Intel spara Pentium III. Da 850 e 866

L'azienda sembra essersi ricordata di avere un paio di processori in sospeso e dopo due settimane dall'annuncio del GHz, lancia sul mercato i PIII 850 MHz e 866 MHz


Santa Clara (USA) – Dopo il “falso” allarme di un mese fa, ieri Intel ha finalmente rilasciato ufficialmente i Pentium III ad 850 ed 866 MHz, due frequenze che vanno dunque parzialmente a colmare il vuoto che si era formato dopo l’annuncio, un paio di settimane fa, del modello ad 1 GHz.

A riconferma del fatto che la corsa al GHz, per Intel, non aveva altro significato che quello di tener cocciutamente testa ad AMD , arrivano le notizie che in commercio è ancora molto difficile reperire modelli di Pentium III ad 800 MHz: il PIII a 1 GHz, poi, è una vera mosca bianca.

In casa Intel, dunque, sembrano continuare i problemi di produzione, a tutto vantaggio di una AMD più arzilla che mai, già capace di coprire tutto il range di frequenze che va dagli 800 MHz ai 1000 MHz.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti