ICANN-VeriSign 2 a 0

Un tribunale federale respinge le accuse contro ICANN che - afferma - non è un covo di competitor di VeriSign. L'azienda sperava di poter riattivare il contestato SiteFinder


Los Angeles (USA) – Si moltiplicano le porte chiuse per VeriSign , colosso dei servizi di rete: ancora una volta l’azienda si è vista negare la possibilità di procedere legalmente contro ICANN , organismo di supervisione sul sistema dei domini.

Un tribunale federale americano ha infatti archiviato la denuncia di VeriSign secondo cui ICANN, nel quale si anniderebbero i competitor dell’azienda, avrebbe tramato per impedire alla società di espandere il proprio business .

Il riferimento, tra le altre cose, è soprattutto al blocco del servizio SiteFinder deciso dall’ICANN dopo un lungo braccio di ferro. Molte le polemiche su SiteFinder che, come si ricorderà, sostituiva con una pagina di VeriSign e dei propri servizi la pagina di errore quando online un utente non riusciva a raggiungere domini.com o.net, estensioni gestite tecnicamente proprio da VeriSign.

La decisione dei giudici federali impediscono a VeriSign di portare nuove denunce in futuro contro ICANN per questioni di concorrenza.

Secondo i magistrati, la denuncia di VeriSign può essere eventualmente soltanto presentata a livello statale in California, una eventualità tutta da verificare. ICANN ha già dichiarato di sperare che VeriSign “non voglia sperperare altro denaro della comunità Internet di cui ICANN è espressione per testare le proprie teorie legali”. ICANN ha ancora una volta invitato VeriSign a sedersi attorno ad un tavolo per discutere compromessi e possibili soluzioni.

Per ora VeriSign si è limitata a rispondere che “sebbene si debbano cambiare i metodi, il nostro obiettivo rimane quello di chiarire il ruolo appropriato dell’ICANN e il metodo di introduzione nuovi servizi”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    skyitalia e hdtv
    ma se skayitalia non trasmettera' mai film in dts (vedi i nuovi decoder che ha dato agli abbonati mancano di uscita audio digitale)figuratevi se trasmettera' in hdtv.da notare che sono un abbonato e alla fine del contratto lo disdico .
  • Anonimo scrive:
    Re: LE BUGIE ASSURDE DI GASPARRI....
    - Scritto da: Anonimo
    Secondo lui l'Italia è
    all'avanguardia in Europa riguardo il
    sistema televisivo?
    MA VI RENDETE CONTO CHE
    NEGLI ALTRI PAESI COME INGHILTERRA,
    FRANCIA,GERMANIA, HANNO GIA' PIANIFICATOLE
    LE TRASMISSIONI IN HDTV DAL PROSSIMO ANNO!
    Mentre in Italia ritengono che dare quella
    specie di decoder per il dt, obsoleti,tra
    l'altro non abilitati per poter vedere
    l'HDTV, IL REGALO E L'INNOVAZIONE del
    secolo....
    MA PER FAVORE......Fosse per l'opposizione di sinistra però neanche il DVB-T SDTV avremmo, visto che continuano ad affermare che tanto prima del 2008-2010 non se ne dovrebbe neanche parlare.. quando poi in realtà la data del 2006 venne stabilita proprio dai governi dell' Ulivo.
  • avvelenato scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: DKDIB

    Anonimo wrote:


    Dipende da che tipo di DSP montano.

    [...]



    E daglie... e' inutile arrampicarsi
    sugli

    specchi: i decoder attuali non
    decodificano

    l'HDTV manco se sei tu a dettargli il

    risultato.

    Non è detto che i DSP utilizzati non
    ne siano in grado.
    Il fatto che poi non glielo facciano fare
    è un altro discorso.GIANNI, L'OTTIMISMO E' IL PROFUMO DELLA VITA!:D(TROLL) scusami non ho resistito! ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: DKDIB
    Anonimo wrote:

    [L'HDTV] In origine fu progettato come
    alternativa ad

    MPEG-2 ...

    ???
    Hai messo insieme le scarpe con le calze.

    L'HDTV prescrive solo parametri quali la
    risoluzione e non certo l'algortimo di
    compressione da usare.
    Anzi: quando venne concepito si inizio' a
    sperimentarlo proprio con l'MPEG-2 dato ke
    non c'era nulla di meglio in giro.Ti confondi. Le ricerche su HDTV avvennero prima di MPEG-2. L' MPEG-2 arrivò in seguito. Il fatto che le due tecnolgie furono praticamente mischiate non conta.Poi che assurdità sarebbe dire che l' HDTV prescrive solo la risoluzione ?? Allora secondo te MPEG non prescrive nulla visto che lascia i progettisti ampio margine di modifica pur richiedendo di seguire degli standard comuni ? Allora secondo te l' MPEG non specifica nulla visto che ad esempio la stima del movimento può essere realizzata in vari modi dai progettisti/produttori e quindi secondo te lo standard non dice nulla al riguardo ? Il fatto che venga lasciato margine di modifica non significa che non vengano dettate specifiche su ogni cosa. Non vengono dettate leggi fisse per arrivare a realizzare una determinata cosa, malgrado vengano dati molti consigli ed esempi per farla, ma questo non significa che sia uno standard anarchico che si limita a dare qualche consiglio su che risoluzione usare.... !Naturalmente per te i profili e livelli sono solo una banalità e non contano.. eh? Mah!Sempre più sconcertato dalle assurdità con cui se ne esce fuori la gente sui forum.
  • Anonimo scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: DKDIB
    Anonimo wrote:

    Perchè gli attuali decoder non
    supportano le codifiche

    mpeg4 e le altre, ma solo l'mpeg2?

