Intel, trimestrale in chiaroscuro

Buoni i margini e fatturato che tiene. Ma c'è da registrare un ritardo nella messa in produzione della prossima generazione di chip. E il mercato PC vive ancora un momento difficile

Roma – Considerate le condizioni a contorno , il fatto che Intel sia riuscita a superare le aspettative degli analisti per i risultati del suo terzo trimestre fiscale dell’anno 2013 è una ottima notizia. Seppure di poco, fatturato e utili hanno superato le stime e regalato al nuovo CEO Brian Krzanich una buona ragione per dispensare ottimismo: peccato solo che a guastare la festa sia arrivata la notizia, comunicata dallo stesso Krzanich, che il processo di produzione a 14nm della prossima generazione di CPU Broadwell è indietro di almeno un trimestre sulla tabella di marcia.

I numeri , prima di tutto: con un fatturato di 13,5 miliardi di dollari, e utili di 3 miliardi (oltre 2,2 miliardi di euro) pari a 58 cent per azione, Santa Clara è riuscita a superare le stime degli analisti. A permettere questo risultato è stata principalmente la divisione che si occupa di tecnologia dedicata ai datacenter, con un robusto più 12 per cento rispetto a un anno fa, mentre sia il comparto PC che quello mobile hanno registrato una flessione. Nonostante, parola del CFO Stacey Smith, i volumi di merce prodotta e venduta siano cresciuti rispetto al trimestre precedente, restano sotto la media storica: quindi si vendono CPU, anche più costose di un anno fa, ma se ne vendono meno per PC e solo le attrezzature per datacenter (ovvero per l’infrastruttura del cloud computing) fanno segnare un aumento nel numero di prodotti venduti.

Intel soffre per la crisi del mercato PC come tutti i suoi concorrenti o partner, anche se non è il caso di preoccuparsi (troppo) per il futuro: sebbene persista il calo di vendita di desktop e laptop, il settore mobile continua a far registrare numeri positivi e Santa Clara è convinta di essere ben posizionata per avvantaggiarsi di questa tendenza. La generazione Bay Trail di Atom e Haswell di Core dovrebbe far sfoggio di sè nella offerta tecnologica del Black Friday (la svendita che segue il Ringraziamento negli USA) e nelle compere natalizie, con nuovi form-factor capaci di portare sul mercato tablet da 100 dollari, laptop da 250 e convertibili da appena 350 dollari: è ancora Krzanich a chiarire che sono parecchi i prodotti Intel Inside che faranno parte di questa tornata di novità, permettendo a Santa Clara di riconquistare posizioni anche in segmenti come Android dove fino a questo punto il chipmaker è stato pressoché inconsistente. E poi ci sono altri fronti appena aperti , che potrebbero garantire molti introiti in futuro se la tendenza del wearable computing prenderà piede e Santa Clara avrà accumulato abbastanza esperienza e la tecnologia necessaria per dire la sua in questo comparto.

Il vantaggio di Intel sarebbe prettamente tecnologico: Bay Trail è un prodotto delle linee da 22 nanometri di Santa Clara , e messo a confronto con (l’esempio l’ha scelto ancora Krzanich ) il chip ARM Apple A7 realizzato con tecnologia 28nm guadagna in densità ed efficienza e dunque si posiziona decisamente più in alto nel grafico ideale tracciato dalla Legge di Moore. E le cose miglioreranno ancora, per Intel, col passaggio a 14nm previsto per il 2014: in realtà il primo prodotto pensato per questa transizione ovvero il successore di Haswell, Broadwell, è in ritardo sul rullino di marcia , ma questo non dovrebbe influenzare il passaggio al nuovo processo di tutte le altre architetture o l’uscita sul mercato delle generazioni successive.

Nel caso di Broadwell il problema si sarebbe originato dalla messa in produzione del chip: il numero di processori funzionanti per wafer sarebbe basso, a causa di una serie di accorgimenti introdotti nella lavorazione che non hanno dato il risultato sperato. L’ottimizzazione è ricominciata e pare abbia dato ora i suoi frutti, ma il progetto ha accumulato circa 3 mesi di ritardo: questo significa che Haswell resterà sul mercato per qualche settimana in più , Broadwell (che di Haswell è un die shrink , cioè conserva la stessa architettura lavorata a 14 invece che a 22nm) resterà sul mercato qualche settimana in meno, per poi lasciare il posto alla nuova architettura Skylake. Né quest’ultima, né le altre architetture 14nm subiranno rallentamenti secondo Krzanich: un obiettivo irrinunciabile visti i propositi di costruire un processo di progettazione e produzione più agile, per arrivare prima sul mercato con le novità disegnate a Santa Clara.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ciccio scrive:
    quante volte lo vogliono far pagare?
    Non basta l'equo compenso per i dispositivi di memorizzazione, già pagato dai vari provider?
  • tucumcari scrive:
    okkio
    [img]http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTRSAErGeEf5inceMzDjRXM2IArLo-OC_VGRL5a-vnCzSlhihHuVA[/img]okkio alla merla che vai a sbattere!(rotfl)(rotfl)
    • tucumcari scrive:
      Re: okkio
      - Scritto da: tucumcari
      [img]http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTRSA
      okkio alla merla che vai a sbattere!
      (rotfl)(rotfl)tucumcaaaaari! tucumcaaaaari!Vieni a pescare con noici manca il verme.
      • tucumcari scrive:
        Re: okkio
        - Scritto da: tucumcari
        - Scritto da: tucumcari


        [img]http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTRSA

        okkio alla merla che vai a sbattere!

        (rotfl)(rotfl)
        tucumcaaaaari! tucumcaaaaari!
        Vieni a pescare con noi
        ci manca il verme.eccolo.[img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/2a6d5a999222e9054394a00680105bba/Avatar.JPG[/img]
      • tucumcari scrive:
        Re: okkio
        - Scritto da: tucumcari
        - Scritto da: tucumcari


        [img]http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTRSA

        okkio alla merla che vai a sbattere!

        (rotfl)(rotfl)
        tucumcaaaaari! tucumcaaaaari!
        Vieni a pescare con noi
        ci manca il verme.Ti accontento subito.. eccolo....[img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/2a6d5a999222e9054394a00680105bba/Avatar.JPG[/img]
      • tucumcari scrive:
        Re: okkio
        - Scritto da: tucumcari
        tucumcaaaaari! tucumcaaaaari!
        Vieni a pescare con noi
        ci manca il verme.Subito... voilà [img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/2a6d5a999222e9054394a00680105bba/Avatar.JPG[/img]
        • tucumcari scrive:
          Re: okkio
          - Scritto da: tucumcari
          - Scritto da: tucumcari


          tucumcaaaaari! tucumcaaaaari!

          Vieni a pescare con noi

          ci manca il verme.
          Subito... voilà

          [img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avaMa il sistema operativo XENIX?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3904124&m=3904815#p3904815
          • tucumcari scrive:
            Re: okkio
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari




            tucumcaaaaari! tucumcaaaaari!


            Vieni a pescare con noi


            ci manca il verme.

            Subito... voilà




            [img]http://c.punto-informatico.it/l/community/ava
            Ma il sistema operativo XENIX?
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3904124&m=390è come l'avatar di cui sopra e chi lo utilizza... una ciofeca.
          • tucumcari scrive:
            Re: okkio
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari






            tucumcaaaaari! tucumcaaaaari!



            Vieni a pescare con noi



            ci manca il verme.


            Subito... voilà








            [img]http://c.punto-informatico.it/l/community/ava

            Ma il sistema operativo XENIX?


            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3904124&m=390
            è come l'avatar di cui sopra e chi lo utilizza...
            una
            ciofeca.Son d'accordo, dovresti smettere di fargli pubblicità allora.E l'utente Makita Kakato?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3824731&m=3828701#p3828701
          • tucumcari scrive:
            Re: okkio
            - Scritto da: tucumcari
            E l'utente Makita Kakato?
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3824731&m=382Un nik... dove c'è il tuo ineluttabile destino..Una perfetta e elegante sintesi dedicata alla somma utilità del tuo ragionare sopraffino.
          • tucumcari scrive:
            Re: okkio
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari


            E l'utente Makita Kakato?


            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3824731&m=382
            Un nik... dove c'è il tuo ineluttabile destino..Ci vuole il tuo QI per usarlo in quella dsicusisone, sì sì.
            Una perfetta e elegante sintesi dedicata alla
            somma utilità del tuo ragionare
            sopraffino.Il tuo prossimo nik: Scimmietta demente.Così anche l'ultimo velo cade.
          • tucumcari scrive:
            Re: okkio
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari




            E l'utente Makita Kakato?





            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3824731&m=382

            Un nik... dove c'è il tuo ineluttabile
            destino..
            Ci vuole il tuo QI per usarlo in quella
            dsicusisone, sì sì.
            Nella "dsicusisone" si certamente... :(


            Una perfetta e elegante sintesi dedicata alla

            somma utilità del tuo ragionare

            sopraffino.
            Il tuo prossimo nik: Scimmietta demente.
            Così anche l'ultimo velo cade.Il "velo" purtroppo a te non cade mai...Se cadesse davvero sarebbe un passo sulla via della guarigione.Purtroppo la maggior parte dei pazienti con problemi come i tuoi hanno proprio la caratteristica peculiare di vedere una realtà "velata" attraverso le loro turbe psicotiche.
          • tucumcari scrive:
            Re: okkio

            Purtroppo la maggior parte dei pazienti con
            problemi come i tuoi hanno proprio la
            caratteristica peculiare di vedere una realtà
            "velata" attraverso le loro turbe
            psicotiche.Come dicevo prima: vedi che cominciamo con gli attacchi personali? Se ti sforzi ci riesci.Fra poco arriverà anche la foto di Carlo Verdone. Ma che fantasia!
          • tucumcari scrive:
            Re: okkio
            - Scritto da: tucumcari
            Come dicevo prima: vedi che cominciamo con gli
            attacchi personali? E il velo caduto?com'è che finisce sempre allo stesso modo... dici che gli altri insultano e sclerano e poi....Cade "il velo"....è per questo vedi... (ormai neppure te ne rendi conto) che sei davvero un caso clinico....Non è questione di ironia..Tu hai dei problemi seri.Credimi!
          • tucumcari scrive:
            Re: okkio
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari


            Come dicevo prima: vedi che cominciamo con
            gli

            attacchi personali?
            E il velo caduto?
            com'è che finisce sempre allo stesso modo... dici
            che gli altri insultano e sclerano e
            poi....
            Cade "il velo"....
            è per questo vedi... (ormai neppure te ne rendi
            conto) che sei davvero un caso
            clinico....
            Non è questione di ironia..
            Tu hai dei problemi seri.
            Credimi!Pensa ai tuoi problemi, mi sembra che attualmente non ti manchino affatto. E per rinfrescarti la memoria, ecco uno dei tuoi exploit sul caso dei Jeans Jesus:"La automobile non te la sequestra la FIAT casomai te la sequestra un giudice!Esattamente come nel caso JESUS e in tutti gli altri I manifesti non li sequestra il CONCESSIONARIO DEGLI SPAZI E IL PROPRIETARIO DEI CARTELLI!SVEGLIA!Sarebbe un atto arbitrario e ILLEGALE!"Lì hai superato te stesso.
          • tucumcari scrive:
            Re: okkio
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari




            Come dicevo prima: vedi che cominciamo
            con

            gli


            attacchi personali?

            E il velo caduto?

            com'è che finisce sempre allo stesso modo...
            dici

            che gli altri insultano e sclerano e

            poi....

            Cade "il velo"....

            è per questo vedi... (ormai neppure te ne
            rendi

            conto) che sei davvero un caso

            clinico....

            Non è questione di ironia..

            Tu hai dei problemi seri.

            Credimi!
            Pensa ai tuoi problemi, mi sembra che attualmente
            non ti manchino affatto.

            E per rinfrescarti la memoria, ecco uno dei tuoi
            exploit sul caso dei Jeans
            Jesus:
            "La automobile non te la sequestra la FIAT
            casomai te la sequestra un
            giudice!
            Esattamente come nel caso JESUS e in tutti gli
            altri I manifesti non li sequestra il
            CONCESSIONARIO DEGLI SPAZI E IL PROPRIETARIO DEI
            CARTELLI!
            SVEGLIA!
            Sarebbe un atto arbitrario e ILLEGALE!"

            Lì hai superato te stesso.Infatti come si è poi dimostrato la tesi del magi... è caduta miseramente.Nessuno aveva ordinato a google di "sequestrare" il post... o perlomeno nessuno che avesse titolo per farlo... :DVuoi che postiamo la tua famosa sclerata:"Sei condannato e devi subirne le conseguenze"(rotfl)(rotfl)Siamo sempre li... stessi veli stesse sclearate... stessa incapacità di vedere la realtà per quella che è....
          • tucumcari scrive:
            Re: okkio
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari






            Come dicevo prima: vedi che
            cominciamo

            con


            gli



            attacchi personali?


            E il velo caduto?


            com'è che finisce sempre allo stesso
            modo...

            dici


            che gli altri insultano e sclerano e


            poi....


            Cade "il velo"....


            è per questo vedi... (ormai neppure te
            ne

            rendi


            conto) che sei davvero un caso


            clinico....


            Non è questione di ironia..


            Tu hai dei problemi seri.


            Credimi!

            Pensa ai tuoi problemi, mi sembra che
            attualmente

            non ti manchino affatto.



            E per rinfrescarti la memoria, ecco uno dei
            tuoi

            exploit sul caso dei Jeans

            Jesus:

            "La automobile non te la sequestra la FIAT

            casomai te la sequestra un

            giudice!

            Esattamente come nel caso JESUS e in tutti
            gli

            altri I manifesti non li sequestra il

            CONCESSIONARIO DEGLI SPAZI E IL PROPRIETARIO
            DEI

            CARTELLI!

            SVEGLIA!

            Sarebbe un atto arbitrario e ILLEGALE!"



            Lì hai superato te stesso.
            Infatti come si è poi dimostrato la tesi del
            magi... è caduta
            miseramente.tucumcari, scimmietta demente, yuhuuuuhuu.... torna un attimo alla realtà: la causa è pendente in cassazione:http://punto-informatico.it/3769793/PI/Brevi/vividown-odissea-legale-continua.aspx
            Nessuno aveva ordinato a google di "sequestrare"
            il post... o perlomeno nessuno che avesse titolo
            per
            farlo...
            :DParlavo dell'isteria di maiuscoli e i punti esclamativi, e per una cosa di 35 anni fa, per giunta.Detto questo, avevi torto in entrambe le cose, quindi anche cercare di riportarla a galla l'argomento non ti aiuta. :)
            Vuoi che postiamo la tua famosa sclerata:
            "Sei condannato e devi subirne le conseguenze"
            (rotfl)(rotfl)
            Siamo sempre li... stessi veli stesse
            sclearate... stessa incapacità di vedere la
            realtà per quella che
            è....No, non credo ci faresti una bella figura perché sei incapace di trovare link vecchi.E quella frase non l'ho mai scritta, quindi è pure impossibile che chiunque, non solo tu, ci riesca. (rotfl)
          • tucumcari scrive:
            Re: okkio
            Legù?dove sei sparito?è arrivata l'ora del semolino?Adesso arriva ... infermiere, semolino, medicine e a nanna...Domattina passa il Dott. Venereo per il resto della cura...Certe cose si fanno la mattina... :D
          • tucumcari scrive:
            Re: okkio
            - Scritto da: tucumcari
            Legù?
            dove sei sparito?
            è arrivata l'ora del semolino?
            Adesso arriva ... infermiere, semolino, medicine
            e a
            nanna...
            Domattina passa il Dott. Venereo per il resto
            della
            cura...
            Certe cose si fanno la mattina...
            :DVediamo domani mattina a che ora fai capolino, povero vecchio insonne.Secondo me all'una. (rotfl)
          • oops I did it again scrive:
            Re: okkio
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            Legù?

            dove sei sparito?

            è arrivata l'ora del semolino?

            Adesso arriva ... infermiere, semolino,
            medicine

            e a

            nanna...

            Domattina passa il Dott. Venereo per il resto

            della

            cura...

            Certe cose si fanno la mattina...

            :D

            Vediamo domani mattina a che ora fai capolino,
            povero vecchio
            insonne.
            Secondo me all'una. (rotfl)[yt]wst7f_AFre8[/yt]
  • tucumcari scrive:
    Re: Eccome se si differenzia
    - Scritto da: tucumcari
    - Scritto da: tucumcari

    - Scritto da: tucumcari


    - Scritto da: tucumcari



    - Scritto da: tucumcari
    era meglio u ulik?
    (rotfl)(rotfl)Era meglio ah ah ulì ulì che t'amusé che t'aprofit a lusinghé tuli lem blem blum.
    • una dura erezione scrive:
      Re: Eccome se si differenzia
      - Scritto da: tucumcari
      - Scritto da: tucumcari

      - Scritto da: tucumcari


      - Scritto da: tucumcari



      - Scritto da: tucumcari




      - Scritto da: tucumcari

      era meglio u ulik?

      (rotfl)(rotfl)
      Era meglio ah ah ulì ulì che t'amusé che
      t'aprofit a lusinghé tuli lem blem
      blum.(newbie)(newbie)(newbie)
      • tucumcari scrive:
        Re: Eccome se si differenzia
        - Scritto da: una dura erezione
        - Scritto da: tucumcari

        - Scritto da: tucumcari


        - Scritto da: tucumcari



        - Scritto da: tucumcari




        - Scritto da: tucumcari





        - Scritto da: tucumcari


        era meglio u ulik?


        (rotfl)(rotfl)

        Era meglio ah ah ulì ulì che t'amusé che

        t'aprofit a lusinghé tuli lem blem

        blum.

        (newbie)(newbie)(newbie)Guarda che è un commento di 23 ore e 55 minuti fa. Hai i riflessi un po' lenti.
        • una dura erezione scrive:
          Re: Eccome se si differenzia
          - Scritto da: tucumcari
          - Scritto da: una dura erezione

          - Scritto da: tucumcari


          - Scritto da: tucumcari



          - Scritto da: tucumcari




          - Scritto da: tucumcari





          - Scritto da: tucumcari






          - Scritto da:
          tucumcari



          era meglio u ulik?



          (rotfl)(rotfl)


          Era meglio ah ah ulì ulì che t'amusé che


          t'aprofit a lusinghé tuli lem blem


          blum.



          (newbie)(newbie)(newbie)

          Guarda che è un commento di 23 ore e 55 minuti
          fa. Hai i riflessi un po'
          lentiPerché, nel tuo cervellino non si dovrebbe permettere di rispondere a un commento in un articolo rimasto in prima pagina con la bellezza di un giorno di ritardo? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia


            - Scritto da: una dura erezione


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: tucumcari




            - Scritto da: tucumcari





            - Scritto da: tucumcari






            - Scritto da: tucumcari







            - Scritto da:

            tucumcari




            era meglio u ulik?




            (rotfl)(rotfl)



            Era meglio ah ah ulì ulì che t'amusé
            che



            t'aprofit a lusinghé tuli lem blem



            blum.





