Il Rights Management entra in Windows

Microsoft rende disponibile quel client che servirà agli utenti per aprire, creare e modificare documenti protetti con la nuova tecnologia Windows Rights Management, la stessa di Office 2003


Redmond (USA) – Microsoft ha rilasciato la versione 1.0 di un programma client che si interfaccia alle tecnologie Windows Rights Management (RM), le stesse che formano la nuova piattaforma di gestione dei diritti e delle proprietà intellettuali di Windows.

Il nuovo client, in grado di girare su tutte le versioni attualmente supportate di Windows, consente alle applicazioni desktop che offrono funzionalità di right management, come Office 2003 , di utilizzare i Windows Rights Management Services che gireranno al di sopra di Windows 2003. Il client sarà dunque necessario a quegli utenti che vorranno creare o leggere documenti protetti con la tecnologia Windows RM.

Microsoft sta sviluppando anche un add-on per Internet Explorer 6 che consentirà agli utenti di accedere ai documenti protetti senza disporre della versione integrale del client.

I servizi offerti dalla tecnologia Windows RM, la cui componente server – nome in codice Tungsten – è al momento in fase di beta testing, permettono alle applicazioni di accedere, attraverso il client appena rilasciato, a meccanismi avanzati di protezione delle informazioni e dei contenuti digitali.

Il nuovo Office 2003, che integrerà un insieme di strumenti basati su di un sottoinsieme della tecnologia Windows RM chiamata Information Rights Management (IRM), sfrutterà ad esempio i servizi forniti da questa piattaforma per fornire cinque diversi livelli di sicurezza: attraverso di essi l’utente potrà decidere chi può aprire e/o modificare e/o copiare determinati documenti o messaggi di posta elettronica. Per esempio, le funzionalità offerte da IRM permettono di controllare l’inoltro e la stampa di un documento e stabilirne i limiti di validità temporale.

Secondo alcuni analisti l’estensione della tecnologia RM di Microsoft alle applicazioni per l’ufficio rappresenta un nuovo tentativo di rafforzare il proprio dominio sul mercato del software. Fino ad oggi, infatti, gli utenti di PC potevano aprire e modificare un documento creato con Word o Excel in qualsiasi programma compatibile, incluse le vecchie versioni di Office e applicazioni concorrenti come StarOffice e la versione gratuita OpenOffice. I documenti creati con Office 2003, se protetti con la tecnologia RM, potranno invece essere modificati solo all’interno della stessa suite . Oltre a questo, le aziende che vorranno sfruttare i tool basati su IRM dovranno acquistare Windows Server 2003 e il server Windows RM, che gestisce diritti e policy.

Microsoft ribatte che è proprio la tecnologia client-server su cui si basa Windows RM che permette alle aziende di applicare le policy desiderate realizzando modelli centralizzati che automatizzano l’intero processo di protezione dei documenti, ad esempio uniformando e gestendo con facilità il concetto di “informazione confidenziale interna”.

Microsoft ha descritto la tecnologia RM come un componente chiave della propria strategia per la sicurezza dei dati, strategia che va a braccetto con il progetto Next-Generation Secure Computing Base (NGSCB), meglio noto come Palladium.

Il Windows Rights Management client 1.0 può essere scaricato gratuitamente, in lingua italiana, da qui . In questa pagina (in inglese) è invece possibile consultare i prezzi e i termini di licenza di alcuni prodotti appartenenti alla piattaforma Windows RM Services.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    era ora
    finalmente un governo che fa le cose seriamente alla faccia di tutti i comunisti italiani che purtroppo avranno anch'essi benefici da questi passi avanti
    • Anonimo scrive:
      Re: era ora
      - Scritto da: Anonimo
      finalmente un governo che fa le cose
      seriamente alla faccia di tutti i comunisti
      italiani che purtroppo avranno anch'essi
      benefici da questi passi avantima tu vaneggi!!!Come il premier d'altronde!!Ma di quali vantaggi stai farneticando...Qui ti dicono che la gente non ha l'adsl per le centraline inidonee a due passi addirittura dalla capitale e tu parli degli ENORMI VANTAGGI? ma cosa dici???Capisco che il cervello lo metti in funzione (se ve ne è uno) per le veline di partitoùQui i comunisti non c'entrano nulla, e lo so che li mettete sempre in mezzo (come fa il premier a ogni piè sospinto)Ma se rifletti (non con lo specchio però) forse capirai che la gente è stanca di questi teatrini buffoneschi...e per favore evitali questi commenti che sei comico anche tu
      • Anonimo scrive:
        Re: era ora
        e tu ci sei cascato come una pera cottadimostrando la tua arguzia... nonchè astuzia... nonchè calviziehahahahahasciaoooo belooooo
  • Anonimo scrive:
    l'ADSL non coprirà mai tutta Italia
    e non dipende nè da telecom, nè da stanca nè da nessun altro.L'ADSL pone dei limiti alla lunghezza del doppino, il quale con la configurazione a banda minima non può comunque superare i 5km.
  • Anonimo scrive:
    Ed intanto ho dovuto aspettare un anno..
    .....per far valere i miei diritti nei confronti di Infostrada. Vedete voi! Molti operatori del Call Center di Infostrada erano letteralmente impreparati ed insistevano a dire che i problemi di lentezza nel download dipendevano dal mio sistema operativo (Win98 2nd edition) e dal modem in uso (3Com Home Connect). Ho sempre replicato che il suddeto modem non mi abbia mai dato alcun tipo di problema di configurazione con Win98 2nd edition. Accennavo anche ai "Deep Switches" (i 4 pulsantini che si trovano dietro al modem) e loro mi trattavano come se fossi un marziano. Alla fine, verso le 20.00 di una domenica sera, ho telefonato per l' ennesima volta, al Call Center di Infostrada e, finalmente, hanno ammesso che i problemi di lentezza dell' ADSL dipendevano esclusivamente da loro (0.5 di picco nei download con un contratto da 300!!!! ) come ho sempre sostenuto. Dopo una settimana dalla telefonata, ho scaricato sempre fisso a 37 kb/s e la navigazione è davvero ottima!Non so se gioire o mandare tutti a farsi f*****e.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ed intanto ho dovuto aspettare un anno..
      Aggiungo che il mio è stato un caso davvero fortunato! Diciamo che le politiche di queste aziende NON sono la soddisfazione del cliente...è una tristezza perchè NOI paghiamo un servizio e LORO non adempiono alle loro obbligazioni!Non ho parole...
  • Anonimo scrive:
    Liberalizzate il wi-fi x l'ultimo miglio
    L'unica soluzione per uscire da una situazione dove non si riesce ad entrare nelle centrali per fare unbundling se non pregando in ginocchio telecom di accettare i tuoi soldi.
  • Anonimo scrive:
    stanco, siamo stanchi! :)
    come da oggetto!Prima te ne viene fuori con la (finta) commissione per valutare l'open source sulle PA, poi con queste menate sulla banda larga... siamo stanchi delle tue (false) promesse!
    • ryoga scrive:
      Re: stanco, siamo stanchi! :)
      Meglio false promesse che diritti negati ( liberta' di espressione sui siti italiani - vedi ex legge del governo precedente a questo ).
      • Anonimo scrive:
        Re: stanco, siamo stanchi! :)
        - Scritto da: ryoga
        Meglio false promesse che diritti negati (
        liberta' di espressione sui siti italiani -
        vedi ex legge del governo precedente a
        questo ).non menare il can per l'aia si parla di QUESTO GOVERNOe al GOVERNO C'E BERLUSCONI non Mortadella
  • Anonimo scrive:
    Re: ma porca miseria..
    Vedo che sei disperato ma questa situazione non e' inconsueta anche in USA dove e' nata internet, ti assicuro che perfino in una citta' mastodontica ci sono zone scoperte, zone dove ti devi accontentare di un telefono ed una linea che dire decente e' tanto ... in parte da alcuni anni stanno risolvendo il problema almeno nelle citta' con gli accessi WiFi ma prova tu ad avere un accesso WiFi della ATTBB ... meta' delle volte non entri in rete se non dopo mezz'ora ... e ti parlo di una zona cha ha la piu' alta densita' di fibre ottiche e dorsali del mondo ... eppure ... :-)I fornitori di accesso sono molti, le compagnie in genere attendono che la SIP cambi le centrali ...e la SIP attende che ci sia abbastanza richiesta ... funziona cosi' :-)In bocca al lupo
    • Anonimo scrive:
      Re: ma porca miseria..
      - Scritto da: Anonimo
      Vedo che sei disperato ma questa situazione
      non e' inconsueta anche in USA dove e' nata
      internet, ti assicuro che perfino in una
      citta' mastodontica ci sono zone scoperte,
      zone dove ti devi accontentare di un
      telefono ed una linea che dire decente e'
      tanto ... in parte da alcuni anni stanno
      risolvendo il problema almeno nelle citta'
      con gli accessi WiFi ma prova tu ad avere un
      accesso WiFi della ATTBB ... meta' delle
      volte non entri in rete se non dopo mezz'ora
      ... e ti parlo di una zona cha ha la piu'
      alta densita' di fibre ottiche e dorsali del
      mondo ... eppure ... :-)uhmm quella wi-fi che proprio Gasparri ha boicottato eh sì non c'è che dire una grande, anzi grandissima coerenza
    • Anonimo scrive:
      Re: ma porca miseria..
      immagino che anche in USA ci siano problemi del genere (ma non posso non notare la differenza di vastità di territorio, e relativa maggiore difficoltà nella copertura :| ..cmq ho capito quello che intendi).Per quel che mi riguarda, mi sono ormai rassegnato: l'ADSL non arriverà mai qui (se non nel giro di un decennio, e non sto scherzando..se vanno avanti così le cose), sarebbe il colmo che l'ADSL arrivasse prima in un paesino di montagna, anzichè qui (per la cronaca, a 4-5 km da qui hanno l'ADSL), ma non mi sorprendo più di niente :@ . Perciò, fra qualche anno, se non mi sarò trasferito, raccimolerò un po' di soldi ("un po' "...si fa per dire..) e comincerò a dare un'occhiata agli abbonamenti satellitari bidirezionali. E tanti saluti a tele**m e compagnia bella: eh, quando ci vuole ci vuole.
  • Anonimo scrive:
    L'ADSL arrivera' a TUTTI
    ..perche' l'ADSL non significa solo un servizio per voi,ma anche tanti soldi per i fornitori. In ogni caso, da un mese e' coperta anche la mia zona:un paese di periferia, in campagna, a 20 km dalla citta'...la mia casa e' circondata da campi...se e' arrivata a me arrivera' a tutticerto bisogna avere pazienza...io ho aspettato TRE anni...Ah e cmq mi considero fortunato leggendo cio' chesi dice nei newgroup:ho attivato l'adsl con tiscali, in una settimana ho avuto l'attivazione e il modem, e tutt'ora la lineava a 640kbit costanti.Questo non c'entra ma era per testimoniare a favoredi tiscali....
    • Anonimo scrive:
      Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
      - Scritto da: Anonimo
      ..perche' l'ADSL non significa solo un
      servizio per voi,
      ma anche tanti soldi per i fornitori.
      In ogni caso, da un mese e' coperta anche la
      mia zona:
      un paese di periferia, in campagna, a 20 km
      dalla citta'...
      la mia casa e' circondata da campi...
      se e' arrivata a me arrivera' a tutti
      certo bisogna avere pazienza...io ho
      aspettato TRE anni...

      Ah e cmq mi considero fortunato leggendo
      cio' che
      si dice nei newgroup:
      ho attivato l'adsl con tiscali, in una
      settimana ho
      avuto l'attivazione e il modem, e tutt'ora
      la linea
      va a 640kbit costanti.
      Questo non c'entra ma era per testimoniare a
      favore
      di tiscali....si una bella adsl a 2 kb e vaiii questa è una notiziona
      • ryoga scrive:
        Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
        sai leggere o ti deve fare un disegnino di cio' che ha scritto?
        • Anonimo scrive:
          Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
          sarà come dici tu ma intanto dalle mie parti Telecom ha proposo l'ISDN dicendomi che l'ADSL per vari problemi tecnci non arriverà mai...
        • Anonimo scrive:
          Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
          - Scritto da: ryoga
          sai leggere o ti deve fare un disegnino di
          cio' che ha scritto?il disegnino se fosse fatto ritrarrebbe una megacippa perchè quello che scrivi sono una marea di caz...ate
          • ryoga scrive:
            Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
            Non ho scritto io il mex. originale.Quindi diglielo tu a quello che l'ha scritto, perche' hai sbagliato a fare reply :)
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
            - Scritto da: ryoga
            Non ho scritto io il mex. originale.
            Quindi diglielo tu a quello che l'ha
            scritto, perche' hai sbagliato a fare reply
            :)Comunque scrivi cazzate.
          • ryoga scrive:
            Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
            Se questo ti rende + felice, mi fa piacere. :DPero' intanto io scrivo cazzate, e tu invece sei senza linea ADSL per qualche complotto messo in opera dal regime dell'attuale governo italiano.Contento te.....
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
            - Scritto da: ryoga
            Se questo ti rende + felice, mi fa piacere.
            :D

            Pero' intanto io scrivo cazzate, e tu invece
            sei senza linea ADSL per qualche complotto
            messo in opera dal regime dell'attuale
            governo italiano.

            Contento te.....E' daglie col vittimismo forzista, che state imparando dal premier, qui si parla della marea di fregnaccie, perchè quelle sono di stanca e gasparri, allora non c'è il servizio adsl per tanti (ma tanti) abbiano la compiacenza di stare per lo meno zitti che ci fanno più bella figuratu ciurli nel manico come fa il nano con la lodo-mondadori e all iberian e intanto spingi su le dichiarazioni di un tizio che era in un imprese di pulizie e che dice di essere il testimone della telecom serbia, quello almeno faceva il pulitore di scale, e invece qual'cunaltro farnetica al governo (dicendo che i magistrati sono dei pazzi)Contento tuE forza italiaaaaaaa che siamo tantissimi (me sa che il superlativo deve essere un tantino ridefinito)un'altro che ha fatto la cazzata di votare sto governo
          • ryoga scrive:
            Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
            Che ti devo dire? La prossima volta penserai 2 volte su chi votare.Di certo, se speri che da un giorno all'altro ti arrivi la fibra ottica fin sotto casa, puoi star fresco ad aspettarla giu' al cortile.L'Adsl non e' una cosa che "esiste/non esiste".Ci vogliono delle centraline che supportino questa tecnologia, e, costruire queste centraline in tutta Italia, e' un investimento, che attualmente, in alcune zone d'Italia e' proibitivo.Appena la richiesta nelle zone dove ora e' proibitivo diverra' + alta, l'ADSL arrivera' anche li'.Per voi son cazzate, per altri e' la normalita' di un'azienda come la Telecom.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
            - Scritto da: ryoga
            Che ti devo dire?
            La prossima volta penserai 2 volte su chi
            votare.

            Di certo, se speri che da un giorno
            all'altro ti arrivi la fibra ottica fin
            sotto casa, puoi star fresco ad aspettarla
            giu' al cortile.

            L'Adsl non e' una cosa che "esiste/non
            esiste".
            Ci vogliono delle centraline che supportino
            questa tecnologia, e, costruire queste
            centraline in tutta Italia, e' un
            investimento, che attualmente, in alcune
            zone d'Italia e' proibitivo.

            Appena la richiesta nelle zone dove ora e'
            proibitivo diverra' + alta, l'ADSL arrivera'
            anche li'.

            Per voi son cazzate, per altri e' la
            normalita' di un'azienda come la Telecom.Ma che c'entra la fibra ottica?!?!
          • ryoga scrive:
            Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
            Ho sparato la fibra ottica, perche' dopo che vi arrivera' l'ADSL, richiederete la fibra ottica dicendo :"Perche' a Milano si la fibra ottica e a Novara no?"
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
            - Scritto da: ryoga
            Ho sparato la fibra ottica, perche' dopo che
            vi arrivera' l'ADSL, richiederete la fibra
            ottica dicendo :
            "Perche' a Milano si la fibra ottica e a
            Novara no?"Ma con chi ce l'hai?
          • ryoga scrive:
            Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
            con coloro che oggi si lamentano di non avere l'adsl
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
            - Scritto da: ryoga
            con coloro che oggi si lamentano di non
            avere l'adslTu non ti lamenti di non avere l'ADSL perché ce l'hai.E non ti lamenti di non avere il culo rotto....
          • ryoga scrive:
            Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
            Sai quanto ho aspettato per l'ADSL? 8 Mesi.Ho mai postato su PI o su altri forum perche' non riuscivo ad averlo? NO.Se vuoi l'Adsl e nella tua zona non ci arriva, ci sono valide alternative ( vedi ad esempio quello via satellite di Tiscali ).Se poi, l'Adsl ti manca cosi tanto, cambia zona.O ti hanno confinato dove ora vivi e non puoi uscire dall'area in cui ti trovi?
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
            - Scritto da: ryoga
            Sai quanto ho aspettato per l'ADSL? 8 Mesi.
            Ho mai postato su PI o su altri forum
            perche' non riuscivo ad averlo? NO.Complimenti! Un bel record.Forse è nello spirito del "mal comune mezzo gaudio" che te la prendi con quelli che il proprio disappunto, invece, lo esprimono.
            Se vuoi l'Adsl e nella tua zona non ci
            arriva, ci sono valide alternative (vedi ad
            esempio quello via satellite di Tiscali).Vero, ma sono più costose per l'utente (oltre che per il gestore).
            Se poi, l'Adsl ti manca cosi tanto, cambia
            zona.
            O ti hanno confinato dove ora vivi e non
            puoi uscire dall'area in cui ti trovi?Io l'ADSL ce l'ho, pur non vivendo nello smog.Difendo un principio che condivido.
          • ryoga scrive:
            Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
            - Scritto da: Anonimo
            Forse è nello spirito del "mal comune mezzo
            gaudio" che te la prendi con quelli che il
            proprio disappunto, invece, lo esprimono.io non me la prendo con nessuno!Pero' mi secca leggere sempre le solite cose del tipo : " E' un nostro diritto DOVETE portarci l'Adsl".Purtroppo, sotto il governo che LORO hanno votato ( dato che odiano questo ), non si sono ribellati alla privatizzazione della Telecom.Ora da azienda privata, la Telecom fa quel che ****** gli pare. Mette linee dove vuole e dove trae profitto fregandosene di chi abita in posti sperduti.Per esprimere questa mia opinione che "purtroppo" e' vera ( basta guardarsi intorno ), son stato insultato in tutti i modi, gli stessi, (proporzionalmente parlando ) a quelli che hanno subìto i poliziotti del G8 a Genova.

