Il nuovo LG, per lui e per lei

Il produttore coreano propone un cellulare pensato per tutti i fashion addicted. Con una interfaccia originale e colori alla moda

San Donato Milanese – LED luminosi quanto i fari di un’auto sportiva, acciaio e una colorazione cromata caratterizzano il nuovo cellulare di LG , contraddistinto dalla sigla KF510. Un apparecchio che l’azienda presenta come dotato di stile glamour e look fashion.

Il nuovo LG, per lui e per lei L’obiettivo dichiarato del nuovo LG è conquistare gli sguardi e le attenzioni del pubblico, sia maschile che femminile. Il KF510 è uno slide-phone dall’aspetto discreto, che non ostenta nessun orpello particolare: ma sotto l’ampio display si trova l’ Interactive Light Pad che, all’apertura dello slide, e allo sfioramento di un dito, consente al telefono di svelare le icone che guidano l’utente nell’utilizzare le funzionalità dei vari menu.

Il nuovo KF510 è “assolutamente privo di tasti- spiega LG – l’Interactive Light Pad consente non solo di potersi spostare all’interno delle opzioni associate alle funzioni e ai nominativi della rubrica, ma anche di governare qualsiasi tipo di funzionalità multimediale”.

All’utente viene data la possibilità di selezionare in qualsiasi momento la dimensione dei caratteri e delle icone da utilizzare, potendo scegliere tra normali, medi e grandi. Questo permetterà a chiunque, anche a chi ha lievi problemi di vista, di poter accedere a tutte le funzionalità del cellulare.

LG assicura di aver pensato anche al risparmio energetico, con una gestione della luminosità del display che, in virtù di un sensore presente sulla parte frontale del terminale, si adatta automaticamente alle condizioni di illuminazione esterne. “Questo piccolo accorgimento – spiega l’azienda – garantisce un risparmio di energia e una conseguente maggior durata della batteria di circa il 20% rispetto a una impostazione standard”.

Queste le principali caratteristiche tecniche:
– Banda: EDGE 900/ 1800/ 1900 MHz
– Fotocamera: 3 Mega pixel CMOS con flash e zoom fino a 2x
– Display: 240 x 320 pixel, 2,2 pollici, 262mila colori TFT
– Memoria utente: 15 MB
– Espansione di memoria tramite schede microSD fino a 4GB
– Suonerie polifoniche a 64 toni
– 1000 contatti memorizzabili
– File audio supportati: MP3, AAC, WAV, WMA, AMR-NB, MIDI, SP-MIDI, 3GPP, mmf
– Agenda/sveglia/giochi
– Possibilità di registrare memo vocali
– Completo di auricolare stereo con controlli MP3
– Batteria standard: Li-Ion 800 mAh
– Autonomia massima dichiarata: in standby fino a 100 ore, in conversazione fino a 4 ore
– Dimensioni: 104,5mm (L) x 49,5mm (A) x 10,9mm (P)
– Peso: 110g

Il modaiolo KF510 è disponibile nelle due varianti di colore Stardust Dark Gray e Sunset Red, al prezzo di 349 euro IVA inclusa.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • La Franca scrive:
    Copertura
    installatela a via della pisana vicino regione lazioGrazie
  • Gardus scrive:
    funzionalità ridicole
    E' passato in negozio il rappresentante 3 con la chiavetta...l'abbiamo provata. Ping altissimi (oltre 300 ms), tutto nattato e velocità reali bassissime.Va più forte l'ISDN a doppia linea che ho a casa, 15 kbyte/s sempre e ping sui 50 ms, gioco tranquillamente parlando con skype contemporaneamente.In attesa che Eolo di Direte/NGI diventi disponibile nel mio paesino.
    • Marco Ma scrive:
      Re: funzionalità ridicole
      - Scritto da: Gardus
      E' passato in negozio il rappresentante 3 con la
      chiavetta...l'abbiamo provata. Ping altissimi
      (oltre 300 ms), tutto nattato e velocità reali
      bassissime.

      Va più forte l'ISDN a doppia linea che ho a casa,
      15 kbyte/s sempre e ping sui 50 ms, gioco
      tranquillamente parlando con skype
      contemporaneamente.

      In attesa che Eolo di Direte/NGI diventi
      disponibile nel mio
      paesino.Ti rendi conto di conto di cosa hai scritto? Che il tuo test è del tutto inattendibile e inutile? Spero vivamente che ci arrivi... E' come un tizio che cerca una macchina sportiva ed inizia a lamentarsi dell'utilitaria fiat che ha trovato al concessionario di fronte casa.La gente pur di dire la sua spara veramente a ca..o
  • frenki scrive:
    Io ringrazio gli operatori mobili
    io mi connetto con hdspa pago il triplo di quando avrei con l'adsl e mi posso connettere solo 2-3 ore al giorno.E ringrazio anke gli operatori mobili.Voi direte Co.... no ci sono aree in questo paese che fino a poco tempo fa viaggiavano a 56k!!! ormai internet l'avevo tolto perche non si caricacavano nemmeno alla senpelice pagina html ci volevano 2 munuti! Grazie a questi operatori ho potuto sapere cosa significa vedere un video su youtube,certo se ci fosse l'adsl ma la telecom nelle zone dove non gli rende non la metterà mai inoltre la connessione telecom costa come la hdsp fra canone fisso costo di una flat decente e viaggi a 56kk??
  • MAH scrive:
    IL GRANDE BLUFF
    La TRE é un grande BLUFF come BLU ... IL FUTURO CHE NON C'E' mai stato ... ve la ricordate LA STRA-TECNOLOGICA VIDEOCHIAMATA ... che non é mai partita né in ITALIA né in EUROPA ...l'amministratore delegato Vincenzo Novari invece di dire strampalate si preoccuppi di ripianare gli immani debiti invece di sprecarliVEDI IL SERVIZIO SU REPORThttp://www.report.rai.it/R2_popup_articolofoglia/0,7246,243%255E90229,00.html... in generale quello che non capisco delle aziende telefoniche 3, TIM, VODAFONE, WIND e che spendono MILIONI di in CAMPAGNE PUBBLICITARIE mantenendo schiere di personale nel MARKETING ULTRAPAGATI e poi fanno CESSIONI di RAMI DI AZIENDE dei tecnici o peggio ANCORA cassa integrazione !!
  • anonymous scrive:
    fon fonera
    Ma io resto dell'idea che mentre aspettiamo i grandi gruppi titolari di grandi licenze che preparano grandi offerte, per sottoporci a grandi inqul@te, nel frattempo possiamo dotarci ad esempio di access point fonera, della community social-network fon, e connetterci in wifi gratis virtualmente da ogni dove...Ovviamente non si colma con fonera la lacuna dei punti inaccessibili alla rete adsl fissa, pero' si evitano duplicazioni di reti, tariffe da pazzi e utilizzandoli in modalita' bridge si puo' persino estendere un pochino la rete adsl esistente...**il tutto naturalmente da subito senza grossi investimenti (bastano 10-20 euro a cranio)!
    • iRoby scrive:
      Re: fon fonera
      Io mi ci sono appena iscritto.Domani vado a prendere la Fonera con la Fontenna da 7dBi...Ho visto i dettagli del servizio ed è interessante. Ci sono paesi dove è talmente diffuso da coprire interi quartieri e in Giappone intere città.Ed è protetta dai furbi. L'utente non ha responsabilità dell'uso dei terzi che sono comunque identificabili e se usano il servizio per fare cazzate vengono bannati.
    • Ice scrive:
      Re: fon fonera
      Io ho acquistato la fonera+fontenna nel vano tentativo di riguadagnare qualcosa o almeno dare un senso all'adsl che sto pagando nella seconda casa e che con mia grande furbizia non posso disdire fino a settembre (sto pagando un adsl ngi solo dati senza poterla usare!)... peccato che nessuno si colleghi ancora :-((((
  • qwerty scrive:
    3 NON ha banda...
    O perlomeno non nel mio caso, anche se ho notizie di amici nelle stesse condizioni.Ho usato Naviga3 per alcuni mesi duratante vari cambi di ADSL e da luoghi diversi in regioni diverse ed ogni volta non si andava mai sopra i 15/20 KByte/s nei momenti migliori per scendere spesso a 5 KByte/s.
    • Maurizio scrive:
      Re: 3 NON ha banda...
      riporto una situazione recente e diversa: 300Kbps in down e 48 in upcon 3 umts nella capitale, qualche spicciolo in meno in centri + piccoli.una cosa che ancora non va secondo me è la "reattività" della linea, insomma, ping basso e molta latenza.non è una adsl, ma nemmeno un modemmino 56kCiao!
    • Mr.Pink scrive:
      Re: 3 NON ha banda...
      Non nel tuo caso forse, ma quelle che ho visto io con speedtest arrivavano tutte intorno ai 2Mbit/s. Però in effetti il rischio da sforamento dei 5G potrebbero proteggerlo meglio.
  • Ma bha scrive:
    Caxxate!!!
    Lo sanno tutti che i 14Mbs o i 7,2 sono valori puramente TEORICI.Se questa tipologia di servizio dovesse realmente prendere piede in modo diffuso, si avrà un crollo precipitoso di questi valori.Secondo alcune stime, si riuscirà al massimo ad andare 500kbit/s, con punte massime di 1,5 mega.Per non parlare poi del fatto che i costi sono enormi, e non a caso non esistono tariffe flat per questa tipologia di connessione.Di sicuro non è roba per gamers, per il p2p o per lo streaming.
    • JLPicard scrive:
      Re: Caxxate!!!
      Giustissimo.Prendendo ad esempio il GPRS (tecnologia sorpassata, ma mi serve per l'esempio), quando ci si collega ad Internet lo statndard prevede 6 canali di comunicazioni, ovvero 4 in download e 2 in upload. Ora è facile immaginare che se tutti contemporaneamente usassero il cellulare in questa maniera le reti dei vari operatori si saturerebbero immediatamente.Ecco perchè non ci sono tariffe flat internet per i cellulari.
  • Sperduto scrive:
    TIM Maxxi Alice e vai tranquillo!
    Io per connettermi ad internet uso la tariffa Maxxi Alice 100 della TIM e mi trovo benissimo..Certo, si paga 30 uri al mese per avere 100 ore di connessione (tra l'altro, con tariffazione a scatti scalati in anticipo di UN QUARTO D'ORA! Cioè, se mi connetto 2 minuti per guardare la posta, mi vengono scalati 15 minuti dal monte-ore residuo...), ma a parte questo mi sembra un'offerta tutto sommato accettabile (non dico onesta, perché proprio non è catalogabile come tale).Oltretutto (cosa mooolto importante) la TIM garantisce la copertura EDGE (che va a 200 kbit/s http://it.wikipedia.org/wiki/EDGE) qualora non si abbia copertura HSDPA (che va a non più di 3 mbit/s, checché se ne dica.. http://it.wikipedia.org/wiki/HSDPA). Morale della favola: niente roaming a prezzi megagalattici su reti "preistoriche" e copertura perfino nel mio paesino sperduto tra i monti! :DP.S.: No, non sono un pubblicitario o un incaricato della TIM :P
    • mariolino scrive:
      Re: TIM Maxxi Alice e vai tranquillo!
      30 euro al mese per uno schifo così?te sei fuori di testa!- Scritto da: Sperduto
      Io per connettermi ad internet uso la tariffa
      Maxxi Alice 100 della TIM e mi trovo
      benissimo..
      Certo, si paga 30 uri al mese per avere 100 ore
      di connessione (tra l'altro, con tariffazione a
      scatti scalati in anticipo di UN QUARTO D'ORA!
      Cioè, se mi connetto 2 minuti per guardare la
      posta, mi vengono scalati 15 minuti dal monte-ore
      residuo...), ma a parte questo mi sembra
      un'offerta tutto sommato accettabile (non dico
      onesta, perché proprio non è catalogabile come
      tale).
      Oltretutto (cosa mooolto importante) la TIM
      garantisce la copertura EDGE (che va a 200 kbit/s
      http://it.wikipedia.org/wiki/EDGE) qualora non si
      abbia copertura HSDPA (che va a non più di 3
      mbit/s, checché se ne dica..
      http://it.wikipedia.org/wiki/HSDPA). Morale della
      favola: niente roaming a prezzi megagalattici su
      reti "preistoriche" e copertura perfino nel mio
      paesino sperduto tra i monti!
      :D