            (newbie)(newbie)(newbie)



            Guarda che è un commento di 23 ore e 55 minuti

            fa. Hai i riflessi un po'

            lenti

            Perché, nel tuo cervellino non si dovrebbe
            permettere di rispondere a un commento in un
            articolo rimasto in prima pagina con la bellezza
            di un giorno di ritardo?
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)ULTIMISSIMEIl Giappone capitola. Terminata la Seconda guerra mondiale.Il generale MacArthur: "Ora la ricostruzione".
          • sgabbio scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            01/10
  • Phronesis scrive:
    Re: tucumcariwar
    - Scritto da: panda rossa
    la facciamo finita?Mi sono un pò perso, e non saprei adesso tu chi sei, se sei il vero leguleio o chissa chi altri.Ma mi sono letto 132 commenti è non esagero 100 sono parte di questa inutile "guerra".Non si può essere per tutti "popolari".l'utente X ha le sue idee, le difende, che necessità si può avere a comportarti in questo modo. Riacquistiamo tutti un pò di civiltà.La civiltà ha il suo valore nella quotidianetà, non in plateali gesti.Anche se tutti credono il contrario.
    • Phronesis scrive:
      Re: tucumcariwar
      Hanno tagliato il post a cui rispondevo, quindi taglieranno anche questo.Strano bug tra le altre cose...BYe bye
  • panda rossa scrive:
    tucumcariwar
    la facciamo finita?
  • Teo_ scrive:
    Stanno tirando troppo la corda
    Se passa questa proposta, forse è la volta buona che si strappa e addio allequo compenso per tutti i supporti, ma magari addio anche al sistema attuale di gestione dei diritti.
  • alfio sugagnari scrive:
    COMBATTERE COMBATTERE COMBATTER
    Combattere. Contro le metodologie FASCISTE e MAFIOSE che la cosiddetta "europa" utilizza SENZA PASSARE DALLE VOTAZIONI DEI CITTADINI EUROPEI senza CHIESERE AI DIRETTI INTERESSATI ma bensi a favore di LOBBIES CRIMINALI E OLIGARCHICHE... E poi si stupiscono se in TUTTA Europa sempre più cittadini VOGLIONO USCIRE DALL UNIONE
    • Rossano scrive:
      Re: COMBATTERE COMBATTERE COMBATTER

      Combattere. Magari con falce e martello?
      Contro le metodologie FASCISTE e
      MAFIOSE Ohibò, per l'approvazione delle precedenti direttive sull'equo compenso hanno fatto bere l'olio di ricino a qualcuno? Hanno sparato e fatto sparire il corpo degli oppositori?Racconta, che io non ne so niente.
      che la cosiddetta "europa" Caso mai la cisddetta UE. Ci sono Paesi in Europa che non c'entrano nulla.
      utilizza SENZA
      PASSARE DALLE VOTAZIONI DEI CITTADINI EUROPEIAh, quindi il parlamento di Bruxelles, che costa pure parecchio, è occupoato dai CEO delle lobby e non dai parlamentari?Dammi i nomi, e io vado in questura a denunciarli.
      senza CHIESERE AI DIRETTI INTERESSATI ma bensi a
      favore di LOBBIES CRIMINALI E OLIGARCHICHE... Nella UE sono talmente a favore della lobby di Microsoft, per dirne una, che l'hanno multata due volte per, rispetteivamente, 280,5 milioni e 561 milioni di .Spero che la UE non sia mai a favore mio. ;)
      E
      poi si stupiscono se in TUTTA Europa sempre più
      cittadini VOGLIONO USCIRE DALL
      UNIONENon dall'Unione: vogliono uscire di senno. E ci riescono benissimo. :D
    • Darth Vader scrive:
      Re: COMBATTERE COMBATTERE COMBATTER
      - Scritto da: alfio sugagnari
      Combattere. Contro le metodologie FASCISTE e
      MAFIOSE che la cosiddetta "europa" utilizza SENZA
      PASSARE DALLE VOTAZIONI DEI CITTADINI EUROPEI
      senza CHIESERE AI DIRETTI INTERESSATI ma bensi a
      favore di LOBBIES CRIMINALI E OLIGARCHICHE... E
      poi si stupiscono se in TUTTA Europa sempre più
      cittadini VOGLIONO USCIRE DALL
      UNIONEPerché fasciste? I comunisti si comportano in modo più virtuoso?Comunque sono d'accordo: anche io vorrei che l'Italia uscisse dall'Europa. Anzi: basterebbe uscire dall'Euro.
    • krane scrive:
      Re: COMBATTERE COMBATTERE COMBATTER
      - Scritto da: alfio sugagnari
      Combattere. Contro le metodologie FASCISTE e
      MAFIOSE che la cosiddetta "europa" utilizza SENZA
      PASSARE DALLE VOTAZIONI DEI CITTADINI EUROPEI
      senza CHIESERE AI DIRETTI INTERESSATI ma bensi a
      favore di LOBBIES CRIMINALI E OLIGARCHICHE... E
      poi si stupiscono se in TUTTA Europa sempre più
      cittadini VOGLIONO USCIRE DALL UNIONEBeh, in questo l'italia e' il peggior esempio visto i referendum che sono stati bellamente ignorati.
    • Allibito scrive:
      Re: COMBATTERE COMBATTERE COMBATTER
      - Scritto da: alfio sugagnari
      Combattere. Contro le metodologie FASCISTE e
      MAFIOSE che la cosiddetta "europa" utilizza SENZA
      PASSARE DALLE VOTAZIONI DEI CITTADINI EUROPEI
      senza CHIESERE AI DIRETTI INTERESSATI ma bensi a
      favore di LOBBIES CRIMINALI E OLIGARCHICHE... E
      poi si stupiscono se in TUTTA Europa sempre più
      cittadini VOGLIONO USCIRE DALL
      UNIONEbeata ignoranza... come se tutte le altre leggi fossero scaturite da referendum. perchè non fare un referendum sulla benzina a 10 cent al litro? Per il momento i criminali, in questo campo non sono le lobbies, come le chiami tu, ma i gestori di siti pirata.
      • cicciobello scrive:
        Re: COMBATTERE COMBATTERE COMBATTER

        beata ignoranza... come se tutte le altre leggi
        fossero scaturite da referendum.Nelle vere democrazie è così. In svizzera per quanto ne so è così.
        perchè non fare
        un referendum sulla benzina a 10 cent al litro?Basta usare un altro carburante
        • Miscel scrive:
          Re: COMBATTERE COMBATTERE COMBATTER


          beata ignoranza... come se tutte le altre
          leggi

          fossero scaturite da referendum.

          Nelle vere democrazie è così. In svizzera per
          quanto ne so è
          così.L'erba del vicino è sempre la più verde.No, non è così. Solo una minima parte scaturisce da referendum, e anche in Svizzera i referendum vengono persi.

          perchè non fare

          un referendum sulla benzina a 10 cent al
          litro?

          Basta usare un altro carburanteIn effetti è un referendum fra sé stessi e le proprie tasche. "Volete voi continuare a pagare le accise e l'IVA sul carburante?". In caso di NO, il referendum viene passato immediatamente alle gambe: "Volete voi fare il lavoro della mia auto a parità di tempo"?Altre possibilità non ce ne sono, perché le alternative economiche ai carburanti fossili ancora non funzionano. :)
          • cicciobello scrive:
            Re: COMBATTERE COMBATTERE COMBATTER
            C'è il gas, ad esempio.
          • Miscel scrive:
            Re: COMBATTERE COMBATTERE COMBATTER
            - Scritto da: cicciobello
            C'è il gas, ad esempio.???Il gas è sempre un prodotto del sottosuolo, non è fabbricato con procedimenti a parte. Se costa meno, è solo perché vi gravano meno tasse (per ora).
          • Allibito scrive:
            Re: COMBATTERE COMBATTERE COMBATTER
            - Scritto da: Miscel


            beata ignoranza... come se tutte le
            altre

            leggi


            fossero scaturite da referendum.



            Nelle vere democrazie è così. In svizzera per

            quanto ne so è

            così.

            L'erba del vicino è sempre la più verde.
            No, non è così. Solo una minima parte scaturisce
            da referendum, e anche in Svizzera i referendum
            vengono persi.





            perchè non fare


            un referendum sulla benzina a 10 cent al

            litro?



            Basta usare un altro carburante

            In effetti è un referendum fra sé stessi e le
            proprie tasche. "Volete voi continuare a pagare
            le accise e l'IVA sul carburante?". In caso di
            NO, il referendum viene passato immediatamente
            alle gambe: "Volete voi fare il lavoro della mia
            auto a parità di
            tempo"?
            Altre possibilità non ce ne sono, perché le
            alternative economiche ai carburanti fossili
            ancora non funzionano.
            :)Tutto quotabile. L'unica forza che ha il popolo è nelle sue gambe, quando qualcosa non ti va passi a un'altra, ma mai potrà decidere su leggi finanziarie. le leggi sul copyright, tutelano chi crea, non si può fare un referendum sull'abolizione della proprietà privata o intellettuale.
          • Miscel scrive:
            Re: COMBATTERE COMBATTERE COMBATTER

            L'unica forza che ha il popolo è
            nelle sue gambe, quando qualcosa non ti va passi
            a un'altra, ma mai potrà decidere su leggi
            finanziarie. le leggi sul copyright, tutelano chi
            crea, non si può fare un referendum
            sull'abolizione della proprietà privata o
            intellettuale.Sulla proprietà privata no, perché le leggi che la tutelano sono innumerevoli, e perché un articolo della convenzione dei diritti dell'uomo, a cui l'Italia ha aderito, tutela la proprietà privata in quanto inalienabile. Sulla legge del diritto d'autore sì, perché è una legge ordinaria. Impossibile che vanga accettata l'abolizione di tutto il complesso, che comprende 206 articoli, ma è sufficiente abolire alcuni singoli articoli per stravolgerla.
          • cicciobello scrive:
            Re: COMBATTERE COMBATTERE COMBATTER
            Appunto: al popolo non andavano vendita e noleggio, ed è passato a streaming e p2p
  • dinamica scrive:
    dinamica virtuosa
    un par de ball
  • The Dude scrive:
    Problema ininfluente in Italia
    Con le nostre connessioni, caricare un MKV 1080 su un servizio cluod è tecnicamente IMPOSSIBILE!
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Problema ininfluente in Italia
      - Scritto da: The Dude
      Con le nostre connessioni, caricare un MKV 1080
      su un servizio cluod è tecnicamente
      IMPOSSIBILE!Parla per te.[img]http://www.speedtest.net/result/3041291815.png[/img]
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Problema ininfluente in Italia
        La maggioranza delle persone non ha delle connettività cosi, in italia.
      • The Dude scrive:
        Re: Problema ininfluente in Italia
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
        - Scritto da: The Dude

        Con le nostre connessioni, caricare un MKV
        1080

        su un servizio cluod è tecnicamente

        IMPOSSIBILE!

        Parla per te.
        [img]http://www.speedtest.net/result/3041291815.pnUau! Ma non ho capito cosa significa "FASTER THAN 99% OF IT"...
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Problema ininfluente in Italia
          - Scritto da: The Dude
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

          - Scritto da: The Dude


          Con le nostre connessioni, caricare un
          MKV

          1080


          su un servizio cluod è tecnicamente


          IMPOSSIBILE!



          Parla per te.


          [img]http://www.speedtest.net/result/3041291815.pn

          Uau! Ma non ho capito cosa significa "FASTER THAN
          99% OF
          IT"...Che è più veloce del 99% degli altri test che sono stati fatti su quel sito.
          • The Dude scrive:
            Re: Problema ininfluente in Italia
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: The Dude

            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato


            - Scritto da: The Dude



            Con le nostre connessioni,
            caricare
            un

            MKV


            1080



            su un servizio cluod è tecnicamente



            IMPOSSIBILE!





            Parla per te.





            [img]http://www.speedtest.net/result/3041291815.pn



            Uau! Ma non ho capito cosa significa "FASTER
            THAN

            99% OF

            IT"...

            Che è più veloce del 99% degli altri test che
            sono stati fatti su quel
            sito.:)
  • prova123 scrive:
    Premesso che il Cloud
    è una tecnologia antidiluviana (anni 70) e anacronistica ... basta non utilizzare e pagare i servizi Cloud. Semplicemente li devono chiudere.
  • Un signore scrive:
    Difficile e inutile
    Se lo storage online non ha sede in Europa come lo si tassa?
    • panda rossa scrive:
      Re: Difficile e inutile
      - Scritto da: Un signore
      <s
      Se </s
      <b
      Siccome </b
      lo storage online non ha sede in Europa come
      lo si
      tassa?Fixed. 8)
  • cutiehoney scrive:
    E' una proposta di furto legalizzato
    Esiste già una tassa sui supporti fisici (hard disk compresi), che paghiamo in caso di acquisto. Anche i proprietari dei server usano i supporti quindi, a rigor di logica, dovrebbero aver pagato la tassa al momento dell'aquisto.Ma visto che non riescono a far pagare tutti, noi utenti ci andiamo sempre di mezzo. Comoplimenti 8!E' assurdo far pagare due volte una tassa sullo stesso supporto...
    • Rossano scrive:
      Re: E' una proposta di furto legalizzato

      Esiste già una tassa sui supporti fisici (hard
      disk compresi), che paghiamo in caso di acquisto.
      Anche i proprietari dei server usano i supporti.....Ne dubito: i server per questi servizi raramente risiedono in Italia, o negli altri Stati che prevedono l'equo compenso. E soprattutto, non acquistano l'hardware in Italia. :)
      • cicciobello scrive:
        Re: E' una proposta di furto legalizzato
        E allora non pagano nemmeno questa nuova tassa.
        • Rossano scrive:
          Re: E' una proposta di furto legalizzato
          - Scritto da: cicciobello
          E allora non pagano nemmeno questa nuova tassa."Nuova tassa"?Guarda che è solo una proposta di legge. Se tutte le proposte balorde di cui PI ha parlato in questi 17 anni fossero diventate realtà, vivremmo in una distopia alla Orwell. Solo una piccola parte sono state approvate
          • prova123 scrive:
            Re: E' una proposta di furto legalizzato
            Per quanto mi riguarda è già grave solo pensarle, personalmente condanno anche le intenzioni ... nessuno è perfetto ed io ho imparato a compatirmi :D
        • panda rossa scrive:
          Re: E' una proposta di furto legalizzato
          - Scritto da: cicciobello
          E allora non pagano nemmeno questa nuova tassa.Infatti.Questa nuova tassa la paga ruppolo con l'aumento del costo del mac e un canone su itunes.
          • tucumcari scrive:
            Re: E' una proposta di furto legalizzato
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: cicciobello

            E allora non pagano nemmeno questa nuova
            tassa.

            Infatti.
            Questa nuova tassa la paga ruppolo con l'aumento
            del costo del mac e un canone su
            itunes.e non è finita li...come ha confessato tempo fa ci sono pure le rate del leasing che ha fatto pur di comprare Apple...chissà se dura di più il leasing o il/i modello/i che ha acquistato?(rotfl)(rotfl)
    • Skywalkersenior scrive:
      Re: E' una proposta di furto legalizzato
      - Scritto da: cutiehoney

      E' assurdo far pagare due volte una tassa sullo
      stesso
      supporto...Qualche legislatore italiano ci ha messo sicuramente lo zampino visto che da noi è prassi pagare l'IVA anche su tributi, accise e bolli, quindi tassa su tassa.
  • antonio scrive:
    di chi è la colpa
    La colpa di queste iniziative è solo e unicamente di chi pirata, di chi non ha rispetto per le leggi, di quelli del tutto-gratis.Non volete queste leggi? Smettetela di piratare.Altrimenti siete come gli evasori che si lamentano che la guardia di finanza fa i controlli... già, chissà come mai li fa...Se tutti pagassero le tasse, ne pagheremmo di meno.Se voi la smetteste di piratare non ci sarebbe bisogno dell'equo compenso.Purtroppo in Italia la cultura della legalità resta un'utopia.
    • cicciobello scrive:
      Re: di chi è la colpa

      La colpa di queste iniziative è solo e unicamente
      di chi pirata, di chi non ha rispetto per le
      leggi, di quelli del
      tutto-gratis.E se fosse invece colpa di chi compra? In fondo, è stato lui a fornire alle majors i soldi necessari per fare pressioni.

      Non volete queste leggi? Smettetela di piratare.Hai una sola prova che una riduzione della pirateria farebbe scomparire tali leggi?Inoltre, per chi non pirata, tali leggi sono irrilevanti, perchè cosa gli cambiano?
      Altrimenti siete come gli evasori che si
      lamentano che la guardia di finanza fa i
      controlli... già, chissà come mai li
      fa...

      Se tutti pagassero le tasse, ne pagheremmo di
      meno.Paragone inappropriato: si parla di soldi dovuti allo stato, non a enti privati.
      Se voi la smetteste di piratare non ci sarebbe
      bisogno dell'equo
      compenso.Ci sarebbe lo stesso: l'equo compenso serve per le copie di backup di materiali acquistati, non sapevi? Con la pirateria non c'entra.
      Purtroppo in Italia la cultura della legalità
      resta
      un'utopia.Lo resterà finchè non ci saranno leggi sensate e coerenti.
      • panda rossa scrive:
        Re: di chi è la colpa
        - Scritto da: cicciobello

        Hai una sola prova che una riduzione della
        pirateria farebbe scomparire tali
        leggi?La prova (del contrario) e' proprio nelle console non ancora piratate.Il prezzo dei games di quelle console e' schifosamente piu' alto.Se riuscissero ad ottenere il monopolio debellando la pirateria, i prezzi salirebbero enormemente.Le prove di questo sono chiaramente scritte su tutti i listini prezzi.
        • Sg@bbio scrive:
          Re: di chi è la colpa
          Non mi sembra che il prezzo medio di un gioco appena uscito su console si abbassa appena bucano la console stessa.I giochi per console hanno quel prezzo, per colpa delle royalty che il produttore impone ad ogni copia di tale gioco. Però se si va in certi posti "migliori" si trovano legalmente a meno, molti titoli, anche recenti.
          • trapster scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: Sg@bbio
            Non mi sembra che il prezzo medio di un gioco
            appena uscito su console si abbassa appena bucano
            la console
            stessa.

            I giochi per console hanno quel prezzo, per colpa
            delle royalty che il produttore impone ad ogni
            copia di tale gioco. Però se si va in certi
            posti "migliori" si trovano legalmente a meno,
            molti titoli, anche
            recenti.pagare e panda rossa?(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • cicciobello scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: Sg@bbio
            Non mi sembra che il prezzo medio di un gioco
            appena uscito su console si abbassa appena bucano
            la console
            stessa.Di fatto sulle console non ancora bucate il prezzo medio è più alto.
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: cicciobello
            Di fatto sulle console non ancora bucate il
            prezzo medio è più
            alto.Il 3DS non è stato ancora bucato e i prezzi medi dei giochi sono inferiori rispetto a console bucate come PS3 e Xbox 360
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: cicciobello

            Di fatto sulle console non ancora bucate il

            prezzo medio è più

            alto.
            Il 3DS non è stato ancora bucato e i prezzi medi
            dei giochi sono inferiori rispetto a console
            bucate come PS3 e Xbox
            360Paragone del cavolo, console portatile a console non portatile.Anche la pizza costa meno del sushi.
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: cicciobello


            Di fatto sulle console non ancora
            bucate
            il


            prezzo medio è più


            alto.

            Il 3DS non è stato ancora bucato e i prezzi
            medi

            dei giochi sono inferiori rispetto a console

            bucate come PS3 e Xbox

            360

            Paragone del cavolo, console portatile a console
            non
            portatile.
            Anche la pizza costa meno del sushi.Sono i paragoni da legù...Ci vuole pazienza... è uno che ha dei forti problemi a capire di cosa parla
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: cicciobello



            Di fatto sulle console non ancora

            bucate

            il



            prezzo medio è più



            alto.


            Il 3DS non è stato ancora bucato e i
            prezzi

            medi


            dei giochi sono inferiori rispetto a
            console


            bucate come PS3 e Xbox


            360



            Paragone del cavolo, console portatile a
            console

            non

            portatile.

            Anche la pizza costa meno del sushi.
            Sono i paragoni da legù...
            Ci vuole pazienza... è uno che ha dei forti
            problemi a capire di cosa
            parlaVedo che le sedute dal logopedista sono servite.Altrimenti scriveresti:"Sono i i paragoni da da legù...Ci ci vuole pazienza... è uno che ha dei forti dei forti problemi a capire capire di i cosa parla"
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: cicciobello


            Di fatto sulle console non ancora
            bucate
            il


            prezzo medio è più


            alto.

            Il 3DS non è stato ancora bucato e i prezzi
            medi

            dei giochi sono inferiori rispetto a console

            bucate come PS3 e Xbox

            360

            Paragone del cavolo, console portatile a console
            non
            portatile.
            Anche la pizza costa meno del sushi.Sono i soliti argomenti alla legù. Clonazione il nik ma le stupidaggini son sempre quelle.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: di chi è la colpa
            Sostanzialmente hai ragione.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: di chi è la colpa
            Cazzate, scusa se lo dico. I giochi in italia di ps3 e 360 vanno tra i 60 e i 70 euro appena usciti ancora adesso, che entrambe le console sono state bucate da tempo.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: Sg@bbio
            Cazzate, scusa se lo dico. I giochi in italia di
            ps3 e 360 vanno tra i 60 e i 70 euro appena
            usciti ancora adesso, che entrambe le console
            sono state bucate da
            tempo.La 360 viene bucata meno perché la gente ha paura del RROD.La PS3 oggi è bucabile, ma è più complicato rispetto a console come la Wii o la stessa 360.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: di chi è la colpa
            Semmai la paura era il ban del live, che spesso si veniva bannati anche per fix artigianali per prevenire RROD delle prime 360. Ma la console stata modificata in tempi molto rapidi rispetto alla ps3.
          • gianni scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            La PS3 oggi è bucabileNO.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: gianni
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            La PS3 oggi è bucabile

            NO.Dipende cosa si intende per bucabile. I loader esistono, non funzionano sempre e bisogna tenere un firmware vecchio il che limita in varie cose.
          • gianni scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: gianni

            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato


            La PS3 oggi è bucabile



            NO.

