Intel sfida Athlon 4 con il Pentium III

L'azienda prepara il terreno all'avvento della nuova generazione di Pentium III in grado di spingersi a frequenze oltre il GHz e capaci di affrontare l'Athlon 4 sul mercato mobile. Atteso un nuovo taglio dei prezzi


Santa Clara (USA) – Prima di scontrarsi con quello che sarà il suo più diretto rivale, il Pentium 4, l’ Athlon 4 inizierà la sua battaglia dal mercato mobile.

Le prime CPU Athlon 4 che AMD rilascerà a breve arriveranno infatti in versione per notebook, lo stesso mercato a cui verranno dedicate in particolar modo i Pentium III Tualatin di Intel, le nuove CPU a 0,13 micron che avranno il compito di fronteggiare gli imminenti chip mobile di AMD

Fra la fine di giugno e quella di luglio Intel rilascerà ben sette modelli di Tualatin: due versioni desktop, da 1,2 GHz e 1,13 GHz, e cinque versioni mobile, da 1.13 GHz, 1.06 GHz, 1 GHz, 933 MHz e 866 MHz.

Mentre i due modelli desktop potranno finalmente colmare quella lacuna che Intel originò con il ritiro , lo scorso anno, del PIII a 1,13 GHz, i modelli mobile duelleranno invece con gli Athlon 4 Mobile per la conquista del fertilissimo mercato dei notebook.

Il passaggio dalla tecnologia di fabbricazione a 0,18 micron a quella a 0,13 micron consente ad Intel di incrementare la frequenza di clock, tagliare i consumi energetici, ridurre le dimensioni del chip ed incrementare il numero di processori prodotti per singolo wafer di silicio.

I nuovi PIII Tualatin supporteranno un front side bus a 133 MHz, saranno equipaggiati con 512 KB di cache L2 e disporranno di una versione migliorata del sistema SpeedStep per la riduzione dei consumi.

Preparando il terreno all’arrivo dei nuovi PIII, Intel ha già annunciato che il 27 maggio taglierà il prezzo delle sue CPU desktop e mobile fino al 38%.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    anche a me arrivano quei file senza mittente..
    anche io sono stata bersagliata da quei file senza nome e senza mittente. Io non li ho mai aperti, ma scaricandoli con outlook, può accadere che - se mi capita come ultima e-mail scaricata, il programma me la apra direttamente, perlomeno per visione..dunque..1) cosa sono?2) si rimandano con la posta? (poichè miei amici hanno lamentato la stessa cosa, che gli arrivavano lettere senza mittente nè oggetto, assieme alla mia. Casualità???)3) cosa danneggiano?grazie...
    • Anonimo scrive:
      Re: anche a me arrivano quei file senza mittente..
      - Scritto da: ekamore
      anche io sono stata bersagliata da quei file
      senza nome e senza mittente. Io non li ho
      mai aperti, ma scaricandoli con outlook, può
      accadere che - se mi capita come ultima
      e-mail scaricata, il programma me la apra
      direttamente, perlomeno per visione..
      dunque..
      1) cosa sono?Probabilmente virus
      2) si rimandano con la posta? (poichè miei
      amici hanno lamentato la stessa cosa, che
      gli arrivavano lettere senza mittente nè
      oggetto, assieme alla mia. Casualità???)Non credo sia casualità..
      3) cosa danneggiano?Di preciso non so... possono fare diverse cose.Dimmi che versione usi di Outlook (se si tratta di Outlook Express dimmi anche la versione di Internet Explorer installata) così ti posso dire se devi preoccuparti oppure no :)ByeeZeross
  • Anonimo scrive:
    Microsoft se la prende con la bufala italiana
    Siete veramente... ma veramente, sicuri che, quando fate l'Update da internet explorer, non invii, alla microsoft stessa, proprio nessuna informazione del vostro computer ??Qualcuno ha mai analizzato, con qualche sorta di sniffer, i pacchetti in uscita dal vostro pc ??Se si', ci sono anche dati crittografati che voi non riuscite a leggere ??
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft se la prende con la bufala italiana
      - Scritto da: Benjamin Sisko
      Siete veramente... ma veramente, sicuri che,
      quando fate l'Update da internet explorer,
      non invii, alla microsoft stessa, proprio
      nessuna informazione del vostro computer ??

      Qualcuno ha mai analizzato, con qualche
      sorta di sniffer, i pacchetti in uscita dal
      vostro pc ??

      Se si', ci sono anche dati crittografati che
      voi non riuscite a leggere ??Sì, tutto ciò è stato fatto a più riprese da vari siti d'informazione e da laboratori di note riviste italiane ed estere...e non hanno trovato nulla di strano.Al contrario ad esempio della libreria spyware della Advert che invia sulla rete anche l'ora in cui ti sei appoggiato sul cesso a scrivere ste idiozie.
      • Anonimo scrive:
        Re: Microsoft se la prende con la bufala italiana
        -
        Sì, tutto ciò è stato fatto a più riprese da
        vari siti d'informazione e da laboratori di
        note riviste italiane ed estere...e non
        hanno trovato nulla di strano.
        Al contrario ad esempio della libreria
        spyware della Advert che invia sulla rete
        anche l'ora in cui ti sei appoggiato sul
        cesso a scrivere ste idiozie.Ma me lo spieghi cosa hai da essere tanto ostile?
      • Anonimo scrive:
        Re: Microsoft se la prende con la bufala italiana
        Ueela ciccio,allora cosa kakkio sono l'IP address, vers. di browser, tipi supportati, ora e data e stringozzi vari che l'explorer manda ad ogni connessione (per sapere quante belle info del reame si possono sapere, consultare il manuale Active Server Pages 3.0)Poi... che hanno controllato pure che fa il Live Update e i vari componenti ActiveX che ti puoi chiaffare sulle paginuzze?- Scritto da: CoccoDio
        - Scritto da: Benjamin Sisko

        Siete veramente... ma veramente, sicuri
        che,

        quando fate l'Update da internet explorer,

        non invii, alla microsoft stessa, proprio

        nessuna informazione del vostro computer
        ??



        Qualcuno ha mai analizzato, con qualche

        sorta di sniffer, i pacchetti in uscita
        dal

        vostro pc ??



        Se si', ci sono anche dati crittografati
        che

        voi non riuscite a leggere ??


        Sì, tutto ciò è stato fatto a più riprese da
        vari siti d'informazione e da laboratori di
        note riviste italiane ed estere...e non
        hanno trovato nulla di strano.
        Al contrario ad esempio della libreria
        spyware della Advert che invia sulla rete
        anche l'ora in cui ti sei appoggiato sul
        cesso a scrivere ste idiozie.
  • Anonimo scrive:
    a tutti i sostenitori di linux
    sulle parole non si campa. Passate ai fatti.fate un giro per i negozi di computer della vostra citta' e iniziate a chiedere distribuzioni di linux. la maggior parte sicuramente vi dira' che non le tratta, ma cosi' rispondendovi vedranno di aver perso una opportunita' di guadagno. se questo lo fanno tutti, prima o poi qualche pack inizia ad apparire, e qualche nuovo curioso se lo fa installare... e la conoscenza si spande.ovviamente qualche signorotto in qualche forum iniziera' a dire che linux non e' gratis perche' lui l'ha pagato X carte da mille per 7 cd con tanto di ibm ViaVoice che controlla l'intero desktop, ma a questa gente non date peso. Per loro free vuol dire solo gratis.saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: a tutti i sostenitori di linux
      Ma perchè devo comprare un SO che mi chiede di ricompilare il kernel se voglio installare la scheda audio? A volte mi chiedo perchè si debba usare linux... forse per moda. Certo fa figo dire che "hai linux". Poi quando ti chiedono cosa ci fai rispondi "ci gioco a dama".Cos'altro ci puoi fare? Prova a scrivere un "Signor programma" completamente a mano senza un'interfaccia grafica (cfr. Visual C++ & co.)... certo forse riesci... in 2 o 3 anni.Questi forum non servono per fare propaganda... e sopratutto visto che la fate da sempre ma i risultati scarseggiano rassegnatevi!!!! :-))- Scritto da: munehiro
      sulle parole non si campa. Passate ai fatti.
      fate un giro per i negozi di computer della
      vostra citta' e iniziate a chiedere
      distribuzioni di linux. la maggior parte
      sicuramente vi dira' che non le tratta, ma
      cosi' rispondendovi vedranno di aver perso
      una opportunita' di guadagno. se questo lo
      fanno tutti, prima o poi qualche pack inizia
      ad apparire, e qualche nuovo curioso se lo
      fa installare... e la conoscenza si spande.

      ovviamente qualche signorotto in qualche
      forum iniziera' a dire che linux non e'
      gratis perche' lui l'ha pagato X carte da
      mille per 7 cd con tanto di ibm ViaVoice che
      controlla l'intero desktop, ma a questa
      gente non date peso. Per loro free vuol dire
      solo gratis.

      saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: a tutti i sostenitori di linux

        Ma perchè devo comprare un SO che mi chiede
        di ricompilare il kernel se voglio
        installare la scheda audio?Errore tipico delle persone che con Linux non hanno niente a che fare e che parlano per sentito dire: esistono programmi che ti permettono di installarla senza ricompilare il kernel. Informati.
        A volte mi
        chiedo perchè si debba usare linux... forse
        per moda. Certo fa figo dire che "hai
        linux". Poi quando ti chiedono cosa ci fai
        rispondi "ci gioco a dama".Linux e' nato come SO per i server, e questo lo sa fare mooolto meglio di Windows. Nel campo desktop si fa quel che si puo', si sta migliorando.Perche' si debba usare Linux se non si hanno esigenze particolari? Non so, magari perche' e' gratis? ;-)Non parlare di moda, gli utenti inesperti seguono 2 cose in primis: la pubblicita' e il prezzo. Windows ha un immenso vantaggio nel primo fattore ma non certo nel secondo.
        Cos'altro ci puoi fare? Prova a scrivere un
        "Signor programma" completamente a mano
        senza un'interfaccia grafica (cfr. Visual
        C++ & co.)... certo forse riesci... in 2 o 3
        anni.Ogni programmatore ha le sue esigenze; conosco persone che rabbrividiscono se sentono parlare di interfaccia grafica. Un programma a interfaccia grafica e' ottimo a livello amatoriale e per certi versi a livello professionale, ma non offre il massimo se si devono creare programmi molto complessi
        Questi forum non servono per fare
        propaganda... e sopratutto visto che la fate
        da sempre ma i risultati scarseggiano
        rassegnatevi!!!! :-))Se parli di propaganda all'interno del forum i risultati scarseggiano perche' ci sono persone che credono di fare propaganda ma fanno l'esatto contrario. Se parli di risultati di Linux in generaleti sbagli di grosso. Linux cresce molto piu' velocemente di Windows.ciauz
        • Anonimo scrive:
          Re: a tutti i sostenitori di linux
          - Scritto da: senzatemp0
          Non parlare di moda, gli utenti inesperti
          seguono 2 cose in primis: la pubblicita' e
          il prezzo. Windows ha un immenso vantaggio
          nel primo fattore ma non certo nel secondo.
          * Se chi non usa Linux è un "utente inesperto" secondo le statistiche di accesso al mio sito risulta che gli utenti "esperti" sono lo 0,16% del totale dei visitatori...come dire 1 e mezzo su 1000.....evidentemente tu hai l'onore di essere tra questi:-)

          Se parli di propaganda all'interno del forum
          i risultati scarseggiano perche' ci sono
          persone che credono di fare propaganda ma
          fanno l'esatto contrario. Se parli di
          risultati di Linux in generaleti sbagli di
          grosso. Linux cresce molto piu' velocemente
          di Windows.* Linux cresce velocemente solo nella mente dei suoi fanatici.....vedi statistiche (0,16% del totale...) ** chissà se non crescesse velocemente dove sarebbe:-)Most Used Platforms Platform Hits % of Total Hits User Sessions 1 Windows 98 40,469 73.68% 1,204 2 Windows NT 7,294 13.28% 231 3 Windows 95 4,277 7.78% 137 4 Others 1,126 2.05% 115 5 Macintosh PowerPC 605 1.1% 23 6 Windows Win32s 993 1.8% 4 7 SunOS 62 0.11% 4 8 Linux 92 0.16% 3 Total For Platforms Above 54,918 100% 1,721 Ciao:-)
          ciauz
          • Anonimo scrive:
            Re: a tutti i sostenitori di linux
            Siamo alle solite!Continua questa inutile guerra di religione fra sostenitori di Linux e Windows.Ma basta!Ai Linux-fanatici dico: "che ve ne frega che Bill Gates fa i miliardi, pensate ad un'applicazione veramente "killer" e tutti vi verranno dietro"Ai Windows-fondamentalisti dico: "è facile farsi beffe di chi è dietro, ma ricordatevi di quando Microsoft era il Davide e IBM il golia..."Un abbraccio fraterno a tutti. ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: a tutti i sostenitori di linux

            * Se chi non usa Linux è un "utente
            inesperto" secondo le statistiche di accesso
            al mio sito risulta che gli utenti "esperti"
            sono lo 0,16% del totale dei
            visitatori...come dire 1 e mezzo su
            1000.....evidentemente tu hai l'onore di
            essere tra questi:-)Certo, ho preso in considerazione utenti "inesperti" perche' in fondo sono loro la gran parte del mercato. Se poi vuoi andare a controllare il mercato server (soprattutto per aziende medio-grandi), noterai che la situazione e' ben diversa e i SO MS sono meno di quelli Linux.
            * Linux cresce velocemente solo nella mente
            dei suoi fanatici.....vedi statistiche
            (0,16% del totale...) ** chissà se non
            crescesse velocemente dove sarebbe:-)

            Most Used Platforms
            Platform Hits % of Total Hits User
            Sessions
            1 Windows 98 40,469 73.68% 1,204
            2 Windows NT 7,294 13.28% 231
            3 Windows 95 4,277 7.78% 137
            4 Others 1,126 2.05% 115
            5 Macintosh PowerPC 605 1.1% 23
            6 Windows Win32s 993 1.8% 4
            7 SunOS 62 0.11% 4
            8 Linux 92 0.16% 3
            Total For Platforms Above 54,918 100%
            1,721
            Di certo non uso Linux per fanatismo, ma perche' lo preferisco a Windows per stabilita' in rete e per il numero molto piu' ridotto di crash (almeno con la mia distro, la Slackware 7.1). E in ogni caso ho nel mio PC anche installato Windows perche' uso anche programmi che non esistono ancora per Windows.E' chiaro che i tuoi dati non fanno molto testo, sono senz'altro aggiornati a un annetto fa, senno Win ME la farebbe da padrone. E Linux soprattutto quest'anno sta conoscendo una grande crescita, tanto che un recente sondaggio negli Stati Uniti afferma che il 10% dei possessori di computer possiede installata una distribuzione di Linux e che il 40% ne conosce l'esistenza ed e' attirato da tale SO. Forse sono dati un po' esagerati, ma rifletti: ci sono mai stati negli ultimi anni SO che abbiano saputo fare concorrenza a Windows? Linux e' il primo perche', come ho detto, pur non avendo molti fondi per farsi pubblicita' ha un grosso vantaggio su Windows: e' gratuito e cio' influisce molto sull'utente inesperto (considero sempre lui in quanto come detto rappresenta la fetta di mercato piu' alta); non e' ancora decollato del tutto perche' non e' un SO molto semplice ma si migliora. Dopotutto e' concorrenza. Se poi non ti piace la filosofia di Linux, o il "fanatismo" dei suoi utenti o piu' semplicemente non ti garba come SO (ammesso che tu l'abbia mai provato), consideriamo un altro SO: il BeOS; e' come architettura chilomentri aventi a Windows e anche a Linux, e' facilissimo e non e' Open Source (se proprio la cosa non ti piace); ha solo un difetto: e' pressoche' privo di software. Se Windows continuasse ad occupare la sua posizione di monopolio, pensi che le cose migliorerebbero? Io credo proprio di no, anzi, probabilmente il BeOS morirebbe come e' successo a molti SO molto validi. Se invece Linux decollasse del tutto cosa succederebbe? Non ci sarebbe piu' monopolio e quindi nessun legame a un solo SO, gli utenti comincerebbero a guardarsi in giro e anche le case d software. Non pensi che sarebbe meglio della situazione attuale?
            Ciao:-)ciauz
          • Anonimo scrive:
            Re: a tutti i sostenitori di linux
            Le "mie" statistiche sono le statistiche elaborate da Weebtrend sul mio sito e risalgono a pochi giorni fa. Probabilmente non appaiono gli utenti di ME perché immagino siano nella categoria "others" o forse in quella relativa a windows 98...Per quanto riguarda il resto cosa posso dirti? Io non contesto le qualità di Linux ma solo i dati relativi alla sua reale diffusione nelle aziende.Seguo 200 aziende che hanno un totale di quasi 1000 PC e solo su 2 di essi è installato Linux, e chi lo ha installato ha impiegato una settimana a farlo funzionare (e a far funzionare le periferiche).Per chi usa il PC in ufficio il tempo costa molto più di quanto richiesto dalla Microsoft per le licenze.Queste persone (che tu giudichi inesperte) hanno bisogno di utilizzare al meglio Word ed Excel, non di passare giorni, o mesi per imparare ad installare Linux o a compilarne il kernel.- Scritto da: senzatemp0

            * Se chi non usa Linux è un "utente

            inesperto" secondo le statistiche di
            accesso

            al mio sito risulta che gli utenti
            "esperti"

            sono lo 0,16% del totale dei

            visitatori...come dire 1 e mezzo su

            1000.....evidentemente tu hai l'onore di

            essere tra questi:-)

            Certo, ho preso in considerazione utenti
            "inesperti" perche' in fondo sono loro la
            gran parte del mercato. Se poi vuoi andare a
            controllare il mercato server (soprattutto
            per aziende medio-grandi), noterai che la
            situazione e' ben diversa e i SO MS sono
            meno di quelli Linux.


            * Linux cresce velocemente solo nella
            mente

            dei suoi fanatici.....vedi statistiche

            (0,16% del totale...) ** chissà se non

            crescesse velocemente dove sarebbe:-)



            Most Used Platforms

            Platform Hits % of Total Hits User

            Sessions

            1 Windows 98 40,469 73.68% 1,204

            2 Windows NT 7,294 13.28% 231

            3 Windows 95 4,277 7.78% 137

            4 Others 1,126 2.05% 115

            5 Macintosh PowerPC 605 1.1% 23

            6 Windows Win32s 993 1.8% 4

            7 SunOS 62 0.11% 4

            8 Linux 92 0.16% 3

            Total For Platforms Above 54,918 100%

            1,721



            Di certo non uso Linux per fanatismo, ma
            perche' lo preferisco a Windows per
            stabilita' in rete e per il numero molto
            piu' ridotto di crash (almeno con la mia
            distro, la Slackware 7.1). E in ogni caso ho
            nel mio PC anche installato Windows perche'
            uso anche programmi che non esistono ancora
            per Windows.
            E' chiaro che i tuoi dati non fanno molto
            testo, sono senz'altro aggiornati a un
            annetto fa, senno Win ME la farebbe da
            padrone. E Linux soprattutto quest'anno sta
            conoscendo una grande crescita, tanto che un
            recente sondaggio negli Stati Uniti afferma
            che il 10% dei possessori di computer
            possiede installata una distribuzione di
            Linux e che il 40% ne conosce l'esistenza ed
            e' attirato da tale SO. Forse sono dati un
            po' esagerati, ma rifletti: ci sono mai
            stati negli ultimi anni SO che abbiano
            saputo fare concorrenza a Windows? Linux e'
            il primo perche', come ho detto, pur non
            avendo molti fondi per farsi pubblicita' ha
            un grosso vantaggio su Windows: e' gratuito
            e cio' influisce molto sull'utente inesperto
            (considero sempre lui in quanto come detto
            rappresenta la fetta di mercato piu' alta);
            non e' ancora decollato del tutto perche'
            non e' un SO molto semplice ma si migliora.
            Dopotutto e' concorrenza. Se poi non ti
            piace la filosofia di Linux, o il
            "fanatismo" dei suoi utenti o piu'
            semplicemente non ti garba come SO (ammesso
            che tu l'abbia mai provato), consideriamo un
            altro SO: il BeOS; e' come architettura
            chilomentri aventi a Windows e anche a
            Linux, e' facilissimo e non e' Open Source
            (se proprio la cosa non ti piace); ha solo
            un difetto: e' pressoche' privo di software.
            Se Windows continuasse ad occupare la sua
            posizione di monopolio, pensi che le cose
            migliorerebbero? Io credo proprio di no,
            anzi, probabilmente il BeOS morirebbe come
            e' successo a molti SO molto validi. Se
            invece Linux decollasse del tutto cosa
            succederebbe? Non ci sarebbe piu' monopolio
            e quindi nessun legame a un solo SO, gli
            utenti comincerebbero a guardarsi in giro e
            anche le case d software. Non pensi che
            sarebbe meglio della situazione attuale?

            Ciao:-)
            ciauz
          • Anonimo scrive:
            Re: a tutti i sostenitori di linux

            Seguo 200 aziende che hanno un totale di
            quasi 1000 PC e solo su 2 di essi è
            installato Linux, e chi lo ha installato ha
            impiegato una settimana a farlo funzionare
            (e a far funzionare le periferiche).nella mia azienda tutti i servizi critici di rete sono serviti da linux (tranne il domain controller che e' un win2000). nessun piantamento mai. Produciamo e vendiamo sistemi informativi basati interamente su linux. ricompilare il kernel e' una vaccata cosmica (ogni funzione e/o opzione ha abbondante documentazione), conoscendo cosa fa e a cosa serve il computer (teoricamente sarebbe cosa saggia se lo si usa) non prende piu' di 10/15 minuti visto che le opzioni di default sono sicure e ormai ci sono programmi che assistono ad ogni passo. inoltre con le distribuzioni attuali puoi anche non farlo (ma ovviamente il sistema avra' prestazioni non ottimali). La stabilita' e' proverbiale, non si piantano MAI. Da quando usiamo linux ci rendiamo conto che e' meglio avere buon hardware: prima, con tutti i failure del software, non potevamo accorgercene. :-)Esempio su tutti il mailserver: da novembre e' su 24/24h, mai nessun problema, smista 400 mega di posta al mese, multidominio, gestione popbox e dominii mediante database mysql (posto su un altro server!), costo del sistema: lire zero (distribuzione linux scaricata da internet, uso Exim, vmail-sql e tpop3d, tutti programmi free, rilasciati con codice sorgente eccetera eccetera... non voglio tediare). in piu' essendo linux posso produrre script automatizzabili con tutti i programmi che gia' ho, cosa IMPOSSIBILE con programmi con interfaccia grafica e bottoni.non sto nemmeno a parlare della sicurezza: exim e' (praticamente) inattaccabile, ha superato tutti i programmi di test appositi che ho trovato.ti scongiuro di imparare a citare un messaggio in maniera intelligente: quando ci sono righe alle quali non hai intenzione di replicare cancellale.
          • Anonimo scrive:
            Re: a tutti i sostenitori di linux

            Produciamo e vendiamo sistemi informativi
            basati interamente su linux. Chi commercializza sistemi informativi basati interamente su Linux non può pensarla in modo diverso da te. I concessionari Olivetti sono da sempre convinti (e sono in buona fede) che i PC e le stampanti Olivetti sono i migliori prodotti disponibili sul mercato......e questo è solo un esempio.Chiedi all'oste se il vino è buono.
          • Anonimo scrive:
            Re: a tutti i sostenitori di linux


            Produciamo e vendiamo sistemi informativi

            basati interamente su linux.