      P.S.: No, non sono un pubblicitario o un
      incaricato della TIM
      :P
    • Alfred Chiccincoc chi scrive:
      Re: TIM Maxxi Alice e vai tranquillo!
      La tua tariffa non ha senso... Può essere la rete più veloce del mondo, ma per come è tariffata è inutilizzabile.Ci puoi solo navigare tipo 2-3 ore al giorno...E per navigare solo... basta e avanza anche una connessione Umts o addirittura Gprs...Ma tanto quando ci sono i soldi... che problema c'è? Giusto?- Scritto da: Sperduto
      Io per connettermi ad internet uso la tariffa
      Maxxi Alice 100 della TIM e mi trovo
      benissimo..
      Certo, si paga 30 uri al mese per avere 100 ore
      di connessione (tra l'altro, con tariffazione a
      scatti scalati in anticipo di UN QUARTO D'ORA!
      Cioè, se mi connetto 2 minuti per guardare la
      posta, mi vengono scalati 15 minuti dal monte-ore
      residuo...), ma a parte questo mi sembra
      un'offerta tutto sommato accettabile (non dico
      onesta, perché proprio non è catalogabile come
      tale).
      Oltretutto (cosa mooolto importante) la TIM
      garantisce la copertura EDGE (che va a 200 kbit/s
      http://it.wikipedia.org/wiki/EDGE) qualora non si
      abbia copertura HSDPA (che va a non più di 3
      mbit/s, checché se ne dica..
      http://it.wikipedia.org/wiki/HSDPA). Morale della
      favola: niente roaming a prezzi megagalattici su
      reti "preistoriche" e copertura perfino nel mio
      paesino sperduto tra i monti!
      :D

      P.S.: No, non sono un pubblicitario o un
      incaricato della TIM
      :P
    • Sperduto scrive:
      Re: TIM Maxxi Alice e vai tranquillo!
      Beh, se mi dici che wind prende uguale che TIM (il che non mi risulta proprio, specialmente nelle mie zone), allora la cosa si fa interessante..Naturalmente, i 30 euro non sono per un abbonamento vincolante, ma ti danno diritto al monte ore che puoi spendere come vuoi.Poi sai com'è, ho anche una vita sociale e di scaricare i film da internet ne faccio anche a meno, quindi 3 ore al giorno son più che tante per me. =)
  • Marco T scrive:
    Esperienza con Tre e HDSPA
    Utilizzo la connessione HDSPA di Tre da un anno: il contratto dati per aziende (basta la Partita IVA) prevede un traffico di 5GB/settimana a 19Euro+IVA al mese (deducibile). Lavoro con internet tutto il giorno, utilizzando foto in alta risoluzione e video e non ho mai avuto problemi di limiti di traffico. L'unico vero limite è nell'utilizzo dei P2P.Mi sembra giusto fare "pubblicità" ad un servizio che mi ha letteralmente "salvato", dopo 10 mesi di peripezie dovute ad un collegamento Telecom che non consente di avere l'ADSL né di passare a Fastweb.
    • iRoby scrive:
      Re: Esperienza con Tre e HDSPA
      Che sei un commerciale venuto a lodare l'azienda? È uno schifo di servizio ed ha costi nascosti e trucchi per fregare utenti sprovveduti.
      • Robert Oppenheime r scrive:
        Re: Esperienza con Tre e HDSPA
        - Scritto da: iRoby
        Che sei un commerciale venuto a lodare l'azienda?

        È uno schifo di servizio ed ha costi nascosti e
        trucchi per fregare utenti
        sprovveduti.E ce li puoi dire tu quali sono?perchè finora mi sembra che di nascoste ci sianole tue argomentazioni..
      • Ciccius scrive:
        Re: Esperienza con Tre e HDSPA
        Come ho già scritto anche la mia esperienza con la ADSM card di 3 e contratto business è veramente più che buona. Inoltre avendo approfittato di un'offerta invece di 19 pago 9 euro al mese. Meglio di così...Il P2P non mi interessa fortunatamente, visto che le poche volte che ho acceso il mulo sulla connessione di 3 si ha sempre e comunque ID basso.
      • Marco T scrive:
        Re: Esperienza con Tre e HDSPA
        Sì, ho lodato l'azienda perché nel MIO caso, come ho spiegato, ha risolto il problema del digital divide. E in un anno non ho mai pagato più del canone mensile...La MIA esperienza con Telecom e con Infostrada è stata a dir poco disastrosa: ore e ore a parlare con operatori di call center ignoranti e presuntuosi, mesi e mesi di fantomatici "guasti" e "interventi di riparazione", disservizi e distacchi immotivati, oltre a 30 km fatti ogni giorno per poter utilizzare una banda larga (e vivo a Roma, non in un posto isolato).Ritengo che l'HDSPA (che sia di 3, Vodafone o Tim) sia un'alternativa da considerare quando non vi sia la possibilità dell'ADSL tradizionale - l'unico consiglio à quello di verificare preventivamente la copertura.
  • Felipe Ramos scrive:
    Sono destinati a sparire tutti...
    Tutti... Fra qualche anno la telefonia avrà un costo ridicolo e la tivu sarà solo un ricordo.
    • gonhad scrive:
      Re: Sono destinati a sparire tutti...
      - Scritto da: Felipe Ramos
      Tutti... Fra qualche anno la telefonia avrà un
      costo ridicolo e la tivu sarà solo un
      ricordo.beata ingenuitàvedi, i costi della telefonia non possono ridicolizzarsi perchè telefonia = tim/vodafone/3/telecom/windsuccederà l'esatto contrariostessa cosa vale per le altre parti del mondoc'è da aggiungere infine che il wimax fa nella direzione opposta al correntone clima, inquinamento elettromagnetico e risparmio energetico, per cui fra breve tempo verrà proibito per leggeun'antenna wimax inquina molto di più di un potente ripetitore radio/tv/gsm e consuma una quantità spropositata di energia
      • mmorselli scrive:
        Re: Sono destinati a sparire tutti...
        - Scritto da: gonhad
        c'è da aggiungere infine che il wimax fa nella
        direzione opposta al correntone clima,
        inquinamento elettromagnetico e risparmio
        energetico, per cui fra breve tempo verrà
        proibito per
        leggeSi, come no... lo Stato ha appena venduto le licenze per 15 anni... :)
  • picchiatello scrive:
    In poche parole Flat no !
    In poche parole , pochi investimenti , nessuna Flat e canoni che non andranno ad incidere sulla concorrenza diretta. Vabbe poi ci sono le notizie sulle fantascientifiche velocità di punta delle lineee...NON GARANTITE a priorie magari dei contratti biannuali come la concorrenza.Se questo e' il futuro....lo vedo tanto presente.
    • Emanuele Benatti scrive:
      Re: In poche parole Flat no !
      ... o flat a 19 al mese come alice flat oppure se la possono tenere..COSTA MENO allearsi.. farsi l'impianto wi fi con un HDSL presa dalla telecom e dividersi i costi...
      • nasoblu4 scrive:
        Re: In poche parole Flat no !
        C'è un piccola problema, stante l'attuale piega presa dal sistema giudiziario non vorrei essere nei panni di chi si intesta l'abbonamento con la possibilità di rispondere dei reati degli altri....L'ADSL è diventata una questione delicata ,personale non può essere ceduta in parte a terzi al di fuori di ogni controllo.Io ho rifiutato l'offerta di un vicino che voleva dividere le spese e gli ho spiegato anche che era per tutelare la tranqullità di ciascuno ma non ha capito o ha fatto finta di non capire.In definitiva ognuno si faccia gli ADSL propri e si campa più tranquilli.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 marzo 2008 15.01-----------------------------------------------------------
    • Mino scrive:
      Re: In poche parole Flat no !
      Flat no ma pe 19euro/mese hai 5Gb a settimana (non mensili!) che mi pare possano soddisfare parecchie esigenze.
      • picchiatello scrive:
        Re: In poche parole Flat no !
        - Scritto da: Mino
        Flat no ma pe 19euro/mese hai 5Gb a settimana
        (non mensili!) che mi pare possano soddisfare
        parecchie
        esigenze.lasciando perdere il p2p illegale , pensa solo alle distribuzioni linux, agli aggiornamenti windows su ogni macchina, antivirus, ai video ed alle foto.....i 5gb vanno bene solo per chi usa esclusivamente la posta elettronica ed un 30min. di navigazione internet giornaliera su base personale.Non mi immagino ditte con 1 server con 5 6 postazioni che possano usare questa soluzione sia per la banda non garantita sia per l'enorme costo dello sforo.
        • Picchio scrive:
          Re: In poche parole Flat no !
          I 5 GB a settimana sono per il contratto business (a 19 euro +Iva). Il contratto privato è per 5 GB a mese a 19 euro Iva incl. (per 23 mesi, con modem in comodato). Io l'ho fatto per mia figlia che fa l'università fuorisede e non ha il telefono a casa. Settata la connessione su 3 non si corre il rischio di andare in roaming e i 5 GB sono più che sufficienti per un uso normale di Internet, Voip incluso (peer-to-per escluso, ovviamente). Era la soluzione più economica e funzionale che si prospettasse e, dopo 4 mesi di uso, mia figlia è soddisfatta e la mia carta di credito non ha avuto sorprese.
          • picchiatello scrive:
            Re: In poche parole Flat no !
            - Scritto da: Picchio
            I 5 GB a settimana sono per il contratto business
            (a 19 euro +Iva). Il contratto privato è per 5 GB
            a mese a 19 euro Iva incl. (per 23 mesi, con
            modem in comodato). Io l'ho fatto per mia figlia
            che fa l'università fuorisede e non ha il
            telefono a casa. Settata la connessione su 3 non
            si corre il rischio di andare in roaming e i 5 GB
            sono più che sufficienti per un uso normale di
            Internet, Voip incluso (peer-to-per escluso,
            ovviamente). Era la soluzione più economica e
            funzionale che si prospettasse e, dopo 4 mesi di
            uso, mia figlia è soddisfatta e la mia carta di
            credito non ha avuto
            sorprese.io mi sarei informato sulle schede e sul wireless gia' presente nell'ateneo, quasi sempre gratuito per gli studenti meritevoli e dal costo molto piu' basso.....
  • Silvione scrive:
    Flat, o possono tenerselo
    Come gia' ho raccontato, tempo fa ho visto con i miei occhi una fattura di seimila Euro appioppata da Tim/Telecom per aver sforato da 500MB a 1GB in uno di quei contrattini UMTS da 29 Euro mensili.Non credo di dover aggiungere altro.
  • yappo scrive:
    OT: bella l'immagine!
    bella l'immagine a corredo dell'articolo! :)
    • Luca Schiavoni scrive:
      Re: OT: bella l'immagine!
      - Scritto da: yappo
      bella l'immagine a corredo dell'articolo! :)grazie, ;) Son le campagne dove vivo, in Toscana. E dove da pochi mesi si naviga anche con ADSL, pensa tu che neanche l IDSN mi aveva voluto dare in 4 anni Mamma T. ma l'antenna TRE non c'e' ancora eh, me la sono inventata :Dciao!LucaS
  • rospo scrive:
    applausi all'articolista
    l'occhiello Guzzantiano che arriva via mail "per questo, questo e quest'altro motivo" mi ha fatto morire.Il giusto tocco di presa per il c**o che non guasta mai :)E cmq, per quanto riguarda l'articolo: è la solita aria fritta delle compagnie telefoniche, 3 sa benissimo che il wimax è morto prima di partire, ne è complice assieme a telecom, si sono già spartiti la torta. Il wimax è stato messo dentro il baule del corredo della nonna chiuso con lucchetti al titanio.Ora non gli resta che far finta di tirare fuori "la soluzione" usando tecnologia vecchia di 20 anni e infrastrutture già presenti e sfruttate (e insufficienti), si litigheranno fra di loro (cose già decise a tavolino), faranno finta di farsi la guerra sulle tariffe (rimanendo comunque le più alte in tutto il mondo) e la banda larga finirà come il cetriolo del contadino.Per noi lavoratori dell'IT non resta altro che espatriare.
  • sylvaticus scrive:
    tre ed i suoi "paletti" ....
    Il problema finora della tre è che mette un sacco di paletti (spesso scritti in minuscolo-grigetto-semi-trasparente).. ad es. con X-serie puoi utilizzare skype, ma non per fare/ricevere chiamate su linea fissa, oppure puoi utilizzare una flat di X MB ma SOLO se usi il loro applicativo sul portatile..veramente mi hanno rotto le ....Preferisco usare a questo punto i 500 MB/mese della Wind che almeno mi lascia libero di farci quello che mi pare...(PS.. sui "paletti" della tre nel titolo volevo aggiungere qualcos'altro sulla loro destinazione... ma evito...)
    • DarkSchneider scrive:
      Re: tre ed i suoi "paletti" ....
      Non è assolutamente necessario utilizzare la loro applicazione. Basta settare correttamente l'APN tant'è che navigo regolarmente con Windows, Linux, il Palmare e dallo stesso cellulare.
      • sylvaticus scrive:
        Re: tre ed i suoi "paletti" ....
        dipende dal piano tariffario...ad es. Naviga 3 esplicita:""" Il traffico Internet compreso nell'opzione è esclusivamente quello effettuato tramite il collegamento del videofonino® al PC, attraverso la versione dedicata del Fast Mobile Modem 3 disponibile sul sito, che il cliente dovrà preventivamente scaricare. L'opzione non include il traffico Internet effettuato dal cliente direttamente attraverso il videofonino®. Tale traffico verrà tariffato secondo il piano tariffario sottoscritto. """
        • picchiatello scrive:
          Re: tre ed i suoi "paletti" ....
          - Scritto da: sylvaticus
          dipende dal piano tariffario...
          ad es. Naviga 3 esplicita:

