IMAIE, la resurrezione

Ripristinato l'ente di raccolta dei diritti di artisti, interpreti ed esecutori. Era stato smantellato per non aver redistribuito equamente 118 milioni di euro. A guidarlo c'è ora l'avvocato Andrea Miccichè

Roma – “Il nuovo IMAIE è un’associazione costituita e composta da artisti, interpreti o esecutori che abbiano interpretato od eseguito opere, rispettivamente, fissate su fonogramma ovvero cinematografiche ed assimilate, poste in commercio e, comunque, pubblicamente divulgate”. Esordisce così il primo articolo – intitolato Associati – dello statuto apparso online, a decretare la definitiva resurrezione dell’ente di raccolta dei diritti di artisti, interpreti ed esecutori del Belpaese.

“Il nuovo IMAIE svolge compiti e funzioni ad esso assegnati dalle legge – si legge nell’articolo 4, intitolato Scopi – Esso inoltre si propone di assumere tutte quelle iniziative che tutelino i diritti e gli interessi della categoria degli artisti interpreti o esecutori. L’attività del nuovo IMAIE è improntata a criteri di trasparenza ed efficienza”. E soprattutto alla raccolta dei compensi spettanti alla categoria ai sensi della legge 633 del 1941 sul diritto d’autore .

La società era stata smantellata nel maggio 2009 su decisione del Prefetto di Roma e in seguito alla conferma da parte del Consiglio di Stato. La cifra di 118 milioni di euro raggranellata da IMAIE a titolo di equo compenso non era mai stata equamente redistribuita fra coloro che avrebbero dovuto beneficiarne, gli artisti. L’allora presidente Edoardo Vianello aveva definito la sentenza “illegittima, dittatoriale e scandalosa”.

A guidare l’ente di raccolta sarà ora l’avvocato Andrea Miccichè. A costituire il settore musicale, gli artisti Luis Enrique Bacalov, Claudio Baglioni e Marco Masini. Tra gli artisti del settore audiovisivo, Lino Banfi, Enzo De Caro e Luca Zingaretti. La sede centrale del nuovo IMAIE sarà a Roma. Curiosità: il sito ufficiale dell’ente rimane under construction , con una scritta ad attendere l’utente nella sezione documenti . “Passa qui con il mouse e quindi clicca sulla toolbar per aggiungere il contenuto”.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Fabbroz75 scrive:
    ma si divertono?
    secondo l'articolo:6850 un pelo piu' veloce della 58306870 un pelo piu' veloce della 5850ormai da 3 generazioni di schede ATI, la serie HDx850 ha un 70% di potenza in piu' della precedente HDx870 (più ottimizzazioni varie, nm in meno etc etc) e adesso? evviva!
    • Cryon scrive:
      Re: ma si divertono?
      - Scritto da: Fabbroz75
      secondo l'articolo:
      6850 un pelo piu' veloce della 5830
      6870 un pelo piu' veloce della 5850

      ormai da 3 generazioni di schede ATI, la serie
      HDx850 ha un 70% di potenza in piu' della
      precedente HDx870 (più ottimizzazioni varie, nm
      in meno etc etc) e adesso?


      evviva!non capisco le comparazioni.. una 5850 è già più veloce di una 5830 perchè comparare una 6850 con una 5830? :|
      • ces scrive:
        Re: ma si divertono?
        - Scritto da: Cryon
        - Scritto da: Fabbroz75

        secondo l'articolo:

        6850 un pelo piu' veloce della 5830

        6870 un pelo piu' veloce della 5850



        ormai da 3 generazioni di schede ATI, la serie

        HDx850 ha un 70% di potenza in piu' della

        precedente HDx870 (più ottimizzazioni varie, nm

        in meno etc etc) e adesso?





        evviva!

        non capisco le comparazioni.. una 5850 è già più
        veloce di una 5830 perchè comparare una 6850 con
        una 5830?
        :|Perché queste schede dovranno occupare lo spazio tra 57xx e 58xx. Le schede eredi delle 58xx saranno con ogni probabilità le 69xx e l'erede della 5970 sarà la 6990. Almeno così si dice.Lo scopo dovrebbe essere quello di offrire una scheda con capacità pari/superiori alla gtx460 ad un prezzo inferiore.
        • Cryon scrive:
          Re: ma si divertono?
          - Scritto da: ces
          - Scritto da: Cryon

