In Norvegia si riciclano i telefilm via torrent

L'emittente statale ha impacchettato in file torrentizi una serie tv di successo. Senza DRM, gratis, accessibile con qualsiasi client: i netizen ringraziano

Roma – Gratuita e priva di ogni tipo di lucchetto DRM, condivisa online e scaricabile con qualsiasi client torrent. È Nordkalotten 365 , una delle più popolari serie televisive prodotte dal broadcaster pubblico norvegese, trasmessa in tv e ora rilanciata in rete .

Un'immagine tratta dalla serie tv 900mila telespettatori si sono lasciati avvincere dalle esplorazioni anacoretiche del globetrotter Lars Monsen , inviato per un anno nelle foreste scandinave, telecamera alla mano. Ogni puntata di Nordkalotten 365 faceva segnare il 50 per cento di share, un quinto della popolazione norvegese dimostrava di apprezzare il programma.

NRK, le rete tv su cui è andata in onda la serie, parla della diffusione online di Nordkalotten come di un esperimento per sondare il terreno: il successo dell’iniziativa di riuso della serie tv potrebbe rappresentare l’avvio di una strategia del broadcaster per ampliare gli strumenti per la diffusione dei contenuti .

C’è solo da guadagnare, spiegano da NRK: le spese per gestire l’operazione sono minime poiché sono gli stessi netizen, collaborando alla condivisione, a garantire agli spettatori la disponibilità dei contenuti e le qualità del servizio.

L’emittente non sembra nutrire alcun timore sul fronte del copyright: nessuna tecnologia DRM a imbavagliare i file o a erigere steccati all’uso che gli utenti possono fare degli episodi condivisi in rete. Non si tratta di anteprime , la cui visione prima della trasmissione tradizionale secondo qualcuno potrebbe pregiudicarne il successo in termini di ascolti televisivi, né si tratta di un prodotto che compete con la materialità a pagamento di DVD, a cui potrebbe sottrarre acquirenti. Per questo motivo NRK non ha ritenuto opportuno blindare i propri contenuti con dei limitatori digitali.

I primi risultati sono incoraggianti: a un solo giorno dal riversamento online dei file torrent, Nordkalotten ha totalizzato all’incirca 8mila download. Sono numerosi i seeder entusiasti, volenterosi nel cooperare ad un’iniziativa che possa testimoniare come le reti P2P rappresentino un veicolo legale ed efficiente per la diffusione di contenuti. Sono numerosi anche coloro che sottolineano come il progetto di NRK non imponga alcun vincolo alla fruizione: l’emittente consiglia l’utilizzo di Miro , ma non esiste alcuna imposizione all’uso di alcuna piattaforma, a differenza di quanto avvenuto con il player targato BBC e con Rai.tv .

NRK ha già annunciato di voler proseguire con le sperimentazioni, rendendo disponibile un flusso più nutrito di torrent: andranno ad affiancare lo streaming e il podcasting, già offerti dal broadcaster e ormai ritenuti canali di diffusione tradizionali .

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • dont feed the troll scrive:
    Le statistiche lasciano il tempo...
    ...che trovano.In fondo se IE (nelle sue varianti) è o resta il browser + utilizzato, è evidente ch eil motivo principale è che è integrato (nonostante le leggi e le autorità antitrust) nel sistema operativo + diffuso nel mondo (nonostante le leggi e le autorità antitrust).Questa, naturalmente, non vuol dire che come browser o s.o. siano i migliori.Sarebbe come dire che siccome ci sono + fiat che audi, allora le fiat sono migliori delle audi, il che fa sorridere anche un profano del mercato delle auto.Chi, tra le altre cose, scrive anche pagine web, dinamiche e non, con script e quant'altro come il sottoscritto, sa benissimo che IE è una porcheria, per il semplicissimo fatto che NON è W3C compliant al 100% (e nemmeno all'80%), a differenza dei suoi diretti concorrenti che presentano una aderenza agli standard infinitamente superiore.Dovunque ho lavorato ho sempre sviluppato usando come browser di riferimento i w3c compatibili, salvo poi patchare le web application per quei molti sfortunati che per un motivo o per l'altro erano "costretti" a usare IE.Inoltre IE, nonostante escano agigornamenti per la sciurezza a scadenza mensile, resta una porta aperta ad ogni tipo di intrusione.Personalmente ho risolto il problema di exploit, Hijack e similaria bloccando l'accesso alla rete ad IE.Da allora non mi sono + infettato.Il mercato della telematica in questi ultimi anni è stato letteralmente invaso da profani che non percepiscono nemmeno la differenza tra internet e IE e questo giustifica il uso uso massiccio, in barba alle leggi di mercato che dovrebbero premiare i prodotti migliori.La costituzione del monopolio di fatto Microsoft droga le leggi di mercato, lo sviluppo e la diffusione di prodotti veramente innovativi e funzionali, la diffusione di una cultura informatica e della rete degna di questo nome.Per questo gli M$-fan che salgono sulle barricate sono estremamente ridicoli, in nome di un non meglio precisato principio, si autoinfliggono del danno, infliggendolo anche a noi altri.
    • next scrive:
      Re: Le statistiche lasciano il tempo...
      Questa storia dell'antitrust è davvero ridicola.E solo l'ennesima guerra senza senso contro microsoft come se tutto il male fosse ie.La compressione/decompressione dei files che è presente nativa in tutti i sistemi operativi?Perchè non eliminare anche quella da tutti i so?Perchè se non ti sta bene usi winzip o rar.E se non ti va bene ie usi ff. Ma dov'è il problema??Seguendo il tuo ragionamento si dovrebbe elminare da mac os x la stampa integrata su pdf visto che l'adobe produce sia il reader e un writer!
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Le statistiche lasciano il tempo...
        - Scritto da: next
        Questa storia dell'antitrust è davvero ridicola.Ripeto, cio' che è veramente ridicolo son i fan acritici come te.I miei argomenti erano tutt'altro (e tu ovviamente non hai saputo/voluto rispondere) ma ti sei incaponito su una frasetta.Vuoi mantenere il monopolio di fatto?Pensi che a te, come consumatore, torni utile in qualche modo?Bene accomodati, resta il fatto che tale monopolio di fatto produce i risultati che ho detto, e a leggerti non ci sono che conferme.Resta che il fatto che voi "fan acritici e veri ignoranti" siete numericamente superiori, non vuol dire che abbiate ragione.
      • www.aleksfa lcone.org scrive:
        Re: Le statistiche lasciano il tempo...
        - Scritto da: next
        Questa storia dell'antitrust è davvero ridicola.Tua opinione, del tutto contraria a quella delle autorità di mezzo mondo; ed albuon senso. Non mi sembra probabile che tu ne sappia più di tutti...
        E solo l'ennesima guerra senza senso contro
        microsoft come se tutto il male fosse ie.Tutto tutto no. C'è anche binladen.
        La compressione/decompressione dei files che è
        presente nativa in tutti i sistemi operativi?'mbe?
        Perchè non eliminare anche quella da tutti i so?Non c'è motivo.
        Perchè se non ti sta bene usi winzip o rar.
        E se non ti va bene ie usi ff. Ma dov'è il
        problema?Informati, studia un pochino di economia, comprendi come funzionano i mercati, capisci cosa è la concorrenza e quali sono le degenerazioni dovute a monopoli e posizioni dominanti, confronta i provvedimenti già adottati dalle autorità antitrust a numerose aziende multinazionali (istruttiva in particolare la storia delle compagnie petrolifere americane).A questo punto potrai anche comprendere dove sia il problema.
        Seguendo il tuo ragionamento si dovrebbe elminare
        da mac os x la stampa integrata su pdf visto che
        l'adobe produce sia il reader e un writer!Evidentemente non conosci nessuno dei due prodotti se li scambi con un driver di stampa.
        • next scrive:
          Re: Le statistiche lasciano il tempo...
          - Scritto da: www.aleksfa lcone.org
          - Scritto da: next

          Questa storia dell'antitrust è davvero ridicola.

          Tua opinione, del tutto contraria a quella delle
          autorità di mezzo mondo; ed albuon senso. Non mi
          sembra probabile che tu ne sappia più di
          tutti...Si è una mia opinione. Te lo devo ripetere in ogni post che ciò che scrivo = ciò che penso io?
          Tutto tutto no. C'è anche binladen.clap clap

          La compressione/decompressione dei files che è

          presente nativa in tutti i sistemi operativi?

          'mbe?


          Perchè non eliminare anche quella da tutti i so?

          Non c'è motivo.Ah quindi sei tu che decidi se una funzionalità è da eliminare o no!Se la società che ha prodotto il winzip fosse stata tua non parleresti così.

          Perchè se non ti sta bene usi winzip o rar.

          E se non ti va bene ie usi ff. Ma dov'è il

          problema?

          Informati, studia un pochino di economia,
          comprendi come funzionano i mercati, capisci cosa
          è la concorrenza e quali sono le degenerazioni
          dovute a monopoli e posizioni dominanti,
          confronta i provvedimenti già adottati dalle
          autorità antitrust a numerose aziende
          multinazionali (istruttiva in particolare la
          storia delle compagnie petrolifere
          americane).
          A questo punto potrai anche comprendere dove sia
          il
          problema.Ho una azienda di informatica che funziona piuttosto bene.Tu?

          Seguendo il tuo ragionamento si dovrebbe
          elminare

          da mac os x la stampa integrata su pdf visto che

          l'adobe produce sia il reader e un writer!

          Evidentemente non conosci nessuno dei due
          prodotti se li scambi con un driver di
          stampa.Evidentemente non capisci che il risultato finale è lo stesso, un documento pdf.
          • www.aleksfa lcone.org scrive:
            Re: Le statistiche lasciano il tempo...
            - Scritto da: next

            Tua opinione, del tutto contraria a quella delle

            autorità di mezzo mondo; ed albuon senso. Non mi

            sembra probabile che tu ne sappia più di

            tutti...

            Si è una mia opinione. Te lo devo ripetere in
            ogni post che ciò che scrivo = ciò che penso io?No, basta leggere tutta la risposta. E' molto probabile che le autorità preposte al controllo dei mercati ne sappiano più di te.
            Ah quindi sei tu che decidi se una funzionalità è
            da eliminare o no!No. Sono sempre le stesse autorità di prima. Se credi che ci siano violazioni delle regole dovresti almeno motivare il tuo parere.
            Se la società che ha prodotto il winzip fosse
            stata tua non parleresti così.Ora vuoi sostenere che puoi conoscere quale sarebbe la mia opinione in un caso puramente ipotetico? Dovresti almeno cominciare a capire quello che scrivo, per cominciare.
            Ho una azienda di informatica che funziona
            piuttosto bene.Magari rivendendo i prodotti Microsoft. Motivo in più per studiare anche un pochino di economia.
            Tu?Io no. E dunque?
            Evidentemente non capisci che il risultato finale
            è lo stesso, un documento pdf.Ma senza un lettore non puoi vederlo.E senza un editor non puoi modificarlo.In ogni caso i prodotti Adobe non sono driver di stampa, ma qualcosina in più, non ti pare? Li conosci?
          • next scrive:
            Re: Le statistiche lasciano il tempo...
            - Scritto da: www.aleksfa lcone.org
            - Scritto da: next


            Tua opinione, del tutto contraria a quella
            delle


            autorità di mezzo mondo; ed albuon senso. Non
            mi


            sembra probabile che tu ne sappia più di


            tutti...



            Si è una mia opinione. Te lo devo ripetere in

            ogni post che ciò che scrivo = ciò che penso io?

            No, basta leggere tutta la risposta. E' molto
            probabile che le autorità preposte al controllo
            dei mercati ne sappiano più di
            te.Oh senti.. la stai a menare sempre per le stesse cose.Ti ho già spiegato che è imho più di così non posso fare.

            Ah quindi sei tu che decidi se una funzionalità
            è

            da eliminare o no!

            No. Sono sempre le stesse autorità di prima. Se
            credi che ci siano violazioni delle regole
            dovresti almeno motivare il tuo
            parere.Ma di quale parere parli??Perchè non ti rilassi?

            Se la società che ha prodotto il winzip fosse

            stata tua non parleresti così.

            Ora vuoi sostenere che puoi conoscere quale
            sarebbe la mia opinione in un caso puramente
            ipotetico? Dovresti almeno cominciare a capire
            quello che scrivo, per
            cominciare.Capisco quello che scrivi. Non sei così irragiungibile come solo tu credi!

            Ho una azienda di informatica che funziona

            piuttosto bene.

            Magari rivendendo i prodotti Microsoft.
            Motivo in più per studiare anche un pochino di
            economia.



            Tu?

            Io no. E dunque?Dunque niente.Visto che ti piace sottilineare sempre quanto gli altri siano ignoranti, incompetenti e fuori dal mondo..Mi sta sorgendo pure un dubbio...

            Evidentemente non capisci che il risultato
            finale

            è lo stesso, un documento pdf.

            Ma senza un lettore non puoi vederlo.Presente anteprima di os x?Ma certo visto che conosci tutto!
            E senza un editor non puoi modificarlo.Ah si? Ti modifichi quante volte vuoi l'orginale e te lo stampi in pdf se lo hai prodotto tu.
            In ogni caso i prodotti Adobe non sono driver di
            stampa, ma qualcosina in più, non ti pare? Li
            conosci?Meglio di te a quanto pare!
          • www.aleksfa lcone.org scrive:
            Re: Le statistiche lasciano il tempo...
            - Scritto da: next
            Oh senti.. la stai a menare sempre per le stesse
            cose.Se poni sempre le stesse obiezioni...
            Ti ho già spiegato che è imho più di così non
            posso fare.Ti ho spiegato che vale poco. Tutto qui.
            Ma di quale parere parli??Il tuo, quello espresso da te, quello che difendi dicendo che è tua opinione. Chiaro?
            Perchè non ti rilassi?Più di così dormo.
            Capisco quello che scrivi. Non sei così
            irragiungibile come solo tu credi!Allora fai finta?
            Dunque niente.
            Visto che ti piace sottilineare sempre quanto gli
            altri siano ignoranti, incompetenti e fuori dal
            mondo..Ti ho solo indicato degli argomenti che probabilmente ti sono oscuri e che potresti approfondire per rispondere alla tua stessa domanda, ovvero dove sia il problema.Perché non ti rilassi?
            Mi sta sorgendo pure un dubbio...Meno male, finalmente.
            Presente anteprima di os x?E dunque?


            E senza un editor non puoi modificarlo.

            Ah si? Ti modifichi quante volte vuoi l'orginale
            e te lo stampi in pdf se lo hai prodotto tu.Insomma, per te Adobe Acrobat è equivalente ad un PDFCreator? Non posso far altro di dire che ti sbagli.

            In ogni caso i prodotti Adobe non sono driver di

            stampa, ma qualcosina in più, non ti pare? Li

            conosci?

            Meglio di te a quanto pare!Allora anche qui fai solo finta di non sapere di cosa parli?
      • Lulu scrive:
        Re: Le statistiche lasciano il tempo...
        Guarda in generale ti darei ragione su tutto, non e` una novita` che nel mondo degli affari il piu` forte mangia il piu debole, e il piu` debole, o tira fuori qualcosa di innovativo, o si differenzia, o muore. E questo vale per tutto, anche per l'informatica. L'antitrust nel 99% dei casi puo fare poco o niente, d'altronde basta vedere tutto il capitalismo italiano per rendersi conto che troppo avremmo da protestare qui in casa su cose molto piu` gravi, che sulle societa` di informatica americane....ma evidentemente a noi sta piu` a cuore quello che succede in America.Nel caso specifico del web browser pero` sono d'accordo con feed....Internet e` liberta`, e` cultura, e` comunicazione globale, e` una garanzia. Internet e` troppo importante a tutto il mondo per essere controllato da 1 sola societa`. E controllare il 90% le vie di accesso ad internet (i browser) mondiali, e` effettivamente controllare internet.Che poi, per carita` non e` che alla Microsoft impazziscono e vogliono dominare il mondo tramite IE....pero` sara` ma io mi sento piu` sicuro se almeno la meta` dei pc del mondo utilizzano un browser open source.Pensa anche ad altri aspetti del web, se a loro tempo la Sun e la Netscape, con Java o Javascript, non avessero resistito all'aggressione della Microsoft, oggi ci troveremmo tutti a dover pagare la tassa del .NET alla MS, per poter fare un sito, e partecipare ad una rete globale che dovrebbe essere un diritto di tutti.
    • Luigi scrive:
      Re: Le statistiche lasciano il tempo...
      - Scritto da: dont feed the troll
      ...che trovano.