            Dipende cosa si intende per bucabile. I loader
            esistono, non funzionano sempre e bisogna tenere
            un firmware vecchio il che limita in varie
            cose.NO. era 'bucabile' fin al firm 3.55 ovvero moooltissimo tempo fa,le ps3 nuove han il 4.5 e i giochi aggiornano il firm a bisogno dal br.e le ps3 'bucate' han customfirmware 4.50 e giraro TUTTI i br originali
          • Sg@bbio scrive:
            Re: di chi è la colpa
            per far girare un FW modificate, devono bucare la console.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: Sg@bbio
            Non mi sembra che il prezzo medio di un gioco
            appena uscito su console si abbassa appena bucano
            la console stessa.PS3 da una parte e Nintendo Wii dall'altra.Fino a poco tempo fa.PS3 non bucata e Wii strabucato, con modchip, con wode, con modifica software, con usb loader.STESSO GIOCO: in versione Wii, costo 20 euro in meno di quello per PS3.Parlo di poco tempo fa, fino a che non hanno bucato pure la ps3 che sono scesi (di meno) pure quelli.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: di chi è la colpa
            Dove hai visto sta cosa (oltre al fatto che nei titoli multi piattaforma il wii veniva quasi sempre escluso).
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: Sg@bbio
            Dove hai visto sta cosa (oltre al fatto che nei
            titoli multi piattaforma il wii veniva quasi
            sempre
            escluso).Da gamestop.FIFA fino al 13 è uscito, PES pure.Ora è uscito FIFA 14 (PES non uscirà) ma per il Wii è solo un update di rose e basta infatti si chiama "Legacy edition". Ma il Wii è già da un po' morto commercialmente. Ma nel periodo in cui parlavo la produzione era florida.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            Da gamestop.
            FIFA fino al 13 è uscito, PES pure.Non sono la stessa cosa in primis, ma versioni diverse dalle controparti ps3 e x360. Anzi per wii fifa 13 e il 12 con 3 menu cambiati.
            Ora è uscito FIFA 14 (PES non uscirà) ma per il
            Wii è solo un update di rose e basta infatti si
            chiama "Legacy edition". Ma il Wii è già da un
            po' morto commercialmente. Ma nel periodo in cui
            parlavo la produzione era
            florida.La cosa assurda è che Fifa 14 non uscirà per wii u perchè EA c'è l'ha a morte con nintendo.
          • panda rossa scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: Sg@bbio

            La cosa assurda è che Fifa 14 non uscirà per wii
            u perchè EA c'è l'ha a morte con
            nintendo.Queste sono notizie che meriterebbero un maggior risalto e tanti dettagli in cronaca.
          • gianni scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            STESSO GIOCO: uguali proprio :-D
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: di chi è la colpa
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: cicciobello




          Hai una sola prova che una riduzione della

          pirateria farebbe scomparire tali

          leggi?

          La prova (del contrario) e' proprio nelle console
          non ancora
          piratate.
          Il prezzo dei games di quelle console e'
          schifosamente piu' alto.Infatti è esattamente così ovvio.Hanno il monopolio e possono dire "tanto se vuoi giocarci dovrai per forza pagare me" quindi fanno il prezzo che vogliono.La pirateria crea una concorrenza, e aiuta a mantenere i prezzi bassi perché dicono "aspetta, so che vorresti scaricare, ma guarda, ti dò l'originale a poco, forse ti convinco tenendo basso il prezzo".Sono semplicissime regole di economia.Il fatto poi che la pirateria sia una forma di concorrenza non controllabile rende solo maggiore lo sconto praticato rispetto al prezzo che si avrebbe in mancanza di pirateria.
    • ulik scrive:
      Re: di chi è la colpa
      - Scritto da: antonio
      La colpa di queste iniziative è solo e unicamente
      di chi pirata, di chi non ha rispetto per le
      leggi, di quelli del
      tutto-gratis.

      Non volete queste leggi? Smettetela di piratare.
      Altrimenti siete come gli evasori che si
      lamentano che la guardia di finanza fa i
      controlli... già, chissà come mai li
      fa...E li facesse partendo dai furboni che si autodenunciano qui :D
      • krane scrive:
        Re: di chi è la colpa
        - Scritto da: ulik
        - Scritto da: antonio

        La colpa di queste iniziative è solo e
        unicamente

        di chi pirata, di chi non ha rispetto per le

        leggi, di quelli del

        tutto-gratis.



        Non volete queste leggi? Smettetela di
        piratare.

        Altrimenti siete come gli evasori che si

        lamentano che la guardia di finanza fa i

        controlli... già, chissà come mai li

        fa...
        E li facesse partendo dai furboni che si
        autodenunciano qui
        :DVero, ad esempio parecchi evasori fiscali per loro ammissione.Riguardo alla roba pirata se non c'e' lucro non vai da nessuna parte.
        • ulik scrive:
          Re: di chi è la colpa
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: ulik

          - Scritto da: antonio


          La colpa di queste iniziative è solo e

          unicamente


          di chi pirata, di chi non ha rispetto
          per
          le


          leggi, di quelli del


          tutto-gratis.





          Non volete queste leggi? Smettetela di

          piratare.


          Altrimenti siete come gli evasori che si


          lamentano che la guardia di finanza fa i


          controlli... già, chissà come mai li


          fa...

          E li facesse partendo dai furboni che si

          autodenunciano qui

          :D

          Vero, ad esempio parecchi evasori fiscali per
          loro
          ammissione.


          Riguardo alla roba pirata se non c'e' lucro non
          vai da nessuna
          parte.prova a chiederlo a loro
          • krane scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: ulik
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ulik


            - Scritto da: antonio



            La colpa di queste iniziative è
            solo
            e


            unicamente



            di chi pirata, di chi non ha
            rispetto

            per

            le



            leggi, di quelli del



            tutto-gratis.







            Non volete queste leggi?
            Smettetela
            di


            piratare.



            Altrimenti siete come gli evasori
            che
            si



            lamentano che la guardia di
            finanza fa
            i



            controlli... già, chissà come mai
            li



            fa...


            E li facesse partendo dai furboni che si


            autodenunciano qui


            :D



            Vero, ad esempio parecchi evasori fiscali per

            loro

            ammissione.





            Riguardo alla roba pirata se non c'e' lucro
            non

            vai da nessuna

            parte.
            prova a chiederlo a loroChiedo l'aiuto da casa di Luco, giudice di linea mancato, che ha postato in lungo e in largo un'intervista a riguardo di un ufficiale della GdF.
          • Rossano scrive:
            Re: di chi è la colpa


            prova a chiederlo a loro

            Chiedo l'aiuto da casa di Luco, giudice di linea
            mancato, che ha postato in lungo e in largo
            un'intervista a riguardo di un ufficiale della
            GdF.L'aiuto da casa non esiste più da quando hanno soppresso "Chi vuol essere milionario?". Peccato, mi piaceva. :(Quell'intervista parlava d'altro: del download di film e musica. Il crack di programmi commerciali è una cosa a parte, e anche un reato a parte.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ulik

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ulik



            - Scritto da: antonio




            La colpa di queste iniziative
            è

            solo

            e



            unicamente




            di chi pirata, di chi non ha

            rispetto


            per


            le




            leggi, di quelli del




            tutto-gratis.









            Non volete queste leggi?

            Smettetela

            di



            piratare.




            Altrimenti siete come gli
            evasori

            che

            si




            lamentano che la guardia di

            finanza fa

            i




            controlli... già, chissà come
            mai

            li




            fa...



            E li facesse partendo dai furboni
            che
            si



            autodenunciano qui



            :D





            Vero, ad esempio parecchi evasori
            fiscali
            per


            loro


            ammissione.








            Riguardo alla roba pirata se non c'e'
            lucro

            non


            vai da nessuna


            parte.

            prova a chiederlo a loro

            Chiedo l'aiuto da casa di Luco, giudice di linea
            mancato, che ha postato in lungo e in largo
            un'intervista a riguardo di un ufficiale della
            GdF.Polizia Postale, non GdF.http://youtu.be/IaZ37YRGaos?t=5m11s
          • krane scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            Chiedo l'aiuto da casa di Luco, giudice

            di linea mancato, che ha postato in lungo

            e in largo un'intervista a riguardo di un

            ufficiale della GdF.
            Polizia Postale, non GdF.
            http://youtu.be/IaZ37YRGaos?t=5m11sPardon, e grazie ora me lo segno :)
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: ulik
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ulik


            - Scritto da: antonio



            La colpa di queste iniziative è
            solo
            e


            unicamente



            di chi pirata, di chi non ha
            rispetto

            per

            le



            leggi, di quelli del



            tutto-gratis.







            Non volete queste leggi?
            Smettetela
            di


            piratare.



            Altrimenti siete come gli evasori
            che
            si



            lamentano che la guardia di
            finanza fa
            i



            controlli... già, chissà come mai
            li



            fa...


            E li facesse partendo dai furboni che si


            autodenunciano qui


            :D



            Vero, ad esempio parecchi evasori fiscali per

            loro

            ammissione.





            Riguardo alla roba pirata se non c'e' lucro
            non

            vai da nessuna

            parte.
            prova a chiederlo a loroLoro chi?
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: ulik

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ulik



            - Scritto da: antonio




            La colpa di queste iniziative
            è

            solo

            e



            unicamente




            di chi pirata, di chi non ha

            rispetto


            per


            le




            leggi, di quelli del




            tutto-gratis.









            Non volete queste leggi?

            Smettetela

            di



            piratare.




            Altrimenti siete come gli
            evasori

            che

            si




            lamentano che la guardia di

            finanza fa

            i




            controlli... già, chissà come
            mai

            li




            fa...



            E li facesse partendo dai furboni
            che
            si



            autodenunciano qui



            :D





            Vero, ad esempio parecchi evasori
            fiscali
            per


            loro


            ammissione.








            Riguardo alla roba pirata se non c'e'
            lucro

            non


            vai da nessuna


            parte.

            prova a chiederlo a loro
            Loro chi?La GdF.
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: ulik


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: ulik




            - Scritto da: antonio





            La colpa di queste
            iniziative

            è


            solo


            e




            unicamente





            di chi pirata, di chi
            non
            ha


            rispetto



            per



            le





            leggi, di quelli del





            tutto-gratis.











            Non volete queste leggi?


            Smettetela


            di




            piratare.





            Altrimenti siete come gli

            evasori


            che


            si





            lamentano che la guardia
            di


            finanza fa


            i





            controlli... già, chissà
            come

            mai


            li





            fa...




            E li facesse partendo dai
            furboni

            che

            si




            autodenunciano qui




            :D







            Vero, ad esempio parecchi evasori

            fiscali

            per



            loro



            ammissione.











            Riguardo alla roba pirata se non
            c'e'

            lucro


            non



            vai da nessuna



            parte.


            prova a chiederlo a loro

            Loro chi?
            La GdF.E da quando la gdf fa giurisprudenza? Egregio Sig. Ulik, Leguleio, tucumcari?
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: ulik



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: ulik





            - Scritto da: antonio






            La colpa di queste

            iniziative


            è



            solo



            e





            unicamente






            di chi pirata, di
            chi

            non

            ha



            rispetto




            per




            le






            leggi, di quelli del






            tutto-gratis.













            Non volete queste
            leggi?



            Smettetela



            di





            piratare.






            Altrimenti siete
            come
            gli


            evasori



            che



            si






            lamentano che la
            guardia

            di



            finanza fa



            i






            controlli... già,
            chissà

            come


            mai



            li






            fa...





            E li facesse partendo dai

            furboni


            che


            si





            autodenunciano qui





            :D









            Vero, ad esempio parecchi
            evasori


            fiscali


            per




            loro




            ammissione.














            Riguardo alla roba pirata se
            non

            c'e'


            lucro



            non




            vai da nessuna




            parte.



            prova a chiederlo a loro


            Loro chi?

            La GdF.
            E da quando la gdf fa giurisprudenza?
            Egregio Sig. Ulik, Leguleio, tucumcari?La domanda è un'altra: da quando tucumcari si intende di computer e informatica? Eppure è sempre qui a commentare.
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            Sei sicuro che questa sia la domanda? Non mi pare che sia oggetto di di alcun post o dell'articolo..Vedi legù, è quando ti vengono queste idee che dovresti cominciare a sospettare che forse hai qualcosa che "non va" nella tua testolina. È per questo che dovresti dare retta all'infermiere e eal dottore quando dicono che è ora di prendere le medicine!
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            E perché lo chiedi a me?Non sei tu tucumcari?
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            Non sei tu tucumcari?Al momento mi sfugge.
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            Non sei tu tucumcari?
            Al momento mi sfugge.È un momento che dura da parecchio. I problemi di personalità come il tuo però possono essere curabili. Fai un favore a tutti, vai da qualcuno bravo che ti possa aiutare.
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            Da quando è facile trovare degli ulik qualunque con cui divertirsi. Sai gli ulik sono così furbi che credono che cambiando nik nessuno li riconosce. È un vero spasso!
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            Da quando è facile trovare degli ulik qualunque
            con cui divertirsi.

            Sai gli ulik sono così furbi che credono che
            cambiando nik nessuno li riconosce.

            È un vero spasso!Da tenersi la pancia!
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            Da quando è facile trovare degli ulik
            qualunque

            con cui divertirsi.



            Sai gli ulik sono così furbi che credono che

            cambiando nik nessuno li riconosce.



            È un vero spasso!
            Da tenersi la pancia!Dubito tu possa permettertela.Coi chiari di luna che corrono in Microsoft hanno dovuto rinunciare persino a quella di Ballmer.(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            Da quando è facile trovare degli ulik

            qualunque


            con cui divertirsi.





            Sai gli ulik sono così furbi che
            credono
            che


            cambiando nik nessuno li riconosce.





            È un vero spasso!

            Da tenersi la pancia!
            Dubito tu possa permettertela.
            Coi chiari di luna che corrono in Microsoft hanno
            dovuto rinunciare persino a quella di
            Ballmer.
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)E me la tengo lo stesso. Sarà una risata isterica, del resto il personaggio in questo è una soubrette assoluta. (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            Da quando è facile trovare degli
            ulik


            qualunque



            con cui divertirsi.







            Sai gli ulik sono così furbi che

            credono

            che



            cambiando nik nessuno li riconosce.







            È un vero spasso!


            Da tenersi la pancia!

            Dubito tu possa permettertela.

            Coi chiari di luna che corrono in Microsoft
            hanno

            dovuto rinunciare persino a quella di

            Ballmer.

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)
            E me la tengo lo stesso. Sarà una risata
            isterica,esatto è l'unica che puoi permetterti :(Ma questo lo avevamo capito da un pezzo
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: tucumcari




            Da quando è facile trovare
            degli

            ulik



            qualunque




            con cui divertirsi.









            Sai gli ulik sono così furbi
            che


            credono


            che




            cambiando nik nessuno li
            riconosce.









            È un vero spasso!



            Da tenersi la pancia!


            Dubito tu possa permettertela.


            Coi chiari di luna che corrono in
            Microsoft

            hanno


            dovuto rinunciare persino a quella di


            Ballmer.


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            E me la tengo lo stesso. Sarà una risata

            isterica,
            esatto è l'unica che puoi permetterti :(
            Ma questo lo avevamo capito da un pezzoMa gli insulti quando arrivano? Oggi sei un po' lento... sará che ti sei svegliato tardi.
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: tucumcari




            - Scritto da: tucumcari





            Da quando è facile
            trovare

            degli


            ulik




            qualunque





            con cui divertirsi.











            Sai gli ulik sono così
            furbi

            che



            credono



            che





            cambiando nik nessuno li

            riconosce.











            È un vero spasso!




            Da tenersi la pancia!



            Dubito tu possa permettertela.



            Coi chiari di luna che corrono in

            Microsoft


            hanno



            dovuto rinunciare persino a quella
            di



            Ballmer.



            (rotfl)(rotfl)(rotfl)


            E me la tengo lo stesso. Sarà una risata


            isterica,

            esatto è l'unica che puoi permetterti :(

            Ma questo lo avevamo capito da un pezzo
            Ma gli insulti quando arrivano?
            Oggi sei un po' lento... sará che ti sei
            svegliato
            tardi.Sono le citazioni che fan difetto legù...diamoci una mossa...Se vuoi ne ho qualcuna pronta di "Savio Saverio"...Te lo ricordi Savio Saverio? :DSi vero?
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: tucumcari




            - Scritto da: tucumcari





            - Scritto da: tucumcari






            Da quando è facile

            trovare


            degli



            ulik





            qualunque






            con cui divertirsi.













            Sai gli ulik sono
            così

            furbi


            che




            credono




            che






            cambiando nik
            nessuno
            li


            riconosce.













            È un vero
            spasso!





            Da tenersi la pancia!




            Dubito tu possa permettertela.




            Coi chiari di luna che
            corrono
            in


            Microsoft



            hanno




            dovuto rinunciare persino a
            quella

            di




            Ballmer.




            (rotfl)(rotfl)(rotfl)



            E me la tengo lo stesso. Sarà una
            risata



            isterica,


            esatto è l'unica che puoi permetterti
            :(


            Ma questo lo avevamo capito da un pezzo

            Ma gli insulti quando arrivano?

            Oggi sei un po' lento... sará che ti sei

            svegliato

            tardi.
            Sono le citazioni che fan difetto legù...
            diamoci una mossa...
            Se vuoi ne ho qualcuna pronta di "Savio
            Saverio"...
            Te lo ricordi Savio Saverio?
            :D
            Si vero?Meglio quella dell'adieu mon petit choux con la X del plurale. Valorizza meglio la tua qultura.
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: tucumcari




            - Scritto da: tucumcari





            - Scritto da: tucumcari






            - Scritto da:
            tucumcari







            Da quando è
            facile


            trovare



            degli




            ulik






            qualunque







            con cui
            divertirsi.















            Sai gli ulik
            sono

            così


            furbi



            che





            credono





            che







            cambiando nik

            nessuno

            li



            riconosce.















            È un vero

            spasso!






            Da tenersi la
            pancia!





            Dubito tu possa
            permettertela.





            Coi chiari di luna che

            corrono

            in



            Microsoft




            hanno





            dovuto rinunciare
            persino
            a

            quella


            di





            Ballmer.





            (rotfl)(rotfl)(rotfl)




            E me la tengo lo stesso. Sarà
            una

            risata




            isterica,



            esatto è l'unica che puoi
            permetterti


            :(



            Ma questo lo avevamo capito da un
            pezzo


            Ma gli insulti quando arrivano?


            Oggi sei un po' lento... sará che
            ti
            sei


            svegliato


            tardi.

            Sono le citazioni che fan difetto legù...

            diamoci una mossa...

            Se vuoi ne ho qualcuna pronta di "Savio

            Saverio"...

            Te lo ricordi Savio Saverio?

            :D

            Si vero?
            Meglio quella dell'adieu mon petit choux con la
            X del plurale. Valorizza meglio la tua
            qultura.Davvero?E pensare che il "Savio Saverio" è un tipo così raffinato...Lo conosci? ;)
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: tucumcari




            - Scritto da: tucumcari





            - Scritto da: tucumcari






            - Scritto da:
            tucumcari







            - Scritto da:

            tucumcari








            Da quando
            è

            facile



            trovare




            degli





            ulik







            qualunque








            con cui

            divertirsi.

















            Sai gli
            ulik

            sono


            così



            furbi




            che






            credono






            che








            cambiando
            nik


            nessuno


            li




            riconosce.

















            È un
            vero


            spasso!







            Da tenersi la

            pancia!






            Dubito tu possa

            permettertela.






            Coi chiari di luna
            che


            corrono


            in




            Microsoft





            hanno






            dovuto rinunciare

            persino

            a


            quella



            di






            Ballmer.







            (rotfl)(rotfl)(rotfl)





            E me la tengo lo stesso.
            Sarà

            una


            risata





            isterica,




            esatto è l'unica che puoi

            permetterti




            :(




            Ma questo lo avevamo capito
            da
            un

            pezzo



            Ma gli insulti quando arrivano?



            Oggi sei un po' lento... sará
            che

            ti

            sei



            svegliato



            tardi.


            Sono le citazioni che fan difetto
            legù...


            diamoci una mossa...


            Se vuoi ne ho qualcuna pronta di "Savio


            Saverio"...


            Te lo ricordi Savio Saverio?


            :D


            Si vero?

            Meglio quella dell'adieu mon petit choux con
            la


            X del plurale. Valorizza meglio la tua

            qultura.
            Davvero?
            E pensare che il "Savio Saverio" è un tipo così
            raffinato...
            Lo conosci?
            ;)Mi capitano molto più spesso incontri con Giggiertrojone e con Venereo Clisterucci, e non credo sia un caso...
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            Mi capitano molto più spesso incontri con
            Giggiertrojone e con Venereo Clisterucci, e non
            credo sia un
            caso...Con Giggiertroijone (impara a scrivere) non so ma con Venereo Clisterucciè ovvio... è un collega di Mercuriale Siringhini... anzi è il suo maestro. :DDa quanto ne so io Mercuriale Siringhini segue sempre le indicazioni terapeutiche di Venereo Clisterucci..Quindi non sono stupito che tu li incontri.. anzi...
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari


            Mi capitano molto più spesso incontri con

            Giggiertrojone e con Venereo Clisterucci, e
            non

            credo sia un

            caso...
            Con Giggiertroijone (impara a scrivere) non so ma
            con Venereo
            Clisterucci
            è ovvio... è un collega di Mercuriale
            Siringhini... anzi è il suo
            maestro.
            :D
            Da quanto ne so io Mercuriale Siringhini segue
            sempre le indicazioni terapeutiche di Venereo
            Clisterucci..
            Quindi non sono stupito che tu li incontri..
            anzi...E ancora non hai pprofondito la questione XENIX:"Io mi trovo bene con Ubuntu, ma la versione Jaunty Jackalope.Ma non c'è solo Linux: anche Xenix non è male."http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3885908&m=3886233"Dimenticavo: il mio servizio usa XENIX."http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3904124&m=3904815#p3904815
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari




            Mi capitano molto più spesso incontri
            con


            Giggiertrojone e con Venereo
            Clisterucci,
            e

            non


            credo sia un


            caso...

            Con Giggiertroijone (impara a scrivere) non
            so
            ma

            con Venereo

            Clisterucci

            è ovvio... è un collega di Mercuriale

            Siringhini... anzi è il suo

            maestro.

            :D

            Da quanto ne so io Mercuriale Siringhini
            segue

            sempre le indicazioni terapeutiche di Venereo

            Clisterucci..