          """ Il traffico Internet compreso nell'opzione è
          esclusivamente quello effettuato tramite il
          collegamento del videofonino® al PC, attraverso
          la versione dedicata del Fast Mobile Modem 3
          disponibile sul sito, che il cliente dovrà
          preventivamente scaricare. L'opzione non include
          il traffico Internet effettuato dal cliente
          direttamente attraverso il videofonino®. Tale
          traffico verrà tariffato secondo il piano
          tariffario sottoscritto.
          """Che carucci........
        • DarkSchneider scrive:
          Re: tre ed i suoi "paletti" ....
          - Scritto da: sylvaticus
          dipende dal piano tariffario...
          ad es. Naviga 3 esplicita:

          """ Il traffico Internet compreso nell'opzione è
          esclusivamente quello effettuato tramite il
          collegamento del videofonino® al PC, attraverso
          la versione dedicata del Fast Mobile Modem 3
          disponibile sul sito, che il cliente dovrà
          preventivamente scaricare. L'opzione non include
          il traffico Internet effettuato dal cliente
          direttamente attraverso il videofonino®. Tale
          traffico verrà tariffato secondo il piano
          tariffario sottoscritto.
          """Mhh simpaticissmi! Forse ho capito perchè tale offerta è stata cancellata totalmente dalla mia mente.
        • Maurizio scrive:
          Re: tre ed i suoi "paletti" ....
          è vero, c'è scritto così, ma se setti l'apn come è stato già detto, navighi tramite l'offerta senza passare per il loro programmino.per la cronaca si, x-series è una bufala grande grande :D
          • mela marcia scrive:
            Re: tre ed i suoi "paletti" ....
            - Scritto da: Maurizio
            è vero, c'è scritto così, ma se setti l'apn come
            è stato già detto, navighi tramite l'offerta
            senza passare per il loro
            programmino.
            per la cronaca si, x-series è una bufala grande
            grande
            :Dxseries nonè una bufala è un tipo di servizio, io ad esempio lo uso volentieriho skype sul cellulare che mi fa risparmiare molti soldini, ho msn per quando sono in giro e voglio chattare con amici, e ho un browser sul cellulare per guardarmi 2 pagine se sono in giro e mis ervono delle info, o leggere la mia posta.certo si potrebbe chiedere di più, ma se considero che non lo pago perché è comrpeso nel mio pacchetto abbonamento ne sono felice e lo uso.
  • Fabrix scrive:
    Questo motivo
    "A Punto Informatico 3 spiega: sarà molto meglio del WiMax per questo, questo e quest'altro motivo"ahahahahahahahe chi parla per 3? Gianni Livore?http://it.youtube.com/watch?v=6CZNfMJxPMo
    • spectator scrive:
      Re: Questo motivo
      - Scritto da: Fabrix
      "A Punto Informatico 3 spiega: sarà molto meglio
      del WiMax per questo, questo e quest'altro
      motivo"

      ahahahahahahah
      e chi parla per 3? Gianni Livore?
      http://it.youtube.com/watch?v=6CZNfMJxPMoahahha rotflci pensi il dirigente hdspa ma almeno quest'olio lo possiamo cambia'?come va? e il dirigente livore "nooo non va per niente bene, per questo, questo e quest'altro motivo!aahhahahabravissimo
  • danieleNA scrive:
    mie esigenze
    considerando che si avrebbe la tv digitale come circuito a parte, se ho ben capito, i 5 GB al mese mi vanno più che bene. Ed anche una velocità di circa 7,2 megabit in download. Considero, invece, critico l'upload. Leggevo fino a 1,4 megabit; non sarebbe affatto male.Piuttosto, i gestori non si lamentano sempre di avere poca banda? Come fa 3 ad aggiungere anche i dati senza problemi?
    • AranBanjo scrive:
      Re: mie esigenze
      Come tutti quelli che ti vendono banda su banda: overbooking
    • Dirk Pitt scrive:
      Re: mie esigenze
      Tralasciando il discorso P2P, se non hai necessità di fare upload (es. perchè sei un webmaster e crei siti web), cosa te ne frega della velocità in upload?Tra l'altro 1,4 Mb in upload sono almeno 4 volte quella di una normale ADSL 7 Mega.
      • Il Detrattore scrive:
        Re: mie esigenze
        finche' non si parla di contratti SLA (service level agreement) l'ISP puo' pure dirti che ti da' 100mbit poi nessuno lo obbliga a farlo.7mbit in wimax o wifi ? ma quando mai ?
    • pippo scrive:
      Re: mie esigenze

