Il Wireless che viene dal cielo

Un network di access point montati su palloni aerostatici potrebbe risolvere il problema della copertura di servizi internet. Realizzazione più vicina in Giappone e USA

Tokyo – Come la manna, anche internet potrebbe… venire dal cielo e dare una risposta alla “fame” di tutti gli utenti con problemi di connettività. Una possibile soluzione di cui si parla da lungo tempo consiste nel realizzare un servizio di connettività wireless con copertura fornita da palloni aerostatici . Durante l’ Aichi World Expo e il Digital World di Tokyo si è capito che il Giappone è vicino alla realizzazione di questa infrastruttura, come riporta la Chubu University .

Il governo nipponico spinge per la ricerca di una soluzione idonea a fornire copertura internet, ma anche servizio di telefonia mobile nelle zone ancora scoperte, come molte aree di montagna. E un gruppo di ricercatori dell’ateneo giapponese ha realizzato alcune dimostrazioni facendo uso di palloni aerostatici. Nelle demo messe in atto nei due eventi i protagonisti sono stati due dirigibili, denominati SoLan 1 e 2, su ognuno dei quali è stato montato un access point wi-fi , in grado di offrire una sorta di “ombrello di copertura” wireless per l’offerta di servizi internet. Il collegamento al backbone Internet è attuato mediante un altro link wireless.

L'aeronodo Stando a quanto reso noto da uno dei ricercatori, Osamu Saiki, rispetto agli esperimenti pubblici che hanno avuto luogo durante l’expo di settembre, sono stati conseguiti alcuni miglioramenti: dagli iniziali 500 metri di raggio d’azione, si è riusciti a raggiungere il chilometro di copertura , migliorando la qualità del segnale e ponendo i SoLan ad un altezza di circa cento metri (anziché 30, che inizialmente era il “tetto” massimo per avere una copertura discreta ed un segnale sfruttabile). Sono allo studio anche soluzioni per altezze superiori (500 metri, copertura di dieci chilometri), attraverso l’impiego di altri protocolli di comunicazione.

Il problema dell’alimentazione, risolto con l’uso di celle solari, resta però un fattore critico: le condizioni atmosferiche sfavorevoli possono infatti condizionare l’operatività del servizio (in caso di mancanza di luce solare, perturbazioni e vento).

L’idea non appartiene solamente al Giappone: negli Stati Uniti, Sanswire Networks ha in progetto una rete di palloni aerostatici che, volando ad un’altitudine molto superiore a quella nipponica, circa 9mila metri, dovrebbe essere in grado di fornire copertura wireless ad un intero stato.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    C64 il primo primo home computer........
    Tanto tempo è passato......E' il lontano 1985 quando mi sono fatto regalare il C64 con registratore nero. A quel tempo costò 350milalire.......Bei tempi e bei ricordi, un mio amico aveva il mitico ZX Spectrum 48 con tastini in gomma mentre mio zio aveva sempre il C64 ma con il lettore CD!.......Ho portato avanti il C64 fino al 1990 quando poi ho preso un primo PC Amstrad (PC1640) e poi un nuovo PC Amstrad PC2086Ciao
  • bit01 scrive:
    Quel logo megagalattico nell'articolo...
    ...ma è pubblicità?? O solo riempitivo? Mah.
  • Anonimo scrive:
    Io capisco...
    ... che a qualcuno possano tornare in mente tanti ricordi, di quando da piccolo smanettava sul commodorema ragazzi, stiamo parlando di un elettrodomestico, minchia, i lacrimoni nostalgici per quattro pezzi di plastica sono ridicoli
    • Anonimo scrive:
      Re: Io capisco...
      - Scritto da: Anonimo
      ... che a qualcuno possano tornare in mente tanti
      ricordi, di quando da piccolo smanettava sul
      commodore
      ma ragazzi, stiamo parlando di un
      elettrodomestico, minchia, i lacrimoni nostalgici
      per quattro pezzi di plastica sono ridicolise avessi avuto un commodore/amiga qualsiasi non la penseresti così !!!adesso per dei computer non ci si può affezzionare, sono dei bestioni qualsiasi in un mondo di qualsiasi marchi...a suo tempo c'erano solo quelli, erano pochi ad avercelo ed erano sfruttati fino all'osso quei 64k di memoria[dove, per inciso NON ci stà 640*480 a 256 colori...eppure, qualche mago ci riusciva!]:'( (amiga)(c64)
      • Anonimo scrive:
        Re: Io capisco...
        Max 320 X 200, non ci proviamo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Io capisco...
          Vedi che non sai nulla stai zitto e informati... Ti aiuto io, leggi qua:http://it.wikipedia.org/wiki/Amiga... e torna a parlare quando finalmente avrai capito qualcosa di computer!A proposito... risoluzionebassa risoluzione (320x256) ed una ad alta risoluzione (640x256)Informati quando parli.Dario ex Amiga 500 user!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Io capisco...
      Si vede che non sai nulla di informatica...Commodore ha realizzato per anni computer con sistema operativo proprietario (non windows!) e con prestazioni da paura per il tempo in cui operava! Era un'architettura tutta diversa e workbench (così si chiamava l'os di Amiga) aveva possibilità che tu neanche ti immagini! Lo sai ad esempio che aveva un sintetizzatore vocale... Proprio così, Amiga parlava quando i Pc emettevano suoni orrendi dallo speaker! Se non sai quello che dici per favore taci! Se non hai avuto un C64 un C128 o un'Amiga non puoi sapere!Anche io capisco una cosa: hai perso una buona occasione per stare zitto!
  • Anonimo scrive:
    Forse sono un facilone...
    ...ma con l'attuale livello di integrazione dei circuiti, non sarebbe oggi possibile fare un "Amiga on a chip" più veloce del più veloce originale a una frazione del prezzo?
  • Anonimo scrive:
    Sono offeso!
    E lo Spectrum non lo c@c@ nessuno manco di striscio?
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono offeso!
      - Scritto da: Anonimo
      E lo Spectrum non lo c@c@ nessuno manco di
      striscio?a suo tempo combattevo battaglie ideologiche al solo parlarne! vuoi mettere il C64!ma ora, sarei felice di rivedere anche quello!
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono offeso!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E lo Spectrum non lo c@c@ nessuno manco di