            Quindi non sono stupito che tu li incontri..

            anzi...
            E ancora non hai pprofondito la questione XENIX:Si che abbiamo approfondito..Abbiamo già detto che devi chiedere A Savio Saverio.è Lui che vende roba Microsoft.Io (sai com'è) non sono considerato molto "neutrale" quando si parla di prodotti Microsoft o parenti e e affini.. ;)Dai retta a me chiedi a Savio Saverio. Vedrai che lui soddisferà ogni tua curiosità :D
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari






            Mi capitano molto più spesso
            incontri

            con



            Giggiertrojone e con Venereo

            Clisterucci,

            e


            non



            credo sia un



            caso...


            Con Giggiertroijone (impara a scrivere)
            non

            so

            ma


            con Venereo


            Clisterucci


            è ovvio... è un collega di Mercuriale


            Siringhini... anzi è il suo


            maestro.


            :D


            Da quanto ne so io Mercuriale Siringhini

            segue


            sempre le indicazioni terapeutiche di
            Venereo


            Clisterucci..


            Quindi non sono stupito che tu li
            incontri..


            anzi...

            E ancora non hai pprofondito la questione
            XENIX:
            Si che abbiamo approfondito..
            Abbiamo già detto che devi chiedere A Savio
            Saverio.
            è Lui che vende roba Microsoft.
            Io (sai com'è) non sono considerato molto
            "neutrale" quando si parla di prodotti Microsoft
            o parenti e e
            affini..
            ;)
            Dai retta a me chiedi a Savio Saverio.
            Vedrai che lui soddisferà ogni tua curiosità
            :DVedo solo tucumcari che parlano di XENIX, mi spiace.Pero anche astron2.0 non era male.
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: tucumcari








            Mi capitano molto più spesso

            incontri


            con




            Giggiertrojone e con Venereo


            Clisterucci,


            e



            non




            credo sia un




            caso...



            Con Giggiertroijone (impara a
            scrivere)

            non


            so


            ma



            con Venereo



            Clisterucci



            è ovvio... è un collega di
            Mercuriale



            Siringhini... anzi è il suo



            maestro.



            :D



            Da quanto ne so io Mercuriale
            Siringhini


            segue



            sempre le indicazioni terapeutiche
            di

            Venereo



            Clisterucci..



            Quindi non sono stupito che tu li

            incontri..



            anzi...


            E ancora non hai pprofondito la
            questione

            XENIX:

            Si che abbiamo approfondito..

            Abbiamo già detto che devi chiedere A Savio

            Saverio.

            è Lui che vende roba Microsoft.

            Io (sai com'è) non sono considerato molto

            "neutrale" quando si parla di prodotti
            Microsoft

            o parenti e e

            affini..

            ;)

            Dai retta a me chiedi a Savio Saverio.

            Vedrai che lui soddisferà ogni tua curiosità

            :D
            Vedo solo tucumcari che parlano di XENIX, mi
            spiace.
            Pero anche astron2.0 non era male.in effetti no... (anche se solo a tratti) purtroppo non posso vantarne la paternità.Mentre invece quella di Savio Saverio è ormai storicamente (e citabilmente) dimostrata ..Onore all'autore...[img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/2a6d5a999222e9054394a00680105bba/Avatar.JPG[/img]
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: tucumcari




            - Scritto da: tucumcari










            Mi capitano molto più
            spesso


            incontri



            con





            Giggiertrojone e con
            Venereo



            Clisterucci,



            e




            non





            credo sia un





            caso...




            Con Giggiertroijone (impara a

            scrivere)


            non



            so



            ma




            con Venereo




            Clisterucci




            è ovvio... è un collega di

            Mercuriale




            Siringhini... anzi è il suo




            maestro.




            :D




            Da quanto ne so io Mercuriale

            Siringhini



            segue




            sempre le indicazioni
            terapeutiche

            di


            Venereo




            Clisterucci..




            Quindi non sono stupito che
            tu
            li


            incontri..




            anzi...



            E ancora non hai pprofondito la

            questione


            XENIX:


            Si che abbiamo approfondito..


            Abbiamo già detto che devi chiedere A
            Savio


            Saverio.


            è Lui che vende roba Microsoft.


            Io (sai com'è) non sono considerato
            molto


            "neutrale" quando si parla di prodotti

            Microsoft


            o parenti e e


            affini..


            ;)


            Dai retta a me chiedi a Savio Saverio.


            Vedrai che lui soddisferà ogni tua
            curiosità


            :D

            Vedo solo tucumcari che parlano di XENIX, mi

            spiace.

            Pero anche astron2.0 non era male.
            in effetti no... (anche se solo a tratti)
            purtroppo non posso vantarne la
            paternità.Che bugiardo!
            Mentre invece quella di Savio Saverio è ormai
            storicamente (e citabilmente) dimostrata
            ..
            Onore all'autore...
            [img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avaSotto il ponte di Baraccac'è tucumcari che fa la caccala fa dura dura durail dottore la misura...
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari

            Che bugiardo!(rotfl)(rotfl)Se lo dicesse qualcun altro potrebbe anche essere creduto..Ma detto da te...(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari




            Che bugiardo!
            (rotfl)(rotfl)
            Se lo dicesse qualcun altro potrebbe anche essere
            creduto..
            Ma detto da te...
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)No, non c'è forza nella galassia che possa fermare l'anima di astron2.0 Robot: tutti per uno, e astron2.0 Robot per tutti!
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            No, non c'è forza nella galassia che possa
            fermare l'anima di astron2.0 Robot: tutti per
            uno, e astron2.0 Robot per
            tutti!Potrebbe essere !Chi siamo noi per dire il contrario?L'unica cosa che si può escludere a priori è che tu sia in grado di assemblare post in cui la sequenza delle parole abbia un senso.
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari


            No, non c'è forza nella galassia che possa

            fermare l'anima di astron2.0 Robot: tutti per

            uno, e astron2.0 Robot per

            tutti!
            Potrebbe essere !
            Chi siamo noi per dire il contrario?
            L'unica cosa che si può escludere a priori è che
            tu sia in grado di assemblare post in cui la
            sequenza delle parole abbia un
            senso.Se tu vuoi chesia quello verochiedi il suo nome per intero:tu devi dir tucumcari bitter! Ehi!
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: ulik
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ulik


            - Scritto da: antonio



            La colpa di queste iniziative è
            solo
            e


            unicamente



            di chi pirata, di chi non ha
            rispetto

            per

            le



            leggi, di quelli del



            tutto-gratis.







            Non volete queste leggi?
            Smettetela
            di


            piratare.



            Altrimenti siete come gli evasori
            che
            si



            lamentano che la guardia di
            finanza fa
            i



            controlli... già, chissà come mai
            li



            fa...


            E li facesse partendo dai furboni che si


            autodenunciano qui


            :D



            Vero, ad esempio parecchi evasori fiscali per

            loro

            ammissione.





            Riguardo alla roba pirata se non c'e' lucro
            non

            vai da nessuna

            parte.
            prova a chiederlo a loroChiedilo a luihttp://youtu.be/IaZ37YRGaos?t=5m11s
      • Rossano scrive:
        Re: di chi è la colpa


        Altrimenti siete come gli evasori che si

        lamentano che la guardia di finanza fa i

        controlli... già, chissà come mai li

        fa...
        E li facesse partendo dai furboni che si
        autodenunciano qui
        :DHo seri dubbi che la Guardia di finanza si occuperebbe mai di copie craccate per uso personale, sul proprio PC. Tra l'altro nel mio caso un PC stazionario, nemmeno potrei prestarlo a terze persone. <I
        De minimis non curat praetor </I
        .
        • krane scrive:
          Re: di chi è la colpa
          - Scritto da: Rossano


          Altrimenti siete come gli evasori che si


          lamentano che la guardia di finanza fa i


          controlli... già, chissà come mai li


          fa...


          E li facesse partendo dai furboni che si

          autodenunciano qui

          :D

          Ho seri dubbi che la Guardia di finanza si
          occuperebbe mai di copie craccate per uso
          personale, sul proprio PC. Tra l'altro nel mio
          caso un PC stazionario, nemmeno potrei prestarlo
          a terze persone.

          <I
          De minimis non curat praetor
          </I

          .In compenso ci sono diversi evasori fiscali rei confessi, forse alludeva a quelli ?
          • cicciobello scrive:
            Re: di chi è la colpa
            Finalcut, ad esempio, si vanta sempre di guadagnare un sacco... a lui varrebbe la pena di fare qualche accertamento.
          • krane scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: cicciobello
            Finalcut, ad esempio, si vanta sempre di
            guadagnare un sacco... a lui varrebbe la
            pena di fare qualche accertamento.Ruppolo ha ammesso di peggio.
          • Rossano scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Rossano



            Altrimenti siete come gli evasori
            che
            si



            lamentano che la guardia di
            finanza fa
            i



            controlli... già, chissà come mai
            li



            fa...




            E li facesse partendo dai furboni che si


            autodenunciano qui


            :D



            Ho seri dubbi che la Guardia di finanza si

            occuperebbe mai di copie craccate per uso

            personale, sul proprio PC. Tra l'altro nel
            mio

            caso un PC stazionario, nemmeno potrei
            prestarlo

            a terze persone.



            <I
            De minimis non curat praetor

            </I


            .

            In compenso ci sono diversi evasori fiscali rei
            confessi, forse alludeva a quelli
            ?Forse sì, lo spiegherà lui. Una frecciatina me l'aveva già lanciata ieri:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3908501&m=3909563#p3909563
        • ulik scrive:
          Re: di chi è la colpa
          - Scritto da: Rossano


          Altrimenti siete come gli evasori che si


          lamentano che la guardia di finanza fa i


          controlli... già, chissà come mai li


          fa...


          E li facesse partendo dai furboni che si

          autodenunciano qui

          :D

          Ho seri dubbi che la Guardia di finanza si
          occuperebbe mai di copie craccate per uso
          personale, sul proprio PC.Anche tu: prova a chiederlo a loro.
          • Rossano scrive:
            Re: di chi è la colpa


            Ho seri dubbi che la Guardia di finanza si

            occuperebbe mai di copie craccate per uso

            personale, sul proprio PC.
            Anche tu: prova a chiederlo a loro.Il metodo è inadatto: la Guardia di finanza è un corpo a ordinamento militare, non direbbero mai che di certi reati non si occupano: rischiano di essere espulsi.Io di cittadini condannati per software craccato non ne ricordo. Al contrario, ricordo questa sentenza della Cassazione:http://www.penale.it/page.asp?IDPag=829Il succo è: è necessario dimostrare l'effettivo uso di un programma craccato per condannare. La presenza di predetto software sul PC non è una prova sufficiente.
          • tucumcari scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: ulik
            - Scritto da: Rossano



            Altrimenti siete come gli evasori
            che
            si



            lamentano che la guardia di
            finanza fa
            i



            controlli... già, chissà come mai
            li



            fa...




            E li facesse partendo dai furboni che si


            autodenunciano qui


            :D



            Ho seri dubbi che la Guardia di finanza si

            occuperebbe mai di copie craccate per uso

            personale, sul proprio PC.
            Anche tu: prova a chiederlo a loro.Cioè? La interpretazione della legge si chiede al finanziere?Complimenti legù è una idea geniale! Abbiamo appena trovato il modo di risparmiare gli stipendi dei giudici e le parcelle degli avvocati! Ah il genio!
          • krane scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: ulik

            - Scritto da: Rossano
            La interpretazione della legge si chiede al
            finanziere?
            Complimenti legù è una idea geniale!
            Abbiamo appena trovato il modo di risparmiare gli
            stipendi dei giudici e le parcelle degli
            avvocati!

            Ah il genio!Se ci trovi un giudice in italia che abbia condannato qualcuno per software pirata che avesse sul proprio pc andiamo a chiederlo eh... Ce ne trovi uno?
        • Sg@bbio scrive:
          Re: di chi è la colpa
          In italia nessuno è mai finito in galera per 3 software craccati per uso personale, altrimenti le patrie galere sarebbero ancor più affollate.
          • trapster scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: Sg@bbio
            In italia nessuno è mai finito in galera per 3
            software craccati per uso personalepurtroppo :D
          • Sg@bbio scrive:
            Re: di chi è la colpa
            Per fortuna, vorrai dire.
          • trapster scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: Sg@bbio
            Per fortuna, vorrai dire.No, insisto con il purtroppo, magari tanti furboni non sarebbero qui a vantarsene
          • panda rossa scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: trapster
            - Scritto da: Sg@bbio

            Per fortuna, vorrai dire.
            No, insisto con il purtroppo, magari tanti
            furboni non sarebbero qui a
            vantarseneFinche' c'e' gente che rosika, ci sara' sempre qualcuno che si vanta per farli rosikare.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: di chi è la colpa
            Furbone di cosa ?
      • panda rossa scrive:
        Re: di chi è la colpa
        - Scritto da: ulik
        E li facesse partendo dai furboni che si
        autodenunciano qui
        :DL'autodenuncia non basta: ci vogliono le prove!
        • trapster scrive:
          Re: di chi è la colpa
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: ulik


          E li facesse partendo dai furboni che si

          autodenunciano qui

          :D

          L'autodenuncia non basta: ci vogliono le prove!metti l'indirizzo e le prove si trovano a montagne :D
          • panda rossa scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: trapster
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: ulik




            E li facesse partendo dai furboni che si


            autodenunciano qui


            :D



            L'autodenuncia non basta: ci vogliono le
            prove!
            metti l'indirizzo e le prove si trovano a
            montagne
            :DPanda rossaPianeta terra, Sistema solarevia Lattea (LA)Universo.
          • trapster scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: trapster

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: ulik






            E li facesse partendo dai furboni
            che
            si



            autodenunciano qui



            :D





            L'autodenuncia non basta: ci vogliono le

            prove!

            metti l'indirizzo e le prove si trovano a

            montagne

            :D

            Panda rossa
            Pianeta terra, Sistema solare
            via Lattea (LA)
            Universo.42
    • sbrotfl scrive:
      Re: di chi è la colpa
      - Scritto da: antonio
      La colpa di queste iniziative è solo e unicamente
      di chi pirata, di chi non ha rispetto per le
      leggi, di quelli del
      tutto-gratis.

      Non volete queste leggi? Smettetela di piratare.
      Altrimenti siete come gli evasori che si
      lamentano che la guardia di finanza fa i
      controlli... già, chissà come mai li
      fa...

      Se tutti pagassero le tasse, ne pagheremmo di
      meno.Balle. Ne verrebbero solo rubati di piu'.Paradossalmente l'evasione sviluppa un paese molto di piu' di quanto faccia la legalità, per il semplice motivo che chi ha soldi compra e fa girare l'economia, chi paga le tasse non ha soldi (è inutile girarci intorno) e non spende.
      Se voi la smetteste di piratare non ci sarebbe
      bisogno dell'equo
      compenso.Sicuro?
      Purtroppo in Italia la cultura della legalità
      resta
      un'utopia.Un paese governato da ladri non puo' conoscere la legalità ;)
      • trapster scrive:
        Re: di chi è la colpa
        - Scritto da: sbrotfl
        - Scritto da: antonio

        Se tutti pagassero le tasse, ne pagheremmo di

        meno.
        Balle.
        Ne verrebbero solo rubati di piu'.
        Paradossalmente l'evasione sviluppa un paese
        molto di piu' di quanto faccia la legalità, per
        il semplice motivo che chi ha soldi compra e fa
        girare l'economia, chi paga le tasse non ha soldi
        (è inutile girarci intorno) e non
        spende.Quindi la Sicilia con la sua mafia spa, dovrebbe essere uno dei paesi più sviluppati del mondo?
        • sbrotfl scrive:
          Re: di chi è la colpa
          - Scritto da: trapster
          - Scritto da: sbrotfl

          - Scritto da: antonio


          Se tutti pagassero le tasse, ne
          pagheremmo
          di


          meno.

          Balle.

          Ne verrebbero solo rubati di piu'.

          Paradossalmente l'evasione sviluppa un paese

          molto di piu' di quanto faccia la legalità,
          per

          il semplice motivo che chi ha soldi compra e
          fa

          girare l'economia, chi paga le tasse non ha
          soldi

          (è inutile girarci intorno) e non

          spende.
          Quindi la Sicilia con la sua mafia spa, dovrebbe
          essere uno dei paesi più sviluppati del
          mondo?Mafia è una cosa evasione un'altra.Un evasore non viene a minacciarti di ucciderti la famiglia se non gli firmi il permesso a costruire la casa dove non dovrebbe.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 ottobre 2013 11.41-----------------------------------------------------------
          • trapster scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: sbrotfl
            - Scritto da: trapster

            - Scritto da: sbrotfl


            - Scritto da: antonio



            Se tutti pagassero le tasse, ne

            pagheremmo

            di



            meno.


            Balle.


            Ne verrebbero solo rubati di piu'.


            Paradossalmente l'evasione sviluppa un
            paese


            molto di piu' di quanto faccia la
            legalità,

            per


            il semplice motivo che chi ha soldi
            compra
            e

            fa


            girare l'economia, chi paga le tasse
            non
            ha

            soldi


            (è inutile girarci intorno) e non


            spende.

            Quindi la Sicilia con la sua mafia spa,
            dovrebbe

            essere uno dei paesi più sviluppati del

            mondo?

            Mafia è una cosa evasione un'altra.
            E cosa cambia sempre rispettosi della legge sono...
          • sbrotfl scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: trapster
            - Scritto da: sbrotfl

            - Scritto da: trapster


            - Scritto da: sbrotfl



            - Scritto da: antonio




            Se tutti pagassero le tasse,
            ne


            pagheremmo


            di




            meno.



            Balle.



            Ne verrebbero solo rubati di piu'.



            Paradossalmente l'evasione
            sviluppa
            un

            paese



            molto di piu' di quanto faccia la

            legalità,


            per



            il semplice motivo che chi ha soldi

            compra

            e


            fa



            girare l'economia, chi paga le
            tasse

            non

            ha


            soldi



            (è inutile girarci intorno) e non



            spende.


            Quindi la Sicilia con la sua mafia spa,

            dovrebbe


            essere uno dei paesi più sviluppati del


            mondo?



            Mafia è una cosa evasione un'altra.


            E cosa cambia sempre rispettosi della legge
            sono...Allora perchè non metterci in mezzo assassini, pedofili e i famosi pedpornosataterroristi? Tanto violano sempre la legge.Anche gli ebrei, perchè no? Anche loro violavano una precisa legge (Godwin fregato 8-)).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 ottobre 2013 14.57-----------------------------------------------------------
          • trapster scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: sbrotfl
            - Scritto da: trapster

            - Scritto da: sbrotfl


            - Scritto da: trapster



            - Scritto da: sbrotfl




            - Scritto da: antonio





            Se tutti pagassero le
            tasse,

            ne



            pagheremmo



            di





            meno.




            Balle.




            Ne verrebbero solo rubati di
            piu'.




            Paradossalmente l'evasione

            sviluppa

            un


            paese




            molto di piu' di quanto
            faccia
            la


            legalità,



            per




            il semplice motivo che chi ha
            soldi


            compra


            e



            fa




            girare l'economia, chi paga le

            tasse


            non


            ha



            soldi




            (è inutile girarci intorno) e
            non




            spende.



            Quindi la Sicilia con la sua mafia
            spa,


            dovrebbe



            essere uno dei paesi più
            sviluppati
            del



            mondo?





            Mafia è una cosa evasione un'altra.




            E cosa cambia sempre rispettosi della legge

            sono...

            Allora perchè non metterci in mezzo assassini,
            pedofili e i famosi pedpornosataterroristi? Tanto
            violano sempre la
            legge.Sei tu che hai detto che NON rispettare la leggi fa bene all'economia
          • sbrotfl scrive:
            Re: di chi è la colpa
            - Scritto da: trapster
            - Scritto da: sbrotfl

            - Scritto da: trapster


            - Scritto da: sbrotfl



            - Scritto da: trapster




            - Scritto da: sbrotfl





            - Scritto da: antonio






            Se tutti pagassero
            le

            tasse,


            ne




            pagheremmo




            di






            meno.





            Balle.





            Ne verrebbero solo
            rubati
            di

            piu'.





            Paradossalmente
            l'evasione


            sviluppa


            un



            paese





            molto di piu' di quanto

            faccia

            la



            legalità,




            per





            il semplice motivo che
            chi
            ha

            soldi



            compra



            e




            fa





            girare l'economia, chi
            paga
            le


            tasse



            non



            ha




            soldi





            (è inutile girarci
            intorno)
            e

            non





            spende.




            Quindi la Sicilia con la sua
            mafia

            spa,



            dovrebbe




            essere uno dei paesi più

            sviluppati

            del




            mondo?







            Mafia è una cosa evasione un'altra.






            E cosa cambia sempre rispettosi della
            legge


            sono...



