Internet, nuovo record di velocità

Ricercatori di Sprint e SUNET annunciano il raggiungimento di una velocità di trasferimento dati su Internet che - sostengono - straccia i record precedenti


Overland Park (USA) – Scaricare il contenuto di un DVD in una manciata di secondi. E’ quanto sarebbe possibile fare con il nuovo record di velocità su Internet annunciato da Sprint e dallo Swedish National Research and Education Network ( SUNET ).

Utilizzando network commerciali e hardware di rete normalmente reperibili sul mercato, il grosso operatore di comunicazioni e il celebre centro di ricerca svedese hanno affermato di essere riusciti a trasferire, da un PC situato a San Jose, in California, ad uno situato presso l’Università di Lulea, in Svezia, 840 gigabyte di dati in 27 minuti. I pacchetti di dati hanno viaggiato per oltre 10.000 miglia attraversando le dorsali Internet ad altissima velocità SprintLink e GigaSUNET ad una velocità di 4,23 gigabit per secondo, equivalente a circa 530 MB al secondo: a tale velocità è possibile trasferire il contenuto di un intero DVD a singolo layer in meno di 10 secondi.

Il team di ricerca che ha ottenuto questo risultato sostiene che tale velocità sia tre volte maggiore di quella attualmente registrata nell’edizione 2004 del Guiness dei Primati e circa il 12% superiore a quella ottenuta di recente da un consorzio tecnico utilizzando una rete di ricerca non pubblica.

“Questa velocità potrebbe consentire la trasmissione contemporanea di 600 film a lunghezza intera”, ha affermato Chase Cotton, director of data systems engineering di Sprint.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: intel non la capisco
    - Scritto da: Anonimo

    qualcuno mi spiega perché uno

    dovrebbe acquistare una piattaforma come

    questa, con la paura di piegare i
    piedini

    del socket lga775?


    ma intendi i piedini sulla scheda madre o
    quelli sul processore?

    perchè il processore lga775 non ha
    piedini...
    e quelli sulla scheda madre non sono
    piedini...
    in ogni caso non preoccuparti, non corri il
    rischio di piegare nulla, se fai attenzione
    (come in tutte le cose, come fino ad oggi
    con 478 piedini)

    riguardo alle prestazioni di prescott, sono
    d'accordo con te nel dire che non porta, per
    ora, vantaggi strabilianti, però io
    lo vedo come un punto di partenza in cui non
    perdi nulla di quello che avevi prima, ma
    eventualmente guadagni qualcosa.
    oggi il guadagno può sembrare poco,
    ma questo cambiamento è necessario
    per crescere, visto che la piattaforma
    precedente è stata tirata al limite
    (o al massimo per quanto convenga farlo)Prescott è un progetto morto. E' in forse anche il die-shrink a 65nm. Tejas è abbandonato. Prescott finirà relegato come core ai Celeron , per la fascia alta si prevedono dei nuovi ibridi dual o multi-core con estensioni 64bit, HT2, Vanderpool, FSB 1066MHz e core derivato da Pentium-M a cui si aggiungeranno i moduli del Pentium 4. Ed Intel nel 2006 potrebbe integrare core IA64 in CPU desktop assieme al core 32bit con estensioni 64bit tipo x86.Non conviene spendere su Prescott. Non conviene spendere troppo su PCI-Express, le soluzioni attuali saranno tutte obsolete e lentissime fra 12 mesi, quando si avrà la vera migrazione da PCI a PCI-E con l'uscita di nuove schede ad alta banda per GigaLAN e HDTV ad esempio...
  • Anonimo scrive:
    Re: intel non la capisco
    - Scritto da: avvelenato
    ho letto alcuni test:
    risultato, questa piattaforma non
    rappresenta nulla di nuovo, le frequenze
    maggiorate della ram vengono castrate dal
    bus, ma essendo la ram ddr2 è a
    maggior latenza.

    il prestcott a 30stadi di pippelinee si fa
    legnare spesso dal northwood a 20(credo)
    pippelinee, e mai ha incrementi sostanziali.