    Ed il limite del DVB-T dove sta?



    Anonimo also wrote:

    [...] di un buon e longevo decoder sat)

    A parte il fatto ke con quell'affare l'HDTV
    di certo non la decodifiki, riguardo alla
    presunta longevita' penso ke Murduch abbia
    qualcosa da ridire......Questo lo dici perchè non hai idea di come funzionano i DSP e di come si realizza HDTV.
  • Anonimo scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: DKDIB
    Avvelenato wrote:

    ma i decoder mpeg2 hanno/avranno
    sufficiente potenza

    computazionale per l'mpeg4?

    L'MPEG-4 AVC fa fatica a decodificarlo
    persino un PC un po' datato......

    Semplicemente con l'HDTV servira'
    dell'hardware completamente nuovo, a
    prescindere dalla tecnologia di trasmissione
    ke verra' usata (terrestre, piuttosto ke
    satellitare o via cavo).Non sai di cosa parli ed ignori le richieste degli algoritmi usati per HDTV. Ed ovviamente ignori il fatto che un DSP da $40 è in grado di elaborare in tempo reale quello che su PC, anche usando SSE2/SSE3 (derivate da tecnologie DSP), richiederebbe 2 o 4 CPU.Ho riportato dei link di prodotti a basso costo che supportano HDTV venduti in altri paesi in cui la tecnologia è in funzione da anni oramai. Le schede Tv HDTV DVB-T ad esempio non costano di più di quelle DVB-S SDTV.
  • Anonimo scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: DKDIB
    Anonimo wrote:

    Dipende da che tipo di DSP montano.
    [...]

    E daglie... e' inutile arrampicarsi sugli
    specchi: i decoder attuali non decodificano
    l'HDTV manco se sei tu a dettargli il
    risultato.Non è detto che i DSP utilizzati non ne siano in grado.Il fatto che poi non glielo facciano fare è un altro discorso.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma c'è davvero tanta differenza?
    - Scritto da: DKDIB
    Anonimo wrote:

    se sei del gregge che il divx è
    uguale al dvd [...]

    Se e' per questo tu sei del gregge ke non sa
    comprimere. :(

    1- Se prendi una sorgente DV puoi ottenere
    la medesima qualita' sia con MPEG-2 ke con
    MPEG-4 (or better).
    Solo ke nel II caso ti occupera' di meno
    (anke se non molto).Il sorgente DV è già compresso di suo comunque, come MJPEG, per cui in pratica fai una transcodifica anche se non c'è compressione inter-frame.
    2- Nonostante le transcodifike portino per
    definizione ad una perdita di qualita',
    usando un buon encoder MPEG-4 (tipo XviD 1)
    ed un bitrate adeguato (senza cioe' l'incubo
    dei 700 MB) la differenza puo' essere
    impercettibile (e cio' ke non si vede non
    conta di certo).XviD è tutto fuorchè un buon encoder MPEG-4. E' gratuito d'accordo ma è pieno di bug e problemi. DiVX è nettamente superiore, se uno sa cosa fa e malgrado offra molte meno opzioni, almeno quelle che offre funzionano. E comunque non sono il massimo che l' MPEG-4 ha da offrire come standard.La differenza c'è anche ed a maggior ragione, paradossalmente, ad alti bitrate. Altrimenti per i DVD avrebbero scelto MPEG-4 invece di MPEG-2 quando fu ratificato lo standard.
  • Anonimo scrive:
    LE BUGIE ASSURDE DI GASPARRI....
    Secondo lui l'Italia è all'avanguardia in Europa riguardo il sistema televisivo?MA VI RENDETE CONTO CHENEGLI ALTRI PAESI COME INGHILTERRA, FRANCIA,GERMANIA, HANNO GIA' PIANIFICATOLE LE TRASMISSIONI IN HDTV DAL PROSSIMO ANNO!Mentre in Italia ritengono che dare quella specie di decoder per il dt, obsoleti,tra l'altro non abilitati per poter vedere l'HDTV, IL REGALO E L'INNOVAZIONE del secolo....MA PER FAVORE......
  • Anonimo scrive:
    SKYITALIA CI FA RIMANERE AGLI ANTIPODI!
    skyuk e le altre paytv hanno già annunciato di avere l'intenzione di offrire canali in hdtv, mentre da skyitalia non giunge nessuna notizia e sembra rimanere e FARCI RIMANERE agli antipodi.....CON LA SUA QUALITA' VIDEO DA DIVXX E IL DOLBY SURROUND!RAGAZZI E' LORA DI MUOVERCI, BISOGNA ORGANIZZARE UNA CLAMOROSA PROTESTA PERCHE' NON E' POSSIBILE SUBIRE IL MONOPOLIO IN QUESTO MODO!
  • DKDIB scrive:
    Re: Ma c'è davvero tanta differenza?
    Anonimo wrote:
    se sei del gregge che il divx è uguale al dvd [...]Se e' per questo tu sei del gregge ke non sa comprimere. :(1- Se prendi una sorgente DV puoi ottenere la medesima qualita' sia con MPEG-2 ke con MPEG-4 (or better).Solo ke nel II caso ti occupera' di meno (anke se non molto).2- Nonostante le transcodifike portino per definizione ad una perdita di qualita', usando un buon encoder MPEG-4 (tipo XviD 1) ed un bitrate adeguato (senza cioe' l'incubo dei 700 MB) la differenza puo' essere impercettibile (e cio' ke non si vede non conta di certo).
  • DKDIB scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    Anonimo wrote:
    [L'HDTV] In origine fu progettato come alternativa ad
    MPEG-2 ...???Hai messo insieme le scarpe con le calze.L'HDTV prescrive solo parametri quali la risoluzione e non certo l'algortimo di compressione da usare.Anzi: quando venne concepito si inizio' a sperimentarlo proprio con l'MPEG-2 dato ke non c'era nulla di meglio in giro.
  • DKDIB scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    Anonimo wrote:
    Dipende da che tipo di DSP montano. [...]E daglie... e' inutile arrampicarsi sugli specchi: i decoder attuali non decodificano l'HDTV manco se sei tu a dettargli il risultato.
  • DKDIB scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    Avvelenato wrote:
    ma i decoder mpeg2 hanno/avranno sufficiente potenza
    computazionale per l'mpeg4?L'MPEG-4 AVC fa fatica a decodificarlo persino un PC un po' datato......Semplicemente con l'HDTV servira' dell'hardware completamente nuovo, a prescindere dalla tecnologia di trasmissione ke verra' usata (terrestre, piuttosto ke satellitare o via cavo).
  • DKDIB scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    Anonimo wrote:
    Perchè gli attuali decoder non supportano le codifiche
    mpeg4 e le altre, ma solo l'mpeg2?Ed il limite del DVB-T dove sta?Anonimo also wrote:
    [...] di un buon e longevo decoder sat)A parte il fatto ke con quell'affare l'HDTV di certo non la decodifiki, riguardo alla presunta longevita' penso ke Murduch abbia qualcosa da ridire......
  • DKDIB scrive:
    Re: ma non era...
    Anonimo wrote:
    [...] il punto e' che il digitale terrestre potra' pure trasmettere
    l'alta definizione, ma il decoder digitale terrestre, tanto
    decantato, bisognera' sostituirlo, poprio come quello del sat
    e naturalemte ci vuole anche un televisore adeguato.Grande deduzione... solo non vedo dove stia il limite del DVB-T in tutto cio'.___Francamente trovo piuttosto da lammer questo accanimento contro il digitale terrestre.
  • DKDIB scrive:
    Re: HDTV IN FORMATO DIVX???
    Anonimo wrote:
    in pratica da quel che ho capito ...Cioe' poco.Anonimo also wrote:
    [...] mettono l'alta definizione ma siccome occupano più
    banda passeranno a compressioni maggiori tramite divx
    (mpeg4) o wm9 ...quindi tanti pixel in più persi in antialias di
    compressione .....A parte il fatto ke ora trasmettono in MPEG-2, saro' molto franco: non capisci una mazza di compressione video.1- MPEG-4 AVC e' ben diverso dall'MPEG-4 tradizionale (XviD 1, DivX 5, NeroDigital -attuale-, ...), cosi' come WMV 9 ha una qualita' di tutto rispetto, al pari di VP6 e RealVideo 10.2- Se anke avessero usato l'MPEG-4 "tradizionale", sarebbe ben difficile accorgersi della differenza rispetto all'MPEG-2: i tempi del DivX ;-) 3 sono ormai preistoria.
  • Anonimo scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: avvelenato
    - Scritto da: Anonimo