            Se vuoi l'Adsl e nella tua zona non ci

            arriva, ci sono valide alternative (vedi
            ad

            esempio quello via satellite di Tiscali).
            Vero, ma sono più costose per l'utente
            (oltre che per il gestore).Intanto il gestore la offre e quindi ti da la possibilita' di avere l'Adsl.Seconda cosa, non puoi incolpare gli altri se te ne sei andato in un paesino ( o ripeto..... pretendi che l'ospedale venga spostato vicino casa tua? ) dove i servizi scarseggiano ( giustamente o meno, non e' compito mio saperlo/giudicarlo)

            Se poi, l'Adsl ti manca cosi tanto, cambia

            zona.
            Io l'ADSL ce l'ho, pur non vivendo nello
            smog.
            Difendo un principio che condivido.Il principio e' giusto.Le alternative ci sono ( via satellite ).il pretendere e' sbagliato.
          • Elwood_ scrive:
            Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
            - Scritto da: ryoga

            - Scritto da: Anonimo

            Forse è nello spirito del "mal comune
            mezzo

            gaudio" che te la prendi con quelli che il

            proprio disappunto, invece, lo esprimono.

            io non me la prendo con nessuno!
            Pero' mi secca leggere sempre le solite cose
            del tipo : " E' un nostro diritto DOVETE
            portarci l'Adsl".
            Purtroppo, sotto il governo che LORO hanno
            votato ( dato che odiano questo ), non si
            sono ribellati alla privatizzazione della
            Telecom.
            Ora da azienda privata, la Telecom fa quel
            che ****** gli pare. Mette linee dove vuole
            e dove trae profitto fregandosene di chi
            abita in posti sperduti.Ryoga forse non ti è chiara una cosa che i posti sperduti sono a meno di 5 km fuori la capitale
            Per esprimere questa mia opinione che
            "purtroppo" e' vera ( basta guardarsi
            intorno ), son stato insultato in tutti i
            modi, gli stessi, (proporzionalmente
            parlando ) a quelli che hanno subìto i
            poliziotti del G8 a Genova.Eccolo li vittimismo berlusconiano che avanzaC'è l'hanno tutti con me COMMUNISTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII


            Se vuoi l'Adsl e nella tua zona non ci


            arriva, ci sono valide alternative
            (vedi

            ad


            esempio quello via satellite di
            Tiscali).

            Vero, ma sono più costose per l'utente

            (oltre che per il gestore)Ti invito di leggere questo costi rimangono purtroppo elevati per atrezzatura e installazione: la parabola ellittica di circa 75 cm LNB (Low Noise Block), il dispositivo di ricezione satellitare montato sulla parabola 30 metri di cavi, il modem satellitare modello VSAT 360 costano 1440 euro Iva inclusa, mentre l'Installazione eseguita da tecnici specializzati costa 504 euro Iva inclusa. /R3 ah certo rispetto alle 25 ? sono un AFFARONE
            Intanto il gestore la offre e quindi ti da
            la possibilita' di avere l'Adsl.
            Seconda cosa, non puoi incolpare gli altri
            se te ne sei andato in un paesino ( o
            ripeto..... pretendi che l'ospedale venga
            spostato vicino casa tua? ) dove i servizi
            scarseggiano ( giustamente o meno, non e'
            compito mio saperlo/giudicarlo)un paesino a 5 km dalla capitale


            Se poi, l'Adsl ti manca cosi tanto,
            cambia


            zona.

            Io l'ADSL ce l'ho, pur non vivendo nello

            smog.

            Difendo un principio che condivido.

            Il principio e' giusto.
            Le alternative ci sono ( via satellite ).
            il pretendere e' sbagliato.si viva le alternative da 2000 euro!ma per piacere....
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
            - Scritto da: Elwood_

            - Scritto da: ryoga



            - Scritto da: Anonimo


            Forse è nello spirito del "mal comune

            mezzo


            gaudio" che te la prendi con quelli
            che il


            proprio disappunto, invece, lo
            esprimono.



            io non me la prendo con nessuno!

            Pero' mi secca leggere sempre le solite
            cose

            del tipo : " E' un nostro diritto DOVETE

            portarci l'Adsl".

            Purtroppo, sotto il governo che LORO hanno

            votato ( dato che odiano questo ), non si

            sono ribellati alla privatizzazione della

            Telecom.

            Ora da azienda privata, la Telecom fa quel

            che ****** gli pare. Mette linee dove
            vuole

            e dove trae profitto fregandosene di chi

            abita in posti sperduti.

            Ryoga forse non ti è chiara una cosa che i
            posti sperduti sono a meno di 5 km fuori la
            capitale



            Per esprimere questa mia opinione che

            "purtroppo" e' vera ( basta guardarsi

            intorno ), son stato insultato in tutti i

            modi, gli stessi, (proporzionalmente

            parlando ) a quelli che hanno subìto i

            poliziotti del G8 a Genova.

            Eccolo li vittimismo berlusconiano che avanza
            C'è l'hanno tutti con me
            COMMUNISTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII





            Se vuoi l'Adsl e nella tua zona non
            ci



            arriva, ci sono valide alternative

            (vedi


            ad



            esempio quello via satellite di

            Tiscali).


            Vero, ma sono più costose per l'utente


            (oltre che per il gestore)

            Ti invito di leggere questo costi
            rimangono purtroppo elevati per atrezzatura
            e installazione: la parabola ellittica di
            circa 75 cm LNB (Low Noise Block), il
            dispositivo di ricezione satellitare montato
            sulla parabola 30 metri di cavi, il modem
            satellitare modello VSAT 360 costano 1440
            euro Iva inclusa, mentre l'Installazione
            eseguita da tecnici specializzati costa 504
            euro Iva inclusa. /R3

            ah certo rispetto alle 25 ? sono un AFFARONE


            Intanto il gestore la offre e quindi ti da

            la possibilita' di avere l'Adsl.

            Seconda cosa, non puoi incolpare gli altri

            se te ne sei andato in un paesino ( o

            ripeto..... pretendi che l'ospedale venga

            spostato vicino casa tua? ) dove i servizi

            scarseggiano ( giustamente o meno, non e'

            compito mio saperlo/giudicarlo)

            un paesino a 5 km dalla capitale





            Se poi, l'Adsl ti manca cosi tanto,

            cambia



            zona.


            Io l'ADSL ce l'ho, pur non vivendo
            nello


            smog.


            Difendo un principio che condivido.



            Il principio e' giusto.

            Le alternative ci sono ( via satellite ).

            il pretendere e' sbagliato.

            si viva le alternative da 2000 euro!
            ma per piacere....Lascialo perdere questo... e un troll, oppure è uno che è pieno di soldi che come la sua categoria, non gliene frega nulla del prossimo
    • Anonimo scrive:
      Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
      - Scritto da: Anonimo
      ..perche' l'ADSL non significa solo un
      servizio per voi,
      ma anche tanti soldi per i fornitori.
      In ogni caso, da un mese e' coperta anche la
      mia zona:
      un paese di periferia, in campagna, a 20 km
      dalla citta'...
      la mia casa e' circondata da campi...
      se e' arrivata a me arrivera' a tutti
      certo bisogna avere pazienza...io ho
      aspettato TRE anni...

      Ah e cmq mi considero fortunato leggendo
      cio' che
      si dice nei newgroup:
      ho attivato l'adsl con tiscali, in una
      settimana ho
      avuto l'attivazione e il modem, e tutt'ora
      la linea
      va a 640kbit costanti.
      Questo non c'entra ma era per testimoniare a
      favore
      di tiscali....Nel paesino di campagna può darsi... un km fuori dal raccordo di Roma no... è il nuovo digital divide.. :D:DLV
      • Anonimo scrive:
        Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ..perche' l'ADSL non significa solo un

        servizio per voi,

        ma anche tanti soldi per i fornitori.

        In ogni caso, da un mese e' coperta anche
        la

        mia zona:

        un paese di periferia, in campagna, a 20
        km

        dalla citta'...

        la mia casa e' circondata da campi...

        se e' arrivata a me arrivera' a tutti

        certo bisogna avere pazienza...io ho

        aspettato TRE anni...



        Ah e cmq mi considero fortunato leggendo

        cio' che

        si dice nei newgroup:

        ho attivato l'adsl con tiscali, in una

        settimana ho

        avuto l'attivazione e il modem, e tutt'ora

        la linea

        va a 640kbit costanti.

        Questo non c'entra ma era per
        testimoniare a

        favore

        di tiscali....

        Nel paesino di campagna può darsi... un km
        fuori dal raccordo di Roma no... è il nuovo
        digital divide.. :D:D

        LVDunque vediamo ... perchè la strada dove abito è illuminata a giorno con fari da 1 milione e mezzo di megawatt che sembra di vivere nel casello di Roma Nord mentre le strade adiacenti sono rimaste con i lampioni a gas???? Forse c'entra qualcosa la macchina blu con lampeggiante che di tanto in tanto vedo aspettare quel signore con la 24ore sotto il primo portone in fondo alla via???? Viva l'Italia ...
      • Elwood_ scrive:
        Re: L'ADSL arrivera' a TUTTI
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ..perche' l'ADSL non significa solo un

        servizio per voi,

        ma anche tanti soldi per i fornitori.

        In ogni caso, da un mese e' coperta anche
        la

        mia zona:

        un paese di periferia, in campagna, a 20
        km

        dalla citta'...

        la mia casa e' circondata da campi...

        se e' arrivata a me arrivera' a tutti

        certo bisogna avere pazienza...io ho

        aspettato TRE anni...



        Ah e cmq mi considero fortunato leggendo

        cio' che

        si dice nei newgroup:

        ho attivato l'adsl con tiscali, in una

        settimana ho

        avuto l'attivazione e il modem, e tutt'ora

        la linea

        va a 640kbit costanti.

        Questo non c'entra ma era per
        testimoniare a

        favore

        di tiscali....

        Nel paesino di campagna può darsi... un km
        fuori dal raccordo di Roma no... è il nuovo
        digital divide.. :D:D

        LVTu vaglielo a spiegare... qui si parla di lampioni di anas... di tutto pure delle macchine blu che non sono fiat....Ma alla fine stiamo sempre sullo stesso punto Stanca e Gasparri parlano di "aumenti vertiginosi" di "Spezzeremo le reni all'adsl" ma poi alla fine sempre lì finiamo che a un tiro di sputo dalla capitale c'e gente che aspetta l'adsl e la banda è quella che vedono e quella con le majorettesNon c'è più sordo di chi non vuol sentire...Stancamente Elwood
  • Anonimo scrive:
    e-chepalle
    Per il momento tutte queste e- stanno facendo guadagnare, e parecchio, i soliti noti che riescono piu' o meno subdolamente a far spendere ad enti ed aziende fior fior di euro per delle automazioni in php o asp al limite del ridicolo, di quelle pronte e cotte solo da installare e configurare. :-|Con Internet si continua a vendere con i "paroloni" e con i "siamo gli unici che...", "non esistono altre aziende che come noi...", ed assurdita' del genere.Peccato pensavo che il periodo delle "sole" fosse passato.
  • ryoga scrive:
    Re: ryoga fa le pompe ai cavalli
    Caro "Anonimo" dei miei stivali, se ti togli dalle palle mi fai un piacere.P.s. : Da quando c'e' tua madre in giro, i cavalli sono sempre da lei.Con affetto
    • Anonimo scrive:
      Re: ryoga fa le pompe ai cavalli
      confondi con la tua di madre, a proposito lei ora ti saluterebbe anche ma ha la bocca piena quindi ti saluto io in sua vece :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: ryoga fa le pompe ai cavalli
        - Scritto da: Anonimo
        ti confondi con la tua di madre, a proposito
        lei ora ti saluterebbe anche ma ha la bocca
        piena quindi ti saluto io in sua vece :-)Indipendentemente da quante belinate Ryoga possa raccontarci, mail come quella cui rispondo andrebbero censurate.Che il moderatore sia collegato in ADSL da un paesino che non ce l'ha ancora?;-P
      • ryoga scrive:
        Re: ryoga fa le pompe ai cavalli
        Identificati "anonimo".Ah no dimenticavo.....sei degno compare dei tuoi compagni.
  • Anonimo scrive:
    Evoluzione xDSL
    Italia 5000 DCLe leggi dell'evoluzione non ci spiegano ancora la deformazione della mano destra degli italiano che negli anni a partire dal 2000 si venne pian piano manifestando.Nel giro di pochi decenni la mano destra divenne enorme e molto più sviluppata della sinistra.Le cronache confuse dei tempi, parlano di misteriosi collegamenti ad alta velocità fra le cause della misteriosa deformazione. Purtroppo non è possibile reperire alcuna notizia che possa approfondire i mistero, in quanto i nostri software non possono leggere i loro documenti per problemi di formato e i loro sistemi di protezione dei documenti, la ricostruzione del materiale originale è stata impossibile.Anche i Cd dell'epoca sono tutti illeggibili, e avremmo comunque problemi in ogni caso con il formato dei documenti come spiegato prima.E' stata comuque formata una commissione a livello governativo per interessarsi del problema, la sinistra italiana ha detto che si tratta dei risultati di una politica oscurantista voluta dalla destra. Il presidente Cubanio Castro (98° clone dell'originale), ha detto che la cosa è fisiologica, trattandosi di un paese fondamentalmente fascista, Berlusconi (50° clone perchè costruito con materiale migliore) ha risposto che nel suo paese ci sono troppe canne perchè si possano avere asserzioni veritiere da parte del suo presidente (il 50° clone ha imparato ad essere prudente quando parla... ed ha ricevuto un trapianto di Humor inglese)Il Papa Giovanni Paolo II° debilitato dalla malattia e dall'età, ma sempre molto più svegli di entrambi, ha detto che sarebbe bastato che avessero smesso di farsi pippe davanti al PC.A proposito gli italiani degni di tale nome rimasti sono circa 10.500, scusate l'irriverenza.
  • Anonimo scrive:
    ma porca miseria..
    ogni volta che leggo notizie su questo argomento mi viene in mente che a seconda della zona territoriale in cui ci si trova, si può trovare gente che ottiene servizi di qualità elevata a prezzi vantaggiosi (vedi ad es. utenti fas**eb), altra gente che spende e spende davvero (gente che si deve SVENARE), per avere un servizio decente, ma nemmeno lontanamente paragonabile al servizio citato sopra.. gente che si paga il suo bel servizio ADSL (e simili), connettendosi ad internet a "banda larga". Gente che, come me, è costretta ancora ad accontentarsi di un maledetto modem analogico, pur avendo bisogno di un accesso a banda larga molto più di certa gente. E cosa vedo? Vedo che ci sono differenze sopra a differenze, sopra altre differenze. Servizi diversi per zone diverse, tipologia di utenza diversa (ma questa variante non è considerata, a meno che non si tirino fuori montagne di euro), assistenza diversa, ecc ecc.E cosa dire delle pubblicità? "abbonati ad a**ce adsl", "se ti abboni con fa**web entro il 31 agosto, avrai il calcio gratis a casa tua!!". Cioè? Dite che se mi abbono avrò un accesso a banda larga? NO. E sapete perchè? PERCHE' QUI NON ARRIVA NIENTE.Allora mi chiedo...belle parole "la banda larga è un diritto universale", e tantissime frasi analoghe... ma CON CHE DIRITTO mi sbattono in faccia pubblicità di banda larga, quando a casa mia non c'è copertura da anni e anni? Con che diritto mi devo vedere un messaggio promozionale sul servizio di accesso ADSL di un qualche operatore, prima di un Gran Premio di formula 1 o prima di una partita di calcio o in qualsiasi momento della giornata in cui ci sia uno stacco pubblicitario?NON E' GIUSTO. Se è un diritto universale, allora di conseguenza dovrebbero esserci servizi parificati (per lo meno nella qualità/prezzo se non nella tipologia) per tutti: allora sì, che si potrebbero fare certe propagande.E se non riescono (questo è evidente, a questo punto) ad accontentare tutti, allora che mettano un bel messaggio in ogni pubblicità: "SOLO NELLE ZONE ABILITATE". Così tutti i poveri sfigati, con il loro diritto universale calpestato dal peso della "differenza", si metteranno il cuore in pace.
  • Anonimo scrive:
    ryoga fa le pompe ai cavalli
    me da topic
  • Anonimo scrive:
    Re: pianificazione telecom ADSL
    beh in compenso fastweb sta cablando tutto il nord :)
  • logitech scrive:
    Schizofrenici, non scrivete sul forum!
    Come al solito gli schizofrenici (o forse sono solo politicizzati?), hanno intasato il forum.Ieri: ADSL deve essere un diritto per tutti. Giù critiche, perchè "prima ci sono altri problemi".Oggi: ADSL è cresciuto. Giù critiche perchè l'ADSL non raggiunge ancora tutti.Poi qualcuno ci infila pure la protesta perchè non si è parlato di accessibilità per tutti i S.O.Diciamo che non si è accorto delle ultime frasi: "rispetto della privacy, protezione dei consumatori, accessibilità da parte delle categorie deboli, sicurezza, neutralità tecnologica e utilizzo delle piattaforme più appropriate"Secondo voi cosa si intende con "neutralità tecnologica"?E poi la critica al contributo statale di 75 E. Qualcuno dice che potevano essere spesi meglio. Non ne dubito: fate una proposta qualunque, ci sarà sempre qualcuno che sa "come si sarebbe potuto sepndere meglio quei soldi".La verità è questo: il governo voleva spingere sull'innovazione tecnologica tramite due dimensioni: e-government, maggior accessibilità a queste ultime tramite l'accesso alla tecnologia da parte degli utilizzatori finali.E, nonostante chi rema contro, sta ottenendo risultati.
    • Anonimo scrive:
      Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
      Lascia stare, ormai i forum di PI sono intasati di gente di questo livello. Sembra proprio che non interessa COSA si faccia, ma CHI la faccia.Basta vedere questo forum o quello di ieri sull'ADSL x rendersene conto (come tu hai giustamente notato).Magari poi i commenti anonimi li hanno fatti le stesse persone da una parte e dall'altra!
      • Albegor scrive:
        Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
        - Scritto da: Anonimo

        Lascia stare, ormai i forum di PI sono
        intasati di gente di questo livello. Sembra
        proprio che non interessa COSA si faccia, ma
        CHI la faccia.
        Basta vedere questo forum o quello di ieri
        sull'ADSL x rendersene conto (come tu hai
        giustamente notato).