    insomma io credo che gli ingegneri intel non
    siano idioti.

    credo sappiano cosa stanno facendo.


    qualcuno lo capisce?

    qualcuno mi spiega perché uno
    dovrebbe acquistare una piattaforma come
    questa, con la paura di piegare i piedini
    del socket lga775?

    che senso ha spender di più per
    andare uguale o leggermente inferiore a
    prima?

    perché intel le innovazioni non le
    introduce quando oltre a innovare rendono i
    prodotti più performanti?

    perché ha iniziato mettendo ht su un
    sacco di cpu, non abilitato? perché
    sta facendo la stessa cosa con le estensioni
    a 64bits?


    giuro, non capisco intel.

    avvelenato che non capisce il senso di
    scegliere intel, ora come ora, con tutte le
    dimostrazioni di amd atte a smentire il
    luogo comune della inferiore velocità
    e stabilità delle sue
    piattaforme.I team di sviluppo di Prescott e Tejas sono stati "riassegnati ad altri incarichi" .. leggi "sbattuti a pulire i cessi" visto l'innegabile enorme spreco di denaro e pietosi risultati che hanno saputo produrre.. :(Tanto è che dalle voci in rete sembra che Intel per correre ai ripari abbia un progetto alternativo messo in mano ai team di sviluppo di Pentium-M (Centrino/Dothan) che fonderà il meglio dell'architettura Pentium4/NetBurst con quella del Pentium-M , aggiungendo Vanderpool, HyperThreading 2 , Dual(Multi)-Core, SSE3 e così via.
  • Anonimo scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo



    Se la tua CPU si pianta a 56
    gradi


    è



    difettosa o è colpa
    della

    piastra



    madre, comunque non è

    normale.



    Su uno dei miei tre PC , un P4

    2.80HT



    Northwood FSB800 d'estate la

    temperatura



    oscilla fra i 54 e 59 gradi a

    seconda


    del



    carico di lavoro (tipo
    compressione


    video)





    FSB?



    Acronimo per Front Side Bus (FSB)

    A quanto hai l'FSB?FSB 800 = 200MHz QDR (Quad-Data Rate). Equivale quasi completamente ad un vero 800MHz standard. La differenza è che il trasferimento non avviene più solo in modalità level o edge ma su tutti i quattro stati dell'onda quadra.
  • Anonimo scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!
    - Scritto da: avvelenato
    - Scritto da: Anonimo



    Ma che dici ?

    Guarda che le ventole silenziose
    esistono,

    costano di più di quelle di tipo

    sleeve o a ball bearing singolo ma
    esistono

    e non le senti di certo, stanno fra i
    10 ed

    i 20dB di norma.

    un paio di link?http://www.arctic-cooling.com/en/
  • avvelenato scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!
    - Scritto da: Anonimo

    Ma che dici ?
    Guarda che le ventole silenziose esistono,
    costano di più di quelle di tipo
    sleeve o a ball bearing singolo ma esistono
    e non le senti di certo, stanno fra i 10 ed
    i 20dB di norma.un paio di link?
  • Anonimo scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!

    Ah, allora se fai overclock il discorso
    cambia.
    O quella CPU non regge ai valori di
    overclock e significa che la stai
    danneggiando mano a mano che la usi in quel
    modo, oppure può dipendere dalla
    piastra madre, dalle memorie o
    dall'alimentatore (1, 2 o tutti e 3 come
    fattori possibili del problema--escludendo
    che quella CPU non abbia problemi in
    overclocking).P4C800, 2Gb di corsair, Antec 380W.Questa macchina non ha assolutamente nessun problema.
  • Anonimo scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Se la tua CPU si pianta a 56 gradi

    è


    difettosa o è colpa della
    piastra


    madre, comunque non è
    normale.


    Su uno dei miei tre PC , un P4
    2.80HT


    Northwood FSB800 d'estate la
    temperatura


    oscilla fra i 54 e 59 gradi a
    seconda

    del


    carico di lavoro (tipo compressione

    video)



    FSB?