        striscio?

        a suo tempo combattevo battaglie ideologiche al
        solo parlarne! vuoi mettere il C64!

        ma ora, sarei felice di rivedere anche quello!Veramente anch'io avrei preferito il C64, ben più sofisticato come HW e soprattutto, che l'ergonomia non è acqua, con una vera tastiera.Ma a caval donato non si guarda in bocca e purtroppo non era compreso il manuale completo, comprensivo dell'Assembler, il Basic lo odiavo e alla fine nel periodo che ho usato lo Spectrum cose quasi serie ne facevo solo all'Uni. con pascal e fortran77, poi abbandonati per il C, più consono al mio allinamento neutrale caotico :D :D :DUn mio compagno di corso, mille volte più bravo di me, è diventato un vero mago proprio partendo dal C64, con le royalties di un gioco scritto per Simulmondo si è preso il primo PC (e ai tassi di pirateria di allora a occhio e croce per fruttargli una cifra sufficiente ci doveva essere in giro un fottìo di copie del suo gioco).
        • Anonimo scrive:
          Re: Sono offeso!

          Un mio compagno di corso, mille volte più bravo
          di me, è diventato un vero mago proprio partendo
          dal C64, con le royalties di un gioco scritto per
          Simulmondo si è preso il primo PC (e ai tassi di
          pirateria di allora a occhio e croce per
          fruttargli una cifra sufficiente ci doveva essere
          in giro un fottìo di copie del suo gioco).mi ricordo quando, nel negozzietto giù in centro (che conoscevamo si e no in 10), c'era il foglio scritto a mano con la lista dei giochi che avevano e che potevano copiarti...!altro che siae e lotta alla pirateria! allora era normale e anzi, i più copiati erano i più famosi e ammirati...
    • Giambo scrive:
      Re: Sono offeso!
      - Scritto da: Anonimo
      E lo Spectrum non lo c@c@ nessuno manco di
      striscio? Non se lo merita: Aveva i tasti di gomma :) ..
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono offeso!
        - Scritto da: Giambo

        - Scritto da: Anonimo

        E lo Spectrum non lo c@c@ nessuno manco di

        striscio?