    Dipende dal/dai DSP usato/i. Ma anche

    fossero sufficientemente potenti poi il

    problema starebbe nelle scelte
    commerciali

    dei produttori, che probabilmente

    preferiranno costringere la gente

    all'acquisto di un nuovo prodotto
    piuttosto

    che fornire semplicemente il nuovo
    codice ai

    clienti attuali sui prodotti che hanno
    DSP

    adeguati.

    permettimi di dubitare che un decoder nato
    per il mpeg2 a risoluzioni pal possa essere
    aggiornato ad mpeg4 e risoluzioni
    hdtv.....:Dipende da che tipo di DSP montano. Se il produttore fa economia sceglie come DSP il minimo indispensabile, se invece decide di utilizzare DSP più potenti il discorso cambia. I decoder non nascono per MPEG2-PAL. Se decodificano MPEG-2 di solito decodificano come minimo tutto MP@MLPoi bisogna aggiungere che se il produttore vuole migliore la qualità video deve applicare dei filtri FIR in tempo reale e/o filtri non lineari, quindi la potenza elaborativa del DSP deve essere adeguata, salvo utilizzare un secondo DSP dedicandolo ai filtri.Il problema è che la maggioranza dei produttori ha sicuramente fatto economia ma poi anche se qualcuno avesse implementato DSP sufficientemente potenti per supportare gli algoritmi specifici per MPEG-4 che MPEG-2 non implementa, sicuramente la direzione commerciale del produttore stesso deciderà di non regalare nuove funzionalità di decodifica e quindi costringerà a riacquistare un decoder nuovo.
  • avvelenato scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: Anonimo
    Dipende dal/dai DSP usato/i. Ma anche
    fossero sufficientemente potenti poi il
    problema starebbe nelle scelte commerciali
    dei produttori, che probabilmente
    preferiranno costringere la gente
    all'acquisto di un nuovo prodotto piuttosto
    che fornire semplicemente il nuovo codice ai
    clienti attuali sui prodotti che hanno DSP
    adeguati.permettimi di dubitare che un decoder nato per il mpeg2 a risoluzioni pal possa essere aggiornato ad mpeg4 e risoluzioni hdtv.....:
  • Anonimo scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: Anonimo
    Grazie per il link alla pagina
    umoristica...... ma ne tu ne le folli
    farneticazioni sull'altra pagina mi avete
    risposto.

    Perché mai l'hdtv non puo' essere
    trasmessa su dvb-t ?