    Acronimo per Front Side Bus (FSB)A quanto hai l'FSB?
  • Anonimo scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!
    - Scritto da: avvelenato
    - Scritto da: Anonimo

    Speriamo che i nuovi pc desktop li
    facciano

    più silenziosi, per chè
    quelli

    attuali sembrano dei quadrimotori da

    bombardamento. Forse negli uffici e nei

    negozi che hanno un rumore di fondo alto

    saranno sopportabili, ma se si usano in
    casa

    di sera il rumore delle ventole non
    è

    accettabile.

    Per questo, per ora ho rinunciato a

    cambiare pc e mi tengo con tutte le cure

    possibili il mio vecchio pentium III
    650 mhz

    che quasi non si sente.

    mah, siamo a 90w di dissipazione la sola
    cpu... dubito...

    secondo me le scelte sono due, o smanettare
    parecchio per cercare soluzioni di
    raffreddamento quantomeno creative
    www.thermaltake.com/coolers/cl-p0019Fanless10

    oppure prendersi un mac... e svenarsi... (ma
    a questo punto...)

    avvelenato che vorrebbe un pc più
    silenzioso, ma non ha soldi per
    silenziarlo..
    Con l'uscita delle CPU Dual Core nel 2005 e l'abbandono dei core attuali Prescott in favore di un nuovo sconosciuto ibrido che fonda le tecnologie sviluppate per P4 con quelle del Pentium M (Centrino/Dothan) , è probabile che Intel riuscirà a tirar fuori finalmente di nuovo CPU che consumino 60W di picco e dual-core, magari le quad-core a 80-100W ma è necessario che scendano di molto i consumi. L'eccesso di consumo di corrente mostra una bassa qualità del progetto e/o dei grossi problemi di progettazione. Tanto è che il team di sviluppo di Prescott/Tejas è stato sciolto ed il progetto cancellato. Prescott è uscito sul mercato solo per permettere ad Intel di sanare le perdite di interi anni di risorse buttate in ricerca e sviluppo da parte di quelle squadre.
  • Anonimo scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!
    - Scritto da: Anonimo

    A 56 gradi la tua CPU blocca il sistema
    ?

    O intendi dire che oltre 56 gradi non
    sale

    la temperatura ?

    Perchè se si blocca il sistema
    con la

    CPU a 56 gradi qualcosa ovviamente non
    va

    bene.

    la mia temperatura con la ventola della cpu
    al 80% dei giri non supera i 52 gradi.
    Ho provato a settarla su valori più
    bassi e a 56 si pianta... ma ho il bus e la
    cpu overcloccata.Ah, allora se fai overclock il discorso cambia. O quella CPU non regge ai valori di overclock e significa che la stai danneggiando mano a mano che la usi in quel modo, oppure può dipendere dalla piastra madre, dalle memorie o dall'alimentatore (1, 2 o tutti e 3 come fattori possibili del problema--escludendo che quella CPU non abbia problemi in overclocking).
  • avvelenato scrive:
    Re: intel non la capisco
    - Scritto da: Anonimo

    qualcuno mi spiega perché uno

    dovrebbe acquistare una piattaforma come

    questa, con la paura di piegare i
    piedini

    del socket lga775?


    ma intendi i piedini sulla scheda madre o
    quelli sul processore?

    perchè il processore lga775 non ha
    piedini...
    e quelli sulla scheda madre non sono
    piedini...molte produttrici di mobo si sono lamentate della facilità con la quale essi (siano piedini o altro) si piegano
    in ogni caso non preoccuparti, non corri il
    rischio di piegare nulla, se fai attenzione
    (come in tutte le cose, come fino ad oggi
    con 478 piedini)intel garantisce il socket per 20cambi di cpu, che sono tante, ma basta fare un errore e friggi la mobo. Cavoli s'è tanto criticata AMD per motivi analoghi! (ricordate il core scoperto e scheggiabile?)