            Allora perchè non metterci in mezzo
            assassini,

            pedofili e i famosi pedpornosataterroristi?
            Tanto

            violano sempre la

            legge.
            Sei tu che hai detto che NON rispettare la leggi
            fa bene
            all'economiaNo, io non ho detto questo. La comprensione della lettura è roba da prima elementare, quindi non perdo tempo./PLONK
    • bradipao scrive:
      Re: di chi è la colpa
      - Scritto da: antonio
      La colpa di queste iniziative è solo e unicamente
      di chi pirata, di chi non ha rispetto per le
      leggi, di quelli del tutto-gratis.Ok, ma ti è chiaro che i più danneggiati (in assoluto) da queste iniziative sono proprio quelli che comprano tutto legalmente?Sono gli unici che hanno interesse a conservare copie private di tutto l'acquistato storico. I pirati non ne hanno bisogno, ri-scaricano di volta in volta quello che serve.Il risultato netto di queste iniziative è favorire la pirateria e disincentivare l'acquisto regolare.
    • Sg@bbio scrive:
      Re: di chi è la colpa
      Se fanno soluzioni idiote su un problema, non è che la colpa è il problema, ma di chi propone soluzioni idiote.L'equocompenso, leggi liberticite varie, non hanno mai fermato o rallentato la pirateria, sono le alternative legali fatte decentemente che la rallentano.
    • Abest scrive:
      Re: di chi è la colpa
      Colossale stupidaggine. Hai mai visto una tassa diminuire? Per esempio il bollo auto: da tassa di circolazione (che poteva essere evasa) a tassa di proprietà (anni 70, credo), parco macchine decuplicato in pochi anni, è diminuito o aumentato?Secondo la tua ingenuità, se tutti non copiassero queste "leggi" nazisteggianti ci sarebbero o no? La sete di guadagno e di controllo di lor signori sarebbe placata o si inventerebbero la scusa per addentare un panino nuovo, dicendo che è per il tuo "bene"? La risposta la conosci. D'altronde una lobby che abbia fatto spontaneamente un passo indietro non mi sembra sia mai esistita..
      • Izio01 scrive:
        Re: di chi è la colpa
        - Scritto da: Abest
        Colossale stupidaggine. Hai mai visto una tassa
        diminuire? Per esempio il bollo auto: da tassa di
        circolazione (che poteva essere evasa) a tassa di
        proprietà (anni 70, credo), parco macchine
        decuplicato in pochi anni, è diminuito o
        aumentato?
        Secondo la tua ingenuità, se tutti non copiassero
        queste "leggi" nazisteggianti ci sarebbero o no?
        La sete di guadagno e di controllo di lor signori
        sarebbe placata o si inventerebbero la scusa per
        addentare un panino nuovo, dicendo che è per il
        tuo "bene"?

        La risposta la conosci. D'altronde una lobby che
        abbia fatto spontaneamente un passo indietro non
        mi sembra sia mai esistita..Hai perfettamente ragione ma mi sa che perdi il tuo tempo: secondo me, nemmeno lui crede davvero a quello che ha scritto.
    • Etype scrive:
      Re: di chi è la colpa
      - Scritto da: antonio
      La colpa di queste iniziative è solo e unicamente
      di chi pirata, di chi non ha rispetto per le
      leggi, di quelli del
      tutto-gratis.Falso,è solo un modo per fare cassa.In assenza di pirateria si sarebbero inventati qualcos'altro.
      Non volete queste leggi? Smettetela di piratare.
      Altrimenti siete come gli evasori che si
      lamentano che la guardia di finanza fa i
      controlli... già, chissà come mai li
      fa...Ma che c'entra ? La pirateria esiste anche per il costo elevato dei supporti ufficiali.Aumenti il prezzo e come scusa usi quella della pirateria,in questo modo hai sempre un alibi.Un pò come aumentano il costo dell'RCA auto,colpisci tutti per colpirne uno,WOW.Per la Gdf mi accontenterei che vadano a spulciare oltre al classico scontrino fuori dal bar.Si parla di milioni di evasione,persino di personaggi noti e di marche note...però si continua a fare 2 pesi e 2 misure.
      Se tutti pagassero le tasse, ne pagheremmo di
      meno.su questo son d'accordo
      Se voi la smetteste di piratare non ci sarebbe
      bisogno dell'equo
      compenso.falso,s'inventano altro...
      Purtroppo in Italia la cultura della legalità
      resta
      un'utopia.Si vada ad incidere prima sui grandi numeri,poi su quelli piccoli.Bisogna anche chiedersi sul perchè ci sia un'evasione,quella piccola intendo non quella milionaria.
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: di chi è la colpa
      - Scritto da: antonio
      La colpa di queste iniziative è solo e unicamente
      di chi pirata, di chi non ha rispetto per le
      leggi, di quelli del tutto-gratis.Sei un videoteladro, vero?
      Non volete queste leggi? Smettetela di piratare.Io non voglio più che qualcuno produca, quindi pirato per farli ammalare e spendere i pochi soldi (che ancora i fessi come te gli danno) tutti in costose cure contro il cancro.In America la sanità non è pubblica...
    • Joe Tornado scrive:
      Re: di chi è la colpa
      Anto,', rilassati ... gli "equi compensi" si pagano a prescindere dall'uso che viene fatto dei supporti. Le lezioncine di legalità (il solito paravento ...) tienile pure per te.
    • collione scrive:
      Re: di chi è la colpa
      - Scritto da: antonio
      La colpa di queste iniziative è solo e unicamente
      di chi pirata, di chi non ha rispetto per le
      leggi, di quelli del
      tutto-gratis.

      Non volete queste leggi? Smettetela di piratare.no, dobbiamo smetterla di votare questi papponi al servizio delle majorin Italia pagano l'equo compenso, dunque la roba me la danno gratis? non mi pare proprio!!!
      • Pantros scrive:
        Re: di chi è la colpa


        La colpa di queste iniziative è solo e
        unicamente

        di chi pirata, di chi non ha rispetto per le

        leggi, di quelli del

        tutto-gratis.



        Non volete queste leggi? Smettetela di
        piratare.

        no, dobbiamo smetterla di votare questi papponi
        al servizio delle
        majorChe persone e che partiti ci sono in Italia che propongono l'abolizione del diritto d'autore?
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: di chi è la colpa
          - Scritto da: Pantros


          La colpa di queste iniziative è solo e

          unicamente


          di chi pirata, di chi non ha rispetto
          per
          le


          leggi, di quelli del


          tutto-gratis.





          Non volete queste leggi? Smettetela di

          piratare.



          no, dobbiamo smetterla di votare questi
          papponi

          al servizio delle

          major

          Che persone e che partiti ci sono in Italia che
          propongono l'abolizione del diritto
          d'autore?http://www.partito-pirata.itCi stiamo lavorando.
          • Pantros scrive:
            Re: di chi è la colpa


            Che persone e che partiti ci sono in Italia
            che

            propongono l'abolizione del diritto

            d'autore?

            http://www.partito-pirata.it
            Ci stiamo lavorando.Ah ecco. ;)Lavori in corso.
  • Tino Pino scrive:
    Andassero a rubbare che è più onesto
    Adesso vorrei capire come intendono tassare dei servizi che per lo più sono gratuiti.
    • Wolf01 scrive:
      Re: Andassero a rubbare che è più onesto
      Li tassano a chi li fornisce che a loro volta li renderanno a pagamento, semplice, limpido.
  • Skywalker scrive:
    Eccome se si differenzia
    "Una copia archiviata su un supporto fisico che l'individuo può stringere fra le mani non si differenzia da una copia stoccata in remoti data center che offrono spazi sotto forma di account"Il supporto fisico è MIO. Il supporto fisico in cui archivio la copia privata è MIO. Se fra 10 minuti rimango secco, mio figlio li eredita entrambi.Il Cloud non è MIO. E' un servizio: scommettiamo che se mi scordo di pagare, mi cancellano tutto senza neanche chiedermi il permesso?Non ne parliamo poi nel caso di servizi gratuiti, dove nella EULA c'è scritto a caratteri cubitali che SONO CAVOLI MIEI.Vedi MEGAUPLOAD: chi aveva li le sue copie private, sono sparite dall'oggi al domani. ...a parte il fatto che CONTINUO A NON CAPIRE perché SI DEBBA PAGARE NUOVAMENTE per USUFRUIRE SU UN SUPPORTO DIVERSO una opera che HO GIA' PAGATO. Mica l'autore lavora nuovamente. Né l'opera viene usufruita da un numero maggiore di persone: 1 era ed 1 resta. Nemmeno il fonografico lavora di più, perché la copia e l'eventuale transcodifica LA FACCIO IO.Anzi, dovrei avere IO UN RIMBORSO per aver dovuto fare del LAVORO IN PIU' per usufruire di una opera DI CUI HO GIA' PAGATO SIA L'AUTORE CHE I TECNICI, ma NON HANNO LAVORATO per fornirmela nel formato che io posso utilizzare. E' come se un produttore di elettrodomestici chiedere un "contributo" per ogni volta che io non uso l'eletrodomestico con la spina Schuko fornita, ma compro un adattatore Schuko-Italiano e lo attacco ad una presa italiana... (no, la copia non c'entra nulla: anche se ho fatto 100 mila copie, sempre e solo il mio ambito familiare le possono usare. Esattamente come il mio frigorifero).Non parliamo poi dell'equo compenso sull SDXD delle Videocamere e Fotocamere... tera e tera di inequo compenso.Piuttosto, stante il fatto che il mercato "digitale" ha superato quello "fisico", l'equo compenso dovrebbe essere diminuito, perché per SALVARE L'ORIGINALE io SONO COSTRETTO ad acquistare un supporto vergine CHE NON MI VIENE PIU' FORNITO. E non ho ancora fatto nessuna "copia privata". Ma ho già pagato l'inequo compenso......questi stanno riuscendo a trasformare in Rivoluzionari Sanguinari Incazzati persino dei tranquilli e pacifici pacciocconi.Capisco che dover trovare un nuovo lavoro è faticoso, ma lo si sta facendo in tanti in questo periodo...
    • ulik scrive:
      Re: Eccome se si differenzia
      - Scritto da: Skywalker
      "Una copia archiviata su un supporto fisico che
      l'individuo può stringere fra le mani non si
      differenzia da una copia stoccata in remoti data
      center che offrono spazi sotto forma di
      account"

      Il supporto fisico è MIO. Il supporto fisico in
      cui archivio la copia privata è MIO. Se fra 10
      minuti rimango secco, mio figlio li eredita
      entrambi.

      Il Cloud non è MIO. E' un servizio: scommettiamo
      che se mi scordo di pagare, mi cancellano tutto
      senza neanche chiedermi il
      permesso?
      Non ne parliamo poi nel caso di servizi gratuiti,
      dove nella EULA c'è scritto a caratteri cubitali
      che SONO CAVOLI
      MIEI.
      Vedi MEGAUPLOAD: chi aveva li le sue copie
      private, sono sparite dall'oggi al domani.
      Nessuno ti obbliga ad usarlo
      • panda rossa scrive:
        Re: Eccome se si differenzia
        - Scritto da: ulik
        Nessuno ti obbliga ad usarloNessuno ci obbliga a pagarli!Questo e' il punto di vista corretto.
        • Wolf01 scrive:
          Re: Eccome se si differenzia
          Beh in realtà sì, è lavoro e il lavoro va pagato.Certo, se il lavoro l'abbiamo già pagato la prima volta, e l'ulteriore lavoro per la copia è il nostro, saranno effettivamente cazzi nostri.Poi il discorso che l'artista sia già stato pagato per il suo lavoro e le major semplicemente se ne stanno sulla poltrona a guardare la cornucopia che genera soldi dal nulla (nel caso di prodotti digitali) è un'altra cosa.
          • panda rossa scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: Wolf01
            Beh in realtà sì, è lavoro e il lavoro va pagato.Il lavoro va pagato quando commissionato.Ma qui si parla di lavoro di copia.
            Certo, se il lavoro l'abbiamo già pagato la prima
            volta, e l'ulteriore lavoro per la copia è il
            nostro, saranno effettivamente cazzi nostri.Appunto.
            Poi il discorso che l'artista sia già stato
            pagato per il suo lavoro e le major semplicemente
            se ne stanno sulla poltrona a guardare la
            cornucopia che genera soldi dal nulla (nel caso
            di prodotti digitali) è un'altra
            cosa.Gia' che ci siamo, non fa mai male ricordarlo.
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: panda rossa
            Il lavoro va pagato quando commissionato.
            Ma qui si parla di lavoro di copia.Quindi chi crea un manufatto(o qualunque genere di opera) per conto suo, poi non può venderlo secondo te?
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: panda rossa

            Il lavoro va pagato quando commissionato.

            Ma qui si parla di lavoro di copia.
            Quindi chi crea un manufatto(o qualunque genere
            di opera) per conto suo, poi non può venderlo
            secondo
            te?Un pittore che copia la Gioconda, ad esempio?Un utente che usa il nome utente di un altro?
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            Un pittore che copia la Gioconda, ad esempio?
            Un utente che usa il nome utente di un altro?Mettiamo che produca una scrivania in ciliegio senza che nessuno me la commissioni. Secondo quanto scritto da panda rossa non posso farmi pagare per venderla...
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            Un pittore che copia la Gioconda, ad esempio?

            Un utente che usa il nome utente di un altro?
            Mettiamo che produca una scrivania in ciliegio
            senza che nessuno me la commissioni. Secondo
            quanto scritto da panda rossa non posso farmi
            pagare per
            venderla...Puoi vendere la tua arroganza e la tua tracotanza. Di quelle hai un surplus inaudito.
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            Un pittore che copia la Gioconda, ad esempio?

            Un utente che usa il nome utente di un altro?
            Mettiamo che produca una scrivania in ciliegio
            senza che nessuno me la commissioni. Secondo
            quanto scritto da panda rossa non posso farmi
            pagare per
            venderla...Si che puoi basta che te tela commissionino un secondo prima!Il problema è che per venderne 2 ne devi fare 2!Che siano una la copia dell'altra è irrilevante. Perché vedi... ho la sensazione che nessuno sia disposto a pagare la sola rappresentazione digitale della scrivania!
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            Si che puoi basta che te tela commissionino un
            secondo
            prima!Quindi tutti i costruttori di mobilia dovrebbero lavorare solo su commissione?E' per questo che l'Ikea sta fallendo... no, aspetta un attimo, l'Ikea sta facendo soldi a palate, eppure fa poco più che produrre migliaia di copie di un numero limitato di prodotti!
          • Wolf01 scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            Beh, ma paghi il materiale, gli costa comprare legno (ma è legno?) e lavorarlo, impacchettarlo, pagare la bolletta della luce del negozio.Per vendere un software, magari solo in formato digitale, il costo della copia già se lo accolla il cliente, è come se per andare a comprare un mobile da Ikea dovessi comprare il legno, portarlo a lavorare e farmelo impacchettare.
          • stormbringe r scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: Wolf01
            Beh, ma paghi il materiale, gli costa comprare
            legno (ma è legno?)si è legno
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: Wolf01
            Beh, ma paghi il materiale, gli costa comprare
            legno (ma è legno?) e lavorarlo, impacchettarlo,
            pagare la bolletta della luce del
            negozio.
            Io credo che si continui a sottovalutare quello che è il tempo che una persona dedica alla propria formazione, non solo alla mera creazione di un'opera d'intelletto (che può essere un software, una canzone, un film, un libro).Un bravo artigiano che produce un manufatto dovrebbe essere pagato di più di uno scalzacane che si arrabatta per costruire la stessa cosa. Si paga l'esperienza pregressa, non solo il tempo materiale per produrre un oggetto. Allo stesso modo, un musicista investe buona parte della sua vita ad imparare, quindi mi sembra più che corretto che le sue opere siano il frutto di questo "investimento" e gli diano un ritorno.Su come egli decida di procurarsi questo ritorno, credo che nessuno possa sindacare. C'è chi sceglie di suonare sui marciapiedi, chi di farsi conoscere solo via internet e chi si affida ad una casa discografica che, in quanto impresa privata, ha dei costi da sostenere. Sicuramente tra gli ingranaggi di una major ci sono molti pezzi inutili che non fanno altro che far lievitare il prezzo per l'utente finale, ma io non credo che si possano definire tutte "parassite", perché il parassita sfrutta una risorsa senza dare nulla in cambio, mentre nel nostro caso, l'artista trae sicuramente un giovamento da questa scelta (e in certi casi è un giovamento milionario). Che poi il prezzo finale di un CD sia troppo alto, posso anche essere d'accordo, ma finché c'è gente che compra a quei prezzi, non credo che le major si convinceranno a calarli.
          • panda rossa scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: Skywalkersenior
            - Scritto da: Wolf01

            Beh, ma paghi il materiale, gli costa
            comprare

            legno (ma è legno?) e lavorarlo,
            impacchettarlo,

            pagare la bolletta della luce del

            negozio.



            Io credo che si continui a sottovalutare quello
            che è il tempo che una persona dedica alla
            propria formazione, non solo alla mera creazione
            di un'opera d'intelletto (che può essere un
            software, una canzone, un film, un
            libro).No. Sei tu che cerchi a tutti i costi di attribuire un valore a qualcosa che non ce l'ha.
            Un bravo artigiano che produce un manufatto
            dovrebbe essere pagato di più di uno scalzacane
            che si arrabatta per costruire la stessa cosa. Si
            paga l'esperienza pregressa, non solo il tempo
            materiale per produrre un oggetto.Il bravo artigiano avra' piu' clienti.Lo scalzacane, dopo il primo lavoro fatto male avra' meno clienti di una videoteca.
            Allo stesso modo, un musicista investe buona
            parte della sua vita ad imparare, quindi mi
            sembra più che corretto che le sue opere siano il
            frutto di questo "investimento" e gli diano un
            ritorno.Il musicista bravo ricevera' piu' ingaggi, ed e' questo che lo ripaga.
            Su come egli decida di procurarsi questo ritorno,
            credo che nessuno possa sindacare. Nessuno intende sindacare.Il musicista di talento si fara' pagare di piu'.
            C'è chi
            sceglie di suonare sui marciapiedi, chi di farsi
            conoscere solo via internet e chi si affida ad
            una casa discografica che, in quanto impresa
            privata, ha dei costi da sostenere.E in base a tali scelte, qualcuno ricevera' la moneta nel cappello, qualcuno verra' scaricato e conosciuto e la gente andra' ai suoi concerti, e qualcuno verra' scaricato e basta.
            Sicuramente
            tra gli ingranaggi di una major ci sono molti
            pezzi inutili che non fanno altro che far
            lievitare il prezzo per l'utente finale, Problemi delle major.
            ma io
            non credo che si possano definire tutte
            "parassite", perché il parassita sfrutta una
            risorsa senza dare nulla in cambio,Che e' la definizione di major.
            mentre nel
            nostro caso, l'artista trae sicuramente un
            giovamento da questa scelta (e in certi casi è un
            giovamento milionario).Se l'artista e' bravo diventa milionario anche senza bisogno delle major.
            Che poi il prezzo finale
            di un CD sia troppo alto, posso anche essere
            d'accordo, ma finché c'è gente che compra a quei
            prezzi, non credo che le major si convinceranno a
            calarli.Quindi siamo tutti contenti.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: panda rossa

            No. Sei tu che cerchi a tutti i costi di
            attribuire un valore a qualcosa che non ce
            l'ha.
            Ma lo decidi tu cosa ha e cosa non ha valore? O, come è più probabile, semplicemente tu non vuoi pagare quella cosa, usando come scusa il discorso del "valore nullo", ma pretendi di averla gratis?
          • cicciobello scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            Il prezzo di qualunque cosa è deciso dalla legge della domanda e dell'offerta.Se l'offerta è infinita il prezzo scende a zero
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: cicciobello
            Il prezzo di qualunque cosa è deciso dalla legge
            della domanda e
            dell'offerta.
            Se l'offerta è infinita il prezzo scende a zeroMa dato che viviamo in un mondo reale, e non su un grafico cartesiano, l'offerta non può essere infinita per definizione, quindi anche il prezzo non potrà mai essere zero.
          • panda rossa scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: Skywalkersenior
            - Scritto da: cicciobello

            Il prezzo di qualunque cosa è deciso dalla
            legge

            della domanda e

            dell'offerta.

            Se l'offerta è infinita il prezzo scende a
            zero

            Ma dato che viviamo in un mondo reale, e non su
            un grafico cartesiano, l'offerta non può essere
            infinita per definizione, quindi anche il prezzo
            non potrà mai essere
            zero.Nel caso di beni digitali, il costo di produzione e' zero, il costo di materia prima e' zero, il costo di magazzino e' zero, il costo di trasporto e' zero.Quindi l'offerta e' infinita.Come un albero di mele che non finisce mai i frutti.Vuoi una mela, la cogli.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: panda rossa

            Nel caso di beni digitali, il costo di produzione
            e' zero, il costo di materia prima e' zero, il
            costo di magazzino e' zero, il costo di trasporto
            e'
            zero.
            Quindi l'offerta e' infinita.Non nel mondo reale. Niente è infinito e niente costa "zero".
            Come un albero di mele che non finisce mai i
            frutti.
            Vuoi una mela, la cogli.Mi sa che, oltre che di economia e matematica, hai bisogno anche di una ripassata di agronomia.Ritorna coi piedi per terra e dimmi in quale sogno hai visto tale cornucopia fruttifera.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: Skywalkersenior
            - Scritto da: panda rossa




            Nel caso di beni digitali, il costo di
            produzione

            e' zero, il costo di materia prima e' zero,
            il

            costo di magazzino e' zero, il costo di
            trasporto

            e'

            zero.