      considerando che si avrebbe la tv digitale come
      circuito a parte, se ho ben capito, i 5 GB al
      mese mi vanno più che bene. Ed anche una velocità
      di circa 7,2 megabit in download. Considero,
      invece, critico l'upload. Leggevo fino a 1,4
      megabit; non sarebbe affatto
      male.
      Piuttosto, i gestori non si lamentano sempre di
      avere poca banda? Come fa 3 ad aggiungere anche i
      dati senza
      problemi?La mia funziona benissimo. :)
    • DarkSchneider scrive:
      Re: mie esigenze
      - Scritto da: danieleNA
      considerando che si avrebbe la tv digitale come
      circuito a parte, se ho ben capito, i 5 GB al
      mese mi vanno più che bene. Ed anche una velocità
      di circa 7,2 megabit in download. Considero,
      invece, critico l'upload. Leggevo fino a 1,4
      megabit; non sarebbe affatto
      male.
      Piuttosto, i gestori non si lamentano sempre di
      avere poca banda? Come fa 3 ad aggiungere anche i
      dati senza
      problemi?Semplice! La 3 ce l'hanno in pochi e ancora meno utilizzano le sue offerte dati. In pratica il traffico totale (almeno per ora) non supera la banda totale che hanno disponibile.Esempio lampante: io con l' offerta 3 dati e un telefono UMTS (384kbps) navigo molto più velocemente del mio vicino di casa con l'offerta vodafone e telefono HSDPA (la velocità nominale di connessione è 7.2 Mbps). Ovviamente a parità di segnale e di condizioni (entrambi ci interfacciamo con bluethoot al pc e abbiamo effettuato prove incrociate per escludere malfunzionamenti HW).C'è da dire che abito in un piccolo paese non servito da ADSL (causa MUX dato che il resto della zona è coperto da anni trattandosi di un'area con molte industrie e attività) ma la 3 dati, IMHO, la utilizzeremo in 2 (io e una cartiera poco lontana)
    • picchiatello scrive:
      Re: mie esigenze
      - Scritto da: danieleNA Ed anche una velocità
      di circa 7,2 megabit in download. Considero,
      invece, critico l'upload. Leggevo fino a 1,4
      megabit; Volendo cadere nella "trappola" pubblicitaria di 3:Sinceramente la disponibilità per ogni utente di questa "banda" io mi domando come faranno ?
  • aghost scrive:
    Il futuro è flat
    Francamente ne abbiamo fin qui di farci tosare dai gestori telefonici con tariffe cervellotiche e incomprensibili. Il vero futuro è flat, senza trucchi, senza inganni e senza fuberie che costellano tutti i piani tariffari attuali di tutti i gestori. Ci sarà qualcuno che vuole capirlo una buona volta?http://www.aghost.wordpress.com/
    • asd scrive:
      Re: Il futuro è flat
      - Scritto da: aghost
      Francamente ne abbiamo fin qui di farci tosare
      dai gestori telefonici con tariffe cervellotiche
      e incomprensibili. Il vero futuro è flat, senza
      trucchi, senza inganni e senza fuberie che
      costellano tutti i piani tariffari attuali di
      tutti i gestori.


      Ci sarà qualcuno che vuole capirlo una buona
      volta?

      http://www.aghost.wordpress.com/
    • ytsejam scrive:
      Re: Il futuro è flat
      - Scritto da: aghost
      Francamente ne abbiamo fin qui di farci tosare
      dai gestori telefonici con tariffe cervellotiche
      e incomprensibili. Il vero futuro è flat, senza
      trucchi, senza inganni e senza fuberie che
      costellano tutti i piani tariffari attuali di
      tutti i gestori.Hai perfettamente ragione.Io vivo in una zona non coperta dall'adsl, ma copertadalla rete Tre; tuttavia finche' non ho garanzie sul costoeffettivo del servizio non faro' l'abbonamento a Tre.Per capire meglio il perche', fatevi un giro su:http://gioxx.org/2007/07/04/offerta-3-adsm-hsdpa-h3g/
      • fante76 scrive:
        Re: Il futuro è flat
        A me spaventa il fatto che sono tutti abbonamenti con dei limiti o sulle ore o sul traffico... Non si è affatto tutelati dallo sforamento, nel senso che possono tranquillamente inventarsi che hai sforato e fregarti un sacco di soldi.Allora io dico: flat oppure mi impedisci di sforare i limiti senza un mio preciso ordine.Ma questa onestà in Italia è utopia: gli operatori telefonici vogliono solo scannare gli utenti e basta.
        • aghost scrive:
          Re: Il futuro è flat
          e come hai ragione fante! TIM quando sfori ti fotte, senza dire niente ovviamente, tutto il credito rimasto a 6 euro a mb!!! Ma quel che è peggio è che non si accontenta di azzerarti il credito, quando sei a zero si va sottozero, cioè vai a debito che poi ti viene risucchiato alla successive ricariche!Se non è pura disonestà questa!http://aghost.wordpress.com/2007/02/11/furberie-tim-ora-basta/
    • komx scrive:
      Re: Il futuro è flat
      - Scritto da: aghost
      Francamente ne abbiamo fin qui di farci tosare
      dai gestori telefonici con tariffe cervellotiche
      e incomprensibili. Il vero futuro è flat, senza
      trucchi, senza inganni e senza fuberie che
      costellano tutti i piani tariffari attuali di
      tutti i gestori.


      Ci sarà qualcuno che vuole capirlo una buona
      volta?

      http://www.aghost.wordpress.com/perchè devo capire una cosa che ancora non c'è?mi sembra che tu parli di "futuro", mentre qui siamo tutti ancora nel presente, pazienza
  • Mauro Pili scrive:
    FON ci salvera'
    altro che wifi o hdspa, internet e' intrinsecamente p2p, e il p2p delle connessioni wireless adesso si chiama FON.I fonero si stanno diffondendo a vista d'occhio in tutto il mondo e verra' il momento in cui sara' possibile riutilizzare i fon per diffondere il segnale anche oltre la connessione adsl dell'utente
    • DjM scrive:
      Re: FON ci salvera'
      Peccato che il movimento FON in italia è pressocchè illegale.C'è una legge che impedisce che chiunque possa distibuire connessione ad internet senza essere provider
      • Matteorri scrive:
        Re: FON ci salvera'
        - Scritto da: DjM
        Peccato che il movimento FON in italia è
        pressocchè illegale.Per fortuna, altro che peccato.
        • Ice scrive:
          Re: FON ci salvera'
          ...Perchè?
          • Gaglia scrive:
            Re: FON ci salvera'
            - Scritto da: Ice
            ...Perchè?Perche' ci protegge dai pedoterrosatanistidrogatimusulmani(rotfl)(troll)
          • iRoby scrive:
            Re: FON ci salvera'
            Ma la fonera gemella il segnale wireless, il fonero non ha responsabilità di cosa fanno gli alien. Gli utenti poi sono identificati e se sgarrano vengono bannati.
          • Ice scrive:
            Re: FON ci salvera'
            Anch'io possiedo una fonera e so che chi vuole collegarsi al mio AP deve loggarsi con account FON (quindi dati personali registrati da FON) oppure se non è utente acquista il credito di 3 euro (quindi dati personali della carta di credito registrati da FON). Perciò chi si collega è sempre identificato...
    • r p scrive:
      Re: FON ci salvera'
      Molti in Italia sostituiscono il firmware e ti impediscono di collegarti...
      • Ice scrive:
        Re: FON ci salvera'
        che senso ha prenderesi una fonera e impedire agli altri di collegarsi??
        • iRoby scrive:
          Re: FON ci salvera'
          C'è qualche scemo che si sente figo per aver avuto un access point gratis o a 10 euro e farne quel che vuole...All'estero dove la gente è più seria e crede nei social network si sta diffondendo alla grande.
          • Ice scrive:
            Re: FON ci salvera'
            Veramente una grande furbata! Perchè non ci ho pensato anchio prima? Ce ne guadagnerei a manetta!(ero ironico...)
  • Marione scrive:
    Ma Novari ha provato la sua HSDPA????
    In questo momento sono in treno fra milano e Torino colegato con un Nokia N95 e abbonamento 3. Ad essere sinceri funziona e benino. Quelle due volte (in un mese) che sono andato in roaming sono stato avvisato e ho scollegato. Ma siamo ben lontani dalle velocità publicizzate: in Milano e torino, in piena copertura HSDPA non ho mai superato il mega, altro che 3.6 e 7.2, è tutta fantascienza. Invito Novari a provare sul campo, prima di entusiasmarsi.
    • mela marcia scrive:
      Re: Ma Novari ha provato la sua HSDPA????
      io uso HSDPA e sto non molto lontano dai dati pubblicizzati quando sono in zone coperte... e cmq anche telecom italia vende una 7 mega da casa e te ne da 1 e mezzo 2, per non parlare di tiscali o di altri.... personalmente mi trovo bene.
      • Colla scrive:
        Re: Ma Novari ha provato la sua HSDPA????
        Io non me ne intendo assolutamente di connessioni wifi o altro per cellulari, purtroppo (o per fortuna) lo uso pochissimo e internet da cellulare non lo uso per niente... Però mi prevemeva esprimere il mio parere sulla connessione normale casalinga. Io ho Alice 7 mega e noto che dal 70-80% dei siti riesco a scaricare senza programmi di boost (tipo download accelerator) a 700 - 800 k/s.Facendo il calcolo il massimo di banda è 875 k/s percui siamo a livelli ottimali di dowload secondo me.Poi ovvio dipende tanto dalla zona in cui si vive, da problemi vari sulle linee e dai siti da cui si scarica perchè molte volte sono proprio i siti a limitare la velocità di download.Io comunque, nella mia esperienza personale, sono contento dell'ADSL di Alice come lo ero prima di Tin.it.
    • cla scrive:
      Re: Ma Novari ha provato la sua HSDPA????
      Io ho i 5 GB mensili a 19 Euro al mese e con internetfrog.com che è un sito per testare la velocità non arrivo mai a più di 420 Kb/s certo rispetto a prima che navigavo con il 56k è un altro mondo comunque, tanto qui la banda larga la porteranno con il canocchiale.
      • WTF scrive:
        Re: Ma Novari ha provato la sua HSDPA????
        guarda che i 7.2 mega di cui parlano le qui e i mega di cui parlano tutte le ADSL, mica sono megabyte! Ti aspettavi di andare a 7.2mb al secondo?la velocita' che hai e' davvero buona.. tante ADSL vanno peggio di cosi..
        • unita di misura scrive:
          Re: Ma Novari ha provato la sua HSDPA????
          Occhio alle maiuscole!mb e mB non esistonoMb è Mega bitMB è Mega ByteE' chiaro che Alice 7 Mega è 7 Mb e non 7 MB :-)
  • Il Detrattore scrive:
    bisogna STATALIZZARE tutto !
    ecco i vergognosi risultati del capitalismo terminale italiota.aziende telefoniche per nulla in concorrenza tra loro che creano cartelli e monopoli atti solo a spremere il cliente fino all'ultimo euro e costringelo come nel caso di 3 a contratti capestro o l'alternativa di usare i vecchi modem 33.6 in pieno 2008.il francia il 98% del territorio e' coperto, e perfino in Cina hanno le adsl nei villaggi piu' remoti e in montagna, e costano 12 euro/mese, fate vobis.bisogna statalizzare Telecom Italia e ridarla ai suoi legittimi padroni, gli italiani che per decenni hanno pagato fior di tasse per la SIP/Telecom poi svenduta per un piatto di lenticchie a usurai stranieri e strozzini nostrani.l'italia e' un paese del terzo mondo.
    • krik&krok scrive:
      Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
      tristemente vero, ahime!- Scritto da: Il Detrattore
      ecco i vergognosi risultati del capitalismo
      terminale
      italiota.

      aziende telefoniche per nulla in concorrenza tra
      loro che creano cartelli e monopoli atti solo a
      spremere il cliente fino all'ultimo euro e
      costringelo come nel caso di 3 a contratti
      capestro o l'alternativa di usare i vecchi modem
      33.6 in pieno
      2008.