      In fondo se IE (nelle sue varianti) è o resta il
      browser + utilizzato, è evidente ch eil motivo
      principale è che è integrato (nonostante le leggi
      e le autorità antitrust) nel sistema operativo +
      diffuso nel mondo (nonostante le leggi e le
      autorità
      antitrust).
      Questa, naturalmente, non vuol dire che come
      browser o s.o. siano i
      migliori.
      Sarebbe come dire che siccome ci sono + fiat che
      audi, allora le fiat sono migliori delle audi,
      il che fa sorridere anche un profano del mercato
      delle
      auto.Sicuramente il fatto che sia preinstallato in Windows è un importante motivo della sua diffusione, però è bene non dimenticarsi del fatto che fino a poco tempo fa (e in parte anche adesso) le pagine non visualizzabili con browser diversi da IE erano ancora molte. Lo so che è il gatto che si morde la coda, però il primo pensiero che viene all'utente standard è (giustamente) "ma chi me lo fa fare di complicarmi la vita?".Il paragone con le macchine trascura poi un elemento importante: sia FF che IE sono gratuiti, mentre Audi e Fiat hanno prezzi decisamente diversi, il che spiega come mai le Audi siano migliori ma vendano numericamente meno delle Fiat.
      Chi, tra le altre cose, scrive anche pagine web,
      dinamiche e non, con script e quant'altro come il
      sottoscritto, sa benissimo che IE è una
      porcheria, per il semplicissimo fatto che NON è
      W3C compliant al 100% (e nemmeno all'80%), a
      differenza dei suoi diretti concorrenti che
      presentano una aderenza agli standard
      infinitamente
      superiore.E' vero, IE è compliant solo in piccola parte con gli standard W3C. Ma gli standard mica sono la manna dal cielo! A suo tempo Netscape e MS si facevano la guerra creando ognuno un proprio linguaggio sopra all'HTML, fregandosene abbondantemente dello standard. E molte volte gli standard sono stati tralasciati (non solo da MS e non solo nel mercato IT) in nome della legge di mercato. Perchè giustamente l'obiettivo delle aziende è fare soldi, non essere compliant. Ancora una volta, poi, all'utente medio non importa nulla che il browser sia o meno compliant. L'importante è (giustamente!) che funzioni bene.
      Dovunque ho lavorato ho sempre sviluppato usando
      come browser di riferimento i w3c compatibili,
      salvo poi patchare le web application per quei
      molti sfortunati che per un motivo o per l'altro
      erano "costretti" a usare
      IE.Io invece ho sempre sviluppato per coprire prima e al meglio le esigenze della maggior parte degli utenti. Quindi se mi aspetto che gli utenti della mia web application usino al 90% IE, allora sviluppo per IE e verifico che con FF l'applicazione funzioni decentemente (o magari ne parlo con il cliente e se è un'applicazione interna semplicemente ne impedisco l'accesso con FF). Gli altri browser poi nemmeno li considero, vista la diffusione che hanno. Non sto dicendo che IE sia migliore di FF o che sia più semplice sviluppare applicazioni compatibili, ancora una volta si tratta di legge di mercato.
      Inoltre IE, nonostante escano agigornamenti per
      la sciurezza a scadenza mensile, resta una porta
      aperta ad ogni tipo di
      intrusione.
      Personalmente ho risolto il problema di exploit,
      Hijack e similaria bloccando l'accesso alla rete
      ad
      IE.
      Da allora non mi sono + infettato.La sicurezza nel tempo è molto migliorata, anche se sicuramente ci sono browser più sicuri. Cmq ad oggi non è che il problema della sicurezza su IE sia così rilevante.
      Il mercato della telematica in questi ultimi anni
      è stato letteralmente invaso da profani che non
      percepiscono nemmeno la differenza tra internet e
      IE e questo giustifica il uso uso massiccio, in
      barba alle leggi di mercato che dovrebbero
      premiare i prodotti
      migliori.
      La costituzione del monopolio di fatto Microsoft
      droga le leggi di mercato, lo sviluppo e la
      diffusione di prodotti veramente innovativi e
      funzionali, la diffusione di una cultura
      informatica e della rete degna di questo
      nome.

      Per questo gli M$-fan che salgono sulle barricate
      sono estremamente ridicoli, in nome di un non
      meglio precisato principio, si autoinfliggono del
      danno, infliggendolo anche a noi
      altri.I profani del computer sono e sono sempre stati il target di MS, il cui scopo è stato (giustamente!!!) fare del computer un elettrodomestico invece che una macchina complicata da usare. Ed è giustissimo che per queste persone IE e internet coincidano, semplicemente perchè per l'utilizzo che ne fanno non hanno alcuna necessità di cercarsi e installarsi un altro browser, operazione che probabilmente avrebbero qualche difficoltà ad effettuare (come fa un non esperto a scegliere tra i vari browser a disposizione? quali vantaggi effettivamente mi porta FF o Opera rispetto a IE se ho soltanto bisogno di leggere la posta su Gmail e le notizie su Repubblica?)
      • www.aleksfa lcone.org scrive:
        Re: Le statistiche lasciano il tempo...
        - Scritto da: Luigi
        Perchè giustamente l'obiettivo delle
        aziende è fare soldi, non essere compliant.
        Ancora una volta, poi, all'utente medio non
        importa nulla che il browser sia o meno
        compliant. L'importante è (giustamente!) che
        funzioni bene.
        Io invece ho sempre sviluppato per coprire prima
        e al meglio le esigenze della maggior parte degli
        utenti. Quindi se mi aspetto che gli utenti della
        mia web application usino al 90% IE, allora
        sviluppo per IE e verifico che con FF
        l'applicazione funzioni decentemente (o magari ne
        parlo con il cliente e se è un'applicazione
        interna semplicemente ne impedisco l'accesso con
        FF). Gli altri browser poi nemmeno li considero,
        vista la diffusione che hanno. Non sto dicendo
        che IE sia migliore di FF o che sia più semplice
        sviluppare applicazioni compatibili, ancora una
        volta si tratta di legge di mercato.Sto approfondendo la questione dell'accessibilità dei contenuti per il lavoro di sviluppo web. In questo campo, l'aderenza del browser agli standard è un 'dettaglio' molto importante per poter usare correttamente gli strumenti di ausilio per le varie disabilità. A volte un semplice dettaglio nel codice può invalidare l'intero lavoro per rendere completamente accessibile un sito: è evidente che l'adattamento del codice alle carenze di IE costituisce un lavoro in più che potrebbe essere evitato per dedicarsi ad aspetti più importanti.
        non è che il problema della sicurezza su IE
        sia così rilevante.La sicurezza non rilevante? E per quale motivo?
        Ed è giustissimo che per
        queste persone IE e internet coincidanoPerché dovrebbe essere giusto disinformare delle persone che non hanno strumenti conoscitivi per evitare l'errore? Si chiama inganno.
        semplicemente perchè per l'utilizzo che ne fanno
        non hanno alcuna necessità di cercarsi e
        installarsi un altro browserTeoricamente non ci sono motivi che rendano 'necessario' un browser o un altro. Ma certamente ci sono motivi per preferire uno o l'altro. Se le persone sono disinformate sulla possibilità di scelta, semplicemente non possono scegliere.
        operazione che probabilmente avrebbero qualche
        difficoltà ad effettuare Eppure in molti la fanno, nonostante le difficoltà.
        come fa un non esperto a scegliere
        tra i vari browser a disposizione? Provandoli, esattamente come un 'esperto'. Come fanno i panettieri a scegliere l'auto da acquistare?
        quali vantaggi effettivamente mi porta FF o Opera
        rispetto a IE se ho soltanto bisogno di leggere
        la posta su Gmail e le notizie su Repubblica?Provalo. Se Firefox viene utilizzato sempre di più, magari qualche vantaggio c'è. Oppure credi che sia un puro caso statistico?
        • Luigi scrive:
          Re: Le statistiche lasciano il tempo...

          Sto approfondendo la questione dell'accessibilità
          dei contenuti per il lavoro di sviluppo web. In
          questo campo, l'aderenza del browser agli
          standard è un 'dettaglio' molto importante per
          poter usare correttamente gli strumenti di
          ausilio per le varie disabilità. A volte un
          semplice dettaglio nel codice può invalidare
          l'intero lavoro per rendere completamente
          accessibile un sito: è evidente che l'adattamento
          del codice alle carenze di IE costituisce un
          lavoro in più che potrebbe essere evitato per
          dedicarsi ad aspetti più
          importanti.In merito all'accessibilità dei siti ti do perfettamente ragione. Anche se dubito che la diffusione di FF dipenda da questo.
          La sicurezza non rilevante? E per quale motivo?Nel senso che i problemi di sicurezza di IE7 sono molto limitati e sostanzialmente in linea con quelli di FF.
          Perché dovrebbe essere giusto disinformare delle
          persone che non hanno strumenti conoscitivi per
          evitare l'errore? Si chiama
          inganno.Ma che inganno? Semplicemente l'utente medio non ha la competenza, la voglia e la necessità di informarsi. Così come per acquistare una macchina non ti prendi una laurea in ingegneria meccanica, ma pensi solo a come usarla.
          Teoricamente non ci sono motivi che rendano
          'necessario' un browser o un altro. Ma certamente
          ci sono motivi per preferire uno o l'altro. Se le
          persone sono disinformate sulla possibilità di
          scelta, semplicemente non possono
          scegliere.E chi dovrebbe informarle le persone?
          Provandoli, esattamente come un 'esperto'. Come
          fanno i panettieri a scegliere l'auto da
          acquistare?Comodo provare un sacco di prodotti per poi scegliere quello migliore, se già il primo che trovi soddisfa il 99% delle tue esigenze. Io stesso, che pure lavoro nel settore IT da anni, ho provato IE, FF e Opera, mica tutti i browser che ci sono in giro.
          Provalo. Se Firefox viene utilizzato sempre di
          più, magari qualche vantaggio c'è. Oppure credi
          che sia un puro caso
          statistico?L'ho provato e trovo che sia un bel browser, sicuramente migliore di IE6 ma con sostanzialmente nulla in più di IE7. I plugin poi sono molto carini e utili, ma anche qui qualche problema c'è tra quelli bacati, lenti, dannosi, inutili, ...
          • www.aleksfa lcone.org scrive:
            Re: Le statistiche lasciano il tempo...
            - Scritto da: Luigi
            In merito all'accessibilità dei siti ti do
            perfettamente ragione. Anche se dubito che la
            diffusione di FF dipenda da questo.Certo che no. Non intendevo dire questo. Anzi, per quanto riguarda il tema dell'accessibilità mi sembra più avanzato Opera.
            Nel senso che i problemi di sicurezza di IE7 sono
            molto limitati e sostanzialmente in linea con
            quelli di FF.Non mi pare. Su IE7 sono state verificati vecchi 'buchi' segnalati su IE5.5; il passo avanti dalla versione 6 è evidente, ma il livello di FF è ancora lontano. Forse non tanto nel numero di 'falle', quanto nella gravità e nella velocità di rilascio delle patch. Da non sottovalutare è la stessa integrazione in Windows che mette a rischio l'intero SO attraverso il browser.Del resto il discrimine su questo punto è lecito che sia personale.
            Ma che inganno? Semplicemente l'utente medio non
            ha la competenza, la voglia e la necessità di
            informarsi.Non per questo si può definire 'giusto' che confondano la funzione con l'oggetto specifico.
            Così come per acquistare una macchina
            non ti prendi una laurea in ingegneria meccanica,
            ma pensi solo a come usarla.E non sarebbe 'giusto' che qualcuno confonda il concetto di 'automobile' con quello di 'fiat uno'.
            E chi dovrebbe informarle le persone?Per esempio tu, io, altri, chiunque. Siamo una società, non un casuale agglomerato di individui.
            Comodo provare un sacco di prodotti per poi
            scegliere quello migliore, se già il primo che
            trovi soddisfa il 99% delle tue esigenze.Non è obbligatorio. La parte importante è informare che c'è dell'altro. Poi ognuno è libero di decidere se accontentarsi o cercare altro.
            Io stesso, che pure lavoro nel settore IT da anni,
            ho provato IE, FF e Opera, mica tutti i browser
            che ci sono in giro.E' evidente che non sviluppi per il web. Almeno un browser testuale per i test sarebbe necessario. Tuttavia conosci l'esistenza degli altri browser, ed all'occorrenza sapresti come cercare anche quelli che non conosci.
            L'ho provato e trovo che sia un bel browser,
            sicuramente migliore di IE6 ma con
            sostanzialmente nulla in più di IE7. I plugin poi
            sono molto carini e utili, ma anche qui qualche
            problema c'è tra quelli bacati, lenti, dannosi,
            inutili,Certo che tra i plugin (specie tra quelli in versione alpha o beta) ce ne sono di non correttamente funzionanti. E' nella natura delle cose. Ma che IE7 sia equivalente a Firefox non mi trova d'accordo. Gusti.
      • ISerializab le scrive:
        Re: Le statistiche lasciano il tempo...
        - Scritto da: Luigi
        - Scritto da: dont feed the troll

        ...che trovano.



        In fondo se IE (nelle sue varianti) è o resta il

        browser + utilizzato, è evidente ch eil motivo

        principale è che è integrato (nonostante le
        leggi

        e le autorità antitrust) nel sistema operativo +

        diffuso nel mondo (nonostante le leggi e le

        autorità

        antitrust).

        Questa, naturalmente, non vuol dire che come

        browser o s.o. siano i

        migliori.

        Sarebbe come dire che siccome ci sono + fiat che

        audi, allora le fiat sono migliori delle audi,

        il che fa sorridere anche un profano del mercato

        delle

        auto.

        Sicuramente il fatto che sia preinstallato in
        Windows è un importante motivo della sua
        diffusione, però è bene non dimenticarsi del
        fatto che fino a poco tempo fa (e in parte anche
        adesso) le pagine non visualizzabili con browser
        diversi da IE erano ancora molte. Lo so che è il
        gatto che si morde la coda, però il primo
        pensiero che viene all'utente standard è
        (giustamente) "ma chi me lo fa fare di
        complicarmi la
        vita?".
        Il paragone con le macchine trascura poi un
        elemento importante: sia FF che IE sono gratuiti,
        mentre Audi e Fiat hanno prezzi decisamente
        diversi, il che spiega come mai le Audi siano
        migliori ma vendano numericamente meno delle
        Fiat.


        Chi, tra le altre cose, scrive anche pagine web,

        dinamiche e non, con script e quant'altro come
        il

        sottoscritto, sa benissimo che IE è una

        porcheria, per il semplicissimo fatto che NON è

        W3C compliant al 100% (e nemmeno all'80%), a

        differenza dei suoi diretti concorrenti che

        presentano una aderenza agli standard

        infinitamente

        superiore.

        E' vero, IE è compliant solo in piccola parte con
        gli standard W3C. Ma gli standard mica sono la
        manna dal cielo! A suo tempo Netscape e MS si
        facevano la guerra creando ognuno un proprio
        linguaggio sopra all'HTML, fregandosene
        abbondantemente dello standard. E molte volte gli
        standard sono stati tralasciati (non solo da MS e
        non solo nel mercato IT) in nome della legge di
        mercato. Perchè giustamente l'obiettivo delle
        aziende è fare soldi, non essere compliant.
        Ancora una volta, poi, all'utente medio non
        importa nulla che il browser sia o meno
        compliant. L'importante è (giustamente!) che
        funzioni
        bene.


        Dovunque ho lavorato ho sempre sviluppato usando

        come browser di riferimento i w3c compatibili,

        salvo poi patchare le web application per quei

        molti sfortunati che per un motivo o per l'altro

        erano "costretti" a usare

        IE.

        Io invece ho sempre sviluppato per coprire prima
        e al meglio le esigenze della maggior parte degli
        utenti. Quindi se mi aspetto che gli utenti della
        mia web application usino al 90% IE, allora
        sviluppo per IE e verifico che con FF
        l'applicazione funzioni decentemente (o magari ne
        parlo con il cliente e se è un'applicazione
        interna semplicemente ne impedisco l'accesso con
        FF). Gli altri browser poi nemmeno li considero,
        vista la diffusione che hanno. Non sto dicendo
        che IE sia migliore di FF o che sia più semplice
        sviluppare applicazioni compatibili, ancora una
        volta si tratta di legge di
        mercato.


