Il nuovo robot di Boston Dynamics si muove su ruote

Un video sfuggito a una conferenza di presentazione mostra una nuova versione della piattaforma umanoide Atlas. Abbandonare i piedi per le ruote garantisce un risparmio in fase di produzione

Milano – Non è una vera e propria fuga di notizie, visto che il video “rubato” è stato ripreso nel corso di una conferenza pubblica (destinata ai potenziali investitori), ma è sicuramente una novità interessante: il nuovo robot Boston Dynamics, si chiama Handle, si muove su due ruote come fosse un Segway e viaggia ad alta velocità su terreni omogenei. Un robot pensato per ambienti urbani e industriali, dove l’ottimizzazione dei costi non è un fattore da trascurare per la produzione di massa: e non sono da sottovalutare neppure la velocità e l’agilità.

Il video è stato pubblicato da uno degli spettatori della presentazione, Steve Jurvetson , e mostra nel complesso tutta la gamma di prodotti offerti al momento da Boston Dynamics: quasi tutti prodotti già conosciuti, mentre appunto il robot a rotelle è un inedito. Per sfruttare il diverso sistema di locomozione è stato necessario sviluppare un nuovo dispositivo per mantenere l’equilibrio , visto che la dinamica è molto diversa dallo spostamento bipede dell’Atlas, ma a giudicare da quanto si vede è possibile raggiungere velocità di spostamento superiori e anche superare in scioltezza alcuni tipi di ostacoli in corsa.

L’applicazione dell’Handle a cui si può pensare senza particolari problemi, anche a breve termine, è ovviamente lo spostamento di merci in un magazzino: le ruote impongono una superficie il più possibile omogenea su cui spostarsi , e il fondo di cemento o asfalto che spesso è presente nei capannoni industriali pare fatto apposta per questo robot. Inoltre il costo di produzione di questo sistema di locomozione, come detto, dovrebbe essere inferiore ad altri: una indicazione dell’impulso dato da Alphabet (Google) dopo l’acquisizione dell’azienda, volto probabilmente a rendere remunerativo il portafoglio prodotti fin qui sviluppato alla stregua di un progetto di ricerca.

Tutto sta a comprendere quanto rapidamente la società umana accetterà di introdurre sempre più robot nel contesto industriale e casalingo : lo SpotMini di Boston Dynamics è pensato proprio per fornire un supporto domestico, l’Atlas invece con la sua capacità di carico e la forma umanoide punta a un impiego più flessibile, e ora l’Handle con una vocazione da magazziniere. La quarta rivoluzione industriale è alle porte, e Google punta a svolgere un ruolo di protagonista in questo che potrebbe rivelarsi un affare a molti zeri.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ... scrive:
    ROCK N TROLL al tappeto
    Ed ecco che uno dei troll più idioti e fastidiosi del forum ha finalmente rivelato la sua vera identità nel post sulla Boldrini.Ha ammesso di essere un pippaiolo pornodipendente in clamorosa astinenza sessuale, a tal punto da trovare attraente la ministra 55enne!Speriamo che la smerdata pubblica lo faccia vergognare e ci liberi della sua sgradita presenza.Buona serata carissimo (troll) !!
    • ... scrive:
      Re: ROCK N TROLL al tappeto
      (troll)(troll2)(troll2)(troll2) :@(troll2)(troll2)(troll2)(troll)(troll2)(rotfl)(rotfl)(rotfl) :|(rotfl)(rotfl)(rotfl)(troll2)(troll2)(rotfl)(cylon)(cylon) :o(cylon)(cylon)(rotfl)(troll2)(troll2)(rotfl)(cylon)(nolove) :((nolove)(cylon)(rotfl)(troll2) :@ :| :o :((newbie) :( :o :| :@(troll2)(rotfl)(cylon)(nolove) :((nolove)(cylon)(rotfl)(troll2)(troll2)(rotfl)(cylon)(cylon) :o(cylon)(cylon)(rotfl)(troll2)(troll2)(rotfl)(rotfl)(rotfl) :|(rotfl)(rotfl)(rotfl)(troll2)(troll)(troll2)(troll2)(troll2) :@(troll2)(troll2)(troll2)(troll)
  • ... scrive:
    ...
    (cylon) :D :D :D(idea) :D :D :D(cylon) :D :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :D :D :@(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) :@ :D :D :@(rotfl)(nolove)(nolove)(nolove)(rotfl) :@ :D(idea) :@(rotfl)(nolove)(newbie)(nolove)(rotfl) :@(idea) :D :@(rotfl)(nolove)(nolove)(nolove)(rotfl) :@ :D :D :@(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) :@ :D :D :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :D(cylon) :D :D :D(idea) :D :D :D(cylon)
  • ... scrive:
    pasta con tonno stai li a non mangiare!!
    [yt]D4MQZ-C2xZE[/yt]
  • Protettore di prostitute scrive:
    Il Trojan di Stato
    [img]http://www.ilgiornale.it/sites/default/files/styles/large/public/foto/2015/03/23/1427110126-boldrini-2.jpg[/img]Nome: LauraCognome: BoldriniSegni particolari: europeista, immigrazionista, ma soprattutto immuno-deficiente acquisita Obbiettivi: farmi chiavare da qualche negro, che i bianchi non mi si filano più, manco vogliono incularmi!Parole d'ordine: più europa, ius soli, più immigrati (che mi chiavino, almeno in culo!). Sogno un'Italia finalmente NEGRA, capitale berlino!
    • rock n troll scrive:
      Re: Il Trojan di Stato
      sarà lei che si è stufata di cazzo bianco e vuole salire di diametro... proprio un cesso non è, troverebbe dei bianchi che la sdraiano senza problemi.- Scritto da: Protettore di prostitute
      Obbiettivi: farmi chiavare da qualche negro, che
      i bianchi non mi si filano più, manco vogliono
      incularmi!
      • Protettore di prostitute scrive:
        Re: Il Trojan di Stato
        - Scritto da: rock n troll
        proprio un cesso non è,Si vede che sei abituato male perchè te la danno solo le racchie. Se non è un cesso, allora è un bidet col rubinetto arrugginito. (rotfl)
        • rock n troll scrive:
          Re: Il Trojan di Stato
          parla quello che vive di porno e seghe.- Scritto da: Protettore di prostitute
          Si vede che sei abituato male perchè te la danno
          solo le racchie.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Il Trojan di Stato
            E' inutile che t'inalberi se gli altri ti perculano, sei tu che sei stato così pirla da ammettere di sbavare per quel cesso immane della boldrini, la prossima volta almeno taci. Perchè i casi sono due: o quello che scarica pornazzi tutto il giorno sei tu, oppure stai con una che fa più schifo pure della boldrini.
          • rock n troll scrive:
            Re: Il Trojan di Stato
            ma chi ci sbava? ho solo detto che non è un cesso, non ho scritto che è strafiga o che me la sbatterei. dico solo che ci sono dei cessi peggiori di lei, che trovano comunque dei bianchi per farsi scopare, quindi lei non avrebbe problemi a trovarsi dei bastoni bianchi, anche perchè di soldi ne ha...- Scritto da: nome e cognome