      il francia il 98% del territorio e' coperto, e
      perfino in Cina hanno le adsl nei villaggi piu'
      remoti e in montagna, e costano 12 euro/mese,
      fate
      vobis.

      bisogna statalizzare Telecom Italia e ridarla ai
      suoi legittimi padroni, gli italiani che per
      decenni hanno pagato fior di tasse per la
      SIP/Telecom poi svenduta per un piatto di
      lenticchie a usurai stranieri e strozzini
      nostrani.

      l'italia e' un paese del terzo mondo.
    • marietto scrive:
      Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
      quoto tutto
    • gino scrive:
      Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
      - Scritto da: Il Detrattore

      bisogna statalizzare Telecom Italia e ridarla ai
      suoi legittimi padroni, e cosa ti fa pensare che in mano allo stato telecom italia farebbe maggiori investimenti per ridurre il digital divide quando abbiamo sotto gli occhi brillanti esempi (vedi alitalia) dell'imprenditoria di statolo stato deve mettere i paletti per regolare il capitalismo, ma le imprese per favore lasciamo che siano i privati a gestirle
      • Il Detrattore scrive:
        Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
        - Scritto da: gino
        - Scritto da: Il Detrattore



        bisogna statalizzare Telecom Italia e ridarla ai

        suoi legittimi padroni,

        e cosa ti fa pensare che in mano allo stato
        telecom italia farebbe maggiori investimenti per
        ridurre il digital divide quando abbiamo sotto
        gli occhi brillanti esempi (vedi alitalia)
        dell'imprenditoria di
        stato
        lo stato deve mettere i paletti per regolare il
        capitalismo, ma le imprese per favore lasciamo
        che siano i privati a
        gestirlenel momento che una determinata tecnologia diventa di interesse nazionale e' giusto che lo stato ne abbia il controllo e non che sia lasciato in mano a una cricca di azionisti che hanno come unico e solo scopo il profitto personale.un'azienda statale garantisce tariffe eque.che quelle italiane siano un buco nero di corruzione e sprechi inauditi e' da imputare al governo italiano non certo al modello statalismo vs privatizzazione.in moltissimi altri paesi le aziende statali funzionano benissimo (poste, telefoni, aerei, treni, ..)
      • Mech scrive:
        Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
        - Scritto da: gino
        e cosa ti fa pensare che in mano allo stato
        telecom italia farebbe maggiori investimenti per
        ridurre il digital divide quando abbiamo sotto
        gli occhi brillanti esempi (vedi alitalia)
        dell'imprenditoria di
        stato
        lo stato deve mettere i paletti per regolare il
        capitalismo, ma le imprese per favore lasciamo
        che siano i privati a
        gestirleI privati si fanno la "guerra" dove ci sono più utenti.Secondo te un'azienda privata può permettersi di portare la tecnologia nei piccolissimi paesi sperduti nel nulla???Ovviamente no, perchè la spesa supererebbe la resa.
    • Dirk Pitt scrive:
      Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
      Ho letto bene, statalizzare?Cioè tornare indietro?Lo stato non deve fare azienda: semmai deve, attraverso l'Antitrust (USA docet), controllare il mercato per prevenire eventuali "cartelli", ma non per controllare e/o calmierare i prezzi.Così come lo stesso stato non avrebbe dovuto permettere che la rete fosse stata regalata a Telecom all'indomani della privatizzazione.Ma lo stato-azienda mai.
      • Il Detrattore scrive:
        Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
        - Scritto da: Dirk Pitt
        Ho letto bene, statalizzare?
        Cioè tornare indietro?

        Lo stato non deve fare azienda: semmai deve,
        attraverso l'Antitrust (USA docet), controllare
        il mercato per prevenire eventuali "cartelli", ma
        non per controllare e/o calmierare i
        prezzi.
        Così come lo stesso stato non avrebbe dovuto
        permettere che la rete fosse stata regalata a
        Telecom all'indomani della
        privatizzazione.

        Ma lo stato-azienda mai.difatti in america che e' tutto privato paghi perfino per RICEVERE gli sms e le chiamate !senza contare che il costo di cable e adsl e' piu' alto che in europa e piu' lento.
        • Dirk Pitt scrive:
          Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
          Chi ha detto che pagare è errato?Ovvero, per quale motivo bisognerebbe avere dei servizi gratuiti?
          • Gaglia scrive:
            Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
            - Scritto da: Dirk Pitt
            Chi ha detto che pagare è errato?
            Ovvero, per quale motivo bisognerebbe avere dei
            servizi
            gratuiti?Perche' paghiamo le tasse forse?Comunque il discorso e' ben piu' ampio. Ci si pone il problema: se lasciamo tutto il mercato della connettivita' internet al liberismo sfrenato, QUALE MAI azienda avra' interesse a portare l'adsl nel profondo sud o nei paesini sperduti? A parte le promesse e i reclami come questo nell'articolo, COSA si e' fatto in tutti questi anni? N I E N T EE fino a che sara' unicamente il profitto a decidere dove mettere nuova banda e dove no, continuera' a non cambiare nulla!Bada che non sono un sostenitore di modelli stalinisti o simili, ma come giustamente ha detto qualcuno, quando un servizio diventa di interesse VITALE per una nazione non si puo' lasciare ai privati.Immagina che bello se smantellassimo la sanita' pubblica e l'esercito per sostituirli con cliniche e milizie private!
          • Dirk Pitt scrive:
            Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
            Quindi per te è sufficiente pagare le tasse (allo stato) affinchè un'azienda privata (come la Telecom) ti dia un servizio?Partendo dal presupposto che ognuno di noi si alza il mattino presto per andare al lavoro esclusivamente perchè a fine mese c'è il tornaconto dello stipendio, dammi solo un buon motivo per cui Telecom & Co. non debbano comportarsi allo stesso modo.Se nel paesino sperduto (sud o nord che sia, non fa differenza), ci sono 10/20 o 50 utenze potenziali che a conti fatti, non generano utile (al netto dell'investimento subito per portare la giusta tecnologia) all'azienda che fornisce loro un servizio (di banda larga in questo caso), per quale motivo tale azienda dovrebbe avere una perdita?
          • Gaglia scrive:
            Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
            Ma e' esattamente quello che ho detto io! Non si possono biasimare Telecom et co. perche' non vogliono intraprendere politiche aziendali suicide! E' proprio per questo che la banda larga va STATALIZZATA (o almeno, deve esistere un ente nazionale che garantisca un minimo di connettivita' a banda larga a TUTTI i cittadini).
          • Dirk Pitt scrive:
            Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
            Anche fosse statalizzata, a farne le spese non sarebbe la società privata, bensì lo stato, ovvero noi.Se un servizio non rende e genera perdite, lo fa con qualsiasi soggetto, privato o pubblico che sia.Sarebbe come voler dire che avere l'auto è un diritto (come si vuol fare credere essere la banda larga), quindi lo stato dovrebbe andare incontro a coloro che non se la possono permettere, acquistandogliela.Eddai!
          • Wembley scrive:
            Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
            No, l'esempio della macchina non è giusto, anche se bisogna ricordare che dagli anni '50 fino alla fine dei '60, la FIAT introduceva nel mercato auto dal costo accessibile atte a motorizzare gl'italiani. L'auto era "la banda larga" dell'epoca anche se si poteva continuare ad andare a lavorare e divertirsi anche in Vespa, Lambretta e, perchè no, anche in bici. Il problema della banda larga è quello dell'esclusione dalle nuove tipologie di commercio e di studio, tanto per citare due esempi lampanti: se in un'area che produce x, y e z si impedisce di fatto la vendita tramite canali telematici, se ne impedisce lo sviluppo, se uno studente di un paesino non può consultare le innumerevoli risorse della rete, questa io lo chiamo "apartheid digitale". Non so se la statalizzazione sia o meno la giusta risposta ma credo che lo Stato debba intervenire, magari finanziando (avendone poi i ricavi) quelle opere che si rendessero necessarie a limitare il più possibile questa ennesima piaga italiana. Per chi poi dicesse "io non pago le tasse per l'adsl degli altri" ... inviterei a chiedersi quante tasse creda di pagare per il solo proprio privato quartierino.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 marzo 2008 15.04-----------------------------------------------------------
          • Dirk Pitt scrive:
            Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
            - Scritto da: Wembley
            se uno
            studente di un paesino non può consultare le
            innumerevoli risorse della rete, questa io lo
            chiamo "apartheid digitale".Io ho studiato senza consultare la rete e sono cresciuto lo stesso, finendo tranquillamente gli studi (anche perchè al tempo di rete non se ne parlava affatto).Possibile che oggi senza rete non si possa nemmeno studiare? Non esageriamo ragazzi.
          • Sygmasf scrive:
            Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
            - Scritto da: Dirk Pitt
            - Scritto da: Wembley

            se uno

            studente di un paesino non può consultare le

            innumerevoli risorse della rete, questa io lo

            chiamo "apartheid digitale".

            Io ho studiato senza consultare la rete e sono
            cresciuto lo stesso, finendo tranquillamente gli
            studi (anche perchè al tempo di rete non se ne
            parlava
            affatto).

            Possibile che oggi senza rete non si possa
            nemmeno studiare? Non esageriamo
            ragazzi.La rete sta sempre più penetrando nel modo di condurre la vita dell'uomo, è come se dicessi "possibile che senza l'elettricità non si può camminare per le strade (dell'800)?" No, l'alternativa c'è ma non c'è dubbio che aiuta molto al giorno d'oggi disporre di tale tecnologia
          • Dirk Pitt scrive:
            Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
            Ritengo che passeranno ancora moltissimi anni prima che la rete sia paragonabile come necessità all'energia elettrica...Infatti, sono ancora in moltissimi a non usare quello che per noi è un banale computer.
          • Sygmasf scrive:
            Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
            - Scritto da: Dirk Pitt
            Ritengo che passeranno ancora moltissimi anni
            prima che la rete sia paragonabile come necessità
            all'energia
            elettrica...