        Magari poi i commenti anonimi li hanno fatti
        le stesse persone da una parte e dall'altra!Concordo in pieno, il fatto di poter postare in maniera anonima a mio parere non fa certo bene all'immagine di un sito della caratura di Punto Informatico.E comunque mi ha fatto molto piacere leggere che si sta discutendo anche di Digital Rights Management ovvero cercare di "trovare un equilibrio tra i diritti dei produttori di contenuti e lo sviluppo delle piattaforme digitali".Ora vogliamo vedere anche i fatti però! ;)Davide
    • Anonimo scrive:
      Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
      - Scritto da: logitech
      La verità è questo: il governo voleva
      spingere sull'innovazione tecnologica
      tramite due dimensioni: e-government,
      maggior accessibilità a queste ultime
      tramite l'accesso alla tecnologia da parte
      degli utilizzatori finali.Il governo si limita ad attribuire a sé il merito di progressi che avvengono automaticamente.In realtà è solo propaganda raffazzonata.
      E, nonostante chi rema contro, sta ottenendo risultati.Sono risultati soltanto del progresso tecnologico e dell'iniziativa privata.Il governo incentiva principalmente la diffusione, anche nei piccoli paesini, del malcostume amministrativo (tangenti et similia).
      • Anonimo scrive:
        Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!

        Il governo incentiva principalmente la
        diffusione, anche nei piccoli paesini, del
        malcostume amministrativo (tangenti et
        similia).Malcostume amministrativo?Come per Telekom-Serbia? Comprare a 4 e vendere a 1 (fatto indiscutibile), fra l'altro trattando con uno che aveva per hobby il genocidio(altro fatto indiscutibile)?
        • Anonimo scrive:
          Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
          - Scritto da: Anonimo
          Malcostume amministrativo?
          Come per Telekom-Serbia?
          Comprare a 4 e vendere a 1 (fatto
          indiscutibile),
          fra l'altro trattando con uno che aveva per
          hobby il genocidio(altro fatto
          indiscutibile)?Non ho parlato di "questo governo" (senza entrare nel dettaglio del paragone).
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            Malcostume amministrativo?

            Come per Telekom-Serbia?

            Comprare a 4 e vendere a 1 (fatto

            indiscutibile),

            fra l'altro trattando con uno che aveva
            per

            hobby il genocidio(altro fatto

            indiscutibile)?

            Non ho parlato di "questo governo" (senza
            entrare nel dettaglio del paragone).ancora peggio allora!
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: Anonimo
            ancora peggio allora!Appunto!Le speranze di un cambiamento del vecchio andazzo sono andate ancora una volta a farsi benedire.Le cose, in questo caso un "servizio ADSL" decente e diffuso, si ottengono solo facendosi sentire e dandosi da fare, non aspettando supini che "trascorrano i 100 giorni".Hanno ottenuto più cose utili alla collettività le varie associazioni di consumatori di quante non ne abbiano fatte di propria iniziativa, anche solo a parole (come nel caso in questione), tutti i ministri messi insieme.
          • ryoga scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!

            - Scritto da: Anonimo

            Hanno ottenuto più cose utili alla
            collettività le varie associazioni di
            consumatori di quante non ne abbiano fatte
            di propria iniziativa, anche solo a parole
            (come nel caso in questione), tutti i
            ministri messi insieme.Falso.Le associazioni di consumatori, hanno ottenuto + cose utili a coloro che ne erano iscritti ( pagare moneta ), mentre la comunita' ( quelli non iscritti ), per un qualsiasi problema, se si rivolge a loro, come primo consiglio, hanno quello di aderire ( pagare moneta ) all'associazione che si occupera' del caso.In tal caso, meglio un'avvocato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            RZA ITALIA DI MERDA, TI VENGO A TROVARE A CASA E TI FACCIO SALTARE.COMUNISTI COMBATTENTI
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: Anonimo
            FORZA ITALIA DI MERDA, TI VENGO A TROVARE A
            CASA E TI FACCIO SALTARE.

            COMUNISTI COMBATTENTIidiotaholacrack
          • ryoga scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            ROLL DETECTED* ( ignorante per giunta ) :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            Scritto da: Anonimo
            FORZA ITALIA DI MERDA, TI VENGO A TROVARE A
            CASA E TI FACCIO SALTARE.Hai sbagliato forum.
            COMUNISTI COMBATTENTICamionisti Combattuti!
          • mack scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!

            In tal caso, meglio un'avvocato.un avvocato non costa 40 euro l'anno.
          • ryoga scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            Ma se ho ragione, non pago le spese, pretendo i danni in moneta sonante ed inoltre risolvo il problema.Invece con una associazione di consumatori risolvo il problema, pago i 40 euro e non mi becco i danni in moneta sonante.
          • Elwood_ scrive:
            eh si tutto va ben madama la marchesa!
            eh certo a voi che vi frega???
        • Anonimo scrive:
          Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!

          Malcostume amministrativo?
          Come per Telekom-Serbia?
          Comprare a 4 e vendere a 1 (fatto
          indiscutibile),
          fra l'altro trattando con uno che aveva per
          hobby il genocidio(altro fatto
          indiscutibile)?Amico, ma sei in malafede o solo disinformato?Oppure sei informato male?Questa e' melma che persino gli accusatoricercano disperatamente di ritrattare...
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: Anonimo

            Malcostume amministrativo?

            Come per Telekom-Serbia?

            Comprare a 4 e vendere a 1 (fatto

            indiscutibile),

            fra l'altro trattando con uno che aveva
            per

            hobby il genocidio(altro fatto

            indiscutibile)?

            Amico, ma sei in malafede o solo
            disinformato?
            Oppure sei informato male?
            Questa e' melma che persino gli accusatori
            cercano disperatamente di ritrattare...Su cos'è che dubiti?Che abbiano comprato a 4 e venduto a 1 (fatto indiscutibile che pure i diretti interessati non hanno negato) o i massacri attuati da Milosevic?Ora dimmi, chi è in malafede?P.S. Smettila di leggere cazzate dai tuoi giornali di partito ma comincia ad informarti x davvero, magari da più fonti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: Anonimo
            Che abbiano comprato a 4 e venduto a 1
            (fatto indiscutibile che pure i diretti
            interessati non hanno negato)Un affare andato male non è necessariamente dovuto a malafede.
            o i massacri attuati da Milosevic?Eventi successivi, indiscutibilmente (questa parola ti piace, no?).
            Ora dimmi, chi è in malafede?Già! Chi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            Che abbiano comprato a 4 e venduto a 1

            (fatto indiscutibile che pure i diretti

            interessati non hanno negato)
            Un affare andato male non è necessariamente
            dovuto a malafede.Malafede o incapacità? Scegli tu...Comunque non ho mai parlato di malafede io...Certo che perdere in 2 anni il 75% del proprio investimento...

            o i massacri attuati da Milosevic?
            Eventi successivi, indiscutibilmente (questa
            parola ti piace, no?).Successivi.Prova a documentarti.Ti do un link fra i tanti che ho trovato:http://coranet.radicalparty.org/pressreview/print_right.php?func=detail&par=1525di cui in sintesi:Milosevic è già accusato di crimini contro l'umanità per la guerra in Croazia del 1991-1992 e in Kosovo del 1999.

            Ora dimmi, chi è in malafede?
            Già! Chi?Vediamo un pò se indovini.:-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul foru
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            Che abbiano comprato a 4 e venduto a 1


            (fatto indiscutibile che pure i diretti


            interessati non hanno negato)

            Un affare andato male non è
            necessariamente

            dovuto a malafede.
            Malafede o incapacità? Scegli tu...
            Comunque non ho mai parlato di malafede io...
            Certo che perdere in 2 anni il 75% del
            proprio investimento...Oppure è un finanziamento occulto voluto anche dagli usa, perché all'epoca faceva comodo!!!


            o i massacri attuati da Milosevic?

            Eventi successivi, indiscutibilmente
            (questa

            parola ti piace, no?).
            Successivi.
            Prova a documentarti.
            Ti do un link fra i tanti che ho trovato:
            http://coranet.radicalparty.org/pressreview/p

            di cui in sintesi:
            Milosevic è già accusato di crimini contro
            l'umanità per la guerra in Croazia del
            1991-1992 e in Kosovo del 1999.Allora che ne dici della Cina con cui "tutto il mondo" fa affari?!


            Ora dimmi, chi è in malafede?

            Già! Chi?
            Vediamo un pò se indovini.
            :-)Perché non valuti anche la vendita di telecom a tronchetti provera??? chi ci ha guadagnato?
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: Anonimo
            Prova a documentarti.
            Ti do un link fra i tanti che ho trovato:
            http://coranet.radicalparty.org/pressreview/p
            di cui in sintesi:
            Milosevic è già accusato di crimini contro
            l'umanità per la guerra in Croazia del
            1991-1992 e in Kosovo del 1999.I crimini per cui poi gli si è fatta la guerra sono avvenuti dopo, in Kossovo.Tu dirai che si potevano prevedere, e io non faticherei a darti ragione.Sta di fatto che l'affare si poteva comunque fare, se non fosse stato, appunto, per i fatti e la guerra successivi.

            Già! Chi?
            Vediamo un pò se indovini.
            :-)Indovinato!PSPer tornare in tema, l'ADSL funziona meglio senz Milosevic?
      • logitech scrive:
        Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: logitech


        La verità è questo: il governo voleva

        spingere sull'innovazione tecnologica

        tramite due dimensioni: e-government,

        maggior accessibilità a queste ultime

        tramite l'accesso alla tecnologia da parte

        degli utilizzatori finali.
        Il governo si limita ad attribuire a sé il
        merito di progressi che avvengono
        automaticamente.
        In realtà è solo propaganda raffazzonata.Rallegratene, è già molto.Ci sono governi che sono riusciti a bloccare il progresso.
        • Anonimo scrive:
          Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
          - Scritto da: logitech
          Rallegratene, è già molto.Contento tu...
          Ci sono governi che sono riusciti a bloccare
          il progresso.Ce ne sono anche che lo fomentano, senza dover andare tanto lontano (comunque all'estero, come sanno bene le università e gli istituti di ricerca italiani).
          • logitech scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: Anonimo

            il progresso.
            Ce ne sono anche che lo fomentano, senza
            dover andare tanto lontano (comunqueIo mi accontento di Stanca che, anche se non lo "fomenta", il progresso lo favorisce ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: logitech

            - Scritto da: Anonimo


            il progresso.

            Ce ne sono anche che lo fomentano, senza

            dover andare tanto lontano (comunque

            Io mi accontento di Stanca che, anche se
            non lo "fomenta", il progresso lo favorisce
            ;)Bravo, accontentati: vuol dire che stai benone così. Ma non rompere le balle a chi non si accontenta per niente, perchè sono quelli che mandano avanti il mondo, non le pecore come te. Capito?
          • ryoga scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            E allora ESPATRIA!!!! :DPorca zozza.....ma se non ti trovi bene in Italia, va a chiedere asilo politico in CINA!E non rompere le balle a noi che abbiamo un governo votato dalla maggioranza degli italiani.
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: ryoga
            E allora ESPATRIA!!!! :DTi saltano i nervi con poco, eh?!
            Porca zozza.....ma se non ti trovi bene in
            Italia, va a chiedere asilo politico in CINA!In Cina? Lasciamo che ci vadano Craxi ed i suoi epigoni.
            E non rompere le balle a noi che abbiamo un
            governo votato dalla maggioranza degli italiani.Come i governi precedenti, anche quelli di cui si lamentavano (rompendo o meno le balle) molti di coloro che sono contenti di quello attuale.
          • ryoga scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            Saltati i nervi?Assolutamente.Solo che mi chiedo :"Se la gente e' cosi infelice...perche' non si risolve il problema affrontandolo?"Se non ti piace il quartiere dove vivi....che fai...metti una bomba sotto le varie abitazioni, o cambi casa?
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: ryoga
            Saltati i nervi?
            Assolutamente.Meno male!
            Solo che mi chiedo :
            "Se la gente e' cosi infelice...Sono solo insoddisfatto di una data cosa, non infelice.
            perche' non si risolve il problema affrontandolo?"E' quello che sto facendo: intanto, rendendo nota la mia opinione in luoghi pubblici come questo forum, ma anche in sedi più idonee (non ti preoccupare!).
            Se non ti piace il quartiere dove
            vivi....che fai...metti una bomba sotto le
            varie abitazioni, o cambi casa?Qui passiamo da un estremo all'altro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: ryoga
            E allora ESPATRIA!!!! :D

            Porca zozza.....ma se non ti trovi bene in
            Italia, va a chiedere asilo politico in
            CINA!

            E non rompere le balle a noi che abbiamo un
            governo votato dalla maggioranza degli
            italiani.Beh, vedo che non sei solo informato male...sei proprio indottrinato!!!! Hahahaha
          • ryoga scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: ryoga

            E allora ESPATRIA!!!! :D



            Porca zozza.....ma se non ti trovi bene in

            Italia, va a chiedere asilo politico in

            CINA!



            E non rompere le balle a noi che abbiamo
            un

            governo votato dalla maggioranza degli

            italiani.

            Beh, vedo che non sei solo informato male...
            sei proprio indottrinato!!!! Hahahaha
            Esimio Ing. Dott. , non sono informato su cosa?Purtroppo, da piccolo, non ho subito gli insegnamenti della Vostra dottrina ( per fortuna :D )
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: ryoga
            E non rompere le balle a noi che abbiamo un
            governo votato dalla maggioranza degli
            italiani.Il governo è (dovrebbe essere) di tutti, non di chi l'ha votato. E le critiche al governo servono (dovrebbero servire) a farlo funzionare un po' meglio: ribadisco che il tuo atteggiamento da pecorone è deleterio e fuori luogo. Se poi, di fronte alle critiche, ti viene solo da dire "politicizzati" o "comunisti", beh, non solo non capisci niente di democrazia, ma nemmeno di storia ...
          • ryoga scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            Tu parli di "critiche" o di "attacchi"?Secondo te, se uno *appena si muove* nel bene o nel male, si ritrova contro 10 milioni di italiani, secondo te si trova di fronte ad una critica o ad un attacco?I pecoroni come me, sono quelli che hanno votato e si adeguano al lavoro del governo.I pecoroni come te, sono quelli che non l'hanno votato e si sentono degli anarchici rivoluzionari pronti a fare manifestazioni,scioperi e cortei, lamentando poi del fatto che i bus non passano a causa dei continui scioperi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!

            I pecoroni come me, sono quelli che hanno
            votato e si adeguano al lavoro del governo.Ma non inventarti 'ste cazzate, dai. Poi vi lamentate dei comunisti (come diceva quello? "non capisco ma mi ADEGUO, perchè noi, in Unione Sciovietica ..."). Siete più dogmatici di Cossutta!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: Anonimo

            I pecoroni come me, sono quelli che hanno

            votato e si adeguano al lavoro del
            governo.

            Ma non inventarti 'ste cazzate, dai. Poi vi
            lamentate dei comunisti (come diceva quello?
            "non capisco ma mi ADEGUO, perchè noi, in
            Unione Sciovietica ..."). Siete più
            dogmatici di Cossutta!!!non ti preoccupare che quando andrai a votare berlusconi alle prossime elezioni tui sarai desolatamente solo!!!:D
          • logitech scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: Anonimo
            Bravo, accontentati: vuol dire che stai
            benone così. Ma non rompere le balle a chi
            non si accontenta per niente, perchè sono
            quelli che mandano avanti il mondo, non le
            pecore come te. Capito?1. Gli insulti rivolgili a tua madre/padre/nonno fratello, non a me.2. Pecora è un epiteto più degno a chi, come te, posta in modo anonimo.3. PLONK!
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: logitech

            - Scritto da: Anonimo

            Bravo, accontentati: vuol dire che stai

            benone così. Ma non rompere le balle a chi

            non si accontenta per niente, perchè sono

            quelli che mandano avanti il mondo, non le

            pecore come te. Capito?

            1. Gli insulti rivolgili a tua
            madre/padre/nonno fratello, non a me.
            2. Pecora è un epiteto più degno a chi, come
            te, posta in modo anonimo.
            3. PLONK!Ah, meno male, sei tu ... pensavo si fossero offese le pecore.
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: logitech
            Io mi accontento di Stanca che, anche se
            non lo "fomenta", il progresso lo favorisce
            ;)La speranza è l'ultima a morire.Guarda che non sono scettico su Stanca: spero solo che lo lascino fare anche quando dovrà tirare le orecchie a Telecom e compagnia, o quando dovrà chiedere fondi per "favorire il progresso".
      • ryoga scrive:
        Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
        - Scritto da: Anonimo[]
        Il governo si limita ad attribuire a sé il
        merito di progressi che avvengono
        automaticamente.
        In realtà è solo propaganda raffazzonata.[CUT ]
        Sono risultati soltanto del progresso
        tecnologico e dell'iniziativa privata.
        Il governo incentiva principalmente la
        diffusione, anche nei piccoli paesini, del
        malcostume amministrativo (tangenti et
        similia).Hai perfettamente ragione.Gli incentivi dei 75euro sono stati dati solo nei comuni con un alto tasso di tangenti.... :D :D :DGli incentivi per l'acquisto di pc a chi aveva 16 anni sono stati dati solo ai figli di amici vero? :D :D :DMa finiscila di leggerti "Il Manifesto" e passa il tempo a leggerti qualcosa di meno fazionato.
        • Anonimo scrive:
          Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
          - Scritto da: ryoga
          Gli incentivi dei 75euro sono stati dati
          solo nei comuni con un alto tasso di
          tangenti.... :D :D :D
          Gli incentivi per l'acquisto di pc a chi
          aveva 16 anni sono stati dati solo ai figli
          di amici vero? :D :D :DGià!"Chiù pilo pe' tutti!"
          Ma finiscila di leggerti "Il Manifesto" e
          passa il tempo a leggerti qualcosa di meno
          fazionato.Orpo!Ho a che fare con un indovino.Non ti funziona piùla boccia di vetro: vai a fartela riparare, va'!
        • Anonimo scrive:
          Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
          - Scritto da: ryoga


          Hai perfettamente ragione.
          Gli incentivi dei 75euro sono stati dati
          solo nei comuni con un alto tasso di
          tangenti.... :D :D :D
          Gli incentivi per l'acquisto di pc a chi
          aveva 16 anni sono stati dati solo ai figli
          di amici vero? :D :D :D
          Manovre da bassa speculazione politica di stampo populista.Dubito che un po' di sconto possa convincere chi ancora non ha comprato il pc al figlio a farlo ora. E per il contributo di 75 euro e' pure peggio. Questi mezzi sono di pura facciata come i soldi stanziati per gli istituti scolastici privati.30Ml di euro l'anno. Quanto credi che scenderanno le rette da 34ooo euro l'anno per merito degli incentivi? 100? 200 euro?Chi non si poteva permettere la scuola privata prima non se la potra' permettere ora. O vogliamo parlare del fantomatico aumento delle pensioni sotto il milione di lire?.Visto che vi piace tanto Stanca, forse quei 90 milioni di euro per gli incentivi sarebbe stato meglio farli investire a lui, o no?holacrack
          • ryoga scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            rispondevo al post dove si diceva che il governo aveva dato gli aiuti solo ad amici e a tangentisti......sulla scuola privata, potrei raccontare la mia vicenda, ma non e' il luogo adatto ( con i troll che ci sono in giro ), e questa manovra, forse,fara' in modo che risparmiero' un po' di soldi per l'iscrizione a scuola di mia figlia
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: ryoga
            rispondevo al post dove si diceva che il
            governo aveva dato gli aiuti solo ad amici e
            a tangentisti......

            sulla scuola privata, potrei raccontare la
            mia vicenda, ma non e' il luogo adatto ( con
            i troll che ci sono in giro ), e questa
            manovra, forse,fara' in modo che
            risparmiero' un po' di soldi per
            l'iscrizione a scuola di mia figliaeh beh cevto tu puoi pevmettevti di mandave tua figlia nelle scuole pivate, mente noi povevacci bavboni, mandiamo i nostvi figli nelle scuole pubblice...Che schifoso menefreghismo
          • ryoga scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            La DEVO mandare alla scuola privata perche' la scuola pubblica non l'ha accettata per i termini delle iscrizioni gia' chiusi da tempo.SPIEGATO L'ARCANO.Non sono ricco, anzi......forse + povero di voi, e x colpa di alcuni, sono costretto a mettere mia figlia in una scuola privata.Se poi vuoi anche vedere il mio conto in banca, puoi accomodarti, ma prima porta un mandato dal giudice.
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: ryoga
            La DEVO mandare alla scuola privata perche'
            la scuola pubblica non l'ha accettata per i
            termini delle iscrizioni gia' chiusi da
            tempo.