    riguardo alle prestazioni di prescott, sono
    d'accordo con te nel dire che non porta, per
    ora, vantaggi strabilianti, però io
    lo vedo come un punto di partenza in cui non
    perdi nulla di quello che avevi prima, ma
    eventualmente guadagni qualcosa.
    oggi il guadagno può sembrare poco,
    ma questo cambiamento è necessario
    per crescere, visto che la piattaforma
    precedente è stata tirata al limite
    (o al massimo per quanto convenga farlo)il prestcott ha senso solo con overclock estremo, è una tamarrata, con 30stadi di pippelinee ogni volta che il veggente della branch prediction canna una predizione di devi fetchare 30stadi... anche se mi han detto che la intel ha assunto nei suoi stabilimenti di R&D tale sibilla cumana che pare promettere un'affidabilità ancora maggiore della branch prediction... :D

    discorso prezzi:
    northwood e prescott a parità di
    frequenza costano la stessa cifra (se vai a
    vedere i prezzi reali, poi c'è chi
    approfitta del fattore novità)a parità di frequenza northwood legna il prestcott, dissipa di meno, e non richiede mobo con i controcazzi energetici. avvelenato che reputa il prestcott una tamarrata
  • Anonimo scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!

    A 56 gradi la tua CPU blocca il sistema ?
    O intendi dire che oltre 56 gradi non sale
    la temperatura ?
    Perchè se si blocca il sistema con la
    CPU a 56 gradi qualcosa ovviamente non va
    bene.la mia temperatura con la ventola della cpu al 80% dei giri non supera i 52 gradi.Ho provato a settarla su valori più bassi e a 56 si pianta... ma ho il bus e la cpu overcloccata.
  • Anonimo scrive:
    Re: intel non la capisco

    lo vedo come un punto di partenza in cui non
    perdi nulla di quello che avevi prima...scusa, ma una pipeline più lunga non è non perdere nulla, ogni predizione sbagliata costa di più e ci sono fior fior di studi che mostrano come sia già irragionevole una pipeline a 20 stadi, tra l'altro anche i benchmark pratici mostrano che anche ottimizzando più che possibile l'efficienza dei processori con pipeline così esagerate non è proporzionale a quella di processori più equilibrati.non è proprio un punto di partenza, è l'ennesimo tentativo di intel di buttare fumo negli occhi ai consumatori con clock mostruosi, ma è già un binario morto, nel 2005 intel ha già dichiarato che migrerà anche i desktop sulla piattaforma che sta nascendo dall'evoluzione del centrino (che riporta fondamentalmente un core P2 con tutte le nuove istruzioni e qualche nuovo accorgimento).In pratica questo nuovo P4 è figlio del vecchio mito del MHz, solo che il mito è tramontato prima che fosse maturo 1) per concorrenza interna di Centrino, in un segmento, notebook, più lucrativo ed in forte crescita) 2) per concorrenza di AMD 3) perchè gli utenti erano stufi di spendere il doppio per avere un pc decentemente silenzioso o di dovere scendere a compromessi sui famosi MHz (e sulle megaschedevideo, e megadischi che producevano megacalore e megavibrazioni...) 4) perchè le nuove cpu sarebbero state improponibili sui notebook, con la necessità di dovere tenere aperte diverse linee di prodotto e ricerca, cosa assai costosa.In pratica lo vedo come una manovra per ramazzare su abbastanza soldini per recuperare quelli spesi in ricerca un paio di anni fa quando Intel credeva di poter abbindolare ancora qualcuno con il mito dei MHz, nell'attesa che l'obsolescenza programmata renda economicamente conveniente vendere i figli del centrino.
  • Anonimo scrive:
    Re: intel non la capisco