            sbavare per quel cesso immane della
            boldrini
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Il Trojan di Stato
            Io è da una vita che leggo cazzate su questo forum, ma la tua le batte tutte. Vatti a nascondere trombaracchie!
          • 666 scrive:
            Re: Il Trojan di Stato
            - Scritto da: rock n troll
            ma chi ci sbava? ho solo detto che non è un
            cesso, non ho scritto che è strafiga o che me la
            sbatterei. dico solo che ci sono dei cessi
            peggiori di lei, che trovano comunque dei bianchi
            per farsi scopare, quindi lei non avrebbe
            problemi a trovarsi dei bastoni bianchi, anche
            perchè di soldi ne
            ha...e poi sarei io quello che si arrampica sugli specchi?! ormai non ti rimangi più quello che hai detto, tutti sanno quello che io ho sempre detto, ovvero che sei uno sfigato segaiolo senza vita sociale. adesso sfottimi ancora se hai il coraggio...
          • Protettore di prostitute scrive:
            Re: Il Trojan di Stato
            - Scritto da: rock n troll
            parla quello che vive di porno e seghe.Grazie di aver completato la tua autobiografia, ma non era richiesto. :-o
          • rock n troll scrive:
            Re: Il Trojan di Stato
            se qui c'è uno che la figa la vede solo nei porno e ha i calli alle mani, quello sei tu.- Scritto da: Protettore di prostitute
            Grazie di aver completato la tua autobiografia,
            ma non era richiesto.
            :-o
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Il Trojan di Stato
            Ma non è lui quello che scrive Boldrini è trombabile. Vergognati e vatti a nascondere, altrimenti ti banno a vita da PI!
          • Protettore di prostitute scrive:
            Re: Il Trojan di Stato
            - Scritto da: rock n troll
            se qui c'è uno che la figa la vede solo nei porno
            e ha i calli alle mani, quello sei
            tu.Vai pure avanti, che 'sta discussione sta diventando uno spasso, un'auto-sputtanamento senza precedenti. :DE ti va pure male che nel fine settimana non c'è il il T-1000 che cancella tutto, quindi gran parte degli utenti faranno in tempo a leggere prima di domattina.
          • 666 scrive:
            Re: Il Trojan di Stato
            - Scritto da: Protettore di prostitute
            Vai pure avanti, che 'sta discussione sta
            diventando uno spasso, un'auto-sputtanamento
            senza precedenti.infatti voglio proprio vedere se sto depravato sessuale avrà ancora il coraggio di farsi vedere su PI. a forza di sfottermi basandosi sul luogo comune che gli applefan sono gay, di certo lo ripagherò con la stessa merce (ma in questo caso non è luogo comune ma dato di fatto).ps: io non mi offendo se qualcuno mi da del gay, mi faccio una risata, ma questo "rock n troll" è maleducato, ci va pesante insultando spesso mia madre e questo non lo trovo divertente.
      • pinuccio scrive:
        Re: Il Trojan di Stato
        - Scritto da: rock n troll
        proprio un cesso nonallora i tuoi gusti sono ben diversi da quelli di pinuccio. pinuccio usa queste foto nei momenti di stitichezza, con ottimi risultati:[img]http://velvetstyle.it/wp-content/uploads/2015/07/Laura-Boldrini-bikini.jpg[/img]
        • biagio scrive:
          Re: Il Trojan di Stato
          a biagio questa foto ha provocato una potente scarica di diarrea a getto diretto culo-acqua :(
          • rock n troll scrive:
            Re: Il Trojan di Stato
            la cosa non mi stupisce dato che biagio e pinuccio parlano solo di merda.- Scritto da: biagio
            a biagio questa foto ha provocato una potente
            scarica di diarrea a getto diretto culo-acqua
            :(
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: Il Trojan di Stato
            La merda la fanno tutti, mentre trombarsi la Boldrini lo fa solo qualche intrepido o disperato (e tu sei quello disperato). Sparisci subito dal mio forum!
          • Alfonso Maruccia scrive:
            Re: Il Trojan di Stato
            - Scritto da: rock n troll
            la cosa non mi stupisce dato che biagio e
            pinuccio parlano solo di
            merda.Qua la merda sei tu, quindi vattene affanculo trombatore di racchie deformi. Uno che si scoperebbe la Boldrini! Hahahahaha avevo letto di Applefan che si ritenevano intelligenti ed esperti di informatica, ma questa della Boldrini le batte tutte! Hahahahaha! Ma cosa ti scopi tu di solito, per essere attizzato da quella vecchia baldracca? L'orsetto Yoghi? Hahahahaha!
          • 666 scrive:
            Re: Il Trojan di Stato
            - Scritto da: Alfonso Maruccia
            Hahahahaha avevo letto di
            Applefan che si ritenevano intelligenti ed
            esperti di informatica, ma questa della Boldrini
            le batte tutte!la cosa ridicola è che questo individuo sfotteva gli applefan facendo leva sul LUOGO COMUNE che gli applefan sono gay, invece lui è un depravato sessuale PER DAVVERO! questo dimostra la mia teoria, ovvero che i cantinari sono dei segaioli incalliti, disposti a montarsi una capra pur di inzuppare il biscotto... peccato che le bugie abbiano le gambe corte.
      • 666 scrive:
        Re: Il Trojan di Stato
        - Scritto da: rock n troll
        proprio un cesso non è,
        troverebbe dei bianchi che la sdraiano senza
        problemi.ma guarda, passo di qui per caso, e scopro che uno di quelli che mi sfotteva col luogo comune che gli Applefan sono gay, in realtà è un depravato sessuale. caro mio, tra luogo comune e dato di fato c'è una bella differenza! ma le hai viste un pò di foto della boldrini, come fa a piacerti? solo l'immaginarla nuda in intimità trovo che sia più raccapricciante delle scene più violente di hostel o saw, cmq degustibus... solo smettila di sfottere sessualmente gli applefan, perchè adesso so come sputtanarti! ;)
        • ... scrive:
          Re: Il Trojan di Stato
          - Scritto da: 666
          ma le hai
          viste un pò di foto della boldrini, come fa a
          piacerti? solo l'immaginarla nuda in intimità
          trovo che sia più raccapricciante delle scene più
          violente di hostel o saw, cmq degustibus...Oggi è un giorno storico!!! Per la prima volta sono d'accordo con un Applefan... Me lo segno sul calendario di Android! ;) :D
        • biagio scrive:
          Re: Il Trojan di Stato
          - Scritto da: 666
          - Scritto da: rock n troll