        Inoltre IE, nonostante escano agigornamenti per

        la sciurezza a scadenza mensile, resta una porta

        aperta ad ogni tipo di

        intrusione.

        Personalmente ho risolto il problema di exploit,

        Hijack e similaria bloccando l'accesso alla rete

        ad

        IE.

        Da allora non mi sono + infettato.

        La sicurezza nel tempo è molto migliorata, anche
        se sicuramente ci sono browser più sicuri. Cmq ad
        oggi non è che il problema della sicurezza su IE
        sia così
        rilevante.


        Il mercato della telematica in questi ultimi
        anni

        è stato letteralmente invaso da profani che non

        percepiscono nemmeno la differenza tra internet
        e

        IE e questo giustifica il uso uso massiccio, in

        barba alle leggi di mercato che dovrebbero

        premiare i prodotti

        migliori.

        La costituzione del monopolio di fatto Microsoft

        droga le leggi di mercato, lo sviluppo e la

        diffusione di prodotti veramente innovativi e

        funzionali, la diffusione di una cultura

        informatica e della rete degna di questo

        nome.



        Per questo gli M$-fan che salgono sulle
        barricate

        sono estremamente ridicoli, in nome di un non

        meglio precisato principio, si autoinfliggono
        del

        danno, infliggendolo anche a noi

        altri.

        I profani del computer sono e sono sempre stati
        il target di MS, il cui scopo è stato
        (giustamente!!!) fare del computer un
        elettrodomestico invece che una macchina
        complicata da usare. Ed è giustissimo che per
        queste persone IE e internet coincidano,
        semplicemente perchè per l'utilizzo che ne fanno
        non hanno alcuna necessità di cercarsi e
        installarsi un altro browser, operazione che
        probabilmente avrebbero qualche difficoltà ad
        effettuare (come fa un non esperto a scegliere
        tra i vari browser a disposizione? quali vantaggi
        effettivamente mi porta FF o Opera rispetto a IE
        se ho soltanto bisogno di leggere la posta su
        Gmail e le notizie su
        Repubblica?)Straquoto. Se un webdeveloper sviluppa un sito per firefox(che è usato molto di meno rispetto a ie) e poi lo vuole portare su ie, allora o non ragiona o è una persona a cui piace particolarmente stare ore e ore a lavorare.Almeno nel WebDesign vale la questione della diffusione. E'ovvio che un sito dev'essere visto da più computer possibili. Se è Ie compatible una gran parte del lavoro è fatta, se è solo Firefox compatibile non si è arrivati da nessuna parte.
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Le statistiche lasciano il tempo...
          contenuto non disponibile
        • dont feed the troll scrive:
          Re: Le statistiche lasciano il tempo...
          - Scritto da: ISerializab le

          Straquoto. Impara a farlo, ordunque.
          Se un webdeveloper sviluppa un sito per
          firefoxSiccome firefox e compliant agli standard non ha senso parlare di compatibilità con firefox, opera o quant'altro.Ha senso parlare di compatiblità agli standard.Esiste un organo che stabilisce: "l'html funziona così", se scrivo codice html secondo quanto dice tale organo, io mi sento garantito di aver fatto bene il mio lavoro.Se ie non rispetta gli standard è un problema di ie, non dello standard certificato.
          Almeno nel WebDesign vale la questione della
          diffusione. E'ovvio che un sito dev'essere visto
          da più computer possibili.Ed è proprio in nome di questo che si cerca di scrivere web application che siano aderenti agli standard.
          • Luigi scrive:
            Re: Le statistiche lasciano il tempo...

            Siccome firefox e compliant agli standard non ha
            senso parlare di compatibilità con firefox, opera
            o
            quant'altro.
            Ha senso parlare di compatiblità agli standard.

            Esiste un organo che stabilisce: "l'html funziona
            così", se scrivo codice html secondo quanto dice
            tale organo, io mi sento garantito di aver fatto
            bene il mio
            lavoro.

            Se ie non rispetta gli standard è un problema di
            ie, non dello standard
            certificato.Ma cosa me ne faccio del rispetto dello standard se il browser più utilizzato non è compliant? Io posso pure garantire formalmente di aver fatto bene il mio lavoro, ma sai al cliente o all'utente cosa gliene importa? Il risultato evidente è solo che il sito o la web application non funziona bene, il resto sono sofismi.
            Ed è proprio in nome di questo che si cerca di
            scrivere web application che siano aderenti agli
            standard.Ma dove sta scritto che essere aderenti agli standard significa garantirsi il funzionamento più ampio?
          • www.aleksfa lcone.org scrive:
            Re: Le statistiche lasciano il tempo...
            - Scritto da: Luigi
            Ma cosa me ne faccio del rispetto dello standard
            se il browser più utilizzato non è compliant? Io
            posso pure garantire formalmente di aver fatto
            bene il mio lavoro, ma sai al cliente o
            all'utente cosa gliene importa? Il risultato
            evidente è solo che il sito o la web application
            non funziona bene, il resto sono sofismi.

            Ma dove sta scritto che essere aderenti agli
            standard significa garantirsi il funzionamento
            più ampio?Resta la responsabilità di Microsoft per i lavori fatti male pur di 'funzionare' con IE.La soluzione al problema è favorire l'adozione di browser 'corretti', come Firefox. Io faccio presente ai clienti la natura di questo problema al momento dell'affidamento dell'incarico ed offro come possibile soluzione l'installazione di un browser diverso da IE.
        • LaNberto scrive:
          Re: Le statistiche lasciano il tempo...
          - Scritto da: ISerializab le
          Se un webdeveloper sviluppa un sito per
          firefox(che è usato molto di meno rispetto a ie)
          e poi lo vuole portare su ie, allora o non
          ragiona o è una persona a cui piace
          particolarmente stare ore e ore a
          lavorare.
          No, è una persona che agisce in maniera deontologicamente corretta. Sviluppare solo su IE perché è più facile (perché non si è in grado di sviluppare in maniera corretta) è deontologicamente sbagliato. Personalemnte mi rifiuto di lavorare così.
          Almeno nel WebDesign vale la questione della
          diffusione. E'ovvio che un sito dev'essere visto
          da più computer possibili. Se è Ie compatible una
          gran parte del lavoro è fatta, se è solo Firefox
          compatibile non si è arrivati da nessuna
          parte.Se qualcuno non lo vede il lavoro è sbagliato.
      • LaNberto scrive:
        Re: Le statistiche lasciano il tempo...
        - Scritto da: Luigi
        E' vero, IE è compliant solo in piccola parte con
        gli standard W3C. Ma gli standard mica sono la
        manna dal cielo! A suo tempo Netscape e MS si
        facevano la guerra creando ognuno un proprio
        linguaggio sopra all'HTML, fregandosene
        abbondantemente dello standard. E molte volte gli
        standard sono stati tralasciati (non solo da MS e
        non solo nel mercato IT) in nome della legge di
        mercato. Perchè giustamente l'obiettivo delle
        aziende è fare soldi, non essere compliant.
        Ancora una volta, poi, all'utente medio non
        importa nulla che il browser sia o meno
        compliant. L'importante è (giustamente!) che
        funzioni
        bene.Ma poiché il 25% delle persone non usano IE la tua azienda perde, per esempio, un 25% di clienti potenziali grazie alla tua incapacità di sviluppatore (o pigrizia, a seconda) Gli altri browser poi nemmeno li considero,
        vista la diffusione che hanno. Sbagliano, sia dal punto di vista professionale che pratico
        La sicurezza nel tempo è molto migliorata, anche
        se sicuramente ci sono browser più sicuri. Cmq ad
        oggi non è che il problema della sicurezza su IE
        sia così
        rilevante.Si vede che lavori in uno scantinato profondissimo: IE è e rimane una porta aperta piena di spifferi. Questa affermazione è in palese malafede.
        I profani del computer sono e sono sempre stati
        il target di MS, il cui scopo è stato
        (giustamente!!!) fare del computer un
        elettrodomestico invece che una macchina
        complicata da usare. Ed è giustissimo che per
        queste persone IE e internet coincidano,
        semplicemente perchè per l'utilizzo che ne fanno
        non hanno alcuna necessità di cercarsi e
        installarsi un altro browser, operazione che
        probabilmente avrebbero qualche difficoltà ad
        effettuare (come fa un non esperto a scegliere
        tra i vari browser a disposizione? quali vantaggi
        effettivamente mi porta FF o Opera rispetto a IE
        se ho soltanto bisogno di leggere la posta su
        Gmail e le notizie su
        Repubblica?)Non spacciare la mancata o voluta capacità di sviluppare standard con una arguta scelta professionale: ti squalifica
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Le statistiche lasciano il tempo...
      contenuto non disponibile
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Le statistiche lasciano il tempo...
        - Scritto da: unaDuraLezione
        - Scritto da: dont feed the troll


        In fondo se IE (nelle sue varianti) è o resta il

        browser + utilizzato, è evidente ch eil motivo

        principale è che è integrato (nonostante le
        leggi

        e le autorità antitrust) nel sistema operativo +

        diffuso nel mondo (nonostante le leggi e le

        autorità

        antitrust).

        Questa, naturalmente, non vuol dire che come

        browser o s.o. siano i

        migliori.

        quando FF supererà IE vedremo se dirai la stessa
        cosa alla mandria di giubilanti
        cantinari.Trovo francamente sconcertante che FF venga definito come un prodotto adatto o adottato a o da "una mandria di giubilanti cantinari".FF prende piede soprattutto tra gli utenti di Windows quindi non vedo perchè etichettarlo come prodotto per linuxisti.Inoltre trovo estremamente infantile dare una connotazione dispregiativa a chi gradisce utilizzare sulle PROPIRE macchine sistemi operativi diversi da quelli che usi tu sulle tue.Ma soprattutto non capisco come tu ti possa permettere di dubitare della mia onestà intellettuale.
    • Lemon scrive:
      Re: Le statistiche lasciano il tempo...


      Inoltre IE, nonostante escano agigornamenti per
      la sciurezza a scadenza mensile, resta una porta
      aperta ad ogni tipo di
      intrusione.
      Personalmente ho risolto il problema di exploit,
      Hijack e similaria bloccando l'accesso alla rete
      ad
      IE.
      Da allora non mi sono + infettato.
      Premesso che sono d'accordo con te su quanto scrivevi, arrivato a questo punto però ho espresso un dubbio: ma dove porca miseria prendete tutti sti virus navigando??? ma solo io non ne ho mai presi?
      • nome e cognome scrive:
        Re: Le statistiche lasciano il tempo...

        Premesso che sono d'accordo con te su quanto
        scrivevi, arrivato a questo punto però ho
        espresso un dubbio: ma dove porca miseria
        prendete tutti sti virus navigando??? ma solo io
        non ne ho mai
        presi?No ma cerca di capirli, hanno appena comprato 4 giga di ram per far funzionare firefox e si sentono in colpa perchè spendono il soldi di papà quindi devono auto-giustificarsi.
        • dont feed the troll scrive:
          Re: Le statistiche lasciano il tempo...
          - Scritto da: nome e cognome

          Premesso che sono d'accordo con te su quanto

          scrivevi, arrivato a questo punto però ho

          espresso un dubbio: ma dove porca miseria

          prendete tutti sti virus navigando??? ma solo io

          non ne ho mai

          presi?

          No ma cerca di capirli, hanno appena comprato 4
          giga di ram per far funzionare firefox e si
          sentono in colpa perchè spendono il soldi di papà
          quindi devono
          auto-giustificarsi.Certo detto da uno che giustificava l'acquisto di 100 giga di ram e di cpu a 10 core per far funzionare quella munnezza di Vista, fa piuttosto ridere.Tra l'altro mai avuto problemi di occupazione di memoria con FireFox.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Le statistiche lasciano il tempo...

            Tra l'altro mai avuto problemi di occupazione di
            memoria con
            FireFox.Beh con 4 giga vorrei ben vedere.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Le statistiche lasciano il tempo...
            - Scritto da: nome e cognome

            Tra l'altro mai avuto problemi di occupazione di

            memoria con

            FireFox.

            Beh con 4 giga vorrei ben vedere.Naaa solo uno, io non uso la porcheria Vista.
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Le statistiche lasciano il tempo...
        - Scritto da: Lemon



        Inoltre IE, nonostante escano agigornamenti per

        la sciurezza a scadenza mensile, resta una porta

        aperta ad ogni tipo di

        intrusione.

        Personalmente ho risolto il problema di exploit,

        Hijack e similaria bloccando l'accesso alla rete

        ad

        IE.

        Da allora non mi sono + infettato.



        Premesso che sono d'accordo con te su quanto
        scrivevi, arrivato a questo punto però ho
        espresso un dubbio: ma dove porca miseria
        prendete tutti sti virus navigando??? ma solo io
        non ne ho mai
        presi?
        Guarda ho visto (con explorer) infezioni dell'ordine di meno di 5 secondi, cioè computer appena installato, collegato alla rete per scaricare avast e immediatamente gia infetto.Io da quando ho firewallato IE, montato avast e un personal firewall free, non mi infetto da almeno un anno, cioè da quando ho bruciato un hard disk e ho dovuto reinstallare tutto.
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Le statistiche lasciano il tempo...
          contenuto non disponibile
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Le statistiche lasciano il tempo...
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: dont feed the troll


            Guarda ho visto (con explorer) infezioni

            dell'ordine di meno di 5 secondi, cioè computer

            appena installato, collegato alla rete per

            scaricare avast e immediatamente gia

            infetto.

            da questo si evince che non hai idea di cosa sia
            un
            browser.Mah, secondo me si evince che tu non sai leggere, che sei un servetto e che stai pure rosicando come don Chuck castoro, dal basso della tua ignoranza.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Le statistiche lasciano il tempo...
            contenuto non disponibile
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Le statistiche lasciano il tempo...
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: dont feed the troll


            Mah, secondo me si evince che tu non sai
            leggere,

            ah no?No, e questa tua reply lo conferma.Torna alle scuole dell'obbligo.Ne hai urgente bisogno.
            riportiamo quanto da te scritto nella tua arringa
            contro
            IE:

            Guarda ho visto ( con explorer )
            infezioni

            dell'ordine di meno di 5 secondi, cioè computer

            appena installato, collegato alla rete per

            scaricare avast e immediatamente gia

            infetto.
            guarda e lo confermo.
            Ora, o non sai cosa è un browser o hai citato
            explorer solo per farlo sembrare la causa
            dell'infezione.
            Oppure, nonostante tu l'abbia quotato due volte, non hai ancora capito cosa significa, essendo incapace di leggere.

            che sei un servetto e che stai pure rosicando

            come don Chuck castoro, dal basso della tua

            ignoranza.

            Ottime argomentazioni.Non sono argomentazioni, sono fatti.E' un fatto che o sei così ignorante da non comprendere l'italiano, o sei così in malafede da non voler capire.Ora siccome non credo che tu sia così ignorante, resta solo la seconda ipotesi cioè che tu stia rosicando come il noto roditore della serie animata.
            Se pensi di offendermiNon è mia abitudine prendermela con chi è già stato così severamente punito da madre natura.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Le statistiche lasciano il tempo...
            contenuto non disponibile
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Le statistiche lasciano il tempo...
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: dont feed the troll


            No, e questa tua reply lo conferma.

            Torna alle scuole dell'obbligo.

            Ne hai urgente bisogno.

            Altra frase che offende solo te.
            gnè gnè gnè.Siamo al livello di "specchio riflesso".complimentoni.



            riportiamo quanto da te scritto nella tua

            arringa


            contro


            IE:



            Guarda ho visto ( con explorer )


            infezioni



            dell'ordine di meno di 5 secondi, cioè

            computer



            appena installato, collegato alla rete per



            scaricare avast e immediatamente gia



            infetto.






            guarda e lo confermo.

