Illinois, social networking pericolo pubblico?

Il senatore dell'Illinois Matt Murphy chiede che biblioteche e scuole pubbliche vietino l'accesso ai siti di social-networking dai propri computer. I blogger sentono puzza di Deleting Online Predators Act

Roma – Su Slashdot si è scatenata una bagarre online sulla proposta di Legge di un senatore repubblicano dell’Illinois contro i siti di social-networking. Michael Stephens , bibliotecario blogger, è stato probabilmente il primo a manifestare il disappunto per questa iniziativa legislativa che vorrebbe bandire tutti i siti di social-networking dalle biblioteche e dalla scuole pubbliche dell’Illinois.

La trovata censoria non è proprio nuova, e ricorda alcune indicazioni contenute nella normativa DOPA (Deleting Online Predators Act) che la scorsa estate era stata approvata dalla Camera dei Rappresentanti statunitense. A gennaio, poi, il suo iter legislativo è stato bloccato al Senato sia a causa delle proteste della comunità online, che per il consolidamento della compagine Democratica – uscita vittoriosa dalle elezioni di medio-termine.

Il testo della proposta di Legge del Senatore Matt Murphy è molto chiaro nei suoi obiettivi: vietare – ed anche perseguire civilmente – l’accesso ai siti di social-networking dai PC delle scuole e delle biblioteche pubbliche.

Stephens ha dichiarato di essere preoccupato non solo per la censura tout-court, ma anche per la mancata definizione di piattaforma di “social-networking”. Nella proposta del senatore non vi è alcuna descrizione specifica, quindi in linea di massima qualsiasi sito che dispone di servizi di community potrebbe essere a rischio.

I posting lasciati dai vari blogger sono piuttosto allarmati; in verità gli osservatori politici fanno notare che questa proposta di Legge è solo all’inizio del consueto iter burocratico , e che la maggioranza è saldamente in mano ai Democratici (37 membri su 59), tendenzialmente contrari a questo genere di provvedimenti.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    meglio di una gastroscopia
    Direi ottimo, al giorno d'oggi è assurdo esistano ancora esami invasivi
  • Anonimo scrive:
    ci chipperanno tutti ...
    Dalla NASCITA....
    • Anonimo scrive:
      Re: ci chipperanno tutti ...
      - Scritto da:
      Dalla NASCITA....
      Quindi? non potremo più andare allo stadio a picchiare i poliziotti o a Genova a spaccare le vetrine?Se non ho niente da nascondere dov'è il problema?
      • Anonimo scrive:
        Re: ci chipperanno tutti ...
        se a te il sistema sembra libero .....Con un economia (perchè la politica è il suo zerbino) che controlla i consumatori ....mi sento sempre più un Pollo in Batteria !!!!controllato istante per istante ..divieto di Peto .....a Questo arriveremo !!!DISUMANO
        • borg_troll scrive:
          Re: ci chipperanno tutti ...

          se a te il sistema sembra libero .....Non lo è, ma funziona. Per chi conta.

          Con un economia (perchè la politica è il suo
          zerbino) che controlla i consumatori
          ....Dovrebbero essere i consumatori a controllare l'economia? E cosa poi, il cane porta a spasso il padrone?

          mi sento sempre più un Pollo in Batteria !!!!
          Lo sei.
  • Anonimo scrive:
    E se non si sciolgono ?
    Come ce li tiriamo fuori ? Come in Atto di Forza dal naso ? :|
    • Anonimo scrive:
      Re: E se non si sciolgono ?
      - Scritto da:
      Come ce li tiriamo fuori ? Come in Atto di Forza
      dal naso ?
      :|li c@ghi fuori tutti interi.
    • Anonimo scrive:
      Re: E se non si sciolgono ?
      ahah buona questa :Dsaggia citazione
    • Anonimo scrive:
      Re: E se non si sciolgono ?
      - Scritto da:
      Come ce li tiriamo fuori ? Come in Atto di Forza
      dal naso ?
      :|E se tu saltando in aria non atterri piu'? Ti tiriamo giu' a schioppettate?Il problema e' che cose del genere si sciolgono anche troppo rapidamente! Comunque presto o tardi se non si sciolgono vengono espulse.Fossi in te mi preoccuperei molto piu' dei vermi intestinali, parassiti schifosi che non si sciolgono e non si fanno espellere.
      • Dirk Pitt scrive:
        Re: E se non si sciolgono ?
        - Scritto da:
        Fossi in te mi preoccuperei molto piu' dei vermi
        intestinali, parassiti schifosi che non si
        sciolgono e non si fanno
        espellere.Io mi preoccupo di più di un aggeggio che è dentro di me e che emette onde elettromagnetiche.Ne prendo già abbastanza tutti i giorni di quella robaccia, almeno voglio evitare di essere io la fonte nociva per me stesso.dillatutta.com - perchè la verità... funziona
        • Anonimo scrive:
          Re: E se non si sciolgono ?
          - Scritto da: Dirk Pitt

          Io mi preoccupo di più di un aggeggio che è
          dentro di me e che emette onde
          elettromagnetiche.
          Ne prendo già abbastanza tutti i giorni di quella
          robaccia, almeno voglio evitare di essere io la
          fonte nociva per me
          stesso.L'RFID non emette una Sacra Cippa...è totalmente passivo, inerte e (tranne problemi di avvelenamento da sostanze, che credo sia stato ben verificato) assolutamente innocuo.
          • Dirk Pitt scrive:
            Re: E se non si sciolgono ?
            - Scritto da:
            L'RFID non emette una Sacra Cippa...
            è totalmente passivo, inerte e (tranne problemi
            di avvelenamento da sostanze, che credo sia stato
            ben verificato) assolutamente
            innocuo.Peccato che per essere letto, necessita di altro aggeggio che questa volta deve collegarsi al tag tramite onde elettomagnetiche.A meno che assieme al tag non ingoi anche un cavo ad esso collegato che ti fuoriesce dalla bocca (o da qualche altro orifizio) al quale collegare il lettore di tags...Io preferisco ingoiare un Sacro piatto di lasagne (non la tua "Sacra Cippa").dillatutta.com - perchè la verità... funziona
          • Anonimo scrive:
            Re: E se non si sciolgono ?
            - Scritto da:
            L'RFID non emette una Sacra Cippa...
            è totalmente passivo, inerte e (tranne problemi
            di avvelenamento da sostanze, che credo sia stato
            ben verificato) assolutamente
            innocuo.Ah no? e come fa a trasmettere informazioni all'esterno, intelligentone? (rotfl)
          • Fabi3tto scrive:
            Re: E se non si sciolgono ?
            Emette onde elettromagnetiche solo quando viene letto, sfruttando l'energia delle onde trasmesse dal dispositivo di lettura.Nel resto del tempo (la stragrande maggioranza del tempo si spera) il chip RFID essendo passivo non emette nulla.
Chiudi i commenti