          proprio un cesso non è,

          troverebbe dei bianchi che la sdraiano senza

          problemi.

          ma guarda, passo di qui per caso, e scopro che
          uno di quelli che mi sfotteva col luogo comune
          che gli Applefan sono gay, in realtà è un
          depravato sessuale. caro mio, tra luogo comune e
          dato di fato c'è una bella differenza! ma le hai
          viste un pò di foto della boldrini, come fa a
          piacerti? solo l'immaginarla nuda in intimità
          trovo che sia più raccapricciante delle scene più
          violente di hostel o saw, cmq degustibus... solo
          smettila di sfottere sessualmente gli applefan,
          perchè adesso so come sputtanarti!
          ;)ma li applefan sono gay! ed io ho appena fatto un megastronzone sull'ultimo cd di george michael
  • provatore scrive:
    prova
    Prova antigrassetto.
  • pinuccio scrive:
    pinuccio e la classica giornata di m...a
    pinuccio ha appena sganciato un tappo di cacca durissima seguito da un'inondazione di caccotta a spruzzo, il tutto pensando allo stato e ai suoi trojan.
    • rock n troll scrive:
      Re: pinuccio e la classica giornata di m...a
      ha fatto il botto come quello dello spumante?- Scritto da: pinuccio
      pinuccio ha appena sganciato un tappo di cacca
      durissima
  • oderzo scrive:
    odio e odio
    C'è verità in quello che scrivi, anche se OT.Ma questa verità è strumentalizzata ad una rabbia sottostante che non ha giustificazioni.Gli Stati, chi più, chi meno, sono sempre stati ipocriti; la politica è proprio questo, né più né meno.Gli italiani sono la patria della moda e del design, cioè della superficialità, cioè dell'apparenza, cioè dell'ipocrisia.Guarda i tedeschi, al polo opposto, tantissima sostanza e poca (ma c'è) apparenza.E guarda come stanno gli italiani e come stanno i tedeschi.Tuttavia non è con l'odio che semini che si costruirà qualcosa, questo è certo.L'odio distrugge e basta.E quindi sei simile a chi disprezzi, sei solo dall'altra parte della barricata.E gli uguali si respingono.
    • oderzo scrive:
      Re: odio e odio
      Rispondo a chi ha scritto: Gli intoccabili clandestini
    • ... scrive:
      Re: odio e odio
      - Scritto da: oderzo
      Gli italiani sono la patria della moda e del
      design, cioè della superficialità, cioè
      dell'apparenza, cioè
      dell'ipocrisia.
      Guarda i tedeschi, al polo opposto, tantissima
      sostanza e poca (ma c'è)
      apparenza.
      E guarda come stanno gli italiani e come stanno i
      tedeschi.Guarda come stavamo noi e i tedeschi nel '99, prima dell'euro. E guarda ora. Fino ai primi anni 2000 la Germania era <i
      "the sick man of europe" </i
      , ora lo siamo noi. Il pil pro-capite italiano era più alto di quello britannico, ora è l'opposto, semplicemente perchè al contrario della Gran Bretagna abbiamo fatto la cazzata di entrare nell'euro, <b
      votando per i partiti per cui voti tu, gli stessi a cui piace la feccia clandestina. </b
      Adesso le cose stanno finalmente cambiando, i partiti che ti piacicono tando stanno venendo asfaltati in tutte le tornate elettorali, e la maggioranza italiani è diventata euroscettica. Sperando non sia troppo tardi.
      • oderzo scrive:
        Re: odio e odio
        Non so a cosa ti riferisci, forse a quella nazione semidistrutta dalla guerra, penalizzata da moltissimi vincoli imposti dai vincitori, divisa in due per paura, e che poi è diventata nuovamente la prima nazione dell'europa?Comunque non era quello il centro del mio discorso, e in più non sono politicizzato.La politica è l'arte dell'inganno, e credere ad un politico non è una dimostrazione di comprensione.Solo per un esempio, guarda Prodi, ha ammazzato gli agricoltori con le quote latte insufficienti, che ancora oggi fanno manifestazioni perché sono state chiuse decine di migliaia di stalle e sono falliti i proprietari, poi non contento ha fatto entrare l'italia in europa, con un tasso di cambio dell'euro da suicidio (diversmente dalla germania, come giustamente fai notare) ed ora parla ancora e dice che gli piace l'idea merkel dell'europa a due velocità.E tanta gente lo ascolta ancora, al posto di crocifiggerlo.E' un mondo di bambocci, non certo da oggi.
        • ... scrive:
          Re: odio e odio
          - Scritto da: oderzo
          Non so a cosa ti riferisci, forse a quella
          nazione semidistrutta dalla guerra, penalizzata
          da moltissimi vincoli imposti dai vincitori,
          divisa in due per paura, e che poi è diventata
          nuovamente la prima nazione
          dell'europa?Tralasciando il fatto che perdere le guerre è una colpa , non una giustificazione, ergo i Vincitori hanno fatto benissimo ad asfaltare e dividere la germania, io parlavo degli anni '90, non dell'immediato dopoguerra. La germania negli anni '90 abveva un'economia stagnante e quote di mercato in diminuzione. E' stato l'euro a farla risorgere, non la "praticità". E a farne le spese è stata proprio l'Italia, che era il suo primo rivale del continente in campo manifatturiero. Fino ai primi anni 2000 l'Italia aveva un PIL pro-capite pressochè analogo a quello tedesco, e superiore a quello di Francia e Regno Unito. Oggi, coi nostri giovani che emigrano in tali paesi a guadagnare il doppio, sembra quasi incredibile dirlo, ma era proprio così, basta guardarsi le statistiche dell'FMI. Quanto alla questione dell' "apparenza", MAGARI tutta l'economia Italiana fosse come il settore della moda, MAGARI tutte le imprese fossero come Versace-Armani-Prada-Valentino, ecc... Hai la più vaga idea di che margini abbiano? Hai la più vaga idea di quanto esportino nel mondo? E pagano salari decisamente più alti della media nazionale. Se tutte le imprese italiane fossero così avremmo salari doppi e quote di mercato mondiali stellari, e non ci sarebbero energumeni delinquenziali come marchionne che evadono il fisco e costringono i lavoratori Italiani a firmare contratti di lavoro da terzo mondo per essere competitivi.In generale, essere il paese "del bello" , e forse proprio "il più bello del mondo" (in senso architetturale ed artistico) è una risorsa enorme, forse l'unica che abbiamo e che non puà essere delocalizzata. Non è una cosa da svalutare o addirittura irridere!
  • ujgfjgd scrive:
    parassiti trojan
    I trojan di stato.Ce ne sono troppi, sia di trojan che dei loro figli.L'unica sarebbe se stessero a casa loro a produrre.Ma i parassiti, per natura non producono ma vivono a spese di chi lo fa.
    • tery56f scrive:
      Re: parassiti trojan
      - Scritto da: ujgfjgd
      Ma i parassiti, per natura non producono ma
      vivono a spese di chi lo
      fa.detto da te che sei sicuramente un hikikomori che vive sulle spalle dei suoi genitori da 30 anni...
  • rico scrive:
    Caaaambio!
    Ormai sta al cittadino difendersi, prima di tutto cambiando sistema operativo. Se Windows ti fa passare i trojan, allora... fai te.
    • webwizard scrive:
      Re: Caaaambio!
      - Scritto da: rico
      Ormai sta al cittadino difendersi, prima di tutto
      cambiando sistema operativo. Se Windows ti fa
      passare i trojan, allora... fai
      te.Già, perché secondo te una versione per Linux non la fanno, vero ?
      • lorenzo scrive:
        Re: Caaaambio!
        Possono anche farla una versione per linux ...il problema e' che mandando una mail con un js malevolo per fare scaricare il payload , il js non parte , ammesso che l'utente sia cosi' ingenuo da installare node.js per avviarlo il payload potra' stare solo nella cartella utente e non sara' eseguibile di default , il js non potra' renderlo eseguibile senza password utente quindi in qualche modo dovra' carpirla , ma come ? A quel punto pero' i permessi dell'eseguibile sono quelli utente ... che potrebbero essere abbastanza limitati . Devo continuare ?
  • ma bbasta scrive:
    "grassone"
    vedo tutto in "grassone" e non capisco niente
    • alex del pietro scrive:
      Re: "grassone"
      - Scritto da: ma bbasta
      vedo tutto in "grassone" e non capisco nientedì al grassone di togliersi dal davanti che non riesci a vedere lo schermo
  • ... scrive:
    Gli intoccabili clandestini
    Dal blog di Nino Spirlí.E perché mai dovremmo tacere sui reati e sui problemi che commettono e procurano gli oltre cinquecentomila clandestini, sbarcati forzatamente sulle nostre coste senza alcuna vera giustificazione? Fossero realmente dei poveracci che scappano da persecuzioni personali, familiari, razziali, perpetrate a loro danno nei loro paesi dorigine, potremmo anche cominciare a riflettere sulla possibilità di dar loro una mano. Ma sono quaglie grasse e arroganti, pretenziose e violente, senza nome e senza documenti che attestino la loro vera identità, nazionalità, fedina penale pulita; invece, no: spacconi, con le tasche piene di soldi destinati a caporali, scafisti, volontari venduti, capibranco e smistatori corrotti, tonache sporcaccione e nere come i fumi dellinferno. Tutto un popolo, quello dei loro difensori e padrini, di delinquenti, massopoliticomafiosi, che sta costruendosi un futuro unto di sangue e merda, quanto e più dei nazisti che si spartivano gli ori raccattati nei lager. Bestie dalla faccia (ri)pulita dalla Comunicazione al soldo dei poteri occulti. Finti moralizzatori che vorrebbero imporci le loro sporche regole del silenzio, a danno della nostra onestà e libertà, costate la vita ai nostri nonni, ai nostri Eroi.No! Non resteranno impuniti o, peggio, occultati, gli orrori commessi dai clandestini sul suolo Italiano. Non taceremo sugli stupri, le violenze, gli accoltellamenti, le arroganze, le rapine, gli abusi, le pretese assurde. Non chiameremo solo delinquenti, gli zingari delinquenti che scippano quotidianamente migliaia di indifesi turisti e cittadini Italiani nelle nostre città dArte. Non chiameremo solo malfattori, gli africani malfattori che distruggono alberghi e case daccoglienze, stuprano le volontarie, ammazzano la gente per strada sullesempio di quel kabobo, che nel maggio 2013 seminò il terrore per le strade di Milano. Non saranno solo terroristi, o, peggio, malati di mente, gli islamici terroristi che stanno tritando carne umana Cristiana con le loro sporche bombe attaccate ai coglioni e fatte esplodere in mezzo alla gente ignara ed innocente. Non saremo onerosi, né stitici della lingua Italiana. Sarà pane, al pane. Nero al nero. Zingaro allo zingaro, che sia rom o sinti.Ci scandalizzeremo ancora a vedere gli Italiani che crepano di fame e si impiccano per la vergogna di essere rimasti senza lavoro e senza casa, mentre una pletora di beduini e neri scansafatiche dorme al caldo e si sveglia sui comodi letti degli hotel a 4 stelle, scia e gioca a pallone a nostre spese, mentre per giunta ci urla in faccia il proprio odio razziale.Difenderemo il diritto dei popoli occidentali di alzare gli stessi muri che esistono nel resto del mondo, per contrastare invasioni e malaffare. Così come difenderemo il diritto dello stato vaticano, sede non solo di vergogne e immoralità da enciclopedia, a mantenere e tutelare la bellezza e la ricchezza della cinta muraria medievale che lo preserva (e ci preserva), oggi, dalla possibile evasione del peggior papa della sua storia.Sorrideremo ancora tragicomicamente davanti ai cortei di femmine e femministe che urlano contro Trump, il quale cerca di difenderle, e restano mute davanti agli orrori e alle violenze dei paesi islamici, dove le donne valgono meno di uno sputo a terra.E continueremo a lottare perché il mare diventi muro e le navi militari, sentinelle. Perché i confini nazionali vengano rispettati, onorati. Difesi. Perché esista il nazionale e il forestiero. Lo straniero.#senzaoffesa #primalItalia #ciascunoacasapropria #allànonsiamoNoiFra me e me.
    • bubba scrive:
      Re: Gli intoccabili clandestini
      - Scritto da: ...
      Dal blog di Nino Spirlí.