            Io confermo la tua ignoranza totale:
            primo: sei andatoNon ho mai deto che sia successo a me, ho solo detto che l'ho visto succedere.Lo vedi o no che non sai leggere?
            in rete con un Win non patchato
            e senza
            firewall:
            Dovevi procurarti almeno il firewall *PRIMA* di
            connetterti con un Win non patchato oppure dovevi
            procurarti il pacchetto SP di Windows (che MS
            spedisce gratuitamente a casa, sotto forma di CD
            a chi ne fa
            richiesta)
            Eh già, ergo senza pezze IE (e windows) sono una ciofeca e sono anche motlo vulnerabili.Il problema è che sono ciofeche e sono vulnerabili NONOSTANTE le numerossissime pezze.E' questo il punto, ben svegliato.
            Addio rispondi pure.. non ti leggerò trollone!Beh quando non si hanno argomenti e si va avanti a "specchietti", prima o poi bisogna anche fuggire.Ciao ciao.
          • yzarC scrive:
            Re: Le statistiche lasciano il tempo...
            - Scritto da: dont feed the troll
            gnè gnè gnè.
            Siamo al livello di "specchio riflesso".
            complimentoni.Ti stava solo facendo capire che continuando ad offendere, non fai altro che fare la figura del perdente maleducato.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Le statistiche lasciano il tempo...
            - Scritto da: yzarC
            - Scritto da: dont feed the troll

            gnè gnè gnè.

            Siamo al livello di "specchio riflesso".

            complimentoni.

            Ti stava solo facendo capireLui che fa capire qualcosa è gia di per se ridicolo.
            che continuando ad
            offendere,E' l'ignorantone che ha cominciato a insultare.Sono io che gli ho cercato di far capire che farebbe meglio ad imparare a leggere.Ma cos'è, gli analfabeti si agganciano tutti a questa discussione?
          • yzarC scrive:
            Re: Le statistiche lasciano il tempo...
            - Scritto da: dont feed the troll
            Lui che fa capire qualcosa è gia di per se
            ridicolo.
            E' l'ignorantone che ha cominciato a insultare.
            farebbe meglio ad imparare a
            leggere.

            Ma cos'è, gli analfabeti si agganciano tutti a
            questa
            discussione?CVD
  • TUBU scrive:
    LE ALTERNATIVE A IE NON MANCANO
    Oltre a Firefox ho adoperato il Mozilla, ed il Sea Monkey, che è carino e non và certo male.Attualmente la mia percentuale d'uso è la seguente:75% Firefox25% Opera5% o meno IEè tutto dire...L'ha installato perfino un mio amico, una di quelle personeche ha paura a cambiare anche solo lo sfondo di Windows...
    • nome e cognome scrive:
      Re: LE ALTERNATIVE A IE NON MANCANO
      - Scritto da: TUBU
      Oltre a Firefox ho adoperato il Mozilla, ed il
      Sea Monkey, che è carino e non và certo
      male.
      Attualmente la mia percentuale d'uso è la
      seguente:

      75% Firefox
      25% Opera
      5% o meno IE

      è tutto dire...
      L'ha installato perfino un mio amico, una di
      quelle
      persone
      che ha paura a cambiare anche solo lo sfondo di
      Windows...Perchè devi usare 3 diversi browser?
    • eaman1 scrive:
      Re: LE ALTERNATIVE A IE NON MANCANO
      Ora che firefox 3 'ingrandisce' le immagine delle pagine comincio a considerare l'ipotesi di abbandonare opera...Se ci fosse modo di portare gli shortcut di opera su firefox :P
  • Joliet Jake scrive:
    In Finlandia
    E' vero! Qui in Finlandia tutte le persone che conosco e in ufficio usano Firefox!Tranne io.Io sul mio PC uso Opera! :p
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: In Finlandia
      contenuto non disponibile
    • Wx widgets scrive:
      Re: In Finlandia
      Non stupisce che la Finlandia sia il primo paese europeo a utilizzare Ffox, perlomeno per chi è informato.Infatti quella nazione è anche al primo posto per quanto riguarda la qualità dell'insegnamento scolastico; per non parlare della loro crescita economica.I lapponi di Nokialandia in questo senso sono gente che ci vede lungo, insomma previdenti: renne e high-tech...un binomio possibile.Complimenti a loro, e prendiamo esempio per favore!!!;)
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: In Finlandia
        contenuto non disponibile
        • Wx widgets scrive:
          Re: In Finlandia
          Questo s'era capito.....mai io sto commentando il dato "reale" riportato nell'articolo pubblicato, dove si parla di Finlandia al primo posto per l'utilizzo di Ffox. :P
          • Joliet Jake scrive:
            Re: In Finlandia
            Beh...ma io faccio cose, vedo gente... Ho un sacco di conoscenti qua!(rotfl)No, parlando sul serio: Explorer si trova molto di rado. Ogni installazione PUBBLICA con internet (biblioteche, scuole, internet cafè, etc) usa Firefox. Se uno se lo trova dappertutto, inizia a considerarlo lo standard e se lo installa anche a casa.Ho il prodotto B che funziona meglio del prodotto A. Quindi uso il prodotto B. Questa è logica... :)J.J.
          • Joliet Jake scrive:
            Re: In Finlandia
            Dimenticavo: uso Opera da anni, da molto prima che uscisse Firefox.Firefox lo uso ad esempio al lavoro ma non è poi così veloce.Firefox è si un milione di volte meglio di Explorer ma resta sempre la scopiazzatura di Opera.Alla fine di tutti i plugin di Firefox che ci sono, uno ne usa veramente non più di 5 o 6 (che nel mio caso sono le funzioni che uso in Opera tipo lo zoom, il salvataggio delle sessioni o la riapertura dei tab chiusi)
      • nome e cognome scrive:
        Re: In Finlandia

        Complimenti a loro, e prendiamo esempio per
        favore!!!

        ;)Sono anche ai primissimi posti nel mondo per il numero di suicidi, ci sarà correlazione?
  • gandi scrive:
    Firefox ha seri problemi di memory leak
    Firefox ha seri problemi di memory leak, è un pachiderma, peggio che il norton. Dopo un'oretta di navigazione, la RAM sale alle stelle e non si libera più. Tocca chiuderlo altrimenti rallenta vistosamente. Per non parlare dei frequenti crash su siti multimediali con flash.
    • raudi scrive:
      Re: Firefox ha seri problemi di memory leak
      - Scritto da: gandi
      Firefox ha seri problemi di memory leak, è un
      pachiderma, peggio che il norton. Dopo un'oretta
      di navigazione, la RAM sale alle stelle e non si
      libera più. Tocca chiuderlo altrimenti rallenta
      vistosamente. Per non parlare dei frequenti crash
      su siti multimediali con
      flash.Quoto in toto.Apprezzo Firefox per le innumerevoli estensioni (per i web developer è quasi un must), ma il problema della memoria e dei crash si fa sentire.Speriamo che nella versione 3 si siano concentrati sulla risoluzione di questi problemi.
      • Dzamir scrive:
        Re: Firefox ha seri problemi di memory leak
        Perfettamente daccordo, nel mio pc con 512 di RAM ho dovuto togliere tutte le estensioni inutili ma ogni 30 minuti devo riavviarlo altrimenti il pc mi muore! :(Comunque ho anche installato firefox 3 beta e non mi da nessun problema, quindi da questo punto di vista hanno fatto un ottimo lavoro nella nuova versione! :)
      • www.aleksfa lcone.org scrive:
        Re: Firefox ha seri problemi di memory leak
        - Scritto da: raudi
        Speriamo che nella versione 3 si siano
        concentrati sulla risoluzione di questi
        problemi.In effetti, si. Puoi provare installando la beta (non è necessario disinstallare FF2).
      • saxpax scrive:
        Re: Firefox ha seri problemi di memory leak
        Peccato che attualmente FF3 è più pesante di FF2 consuma più RAM.
        • scrive:
          Re: Firefox ha seri problemi di memory leak
          Sul mio pc è esattamente l'opposto.Ho Firefox 3 beta 2 ed è molto più leggero e veloce del 2.
    • Shiba scrive:
      Re: Firefox ha seri problemi di memory leak
      - Scritto da: gandi
      Firefox ha seri problemi di memory leak, è un
      pachiderma, peggio che il norton. Dopo un'oretta
      di navigazione, la RAM sale alle stelle e non si
      libera più. Tocca chiuderlo altrimenti rallenta
      vistosamente. Per non parlare dei frequenti crash
      su siti multimediali con
      flash.Tristemente vero. Per quanto riguarda il flash non so se la colpa vada interamente a Firefox, con la vecchia versione 7 di flash (su linux dico) non mi è mai crashato una volta.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Firefox ha seri problemi di memory leak
        contenuto non disponibile
        • Nello Gala scrive:
          Re: Firefox ha seri problemi di memory leak
          Quoto ma c'è chi ha windows pezzotto, come fa??Io formatto il mio pc ogni due tre mesi...Così levo la "munnezza" di windows, installer, programmi e simila che davvero appesantiscono la ram...- Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: Shiba


          Tristemente vero. Per quanto riguarda il flash

          non so se la colpa vada interamente a Firefox,

          con la vecchia versione 7 di flash (su linux

          dico) non mi è mai crashato una

          volta.

          Sotto il mio Windows XP ben curato, FF crasha
          solo se apro contemporaneamente una decina di
          pagine che embeddano
          WMP.
          Pagine con flash ne posso aprire anche 100 (e
          l'ho fatto) senza alcun problema di
          stabilità.
          Se ad altri FF crasha sotto windows sappia che
          dovrebbe verificare le estensioni, i plug in o la
          salute del suo OS, ma FF ha poche
          colpe.
    • mak77 scrive:
      Re: Firefox ha seri problemi di memory leak
      - Scritto da: gandi
      Firefox ha seri problemi di memory leak, è un
      pachiderma, peggio che il norton. Dopo un'oretta
      di navigazione, la RAM sale alle stelle e non si
      libera più. Tocca chiuderlo altrimenti rallenta
      vistosamente. Per non parlare dei frequenti crash
      su siti multimediali con
      flash.ma com'è che avete tutti sti crash? a me crasherà una volta ogni 2 mesi... su flash poi mai crashato! hai l'ultima versione del flash player? hai controllato di non avere x sbaglio installato 2 versioni di flash contemporaneamente?hai aggiornato java RE all'ultima versione?per la ram idem, non ho problemi, certo ne occupa, ma non mi ha mai causato un rallentamento, puoi anche trovare numerose guide online x ridurre il consumo di ram a livelli più che accettabili.comunque continuate a far confusione tra memory leak e consumo di memoria. Sono due cose ben diverse.MEMORY LEAK != OCCUPAZIONE DI MEMORIA
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Firefox ha seri problemi di memory leak
        contenuto non disponibile
        • mak77 scrive:
          Re: Firefox ha seri problemi di memory leak

          edit2: se fosse per la mandria di entusiasti che
          se gli tocchi il programma piangono, le numerose
          migliorie di gestione di RAM ecc... non ci
          sarebbero neppure
          state.mh, non direi proprio che è così, anzi gli entusisti sono i primi ad usare a fondo il programma, e sono loro stessi a proporre migliorie e compilare i bug report su bugzilla (nonchè ad ordinarli e ripulirli), tutti i bug sulla memoria sono stati sistemati a partire da segnalazioni ben curate fatte proprio da chi tu definisci entusiasta... Semplicemente quando inizi a progettare un software fai delle scelte, e non sempre possono essere corrette, magari quando te ne accorgi non puoi toccare niente x non incasinare la API, e devi aspettare la prossima major release (che consente appunto di "rompere" la api).Sicuramente se sei appassionato di una cosa sei il primo a cercare di migliorarla, non piangi se qualcuno te la tocca!
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Firefox ha seri problemi di memory leak
            contenuto non disponibile
          • mak77 scrive:
            Re: Firefox ha seri problemi di memory leak

            si vede che non conosci le mandrie di entusiasti
            che frequentano
            PI.
            Ai tempi delle prime versioni di FF, non appena
            facevo notare le cose che non andavano tutti a
            saltarmi alla gola come se avessi offeso le loro
            madri.un po' di fanatismo non guasta mai, e spesso è l'unico modo per spingere gli scettici a "provare", però dipende anche da come si pongono le questioni, spesso qui si finisce x scrivere "sta roba fa schifo", il che non è argomentato... o "prende troppa ram", che da solo non significa niente e non aiuta nessuno...
      • TheDICE scrive:
        Re: Firefox ha seri problemi di memory leak
        anche a me va benissimo... ho un giga di memoria, per la cronaca (che è il minimo, ad oggi)
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Firefox ha seri problemi di memory leak
          contenuto non disponibile
          • TheDICE scrive:
            Re: Firefox ha seri problemi di memory leak

            Se è per questo io con FF ho saturato la mia RAM
            che ammonsta a
            2GB.
            Con le vecchie versioni rimanevano allocati anche
            chiudedno tutti i tab e le finestre, lasciando
            solo quella di
            dowload.
            Ora le cose sono molto migliorate.Hai completamente ragione. Infatti è un ex-problema (per quanto mi riguarda).Al tempo usavo Opera... era molto buggato firefox...ora con adblock va tutto bene, arriva sui 50-100 mega quando navigo pesantemente
    • xWolverinex scrive:
      Re: Firefox ha seri problemi di memory leak
      Uhm.. per quello che riguarda la memoria ok sono d'accordo, soprattutto se tieni aperta a lungo una pagina con il merdaplayer (ad es. io ascolto spesso radio 105 online ..) ma per i crash boh non me ne e' mai capitato uno finora.Mi reputo fortunello :)
    • TheDICE scrive:
      Re: Firefox ha seri problemi di memory leak
      Da quando ho messo adblock, quel problema di memoria è completamente svanito.
    • Simon the Sorcerer scrive:
      Re: Firefox ha seri problemi di memory leak

      Firefox ha seri problemi di memory leak, è un
      pachiderma, peggio che il norton. Dopo un'oretta
      di navigazione, la RAM sale alle stelle e non si
      libera più. Tocca chiuderlo altrimenti rallenta
      vistosamente. Per non parlare dei frequenti crash
      su siti multimediali con
      flash.Per quanto concerne la pessima gestione della memoria sono daccordo che sia un problema, nonostante ciò sono online da stamane alle 8.45 e navigo senza problemi (e so che non è per il fatto che ho 1 GB di ram in quanto non avevo problemi con il mio vecchio notebook che aveva 256 MB di ram) ogni tanto noto un temporaneo rallentamento ma dopo 20 secondi è di nuovo rapido come appena avviato.Per quanto riguarda flash io uso FF da anni (pre 1.0) e mi è crashato solo 2 volte.
    • Funz scrive:
      Re: Firefox ha seri problemi di memory leak
      - Scritto da: gandi
      Firefox ha seri problemi di memory leak, è un
      pachiderma, peggio che il norton. Dopo un'oretta
      di navigazione, la RAM sale alle stelle e non si
      libera più. Tocca chiuderlo altrimenti rallenta
      vistosamente. Per non parlare dei frequenti crash
      su siti multimediali con
      flash.Cazzata. Per quanto FF non sia leggerissimo, lo tengo aperto tutto il giorno, spesso con 2-3 file di tab aperti, ed ho 20-25 estensioni installate. Mai avuto grossi problemi, nemmeno sul PC di casa che è del 2001 ed ha 512 mega di RAM.
    • Paul scrive:
      Re: Firefox ha seri problemi di memory leak
      - Scritto da: gandi
      Firefox ha seri problemi di memory leak, è un
      pachiderma, peggio che il norton. Dopo un'oretta
      di navigazione, la RAM sale alle stelle e non si
      libera più. Tocca chiuderlo altrimenti rallenta
      vistosamente. Per non parlare dei frequenti crash
      su siti multimediali con
      flash.Sempre la solita storia, scaricate FF, ci installate sopra un milione di estensioni javascript e poi vi lamentate dell'occupazione della memoria.L'attuale versione di FF ha dei problemi minimi nella gestione della memoria, provare a disattivare le estensioni per credere.
  • Lemon scrive:
    Questo dimostra
    Che MS non ha il monopolio dei browser e che gli utenti sono più svegli di quello che ci vuol far credere l'Unione Europea... o no?
    • next scrive:
      Re: Questo dimostra
      Si, e anche che ubuntu installa di default firefoxos x installa di default safariQualcuno mi spiega perchè microsoft è una merda e gli altri no?
      • G F scrive:
        Re: Questo dimostra
        - Scritto da: next
        Si, e anche che
        ubuntu installa di default firefox
        os x installa di default safari

        Qualcuno mi spiega perchè microsoft è una merda e
        gli altri
        no?Su Ubuntu puoi disinstallare Firefox senza alcun problema, non è incorporato nel sistema operativo come IE in Windows.
        • next scrive:
          Re: Questo dimostra
          - Scritto da: G F
          - Scritto da: next

          Si, e anche che

          ubuntu installa di default firefox

          os x installa di default safari



          Qualcuno mi spiega perchè microsoft è una merda
          e

          gli altri

          no?