            Chi commercializza sistemi informativi
            basati interamente su Linux non può pensarla
            in modo diverso da te.Soprattutto se *sceglie* di farlo alla luce di cosa gli offre winslows :-)
            I concessionari
            Olivetti sono da sempre convinti (e sono in
            buona fede) che i PC e le stampanti Olivetti
            sono i migliori prodotti disponibili sul
            mercato......e questo è solo un esempio.Esempio che non calza, visto che io non sono un concessionario linux, ne' lo posseggo, ne' traggo profitto diretto dallo sfruttamento del suo marchio.
            Chiedi all'oste se il vino è buono.Se il vino non e' buono, io cambio osteria. Noi ne avevamo scelto uno schifoso, poi siamo passati ad un'altra azienda vinicola (che impone meno dazi) e ora i nostri clienti aumentano del 300% all'anno. Vuoi un goccio? offre la casa :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: a tutti i sostenitori di linux
            Phalanx,hai ragione nel dire che Linux e' sa soluzione migliore in termini di stabilita', ma a patto che non si consideri l'hardware sul quale gira il SO.Intendo dire che troppo spesso test affrettati spingono persone ad installare il SO su hardware non compatibile al 100% e i problemi iniziano ad emergere con il tempo. Il risultato e' che il SO viene condannato come non all'altezza.La tua configurazione usata in azienda ha sicuramente costi 0 dal punto di vista software, ma quanto costa dal punto di vista di manutenzione, ovvero il dipartimento IT ?In un certo modo sul piatto della bilancia va messo sia il prezzo del software, sia i salari degli amministratori di sistema. E piu' aumenta il numero di macchine presenti sulla rete e piu' aumentano i costi di amministrazione.Ora ripeto, l'unico caso di cui sono a conoscenza e' il posto dove lavoro: abbiamo circa 100 servers (45 Web, 35 Ftp, 10 DB, e altre cazzatine varie) su cui gira WinNT e Win2000 Server.L'uptime e' 99.1% e non accenna a diminuire. Oltretutto per gestire questa infrastruttura ci sono 7 persone soltanto. Insomma, la societa' si chiama McAfee.com e problemi di sicurezza non ci sono...Eppure i costi sono decisamente minori rispetto a societa' con le stesse necessita' di traffico ma che usano Linux o affini....Anzi credo proprio che non esistano perche' a conti fatti non gli converrebbe a priori.Cio' nonostante rimane indubbio che Linux mantiena la sua posizione come mina vagante pronta ad emergere.....Sono scettico sul fatto che possa accaparrarsi piu' del 10% del mercato mondiale, ma potrei anche sbagliarmi.
          • Anonimo scrive:
            Re: a tutti i sostenitori di linux

            hai ragione nel dire che Linux e' sa
            soluzione migliore in termini di stabilita',
            ma a patto che non si consideri l'hardware
            sul quale gira il SO.?
            Intendo dire che troppo spesso test
            affrettati spingono persone ad installare il
            SO su hardware non compatibile al 100% e i
            problemi iniziano ad emergere con il tempo.ormai sono tre anni che usiamo linux sulle piu' svariate configurazioni hardware e non abbiamo avuto MAI nessuna incompatibilita' (se non con un controller raid di una ditta che non ha mai rilasciato driver per linux, non faccio nomi, ne abbiamo prontamente acquistato un altro che va perfettamente)
            La tua configurazione usata in azienda ha
            sicuramente costi 0 dal punto di vista
            softwarebeh qualche programma shareware esiste, e qualcun altro e' stato supportato. Nulla in confronto ad una licenza nt server o una sql server ...
            ma quanto costa dal punto di vista
            di manutenzione, ovvero il dipartimento IT ?A gestire le macchine ci sono due o tre persone, e quando si puo' si fa ricerca e assestamento. non che ce ne sia troppo bisogno, comunque: i programmi che usiamo per i servizi di rete non sono poi tantissimi (bind, apache, exim, tpop3d, ecc), e non e' difficile seguirne gli aggiornamenti. Per i motori SQL e le applicazioni non propriamente di rete ci sono gia' piu' persone in grado di operare. Per tutti e' infinitamente piu' facile operare sulle macchine da telnet/ssh piuttosto che da vnc, comunque ..
            In un certo modo sul piatto della bilancia
            va messo sia il prezzo del software, sia i
            salari degli amministratori di sistema. E
            piu' aumenta il numero di macchine presenti
            sulla rete e piu' aumentano i costi di
            amministrazione.Aumentano i tempi semmai, ma quando tutte le macchine sono installate in un certo modo puoi essere relativamente tranquillo. Alla fine il lavoro e' lo stesso...
            Ora ripeto, l'unico caso di cui sono a
            conoscenza e' il posto dove lavoro: abbiamo
            circa 100 servers (45 Web, 35 Ftp, 10 DB, e
            altre cazzatine varie) su cui gira WinNT e
            Win2000 Server.Noi ne abbiamo una trentina, devo ancora vedere in vita mia un linux piantarsi per motivi non di hardware (ho visto un kernel panic successivamente all'autodistruzione di alcune parti del pc ;-). l'unico win e' il 2000 che fa da domain controller. Appena samba gestira' il SAM (se non lo fa gia', e' un po' che non controllo) non ne avremo piu' bisogno...
            L'uptime e' 99.1% e non accenna a diminuire.come ripeto, da noi non si ferma nulla se non quando esplodono i pc o quando manca la corrente e il gruppo di continuita' e' scarico. Non saprei computarti una percentuale, ma posso dirti che c'e' un computer destinato al poll di tutti i servizi e da alcuni mesi ormai non lo sento cicalare :-)
            Oltretutto per gestire questa infrastruttura
            ci sono 7 persone soltanto. Insomma, lada noi 3, ma in realta' sono persone che anche lavorano (programmano, fanno analisi di problemi ecc) e amministrano saltuariamente, quindi possono benissimo reggere piu' carico di quel tipo
            societa' si chiama McAfee.com e problemi di
            sicurezza non ci sono...Eppure i costi sono
            decisamente minori rispetto a societa' con
            le stesse necessita' di traffico ma che
            usano Linux o affini....Anzi credo propriodal mio punto di vista i costi sono praticamente nulli. per quanto riguarda la sicurezza c'e' un firewall, mai nessun problema. Ovviamente di virus non parlo nemmeno :-) sono problemi Win
            che non esistano perche' a conti fatti non
            gli converrebbe a priori.A noi conviene eccome: abbiamo anche provato a usare controparti microsoft per i servizi che offriamo, ma ci siamo resi conto che non ci conveniva, sia per le spese di licenze (ad esempio, mi pare che un dns per win costi, da solo, sul mezzo milione: bind e' compreso in qualsiasi distribuzione, e' fornito di sorgenti, esempi e howto, ed e' ampiamente documentato in giro per la terra), sia per il costo di manutenzione, le difficolta' di amministrazione, i programmi closed-source che rendono piu' insicuro il tutto, ecc ecc...penso che l'adozione in forma estesa di linux abbia aumentato di molto le nostre capacita', sia a livello monetario che di servizio visto che (come ripeto) non abbiamo mai il minimo problema e ci siamo resi standard con qualsiasi cosa.
            Cio' nonostante rimane indubbio che Linux
            mantiena la sua posizione come mina vagante
            pronta ad emergere.....Sono scettico sul
            fatto che possa accaparrarsi piu' del 10%
            del mercato mondiale, ma potrei anche
            sbagliarmi.Auguri :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: a tutti i sostenitori di linux
            - Scritto da: Phalanx
            (se non con un controller raid di una ditta
            che non ha mai rilasciato driver per linux,
            non faccio nomi, ne abbiamo prontamente
            acquistato un altro che va perfettamente)Mmmmm... complimenti. Alla faccia del SO gratis. Basta solo aggiornare l'hardware...

            come ripeto, da noi non si ferma nulla se
            non quando esplodono i pc o quando manca la
            corrente e il gruppo di continuita' e'
            scarico. Non saprei computarti una
            percentuale, ma posso dirti che c'e' un
            computer destinato al poll di tutti i
            servizi e da alcuni mesi ormai non lo sento
            cicalare :-)Molto scientifico. Tutto a orecchio e impressioni. Non è che conta anche un po' la tua attitudine mentale vero? Windows = Merda, Linux = Cioccolata?
            dal mio punto di vista i costi sono
            praticamente nulli. per quanto riguarda la
            sicurezza c'e' un firewall, mai nessun
            problema. Ovviamente di virus non parlo
            nemmeno :-) sono problemi WinSbruffonata. I virus per Linux ci sono già. Certo, essendo un duevirgolaqualcosa% in termini di numeri non ce ne sono tanti, ma aspetta qualche anno e vedrai (sempre che Linux si allontani dal duevirgola).
            A noi conviene eccome: abbiamo anche provato
            a usare controparti microsoft per i servizi
            che offriamo, ma ci siamo resi conto che non
            ci conveniva, sia per le spese di licenze
            (ad esempio, mi pare che un dns per win
            costi, da solo, sul mezzo milione: bind e'
            compreso in qualsiasi distribuzione, e'
            fornito di sorgenti, esempi e howto, ed e'
            ampiamente documentato in giro per la
            terra), sia per il costo di manutenzione, le
            difficolta' di amministrazione, i programmi
            closed-source che rendono piu' insicuro il
            tutto, ecc ecc...Tutto sempre molto scientifico. Mi pare... forse...DNS è gratuito in Windows 2000. I costi di manutenzione (tabelle Gartner alla mano) sono superiori per Linux. I programmi closed-source rendono più insicuro il tutto? Fammi capire: tu hai un problema e ti apri il codice e lo metti a posto? Alla faccia dell'economia di gestione!

            penso che l'adozione in forma estesa di
            linux abbia aumentato di molto le nostre
            capacita', sia a livello monetario che di
            servizio visto che (come ripeto) non abbiamo
            mai il minimo problema e ci siamo resi
            standard con qualsiasi cosa.Standard de iure o de facto? E in cosa Windows 2000 non sarebbe standard mentre Linux lo è (ricordati sempre che esiste anche lo standard de facto).
          • Anonimo scrive:
            Re: a tutti i sostenitori di linux


            (se non con un controller raid di una
            ditta

            che non ha mai rilasciato driver per
            linux,

            non faccio nomi, ne abbiamo prontamente

            acquistato un altro che va perfettamente)

            Mmmmm... complimenti. Alla faccia del SO
            gratis. Basta solo aggiornare l'hardware...Beh, di norma l'hardware mi funziona; quando un produttore non consente, volente o meno, di far funzionare il proprio hardware, c'e' poco da fare. reverse engineering forse :-)tendo a far presente inoltre che quel controller raid e' stato fino ad ora l'unico caso che ho riscontrato, e fu un anno fa. forse ora quella famosa ditta ha reso disponibili driver per linux.
            Molto scientifico. Tutto a orecchio e
            impressioni.Mi pare di aver sempre e solo dato mie impressioni e giudizi (e prove sul campo). non ho voglia ne' tempo ne' capacita' di essere scientifico, ne' ho la presunzione di aver ragione, questo e' solo quello che penso, il forum serve a questo, per come la vedo io. se non la pensi come me non c'e' problema, figuriamoci ! va benissimo cosi'
            Non è che conta anche un po' la
            tua attitudine mentale vero? Windows =
            Merda, Linux = Cioccolata?la mia attitudine mentale, quale che sia, proviene fortemente dalle mie esperienze, lavorative e hobbistiche. non critico le tue.(la mia attitudine mentale e' anche piu' sul Windows = escremento costoso facile da usare ma instabile, bucherellato e con troppi strati impenetrabili tra l'utente e il programma)

            dal mio punto di vista i costi sono

            praticamente nulli. per quanto riguarda la

            sicurezza c'e' un firewall, mai nessun

            problema. Ovviamente di virus non parlo

            nemmeno :-) sono problemi Win

            Sbruffonata. I virus per Linux ci sono già.Non ho detto che non esistono; ho detto che non ci comportano ne' problemi ne' costi in termini di sicurezza.
            Tutto sempre molto scientifico. Mi pare...
            forse...vedi su
            DNS è gratuito in Windows 2000.*gaudio* era ora :-)si configura con lo stesso standard di bind?
            I costi di
            manutenzione (tabelle Gartner alla mano)
            sono superiori per Linux.Evviva. Non conosco questo signor Gartner ma non mi pare di averlo mai visto qui da noi :-) comunque rispetto il suo lavoro.
            I programmi
            closed-source rendono più insicuro il tutto?si', perche' non so cosa fanno
            Fammi capire: tu hai un problema e ti apri
            il codice e lo metti a posto? Alla faccia
            dell'economia di gestione!quando io ho un problema lo faccio presente al programmatore. se il programma gira con i sorgenti e' statisticamente molto piu' probabile che il mio problema sia stato gia' corretto, o che sia stato almeno scovato (e quindi non scelgo il programma in partenza), inoltre potenzialmente potrei scovarlo io. quando non si sa qual e' il problema e non ho modo di capirlo dai sorgenti, bisogna fidarsi e pagare...

            penso che l'adozione in forma estesa di

            linux abbia aumentato di molto le nostre

            capacita', sia a livello monetario che di

            servizio visto che (come ripeto) non
            abbiamo

            mai il minimo problema e ci siamo resi

            standard con qualsiasi cosa.

            Standard de iure o de facto? standard circa la nostra attitudine mentale da sbruffoni infetti da virus :-)Molto brevemente: io con linux mi trovo bene, ho tutti i servizi che mi servono, non ho drawback di alcuni tipo nel mondo del lavoro, e cosi' come mi ci trovo bene io si trova bene l'azienda in cui lavoro, la quale ha gia' provato e scartato soluzioni win. ho motivato le mie scelte e ho dato le mie esperienze. ora se qualcuno non e' d'accordo, contento lui, contenti tutti, e viva la varieta'.Cordialita'
          • Anonimo scrive:
            Re: a tutti i sostenitori di linux


            Mmmmm... complimenti. Alla faccia del SO
            gratis. Basta solo aggiornare l'hardware...perchè? con ogni nuova versione di findus non devi aggiornare l'hardware se non vuoi che il tutto proceda alla velocità di una tartaruga?
            Molto scientifico. Tutto a orecchio e
            impressioni. Non è che conta anche un po' la
            tua attitudine mentale vero? Windows =
            Merda, Linux = Cioccolata?IMHO non è un'attitudine mentale... è un dato di fatto!
            Sbruffonata. I virus per Linux ci sono già.
            Certo, essendo un duevirgolaqualcosa% in
            termini di numeri non ce ne sono tanti, ma
            aspetta qualche anno e vedrai (sempre che
            Linux si allontani dal duevirgola).sono 3 in tutto, evitabili aggiornando il software MESI PRIMA che uscissero i virus
            DNS è gratuito in Windows 2000. I costi di
            manutenzione (tabelle Gartner alla mano)
            sono superiori per Linux. I programmi
            closed-source rendono più insicuro il tutto?
            Fammi capire: tu hai un problema e ti apri
            il codice e lo metti a posto? Alla faccia
            dell'economia di gestione!quante backdoors ci sono all'interno del software chiuso? non si può sapere... si può solo pensare che possono essere pieni... la storia di interbase insegna... la conosci, vero?e poi adesso va a finire che windows conviene... rotfl! forse ti conviene perchè ogni mese hai del lavoro da fare (mettere a posto i problemi che si p inventato...)... a proposito di convenienza M$, quant'è che costa ISA? quanto iptables?
            Standard de iure o de facto? E in cosa
            Windows 2000 non sarebbe standard mentre
            Linux lo è (ricordati sempre che esiste
            anche lo standard de facto).che sarebbe quello di M$? ah,già... dimenticavo: è M$ che ha inventato INTERNET! (non diversamente dall'interfaccia grafica o dal multitasking... )lo standard de facto nasce grazie a unix, inventato più di 30 anni fa da scienziati, non da mercanti. ma tu dimostri che non puoi far parte del primo gruppo...
          • Anonimo scrive:
            Re: a tutti i sostenitori di linux
            Ciao Phalanx,grazie infinite della risposta perche' hai dimostrato quanto sia utile parlare delle proprie esperienze e non solo di frottole sentite da altri.Oltretutto dimostri anche che con Linux e' possibile ottenere risultati ottimi e costi contenutissimi.Mi piacerebbe che lo stesso atteggiamento venisse usato da altri cosi' da aumentare le conoscenze di tutti.Se posso stuzzicarti, mi permetto di chiederti come gestiresti le 200 workstations degli impiegati, di cui solo il 10% e' rappresentato da sviluppatori (alias tecnici)? :-)Tanti saluti e di nuovo grazie per la risposta precedente.
          • Anonimo scrive:
            Re: a tutti i sostenitori di linux

            Ciao Phalanx,Ciao a te!
            grazie infinite della risposta perche' hai
            dimostrato quanto sia utile parlare delle
            proprie esperienze e non solo di frottole
            sentite da altri.Di nulla, e grazie a te per la civilta'. sono del partito di quelli che pensano che alla fine il sistema migliore e' quello che ti fa fare meglio quel che devi fare, non necessariamente questo, l'altro o quest'altro ancora. io, per quasi tutto quello che faccio, trovo complemento perfetto in linux, ma ovviamente non lo consiglio affatto per ogni cosa (e' molto presto, e forse non accadra' mai che linux dia una risposta a tutto).
            Oltretutto dimostri anche che con Linux e'
            possibile ottenere risultati ottimi e costi
            contenutissimi.Non ho mai avuto la presunzione di dimostrare, volevo dare la mia esperienza di lavoro. per ora i servizi vengono erogati, le macchine reggono e l'amministrazione/l'aggiornamento non ci toglie troppo tempo ne' troppe risorse economiche.
            Mi piacerebbe che lo stesso atteggiamento
            venisse usato da altri cosi' da aumentare le
            conoscenze di tutti."se io ti do una moneta e tu mi dai una moneta, abbiamo due monete a testa; se io ti do un'idea e tu mi dai un'idea, abbiamo due idee a testa"
            Se posso stuzzicarti, mi permetto di
            chiederti come gestiresti le 200
            workstations degli impiegati, di cui solo il
            10% e' rappresentato da sviluppatori (alias
            tecnici)? :-)o si fa un corso pratico di sopravvivenza di due giornate, oppure si comprano 200 licenze win, se fossi il titolare farei due conti e vedrei cosa mi conviene... (ovvio che se per lavoro dovessi usare assolutamente un applicativo che su linux non esiste, la scelta sarebbe obbligata, ma a questo punto non si tratta piu' di bonta' o capacita' di un sistema operativo).
            Tanti saluti e di nuovo grazie per la
            risposta precedente.Saluti a te e ti auguro buon lavoro!
          • Anonimo scrive:
            Re: a tutti i sostenitori di linux
            Rettifica
            "se io ti do una moneta e tu mi dai una
            moneta, abbiamo due monete a testa; se io ti
            do un'idea e tu mi dai un'idea, abbiamo due
            idee a testa"e' "una moneta a testa"figuraccia ...saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: a tutti i sostenitori di linux

            Ora ripeto, l'unico caso di cui sono a
            conoscenza e' il posto dove lavoro: abbiamo
            circa 100 servers (45 Web, 35 Ftp, 10 DB, e
            altre cazzatine varie) su cui gira WinNT e
            Win2000 Server.

            L'uptime e' 99.1% e non accenna a diminuire.Quindi hai downtime di circa un quarto d'ora al giorno... e te ne vanti???Cazzone! :-))
          • Anonimo scrive:
            Re: a tutti i sostenitori di linux
            Prima cosa, grazie dell'aggettivo con cui mi hai salutato.Seconda cosa, il downtime e' dell'intera rete, nel senso che si assommano i singoli downtimes della totalita' delle macchine.Non e' che 15 minuti al giorno tutta la rete e' giu'.Poi grazie ai clusters anche se una macchina e' giu, non succede nulla perche' le richieste vengono indirizzate in maniera tale da distribuire il traffico in maniera equa solo su quelle macchine attive.Poi, cerca anche di bombardare i siti con circa 1 milione di visitatori al giorno e poi vedi se tutte e cento le macchine reggono alla stessa maniera.Saluti sinceri, senza astio e senza offese.Spero che vengano contracambiati.- Scritto da: Neo

            Ora ripeto, l'unico caso di cui sono a

            conoscenza e' il posto dove lavoro:
            abbiamo

            circa 100 servers (45 Web, 35 Ftp, 10 DB,
            e

            altre cazzatine varie) su cui gira WinNT e

            Win2000 Server.



            L'uptime e' 99.1% e non accenna a
            diminuire.

            Quindi hai downtime di circa un quarto d'ora
            al giorno... e te ne vanti???
            Cazzone! :-))
          • Anonimo scrive:
            Re: a tutti i sostenitori di linux
            - Scritto da: Alberto
            Chi commercializza sistemi informativi
            basati interamente su Linux non può pensarla
            in modo diverso da te. I concessionarie tu esalti findus perchè non sai usare altro, visto che hai affermato due post fa che:Seguo 200 aziende che hanno un totale di quasi 1000 PC e solo su 2 di essi è installato Linux, e chi lo ha installato ha impiegato una settimana a farlo funzionare (e a far funzionare le periferiche).poi, che in 200 aziende ci siano in tutto 1000 pc, mi fa pensare che le "aziende" siano il mio elettricista, il mio meccanico, il mio gommista, il mio farmacista, il mio tabaccaio, e tutti i loro compari... 5 pc per azienda le gestisci anche con win 3.11... ma non chiamiamole "reti aziendali", plz
      • Anonimo scrive:
        Re: a tutti i sostenitori di linux
        - Scritto da: Andrea
        Ma perchè devo comprare un SO che mi chiede
        di ricompilare il kernel se voglio
        installare la scheda audio?ma perche' devo comperare un SO che mi chiede di fare reboot solo se cambio l'ip del gateway predefinito?
        Questi forum non servono per fare
        propaganda... e sopratutto visto che la fate
        da sempre ma i risultati scarseggiano
        rassegnatevi!!!! :-))ah si? beh... ti dico un segreto. il mio LUG organizza corsi sull'uso di linux. L'anno scorso abbiamo avuto 20 richieste di adesione. Quest' anno siamo gia' a 60. considerando che siamo solo in un ambito citttadino/provinciale di una citta con 150mila abitanti, sei proprio sicuro di quello che affermi?
        • Anonimo scrive:
          Re: a tutti i sostenitori di linux

          ma perche' devo comperare un SO che mi
          chiede di fare reboot solo se cambio l'ip
          del gateway predefinito?
          fai questa prova, se hai modo: apri le proprietà di rete, non modificare nulla e dai ok invece di annulla per chiudere la finestra... figo, no? p.s. rotfl!
      • Anonimo scrive:
        Re: a tutti i sostenitori di linux

        Ma perchè devo comprare un SO che mi chiede
        di ricompilare il kernel se voglio
        installare la scheda audio? Perche' devo avere nel sistema operativo decine di dll che riguardano hardware che non avro mai ? Perche' devo avere nel registro di configurazione chiavi per compatibilita' con programmi che non installero' mail ?Il kernel SE VUOI lo ricompili per non avere cose inutili, altrimenti ti tieni il generico x 386 che ti mette l'installazione.
        A volte mi
        chiedo perchè si debba usare linux... forse
        per moda. Certo fa figo dire che "hai
        linux". Poi quando ti chiedono cosa ci fai
        rispondi "ci gioco a dama".Amici sfigati ?!?
        Cos'altro ci puoi fare? Prova a scrivere un
        "Signor programma" completamente a mano
        senza un'interfaccia grafica (cfr. Visual
        C++ & co.)... certo forse riesci... in 2 o 3
        anni.Hai mai visto software tipo Blender, i giochi della Loky, lo stesso desktop... Pensi che siano stati scritti con MicrosoftVisualStudio ?

        fate un giro per i negozi di computer
        della

        vostra citta' e iniziate a chiedere

        distribuzioni di linux. la maggior parte

        sicuramente vi dira' che non le tratta, ma

        cosi' rispondendovi vedranno di aver perso

        una opportunita' di guadagno. se questo lo

        fanno tutti, prima o poi qualche pack
        inizia

        ad apparire, e qualche nuovo curioso se lo

        fa installare... e la conoscenza si
        spande.

        Su questo hai assolutamente ragione, mi sa che comincio a farlo :)
      • Anonimo scrive:
        Re: a tutti i sostenitori di linux
        - Scritto da: Andrea
        Ma perchè devo comprare un SO che mi chiede
        di ricompilare il kernel se voglio
        installare la scheda audio? mai ricompilato il kernel in vita mia e faccio tutto (ripeto: TUTTO) quello che facevo con windows più tante tante tante altre cose (e senza dover mai riavviare!!!) non è incredibile?A volte mi
        chiedo perchè si debba usare linux... forse
        per moda. Certo fa figo dire che "hai
        linux". Poi quando ti chiedono cosa ci fai
        rispondi "ci gioco a dama".se non sei in grado di usarlo, non parlare a vuoto.
        Cos'altro ci puoi fare? Prova a scrivere un
        "Signor programma" completamente a mano
        senza un'interfaccia grafica (cfr. Visual
        C++ & co.)... certo forse riesci... in 2 o 3
        anni.cosa non ti inventi pur di occupare il tempo, eh?
        Questi forum non servono per fare
        propaganda... e sopratutto visto che la fate
        da sempre ma i risultati scarseggiano
        rassegnatevi!!!! :-))
        i risultati scarseggiano a proposito di cosa, scusa? di vendite? certamente si, visto che te lo puoi scaricare da internet. o rislutati di qualità? perchè se è così, hai dimostrato tutto il tuo nulla (ma non te la prendere... linux non è così difficile come si dice, ma non è neanche adatto a tutti... continua a giocare sul tuo winME...)
    • Anonimo scrive:
      Re: a tutti i sostenitori di linux
      Ciò che proponi si definisce millanteria.- Scritto da: munehiro
      sulle parole non si campa. Passate ai fatti.
      fate un giro per i negozi di computer della
      vostra citta' e iniziate a chiedere
      distribuzioni di linux. la maggior parte
      sicuramente vi dira' che non le tratta, ma
      cosi' rispondendovi vedranno di aver perso
      una opportunita' di guadagno. se questo lo
      fanno tutti, prima o poi qualche pack inizia
      ad apparire, e qualche nuovo curioso se lo
      fa installare... e la conoscenza si spande.

      ovviamente qualche signorotto in qualche
      forum iniziera' a dire che linux non e'
      gratis perche' lui l'ha pagato X carte da
      mille per 7 cd con tanto di ibm ViaVoice che
      controlla l'intero desktop, ma a questa
      gente non date peso. Per loro free vuol dire
      solo gratis.

      saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: a tutti i sostenitori di linux
        - Scritto da: Darth Vader
        Ciò che proponi si definisce millanteria.no... si definisce richiesta di un prodotto. non si puo' forse chiedere informazioni sulla disponibilita' di un prodotto presso un negozio che dovrebbe, in linea teorica, trattare, dato che si tratta pur sempre di un prodotto informatico?
        • Anonimo scrive:
          Re: a tutti i sostenitori di linux
          - Scritto da: munehiro
          - Scritto da: Darth Vader

          Ciò che proponi si definisce millanteria.

          no... si definisce richiesta di un prodotto.
          non si puo' forse chiedere informazioni
          sulla disponibilita' di un prodotto presso
          un negozio che dovrebbe, in linea teorica,
          trattare, dato che si tratta pur sempre di
          un prodotto informatico?NOOOOOO !!!Tu pretenderesti di entrare in un negozio a chiedere (dico io a CHIEDERE !!!!) una cosa che ti serva !!!!!E magari, se il negoziante non ti fornisce quello che ti serve, avresti pure la faccia tosta di uscire SENZA COMPRARE NULLA ????Ma non ti rendi conto del prezioso tempo che fai perdere ai commercianti di PC e di sw ? Ma cosa credi !! Che stiano li a servire te ? Magari per trascurare la loro attivita' principale che e' di arricchire quel benefattore dell'umanita' che risponde al nome di Bill Gates ?
    • Anonimo scrive:
      Re: a tutti i sostenitori di linux
      - Scritto da: munehiro
      , prima o poi qualche pack inizia
      ad apparire, e qualche nuovo curioso se lo
      fa installare... e la conoscenza si spande.il mio "negozio sotto casa" e' d auna vita che ha una copia (1) sullo scaffale della RedHat...Non so se sia sempre la stessa copia...
    • Anonimo scrive:
      Re: a tutti i sostenitori di linux

      sulle parole non si campa. Passate ai fatti.
      fate un giro per i negozi di computer della
      vostra citta' e iniziate a chiedere
      distribuzioni di linux. la maggior parteRidotti cosi' male? A quando la pubblicita' porta a porta la domenica mattina? Driin ,salve signora ha un minuto?Siamo i testimoni di linux, vorremmo lasciarle l'ultimo numero de "la torre di torvalds" ...
      • Anonimo scrive:
        Re: a tutti i sostenitori di linux
        - Scritto da: Ciao

        sulle parole non si campa. Passate ai
        fatti.

        fate un giro per i negozi di computer
        della

        vostra citta' e iniziate a chiedere

        distribuzioni di linux. la maggior parte

        Ridotti cosi' male? A quando la pubblicita'
        porta a porta la domenica mattina? Driin
        ,salve signora ha un minuto?Siamo i
        testimoni di linux, vorremmo lasciarle
        l'ultimo numero de "la torre di torvalds"
        ... Dai, in fondo la differenza fra domanda ed offerta non dovrebbe essere cosi' difficile da capire ....Prova a cercare su un dizionario ...
        • Anonimo scrive:
          Re: a tutti i sostenitori di linux

          Dai, in fondo la differenza fra domanda ed
          offerta non dovrebbe essere cosi' difficile
          da capire ....