    qualcuno mi spiega perché uno
    dovrebbe acquistare una piattaforma come
    questa, con la paura di piegare i piedini
    del socket lga775?ma intendi i piedini sulla scheda madre o quelli sul processore?perchè il processore lga775 non ha piedini...e quelli sulla scheda madre non sono piedini...in ogni caso non preoccuparti, non corri il rischio di piegare nulla, se fai attenzione (come in tutte le cose, come fino ad oggi con 478 piedini)riguardo alle prestazioni di prescott, sono d'accordo con te nel dire che non porta, per ora, vantaggi strabilianti, però io lo vedo come un punto di partenza in cui non perdi nulla di quello che avevi prima, ma eventualmente guadagni qualcosa.oggi il guadagno può sembrare poco, ma questo cambiamento è necessario per crescere, visto che la piattaforma precedente è stata tirata al limite (o al massimo per quanto convenga farlo)discorso prezzi:northwood e prescott a parità di frequenza costano la stessa cifra (se vai a vedere i prezzi reali, poi c'è chi approfitta del fattore novità)
  • Anonimo scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    Speriamo che i nuovi pc desktop li
    facciano

    più silenziosi, per chè
    quelli

    attuali sembrano dei quadrimotori da

    bombardamento. Forse negli uffici e nei

    negozi che hanno un rumore di fondo alto

    saranno sopportabili, ma se si usano in
    casa

    di sera il rumore delle ventole non
    è

    accettabile.

    Per questo, per ora ho rinunciato a

    cambiare pc e mi tengo con tutte le cure

    possibili il mio vecchio pentium III
    650 mhz

    che quasi non si sente.

    Case Antec Sonata

    www.eprice.it/product.pasp?txtProductID=45289

    lo trovi anche a 119euro da qualche vendor.
    Io ne ho due uno dei quali con 5 dischi, 1
    DVD e un P4 northwood (2.8 overcloccato a
    3.3) . senti solo muovere le testine dei
    dischi.

    Grossa ventola a bassi giri, alimentantore
    silenziosissimo da 380W autoregolato nella
    ventola, dischi isolati con guarnizione di
    silicone dal case.. etc. etc.
    Devi solo prendere una ventola silenziosa
    per il p4.
    Io personalmente tengo all'80% dei giri
    l'originale intel e non si sente
    assolutamente... max temperatura della CPU
    dopo ore di rendering con HT 52 gradi (100%
    cpu impengata), con ventola al 100% circa
    49... la macchina, dopo test effettuati si
    pianta a 56 gradi quindi potrei anche
    abbassare la ventola al 70% ma sarebbe
    uguale acusticamente parlando.

    Gran bel case.A 56 gradi la tua CPU blocca il sistema ?O intendi dire che oltre 56 gradi non sale la temperatura ?Perchè se si blocca il sistema con la CPU a 56 gradi qualcosa ovviamente non va bene.
  • Anonimo scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!

    continuo ad essere scettico, specie per il
    mio p3, che non ha bisogno di un case
    simile. Va bene per un p4, per un p3 credo
    sia un eccesso.pensavo avessi un p4..
    Il case originale tra l'altro non aveva
    neanche una ventola, l'unica era quella
    della cpu - oltre all'alimentatore, che poi
    è il problema principale, essendo un
    ali a 200w messo un po' sotto stress.cambiare case.. nel mio c'e' il giusto circolo dell'aria.. nel tuo c'e' un rimescolamento dell'aria calda.Metti un case dove ci sia il giusto circolo dell'aria e sei a posto.Il sonata lo danno con un ottimo 380W sempre della antec.119 ?.
  • avvelenato scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!
    - Scritto da: Anonimo

    beh, grazie al c***o, ma tu ci hai
    cambiato

    tutto il case, io solo una ventola, e
    tra

    l'altro ho preso una ventola non da

    overclock (overclockando e overvoltando)

    tralatro e' un case comodo da smontare con i
    dischi comodi comodi.. :)

    www.antec-inc.com/images/400/Sonata_opencase.