          Su Ubuntu puoi disinstallare Firefox senza alcun
          problema, non è incorporato nel sistema operativo
          come IE in
          Windows.E semplicemente non usarlo?Un pò come si fa con tutte le altre applicazioni che non ti servono ma presenti in windows/ubuntu/os x?
          • Sgabbio scrive:
            Re: Questo dimostra
            il vero problema è che le critite a microsoft sono per il fatto che tale browser è strettamente integrato con Windows, dai non mi pare normale che per usare un software di fotoritocco, devi aggiornare un browser web :/
          • next scrive:
            Re: Questo dimostra
            Ma l'antitrust facesse una volta per tutte un elenco su cosa è lecito implementare in un sistema operativo e cosa no.Giusto per non discutere sempre delle stesse cazzate.Non lo fanno semplicemente perchè altrimenti sarebbero TUTTI fuori legge.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Questo dimostra
            ma hai letto quello che ho scritto oppure vai a vanvera ? No perchè l'anti trust parla dell'integrazione incredibile di IE verso windows non tanto nella sua presenza in se.
      • www.aleksfa lcone.org scrive:
        Re: Questo dimostra
        - Scritto da: next
        Si, e anche che
        ubuntu installa di default firefox
        os x installa di default safari

        Qualcuno mi spiega perchè microsoft è una merda e
        gli altri no?Per abusare della posizione dominante bisogna averla, la posizione dominante.
        • next scrive:
          Re: Questo dimostra
          E se per caso un giorno dovesse avercela canonical la posizione dominante si dovrà ripetere nuovamente tutta sta menata contro di lei?Un pò come sta accadendo ora con google nell'ambito dei motori di ricerca?
          • www.aleksfa lcone.org scrive:
            Re: Questo dimostra
            - Scritto da: next
            E se per caso un giorno dovesse avercela
            canonical la posizione dominante si dovrà
            ripetere nuovamente tutta sta menata contro di lei?Dovesse accadere, certamente. Si tratta di regole per la corretta concorrenza. Il loro rispetto favorisce i consumatori, l'economia ed il progresso tecnologico.
      • Lemon scrive:
        Re: Questo dimostra
        - Scritto da: next
        Si, e anche che
        ubuntu installa di default firefox
        os x installa di default safari

        Qualcuno mi spiega perchè microsoft è una merda e
        gli altri
        no?Non volevo sostenere che MS è quello che dici, semplicemente facevo notare come gli utenti se vogliono usano altri prodotti non incorportati in Windows. Avere un sistema operativo completo non è un male da estirpare.
        • next scrive:
          Re: Questo dimostra
          Si, lo avevo capito.Infatti la penso come te
        • AtariLover scrive:
          Re: Questo dimostra
          - Scritto da: Lemon
          - Scritto da: next

          Si, e anche che

          ubuntu installa di default firefox

          os x installa di default safari



          Qualcuno mi spiega perchè microsoft è una merda
          e

          gli altri

          no?

          Non volevo sostenere che MS è quello che dici,
          semplicemente facevo notare come gli utenti se
          vogliono usano altri prodotti non incorportati in
          Windows. Avere un sistema operativo completo non
          è un male da
          estirpare.Guarda sono d'accordo con te, ma il problema è che IE è troppo annidato nel sistema secondo me.Sicuramente chi vuole può usare altro!Però le librerie di IE e i suoi componenti sono caricati col sstema operativo. Questo, oltre a essere pericoloso, "falsa" anche la concorrenza, perchè fa sempbrare IE più veloce e "leggero" degli altri browser in proporzione.Inoltre non vedo perchè non posso disinstalalre un browser se non lo voglio usare... Basta non usarlo si, ma cavolo... Tu terresti su OpenOffice se non lo usi? :S non ha senso... Se non lo uso un software non lo voglio sul disco! :)Saluti!(atari)
          • Lemon scrive:
            Re: Questo dimostra

            Guarda sono d'accordo con te, ma il problema è
            che IE è troppo annidato nel sistema secondo
            me.
            Sicuramente chi vuole può usare altro!
            Però le librerie di IE e i suoi componenti sono
            caricati col sstema operativo. Questo, oltre a
            essere pericoloso, "falsa" anche la concorrenza,
            perchè fa sempbrare IE più veloce e "leggero"
            degli altri browser in
            proporzione.

            Inoltre non vedo perchè non posso disinstalalre
            un browser se non lo voglio usare... Basta non
            usarlo si, ma cavolo... Tu terresti su OpenOffice
            se non lo usi? :S non ha senso... Se non lo uso
            un software non lo voglio sul disco!
            :)

            Saluti!Su questo hai perfettamente ragione però a questo punto l'utente dovrebbe scegliere un SO diverso, la domanda da farsi è "mi sta bene avere un SO che incorpora un browser a scapito di un pò di risorse?"D'altra parte si potrebbe vedere il bicchiere mezzo pieno cioè "un SO già pronto dove il browser è già integrato risultando più veloce"Qualche anno or sono sembrava che l'HTML dovesse entrare ovunque, non credo che MS abbia sbagliato ad "incorporare" un browser nel sistema, inoltre era anche il modo per effettuare la personalizzazione di desktop e cartelle.Io non sono un gran navigatore e per quel poco che faccio la maggior parte delle volte uso IE anche se ho installato Firefox, probabilmente chi ha esigenze più avanzate utilizza browser con più funzionalità e maggiore sicurezza, e magari anche SO diversi da windows.
          • AtariLover scrive:
            Re: Questo dimostra
            - Scritto da: Lemon

            Su questo hai perfettamente ragione però a questo
            punto l'utente dovrebbe scegliere un SO diverso,
            la domanda da farsi è "mi sta bene avere un SO
            che incorpora un browser a scapito di un pò di
            risorse?"
            Vero anche questo tuo punto di vista... Tutto sta nel fatto che però SO e browser dovrebbero essere due prodotti divisi e non dipendenti.La stessa cosa si può dire del player media, o del compressore di archivi in winXP o anche in linux.Tutto sta nel poterlo togliere.Io amgari mi trovo bene con WinXP ma vorrei usare FFox e non vedo eprchè dovrei cambiare il SO per questo.Cioè quello che intendo è che dovrei poter scegliere cosa installare e cosa levare. Ottimo che ci sia IE in win, a patto che si possa poi levare se non lo si vuole.Idem per il media player, che è molto utile, ma perfettamente eliminabile.

            D'altra parte si potrebbe vedere il bicchiere
            mezzo pieno cioè "un SO già pronto dove il
            browser è già integrato risultando più
            veloce"
            Certo questo sarebbe un plus, però deve essere appunto un "plus" non un pezzo del sistema base. È come per Openoffice, che precarica alcuni componenti all'avvio. Però se non voglio non lo fa, e se non lo voglio lo elimino del tutto.Altro software che si "precarica" e che è difficilmente estirpabile è il tristemente famoso Morton AntiVVirruz che è presente su moltissimi Notebook. Anche quello sarebbe da multare secondo me, proprio perchè da "plus" passa a intrufolarsi in profondità nel SO.

            Qualche anno or sono sembrava che l'HTML dovesse
            entrare ovunque, non credo che MS abbia sbagliato
            ad "incorporare" un browser nel sistema, inoltre
            era anche il modo per effettuare la
            personalizzazione di desktop e
            cartelle.
            Ma infatti ha fatto bene, solo che l'ha fatto troppo pervasivamente e (sopratutto) per uccidere netscape... Purtroppo questo ha portato oggi ad avere un browser che è parte del SO, mentre ad esempio sul 98 si poteva levare.

            Io non sono un gran navigatore e per quel poco
            che faccio la maggior parte delle volte uso IE
            anche se ho installato Firefox, probabilmente chi
            ha esigenze più avanzate utilizza browser con più
            funzionalità e maggiore sicurezza, e magari anche
            SO diversi da
            windows.Ma penso che la maggior parte della gente non ha richieste superiori alle tue (e alle mie che sono sempre quelle) ;)Saluti!(atari)
          • eaman1 scrive:
            Re: Questo dimostra
            Il problema non e' non usarlo,e che essendo di fatto spiattellato su ogni sistema windowssi finisce per costringere gli sviluppatoriad usare le tecnologie (chiuse e propietarie) della M$per lo sviluppo di tecnologie web.
      • LaNberto scrive:
        Re: Questo dimostra
        - Scritto da: next
        Si, e anche che
        ubuntu installa di default firefox
        os x installa di default safari

        Qualcuno mi spiega perchè microsoft è una merda e
        gli altri
        no?Perché le pratiche monopolistiche per le quali MS è stata più volte riconosciuta colpevole e condannata hanno distrutto la concorrenza (es. netscape) in passato e continuano a danneggiarla. Questo non è in discussione. E' giurisprudenza.Credete che se MS non imponesse con ricatto a tutti produttori l'installazione OEM di windows, avrebbe ancora questa diffusione?
  • capoccione scrive:
    IE7 obbligatorio
    Avevo letto che a breve la Microsoft forzerà l'installazione di IE7 tramite Windows Update.I metodi di M$ non si smentiscono mai !
    • pabloski scrive:
      Re: IE7 obbligatorio
      - Scritto da: capoccione
      Avevo letto che a breve la Microsoft forzerà
      l'installazione di IE7 tramite Windows
      Update.
      I metodi di M$ non si smentiscono mai !che però andrà a sostituire IE6 non certo Firefox
    • Lulu scrive:
      Re: IE7 obbligatorio
      Basta non usarlo.....
    • end scrive:
      Re: IE7 obbligatorio
      - Scritto da: capoccione
      Avevo letto che a breve la Microsoft forzerà
      l'installazione di IE7 tramite Windows
      Update.
      I metodi di M$ non si smentiscono mai !vorrai dire l'ignoranza dei siti internet non si smentisce mai! Infatti tutti i più disparati siti hanno dato questa notizia facendo credere che IE7 verrà distribuito su Windows Update, mentre in realtà verrà incluso su WSUS. WSUS non ha nulla a che fare con Windows Update, ma è quel sistema che usano le aziende per distribuire gli aggiornamenti su più macchine
      • ciko scrive:
        Re: IE7 obbligatorio

        ... facendo credere che IE7
        verrà distribuito su Windows Update, mentre in
        realtà verrà incluso su WSUS. mah... in realta' gia' Windows UPDATE ti sostituisce IE6 con il 7...lo da' anche come update PRIORITARIO, come se fosse una falla di sicurezza (anche se in effetti :P )se vuoi ti mando uno screenshot della finestra che mi propone "l'aggiornamento"
    • Smiggle scrive:
      Re: IE7 obbligatorio
      Il fatto che IE7 venga considerato un aggiornamento "obbligatorio" (che comunque non è vero xche uno se è un po schizzinoso puo sempre disabilitare gli aggiornamenti automacici e aggiornarsi via via per i fatti suoi quel che gli serve)comunque non preclude che tu possa utilizzare Firefox.IE7 aggiorna anche altre diverse componenti di sistema, e dato che IE6 presenta alcune falle che non verranno piu corrette inquanto no sarà piu supportato da MS ti ritroveresti con dei componenti di sistema non aggiornati e possibili vettori di grane.Ti consiglio di installare comunque IE7 e ogni aggiornamento MS ma continuare a utilizzare quel che piu preferisci.Tra l'altro ad ulteriore smentita di quel che hai detto, MS -
      NON
    • LaNberto scrive:
      Re: IE7 obbligatorio
      ma speriamo!Almeno ci ritroveremo con qualcosa che interpreta almeno al 40% i CSS e dopo 5 o 6 anni riesce a mostrare le png con alpha channel
    • DarkSchneider scrive:
      Re: IE7 obbligatorio
      Da utilizzatore di linux e di firefox da anni posso solo dire di essere contento che la microsoft imponga l'update a IE7. Obiettivamente c'è stato un miglioramento rispetto a IE6 (che è un vero colabrodo) quindi c'è un guadagno effettivo. Sempre meglio di IE6 con 18 toolbar diverse!
    • mak77 scrive:
      Re: IE7 obbligatorio
      - Scritto da: capoccione
      Avevo letto che a breve la Microsoft forzerà
      l'installazione di IE7 tramite Windows
      Update.
      I metodi di M$ non si smentiscono mai !è giusto x motivi di sicurezza, io l'ho installato su tutti i pc per avere le librerie aggiornate... Ma su tutti i PC il browser predefinito è firefox, quindi ie7 basta installarlo x gli aggiornamenti e poi non usarlo
  • BLah scrive:
    Italia si colloca al di sotto della....
    "Italia si colloca al di sotto della media europea"...Ahahadg ahahah pure qui andiamo male!
    • pabloski scrive:
      Re: Italia si colloca al di sotto della....
      - Scritto da: BLah
      "Italia si colloca al di sotto della media
      europea"...

      Ahahadg ahahah pure qui andiamo male!però siamo al di sopra della media mondiale come numero di pregiudicati in ParlamentoHAHAHAHA...Italia rulez!
    • mak77 scrive:
      Re: Italia si colloca al di sotto della....
      - Scritto da: BLah
      "Italia si colloca al di sotto della media
      europea"...

      Ahahadg ahahah pure qui andiamo male!siamo arretrati, quindi è difficile che un utente che ha preinstallato ie, provi a passare ad altro... io vedo ancora in giro gente con pentium 2 che naviga con ie5, e poi ti chiama perchè il PC è lento e vogliono che fai i miracoli senza spendere una lira :)
  • malloc scrive:
    Tutti si sono trovati bene con FF!
    Vi riporto la mia esperienza personale:- Nell'azienda dove lavoro vi sono molti pc client dove gli operatori utilizzano al 90% applicativi web. I nuovi pc acquistati sono degli Acer con preinstallato Linux, quindi c'è Firefox, sugli altri c'è XP o 2000 (ma da un pò si è deciso di passare a Firefox anche su Win, per coerenza di browser)... Conclusione circa il 95% deli utenti non si è lamentato, ma anzi ha apprezzato il nuovo browser.- Anche tra gli amici consiglio l'uso di FF e quasi tutti si sono trovati bene, soprattutto comparandolo a IE7 che ha risolto le falle di sicurezza bloccando tutto! Un esempio: se uno scrive una pagina HTML con javascript e la apre dall'harddisk IE7 ti disabilità il javascript!!W Firefox! Ciao!
    • end scrive:
      Re: Tutti si sono trovati bene con FF!
      - Scritto da: malloc
      - Nell'azienda dove lavoro vi sono molti pc
      client dove Firefox non è adatto alle aziende poichè non ha uno straccio di supporto alle group policy.
      • mah scrive:
        Re: Tutti si sono trovati bene con FF!
        - Scritto da: end
        - Scritto da: malloc

        - Nell'azienda dove lavoro vi sono molti pc

        client dove

        Firefox non è adatto alle aziende poichè non ha
        uno straccio di supporto alle group
        policy.e un bel "chissenefrega"?e' un browser, delle policy non me ne faccio nulla
        • malloc scrive:
          Re: Tutti si sono trovati bene con FF!
          - Scritto da: mah
          e un bel "chissenefrega"?
          e' un browser, delle policy non me ne faccio nullaInfatti! A che servirebbero le policy su FF?
          • pabloski scrive:
            Re: Tutti si sono trovati bene con FF!
            - Scritto da: malloc
            Infatti! A che servirebbero le policy su FF?sono servite all'amico "end" per trovare qualche cosa irrilevante e offtopic di cui parlare per vantare la presunta superiorità di IE :D
        • end scrive:
          Re: Tutti si sono trovati bene con FF!
          - Scritto da: mah
          e un bel "chissenefrega"?
          e' un browser, delle policy non me ne faccio nullaalle aziende avere il supporto nativo di IE alle group policy fa molto comodo, perchè gli permette di gestire e distribuire le impostazioni del browser su più macchine. Quando si gestiscono reti, le group policy sono una manna che viene dal cielo...
          • mah scrive:
            Re: Tutti si sono trovati bene con FF!
            - Scritto da: end
            - Scritto da: mah

            e un bel "chissenefrega"?

            e' un browser, delle policy non me ne faccio
            nulla

            alle aziende avere il supporto nativo di IE alle
            group policy fa molto comodo, perchè gli permette
            di gestire e distribuire le impostazioni del
            browser su più macchine. Quando si gestiscono
            reti, le group policy sono una manna che viene
            dal
            cielo...Guarda, io casualmente di lavoro gestisco reti, e delle group policy sul browser non me ne sono mai fatto nulla.Perche' demandare (complicando) al domain controller e al browser del pc cose che puoi benissimo fare (e le fai meglio) con un proxy?Che poi, explorer lo blindi, poi uno si installa firefox o opera, e tanti saluti.Ripeto, firefox e' ottimo, delle policy su un browser non te ne fai nulla, meglio un proxy.
          • eaman1 scrive:
            Re: Tutti si sono trovati bene con FF!
            Infatti.Si fa tutto con squid che ha piu' senso.
        • next scrive:
          Re: Tutti si sono trovati bene con FF!
          Trovati un lavoro e lo scoprirai a cosa servono!
          • mah scrive:
            Re: Tutti si sono trovati bene con FF!
            - Scritto da: next
            Trovati un lavoro e lo scoprirai a cosa servono!il lavoro fortunatamente ce l'ho, non le ho mai usate e vivo bene lo stesso. E non ne ho mai sentita la mancanza
      • mak77 scrive:
        Re: Tutti si sono trovati bene con FF!