          Prova a cercare su un dizionario ...Infatti io vi suggerivo di passare dal suscitare pieta' nei negozianti per aumentare l'offerta al suscitarla in altri potenziali clienti per aumentare la domanda.
          • Anonimo scrive:
            Re: a tutti i sostenitori di linux
            - Scritto da: Ciao



            Dai, in fondo la differenza fra domanda ed

            offerta non dovrebbe essere cosi'
            difficile

            da capire ....



            Prova a cercare su un dizionario ...

            Infatti io vi suggerivo di passare dal
            suscitare pieta' nei negozianti per
            aumentare l'offerta al suscitarla in altri
            potenziali clienti per aumentare la domanda.
            Vedo che hai guardato sul dizionario ma non hai capito molto ...E' anche vero che alle 2 di notte passate non si puo' pretendere molto ...
    • Anonimo scrive:
      Re: a tutti i sostenitori di linux//perfetto
      PErfetto le tue parole sono buone, ogni persona che vuole Linux, dovrebbe fare Cosi!MA in italaia la colpa della non diffusione Linux, io penso che sia anche dei Lug Italiani che non fanno molto o non fanno niente per far si che la distribuzione di Linux avvenga in larga scala, non parlo dei Lug delle grandi cittá, loro fanno molto anche gratie all'aiuto di uni ect...ma di quelli nelle piccole cittá che non si attivano per Linux e si rendono vulnerabili alle persone che diciamo "sostengono" win!Quindi a tutti i lug Fate di PIÙ parlate coin le persone fate capire fate installare, non vi chiudete in un bar o nella vostra slaetta come topi da lab.!- Scritto da: munehiro
      sulle parole non si campa. Passate ai fatti.
      fate un giro per i negozi di computer della
      vostra citta' e iniziate a chiedere
      distribuzioni di linux. la maggior parte
      sicuramente vi dira' che non le tratta, ma
      cosi' rispondendovi vedranno di aver perso
      una opportunita' di guadagno. se questo lo
      fanno tutti, prima o poi qualche pack inizia
      ad apparire, e qualche nuovo curioso se lo
      fa installare... e la conoscenza si spande.

      ovviamente qualche signorotto in qualche
      forum iniziera' a dire che linux non e'
      gratis perche' lui l'ha pagato X carte da
      mille per 7 cd con tanto di ibm ViaVoice che
      controlla l'intero desktop, ma a questa
      gente non date peso. Per loro free vuol dire
      solo gratis.

      saluti
  • Anonimo scrive:
    Re: se fosse vero che Microsoft vi spia vi stupireste?
    - Scritto da: Darth Vader
    Ma certo. A Redmond non hanno niente di
    meglio da fare che scrivere su un DB che il
    signor Graziano ha la licenza Windows 98 ma
    non ha pagato l'Office che ha installato.

    E dopo tutto questo popò di tracciamento su
    circa 200 milioni di persone sul pianeta,
    lasciare che il 30% di questi non paghi il
    software che installa. Mi sembra un ottimo
    investimento. Che fai per vivere? Pianifichi
    strategie aziendali?Di che Ti meravigli Darth; l' occhio del DRAGA, si infila DAPPERTUTTO!!!!!!

    - Scritto da: Graziano®

    Come da titolo.

    Altro che Echelon: nel nostro pc di casa
    c'è

    una vera spia installata. Pagata Fior di

    quattrini.
    • Anonimo scrive:
      Re: se fosse vero che Microsoft vi spia vi stupireste?

      Di che Ti meravigli Darth; l' occhio del
      DRAGA, si infila DAPPERTUTTO!!!!!!Hai controllato attentamente i sorgenti della tua mandrake? Non avrai mica fatto l'errore di installarla senza leggere riga per riga tutto il codice? Altrimenti chissa' cosa potresti avere nel tuo pc.... tu non lo sai ma Microsoft ha comprato la Mandrakesoft e in ogni copia inserisce uno spyware che appena sente la presenza di un certo Alien alla tastiera lo segnala al sisde che e' sempre in cerca di lamer...





      - Scritto da: Graziano®


      Come da titolo.


      Altro che Echelon: nel nostro pc di
      casa

      c'è


      una vera spia installata. Pagata Fior
      di


      quattrini.
  • Anonimo scrive:
    ............MANDRAKE 8.0 DISTRO................
    bye from Alien."MandrakeSoft has, in the short period of its existence, gained a reputation for producing one of the easiest to use Linux distributions available. Version 8.0 is no exception, bringing with it the latest Linux technologies such as kernel 2.4.3, XFree86 4.0.3, KDE 2.1.1 and GNOME 1.4. There is little doubt that MandrakeSoft is aiming for a desktop near you. Originally based on the Red Hat Distribution, Mandrake has grown in to its own. They put a lot of support into the Free Software and Open Source initiatives, even releasing their code under the GPL (General Public License). MandrakeSoft has, in a very short period of time, become a major player. One that is greatly respected for their innovation and thoughtfulness toward the user. Mandrake is a winner here and bumps SuSE from the number one position. Mandrake 8.0 provides a high value return on any money spent purchasing their distribution. If you are looking for a distribution that can support new users and veterans alike, this is it." Forza amici, sganciamo poche £, compriamo la distro MANDRAKE 8.0, aiutiamo la comunità OPEN SOURCE e facciamo venire la bile al DRAGA.La MANDRAKE 8.0 promette fuoco e fiamme, alla faccia dei PRETORIANI e dei PARRUCCONI.
    • Anonimo scrive:
      Re: ............ASTROGANGA 29.6 DISTRO.........
      "AstroGangaSoft has, in the short period of its existence, gained a reputation for producing one of the fartest to use Pearcottinux distributions available. Version 29.6 is no exception, bringing with it the latest Peracottinux technologies such as kernel 1222.4584.3855, XFart86 4.0.3, SupercarGattiger 2.1.1 and Puffi 1.4. There is little doubt that AstroGangaSoft is aiming for a trashcan near you. Originally based on the Red Flag Distribution, AstroGanga has grown in to its own. They put a lot of stink into the Free Software and Open Source initiatives, even releasing their code under the GPL (Gas Prophane Liquid). AstroGangaSoft has, in a very short period of time, become a major player.One that is greatly respected for their stinkyness and fartfulness toward the user. AstroGanga is a winner here and bumps Goldrake from the number one position. AstroGanga 29.6 provides a high farts return on any money spent purchasing their distribution. If you are looking for a distribution that can support new kind of farts and veterans alike, this is it." - Scritto da: Alien
      bye from Alien.



      "MandrakeSoft has, in the short period of
      its existence, gained a reputation for
      producing one of the easiest to use Linux
      distributions available. Version 8.0 is no
      exception, bringing with it the latest Linux
      technologies such as kernel 2.4.3, XFree86
      4.0.3, KDE 2.1.1 and GNOME 1.4. There is
      little doubt that MandrakeSoft is aiming for
      a desktop near you.
      Originally based on the Red Hat
      Distribution, Mandrake has grown in to its
      own. They put a lot of support into the Free
      Software and Open Source initiatives, even
      releasing their code under the GPL (General
      Public License). MandrakeSoft has, in a very
      short period of time, become a major player.
      One that is greatly respected for their
      innovation and thoughtfulness toward the
      user.

      Mandrake is a winner here and bumps SuSE
      from the number one position. Mandrake 8.0
      provides a high value return on any money
      spent purchasing their distribution. If you
      are looking for a distribution that can
      support new users and veterans alike, this
      is it."

      Forza amici, sganciamo poche £, compriamo la
      distro MANDRAKE 8.0, aiutiamo la comunità
      OPEN SOURCE e facciamo venire la bile al
      DRAGA.
      La MANDRAKE 8.0 promette fuoco e fiamme,
      alla faccia dei PRETORIANI e dei PARRUCCONI.



      • Anonimo scrive:
        Re: ............ASTROGANGA 29.6 DISTRO.........
        - Scritto da: CoccoDioUHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUCOMINCIATE A GACARVI SOTTO EHHHHHHHHHHHHH????????
      • Anonimo scrive:
        Re: ............ASTROGANGA 29.6 DISTRO.........
        - Scritto da: CoccoDio
        "AstroGangaSoft has, in the short period of
        its existence, gained a reputation for
        producing one of the fartest to use
        Pearcottinux distributions available.
        Version 29.6 is no exception, bringing with
        it the latest Peracottinux technologies such
        as kernel 1222.4584.3855, XFart86 4.0.3,
        SupercarGattiger 2.1.1 and Puffi 1.4. There
        is little doubt that AstroGangaSoft is
        aiming for a trashcan near you.
        Originally based on the Red Flag
        Distribution, AstroGanga has grown in to its
        own. They put a lot of stink into the Free
        Software and Open Source initiatives, even
        releasing their code under the GPL (Gas
        Prophane Liquid). AstroGangaSoft has, in a
        very short period of time, become a major
        player.
        One that is greatly respected for their
        stinkyness and fartfulness toward the user.
        AstroGanga is a winner here and bumps
        Goldrake from the number one position.
        AstroGanga 29.6 provides a high farts return
        on any money spent purchasing their
        distribution. If you are looking for a
        distribution that can support new kind of
        farts and veterans alike, this is it."
        sciopa.
    • Anonimo scrive:
      Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO................
      - Scritto da: Alien
      Forza amici, sganciamo poche £, compriamo la
      distro MANDRAKE 8.0, aiutiamo la comunità
      OPEN SOURCE e facciamo venire la bile al
      DRAGA.
      La MANDRAKE 8.0 promette fuoco e fiamme,
      alla faccia dei PRETORIANI e dei PARRUCCONI.Ma perchè comprarla ? io l'ho scaricata ;) Per tutti coloro che denigrano Linux...nessuno mi sa spiegare perchè win dopo 2 ore di download in away va in crash appena sfioro il mouse ? Try Linux and give a holiday to your ctrl+alt+delnella gestione server e attività rete imparagonabili...e se volete ci sono prog come THE GIMP o Star Office che possono soddisfare anche voi...crashoni ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO...............

        Ma perchè comprarla ? io l'ho scaricata ;) Ma perche' scaricarla? Io le distro di Linux o le prendo con le riviste, senno' me le masterizzo (con Linux mica e' illegale :o)
        Per tutti coloro che denigrano
        Linux...nessuno mi sa spiegare perchè win
        dopo 2 ore di download in away va in crash
        appena sfioro il mouse ? Soprattutto con Win ME... un mio amico usa a volte Windows per scaricare e lo lascia connesso tutta la notte.. come lo riprende la mattina dopo nota due cose:1) Computer disconnesso (questa quasi quasi gliela perdono perche' non e' un SO per le reti, ma al mio amico fa alquanto arrabbiare!)2) Il mouse scatta a livelli allucinanti e deve riavviare per poter usare decentemente il computer...
        nella gestione server e attività rete
        imparagonabili...e se volete ci sono prog
        come THE GIMP o Star Office che possono
        soddisfare anche voi...crashoni ;)Beh, in questi settori non sono ancora ai livelli dei corrispettivi per Windows, ma ci si sta avvicinando molto e... contando che sono gratis... ;o)bye
        • Anonimo scrive:
          Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO...............
          - Scritto da: slack\b0y

          Ma perchè comprarla ? io l'ho scaricataPer libera scelta, per acelerare lo sviluppo di LINUX sempre di più, per dare un forte segnale al DRAGA, per aiutare gli sviluppatori OPEN SOURCE, per fare avvicinare un sempre maggiore numero di Aziende SW/HW a LINUX, per............aggiungi te.
    • Anonimo scrive:
      Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO................
      Leggere i tuoi messaggi sembra di leggere la propaganda fascista sui giornali dell'epoca, in cui si diceva sempre che gli Italiani stavano vincendo ovunque:-)- Scritto da: Alien
      bye from Alien.



      "MandrakeSoft has, in the short period of
      its existence, gained a reputation for
      producing one of the easiest to use Linux
      distributions available. Version 8.0 is no
      exception, bringing with it the latest Linux
      technologies such as kernel 2.4.3, XFree86
      4.0.3, KDE 2.1.1 and GNOME 1.4. There is
      little doubt that MandrakeSoft is aiming for
      a desktop near you.
      Originally based on the Red Hat
      Distribution, Mandrake has grown in to its
      own. They put a lot of support into the Free
      Software and Open Source initiatives, even
      releasing their code under the GPL (General
      Public License). MandrakeSoft has, in a very
      short period of time, become a major player.
      One that is greatly respected for their
      innovation and thoughtfulness toward the
      user.

      Mandrake is a winner here and bumps SuSE
      from the number one position. Mandrake 8.0
      provides a high value return on any money
      spent purchasing their distribution. If you
      are looking for a distribution that can
      support new users and veterans alike, this
      is it."

      Forza amici, sganciamo poche £, compriamo la
      distro MANDRAKE 8.0, aiutiamo la comunità
      OPEN SOURCE e facciamo venire la bile al
      DRAGA.
      La MANDRAKE 8.0 promette fuoco e fiamme,
      alla faccia dei PRETORIANI e dei PARRUCCONI.



      • Anonimo scrive:
        Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO................
        - Scritto da: Alien2
        Leggere i tuoi messaggi sembra di leggere la
        propaganda fascista sui giornali dell'epoca,
        in cui si diceva sempre che gli Italiani
        stavano vincendo ovunque:-)FASCISTA sarai te PRETORIANO, non sarai mica Alfred, alias CoccoDio, Alia checazzonesoio?!!!


        - Scritto da: Alien

        bye from Alien.







        "MandrakeSoft has, in the short period of

        its existence, gained a reputation for

        producing one of the easiest to use Linux

        distributions available. Version 8.0 is no

        exception, bringing with it the latest
        Linux

        technologies such as kernel 2.4.3, XFree86

        4.0.3, KDE 2.1.1 and GNOME 1.4. There is

        little doubt that MandrakeSoft is aiming
        for

        a desktop near you.

        Originally based on the Red Hat

        Distribution, Mandrake has grown in to its

        own. They put a lot of support into the
        Free

        Software and Open Source initiatives, even

        releasing their code under the GPL
        (General

        Public License). MandrakeSoft has, in a
        very

        short period of time, become a major
        player.

        One that is greatly respected for their

        innovation and thoughtfulness toward the

        user.



        Mandrake is a winner here and bumps SuSE

        from the number one position. Mandrake 8.0

        provides a high value return on any money

        spent purchasing their distribution. If
        you

        are looking for a distribution that can

        support new users and veterans alike, this

        is it."



        Forza amici, sganciamo poche £, compriamo
        la

        distro MANDRAKE 8.0, aiutiamo la comunità

        OPEN SOURCE e facciamo venire la bile al

        DRAGA.

        La MANDRAKE 8.0 promette fuoco e fiamme,

        alla faccia dei PRETORIANI e dei
        PARRUCCONI.







    • Anonimo scrive:
      Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO................
      - Scritto da: Alien
      bye from Alien.



      "MandrakeSoft has, in the short period of
      its existence, gained a reputation for
      producing one of the easiest to use Linux
      distributions available. Version 8.0 is no
      exception, bringing with it the latest Linux
      technologies such as kernel 2.4.3, XFree86
      4.0.3, KDE 2.1.1 and GNOME 1.4. There is
      little doubt that MandrakeSoft is aiming for
      a desktop near you.
      Originally based on the Red Hat
      Distribution, Mandrake has grown in to its
      own. They put a lot of support into the Free
      Software and Open Source initiatives, even
      releasing their code under the GPL (General
      Public License). MandrakeSoft has, in a very
      short period of time, become a major player.
      One that is greatly respected for their
      innovation and thoughtfulness toward the
      user.

      Mandrake is a winner here and bumps SuSE
      from the number one position. Mandrake 8.0
      provides a high value return on any money
      spent purchasing their distribution. If you
      are looking for a distribution that can
      support new users and veterans alike, this
      is it."

      Forza amici, sganciamo poche £, compriamo la
      distro MANDRAKE 8.0, aiutiamo la comunità
      OPEN SOURCE e facciamo venire la bile al
      DRAGA.
      La MANDRAKE 8.0 promette fuoco e fiamme,
      alla faccia dei PRETORIANI e dei PARRUCCONI.BECCATEVI QUESTA PRETORIANI UTONTI & PARRUCCONI:(PRIMI 3 MESI C.A.)22 maggio 2001 - Le recenti quote sul mercato americano di Linux - LinuxGram ha recentemente fornito le quote di mercato al dettaglio negli Stati Uniti durante i primi tre mesi dell'anno (Fonte: PC Data). Indovinate chi è primo?Mandrake - 33,8%Redhat - 30,7%Suse - 23,8%FreeBSD - 5,6%Caldera - 2,5%Corel - 2,3%Turbolinux - 1,2%
      • Anonimo scrive:
        Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO................
        Oh oh. Sembra che la tua casa felice emetta dei paurosi scricchiolii...http://www.zdnet.com/eweek/stories/general/0,11011,2764058,00.html- Scritto da: Alien


        - Scritto da: Alien

        bye from Alien.







        "MandrakeSoft has, in the short period of

        its existence, gained a reputation for

        producing one of the easiest to use Linux

        distributions available. Version 8.0 is no

        exception, bringing with it the latest
        Linux

        technologies such as kernel 2.4.3, XFree86

        4.0.3, KDE 2.1.1 and GNOME 1.4. There is

        little doubt that MandrakeSoft is aiming
        for

        a desktop near you.

        Originally based on the Red Hat

        Distribution, Mandrake has grown in to its

        own. They put a lot of support into the
        Free

        Software and Open Source initiatives, even

        releasing their code under the GPL
        (General

        Public License). MandrakeSoft has, in a
        very

        short period of time, become a major
        player.

        One that is greatly respected for their

        innovation and thoughtfulness toward the

        user.



        Mandrake is a winner here and bumps SuSE

        from the number one position. Mandrake 8.0

        provides a high value return on any money

        spent purchasing their distribution. If
        you

        are looking for a distribution that can

        support new users and veterans alike, this

        is it."



        Forza amici, sganciamo poche £, compriamo
        la

        distro MANDRAKE 8.0, aiutiamo la comunità

        OPEN SOURCE e facciamo venire la bile al

        DRAGA.

        La MANDRAKE 8.0 promette fuoco e fiamme,

        alla faccia dei PRETORIANI e dei
        PARRUCCONI.



        BECCATEVI QUESTA PRETORIANI UTONTI &
        PARRUCCONI:(PRIMI 3 MESI C.A.)

        22 maggio 2001 - Le recenti quote sul
        mercato americano di Linux - LinuxGram ha
        recentemente fornito le quote di mercato al
        dettaglio negli Stati Uniti durante i primi
        tre mesi dell'anno (Fonte: PC Data).
        Indovinate chi è primo?


        Mandrake - 33,8%
        Redhat - 30,7%
        Suse - 23,8%
        FreeBSD - 5,6%
        Caldera - 2,5%
        Corel - 2,3%
        Turbolinux - 1,2%
        • Anonimo scrive:
          Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO................
          - Scritto da: Darth Vader
          Oh oh. Sembra che la tua casa felice emetta
          dei paurosi scricchiolii...

          http://www.zdnet.com/eweek/stories/general/0,Ma va??? Dici?? O è una speranza la tua??Vai al sito UFFICIALE www.mandrake.com E TROVERAI LA RISPOSTA ALLA TUA INSINUAZIONE........AMICO PRETORIANO.
        • Anonimo scrive:
          Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO................
          - Scritto da: Darth Vader
          Oh oh. Sembra che la tua casa felice emetta
          dei paurosi scricchiolii...

          http://www.zdnet.com/eweek/stories/general/0,E' strano che PI non abbia fatto un articoletto del tipo "mezza mandrakesoft se ne va"...
          • Anonimo scrive:
            Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO................
            Ma sei matto? PI sta a Linux come La Repubblica sta al Centrosinistra.Se la notizia non piace, si passa avanti.- Scritto da: Ciao


            - Scritto da: Darth Vader

            Oh oh. Sembra che la tua casa felice
            emetta

            dei paurosi scricchiolii...




            http://www.zdnet.com/eweek/stories/general/0,

            E' strano che PI non abbia fatto un
            articoletto del tipo "mezza mandrakesoft se
            ne va"...
      • Anonimo scrive:
        Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO................
        Perdona l'intrusione... ma FreeBSD che ci fa tra le distro Linux???????????????????????????- Scritto da: Alien


        Mandrake - 33,8%
        Redhat - 30,7%
        Suse - 23,8%
        FreeBSD - 5,6%
        Caldera - 2,5%
        Corel - 2,3%
        Turbolinux - 1,2%
        • Anonimo scrive:
          Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO................
          Puzza di Unix, come Linux.- Scritto da: Alex Drastico
          Perdona l'intrusione... ma FreeBSD che ci fa
          tra le distro
          Linux???????????????????????????

          - Scritto da: Alien





          Mandrake - 33,8%

          Redhat - 30,7%

          Suse - 23,8%

          FreeBSD - 5,6%

          Caldera - 2,5%

          Corel - 2,3%

          Turbolinux - 1,2%

          • Anonimo scrive:
            Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO................
            La tua logica mi lascia basìto...:O)- Scritto da: Darth Vader
            Puzza di Unix, come Linux.

            - Scritto da: Alex Drastico

            Perdona l'intrusione... ma FreeBSD che ci
            fa

            tra le distro

            Linux???????????????????????????



            - Scritto da: Alien








            Mandrake - 33,8%


            Redhat - 30,7%


            Suse - 23,8%


            FreeBSD - 5,6%


            Caldera - 2,5%


            Corel - 2,3%


            Turbolinux - 1,2%


          • Anonimo scrive:
            Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO................
            - Scritto da: Alex Drastico
            La tua logica mi lascia basìto...
            :O)Ma come, se non lo sai te???Vallo a chiedere a LinuxGram.....







            Mandrake - 33,8%



            Redhat - 30,7%



            Suse - 23,8%



            FreeBSD - 5,6%



            Caldera - 2,5%



            Corel - 2,3%



            Turbolinux - 1,2%



          • Anonimo scrive:
            Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO................
            Veramente il commento era sulla risposta di Darth...Continuo ad essere convinto che FreeBSD non c'entri nulla (o quasi) in quella classifica...- Scritto da: Alien


            - Scritto da: Alex Drastico

            La tua logica mi lascia basìto...

            :O)

            Ma come, se non lo sai te???
            Vallo a chiedere a LinuxGram.....










            Mandrake - 33,8%




            Redhat - 30,7%




            Suse - 23,8%




            FreeBSD - 5,6%




            Caldera - 2,5%




            Corel - 2,3%




            Turbolinux - 1,2%




          • Anonimo scrive:
            Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO................
            - Scritto da: Alex Drastico
            Veramente il commento era sulla risposta di
            Darth...
            Continuo ad essere convinto che FreeBSD non
            c'entri nulla (o quasi) in quella
            classifica...è appunto quel "quasi" che stona nella tua affermazione.

            - Scritto da: Alien





            - Scritto da: Alex Drastico


            La tua logica mi lascia basìto...


            :O)



            Ma come, se non lo sai te???

            Vallo a chiedere a LinuxGram.....













            Mandrake - 33,8%





            Redhat - 30,7%





            Suse - 23,8%





            FreeBSD - 5,6%





            Caldera - 2,5%





            Corel - 2,3%





            Turbolinux - 1,2%





          • Anonimo scrive:
            Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO................
            Allora scusa... OpenBSD perchè non c'è? È solo una questione di percentuali?È solo una curiosità mia, senza assolutamente voler fare polemica. Da quello che sapevo io, FreeBSD era, anche se molto simile, un'altra cosa rispetto a Linux.- Scritto da: Alien

            è appunto quel "quasi" che stona nella tua
            affermazione.
          • Anonimo scrive:
            Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO................
            - Scritto da: Alex Drastico
            Allora scusa... OpenBSD perchè non c'è? È
            solo una questione di percentuali?
            È solo una curiosità mia, senza
            assolutamente voler fare polemica. Da quello
            che sapevo io, FreeBSD era, anche se molto
            simile, un'altra cosa rispetto a Linux.Ahoooo, ma perchè te la prendi tanto per DSD????Quella è solo una classifiche dei SO UNIX derivati dei più venduti nei primi 3 mesi di quest'anno. Punto e basta.Cosa cìè da incazzarsi per BSD?