            Quindi l'offerta e' infinita.

            Non nel mondo reale. Niente è infinito e niente
            costa
            "zero".


            Come un albero di mele che non finisce mai i

            frutti.

            Vuoi una mela, la cogli.

            Mi sa che, oltre che di economia e matematica,
            hai bisogno anche di una ripassata di
            agronomia.
            Ritorna coi piedi per terra e dimmi in quale
            sogno hai visto tale cornucopia
            fruttifera.Pane e pesce vanno bene lo stesso?[img]http://sphotos-a.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-frc1/72164_1643063844662_2842410_n.jpg[/img]
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            Pane e pesce vanno bene lo stesso?
            [img]http://sphotos-a.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-frc1ROTFL!Beh, era il figlio del titolare di Tutti i Diritti e Brevetti! :-)
          • shivan scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Skywalkersenior

            - Scritto da: cicciobello


            Il prezzo di qualunque cosa è deciso
            dalla

            legge


            della domanda e


            dell'offerta.


            Se l'offerta è infinita il prezzo
            scende
            a

            zero



            Ma dato che viviamo in un mondo reale, e non
            su

            un grafico cartesiano, l'offerta non può
            essere

            infinita per definizione, quindi anche il
            prezzo

            non potrà mai essere

            zero.

            Nel caso di beni digitali, il costo di produzione
            e' zero, il costo di materia prima e' zero, il
            costo di magazzino e' zero, il costo di trasporto
            e'
            zero.
            Quindi l'offerta e' infinita.
            Come un albero di mele che non finisce mai i
            frutti.
            Vuoi una mela, la cogli.Una domanda, seria, ma perché?Nel senso stretto e vero del termine, perché continui a rompere le scatole con ste cavolate?Mi ti vedo, altezza media, occhiali, barbetta finta curata, faccia fastidiosa da saccente, lavoro ingrato e senza sbocchi (per questo pensi di essere bravo), passione per gli hd pieni di ogni ben di Dio che non hai mai ne guardato ne ascoltato per davvero, tutto il giorno su PI.Non pensi sia una vita da vivere meglio? Io spero tu mi risponda male, dimostrando la mia ragione, spero tu ti renda conto che tutti i tuoi post trasudano solitudine e un livore non adatti ad una persona equilibrata.Comunque io non voglio pagare per sentire musica, mai, anzi, mi fa anche schifo la musica, nemmeno la radio in macchina.Se scaricassi anche solo un mp3 sarebbe inutile e dannoso, se nessuno compra, se nessuno scarica, se nessuno ascolta, tutti muoiono.Questo è giusto, la musica non è cultura, è fuffa e mi si dimostri il contrario nel caso! Altrimenti è cultura anche la moto o la f1!
          • panda rossa scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: shivan
            Una domanda, seria, ma perché?
            Nel senso stretto e vero del termine, perché
            continui a rompere le scatole con ste
            cavolate?Perche' mi danno del ladro, e io mi difendo.Ecco perche'.
            Mi ti vedo, altezza media, occhiali, barbetta
            finta curata, faccia fastidiosa da saccente,
            lavoro ingrato e senza sbocchi (per questo pensi
            di essere bravo), passione per gli hd pieni di
            ogni ben di Dio che non hai mai ne guardato ne
            ascoltato per davvero, tutto il giorno su
            PI.Quasi tutto giusto.Tranne per il lavoro ingrato.Io faccio un lavoro che non cambierei per nulla al mondo.Mi piace il mio lavoro.
            Non pensi sia una vita da vivere meglio? Io spero
            tu mi risponda male, dimostrando la mia ragione,
            spero tu ti renda conto che tutti i tuoi post
            trasudano solitudine e un livore non adatti ad
            una persona
            equilibrata.E allora hai capito molto poco di me.Eppure eri partito bene.
            Comunque io non voglio pagare per sentire musica,
            mai, anzi, mi fa anche schifo la musica, nemmeno
            la radio in macchina.Gusti personali.A me la radio piace, ma piu' per i notiziari che per la musica.Anche se la musica tra un notiziario e l'altro fa bene.
            Se scaricassi anche solo un mp3 sarebbe inutile e
            dannoso, se nessuno compra, se nessuno scarica,
            se nessuno ascolta, tutti
            muoiono.Tutti devono morire.Molti sono gia' morti.Eppure la musica e' ancora qui.Gaber, De Andre', Dalla, Rino Gaetano, Freddy Mercury, Jim Morrison, John Lennon...E' lunghissimo l'elenco.
            Questo è giusto, la musica non è cultura, è fuffa
            e mi si dimostri il contrario nel caso!Mozart, Beethoven, Verdi... se non e' cultura questa, possiamo interrompere qui la conversazione e parlare di gnocca.
            Altrimenti è cultura anche la moto o la f1!Il Drake ha fatto cultura a modo suo...
          • shivan scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: panda rossa
            Mozart, Beethoven, Verdi... se non e' cultura
            questa, possiamo interrompere qui la
            conversazione e parlare di
            gnocca.


            Altrimenti è cultura anche la moto o la f1!

            Il Drake ha fatto cultura a modo suo...E senza? Che cosa hanno dato al mondo che possa interessare tutti?Veramente?
          • panda rossa scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: shivan
            - Scritto da: panda rossa


            Mozart, Beethoven, Verdi... se non e' cultura

            questa, possiamo interrompere qui la

            conversazione e parlare di

            gnocca.




            Altrimenti è cultura anche la moto o la
            f1!



            Il Drake ha fatto cultura a modo suo...

            E senza? Che cosa hanno dato al mondo che possa
            interessare
            tutti?
            Veramente?Scusa, credo di non aver capito.Senza cosa?E chi sarebbe il soggetto di quell' "hanno dato"?Non riesco a capire la tua domanda.Non posso credere che ti stia riferendo a quei nomi che hai quotato...
          • cicciobello scrive:
            Re: Eccome se si differenzia

            Allo stesso modo, un musicista investe buona
            parte della sua vita ad imparare, quindi mi
            sembra più che corretto che le sue opere siano il
            frutto di questo "investimento" e gli diano un
            ritorno.Anche un architetto, un medico, un ingegnere passano gran parte della loro vita a imparare. Però nessuno di loro si aspetta di lavorare una volta e percepire per quello una rendita a vita.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: cicciobello
            Anche un architetto, un medico, un ingegnere
            passano gran parte della loro vita a imparare.
            Però nessuno di loro si aspetta di lavorare una
            volta e percepire per quello una rendita a
            vita.Ti potrei rispondere che anche architetti, medici ed ingegneri possono registrare brevetti legati alle rispettive capacità, ma tanto voi non credete nel "brevetto", quindi è inutile
          • cicciobello scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            chiunque potrebbe registrare un brevetto. Ma le categorie da me citate non campano su quello
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: cicciobello
            chiunque potrebbe registrare un brevetto. Ma le
            categorie da me citate non campano su
            quelloCionondimeno, chiunque registri un brevetto ha il diritto di usufruirne dei frutti. Le opere d'arte sono né più né meno che dei brevetti. Poi possiamo discutere sulla durata di tali diritti ("a vita e fino a 70 anni dopo la morte" è effettivamente una durata squilibrata rispetto ad altri diritti che hanno, invece, una durata molto più limitata), ma non si può decidere a tavolino che un'opera non può avere un valore solo perché adesso è molto facile riprodurla e quindi ce ne sono tante copie.
          • cicciobello scrive:
            Re: Eccome se si differenzia

            Cionondimeno, chiunque registri un brevetto ha il
            diritto di usufruirne dei frutti. Le opere d'arte
            sono né più né meno che dei brevetti. No, non lo sono, sono leggi diverse.Inoltre, se hai venduto l'opera d'arte, i frutti non sono più tuoi.
          • panda rossa scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: Skywalkersenior
            ma non si può decidere a tavolino
            che un'opera non può avere un valore solo perché
            adesso è molto facile riprodurla e quindi ce ne
            sono tante
            copie.Come si decise a tavolino che era necessaria una legge per attribuire alle copie un valore, oggi possiamo decidere il contrario.Se era servita una legge (legge a cui ti attacchi ancora) per dare questo valore alle copie, significa che la gente non la pensa cosi'.La meggior parte delle leggi stabilisce ovvieta' condivise dalla stragrande maggioranza della popolazione.Se ci vuole una legge per imporre un concetto non condiviso dalla popolazione, c'e' qualcosa che non va.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Skywalkersenior

            ma non si può decidere a tavolino

            che un'opera non può avere un valore solo
            perché

            adesso è molto facile riprodurla e quindi ce
            ne

            sono tante

            copie.

            Come si decise a tavolino che era necessaria una
            legge per attribuire alle copie un valore, oggi
            possiamo decidere il
            contrario.
            Proponete un referendum e stiamo a vedere come va
          • panda rossa scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: Skywalkersenior
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Skywalkersenior


            ma non si può decidere a tavolino


            che un'opera non può avere un valore
            solo

            perché


            adesso è molto facile riprodurla e
            quindi
            ce

            ne


            sono tante


            copie.



            Come si decise a tavolino che era necessaria
            una

            legge per attribuire alle copie un valore,
            oggi

            possiamo decidere il

            contrario.



            Proponete un referendum e stiamo a vedere come vaAbbiamo rappresentanti in parlamento. Per adesso non c'e' bisogno del referendum.E comunque ultimamente con gli esiti del referendum ci si sono puliti il culo, quindi eventualmente si usera' un altro metodo piu' efficace.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: panda rossa

            Abbiamo rappresentanti in parlamento. Ah, grillini... ora capisco
          • panda rossa scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: Skywalkersenior
            - Scritto da: panda rossa




            Abbiamo rappresentanti in parlamento.

            Ah, grillini... ora capiscoE io capisco che tu hai votato per il partito unico PDL/PD-L e quindi sei corresponsabile dello schifo che c'e'.
          • panda rossa scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: Skywalkersenior
            - Scritto da: tucumcari


            Si che puoi basta che te tela commissionino un

            secondo

            prima!

            Quindi tutti i costruttori di mobilia dovrebbero
            lavorare solo su
            commissione?
            E' per questo che l'Ikea sta fallendo... no,
            aspetta un attimo, l'Ikea sta facendo soldi a
            palate, eppure fa poco più che produrre migliaia
            di copie di un numero limitato di
            prodotti!Su cui il trasporto e il montaggio sono a carico del cliente.In questo modo il cliente <b
            <u
            CAPACE </u
            </b
            paga solo materiale e taglio.Il grosso del costo (trasporto e montaggio) non si paga.Per questo ikea fa affari: ha eliminato un intermediario dalla filiera.Domani quando tutti avranno le stampanti 3D, non servira' piu' neppure ikea. Scarichi il progetto dalla rete e lo stampi 3D, e poi te lo assembli.
          • Pantros scrive:
            Re: Eccome se si differenzia

            Per questo ikea fa affari: ha eliminato un
            intermediario dalla
            filiera.

            Domani quando tutti avranno le stampanti 3D, non
            servira' piu' neppure ikea. Scarichi il progetto
            dalla rete e lo stampi 3D, e poi te lo
            assembli.No, non nell'immediato almeno. Il materiale plastico che usa la stampante tridimensionale è, per ora, molto più caro del legno usato dall'IKEA, a parità di peso. Ciò che si risparmia da una parte si spende dall'altra.
          • krane scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: Pantros

            Per questo ikea fa affari: ha eliminato

            un intermediario dalla filiera.

            Domani quando tutti avranno le stampanti

            3D, non servira' piu' neppure ikea. Scarichi

            il progetto dalla rete e lo stampi 3D, e poi

            te lo assembli.
            No, non nell'immediato almeno. Il materiale
            plastico che usa la stampante tridimensionale è,
            per ora, molto più caro del legno usato
            dall'IKEA, a parità di peso. Ciò che si risparmia
            da una parte si spende dall'altra.Ikea mi preoccupa molto molto meno della LEGO... Loro si che se non si inventano qualcosa sono rovinati.
          • stormbringe r scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Pantros


            Per questo ikea fa affari: ha eliminato


            un intermediario dalla filiera.



            Domani quando tutti avranno le stampanti


            3D, non servira' piu' neppure ikea.
            Scarichi



            il progetto dalla rete e lo stampi 3D,
            e poi



            te lo assembli.


            No, non nell'immediato almeno. Il materiale

            plastico che usa la stampante
            tridimensionale
            è,

            per ora, molto più caro del legno usato

            dall'IKEA, a parità di peso. Ciò che si
            risparmia

            da una parte si spende dall'altra.

            Ikea mi preoccupa molto molto meno della LEGO...
            Loro si che se non si inventano qualcosa sono
            rovinati.Dubito che la combinazione di stampante 3d più materiale di consumo, sia più economica di una confezione di lego
          • krane scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: stormbringe r
            - Scritto da: krane

            Ikea mi preoccupa molto molto meno

            della LEGO...

            Loro si che se non si inventano qualcosa

            sono rovinati.
            Dubito che la combinazione di stampante 3d più
            materiale di consumo, sia più economica di una
            confezione di legoVeramente i lego costano un botto al kilo, guarda i prezzi delle scatolette e fatti il conto dei pezzi, al momento e' una questione di qualita', la lego la mantiene piuttosto alta, anche se pare che gli ultimi prodotti siano scesi notevolmente.
          • panda rossa scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Pantros


            Per questo ikea fa affari: ha eliminato


            un intermediario dalla filiera.



            Domani quando tutti avranno le stampanti


            3D, non servira' piu' neppure ikea.
            Scarichi



            il progetto dalla rete e lo stampi 3D,
            e poi



            te lo assembli.


            No, non nell'immediato almeno. Il materiale

            plastico che usa la stampante
            tridimensionale
            è,

            per ora, molto più caro del legno usato

            dall'IKEA, a parità di peso. Ciò che si
            risparmia

            da una parte si spende dall'altra.

            Ikea mi preoccupa molto molto meno della LEGO...
            Loro si che se non si inventano qualcosa sono
            rovinati.In LEGO stanno gia' inventando qualcosa.Ormai sono anni che le costruzioni non sono piu' fatte con i classici mattoncini ma che utilizzano pezzi di forma strana ed esclusiva.E poi c'e' il mindstorm.Se vorranno restare competitivi, dovranno abbassare i prezzi.Un mattoncino di LEGO fatto su scala industriale dovrebbe costare sempre meno di uno fatto con la stampante 3D in casa.
          • cicciobello scrive:
            Re: Eccome se si differenzia

            Se vorranno restare competitivi, dovranno
            abbassare i
            prezzi.
            Un mattoncino di LEGO fatto su scala industriale
            dovrebbe costare sempre meno di uno fatto con la
            stampante 3D in
            casa.Potrebbero anche fare un'altra cosa: concentrare la produzione sui componenti che non puoi farti con la stampante 3d (tipo i mindstorm, appunto), e poi rilasciare tutte le specifiche per chi vuole stamparsi i mattoncini con la stampante 3d, per certificarli come "compatibili LEGO" (in altre parole: tu puoi stamparti un pezzo a partire da un modello 3D non certificato, ma se usi un modello certificato sai che hanno controllato le misure, e quel pezzo può attaccarsi agli altri pezzi fatti LEGO e non è troppo grande o troppo piccolo).Così tu puoi farti le costruzioni anche con la stampante 3d, con spese minime... ma poi, quando avrai costruito un robot con i pezzi stampati, vorrai metterci i motori, la batteria, il processore... e comprerai tutto dalla LEGO, sapendo che quei pezzi di sicuro vanno bene sul robot che hai costruito.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: panda rossa

            Domani quando tutti avranno le stampanti 3D, non
            servira' piu' neppure ikea. Scarichi il progetto
            dalla rete e lo stampi 3D, e poi te lo
            assembli.E, ovviamente, il progetto lo vorrai avere aggratis, giusto? Tanto è stato fatto una volta sola, mica me lo disegnano su commissione...
          • panda rossa scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: Skywalkersenior
            - Scritto da: panda rossa



            Domani quando tutti avranno le stampanti 3D,
            non

            servira' piu' neppure ikea. Scarichi il
            progetto

            dalla rete e lo stampi 3D, e poi te lo

            assembli.

            E, ovviamente, il progetto lo vorrai avere
            aggratis, giusto? Tanto è stato fatto una volta
            sola, mica me lo disegnano su
            commissione...Tu non hai idea di quanti progetti di costruzioni LEGO ci sono gia' in rete, fatti da utenti qualunque.Guarda pure su YT.C'e' gente disposta a pagare pur di rilasciare idee gratis!Non ho proprio alcun bisogno di aspettare quelli ufficiali LEGO.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Skywalkersenior

            - Scritto da: panda rossa





            Domani quando tutti avranno le
            stampanti
            3D,

            non


            servira' piu' neppure ikea. Scarichi il

            progetto


            dalla rete e lo stampi 3D, e poi te lo


            assembli.



            E, ovviamente, il progetto lo vorrai avere

            aggratis, giusto? Tanto è stato fatto una
            volta

            sola, mica me lo disegnano su

            commissione...

            Tu non hai idea di quanti progetti di costruzioni
            LEGO ci sono gia' in rete, fatti da utenti
            qualunque.

            Guarda pure su YT.
            C'e' gente disposta a pagare pur di rilasciare
            idee
            gratis!

            Non ho proprio alcun bisogno di aspettare quelli
            ufficiali
            LEGO.A parte che si parlava di Ikea, con i Lego puoi fare quello che ti pare (anche una casa completamente arredata, come ha dimostrato James May) ma restano oggetti con poca utilità pratica. Che ci sia gente disposta a elargire le proprie idee e soluzioni gratuitamente non rende automaticamente dei ladri (o parassiti) coloro che invece le vogliono vendere.
          • panda rossa scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: Skywalkersenior
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Skywalkersenior


            - Scritto da: panda rossa







            Domani quando tutti avranno le

            stampanti

            3D,


            non



            servira' piu' neppure ikea.
            Scarichi
            il


            progetto



            dalla rete e lo stampi 3D, e poi
            te
            lo



            assembli.





            E, ovviamente, il progetto lo vorrai
            avere


            aggratis, giusto? Tanto è stato fatto
            una

            volta


            sola, mica me lo disegnano su


            commissione...



            Tu non hai idea di quanti progetti di
            costruzioni

            LEGO ci sono gia' in rete, fatti da utenti

            qualunque.



            Guarda pure su YT.

            C'e' gente disposta a pagare pur di
            rilasciare

            idee

            gratis!



            Non ho proprio alcun bisogno di aspettare
            quelli

            ufficiali

            LEGO.

            A parte che si parlava di Ikea, con i Lego puoi
            fare quello che ti pare (anche una casa
            completamente arredata, come ha dimostrato James
            May) ma restano oggetti con poca utilità pratica.
            Che ci sia gente disposta a elargire le proprie
            idee e soluzioni gratuitamente non rende
            automaticamente dei ladri (o parassiti) coloro
            che invece le vogliono
            vendere.Chi vuole vendere cose che sono altrimenti reperibili gratis, tu come lo chiami?Uno che ti vuole vendere aria (anche fritta) come lo chiami?Che di questo stiamo parlando, di gente che pretende di vendere cose liberamente reperibili.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: panda rossa

            Chi vuole vendere cose che sono altrimenti
            reperibili gratis, tu come lo
            chiami?
            Uno che ti vuole vendere aria (anche fritta) come
            lo
            chiami?

            Che di questo stiamo parlando, di gente che
            pretende di vendere cose liberamente
            reperibili.Fin quando le cose che sono reperibili "gratis" sono tali perchè sono state copiate illegalmente (e cecché voi ne diciate, finché non cambiano regole a tal proposito, quel materiale resta protetto da copyright), non si dovrebbe considerare un'alternativa valida.Ripeto, discutiamo pure sulla durata dei diritti d'autore, ma quando si parte dal presupposto che certi servizi non hanno alcun valore, è inutile stare a discutere.
          • cicciobello scrive:
            Re: Eccome se si differenzia

            Fin quando le cose che sono reperibili "gratis"
            sono tali perchè sono state copiate illegalmenteIllegalmente... secondo quale legge, di quale stato?E comunque, se chi le ha copiate le aveva comprate, come fai a dire che ha illegalmente copiato una cosa che era sua?
            Ripeto, discutiamo pure sulla durata dei diritti
            d'autore, ma quando si parte dal presupposto che
            certi servizi non hanno alcun valore, è inutile
            stare a
            discutere.Modificare la durata del copyright non servirebbe ad altro che a spostare il problema, senza risolverlo affatto.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: cicciobello

            Fin quando le cose che sono reperibili
            "gratis"

            sono tali perchè sono state copiate
            illegalmente

            Illegalmente... secondo quale legge, di quale
            stato?
            Capito, non c'è peggior cosa che cercare di parlare con un sordo.Da parte mie eviterò di perdere ulteriore tempo
          • panda rossa scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: Skywalkersenior
            - Scritto da: cicciobello


            Fin quando le cose che sono reperibili

            "gratis"


            sono tali perchè sono state copiate

            illegalmente



            Illegalmente... secondo quale legge, di quale

            stato?