      No! Non resteranno impuniti o, peggio, occultati,beh e che diamine stai aspettando? diseppellisci uno degli archibugi che tieni in cantina dai tempi del Duce, e vai a fare il tuo lavoro! ti siedi su un costone a lampedusa e quando vedi il kabobo ,tiri!
    • porco rosso scrive:
      Re: Gli intoccabili clandestini
      mi sa che denuncio il titolare dell'autore di questo post per odio razziale su facebook li hanno condannati alcuni-:)
      • ... scrive:
        Re: Gli intoccabili clandestini
        - Scritto da: porco rosso
        mi sa che denuncio il titolare dell'autore di
        questo post per odio razziale su facebook li
        hanno condannati
        alcuni-:)Occhio che per fare una denuncia devi indicare il tuo nome, cognome, <b
        e soprattutto il tuo indirizzo. </b
        Non sia mai che poi qualcuno venga a trovarti, zecca. :-o
  • Carlo scrive:
    dalanesse
    È vero che questo può essere un problema ma... non è il solo e forse non è neppure quello più grave o quello più rilevante!Il rischio reale (affidandosi a questi mezzi) è quello di mettere in forse quello che (derivante dalla costituzione) sta scritto nelle aule di tutti i tribunali cioè che...La legge è uguale per tuttiOk... ma .... in questo caso invece NO!http://banheiroecia.com/
    • panda rossa scrive:
      Re: dalanesse
      - Scritto da: Carlo
      È vero che questo può essere un problema ma...
      non è il solo e forse non è neppure quello più
      grave o quello più
      rilevante!
      Il rischio reale (affidandosi a questi mezzi) è
      quello di mettere in forse quello che (derivante
      dalla costituzione) sta scritto nelle aule di
      tutti i tribunali cioè
      che...
      La legge è uguale per tutti
      Ok... ma .... in questo caso invece NO!
      http://banheiroecia.com/Segnalato per spam.
  • rock n troll scrive:
    ecco un'altra trojan di stato
    [img]http://www.mercati24.com/wp-content/uploads/2015/12/maria-elena-boschi.jpg[/img]
  • ex pidiellino scrive:
    legge sulle trojen
    E' TORNATO E' TORNATOOOOO GRANDE SCILVIOOOOO!!!
  • bubba scrive:
    ma vogliono una cosa elegante O che funz
    "ma vogliono una cosa 'elegante' O che funzioni?" e' il pensiero che mi e' venuto leggendo l'articolo, ma sopratutto il disciplinare tecnico (DP). MAHhttp://www.civicieinnovatori.it/wp-content/uploads/2017/02/DisciplinareTecnicoPropostadiLeggeCaptatore.pdfIl DP tra l'altro parte con una cosa buffa dal pdv logico...' L'obiettivo è assicurare l'aderenza ai principi costituzionali degli strumenti e dei procedimenti che ne fanno uso, in continuità per quanto possibile con la prassi e con le buone pratiche già in atto nella dimensione non digitale. Definiamo: ● captatori ​gli strumenti che, implementando anche criteri di ​privacy by design ​, assicurino il rispetto di detti principi ● trojan ​gli strumenti di uso generico che sfruttano vettori infettivi e che NON ASSICURANO IL RISPETTO DEI DIRITTI COSTITUZIONALI''Se i trojan per definizione non rispettano i diritti, a che pro' parlarne? E INFATTI nelle successive 10 pagine parlano solo di 'captatori'. Quindi niente 'vettori infettivi' nel sw? perche i giornali parlano sempre o indistintamente di trojan? La seconda critica 'sarcastica' che mi vien da fare, leggendo tutto il popo' di roba dentro il DP e' : ma lo Stato ha deciso di comprare Mediaservice/emaze/enforcer/Minded Security/ecc ecc? :) se si, come mai per le intercettazioni in fonia (molto piu' rigide e semplici), questo non e' avvenuto? [e i vari SIO,AREA ecc mica danno i sorci agli avvocati]
    • giaguarevol issimevolm ente scrive:
      Re: ma vogliono una cosa elegante O che funz
      - Scritto da: bubba
      "ma vogliono una cosa 'elegante' O che funzioni?""elegante"?Può essere glielo possiamo far firmare "Giorgio Armani" che dici basta? (rotfl)(rotfl)(rotfl)"che funzioni"è una battuta vero?Per l'eleganza (ripeto) non c'è problema... ma "che funzioni" chi firma la "garanzia a termine di legge" che "funziona"?(rotfl)(rotfl)(rotfl)Lascia perdere si fa prima a dire che non funziona perchè tecnicamente parlando nessuno può garantire che "funziona" e perchè nessuno può garantire che non venga usato per scopi che sono tutto fuorchè rispettosi dei limiti "costituzionali"!Del resto nella eventualità il "magico tool" sarebbe come ovvia conseguenza immediatamente a disposizione dei delinquenti (glielo installano addirittura direttamente) e come sempre una software è un software ... lo uso io ... lo usi tu.... lo possono usare tutti!Pure i "maleintenzionati" che della costituzione se ne strafottono!
      • bubba scrive:
        Re: ma vogliono una cosa elegante O che funz
        - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
        - Scritto da: bubba

        "ma vogliono una cosa 'elegante' O che
        funzioni?"
        "elegante"?
        Può essere glielo possiamo far firmare "Giorgio
        Armani" che dici
        basta?
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)
        "che funzioni"
        è una battuta vero?
        Per l'eleganza (ripeto) non c'è problema... ma
        "che funzioni" chi firma la "garanzia a termine
        di legge" che
        "funziona"?
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)

        Lascia perdere si fa prima a dire che non
        funziona perchè tecnicamente parlando nessuno può
        garantire che "funziona" e perchè nessuno può
        garantire che non venga usato per scopi che sono
        tutto fuorchè rispettosi dei limiti
        "costituzionali"!Bisogna intendersi su cosa vuol dire 'funziona'..... parto da una premessa.. quella dell'"eleganza"... L'italia e' certamente nella top ten mondiale per quantita' di norme piene di dettagli, pesi e contrappesi, controbilanciamenti ecc, con l'idea (ignorando la malafede) che siano piu' "giuste". Solo che poi nella pratica producono mostri buro-giuridici e lagggente dice che "i tribunali sono lenti,azzeccabarbugli ovunque,ci vuole certezza della pena,prescrizione" e antani. Il DP, butta giu' un piramidone di roba, con limiti giuridici (xche no finanza e P.A.? di terroristi ne abbiamo 3, di frodatori paccate) e tecnici [non spiegati] , controverifiche, firme, sw sorgenti, un deplyoment regolato e certificato, autorita' terze di verifica, ecc ecc.Sembra bello sulla carta, ma CHI la fa/paga tutto sto popo' di roba? Se il captatore non usa 'vettori infettivi' (che io traduco con il deployment a distanza tipo allegato email), come lo applichi? specie sui telefoni?E tutta la parte dei sorgenti e deployment ecc, considerando come si muovono i broker di 0day ecc NELLA REALTA' (e di quanto veloci siano i fix, le firme AV ecc ecc), pare possibile che ti diano a te la roba, che sia vagliata controvalutata data alle parti ecc E RIMANERE ANCORA VALIDA? Da cui il 'elegante vs che funziona'..... [i sarebbero altre 100 considerazioni tecniche e non ma stoppiamo qui...] ( e' probabile che la tua interpretazione della frase "che funziona" non sia il mio :)
        • giaguarevol issimevolm ente scrive:
          Re: ma vogliono una cosa elegante O che funz
          - Scritto da: bubba
          Bisogna intendersi su cosa vuol dire
          'funziona'..... già....
          sto popo' di roba? Se il captatore non usa
          'vettori infettivi' (che io traduco con il
          deployment a distanza tipo allegato email)Il "vettore" di per se (e-mail) non è "infettivo"Il tool (ipotetico) lo è invece "giocoforza" perchè è il suo scopo esserlo ecco perchè "non funziona".Quindi più che sul "funziona" bisogna intendersi su cosa si intende per "non infettivo" se le premesse sono queste l'unica conclusione è che "non funziona". :D
          ( e' probabile che la tua interpretazione della
          frase "che funziona" non sia il mio
          :)La mia "interpretazione" è assai semplice non funziona perchè non può essere "non infettivo" e non funziona perchè nessuno a questo mondo può garantirti che lo utilizza solo chi è "autorizzato".e da un punto di vista tecnico non c'è granchè da discutere è inevitabilmente così!Un tool è un tool la differenza non la fa la sua "natura tecnica" ma le intenzioni di chi lo usa!Esattamente come con un coltello ci puoi affettare l'arrosto o "sgozzare gli infedeli" ...infedeli secondo te naturalmente perchè... chissà come mai va sempre a finire che "gli infedeli secondo te" sono invece "ottimi fedeli" per qualcun altro!Ecco... vedi il compito della legge appunto è di garantire invece altre cose!Non di trovare un colpevole a caso "costi quel che costi".i "costi" vanno vanno messi in conto e se li metti in conto scopri che "non funziona"....Cioè la questione tecnica finisce coll'essere marginale... ad esempio se io mi metto a sparare a tutti quelli che si avvicinano a meno di 40 metri probabilmente nessuno mi riesce a fare uno scippo!Però se guardo i "costi" scopro che "non funziona".... forse sono socialmente un pochino troppo alti! 8)
          • bubba scrive:
            Re: ma vogliono una cosa elegante O che funz
            - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
            - Scritto da: bubba