            - Scritto da: Alien



            è appunto quel "quasi" che stona nella tua

            affermazione.

          • Anonimo scrive:
            Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO................
            - Scritto da: Alien
            Ahoooo, ma perchè te la prendi tanto per
            DSD????
            Quella è solo una classifiche dei SO UNIX
            derivati dei più venduti nei primi 3 mesi di
            quest'anno. Punto e basta.
            Cosa cìè da incazzarsi per BSD?
            Ma guarda che mica mi incazzavo... solo tu avevi detto classifica Lunix e non Unix-like e non capivo. Sarò ciula io, magari... :O)Ah, a proposito, ho anch'io la Mandrake (7.2)
          • Anonimo scrive:
            Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO................
            - Scritto da: Alex Drastico


            - Scritto da: Alien

            Ahoooo, ma perchè te la prendi tanto per

            DSD????

            Quella è solo una classifiche dei SO UNIX

            derivati dei più venduti nei primi 3 mesi
            di

            quest'anno. Punto e basta.

            Cosa cìè da incazzarsi per BSD?



            Ma guarda che mica mi incazzavo... solo tu
            avevi detto classifica Lunix e non Unix-like
            e non capivo. Sarò ciula io, magari... :O)
            Ah, a proposito, ho anch'io la Mandrake (7.2)E beccati la 8.0
          • Anonimo scrive:
            Re: ............MANDRAKE 8.0 DISTRO................
            Accattatevillo!!!!:O)- Scritto da: Alien


            - Scritto da: Alex Drastico





            - Scritto da: Alien


            Ahoooo, ma perchè te la prendi tanto
            per


            DSD????


            Quella è solo una classifiche dei SO
            UNIX


            derivati dei più venduti nei primi 3
            mesi

            di


            quest'anno. Punto e basta.


            Cosa cìè da incazzarsi per BSD?






            Ma guarda che mica mi incazzavo... solo tu

            avevi detto classifica Lunix e non
            Unix-like

            e non capivo. Sarò ciula io, magari... :O)

            Ah, a proposito, ho anch'io la Mandrake
            (7.2)

            E beccati la 8.0
  • Anonimo scrive:
    ha ha ha! sghuazhrzz!!
    ma il testo della mail è assolutamente ridicolo!!! HA HA!!!!!secondo me fa ridere!:-)ha!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: se fosse vero che Microsoft vi spia vi stupireste?
    Ora, non voglio entrare nella polemica contro microsoft, che *purtroppo* è uno degli unici (x non dire l'unico strumento) per gli inesperti del pc, ma credo che pochi si stupirebbero.Vi ricordate le dichiarazioni del ministro della difesa tedesco contro i s.o. di Gates (spionaggio dell F.B.I) ??
    • Anonimo scrive:
      Re: se fosse vero che Microsoft vi spia vi stupireste?
      - Scritto da: 110%

      Ora, non voglio entrare nella polemica
      contro microsoft, che *purtroppo* è uno
      degli unici (x non dire l'unico strumento)
      per gli inesperti del pc, ma credo che pochi
      si stupirebbero.
      Vi ricordate le dichiarazioni del ministro
      della difesa tedesco contro i s.o. di Gates
      (spionaggio dell F.B.I) ??le dichiarazioni su P.I del 19 marzo 2001 :))
    • Anonimo scrive:
      Re: se fosse vero che Microsoft vi spia vi stupireste?
      Se fosse uno strumento per inesperti, non ci sarebbero fior-fior di cretini a lamentarsi di impallamenti, schermi blu e conflitti hardware.Personalmente se mi si impallasse win2000 adesso, stanotte non riuscirei a dormire.Forse con il termine "inesperto" volevi semplicemente dire che chi lavora su una piattaforma windows non si può permettere il lusso di perdere 8 ore uomo filate solo x installare una scheda video o un controller scsi.Devi misurare meglio i tuoi termini. Ad un utente che è abituato al "case-sensitive" questi errori grossolani non dovrebbero accadere.- Scritto da: 110%

      Ora, non voglio entrare nella polemica
      contro microsoft, che *purtroppo* è uno
      degli unici (x non dire l'unico strumento)
      per gli inesperti del pc, ma credo che pochi
      si stupirebbero.
      Vi ricordate le dichiarazioni del ministro
      della difesa tedesco contro i s.o. di Gates
      (spionaggio dell F.B.I) ??
      • Anonimo scrive:
        Re: se fosse vero che Microsoft vi spia vi stupire
        - Scritto da: CoccoDio
        Se fosse uno strumento per inesperti, non ci
        sarebbero fior-fior di cretini a lamentarsi
        di impallamenti, schermi blu e conflitti
        hardware.
        Personalmente se mi si impallasse win2000
        adesso, stanotte non riuscirei a dormire.
        Forse con il termine "inesperto" volevi
        semplicemente dire che chi lavora su una
        piattaforma windows non si può permettere il
        lusso di perdere 8 ore uomo filate solo x
        installare una scheda video o un controller
        scsi.
        Devi misurare meglio i tuoi termini. Ad un
        utente che è abituato al "case-sensitive"
        questi errori grossolani non dovrebbero
        accadere.Certo il plug&play invece è tutta un'altra cosa :-)))sempre liscio come l'olio!Forse intendeva dire che la stragrande maggioranza degli utenti appena aquistato un comp si trova di fronte il carinissimo desktop di Win98 o ME senza sapere un accidente di quello che gli sta dietro.Il tuo Win2000 qui ci centrava come i cavoli a merenda
        • Anonimo scrive:
          Re: se fosse vero che Microsoft vi spia vi stupire
          Paperinik! c'hai preso! che lo si voglia o no Win è il sistema operativo di chi si approccia al pc. Credo che tu, CoccoDio, debbe concordare che Linux forse non è il massimo per gli inesperti... o no? :)110%- Scritto da: paperinik


          - Scritto da: CoccoDio

          Se fosse uno strumento per inesperti, non
          ci

          sarebbero fior-fior di cretini a
          lamentarsi

          di impallamenti, schermi blu e conflitti

          hardware.

          Personalmente se mi si impallasse win2000

          adesso, stanotte non riuscirei a dormire.

          Forse con il termine "inesperto" volevi

          semplicemente dire che chi lavora su una

          piattaforma windows non si può permettere
          il

          lusso di perdere 8 ore uomo filate solo x

          installare una scheda video o un
          controller

          scsi.

          Devi misurare meglio i tuoi termini. Ad
          un

          utente che è abituato al "case-sensitive"

          questi errori grossolani non dovrebbero

          accadere.
          Certo il plug&play invece è tutta un'altra
          cosa :-)))sempre liscio come l'olio!
          Forse intendeva dire che la stragrande
          maggioranza degli utenti appena aquistato un
          comp si trova di fronte il carinissimo
          desktop di Win98 o ME senza sapere un
          accidente di quello che gli sta dietro.
          Il tuo Win2000 qui ci centrava come i cavoli
          a merenda
  • Anonimo scrive:
    Cortesi contendenti.
    Cortesi contendenti,ho seguito testè le vostre schermaglie verbali e sono al fin divenuto alla conclusione che l'era dei cavalieri è morta.Ma un dì tornerà colui che saprà, con un sol colpo di spada o di lancia, fare giustizia di tutto questo ciarpame che circola in questi forum intasati dalla melma dell'umanità.Il cavaliere stà arrivando, e il suo nome è Icsepi.Cagatevi quindi le vostre sporche mutande perchè i vostri giorni sono addivenuti al tramonto.Addio
    • Anonimo scrive:
      Re: Cortesi contendenti.
      - Scritto da: Icsepi.
      Cortesi contendenti,
      ho seguito testè le vostre schermaglie
      verbali e sono al fin divenuto alla
      conclusione che l'era dei cavalieri è morta.
      Ma un dì tornerà colui che saprà, con un sol
      colpo di spada o di lancia, fare giustizia
      di tutto questo ciarpame che circola in
      questi forum intasati dalla melma
      dell'umanità.
      Il cavaliere stà arrivando, e il suo nome è
      Icsepi.
      Cagatevi quindi le vostre sporche mutande
      perchè i vostri giorni sono addivenuti al
      tramonto.

      Addio???PER ME E' IL TUO CERVELLO CHE E' GIA' AL TRAMONTO.
      • Anonimo scrive:
        Re: Cortesi contendenti.

        ???
        PER ME E' IL TUO CERVELLO CHE E' GIA' AL
        TRAMONTO.Il mio cervello è all'alba di una nuova era.L'era di Icsepi che spazzerà tutti voi uccellacci del cattivo auspicio.
        • Anonimo scrive:
          Re: Cortesi contendenti.
          - Scritto da: Icsepi



          ???

          PER ME E' IL TUO CERVELLO CHE E' GIA' AL

          TRAMONTO.

          Il mio cervello è all'alba di una nuova era.
          L'era di Icsepi che spazzerà tutti voi
          uccellacci del cattivo auspicio.UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUTE OLTRE CHE PRETORIANO SEI PURE UN CORVACCIO DEL MALAUGURIO.Mi tocco le palle.AHIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
          • Anonimo scrive:
            Re: Cortesi contendenti.


            UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU

            TE OLTRE CHE PRETORIANO SEI PURE UN
            CORVACCIO DEL MALAUGURIO.
            Mi tocco le palle.
            AHIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
            Il mio giuramento solenne alla corte di re Bill mi vieta di esprimere con parole appropriate il disgusto che simili bassezze verbali mi ispirano.Viva Bill.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cortesi contendenti.
            - Scritto da: Icsepi






            UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU



            TE OLTRE CHE PRETORIANO SEI PURE UN

            CORVACCIO DEL MALAUGURIO.

            Mi tocco le palle.


            AHIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII



            Il mio giuramento solenne alla corte di re
            Bill mi vieta di esprimere con parole
            appropriate il disgusto che simili bassezze
            verbali mi ispirano.

            Viva Bill.PRETORIANO "VAFFANCULO" TE E BILL.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cortesi contendenti.


            Il mio giuramento solenne alla corte di re

            Bill mi vieta di esprimere con parole

            appropriate il disgusto che simili
            bassezze

            verbali mi ispirano.



            Viva Bill.

            PRETORIANO "VAFFANCULO" TE E BILL.Ribadisco quanto testè detto.Lunga vita a Re Bill, colui che ci salverà.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cortesi contendenti.
            - Scritto da: Icsepi




            Il mio giuramento solenne alla corte
            di re


            Bill mi vieta di esprimere con parole


            appropriate il disgusto che simili

            bassezze


            verbali mi ispirano.





            Viva Bill.



            PRETORIANO "VAFFANCULO" TE E BILL.

            Ribadisco quanto testè detto.

            Lunga vita a Re Bill, colui che ci salverà.Ma vai a fare un giro a Verona e trovati la tua Giulietta, mi sa che te hai sbagliato cantone.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cortesi contendenti.


            Ma vai a fare un giro a Verona e trovati la
            tua Giulietta, mi sa che te hai sbagliato
            cantone.A Verona non ci vo' in quanto che si tratta di contrada sotto il controllo della Liga e il mio nome è nomato come nemico ai loro loschi traffici.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cortesi contendenti.
            - Scritto da: Icsepi



            Ma vai a fare un giro a Verona e trovati
            la

            tua Giulietta, mi sa che te hai sbagliato

            cantone.

            A Verona non ci vo' in quanto che si tratta
            di contrada sotto il controllo della Liga e
            il mio nome è nomato come nemico ai loro
            loschi traffici.Ohhh messer PRETORIANO, se non volesse andare in quel di Verona, che riportasse il Suo gentil volatile in quel di Segrate.Se anche in quel di Segrate non fosse adatto alle Sue signoril membra, venisse o signore in quel di Alien, che con un calcio nel culo la farebbe volar dritto dritto presso la corte e le cortigiane di Redmond presso la CORTE IMPERIALE DI MESSER DRAGA.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cortesi contendenti.


            Ohhh messer PRETORIANO, se non volesse
            andare in quel di Verona, che riportasse il
            Suo gentil volatile in quel di Segrate.
            Se anche in quel di Segrate non fosse adatto
            alle Sue signoril membra, venisse o signore
            in quel di Alien, che con un calcio nel culo
            la farebbe volar dritto dritto presso la
            corte e le cortigiane di Redmond presso la
            CORTE IMPERIALE DI MESSER DRAGA.
            Le cortigiane di Sua Maestà mi hanno già concesso i loro favori e credo che solo per invidia e per una sua ALIENazione da tali piaceri che vossia parla e sbraita in cotal modo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cortesi contendenti.
      Benvenuto Icsepi, ci mancava uno sgangerato del tuo tipo.- Scritto da: Icsepi.
      Cortesi contendenti,
      ho seguito testè le vostre schermaglie
      verbali e sono al fin divenuto alla
      conclusione che l'era dei cavalieri è morta.
      Ma un dì tornerà colui che saprà, con un sol
      colpo di spada o di lancia, fare giustizia
      di tutto questo ciarpame che circola in
      questi forum intasati dalla melma
      dell'umanità.
      Il cavaliere stà arrivando, e il suo nome è
      Icsepi.
      Cagatevi quindi le vostre sporche mutande
      perchè i vostri giorni sono addivenuti al
      tramonto.

      Addio
    • Anonimo scrive:
      Re: Cortesi contendenti.

      Cortesi contendenti,La gente normale sui forum di PI diventa sempre piu' rara... o forse e' l'effetto-Alien che trasforma un po' tutti?
      • Anonimo scrive:
        Re: Cortesi contendenti.
        - Scritto da: Option



        Cortesi contendenti,

        La gente normale sui forum di PI diventa
        sempre piu' rara... o forse e'
        l'effetto-Alien che trasforma un po' tutti?Ah sì, ma bravo.Alien è normalissimo, siete Voi che siete pieni di Voi stessi, che siete tronfi, che siete superbi, che avete la puzza sotto il naso.Alien Vi dice di tornare solo un pò più Voi stessi e di essere UMANI e modesti, non UMANOIDI.
        • Anonimo scrive:
          Re: Cortesi contendenti.

          Ah sì, ma bravo.
          Alien è normalissimo, siete Voi che siete
          pieni di Voi stessi, che siete tronfi, che
          siete superbi, che avete la puzza sotto il
          naso.
          Alien Vi dice di tornare solo un pò più Voi
          stessi e di essere UMANI e modesti, non
          UMANOIDI.Uhm... non riconosco lo stile di Alien in questo post... niente CAPS... educazione... "Voi" con la maiuscola... niente errori ortigrafici....Secondo me c'e' piu' gente che posta con lo stesso nick, giusto per gettare benzina suol fuoco.fraternamenteOption
          • Anonimo scrive:
            Re: Cortesi contendenti.
            - Scritto da: Option


            Ah sì, ma bravo.

            Alien è normalissimo, siete Voi che siete

            pieni di Voi stessi, che siete tronfi, che

            siete superbi, che avete la puzza sotto il

            naso.

            Alien Vi dice di tornare solo un pò più
            Voi

            stessi e di essere UMANI e modesti, non

            UMANOIDI.

            Uhm... non riconosco lo stile di Alien in
            questo post... niente CAPS... educazione...
            "Voi" con la maiuscola... niente errori
            ortigrafici....
            Secondo me c'e' piu' gente che posta con lo
            stesso nick, giusto per gettare benzina suol
            fuoco.
            fraternamente
            OptionNo, sono io, Alien.I post delle mie fotocopie sono inconfondibili; come ho già avuto modo di dire in altra occasione; PUZZANO.Se ti avvicini allo schermo senti che puzzano d' aglio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cortesi contendenti.
            Ciao, io non sono Alien, pero' mi piace molto l'odore dell'aglio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cortesi contendenti.
      - Scritto da: Icsepi.
      Cortesi contendenti,
      ho seguito testè le vostre schermaglie
      verbali e sono al fin divenuto alla
      conclusione che l'era dei cavalieri è morta.
      Ma un dì tornerà colui che saprà, con un sol
      colpo di spada o di lancia, fare giustizia
      di tutto questo ciarpame che circola in
      questi forum intasati dalla melma
      dell'umanità.
      Il cavaliere stà arrivando, e il suo nome è
      Icsepi.
      Cagatevi quindi le vostre sporche mutande
      perchè i vostri giorni sono addivenuti al
      tramonto.

      AddioDE HI HI HO HU!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Cortesi contendenti.
      Prima di tutto le mie mutande sono perfettamente pulite! Secondo se devo cagare lo faccio in testa a te! Terzo se il cavaliere è quello che penso io, il primo a prendersela in quel posto sarai tu!- Scritto da: Icsepi.
      Cortesi contendenti,
      ho seguito testè le vostre schermaglie
      verbali e sono al fin divenuto alla
      conclusione che l'era dei cavalieri è morta.
      Ma un dì tornerà colui che saprà, con un sol
      colpo di spada o di lancia, fare giustizia
      di tutto questo ciarpame che circola in
      questi forum intasati dalla melma
      dell'umanità.
      Il cavaliere stà arrivando, e il suo nome è
      Icsepi.
      Cagatevi quindi le vostre sporche mutande
      perchè i vostri giorni sono addivenuti al
      tramonto.

      Addio
      • Anonimo scrive:
        Re: Cortesi contendenti.
        - Scritto da: Murdock
        Prima di tutto le mie mutande sono
        perfettamente pulite! Secondo se devo cagare
        lo faccio in testa a te! Terzo se il
        cavaliere è quello che penso io, il primo a
        prendersela in quel posto sarai tu!
        Come già ebbi a dire il mio lignaggio non mi consente di rispondere a vossia come egli meriterebbe.Lunga via e Bill.
        • Anonimo scrive:
          Re: Cortesi contendenti.
          - Scritto da: Icsepi


          - Scritto da: Murdock

          Prima di tutto le mie mutande sono

          perfettamente pulite! Secondo se devo
          cagare

          lo faccio in testa a te! Terzo se il

          cavaliere è quello che penso io, il primo
          a

          prendersela in quel posto sarai tu!



          Come già ebbi a dire il mio lignaggio non mi
          consente di rispondere a vossia come egli
          meriterebbe.

          Lunga via e Bill.Ancora qui sei CORVACCIO PRETORIANO MENAGRAMO.Pussa via, non ti avevo spedito a REDMOND alla CORTE DEL DRAGA con un calcio nel culo?!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Cortesi contendenti.

            Ancora qui sei CORVACCIO PRETORIANO
            MENAGRAMO.
            Pussa via, non ti avevo spedito a REDMOND
            alla CORTE DEL DRAGA con un calcio nel
            culo?!!Ebbi a rispondere in altro loco al vostro invio solo che la vostra pusillanimeria non vi consentì risposta.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cortesi contendenti.
            - Scritto da: Icsepi



            Ancora qui sei CORVACCIO PRETORIANO

            MENAGRAMO.

            Pussa via, non ti avevo spedito a REDMOND

            alla CORTE DEL DRAGA con un calcio nel

            culo?!!

            Ebbi a rispondere in altro loco al vostro
            invio solo che la vostra pusillanimeria non
            vi consentì risposta.Per forza, devo anche lavoraro io, ma te non c'hai un cazzo da fare che rompere i maroni qui?CORVACCIO.Mi ritocco le palle.AHIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
          • Anonimo scrive:
            Re: Cortesi contendenti.
            - Scritto da: Icsepi
            Ebbi a rispondere in altro loco al vostro
            invio solo che la vostra pusillanimeria non
            vi consentì risposta.
            Ma sai dire solo queste ca77ate? Qualcosa di interessante, di informatico?Su dai sforzate bamboccio.
        • Anonimo scrive:
          Re: Cortesi contendenti.
          - Scritto da: Icsepi


          Come già ebbi a dire il mio lignaggio non mi
          consente di rispondere a vossia come egli
          meriterebbe.

          Lunga via e Bill.Il tuo lignaggio o il tuo cervello lobotomizzato?
    • Anonimo scrive:
      Re: Cortesi contendenti.
      Intanto impara a scrivere perche' l'accento su sta non si mette. Minchia alle elementari l'ho imparato....- Scritto da: Icsepi.
      Cortesi contendenti,
      ho seguito testè le vostre schermaglie
      verbali e sono al fin divenuto alla
      conclusione che l'era dei cavalieri è morta.
      Ma un dì tornerà colui che saprà, con un sol
      colpo di spada o di lancia, fare giustizia
      di tutto questo ciarpame che circola in
      questi forum intasati dalla melma
      dell'umanità.
      Il cavaliere stà arrivando, e il suo nome è
      Icsepi.
      Cagatevi quindi le vostre sporche mutande
      perchè i vostri giorni sono addivenuti al
      tramonto.

      Addio
    • Anonimo scrive:
      Icsepi: ce lo dimostra
      Ecco in Icsepi in chiaro caso di come l'eccesso di User Frendly e l'abuso di prodotti MicroSoft possano essere deleteri per il cervello e i nervi.Abbiamo qui un tipico esempio di persona (quel che ne rimane) perfettamente integrato nel suo sistema operativo: - quando parla non dice nulla se non per ripetere gli stessi concetti basilari, come gli help di W.- Sembra piu' interessato agli orpelli e alle forme astruse che alle funzionalita' pratiche, come si evice dal modo in cui scrive.Abbiate fiducia; presto una schermata blu lo stronchera'.[Mi piacerebbe arrivare all'ultimo piano del palazzo di Redmond in cui c'e' Bill, e nel suo ufficio fargli provare la finestra piu' vicina.]
      • Anonimo scrive:
        Re: Icsepi: ce lo dimostra
        - Scritto da: Gray
        [Mi piacerebbe arrivare all'ultimo piano del
        palazzo di Redmond in cui c'e' Bill, e nel
        suo ufficio fargli provare la finestra piu'
        vicina.]OTTIMA QUELLA DELLA "FINESTRA"........sich.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cortesi contendenti.
  • Anonimo scrive:
    ......Alien stà IMPARANDO TUTTO SU LINUX.......
    .....A MEMORIA.Fra 6 mesi sarò in grado di LEGGERE e PROGRAMMARE anche il BUCO DEL CULO di qualsiasi COMPUTERs.Nulla sarà più segreto per Alien.SERVER, Desk-Top, RETI INTRANET E INTERNET, PROTOCOLLI DI RETE, PROTOCOLLI DI POSTA, LINGUAGGI DI PROGRAMMAZIONE.SMONTERO' E RIMONTERO' LA MIA INTRANET, FARO' COLLOQUIARE TRA LORO I MIEI DIVERSI PC ANCHE CON SO DEL DRAGA.NIENTE SARA' PIU' SEGRETO PER ME.VI SFIDO TUTTI QUANTI PRETORIANI DEI MIEI STIVALI.SAPIENTINI DA STRAPAZZO, TREMATE, Alien Vi perseguiterà.
    • Anonimo scrive:
      Re: ......Alien stà IMPARANDO TUTTO SU LINUX.......
      Sei mesi a rovistare nel buco del culo è uno sporco lavoro ma qualcuno lo doveva pur fare, bravo Alien sei tutti noi.- Scritto da: Alien
      .....A MEMORIA.
      Fra 6 mesi sarò in grado di LEGGERE e
      PROGRAMMARE anche il BUCO DEL CULO di
      qualsiasi COMPUTERs.
      Nulla sarà più segreto per Alien.
      SERVER, Desk-Top, RETI INTRANET E INTERNET,
      PROTOCOLLI DI RETE, PROTOCOLLI DI POSTA,
      LINGUAGGI DI PROGRAMMAZIONE.
      SMONTERO' E RIMONTERO' LA MIA INTRANET,
      FARO' COLLOQUIARE TRA LORO I MIEI DIVERSI PC
      ANCHE CON SO DEL DRAGA.
      NIENTE SARA' PIU' SEGRETO PER ME.
      VI SFIDO TUTTI QUANTI PRETORIANI DEI MIEI
      STIVALI.
      SAPIENTINI DA STRAPAZZO, TREMATE, Alien Vi
      perseguiterà.
    • Anonimo scrive:
      Re: ......Alien stà IMPARANDO TUTTO SU LINUX.......
      - Scritto da: Alien
      .....A MEMORIA.Ach prima pero' fai un corso di Italiano e ricordati che "sta" lo scrivi senza accento.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: ......Alien stà IMPARANDO TUTTO SU LINUX.......
        - Scritto da: mmm


        - Scritto da: Alien

        .....A MEMORIA.

        Ach prima pero' fai un corso di Italiano e
        ricordati che "sta" lo scrivi senza accento.

        Ciaotnx=grazie. Stà.
    • Anonimo scrive:
      Re: ......Alien stà IMPARANDO TUTTO SU LINUX.......
      - Scritto da: Alien
      .....A MEMORIA.
      Fra 6 mesi sarò in grado di LEGGERE e
      PROGRAMMARE Ma come???Non ti eri gia' dichiarato il super consulente che fa le "riunioni tecniche" con geometri, ingenieri e saltimbanchi bulgari?
      • Anonimo scrive:
        Re: ......Alien stà IMPARANDO TUTTO SU LINUX.......
        - Scritto da: Bah.


        - Scritto da: Alien

        .....A MEMORIA.