            Capito, non c'è peggior cosa che cercare di
            parlare con un
            sordo.
            Da parte mie eviterò di perdere ulteriore tempoSaremo anche sordi, ma questo non toglie che tu non hai sufficienti argomenti per giustificare un privilegio medievale.
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: panda rossa

            Saremo anche sordi, ma questo non toglie che tu
            non hai sufficienti argomenti per giustificare un
            privilegio medievale."privilegio medievale" è una tua definizione. C'è poco da argomentare.Tu vorresti pagare solo le cose che hanno una controparte tangibile (fisica o temporale) ma usi tutti i giorni una cosa che, per convenzione, ha un valore nominale decisamente diverso dal proprio valore intrinseco, eppure non te ne lamenti. Vediamo se indovini cos'è.
          • panda rossa scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: Skywalkersenior
            - Scritto da: panda rossa




            Saremo anche sordi, ma questo non toglie che
            tu

            non hai sufficienti argomenti per
            giustificare
            un

            privilegio medievale.

            "privilegio medievale" è una tua definizione. C'è
            poco da
            argomentare.Toh, studia!http://it.wikipedia.org/wiki/Privilegio_%28diritto_comune%29
            Tu vorresti pagare solo le cose che hanno una
            controparte tangibile (fisica o temporale) ma usi
            tutti i giorni una cosa che, per convenzione, ha
            un valore nominale decisamente diverso dal
            proprio valore intrinseco, eppure non te ne
            lamenti. Vediamo se indovini
            cos'è.Non lo so, dimmelo tu.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 ottobre 2013 14.08-----------------------------------------------------------
          • Skywalkersenior scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: panda rossa

            "privilegio medievale" è una tua
            definizione.
            C'è

            poco da

            argomentare.

            Toh, studia!
            http://it.wikipedia.org/wiki/Privilegio_%28diritto
            Forse sei tu che devi studiare:http://tinyurl.com/o5ufb5a


            Tu vorresti pagare solo le cose che hanno una

            controparte tangibile (fisica o temporale)
            ma
            usi

            tutti i giorni una cosa che, per
            convenzione,
            ha

            un valore nominale decisamente diverso dal

            proprio valore intrinseco, eppure non te ne

            lamenti. Vediamo se indovini

            cos'è.

            Non lo so, dimmelo tu.Ti do un indizio: può essere frusciante o tintinnante
          • panda rossa scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            Un pittore che copia la Gioconda, ad esempio?

            Un utente che usa il nome utente di un altro?
            Mettiamo che produca una scrivania in ciliegio
            senza che nessuno me la commissioni. Secondo
            quanto scritto da panda rossa non posso farmi
            pagare per
            venderla...Puoi farti pagare da colui che te la compra e te la toglie.Non puoi farti pagare da uno che la rifa' uguale usando il suo ciliegio.
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            Un pittore che copia la Gioconda, ad
            esempio?


            Un utente che usa il nome utente di un
            altro?

            Mettiamo che produca una scrivania in
            ciliegio

            senza che nessuno me la commissioni. Secondo

            quanto scritto da panda rossa non posso farmi

            pagare per

            venderla...

            Puoi farti pagare da colui che te la compra e te
            la
            toglie.
            Non puoi farti pagare da uno che la rifa' uguale
            usando il suo
            ciliegio.Mi faccio pagare il furto di design. Quel copione maledetto!
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            Un pittore che copia la Gioconda,
            ad

            esempio?



            Un utente che usa il nome utente
            di
            un

            altro?


            Mettiamo che produca una scrivania in

            ciliegio


            senza che nessuno me la commissioni.
            Secondo


            quanto scritto da panda rossa non posso
            farmi


            pagare per


            venderla...



            Puoi farti pagare da colui che te la compra
            e
            te

            la

            toglie.

            Non puoi farti pagare da uno che la rifa'
            uguale

            usando il suo

            ciliegio.
            Mi faccio pagare il furto di design. Quel copione
            maledetto!Il furto? Fammi capire se uno uno copia il "design" tu tu dopo non non lo hai più? Guarda che si può rubare solo un un bene!il design, non è un bene!
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: tucumcari




            Un pittore che copia la
            Gioconda,

            ad


            esempio?




            Un utente che usa il nome
            utente

            di

            un


            altro?



            Mettiamo che produca una scrivania
            in


            ciliegio



            senza che nessuno me la
            commissioni.

            Secondo



            quanto scritto da panda rossa non
            posso

            farmi



            pagare per



            venderla...





            Puoi farti pagare da colui che te la
            compra

            e

            te


            la


            toglie.


            Non puoi farti pagare da uno che la
            rifa'

            uguale


            usando il suo


            ciliegio.

            Mi faccio pagare il furto di design. Quel
            copione

            maledetto!
            Il furto?
            Fammi capire se uno uno copia il "design" tu tu
            dopo non non lo hai più?

            Guarda che si può rubare solo un un bene!
            il design, non è un bene!Lo denuncio lo stesso, chi copia è un crminale.Poi in tribunale qualcosa si trova. Pago gli avvocati per questo, che diamine!
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: tucumcari




            - Scritto da: tucumcari





            Un pittore che copia la

            Gioconda,


            ad



            esempio?





            Un utente che usa il nome

            utente


            di


            un



            altro?




            Mettiamo che produca una
            scrivania

            in



            ciliegio




            senza che nessuno me la

            commissioni.


            Secondo




            quanto scritto da panda rossa
            non

            posso


            farmi




            pagare per




            venderla...







            Puoi farti pagare da colui che te
            la

            compra


            e


            te



            la



            toglie.



            Non puoi farti pagare da uno che la

            rifa'


            uguale



            usando il suo



            ciliegio.


            Mi faccio pagare il furto di design.
            Quel

            copione


            maledetto!

            Il furto?

            Fammi capire se uno uno copia il "design" tu
            tu

            dopo non non lo hai più?



            Guarda che si può rubare solo un un bene!

            il design, non è un bene!
            Lo denuncio lo stesso, chi copia è un crminale.
            Poi in tribunale qualcosa si trova. Pago gli
            avvocati per questo, che
            diamine!Ma come non avevamo avevamo detto che bastava chiedere alla gdf!
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: panda rossa




            - Scritto da: tucumcari





            - Scritto da: tucumcari






            Un pittore che
            copia
            la


            Gioconda,



            ad




            esempio?






            Un utente che usa
            il
            nome


            utente



            di



            un




            altro?





            Mettiamo che produca una

            scrivania


            in




            ciliegio





            senza che nessuno me la


            commissioni.



            Secondo





            quanto scritto da panda
            rossa

            non


            posso



            farmi





            pagare per





            venderla...









            Puoi farti pagare da colui
            che
            te

            la


            compra



            e



            te




            la




            toglie.




            Non puoi farti pagare da uno
            che
            la


            rifa'



            uguale




            usando il suo




            ciliegio.



            Mi faccio pagare il furto di
            design.

            Quel


            copione



            maledetto!


            Il furto?


            Fammi capire se uno uno copia il
            "design"
            tu

            tu


            dopo non non lo hai più?





            Guarda che si può rubare solo un un
            bene!


            il design, non è un bene!

            Lo denuncio lo stesso, chi copia è un
            crminale.

            Poi in tribunale qualcosa si trova. Pago gli

            avvocati per questo, che

            diamine!
            Ma come non avevamo avevamo detto che bastava
            chiedere alla
            gdf!Stai incrociando due thread. Qui siamo nel thread "scrivania di ciliegio", okay?Torna in carreggiata.
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            Perché? Che tu sappia basta cambiare thread per eliminare la gdf? :DGlielo hai chiesto?
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            Perché?
            Che tu sappia basta cambiare thread per eliminare
            la
            gdf?
            :D
            Glielo hai chiesto?Era Ulik che spingeva a chiederlo a "loro", cioà alla GdF. A me la risposta non interessa, quindi nemmeno pongo la domanda.
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            Perché?

            Che tu sappia basta cambiare thread per
            eliminare

            la

            gdf?

            :D

            Glielo hai chiesto?
            Era Ulik che spingeva a chiederlo a "loro", cioà
            alla GdF. A me la risposta non interessa, quindi
            nemmeno pongo la
            domanda.Certo se lo dici tu ci crediamo(rotfl)Legù
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari
            Certo se lo dici tu ci crediamo
            (rotfl)
            LegùOppure ricominci a tartagliare, così:"Certo Certo se se lo dici tu tu ci i crediamo(rotfl)(rotfl)Le Legù"
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            Riecco il delirium tremens
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            Riecco il delirium tremensOggi la balbuzie si chiama così. (rotfl)
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari

            Certo se lo dici tu ci crediamo

            (rotfl)

            Legù
            Oppure ricominci a tartagliare, così:
            "Certo Certo se se lo dici tu tu ci i crediamo
            (rotfl)(rotfl)
            Le Legù"era meglio u ulik?(rotfl)(rotfl)
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            Perché?

            Che tu sappia basta cambiare thread per
            eliminare

            la

            gdf?

            :D

            Glielo hai chiesto?
            Era Ulik che spingeva a chiederlo a "loro", cioà
            alla GdF. A me la risposta non interessa, quindi
            nemmeno pongo la
            domanda.Lup-ulik o lup-ulak?(rotfl)
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            Perché?

            Che tu sappia basta cambiare thread per
            eliminare

            la

            gdf?

            :D

            Glielo hai chiesto?
            Era Ulik che spingeva a chiederlo a "loro", cioà
            alla GdF. A me la risposta non interessa, quindi
            nemmeno pongo la
            domanda.Lup-ulik o lup-ulak(rotfl)
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            Perché?

            Che tu sappia basta cambiare thread per
            eliminare

            la

            gdf?

            :D

            Glielo hai chiesto?
            Era Ulik che spingeva a chiederlo a "loro", cioà
            alla GdF. A me la risposta non interessa, quindi
            nemmeno pongo la
            domanda.Lup-ulik lup-ulak(rotfl)(
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            Perché?


            Che tu sappia basta cambiare thread per

            eliminare


            la


            gdf?


            :D


            Glielo hai chiesto?

            Era Ulik che spingeva a chiederlo a "loro",
            cioà

            alla GdF. A me la risposta non interessa,
            quindi

            nemmeno pongo la

            domanda.
            Lup-ulik lup-ulakFaccelo vede', faccelo tocca'....
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari

            Lup-ulik lup-ulak
            Faccelo vede', faccelo tocca'....Se insisti....[img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/2a6d5a999222e9054394a00680105bba/Avatar.JPG[/img]
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia

            - Scritto da: tucumcari



            Lup-ulik lup-ulak

            Faccelo vede', faccelo tocca'....
            Se insisti....
            [img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avaUhm, no, non fa rima.Allora tanto valetucumcari, e sai cosa ti beviDove c'è cazzata c'è tucumcaricon tucumcari la macchia se ne vaCos'è la vita senza tucumcari?
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            Cos'è la vita ...Nel tuo caso una ciofeca.
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            Cos'è la vita ...
            Nel tuo caso una ciofeca.Tempo tre commenti e tirerai giù tutti gli insulti dal dizionario. I nervi ti stanno saltando.Ma noi continuiamo allegri con gli slogan senza rima: :)tucumcari: prima non c'era.tucumcari: e sei protagonistatucumcari: per chi non s'accontentaChi non caga tucumcari o è un ladro o una spia
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            Cos'è la vita ...

            Nel tuo caso una ciofeca.
            Tempo tre commenti e tirerai giù tutti gli
            insulti dal dizionario. I nervi ti stanno
            saltando.è un peccato che siano sempre saltati a te.te lo ricordi o no il "Savio" Saverio?è ancora li eh...Scripta manent.... (a volte)...(rotfl)(rotfl)Una vera ingiustizia... a volte sì e a volte no!(rotfl)(rotfl)
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            Cos'è la vita ...


            Nel tuo caso una ciofeca.

            Tempo tre commenti e tirerai giù tutti gli

            insulti dal dizionario. I nervi ti stanno

            saltando.
            è un peccato che siano sempre saltati a te.
            te lo ricordi o no il "Savio" Saverio?
            è ancora li eh...
            Scripta manent.... (a volte)...
            (rotfl)(rotfl)
            Una vera ingiustizia... a volte sì e a volte no!
            (rotfl)(rotfl)Sopra la panca tucumcari campaSotto la panca tucumcari crepa.
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            Sopra la panca tucumcari campa
            Sotto la panca tucumcari <s
            crepa </s
            campa.
            Sopra la panca <s
            tucumcari </s
            leguleio <s
            campa </s
            crepa
            Sotto la panca <s
            tucumcari </s
            leguleio crepa.è una invariante. ;)
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari
            è una invariante.
            ;)La capra non so, tucumcari sicuramente sì: vedi qui: "Nella vecchia fattoria ya ya ohquante bestie ha zio Tobia ya ya ohC'è tucumcari, ari, ari tucumcariun bel gatto miao, gatto miao..."
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: panda rossa


            Il lavoro va pagato quando
            commissionato.


            Ma qui si parla di lavoro di copia.

            Quindi chi crea un manufatto(o qualunque
            genere

            di opera) per conto suo, poi non può venderlo

            secondo

            te?
            Un pittore che copia la Gioconda, ad esempio?
            Un utente che usa il nome utente di un altro?È un utente stupido non ha rubato nulla! E poi sanno tutti chi è. Vedi legù, è proprio per questo che fai tristezza. Scambi le cose che non contano nulla come un nik con cose importanti. Non ti sfiora neppure l'idea che qualcosa abbia un senso a prescindere dalla etichetta che ci metti sopra.
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: panda rossa

            Il lavoro va pagato quando commissionato.

            Ma qui si parla di lavoro di copia.
            Quindi chi crea un manufatto(o qualunque genere
            di opera) per conto suo, poi non può venderlo
            secondo
            te?E secondo te? Il "manufatto" si vende infinite volte?Se hai trovato il modo di farlo senza doverlo produrre più volte al solo "costo" dei bit ti consiglio di suggerire il metodo a Marchionne, sono sicuro che anche con la crisi è disposto a farti diventare ricco!
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: panda rossa


            Il lavoro va pagato quando
            commissionato.


            Ma qui si parla di lavoro di copia.

            Quindi chi crea un manufatto(o qualunque
            genere

            di opera) per conto suo, poi non può venderlo

            secondo

            te?
            E secondo te? Il "manufatto" si vende infinite
            volte?
            Se hai trovato il modo di farlo senza doverlo
            produrre più volte al solo "costo" dei bit ti
            consiglio di suggerire il metodo a Marchionne,
            sono sicuro che anche con la crisi è disposto a
            farti diventare
            ricco!O ad assumerti come operaio. Così apprendi la differenza tra lavorare ai bit e alle lamiere di metallo.
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            E secondo te? Il "manufatto" si vende infinite
            volte?
            Se hai trovato il modo di farlo senza doverlo
            produrre più volte al solo "costo" dei bit ti
            consiglio di suggerire il metodo a Marchionne,
            sono sicuro che anche con la crisi è disposto a
            farti diventare
            ricco!Non c'entra con quanto detto da panda rossa:"Il lavoro va pagato quando commissionato."
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            E secondo te? Il "manufatto" si vende
            infinite

            volte?

            Se hai trovato il modo di farlo senza doverlo

            produrre più volte al solo "costo" dei bit ti

            consiglio di suggerire il metodo a
            Marchionne,

            sono sicuro che anche con la crisi è
            disposto
            a

            farti diventare

            ricco!
            Non c'entra con quanto detto da panda rossa:
            "Il lavoro va pagato quando commissionato."Infatti. Fischi per fiaschi.
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            E secondo te? Il "manufatto" si vende

            infinite


            volte?


            Se hai trovato il modo di farlo senza
            doverlo


            produrre più volte al solo "costo" dei
            bit
            ti


            consiglio di suggerire il metodo a

            Marchionne,


            sono sicuro che anche con la crisi è

            disposto

            a


            farti diventare


            ricco!

            Non c'entra con quanto detto da panda rossa:

            "Il lavoro va pagato quando commissionato."
            Infatti. Fischi per fiaschi.Infatti i fischi te li stai prendendo gratis, i fiaschi con cui ti sei ubriacato ti è toccato pagarli!La scrivania pure. Il fatto che Tu ce cela abbia a a magazzino o tu la rifaccia al momento non fa alcuna differenza, La differenza la fa il fatto che di copie digitali e di fischi ne puoi fare infiniti e chi te li paga è diciamo poco furbo.È per questo che le major trovano qualche difficoltà ultimamente a farsi pagare quello che può essere ottenuto gratis!
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari

            Infatti. Fischi per fiaschi.
            Infatti i fischi te li stai prendendo gratis, i
            fiaschi con cui ti sei ubriacato ti è toccato
            pagarli!
            La scrivania pure.
            Il fatto che Tu ce cela abbia a a magazzino o tu
            la rifaccia al momento non fa alcuna differenza,E E ultimamente ti è è tornata la bal balbuzie.Logopedista, e subito!
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: tucumcari


            Infatti. Fischi per fiaschi.

            Infatti i fischi te li stai prendendo
            gratis,
            i

            fiaschi con cui ti sei ubriacato ti è toccato

            pagarli!

            La scrivania pure.

            Il fatto che Tu ce cela abbia a a magazzino
            o
            tu

            la rifaccia al momento non fa alcuna
            differenza,
            E E ultimamente ti è è tornata la bal balbuzie.
            Logopedista, e subito!Ci risiamo, ulik, legù, tucumcari...Quando si arriva al dunque si appalesa la reale inconsistenza dei tuoi argomenti.Un altro dei motivi per cui sei così "popolare" su punto informatico
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari
            Il fatto che Tu ce cela abbia a a magazzino o tu
            la rifaccia al momento non fa alcuna differenza,Esatto, tu tu ce cela la hai a a magazzino, io non ce la la ho sull'hard hard disk.
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: tucumcari

            Il fatto che Tu ce cela abbia a a magazzino
            o
            tu

            la rifaccia al momento non fa alcuna
            differenza,
            Esatto, tu tu ce cela la hai a a magazzino, io
            non ce la la ho sull'hard hard
            disk.è per quello che è gratis i bit non costano nulla! :DIl ciliegio invece si... :D
          • tucumcari scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: tucumcari




            - Scritto da: tucumcari


            Il fatto che Tu ce cela abbia a a
            magazzino

            o

            tu


            la rifaccia al momento non fa alcuna

            differenza,

            Esatto, tu tu ce cela la hai a a magazzino,
            io

            non ce la la ho sull'hard hard

            disk.
            è per quello che è gratis i bit non costano nulla!
            :D
            Il ciliegio invece si...
            :DE anche le lezioni dal logopedista per guarire dalla balbuzie scrittoria.O forse no: si pagano pure quelle.
      • otello scrive:
        Re: Eccome se si differenzia
        - Scritto da: ulik
        Nessuno ti obbliga ad usarloVoltare lo sguardo? La soluzione degli idioti.Mettiamola così, se passi sotto casa mia ti tiro un vaso sul cranio?La tua soluzione è "nessuno mi obbliga a passarci"?
        • ulik scrive:
          Re: Eccome se si differenzia
          - Scritto da: otello
          - Scritto da: ulik

          Nessuno ti obbliga ad usarlo
          Voltare lo sguardo? La soluzione degli idioti.Usalo e paga allora, che vuoi da me, che difenda il tuo diritto di piratare?
          • otello scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: ulik
            - Scritto da: otello

            - Scritto da: ulik


            Nessuno ti obbliga ad usarlo

            Voltare lo sguardo? La soluzione degli
            idioti.
            Usalo e paga allora, che vuoi da me, che difenda
            il tuo diritto di
            piratare?E tu passa sotto casa mia e beccati il vaso sul cranio, che vuoi da me, che rispetti la tua incolumità e il tuo diritto di passaggio?
          • trapster scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: otello
            - Scritto da: ulik

            - Scritto da: otello


            - Scritto da: ulik



            Nessuno ti obbliga ad usarlo


            Voltare lo sguardo? La soluzione degli

            idioti.

            Usalo e paga allora, che vuoi da me, che
            difenda

            il tuo diritto di

            piratare?
            E tu passa sotto casa mia e beccati il vaso sul
            cranio, che vuoi da me, che rispetti la tua
            incolumità e il tuo diritto di
            passaggio?sempre così rispettosi voialtri filibustieri?
          • panda rossa scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: trapster
            - Scritto da: otello

            - Scritto da: ulik


            - Scritto da: otello



            - Scritto da: ulik




            Nessuno ti obbliga ad usarlo



            Voltare lo sguardo? La soluzione
            degli


            idioti.


            Usalo e paga allora, che vuoi da me, che

            difenda


            il tuo diritto di


            piratare?

            E tu passa sotto casa mia e beccati il vaso
            sul

            cranio, che vuoi da me, che rispetti la tua

            incolumità e il tuo diritto di

            passaggio?
            sempre così rispettosi voialtri filibustieri?A brigante, brigante e mezzo (cit.)
          • panda rossa scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: ulik
            - Scritto da: otello

            - Scritto da: ulik


            Nessuno ti obbliga ad usarlo

            Voltare lo sguardo? La soluzione degli
            idioti.
            Usalo e paga allora, che vuoi da me, che difenda
            il tuo diritto di
            piratare?La legge prevede il diritto di copia privata.Tu come ti poni?Vuoi difendere questo mio diritto, oppure agisci per impedirmi di esercitarlo?Giusto per capire se ho a che fare con un servo delle major.
          • Izio01 scrive:
            Re: Eccome se si differenzia
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ulik

            - Scritto da: otello


            - Scritto da: ulik



            Nessuno ti obbliga ad usarlo


            Voltare lo sguardo? La soluzione degli

            idioti.