            Bisogna intendersi su cosa vuol dire

            'funziona'.....
            già....


            sto popo' di roba? Se il captatore non usa

            'vettori infettivi' (che io traduco con il

            deployment a distanza tipo allegato email)
            Il "vettore" di per se (e-mail) non è "infettivo"
            Il tool (ipotetico) lo è invece "giocoforza"
            perchè è il suo scopo esserlo ecco perchè "non
            funziona".il termine 'vettore infettivo' e' certamente poco chiaro (si riferisce a un canale distributivo o ad un BoF di una funzione?). essendo che si parla di trojan (=inganno) l'esempio stringato era : uso un canale distributivo (email) per mandarglielo. quindi si ovvio il canale di per se non e' infettivo.. ma era per stringare
            Quindi più che sul "funziona" bisogna intendersi
            su cosa si intende per "non infettivo" se le
            premesse sono queste l'unica conclusione è che
            "non
            funziona".
            :D


            ( e' probabile che la tua interpretazione
            della

            frase "che funziona" non sia il mio

            :)
            La mia "interpretazione" è assai semplice non
            funziona perchè non può essere "non infettivo" e
            non funziona perchè nessuno a questo mondo può
            garantirti che lo utilizza solo chi è
            "autorizzato".
            e da un punto di vista tecnico non c'è granchè da
            discutere è inevitabilmente
            così!mhhh il tuo 'non funziona' e' piu' sul piano giuridico-forense (nel .pdf si discute MOLTO di quello) che tecnico in realta'... cioe' "garanzie di integrita' [del tool, dei dati acquisiti], auth nell'uso & co."Tranne sul punto "non funziona xche non puo' essere 'non infettivo'"... in questo senso ti avvicini a quello che dicevo io... cioe' ipotizzi che un sw di questo tipo (depotenziato in quanto 'non infettivo') non possa esistere.. ossia che se esiste in quella forma non serva a un tubo :)Che era uno dei 2 filoni su cui stavo ragionando io. I due filoni per l'appunto erano:- costi materiali e di personale per tirare su quell'ambaradan "cosi' ben fatto"- capacita' operativa tecnica del tool (deployarlo dove serve, e che pompi i dati, il tutto prima di venire scoperto)Detto in altri termini, in un settore diverso (le P.A.)... per far si che spendano bene i soldi, hanno tirato su un complesso ambaradan legale (CONSIP, MEP ecc ecc) e poi otteniamo cose comehttp://www.roars.it/online/i-problemi-veri-della-ricerca-acquistare-un-hard-disk-da-52-euro/http://www.roars.it/online/cronache-da-rigopiano/La Risonanza magnetica magari puo' aspettare, ma il mafioso [ma poi davvero lo vogliono usare solo contro la mafia? imho anche qui c'e' un problema.. stile "petoterrosatanisti ovunque"] non aspetta
    • ... scrive:
      Re: ma vogliono una cosa elegante O che funz
      - Scritto da: bubba
      "ma vogliono una cosa 'elegante' O che funzioni?"
      e' il pensiero che mi e' venuto leggendo
      l'articolo, ma sopratutto il disciplinare tecnico
      (DP).
      MAH

      http://www.civicieinnovatori.it/wp-content/uploads

      Il DP tra l'altro parte con una cosa buffa dal
      pdv
      logico...
      ' L'obiettivo è assicurare l'aderenza ai principi
      costituzionali degli strumenti e dei procedimenti

      che ne fanno uso, in continuità per quanto
      possibile con la prassi e con le buone pratiche
      già in

      atto nella dimensione non digitale. Definiamo:
      ● captatori ​
      gli strumenti che, implementando anche criteri di
      ​privacy by design

      , assicurino il rispetto di detti principi
      ● trojan ​
      gli strumenti di uso generico che sfruttano
      vettori infettivi e che NON ASSICURANO IL
      RISPETTO DEI DIRITTI
      COSTITUZIONALI'
      '
      Se i trojan per definizione non rispettano i
      diritti, a che pro' parlarne?Ti spiego una cosa: le costituzioni servono a garantire diritti allo stato e a sancire i doveri del cittadino.Se tu privi un individuo della sua libertà commetti il crimine di sequestro, se lo fa lo stato si chiama custodia cautelare.Se ti inoculo ( :D) un software contro la tua volontà si chiama trojan, se lo fanno gli sbirri si chiama captatore.E' la democrazia hai anche votato di cosa ti lamenti?
      E INFATTI nelle
      successive 10 pagine parlano solo di 'captatori'.
      Quindi niente 'vettori infettivi' nel sw? perche
      i giornali parlano sempre o indistintamente di
      trojan?


      La seconda critica 'sarcastica' che mi vien da
      fare, leggendo tutto il popo' di roba dentro il
      DP e' : ma lo Stato ha deciso di comprare
      Mediaservice/emaze/enforcer/Minded Security/ecc
      ecc? :) se si, come mai per le intercettazioni
      in fonia (molto piu' rigide e semplici), questo
      non e' avvenuto? [e i vari SIO,AREA ecc mica
      danno i sorci agli
      avvocati]
  • giaguarevol issimevolm ente scrive:
    tra un tojan e l'altro
    Prendo a prestito dal Gen. Rapetto il titolo di una serie di interventi da lui fatta su un quotidiano la serie si chiamava Figli di trojan Bene... veniamo ai nostri "figli" italici e di stato.Qualcuno si preoccupa (giustamente) della privacy.Ovvero del fatto che una "spia" (che sia realizzata con un device informatico "consumer" è in realtà irrilevante) spia naturalmente tutto ciò che "vede" coinvolgendo persone "innocenti" (qualunque cosa significhi in questo contesto innocente) e persone che POI risulteranno (forse) colpevoli.È vero che questo può essere un problema ma... non è il solo e forse non è neppure quello più grave o quello più rilevante!Il rischio reale (affidandosi a questi mezzi) è quello di mettere in forse quello che (derivante dalla costituzione) sta scritto nelle aule di tutti i tribunali cioè che... La legge è uguale per tutti Ok... ma .... in questo caso invece NO !Provo a spiegare perchè...Sarebbe assai ingenuo (lo capiscono tutti) sostenere che un PC ha lo stesso grado di protezione qualunque sia L'OS e il software che utilizza!Ovvero già in partenza il PC (o il cellulare) non è per nulla uguale per tutti E già quì c'è un potenziale problema!Ma è solo la prima parte....Sarebbe ancora più ingenuo pensare che un PC gestito e "hardenizzato" da un esperto di sicurezza o un professionista del settore sia "uguale" a quello della siura maria.Il perchè è così EVIDENTE che penso non valga la pena di provare a dimostrarlo!Ne consegue che utilizzare "mezzi" del tipo "trojan" e derivati può essere progressivamente .. facile, difficile, difficilissimo, quasi impossibile o addirittura impossibile!Dipendendo questa cosa da almeno 2 fattori FONDAMENTALI1) Lo skill tecnico e la qualità degli strumenti del proprietario del device.2) lo skill tecnico e la qualità degli strumenti dell'ipotetico operatore di "polizia giudiziaria".Sono due fattori distribuiti in modo assolutamente (e ovviamente) DISEGUALE tra gli "indagati potenziali" e "gli indaganti" (magistrati e operatori).E non basta non è neppure finita....Supponiamo che io sia tecnicamente abbastanza "scafato"...Cosa mi impedirebbe (in ipotesi neppure così remota) di accorgermi che "c'è qualcosa che non va".A quel punto... invece di perdere tempo a "bonificare" il device una delle opzioni che ho è di utilizzarlo come "honey pot".Ovvero "il vasetto del miele" e rendere "confidente" l'operatore (mia controparte) del proprio successo e a alterare le informazioni per "far sapere" cose false e di mia convenienza... che poi sarebbero magari usate addirittura come "prova" o "indizio".Pensate che il rischio non sia reale?(rotfl)(rotfl)Se avessi un obolo per ogni volta che ho utilizzato la tecnica dell'Honey Pot per capire cosa faceva un attaccante o un hacker sarei milionario!(rotfl)(rotfl)e questo solo analizzando il ruolo dello skill numero uno!E il numero 2?Cosa garantisce che utilizzi il suo skill in modo corretto?Cosa garantisce che opera senza POTERE ALTERARE I DATI ACQUISITI?La risposta potrebbe essere la procedura....Già... la procedura.... non fosse che ... siccome va applicata a controparti con mezzi diversi e conoscenze diverse...Se vuole essere efficace sarà tutte le volte diversa e "adattiva" e quindi non sarà affatto "procedura"....Morale... il rischio vero è che la legge sarà più "uguale" per la siura maria... meno "uguale" per lo scafato... e per niente uguale per lo scafatissimo!C'è poco da stare tranquilli la "privacy" sarà pure un problema.... ma è quasi irrilevante confronto alla ugualianza dei cittadini di fronte alla legge e alla certezza del diritto!La logica del "trojan giudiziario" o "trojan di stato" è pericolosa!E va lasciata a quelli che rapetto chiama.... figli di trojan!
    • frvttr scrive:
      Re: tra un tojan e l'altro
      La storia dell'honey pot non mi convince.Anche in una intercettazione telefonica l'indagato può accusare falsamente qualcun altro. Quello che viene intercettato comunque deve essere verificato.Anche la storia della sciura maria non mi convince, perchè la sciura maria può involontariamente incastrare il signor scafato.La cosa brutta di questa legge e la possibilità di intercettare quelli non indagati. Spero che almeno ci voglia l'autorizzazione del giudice.
      • giaguarevol issimevolm ente scrive:
        Re: tra un tojan e l'altro
        - Scritto da: frvttr
        La storia dell'honey pot non mi convince.
        Anche in una intercettazione telefonica
        l'indagato può accusare falsamente qualcun altro.
        Quello che viene intercettato comunque deve
        essere
        verificato.Che ti convinca o meno l'honey pot è solo una delle opzioni (innumerevoli) che hai a disposizione se "sei del mestiere".Il problema della "verifica" poi si complica assai.Verificare una intercettazione è tecnicamente banale.verificare l'integrità dei dati acquisiti da un ipotetico "trojan giudiziario" è un grosso problema con poche o nessuna garanzie di certezza!E la questione va oltre!Io e la siura maria non siamo affatto "uguali" di fronte al trojan!