            Infatti, sono ancora in moltissimi a non usare
            quello che per noi è un banale
            computer.Questo non lo metto in dubbio, infatti mi riferivo agli albori delle due tecnologie in comparazione ;)
    • raudi scrive:
      Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
      - Scritto da: Il Detrattore
      ecco i vergognosi risultati del capitalismo
      terminale
      italiota.Gli imprenditori italiani sono, nel migliore dei casi, dei truffatori incravattati. I pochi imprenditori onesti che abbiamo stanno scomparendo sotto il peso della concorrenza sleale e delle tasse (perché ci sono anche gli imprenditori che le pagano...). Purtroppo la mentalità regnante nel mercato italiano è quella di fare cassa anche a scapito del cliente e della sua eventuale perdita.E possono continuare a comportarsi in questo modo grazie al continuo turn-over di clienti che emigrano da un'azienda all'altra perché truffati. Gira e rigira, sempre sotto le loro grinfie ci si ritrova...
      l'italia e' un paese del terzo mondo.Magari! Almeno potremmo pensare allo sviluppo. Qui possiamo solo assistere all'inesorabile collasso della nostra economia!
    • Qualcuno scrive:
      Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
      Voglio sapere una cosa statale che funziona...
      • MESCAL. scrive:
        Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
        - Scritto da: Qualcuno
        Voglio sapere una cosa statale che funziona...Finmeccanica e' una delle prime 10 societa' ingegneristiche al mondo; Agusta-Westland (gruppo Finmeccanica) e' il secondo costruttore mondiale di elicotteri, Fincantieri (gruppo Finmeccanica) costruisce la meta' della navi da crociera al mondo. L'utile di Finmeccanica del 2007 e' stato di 523 milioni di Euro (MEZZO MILIARDO DI EURO) che entrano nelle casse dello stato italiano.Enel ed Eni sono multinazionali energetiche tra le piu' importanti al mondo che producono anch'esse utili per lo stato italiano (ma non so' quant'e').Telecom, prima della privatizzazione, era la 7 compagnia di telecomunicazioni al mondo.Quindi come vedi non e' questione di pubblico o privato ma di chi metti ai posti di comando.
        • ...... scrive:
          Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
          Scusa, ma quelle che hai citato sono aziende semistatali o parastatali, cioè a capitale misto pubblico-privato.L'Enel, per esempio è un'azienda in cui la partecipazione azionaria dello stato è sotto il 50%.
          • MESCAL. scrive:
            Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
            - Scritto da: ......
            Scusa, ma quelle che hai citato sono aziende
            semistatali o parastatali, cioè a capitale misto
            pubblico-privato.
            L'Enel, per esempio è un'azienda in cui la
            partecipazione azionaria dello stato è sotto il
            50%.E' vero ma anche Alitalia e' a capitale misto privato-statale eppure guarda che fine ha fatto... così pure come ENIMONT negli anni novanta...Quello che voglio dire e' che se il management che guida l'azienda e' serio e capace (e non messo li' per scaldare la poltrona perche' amico di qualche politico) non importa che l'azienda sia pubblica o privata.
    • Shu scrive:
      Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
      - Scritto da: Il Detrattore
      ecco i vergognosi risultati del capitalismo
      terminale
      italiota.E fin qui posso darti ragione (per l'"italiota" alla fine).
      il francia il 98% del territorio e' coperto, e
      perfino in Cina hanno le adsl nei villaggi piu'
      remoti e in montagna, e costano 12 euro/mese,
      fate
      vobis.

      bisogna statalizzare Telecom Italia e ridarla Qui stai scherzando o non hai idea di quello che stai dicendo.In Francia i prezzi e la copertura sono dovuti proprio alla concorrenza e alle sanzioni sui cartelli:http://www.antidigitaldivide.org/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=595In Cina vorrei proprio vederle le ADSL sul Tibet o in mezzo alle risaie. E comunque c'e` un firewall che taglia tutto. Nemmeno gli atleti delle olimpiadi potranno aggiornare il loro blog mentre saranno li`.
      ai
      suoi legittimi padroni, gli italiani che per
      decenni hanno pagato fior di tasse per la
      SIP/Telecom poi svenduta per un piatto di
      lenticchie a usurai stranieri e strozzini
      nostrani.Questo perche` i politici che l'hanno fatto erano venduti, probabilmente, e si saranno instascati qualche miliardo per consentire questa vendita.
      l'italia e' un paese del terzo mondo.Per fortuna no, ma di sicuro c'e` gente che ci mangia senza ritegno...Bye.
    • Get Real scrive:
      Re: bisogna STATALIZZARE tutto !
      L'UE vieta le nazionalizzazioni. Ogni cosa deve essere, e dovrà essere, privatizzata e messa in gioco nell'onnipotente Mercato che è la ragione di essere dell'Europa.Tutto è in vendita. Anche tu, se non lo sai ancora.
  • acad scrive:
    A qualcuno il voip....
    A qualcuno il voip inizia a bruciargli il c##l@ ed ecco che spuntano le prime offertine di traffico dati a basso prezzo... Ma tranquilli una flat per il voip in WiMax ci salverà tutti. Se Maometto non va dalla montagna... 3 ci prova subito :D
  • Nemo_bis scrive:
    Duplicazione delle reti
    "Le frequenze assegnate al WiMax in Italia (3,5 GHz, ndr) rendono la copertura territoriale capillare molto onerosa e difficile, non solo rispetto alla duplicazione della rete fissa, ma rispetto alle altre tecnologie radiomobili"I comuni devono costringere gli operatori a condividere le antenne, perché si riducano quantomeno i costi di costruzione (oltre all'occupazione di suolo pubblico). Molti lo fanno già.
    • Ekkime scrive:
      Re: Duplicazione delle reti
      Nemmeno i comuni sono un ente di beneficenza. "Condividere" i tralicci per il comune sarebbe una pessima azione finanziaria, il traliccio è installato a spese della tlc e nelle spese rientrano anche le gabelle da pagare al comune per poterlo installare sul territorio comunale. Un traliccio=1 soldo, 2 tralicci=2 soldi e vai così! Eh davanti ai soldi quasi tutto passa in secondo piano!
      • Nemo_bis scrive:
        Re: Duplicazione delle reti
        Se proprio vogliamo guardare a questo, non credo che un comune guadagni molto da queste concessioni; sicuramente semmai guadagna di più coll'ici di ciò che si può costruire al posto delle antenne.Non bisogna essere tanto pessimisti: molti comuni lo fanno. Chiaramente, poi, servirebbe una legge nazionale per costringere gli operatori ad aprire la propria rete infrastrutturale (in tutti modi).
        • Ekkime scrive:
          Re: Duplicazione delle reti
          Ehm, ti consiglio di contattare qualche amico dipendente comunale, ti spiegherà la convenienza di un comune nell'affittare il suolo per un traliccio rispetto ad altre costruzioni, anche con ici! Il paragone non sussiste nemmeno!
  • fuori tutti scrive:
    investimenti?
    io ci crederò solo quando vedrò con i miei occhicosa c'è dietro questa notizia? quanti soldi della comunità europea si devono ciucciare?da quando in qua qualcuno investe in infrastrutture in Italia?improvvisamente a qualcuno interessa qulacosa di noi digital divisi? vedremo.... vedremo.... cosa c'è sotto
  • Roby10 scrive:
    le scritte in piccolo
    Quando molti si lamentano che la navigazione mobile non è ancora alla portata di tutti per il costo, ecco che saltano fuori i soliti furbi/sapientoni che dicono: "ma dove vivi? Siamo nel 2008, ormai tutti gli operatori hanno delle tariffe simil-flat che costano pochissimo e ti fanno navigare 1000 mila ore e scaricare GB e Gb di roba. Ma che vuoi di più?"Peccato che come in ogni contratto ci siano quelle piccole scritte in piccolo, che sono di solito le più importanti per le fregature. Nel caso della offerta 3 19 euro per 5 Gb/mese a 7 Mb/sec possono sembrare un giusto compromesso. Ma andate a leggere le clausole piccole:"Il traffico dati effettuato in roaming GPRS non è incluso e viene pagato a consumo al costo di 2/MB più lo scatto di apertura sessione di 15 cent.. La tariffazione è conteggiata in kb.""2 EURO AL MEGA!!" cioè se guardate un video su Youtube vi costa più di vedere un film al cinema. Ma cosa dite?? Ahhh, forse il cel/notebook mi avvisa quando non prende UMTS e parte il roaming GPRS??? Non in questo mondo...PS: non è solo 3, tutti gli operatori applicano queste "piccole scritte". Ho installato una chiavetta simile ad un mio collega (dirigente ignorante di informatica). Risultato? abbonamento: 19 euro. Roaming: 58 euro.Ah, si. Vivo a Milano, dove la copertura UMTS è praticamente totale, e lui col portatile ci scarica solo la posta...
    • Cerbero scrive:
      Re: le scritte in piccolo
      a parte il fatto che lo vedi tramite il software di connessione se stai usando gprs/umts! E poi anche il più sbadato si potrebbe accorgere della velocità folle del gprs :D rispetto all'umts! Se poi uno si vuole collegare per forza, affari suoi!
      • giorgione scrive:
        Re: le scritte in piccolo
        - Scritto da: Cerbero
        a parte il fatto che lo vedi tramite il software
        di connessione se stai usando gprs/umts! E poi
        anche il più sbadato si potrebbe accorgere della
        velocità folle del gprs :D rispetto all'umts! Se
        poi uno si vuole collegare per forza, affari
        suoi!Peccato che se uno ha un contratto la controparte e' tenuto a rispettarlo. Ma tant'e' qui in Italia, non valgono nemmeno la carta su cui e' scritto. Il vero problema oramai e' che tutti si e' assuefatti al loro modo di pensare in tutti i campi e si accettano sprusi come questo, dandogli perfino ragione. DATTI UNA SVEGLIATA FURBONE!!!!
    • YellowT scrive:
      Re: le scritte in piccolo
      Vabbè, è ovvio che se non sei sotto copertura 3 paghi di più...A me sembra una cosa più che scontata
      • Attento scrive:
        Re: le scritte in piccolo
        - Scritto da: YellowT
        Vabbè, è ovvio che se non sei sotto copertura 3
        paghi di più...
        A me sembra una cosa più che scontataTi può sparire il segnale UMTS per problemi tecnici temporanei e se non te ne accorgi (la differenza non è così evidente specialmente se navighi di sera con Naviga3 che non supporta ufficialmente l'HSDPA) entro 5 o 10 minuti ti ritrovi tutto il credito telefonico esaurito!A me non sembra una cosa tanto scontata.Per fortuna io ho un cellulare che posso impostare in 3G forzato... ma non tutti conoscono questa "difesa" e naturalmente la 3 si guarda bene dal renderla nota ai clienti, anzi, continua a vendere cellulari che non si possono forzare. Chissà perché.Un business senza serietà non ha futuro.
        • Pierino la peste scrive:
          Re: le scritte in piccolo
          Appunto basta bloccare il 3g e arrivederci, non la vedo così tragica
          • Jiraya scrive:
            Re: le scritte in piccolo
            cosa centra, vuoi forse dire che hanno il diritto di provare a fregarti purche' ti diano la possibilita' di proteggerti?Se le studiano tutte per fregare i soldi alla gente...
          • gino scrive:
            Re: le scritte in piccolo
            - Scritto da: Pierino la peste
            Appunto basta bloccare il 3g e arrivederci, non
            la vedo così
            tragicaNon tutti i cellulari ti permettono di farlo e non tutte le "internet key". Tre, invece, potrebbe farlo sulle proprie celle Umts. Se non avesse questa pecca del roaming non controllabile, l'offerta di Tre sarebbe eccellente, davvero paragonabile a una Adsl (per chi non è raggiunto dalla banda larga via cavo).
          • Flavio scrive:
            Re: le scritte in piccolo
            Oltre al fatto del roaming c'è anche sempre la paura di andare oltre la soglia del traffico flat consentito.Io ho la flat 3 5 Gb a settimana business che funziona solo con abbonamento, e fino ad oggi ho pagato più per i pochi (per fortuna) megabyte che ho scaricato oltre la soglia che per l'abbonamento e il noleggio del modem.Dovrebbero semplicemente offrire la possibilità di staccarti la connessione se vai oltre la soglia. Così com'è uno sta sempre col terrore di andare oltre.
          • DarkSchneider scrive:
            Re: le scritte in piccolo
            - Scritto da: Flavio
            Oltre al fatto del roaming c'è anche sempre la
            paura di andare oltre la soglia del traffico flat
            consentito.

