IFA 2015/ Sony Xperia promette display 4K

La corporation nipponica a Berlino per presentare la nuova generazione di smartphone con caratteristiche high-end, a cominciare da un modello Ultra HD. Alcuni reporter presenti lo hanno trovato poco convincente

Roma – Il management di Sony si è materializzato sul palco dell’IFA di Berlino per svelare Xperia Z5 , la nuova generazione di smartphone che vuole proporre caratteristiche esclusive ai consumatori che possono permettersi di spendere più del dovuto per un semplice gadget mobile.

I tre telefonini inclusi nell’offerta Xperia Z5, come riporta Telefonino.net con la sua cronaca in diretta dall’evento, rispondono prima di tutto all’esigenza, già resa ampiamente pubblica da Sony nei mesi e anni passati, di focalizzare l’attenzione sulla fascia alta del mercato: i “mantra” dei nuovi prodotti includono – tra le altre cose – un design impermeabile, fotocamera all’avanguardia e lettore di impronte digitali integrato.

La linea Xperia Z5 include un modello base con display Full HD da 5,2″ (Xperia Z5), uno “compatto” da 4,6″ (Xperia Z5 Compact), e il modello di punta Xperia Z5 Premium , che Sony descrive come il primo smartphone al mondo dotato di micro-schermo (5,5″) con risoluzione Ultra HD/4K.

Xperia Z5 Premium dovrebbe includere una batteria capace di durare un paio di giorni tra una carica e l’altra, e a parte questo il resto delle caratteristiche hardware e software risulta più o meno uguale per tutti e tre i modelli con SoC Qualcomm Snapdragon 810 a otto-core e GPU Adeno 430, 3 GB di RAM (2 nel modello Compact), fotocamera da 23 megapixel con sensore Sony Exmor RS, OS Android “Lollipop” 5.1.

I telefonini Xperia 5, riferisce Telefonino.net , saranno disponibili per l’acquisto a partire da ottobre, con costi per l’Italia compresi fra i 599 euro del modello Compact e i 799 euro di quello Premium. A quel punto sarà possibile toccare con mano le promesse di Sony: all’IFA Xperia 5 Premium con display Full HD non ha saputo soddisfare le aspettative di alcuni degli osservatori.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • SalvatoreGX scrive:
    Apple news a pagamento o gratuita?
    Ma la app Apple news sarà totalmente a pagamento o si potrà utilizzare ( se non si vuole fare abbonamenti con riviste) in modalità gratuita come flipboard o google news?
    • SalvatoreGX scrive:
      Re: Apple news a pagamento o gratuita?
      - Scritto da: SalvatoreGX
      Ma la app Apple news sarà totalmente a pagamento
      o si potrà utilizzare ( se non si vuole fare
      abbonamenti con riviste) in modalità gratuita
      come flipboard o google
      news?Mi rispondo da solo....Visto che apple propone un guadagno agli editori tramite iAD, penso sia pubblicità o link all'articolo tramite rss e a quel punto gli editori guadagneranno tramite banner ecc ecc direttamente dal loro sito, l'app sarà gratis.
      • panda rossa scrive:
        Re: Apple news a pagamento o gratuita?
        - Scritto da: SalvatoreGX
        - Scritto da: SalvatoreGX

        Ma la app Apple news sarà totalmente a pagamento

        o si potrà utilizzare ( se non si vuole fare

        abbonamenti con riviste) in modalità gratuita

        come flipboard o google

        news?


        Mi rispondo da solo....
        Visto che apple propone un guadagno agli editori
        tramite iAD, penso sia pubblicità o link
        all'articolo tramite rss e a quel punto gli
        editori guadagneranno tramite banner ecc ecc
        direttamente dal loro sito, l'app sarà
        gratis.Povero illuso.
    • Gnews scrive:
      Re: Apple news a pagamento o gratuita?
      Non ce ne fotte un c***o.
Chiudi i commenti