        Non se lo merita: Aveva i tasti di gomma :) ..
        :) quoto! :)
  • Anonimo scrive:
    Se l'han fatto con Atari...
    Spero proprio non sia una trovata puramente pubblicitaria, ma sia in concreto un tentativo di far risorgere il nome......se l'han fatto con atari, non vedo perchè non farlo con Amiga e Commodore ( :'( ...scusate )Vabbè che poi il marchio Commodore, a quanto pare(visti i numerosi fallimenti), si dica porti scalogna a chi lo detiene [leggetevi la storia completa: cacchio, fallivano tutti!], ma speriamo che stavolta sia quella buona! :'( pixel nostalgic :'( NL
    • Imago scrive:
      Re: Se l'han fatto con Atari...
      c'e' una differenza, a mio avviso con Atari l'ha fatto la Infogrames (una software house storica che ha sviluppato molti bei titoli tra cui serie di Alone in the Dark) e continua a produrre videogames. con Commodore lo fa una illustre sconosciuta, solo per sfruttare il marchio e la nostalgia, visto che il suo business non saranno home computers innovativi, ma lettori mp3 e mediacenter forse rimarchiati (visto che dubito li produca in casa)per favore... non era il caso.se devo cedere alla nostalgia, preferisco riesumare il mio commodore64 con tanto di monitor a fosfori verdi e registratore e farmi una pausa caffè mentre carica ghost&goblins :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Se l'han fatto con Atari...
        ghost&goblins!:'( me lo ero quasi scordato....:'( :'(
        • Anonimo scrive:
          Re: Se l'han fatto con Atari...
          - Scritto da: Anonimo
          ghost&goblins!

          :'(

          me lo ero quasi scordato....

          :'( :'(Ecco cosa succede a non scaricarsi il MAME completo di ROMs dal muletto... :)
  • Anonimo scrive:
    The last ninja...chi se lo ricorda?
    commodore 64 sniff sniff...nostalgiaPeccato che il mio cuginetto mi risponda "the last che?....ma era in 3d almeno?" :))))
    • TADsince1995 scrive:
      Re: The last ninja...chi se lo ricorda?
      - Scritto da: Anonimo

      commodore 64 sniff sniff...nostalgia

      Peccato che il mio cuginetto mi risponda "the
      last che?....ma era in 3d almeno?" :))))Era in isometria! In fondo un po' 3d c'era! Sì, lo ricordo con nostalgia pure io, aveva una delle colonne sonore migliori della storia del C64, insieme a Cybernoid 2, a Delta e a Flimbo's Quest.Purtroppo le nuove generazioni non possono capire quello che significava giocare, immaginare e sognare con quei grezzi blocchi di pixel... Forse tra un po' non conosceranno nemmeno più il significato di platform e shoot'em up, due generi che stanno praticamente scomparendo.TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: The last ninja...chi se lo ricorda?
      - Scritto da: Anonimo

      commodore 64 sniff sniff...nostalgiahttp://www.syntaxerror.nu/links.htmldei quali consiglio soprattuttoremix.overclocked.orgremix.kwed.org...se invece di usare il muletto e far piangere le major vuoi piuttosto sentirti della buona musica remixata e gratuita :)
  • brabra scrive:
    Vedi i marchi tedeschi...
    Blaukpunt... Marchio storico.. ancora adesso la gente lo compra pensando di comprare un'autoradio "di qualità tedesca"... peccato che la Blaukpunt sia fallita negli 80 ed il marchio sia stato acquistato da un'azienda coreana...Grundig, i migliori ricevitori radio, ricordate il mitico "satellit".. ora il marchio grundig per le radio è stato acquistatp dalla Etòn, e marchia grundig radio fatte dalla cinese YapsenSiemens.. la divisione telefonia mobile è stata ceduta in blocco, compreso il marchio siemens mobile a Benq.
    • carobeppe scrive:
      Re: Vedi i marchi tedeschi...
      - Scritto da: brabra
      Blaukpunt... Marchio storico.. ancora adesso la
      gente lo compra pensando di comprare un'autoradio
      "di qualità tedesca"... peccato che la Blaukpunt
      sia fallita negli 80 ed il marchio sia stato
      acquistato da un'azienda coreana...