    Ciao

    P.S. E smettetela di paragonare il dtt al
    satellite..... il paragone equo è fra
    dtt e tv analogica!!!Chi dice che non è possibile trasmettere HDTV su DVB-T evidentemente non sa di cosa parla e/o vuole propagandare delle falsità per fini politici a quanto sembra.Nel 1998.....----------http://www.st.com/stonline/press/news/year1998/w457d.htmSTMicroelectronics Demonstrates 50Hz HDTV Using DVB-T Is Available For Australian Digital TV Australian Digital TV standard selection authorities see demo confirming availability of off-the-shelf components for 50Hz HDTV using a 7MHz DVB system.Sydney, Australia -- 18 June 1998 -----------http://www.eyo.com.au/details_D-fusionHDTV-25.htmlDVICO FusionHDTV DVB-T Digital Terrestrial TV/Capture Card Arguably the developer of the best software decoders in the world. Currently the most popular HDTV PCI card in Korea and one of the best selling HDTV cards in the USA, is now available in Australia. Supports all Australian DVB-t formats including 1080iHDTV (MP&HL) and AC3 Audio. SPDIF pass through and more.Features Conexant CX23881 LG DVB-T Tuner 1x Coax Antenna/Cable Connector Composite Video Input S-Video Input Analog Audio (Stereo) Input DScaler supported FusionConvertor Software - allows conversion of HDTV recordings to DVD and DivX formats, with just one click!. Live Analogue Input compression to DVD/VCD/DIVX, etc USB Remote Control included----------http://www.dansdata.com/hdtv.htmHDTV on the cheap with the DGTEC DH-2000A Digital Set Top Box----------http://www.fact-index.com/d/dv/dvb.htmlDVBDigital Video Broadcasting (DVB) is an internationally accepted standard for digital television, including HDTV, satellite TV, and data ( one-way, named DVB-IP, and double-way, named DVB-RCS, data connections via satellite to Internet).DVB is often used in signal compression and encoding of digital satellite communications. DVB is an open standard, used primarily outside of North America, but is also used frequently in North American satellite communications as well. Unlike Motorola's DigiCipher 2 standard, the DVB standard has a wider adoption in terms of the number of manufacturers of DVB-capable satellite receiver boxes. In the United States, terrestrial HDTV broadcasts use 8VSB digital encoding instead of DVB-T, the HDTV variant of the DVB standard.--------http://www.tvtechnology.com/features/On-RF/f-DL-Standards.shtml
  • avvelenato scrive:
    Re: Ma i contenuti ad HD esistono?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Ok che mi trasmetti 1080 linee ma ci
    sono

    programmi ripresi a questa definizione?

    e i film? se mi mandi un dvd via etere
    non

    credo che sfrutti appieno l'HD, no?

    Negli USA e Giappone trasmettono in HDTV da
    anni.
    Siamo noi a non poterli vedere. E purtroppo
    neanche esistono ancora i dischi dvd
    blue-ray per poter contenere video in
    formato HDTV.vendono anche film in formato hdtv su media d-vhs.... : siamo proprio nel terzo mondo informatico, noi europei.... :(
  • Anonimo scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: Anonimo

    Lo sanno tutti che i dvd si vedono meglio
    dei divx, i divx però hanno una
    qualità accettabile. Se la gente
    guarda i divx è per ragioni
    economiche.
    L'ignoranza di cui mi preoccuperei è
    invece quella dei contenuti, gente che si fa
    l'impianto da 30 milioni per vedere solo
    filmoni a effetti speciali, quando magari un
    film tutto sgranato ma in grado di far
    riflettere lo snobba perché dentro
    non c'è la star del momento.
    I film comunque è meglio vederli in
    cinema.Lo sanno tutti che i DivX (Mpeg4) a parità di qualità richiedono un bit-rate più basso (occupando meno spazio) ed una maggior potenza di calcolo per la decodifica.Credo che il tuo giudizio sia dovuto al fatto di prendere come riferimento quei filmati cui viene (quasi sempre) imposto un limite di 700 MB (guarda caso ;) ).
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma i contenuti ad HD esistono?
    - Scritto da: Anonimo
    Ok che mi trasmetti 1080 linee ma ci sono
    programmi ripresi a questa definizione?
    e i film? se mi mandi un dvd via etere non
    credo che sfrutti appieno l'HD, no?Negli USA e Giappone trasmettono in HDTV da anni.Siamo noi a non poterli vedere. E purtroppo neanche esistono ancora i dischi dvd blue-ray per poter contenere video in formato HDTV.
  • Anonimo scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: Anonimo
    perché, cosa ti fa pensare che l'hdtv
    non possa essere trasmessa anche su dvb-t ?

    Certo in analogico è un po' piu'
    complicato (IMHO) ma il passaggio al dvb-t
    penso che serva anche a questo e non solo
    alla tv interattiva (che male non fa).

    Non capisco proprio tutto questo accanimento
    contro una tecnologia!!!