            SPIEGATO L'ARCANO.

            Non sono ricco, anzi......forse + povero di
            voi, e x colpa di alcuni, sono costretto a
            mettere mia figlia in una scuola privata.

            Se poi vuoi anche vedere il mio conto in
            banca, puoi accomodarti, ma prima porta un
            mandato dal giudice.ah certo come fa il tuo amico berlusconi...beh allova a quando una bella bavchetta yatch? si pevchè non potevamo compevavci il canotto, pevchè evano scaduti i mandati dalla capitanevia di povto
          • ryoga scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            roll detected*( oggi ce ne sono in giro un bel po' eh? )
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: ryoga
            rispondevo al post dove si diceva che il
            governo aveva dato gli aiuti solo ad amici e
            a tangentisti......

            sulla scuola privata, potrei raccontare la
            mia vicenda, ma non e' il luogo adatto ( con
            i troll che ci sono in giro ), e questa
            manovra, forse,fara' in modo che
            risparmiero' un po' di soldi per
            l'iscrizione a scuola di mia figliaSenti un po', conte tacchia del web: se non è il "luogo adatto", perchè non ti togli dalle balle?
          • ryoga scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            rche' questo e' un luogo pubblico, dove i barboni e gli idioti come te abbondano.
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: ryoga
            Perche' questo e' un luogo pubblico, dove i
            barboni e gli idioti come te abbondano.Puf, se fosse un VERO luogo pubblico ti comporteresti MOOOOLTO diversamente. Ma qui puoi fare tutto, soprattutto offendere, senza tema di prendere qualche sacrosanto calcio nel tuo grasso culo di imbecille.
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!

            Ma qui
            puoi fare tutto, soprattutto offendere,
            senza tema di prendere qualche sacrosanto
            calcio nel tuo grasso culo di imbecille.Se fosse un VERO luogo pubblico ticomporteresti MOOOOLTO diversamente. Puf!(troll)
          • Anonimo scrive:
            Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
            - Scritto da: Anonimo


            Ma qui

            puoi fare tutto, soprattutto offendere,

            senza tema di prendere qualche sacrosanto

            calcio nel tuo grasso culo di imbecille.

            Se fosse un VERO luogo pubblico ti
            comporteresti MOOOOLTO diversamente. Sbagli: mi comporto qui come in pubblico: se mi insultano non mi faccio pregare. Qui a parole, in pubblico anche a calci, se serve.
    • Anonimo scrive:
      Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
      - Scritto da: logitech
      Come al solito gli schizofrenici (o forse
      sono solo politicizzati?), hanno intasato il
      forum.

      Ieri: ADSL deve essere un diritto per tutti.
      Giù critiche, perchè "prima ci sono altri
      problemi".
      Oggi: ADSL è cresciuto. Giù critiche perchè
      l'ADSL non raggiunge ancora tutti.

      Poi qualcuno ci infila pure la protesta
      perchè non si è parlato di accessibilità per
      tutti i S.O.
      Diciamo che non si è accorto delle ultime
      frasi: "rispetto della privacy, protezione
      dei consumatori, accessibilità da parte
      delle categorie deboli, sicurezza,
      neutralità tecnologica e utilizzo delle
      piattaforme più appropriate"
      Secondo voi cosa si intende con "neutralità
      tecnologica"?

      E poi la critica al contributo statale di 75
      E. Qualcuno dice che potevano essere spesi
      meglio. Non ne dubito: fate una proposta
      qualunque, ci sarà sempre qualcuno che sa
      "come si sarebbe potuto sepndere meglio quei
      soldi".

      La verità è questo: il governo voleva
      spingere sull'innovazione tecnologica
      tramite due dimensioni: e-government,
      maggior accessibilità a queste ultime
      tramite l'accesso alla tecnologia da parte
      degli utilizzatori finali.

      E, nonostante chi rema contro, sta ottenendo
      risultati.AMEN!da bagarre Linux Vs Windows, punto-informatico sta diventando un Pro Vs Contro (governo)...insomma.... il Novella 2000 e Eva 3000 dell'informaticaROFLMAO!
    • Mariobusy scrive:
      Re: Schizofrenici, non scrivete sul forum!
      - Scritto da: logitech
      E poi la critica al contributo statale di 75
      E. Qualcuno dice che potevano essere spesi
      meglio. Il fatto è che quei 75Euro sono arrivati solo a pochissime persone: quelli che si sono abbonati all'inizio degli incintivi ministeriali.I fondi erano talmente pochi che non bastavano per tutti:servivano solo come incentivo psicologico.Io stesso mi sono abbonato nei primi giorni dell'anno e ancora sto aspettando questi incentivi.
  • Anonimo scrive:
    Supereremo anche i Coreani
    In banda Larga supereremo la Corea, e sopratutto i loro lacchè Italiani che tanto la decantano (vedi nOra)
  • Anonimo scrive:
    Pericolosita' "dell'alta velocita'"...
    Certo...che... a parte il "siparietto" comico-politico, rabbrividisco al pensiero che la xDSL debba essere a disposizione di ogni cittadino italiano a costi bassi e per tutti; non tanto per il fatto che abbassino i prezzi e che divenga un servizio "comune"; quanto per il fatto che prima una buona parte degli italiani dovrebbe fornirsi di almeno una "basilare" cultura informatica sulla sicurezza e sul P2P (rischi nel download di mp3, divx..etc)...per non parlare di altri argomenti.Gia' me lo immagino mio padre (68) anni che ora surfa "allegramente" su internet...con rimpimento di maroni da parte del sottoscritto che ogni 2 x 3 deve andare a pulirgli il PC dai virus e dai casini vari; che si installa la xDSL a casa...come minimo in 2 secondi netti gli cracckano il PC, copiano i documenti che gli interessano, e usano il suo computer come bridge per un attacco di DoS... E poi che faccio? Gli vado a parlare che deve installare un "muro di fuoco"?Ciao, buona giornata.Simone. (linux)P.s.: E' stato bellissimo leggere la lista che alcuni TG hanno proposto ieri sulle cose che si potrebbero fare con la xDSL....Servizi on-line....Educazione remota....Multimedia....aho'??? Ma il P2P ??? Motivo "reale" dell'incremento delle connessioni ad "alta velocita'" in Italia ??? :) ...ennamo'...
    • Anonimo scrive:
      Re: Pericolosita' "dell'alta velocita'".
      - Scritto da: Anonimo
      Certo...che... a parte il "siparietto"
      comico-politico, rabbrividisco al pensiero
      che la xDSL debba essere a disposizione di
      ogni cittadino italiano a costi bassi e per
      tutti; non tanto per il fatto che abbassino
      i prezzi e che divenga un servizio "comune";
      quanto per il fatto che prima una buona
      parte degli italiani dovrebbe fornirsi di
      almeno una "basilare" cultura informatica
      sulla sicurezza e sul P2P (rischi nel
      download di mp3, divx..etc)...per non
      parlare di altri argomenti.
      Gia' me lo immagino mio padre (68) anni che
      ora surfa "allegramente" su internet...con
      rimpimento di maroni da parte del
      sottoscritto che ogni 2 x 3 deve andare a
      pulirgli il PC dai virus e dai casini vari;
      che si installa la xDSL a casa...come minimo
      in 2 secondi netti gli cracckano il PC,
      copiano i documenti che gli interessano, e
      usano il suo computer come bridge per un
      attacco di DoS... E poi che faccio? Gli vado
      a parlare che deve installare un "muro di
      fuoco"?
      Ciao, buona giornata.
      Simone. (linux)Scusa installa a tuo padre un gw linux con squid magari anche squidguard, iptables, ecc. no?

      P.s.: E' stato bellissimo leggere la lista
      che alcuni TG hanno proposto ieri sulle cose
      che si potrebbero fare con la
      xDSL....Servizi on-line....Educazione
      remota....Multimedia....aho'??? Ma il P2P
      ??? Motivo "reale" dell'incremento delle
      connessioni ad "alta velocita'" in Italia
      ??? :) ...ennamo'...Educazione remota? Ma non è meglio pubblicare sul web le informazioni e la conoscenza tipo how-to di linux. Io leggo quei docmenti anche a 28k di velocita. Serve l'ADSL? E' vero, il motivo reale è solo il p2p di formati necessariamente pesanti (audio/video)
      • Anonimo scrive:
        Re: Pericolosita' "dell'alta velocita'".

        Scusa installa a tuo padre un gw linux con
        squid magari anche squidguard, iptables,
        ecc. no?Confermo, per mia madre ho preparato un vecchio 233Mhz con su Linux, Firebird e privoxy (questi per navigare) e kmail per la posta, lei si limita ad mettere la spina del router ADSL, accendere il PC Linux. Appena si presenta la schermata di gdm mette il suo nome, la sua password, e le si presente il desktop (xfce). Qui conosce le 3 icone in croce che le interessano (quella di firebird, di kmail e quella per spegnere)... e si arrangia benissimo, è contentissima, non ha problemi di crash, virus, spyware e neanche di popup pubblicitari (ci pensa privoxy). Tenete conto che mia madre non capisce niente, e a mala pena ha capito che premendo la X sulle finestre si chiudono (e se per sbaglio le ridimensiona devo poi ogni volta rimostrarle che premendo il pulsante a sinistra della X si massimizzano nuovamente).Io Linux lo vedo molto bene in questi campi, una volta ben configurato è praticamente l'OS ideale per chi non capisce nulla di computer (e che, per sua natura, non vuole capirci nulla).
        • Anonimo scrive:
          Re: Pericolosita' "dell'alta velocita'".
          - Scritto da: Anonimo

          Scusa installa a tuo padre un gw linux con

          squid magari anche squidguard, iptables,

          ecc. no?

          Confermo, per mia madre ho preparato un
          vecchio 233Mhz con su Linux, Firebird e
          privoxy (questi per navigare) e kmail per la
          posta, lei si limita ad mettere la spina del
          router ADSL, accendere il PC Linux. Appena
          si presenta la schermata di gdm mette il suo
          nome, la sua password, e le si presente il
          desktop (xfce). Qui conosce le 3 icone in
          croce che le interessano (quella di
          firebird, di kmail e quella per spegnere)...
          e si arrangia benissimo, è contentissima,
          non ha problemi di crash, virus, spyware e
          neanche di popup pubblicitari (ci pensa
          privoxy). Tenete conto che mia madre non
          capisce niente, e a mala pena ha capito che
          premendo la X sulle finestre si chiudono (e
          se per sbaglio le ridimensiona devo poi ogni
          volta rimostrarle che premendo il pulsante a
          sinistra della X si massimizzano
          nuovamente).

          Io Linux lo vedo molto bene in questi campi,
          una volta ben configurato è praticamente
          l'OS ideale per chi non capisce nulla di
          computer (e che, per sua natura, non vuole
          capirci nulla).Mi sembra un messaggio promozionzale Pro-Linux. Mia madre naviga tranquillamente con Windows 98 e non ha mai avuto alcun tipo di problema. Ho configurato egregiamente il mio host e di virus, spyware, trojan e schermate blu nemmeno l' ombra. Non è che la maggior parte dei denigratori di Windows sono utonti? Mi è sempre sorto il dubbio...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pericolosita' "dell'alta velocita'".
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Scusa installa a tuo padre un gw linux
            con


            squid magari anche squidguard,
            iptables,


            ecc. no?



            Confermo, per mia madre ho preparato un

            vecchio 233Mhz con su Linux, Firebird e

            privoxy (questi per navigare) e kmail per
            la

            posta, lei si limita ad mettere la spina
            del

            router ADSL, accendere il PC Linux. Appena

            si presenta la schermata di gdm mette il
            suo

            nome, la sua password, e le si presente il

            desktop (xfce). Qui conosce le 3 icone in

            croce che le interessano (quella di

            firebird, di kmail e quella per
            spegnere)...

            e si arrangia benissimo, è contentissima,

            non ha problemi di crash, virus, spyware e

            neanche di popup pubblicitari (ci pensa

            privoxy). Tenete conto che mia madre non

            capisce niente, e a mala pena ha capito
            che

            premendo la X sulle finestre si chiudono
            (e

            se per sbaglio le ridimensiona devo poi
            ogni

            volta rimostrarle che premendo il
            pulsante a

            sinistra della X si massimizzano

            nuovamente).



            Io Linux lo vedo molto bene in questi
            campi,

            una volta ben configurato è praticamente

            l'OS ideale per chi non capisce nulla di

            computer (e che, per sua natura, non vuole

            capirci nulla).

            Mi sembra un messaggio promozionzale
            Pro-Linux. Mia madre naviga tranquillamente
            con Windows 98 e non ha mai avuto alcun tipo
            di problema. Ho configurato egregiamente il
            mio host e di virus, spyware, trojan e
            schermate blu nemmeno l' ombra.

            Non è che la maggior parte dei denigratori
            di Windows sono utonti? Mi è sempre sorto il
            dubbio...a me invece che gli utenti di windows siano utonti non l'ho mai avuto 8)
  • Anonimo scrive:
    Azione partigiana...
    Anche se non sono comunista e neanche di sinistra mi sto pensando di fondare un movimento (più che altro un sito) puro anti-telecom sottolineando quanto quest'azienda sia un freno per lo sviluppo della connettività e un freno per un mercato concorrenziale dei servizi di telefonia/internet italiana.Diciamo un portale di carattere "partigiano", senza offese o diffamazioni, basato sui fatti, contro quest'azienda.Che ne pensate?
    • Anonimo scrive:
      Re: Azione partigiana...
      - Scritto da: Anonimo
      Anche se non sono comunista e neanche di
      sinistra mi sto pensando di fondare un
      movimento (più che altro un sito) puro
      anti-telecom sottolineando quanto
      quest'azienda sia un freno per lo sviluppo
      della connettività e un freno per un mercato
      concorrenziale dei servizi di
      telefonia/internet italiana.
      Diciamo un portale di carattere
      "partigiano", senza offese o diffamazioni,
      basato sui fatti, contro quest'azienda.
      Che ne pensate?che e' una fesseria che non serve a nulla. premesso che i partigiani erano anche bianchi (non solo rossi come molti tendono a pensare, ma si sa la studio della storia e' optional da noi), sarebbe piu' produttivo fare una bella azione di lobby sui governanti (e se sei a destra avrai votato un tuo parlamentare che sta a mangiare a roma, no?) per far passare una leggina ina ina sull'universalita' della connettivita' che obbliga TUTTI i titolari di licenza di operatore di fonia-dati a cablare il territorio di competenza entro una certa data con progressioni annuali in percentuale (come e' stato fatto per la copertura gsm) pena la revoca della licenza di operatore.Scommetti che per magia tutti sarebbero raggiunti dal servizio dsl in meno di 4 anni? :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Azione partigiana...
      - Scritto da: Anonimo
      Anche se non sono comunista e neanche di
      sinistra mi sto pensando di fondare un
      movimento (più che altro un sito) puro
      anti-telecom sottolineando quanto
      quest'azienda sia un freno per lo sviluppo
      della connettività e un freno per un mercato
      concorrenziale dei servizi di
      telefonia/internet italiana.
      Diciamo un portale di carattere
      "partigiano", senza offese o diffamazioni,
      basato sui fatti, contro quest'azienda.
      Che ne pensate?E' vero anche perché non capisco come una ditta ora privata possa possedere l'unica rete di tlc italiana. Capisco dare in gestione ai privati, ma la proprietà deve rimanere pubblica. Se no gli altri operatori saranno sempre succubi di telecom. Oppure dovranno aspettare di costruirsi una loro rete (10 anni se va bene). Le strade devono rimanere pubbliche e casomai si danno in gestione ai privati per un tempo limitato!!!
  • Anonimo scrive:
    Caro Sig. Ministro
    Caro Sig. Ministro,perche' invece di continuare a dire che bisogna incentivare la banda larga non ptrende una posizione precesa nei confronti di chi sta OSTACOLANDO lo sviluppo della banda larga in Italia?Perche' invece di fidarsi delle fesserie che le raccontano i suoi collaboratori non si accerta di persona sulla situazione reale ti tutti quei paesi che pur avendo a parole la possibilita' di un collegamento ADSL ad internet non sono in effetti coperti?Perche' non obbliga il monopolista (ex?) di stato a dare un servizio alternativo alla ADSL (come la HDSL o ISDN FLAT)li dove non ritengano tecnicamente possibile/convenientearrivare con ADSL? Aancor meglio, perche' non lo obbliga a fornire il servizio susemplice richiesta del cittadino?Troppo facile, caro ministro, parlare senza conoscere la realta' dei fatti. Io devo abbandonare il mio paese per trasferirmi a Milano per poter lavorare con internet. Le sembra logico?Saluti,Un cittadino molto deluso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Caro Sig. Ministro
      Ma dove abitate? In cima all'everest? O nelle campagne dell'entroterra siciliano? Lì l'ADSL non arriverà M-A-I, assai che c'è il telefono e prendono i cellulari
      • mack scrive:
        Re: Caro Sig. Ministro