      Grundig, i migliori ricevitori radio, ricordate
      il mitico "satellit".. ora il marchio grundig per
      le radio è stato acquistatp dalla Etòn, e marchia
      grundig radio fatte dalla cinese Yapsen

      Siemens.. la divisione telefonia mobile è stata
      ceduta in blocco, compreso il marchio siemens
      mobile a Benq.Della Blaupunkt lo sapevo, la siemens i telefonini li sapeva fare bene (mitico C25, il mio primo!), i portatili se smette di farli è meglio, che troiai...
  • The Raptus scrive:
    ... C= == Amiga?
    Dopo la figuraccia che hanno fatto con Amiga ?Era qualcosa di rivoluzionario: l'hanno rovinato completamente.ormai 25 anni fa c'era Amiga che può stupire ancora oggi per quello che era e faceva.A meno di 8 Mhz!Se mi tirano fuori qualcosa, anche di carino ed appetibile, l'idea che si comportino come ai tempi mi fa desistere fin da ora.Quindi quando vedrò la scritta Commodore avrò un tuffo al cuore e nient'altro!P.S.: la scorsa settimana in Germania (Dusseldorf) ho visto una scritta su di un muro: Commodore Amiga. E relativo logo.Pensare che sia ancora li mi ha fatto sognare.Megliolasciare le cosa .. in quel muro! Quando ci tornerò la fotografo!==================================Modificato dall'autore il 19/12/2005 9.10.34==================================Modificato dall'autore il 19/12/2005 9.10.43
    • Anonimo scrive:
      Re: ... C= == Amiga?
      - Scritto da: The Raptus
      Dopo la figuraccia che hanno fatto con Amiga ?

      Era qualcosa di rivoluzionario: l'hanno rovinato
      completamente.

      ormai 25 anni fa c'era Amiga che può stupire
      ancora oggi per quello che era e faceva.
      A meno di 8 Mhz!25? ehi piano! nel 1980 giravano ancora i primi PET...l'amiga è venuto qualche anno dopo!
    • TADsince1995 scrive:
      Re: ... C= == Amiga?

      Se mi tirano fuori qualcosa, anche di carino ed
      appetibile, l'idea che si comportino come ai
      tempi mi fa desistere fin da ora.Vero, piuttosto mi chiedevo che effetto farebbe un AmigaOS o un A1 col marchio commodore... A me ormai sembrerebbe un po' fuori luogo...
      Quindi quando vedrò la scritta Commodore avrò un
      tuffo al cuore e nient'altro!Questo lo avrei pure io e non ti nego che mi piacerebbe comprare almeno il lettore mp3 della Commodore, così per puro gusto retrò.
      P.S.: la scorsa settimana in Germania
      (Dusseldorf) ho visto una scritta su di un muro:
      Commodore Amiga. E relativo logo.
      Pensare che sia ancora li mi ha fatto sognare.
      Megliolasciare le cosa .. in quel muro!
      Quando ci tornerò la fotografo!A me è capitata la stessa cosa a Roma... Ma io l'ho fotografata!http://spazioinwind.libero.it/thething/Commodore.jpgTAD
      • Anonimo scrive:
        Re: ... C= == Amiga?
        - Scritto da: TADsince1995

        Se mi tirano fuori qualcosa, anche di

        carino ed appetibile, l'idea che si

        comportino come ai tempi mi fa

        desistere fin da ora.
        Vero, piuttosto mi chiedevo che
        effetto farebbe un AmigaOS o un
        A1 col marchio commodore... A me
        ormai sembrerebbe un po' fuori luogo...

        Quindi quando vedrò la scritta

        Commodore avrò un

        tuffo al cuore e nient'altro!
        Questo lo avrei pure io e non ti nego che mi
        piacerebbe comprare almeno il lettore mp3
        della Commodore, così per puro gusto retrò.

        P.S.: la scorsa settimana in Germania

        (Dusseldorf) ho visto una scritta su di un

        muro: Commodore Amiga. E relativo logo.

        Pensare che sia ancora li mi ha fatto

        sognare.

        Megliolasciare le cosa .. in quel muro!

        Quando ci tornerò la fotografo!
        A me è capitata la stessa cosa a Roma... Ma
        io l'ho fotografata!
        http://spazioinwind.libero.it/thething/Commodore.j
        Method Not AllowedThe requested method POST is not allowed for the URL /thething/Commodore.jpg.:'( :'(
        • TADsince1995 scrive:
          Re: ... C= == Amiga?

          Method Not Allowed
          The requested method POST is not allowed for the
          URL /thething/Commodore.jpg.

          :'( :'(I server di libero hanno sta rogna. Riprovo così: http://www.flickr.com/photos/64697074@N00/75133579/TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: ... C= == Amiga?
            - Scritto da: TADsince1995

            Method Not Allowed

            The requested method POST is not allowed for the

            URL /thething/Commodore.jpg.