    CiaoL' HDTV è nato per il digitale. In origine fu progettato come alternativa ad MPEG-2 ...
  • Anonimo scrive:
    Ma i contenuti ad HD esistono?
    Ok che mi trasmetti 1080 linee ma ci sono programmi ripresi a questa definizione?e i film? se mi mandi un dvd via etere non credo che sfrutti appieno l'HD, no?
  • KrecKer scrive:
    Re: HDTV IN FORMATO DIVX???
    Entrambi i canali, trasmessi attraverso i satelliti Astra, utilizzeranno il formato video 1080i con codifica MPEG2Ciao
  • Anonimo scrive:
    HDTV IN FORMATO DIVX???
    in pratica da quel che ho capito ... mettono l'alta definizione ma siccome occupano più banda passeranno a compressioni maggiori tramite divx (mpeg4) o wm9 ...quindi tanti pixel in più persi in antialias di compressione ..... bah!credo che la figata sarà vedere l'hdtv attraverso dvd di nuova generazione ...sperando non comprimano troppo anche quelli.
  • Anonimo scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: avvelenato
    - Scritto da: Anonimo

    E' assurdo..... un accanimento contro
    una

    tecnologia per faziosità

    politica(1)...... dimmi 1 (dico uno)

    ricevitore satellitare che supporti
    mpeg4 su

    dvb-s (non penso che esista neanche come

    specifiche) cmq penso che sia i
    ricevitori

    dvb-s che quelli dvb-t supportino

    l'aggiornamento del firmware e quindi il

    problema non sussiste......



    Quando verrà introdotto mpeg4
    come

    metodo di compressione per lo standard
    dvb i

    decoder potranno essere aggiornati con
    un

    normale upgrade del firmware!!!



    Ciao



    (1) l'unico vero problema del dtt
    è

    che l'ha introdotto il governo di
    centro dx

    una domanda sciocca:
    ma i decoder mpeg2 hanno/avranno sufficiente
    potenza computazionale per l'mpeg4?Dipende dal/dai DSP usato/i. Ma anche fossero sufficientemente potenti poi il problema starebbe nelle scelte commerciali dei produttori, che probabilmente preferiranno costringere la gente all'acquisto di un nuovo prodotto piuttosto che fornire semplicemente il nuovo codice ai clienti attuali sui prodotti che hanno DSP adeguati.
  • Anonimo scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: Anonimo
    E' assurdo..... un accanimento contro una
    tecnologia per faziosità
    politica(1)...... dimmi 1 (dico uno)
    ricevitore satellitare che supporti mpeg4 su
    dvb-s (non penso che esista neanche come
    specifiche) cmq penso che sia i ricevitori
    dvb-s che quelli dvb-t supportino
    l'aggiornamento del firmware e quindi il
    problema non sussiste......

    Quando verrà introdotto mpeg4 come
    metodo di compressione per lo standard dvb i
    decoder potranno essere aggiornati con un
    normale upgrade del firmware!!!

    Ciao

    (1) l'unico vero problema del dtt è
    che l'ha introdotto il governo di centro dx?? La faziosità politica a me sembra tutta la tua.Ci sono degli standard internazionali per le tecnologie. Pensi che il DVB-T in Italia sia tanto diverso da quello in Germania, Nord Europa, UK o USA ? L' MPEG-4 non è necessariamente un bene, dipende che livello e profilo si usa, altrimenti non è detto che sia superiore la qualità rispetto all' MPEG-2 che oramai viene usato a profili e livelli piuttosto alti per DVB-S e DVB-T
  • Anonimo scrive:
    Re: ma non era...
    - Scritto da: Anonimo
    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=728045 il punto e' che il digitale terrestre potra' pure trasmettere l'alta definizione, ma il decoder digitale terrestre, tanto decantato, bisognera' sostituirlo, poprio come quello del sat e naturalemte ci vuole anche un televisore adeguato.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma c'è davvero tanta differenza?
    - Scritto da: Anonimo
    La stessa differenza che c'e' sul computer
    impostando la risoluzione a 640x480 o a
    1024x768....... fai tu!!!

    CiaoLa differenza è equivalente a quella dei monitor con le prime VGA, 60Hz interlacciati a 800x600 ai monitor attuali (sempre parlando di CRT per dare un'idea) impostati a 100Hz e 1024x768 progressivi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma c'è davvero tanta differenza?
    - Scritto da: Anonimo
    dipende dall'occhio che hai o di quanto
    conta la qualita dell'immagine per te...a me
    vedere un vhs o un dvd non fa differenza
    basta il film sia bello però o son
    strano io...Sei strano tu perchè non ti accorgi di quante informazioni perdi rispetto al filmato originale ad alta risoluzione.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma c'è davvero tanta differenza?
    - Scritto da: Anonimo
    ...non fatevi abbindolare....attualmente un
    CRT è qualitativamente superiore a
    qualunque plasma o LCD...magari in futuro la
    tecnologia si evolverà a favore di
    questi ultimi...ma se ora volete la
    qualità video o acquistate un buon
    CRT oppure un bel videoproiettore tritubo (e
    così sì che avrete davvero il
    cinema in casa!)Sbagliato.I nuovi LCD con risposta a 12ms di rise/fall sono sicuramente migliori dei CRT e li sostituiscono senza problemi.I plasma sono già superiori , ma certo che usarli con un segnale video SDTV interlacciato è ridicolo. Collegati ad un PC o con HDTV allora il discorso cambia.Certo, un proiettore anche da 1000 euro è sempre migliore.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma c'è davvero tanta differenza?
    - Scritto da: Anonimo
    Mi chiedo quale sia la differenza fra tv sat
    normale e HDTV avendo un buon tv al plasma o
    lcd... è davvero così grossa
    la differenza di qualità ?C'è un abisso. L'asse del flusso ottico non viene corrotto neanche lontanamente come nello standard televisivo interlacciato dell' SDTV.
  • Anonimo scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: Anonimo
    con la gente che saccontenta dei divx e dei
    dvd ricompressi voglio vedere quando in
    italia si svilupperà l'hdtv.

