Il laser blu dual-standard fa proseliti

Lite-On IT afferma di essere pronto alla produzione di drive per PC a laser blu in grado di leggere sia i dischi Blu-ray che quelli HD DVD. Ma prima vuole una conferma

Taipei – Lite-On IT ha rivelato di essere pronta all’eventuale produzione di drive a laser blu per PC che, similmente a quelli Super Multi Blue già commercializzati da LG , saranno capaci di leggere sia il formato Blu-ray che quello HD DVD.

Il gigante taiwanese, che oggi vende videoregistratori digitali HD DVD e drive BD-ROM per computer, afferma di disporre già della tecnologia necessaria alla produzione di drive ibridi. Almeno per il momento, però, l’azienda sembra interessata ad avviare la produzione di lettori per PC BD/HD DVD solo se riceverà grosse ordinazioni da parte dei propri partner. Nessun accenno, invece, all’eventuale sviluppo di set-top box HD dual-standard.

Lite-On si è invece detta in procinto di avviare la produzione in volumi di drive combo half-height capaci di leggere i dischi Blu-ray e di leggere/scrivere i normali DVD e CD. Queste unità arrivano in risposta al recente lancio, da parte di Sony NEC Optiarc , del primo drive BD-ROM combo in formato slim: il BC-5500A.

HP è stato uno dei primi produttori di PC, la scorsa primavera, a montare un lettore a laser blu dual-standard su alcuni modelli di personal computer di fascia alta.

Entro la fine dell’anno dovrebbe arrivare sul mercato anche il primo player BD/HD DVD di Samsung , il BD-UP5000 , che farà parte di una famiglia di prodotti consumer denominata Duo HD .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • San Dokan scrive:
    labels? ecco che succede
    "You'll notice that all of your custom Gmail labels will appear in your client as folders, with copies of the messages to which you've applied those labels."
    • Anonimo01 unlogged scrive:
      Re: labels? ecco che succede
      - Scritto da: San Dokan
      "You'll notice that all of your custom Gmail
      labels will appear in your client as folders,
      with copies of the messages to which you've
      applied those
      labels."O_O ottimo!
  • afiorillo scrive:
    Già funziona
    Non serve aspettare la comparsa dei parametri di configurazione nelle opzioni di GMail, già ora si accede via IMAP: basta fare la configurazione e via (http://www.engadget.com/2007/10/24/yeah-gmail-does-imap-its-on-mobile/).Ho solo riscontrato un problema con Pocket Outlook di Windows Mobile 6, che a volte non visualizza il contenuto di un messaggio.
    • superandrew scrive:
      Re: Già funziona
      - Scritto da: afiorillo
      Non serve aspettare la comparsa dei parametri di
      configurazione nelle opzioni di GMail, già ora si
      accede via IMAP: basta fare la configurazione eIo ho provato ma non sembra accettare la connessione.
    • Bruco Mela scrive:
      Re: Già funziona
      - Scritto da: afiorillo
      Non serve aspettare la comparsa dei parametri di
      configurazione nelle opzioni di GMail, già ora si
      accede via IMAP: basta fare la configurazione e
      via
      (http://www.engadget.com/2007/10/24/yeah-gmail-doe
      Ho solo riscontrato un problema con Pocket
      Outlook di Windows Mobile 6, che a volte non
      visualizza il contenuto di un
      messaggio.no no.non funziona, ho tentato tutto quello che si poteva. :(
    • lele scrive:
      Re: Già funziona
      Non funziona.Da il timeout della connesione al server.
  • San Dokan scrive:
    e con SSL!!!!!
    e non dimentichiamo che supporta SSL!!!!!!!attualmente che mi risulti ci sono solo poste.it e gmail che lo fanno GRATUITAMENTE! :D
  • San Dokan scrive:
    ficatissima. Spero presto.
    non ho provato ma io ADORO usare IMAP!!!!e poi creare cartelle prima non era possibile!
  • dany scrive:
    Sono stato piu' fortunato...
    ...lo sto' gia' usando ;)
    • Edo78 scrive:
      Re: Sono stato piu' fortunato...
      - Scritto da: dany
      ...lo sto' gia' usando ;)giusto per curiosità: in italiano o in inglese (US) ? o in altra lingua ?
  • babaz scrive:
    già buono
    ammetto di non conoscere in modo adeguato i vantaggi del protocollo IMAPma in tutta onestà, se GMAIL per come abbiamo imparato a conoscerlo ed amarlo in questi anni (e cioè come applicazione online) venisse trasportato "di sana pianta" nell'azienda per cui lavoro (del tutto simile alle altre aziende medio/grandi del terziario in italia e nel mondo) già, per il nostro modo di usare (anzi di abusare) della posta elettronica si potrebbe parlare di rivoluzione copernicana.davvero, datemi GMAIL così com'è al lavoro e credo che la mia produttività schizzerebbe alle stelle
    • Edo78 scrive:
      Re: già buono
      - Scritto da: babaz
      ammetto di non conoscere in modo adeguato i
      vantaggi del protocollo
      IMAP
      ma in tutta onestà, se GMAIL per come abbiamo
      imparato a conoscerlo ed amarlo in questi anni (e
      cioè come applicazione online) venisse
      trasportato "di sana pianta" nell'azienda per cui
      lavoro (del tutto simile alle altre aziende
      medio/grandi del terziario in italia e nel mondo)
      già, per il nostro modo di usare (anzi di
      abusare) della posta elettronica si potrebbe
      parlare di rivoluzione
      copernicana.

      davvero, datemi GMAIL così com'è al lavoro e
      credo che la mia produttività schizzerebbe alle
      stellegoogle stesso propone alle aziende di usare gmail per la propria posta aziendale (personalizzando anche il dominio se non erro), parlane ai tuoi capi e magari verrai accontentato ;-)
    • a a scrive:
      Re: già buono
      Suggerisci ai tuoi datori di lavoro di trasferire la posta su Google Apps http://www.google.com/a/
  • Soulbrighte r scrive:
    Niente da fare anche in inglese
    Ho sempre avuto gmail in inglese ma l'opzione non mi compare... non resta che attendere fiduciosi. Faranno così perché se tutti si mettessero a sincronizzare tutta la posta tutti insieme i server di google potrebbero somatizzare :-D
    • pikappa scrive:
      Re: Niente da fare anche in inglese
      - Scritto da: Soulbrighte r
      Ho sempre avuto gmail in inglese ma l'opzione non
      mi compare... non resta che attendere fiduciosi.
      Faranno così perché se tutti si mettessero a
      sincronizzare tutta la posta tutti insieme i
      server di google potrebbero somatizzare
      :-DIo l'ho trovato già stamattina, appena letta la notizia, e funziona su entrambi i miei account, che sono già stato configurati sul mio cellulare
Chiudi i commenti