    c'ha solo i led blue sul frontale un po'
    zaurdi.. ma si possono anche non
    accendere.... 2 usb, 1 Firewire e l'audio
    sul frontale.continuo ad essere scettico, specie per il mio p3, che non ha bisogno di un case simile. Va bene per un p4, per un p3 credo sia un eccesso.Il case originale tra l'altro non aveva neanche una ventola, l'unica era quella della cpu - oltre all'alimentatore, che poi è il problema principale, essendo un ali a 200w messo un po' sotto stress.il secondo problema sono le due schede video, anzi se mi consigli delle ventole per queste mi fai un favore... una tnt2 pci che vorrei raffreddare in passivo - anche downcloccandola, e una geforce3 che vorrei poter raffreddare con un dissy low profile (pensavo di passare a liquido proprio per salvare l'unico slot pci libero...ma il liquido costa... e per adesso il prossimo acquisto sarà un alimentatore nuovo non rumoroso e almeno a 350w)
  • Anonimo scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!

    beh, grazie al c***o, ma tu ci hai cambiato
    tutto il case, io solo una ventola, e tra
    l'altro ho preso una ventola non da
    overclock (overclockando e overvoltando)tralatro e' un case comodo da smontare con i dischi comodi comodi.. :)http://www.antec-inc.com/images/400/Sonata_opencase.jpgc'ha solo i led blue sul frontale un po' zaurdi.. ma si possono anche non accendere.... 2 usb, 1 Firewire e l'audio sul frontale.
  • Anonimo scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!

    tanto c'è il frigo del vicino di casa
    che mi dà fastidio la notte.da quando ho messo il sonata ho scoperto che i termosifoni fanno rumore.... :(
  • avvelenato scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!
    - Scritto da: Anonimo


    è un p3 overcloccato e
    overvoltato,

    niente ht quindi.

    per metterlo in full load per i test
    faccio

    girare prime95 per qualche oretta.

    40 gradi di un p3.. no si possono
    confrontare con le temperature di un p4 ma
    una cosa l'ho capita....
    il tuo p3 fa piu' rumore del mio p4 :)beh, grazie al c***o, ma tu ci hai cambiato tutto il case, io solo una ventola, e tra l'altro ho preso una ventola non da overclock (overclockando e overvoltando)
  • Anonimo scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!

    è un p3 overcloccato e overvoltato,
    niente ht quindi.
    per metterlo in full load per i test faccio
    girare prime95 per qualche oretta.40 gradi di un p3.. no si possono confrontare con le temperature di un p4 ma una cosa l'ho capita....il tuo p3 fa piu' rumore del mio p4 :)
  • avvelenato scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!
    - Scritto da: Anonimo

    gli dò un occhio, sembra carino,
    e

    magari lo prenderò in
    considerazione

    per un futuro acquisto, anche se

    sinceramente sto cercando una soluzione

    totalmente silenziosa (e non so come
    fare...

    anche il liquido fa rumore...)

    vedrai che dopo aver montato il sonata.. ti
    dimentichi del problema.tanto c'è il frigo del vicino di casa che mi dà fastidio la notte.==================================Modificato dall'autore il 21/06/2004 3.39.33
  • avvelenato scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!
    - Scritto da: Anonimo

    il thermaltake è
    silenziosissimo, ma

    purtroppo non c'è modo di

    apprezzarlo, dovrei cambiare
    alimentatore e

    ventole delle schede video, solo che
    ventole

    per gpu che lascino libero lo slot pci
    sono

    proprio poche e non sono affatto
    silenziose.

    Case sonata.....
    potevi risparmiarti 750g di dissy e ci
    compravi direttamente il case che e' anche
    bellino.ehhehe non pesa 750g, inoltre il dissy l'avrei dovuto cambiare cmq, quello incluso faceva rumori preoccupanti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!

    gli dò un occhio, sembra carino, e
    magari lo prenderò in considerazione
    per un futuro acquisto, anche se
    sinceramente sto cercando una soluzione
    totalmente silenziosa (e non so come fare...
    anche il liquido fa rumore...)vedrai che dopo aver montato il sonata.. ti dimentichi del problema.
  • avvelenato scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!
    - Scritto da: Anonimo


    bruttina una cpu che si pianta a 56°...
    la

    mia resisteva a più di 60...