        Ma dove abitate? In cima all'everest? O
        nelle campagne dell'entroterra siciliano? Lì
        l'ADSL non arriverà M-A-I, assai che c'è il
        telefono e prendono i cellulariallora è inutile parlare di "diritto". e se l'adsl non può arrivare, che forniscano alternative.
        • Elwood_ scrive:
          Re: Caro Sig. Ministro
          - Scritto da: mack

          Ma dove abitate? In cima all'everest? O

          nelle campagne dell'entroterra siciliano?


          l'ADSL non arriverà M-A-I, assai che c'è
          il

          telefono e prendono i cellulari

          allora è inutile parlare di "diritto". e se
          l'adsl non può arrivare, che forniscano
          alternative.ti lamenti... hai sentito con l'adsl satellitare di tiscali... :DE così al tizio che sta fuori di uno sputo da roma deve usare il satellite...Mamma mia ti giuro la cosa e così tragicamente comica che non ci si crede... e ti rendi conto che abbiamo pure la faccia come il c..lo di dire che apparteniamo ad uno dei 5 paesi più industrializzati del mondo?Mah secondo me sta cosa dei 5 paesi industrializzati ce lo hanno dato per simpatiasommessamente Elwood
      • Anonimo scrive:
        Re: Caro Sig. Ministro
        - Scritto da: Anonimo
        Ma dove abitate? In cima all'everest? O
        nelle campagne dell'entroterra siciliano? Lì
        l'ADSL non arriverà M-A-I, assai che c'è il
        telefono e prendono i cellulariTanto per farti capire che la situazione non è poicosì idilliaca come la dipingono, ti basti pensareche in nessuna parte del territorio del secondo comune più esteso d'italia (dopo Roma) è possibileavere l'adsl. Non ti dico il comune ma è evidenteche non è Milano per esempio...
  • napodano scrive:
    percentuali..
    questa diffusione delle percentuali è un classico italiano..quando un servizio passa da 1 a 2 utenti sùbito tutti gridano all'aumento del 50%...un altro tipico esempio sono le notizie sulla produzione industriale, quando dicono "la produzione in Italia crolla: calo del 2% rispetto al mese scorso", che solitamente ha un giorno lavorativo in meno (pari al 5% delle ore lavorate)la percentuale di palle piene è aumentata del 100%
    • napodano scrive:
      re: percentuali..

      quando un servizio passa da 1 a 2 utenti
      sùbito tutti gridano all'aumento del 50%... mi autorispondo: è un aumento del 100%, ovviamente :)
    • Anonimo scrive:
      Re: percentuali..
      grande!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: percentuali..
      - Scritto da: napodano
      questa diffusione delle percentuali è un
      classico italiano..

      quando un servizio passa da 1 a 2 utenti
      sùbito tutti gridano all'aumento del 50%...Qui ti sei corretto da solo :)
      un altro tipico esempio sono le notizie
      sulla produzione industriale, quando dicono
      "la produzione in Italia crolla: calo del 2%
      rispetto al mese scorso", che solitamente ha
      un giorno lavorativo in meno (pari al 5%
      delle ore lavorate)Ti sbagli, anche l'anno prima quel mese aveva un giorno in meno... :PLe stime sono fatte sulla produzione dello stesso mese dell'anno precedente... Luglio 2003 con luglio 2002 e così via :)
      • napodano scrive:
        Re: percentuali..
        ti sbagli tu: il fatto che luglio 2002 abbia lo stesso numero di giorni di luglio 2003 non significa affatto che abbiano anche lo stesso numero di giorni lavorativi.. basta pensare alla diversa disposizione (e quindi al diverso numero) delle domeniche...
  • radel scrive:
    Crescita superiore agli usa!
    tra il maggio 2002 e l'analogo mese di quest'anno l'Europa ha registrato una espansione negli accessi alla banda larga di oltre il 100% rispetto al 50% degli USA Bella forza: sono secoli che negli usa c'è la banda larga quasi aggratis. Il fatto che ci sia ancora un crescita è dovuto solamente al ricambio generazionale...Ma noi che siamo furbi cresciamo di più di loro!!!Come ci sanno prendere per i fondelli...Certa gente è proprio fatta apposta per questo mestiere: non credo che se facessi il politico sarei in grado di prendere per cu*o così bene la gente!
    • Crazy scrive:
      Re: Crescita superiore agli usa! OCIO
      Siamo talmente furbi che quella che per noi e` la Banda Larga, per loro e` una connessione mai esistita... la loro banda larga, come ho detto anche i gironi scorsi va da un minimo di 10Mbps a connessioni speciali di 50Mbps e adirittura 100Mbps tutte via fibra ottica, negli USA, dove vado spesso perche` li` c'e` il nostro Ufficio, le compagnie che offrivano servizio Internet con cavi Telefonici sono Fallite da tempo, non facciamoci prendere in giro, si, in percentuale e` un sacco la gente che passa a connessioni piu` veloci, ma sono lente rispetto a quelle che intendono gli States, io sinceramente della ADSL faccio felicemente a meno ed aspetto che mi arrivi la Fibra ottica, allora si che ne varra` la pena di spenderci denaro
      • Anonimo scrive:
        Re: Crescita superiore agli usa! OCIO
        banda larga a breve? naaaaa!
      • Anonimo scrive:
        Re: Crescita superiore agli usa! OCIO
        ... la loro banda
        larga, come ho detto anche i gironi scorsi
        va da un minimo di 10Mbps a connessioni
        speciali di 50Mbps e adirittura 100Mbps
        tutte via fibra ottica, negli USA, dove vado
        spesso perche` li` c'e` il nostro Ufficio,
        le compagnie che offrivano servizio Internet
        con cavi Telefonici sono Fallite da tempo,In America le connessioni ADSL esistono, non mi sembra che Verizon e Southwestern Bell, tanto per citare due nomi siano fallite da tempo. Se invece intendi che sono fallite le cosiddette CLEC (Competitive Local Exchange Carrier), a quello ci stiamo arrivando anche qui.Ci sono però tante differenze normative e di tipologia d'offerta che proporre un raffronto come quello fatto dal Ministro Stanca non può che far sorridere gli addetti ai lavori.Se facciamo il confronto sulle connessioni via cavo coassiale televisivo (cable broadband) ad esempio l'italia ha 0% di crescita e l'America il 40% (a caso). Un'altra differenza sostanziale, visto che le chiamate locali nel 90% dei casi sono incluse nel canone telefonico, quelli che attivano connessioni broadband sono proprio quelli che sono interessati alle prestazioni più alte, non a risparmiare sulla bolletta.
        non facciamoci prendere in giro, si, in
        percentuale e` un sacco la gente che passa a
        connessioni piu` veloci, ma sono lente
        rispetto a quelle che intendono gli States,
        io sinceramente della ADSL faccio
        felicemente a meno ed aspetto che mi arrivi
        la Fibra ottica, allora si che ne varra` la
        pena di spenderci denaroSe per fibra ottica intendi Fastweb, parliamo comunque di un servizio limitato rispetto allo standard Americano. Quindi
        • Crazy scrive:
          Re: Crescita superiore agli usa! OCIO
          Quando parlo di Fibra Ottica, intendo cose serie, a Treviso, purtroppo FastWeb non c'e`, altrimenti la avrei presa molto probabilmente.Quello che piu` mi secca, e` che in Casa non ho ancora le Fibre Ottiche, anche se passano qui fuori, sull strada perche` ho visto mentre le mettevano giu`, ma di fatto, poi, se vorro` questo servizio, dovro`,come ho gia` detto, sforacchiare l'appartamento e far entrare quel benedetto cavo nelle stanze dove mi serve.A me, cio` che interessa da Internet, e` solo e solamente la Velocita`, so che magari mi costera` un po' di piu`, ma di certo, ne varra` la pena, piuttosto che spendere 64Euro al mese per avere una Adsl buona, ne spendo 100 e mi becco una Connessione 10 volte piu` veloce, e dove, se la Cablatura e` fatta bene, la stabilita` e` piu` che Garantita.Con questo intendo che in America, nella Citta` dove sto io, ogni casa ha il suo Cavo che parte ed arriva alla centrale, dove c'e` il Server ed il ripetirore delle trasmissioni TiVu che li` viaggiano sempre via Cavo.E` ovvio che se pretendono di mettere piu` persone in un cavo slo, bisogna che questo cavo sia piu` capiente, spero vivamente che non facciano un'altra delle solite italianate.E comunque, in America non ho mai sentito parlare di ADSL, ma bensi` di DSL, connessione satellitare, che pero`, non sta avendo un grosso successo perche` in caso di forti temporali, si tende a perdere la Connessione.Ad Hickory avevamo una decona di provider telefonici di Internet, e di fatto, non ce n'e` piu` nemmeno uno, e questo, lo trovo un fatto piu` che eloquente.DISTINTI SALUTI
          • Anonimo scrive:
            Re: Crescita superiore agli usa! OCIO
            DSL e ADSL sono la stessa cosa, almeno per come la intendono le compagnie telefoniche americane, visto che quasi tutte le offerte prevedono banda sbilanciata in download, probabilmente l'acronimo suona meglio senza la A davanti. Il servizio fastweb è inferiore rispetto alle connessioni Americane perchè fornito con IP privato con NAT, il chè in pratica rende difficoltosi molti servizi che consumano tanta banda Internet come il P2P o l'hosting di servizi vario tipo. Una limitazione che non credo sarebbe accettata di buon grado al di la dell'oceano.Saluti
  • Crazy scrive:
    Presi per i Fondelli
    Ciao a Tutti,Di fatto, si continua a parlare di ADSL come la via del Futuro, ma sinceramente, io la vedo solo come una soluzione di ripiego che a lungo andare ci fara` trovare indietro rispetto al resto del mondo.Il futuro sono le Fibre Ottiche, almeno con quelle si e` garantiti di avere velocita` serie, vale a dire 10Mbps, perche` per me, l'idea di passare a 256Kbps e` anche interessante, ma perche` spendere denaro quando tra qualche anno potro` sforacchiare i muri di casa e far entrare un cavo che mi permettera` di andare 10 volte piu` veloce ed essere al passo con il resto del mondo?Poche prese in giro quindi, si sa che le fibre ottiche manderebbero in crisi le compagnie telefoniche, ma di fatto, non si puo` andare avanti in eterno con soluzioni di ripiego per fare favori a Telecom, e` ora che in tutta Italia vengano installate e messe in funzione le vere strade del futuro: le Fibre Ottiche.DISTINTI SALUTI
    • ryoga scrive:
      Re: Presi per i Fondelli
      Vedrai che non appena il 70% dell'utenza avra' l'ADSL e si viaggera' a velocita' molto ridotte da quelle attuali, ci saranno offerte fatte in fibra ottica :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Presi per i Fondelli

      Il futuro sono le Fibre Ottiche, almeno con
      quelle si e` garantiti di avere velocita`
      serie, vale a dire 10Mbps, perche` per me,
      l'idea di passare a 256Kbps e` anche
      interessante, ma perche` spendere denaro
      quando tra qualche anno potro` sforacchiare
      i muri di casa e far entrare un cavo che mi
      permettera` di andare 10 volte piu` veloce
      ed essere al passo con il resto del mondo?si bravo i 10 mega li hai forse in rete italiana, ma quando esci verso l'estero speri che telecom paghi (profumatamente) l'interconnessione con le altre compagnie per darti 10 mega di banda verso l'estero a 60 euro al mese?Come no, anche gli asini notoriamente volano :)
      Poche prese in giro quindi, si sa che le
      fibre ottiche manderebbero in crisi le
      compagnie telefoniche, ma di fatto, non si
      puo` andare avanti in eterno con soluzioni
      di ripiego per fare favori a Telecom, e` ora
      che in tutta Italia vengano installate e
      messe in funzione le vere strade del futuro:
      le Fibre Ottiche.Forse non hai capito la situazione: nessun operatore oramai puo' permettersi la cablatura a fibra di tutto il territorio, ergo cablano solo le zone economicamente piu' vantaggiose per loro e al diavolo l'universalita' del servizio.E per questa situazione devi ringraziare chi ha venduto telecom non scorporando la rete dalla societa' che vendeva il servizio di telefonia.Non si tratta poi di far favori a telecom: essa, in quanto azienda privata, ragiona con la mentalita' e la prospettiva di una societa' privata, non rispondendo piu' completamente al servizio di universalita' nell'erogazione dei servizi a cui invece era obbligata quando era statale.Infine ti ricordo che il rame puo' arrivare tranquillamente ad 8 mega quindi considerato che il top delle dsl vendute gira intorno ai 2 mega hai ancora un po' di tempo per poter sfruttare appieno il doppino.Quando poi telecom era ancora pubblica (e ci sono momenti in cui la rimpiango tale, nel bene e nel male) avevano tentato di cablare a fibra tutto il territorio proprio con il progetto socrate. Ovviamente il progetto fu segato perche' qualche faina di dirigente ritenne la cosa onerosa (e all'epoca telecom poteva permetterselo senza troppi problemi): ma con il senno di poi, quasi a 10 anni e passa di distanza, era l'investimento strategico piu' intelligente che si potesse fare per l'intero paese.Ovviamente non e' stato fatto ed ora sulle canalette lasciate a meta' dal socrate ci posa cavi ebiscom. Che caso, vero? :)Vogliamo poi parlare del dect che e' stato disattivato perche' ritenuto improduttivo ed obsoleto quando poteva essere riconvertito per una connettivita' vicina concettualmente al moderno wireless? :)
  • GraMMinI2000 scrive:
    Macina xDSL
    Mi sembra tanto che come sempre accade l'italia va a 2 velocità.I cittadini di grosse metropoli ocittà, hanno a disposizione tutto, FastNet ADSL ecc., gli altri si arrangiano, anzi vengono anche tartassati.Io sono un professionista che utilizza internet da circa 7/8 anni, e purtroppo opero in una zona decentrata dell'emilia, più esattamente a Bobbio (PC) (o per fortuna, qui l'aria è ancora respirabile).Bene già da qualche anno ho dovuto fare per motivi di banda un accesso con ISDN, aspettando l'arrivo della BROADBAND (chissà quando arriverà, nonostante il nostro ministro sostenga il contrario).La cosa che mi fa più alterare è che pago la bellezza di circa 70 euro al mese, utilizzando la connessione per 60 ore (circa 2 ore al giorno), con una ampiezza di banda di 64 Kb/s.Ieri osservando alcuni proposte per ADSL (Tin.it, Alice, ecc.) mi sono accorto che con la stessa cifra potrei permettermi un accesso full-time, con ampiezza di banda di 1200/256 Kb/s.Concludendo, già non abbiamo la possibilità di effettuare connessioni Broadband, in più paghiamo di più per un servizio notevolmente più scarso.Spero che sti benedetti politici, la smettano di fare solol parole e di passare ai fatti rapidamente, altrimenti l'italia sara sempre divisa, come d'altro canto è sempre stata.
    • ryoga scrive:
      Re: Macina xDSL
      Rispondi a queste 3 domande :1) Sapevi la differenza tra andare a vivere in un paesino e restare in citta'? ( parlo di servizi, negozi, prodotti.... )2) Perche' sei andato a vivere in un paese?3) Perche' ti lamenti dell'ADSL e non del fatto che per arrivare all'ospedale + vicino devi fare 50 km?
      • Anonimo scrive:
        Re: Macina xDSL
        - Scritto da: ryoga
        Rispondi a queste 3 domande :
        1) Sapevi la differenza tra andare a vivere
        in un paesino e restare in citta'? ( parlo
        di servizi, negozi, prodotti.... )
        2) Perche' sei andato a vivere in un paese?
        3) Perche' ti lamenti dell'ADSL e non del
        fatto che per arrivare all'ospedale + vicino
        devi fare 50 km?Senti saccentone lo sai che ci sono province come Treviso (che da sole fatturano come uno stato medio dell'europa, altro che grande citta' ) che sono cablate a meta' solo perche' in fase di pianificazione della copertura han deciso di dare precedenza ai ragazzini foruncolosi del centro di milano come te che devono fare i fighetti con gli amici per scaricarsi le suonerie del cellulare e il giochino per playstation piratato?Ma soprattutto ti entra in testa che oramai il diritto alla connettivita' sta diventando universale esattamente come lo e' stato 40 anni fa il diritto ad avere un telefono in casa e che per questo motivo e' necessario cablare TUTTO il territorio come si deve, pena la perdita di competitivita' economica e di servizi a livello internazionale?E' leggendo quelli come te provo una certa nostalgia per il vecchio progetto socrate della telecom.
        • ryoga scrive:
          Re: Macina xDSL
          A me non interessa di cio' che fa o meno lo Stato.A me non interessa di cio' che si guadagna a Treviso o a Capri.A me non interessa e non interessa neanche a Telecom, che ci sono 10 utenti x ogni villaggio, che si lamentano perche' non hanno l'ADSL.Prima si pensa a coprire i centri abitati con un maggior numero di richiesta, e "se poi vale la pena", abilitare gli altri.Lo ha fatto la Telecom, lo sta facendo Fastweb con la fibra ottica e non vedo perche' e' sbagliato.In fondo, loro sono aziende, e dal tuo "presunto" modo di vedere le cose dal punto di vista aziendale, non riesco a capire COME tu possa parlare di azienda se per te, il guadagno e' l'ultima cosa a cui pensi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Macina xDSL
            - Scritto da: ryoga
            A me non interessa di cio' che fa o meno lo
            Stato.
            A me non interessa di cio' che si guadagna a
            Treviso o a Capri.bravo, hai capito tutto. Dimostri non solo ottusita', ma anche scarso senso del mercato, dato che se una provincia che conta 90 mila aziende (che prima o poi usano una mail e mandano un fax) la cabli per meta' tagli fuori una buona parte di aziende che possono portarti un bel po' di soldi in cassa. E visto che siamo in crisi ti fa schifo guadagnare quel miliardino di euro in piu' come azienda?Per come ragioni non e' che sei un dirigente o un commerciale di qualche societa' di tlc? :)
            A me non interessa e non interessa neanche a
            Telecom, che ci sono 10 utenti x ogni
            villaggio, che si lamentano perche' non
            hanno l'ADSL.infatti proprio in questi giorni girano i commerciali della telecom con le "offertone" casa per casa ed azienda per azienda perche' si sono accorti che qui girano molti piu' soldi rispetto alle grandi citta' e i loro strateghi commerciali di milano non se ne sono accorti prima :)Si tratta di mungere la vacca che ha latte non quella che ha gia' dato o che e' munta da altri :)
            Prima si pensa a coprire i centri abitati
            con un maggior numero di richiesta, e "se
            poi vale la pena", abilitare gli altri.
            Lo ha fatto la Telecom, lo sta facendo
            Fastweb con la fibra ottica e non vedo
            perche' e' sbagliato.si tratta di universalita' del servizio non di un mero tornaconto economico per far cassa per l'anno.Anche perche' paradossalmente e' proprio in posti dove hai meno concorrenza che a volume complessivo puoi guadagnare di piu'. Non subito ma riesci a fidelizzare maggiormente il cliente e quindi guadagni di piu' nel tempo.
            In fondo, loro sono aziende, e dal tuo
            "presunto" modo di vedere le cose dal punto
            di vista aziendale, non riesco a capire COME
            tu possa parlare di azienda se per te, il
            guadagno e' l'ultima cosa a cui pensi.uno dei grossi errori politici economici e sociali e' concepire la connettivita' come un business e non come un servizio universale e quindi un diritto per tutti.Nel momento ad esempio in cui fai partire un servizio di e-governament (che puo' recare reali benefici al singolo, alle aziende e alla collettivita') devi garantire che TUTTI i cittadini possano utilizzarlo correttamente, altrimenti crei il cittadino di serie a e quello di b (che pero' paga le tasse esattamente come quello di a).Visto che stanca fa il ministro proprio per questo motivo ci penserei due volte quindi prima di ragionare alla "non mi interessa bla bla bla".Sarebbe il caso che te ne fregasse assai perche' prima o poi il cittadino di serie b potresti essere tu, ottusone :)
          • ryoga scrive:
            Re: Macina xDSL
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: ryoga
            bravo, hai capito tutto.
            Dimostri non solo ottusita', ma anche scarso
            senso del mercato, dato che se una provincia
            che conta 90 mila aziende (che prima o poi
            usano una mail e mandano un fax) la cabli
            per meta' tagli fuori una buona parte di
            aziende che possono portarti un bel po' di
            soldi in cassa. Se una provincia con 90 mila aziende, ha ben 80 mila aziende interessate alla banda larga, sicuramente c'e' un dirigente di zona Telecom che non vuole lavorare.Provate a fare una mini-petizione, e vedrete come in pochi giorni avrete la vostra bella banda larga.Io parlo di realta' diverse, dove si lamentano quelle 20 persone in un contesto dove vivono 200 persone, e dove le 20, voglio tutti i servizi possibili ed immaginabili.
            E visto che siamo in crisi ti fa schifo
            guadagnare quel miliardino di euro in piu'
            come azienda?a me no :)
            Si tratta di mungere la vacca che ha latte
            non quella che ha gia' dato o che e' munta
            da altri :)Si tratta di mungere una vacca + piccola di quella che e' stata munta e che ha una buona dose di latte.
            Anche perche' paradossalmente e' proprio in
            posti dove hai meno concorrenza che a volume
            complessivo puoi guadagnare di piu'. Non
            subito ma riesci a fidelizzare maggiormente
            il cliente e quindi guadagni di piu' nel
            tempo.Assolutamente falso. Noi italiani, andiamo al risparmio, e non appena vediamo uno che offre 5 centesimi di euro in meno al mese, noi corriamo verso quest'ultimo. Basta vedere il cambio di numero dei telefonini e degli operatori in un anno.
            uno dei grossi errori politici economici e
            sociali e' concepire la connettivita' come
            un business e non come un servizio
            universale e quindi un diritto per tutti.Infatti la connettivita' non e' un servizio universale. Dal 1994 al 1999 e' stata snobbata da tutte le aziende. Dal 2001 al 2002, molte aziende non vedendo un guadagno immediato l'hanno abbandonata ( Parlo in generale di Internet ). Ora che c'e' una ripresa, le aziende, vogliono di nuovo, e con maggiore forza, rientrare nel giro spendendo anche il meno possibile ?
            Nel momento ad esempio in cui fai partire un
            servizio di e-governament (che puo' recare
            reali benefici al singolo, alle aziende e
            alla collettivita') devi garantire che TUTTI
            i cittadini possano utilizzarlo
            correttamente, Puoi collegarti utilizzando benissimo il modem a 56k e non avrai problemi ( in fondo si tratta di siti istituzionali leggeri e veloci da caricare, e non siti di agenzie multimediali dove se non hai la fibra ottica stai 1 ora a caricarne l'homepage ).
            Visto che stanca fa il ministro proprio per
            questo motivo ci penserei due volte quindi
            prima di ragionare alla "non mi interessa
            bla bla bla".Stanca e' un ministro.Telecom e' un'azienda.Stanca ragiona come ministro.Telecom ragiona come azienda.Ecco svelato il mistero della non diffusione della banda larga.
            Sarebbe il caso che te ne fregasse assai
            perche' prima o poi il cittadino di serie b
            potresti essere tu, ottusone :):) Lo sono gia' per diversi altri motivi ( per fortuna la linea adsl pero' arriva ), e anche se mi lamento del mio stato di serie b, non vado di certo a protestare per avere gli stessi diritti di altri ( parlo da co.co.co e faccio riferimento a coloro che lavorano in enti pubblici ).
          • Anonimo scrive:
            Re: Macina xDSL
            - Scritto da: ryoga
            A me non interessa di cio' che fa o meno lo
            Stato.
            A me non interessa di cio' che si guadagna a
            Treviso o a Capri.

