Il casco che fa sorridere

Quando riconosce l'avvicinamento di una persona a meno di due metri di distanza costringe l'utente a... sorridere

Roma – La notizia fa sorridere, letteralmente: è quella di una singolare invenzione che si colloca a metà strada tra la sua oggettiva funzionalità e il crudele sarcasmo del suo creatore. Si tratta di un casco che in certe circostanze costringe l’utente ad esprimere un “sorriso”.

Secondo l’inventore e artista americano Tim Simpson , l'”helmet” è dedicato “alle persone i cui lavori richiedano una quantità inusuale di sorrisi, come steward, receptionist e politici. Un sensore collocato frontalmente individua chiunque alla distanza di due metri, a quel punto la bocca viene allargata in un’ampia smorfia da un motore e alcune lenze da pesca nascoste”.

Il casco Che il dispositivo funzioni sarebbe provato dal video che lo stesso Simpson mette a disposizione online e che sta rimbalzando ovunque nella blogosfera.

“Il casco – spiega Simpson – colma i vuoti dell’interazione sociale ed esplora le nostre reazioni ad espressioni predeterminate”.

Simpson, che ha creato il casco per la propria esposizione al Museo di Design di Londra, informa che la sua cavia, ritratta nella foto e nel video, si chiama Brendan Walker.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Informazioni su contratti Publicom & C.
    Segnalo che l'offerta attuale di Publicom, per come mi è stata presentata (quale potenziale cliente) si basa su contratti con durata minima triennale. Non mi risulta - per il momento - che abbiano proposto formule contrattuali più brevi.Sono inoltre venuto a conoscenza che un'ulteriore operatore wi-fi nell'Empolese-Valdelsa sarà Eutelia, con l'offerta Skypho.Stefano
    • topolo scrive:
      Re: Informazioni su contratti Publicom &
      :@richiesta attivazione a Publicom i primi di ottobre per utenza privata wi-fi, mi doveva arrivare il contratto firmato per posta subito e, in 20gg la telefonata di un tecnico. Ancora non so niente e brancolo nel buio :@
      • topolo scrive:
        Re: Informazioni su contratti Publicom &
        azz dopo varie insistenze è arrivato il contratto per email, ho mandato subito una raccomandata per la disdetta. Clausule troppo a favore loro e non è previsto neanche il recesso dopo 10gg.Sconsiglio vivamente l'attivazione
        • Ilaria G. scrive:
          Re: Informazioni su contratti Publicom &
          Io purtroppo l'ho attivato e dopo 2 anni ho sborsato 500 euro e non ho mai avuto l'attivazione del servizio ADSL. Purtroppo è presente una clausola che truffa il consumatore e non è possibile ricevere alcun rimborso fino alla scadenza completa del contratto... forse nemmeno dopo...
Chiudi i commenti