    (fortunatamente adesso gli ho messo un
    bel

    dissy thermaltake, 40° in full load :D )

    dimenticavo..
    come lo metti in full load?
    E' HyperTreading?

    io ho notato che ci sono apps che a 100% in
    HT fanno arrivare la cpu ad un temperatura
    ed altre che sempre al 100% sono sotto di un
    bel po di gradi...
    sara' che sono meno ottimizzate per Ht.
    è un p3 overcloccato e overvoltato, niente ht quindi.per metterlo in full load per i test faccio girare prime95 per qualche oretta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!

    il thermaltake è silenziosissimo, ma
    purtroppo non c'è modo di
    apprezzarlo, dovrei cambiare alimentatore e
    ventole delle schede video, solo che ventole
    per gpu che lascino libero lo slot pci sono
    proprio poche e non sono affatto silenziose.Case sonata..... potevi risparmiarti 750g di dissy e ci compravi direttamente il case che e' anche bellino.
  • Anonimo scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!

    bruttina una cpu che si pianta a 56°... la
    mia resisteva a più di 60...
    (fortunatamente adesso gli ho messo un bel
    dissy thermaltake, 40° in full load :D )dimenticavo.. come lo metti in full load?E' HyperTreading?io ho notato che ci sono apps che a 100% in HT fanno arrivare la cpu ad un temperatura ed altre che sempre al 100% sono sotto di un bel po di gradi...sara' che sono meno ottimizzate per Ht.
  • avvelenato scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!
    - Scritto da: Anonimo

    bruttina una cpu che si pianta a 56°...
    la

    mia resisteva a più di 60...

    (fortunatamente adesso gli ho messo un
    bel

    dissy thermaltake, 40° in full load :D )

    bisogna vedere come viene letta la
    temperatura e che FSB hai... potrebbe
    piantarsi anche a 50 gradi come andare a 60.

    Con il dissy thermaltake quanto rumore fa il
    tuo pc?
    Il mio e' completamente muto.il thermaltake è silenziosissimo, ma purtroppo non c'è modo di apprezzarlo, dovrei cambiare alimentatore e ventole delle schede video, solo che ventole per gpu che lascino libero lo slot pci sono proprio poche e non sono affatto silenziose.
  • avvelenato scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!
    - Scritto da: Anonimo

    mah, siamo a 90w di dissipazione la sola

    cpu... dubito...

    90w a pieno carico cmq.

    come ho detto prima, Case Antec Sonata.. e'
    qui davanti a me.. e carico di roba ed e'
    assolutamente silenzioso anche con Cpu
    overcloccata e 5 dischi, ed e' una macchina
    che non si pianta mai.

    Se poi ti piace la linea thermaltake con i
    dissi a liquido sono affari tuoi, ma io l'ho
    scartata.
    Il rivenditore thermaltake e' a 1km da casa
    mia e abbiamo fatto tutti i test con i
    prodotti che vende.gli dò un occhio, sembra carino, e magari lo prenderò in considerazione per un futuro acquisto, anche se sinceramente sto cercando una soluzione totalmente silenziosa (e non so come fare... anche il liquido fa rumore...)
  • Anonimo scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!

    bruttina una cpu che si pianta a 56°... la
    mia resisteva a più di 60...
    (fortunatamente adesso gli ho messo un bel
    dissy thermaltake, 40° in full load :D )bisogna vedere come viene letta la temperatura e che FSB hai... potrebbe piantarsi anche a 50 gradi come andare a 60.Con il dissy thermaltake quanto rumore fa il tuo pc?Il mio e' completamente muto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!

    mah, siamo a 90w di dissipazione la sola
    cpu... dubito...90w a pieno carico cmq.come ho detto prima, Case Antec Sonata.. e' qui davanti a me.. e carico di roba ed e' assolutamente silenzioso anche con Cpu overcloccata e 5 dischi, ed e' una macchina che non si pianta mai.Se poi ti piace la linea thermaltake con i dissi a liquido sono affari tuoi, ma io l'ho scartata.Il rivenditore thermaltake e' a 1km da casa mia e abbiamo fatto tutti i test con i prodotti che vende.
  • avvelenato scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!
    - Scritto da: Anonimo

    peccato che se la temperatura è

    troppo alta i p4 "perdono" cicli di
    clock..