            Usalo e paga allora, che vuoi da me, che
            difenda

            il tuo diritto di

            piratare?

            La legge prevede il diritto di copia privata.

            Tu come ti poni?
            Vuoi difendere questo mio diritto, oppure agisci
            per impedirmi di
            esercitarlo?

            Giusto per capire se ho a che fare con un servo
            delle
            major.Perché, hai dei dubbi?Quando leggo le trovate di questi scarti di materiale genetico, mi verrebbe voglia di copiare solo per far rosicare loro, anche se sono contrario alla pirateria.
  • cicciobello scrive:
    si sposteranno e basta
    Se la sede legale e i server sono fuori dalla Comunità Europea, non sarà possibile tassarli ( anche se la maggior parte degli utenti sono europei).Complimenti, otterranno solo di spostare altri posti di lavoro fuori dall'Europa
    • ulik scrive:
      Re: si sposteranno e basta
      - Scritto da: cicciobello
      Se la sede legale e i server sono fuori dalla
      Comunità Europea, non sarà possibile tassarli (
      anche se la maggior parte degli utenti sono
      europei).

      Complimenti, otterranno solo di spostare altri
      posti di lavoro fuori
      dall'Europasono già fuori, li ospita quasi tutti la nsa :D
      • tucumcari scrive:
        Re: si sposteranno e basta
        - Scritto da: ulik
        - Scritto da: cicciobello

        Se la sede legale e i server sono fuori dalla

        Comunità Europea, non sarà possibile
        tassarli
        (

        anche se la maggior parte degli utenti sono

        europei).



        Complimenti, otterranno solo di spostare
        altri

        posti di lavoro fuori

        dall'Europa
        sono già fuori, li ospita quasi tutti la nsa :DNo quelli sono copie delle copie e non sono accedibili dagli utenti. Come tuo solito non ci prendi neppure per sbaglio.
        • tucumcari scrive:
          Re: si sposteranno e basta
          - Scritto da: tucumcari
          - Scritto da: ulik

          - Scritto da: cicciobello


          Se la sede legale e i server sono fuori
          dalla


          Comunità Europea, non sarà possibile

          tassarli

          (


          anche se la maggior parte degli utenti
          sono


          europei).





          Complimenti, otterranno solo di spostare

          altri


          posti di lavoro fuori


          dall'Europa

          sono già fuori, li ospita quasi tutti la nsa
          :D
          No quelli sono copie delle copie e non sono
          accedibili dagli utenti.

          Come tuo solito non ci prendi neppure per sbaglio.E poi che rabbia, dover star qui a dimostrare che ho ragione. Non l'avete capito che è una cosa sottintesa?
          • tucumcari scrive:
            Re: si sposteranno e basta
            Per ora hai solo dimostrato quello che tutti già sapevano.Cioè che hai dei gravi problemi di personalità.
          • tucumcari scrive:
            Re: si sposteranno e basta
            - Scritto da: tucumcari
            Per ora hai solo dimostrato quello che tutti già
            sapevano.
            Cioè che hai dei gravi problemi di personalità.Ti spiezzo in due!Anzi, tutti quanti, vi spiezzo in due. Firmato tucumcari :@
          • tucumcari scrive:
            Re: si sposteranno e basta
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            Per ora hai solo dimostrato quello che
            tutti
            già

            sapevano.

            Cioè che hai dei gravi problemi di
            personalità.
            Ti spiezzo in due!
            Anzi, tutti quanti, vi spiezzo in due.
            Firmato tucumcari :@Calmo, calmo, sta già arrivando l'infermiere legù.
          • tucumcari scrive:
            Re: si sposteranno e basta
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            Per ora hai solo dimostrato quello che

            tutti

            già


            sapevano.


            Cioè che hai dei gravi problemi di

            personalità.

            Ti spiezzo in due!

            Anzi, tutti quanti, vi spiezzo in due.

            Firmato tucumcari :@
            Calmo, calmo, sta già arrivando l'infermiere legù.L'italiano era per lui la seconda lingua.TUCUMCARI LA BELVA UMANA.
  • panda rossa scrive:
    Bravi, continuate cosi'!
    Continuate cosi', ma abbiate il coraggio e l'onesta' di scrivere chiaramente sull'etichetta che: "L'X PERCENTO DEL COSTO DI QUESTA COSA SERVE PER FORAGGIARE LA SIAE, PERCHE' NOI PARTIAMO DAL PRESUPPOSTO CHE CI COPIATE SOPRA FILM E CANZONI E VOGLIAMO LA NOSTRA PARTE."Scrivetelo chiaro e tondo se avete il coraggio!
  • thebecker scrive:
    vecchia europa, vechia mentalità
    ". L'industria dell'IT concorda: l'idea di fare affidamento su un sistema "antiquato" come quello della remunerazione per la copia privata non è segno di lungimiranza per l'Europa , incapace di comprendere come il prezzo dei dispositivi e dei servizi rappresenti un ostacolo all'uso della tecnologia per il consumo dei prodotti culturali."La frase in grassetto parla da sola. I detentori dei diritti (non gli autori visto che per avere un contratto con le major per la visibilità devono cedere i diritti ma con internet le cose possono cambiare) pretendono di usare un sistema ormai obsoleto. Nell'era di internet si guadagna o con la pubblicità o con una flat (vedi netflix o spotify per lo streaming) o prezzi bassi (vedi vari ebook da pochi euro su Amazon, Kobo..ecc. poi ci sono editori che vendoni ebook a 10 euro e si possono scordare i miei soldi :D) pretendere di mantenere il prezzo dei supporti fisici è un paradosso. L'equo compenso è l'espressione di soggetti che non vogliono adattarsi ai tempi e fanno azioni di lobbing.Che caso, queste proposte arrivano da un politico francese (è uno austrico). Quando si parla di protezionismo dei "detentori dei diritti" in prima linea c'è sempre la Francia, sarà un caso? :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 ottobre 2013 09.56-----------------------------------------------------------
  • il solito bene informato scrive:
    non incide sul prezzo
    Certo, se rubassi 1 euro per ogni conto corrente europeo diventerei milionario e la gente non dovrebbe arrabbiarsi, visto che il danno procurato è minimo.Il problema non è il costo che vado a pagare quando compro un supporto, ma il fatto che, come al solito, società si arricchiscano senza aver fatto nulla per meritarlo
    • tucumcari scrive:
      Re: non incide sul prezzo
      - Scritto da: il solito bene informato
      Certo, se rubassi 1 euro per ogni conto corrente
      europeo diventerei milionario e la gente non
      dovrebbe arrabbiarsi, visto che il danno
      procurato è
      minimo.
      Il problema non è il costo che vado a pagare
      quando compro un supporto, ma il fatto che, come
      al solito, società si arricchiscano senza aver
      fatto nulla per
      meritarloSei esoso io mi accontento di 50 cents!Vedi come sono magnanimo? :p
      • tucumcari scrive:
        Re: non incide sul prezzo
        - Scritto da: tucumcari
        - Scritto da: il solito bene informato

        Certo, se rubassi 1 euro per ogni conto
        corrente

        europeo diventerei milionario e la gente non

        dovrebbe arrabbiarsi, visto che il danno

        procurato è

        minimo.

        Il problema non è il costo che vado a pagare

        quando compro un supporto, ma il fatto che,
        come

        al solito, società si arricchiscano senza
        aver

        fatto nulla per

        meritarlo
        Sei esoso io mi accontento di 50 cents!
        Vedi come sono magnanimo?
        :pE poi ho sempre ragione io, che mi scrivete a fa'.
        • tucumcari scrive:
          Re: non incide sul prezzo
          - Scritto da: tucumcari
          - Scritto da: tucumcari

          - Scritto da: il solito bene informato


          Certo, se rubassi 1 euro per ogni conto

          corrente


          europeo diventerei milionario e la
          gente
          non


          dovrebbe arrabbiarsi, visto che il danno


          procurato è


          minimo.


          Il problema non è il costo che vado a
          pagare


          quando compro un supporto, ma il fatto
          che,

          come


          al solito, società si arricchiscano
          senza

          aver


          fatto nulla per


          meritarlo

          Sei esoso io mi accontento di 50 cents!

          Vedi come sono magnanimo?

          :p
          E poi ho sempre ragione io, che mi scrivete a fa'.Tu hai i formaggini sotto le ascelle
  • Wolf01 scrive:
    Ma l'opera è digitale o fisica?
    "Una copia archiviata su un supporto fisico che l'individuo può stringere fra le mani non si differenzia da una copia stoccata in remoti data center che offrono spazi sotto forma di account"Allora, se io compro un'opera su supporto fisico, e per qualche malaugurato caso questo si rompe, devo ricomprare l'opera pagandola interamente, non so quanti distributori siano disponibili (ho sentito al massimo 2 o 3 casi limitatissimi) a sostituire il supporto al costo del mero supporto, es metti 2 per DVD/BRD con tanto di scatola + spedizione, magari anche gratuita.Contando anche che buona parte delle volte l'opera è protetta e difficilmente si riesce a fare una copia 1:1, se io compro l'opera (cioè la licenza ad usufruirne), dovrei avere intanto la possibilità di potermene fare una copia 1:1 di sicurezza in caso di danneggiamento, oppure sempre la possibilità di far sostituire il supporto, visto che l'opera non si rompe perché è digitale.Oppure è digitale o fisica solo quando conviene a loro?
    • thebecker scrive:
      Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
      - Scritto da: Wolf01
      "Una copia archiviata su un supporto fisico che
      l'individuo può stringere fra le mani non si
      differenzia da una copia stoccata in remoti data
      center che offrono spazi sotto forma di
      account"

      Allora, se io compro un'opera su supporto fisico,
      e per qualche malaugurato caso questo si rompe,
      devo ricomprare l'opera pagandola interamente,
      non so quanti distributori siano disponibili (ho
      sentito al massimo 2 o 3 casi limitatissimi) a
      sostituire il supporto al costo del mero
      supporto, es metti 2 per DVD/BRD con tanto di
      scatola + spedizione, magari anche
      gratuita.
      Contando anche che buona parte delle volte
      l'opera è protetta e difficilmente si riesce a
      fare una copia 1:1, se io compro l'opera (cioè la
      licenza ad usufruirne), dovrei avere intanto la
      possibilità di potermene fare una copia 1:1 di
      sicurezza in caso di danneggiamento, oppure
      sempre la possibilità di far sostituire il
      supporto, visto che l'opera non si rompe perché è
      digitale.

      Oppure è digitale o fisica solo quando conviene a
      loro?I distributori sono dei papponi abituati a vivere del lavoro di altri (gli autori) è difficile trovare qualcosa di pulito in questo sistema :)
    • eheheh scrive:
      Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
      la seconda che hai dettoparola di Quelo :-)
    • ulik scrive:
      Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
      - Scritto da: Wolf01
      "Una copia archiviata su un supporto fisico che
      l'individuo può stringere fra le mani non si
      differenzia da una copia stoccata in remoti data
      center che offrono spazi sotto forma di
      account"

      Allora, se io compro un'opera su supporto fisico,
      e per qualche malaugurato caso questo si rompe,
      devo ricomprare l'opera pagandola interamente,
      non so quanti distributori siano disponibili (ho
      sentito al massimo 2 o 3 casi limitatissimi) a
      sostituire il supporto al costo del mero
      supporto, es metti 2 per DVD/BRD con tanto di
      scatola + spedizione, magari anche
      gratuita.

      Contando anche che buona parte delle volte
      l'opera è protetta e difficilmente si riesce a
      fare una copia 1:1, se io compro l'opera (cioè la
      licenza ad usufruirne), dovrei avere intanto la
      possibilità di potermene fare una copia 1:1 di
      sicurezza in caso di danneggiamento, oppure
      sempre la possibilità di far sostituire il
      supporto, visto che l'opera non si rompe perché è
      digitale."la direttiva 2001/29/CE, che descrive l'eccezione della copia privata, libertà garantita al cittadino"leggere fin qui no?
      • Wolf01 scrive:
        Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
        Non mi pare che quello che dica la legge e quello che si può fare coincidano.
        • ulik scrive:
          Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
          - Scritto da: Wolf01
          Non mi pare che quello che dica la legge e quello
          che si può fare
          coincidano.bene allora fai la tua proposta di legge...
          • tucumcari scrive:
            Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
            - Scritto da: ulik
            - Scritto da: Wolf01

            Non mi pare che quello che dica la legge e
            quello

            che si può fare

            coincidano.
            bene allora fai la tua proposta di legge...Una direttiva non è né una legge ne una proposta di legge. Al limite diventa legge (ma non necessariamente con lo stesso testo) dopo il recepimento. Caro legù come tuo solito sei molto lontano dal vero.
          • tucumcari scrive:
            Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
            E la prossima volta svegliati più presto la mattina, non ho voglia di aspettarti fino a mezzogiorno, e lasciare qui commenti senza di te che li leggi non c'è gusto.
          • tucumcari scrive:
            Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
            Certo che sei uno parecchio impegnato...Come vanno le vendite di software Ms?Maluccio vero?
          • tucumcari scrive:
            Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
            - Scritto da: tucumcari
            Certo che sei uno parecchio impegnato...
            Come vanno le vendite di software Ms?
            Maluccio vero?Faccio il conto alla rovescia per sapere quando arriverà uno dei tuoi intelligentissimi nomignoli. Meno dieci, meno nove, meno otto....O forse passerai direttaente agli insulti. Ché tanto la tua ragione di vita è solo quella.
          • tucumcari scrive:
            Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            Certo che sei uno parecchio impegnato...

            Come vanno le vendite di software Ms?

            Maluccio vero?
            Faccio il conto alla rovescia per sapere quando
            arriverà uno dei tuoi intelligentissimi
            nomignoli. Meno dieci, meno nove, meno
            otto....

            O forse passerai direttaente agli insulti. Ché
            tanto la tua ragione di vita è solo
            quella.Dai passiamo direttamente alle citazioni che altrimenti tutti pensano che sia il tuo solito attacco di delirium tremens
          • tucumcari scrive:
            Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            Certo che sei uno parecchio impegnato...


            Come vanno le vendite di software Ms?


            Maluccio vero?

            Faccio il conto alla rovescia per sapere
            quando

            arriverà uno dei tuoi intelligentissimi

            nomignoli. Meno dieci, meno nove, meno

            otto....



            O forse passerai direttaente agli insulti.
            Ché

            tanto la tua ragione di vita è solo

            quella.
            Dai passiamo direttamente alle citazioni che
            altrimenti tutti pensano che sia il tuo solito
            attacco di delirium
            tremensPenseranno semplicemente che non sai cosa rispondere. Ti fossi svegliato prima stamattina... invece di notte fai le ore piccole.
          • tucumcari scrive:
            Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
            - Scritto da: tucumcari
            E la prossima volta svegliati più presto la
            mattina, non ho voglia di aspettarti fino a
            mezzogiorno, e lasciare qui commenti senza di te
            che li leggi non c'è
            gusto.legù smettila di clonarmi e fare finta che gli altri siano te e tu sia me, tanto lo sanno tutti che tu sei tu, io sono io e gli altri sono gli altri
          • Rossano scrive:
            Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            E la prossima volta svegliati più presto la

            mattina, non ho voglia di aspettarti fino a

            mezzogiorno, e lasciare qui commenti senza
            di
            te

            che li leggi non c'è

            gusto.

            legù smettila di clonarmi e fare finta che gli
            altri siano te e tu sia me, tanto lo sanno tutti
            che tu sei tu, io sono io e gli altri sono gli
            altriE' vero, non ci avevo pensato. :$
          • tucumcari scrive:
            Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            E la prossima volta svegliati più presto la

            mattina, non ho voglia di aspettarti fino a

            mezzogiorno, e lasciare qui commenti senza
            di
            te

            che li leggi non c'è

            gusto.

            legù smettila di clonarmi e fare finta che gli
            altri siano te e tu sia me, tanto lo sanno tutti
            che tu sei tu, io sono io e gli altri sono gli
            altriNo sono gli altri che sono io e tu che sei gli altri e gli altri che sono leguleio... come il grande mazinga e Antani vissani... siringhini...ini ini.... e ulik... e cheope e tajmahal e il gabibbbo bi bu ba... :D
          • tucumcari scrive:
            Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            E la prossima volta svegliati più
            presto
            la


            mattina, non ho voglia di aspettarti
            fino
            a


            mezzogiorno, e lasciare qui commenti
            senza

            di

            te


            che li leggi non c'è


            gusto.



            legù smettila di clonarmi e fare finta che
            gli

            altri siano te e tu sia me, tanto lo sanno
            tutti

            che tu sei tu, io sono io e gli altri sono
            gli

            altri
            No sono gli altri che sono io e tu che sei gli
            altri e gli altri che sono leguleio... come il
            grande mazinga e Antani vissani...
            siringhini...ini ini.... e ulik... e cheope e
            tajmahal e il gabibbbo bi bu
            ba...


            :DOrzo bimbo bim bom bam!tucumcari pim pum pam.
      • krane scrive:
        Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
        - Scritto da: ulik
        - Scritto da: Wolf01
        "la direttiva 2001/29/CE, che descrive
        l'eccezione della copia privata, libertà
        garantita al cittadino"
        leggere fin qui no?Leggi dove dice che e' vietato rompere il DRM, poi spiegami come faccio a fare la copia senza romperlo.
        • panda rossa scrive:
          Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: ulik

          - Scritto da: Wolf01


          "la direttiva 2001/29/CE, che descrive

          l'eccezione della copia privata, libertà

          garantita al cittadino"

          leggere fin qui no?

          Leggi dove dice che e' vietato rompere il DRM,
          poi spiegami come faccio a fare la copia senza
          romperlo.Io non sapere.Io essere bovero utondo ignorande.Io fare doppio click su piastrella e fare copia di disco.No disco rotto, buana!
          • shivan scrive:
            Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ulik


            - Scritto da: Wolf01




            "la direttiva 2001/29/CE, che descrive


            l'eccezione della copia privata, libertà


            garantita al cittadino"


            leggere fin qui no?



            Leggi dove dice che e' vietato rompere il
            DRM,

            poi spiegami come faccio a fare la copia
            senza

            romperlo.

            Io non sapere.
            Io essere bovero utondo ignorande.
            Io fare doppio click su piastrella e fare copia
            di
            disco.
            No disco rotto, buana!Razzista.Segnalato.
        • tucumcari scrive:
          Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: ulik

          - Scritto da: Wolf01


          "la direttiva 2001/29/CE, che descrive

          l'eccezione della copia privata, libertà

          garantita al cittadino"

          leggere fin qui no?

          Leggi dove dice che e' vietato rompere il DRM,
          poi spiegami come faccio a fare la copia senza
          romperlo.Legù sa leggere solo quello che crede che gli convenga.
          • tucumcari scrive:
            Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ulik


            - Scritto da: Wolf01




            "la direttiva 2001/29/CE, che descrive


            l'eccezione della copia privata, libertà


            garantita al cittadino"


            leggere fin qui no?



            Leggi dove dice che e' vietato rompere il
            DRM,

            poi spiegami come faccio a fare la copia
            senza

            romperlo.
            Legù sa leggere solo quello che crede che gli
            convenga.E tucumcari sa solo andare dietro ai fantasmi. (rotfl)
          • krane scrive:
            Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ulik



            - Scritto da: Wolf01






            "la direttiva 2001/29/CE, che
            descrive



            l'eccezione della copia privata,
            libertà



            garantita al cittadino"



            leggere fin qui no?





            Leggi dove dice che e' vietato rompere
            il

            DRM,


            poi spiegami come faccio a fare la copia

            senza


            romperlo.

            Legù sa leggere solo quello che crede che gli

            convenga.
            E tucumcari sa solo andare dietro ai fantasmi.
            (rotfl)Veramente sono i pirla che vanno dietro a tucumcari.
          • tucumcari scrive:
            Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: ulik




            - Scritto da: Wolf01








            "la direttiva 2001/29/CE, che

            descrive




            l'eccezione della copia
            privata,

            libertà




            garantita al cittadino"




            leggere fin qui no?







            Leggi dove dice che e' vietato
            rompere

            il


            DRM,



            poi spiegami come faccio a fare la
            copia


            senza



            romperlo.


            Legù sa leggere solo quello che crede
            che
            gli


            convenga.

            E tucumcari sa solo andare dietro ai
            fantasmi.

            (rotfl)

            Veramente sono i pirla che vanno dietro a
            tucumcari.Non rispondermi se credi di fare la figura del pirla. Sai che mi tange...
          • tucumcari scrive:
            Re: Ma l'opera è digitale o fisica?
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ulik



            - Scritto da: Wolf01






            "la direttiva 2001/29/CE, che
            descrive



            l'eccezione della copia privata,
            libertà



            garantita al cittadino"



            leggere fin qui no?





            Leggi dove dice che e' vietato rompere
            il

            DRM,


            poi spiegami come faccio a fare la copia

            senza


            romperlo.

            Legù sa leggere solo quello che crede che gli

            convenga.
            E tucumcari sa solo andare dietro ai fantasmi.
            (rotfl)e Panda Rossa è un adolescente vergine e complessato
Chiudi i commenti