        Firefox non è adatto alle aziende poichè non ha
        uno straccio di supporto alle group
        policy.yeah, so che c'è un gruppo universitario che ci sta lavorando... ma non si sa quando finiscono... stanno anche lavorando ad un installer msi se non ricordo male
      • Vide scrive:
        Re: Tutti si sono trovati bene con FF!
        Ooh il troll delle GPO ogni volta che si parla di FF in aumento. Come già fatto l'altra volta, beccati sto linkhttp://www.frontmotion.com/Firefox/index.htme impara a fare bene il tuo lavoro, scansafatiche.
  • Jago scrive:
    "panda" rosso?
    Non sarebbe mica la "volpe" rossa?
    • YellowT scrive:
      Re: "panda" rosso?
      Ogni volta c'è un messaggio così....E dire che stavolta su panda rosso ci hanno messo pure il link...Comunque è giusto panda
    • malloc scrive:
      Re: "panda" rosso?
      - Scritto da: Jago
      Non sarebbe mica la "volpe" rossa?Il firefox o "panda minore" è una piccola razza di panda:http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Panda_rosso
    • andrea scrive:
      Re: "panda" rosso?
      No, è un panda rosso, che è totalmente diverso dal panda che noi tutti conosciamo. In effetti un panda rosso e una volpe hanno qualcosa in comune, soprattutto nel volto. Comunque Firefox è il nome che danno a questo panda rosso. Vedi wikipedia per le foto.
    • pabloski scrive:
      Re: "panda" rosso?
      - Scritto da: Jago
      Non sarebbe mica la "volpe" rossa?il simbolo è il panda rosso, il nome è la volpe rossa....il tutto nacque proprio dal fatto che gli stessi sviluppatori pensassero che quello strano animale era una volpe, per questo lo chiamarono Firefox, poi però si accorsero che trattasi di panda :D
      • Shiba scrive:
        Re: "panda" rosso?
        - Scritto da: pabloski
        - Scritto da: Jago

        Non sarebbe mica la "volpe" rossa?

        il simbolo è il panda rosso, il nome è la volpe
        rossa....

        il tutto nacque proprio dal fatto che gli stessi
        sviluppatori pensassero che quello strano animale
        era una volpe, per questo lo chiamarono Firefox,
        poi però si accorsero che trattasi di panda
        :DNon inventarti delle stronzate...http://it.wikipedia.org/wiki/Ailurus_fulgens
        • medal scrive:
          Re: "panda" rosso?
          Ma no' firefox si ispira al film....http://en.wikipedia.org/wiki/Firefox_%28movie%29famoso mig 31 capace di velocita' mach 6 :)
  • Ah Ah scrive:
    Fermatelo!!!
    E' così inarrestabile che potrebbe proporsi come avversario per la gara "questo è l'anno di..."Contendenti:FirefoxLinuxEEEPC con LinuxFrullatori con LinuxPomate con LinuxBiscotti con Linuxaggiungerei anche.. "finalmente questo è l'anno di...":D
    • Hai ragione scrive:
      Re: Fermatelo!!!
      Un gruppo di nerd americani sta studiando il modo di farsi installare Linux nel cervello in modo da poterlo portare sempre con se.Fatto questo finalmente potranno programmare un script che sarà in grado di coordinare i movimenti delle gambe in modo da poter finalmente riuscire a compiere azioni basilari quali saper calciare un pallone.Si sta però anche studiando l'effetto che questo provocherebbe sull'estrema coordinazione delle falangine delle dita e sulla motilità dell'occhio dietro l'occhiale.
  • sherpya scrive:
    ricoveratevi !!!
    uso firefox soprattuto per gli addons che offre e per le novita' tecnologiche che implementa, ma un browser decente non l'ho ancora visto, puntualmente firefox crasha quando esce dal sito di gmail, ormai ho configurato il report automatico dei crash, il crash e' sempre lo stesso, staro' a vedere se lo sistemano prima o poi...
    • citrullo scrive:
      Re: ricoveratevi !!!
      - Scritto da: sherpya
      uso firefox soprattuto per gli addons che offre e
      per le novita' tecnologiche che implementa, ma un
      browser decente non l'ho ancora visto,
      puntualmente firefox crasha quando esce dal sito
      di gmail, ormai ho configurato il report
      automatico dei crash, il crash e' sempre lo
      stesso, staro' a vedere se lo sistemano prima o
      poi...Strano, io pure accedo a gmail con FF, ma non ho alcun crash sia in entrata sia in uscita. Forse qualche estensione causa il crash. Prova ad individuarla.In alternativa, potresti avere il sistema un po' instabile. Ricordo che in azienda c'era un portatile nel quale i javascript erano saltati su IE6 e non c'era verso di farli andare. Ci sarebbe voluto il formattone ma la pigrizia...
      • sherpya scrive:
        Re: ricoveratevi !!!
        certo che siete una massa di presuntuosi- non ho detto logout ma chiudere il tab- contrariamente a quanto pensate non occorre formattare windows ogni 2 mesi- ho un windows da 5-6 anni e non ho mai reinstallato- i miei windows sono stabili, il laptop va di ibernazione e senza riavviare per settimane- se non usassi le ext di firefox allora potrei benissimo passare a opera che sul js e' 10 volte + veloce (non e' retorico e' 10 volte + veloce davvero)- non sono l'ultimo arrivato conosco abbastanza bene windows vedi http://oss.netfarm.it/winpe/ forse qualcuno di voi lo conosce gia'siete dei fanatici, non occorre esserlo se usi firefox, lo puoi usare anche senza essere fanatico
        • patton scrive:
          Re: ricoveratevi !!!

          siete dei fanatici, non occorre esserlo se usi
          firefox, lo puoi usare anche senza essere
          fanaticoIo ti quoto c'e poco da aggiungere.Pero' effettivamente a me il logout da gmail non mi ha mai dato problemi. Esiste un modo per verificare il bug?
          • patton73 scrive:
            Re: ricoveratevi !!!
            - Scritto da: patton

            siete dei fanatici, non occorre esserlo se usi

            firefox, lo puoi usare anche senza essere

            fanatico

            Io ti quoto c'e poco da aggiungere.

            Pero' effettivamente a me il logout da gmail non
            mi ha mai dato problemi. Esiste un modo per
            verificare il
            bug?mmm il nickname patton gia' esisteva.Considerate che il commento soprastante e' il mio.
          • sherpya scrive:
            Re: ricoveratevi !!!
            - Scritto da: patton

            siete dei fanatici, non occorre esserlo se usi

            firefox, lo puoi usare anche senza essere

            fanatico

            Io ti quoto c'e poco da aggiungere.

            Pero' effettivamente a me il logout da gmail non
            mi ha mai dato problemi. Esiste un modo per
            verificare il
            bug?quando ho tempo provo a levare le ext, e se non fosse cosi' astruso compilare firefox per windows potrei fare una debug, e' un po che non ci guardo, magari so diventati furbi e si riesce a fare il build in maniera pseudo umana
          • sherpya scrive:
            Re: ricoveratevi !!!
            dopo un po di bestemmie varie e grazie ad una versione funzionante di ollydbg su win64 ho scoperto dove scoppiava,ovvero dentro il js debugger (jsd3250.dll), il quale e' usato da firebugfirebug e' attualmente disabilitato su gmail come suggeriscono per problemi di performance, ma il problema e' diverso, e non me lo sono sognato:http://groups.google.com/group/firebug/browse_thread/thread/92662869f9193985grazie a tutti quelli che mi hanno dato del luserpurtroppo vi siete sbagliati
          • sherpya scrive:
            Re: ricoveratevi !!!
            a proposito e' taggato come critical su bugzillahttps://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=414965
    • YellowT scrive:
      Re: ricoveratevi !!!
      Non ho problemi con il logout della gmail. Uso anche varie estensioni come gmailskinse non danno problemi...Prova a reinstallare firefox...
    • lellykelly scrive:
      Re: ricoveratevi !!!
      ovviamente è colpa di ff, mica tua che lo hai riempito di cazzate e non formatti il pc da anni...
      • sherpya scrive:
        Re: ricoveratevi !!!
        - Scritto da: lellykelly
        ovviamente è colpa di ff, mica tua che lo hai
        riempito di cazzate e non formatti il pc da
        anni...e si proprio vero, se c'e' un bug in firefox segnalato e riproducibile e' colpa mia se non formatto...che geniiii
    • pabloski scrive:
      Re: ricoveratevi !!!
      mi sa che non hai mai usato firefox :D
    • piesio scrive:
      Re: ricoveratevi !!!
      mai avuto problemi del genere, uso Gmail su FF da mesi
    • Citi To scrive:
      Re: ricoveratevi !!!
      Uso FF da molto e almeno nell'ultimo anno non ricordo nessun crash. Spesso ho una decina di tab aperti con meebo, gmail, blog, video, organizer, foto, social network etc. e funziona sempre molto bene. Certo continuando ad aprire tabs oltre questo limite il rischio ralentamento e crash può esserci. Non potrei usare IE in questo modo, sul mio vecchio pc girerebbe troppo lentamente.
    • TheDICE scrive:
      Re: ricoveratevi !!!
      Mai avuto problemi con firefox sul sito di gmail.... non c'è nulla da sistemare, mi sa che la tua configurazione ha qualche problema, piuttosto.BUona fortuna :)
      • sherpya scrive:
        Re: ricoveratevi !!!
        - Scritto da: TheDICE
        Mai avuto problemi con firefox sul sito di
        gmail.... non c'è nulla da sistemare, mi sa che
        la tua configurazione ha qualche problema,
        piuttosto.

        BUona fortuna :)beh e' un bug di firefox con firebug, e' noto e si sistema con la beta di firebug, certo non perdete tempo per fare polemica e dare la colpa alla gente
        • TheDICE scrive:
          Re: ricoveratevi !!!
          - Scritto da: sherpya
          - Scritto da: TheDICE

          Mai avuto problemi con firefox sul sito di

          gmail.... non c'è nulla da sistemare, mi sa che

          la tua configurazione ha qualche problema,

          piuttosto.



          Buona fortuna :)

          beh e' un bug di firefox con firebug, e' noto e
          si sistema con la beta di firebug, certo non
          perdete tempo per fare polemica e dare la colpa
          alla
          gente???macchè polemica, macchè colpe...Ho semplicemente detto che da me, Firefox sul sito di gmail non ha mai creato problemi... lo uso tutti i giorni
          • sherpya scrive:
            Re: ricoveratevi !!!
            - Scritto da: TheDICE
            - Scritto da: sherpya

            - Scritto da: TheDICE


            Mai avuto problemi con firefox sul sito di


            gmail.... non c'è nulla da sistemare, mi sa
            che


            la tua configurazione ha qualche problema,


            piuttosto.





            Buona fortuna :)



            beh e' un bug di firefox con firebug, e' noto e

            si sistema con la beta di firebug, certo non

            perdete tempo per fare polemica e dare la colpa

            alla

            gente

            ???

            macchè polemica, macchè colpe...
            Ho semplicemente detto che da me, Firefox sul
            sito di gmail non ha mai creato problemi... lo
            uso tutti i
            giornibeh sorry mi so fatto prendere un po la mano in realta' la tua risposta non era a cavolo, ma a quotare le altre mi ero in po innervosito :)
    • Nello Gala scrive:
      Re: ricoveratevi !!!
      Formattare il pc , prima di dire che ff ti fa andare in crash il sistema....Sai, non è intergrato nel s.o. per cui HAI UN VIRUS!!!!!!!!!!
      • sherpya scrive:
        Re: ricoveratevi !!!
        - Scritto da: Nello Gala
        Formattare il pc , prima di dire che ff ti fa
        andare in crash il
        sistema....
        Sai, non è intergrato nel s.o. per cui HAI UN
        VIRUS!!!!!!!!!!ricoverati
      • sherpya scrive:
        Re: ricoveratevi !!!
        - Scritto da: Nello Gala
        Formattare il pc , prima di dire che ff ti fa
        andare in crash il
        sistema....
        Sai, non è intergrato nel s.o. per cui HAI UN
        VIRUS!!!!!!!!!!non mi esprimo, non hai nemmeno capito che ho scritto e soprattutto cosa stai dicendo
  • lucacan scrive:
    Per molti ... ma ancora non per tutti
    saxpax cita più volte la pagina di un sito; in basso alla stessa a sx c'è un link sulle preferenze degli utenti .... mmmm IE non è messo mica bene! Il link diretto è http://www.surveyware.com/report.aspx?qprid=1&qpnoauth=1&qps=1&qpcustomc=99&qpcustom=2Credo che la percentuale rappresenti bene gli umori di quella parte di utenti che hanno le conoscenze minime per poter installare (ed utilizzare) un browser che non sia quello fornito di serie!In ogni caso le statistiche mostrano che la percentuale di Firefox è in aumento così come le competenze di base della media degli utenti. ;)
    • end scrive:
      Re: Per molti ... ma ancora non per tutti
      - Scritto da: lucacan
      mica bene! Il link diretto è
      http://www.surveyware.Error An unexpected error occurred while processing your page request. Please try your request again or contact support at support@netapplications.com with the following information:Error time: 1/31/2008 4:15:16 AMError description: SQL property not set at line: 2URL: /report.aspx?qprid=1&qpnoauth=1&qps=1&qpcustomc=99&qpcustom=2
  • Mah scrive:
    Negli ultimi 6 mesi: IE 45% FF 43%
    Negli ultimi 6 mesi, sul mio sito principale, le statistiche sono chiare: IE 45% FF 43%, mentre 1 anno fa FF non arrivava al 25%
    • Mah scrive:
      Re: Negli ultimi 6 mesi: IE 45% FF 43%
      Ultimo mese:MS Internet Explorer49.3 %Firefox44.5 %Opera 4.3 %Dimenticavo: Un campione di 1.000.000 di accessi internazionali (pochi italiani)
    • saxpax scrive:
      Re: Negli ultimi 6 mesi: IE 45% FF 43%
      quale sito ufficiale? se ti base su i siti di Mozilla o Microsoft, sei fuori strada, sono entrambi di parte, se cerchi dati certi vai qui:http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=3
      • Vampirla scrive:
        Re: Negli ultimi 6 mesi: IE 45% FF 43%
        - Scritto da: saxpax
        quale sito ufficiale? se ti base su i siti di
        Mozilla o Microsoft, sei fuori strada, sono
        entrambi di parte, se cerchi dati certi vai
        qui:
        http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=Come li hanno calcolati? C'e' solo scritto che i dati sono forniti da http://www.netapplications.com/Probabilmente nel sito c'e' scritto come vengono calcolati, ma chi ha voglia di leggersi tutto per trovarli?Sarebbe interessante saperlo, probabilmente lo sai visto che parli di dati certi
      • willosonico scrive:
        Re: Negli ultimi 6 mesi: IE 45% FF 43%
        ma non riesci a renderti conto da solo che quel sito è assolutamente non attendibile?nella sezione operating sistems c'è la seguente lista :View Trend Windows 91.79% View Trend Mac 7.31% View Trend Linux 0.63% View Trend iPhone 0.12% View Trend Playstation
        • willosonico scrive:
          Re: Negli ultimi 6 mesi: IE 45% FF 43%
          e per non attendibile non voglio riferirmi alle cifre percentuali, ma al fatto che considerino l'iphone o la playstation come un sistema operativoparlo di non attendibilità a priori (troll3)mi fiderei molto piu' volentieri del sito http://www.w3schools.com/browsers/browsers_stats.aspdovrebbero essere abbastanza imparziali, essendosi posti l'obiettivo di essere uno standard per il web
          • awx scrive:
            Re: Negli ultimi 6 mesi: IE 45% FF 43%
            - Scritto da: willosonico
            e per non attendibile non voglio riferirmi alle
            cifre percentuali, ma al fatto che considerino
            l'iphone o la playstation come un sistema
            operativo