            A me non interessa e non interessa neanche a
            Telecom, che ci sono 10 utenti x ogni
            villaggio, che si lamentano perche' non
            hanno l'ADSL.

            Prima si pensa a coprire i centri abitati
            con un maggior numero di richiesta, e "se
            poi vale la pena", abilitare gli altri.

            Lo ha fatto la Telecom, lo sta facendo
            Fastweb con la fibra ottica e non vedo
            perche' e' sbagliato.

            In fondo, loro sono aziende, e dal tuo
            "presunto" modo di vedere le cose dal punto
            di vista aziendale, non riesco a capire COME
            tu possa parlare di azienda se per te, il
            guadagno e' l'ultima cosa a cui pensi.Appunto è vergognoso che servizi ritenuti indispensabili siano in mano ad aziende private!
          • ryoga scrive:
            Re: Macina xDSL
            1°) Non e' un servizio indispensabile2°) E' ingiusto aver posto i 4 servizi "indispensabili" in mano ai privati ( ma qui usciamo fuori dal mondo delle Adsl )Atto fatto MOLTO prima della salita al potere di questo governo
      • Anonimo scrive:
        Re: Macina xDSL
        Ma per favore....Ma che razza di domanda stupide sono queste?Forse che lo stato non si prende la stessa percentuale di tasse dai mie profitti sia che abito in un paesino sia che abito in citta'?Ed allora che offra gli stessi servizi... e che cavolo.
        • ryoga scrive:
          Re: Macina xDSL
          Non penso che paghi le stesse tasse di chi abita in citta', o abita sulla Costa Azzurra.Paghi le tasse che devi pagare per vivere in un paesino e ti prendi, i servizi che ti trovi in quel paesino.Altrimenti,perche' non ti metti col cartello in mano chiedendo anche ospedali, scuole e servizi per il tuo villaggio?
        • logitech scrive:
          Re: Macina xDSL
          - Scritto da: Anonimo
          Forse che lo stato non si prende la stessa
          percentuale di
          tasse dai mie profitti sia che abito in un
          paesino sia che abito
          in citta'?
          Ed allora che offra gli stessi servizi... e
          che cavolo.Già. A parte che Telecom Stato.E poi che le tasse pagate nel paesino ci pagano un decimo della cablatura. La densità abitativa ha ancora una certa importanza.
      • Anonimo scrive:
        Re: Macina xDSL
        - Scritto da: ryoga
        Rispondi a queste 3 domande :
        1) Sapevi la differenza tra andare a vivere
        in un paesino e restare in citta'? ( parlo
        di servizi, negozi, prodotti.... )
        2) Perche' sei andato a vivere in un paese?
        3) Perche' ti lamenti dell'ADSL e non del
        fatto che per arrivare all'ospedale + vicino
        devi fare 50 km?Ma che discorsi fai? Le reti telematiche hanno (avrebbero) un ruolo vitale proprio laddove scarseggiano "servizi, negozi, prodotti", e aggiungo pure "università, biblioteche, cinema e teatro" ... E invece qui si parte a cablare sempre dalla città più grande, e quelli che al "paesino" non ci sono andati a vivere ma ci sono nati, si chiedono giustamente se per caso non dovrebbero pagare un po' meno tasse, visto che sono trattati sempre come cittadini di serie B.k.
        • ryoga scrive:
          Re: Macina xDSL
          Paghi meno tasse proprio perche' abiti in un paesino.Non credere che paghi le stesse tasse di chi abita in Costa Azzurra che ti sbagli di grosso.Comunque, la telefonia, non e' ancora riconosciuta come diritto universale ( cioe' un po' come l'acqua ) e meno della telefonia, la connessione ad internet.Quindi, fino a quando, ci saranno nella tua zona poche persone interessate, l' ADSL e tutti i servizi piu' avanzati, verranno installati solo quando ci saranno molte persone che li richiedono.
          • Anonimo scrive:
            Re: Macina xDSL
            - Scritto da: ryoga
            Paghi meno tasse proprio perche' abiti in un
            paesino.Ma chi te lo ha detto??Ma in che mondo vivi?Ti metterei in mano il mio bilancio con l'elenco di tutto lespese che ho dovuto sostenere per il solo fatto di non viverein una citta.E su quelle spese, caro ragazzo, lo stato ci guadagna fior di soldoni, sia direttamente che indirettamente.Prima di parlare, informati che e' meglio.
          • ryoga scrive:
            Re: Macina xDSL
            Hai pagato le stesse tasse per la tua casa che paga uno che ha una casa sulla Costa Azzurra? ( non credo )Non parlo delle tasse su cio' che guadagni o su cio' che hai speso.
      • Anonimo scrive:
        Re: Macina xDSL
        - Scritto da: ryoga
        Rispondi a queste 3 domande :
        1) Sapevi la differenza tra andare a vivere
        in un paesino e restare in citta'? ( parlo
        di servizi, negozi, prodotti.... )lo sai che c'e' gente che nel paese ci e' nata e magari ci lavora?che deve fare, si deve trasferire in citta' per avere i diritti del resto dei cittadini?
        2) Perche' sei andato a vivere in un paese?perche' la gente nasce anche li' e ha gli stessi diritti (e doveri) di tutti gli altri cittadini
        3) Perche' ti lamenti dell'ADSL e non del
        fatto che per arrivare all'ospedale + vicino
        devi fare 50 km?io ne devo fare 15 e ci metto 10 minuti (a 90km/h, fuori citta' i limiti di velocita' sono diversi), qua non ci sono code chilometriche ai semafori, tu grande abitante di una grande citta' quanto ci metti? (non rispondere a questa che e' palesemente OT)il problema vero e' la differenza tra la qualita' e i costi: e' logico che non possono mettere l' ADSL o fastweb ovunque e subito, ma sarebbe giusto che chi non puo' avere la banda larga abbia perlomento tariffe piu' basse per la connessione PSTN, non e' ammissibile che un' ADSL sia molto piu' conveniente di connessioni di qualita' nettamente inferiore
    • logitech scrive:
      Re: Macina xDSL
      - Scritto da: GraMMinI2000
      Io sono un professionista che utilizza
      internet da circa 7/8 anni, e purtroppo
      opero in una zona decentrata dell'emilia,
      più esattamente a Bobbio (PC) (o per
      fortuna, qui l'aria è ancora respirabile).La vita è fatta di scelte.Anch'io preferisco l'aria fina, ma poi non mi lamento se non ho l'ADSL...
  • Anonimo scrive:
    Denunciamoli
    il fatto che alcune aziente possano arrivare a internet e altre no crea un' enorme disparità competitiva, quindi una voilazione delle norme di concorrenza.denunciamoli.
    • ryoga scrive:
      Re: Denunciamoli
      Stabilisci la tua azienda in un centro "coperto".La Telecom non ti nega l'Adsl perche' ti chiami Tizio.Te la nega, perche' LI' non arriva la copertura.O Dovevamo denunciare Tim,Omnitel e Wind all'epoca quando non tutta l'Italia era coperta dalla rete Gsm?
      • Anonimo scrive:
        Re: Denunciamoli

        La Telecom non ti nega l'Adsl perche' ti
        chiami Tizio.
        Te la nega, perche' LI' non arriva la
        copertura.quindi di fatto ci sono utenti di serie A e utenti di serie B... e la differenza è che io sono nato e vivo in un posto e quindi dovrei trasfermi altrove!Che dite, sono pure ebreo... secondo voi, se la Telecom fosse razzista, cambiando religione oltre che abitazione, la situazione migliorerebbe? (sto estremizzando, ma neanche troppo! :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Denunciamoli
      A me non arriva Fastweb. Al mio amico che abita nel quartiere adiacente invece arriva. E' una ingiustizia ! Facciamo la rivoluzione !Salutipiqi
  • Mariobusy scrive:
    Customer Satisfation: a livelli minimi
    Ancora una volta, ha sottolineato qualcuno, non si è colta la palla al balzo per mettere in evidenza i molti problemi che affliggono numerosi aspiranti utenti di connettività xDSL, ADSL in particolare, e utenti attivi. Questioni che vanno dal rapporto difficile con gli operatori, perlopiù filtrati da call center non sempre competenti, a disguidi amministrativi a lentissima risoluzione, che spesso provocano lunghissime attese per le attivazioni, i traslochi o i trasferimenti di abbonamento. Per non parlare, poi, delle scarsissime garanzie in termini di qualità del servizio. Annose faccende di cui, però, dovrebbero più probabilmente occuparsi il ministero delle Comunicazioni e l'Autorità TLC..._____________________________________________Bisognerebbe fare un applauso a quel "qualcuno" che ha sollevato questi problemi che stanno rovinando la Banda Larga fin nel suo vero significato.Purtroppo siamo difronte ad un bivio se si vuole un'Adsl domestica economica: o affidarsi al gruppo Alice/TINoppure agli altri providers o resellers come Tiscali e Infostrada che però hanno un servizio completamente insoddisfacente (vedi NG it.tlc.provider.disservizi e tiscali.assistenza.adsl).Per le Adsl economiche non esistono livelli minimi di banda garantita e spesso ci si ritrova a navigare ben più lenti di una connessione tradizionale.Nessuna garanzia, nemmeno per le pubblicità (spesso ingannevoli) con cui vengono adescati i clienti.A tuttoggi la banda larga ancora non si è diffusa in Italia
    • Anonimo scrive:
      Re: Customer Satisfation: a livelli minimi
      - Scritto da: Mariobusy
      Purtroppo siamo difronte ad un bivio se si
      vuole un'Adsl domestica economica: o
      affidarsi al gruppo Alice/TIN
      oppure agli altri providers o resellers come
      Tiscali e Infostrada che però hanno un
      servizio completamente insoddisfacente (vedi
      NG it.tlc.provider.disservizi e
      tiscali.assistenza.adsl).
      Per le Adsl economiche non esistono livelli
      minimi di banda garantita e spesso ci si
      ritrova a navigare ben più lenti di una
      connessione tradizionale.
      Nessuna garanzia, nemmeno per le pubblicità
      (spesso ingannevoli) con cui vengono
      adescati i clienti.