            Io ho la flat 3 5 Gb a settimana business che
            funziona solo con abbonamento, e fino ad oggi ho
            pagato più per i pochi (per fortuna) megabyte che
            ho scaricato oltre la soglia che per
            l'abbonamento e il noleggio del
            modem.

            Dovrebbero semplicemente offrire la possibilità
            di staccarti la connessione se vai oltre la
            soglia. Così com'è uno sta sempre col terrore di
            andare
            oltre.Sinceramente non ho mai avuto di questi problemi.Ho il tuo stesso contratto, fortunatamente il mio cellulare che usa come modem è abbastanza intelligente da non effettuare il roaming se sono connesso ad internet. piuttosto mi lascia senza connettività (restando formalmente connesso senza segnale) ma non mi frega. Ecco perché lo uso tranquillamente anche sul treno senza paura.Resta il fatto della soglia. Sono curioso di sapere come diamine fai a sforare i 5 GB a settimana! Alla velocità di navigazione di 48 Kb/s ce ne vuole! E' vero che se ti metti a guardare video su youtube di mega ne fa abbastanza ma sinceramente non vedo maniera di fare tutto quel traffico con la semplice navigazione + posta elettronica.
          • gino quello vero scrive:
            Re: le scritte in piccolo
            50 giga a 48 kbyte al sec sono circa 30 oresi può arrivare tranquillamente in 7 giorni
          • DarkSchneider scrive:
            Re: le scritte in piccolo
            Si ma 30 ore di download ininterrotto? Cosa ci fai? E' ovvio che qualsiasi tariffa con limiti di traffico non è adatta al download massivo (o al p2p). per la navigazione normale il traffico scambiato è molto puù basso! Questo è l'utilizzo per cui è stato pensata! Si tratta di una tariffa business per fornire connettività ovunque. Potrai navigare, inviare e ricevere posta, chiamare con skype (latenza a parte) il tutto con limiti ragionevolmente alti in maniera da non preoccuparsi di sforare. Non si può certo pensare di fornire connettività ad un'azienda o magari pensarla pure always on con questo contratto!
          • Ciccius scrive:
            Re: le scritte in piccolo
            Cavoli, la sfrutti eh?!Cmq ti do una dritta, controlla il traffico dati settimanalmente nel log del pannello di connessione 3. Ogni settimana lo azzeri così sei sempre tranquillo di rimanere in soglia.
          • Valter scrive:
            Re: le scritte in piccolo
            Avendo la scheda 3, vi posso dire che tu puoi bloccare il traffico GPRS. La connessione GPRS avviene solo se tu la confermi... non a tua insaputa.
        • Il Matusa scrive:
          Re: le scritte in piccolo
          Il problema siamo noi, che accettiamo passivamente qualsiasi compromesso pur di avere il giochino nuovo che non ci faccia pensare al mondo di merda in cui viviamo. La TRE arriva dalla Cina ed i Cinesi stanno perpetrando un genocidio a cui tutto il mondo rimane impassibile, noi compresi che ormai utilizziamo solo oggetti fatti la. Gli animali vengono massacrati vivi in CINA per fabbricare pellicce e colletti dei giubbotti che poi noi compriamo in Europa e a noi va bene cosi. Il mondo stà andando in merda dappertutto compresa la nostra Italietta e VOI STATE QUI A DISCUTERE DI DSL SI DSL NO...MA FATEVI FURBI CHE ORA !- Scritto da: Attento
          - Scritto da: YellowT

          Vabbè, è ovvio che se non sei sotto copertura 3

          paghi di più...

          A me sembra una cosa più che scontata

          Ti può sparire il segnale UMTS per problemi
          tecnici temporanei e se non te ne accorgi (la
          differenza non è così evidente specialmente se
          navighi di sera con Naviga3 che non supporta
          ufficialmente l'HSDPA) entro 5 o 10 minuti ti
          ritrovi tutto il credito telefonico
          esaurito!
          A me non sembra una cosa tanto scontata.

          Per fortuna io ho un cellulare che posso
          impostare in 3G forzato... ma non tutti conoscono
          questa "difesa" e naturalmente la 3 si guarda
          bene dal renderla nota ai clienti, anzi, continua
          a vendere cellulari che non si possono forzare.
          Chissà
          perché.

          Un business senza serietà non ha futuro.
      • massimo z scrive:
        Re: le scritte in piccolo
        secondo me tu sei un dipendente di 3.ma che cazzo dici????2 euro al mega?almeno datemi la possibilità di escludere il GRPS!
    • marietto scrive:
      Re: le scritte in piccolo
      staquoto, la flat di 3 l'ho lasciata per questo motivosono dei pezzi di m.....- Scritto da: Roby10
      Quando molti si lamentano che la navigazione
      mobile non è ancora alla portata di tutti per il
      costo, ecco che saltano fuori i soliti
      furbi/sapientoni che dicono: "ma dove vivi? Siamo
      nel 2008, ormai tutti gli operatori hanno delle
      tariffe simil-flat che costano pochissimo e ti
      fanno navigare 1000 mila ore e scaricare GB e Gb
      di roba. Ma che vuoi di
      più?"

      Peccato che come in ogni contratto ci siano
      quelle piccole scritte in piccolo, che sono di
      solito le più importanti per le fregature. Nel
      caso della offerta 3 19 euro per 5 Gb/mese a 7
      Mb/sec possono sembrare un giusto compromesso. Ma
      andate a leggere le clausole
      piccole:

      "Il traffico dati effettuato in roaming GPRS non
      è incluso e viene pagato a consumo al costo di
      2/MB più lo scatto di apertura sessione di 15
      cent.. La tariffazione è conteggiata in
      kb."

      "2 EURO AL MEGA!!" cioè se guardate un video su
      Youtube vi costa più di vedere un film al cinema.
      Ma cosa dite?? Ahhh, forse il cel/notebook mi
      avvisa quando non prende UMTS e parte il roaming
      GPRS???


      Non in questo mondo...