        Fra 6 mesi sarò in grado di LEGGERE e

        PROGRAMMARE

        Ma come???
        Non ti eri gia' dichiarato il super
        consulente che fa le "riunioni tecniche" con
        geometri, ingenieri e saltimbanchi bulgari?Sì, certo, e lo confermo, ma nella mia attuale SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE, che non è, quella UFFICIALE; l' INFORMATICA, ma altra attività Professionale che è, se permetti, CAZZI MIEI.Fin' ora ho sempre e solo usato i miei COMPUTERS applicando i diversi SW che hanno a che fare con il mio lavoro, mi sono interessato solo dei margini della Programmazione e delle Reti, finalizzando il tutto allo stretto indispensabile del mio lavoro senza dover dipendere da altri DRAGA.Ma il mio vero AMORE e la mia PASSIONE sono sempre stati i COMPUTERS, la SICUREZZA degli stessi, le RETI ed i relativi PROTOCOLLI e la PROGRAMMAZIONE degli stessi.E' da poco che mi stò dedicando approfonditamente di questi campi, da quando mi sono innamorato di LINUX e da quando, conseguentemente, ho dichiarato GUERRA al DRAGA DI REDMOND.Comunque, ben presto spero, farò consulenza anche sulle RETI, la relativa CONFIGURAZIONE e, più importante, la SICUREZZA in Internet ed i relativi FIREWALL applicati con criterio di causa, senza tanti fronzoli da VENDITORI DI FUMO.UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
        • Anonimo scrive:
          Re: ......Alien stà IMPARANDO TUTTO SU LINUX.......
          - Scritto da: Alien
          Fin' ora ho sempre e solo usato i miei
          COMPUTERS applicando i diversi SW che hanno
          a che fare con il mio lavoro, mi sono
          interessato solo dei margini della
          Programmazione e delle Reti, finalizzando il
          tutto allo stretto indispensabile del mio
          lavoro senza dover dipendere da altri
          DRAGA.Giustissimo
          E' da poco che mi stò dedicando
          approfonditamente di questi campi, da quando
          mi sono innamorato di LINUX e da quando,
          conseguentemente, ho dichiarato GUERRA al
          DRAGA DI REDMOND.E' il "conseguentemente" che non mi piace. Possono anche convivere no?
          Comunque, ben presto spero, farò consulenza
          anche sulle RETI, la relativa CONFIGURAZIONE
          e, più importante, la SICUREZZA in Internet
          ed i relativi FIREWALL applicati con
          criterio di causa, senza tanti fronzoli da
          VENDITORI DI FUMO.Bravo e spiega sempre le cose come stanno. Cioe' che l'unico computer sicuro e' quello imballato (forse).Ciauz
          • Anonimo scrive:
            Re: ......Alien stà IMPARANDO TUTTO SU LINUX.......
            - Scritto da: mmm


            - Scritto da: Alien


            Fin' ora ho sempre e solo usato i miei

            COMPUTERS applicando i diversi SW che
            hanno

            a che fare con il mio lavoro, mi sono

            interessato solo dei margini della

            Programmazione e delle Reti, finalizzando
            il

            tutto allo stretto indispensabile del mio

            lavoro senza dover dipendere da altri

            DRAGA.

            Giustissimo



            E' da poco che mi stò dedicando

            approfonditamente di questi campi, da
            quando

            mi sono innamorato di LINUX e da quando,

            conseguentemente, ho dichiarato GUERRA al

            DRAGA DI REDMOND.

            E' il "conseguentemente" che non mi piace.
            Possono anche convivere no?Sì, certo, a me sta bene, è al DRAGA che non sta che bene a quanto pare, quindi dovrà essere lui a cambiare politica della sua Azienda e atteggiamenti nei confronti dell' OPEN SOURCE.


            Comunque, ben presto spero, farò
            consulenza

            anche sulle RETI, la relativa
            CONFIGURAZIONE

            e, più importante, la SICUREZZA in
            Internet

            ed i relativi FIREWALL applicati con

            criterio di causa, senza tanti fronzoli da

            VENDITORI DI FUMO.

            Bravo e spiega sempre le cose come stanno.
            Cioe' che l'unico computer sicuro e' quello
            imballato (forse).D' accordo, fatto salvo che i posti diciamo "altamente sensibili, oltre che protetti da "FIREWALL, adeguatamente programmati e aggiornati contro i classici tipi di ATTACCHI, devono essere presieduti 24h/24h da persone preparate sulla SICUREZZA ed in grado di intervenire immediatamente ai primi sintomi anomali, quindi, gente sveglia oltre che preparata, che sappiano tutto sui PROTOCOLLI di rete, sulla relativa PROGRAMMAZIONE, di PROXI e di quantaltro.Dei classici attacchi SYS, di WORM, di Trojani, di VIRUS.Che sappiano dove intervenire sui files di LINUX per attivare le prime barriere di Firewall, e che sappiano quali script usare.E' facile secondo te? No, di sicuro, perchè INTERNE deve essere APERTA, quindi permettere facilmente l'I/O di pacchetti di dati LECITI, ma non di quelli ILLECITI.Quindi, quali pacchetti controllare e come?Quali porte monitorare e come?Come impedire tentativi di inrtusione attraverso specifiche porte che normalmente DEVONO essere APERTE?C'è qualche dritto che ci ha infilato codice malizioso da qualche parte del suo SO/SW?Chi ce lo può assicurare?.......Solo l' OPEN SOURCE ci può dare un GARANZIA semplice, chiara e PULITA.C'è molto da imparare e da studiare da chi ne di più, ma che non lo ha tenuto nascosto, questo è il progresso del sapere e dell' umanità; è l' OPEN, non il CLOSED.Se il DRAGASACCOCCE DI REDMOND cambia e accetta questa semplice filosofia OK, altrimenti temo che LINUX e i SO/SW OPEN SOURCE lo ridimensioneranno di forza.FICCATEVELO NELLA TESTA.UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
        • Anonimo scrive:
          Re: ......Alien stà IMPARANDO TUTTO SU LINUX.......
          - Scritto da: Alien


          - Scritto da: Bah.





          - Scritto da: Alien


          .....A MEMORIA.


          Fra 6 mesi sarò in grado di LEGGERE e


          PROGRAMMARE

          certo che ne fai di progressi: solo un mese fa scrivevi:.......AVVISO X GLI UTONTI ..........COME ME. di Alien del 22/04/01 (15:53)NON STATE A SCERVELLARVI A SCARICARLA ED INSTALLARLA DA INTERNET (LA MANDRAKE 8.0), A MENO CHE NON SIETE UTONTI OPPURE LA VOLETE A TUTTI I COSTI VEDERE GIRARE SUI VS PC SUBITO.Vi consiglio ancora un pò di pazienza.FATE COME ME; ASPETTATE UNA QUINDICINA DI GIORNI E POI ANDATE A COMPRARVELA DA UN RIVENDITORE, MAGARI IN ITALIANO.VI COSTERA' POCHE DECINE DI MIGLIAIA MIGLIAIA DI £ (120.000/150.000) PRESUMO.AVRETE L'OCCASIONE DI INSTALLARLA CON LA MASSIMA FACILITA', DI CONFIGURARE SUBITO IL VOSTRO PC, E DI AVERE INSTALLATI A CORREDO I MIGLIORI E PIU' POTENTI SW OPEN SOURCE E COMMERCIALI PER LINUX, E DARETE ANCHE IL VS. PREZIOSO CONTRIBUTO ALLA COMUNITA' OPEN SOURCE (E QUESTO NON E' SECONDARIO).POI, SE IL CASO, DAREMO LA STURA AI CONFRONTI CON IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND. http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=25664&fid=35884incredibile! fate proprio come lui!
          • Anonimo scrive:
            Re: ......Alien stà IMPARANDO TUTTO SU LINUX.......
            - Scritto da: mah
            - Scritto da: Alien





            - Scritto da: Bah.








            - Scritto da: Alien



            .....A MEMORIA.



            Fra 6 mesi sarò in grado di LEGGERE
            e



            PROGRAMMARE




            certo che ne fai di progressi: solo un mese
            fa scrivevi:

            .......AVVISO X GLI UTONTI ..........COME ME.
            di Alien del 22/04/01 (15:53)

            NON STATE A SCERVELLARVI A SCARICARLA ED
            INSTALLARLA DA INTERNET (LA MANDRAKE 8.0), A
            MENO CHE NON SIETE UTONTI OPPURE LA VOLETE A
            TUTTI I COSTI VEDERE GIRARE SUI VS PC
            SUBITO.
            Vi consiglio ancora un pò di pazienza.
            FATE COME ME; ASPETTATE UNA QUINDICINA DI
            GIORNI E POI ANDATE A COMPRARVELA DA UN
            RIVENDITORE, MAGARI IN ITALIANO.
            VI COSTERA' POCHE DECINE DI MIGLIAIA
            MIGLIAIA DI £ (120.000/150.000) PRESUMO.
            AVRETE L'OCCASIONE DI INSTALLARLA CON LA
            MASSIMA FACILITA', DI CONFIGURARE SUBITO IL
            VOSTRO PC, E DI AVERE INSTALLATI A CORREDO I
            MIGLIORI E PIU' POTENTI SW OPEN SOURCE E
            COMMERCIALI PER LINUX, E DARETE ANCHE IL VS.
            PREZIOSO CONTRIBUTO ALLA COMUNITA' OPEN
            SOURCE (E QUESTO NON E' SECONDARIO).
            POI, SE IL CASO, DAREMO LA STURA AI
            CONFRONTI CON IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND.

            http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=25664????? CONFERMO.Allora???? CHE CAZZO VOI DIRE?Non ho solo MANDRAKE adesso, anche CALDERA e Red-Hat, allora???Confermo anche che stò approfondendo tutto su LINUX con ottimi libri e con la LIBERA DOCUMENTAZIONE in Internet.Allora??LINUX è grande, UNIX è grande, l' OPEN SOURCE è grande, ma questo non è fanatismo, è la realtà.Fanatismo negativo, cioè diretto a fregare il prossimo sono le azioni e gli orientamenti intrapresi dalla MICROSOFT contro la FILOSOFIA OPEN SOURCE.Ficcatevelo nella testa.Studiate LINUX, Ve ne innamorerete.Tra l' altro, oggi più di ieri e meno di domani, sì grazie anche a MANDRAKE & C., è molto facile da installare e da usare.Provate MANDRAKE 8.0, poi mi direte, imparate LINUX, ve ne innamorerete perchè è semplicemente meraviglioso, basta superare la pigrizia mentale che ognuno di noi UMANI ha dentro di se, liberate la potenza dei vostri cervelli, provate, non fermatevi al primo ostacolo, LINUX è per TUTTI.LINUX è la forza del pensiero di TUTTI, LINUX è per noi. I vostri computer se ne accorgeranno subito che avranno installato LINUX, Vi risponderanno meglio.Il DRAGA di REDMOND lo sa benissimo, si dovrà piegare, non ha alternative.Se poi lo vorrete APPROFONDIRE, niente di meglio, avrete a disposizione tutta una chiara documentazione che Vi accompagnerà passo/passo, e lo saprete programmare a Vostra misura fin nel più profondo.LINUX è la rivoluzione delle menti umane, studiato dalle migliori menti informatiche e messo a disposizione di TUTTI per TUTTI.Non ascoltare i detrattori, il più potente di tutti è il DRAGA DI REDMOND, per salvaguardare le sue saccocce a danno di tutti.Ora più che mai, con INTERNET che sarà sempre più indispensabile in ogni aspetto della vita umana, diventa sempre più indispensabile avere confidenza con i sistemi che si usano, non delegare ad altri la SICUREZZA.L' ignoranza delle MASSE ha sempre reso RICCO il FURBO di turno, a discapito delle stesse MASSE.
          • Anonimo scrive:
            Re: ......Alien stà IMPARANDO TUTTO SU LINUX.......
            - Scritto da: Alien
            ????? CONFERMO.
            Allora???? CHE CAZZO VOI DIRE?
            Non ho solo MANDRAKE adesso, anche CALDERA e
            Red-Hat, allora???calmati, bello
            LINUX è grande, UNIX è grande, l' OPEN
            SOURCE è grande, ma questo non è fanatismo,
            è la realtà.
            Fanatismo negativo, appunto
            Studiate LINUX, Ve ne innamorerete.
            Tra l' altro, oggi più di ieri e meno di
            domani, sì grazie anche a MANDRAKE & C., è
            molto facile da installare e da usare.
            Provate MANDRAKE 8.0, poi mi direte,
            imparate LINUX, ve ne innamorerete perchè è
            semplicemente meraviglioso, basta superare
            la pigrizia mentale che ognuno di noi UMANI
            ha dentro di se, è questo il punto, nel tuo vecchio post non fai altro che ribadire il concetto. Quale sarebbe la difficoltà? Cosa ci farebbe scervellare?Hai ragione su vari aspetti, ma il modo di proporle è un tantino esagerato, direi fanatico (appunto). Quello che voglio dire è che certe volte sospetto che Alien=Gates, perchè *a volte* fai venire voglia di eliminare linux e tenere solo wincrash! mi sono spiegato?Comunque si apprezza la mini-rivoluzione del tuo proporti - mi riferisco al CAPS ;-)!Ciaoe non incazzarti troppo!
          • Anonimo scrive:
            Re: ......Alien stà IMPARANDO TUTTO SU LINUX.......
            E' si l'Alieno è sempre un tantino INTEGRALISTA. Però un grande cambiamento l'ha fatto il CAPS LOCK l'ha alzato e chi può dirlo se si mette anche a dialogare con gli altri senza lotte religiose e la volta che convince tutti a passare a Linux veramente :-)))- Scritto da: mah

            Hai ragione su vari aspetti, ma il modo di
            proporle è un tantino esagerato, direi
            fanatico (appunto). Quello che voglio dire è
            che certe volte sospetto che Alien=Gates,
            perchè *a volte* fai venire voglia di
            eliminare linux e tenere solo wincrash! mi
            sono spiegato?

            Comunque si apprezza la mini-rivoluzione del
            tuo proporti - mi riferisco al CAPS ;-)!


            Ciao
            e non incazzarti troppo!
        • Anonimo scrive:
          Re: ......Alien stà IMPARANDO TUTTO SU LINUX.......
          "Comunque, ben presto spero, farò consulenza anche sulle RETI, la relativa CONFIGURAZIONE e, più importante, la SICUREZZA in Internet ed i relativi FIREWALL applicati con criterio di causa, senza tanti fronzoli da VENDITORI DI FUMO...."Chi vive sperando...muore ca.....Chissà perché di solito i "super esperti" di informatica fanno ufficialmente un altro lavoro....Vai avanti a fare il tuo lavoro con i geometri che è meglio per tutti:-)Senza offesa per i geometri. - Scritto da: Alien


          - Scritto da: Bah.





          - Scritto da: Alien


          .....A MEMORIA.


          Fra 6 mesi sarò in grado di LEGGERE e


          PROGRAMMARE



          Ma come???

          Non ti eri gia' dichiarato il super

          consulente che fa le "riunioni tecniche"
          con

          geometri, ingenieri e saltimbanchi
          bulgari?


          Sì, certo, e lo confermo, ma nella mia
          attuale SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE, che
          non è, quella UFFICIALE; l' INFORMATICA, ma
          altra attività Professionale che è, se
          permetti, CAZZI MIEI.
          Fin' ora ho sempre e solo usato i miei
          COMPUTERS applicando i diversi SW che hanno
          a che fare con il mio lavoro, mi sono
          interessato solo dei margini della
          Programmazione e delle Reti, finalizzando il
          tutto allo stretto indispensabile del mio
          lavoro senza dover dipendere da altri
          DRAGA.
          Ma il mio vero AMORE e la mia PASSIONE sono
          sempre stati i COMPUTERS, la SICUREZZA degli
          stessi, le RETI ed i relativi PROTOCOLLI e
          la PROGRAMMAZIONE degli stessi.
          E' da poco che mi stò dedicando
          approfonditamente di questi campi, da quando
          mi sono innamorato di LINUX e da quando,
          conseguentemente, ho dichiarato GUERRA al
          DRAGA DI REDMOND.

          Comunque, ben presto spero, farò consulenza
          anche sulle RETI, la relativa CONFIGURAZIONE
          e, più importante, la SICUREZZA in Internet
          ed i relativi FIREWALL applicati con
          criterio di causa, senza tanti fronzoli da
          VENDITORI DI FUMO.
          UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
          • Anonimo scrive:
            Re: ......Alien stà IMPARANDO TUTTO SU LINUX.......
            - Scritto da: Alberto
            "Comunque, ben presto spero, farò consulenza
            anche sulle RETI, la relativa CONFIGURAZIONE
            e, più importante, la SICUREZZA in Internet
            ed i relativi FIREWALL applicati con
            criterio di causa, senza tanti fronzoli da
            VENDITORI DI FUMO...."

            Chi vive sperando...muore ca.....

            Chissà perché di solito i "super esperti" di
            informatica fanno ufficialmente un altro
            lavoro....Vai avanti a fare il tuo lavoro
            con i geometri che è meglio per tutti:-)
            Senza offesa per i geometri.E te cosa fai?????? L' INFORMATICO??????Cambia mestiere che è meglio



            - Scritto da: Alien





            - Scritto da: Bah.








            - Scritto da: Alien



            .....A MEMORIA.



            Fra 6 mesi sarò in grado di LEGGERE
            e



            PROGRAMMARE





            Ma come???


            Non ti eri gia' dichiarato il super


            consulente che fa le "riunioni
            tecniche"

            con


            geometri, ingenieri e saltimbanchi

            bulgari?





            Sì, certo, e lo confermo, ma nella mia

            attuale SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE,
            che

            non è, quella UFFICIALE; l' INFORMATICA,
            ma

            altra attività Professionale che è, se

            permetti, CAZZI MIEI.

            Fin' ora ho sempre e solo usato i miei

            COMPUTERS applicando i diversi SW che
            hanno

            a che fare con il mio lavoro, mi sono

            interessato solo dei margini della

            Programmazione e delle Reti, finalizzando
            il

            tutto allo stretto indispensabile del mio

            lavoro senza dover dipendere da altri

            DRAGA.

            Ma il mio vero AMORE e la mia PASSIONE
            sono

            sempre stati i COMPUTERS, la SICUREZZA
            degli

            stessi, le RETI ed i relativi PROTOCOLLI e

            la PROGRAMMAZIONE degli stessi.

            E' da poco che mi stò dedicando

            approfonditamente di questi campi, da
            quando

            mi sono innamorato di LINUX e da quando,

            conseguentemente, ho dichiarato GUERRA al

            DRAGA DI REDMOND.



            Comunque, ben presto spero, farò
            consulenza

            anche sulle RETI, la relativa
            CONFIGURAZIONE

            e, più importante, la SICUREZZA in
            Internet

            ed i relativi FIREWALL applicati con

            criterio di causa, senza tanti fronzoli da

            VENDITORI DI FUMO.


            UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
          • Anonimo scrive:
            Re: ......Alien stà IMPARANDO TUTTO SU LINUX.......
            Si, faccio l'informatico. Lo faccio da 14 anni, mi piace e guadagno bene (nonostante paghi regolarmente le tasse). Perché dovrei cambiare lavoro?- Scritto da: Alien


            - Scritto da: Alberto

            "Comunque, ben presto spero, farò
            consulenza

            anche sulle RETI, la relativa
            CONFIGURAZIONE

            e, più importante, la SICUREZZA in
            Internet

            ed i relativi FIREWALL applicati con

            criterio di causa, senza tanti fronzoli da

            VENDITORI DI FUMO...."



            Chi vive sperando...muore ca.....



            Chissà perché di solito i "super esperti"
            di

            informatica fanno ufficialmente un altro

            lavoro....Vai avanti a fare il tuo lavoro

            con i geometri che è meglio per tutti:-)

            Senza offesa per i geometri.

            E te cosa fai?????? L' INFORMATICO??????
            Cambia mestiere che è meglio







            - Scritto da: Alien








            - Scritto da: Bah.











            - Scritto da: Alien




            .....A MEMORIA.




            Fra 6 mesi sarò in grado di
            LEGGERE

            e




            PROGRAMMARE







            Ma come???



            Non ti eri gia' dichiarato il super



            consulente che fa le "riunioni

            tecniche"


            con



            geometri, ingenieri e saltimbanchi


            bulgari?








            Sì, certo, e lo confermo, ma nella mia


            attuale SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE,

            che


            non è, quella UFFICIALE; l'
            INFORMATICA,

            ma


            altra attività Professionale che è, se


            permetti, CAZZI MIEI.


            Fin' ora ho sempre e solo usato i miei


            COMPUTERS applicando i diversi SW che

            hanno


            a che fare con il mio lavoro, mi sono


            interessato solo dei margini della


            Programmazione e delle Reti,
            finalizzando

            il


            tutto allo stretto indispensabile del
            mio


            lavoro senza dover dipendere da altri


            DRAGA.


            Ma il mio vero AMORE e la mia PASSIONE

            sono


            sempre stati i COMPUTERS, la SICUREZZA

            degli


            stessi, le RETI ed i relativi
            PROTOCOLLI e


            la PROGRAMMAZIONE degli stessi.


            E' da poco che mi stò dedicando


            approfonditamente di questi campi, da

            quando


            mi sono innamorato di LINUX e da
            quando,


            conseguentemente, ho dichiarato GUERRA
            al


            DRAGA DI REDMOND.





            Comunque, ben presto spero, farò

            consulenza


            anche sulle RETI, la relativa

            CONFIGURAZIONE


            e, più importante, la SICUREZZA in

            Internet


            ed i relativi FIREWALL applicati con


            criterio di causa, senza tanti
            fronzoli da


            VENDITORI DI FUMO.





            UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
    • Anonimo scrive:
      Re: ...Alien stà studiando con RadioElettra (TO)
      - Scritto da: Alien
      .....A MEMORIA.
      Fra 6 mesi sarò in grado di LEGGERE e
      PROGRAMMARE anche il BUCO DEL CULO di
      qualsiasi COMPUTERs....Back orifice?Mi piacevano di più gli altri interventi Alien (quelli più sotto). Comunque finalmente ti si è sbloccato il CAPS! ;)Ciao.
      • Anonimo scrive:
        Re: ...Alien stà studiando con RadioElettra (TO)
        - Scritto da: The Raptus!


        - Scritto da: Alien

        .....A MEMORIA.

        Fra 6 mesi sarò in grado di LEGGERE e

        PROGRAMMARE anche il BUCO DEL CULO di

        qualsiasi COMPUTERs.

        ...Back orifice?

        Mi piacevano di più gli altri interventi
        Alien (quelli più sotto).
        Comunque finalmente ti si è sbloccato il
        CAPS! ;)

        Ciao.Ciao Raptus, hai dimenticato di dire che alla Scuola Radio Elettra, ci vado con TUA SORELLA.UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
    • Anonimo scrive:
      La parabola del lamer.
      Chiunque abbia un po' di esperienza di newsgroupe simili conosce perfettamente l'evoluzione del classico lamer:1) Arriva, scassa, si dichiara espertissimo di qualcosa, gli altri non sanno nulla e sono sempre e solo in errore, ecc...2) Spara cavolate a destra e manca, usando termini tecnici a sproposito (es. "Programmare i protocolli di rete": non si capisce bene, assegnare un ip ed un subnet ad un host non e' "programmare un protocollo di rete", ed in ogni caso "programmare" e' un termine talmente vecchio e generico che nessun realizzatore di soluzioni mediante elaboratore userebbe.)3) Messo di fronte alle sue inconguenze spara cavolate ancora piu' grosse, si autoconvence inventando qualifiche e responsabilita' sempre piu' grandi.4) Alla fine promette che entro 6 mesi leggera' il (f.) manuale, la Bibbia e Tex Willer e diventera' il novello super esperto imbattibile, ed allora dara' pan per focaccia a tutti.Conclusione: passata la fase 4, il 90% dei lamer sparisce nel nulla. Un 10% invece raccimola invece un po' di conoscenze e cambia decisamente lo stile dei suoi post. Spero fraternamente sia il secondo caso.Osservatore distaccato- Scritto da: Alien
      .....A MEMORIA.
      Fra 6 mesi sarò in grado di LEGGERE e
      PROGRAMMARE anche il BUCO DEL CULO di
      qualsiasi COMPUTERs.
      Nulla sarà più segreto per Alien.
      SERVER, Desk-Top, RETI INTRANET E INTERNET,
      PROTOCOLLI DI RETE, PROTOCOLLI DI POSTA,
      LINGUAGGI DI PROGRAMMAZIONE.
      SMONTERO' E RIMONTERO' LA MIA INTRANET,
      FARO' COLLOQUIARE TRA LORO I MIEI DIVERSI PC
      ANCHE CON SO DEL DRAGA.
      NIENTE SARA' PIU' SEGRETO PER ME.
      VI SFIDO TUTTI QUANTI PRETORIANI DEI MIEI
      STIVALI.
      SAPIENTINI DA STRAPAZZO, TREMATE, Alien Vi
      perseguiterà.
      • Anonimo scrive:
        Re: La parabola del lamer.
        - Scritto da: Osservatore distaccato



        Chiunque abbia un po' di esperienza di
        newsgroup
        e simili conosce perfettamente l'evoluzione
        del classico lamer:Sì. Tu ne hai molta e si vede, ....di esperienza.

        1) Arriva, scassa, si dichiara espertissimo
        di qualcosa, gli altri non sanno nulla e
        sono sempre e solo in errore, ecc...Mai dichiarato espertissimo di niente.Sono i PARRUCCONI come Te che si ritengono espertissimi di tutto.Sarai un PRETORIANO DI REDMOND?

        2) Spara cavolate a destra e manca, usando
        termini tecnici a sproposito (es.
        "Programmare i protocolli di rete": non si
        capisce bene, assegnare un ip ed un subnet
        ad un host non e' "programmare un protocollo
        di rete", ed in ogni caso "programmare" e'
        un termine talmente vecchio e generico che
        nessun realizzatore di soluzioni mediante
        elaboratore userebbe.)Boh, se lo dici Te, se ne fai una questione "estrema" di terminologia.........Comunque non intendo dire genericamente come dici te di "assegnare indirizzi IP, di Subnet o di sub-mask", anche uno come te, forse, lo saprebbe fare.Intendo dire "PROGRAMMARE", se me lo consenti, una RETE in modo da renderla difficilmente PERMEABILE da ATTACCHI ESTERNI, e, questo, se me lo consente un PARRUCCONE come Te, non è solamente assegnare genericamente INDIRIZZI IP a pc, ma di scrivere (o programmare) specifici files di Firewall, lo sai TU quali sono questi files in LINUX?.