          - Scritto da: Fabbroz75


          secondo l'articolo:


          6850 un pelo piu' veloce della 5830


          6870 un pelo piu' veloce della 5850





          ormai da 3 generazioni di schede ATI, la serie


          HDx850 ha un 70% di potenza in piu' della


          precedente HDx870 (più ottimizzazioni varie,
          nm


          in meno etc etc) e adesso?








          evviva!



          non capisco le comparazioni.. una 5850 è già più

          veloce di una 5830 perchè comparare una 6850 con

          una 5830?

          :|

          Perché queste schede dovranno occupare lo spazio
          tra 57xx e 58xx. Le schede eredi delle 58xx
          saranno con ogni probabilità le 69xx e l'erede
          della 5970 sarà la 6990. Almeno così si
          dice.
          Lo scopo dovrebbe essere quello di offrire una
          scheda con capacità pari/superiori alla gtx460 ad
          un prezzo
          inferiore.capisco.. una numerazione alquanto fuorviante secondo me ^^
          • ces scrive:
            Re: ma si divertono?
            - Scritto da: Cryon
            - Scritto da: ces

            - Scritto da: Cryon


            - Scritto da: Fabbroz75



            secondo l'articolo:



            6850 un pelo piu' veloce della 5830



            6870 un pelo piu' veloce della 5850







            ormai da 3 generazioni di schede ATI, la
            serie



            HDx850 ha un 70% di potenza in piu' della



            precedente HDx870 (più ottimizzazioni varie,

            nm



            in meno etc etc) e adesso?











            evviva!





            non capisco le comparazioni.. una 5850 è già
            più


            veloce di una 5830 perchè comparare una 6850
            con


            una 5830?


            :|



            Perché queste schede dovranno occupare lo spazio

            tra 57xx e 58xx. Le schede eredi delle 58xx

            saranno con ogni probabilità le 69xx e l'erede

            della 5970 sarà la 6990. Almeno così si

            dice.

            Lo scopo dovrebbe essere quello di offrire una

            scheda con capacità pari/superiori alla gtx460
            ad

            un prezzo

            inferiore.

            capisco.. una numerazione alquanto fuorviante
            secondo me
            ^^Sono ancora speculazioni, però le caratteristiche tecniche sembrano confermare che si va verso questa nuova numerazione. D'altronde il marketing è tutto in mano ad amd ormai.
  • Hort scrive:
    Ma deve proprio iniziare da numeri alti?
    6850 , prima 4850, 5850 etcnon potevano iniziare da 6100 ?di questo passo arriveranno al milione (amd 1'850'000) in una 10ina d'anni
  • ces scrive:
    265$ e 359$
    Sul link fornito nella'articolo parla di 189 e 255. Da dove li avete tolti quei numeri(newbie)http://www.fudzilla.com/graphics/item/20503-amds-hd-6800-series-gets-listed
    • Roberto Pulito scrive:
      Re: 265$ e 359$
      Che intendi? Loro parlano di euro e noi di dollari. Tutto quaThe Sapphire HD 6850 was paired with a price of 189 Euro ($265.7) while the HD 6870 was listed for 255 Euro, the equivalent of $358.5.http://news.softpedia.com/news/HD-6870-and-6850-Clocks-Unveiled-Sapphire-Models-Get-Listed-161129.shtml
      • ces scrive:
        Re: 265$ e 359$
        - Scritto da: Roberto Pulito
        Che intendi? Loro parlano di euro e noi di
        dollari. Tutto
        qua

        The Sapphire HD 6850 was paired with a price of
        189 Euro ($265.7) while the HD 6870 was listed
        for 255 Euro, the equivalent of
        $358.5.