            :'( :'(

            I server di libero hanno sta rogna. Riprovo così:
            http://www.flickr.com/photos/64697074@N00/75133579

            TADGrazie :)
          • Anonimo scrive:
            Re: ... C= == Amiga?
            Dovevi intitolare la foto "Commodore a Roma *nel 2005*", altrimenti non si capisce la particolarità...
          • carobeppe scrive:
            [OT] Re: ... C= == Amiga?
            - Scritto da: TADsince1995


            Method Not Allowed

            The requested method POST is not allowed for the

            URL /thething/Commodore.jpg.



            :'( :'(

            I server di libero hanno sta rogna. Riprovo così:
            http://www.flickr.com/photos/64697074@N00/75133579

            TADIn alternativa, http://spazioinwind.libero.it/thething apri la pagina e poi reinserisci tutto l'url (http://spazioinwind.libero.it/thething/Commodore.jpg)lo fanno per evitare l'hard linking pensando che l'utente sia fesso... cmq spettacolo!!!
      • CoreDump scrive:
        Re: ... C= == Amiga?


        A me è capitata la stessa cosa a Roma... Ma io
        l'ho fotografata!

        http://spazioinwind.libero.it/thething/Commodore.j

        TADAz il mitico gemar, sapeste quanto soldi gli ho lasciato,per la cronaca al tempo ci comprai il c64,a500,a600( dopo che il 500 si era fuso ), a1200 oltre no so quantigadget e diavolerie, tipo lo speedos per il c64 eh eh,mi ricordo che al tempo alle volte la fila era tantissimasigh che bei tempi ( sospiro ) :D
        • Anonimo scrive:
          Re: ... C= == Amiga?
          In quale zona di Roma è ?Ciao,Piwi
          • CoreDump scrive:
            Re: ... C= == Amiga?
            - Scritto da: Anonimo
            In quale zona di Roma è ?

            Ciao,
            PiwiPorta Cavalleggeri, in fondo a gregorio settimo scendendoprima del tunnel davanti san pietro :D
      • Anonimo scrive:
        Re: ... C= == Amiga?
        Non si vede nulla !Ciao,Piwi
  • carobeppe scrive:
    Commodore? E' storia!
    Non comprerei mai oggi un prodotto a marchio commodore, non avrebbe senso! A me commodore dà l'idea di storico, di un qualcosa di passato a cui dare il massimo rispetto, ma di passato! Acquistare un gingillo hi-tech solo perché ci sta scritto sopra commodore non ha senso, è di una ditta qualunque che cerca di sfruttare il successo che altri ebbero... o sbaglio?
    • Anonimo scrive:
      Re: Commodore? E' storia!
      - Scritto da: carobeppe
      Non comprerei mai oggi un prodotto a marchio
      commodore, non avrebbe senso! A me commodore dà
      l'idea di storico, di un qualcosa di passato a
      cui dare il massimo rispetto, ma di passato!
      Acquistare un gingillo hi-tech solo perché ci sta
      scritto sopra commodore non ha senso, è di una
      ditta qualunque che cerca di sfruttare il
      successo che altri ebbero... o sbaglio?Non sbagli, IMHO...Il C64 (o C128, o il vic20... insomma, ci siamo capiti) fa parte del passato di molti di noi ed è giusto ricordarlo. Lucrarci sopra è subdolo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Commodore? E' storia!
        Commodore? Aaaaah... quanti ricordi! :'(
        • Anonimo scrive:
          Re: Commodore? E' storia!
          Subdolo???Ma come.. io compero un marchio, che nell'immaginario collettivo è sinonimo di "Home" computing.. produco un oggetto, lo commercializzo e divento "subdolo"?E allora chi si è comperato il marchio di Maserati, Bugatti, Mv Agusta ecc.. è subdolo??
          • Anonimo scrive:
            Re: Commodore? E' storia!

            Maserati, Bugatti, Mv Agusta ecc.. è subdolo??Se ti vendessero un'auto in plastica economica con il motore della Panda marchiata Bugatti cosa faresti? Un conto è acquistare un marchio "storico" per rilanciarlo, un altro usarlo per fregare un po' di fessi.
          • AnyFile scrive:
            Re: Commodore? E' storia!
            - Scritto da: Anonimo

            Maserati, Bugatti, Mv Agusta ecc.. è subdolo??