        Anche la storia della sciura maria non mi
        convince, perchè la sciura maria può
        involontariamente incastrare il signor
        scafato.La siura maria può tentare di incastrare chi gli pare ... il problema non è questo ma che io e lei non siamo affatto uguali!Lei è molto più facilmente "trojanizzabile" di me!E non ha a disposizione le "contromisure" che ho a disposizione io!In altri termini le mie possibilità di "farla franca" sono infinitamente maggiori di quelle della siura maria!
        Quanto alla intercettazioni di "innocenti" (lo ho già detto) già ORA con i mezzi normali si intercettano innocenti e colpevoli!E l'autorizzazione del giudice occorre!Quindi da quel punto di vista non cambia nulla!
        • panda rossa scrive:
          Re: tra un tojan e l'altro
          - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
          In altri termini le mie possibilità di "farla
          franca" sono infinitamente maggiori di quelle
          della siura
          maria!Pure le possibilita' di un covo di terroristi armati sono infinitamente maggiori di quelle della sura maria, di scampare ad un arresto.La sura maria basta un carabiniere che suona alla porta e dica "Signora, mi deve seguire in questura".Il covo di terroristi armati devi mandare un bel gruppo di agenti scelti, armati fino ai denti, con giubbotti antiproiettile, fumogeni, autoblindi, e non e' detto che sia sufficiente e che non ci scappi il morto.Gia' adesso ci sono diversi livelli di pericolosita' degli indagati.
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: tra un tojan e l'altro
            - Scritto da: panda rossa
            Pure le possibilita' di un covo di terroristi
            armati sono infinitamente maggiori di quelle
            della sura maria, di scampare ad un
            arresto.
            La sura maria basta un carabiniere che suona alla
            porta e dica "Signora, mi deve seguire in
            questura".Il problema non è come "scampare all'arresto" le probabilità sono sostanzialmente ZERO in ambedue i casi!Il problema è come porti i carabinieri davanti alla porta della siura maria e davanti alla porta del covo di terroristi!
          • panda rossa scrive:
            Re: tra un tojan e l'altro
            - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
            - Scritto da: panda rossa


            Pure le possibilita' di un covo di terroristi

            armati sono infinitamente maggiori di quelle

            della sura maria, di scampare ad un

            arresto.

            La sura maria basta un carabiniere che suona
            alla

            porta e dica "Signora, mi deve seguire in

            questura".
            Il problema non è come "scampare all'arresto" le
            probabilità sono sostanzialmente ZERO in ambedue
            i
            casi!
            Il problema è come porti i carabinieri davanti
            alla porta della siura maria e davanti alla porta
            del covo di
            terroristi!Ce li porti con l'auto di servizio, che domande.Il problema non e' mica quello.Il problema e' che i terroristi sono armati e si aspettano anche di essere attaccati.
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: tra un tojan e l'altro
            - Scritto da: panda rossa
            Ce li porti con l'auto di servizio, che domande.
            Il problema non e' mica quello.Non fare il "furbo"!Non ho detto con che mezzo ce li porti!Va bene pure il "leopard II" chissenefrega! ce li porti col mezzo "adeguato"...Il punto è che per portarceli devi avere un motivo il motivo sono gli indizi che hai acquisto e come li hai acquisiti!

            Il problema e' che i terroristi sono armati e si
            aspettano anche di essere
            attaccati.E stic... ripeto nulla di più semplice che adeguare i mezzi in termini di "armamento".
          • panda rossa scrive:
            Re: tra un tojan e l'altro
            - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
            - Scritto da: panda rossa


            Ce li porti con l'auto di servizio, che
            domande.

            Il problema non e' mica quello.
            Non fare il "furbo"!
            Non ho detto con che mezzo ce li porti!
            Va bene pure il "leopard II" chissenefrega! ce li
            porti col mezzo
            "adeguato"...
            Il punto è che per portarceli devi avere un
            motivo il motivo sono gli indizi che hai acquisto
            e come li hai
            acquisiti!Gli indizi che ho acquisito e come li ho acquisiti sono materia di avvocati e giudici durante il processo.Io so solo che se quelli sono armati e rispondono al fuoco, forse qualcosa di illegale c'e'.
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: tra un tojan e l'altro
            - Scritto da: panda rossa
            Gli indizi che ho acquisito e come li ho
            acquisiti sono materia di avvocati e giudici
            durante il
            processo.No mi spiace!Il modi di acquisirlo è appunto sottoposto a limiti precisi di legge e di costituzione!E il modo deve garantire che io e te siamo UGUALI di fronte alla LEGGE (appunto!)La procedura giudiziaria non è sulo in aula gli indizi e tutto il resto vanno acquisiti a termini di LEGGE!Non come ti pare e come meglio credi!
            Io so solo che se quelli sono armati e rispondono
            al fuoco, forse qualcosa di illegale
            c'e'.Allora sai veramente zero! Dato che l'illegalità e la legalità sono il presupposto sulla base di cui si muove TUTTOsia Prima che dentro l'aula del processo!E la "resistenza all'arresto" è resistenza (giustamente) pure se fatta con una padella invece che con un bazooka!
      • Il fuddaro scrive:
        Re: tra un tojan e l'altro
        - Scritto da: frvttr
        La storia dell'honey pot non mi convince.
        Anche in una intercettazione telefonica
        l'indagato può accusare falsamente qualcun altro.
        Quello che viene intercettato comunque deve
        essere
        verificato.

        Anche la storia della sciura maria non mi
        convince, perchè la sciura maria può
        involontariamente incastrare il signor
        scafato.

        La cosa brutta di questa legge e la possibilità
        di intercettare quelli non indagati. Spero che
        almeno ci voglia l'autorizzazione del
        giudice.Si ma solo dopo aver intercettato a strascico, e giusto giusto al momento di andare in sede probatoria.
    • panda rossa scrive:
      Re: tra un tojan e l'altro
      - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
      Il rischio reale (affidandosi a questi mezzi) è
      quello di mettere in forse quello che (derivante
      dalla costituzione) sta scritto nelle aule di
      tutti i tribunali cioè
      che...
      <b
      La legge è uguale per tutti </b

      Ok... ma .... <b
      in questo caso invece NO </b
      !

      Provo a spiegare perchè...