      PS: non è solo 3, tutti gli operatori applicano
      queste "piccole scritte". Ho installato una
      chiavetta simile ad un mio collega (dirigente
      ignorante di informatica). Risultato?
      abbonamento: 19 euro. Roaming: 58 euro.Ah, si.
      Vivo a Milano, dove la copertura UMTS è
      praticamente totale, e lui col portatile ci
      scarica solo la
      posta...
    • Zio Bill scrive:
      Re: le scritte in piccolo
      Probabilmente non hai fatto una buona configurazione del programma, perchè in tutti c'è l'opzione della disconnessione o dell'avviso che si sta passando da rete UMTS a GPRS.Io ho 3 ed ho configurato il telefonino (che uso come modem bluetooth) per funzionare solo in modalità UMTS, così mi avvisa se c'è assenza di segnale o al massimo cade la linea.In più di 1 anno di utilizzo non ho mai avuto problemi per il roaming.
      • massimo z scrive:
        Re: le scritte in piccolo
        Devi considerare gli utilizzatori "normali" non i tecnici che sanno come configurare i dispositivi !in altre parole come il software funziona di default.capito come ci inchiappettano?
    • sylvaticus scrive:
      Re: le scritte in piccolo
      Quoto al 100%.. e non c'è solo quella clausola, ma mille altre.. comunque io credo che se si dovesse andare in tribunale le clausole scritte in minuscolino-grigetto-semitrasparente non avrebbero vita lunga..
    • f f scrive:
      Re: le scritte in piccolo
      Alcuni cell. permettono di disabilitare il roaming.Di più esistono sw per cell. che permettono di disabilitare il roaming per il solo traffico datiP.
    • Ciccius scrive:
      Re: le scritte in piccolo
      Nella scheda ADSM di 3 (ma immagino anche le altre compagnie, o almeno spero) puoi bloccare la connessione anche solo sulla rete 3G. Quando non c'è si disconnette, punto.
  • stefano scrive:
    facile parlare
    La fanno troppo semplice, il wimax li stenderà tutti
    • poke64738 scrive:
      Re: facile parlare
      - Scritto da: stefano
      La fanno troppo semplice, il wimax li stenderà
      tuttiquoto!
      • richo scrive:
        Re: facile parlare
        Anche perche' una cella wimax copre all'incirca 35 (o 50 non ricordo bene) km quadrati, una umts decisamente meno.
        • YellowT scrive:
          Re: facile parlare
          UNa cella wimax copre in via teorica un RAGGIO di 50 KM, quindi una circonferenza di 100km...
          • asd scrive:
            Re: facile parlare
            - Scritto da: YellowT
            UNa cella wimax copre in via teorica un RAGGIO di
            50 KM, quindi una circonferenza di
            100km...C = 2*pi*50 ~= 300Km
          • antonio Siviglia scrive:
            Re: facile parlare
            Veramente se il raggio di copertura è di 50 km, l'area coperta è pari a:A=pi greco * R^2=3,14*50^2=7854 km^2...
          • giorgione scrive:
            Re: facile parlare
            - Scritto da: antonio Siviglia
            Veramente se il raggio di copertura è di 50 km,
            l'area coperta è pari
            a:
            A=pi greco * R^2=3,14*50^2=7854 km^2
            ...Si ala fine con una cella copriamo l'Italia intera :-))Mettiamo su un ripetitore a contrabbando?Tanto anche se ci multano (di metterci dentro non se ne parla, perche' qui in Itlia non si per niente in galera, non sen parla) di soldi ne prendiamo sempre di piu' di quanti ne usciamo :-))
          • c1p8 scrive:
            Re: facile parlare
            NGI offre il medesimo servizio da parecchio tempo, fino a 12MB di banda garantita.E funziona! non a parole, ma realmente.
          • Daniele scrive:
            Re: facile parlare
            - Scritto da: giorgione di soldi ne
            prendiamo sempre di piu' di quanti ne usciamo
            :-))"di quanti ne usciamo"???????RAGAZZI, C...O!!!!!L'italiano!
          • Tek scrive:
            Re: facile parlare
            Ma sono stupito dalla tua ignoranza...Alle medie penso ti abbiano insegnato come si calcola l'area di un cerchio è cioè: A=pi greco*R^2 che con un raggio teorico(e sottolineo teorico) di 50km fa circa 7854 km^2 di copertura.... Sempre alle medie credo ti abbiano detto che la superficie dell'Italia è circa 301.338km^2, quindi tutto quelle che hai detto non vedo su quale base poggia!! Prima di criticare gli altri almeno ripassati le cose elementari e non aprire bocca solo per fare aria.
          • webwizard scrive:
            Re: facile parlare
            - Scritto da: antonio Siviglia
            Veramente se il raggio di copertura è di 50 km,
            l'area coperta è pari
            a:
            A=pi greco * R^2=3,14*50^2=7854 km^2
            ...Eh, che tecnologia favolosa... 70 Mbit condivisi su 7854 kmq... con l'ADSL2 che dovrebbe fare i 12 Mbit... questo si che è progresso...
  • Puff scrive:
    Il mio sogno sarebbe...
    Avere un tariffa flat che so 4m/512kb unica per tutto il territorio italiano (dove ovviamente il mio opratore mi copre)senza costi aggiuntivi e possono colelgarmi dove/come/quando voglio.Giusto per navigare, chattare e giocare online, stop.
  • Pincer scrive:
    ci vuole una flat
    Se si vogliono sostituire ad una adsl devono dare una flat a un prezzo simile a quello di un'adsl standard. A quel punto diventeranno concorrenziali. Fino ad allora si continuerebbe ad avere 50 mb al giorno che finiscono già scaricandoti lo spam -.-
    • Cerbero scrive:
      Re: ci vuole una flat
      Se ti trovassi nel deserto da 2 giorni e mezzo senza viveri e un beduino ti portasse una bottiglia di acqua rocchetta fresca al punto giusto, quanto la pagheresti?Se vuoi una flat ti fai alice..oh ma che sbadato..eh già che non sei coperto!!!Pensi che H3G sia una onlus?? o una associazione umanitaria?
      • Pincer scrive:
        Re: ci vuole una flat
        Questo è il discorso che hanno fatto fino ad oggi e se il loro obiettivo era già prima di essere concorrenziali.. beh l'hanno cannato clamorosamente. Internet veloce in mobilità... fa venire la bava alla bocca a quanta gente ?E questi totalizzano dopo anni che sono sul mercato 5 terabyte di traffico al giorno ?Se non è un fallimento come lo chiami ?Ora dicono che vogliono portare la banda larga alle famiglie che ancora non ce l'hanno. Che lo facciano finalmente, ma per portargliela devi metterli anche in condizioni di usarla e pagarla. Sennò stai zitto e continua a fallire coma hai fatto fin'ora.
        • richo scrive:
          Re: ci vuole una flat
          - Scritto da: Pincer
          Sennò stai zitto e continua a fallire coma hai
          fatto
          fin'ora.Aggiungerei, che hai gia un po' rotto i gioielli di famiglia.
          • Magic Number scrive:
            Re: ci vuole una flat
            50MB al giorno sn una buffonata, basta guardare un video su youtube e son già finiti... :sMa la 3 non è ancora fallita? :D
          • gino scrive:
            Re: ci vuole una flat
            - Scritto da: Magic Number
            50MB al giorno sn una buffonata, basta guardare
            un video su youtube e son già finiti...trovami un adsl senza limiti che costi 9 euro/mese, cosi' la confronto con la naviga3; i 5 gb/mese a 19 euro non mi sembrano cosi' malaccio, certo se devi fare p2p selvaggio, allora lascia perdere il wireless, ma non solo umts, anche wi-max e tutti gli esperimenti di copertura via hiperlan che ci sono in giro per l'italia: nessuno ti darà mai banda flat su una rete senza fili
          • Valter scrive:
            Re: ci vuole una flat
            Ti posso portare un esempio io.... Il provider ICA-NET di Giaveno, io abito a Coazze senza copertura ADSL, mi fornisce connettività WI-FI Flat, le tariffe sono molto simili a Telecom, che ho abbandonato, avendo anche il VoIP compreso.Ci sono già da 2 anni.... e sono molto soddisfatto.... altrimenti sarei ancora un "digital divided".
          • Magic Number scrive:
            Re: ci vuole una flat
            Questa per esempio è una flat, ma credo che ci siano varie compagnie. Personalmente nn le conosco perchè nn mi sn mai interessato alla cosa.[img]http://www.ariadsl.it/Images/nuova/pre_listinoariadsl_casa.gif[/img]"Con AriaDSL sei sempre connesso ad Internet senza limiti di tempo e senza sostenere costi di traffico aggiuntivi oltre al canone mensile."
          • richo scrive:
            Re: ci vuole una flat
            - Scritto da: richo
            - Scritto da: Pincer


            Sennò stai zitto e continua a fallire coma hai

            fatto

            fin'ora.

            Aggiungerei, che hai gia un po' rotto i gioielli
            di
            famiglia.ehm, scusa era un quoting sbagliato, voleva essere diretto a cerbero.
          • Pincer scrive:
            Re: ci vuole una flat
            Ma di cognome fai Hutchinson ? :DPerchè in questo caso ti chiedo scusas, non volevo parlar male dell'azienda di famiglia ;D
          • Pincer scrive:
            Re: ci vuole una flat
            Ok.. letto ora la rettifica... no problem ;)
      • MegaLOL scrive:
        Re: ci vuole una flat
        - Scritto da: Cerbero
        Se ti trovassi nel deserto da 2 giorni e mezzo
        senza viveri e un beduino ti portasse una
        bottiglia di acqua rocchetta fresca al punto
        giusto, quanto la
        pagheresti?Niente. Pinaterei una coltellata tra la quarta e la quinta costola del beduino e mi prenderei tutta la sua acqua. Poi mi nutrirei del cadavere.In un secondo tempo andrei a trovare la sua famiglia o tribù o condominio di tende e farei lo stesso con loro.
        Se vuoi una flat ti fai aliceCioè, devo fare sesso con questa Alice per avere una flat? Che cavolo di modello commerciale é?
    • Jiraya scrive:
      Re: ci vuole una flat
      - Scritto da: Pincer
      Se si vogliono sostituire ad una adsl devono dare
      una flat a un prezzo simile a quello di un'adsl
      standard. A quel punto diventeranno
      concorrenziali. Fino ad allora si continuerebbe
      ad avere 50 mb al giorno che finiscono già
      scaricandoti lo spam
      -.-COncordi sulla questione delle flat, per la questione email invece basta attrezzarsi per evitare il problema, magari ricevendo tramite imap la posta... scarica solo i pochi kb dell'intestazione...
      • gino scrive:
        Re: ci vuole una flat
        - Scritto da: Jiraya

        COncordi sulla questione delle flat, per la
        questione email invece basta attrezzarsi per
        evitare il problema, magari ricevendo tramite
        imap la posta... scarica solo i pochi kb
        dell'intestazione...guarda che lo puoi fare anche tramite pop3, se la sua casella di posta non ha un filtro antispam, figurati se ha imap
        • c1p8 scrive:
          Re: ci vuole una flat
          usane NGI/Eolo.Costa pochissimo, banda garantita fino a 12MBE non si tratta di fantasie sulla carta, c'è, funziona
    • Dirk Pitt scrive:
      Re: ci vuole una flat
      Che razza di caselle email hai?I filtri antispam sul server sono optional?Eppure lo strausato Spamassassin è gratuito...
      • Pincer scrive:
        Re: ci vuole una flat
        Naturalmente la mia era un'iperbole e cmq nella mail aziendale abbiamo dovuto eliminare i filtri antispam, spamassassin in primis, perchè ci arrivano mail lecite un po ' da tutto il mondo che venivano puntualmente messe in quarantena. Ora ne sto provando uno nuovo che pare funzionare meglio, ma è ancora in fase di testing e cmq non ha falsi positivi perchè filtra circa il 50% dello spam.. il resto ti arriva comunque.Cmq se vogliamo parlare dei 50 MB considerando un filtro antispam perfetto a cosa arriviamo ? Vediamo... 2 video su youtube di media grandezza, 20 minuti di navigazione, un apt-get per scaricare le patch e probabilmente sono già fuori.E' banda larga questa ? :)
    • Ciccius scrive:
      Re: ci vuole una flat
      Le offerte consumer non saranno un granché ma per business è competitivissima secondo me.In periodi di offerte mi sono fatto il piano PowerFull a 56 invece di 96 al mese. Me lo sfrutto tutto per lavoro e i 50mb alla settimana sono perfetti per mail e navigazione dal telefono.In più ho aggiunto la ADSM card per il portatile, a 9 euro al mese ho 5Gb a settimana (praticamente una flat!).Meglio di così non saprei proprio cosa chiedere. E chi si lamenta dovrebbe prima confrontare le offerte invece di sparare a zero per partito preso.
      • Forlus scrive:
        Re: ci vuole una flat
        - Scritto da: Ciccius
        Le offerte consumer non saranno un granché ma per
        business è competitivissima secondo
        me.

        In periodi di offerte mi sono fatto il piano
        PowerFull a 56 invece di 96 al mese. Me lo
        sfrutto tutto per lavoro e i 50mb alla settimana
        sono perfetti per mail e navigazione dal
        telefono.

        In più ho aggiunto la ADSM card per il portatile,
        a 9 euro al mese ho 5Gb a settimana (praticamente
        una
        flat!).Scusa mi fai capire come hai ottenuto l' adsm card con una flat da 9€/mese e 5GB/settimana??Anche io ho la powerfull ma sul sito tre vedo solo la flat 19€/mese per 5GB/mese...
    • Conoscete la Fisica scrive:
      Re: ci vuole una flat
      - Scritto da: Pincer
      Se si vogliono sostituire ad una adsl..Pensavo che parlando di Digital Dividesi intendesse dove non c'è al'adslquindi non si parla di SOSTITUIREperchè non c'è alternativa.Ora la scelta a ogni cliente56k o 5 giga con una rete HSDPA (5Gb al mese)?Che senso ha parlare di ADSL se li l'adsl non c'è?PS, approposito di FLAT: portatemi una leggefisica che dica che dato uno spettro finito si possanoavere un numero infinito di utenti connessidata una velocità x fissata e vi risponderò che si puòfare :)Ma non credo che qualcuno qui me la darà questa lezione difisica....
Chiudi i commenti