        3) Messo di fronte alle sue inconguenze
        spara cavolate ancora piu' grosse, si
        autoconvence inventando qualifiche e
        responsabilita' sempre piu' grandi.Il sottoscritto non SPARA CAZZATE, nè si è mai inventato alcunchè; soffri di allucinazioni; nel mio campo sono un PROFESSIONISTA; abbastanza apprezzato, difficilmente me la fanno sotto gli occhi altri "PROFESSIONISTI".Comunque non sono un "ARRIVISTA" nè lo sarò mai; in culo agli "ARRIVISTI", ma riconosco che ci sono PROFESSIONISTI atrettanto se non più preparati di me nel mio specifico campo; quale campo? L'ho già detto (CAZZI MIEI).

        4) Alla fine promette che entro 6 mesi
        leggera' il (f.) manuale, la Bibbia e Tex
        Willer e diventera' il novello super esperto
        imbattibile, ed allora dara' pan per
        focaccia a tutti.In questo campo (INFORMATICO), sono da sempre stato un autodidatta fai da te, e me ne vanto.Solo libri e riviste specializzate di gente che ne sa di sicuro di queste cose, Ti assicuro; un culo così, ma non basta, se ne deve fare sempre di culo.Tutto comprato a mie spese, studiato, somontato e rimontato HW, sbagliato, rifatto, imparato da errori, sempre a mie spese, non della ditta caro mio.E Ti assicuro che di "Esperti" che si spacciano tali solo perchè smanettano su qualche computer o che lavorano in qualche negozio che vende computers o che "fanno assistenza" su computers, ma in realtà poco competenti, se non incompetenti del tutto, ne ho conosciuti e ce ne sono ancora a bizzeffe.

        Conclusione: passata la fase 4, il 90% dei
        lamer sparisce nel nulla. Un 10% invece
        raccimola invece un po' di conoscenze e
        cambia decisamente lo stile dei suoi post.
        Spero fraternamente sia il secondo caso.

        Osservatore distaccato ..... e PRETORIANO.E adesso BECCATI STO BEL "VAFFANCULO".Cordialmente, Alien.
        - Scritto da: Alien

        .....A MEMORIA.
      • Anonimo scrive:
        Re: La parabola del lamer.

        Un 10% invece
        raccimola invece un po' di conoscenze e
        cambia decisamente lo stile dei suoi post. ah cambiato lo ha cambiato...
        Spero fraternamente sia il secondo caso.sicuro?8)
    • Anonimo scrive:
      Re: ......Alien stà IMPARANDO TUTTO SU LINUX.......
      Se hai bisogno di 6 mesi per imparare queste cose i casi sono 2:1) Linux richiede tempi di apprendimento troppo lunghi per chiunque usi il PC per lavorare2) Sei molto meno sveglio di quanto vorresti far credere.Ciao.- Scritto da: Alien
      .....A MEMORIA.
      Fra 6 mesi sarò in grado di LEGGERE e
      PROGRAMMARE anche il BUCO DEL CULO di
      qualsiasi COMPUTERs.
      Nulla sarà più segreto per Alien.
      SERVER, Desk-Top, RETI INTRANET E INTERNET,
      PROTOCOLLI DI RETE, PROTOCOLLI DI POSTA,
      LINGUAGGI DI PROGRAMMAZIONE.
      SMONTERO' E RIMONTERO' LA MIA INTRANET,
      FARO' COLLOQUIARE TRA LORO I MIEI DIVERSI PC
      ANCHE CON SO DEL DRAGA.
      NIENTE SARA' PIU' SEGRETO PER ME.
      VI SFIDO TUTTI QUANTI PRETORIANI DEI MIEI
      STIVALI.
      SAPIENTINI DA STRAPAZZO, TREMATE, Alien Vi
      perseguiterà.
      • Anonimo scrive:
        Re: ......Alien stà IMPARANDO TUTTO SU LINUX.......
        - Scritto da: Alberto

        Se hai bisogno di 6 mesi per imparare queste
        cose i casi sono 2:

        1) Linux richiede tempi di apprendimento
        troppo lunghi per chiunque usi il PC per
        lavorare
        2) Sei molto meno sveglio di quanto vorresti
        far credere.In questo mono UNO SVEGLIONE COME TE BASTA E AVANZA.
        Ciao.


        - Scritto da: Alien

        .....A MEMORIA.

        Fra 6 mesi sarò in grado di LEGGERE e

        PROGRAMMARE anche il BUCO DEL CULO di

        qualsiasi COMPUTERs.

        Nulla sarà più segreto per Alien.

        SERVER, Desk-Top, RETI INTRANET E
        INTERNET,

        PROTOCOLLI DI RETE, PROTOCOLLI DI POSTA,

        LINGUAGGI DI PROGRAMMAZIONE.

        SMONTERO' E RIMONTERO' LA MIA INTRANET,

        FARO' COLLOQUIARE TRA LORO I MIEI DIVERSI
        PC

        ANCHE CON SO DEL DRAGA.

        NIENTE SARA' PIU' SEGRETO PER ME.

        VI SFIDO TUTTI QUANTI PRETORIANI DEI MIEI

        STIVALI.

        SAPIENTINI DA STRAPAZZO, TREMATE, Alien Vi

        perseguiterà.
    • Anonimo scrive:
      Re: ......Alien stà IMPARANDO TUTTO SU LINUX.......
      Tutto questo per collegare in rete i tuoi pc di casa? - Scritto da: Alien
      .....A MEMORIA.
      Fra 6 mesi sarò in grado di LEGGERE e
      PROGRAMMARE anche il BUCO DEL CULO di
      qualsiasi COMPUTERs.
      Nulla sarà più segreto per Alien.
      SERVER, Desk-Top, RETI INTRANET E INTERNET,
      PROTOCOLLI DI RETE, PROTOCOLLI DI POSTA,
      LINGUAGGI DI PROGRAMMAZIONE.
      SMONTERO' E RIMONTERO' LA MIA INTRANET,
      FARO' COLLOQUIARE TRA LORO I MIEI DIVERSI PC
      ANCHE CON SO DEL DRAGA.
      NIENTE SARA' PIU' SEGRETO PER ME.
      VI SFIDO TUTTI QUANTI PRETORIANI DEI MIEI
      STIVALI.
      SAPIENTINI DA STRAPAZZO, TREMATE, Alien Vi
      perseguiterà.
    • Anonimo scrive:
      Re: ......Alien stà IMPARANDO TUTTO SU L
      - Scritto da: Alien
      .....A MEMORIA.
      Fra 6 mesi sarò in grado di LEGGERE e
      PROGRAMMARE anche il BUCO DEL CULO di
      qualsiasi COMPUTERs.
      Nulla sarà più segreto per
      Alien.
      SERVER, Desk-Top, RETI INTRANET E INTERNET,
      PROTOCOLLI DI RETE, PROTOCOLLI DI POSTA,
      LINGUAGGI DI PROGRAMMAZIONE.
      SMONTERO' E RIMONTERO' LA MIA INTRANET,
      FARO' COLLOQUIARE TRA LORO I MIEI DIVERSI PC
      ANCHE CON SO DEL DRAGA.
      NIENTE SARA' PIU' SEGRETO PER ME.
      VI SFIDO TUTTI QUANTI PRETORIANI DEI MIEI
      STIVALI.
      SAPIENTINI DA STRAPAZZO, TREMATE, Alien Vi
      perseguiterà.Già Alien è a quel livello.BAMBA!Non te ne sei accorto?
    • Anonimo scrive:
      Re: ......Alien stà IMPARANDO TUTTO SU L
  • Anonimo scrive:
    Microsoft, questa sconosciuta
    Mi sembra sintomatico che molti utenti abbiano creduto alla veridicità di quella e-mail. Significa che molti hanno la coscenza sporca relativamente al software che usano. Questo è un fatto!Quanto poi alla diatriba se microsoft sia o meno il male, non posso che osservare che un dinosauro del genere non può che soffocare lo sviluppo di altri dominando così totalmente il territorio. Come avvenne parecchie ere geologiche or sono, la sua estinzione non potrebbe che portare novità e progresso. Io credo che questo meccanismo sia la base trainante del capitalismo. Il trust monopolista è una sorta di cancro che attacca il corpo sano.Per quanto concerne la possibilità che microsoft attivi meccanismi per scoprire se si sta utilizzando un software pirata, vi posso assicurare che non è fantasia.
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft, questa sconosciuta
      Già, quello però che gli è stato sulle palle, è di avere speso dei soldoni per creare la BSA, con l'esplicito scopo di intimidire, denunciare ecc... al posto loro, e adesso scoprire che la gente sta cominciando (giustamente) ad attribuire a loro questi atteggiamenti!! Vogliamo vedere che finiranno per non inserire nemmeno la chiave di attivazione in WIndowsXP, tanta è la strizza che gli è venuta ormai?!

      Per quanto concerne la possibilità che
      microsoft attivi meccanismi per scoprire se
      si sta utilizzando un software pirata, vi
      posso assicurare che non è fantasia.
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft, questa sconosciuta

      meno il male, non posso che osservare che un
      dinosauro del genere non può che soffocare
      lo sviluppo di altri dominando così
      totalmente il territorio. Come avvenne
      parecchie ere geologiche or sono, la sua
      estinzione non potrebbe che portare novità e
      progresso. Io credo che questo meccanismo
      sia la base trainante del capitalismo. IlSono d'accordo.Il capitalismo e' un meccanismo economico ciclico, che impone che molti nuovi soggetti entrino nel mercato, ma che altrettanti ne spariscano.Questo e' positivo dal punto di vista strettamente economico, ma siamo sicuri che lo e' da quello sociale?vogliamo davvero far chiudere MS?Se la cosa succedesse alla mia azienda, mi incazzerei un bel po'... e attaccherei a destra e a manca, senza guardare in faccia nessuno...come disse qualcuno "io vi ho creato, io vi distruggo"MS ha fatto da traino per anni, insieme a cisco, all'economia americana.Ora se proprio deve morire, cerchera' di portare con se tutti i filistei...mi pare quasi ovvio...CiaoMaKs
      • Anonimo scrive:
        Re: Microsoft, questa sconosciuta
        Quello che dici mi sembra molto sensato, macome accadde nel dopo guerra la totale mancanza di tutto creò occasioni per tutti. Va da sè che maggiore è il numero delle aziende, maggiore è il numero di posti di lavoro.Il monopolismo semmai (e lo sappiamo bene noi italiani) produce disoccupazione.- Scritto da: MaKs

        Sono d'accordo.
        Il capitalismo e' un meccanismo economico
        ciclico, che impone che molti nuovi soggetti
        entrino nel mercato, ma che altrettanti ne
        spariscano.
        Questo e' positivo dal punto di vista
        strettamente economico, ma siamo sicuri che
        lo e' da quello sociale?
        vogliamo davvero far chiudere MS?
        Se la cosa succedesse alla mia azienda, mi
        incazzerei un bel po'... e attaccherei a
        destra e a manca, senza guardare in faccia
        nessuno...

        come disse qualcuno "io vi ho creato, io vi
        distruggo"
        MS ha fatto da traino per anni, insieme a
        cisco, all'economia americana.
        Ora se proprio deve morire, cerchera' di
        portare con se tutti i filistei...
        mi pare quasi ovvio...

        Ciao
        MaKs
  • Anonimo scrive:
    .......POTENZA DEL DRAGASACCOCCE DI REDMOND....
    Se andate sul sito di "SBOBBA", è già SPARITO lo SCHERZO.
    • Anonimo scrive:
      Re: .......POTENZA DEL DRAGASACCOCCE DI REDMOND....
      alien anche qui a rompere i coglioni??guarda che i pretoriani ti tengono sotto sorveglianza!okkio! - Scritto da: Alien
      Se andate sul sito di "SBOBBA", è già
      SPARITO lo SCHERZO.
      • Anonimo scrive:
        Re: .......POTENZA DEL DRAGASACCOCCE DI REDMOND....
        - Scritto da: il Pretoriano
        alien anche qui a rompere i coglioni??

        guarda che i pretoriani ti tengono sotto
        sorveglianza!

        okkio! OCCHIO ALLA PENNA,...........E' BIC,......te la ricordi questa?Cari amici PRETORIANI, pentitevi, siete ancora in tempo a riciclarVi.LINUX è ormai un tornado, PRESTO VI SPAZZERA' VIA.E' troppo forte ormai LINUX, stà entrando anche nelle case degli ex UTONTI,.....eggià, perchè il DRAGA non può più contare tanto sugli UTONTI che oramai ai giorni nostri tanto UTONTI poi non l,o sono.LINUX, Kde, Gnome, Apache, SAMBA, Nautilus, un sacco di Mailer, ......QUESTO E' IL TERRORE DI MICROSOFT, non uno SCHERZO del CAZZO, che forse comunque ha un fondo di verità.QUESTO DOVETE TEMERE PRETORIANI, invece adesso VI ATTACCATE ANCHE ALLE CAZZATE.UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUMi SGANASSO DALLE RISATE.


        - Scritto da: Alien

        Se andate sul sito di "SBOBBA", è già

        SPARITO lo SCHERZO.
  • Anonimo scrive:
    ... L'ERBA ...
    ... del Vicinux è SEMPRE più verde!
    • Anonimo scrive:
      Re: ... L'ERBA ...
      - Scritto da: Alex Drastico
      ... del Vicinux è SEMPRE più verde!ERRORE.....del ViLINUX.....
      • Anonimo scrive:
        Re: ... L'ERBA ...
        eeeeeeeeeeeeeeeehmo te stai ad attaccà ar capelloil senso era quello- Scritto da: Alien


        - Scritto da: Alex Drastico

        ... del Vicinux è SEMPRE più verde!

        ERRORE.....del ViLINUX.....
        • Anonimo scrive:
          Re: ... L'ERBA ...
          - Scritto da: Alex Drastico
          eeeeeeeeeeeeeeeeh
          mo te stai ad attaccà ar capello
          il senso era quelloMa il mio era ......Umorismo Inglese (alla Echelon) UHAUUUUUUUUUUUUUUUUU
          - Scritto da: Alien





          - Scritto da: Alex Drastico


          ... del Vicinux è SEMPRE più verde!



          ERRORE.....del ViLINUX.....
          • Anonimo scrive:
            Re: ... L'ERBA ...
            - Scritto da: Alien

            Ma il mio era ......Umorismo Inglese (alla
            Echelon) UHAUUUUUUUUUUUUUUUUU
            Azz... allora mi controlli... devo stare attento se mi gratto i testicoli???? :O)
          • Anonimo scrive:
            Re: ... L'ERBA ...
            - Scritto da: Alex Drastico


            - Scritto da: Alien



            Ma il mio era ......Umorismo Inglese (alla

            Echelon) UHAUUUUUUUUUUUUUUUUU


            Azz... allora mi controlli... devo stare
            attento se mi gratto i testicoli???? :O)Sì, ti ho visto maialino.
          • Anonimo scrive:
            Re: ... L'ERBA ...
            - Scritto da: Alien


            - Scritto da: Alex Drastico





            - Scritto da: Alien





            Ma il mio era ......Umorismo Inglese
            (alla


            Echelon) UHAUUUUUUUUUUUUUUUUU




            Azz... allora mi controlli... devo stare

            attento se mi gratto i testicoli???? :O)
            Sì, ti ho visto maialino.Mo brevo... sei più ficcanaso di Bill Gayts:O))))) PESANTEEEEEEEEEEEEEEEEEE
  • Anonimo scrive:
    Indice preoccupante
    Ecco un altro indice preoccupante di quanto l'immagine di Microsoft sia colpita con ogni mezzo al fine di confermare quella aura di malvagità che ormai è diventato "trendy" attribuire al colosso di Redmond.Non ci si fa nemmeno più scrupoli a commettere dei reati (tale è infatti la lettera in oggetto) pur di affermare un assioma che si vuole tale: Microsoft è il male.Qualcuno di coloro che sputa veleno contro Microsoft, tiene conto che questa azienda è fatta di persone e non è una entità demoniaca vomitata dalle viscere della terra? Chi si ostina a considerare Microsoft come l'azienda del Demonio, conosce almeno una di queste persone?Io ne conosco parecchi e vi posso dire che raramente ho incontrato persone più professionali e preparate di loro. Ce ne fossero di più di professionisti del genere anche nelle aziende che lavorano sulle tecnologie Microsoft, forse avremmo meno opportunità di lamentarci.
    • Anonimo scrive:
      Re: Indice preoccupante
      - Scritto da: Darth Vader
      Ecco un altro indice preoccupante di quanto
      l'immagine di Microsoft sia colpita con ogni
      mezzo al fine di confermare quella aura di
      malvagità che ormai è diventato "trendy"
      attribuire al colosso di Redmond.

      Non ci si fa nemmeno più scrupoli a
      commettere dei reati (tale è infatti la
      lettera in oggetto) pur di affermare un
      assioma che si vuole tale: Microsoft è il
      male.

      Qualcuno di coloro che sputa veleno contro
      Microsoft, tiene conto che questa azienda è
      fatta di persone e non è una entità
      demoniaca vomitata dalle viscere della
      terra? Chi si ostina a considerare Microsoft
      come l'azienda del Demonio, conosce almeno
      una di queste persone?

      Io ne conosco parecchi e vi posso dire che
      raramente ho incontrato persone più
      professionali e preparate di loro. Ce ne
      fossero di più di professionisti del genere
      anche nelle aziende che lavorano sulle
      tecnologie Microsoft, forse avremmo meno
      opportunità di lamentarci.Paranoico gia' di lunedi' mattina ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Indice preoccupante
        - Scritto da: TeX


        - Scritto da: Darth Vader

        Ecco un altro indice preoccupante di
        quanto

        l'immagine di Microsoft sia colpita con
        ogni

        mezzo al fine di confermare quella aura di

        malvagità che ormai è diventato "trendy"

        attribuire al colosso di Redmond.



        Paranoico gia' di lunedi' mattina ?UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUIl "POVERO" Darth dimentica il proverbio "CHI E' CAUSA DEL SUA MAL, PIANGA SE STESSO".Microsoft VITTIMA?????UHAAAAAA HAHHHHHHHHHHH UHAHHHHHHHHHHHH
      • Anonimo scrive:
        Re: Indice preoccupante
        - Scritto da: TeX

        Paranoico gia' di lunedi' mattina ?Due fettine biscottate con marmellata di fichi sugli occhi già di lunedì mattina?Dove la vedi la paranoia. L'unica paranoia è la tua che ti sforzi di configurare la tastiera italiana sotto linux, ma ancora non ci sei riuscito. Eppure le letterine "àèìòù" non dovrebbero essere un problema insormontabile.Qualcuno che può aiutare il ragazzo?
        • Anonimo scrive:
          Re: Indice preoccupante
          - Scritto da: CoccoDio
          - Scritto da: TeX



          Paranoico gia' di lunedi' mattina ?

          Due fettine biscottate con marmellata di
          fichi sugli occhi già di lunedì mattina?
          Dove la vedi la paranoia. L'unica paranoia è
          la tua che ti sforzi di configurare la
          tastiera italiana sotto linux, ma ancora non
          ci sei riuscito.
          Eppure le letterine "àèìòù" non dovrebbero
          essere un problema insormontabile.
          Qualcuno che può aiutare il ragazzo?La gallina Coccodè, starnazzava in mezzo all' aia,.........ecc.CoccoDio, Alias fotocopia PRETORIANA malriuscita di Alien, hai finito il week-end e adesso sei tornato a rompere i maroni.Pussa via brutta BERTUCCIA PRETORIANA.
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante
            - Scritto da: Alien

            La gallina Coccodè, starnazzava in mezzo
            all' aia,.........ecc.
            CoccoDio, Alias fotocopia PRETORIANA
            malriuscita di Alien, hai finito il week-end
            e adesso sei tornato a rompere i maroni.
            Pussa via brutta BERTUCCIA PRETORIANA.
            Non mi dirai che sei rimasto a scrivere le tue nefandezze anche questo week-end, eh?Spero di no, altrimenti la sig.ra Alien protrebbe ingelosirsi di tutti i tuoi ingegneri, architetti e geometri.
        • Anonimo scrive:
          Re: Indice preoccupante
          - Scritto da: CoccoDio
          Eppure le letterine "àèìòù" non dovrebbero
          essere un problema insormontabile.
          Qualcuno che può aiutare il ragazzo? ... a me hanno sempre detto di non usare le lettere accentate per evitare problemi di incompatibilita' dei formati tra le diverse piattaforme (lo sai, vero, che ci sono altri bellissimi SO oltre al tuo Windows ...?)
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante
            Si, ma se siete imcopatibili pure con le letterine accentate, compatitevi.- Scritto da: The Cube X

            ... a me hanno sempre detto di non usare le
            lettere accentate per evitare problemi di
            incompatibilita' dei formati tra le diverse
            piattaforme (lo sai, vero, che ci sono altri
            bellissimi SO oltre al tuo Windows ...?)
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante

            Si, ma se siete imcopatibili pure con le
            letterine accentate, compatitevi.Ecco... i danni dell'ignoranza... Linux e' da sempre perfettamente compatibile con le lettere accentate, ma non dimenticarti che non esistono solo Windows e Linux... metti che qualcuno per un motivo o per l'altro adotti un SO particolarmente vecchio...Oioi, come stiamo scadendo :/ Manco le regole di base del "galateo" telematico si conoscono...
        • Anonimo scrive:
          Re: Indice preoccupante
          - Scritto da: CoccoDio
          - Scritto da: TeX



          Paranoico gia' di lunedi' mattina ?

          Due fettine biscottate con marmellata di
          fichi sugli occhi già di lunedì mattina?
          Dove la vedi la paranoia. Il tuo problema invece e' ben peggiore...
          L'unica paranoia è
          la tua che ti sforzi di configurare la
          tastiera italiana sotto linux, ma ancora non
          ci sei riuscito. ?????GUARDA CHE LA TASTIERA ITALIANA SOTTO LINUX SI CONFIGURA BENISSIMO !!!!!
          Eppure le letterine "àèìòù" non dovrebbero
          essere un problema insormontabile.Guarda anche che se fermassi le dita ed usassi un po' di piu' il cervello ti renderesti conto che sto usando una tastiera americana (e per quel che ti puo' interessare: sotto Windows).
          Qualcuno che può aiutare il ragazzo?Non certo tu....Comunque:ALT-133 : àALT-138 : èALT-141 : ìALT-149 : òALT-151 : ùSolo che per evitare rotture di coglioni (e presumendo di avere a che fare con esseri senzienti) uso l'apostrofo al posto dell'accento.P.S. Qualcuno puo' aiutare il bambino ad imparare che:1) Esistono altri s.o. oltre a Win.2) Esistono altre nazioni oltre all'Italia (con le loro tastiere).
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante
            - Scritto da: TeX

            Comunque:

            ALT-133 : à
            ALT-138 : è
            ALT-141 : ì
            ALT-149 : ò
            ALT-151 : ù

            Solo che per evitare rotture di coglioni (e
            presumendo di avere a che fare con esseri
            senzienti) uso l'apostrofo al posto
            dell'accento.

            1) Esistono altri s.o. oltre a Win.

            2) Esistono altre nazioni oltre all'Italia
            (con le loro tastiere).Ecco bravo! Allora adeguati, che questo è un forum in madrelingua e l'accento non è uguale all'apostrofo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante X (l'ho gia messa io)
            - Scritto da: CoccoDio
            - Scritto da: TeX



            Comunque:



            ALT-133 : à

            ALT-138 : è

            ALT-141 : ì

            ALT-149 : ò

            ALT-151 : ù



            Solo che per evitare rotture di coglioni
            (e

            presumendo di avere a che fare con esseri

            senzienti) uso l'apostrofo al posto

            dell'accento.



            1) Esistono altri s.o. oltre a Win.



            2) Esistono altre nazioni oltre all'Italia

            (con le loro tastiere).

            Ecco bravo! Allora adeguati, che questo è un
            forum in madrelingua e l'accento non è
            uguale all'apostrofo.1)Magari a qualcuno i miei messaggi vanno bene cosi'.2) Non sono tenuto ad adeguarmi a nessuno, tanto meno agli imbecilli.3) Se non ti va di leggere gli apostrofi al posto degli accenti puoi anche evitare di leggere i miei messaggi, anzi fai un favore a tutti e levati dai coglioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante X (l'ho gia messa io)
            - Scritto da: TeX

            3) Se non ti va di leggere gli apostrofi al
            posto degli accenti puoi anche evitare di
            leggere i miei messaggi, anzi fai un favore
            a tutti e levati dai coglioni.
            Potevi semplicemente scrivere... "Hai ragione!".
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante X (l'ho gia messa io)
            - Scritto da: CoccoDio
            - Scritto da: TeX



            3) Se non ti va di leggere gli apostrofi
            al

            posto degli accenti puoi anche evitare di

            leggere i miei messaggi, anzi fai un
            favore

            a tutti e levati dai coglioni.



            Potevi semplicemente scrivere... "Hai
            ragione!".Va bene. Hai ragione.P.S. Mi ricordo sempre la mia cara nonna quando mi diceva che la ragione si da ai fessi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante X (l'ho gia messa io)
            - Scritto da: TeX


            Va bene. Hai ragione.

            P.S. Mi ricordo sempre la mia cara nonna
            quando mi diceva che la ragione si da ai
            fessi.
            Mi vorresti dire che l'unico sicuramente "non-fesso" sul forum di PI è Alien, oppure sono l'unico ad avere ragione?
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante X (l'ho gia messa io)
            - Scritto da: CoccoDio
            - Scritto da: TeX





            Va bene. Hai ragione.



            P.S. Mi ricordo sempre la mia cara nonna

            quando mi diceva che la ragione si da ai

            fessi.