      Sarebbe assai ingenuo (lo capiscono tutti)
      sostenere che un PC ha lo stesso grado di
      protezione qualunque sia L'OS e il software che
      utilizza!Ma scusa, chissenefrega.E' esattamente lo stesso problema che hanno a mettere le cimici in casa di un sospetto sprovveduto o di un mafioso che sa di essere spiato.Il problema non e' mica il SO o la cultura informatica dell'indagato.Qui il problema e' la mancanza di BIDIREZIONALITA' delle prove acquisite in questo modo.Cioe', io indagato, che garanzie ho che se con questa attivita' di spionaggio trovano prove a mia discolpa, le mettono a disposizione della difesa? O ancor meglio, interrompono l'indagine perche' cadono i sospetti?
      • giaguarevol issimevolm ente scrive:
        Re: tra un tojan e l'altro
        - Scritto da: panda rossa
        Ma scusa, chissenefrega.
        E' esattamente lo stesso problema che hanno a
        mettere le cimici in casa di un sospetto
        sprovveduto o di un mafioso che sa di essere
        spiato.Niente affatto La cimice (paradossalmente) è ancora più facile da individuare (basta uno scanner da pochi euro) ma il fatto di sapere se il tuo telefono è "intercettato" in modo "tradizionale" è virtualmente impossibile se non te lo dice qualcuno...Il "trojan" uno come me lo trova "prima di subito" basta che guardi il log del mio router che scrive "automagicamente" (è una banale regola su iptables) tutte le destinazioni "nuove" (cioè mai viste prima) dei pacchetti di rete! :DPufff... beccato!E senza spendere una lira ...Tu dici che è lo stesso per la siura maria? 8)

        Il problema non e' mica il SO o la cultura
        informatica
        dell'indagato.Ovvio è quello che ho detto!Ma pure lo skill dell'indagante!Per me ce ne vuole uno "più scafato" che per quello della siura maria!

        Qui il problema e' la mancanza di
        BIDIREZIONALITA' delle prove acquisite in questo
        modo.è solo uno dei tanti problemi pure questo...
        Cioe', io indagato, che garanzie ho che se con
        questa attivita' di spionaggio trovano prove a
        mia discolpa, le mettono a disposizione della
        difesa? Ovviamente no e lo ho detto parlando di "procedura"
        O ancor meglio, interrompono l'indagine
        perche' cadono i
        sospetti?Idem...
        • panda rossa scrive:
          Re: tra un tojan e l'altro
          - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
          - Scritto da: panda rossa


          Ma scusa, chissenefrega.

          E' esattamente lo stesso problema che hanno a

          mettere le cimici in casa di un sospetto

          sprovveduto o di un mafioso che sa di essere

          spiato.
          Niente affatto
          La cimice (paradossalmente) è ancora più facile
          da individuare (basta uno scanner da pochi euro)
          ma il fatto di sapere se il tuo telefono è
          "intercettato" in modo "tradizionale" è
          virtualmente impossibile se non te lo dice
          qualcuno...
          Il "trojan" uno come me lo trova "prima di
          subito" basta che guardi il log del mio router
          che scrive "automagicamente" (è una banale regola
          su iptables) tutte le destinazioni "nuove" (cioè
          mai viste prima) dei pacchetti di
          rete!
          :D
          Pufff... beccato!
          E senza spendere una lira ...
          Tu dici che è lo stesso per la siura maria?
          8)Ma chissenefrega della sura maria.Ti ho spiegato che il punto e' un altro.Quand'anche tu sgami lo spyware, che ci fai se tanto quello che acquisiscono lo usano solo come prova contro di te e mai come prova a discolpa?Sgami lo spyware e tutto quello che puoi fare e' impedire che acquisiscano prove contro di te, ma quello lo fai gia' a prescindere.Se non puoi usare il vantaggio di sgamare lo spyware per costruirti un alibi, che cosa cambia?

          Il problema non e' mica il SO o la cultura

          informatica

          dell'indagato.
          Ovvio è quello che ho detto!
          Ma pure lo skill dell'indagante!
          Per me ce ne vuole uno "più scafato" che per
          quello della siura
          maria!Esattamente come ci vuole una squadra speciale per andare ad arrestare terroristi, ma puoi mandare l'appuntato Caputo a prelevare la sura Maria.
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: tra un tojan e l'altro
            - Scritto da: panda rossa
            Ma chissenefrega della sura maria.Semplice!La sura maria tapina è più esposta di me al trojan!Ergo la legge non è uguale per tutti!simply as that!

            Ti ho spiegato che il punto e' un altro.
            Quand'anche tu sgami lo spyware, che ci fai se
            tanto quello che acquisiscono lo usano solo come
            prova contro di te e mai come prova a
            discolpa?E lo chiedi a me?Chiedilo a loro! Questo è uno dei problemi che ho già evidenziato (integrità dei dati ecc.)

            Sgami lo spyware e tutto quello che puoi fare e'
            impedire che acquisiscano prove contro di te, ma
            quello lo fai gia' a
            prescindere.Io lo faccio già la sura maria no!e non perchè non vorrebbe farlo ma solo perchè non è capace!Capisci o no che questo di fatto rende me e lei "diseguali" di fronte alla legge?

            Se non puoi usare il vantaggio di sgamare lo
            spyware per costruirti un alibi, che cosa
            cambia?Quello di "sgamare" è (ripeto) solo uno dei vantaggi!Ne ho molti altri "alterare" e "falsificare" per dirne una "azzoppare" in tutto o in parte il trojan per dirne un altra!Iniettare pacchetti a mio piacimento in quelli che l'operatore riceve!Sfruttare a mia volta il maggiore o minore skill dell'operatore stesso a resistere o meno ai miei attacchi!E (dulcis in fundo) usare a mia volta (chi me lo impedisce?) il loro trojan per compiere reati o intercettare senza essere "autorizzato" da nessuna magistratura!Ti risulta nuovo il fatto che i "trojan" come tutto il software di questo mondo sono un arma a "doppio taglio"?O ti risulta nuova che dipende da "chi li usa" non dalle "intenzioni" con cui sono stati creati? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Esattamente come ci vuole una squadra speciale
            per andare ad arrestare terroristi, ma puoi
            mandare l'appuntato Caputo a prelevare la sura
            Maria.Beh sai ti rivelo un "segreto" capita spesso che (anche in operazioni di polizia giudiziaria) ci si avvalga di periti e consulenti perchè lo skill per certe cose non è sempre detto che sia (a differenza del leopard) disponibile in quel momento e quel luogo...E il "consulente" che io (avendo esercitato) come dico sempre è "il secondo più antico mestiere del mondo" e ha una cosa di sicuro in comune col primo.... la cosa in comune... si chiama "soldi". :D
    • ... scrive:
      Re: tra un tojan e l'altro
      - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
      La legge è uguale per tutti ...
      Sarebbe assai ingenuo (lo capiscono tutti)
      sostenere che un PC ha lo stesso grado di
      protezione qualunque sia L'OS e il software che
      utilizza!
      Ovvero già in partenza il PC (o il cellulare) non
      è per nulla uguale per
      tutti Ho smesso di leggere qui, la legge non tutela l' ignoranza e nemmeno il QI basso. Mi spiego meglio: il giudiche seduto davanti allo slogan "la legge è uguale per tutti" guadagna molto di più, senza fare una m1ncĦi@, del muratore che si spacca la schiena in cantiere. Come se non bastasse il giudice è molto più scafato e saprà districarsi nei meandri oscuri della legge raggirandola come e quando gli pare.Quindi mio caro il cell. è uguale per tutti, il cervello a disposizione degli utenti no. Il più fesso ci rimetterà le penne dici tu? E io ti rispondo che siamo entrati in un altro dominio, quello delle leggi della natura.Survival of the fittest.
      • giaguarevol issimevolm ente scrive:
        Re: tra un tojan e l'altro
        - Scritto da: ...
        Quindi mio caro il cell. è uguale per tutti, il
        cervello a disposizione degli utenti no. Il più
        fesso ci rimetterà le penne dici tu? E io ti
        rispondo che siamo entrati in un altro dominio,
        quello delle leggi della
        natura.Non si tratta di "ignoranza della legge" da tutelare!Non hai capito nulla!Ma di tutelare la "ugaglianza" di fronte alla legge!Io posso commettere un reato e esserne totalmente ignorante questo non toglie che i mezzi con cui acquisisci le prove del mio reato (ignorante o meno che io sia) mettano sullo stesso piano in termini di efficacia sia me che sono "ignorante" si te che credi di essere "furbo"...E che di "furbizia" mi pare che ne stai dimostrando... diciamo non moltissima! :DAcquisire prove e indizi è una attività assai delicata che la legge tutela e garantisce (tra l'altro pure nella costituzione) e non si può fare come ti pare e piace!SVEGLIA!
        • ... scrive:
          Re: tra un tojan e l'altro
          - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
          - Scritto da: ...