            Se ti vendessero un'auto in plastica economica
            con il motore della Panda marchiata Bugatti cosa
            faresti? Un conto è acquistare un marchio
            "storico" per rilanciarlo, un altro usarlo per
            fregare un po' di fessi.Ma lo scopo e' meramente commerciale ... ahime' spesso a chi si occupa del commercio non si fa affatto scrupole di fregare i fesiNon e' che sia poi cosi' inusuale la cosa. Cosa dire allora di famose societa' che vendono tannellate di gadget o prodotti che fanno pagare molto piu' per il solo fatto che vi e' sopra il loro marchio? (tra questi vi e' un famosi marchio italiano, il cui sfondo e' rosso e il simboo e' un animale nero, tanto per citarne una)
          • Anonimo scrive:
            Re: Commodore? E' storia!
            - Scritto da: AnyFile

            - Scritto da: Anonimo


            Maserati, Bugatti, Mv Agusta ecc.. è subdolo??



            Se ti vendessero un'auto in plastica economica

            con il motore della Panda marchiata Bugatti cosa

            faresti? Un conto è acquistare un marchio

            "storico" per rilanciarlo, un altro usarlo per

            fregare un po' di fessi.

            Ma lo scopo e' meramente commerciale ... ahime'
            spesso a chi si occupa del commercio non si fa
            affatto scrupole di fregare i fesiSolo due considerazioni:1) Certo che lo scopo è meramente commerciale. Per quale altro motivo dovrebbero farlo? Mecenatismo? Per il bene dell'umanità?2) Io suppongo, spero, che un utente Commodore degli anni '80, oggi, non sia un fesso :-)Andrea
          • Anonimo scrive:
            Re: Commodore? E' storia!

            1) Certo che lo scopo è meramente commerciale.
            Per quale altro motivo dovrebbero farlo?
            Mecenatismo? Per il bene dell'umanità?C'è un'etica anche negli affari. Altrimenti diventi come Gnutti e Fiorani.Che senso ha, ad esempio, comprare degli occhiali fatti da chi fa occhiali anche con altri marchi tra i quali i propri e pagarli un cifrone in più perché hanno il marchietto che fa figo?Il marketing si basa sul fatto che c'è un certo numero di wannabe che l'auto con il marchietto non se la può permettere, e spera di vivere un po' di successo di riflesso a comprarsi gli occhiali o l'accendino. Finché trovano fessi fanno anche soldi, ma che tristezza...
          • Anonimo scrive:
            Re: Commodore? E' storia!
            Ma effettivamente cosa stanno facendo adesso con Amiga ? Cosa c'è di amiga in una serie di fondi di magazzino di cloni mac del 15/18 ? Una serigrafia sul pcb ecco cosa...
          • Anonimo scrive:
            Re: Commodore? E' storia!
            In quel caso un minimo di continiuità c'è : una base di utenza mai persa, ad esempio.Ciao,Piwi
  • Anonimo scrive:
    Fatelo riposare in pace.
    CDO
  • Anonimo scrive:
    In fondo se l'hanno fatto con l'Amstrad
    ...possono farlo anche con la Commodore no?
    • Anonimo scrive:
      Re: In fondo se l'hanno fatto con l'Amst
      Stavo per parlare proprio di Amstrad.. che brutta fine! E in che brutte mani è capitata.. :'(
      • Anonimo scrive:
        Re: In fondo se l'hanno fatto con l'Amst
        - Scritto da: Anonimo
        Stavo per parlare proprio di Amstrad.. che brutta
        fine! E in che brutte mani è capitata.. :'(Dài, in fondo nascondendosi dietro al fratello, ad Amstrad e a Natalia Estrada Paoletto Pasticcetto ammette implicitamente la sua pochezza :p :p :p :p :p
        • Anonimo scrive:
          Re: In fondo se l'hanno fatto con l'Amst
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Stavo per parlare proprio di Amstrad.. che
          brutta