      A tuttoggi la banda larga ancora non si è
      diffusa in ItaliaMa chi può garantirci una banda larga simile ai nostri cugini europei?Se ci si abbona ad un'Adsl di sicuro c'è solo il canone mensile da pagare e salato!
  • Anonimo scrive:
    Situazione migliorata? CERTO!!!
    Io non capisco, forse sono ignorante in materia, ma di cosa vi state lamentando?Io l'anno scorso non avevo l'ADSL e quest'anno ce l'ho! La mia situazione non e' migliorata del 100% ma del 10000%, viaggio a velocita' che l'anno scorso sognavo, spendo meno soldi, posso restare connesso 24 ore al giorno!12 mesi fa piangevo per rabbia immaginandomi oggi, oggi piango di gioia ripensando a ieri.Quando dite che le cose non funzionano o funzionano male a chi vi riferite? Spiegate almeno perche' le cose secondo voi non "vanno".Ditemi: l'anno scorso io facevo questo, quest'anno e' peggio perche' non faccio quest'altro!Esisteranno disagi per qualcuno, ma per ognuno di questi ne esistono altri novantanove per i quali la situazione non fa altro che MIGLIORARE.Perche' diavolo devo lamentarmi se funziona tutto bene? Questo non e' criticare e' non accontentarsi MAI !!! Certa gente non si accontenterebbe nemmeno se piovessero soldi da cielo. IO questo comportamento non lo capisco!
    • Elwood_ scrive:
      Re: Situazione migliorata? CERTO!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Io non capisco, forse sono ignorante in
      materia, ma di cosa vi state lamentando?
      Io l'anno scorso non avevo l'ADSL e
      quest'anno ce l'ho! La mia situazione non e'
      migliorata del 100% ma del 10000%, viaggio a
      velocita' che l'anno scorso sognavo, spendo
      meno soldi, posso restare connesso 24 ore al
      giorno!Caro fortunello le cose sono andate bene per te ma in Italia il paese di Stanca e GAS...PARRI non ha una copertura completa, ci sono zone non coperte e come ho gia detto non bisogna allontanarsi nemmeno tanto dalla capitaleMa a te che ti frega tu scarichi e sei connesso 24 ore al giorno...
      12 mesi fa piangevo per rabbia immaginandomi
      oggi, oggi piango di gioia ripensando a
      ieri.Oggi io rido per non piangere vedendo questo insulso teatrino che assomiglia non troppo lontano a certe dichiarazioni ciauseskiane " va tutto benissimo"Eh non ti dico vaglielo a dire agli stessi abitanti di bagnaia che attualmente l'adsl non c'e l'hanno e che sono giustamente ink...ati perchè fanno la riunione lì e gasparri fa le dichiariazioni da piazza venezia sull'adsl mentre Stanca dice che va tutto bene, certo loro non abitano a bagnaia hanno la casettina al centro storico loro..
      Quando dite che le cose non funzionano o
      funzionano male a chi vi riferite? Spiegate
      almeno perche' le cose secondo voi non
      "vanno".Leggi sopra
      Ditemi: l'anno scorso io facevo questo,
      quest'anno e' peggio perche' non faccio
      quest'altro!
      Esisteranno disagi per qualcuno, ma per
      ognuno di questi ne esistono altri
      novantanove per i quali la situazione non fa
      altro che MIGLIORARE.MIGLIORARE? ma cosa cavolo dici vaneggi? Ripeto vallo a dire alla marea di possibili utenti adsl che per una cacchio di cetralina telecom non possono connettersi
      Perche' diavolo devo lamentarmi se funziona
      tutto bene? Questo non e' criticare e' non
      accontentarsi MAI !!! Certa gente non si
      accontenterebbe nemmeno se piovessero soldi
      da cielo. IO questo comportamento non lo
      capisco!Tu non lo capisci, perchè come una buona parte degli italiani... a me che me frega a me mi funziona tutto certo a te...poi se un fottio di persone in giro non si possono collegare con l'adsl...Massì va tutto ben madama la marchesa
    • Elwood_ scrive:
      Re: Situazione migliorata? CERTO!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Io non capisco, forse sono ignorante in
      materia, ma di cosa vi state lamentando?
      Io l'anno scorso non avevo l'ADSL e
      quest'anno ce l'ho! La mia situazione non e'
      migliorata del 100% ma del 10000%, viaggio a
      velocita' che l'anno scorso sognavo, spendo
      meno soldi, posso restare connesso 24 ore al
      giorno!TU ma basta andare a bagnaia dove gasparri e stanca fanno queste meravigliose dichiarazioni e la gente aspetta un adsl che forse non vedranno mai
      12 mesi fa piangevo per rabbia immaginandomi
      oggi, oggi piango di gioia ripensando a
      ieri.Io rido per non piangere invece, ma dove vivi dentro un circolo di FOrza Italia?Ce un fottio di gente che non ha la connessione di banda perchè la telecom deve rimodernare le centraline e non ci pensa proprio secondo me
      Quando dite che le cose non funzionano o
      funzionano male a chi vi riferite? Spiegate
      almeno perche' le cose secondo voi non
      "vanno".
      Ditemi: l'anno scorso io facevo questo,
      quest'anno e' peggio perche' non faccio
      quest'altro!Ce gente che sti discorsi non se li può permettere perchè non scarica con la banda e non ha la flat perchè qualcuno che dice che tutto va bene, lascia una buona parte scoperta dall'adsl te ne rendi conto o facciamo a giocare "al va tutto ben madama la marchesa"???
      Esisteranno disagi per qualcuno, ma per
      ognuno di questi ne esistono altriPer qualcuno? alla faccia del qualcuno
      novantanove per i quali la situazione non fa
      altro che MIGLIORARE.ha ha ha (risata amara)
      Perche' diavolo devo lamentarmi se funziona
      tutto bene? Questo non e' criticare e' non
      accontentarsi MAI !!! Certa gente non si
      accontenterebbe nemmeno se piovessero soldi
      da cielo. IO questo comportamento non lo
      capisco!Certo a te che ti frega? a te va tutto bene... bei discorsi da italianus menefreghistus
      • ryoga scrive:
        Re: Situazione migliorata? CERTO!!!
        Hai perfettamente ragione. Pero' spiegami perche' questa crociata non la fai anche per avere l'ospedale sotto casa, la scuola sotto casa, il lavoro sotto casa etc.etc. e la fai solo con l'adsl. Non e' colpa di Telecom o dello Stato se vi siete rintanati in un piccolo villaggio a 20 Km dalla citta' e dove a soli 50 persone ( un numero sparato a caso ) puo' interessare l'Adsl. Quando avete scelto di andare a vivere in un paesino, avete fatto i conti con le difficolta' a cui andavate incontro? ( distanza da ospedali, scuole, uffici, enti pubblici, discoteche, pub.....) e quindi ora cosa cercate?:D :D :D :D Prendetevela sempre con gli altri delle vostre "disgrazie" come tutti gli italiani di questo mondo :D :D :D :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Situazione migliorata? CERTO!!!
          - Scritto da: ryoga
          Hai perfettamente ragione.
          Pero' spiegami perche' questa crociata non
          la fai anche per avere l'ospedale sotto
          casa, la scuola sotto casa, il lavoro sotto
          casa etc.etc. e la fai solo con l'adsl.
          Non e' colpa di Telecom o dello Stato se vi
          siete rintanati in un piccolo villaggio a 20
          Km dalla citta' e dove a soli 50 persone (
          un numero sparato a caso ) puo' interessare
          l'Adsl.

          Quando avete scelto di andare a vivere in un
          paesino, avete fatto i conti con leVivo nel paesino, a 20 minuti di macchina dalla citta' con la c minuscola.Prima la non copertura ADSL era motivo di nervosismo, ora... la cosa mi lascia, amaramente, indifferente.La differenza e' che all'ospedale, al comune, al cinema, comunque... devi comunuque essere tu che vai......internet deve venire per forza a trovarti a casa.E internet, bello o brutto gia' ce l'ho. Connessione 56 k. Tempo fa avevo fatto una flat... abbonadomi x 6 mesi avevo un costo mensile di 45 euro. tutto sommato... non male, l'ho fatto. ((dopo aver messo una linea telecom solo x navigare che non mi e' stata certo regalata).L'abbonamento sta per scadere, sul mercato ci sono provider di flat che danno un servizio quasi full time a 56kb (con sconnessioni e maledizioni etc) h al costo BEN SUPERIORE (2/3 volte) amolte adsl e fastweb....Bene... la nostra arretratezza tecnologica non mi consente di connettermi ADSL... che qualcuno... telecom, l'autorita', il ministro... faccia qualcosa per non farmi spendere piu' di chi ha l'ADSL... tutto qui.ma come ti ho gia' detto, per me e' partito un momento della mia vita all'insegna delle rinuncie ed un tagliodrastico ai consumi, ed internet e' una di quelle voci a bilancio di poi posso farne a meno.
          difficolta' a cui andavate incontro? (
          distanza da ospedali, scuole, uffici, enti
          pubblici, discoteche, pub.....) e quindi ora
          cosa cercate?

          :D :D :D :D
          Prendetevela sempre con gli altri delle
          vostre "disgrazie" come tutti gli italiani
          di questo mondo :D :D :D :D
          • ryoga scrive:
            Re: Situazione migliorata? CERTO!!!
            Il problema, credo che capirai, che non dipende dalla "non volonta'" di abilitare il paesino, ma dal "non profitto" di abilitare quel paesino all'ADSL.Tempo fa, richiesi a Fastweb la fibra ottica.Mi risposero che entro breve avrebbero fatto un sondaggio in zona per controllare il numero di "possibili" utenti e se la percentuale era abbastanza alta, si poteva pensare ad un allacciamento in pochi mesi.Il tipo e' passato, e ora la zona e' abilitata.Se nel paesino, ci saranno abbastanza persone interessate all'ADSL, vedrai che la Telecom lo abilitera'.Questa e' l'altra faccia delle societa' ( non si fa nulla se non si guadagna )
      • Anonimo scrive:
        Re: Situazione migliorata? CERTO!!!

        TU ma basta andare a bagnaia dove gasparri e
        stanca fanno queste meravigliose
        dichiarazioni e la gente aspetta un adsl che
        forse non vedranno maiAbito in un paese di 16mila abitanti e ovviamente anche per me l'ADSL e' arrivata in ritardo rispetto ai grandi centri. Ma e' arrivata, non e' possibile pretendere che l'intero territorio venga coperto nello stesso giorno! Ma nemmeno nello stesso mese o nello stesso anno: E' MATERIALMENTE IMPOSSIBILE! Hai mai visto le tabelle di copertura dell'ADSL? Crescono in modo esponenziale, OGNI ANNO, per questo dico che la situazione e' MIGLIORE rispetto a due anni fa, e' migliore rispetto all'anno scorso e sara' migliore quest'anno per poi continuare l'anno prossimo e cosi' via.Perche' dovete essere sempre cosi' pessimisti. Mi dai del "menefreghista" motivandolo con il fatto che io abbia l'adsl mentre ci sono milioni di utenti scoperti, allora io potrei rigirare la frittata e darti dell'invidioso che si lamenta senza motivo, non avendo l'adsl, visto che ci sono milioni di utenti gia' coperti. Come al solito la verita' sta in mezzo.Tu vorresti poterti collegare al mio stesso costo, certo e' leggittimo DESIDERARLO (pure io lo desideravo due anni fa), io desidero invece pagare la pizza come a Napoli!
        • Elwood_ scrive:
          discorsi da marziani

          Perche' dovete essere sempre cosi'
          pessimisti. Mi dai del "menefreghista"
          motivandolo con il fatto che io abbia l'adsl
          mentre ci sono milioni di utenti scoperti,
          allora io potrei rigirare la frittata e
          darti dell'invidioso che si lamenta senza
          motivo, non avendo l'adsl, visto che ci sono
          milioni di utenti gia' coperti. Come al
          solito la verita' sta in mezzo.Ti do una notizia io l'adsl c'e l'ho e sto nella capitale, eppure (strano eh?) mi preoccupo della gente che non c'e' l'ha eh si per voi sono discorsi da marziani...Ma c'è anche gente che si preoccupa degli altri, anche se sentendo sti discorsi sembrano nettamente diminuire
          • Anonimo scrive:
            Re: discorsi da marziani
            - Scritto da: Elwood_

            Ti do una notizia io l'adsl c'e l'ho e sto
            nella capitale, eppure (strano eh?) mi
            preoccupo della gente che non c'e' l'ha eh
            si per voi sono discorsi da marziani...Perdonami, ma dove ho scritto che non me ne frega nulla degli altri? Ho solo detto che e' ASSURDO pretendere che in un breve lasso di tempo si livelli la situazione ovunque! Nemmeno io ce l'avevo l'ADSL fino a due anni fa! Chi non ce l'ha, prima o poi ce l'avra'... vogliamo incolpare chi l'ha avuta prima? Ci dev'essere un "percorso" da completare o pretendi che i "lavori" su TUTTO il territorio Italiano siano fatti contemporaneamente?Ma forse ti lamenti del fatto che sono troppo "lenti", ma guarda l'espansione della copertura, come fai a dire che sono lenti? Allora vacci tu a coprire tutti i paesi in 2 settimane.. che ti devo dire? Pffff.. in USA c'e' l'ADSL, la fibra, il wireless, cable nelle zone densamente popolate, appena ti sposti un po' in alcuni casi e' impossibile avere persino l'ISDN ... certo l'estensione del territorio americano non e' la stessa che quello italiano, ma le situazioni che portano a questo "gap" sono le medesime: per ragioni sia teniche che commerciali sarebbe impossibile offrire a tutti, uniformemente, nello stesso tempo la medesima "tecnologia" ... altrimenti pure gli Italiani sarebbero sbarcati sulla luna. -.-
          • Elwood_ scrive:
            Re: discorsi da marziani e io pago!!!
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Elwood_



            Ti do una notizia io l'adsl c'e l'ho e sto

            nella capitale, eppure (strano eh?) mi

            preoccupo della gente che non c'e' l'ha eh

            si per voi sono discorsi da marziani...

            Perdonami, ma dove ho scritto che non me ne
            frega nulla degli altri? Ho solo detto che
            e' ASSURDO pretendere che in un breve lasso
            di tempo si livelli la situazione ovunque!Beh velatamente si intendeva di che vi lamentate? Oggi sti sta meglio di ieri era uno dei tuoi post o sbaglio?
            Nemmeno io ce l'avevo l'ADSL fino a due anni
            fa! Chi non ce l'ha, prima o poi ce
            l'avra'... vogliamo incolpare chi l'ha avuta
            prima? Ci dev'essere un "percorso" da
            completare o pretendi che i "lavori" su
            TUTTO il territorio Italiano siano fatti
            contemporaneamente?Guarda che questa gente l'adsl su linea telefonica non c'è l'avra' mai tant'è che per risolvere tale inconveniente anche la telecom offrirà una linea satellitare...Certo un poveraccio che abita a 10 km da roma si deve comperare magari il parabolone o sbaglio... senno' il collegamento c'e l'hanno per miracolo divino? o berlusconiano stanchiano gasparriano?e ti do un altra notizia il satellitare costa un occhio della testa atrezzatura e installazione: la parabola ellittica di circa 75 cm LNB (Low Noise Block), il dispositivo di ricezione satellitare montato sulla parabola 30 metri di cavi, il modem satellitare modello VSAT 360 costano 1440 euro Iva inclusa, mentre l'Installazione eseguita da tecnici specializzati costa 504 euro Iva inclusa. /R3 Ma tanto a te che ti frega tu metti il plug al telefono e vai... tanto il modem e in comodato d'uso....
            Ma forse ti lamenti del fatto che sono
            troppo "lenti", ma guarda l'espansione della
            copertura, come fai a dire che sono lenti?
            Allora vacci tu a coprire tutti i paesi in 2
            settimane.. che ti devo dire? ti ripeto che la copertura questa gente non l'avrà mai perchè alla telecom italia NON CONVIENEEEEEEEpiù le spese delle centraline che i guadagni hai capito?
            Pffff.. in USA c'e' l'ADSL, la fibra, il
            wireless, cable nelle zone densamente
            popolate, appena ti sposti un po' in alcuni
            casi e' impossibile avere persino l'ISDN ...
            certo l'estensione del territorio americano
            non e' la stessa che quello italiano, ma le
            situazioni che portano a questo "gap" sono
            le medesime: per ragioni sia teniche che
            commerciali sarebbe impossibile offrire a
            tutti, uniformemente, nello stesso tempo la
            medesima "tecnologia" .eh certo pure gli americani hanno qualche problema, si ma hai notato la grandezza del loro paese? rispetto alla nostraNo dico ti rendi conto di che raffronti fai?fai una cosa prendi un bel atlante e raffronta la grandezza degli stati uniti con quello dello stivale e ti rendai conto che forse è un tantino più grande del nostro paese ma un tantino.. altrimenti pure
            gli Italiani sarebbero sbarcati sulla luna.Gli italiani di persone intelligenti ce le hannoArcangeli faggin, montalicini, etc etc Altro che luna se fossimo stati così intelligenti da tenerceliIl problema e che lavorano tutti all'estero e sai perchè?Perchè grazie al tuo premier e anche agli altri governi (perchè no) questa gente scappa perchè qui uno come arcangeli lo avrebbero messo a fare l'interinale presso un costumer care... Perchè i governi italiani e in specialmodo l'ultimo che ha fatto inca..volare di brutto pure Ciampi (in questi giorni) si riempiono la bocca di fregnaccie paurose...E la cosa peggiore sai qual'è che come il premier era meglio che gasparri e stanca glissassero su questioni come queste...perchè la figura che fanno quando aprono la bocca assomiglia a certi attori dell'ambra juvinelli...TI LASCIO AL TUO MIGLIORE DEI MONDI VOLTAIRIANOStancamente ELWOOD
    • Gallone scrive:
      Re: Situazione migliorata? CERTO!!!
      Ti auguro vivamente di entrare in uno di quei giri buricratici infiniti causati da un problemino da nulla che ti farà perdere tempo, denaro e ore, giorni e mesi durante i quali la tua adsl non funzionerà.La gente che fa i discorsi come il tuo non la merita, anzi non merita manco il PC.Va a zappare l'orto!
      • ryoga scrive:
        Re: Situazione migliorata? CERTO!!!
        Se non sai uscire da un problema burocratico ( io c'ero e ne sono uscito in poco non appena mi son rotto il ***** ), mi sa che sei tu quelli che devi andare a zappare......( tanto non c'hai manco internet... ..azzo i stai a fa dinanzi al pc? ) :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Situazione migliorata? CERTO!!!
      puo' migliorare solo perche' nonostante gasparri, la tecnologia (di fabbricazione non certo italiana) qualche (modesto) progresso lo fa.come mi spieghi che nonostante non sia possibile per me disporre della tanto decantata BANDA LARGA (termine che mi da la nausea), Gasparri non da il "la'" ad una vera rivoluzione tecnologica... ovvero una Flat analogica del cazzo a prezzo decente? ( = a 1000 euro e ciononostante avete avuto il coraggio e l'impudenza di"mettere su famiglia"... preparatevi a TANTE rinuncie, i vostri soldi andranno ad assottigliarsi... il carrello si svuoterà, le scarpe non saranno poi cosi' vecchie e demode' come sembravano prima...in fondo... la felicità e' data da altre cose.
    • Anonimo scrive:
      Re: Situazione migliorata? CERTO!!!
      Dipende da casa a casa nel mio quatiere ad Ascoli piceno moltissimi usano internet con adsl e sono contenti, purtroppo nel 2001 quando attivai BB della Telecom ho avuto sempre dei problemi.All'inizio non funzionava poi il modem non si configurava ( il tecnico telecom è venuto due volte dicendo che dovevo cambiare il computer (purtroppo!!) appena comperato), poi dopo varie reinstallazioni alla fine tutto funzionò ma scaricavo mediamente a 7 KB un po più veloce del telefono ma volevano (allora ) 100.000 al mese per cui rinunciai all'ADSL! :
    • Anonimo scrive:
      Re: Situazione migliorata? CERTO!!!
      e vogliamo parlare dei danni che aziende come fastweb producono?? Avete letto bene DANNI!! Si perchè chi ha la possibilità di avere FW è nettamente avvantaggiato rispetto a tutti gli sfigati italiani del Centro-Sud. Una azienda di Lecce che si occupa di IT potrà mai competere con una di Monza??? MAI!! A Lecce se voglio qualcosa di decente (Aziendale) spendo (con mamma telecom) non meno di 400.00 ? a bimestre (solo per XDSL).....con FW avrei gli stessi servizi, bande nettamente superiori, TV, e quant'altro ad un terzo del prezzo di telecom.Non fatemi ridere voi e Gasparri che si è pure fatto eleggere in Calabria dove ancora non puoi attivare Alice o Tiscali neanche nelle città------Un bel 99 a tutti i ladri e faccendieri italiani, tanto chi paga è sempre l'utente finale.
    • Anonimo scrive:
      Re: Situazione migliorata? CERTO!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Io non capisco, forse sono ignorante in
      materia, ma di cosa vi state lamentando?
      Io l'anno scorso non avevo l'ADSL e
      quest'anno ce l'ho! La mia situazione non e'
      migliorata del 100% ma del 10000%, viaggio a
      velocita' che l'anno scorso sognavo, spendo
      meno soldi, posso restare connesso 24 ore al
      giorno!
      12 mesi fa piangevo per rabbia immaginandomi
      oggi, oggi piango di gioia ripensando a
      ieri.
      Quando dite che le cose non funzionano o
      funzionano male a chi vi riferite? Spiegate
      almeno perche' le cose secondo voi non
      "vanno".
      Ditemi: l'anno scorso io facevo questo,
      quest'anno e' peggio perche' non faccio
      quest'altro!
      Esisteranno disagi per qualcuno, ma per
      ognuno di questi ne esistono altri
      novantanove per i quali la situazione non fa
      altro che MIGLIORARE.
      Perche' diavolo devo lamentarmi se funziona
      tutto bene? Questo non e' criticare e' non
      accontentarsi MAI !!! Certa gente non si
      accontenterebbe nemmeno se piovessero soldi
      da cielo. IO questo comportamento non lo
      capisco!Leggi il mio post su Infostrada e capirai che quello che hai scritto sono solo un mucchio di s*******e. Ma ti hanno pagato?
  • Anonimo scrive:
    Aumento della richiesta... pfff...
    Sarà anche aumentata la richiesta di banda larga... la mia richiesta alla telecom si è tradotta con un semplice "Mi dispiace, il suo comune non è coperto dal servizio ADSL e credo che non sarà disponibile entro fine 2005..."... almeno un mio amico di un altro comune ha fatto richiesta e, nonostante sia già coperto, gli hanno promesso che in pochi mesi avrà l'adsl in casa... Io mi chiedo una semplice domanda comunque... pochi mesi fa vennero dati incentivi a coloro che volevano mettere l'ADSL... io mi chiedo... ma sono meno cittadino degli altri io che, nonostante fossi interessato, non potevo usufruire dell'incentivo in quanto non coperto dal servizio? Perché quei 75 euro di incentivi a testa non sono stati spesi per aumentare la copertura che, checché se ne dica, in italia è veramente scarsa??? Forse i nostri capi non si sono ancora resi conto che non tutti gli italiani abitano in città e ci sono anche i comuni più piccoli...
    • Anonimo scrive:
      Re: Aumento della richiesta... pfff...
      Oggi su RAI 3 hanno intervistato a Viterbo Tronchetti Provera, il quale diceva che la diffusione della banda larga è già a buon punto e che piano piano procederà ad allargarsi.Ha sostenuto che per velocizzare la cosa sarebbe meglio incentivare le persone anche tramite aiuti economici.
    • ryoga scrive:
      Re: Aumento della richiesta... pfff...
      Hai perfettamente ragione. Pero' spiegami perche' questa crociata non la fai anche per avere l'ospedale sotto casa, la scuola sotto casa, il lavoro sotto casa etc.etc. e la fai solo con l'adsl. Non e' colpa di Telecom o dello Stato se vi siete rintanati in un piccolo villaggio a 20 Km dalla citta' e dove a soli 50 persone ( un numero sparato a caso ) puo' interessare l'Adsl. Quando avete scelto di andare a vivere in un paesino, avete fatto i conti con le difficolta' a cui andavate incontro? ( distanza da ospedali, scuole, uffici, enti pubblici, discoteche, pub.....) e quindi ora cosa cercate?( e tre..... vediamo a quanti si dovra' copiare lo stesso messaggio )
      • Anonimo scrive:
        Re: Aumento della richiesta... pfff...
        Bravo, sono tre volte che dici le solite stupidate.Vediamo quante volte riesci a dirle oggi....
  • Elwood_ scrive:
    i siparietti comici continuano
    E certo dopo flick che parla di banda larga è un diritto universale e galattico... ecco flock che arriva in aiuto di flick....L'aumento esorbitante della banda larga , ci sono certi paesi in italia e nel LAZIO che l'unica banda che hanno e quella del paese per il giorno del patrono...Ah giustamente grazie all'aumento della banda (non quella musicale) ecco che spuntano anche la difesa dei diritti di autore digitali....La finta carota e il vero Bastone...Da notare che Stanca ha glissato completamente linux e le proteste dei linuxisti sulla legge brevetti software, anzi mi correggo l'ha fatto ma ovviamente A favore, visto che si parla di Digital RightsLa cosa è talmente comica e tragica che sembra diventato un teatrino comico CHE FACCIA COME IL C....!Stancamente vostro Elwood
    • Anonimo scrive:
      Re: i siparietti comici continuano
      - Scritto da: Elwood_.............
      L'aumento esorbitante della banda larga , ci
      sono certi paesi in italia e nel LAZIO che
      l'unica banda che hanno e quella del paese
      per il giorno del patrono...
      " Alla fine del giugno scorso gli accessi in banda larga sono stati oltre 1,7 milioni, con un incremento del 62% rispetto all'inizio di quest'anno "Ah, bè, scusa era meglio prima quando il numero era ancora più basso!
      Ah giustamente grazie all'aumento della
      banda (non quella musicale) ecco che
      spuntano anche la difesa dei diritti di
      autore digitali....