          Quindi mio caro il cell. è uguale per tutti,
          il

          cervello a disposizione degli utenti no. Il
          più

          fesso ci rimetterà le penne dici tu? E io ti

          rispondo che siamo entrati in un altro
          dominio,

          quello delle leggi della

          natura.
          Non si tratta di "ignoranza della legge" da
          tutelare!
          Non hai capito nulla!
          Ma di tutelare la "ugaglianza" di fronte alla
          legge!E' impossibile, siamo diversi di fronte alla realtà dei fatti. Lo spazzino fa quel mestiere perchè non è capace di fare altro.
          Io posso commettere un reato e esserne totalmente
          ignorante questo non toglie che i mezzi con cui
          acquisisci le prove del mio reato (ignorante o
          meno che io sia) mettano sullo stesso piano in
          termini di efficacia sia me che sono "ignorante"
          si te che credi di essere
          "furbo"...L' efficacia dipende ANCHE dalla stupidità dell' iltercettato o inoculato.
          E che di "furbizia" mi pare che ne stai
          dimostrando... diciamo non
          moltissima!
          :DEccolo là il solito c*gli*ncll0.
          Acquisire prove e indizi è una attività assai
          delicata che la legge tutela e garantisceallo stato
          (tra
          l'altro pure nella costituzione) e non si può
          fare come ti pare e
          piace!
          SVEGLIA!TU non lo puoi fare idiota, lo stato legifera e fa come cazzo gli pare se non lo hai ancora capito.Se lo fai TU si chiama trojan se lo fanno loro inoculatore.Eh sì che te lo avevo spiegato bene COGLIONE!Comunque caro il mio ritardato del cazzo, da qui in avanti non sprecherò più tempo con il tuo QI di merda.
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: tra un tojan e l'altro
            - Scritto da: ...
            L' efficacia dipende ANCHE dalla stupidità dell'
            iltercettato o
            inoculato.Appunto per questo è illegale e incostituzionale!COGLIONE!
      • bronco scrive:
        Re: tra un tojan e l'altro

        Quindi mio caro il cell. è uguale per tutti, il
        cervello a disposizione degli utenti no. Il più
        fesso ci rimetterà le penne dici tu? E io ti
        rispondo che siamo entrati in un altro dominio,
        quello delle leggi della
        natura.

        Survival of the fittest.... hai ammazzato un fesso e lasciato libero il terrorista.
    • Il fuddaro scrive:
      Re: tra un tojan e l'altro
      - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
      Prendo a prestito dal Gen. Rapetto il titolo di
      una serie di interventi da lui fatta su un
      quotidiano la serie si
      chiamava
      Figli di trojan
      Bene... veniamo ai nostri "figli" italici e di
      stato.
      Qualcuno si preoccupa (giustamente) della privacy.
      Ovvero del fatto che una "spia" (che sia
      realizzata con un device informatico "consumer" è
      in realtà irrilevante) spia naturalmente tutto
      ciò che "vede" coinvolgendo persone "innocenti"
      (qualunque cosa significhi in questo contesto
      innocente) e persone che POI risulteranno (forse)
      colpevoli.
      È vero che questo può essere un problema ma...
      non è il solo e forse non è neppure quello più
      grave o quello più
      rilevante!
      Il rischio reale (affidandosi a questi mezzi) è
      quello di mettere in forse quello che (derivante
      dalla costituzione) sta scritto nelle aule di
      tutti i tribunali cioè
      che...
      La legge è uguale per tutti
      Ok... ma .... in questo caso invece NO !

      Provo a spiegare perchè...

      Sarebbe assai ingenuo (lo capiscono tutti)
      sostenere che un PC ha lo stesso grado di
      protezione qualunque sia L'OS e il software che
      utilizza!
      Ovvero già in partenza il PC (o il cellulare) non
      è per nulla uguale per
      tutti
      E già quì c'è un potenziale problema!
      Ma è solo la prima parte....
      Sarebbe ancora più ingenuo pensare che un PC
      gestito e "hardenizzato" da un esperto di
      sicurezza o un professionista del settore sia
      "uguale" a quello della siura
      maria.
      Il perchè è così EVIDENTE che penso non valga la
      pena di provare a
      dimostrarlo!

      Ne consegue che utilizzare "mezzi" del tipo
      "trojan" e derivati può essere progressivamente
      .. facile, difficile, difficilissimo, quasi
      impossibile o addirittura
      impossibile!

      Dipendendo questa cosa da almeno 2 fattori
      FONDAMENTALI

      1) Lo skill tecnico e la qualità degli strumenti
      del proprietario del
      device.
      2) lo skill tecnico e la qualità degli strumenti
      dell'ipotetico operatore di "polizia
      giudiziaria".

      Sono due fattori distribuiti in modo
      assolutamente (e ovviamente) DISEGUALE tra
      gli "indagati potenziali" e "gli indaganti"
      (magistrati e
      operatori).

      E non basta non è neppure finita....
      Supponiamo che io sia tecnicamente abbastanza
      "scafato"...
      Cosa mi impedirebbe (in ipotesi neppure così
      remota) di accorgermi che "c'è qualcosa che non
      va".

      A quel punto... invece di perdere tempo a
      "bonificare" il device una delle opzioni che ho è
      di utilizzarlo come "honey
      pot".

      Ovvero "il vasetto del miele" e rendere
      "confidente" l'operatore (mia controparte) del
      proprio successo e a alterare le informazioni per
      "far sapere" cose false e di mia convenienza...
      che poi sarebbero magari usate addirittura come
      "prova" o
      "indizio".

      Pensate che il rischio non sia reale?
      (rotfl)(rotfl)
      Se avessi un obolo per ogni volta che ho
      utilizzato la tecnica dell'Honey Pot per capire
      cosa faceva un attaccante o un hacker sarei
      milionario!
      (rotfl)(rotfl)
      e questo solo analizzando il ruolo dello skill
      numero
      uno!
      E il numero 2?
      Cosa garantisce che utilizzi il suo skill in modo
      corretto?
      Cosa garantisce che opera senza POTERE ALTERARE I
      DATI
      ACQUISITI?
      La risposta potrebbe essere la procedura....
      Già... la procedura.... non fosse che ... siccome
      va applicata a controparti con mezzi diversi e
      conoscenze
      diverse...
      Se vuole essere efficace sarà tutte le volte
      diversa e "adattiva" e quindi non sarà affatto
      "procedura"....

      Morale... il rischio vero è che la legge sarà più
      "uguale" per la siura maria... meno "uguale" per
      lo scafato... e per niente uguale per lo
      scafatissimo!

      C'è poco da stare tranquilli la "privacy" sarà
      pure un problema.... ma è quasi irrilevante
      confronto alla ugualianza dei cittadini di fronte
      alla legge e alla certezza del
      diritto!

      La logica del "trojan giudiziario" o "trojan di
      stato" è
      pericolosa!
      E va lasciata a quelli che rapetto chiama....
      figli di
      trojan!Bravo limpido limpido. Ed ecco del perché più troie per tutti!
  • Il fuddaro scrive:
    Si Si......
    Più troie per tutti! (rotfl)
    • giaguarevol issimevolm ente scrive:
      Re: Si Si......
      - Scritto da: Il fuddaro
      Più troie per tutti! (rotfl)E di conseguenza più "figli di trojan"?... (newbie)(newbie) ....Se è così mi spiego diverse cose..... :D
      • Il fuddaro scrive:
        Re: Si Si......
        - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
        - Scritto da: Il fuddaro

        Più troie per tutti! (rotfl)
        E di conseguenza più "figli di trojan"?
        ... (newbie)(newbie) ....
        Se è così mi spiego diverse cose.....
        :DBravo, basta 'volerle' capire le cose. :p
  • Dumah Brazorf scrive:
    [/b]
    GRASSETTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
    • uno si chiede scrive:
      Re: [/b]
      - Scritto da: Dumah Brazorf
      GRASSETTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOuno si chiede se li controllano gli articoli prima di pubblicarli... è difficile non vedere certi errori.
      • Il fuddaro scrive:
        Re: [/b]
        - Scritto da: uno si chiede
        - Scritto da: Dumah Brazorf

        GRASSETTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

        uno si chiede se li controllano gli articoli
        prima di pubblicarli... è difficile non vedere
        certi
        errori.E ils che fa quello che vuole, una volta pubblicato, ti devi affidare come con le tempeste lunari.
    • frvttr scrive:
      Re: [/b]
      Titolo del thread troppo criptico? O il T1000 darà un'occhiata ai post stasera?Per ora il grassetto rimane sballato.
      • giaguarevol issimevolm ente scrive:
        Re: [/b]
        - Scritto da: frvttr
        Titolo del thread troppo criptico? O il T1000
        darà un'occhiata ai post
        stasera?
        Per ora il grassetto rimane sballato.se ne sono accorti.... :DCol tempo e la maglia maturano anche le mele acerbe
  • Hopf scrive:
    Ancora Silvio?
    o stavolta è il nipote... :D
Chiudi i commenti