          fine! E in che brutte mani è capitata.. :'(
          Dài, in fondo nascondendosi dietro al fratello,
          ad Amstrad e a Natalia Estrada Paoletto
          Pasticcetto ammette implicitamente la sua
          pochezza :p :p :p :p :pAcc, ci ho pensato solo dopo l'invio, invece di Paoletto potevo scrivere "Hector Salazar"... o "Sigerson Holmes" ... oppure "Digby Geste" :D :D :D :D :D
  • Anonimo scrive:
    Commodore quanti ricordi!
    Bè con il Window Ce , forse è un tutta un'altra storia , mi sarei preoccupato se ci avessero messo il Windows Xp !   :D
  • Anonimo scrive:
    Ho dato uno sguardo
    e non mi pare si capisca cosa ci sarà nel fantomatico media center... se fanno qualche cosa basato si AmigaOS posso anche buttare i soldi per il gusto Retrò, ma se fanno una set top box con Windows o un qualunque flavour di Linux e ci appiccicano su il logo Commodore... beh...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho dato uno sguardo
      Purtroppo sarà solo l'ennesima versione di un set top box con windows a quanto pare.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ho dato uno sguardo
        e pensare che uno dei primissimi set top box doveva essere un amiga (amiga):'(
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Ho dato uno sguardo
          - Scritto da: Anonimo
          e pensare che uno dei primissimi set top box
          doveva essere un amiga (amiga):'(No, uno dei primissimi set top box ERA un Amiga: http://www.cdtv.org.uk/what.html.1991. Quasi 15 anni fa.Oggi la Microsoft esce con il suo Media Center e tutti urlano al miracolo e all'innovazione...TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: Ho dato uno sguardo
            si infatti intendevo "doveva essere" nel senso "lo sarebbe stato, se non fosse troppo avanti"...Col mio A1000 datato 1986, + la poderosa espansione da 256K :D ancora oggi fa stupire i miei nipoti (hanno quasi la stessa età) quando tiro fuori qualche vecchia demo su floppy. Il 4000 tower invece è ottimo per far vedere che esisteva anche un OS degno di questo nome ;)Ma queste dimostrazioni le faccio poco volentieri, che riaprire una simile ferita nel cuore mi mette una tristezza.... :(
      • Anonimo scrive:
        Re: Ho dato uno sguardo
        - Scritto da: Anonimo
        Purtroppo sarà solo l'ennesima versione di un set
        top box con windows a quanto pare.Non è detto.Apple ha fatto il suo programma cultimediale chiamato Front Row ( http://www.apple.com/it/imac/frontrow.html - se avete QuickTime potrete vedere l'animazione sul sito) e sembra che da gennaio 2006 lo renderà disponibile anche nel suo Mac mini ( http://www.apple.com/it/macmini/ ). E Front Row (l'ho provato) è migliore, più divertente e molto più semplice e intuitivo da usare rispetto i Media Center.Tra l'altro, confrontate i telecomandi: 45 tasti quelli di Microsoft, 43 quelli di HP, 6 quelli di Apple!Con questo voglio dire che anche Commodore potrebbe tirar fuori un software tutto suo; esperienza non le manca e fantasia tantomeno.Se invece Commodore metterà su Windows... allora è meglio che lascino perdere.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ho dato uno sguardo

          http://www.apple.com/it/macmini/ ). E Front Row
          (l'ho provato) è migliore, più divertente e molto
          più semplice e intuitivo da usare rispetto i
          Media Center.Mi spiace dirlo, ma quando potrà anche fare da PVR ne riparleremo :-(((
        • Anonimo scrive:
          Re: Ho dato uno sguardo

          Tra l'altro, confrontate i telecomandi: 45 tasti
          quelli di Microsoft, 43 quelli di HP, 6 quelli di
          Apple!Il tipico utente apple! come fa a contare sulle dita se ha in mano il telecomando? :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Ho dato uno sguardo
            - Scritto da: Anonimo

            Tra l'altro, confrontate i telecomandi: 45 tasti

            quelli di Microsoft, 43 quelli di HP, 6 quelli
            di

            Apple!
            Il tipico utente apple! come fa a contare sulle
            dita se ha in mano il telecomando? :D
            Meglio 100 tasti che pochi, vero? Meglio ornamento che sostanza, no?Peggio per te.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ho dato uno sguardo



            Tra l'altro, confrontate i telecomandi: 45
            tasti


            quelli di Microsoft, 43 quelli di HP, 6 quelli

            di


            Apple!

            Il tipico utente apple! come fa a contare sulle

            dita se ha in mano il telecomando? :D



            Meglio 100 tasti che pochi, vero? Meglio
            ornamento che sostanza, no?