      La finta carota e il vero Bastone...

      Da notare che Stanca ha glissato
      completamente linux e le proteste dei
      linuxistiLe proteste sono del movimento open source sulla legge brevetti software,
      anzi mi correggo l'ha fatto ma ovviamente A
      favore, visto che si parla di Digital Rights
      La cosa è talmente comica e tragica che
      sembra diventato un teatrino comico
      Infatti è molto comica, visto che decide l'europarlamento in materia e Stanca non è europarlamentare.
      • Elwood_ scrive:
        Re: i siparietti comici continuano
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Elwood_
        .............

        L'aumento esorbitante della banda larga ,
        ci

        sono certi paesi in italia e nel LAZIO che

        l'unica banda che hanno e quella del paese

        per il giorno del patrono...


        " Alla fine del giugno scorso gli accessi in
        banda larga sono stati oltre 1,7 milioni,
        con un incremento del 62% rispetto
        all'inizio di quest'anno "

        Ah, bè, scusa era meglio prima quando il
        numero era ancora più basso!No ma gli accessi permettimi ma ce li hanno in pochi la copertura è totalmente inadeguata Ti faccio presente che dove stanno facendo proprio la riunione ovvero Bagnaia (VT) gli abitanti non hanno la possibilita' di utilizzo della ADSL se non ci credi vatti a fare un giretto o meglio leggi alcuni post di alcuni abitanti di bagnaia qua

        Ah giustamente grazie all'aumento della

        banda (non quella musicale) ecco che

        spuntano anche la difesa dei diritti di

        autore digitali....



        La finta carota e il vero Bastone...



        Da notare che Stanca ha glissato

        completamente linux e le proteste dei

        linuxisti
        Le proteste sono del movimento open source

        sulla legge brevetti software,Grazie non lo sapevo :D Per una buona parte gli appartententi all'opensource sono proprio Linuxisti o no?

        anzi mi correggo l'ha fatto ma ovviamente
        A

        favore, visto che si parla di Digital
        Rights

        La cosa è talmente comica e tragica che

        sembra diventato un teatrino comico


        Infatti è molto comica, visto che decide
        l'europarlamento in materia e Stanca non è
        europarlamentare.
        • ryoga scrive:
          Re: i siparietti comici continuano
          - Scritto da: Elwood_

          ci


          sono certi paesi in italia e nel LAZIO
          che


          l'unica banda che hanno e quella del
          paese


          per il giorno del patrono...[CUT]
          No ma gli accessi permettimi ma ce li hanno
          in pochi la copertura è totalmente
          inadeguata
          Ti faccio presente che dove stanno facendo
          proprio la riunione ovvero Bagnaia (VT) gli
          abitanti non hanno la possibilita' di
          utilizzo della ADSL se non ci credi vatti a
          fare un giretto
          o meglio leggi alcuni post di alcuni
          abitanti di bagnaia qua[CUT]Hai perfettamente ragione. Pero' spiegami perche' questa crociata non la fai anche per avere l'ospedale sotto casa, la scuola sotto casa, il lavoro sotto casa etc.etc. e la fai solo con l'adsl. Non e' colpa di Telecom o dello Stato se vi siete rintanati in un piccolo villaggio a 20 Km dalla citta' e dove a soli 50 persone ( un numero sparato a caso ) puo' interessare l'Adsl. Quando avete scelto di andare a vivere in un paesino, avete fatto i conti con le difficolta' a cui andavate incontro? ( distanza da ospedali, scuole, uffici, enti pubblici, discoteche, pub.....) e quindi ora cosa cercate?(Copia e incolla del precedente messaggio apparso in un'altro thread)
          • Anonimo scrive:
            Re: i siparietti comici continuano

            Quando avete scelto di andare a vivere in un
            paesino, avete fatto i conti con le
            difficolta' a cui andavate incontro? (
            distanza da ospedali, scuole, uffici, enti
            pubblici, discoteche, pub.....) e quindi ora
            cosa cercate?Il fatto è che nonostante quello che dici lui paga le stesse tasse che paghi tu che hai a disposizione ospedali, scuole, uffici, enti pubblici, discoteche, pub. Paga allo stesso modola telecom per le telefonate che fa. Chi avita in posti così disagiati dovrebbe ricevere un maggiore incentivo da parte dello stato .Altrimenti (come sta succedendo) i territori piu' disagiati rimarranno completamente scoperti.Questo puo' portare solo effetti negativi.

            (Copia e incolla del precedente messaggio
            apparso in un'altro thread)
          • Anonimo scrive:
            Che razza di discorsi!

            Il fatto è che nonostante quello che dici
            lui paga le stesse tasse che paghi tu che
            hai a disposizione ospedali, scuole, uffici,
            enti pubblici, discoteche, pub. Paga allo
            stesso modo
            la telecom per le telefonate che fa.
            Chi avita in posti così disagiati dovrebbe
            ricevere un maggiore incentivo da parte
            dello stato .Sai, io abito in una grande città e pago le stessa tasse di chi abita in un paesello sperduto.Però dove sto io c'è molto + traffico, inquinamento, smog, non si trova mai posteggio, il costo della vita è molto + alto, l'affitto di un monolocale mi costa mezzo stipendio ecc.Ci sono vantaggi e svantaggi sia nello stare in un città che nello stare in un paesello sperduto. Avere la precedenza nell'avere banda larga cade nei vantaggi per la città.Che ognuno valuti pro e contro e scelga dove vivere.Ma non si può pretendere di di avere i vantaggi di una grande città senza averne anche i suoi difetti (e viceversa).
          • Elwood_ scrive:
            Re: i siparietti comici continuano
            .
            Pero' spiegami perche' questa crociata non
            la fai anche per avere l'ospedale sotto
            casa, la scuola sotto casa, il lavoro sotto
            casa etc.etc. e la fai solo con l'adsl.
            Non e' colpa di Telecom o dello Stato se vi
            siete rintanati in un piccolo villaggio a 20
            Km dalla citta' e dove a soli 50 persone (
            un numero sparato a caso ) puo' interessare
            l'Adsl. Innanzitutto Io abito nella capitale, e quindi io l'adsl c'è l'ho ma IO mi pongo anche dei dubbi e delle perplessita', che magari Qualcuno non si pone (chissene frega io l'adsl c'e' l'ho) bene per fortuna non tutti ragionano così, perche ringraziando Iddio c'è anche che pensa anche ai problemi degli altri.Il tuo ragionamento non giustifica l'atteggiamento di questi tizi alla tutto va ben madama la marchesa e a bagniaia non sono proprio 50 ma 5000 abitanti
            Quando avete scelto di andare a vivere in un
            paesino, avete fatto i conti con le
            difficolta' a cui andavate incontro? (
            distanza da ospedali, scuole, uffici, enti
            pubblici, discoteche, pub.....) e quindi ora
            cosa cercate?Nel paesino c'e gente che magari c'e' nata e non c'è andata a vivere e so è dura per te capirlo :D (e tutti quei discorsi di quell'altro tizio dell'agricoltura che diceva che non bisognava abbandonare il proprio paese per le grandi città?) eh beh certo uno si ricorda quello che gli pare...Ringranziando il cielo ci sono pure persone che hanno l'adsl e si preoccupano dei tapini che non ce l'hanno, quanto siamo egoisti eh?
            (Copia e incolla del precedente messaggio
            apparso in un'altro thread)
          • Anonimo scrive:
            Re: i siparietti comici continuano
            - Scritto da: Elwood_
            .

            Pero' spiegami perche' questa crociata non

            la fai anche per avere l'ospedale sotto

            casa, la scuola sotto casa, il lavoro
            sotto

            casa etc.etc. e la fai solo con l'adsl.

            Non e' colpa di Telecom o dello Stato se
            vi

            siete rintanati in un piccolo villaggio a
            20

            Km dalla citta' e dove a soli 50 persone (

            un numero sparato a caso ) puo'
            interessare

            l'Adsl.

            Innanzitutto Io abito nella capitale, e
            quindi io l'adsl c'è l'ho ma IO mi pongo
            anche dei dubbi e delle perplessita', che
            magari Qualcuno non si pone (chissene frega
            io l'adsl c'e' l'ho) bene per fortuna non
            tutti ragionano così, perche ringraziando
            Iddio c'è anche che pensa anche ai problemi
            degli altri.
            Il tuo ragionamento non giustifica
            l'atteggiamento di questi tizi alla
            tutto va ben madama la marchesa
            e a bagniaia non sono proprio 50 ma 5000
            abitanti


            Quando avete scelto di andare a vivere in
            un

            paesino, avete fatto i conti con le

            difficolta' a cui andavate incontro? (

            distanza da ospedali, scuole, uffici, enti

            pubblici, discoteche, pub.....) e quindi
            ora

            cosa cercate?

            Nel paesino c'e gente che magari c'e' nata e
            non c'è andata a vivere e so è dura per te
            capirlo :D (e tutti quei discorsi di
            quell'altro tizio dell'agricoltura che
            diceva che non bisognava abbandonare il
            proprio paese per le grandi città?) eh beh
            certo uno si ricorda quello che gli pare...

            Ringranziando il cielo ci sono pure persone
            che hanno l'adsl e si preoccupano dei tapini
            che non ce l'hanno, quanto siamo egoisti eh?


            (Copia e incolla del precedente messaggio

            apparso in un'altro thread)hai proprio ragione... ma la filantropia è morta da parecchio tempo... e chissà come mai questi rispondono ai troll e non a te...Coscienza sporca?
  • mack scrive:
    stanca dovrebbe macinare il caffè!
    "Non si parla di disagi degli utenti".Ma cosa ci aspettiamo da un signor Stanca (un nome, un programma...) che defini il W3C "una produttrice di software per disabili"... e meno male che è ministro all'innovazione!"accessibilità da parte delle categorie deboli"che imparasse prima cos'è il W3C, e poi parli di accessibilità.e poi vorrei tanto sapere chi ha vigilato sulla rai quando, spendendo fior di miliardi pubblici, faceva un sito (raiclick) che, se ci vai da linux con konqueror, opera e pure mozilla, non lo vedi manco a pagare oro.
    • Anonimo scrive:
      Re: stanca dovrebbe macinare il caffè!
      Disagi degli utenti?!?!?!Ma perchè prima che il numero di chi usufruiva era più basso era meglio?Ah, già cmq Stanca è un min. di un esecutivo non sinistroide, allora tocca marcare sui piccoli difetti di quest'azione, mica rimarcare sui grandi pregi come l'incremento di chi ne usufruisce (ancora sicuramente pochi, ma meglio di prima).
      • Anonimo scrive:
        Re: stanca dovrebbe macinare il caffè!
        - Scritto da: Anonimo
        Disagi degli utenti?!?!?!

        Ma perchè prima che il numero di chi
        usufruiva era più basso era meglio?
        Ah, già cmq Stanca è un min. di un esecutivo
        non sinistroide, allora tocca marcare sui
        piccoli difetti di quest'azione, mica
        rimarcare sui grandi pregi come l'incremento
        di chi ne usufruisce (ancora sicuramente
        pochi, ma meglio di prima).Porto a tua conoscenza la possibilità che chi critichi A non sia necessariamente a favore di B e viceversa.La storia dei 75 euro di contributo statale andava gestita in modo completamente diverso e a vantaggio di tutti. Investire quei soldi per rendere accessibile l'ADSL a tutti sarebbe stato molto ma molto più democratico e giusto, se non altro perchè le tasse da cui deriva quel contributo le hanno pagate anche nei centri dove l'ADSL non è sottoscrivibile.Discutibile anche il metodo di erogazione del contributo legato alla disponibilità dei fondi: un'offerta con la sorpresa frutto dell'approssimazione e della pigrizia/ignoranza del politico italiano.ByE
        • Anonimo scrive:
          Re: stanca dovrebbe macinare il caffè!
          e se non ricordo male i fondi da cui sono usciti i famosi 75 ? erano stati stanziati dal precedente governo. Ma la memoria non è mai stato un pinto di forza in Italia.MM
        • ryoga scrive:
          Re: stanca dovrebbe macinare il caffè!
          - Scritto da: Anonimo
          La storia dei 75 euro di contributo statale
          andava gestita in modo completamente diverso
          e a vantaggio di tutti.
          Investire quei soldi per rendere accessibile
          l'ADSL a tutti sarebbe stato molto ma molto
          più democratico e giusto, se non altro
          perchè le tasse da cui deriva quel
          contributo le hanno pagate anche nei centri
          dove l'ADSL non è sottoscrivibile.Hai perfettamente ragione.Pero' spiegami perche' questa crociata non la fai anche per avere l'ospedale sotto casa, la scuola sotto casa, il lavoro sotto casa etc.etc. e la fai solo con l'adsl.Non e' colpa di Telecom o dello Stato se vi siete rintanati in un piccolo villaggio a 20 Km dalla citta' e dove a soli 50 persone ( un numero sparato a caso ) puo' interessare l'Adsl.Quando avete scelto di andare a vivere in un paesino, avete fatto i conti con le difficolta' a cui andavate incontro? ( distanza da ospedali, scuole, uffici, enti pubblici, discoteche, pub.....) e quindi ora cosa cercate?
    • Anonimo scrive:
      Re: stanca dovrebbe macinare il caffè!
      Ah si bel discorso............sai cosa ti dico? Io voglio il contributo per la scuola privata anche se non ho figli.....Dall'oggi al domani manco Dio ha fatto la terra.....crescete
Chiudi i commenti