        http://news.softpedia.com/news/HD-6870-and-6850-ClMi riferivo appunto al fatto che i prezzi vengono forniti in euro, il prezzo in dollari è una semplice conversione e non la cifra ufficiale. Che senso aveva inserire il prezzo in dollari invece che quello in euro, la nostra moneta di riferimento?
  • user scrive:
    così finalmente ci potremo permettere la
    5670, anzi no, la 4670 ancora va bene per i giochi e per tutto.
    • Sssss scrive:
      Re: così finalmente ci potremo permettere la
      Certo.. sul mio CRT 800x600 ! solito troll..
      • Shu scrive:
        Re: così finalmente ci potremo permettere la
        - Scritto da: Sssss
        Certo.. sul mio CRT 800x600 ! solito troll..Guarda... io ho una 3870 con un monitor 1680x1050 e regge anche con dettagli abbastanza alti.Non al massimo, ma onestamente, durante il gioco, non vedo differenze tra un AA2x e un 4x o 8x.Ho paura che ormai le prestazioni delle schede video siano più che sufficienti già da 1-2 anni per i monitor in commercio, e che ci siano pochi motivi per cui cambiare, per esempio, una 4870. Mi vengono in mente solo configurazioni multi-monitor (quindi 3 schermi per visuale ampia o schermi 3D).Bye.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: così finalmente ci potremo permettere la
          - Scritto da: Shu
          - Scritto da: Sssss


          Certo.. sul mio CRT 800x600 ! solito troll..

          Guarda... io ho una 3870 con un monitor 1680x1050
          e regge anche con dettagli abbastanza
          alti.
          Non al massimo, ma onestamente, durante il gioco,
          non vedo differenze tra un AA2x e un 4x o
          8x.

          Ho paura che ormai le prestazioni delle schede
          video siano più che sufficienti già da 1-2 anni
          per i monitor in commercio, e che ci siano pochi
          motivi per cui cambiare, per esempio, una 4870.
          Mi vengono in mente solo configurazioni
          multi-monitor (quindi 3 schermi per visuale ampia
          o schermi
          3D).

          Bye.Ah ma non hai considerato il 3D! Vedrai che per implementarlo si inventeranno la necessità di GPU potenti almeno il doppio di quelle in circolazione, poi i monitor avranno dei retina display da almeno 8000 x 5000 e vedrai se non ti toccherà cambiare GPU... cosa dici che già 1600 x 1050 ti sembra per un 22 pollici un'ottima risoluzione? .... pazzo antiprogressista!
          • ces scrive:
            Re: così finalmente ci potremo permettere la
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: Shu

            - Scritto da: Sssss




            Certo.. sul mio CRT 800x600 ! solito troll..



            Guarda... io ho una 3870 con un monitor
            1680x1050

            e regge anche con dettagli abbastanza

            alti.

            Non al massimo, ma onestamente, durante il
            gioco,

            non vedo differenze tra un AA2x e un 4x o

            8x.



            Ho paura che ormai le prestazioni delle schede

            video siano più che sufficienti già da 1-2 anni

            per i monitor in commercio, e che ci siano pochi

            motivi per cui cambiare, per esempio, una 4870.

            Mi vengono in mente solo configurazioni

            multi-monitor (quindi 3 schermi per visuale
            ampia

            o schermi

            3D).



            Bye.


            Ah ma non hai considerato il 3D! Vedrai che per
            implementarlo si inventeranno la necessità di GPU
            potenti almeno il doppio di quelle in
            circolazione, poi i monitor avranno dei retina
            display da almeno 8000 x 5000 e vedrai se non ti
            toccherà cambiare GPU... cosa dici che già 1600 x
            1050 ti sembra per un 22 pollici un'ottima
            risoluzione?

            .... pazzo antiprogressista!Ti dirò, io con la mia x1650pro giocai a suo tempo anche a crysis (geek)(cestinandolo dopo mezzora per quanto era obbrobrioso)Detto ciò più potenza non può mai far male, quello che fa male è quando spacciano un prodotto per nuovo mentre invece si tratta solo di un rebranding spesso fatto male.Ad esempio girava la voce che la serie hd 67xx sarebbe stato un rebranding della serie 57xx.
      • user scrive:
        Re: così finalmente ci potremo permettere la
        no, 17" lcd acer al1751 dvi 4:3 gioco sempre a 1280x1024 o a 1024x768 con dettagli alti o medio-alti
Chiudi i commenti