            Peggio per te.Già è vero, meglio un solo tasto sul mouse per non confondervi le (poche) idee :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Ho dato uno sguardo
            - Scritto da: Anonimo



            Tra l'altro, confrontate i telecomandi: 45

            tasti



            quelli di Microsoft, 43 quelli di HP, 6
            quelli


            di



            Apple!


            Il tipico utente apple! come fa a contare
            sulle


            dita se ha in mano il telecomando? :D






            Meglio 100 tasti che pochi, vero? Meglio

            ornamento che sostanza, no?



            Peggio per te.
            Già è vero, meglio un solo tasto sul mouse per
            non confondervi le (poche) idee :D Ma è naturale che abbiamo poche idee. Infatti non abbiamo idea di come si tolgano virus, malwares e compagnia bella, poiché con i Mac non ne soffriamo; non abbiamo idea di cosa sia una schermata blu poiché Mac OS X è perfettamente stabile; non abbiamo idea di quanto il mondo Windows sia rimasto indietro (ma forse Bill ce ne ha dato qualche "idea" presentando le "novità" del suo Vista (dicembre 2006), "novità" già presenti sia in Panther (settembre 2003) sia in Tiger (aprile 2005)...Abbiamo poche idee, è chiaro.MOOOOlte ne dovete avere voi, se vi piace usare telecomandi da 50 pulsanti poiché non siete in grado di usarne solo 6.
        • xander2k scrive:
          5 --
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho dato uno sguardo
      - Scritto da: TADsince1995

      - Scritto da: Anonimo

      e pensare che uno dei primissimi set top box

      doveva essere un amiga (amiga):'(

      No, uno dei primissimi set top box ERA un Amiga:
      http://www.cdtv.org.uk/what.html.

      1991. Quasi 15 anni fa.

      Oggi la Microsoft esce con il suo Media Center e
      tutti urlano al miracolo e all'innovazione...

      TADIl mese passato me la sono comperata su ebay...sono ancora commosso da quando l'ho accesa...:'( (amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(amiga)(c64)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ho dato uno sguardo
        Caspita, e ancora funziona?E com'è? Raccontaci.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ho dato uno sguardo
          - Scritto da: Anonimo
          Caspita, e ancora funziona?

          E com'è? Raccontaci.è fantastica!certo, a confronto dei mediacenter attuali fa ridere, ma vedere il logo CDTV che gira nella schermata di boot a quasi 15 anni dalla produzione......quando ho impostato l'anno nella data mi aspettavo quasi che "si meravigliasse" e mi sputasse fuori qualche messaggio tipo "no, guarda, è impossibile sia l'anno 2005, per favore inserisci la data corretta... " :D ...il telecomando è...è... eccezzionale!mi rode solo di non avere la trackball [infrarossi]e il mouse [infrarossi!!!!]...fatevi un giro su google immagini [key: commodore CDTV ] e beccatevi che spettacolo avevano prodotto!!!(amiga)(amiga)[e gia che ci siete, cercate cosa ha fatto la maledetta micro$oft ad amiga per bloccarne il rilancio...](amiga)(amiga)(amiga):'( :'(
          • Anonimo scrive:
            Re: Ho dato uno sguardo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Caspita, e ancora funziona?



            E com'è? Raccontaci.

            è fantastica!
            certo, a confronto dei mediacenter attuali fa
            ridere, ma vedere il logo CDTV che gira nella
            schermata di boot a quasi 15 anni dalla
            produzione...
            ...quando ho impostato l'anno nella data mi
            aspettavo quasi che "si meravigliasse" e mi
            sputasse fuori qualche messaggio tipo "no,
            guarda, è impossibile sia l'anno 2005, per favore
            inserisci la data corretta... " :D

            ...il telecomando è...è... eccezzionale!
            mi rode solo di non avere la trackball
            [infrarossi]e il mouse [infrarossi!!!!]...

            fatevi un giro su google immagini [key:
            commodore CDTV ] e beccatevi che spettacolo
            avevano prodotto!!!
            (amiga)(amiga)

            [e gia che ci siete, cercate cosa ha fatto la
            maledetta micro$oft ad amiga per bloccarne il
            rilancio...]

            (amiga)(amiga)(amiga):'( :'(Ci credo. Infatti avevo letto da una parte (mi sembra che fu Steve Jobs a dirlo) che se Commodore non avesse chiuso i battenti (sicuramente per colpa di M$), oggi l'informatica di consumo sarebbe 10 anni più avanti.Auguri per il tuo CDTV.
Chiudi i commenti