            parlo di non attendibilità a priori (troll3)

            mi fiderei molto piu' volentieri del sito

            http://www.w3schools.com/browsers/browsers_stats.a

            dovrebbero essere abbastanza imparziali,
            essendosi posti l'obiettivo di essere uno
            standard per il
            websono statistiche relative all'accesso al loro sito, e come loro stessi avvisano, non si tratta di statistiche affidabili dal momento che il 99% dei visitatori di quel sito sono nerd occhialuti con linux e firefox sempre in tasca
          • saxpax scrive:
            Re: Negli ultimi 6 mesi: IE 45% FF 43%
            non sono dati relativi all' accesso al loro sito, ma sono dati raccolti, NET APPLICATIONS è il sito con la maggiore attendibilità.
          • FDG scrive:
            Re: Negli ultimi 6 mesi: IE 45% FF 43%
            - Scritto da: awx
            sono statistiche relative all'accesso al loro
            sito, e come loro stessi avvisano, non si tratta
            di statistiche affidabili...Vero.
            dal momento che il 99%
            dei visitatori di quel sito sono nerd occhialuti
            con linux e firefox sempre in
            tascaEhm... si tratta di sviluppatori. E' significativo perché vuol dire che da parte degli sviluppatori c'è una maggiore attenzione agli altri browser.
        • myPoint scrive:
          Re: Negli ultimi 6 mesi: IE 45% FF 43%
          nel mio piccolo:IE - 55% (di cui: IE7 52%, IE6 47%)FF - 26%
      • Mah scrive:
        Re: Negli ultimi 6 mesi: IE 45% FF 43%
        Non sito ufficiale, ma mio sito principale... non posso essere sicuro dell'affidabilità di fonti sconosciute
    • Rosso scrive:
      Re: Negli ultimi 6 mesi: IE 45% FF 43%
      - Scritto da: Mah
      Negli ultimi 6 mesi, sul mio sito principale, le
      statistiche sono chiare: IE 45% FF 43%, mentre 1
      anno fa FF non arrivava al
      25%Anch'io nel mio sito ho le stesse percentuali.1,3 % di opera e il resto broswer minori o sconosciuti
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Negli ultimi 6 mesi: IE 45% FF 43%
      contenuto non disponibile
    • franz1789 scrive:
      Re: Negli ultimi 6 mesi: IE 45% FF 43%
      Firefox: 64,18%IE7: 18,11%IE6: 13,01%Mozilla: 2,42%Safari: 1,06%Altri: 1,22%Certo la mia board non è enorme, contiamo solo 100/200 accessi al giorno, ma credo sia rappresentativo di una porzione di web...
    • FDG scrive:
      Re: Negli ultimi 6 mesi: IE 45% FF 43%
      - Scritto da: Mah
      Negli ultimi 6 mesi, sul mio sito principale, le
      statistiche sono chiare: IE 45% FF 43%, mentre 1
      anno fa FF non arrivava al
      25%E che genere di utenti hai?
  • Pie. scrive:
    Io tento con tutti..
    io cerco di non far usare IE tutti quelli che incontro e gli dico di usare FF.Dove lavoro, almeno una 30 hanno switchato.Peccato per la ram consumata, un pò troppa, bisogna riavviarlo ogni tanto.
    • Zaffo scrive:
      Re: Io tento con tutti..
      se hai problemi di ram prova a disinstallare qualche plugin...
    • Capitano Nemo scrive:
      Re: Io tento con tutti..
      - Scritto da: Pie.
      io cerco di non far usare IE tutti quelli che
      incontro e gli dico di usare
      FF.

      Dove lavoro, almeno una 30 hanno switchato.

      Peccato per la ram consumata, un pò troppa,
      bisogna riavviarlo ogni
      tanto.Quoto...
    • gandi scrive:
      Re: Io tento con tutti..
      - Scritto da: Pie.
      Peccato per la ram consumata, un pò troppa,
      bisogna riavviarlo ogni
      tanto.Firefox ha seri problemi di memory leak, è un pachiderma, peggio che il norton
      • bi biiii scrive:
        Re: Io tento con tutti..

        Firefox ha seri problemi di memory leak, è un
        pachiderma, peggio che il
        nortonC'e' qualche leak e' vero ma non ha niente a che farecon quella trappola del Norton!
      • scardola delmo scrive:
        Re: Io tento con tutti..

        Firefox ha seri problemi di memory leak, è un
        pachiderma, peggio che il
        nortonIn realtà il problema memory leak del norton è voluto.Cosi' non restano risorse per i virus.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Io tento con tutti..
          - Scritto da: scardola delmo

          Firefox ha seri problemi di memory leak, è un

          pachiderma, peggio che il

          norton

          In realtà il problema memory leak del norton è
          voluto.
          Cosi' non restano risorse per i virus.Quello di firefox anche così non riuscendo a navigare non si vedono i problemi di sicurezza.
    • nome e cognome scrive:
      Re: Io tento con tutti..
      - Scritto da: Pie.
      io cerco di non far usare IE tutti quelli che
      incontro e gli dico di usare
      FF.Lavori per qualche produttore di ram?
      • mak77 scrive:
        Re: Io tento con tutti..

        Lavori per qualche produttore di ram?lavori per una società di ignoranza informatica?
        • nome e cognome scrive:
          Re: Io tento con tutti..
          - Scritto da: mak77

          Lavori per qualche produttore di ram?

          lavori per una società di ignoranza informatica?No ho mandato il cv ma non c'era scritto firefox tra le competenze.
  • Axs scrive:
    saxpax, lavori per microsoft ?
    Vedo che hai risposto a tutti i commenti per negare l'evidenza :)
    • saxpax scrive:
      Re: saxpax, lavori per microsoft ?
      No magari, a parte scherzi, si tratta di far chiarezza, l'articolo qui riportato da PI e stato scopiazzato e stravolto da questo articolo:http://www.webnews.it/news/leggi/7621/firefox-cresce-bene-specie-nelle-piccole-realta/io mi limito solamente a diffondere dati ufficiali, non faccio propaganda.
  • Io_So_Chi_S ono scrive:
    Dichiariamo le statistiche che vediamo..
    Abbiamo chiesto piu volte, tutti, a PI di darci una sua vista "anche solo percentuale" sulle sue statistiche.Per il mio lavoro (e penso per quello di molti di noi) queste indicazioni sono veramente determinanti.E' evidente che ogni caso (ogni target di sito) da numeri diversi, quindi sarebbe bello "riunire" un po' di esperienze.Almeno ci faccimao un'idea un pelo piu precisa e si potrebbero fare delle riflessioni sul diverso approccio al web dei nostri utentiHo la fortuna (o sfiga) di poter "vedere" dati di molti siti, vi propongo questo:Sito molto trasfersale, di prodotto, target super neutro (no sito geek per capirci)Su 10.000.000 circa di visitatori (5.000.000 unici, 130.000.000 di pagine), nel 2007 le statistiche sono queste:Tutto 2007Microsoft Internet Explorer 66,74Firefox 14,85Safari 2,64Mozilla 1,15Opera 0,79Netscape 0,13Konqueror 0,02Solo GennaioMicrosoft Internet Explorer 72,16Firefox 13,63Solo DicembreMicrosoft Internet Explorer 60,09Firefox 16,862008Microsoft Internet Explorer 62,06Firefox 16,45Interessante...
    • Ekleptical scrive:
      Re: Dichiariamo le statistiche che vediamo..
      Le uniche statistiche interessanti sarebbero quelle di mega siti molto generali come il sito de La Repubblica o del Corriere!Quello sì che sarebbe attendibile!
    • freude scrive:
      Re: Dichiariamo le statistiche che vediamo..
      mah, queste statistiche lasciano il tempo che trovanosul mio sio principale, dedicato alle energierinnovabili, firefox e ie se la giocano piùo meno alla pari: mi rendo conto che l'argomentoè però tale da attirare persone le cui sceltenon rappresentano un campione rappresentativosi può comunque avere un'idea del trend: un paiodi anni fa in qualsiasi sito, % del generesarebbero stati impensabili
    • malloc scrive:
      Re: Dichiariamo le statistiche che vediamo..
      Molto dipende dal sito: ad esempio un sito come SourceForge (metterei la manu sul fuoco) avrà più accessi da FF, magari siti "per tutti" come Repubblica o Gazzetta avranno più accessi con IE e questo per 2 motivi:1) Molte persone compreno un pc e non sanno neanche cos'è un browser e tantomeno che cosa sia FF2) Molti accessi provengono dai posti di lavoro, da pc "blindati", dove non è possibile installare sw.Ad esempio sul mio sito le statistiche dicono questo:Firefox 40,49 %Explorer 7.x 26,65 %Explorer 6.x 25,92 %Opera 2,82 %Mozilla 2,20 %Altri 1,92 %
    • 100% ? scrive:
      Re: Dichiariamo le statistiche che vediamo..
      Ma le percentuali che hai dato sommano a 86,32. Che ne è dell'altro 13,68%?Microsoft Internet Explorer 66,74Firefox 14,85Safari 2,64Mozilla 1,15Opera 0,79Netscape 0,13Konqueror 0,02
      • RNiK scrive:
        Re: Dichiariamo le statistiche che vediamo..
        Infatti, è quello che ho notato subito anch'io... (newbie)- Scritto da: 100% ?
        Ma le percentuali che hai dato sommano a 86,32.
        Che ne è dell'altro
        13,68%?

        Microsoft Internet Explorer 66,74
        Firefox 14,85
        Safari 2,64
        Mozilla 1,15
        Opera 0,79
        Netscape 0,13
        Konqueror 0,02
  • freude scrive:
    altre statistiche confermano e ampliano
    http://www.w3schools.com/browsers/browsers_stats.aspQui firefox è dato come browser piu diffuso, davanti a ie6 e a ie 7
    • saxpax scrive:
      Re: altre statistiche confermano e ampliano
      ci vogliono dati certi non presi da un sito qualunque, rischi di fare una magra figura.
      • . . scrive:
        Re: altre statistiche confermano e ampliano
        - Scritto da: saxpax
        ci vogliono dati certi non presi da un sito
        qualunque, rischi di fare una magra
        figura.Quelli di Microsoft sono di certo più attendibili
      • freude scrive:
        Re: altre statistiche confermano e ampliano
        - Scritto da: saxpax
        ci vogliono dati certi non presi da un sito
        qualunque, rischi di fare una magra
        figura.Io non ho affermato che sono dati certi e incontrovertibiliho solo segnalato questi dati, pubblicati da anni da un sitomolto noto.D'altra parte, invece, chi tempesta il forum con gli unici daticerti e sicuri dovrebbe perlomeno spiegare come maisi tratta degli unici affidabili (criteri di rilevamento,grandezza del campione, etc)Personalmente ritengo molto difficile avere una stima esattasu queste cose visto il nr di variabili e anche gli interessi ingioco. Credo che l'unico dato da prendere in considerazionesia il trend, e da questo punto di vista è pressoché certoil trend di ottima crescita di firefox che corrisponde al calo relativo di ie, nonostante quest'ultimo sia integrato nel sistemapiu diffuso e che installare un browser da affiancare a quellopredefinito resti comunque un'operazione non alla portata ditutti: diciamo che moltissimi di quelli che lo sanno fare, l'hannogia fatto, gli altri non sono capaci e se non hanno l'amico cheglielo fa restano con ie, perlopiu non sospettando neppurel'esistenza di alternative. Ecco perchè ie6 è ancora molto piu diffuso di ie7
      • Viker scrive:
        Re: altre statistiche confermano e ampliano
        - Scritto da: saxpax
        ci vogliono dati certi non presi da un sito
        qualunque, rischi di fare una magra
        figura.Sito qualunque? (rotfl)
      • Luigi scrive:
        Re: altre statistiche confermano e ampliano
        non e' un sito qualunque...e' semplicemente un sito che ha un'utenza specializzata (sviluppatori web) che ne capisce piu' della media di web browser...
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: altre statistiche confermano e ampliano
          contenuto non disponibile
          • www.aleksfa lcone.org scrive:
            Re: altre statistiche confermano e ampliano
            - Scritto da: unaDuraLezione
            E' come dire che il papa o i talebani ne
            capiscono più delle altre persone dell'anima.Si parla di conoscenze tecniche, non superstizioni. E' come dire che il meccanico ne capisce più del panettiere di automobili.
          • mak77 scrive:
            Re: altre statistiche confermano e ampliano

            E' come dire che il meccanico ne capisce più del
            panettiere di
            automobili.la cosa grave è che a volte è proprio così :D
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: altre statistiche confermano e ampliano
            contenuto non disponibile
          • www.aleksfa lcone.org scrive:
            Re: altre statistiche confermano e ampliano
            - Scritto da: unaDuraLezione
            No. perchè nell'informatica si parla di *INVASATI
            TALEBANI*.Parli di quelli che difendono MS a oltranza?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: altre statistiche confermano e ampliano
            contenuto non disponibile
          • www.aleksfa lcone.org scrive:
            Re: altre statistiche confermano e ampliano
            - Scritto da: unaDuraLezione
            non c'è bisgogno che io dica quali sono gli
            invasati.
            E' sotto gli occhi di tutti.Ma spesso gli 'occhi di tutti' non vedono quello che vedi tu.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: altre statistiche confermano e ampliano
            contenuto non disponibile
          • scrive:
            Re: altre statistiche confermano e ampliano
            Ti sei fatto prendere troppo da PI.Tutti i talebani del mondo si trovano qui.
          • scardola delmo scrive:
            Re: altre statistiche confermano e ampliano
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Luigi

            non e' un sito qualunque...

            e' semplicemente un sito che ha un'utenza

            specializzata (sviluppatori web) che ne capisce

            piu' della media di web

            browser...

            E' come dire che il papa o i talebani ne
            capiscono più delle altre persone
            dell'anima.In realtà e piu' come dire che i tuareg ne capiscono di piu' di deserto rispetto alle casalinghe di voghera.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: altre statistiche confermano e ampliano
            contenuto non disponibile
          • scardola delmo scrive:
            Re: altre statistiche confermano e ampliano


            In realtà e piu' come dire che i tuareg ne

            capiscono di piu' di deserto rispetto alle

            casalinghe di

            voghera.
            Dici?Evidentemente si, l'ho scritto.
            A me pare che gli "sviluppatori web", in quanto
            informatici, siano una categoria molto
            influenzata da diversi fattori che nulla hanno a
            che vedere con
            l'informatica.Almeno si occupano di qualcosa di più pragmatico ed oggettivamente definibile rispetto all'anima.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: altre statistiche confermano e ampliano
            contenuto non disponibile
  • saxpax scrive:
    i dati dicono l'opposto.
    la crescita di Firefox continua ancora a rillento, Internet Explorer 7 cresce molto di più rispetto a Firefox, guardate qui:http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=3-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 gennaio 2008 00.39-----------------------------------------------------------
    • lucacan scrive:
      Re: i dati dicono l'opposto.
      Daccordo, ma quello che perde ie6 non lo guadagna tutto ie7, una bella fetta lo porta via firefox!
    • raudi scrive:
      Re: i dati dicono l'opposto.
      - Scritto da: saxpax
      la crescita di Firefox continua ancora a
      rillento, Internet Explorer 7 cresce molto di più
      rispetto a Firefox, guardate
      qui:
      http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=Che strane statistiche:Server Error in '/' Application.Runtime ErrorDescription: An application error occurred on the server. The current custom error settings for this application prevent the details of the application error from being viewed remotely (for security reasons). It could, however, be viewed by browsers running on the local server machine.Details: To enable the details of this specific error message to be viewable on remote machines, please create a tag within a "web.config" configuration file located in the root directory of the current web application. This tag should then have its "mode" attribute set to "Off".Ahi Ahi Est
      • enneci scrive:
        Re: i dati dicono l'opposto.
        - Scritto da: raudi
        - Scritto da: saxpax

        la crescita di Firefox continua ancora a

        rillento, Internet Explorer 7 cresce molto di
        più

        rispetto a Firefox, guardate

        qui:


        http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=

        Che strane statistiche:

        Server Error in '/' Application.
        Runtime Error
        Description: An application error occurred on the
        server. The current custom error settings for
        this application prevent the details of the
        application error from being viewed remotely (for
        security reasons). It could, however, be viewed
        by browsers running on the local server
        machine.