            Mi vorresti dire che l'unico sicuramente
            "non-fesso" sul forum di PI è Alien, oppure
            sono l'unico ad avere ragione?Ma tu non hai niente di meglio da fare che criticare le tastiere altrui ?Io ho la tastiera americana e Alien ha la tastiera con il Caps-Lock rotto !!!E allora ?Fabbrichi tastiere e le vuoi vendere ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante X (l'ho gia messa io)
            - Scritto da: TeX

            Ma tu non hai niente di meglio da fare che
            criticare le tastiere altrui ?

            Io ho la tastiera americana e Alien ha la
            tastiera con il Caps-Lock rotto !!!

            E allora ?

            Fabbrichi tastiere e le vuoi vendere ?E per pura combinazione avete entrambi Linux.Da non credere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante X (l'ho gia messa io)

            E per pura combinazione avete entrambi Linux.Ebè, che centra questo?Sbaglio o è stato detto pochi post fa che la tastiera italiana sotto Linux si configura benissimo?Ma perchè non la smettiamo di mettere in mezzo cose che non centrano con la qualità di un SO?
            Da non credere.Già...
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante (dimenticavo...)
            Dimenticavo una cosa... se hai la tastiera italiana per scrivere le tue care lettere accentate e usi il PC per programmare, con Windows devi battere Alt-123 o Alt-125 tutte le volte che devi mettere una graffa, esattamente come succedeva con il DOS 2.10 (bell'esempio di progresso..), con Linux no, perche' alle graffe puoi accedere con Alt-Gr esattamente come per le quadre.
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante (dimenticavo...)
            - Scritto da: TeX
            Dimenticavo una cosa... se hai la tastiera
            italiana per scrivere le tue care lettere
            accentate e usi il PC per programmare, con
            Windows devi battere Alt-123 o Alt-125 tutte
            le volte che devi mettere una graffa,
            esattamente come succedeva con il DOS 2.10
            (bell'esempio di progresso..), con Linux no,
            perche' alle graffe puoi accedere con Alt-Gr
            esattamente come per le quadre. Sei sicuro di quello che stai scrivendo?Non è che stai pestando la seconda cacca, eh?Hai un'altra possibilità. Pensaci per bene.
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante (dimenticavo...)
            - Scritto da: CoccoDio
            - Scritto da: TeX

            Dimenticavo una cosa... se hai la tastiera

            italiana per scrivere le tue care lettere

            accentate e usi il PC per programmare, con

            Windows devi battere Alt-123 o Alt-125
            tutte

            le volte che devi mettere una graffa,

            esattamente come succedeva con il DOS 2.10

            (bell'esempio di progresso..), con Linux
            no,

            perche' alle graffe puoi accedere con
            Alt-Gr

            esattamente come per le quadre.

            Sei sicuro di quello che stai scrivendo?Si.
            Non è che stai pestando la seconda cacca, eh?
            Hai un'altra possibilità. Pensaci per bene.Se passi dalle mie parti e ti sdrai per terra ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante (dimenticavo...)
            - Scritto da: TeX


            - Scritto da: CoccoDio

            - Scritto da: TeX


            Dimenticavo una cosa... se hai la
            tastiera


            italiana per scrivere le tue care
            lettere


            accentate e usi il PC per programmare,
            con


            Windows devi battere Alt-123 o Alt-125

            tutte


            le volte che devi mettere una graffa,


            esattamente come succedeva con il DOS
            2.10


            (bell'esempio di progresso..), con
            Linux

            no,


            perche' alle graffe puoi accedere con

            Alt-Gr


            esattamente come per le quadre.



            Sei sicuro di quello che stai scrivendo?

            Si.


            Non è che stai pestando la seconda cacca,
            eh?

            Hai un'altra possibilità. Pensaci per
            bene.

            Se passi dalle mie parti e ti sdrai per
            terra ...
            Allora prova con shift+alt gr per {} e solo alt gr per [].Ora pulisciti le scarpe, pesta cacche!
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante (dimenticavo...)
            - Scritto da: CoccoDio
            - Scritto da: TeX





            - Scritto da: CoccoDio


            - Scritto da: TeX



            Dimenticavo una cosa... se hai la

            tastiera



            italiana per scrivere le tue care

            lettere



            accentate e usi il PC per
            programmare,

            con



            Windows devi battere Alt-123 o
            Alt-125


            tutte



            le volte che devi mettere una
            graffa,



            esattamente come succedeva con il
            DOS

            2.10



            (bell'esempio di progresso..), con

            Linux


            no,



            perche' alle graffe puoi accedere
            con


            Alt-Gr



            esattamente come per le quadre.





            Sei sicuro di quello che stai
            scrivendo?



            Si.




            Non è che stai pestando la seconda
            cacca,

            eh?


            Hai un'altra possibilità. Pensaci per

            bene.



            Se passi dalle mie parti e ti sdrai per

            terra ...



            Allora prova con shift+alt gr per {} e solo
            alt gr per [].E quanti cazzo di tasti sono !!!
            Ora pulisciti le scarpe, pesta cacche!Ma non sei ancora passato dalle mie parti !!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante (dimenticavo...)
            - Scritto da: TeX


            - Scritto da: CoccoDio

            Allora prova con shift+alt gr per {} e
            solo

            alt gr per [].

            E quanti caXXo di tasti sono !!!
            Sono gli stessi tasti del tuo peracottinux per quanto riguarda le parentesi quadre.Per quanto riguarda le parentesi graffe, devo pigiare ben un tasto in più (lo shift, mamma che fatica).Come se dovessi { pigiare { una } parentesti } graffa { ogni } parola { che } digito.
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante (dimenticavo...)
            - Scritto da: CoccoDio
            - Scritto da: TeX





            - Scritto da: CoccoDio


            Allora prova con shift+alt gr per {} e

            solo


            alt gr per [].



            E quanti caXXo di tasti sono !!!



            Sono gli stessi tasti del tuo peracottinux
            per quanto riguarda le parentesi quadre.
            Per quanto riguarda le parentesi graffe,
            devo pigiare ben un tasto in più (lo shift,
            mamma che fatica).
            Come se dovessi { pigiare { una } parentesti
            } graffa { ogni } parola { che } digito.AHOOOOO, E CHE CAZZO, SONO DUE ORE CHE ROMPETE CON LA TASTIERA.....
          • Anonimo scrive:
            ROTFL
            - Scritto da: Alien


            AHOOOOO, E CHE CAZZO, SONO DUE ORE CHE
            ROMPETE CON LA TASTIERA.....
            HAHAHHAHHAHAHAHA
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante (dimenticavo...)
            - Scritto da: Alien


            - Scritto da: CoccoDio

            - Scritto da: TeX








            - Scritto da: CoccoDio



            Allora prova con shift+alt gr per
            {} e


            solo



            alt gr per [].





            E quanti caXXo di tasti sono !!!






            Sono gli stessi tasti del tuo peracottinux

            per quanto riguarda le parentesi quadre.

            Per quanto riguarda le parentesi graffe,

            devo pigiare ben un tasto in più (lo
            shift,

            mamma che fatica).

            Come se dovessi { pigiare { una }
            parentesti

            } graffa { ogni } parola { che } digito.

            AHOOOOO, E CHE CAZZO, SONO DUE ORE CHE
            ROMPETE CON LA TASTIERA.....
            PROPRIO TU PARLI !!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante (dimenticavo...)
            Lascia perdere. Lo sai che i linuxari digitano con una mano sola perché l'altra ce l'hanno alla bocca per ciucciarsi il pollice?- Scritto da: CoccoDio
            - Scritto da: TeX





            - Scritto da: CoccoDio


            Allora prova con shift+alt gr per {} e

            solo


            alt gr per [].



            E quanti caXXo di tasti sono !!!



            Sono gli stessi tasti del tuo peracottinux
            per quanto riguarda le parentesi quadre.
            Per quanto riguarda le parentesi graffe,
            devo pigiare ben un tasto in più (lo shift,
            mamma che fatica).
            Come se dovessi { pigiare { una } parentesti
            } graffa { ogni } parola { che } digito.
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante (dimenticavo...)

            Lascia perdere. Lo sai che i linuxari
            digitano con una mano sola perché l'altra ce
            l'hanno alla bocca per ciucciarsi il
            pollice?Lo sai che i Windowsiani (quelli come voi, intendo, non quelli intelligenti) scrivono con una mano sola perche' con l'altra... vabbe' non continuo la battuta senno' mi date del volgare...Accidenti, comunque bei discorsi, ho capito un paio di cose molto utili:Linux = tastiera americana, anche se e' una cazzata settare quella italiana = SO merdosoWindows = tastiera italiana = SO bellissimoUn bell'indice per calcolare la qualita' di un prodotto, complimenti... non sapete entrare in altri campi, non so, la stabilita', per esempio? Oppure la sicurezza, vista l'ignoranza che c'e' in giro (ho letto un post in cui si diceva che Windows non e' bucabile via exploit...). Con questo non voglio dire che Windows non ha lati positivi, non fraintendetemi. Solo credo sarebbe intelligente toccare argomenti piu'... elevati, diciamo, va...p.s. in molte distro di Linux la tastiera italiana si setta come in Windows, nell'installazione.bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante (dimenticavo...)
            - Scritto da: slack\b0y

            Lascia perdere. Lo sai che i linuxari

            digitano con una mano sola perché l'altra
            ce

            l'hanno alla bocca per ciucciarsi il

            pollice?

            Lo sai che i Windowsiani (quelli come voi,
            intendo, non quelli intelligenti) scrivono
            con una mano sola perche' con l'altra...
            vabbe' non continuo la battuta senno' mi
            date del volgare...
            Accidenti, comunque bei discorsi, ho capito
            un paio di cose molto utili:
            Linux = tastiera americana, anche se e' una
            cazzata settare quella italiana = SO merdoso
            Windows = tastiera italiana = SO bellissimoBuona la battuta, pero' a parte qesto mi sa che con tutti questi messaggi alla fine nessuno ha capito un ca22o :-)Riassumo: io uso un PC con Linux + tastiera italiana (cazzata da settare) e un PC con Win NT e tastiera americana (quello che usavo ieri e che sto usando oggi). Indipendentemente da quale s.o. e' bellissimo e quale e' merdoso, il tutto e' partito dal fatto che a qualcuno non piacevano i miei accenti, quindi, per farlo incazzare, li ripropongo tutti:a' e' i' o' u'Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante (dimenticavo...)

            Sono gli stessi tasti del tuo peracottinux
            per quanto riguarda le parentesi quadre.Con Linux le parentesi quadre si scrivono senza bisogno di shift ne altri tasti...
            Per quanto riguarda le parentesi graffe,
            devo pigiare ben un tasto in più (lo shift,
            mamma che fatica).
            Come se dovessi { pigiare { una } parentesti
            } graffa { ogni } parola { che } digito.Nella tastiera americana la graffa si scrive con lo shift, e non con Altgr (per lo meno da quello che so io)...Per precisare
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante (dimenticavo...)
            - Scritto da: CoccoDio
            - Scritto da: TeX





            - Scritto da: CoccoDio


            Allora prova con shift+alt gr per {} e

            solo


            alt gr per [].



            E quanti caXXo di tasti sono !!!



            Sono gli stessi tasti del tuo peracottinux
            per quanto riguarda le parentesi quadre.
            Per quanto riguarda le parentesi graffe,
            devo pigiare ben un tasto in più (lo shift,
            mamma che fatica).
            Come se dovessi { pigiare { una } parentesti
            } graffa { ogni } parola { che } digito.A gia' dimenticavo che chi usa Windows e' abituato a pigiare tre tasti contemporaneamente ...
        • Anonimo scrive:
          Re: Indice preoccupante

          Eppure le letterine "àè ìòù" non dovrebbero
          essere un problema insormontabile.
          Qualcuno che può aiutare il ragazzo?Io ad esempio la tastiera italiana so configurarla perfettamente (non ci vuole una laurea, l'unica differenza e' che in Linux non la setti dall'installazione). La maggior parte degli utenti Linux usa la tastiera inglese (come me) perche' in Linux si usano spesso caratteri che risultano piu' accessibili con essa (ad esempio il / ).Per Darth Vader: non prendere tutti i sostenitori di Linux per deficienti, per esempio io (come una buona parte) non demonizzo la Microsoft, ma non mi vanno giu' nemmeno coloro, come te e molti altri, che vedono Linux come una mosca fastidiosa; Linux e' concorrenza, il primo concorrente che si stia evidenziando e che goda della simpatia di grandi case (come Sony, Sharp, IBM, Nokia ecc.). Che ti fa schifo la concorrenza? Preferisci restare in una situazione di monopolio? Credi che questa giovi alla qualita' dei prodotti?Ma dimmi te :!bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante
            Linux non è fastidioso per la concorrenza, ma per il tentativo di sovvertire il modo tradizionale di concepire il mercato del software.Il concetto che sia immorale vendere il prodotto del mio lavoro (programmazione) per innalzare il mio tenore di vita e magari arricchirmi un po' è francamente più che fastidioso. Ed è questo il concetto che questo delirante '68 informatico che va sotto il nome di Open Source sta portando avanti. La proprietà (intellettuale) è un furto? Guarda la demonizzazione che viene fatta di Microsoft... - Scritto da: slack\b0y

            Eppure le letterine "àè ìòù" non
            dovrebbero

            essere un problema insormontabile.

            Qualcuno che può aiutare il ragazzo?

            Io ad esempio la tastiera italiana so
            configurarla perfettamente (non ci vuole una
            laurea, l'unica differenza e' che in Linux
            non la setti dall'installazione). La maggior
            parte degli utenti Linux usa la tastiera
            inglese (come me) perche' in Linux si usano
            spesso caratteri che risultano piu'
            accessibili con essa (ad esempio il / ).

            Per Darth Vader: non prendere tutti i
            sostenitori di Linux per deficienti, per
            esempio io (come una buona parte) non
            demonizzo la Microsoft, ma non mi vanno giu'
            nemmeno coloro, come te e molti altri, che
            vedono Linux come una mosca fastidiosa;
            Linux e' concorrenza, il primo concorrente
            che si stia evidenziando e che goda della
            simpatia di grandi case (come Sony, Sharp,
            IBM, Nokia ecc.). Che ti fa schifo la
            concorrenza? Preferisci restare in una
            situazione di monopolio? Credi che questa
            giovi alla qualita' dei prodotti?
            Ma dimmi te :!
            bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante
            - Scritto da: Darth Vader
            Linux non è fastidioso per la concorrenza,
            ma per il tentativo di sovvertire il modo
            tradizionale di concepire il mercato del
            software.Da quando l'innovazione è negativa, mi sembri esageratamente reazionario.Se c'è qualcuno che vorrebbe sovvertire le cose questo si chiama Bill, se non sei con lui allora sei contro di lui. Non mi sembra che le cose stiano così.

            Il concetto che sia immorale vendere il
            prodotto del mio lavoro (programmazione) per
            innalzare il mio tenore di vita e magari
            arricchirmi un po' è francamente più che
            fastidioso. Non è immorale decidere di vendere quanto da te programmato con lavoro e fatica, è una scelta e personalmente la rispetto. Bill non sta però facendo questo, stà sfruttando la sua posizione dominante illecitamente per controllare il mercato a suo piacimente e questo oltre ad essere scorretto commercialmente e anche scorretto perchè nuoce alla libertà di noi tutti ed è contro il libero sviluppo tecnologico.
            Ed è questo il concetto che
            questo delirante '68 informatico che va
            sotto il nome di Open Source sta portando
            avanti. La proprietà (intellettuale) è un
            furto? Guarda la demonizzazione che viene
            fatta di Microsoft...
            Non centra un bel niente il 68 con l'open source. Qualcuno anche qui si diverte a dire che Open Source è di sx e Microsoft è di dx ma racconta un sacco di balle. Open Source non vuol dire regaliamo so a tutti come fosse una lotta proletaria, la politica non centra. Open Source vuole condividere l'innovazione tecnologica per permettere di far crescere i progetti più velocemente e in modo migliore. Il protocollo TCP/IP è forse di sx? No serviva un protocollo che fosse il più flessibile e il più compatibile con le diverse piattaforme ed è stato rilasciato liberamente senza copyright.E' solo un diverso modo di concepire lo sviluppo e la diffusione del software e non vuol dire che i programmatori open non devono farsi pagare. Torvalds secondo te è un poveretto? Tutti quelli che lavorano in Red Hat sono dei morti di fame?E' la Microsoft che abusa della sua posizione ed è questo che nuoce veramente al mercato e a tutti noi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante

            Linux non è fastidioso per la concorrenza,
            ma per il tentativo di sovvertire il modo
            tradizionale di concepire il mercato del
            software.Sarebbe cosi' se Linux occupasse una posizione di monopolio, cosa che non fara'; ma se avesse, diciamo, un 50% del mercato credi che il SW proprietario morirebbe? Parlo di concorrenza, non di monopolio, Linux non "sovverte", propone un'alternativa.
            Il concetto che sia immorale vendere il
            prodotto del mio lavoro (programmazione) per
            innalzare il mio tenore di vita e magari
            arricchirmi un po' è francamente più che
            fastidioso. La Red Hat dimostra che cio' che dici e' errato: non credo proprio che li' siano dei poveracci, anzi :-)Open Source non vuol dire gratis, vuol dire mettere a disposizione il codice sorgente, che e' una cosa ben diversa. Si tratta solo di... cambiare strategia di mercato... credo sia di questo che la MS ha paura.. perche' non parte piu' in vantaggio ma alla pari con gli altri.
            Ed è questo il concetto che
            questo delirante '68 informatico che va
            sotto il nome di Open Source sta portando
            avanti. La proprietà (intellettuale) è un
            furto? Guarda la demonizzazione che viene
            fatta di Microsoft... Non demonizzo la MS ma cio' che ha detto sulla proprieta' intelletuale mi ha fatto davvero incavolare parecchio... ti rimando a un mio post:http://www.punto-informatico.it/pol.asp?mid=32265&fid=36129bye
    • Anonimo scrive:
      Re: Indice preoccupante
      - Scritto da: Darth Vader
      Ecco un altro indice preoccupante di quanto
      l'immagine di Microsoft sia colpita con ogni
      mezzo al fine di confermare quella aura di
      malvagità che ormai è diventato "trendy"
      attribuire al colosso di Redmond.Cia Darth, rieccoti finalmente.1) Chi semina Vento Raccogli Tempesta.

      Non ci si fa nemmeno più scrupoli a
      commettere dei reati (tale è infatti la
      lettera in oggetto) pur di affermare un
      assioma che si vuole tale: Microsoft è il
      male.Reati? quali? di opinione? Sono reati?.E' più facile che tali sospetti li abbia generati la politica commerciale di Microsoft; il fatto che Microsoft attacchi continuamente l' OPEN SOURCE con accuse di parte è reato oppure lecita opinione seppue risibile?Esiste o non esiste il sospetto di BACKDOOR? Oppure è reato sospettarlo?
      Qualcuno di coloro che sputa veleno contro
      Microsoft, tiene conto che questa azienda è
      fatta di persone e non è una entità
      demoniaca vomitata dalle viscere della
      terra? Chi si ostina a considerare Microsoft
      come l'azienda del Demonio, conosce almeno
      una di queste persone?Di vista, ma nessuno penso ce l' abbia con chi lavora per Microsoft, anzi, potrebbero anche essere persone diciamo ....... SQUISITE.E poi, per favore, non fare la vittima e non rendere altri vittime, che non lo sono.Qui, caso mai, si parla di alti dirigenti che stabiliscono la strategia della Multinazionale, non di chi ci lavora dentro, questi ultimi, molto spesso, ne sono vittime. Io ne conosco parecchi e vi posso dire che
      raramente ho incontrato persone più
      professionali e preparate di loro. Ce ne
      fossero di più di professionisti del genere
      anche nelle aziende che lavorano sulle
      tecnologie Microsoft, forse avremmo meno
      opportunità di lamentarci.Nessuno mette in dubbio la loro ....... diciamo PROFESSIONALITA', ma altrettanto ALTAMENTE PROFESSIONALI ce ne sono anche alfifuori, e, se mi permetti, PREFERISCO MANGIARE PIZZA CON QUESTI ultimi, almenno no fanno la prova del MATTONE.
      • Anonimo scrive:
        Re: Indice preoccupante
        Reato è impersonare chi non sei (il dipartimento legale di MS Italy) per diffondere informazioni false e con esse screditare colui che impersoni.E' come se io mi firmassi Alien e scrivessi "Windows 2000 è il più bel sistema operativo mai scritto e ritengo che Bill Gates sia un benefattore dell'umanità". Oppure, visto che la frase appena citata in realtà aumenterebbe la stima che la gente ha di te, immagina che qualcuno si firmi Alien per diffondere messaggi a sostegno della pedofilia e dello stupro. Ho reso il concetto?- Scritto da: Alien
        Reati? quali? di opinione? Sono reati?.
        E' più facile che tali sospetti li abbia
        generati la politica commerciale di
        Microsoft; il fatto che Microsoft attacchi
        continuamente l' OPEN SOURCE con accuse di
        parte è reato oppure lecita opinione seppue
        risibile?
        Esiste o non esiste il sospetto di BACKDOOR?
        Oppure è reato sospettarlo?
        • Anonimo scrive:
          Re: Indice preoccupante
          - Scritto da: Darth Vader
          Reato è impersonare chi non sei (il
          dipartimento legale di MS Italy) per
          diffondere informazioni false e con esse
          screditare colui che impersoni.[...]
          immagina che qualcuno si firmi Alien per
          diffondere messaggi a sostegno della
          pedofilia e dello stupro. Ho reso il
          concetto?Non credo... cioè dico... stai parlando con uno che secondo me non capisce nemmeno la differenza tra monogamia e mogano... non so se mi spiego :)ByeeZeross
    • Anonimo scrive:
      Re: Indice preoccupante

      terra? Chi si ostina a considerare Microsoft
      come l'azienda del Demonio, conosce almeno
      una di queste persone?Personalmente ho conosciuto una persona di MS italia.E mi ha accennato, tempo fa, al fatto che la multa di 2 miliardi al giorno inflitta dall'antitrust, M$ continuava a pagarla perchè era + conveniente per lei non rispettare la legge e pagare la multa.Professionale, non c'è che dire.E che dire del fatto che gli uffici sono "blindati", cioè il personale è a compartimenti Stagni. Nulla esce dagli uffici da dove non deve uscire nulla.Questo per affermare che anche il personale + preparato e competente che tu abbia mai conosciuto, non potrà mai dire se l'azienda abbia o meno qualche "magagna" nel Sw, in quanto è tutto blindato.Quello che sanno loro sono le stesse cose che sappiamo noi comuni mortali.Detto questo, oltre ad informare tutti noi della bravura di questi tecnici, informaci sul loro costo, ed eventualmente da cosa deduci la loro competenza.Per un "profano" può essere esperto uno che ti monta una scheda sul PC, salvo che è un'operazione che sa fare anche il ragazzino di turno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Indice preoccupante
        - Scritto da: l

        terra? Chi si ostina a considerare
        Microsoft

        come l'azienda del Demonio, conosce almeno

        una di queste persone?

        Personalmente ho conosciuto una persona di
        MS italia.
        E mi ha accennato, tempo fa, al fatto che la
        multa di 2 miliardi al giorno inflitta
        dall'antitrust, M$ continuava a pagarla
        perchè era + conveniente per lei non
        rispettare la legge e pagare la multa.Forse allora la persona che si dichiarava di Microsoft mentiva spudoratamente. Microsoft non ha MAI pagato NESSUNA multa. Quello a cui ti riferisci era una richiesta del Pubblico Ministero del Dipartimento di Giustizia americano respinta dal giudice.
        Professionale, non c'è che dire.
        E che dire del fatto che gli uffici sono
        "blindati", cioè il personale è a
        compartimenti Stagni. Nulla esce dagli
        uffici da dove non deve uscire nulla.Questo vale in tutte le aziende, pure nelle banche italiane o in FIAT, te lo assicuro.
        Questo per affermare che anche il personale
        + preparato e competente che tu abbia mai
        conosciuto, non potrà mai dire se l'azienda
        abbia o meno qualche "magagna" nel Sw, in
        quanto è tutto blindato.
        Quello che sanno loro sono le stesse cose
        che sappiamo noi comuni mortali.
        Detto questo, oltre ad informare tutti noi
        della bravura di questi tecnici, informaci
        sul loro costo, ed eventualmente da cosa
        deduci la loro competenza.Quando entri in una banca e vai ad uno sportello, hai una buona probabilità che l'infrastruttura che lo sportellista sta usando sia stata disegnata da Microsoft Italia. Quando vai a comprare una macchina in una concessionaria FIAT l'operatore sta usando una applicazione e un'infrastruttura di rete disegnata da Microsoft Italia. Quando fai un abbonamento telefonico in Omnitel il dealer sta usando un'applicazione e un'infrastruttura disegnata da Microsoft Italia. Potrei andare avanti a lungo.Credi sia uno scherzo disegnare applicazioni e infrastruttura di una rete commerciale di una banca, di FIAT o di un dealer Omnitel? E se consideri che gente come te considera i prodotti Microsoft delle schifezze dovresti essere ancora più colpito dalla cosa.
        Per un "profano" può essere esperto uno che
        ti monta una scheda sul PC, salvo che è
        un'operazione che sa fare anche il ragazzino
        di turno.
        • Anonimo scrive:
          Re: Indice preoccupante
          - Scritto da: Darth Vader

          Caro Darth, vedo che continui ad affannarti a peronare la causa di Microsoft.Padronissimo di farlo.Ma padronissimi gli altri di affermare che la Microsot si sia affermata immeritatamente ed anche grazie alle sue politiche aggressive e monopolistiche ed ha approfittato di un mercato ricchissimo, negli anni passati, di UTONTI pel campo dei computers.Sai benissimo che l' unica FILOSOFIA che garantisce SICUREZZA ai dati ed ai processi sensibili è quella OPEN SOURCE.Molti se ne sono accorti o se ne stanno accorgendo, anche colossi industriali, ma, la tua Microsoft, continua imperterrita nella sua campagna diffamatoria nei confronti dell' OPEN SOURCE, prima o poi sarà obbligata dal MERCATO ad accorgersi che ha sbagliato.Tutto il resto, sono opinioni, rispettabili, ma sempre opinabili opinioni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Indice preoccupante

      terra? Chi si ostina a considerare Microsoft
      come l'azienda del Demonio, conosce almeno
      una di queste persone?Dopo la visione del film sulla "Event Horizon", sospetto che la corazzata di Redmond sia arrivata ai confini dell'universo conosciuto e sia ritornata "infestata" dal demonio in persona: Bill Gates Of Hell.
      • Anonimo scrive:
        Re: Indice preoccupante
        - Scritto da: PiantoMultiplo


        terra? Chi si ostina a considerare
        Microsoft

        come l'azienda del Demonio, conosce almeno

        una di queste persone?