    "tanto si vede lo stesso bene" .. frase
    tipica .. e tenetevi pure la bicicletta ma
    io voglio godere con la ferrari ..Lo sanno tutti che i dvd si vedono meglio dei divx, i divx però hanno una qualità accettabile. Se la gente guarda i divx è per ragioni economiche.L'ignoranza di cui mi preoccuperei è invece quella dei contenuti, gente che si fa l'impianto da 30 milioni per vedere solo filmoni a effetti speciali, quando magari un film tutto sgranato ma in grado di far riflettere lo snobba perché dentro non c'è la star del momento.I film comunque è meglio vederli in cinema.
  • avvelenato scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: Anonimo
    E' assurdo..... un accanimento contro una
    tecnologia per faziosità
    politica(1)...... dimmi 1 (dico uno)
    ricevitore satellitare che supporti mpeg4 su
    dvb-s (non penso che esista neanche come
    specifiche) cmq penso che sia i ricevitori
    dvb-s che quelli dvb-t supportino
    l'aggiornamento del firmware e quindi il
    problema non sussiste......

    Quando verrà introdotto mpeg4 come
    metodo di compressione per lo standard dvb i
    decoder potranno essere aggiornati con un
    normale upgrade del firmware!!!

    Ciao

    (1) l'unico vero problema del dtt è
    che l'ha introdotto il governo di centro dxuna domanda sciocca:ma i decoder mpeg2 hanno/avranno sufficiente potenza computazionale per l'mpeg4?
  • Anonimo scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: Anonimo
    Grazie per il link alla pagina
    umoristica...... Facci sapere poi cos'ha di umoristico.
  • soulista scrive:
    Re: E' illegale decriptare i segnali
    - Scritto da: Anonimo
    che giungono nella propria proprietà,
    e che quindi giuridicamente sono posseduti
    da chi li riceve, in quanto la
    società comunque quel segnale lo ha
    "gettato via" ?Penso, più che altro, che tu abbia il diritto di sapere che genere di onde elettromagnetiche ti investono ogni giorno. Ho letto una volta del caso di una persona che é riuscita a decrittare il segnale di telepiù, solo con mezzi tanto costosi da essere sconvenienti.Sciao belo
  • soulista scrive:
    Re: Ma c'è davvero tanta differenza?
    - Scritto da: avvelenato
    - Scritto da: Anonimo

    ...non fatevi
    abbindolare....attualmente un

    CRT è qualitativamente superiore
    a

    qualunque plasma o LCD...magari in
    futuro la

    tecnologia si evolverà a favore
    di

    questi ultimi...ma se ora volete la

    qualità video o acquistate un
    buon

    CRT oppure un bel videoproiettore
    tritubo (e

    così sì che avrete
    davvero il

    cinema in casa!)

    non ti preoccupare, faranno come han fatto
    con le vhs: abbasseranno la qualità
    dei crt in modo che ci stupiremo a vedere
    quanto sono migliori i televisori al plasma
    e ai cristalli liquidi! :DAccidenti... E' stato quando ho comprato Matrix in videocassetta che ho deciso di passare al DVD!Mi hai aperto gli occhi... ma dove sei stato tutto questo tempo?
  • Anonimo scrive:
    eccome se ce n'è!!
    - Scritto da: Anonimo
    Mi chiedo quale sia la differenza fra tv sat
    normale e HDTV avendo un buon tv al plasma o
    lcd... è davvero così grossa
    la differenza di qualità ?guarda quihttp://www.digitalconnection.com/FAQ/HDTV_7.aspio ne avevo visto un'altro tempo fa, che comparava un fotogramma di un dvd e un fotogramma di un hdtv.. ma anche questo rende bene :)
  • Anonimo scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    E' assurdo..... un accanimento contro una tecnologia per faziosità politica(1)...... dimmi 1 (dico uno) ricevitore satellitare che supporti mpeg4 su dvb-s (non penso che esista neanche come specifiche) cmq penso che sia i ricevitori dvb-s che quelli dvb-t supportino l'aggiornamento del firmware e quindi il problema non sussiste......Quando verrà introdotto mpeg4 come metodo di compressione per lo standard dvb i decoder potranno essere aggiornati con un normale upgrade del firmware!!!Ciao(1) l'unico vero problema del dtt è che l'ha introdotto il governo di centro dx
  • Anonimo scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    Grazie per il link alla pagina umoristica...... ma ne tu ne le folli farneticazioni sull'altra pagina mi avete risposto.Perché mai l'hdtv non puo' essere trasmessa su dvb-t ?CiaoP.S. E smettetela di paragonare il dtt al satellite..... il paragone equo è fra dtt e tv analogica!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: Anonimo
    perché, cosa ti fa pensare che l'hdtv
    non possa essere trasmessa anche su dvb-t ?

    Certo in analogico è un po' piu'
    complicato (IMHO) ma il passaggio al dvb-t
    penso che serva anche a questo e non solo
    alla tv interattiva (che male non fa).

    Non capisco proprio tutto questo accanimento
    contro una tecnologia!!!
    Perchè gli attuali decoder non supportano le codifiche mpeg4 e le altre, ma solo l'mpeg2? Che ne dici?Infatti se come è logico pensare si userà mpeg4 gli attuali decoder saranno da buttare (e fesso chi l'ha comprato, invece di un buon e longevo decoder sat)
  • Anonimo scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: Anonimo
    perché, cosa ti fa pensare che l'hdtv
    non possa essere trasmessa anche su dvb-t ?

    Certo in analogico è un po' piu'
    complicato (IMHO) ma il passaggio al dvb-t
    penso che serva anche a questo e non solo
    alla tv interattiva (che male non fa).

    Non capisco proprio tutto questo accanimento
    contro una tecnologia!!!