        Details: To enable the details of this specific
        error message to be viewable on remote machines,
        please create a tag within a
        "web.config" configuration file located in the
        root directory of the current web application.
        This tag should then have its
        "mode" attribute set to
        "Off".

        Ahi Ahi EstProprio EFFICENTE sto .NET.... AH HA HA HA HA AH
      • pabloski scrive:
        Re: i dati dicono l'opposto.
        è un server IIS :D
      • bbbbbbb scrive:
        Re: i dati dicono l'opposto.
        I soliti siti pacco fatti in asp.net
        • Che faccio, smarmello? scrive:
          Re: i dati dicono l'opposto.
          - Scritto da: bbbbbbb
          I soliti siti pacco fatti in asp.netSssssht. Non dirlo troppo forte, perché anche PI...
          • enneci scrive:
            Re: i dati dicono l'opposto.
            - Scritto da: Che faccio, smarmello?
            - Scritto da: bbbbbbb

            I soliti siti pacco fatti in asp.net

            Sssssht. Non dirlo troppo forte, perché anche
            PI...Infatti è lento...
        • enneci scrive:
          Re: i dati dicono l'opposto.

          il problema dipende dalla configurazione errata
          di iis, la responsabilità è del solito sistemista
          windows
          improvvisatoHai la certificazione per parlare?
    • Fart Painter scrive:
      Re: i dati dicono l'opposto.
      Modificato dall' autore il 31 gennaio 2008 00.39
      --------------------------------------------------Continui a postare questo link dappertutto, ma ci puoi dire quanto sono affidabili questi dati? Come li hanno calcolati? Su quale base?Qui c'e' gente che ha detto "sul mio sito, 1000000 visitatori, 3000000 pagine, ho riscontrato questo".Tu invece dici: "Questo e' il dato giusto". Illuminaci
  • Cristiano scrive:
    Da considerare anche.......
    Nelle aziende ci sono tantissimi pc non connessi ad internet (volutamente o no) che hanno Firefox installato, ma che non navigando su internet, non possono far aumentare questa percentuale del 21,7% italiano e quello mondiale.Altra cosa da considerare è che il browser viene scaricato una sola volta, messo in condivisione e poi installato su i pc aziendali.
  • John scrive:
    In alternativa a IE 6 ma non a IE 7
    Tanti sono migrati da Internet explorer 6 a Firefox ed hanno fatto bene.Chi ha Internet Explorer 7 se lo tiene e non passa a Firefox.
    • www.magiesv elate.medu saworks.it scrive:
      Re: In alternativa a IE 6 ma non a IE 7
      - Scritto da: John
      Tanti sono migrati da Internet explorer 6 a
      Firefox ed hanno fatto
      bene.
      Chi ha Internet Explorer 7 se lo tiene e non
      passa a
      Firefox.per forza se lo tiene...e' integrato in winzozzz...
    • Franco scrive:
      Re: In alternativa a IE 6 ma non a IE 7
      - Scritto da: John
      Tanti sono migrati da Internet explorer 6 a
      Firefox ed hanno fatto
      bene.
      Chi ha Internet Explorer 7 se lo tiene e non
      passa a
      Firefox.Da aggiungere...:" ed hanno fatto male..."
    • . . scrive:
      Re: In alternativa a IE 6 ma non a IE 7
      - Scritto da: John
      Tanti sono migrati da Internet explorer 6 a
      Firefox ed hanno fatto
      bene.
      Chi ha Internet Explorer 7 se lo tiene e non
      passa a
      Firefox.È un po' come dire che Vista, che ha IE 7 è in grave crisi, dato che Firefox è in crescita
      • bontakun88 scrive:
        Re: In alternativa a IE 6 ma non a IE 7
        io ho vista con ie7 già installato e sono cmq passato a firefox, e da quando ho trovato plugin molto interessanti non lo lascio più! (rotfl) è troppo fico personalizzarlo come vuoi! 8)
        • Tekuro Lakarie scrive:
          Re: In alternativa a IE 6 ma non a IE 7
          - Scritto da: bontakun88
          io ho vista con ie7 già installato e sono cmq
          passato a firefox, e da quando ho trovato plugin
          molto interessanti non lo lascio più! (rotfl) è
          troppo fico personalizzarlo come vuoi!
          8)quoto, ie7 ha fatto un salto di qualità non indifferente, è un bel browser, ha preso quel che poteva da firefox. ma firefox resta unico per le innumerevoli estensioni, la personalizzazione sia grafica che altro, le scorciatoie da tastiera come ALT+Shift+T (quella che uso di più per riaprire tab chiuse), e soprattutto perché è libero, e anche perché guadagna un mucchio di soldi pur restando libero.
          • anonimo scrive:
            Re: In alternativa a IE 6 ma non a IE 7
            ...CTRL+SHIFT+T....è fantastica
          • fool/killer scrive:
            Re: In alternativa a IE 6 ma non a IE 7
            ma io non lo sapevo... O_Ograzie :D
          • orathio scrive:
            Re: In alternativa a IE 6 ma non a IE 7
            neanch'io... :Oadesso lo amo ancora di più....forse visti i dati i programmatori di siti web (anche di importanza e diffusione notevole) cominceranno a rispettare gli standard w3c...
          • Funz scrive:
            Re: In alternativa a IE 6 ma non a IE 7
            - Scritto da: orathio
            neanch'io... :O
            adesso lo amo ancora di più....Mi aggrego. :)Io uso il gesture U,D,U
    • xyzklc scrive:
      Re: In alternativa a IE 6 ma non a IE 7
      cazzata XD
    • myPoint scrive:
      Re: In alternativa a IE 6 ma non a IE 7
      - Scritto da: John
      Chi ha Internet Explorer 7 se lo tiene e non
      passa a se hai bisogno di un controesempio chiamami.
    • enneci scrive:
      Re: In alternativa a IE 6 ma non a IE 7
      - Scritto da: John
      Tanti sono migrati da Internet explorer 6 a
      Firefox ed hanno fatto
      bene.
      Chi ha Internet Explorer 7 se lo tiene e non
      passa a
      Firefox.Secondo me farà come il 6.. cioè che uno se lo tiene e dopo il 4° formattone per tutta al merda che ti installa MAGARI passano a firefox...
    • pabloski scrive:
      Re: In alternativa a IE 6 ma non a IE 7
      - Scritto da: John
      Tanti sono migrati da Internet explorer 6 a
      Firefox ed hanno fatto
      bene.
      Chi ha Internet Explorer 7 se lo tiene e non
      passa a
      Firefox.e dove sta scritto?si parla di percentuali di crescita di FF, non si dice cosa va a sostituire....c'è pure gente che passa da IE6 a IE7, non si trova bene e va dritta a Firefox
    • xWolverinex scrive:
      Re: In alternativa a IE 6 ma non a IE 7
      - Scritto da: John
      Tanti sono migrati da Internet explorer 6 a
      Firefox ed hanno fatto
      bene.
      Chi ha Internet Explorer 7 se lo tiene e non
      passa a
      Firefox.Sara' come dici tu... ma io ho messo al mio "capo" sul suo portatile vaio con sVista sia thunderbird che firefox.. e lui li usa felicemente entrambiAh... mi ha chiesto anche di togliergli quell'ammasso sgradevole di byte che e' Office2007, che era pre-installato da mamma sony, e adesso sta' valutando se "gli piace" openoffice :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 gennaio 2008 13.37-----------------------------------------------------------
  • Gian1970 scrive:
    Dichiariamo le statistiche che ved
    Sito molto trasfersale, target super neutro (no sito geek per capirci)Su 10.000.000 circa di visitatori nel 2007 le statistiche sono queste:
    • www.magiesv elate.medu saworks.it scrive:
      Re: Dichiariamo le statistiche che ved
      - Scritto da: Gian1970
      Sito molto trasfersale, target super neutro (no
      sito geek per
      capirci)

      Su 10.000.000 circa di visitatori nel 2007 le
      statistiche sono
      queste:quali?
      • Andrea scrive:
        Re: Dichiariamo le statistiche che ved
        - Scritto da: www.magiesv elate.medu saworks.it
        - Scritto da: Gian1970

        Sito molto trasfersale, target super neutro (no

        sito geek per

        capirci)



        Su 10.000.000 circa di visitatori nel 2007 le

        statistiche sono

        queste:

        quali?Si infatti...belle statistiche!
    • scrive:
      Re: Dichiariamo le statistiche che ved
      Interessanti!
  • Franco scrive:
    Prendiamo esempio da..
    Da finlandia e polonia!Caspita mi piacerebbe sapere la percentuale di utilizzo di IE!In fondo ci sarebbero da calcolare anche le percentuali di opera,safari epiphany konquerror etc etc.Secondo me Explorer non è al primo posto,che dite?
    • saxpax scrive:
      Re: Prendiamo esempio da..
      per fugare ogni tuo dubbio vai qui:http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=2
      • iRoby scrive:
        Re: Prendiamo esempio da..
        Ancora con quel link fasullo.Ma poi adesso manco funziona, magia delle aspx...
      • scrive:
        Re: Prendiamo esempio da..
        Internet Explorer 5.0 è più usato di Firefox 3O_______O
        • Funz scrive:
          Re: Prendiamo esempio da..
          - Scritto da: Internet Explorer 5.0 è più usato di Firefox 3Di che ti stupisci? i sono un bel po di utonti la fuori che usano ancora un browser obsoleto, non più supportato e totalmente insicuro, perchè sono ignoranti oppure non hanno voglia/soldi di cambiare la loro versione di Windows.Non ha senso poi confrontarlo con un browser che deve ancora uscire!
    • Garixi scrive:
      Re: Prendiamo esempio da..
      ... e non dovremmo prendere esempio solo nella scelta del browser!
  • Sgabbio scrive:
    ma gli altri browser ?
    come sono messi safari e Opera ?
    • saxpax scrive:
      Re: ma gli altri browser ?
      guarda qui:http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=2
    • freude scrive:
      Re: ma gli altri browser ?
      - Scritto da: Sgabbio
      come sono messi safari e Opera ?Eccohttp://www.w3schools.com/browsers/browsers_stats.asp
      • Sgabbio scrive:
        Re: ma gli altri browser ?
        ma quelle non sono statistiche per le visite di quel sito ?
        • freude scrive:
          Re: ma gli altri browser ?
          - Scritto da: Sgabbio
          ma quelle non sono statistiche per le visite di
          quel sito
          ?si, certo, e questo è un limite che va preso come talesono visite ad un sito di sviluppatori o appassionatidel web: è indicativo nella misura in cui si vedecome chi col web ci lavora o ci prova ormai ha come primoriferimento firefoxper il resto non è un campione rappresentativo delpopolo della rete, ma dubito che esista la possibilità didefinire un campione veramente "rappresentativo"Xiti ci prova in ambito europeo, gli si può dar credito oppureno: si può anche pensare che, al di la dei nr in oggetto iltrend di crescita di ff sia comunque comprovato: per accorgersi di questo, basta guardarsi intorno, e questidati sono una confermaquanto ai browser meno diffusi, le rilevazioni risultano ancorapiu problematiche: io per es quando usavo konqueror lomascheravo da ie per potere accedere a certe pagine
    • Ekleptical scrive:
      Re: ma gli altri browser ?
      - Scritto da: Sgabbio
      come sono messi safari e Opera ?Dal sito di XiTi:"Opera, 3rd browser the most used on average for the European countries of the XiTi perimeter with a visit share of 3.3% in December, shows an increase of 5% compared with November 2007."(Opera rulez! :P )
      • Sgabbio scrive:
        Re: ma gli altri browser ?
        arrrhhh non dire cosi che poi arrivano in massa i fanboy di firefox!!Comunque dipende dalla fonte, in alcuni dicono che Opera in diffusione è messo meglio che Safari, altri dicono il contrario.... quale il più affidabile?
  • www.magiesv elate.medu saworks.it scrive:
    IL MEGLIO!!!
    Semplicemente il meglio, se non fosse per la troppa ram usata...spero che nella versione 3 il consumo si abbassi.http://laforgia.medusaworks.de
    • end scrive:
      Re: IL MEGLIO!!!
      - Scritto da: www.magiesv elate.medu saworks.it
      Semplicemente il meglio, se non fosse per la
      troppa ram usata...spero che nella versione 3 il
      consumo si
      abbassi.Firefox 3 l'hanno infarcito di ulteriori funzionalità inutili, quindi il consumo non farà altro che aumentare. Firefox non è più un browser, ma è una suite di giochini inutili...
      • Sgabbio scrive:
        Re: IL MEGLIO!!!
        trollata.
      • Che faccio, smarmello? scrive:
        Re: IL MEGLIO!!!
        - Scritto da: end
        - Scritto da: www.magiesv elate.medu saworks.it

        Semplicemente il meglio, se non fosse per la

        troppa ram usata...spero che nella versione 3 il

        consumo si

        abbassi.

        Firefox 3 l'hanno infarcito di ulteriori
        funzionalità inutili, quindi il consumo non farà
        altro che aumentare. Firefox non è più un
        browser, ma è una suite di giochini
        inutili...Argomenta o sparisci nel nulla da cui sei venuto.
      • www.aleksfa lcone.org scrive:
        Re: IL MEGLIO!!!
        - Scritto da: end
        Firefox 3 l'hanno infarcito di ulteriori
        funzionalità inutili, quindi il consumo non farà
        altro che aumentare. Firefox non è più un
        browser, ma è una suite di giochini inutili...Scaricati la beta e provalo. Così potrai parlare di ciò che conosci, e cambierai idea.
      • Nello Gala scrive:
        Re: IL MEGLIO!!!
        Le stime di HTML.it dimostrano che ,invece, consuma il 10% di ram in meno ed è più veloce...Ms boys inofrmati!
      • FDG scrive:
        Re: IL MEGLIO!!!
        - Scritto da: end
        Firefox 3 l'hanno infarcito di ulteriori
        funzionalità inutili, quindi il consumo non farà
        altro che aumentare. Firefox non è più un
        browser, ma è una suite di giochini
        inutili...Io sto usando da circa un mese la Beta di Firefox 3. Le novita' che personalmente noto di piu' sono:- backend grafico basato su cairo che migliora la qualita' del rendering (nota: esistono versione di cairo accelerate con OpenGL, cosa magari non particolarmente utile per il testo, ma decisamente interessante per animazioni grafiche SVG o realizzate col canvas).- migliore gestione dell'address bar con una lista piu' dettagliata, con motore di ricerca basato su keyword, che trovo praticamente piu' comoda del menu dei bookmark fino al punto che non lo uso piu' (a mio modesto avviso questa e' una killer feature di FF3).- un uso piu' esteso delle pop-up bar al posto delle finestre di dialogo, che a me non dispiace ritenendole meno invasive.- javascript sembra essere piu' veloce - ho fatto personalmente dei test con SunSpider (http://dezone.wordpress.com/2008/01/15/performance-di-jscript/).- apparentemente lo trovo meno soggetto a problemi con la memoria (un'impressione tutta da verificare) e in generale piu' leggero di FF2.- tema nativo per OS X decisamente piu' in linea con le linee guida dell'interfaccia Aqua rispetto a FF2.Quindi fino ad ora l'impressione e' buona. Unica nota negativa il mancato supporto per la maggioranza delle estensioni. Per me fino ad oggi la mancanza piu' sentita era l'incompatibilita' con FireBug. Per fortuna ho scoperto che esiste una beta di FireBug 1.1 che funziona su FireFox 3, che ho prontamente installato.
Chiudi i commenti