        Dopo la visione del film sulla "Event
        Horizon", sospetto che la corazzata di
        Redmond sia arrivata ai confini
        dell'universo conosciuto e sia ritornata
        "infestata" dal demonio in persona: Bill
        Gates Of Hell.UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUBella questa....................., me la segno.bye from Alien
    • Anonimo scrive:
      Re: Indice preoccupante
      - Scritto da: Darth Vader
      Ecco un altro indice preoccupante di quanto
      l'immagine di Microsoft sia colpita con ogni
      mezzo al fine di confermare quella aura di
      malvagità che ormai è diventato "trendy"
      attribuire al colosso di Redmond ]zac[Ehi Darth ma fai sul serio? Davvero pensi a Microsoft come vittima?Prova solo a pensare quante aziende hanno dovuto chiudere o subire pesanti perdite a causa della CORRETTEZZA PROFESSIONALE della Microsoft.Alcuni dei tecnici che lavorano in Microsoft sono molto bravi ma permettimi di segnalarti che difficilmente si è dei tecnici esperti e professionali se si conosce solo i sistemi operativi MS.Il caro ( "caro" diminutivo di carogna) Bill dovrebbe cambiare musica, sarebbe ora.
    • Anonimo scrive:
      Re: Indice preoccupante
      - Scritto da: Darth Vader
      Ecco un altro indice preoccupante di quanto
      l'immagine di Microsoft sia colpita con ogni
      mezzo al fine di confermare quella aura di
      malvagità che ormai è diventato "trendy"
      attribuire al colosso di Redmond.

      Non ci si fa nemmeno più scrupoli a
      commettere dei reati (tale è infatti la
      lettera in oggetto) pur di affermare un
      assioma che si vuole tale: Microsoft è il
      male.

      Qualcuno di coloro che sputa veleno contro
      Microsoft, tiene conto che questa azienda è
      fatta di persone e non è una entità
      demoniaca vomitata dalle viscere della
      terra? Chi si ostina a considerare Microsoft
      come l'azienda del Demonio, conosce almeno
      una di queste persone?

      Io ne conosco parecchi e vi posso dire che
      raramente ho incontrato persone più
      professionali e preparate di loro. Ce ne
      fossero di più di professionisti del genere
      anche nelle aziende che lavorano sulle
      tecnologie Microsoft, forse avremmo meno
      opportunità di lamentarci.Hai ragione, hanno talmente tanta professionalità nelle loro file di programmatori che in 10 anni non sono riusciti a rendere stabile un sistema operativo.In compenso i simulatori di volo gli bengono male. :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Indice preoccupante
        Facciamo due conti:La Microsoft Corp. fattura 25 miliardi di dollari. Vale a dire Lit. 55.000.000.000.000. In Microsoft sono circa 35.000 nel mondo. Questo significa che, spalmando in media il fatturato generato da ciascun dipendente Microsoft (segretarie e centralinisti compresi), abbiamo una media di circa Lit. 1.570.000.000 di fatturato a cranio.Non so te, ma io di dipendenti così ne vorrei tanti. Ma tanti!!!- Scritto da: Krecker

        Hai ragione, hanno talmente tanta
        professionalità nelle loro file di
        programmatori che in 10 anni non sono
        riusciti a rendere stabile un sistema
        operativo.
        In compenso i simulatori di volo gli bengono
        male. :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Indice preoccupante
          - Scritto da: Darth Vader
          Facciamo due conti:

          La Microsoft Corp. fattura 25 miliardi di
          dollari. Vale a dire Lit.
          55.000.000.000.000. In Microsoft sono circa
          35.000 nel mondo. Questo significa che,
          spalmando in media il fatturato generato da
          ciascun dipendente Microsoft (segretarie e
          centralinisti compresi), abbiamo una media
          di circa Lit. 1.570.000.000 di fatturato a
          cranio.Sì, sarà vero, una prova in più che ne ha DRAGATE DI SACCOCCE di POVERI UTONTI.Ma la cuccagna mi sa che presto finirà.E quei "dipendenti" d' oro come dici Tu, dove andranno??????

          Non so te, ma io di dipendenti così ne
          vorrei tanti. Ma tanti!!!

          - Scritto da: Krecker





          Hai ragione, hanno talmente tanta

          professionalità nelle loro file di

          programmatori che in 10 anni non sono

          riusciti a rendere stabile un sistema

          operativo.

          In compenso i simulatori di volo gli
          bengono

          male. :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante
            - Scritto da: Alien


            - Scritto da: Darth Vader

            Facciamo due conti:



            La Microsoft Corp. fattura 25 miliardi di

            dollari. Vale a dire Lit.

            55.000.000.000.000. In Microsoft sono
            circa

            35.000 nel mondo. Questo significa che,

            spalmando in media il fatturato generato
            da

            ciascun dipendente Microsoft (segretarie e

            centralinisti compresi), abbiamo una media

            di circa Lit. 1.570.000.000 di fatturato a

            cranio.


            Sì, sarà vero, una prova in più che ne ha
            DRAGATE DI SACCOCCE di POVERI UTONTI.
            Ma la cuccagna mi sa che presto finirà.
            E quei "dipendenti" d' oro come dici Tu,
            dove andranno??????

            Di solito non concordo con le crociate di Alien ma non ha torto quando sostiene che Bill stà esagerando.1.570.000.000 di fatturto per dipendente non lo ottiene per la grande professionalità dei suoi dipendenti ma per abuso di posizione dominante, ovvero di lavoro Bill fa lo strozzino.
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante
            - Scritto da: NetDruid


            - Scritto da: Alien





            - Scritto da: Darth Vader


            Facciamo due conti:





            La Microsoft Corp. fattura 25 miliardi
            di


            dollari. Vale a dire Lit.


            55.000.000.000.000. In Microsoft sono

            circa


            35.000 nel mondo. Questo significa che,


            spalmando in media il fatturato
            generato

            da


            ciascun dipendente Microsoft
            (segretarie e


            centralinisti compresi), abbiamo una
            media


            di circa Lit. 1.570.000.000 di
            fatturato a


            cranio.





            Sì, sarà vero, una prova in più che ne ha

            DRAGATE DI SACCOCCE di POVERI UTONTI.

            Ma la cuccagna mi sa che presto finirà.

            E quei "dipendenti" d' oro come dici Tu,

            dove andranno??????




            Di solito non concordo con le crociate di
            Alien ma non ha torto quando sostiene che
            Bill stà esagerando.
            1.570.000.000 di fatturto per dipendente non
            lo ottiene per la grande professionalità dei
            suoi dipendenti ma per abuso di posizione
            dominante, ovvero di lavoro Bill fa lo
            strozzino.UAHHHHHHHHHHHHHHHUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUMa Alien no fa crociate; ABORRO le CROCIATE.Quella della .......diciamo "posizione DOMINANTE" del DRAGA raggiunnta approfittando degli UTONTI, è la pura verità, e presto se ne accorgerà.Ma possibile che non arrivate a capire un cosa così elementare?Gli UTONTI stanno DRAMMATICAMENTE DIMINUENDO, e il "DRAMMATICAMENTE" lo dico per Microsoft.E' Microsoft che deve cambiare se vuole simostrare di meritare di rimanere nel nuovo mercato; intendo dire il mercato con meno UTONTI.E poi, secondo il calcolo di Darth, anche il CENTRALINISTA Microsoft fattura all' anno 1.570.000.000 ???????Se dosse vero, ed è probabile che lo sia trattandosi dell' attuale Microsoft, quanto prende di stipendio? Tutto il resto se lo intasca il DRAGA??????URCA CHE CUCCAGNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA.
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante
            Non mi risulta che Microsoft mandi i suoi sgherri a casa tua per obbligarti a usare il suo software né per costringerti ad upgradare la tua versione di Office (se aggiungessi "piratata" avrei più probabilità di indovinare che di sbagliare in quanto la pirateria è il 50-60% del mercato, ti pare sbagliato che Microsoft difenda il suo copyright?).- Scritto da: NetDruid


            - Scritto da: Alien





            - Scritto da: Darth Vader


            Facciamo due conti:





            La Microsoft Corp. fattura 25 miliardi
            di


            dollari. Vale a dire Lit.


            55.000.000.000.000. In Microsoft sono

            circa


            35.000 nel mondo. Questo significa che,


            spalmando in media il fatturato
            generato

            da


            ciascun dipendente Microsoft
            (segretarie e


            centralinisti compresi), abbiamo una
            media


            di circa Lit. 1.570.000.000 di
            fatturato a


            cranio.





            Sì, sarà vero, una prova in più che ne ha

            DRAGATE DI SACCOCCE di POVERI UTONTI.

            Ma la cuccagna mi sa che presto finirà.

            E quei "dipendenti" d' oro come dici Tu,

            dove andranno??????




            Di solito non concordo con le crociate di
            Alien ma non ha torto quando sostiene che
            Bill stà esagerando.
            1.570.000.000 di fatturto per dipendente non
            lo ottiene per la grande professionalità dei
            suoi dipendenti ma per abuso di posizione
            dominante, ovvero di lavoro Bill fa lo
            strozzino.
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante
            - Scritto da: Darth Vader
            Non mi risulta che Microsoft mandi i suoi
            sgherri a casa tua per obbligarti a usare il
            suo software né per costringerti ad
            upgradare la tua versione di Office (se
            aggiungessi "piratata" avrei più probabilità
            di indovinare che di sbagliare in quanto la
            pirateria è il 50-60% del mercato, ti pare
            sbagliato che Microsoft difenda il suo
            copyright?).AH NO? Non ti risulta?E quelli della BSE voluta dalla Microsoft non sono forse SGHERRI?.E quando vai a comprare un pc, con che SO ti obbligano praticamente a prenderlo????Ancora per poco spero.Darth, per favore, scendi dalla pianta, presto, ne sono convinto, anche Microsoft dovrà rivedere le sue politiche commerciali, poi, cosa dirai?
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante
            - Scritto da: Alien

            AH NO? Non ti risulta?
            E quelli della BSE voluta dalla Microsoft
            non sono forse SGHERRI?.Non mi hanno mai mandato persone a casa, finora.
            E quando vai a comprare un pc, con che SO ti
            obbligano praticamente a prenderlo????Se voglio Windows, se no Linux. Sei l'unico al mondo che non riesce a comprare un PC con Linux preinstallato?
            Ancora per poco spero.
            Darth, per favore, scendi dalla pianta,
            presto, ne sono convinto, anche Microsoft
            dovrà rivedere le sue politiche commerciali,
            poi, cosa dirai?
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante
            - Scritto da: Darth Vader

            Se voglio Windows, se no Linux. Sei l'unico
            al mondo che non riesce a comprare un PC con
            Linux preinstallato?Non riesce a comprarlo nemmeno senza sistema operativo... figuriamoci con Linux.Questo è il bello.Ma io li capisco sti poveri negozianti.Pensate... se vi vedeste arrivare l'Alien in negozio a chiedervi... anzi no... comandarvi di dargli il PC con Linux preinstallato, voi in tutta sincerità che fareste?Ammettetelo suvvia... il fascino di un bel pernacchione ammalia tutti eh? :)ByeeZeross
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante
            - Scritto da: Darth Vader
            Non mi risulta che Microsoft mandi i suoi
            sgherri a casa tua per obbligarti a usare il
            suo software né per costringerti ad
            upgradare la tua versione di Office (se
            aggiungessi "piratata" avrei più probabilità
            di indovinare che di sbagliare in quanto la
            pirateria è il 50-60% del mercato, ti pare
            sbagliato che Microsoft difenda il suo
            copyright?).
            Non sto dicendo questo, se Microsoft ha scelto la strada del Copyright e non dell'open surce, è un problema di Microsoft e chi vuole usare il software MS deve pagare le licenze.Il problema è l'abuso di posizione dominante, che esiste. Microsoft fa di tutto, scofinando spesso nell'illecito, per continuare ad avere il monopolio dei so. Tanto per farti ricordare: Come si è comportata e continua a comportarsi con Java? Cosa a fatto per mettere fuori gioco Netscape? Cosa a fatto per far sparire la Borland (che fortunatamente continua a proporre ottimo software)? Cosa ha fatto contro Novell?Vuoi che continui o ci fermiamo?Questo è il problema non se è meglio Windows2000 o Linux. Non esiste il so migliore in assoluto tutto dipende da cosa tu vuoi farci. A me non importa che una licenza Win2000 venga venduta al doppio o al triplo di una distribuzione Linux, dovremmo essere tutti liberi di comprare ed utilizzare il software che riteniamo il migliore. Ma purtroppo non è così perchè arriva Microsoft e abusando della sua posizione commette illeciti pur di mantenere il monopolio, e questo non solo non è corretto ma non permette uno sviluppo libero della tecnologia che invece sarebbe auspicabile per tutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante
            - Scritto da: NetDruid


            - Scritto da: Darth Vader

            Non mi risulta che Microsoft mandi i suoi

            sgherri a casa tua per obbligarti a usare
            il

            suo software né per costringerti ad

            upgradare la tua versione di Office (se

            aggiungessi "piratata" avrei più
            probabilità

            di indovinare che di sbagliare in quanto
            la

            pirateria è il 50-60% del mercato, ti pare

            sbagliato che Microsoft difenda il suo

            copyright?).


            Non sto dicendo questo, se Microsoft ha
            scelto la strada del Copyright e non
            dell'open surce, è un problema di Microsoft
            e chi vuole usare il software MS deve pagare
            le licenze.
            Il problema è l'abuso di posizione
            dominante, che esiste. Microsoft fa di
            tutto, scofinando spesso nell'illecito, per
            continuare ad avere il monopolio dei so.
            Tanto per farti ricordare: Come si è
            comportata e continua a comportarsi con
            Java? Java non è un SO è un linguaggio e, al limite, un'architettura applicativa. Microsoft sta facendo .NET in competizione con Java. Scorretto? Non mi sembra.
            Cosa a fatto per mettere fuori gioco
            Netscape? Ha inserito un browser nel suo SO, cosa peraltro non lesiva nei confronti del consumatore per ammissione stessa del giudiice Jackson che pure ha condannato MS. Le pratiche monopolistiche lamentate erano altre. Il bundling, operazione già fatta con l'interfaccia grafica, il protocollo TCP/IP, la compressione delle partizioni FAT, il WEB Server, non è illegale.
            Cosa a fatto per far sparire la
            Borland (che fortunatamente continua a
            proporre ottimo software)?Mi risulta che Borland abbia tentato il suicidio, non che sia stata uccisa dall'esterno. Cosa ha fatto Microsoft? Ha assunto il papaà di Turbo Pascal e Delphi. Non è illegale, sai? Si chiama concorrenza.
            Cosa ha fatto
            contro Novell?Semplice: ha fatto un File Server con Application Server il tutto con interfaccia grafica. Novell si è fermata al File Server. Poi c'è NDS. Bellissimo, ma se Novell non è stata capace a venderlo è mica colpa di Microsoft.
            Vuoi che continui o ci fermiamo?Continua pure. Magari prima o poi ci azzecchi.
            Questo è il problema non se è meglio
            Windows2000 o Linux. Non esiste il so
            migliore in assoluto tutto dipende da cosa
            tu vuoi farci. A me non importa che una
            licenza Win2000 venga venduta al doppio o al
            triplo di una distribuzione Linux, dovremmo
            essere tutti liberi di comprare ed
            utilizzare il software che riteniamo il
            migliore. Ma purtroppo non è così perchè
            arriva Microsoft e abusando della sua
            posizione commette illeciti pur di mantenere
            il monopolio, e questo non solo non è
            corretto ma non permette uno sviluppo libero
            della tecnologia che invece sarebbe
            auspicabile per tutti.Mi pare che questo sito sia pieno di sedicenti "felici utilizzatori di Linux". Allora di libertà ce n'è, non ti sembra? O tutti questi che si dichiarano felici di usare Linux sono dei pazzi scatenati?
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante
            - Scritto da: Darth Vader


            - Scritto da: NetDruid





            - Scritto da: Darth Vader


            Non mi risulta che Microsoft mandi i
            suoi


            sgherri a casa tua per obbligarti a
            usare

            il


            suo software né per costringerti ad


            upgradare la tua versione di Office (se


            aggiungessi "piratata" avrei più

            probabilità


            di indovinare che di sbagliare in
            quanto

            la


            pirateria è il 50-60% del mercato, ti
            pare


            sbagliato che Microsoft difenda il suo


            copyright?).




            Non sto dicendo questo, se Microsoft ha

            scelto la strada del Copyright e non

            dell'open surce, è un problema di
            Microsoft

            e chi vuole usare il software MS deve
            pagare

            le licenze.

            Il problema è l'abuso di posizione

            dominante, che esiste. Microsoft fa di

            tutto, scofinando spesso nell'illecito,
            per

            continuare ad avere il monopolio dei so.

            Tanto per farti ricordare: Come si è

            comportata e continua a comportarsi con

            Java?

            Java non è un SO è un linguaggio e, al
            limite, un'architettura applicativa.
            Microsoft sta facendo .NET in competizione
            con Java. Scorretto? Non mi sembra.



            Cosa a fatto per mettere fuori gioco

            Netscape?

            Ha inserito un browser nel suo SO, cosa
            peraltro non lesiva nei confronti del
            consumatore per ammissione stessa del
            giudiice Jackson che pure ha condannato MS.
            Le pratiche monopolistiche lamentate erano
            altre. Il bundling, operazione già fatta con
            l'interfaccia grafica, il protocollo TCP/IP,
            la compressione delle partizioni FAT, il WEB
            Server, non è illegale.


            Cosa a fatto per far sparire la

            Borland (che fortunatamente continua a

            proporre ottimo software)?

            Mi risulta che Borland abbia tentato il
            suicidio, non che sia stata uccisa
            dall'esterno.
            Cosa ha fatto Microsoft? Ha assunto il papaà
            di Turbo Pascal e Delphi. Non è illegale,
            sai? Si chiama concorrenza.
            VADO IO A LAVORARE ALLA MICROSOFT, COSI' RISOLVIAMO IL PROBLEMA DEL DRAGA UNA VOLTA PER TUTTE.
          • Anonimo scrive:
            Re: Indice preoccupante
            - Scritto da: Alien


            - Scritto da: Darth Vader





            - Scritto da: NetDruid








            - Scritto da: Darth Vader



            Non mi risulta che Microsoft mandi i

            suoi



            sgherri a casa tua per obbligarti a

            usare


            il



            suo software né per costringerti ad



            upgradare la tua versione di Office
            (se



            aggiungessi "piratata" avrei più


            probabilità



            di indovinare che di sbagliare in

            quanto


            la



            pirateria è il 50-60% del mercato,
            ti

            pare



            sbagliato che Microsoft difenda il
            suo



            copyright?).






            Non sto dicendo questo, se Microsoft ha


            scelto la strada del Copyright e non


            dell'open surce, è un problema di

            Microsoft


            e chi vuole usare il software MS deve

            pagare


            le licenze.


            Il problema è l'abuso di posizione


            dominante, che esiste. Microsoft fa di


            tutto, scofinando spesso nell'illecito,

            per


            continuare ad avere il monopolio dei
            so.


            Tanto per farti ricordare: Come si è


            comportata e continua a comportarsi con


            Java?



            Java non è un SO è un linguaggio e, al

            limite, un'architettura applicativa.

            Microsoft sta facendo .NET in competizione

            con Java. Scorretto? Non mi sembra.






            Cosa a fatto per mettere fuori gioco


            Netscape?



            Ha inserito un browser nel suo SO, cosa

            peraltro non lesiva nei confronti del

            consumatore per ammissione stessa del

            giudiice Jackson che pure ha condannato
            MS.

            Le pratiche monopolistiche lamentate erano

            altre. Il bundling, operazione già fatta
            con

            l'interfaccia grafica, il protocollo
            TCP/IP,

            la compressione delle partizioni FAT, il
            WEB

            Server, non è illegale.




            Cosa a fatto per far sparire la


            Borland (che fortunatamente continua a


            proporre ottimo software)?



            Mi risulta che Borland abbia tentato il

            suicidio, non che sia stata uccisa

            dall'esterno.

            Cosa ha fatto Microsoft? Ha assunto il
            papaà

            di Turbo Pascal e Delphi. Non è illegale,

            sai? Si chiama concorrenza.


            VADO IO A LAVORARE ALLA MICROSOFT, COSI'
            RISOLVIAMO IL PROBLEMA DEL DRAGA UNA VOLTA
            PER TUTTE......anzi Darth, una cortesia, mettici una buoona parola, ....s', insomma, una raccomandazione per me, TI ASSICURO CHE TE NE SARO' RICONOSCENTE E FARAI UNA BELLISSIMA FIGURA CON I CAPPOCCIA DEL DRAGA PER AVERMI RACCOMANDATO.UHAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH
        • Anonimo scrive:
          Re: Indice preoccupante
          - Scritto da: Darth Vader
          Facciamo due conti:

          La Microsoft Corp. fattura 25 miliardi di
          dollari. Vale a dire Lit.
          55.000.000.000.000. In Microsoft sono circa
          35.000 nel mondo. Questo significa che,
          spalmando in media il fatturato generato da
          ciascun dipendente Microsoft (segretarie e
          centralinisti compresi), abbiamo una media
          di circa Lit. 1.570.000.000 di fatturato a
          cranio.

          Non so te, ma io di dipendenti così ne
          vorrei tanti. Ma tanti!!!Facciamo qualche altro conto: dicamo che 170.000.000 sono di costo del lavoro (stipendio lordo + tasse + contributi + ecc.) e 200.000.000 sono di infrastrutture (abbondiamo pesantemente ...) e ulteriori 200.000.000 vanno ai fornitori (di CD vergini ???), il rimanente miliardo a cranio che fine fa ?Io francamente preferisco non rivolgermi ad una azienda che mi fa pagare il lavoro circa un milione all'ora a persona !!!!P.S. A rifletterci questo e' circa il costo orario di un avvocato moooolto in gamba, non e' che .....
    • Anonimo scrive:
      Re: Indice preoccupante
      - Scritto da: Darth Vader

      Io ne conosco parecchi e vi posso dire che
      raramente ho incontrato persone più
      professionali e preparate di loro. Ce ne
      fossero di più di professionisti del genere
      anche nelle aziende che lavorano sulle
      tecnologie Microsoft, forse avremmo meno
      opportunità di lamentarci.Anch'io ne conosco e, pultroppo, ci lavoro, non li sopporto e non so perche'...Sara' quel loro alone, quando fai loro le domande del tipo:Senti, ma perche' non usiamo ANSI C, che e' standard su tutte le piattaforme del mondo ecc ?NONO, usiamo Microsoft FoundationClass... Gli altri poi arriveranno.Sara' che si sentono i fo**u*i Padroni del mondo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Indice preoccupante
        No. Sono i fottuti padroni della piattaforma su cui stai sviluppando e sanno meglio di te come si fanno le cose sulla piattaforma Microsoft.Solo che se te lo dice l'omino Sun, allora tutto OK. Se te lo dice l'omino Microsoft, quello è un arrogante.Cresci o smettila di invidiare.- Scritto da: Gray


        - Scritto da: Darth Vader



        Io ne conosco parecchi e vi posso dire che

        raramente ho incontrato persone più

        professionali e preparate di loro. Ce ne

        fossero di più di professionisti del
        genere

        anche nelle aziende che lavorano sulle

        tecnologie Microsoft, forse avremmo meno

        opportunità di lamentarci.

        Anch'io ne conosco e, pultroppo, ci lavoro,
        non li sopporto e non so perche'...
        Sara' quel loro alone, quando fai loro le
        domande del tipo:

        Senti, ma perche' non usiamo ANSI C, che e'
        standard su tutte le piattaforme del mondo
        ecc ?
        NONO, usiamo Microsoft FoundationClass...
        Gli altri poi arriveranno.

        Sara' che si sentono i fo**u*i Padroni del
        mondo.
  • Anonimo scrive:
    .....Non è tutto oro......
    ....quello che luccica.
  • Anonimo scrive:
    Il saggio . . .
    indica il cielo, lo stolto guarda il dito.
  • Anonimo scrive:
    .....CHI LA FA.....
    .....se l' aspetti!
  • Anonimo scrive:
    Non guardar in bocca..
    al caval donato.Altri proverbi inutili?
    • Anonimo scrive:
      Re: Non guardar in bocca..
      - Scritto da: Proverbio time
      al caval donato.


      Altri proverbi inutili?E' tutto un magna magnaSi stava meglio quando si stava peggioNon esistono più le mezze stagioniI giovani non sono più quelli d'una volta:D
  • Anonimo scrive:
    .......TANTO VA LA GATTA AL LARDO.......
    .....CHE CI LASCIA LO ZAMPINO.......CHI DI SPADA FERISCE,....... DI SPADA PERISCE.Ovviamente indirizzati SYS al DRAGA DI REDMOND.UHAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
  • Anonimo scrive:
    Chi di FUD ferisce...
    ...di FUD perisce...
Chiudi i commenti