    Ciaohttp://www.associazionemarconi.com/rds/digi.htm
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma c'è davvero tanta differenza?
    La stessa differenza che c'e' sul computer impostando la risoluzione a 640x480 o a 1024x768....... fai tu!!!Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: ma non era...
    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=728045
  • Anonimo scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    perché, cosa ti fa pensare che l'hdtv non possa essere trasmessa anche su dvb-t ?Certo in analogico è un po' piu' complicato (IMHO) ma il passaggio al dvb-t penso che serva anche a questo e non solo alla tv interattiva (che male non fa).Non capisco proprio tutto questo accanimento contro una tecnologia!!!Ciao
  • Anonimo scrive:
    ma non era...
    ...quella terrestre la tv del futuro ?
  • avvelenato scrive:
    Re: Ma c'è davvero tanta differenza?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: avvelenato

    quindicimila dollari un televisore
    ctr??!?



    il 30" apple costa UN QUARTO!

    Scusa, ma sai leggere?
    Lui ha scritto 5 anni fa, non adesso!!!pardon... :
  • Anonimo scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    ...ma come?? il futuro "vero" lo abbiamo noi...Non ci avevano forse detto che la tv del futuro è il digitale terrestre??..e mentre BBC migrerà completamente all' HDTV noi ci trastulleremo con i famosi "servizi interattivi" per poter finalmente votare il vincitore dello show di turno...senza preoccuparci di ricordare il numero di telefono da chiamare, perchè verrà composto automaticamente.Come ogni favola a lieto fine.. ce lo siamo presi in quel posto anche questa volta. :'(Buona giornata a tutti!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma c'è davvero tanta differenza?
    - Scritto da: avvelenato
    quindicimila dollari un televisore ctr??!?

    il 30" apple costa UN QUARTO!Scusa, ma sai leggere?Lui ha scritto 5 anni fa, non adesso!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: E' illegale decriptare i segnali
    - Scritto da: Anonimo
    che giungono nella propria proprietà,
    e che quindi giuridicamente sono posseduti
    da chi li riceve, in quanto la
    società comunque quel segnale lo ha
    "gettato via" ?Possesso non vuol dire proprietà.
  • Anonimo scrive:
    Re: E' illegale decriptare i segnali
    - Scritto da: Anonimo
    che giungono nella propria proprietà,
    e che quindi giuridicamente sono posseduti
    da chi li riceve, in quanto la
    società comunque quel segnale lo ha
    "gettato via" ?Riecco DB oppure uno dei suoi seguaci...
  • avvelenato scrive:
    Re: Ma c'è davvero tanta differenza?
    - Scritto da: Anonimo
    ...non fatevi abbindolare....attualmente un
    CRT è qualitativamente superiore a
    qualunque plasma o LCD...magari in futuro la
    tecnologia si evolverà a favore di
    questi ultimi...ma se ora volete la
    qualità video o acquistate un buon
    CRT oppure un bel videoproiettore tritubo (e
    così sì che avrete davvero il
    cinema in casa!)non ti preoccupare, faranno come han fatto con le vhs: abbasseranno la qualità dei crt in modo che ci stupiremo a vedere quanto sono migliori i televisori al plasma e ai cristalli liquidi! :D
  • avvelenato scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: Anonimo
    la differenza nn la fa l'immagine ma il
    contenuto preferisco avere più
    scelta,qualche canale in + a bassa
    risoluzione che meno ad alta....così tra tanti che propongono numeri del lotto, magari qualcuno che propone quelli giusti lo becchi, neh? :D
  • avvelenato scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: TPK

    - Scritto da: Anonimo

    con la gente che saccontenta dei divx e
    dei

    dvd ricompressi voglio vedere quando in

    italia si svilupperà l'hdtv.



    "tanto si vede lo stesso bene" .. frase

    tipica .. e tenetevi pure la bicicletta
    ma

    io voglio godere con la ferrari ..

    Wow, il Grande Fratello, la Fattoria e
    l'Isola dei Famosi ad alta definizione!AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH!RIDATEMI LE TV A BIANCO E NERO!ANZI, RIDATEMI LE LANTERNE MAGICHE!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    la differenza nn la fa l'immagine ma il contenuto preferisco avere più scelta,qualche canale in + a bassa risoluzione che meno ad alta....
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma c'è davvero tanta differenza?
    dipende dall'occhio che hai o di quanto conta la qualita dell'immagine per te...a me vedere un vhs o un dvd non fa differenza basta il film sia bello però o son strano io...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma c'è davvero tanta differenza?
    ...non fatevi abbindolare....attualmente un CRT è qualitativamente superiore a qualunque plasma o LCD...magari in futuro la tecnologia si evolverà a favore di questi ultimi...ma se ora volete la qualità video o acquistate un buon CRT oppure un bel videoproiettore tritubo (e così sì che avrete davvero il cinema in casa!)
  • avvelenato scrive:
    Re: Ma c'è davvero tanta differenza?
    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo

    Mi chiedo quale sia la differenza fra
    tv sat

    normale e HDTV avendo un buon tv al
    plasma o

    lcd... è davvero così
    grossa

    la differenza di qualità ?

    Non so quella sat non saprei... sul PC si
    possono vedere filmati con quella
    compressione (ce ne sono alcuni da scaricare
    anche sul sito della MS) e la qualità
    è veramente buona, da far impallidire
    qualsiasi DVD.

    Parlando di televisori ho visto dal vero a
    NY 5 anni fa due schermi vicini uno normale
    (non economico,
    1000$) ed uno HDTV (che
    vendevano non ricordo se a 7000$ o 15000$) e
    c'era una differenza abissale,
    qualità, definizione e colori molto
    superiori (il filmato era lo stesso: una
    partita di football).
    Che io ricordi erano entrambi a tubo
    catodico, per quelli al plasma o lcd non
    saprei...quindicimila dollari un televisore ctr??!?il 30" apple costa UN QUARTO!
  • Anonimo scrive:
    Re: 2008 ?
    hai ragione il petrolio finira proprio in quella data .....dopo di che saremo pronti per combattere e appropriarci delle centrali atomiche che naturalmente esploderanno......(troll) trollata...ma forse no!
  • Anonimo scrive:
    Re: E' illegale decriptare i segnali
    -
    Art. 1140 Possesso
    Il possesso è il potere sulla cosa
    che si manifesta in un'attività
    corrispondente all'esercizio della
    proprietà o di altro diritto reale.
    Si può possedere direttamente o per
    mezzo di altra persona, che ha la detenzione
    della cosa.caspita se ho il potere su quell'onda , se voglio non la faccio neppure passare
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma c'è davvero tanta differenza?
    - Scritto da: Anonimo
    Mi chiedo quale sia la differenza fra tv sat
    normale e HDTV avendo un buon tv al plasma o
    lcd... è davvero così grossa
    la differenza di qualità ?Ci sono display al Plasma, come i Pioneer Pure Drive, che non puoi pensare di sfruttare a fondo se non con la TV ad alta definizione. E' una trasformazione che avverrà nel giro di alcun anni ma che negli USA è già in corso...
  • Anonimo scrive:
    Re: E' illegale decriptare i segnali
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    si', e' illegale

    e' verissimo

    e non lo fa nessuno in italia

    pages.prodigy.net/area512/circus1.mid Art. 1140 PossessoIl possesso è il potere sulla cosa che si manifesta in un'attività corrispondente all'esercizio della proprietà o di altro diritto reale. Si può possedere direttamente o per mezzo di altra persona, che ha la detenzione della cosa.
  • Anonimo scrive:
    Re: E' illegale decriptare i segnali
  • Anonimo scrive:
    Re: E' illegale decriptare i segnali
    si', e' illegale
  • Anonimo scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: Anonimo
    con la gente che saccontenta dei divx e dei
    dvd ricompressi voglio vedere quando in
    italia si svilupperà l'hdtv.

    "tanto si vede lo stesso bene" .. frase
    tipica .. e tenetevi pure la bicicletta ma
    io voglio godere con la ferrari .....piu' che altro la gente si accontenta perchè è "gratis"...
  • TPK scrive:
    Re: peccato che ci sia ignoranza
    - Scritto da: Anonimo
    con la gente che saccontenta dei divx e dei
    dvd ricompressi voglio vedere quando in
    italia si svilupperà l'hdtv.

    "tanto si vede lo stesso bene" .. frase
    tipica .. e tenetevi pure la bicicletta ma
    io voglio godere con la ferrari ..Wow, il Grande Fratello, la Fattoria e l'Isola dei Famosi ad alta definizione!
  • Anonimo scrive:
    E' illegale decriptare i segnali
    che giungono nella propria proprietà, e che quindi giuridicamente sono posseduti da chi li riceve, in quanto la società comunque quel segnale lo ha "gettato via" ?
  • Anonimo scrive:
    2008 ?
    Il mondo cesserà di esistere molto prima, non ne vale la pena. Parola di angelo.Amen.
  • Anonimo scrive:
    peccato che ci sia ignoranza
    con la gente che saccontenta dei divx e dei dvd ricompressi voglio vedere quando in italia si svilupperà l'hdtv."tanto si vede lo stesso bene" .. frase tipica .. e tenetevi pure la bicicletta ma io voglio godere con la ferrari ..
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma c'è davvero tanta differenza?
    - Scritto da: Anonimo
    se sei del gregge che il divx è
    uguale al dvd non esiste nessuna differenza.
    poi parlare di qualità sul plasma mi
    sembra ....No... il divx non è uguale al dvd... quasi sempre i dvd hanno qualità migliore, a meno che non codifichi il divx a 2-3 Mbps e con risoluzione adeguata!E poi scusa.... che hai contro i tv al plasma ?Un plasma di buona marca non ha niente da invidiare a nessuno... certo vanno ricaricati, ma questa è un'altra cosa!
  • Anonimo scrive:
    A me non me ne frega niente di questo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma c'è davvero tanta differenza?
    se sei del gregge che il divx è uguale al dvd non esiste nessuna differenza.poi parlare di qualità sul plasma mi sembra ....
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma c'è davvero tanta differenza?
    - Scritto da: Anonimo
    Mi chiedo quale sia la differenza fra tv sat
    normale e HDTV avendo un buon tv al plasma o
    lcd... è davvero così grossa
    la differenza di qualità ?Non so quella sat non saprei... sul PC si possono vedere filmati con quella compressione (ce ne sono alcuni da scaricare anche sul sito della MS) e la qualità è veramente buona, da far impallidire qualsiasi DVD.Parlando di televisori ho visto dal vero a NY 5 anni fa due schermi vicini uno normale (non economico,
    1000$) ed uno HDTV (che vendevano non ricordo se a 7000$ o 15000$) e c'era una differenza abissale, qualità, definizione e colori molto superiori (il filmato era lo stesso: una partita di football).Che io ricordi erano entrambi a tubo catodico, per quelli al plasma o lcd non saprei...
  • Anonimo scrive:
    Ma c'è davvero tanta differenza?
    Mi chiedo quale sia la differenza fra tv sat normale e HDTV avendo un buon tv al plasma o lcd... è davvero così grossa la differenza di qualità ?
Chiudi i commenti