    non so se accada anche con i northwood,
    ma

    coi prescott sì.

    la mia Cpu a 56 si pianta.. e a 52 va
    tranquilla.
    Ho fatto statistiche dei tempi e non perde
    un solo ciclo.
    Basta vedere una dir con delle immagini
    renderizzate e si vede che i tempi di render
    singoli non sono influenzati dalla
    temperatura.
    bruttina una cpu che si pianta a 56°... la mia resisteva a più di 60... (fortunatamente adesso gli ho messo un bel dissy thermaltake, 40° in full load :D )
  • Anonimo scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!

    peccato che se la temperatura è
    troppo alta i p4 "perdono" cicli di clock..
    non so se accada anche con i northwood, ma
    coi prescott sì.la mia Cpu a 56 si pianta.. e a 52 va tranquilla.Ho fatto statistiche dei tempi e non perde un solo ciclo. Basta vedere una dir con delle immagini renderizzate e si vede che i tempi di render singoli non sono influenzati dalla temperatura.
  • avvelenato scrive:
    Re: Speriamo siano più silenziosi!
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    Speriamo che i nuovi pc desktop li
    facciano

    più silenziosi, per chè
    quelli

    attuali sembrano dei quadrimotori da

    bombardamento. Forse negli uffici e nei

    negozi che hanno un rumore di fondo alto

    saranno sopportabili, ma se si usano in
    casa

    di sera il rumore delle ventole non
    è

    accettabile.

    Per questo, per ora ho rinunciato a

    cambiare pc e mi tengo con tutte le cure

    possibili il mio vecchio pentium III
    650 mhz

    che quasi non si sente.

    Case Antec Sonata

    www.eprice.it/product.pasp?txtProductID=45289

    lo trovi anche a 119euro da qualche vendor.
    Io ne ho due uno dei quali con 5 dischi, 1
    DVD e un P4 northwood (2.8 overcloccato a
    3.3) . senti solo muovere le testine dei
    dischi.

    Grossa ventola a bassi giri, alimentantore
    silenziosissimo da 380W autoregolato nella
    ventola, dischi isolati con guarnizione di
    silicone dal case.. etc. etc.
    Devi solo prendere una ventola silenziosa
    per il p4.
    Io personalmente tengo all'80% dei giri
    l'originale intel e non si sente
    assolutamente... max temperatura della CPU
    dopo ore di rendering con HT 52 gradi (100%
    cpu impengata), con ventola al 100% circa
    49... la macchina, dopo test effettuati si
    pianta a 56 gradi quindi potrei anche
    abbassare la ventola al 70% ma sarebbe
    uguale acusticamente parlando.

    Gran bel case.peccato che se la temperatura è troppo alta i p4 "perdono" cicli di clock.. non so se accada anche con i northwood, ma coi prescott sì.
  • Anonimo scrive:
    Speriamo siano più silenziosi!
    Speriamo che i nuovi pc desktop li facciano più silenziosi, per chè quelli attuali sembrano dei quadrimotori da bombardamento. Forse negli uffici e nei negozi che hanno un rumore di fondo alto saranno sopportabili, ma se si usano in casa di sera il rumore delle ventole non è accettabile.Per questo, per ora ho rinunciato a cambiare pc e mi tengo con tutte le cure possibili il mio vecchio pentium III 650 mhz che quasi non si sente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Speriamo siano più silenziosi!
      - Scritto da: Anonimo
      Speriamo che i nuovi pc desktop li facciano
      più silenziosi, per chè quelli
      attuali sembrano dei quadrimotori da
      bombardamento. Forse negli uffici e nei
      negozi che hanno un rumore di fondo alto
      saranno sopportabili, ma se si usano in casa
      di sera il rumore delle ventole non è
      accettabile.
      Per questo, per ora ho rinunciato a
      cambiare pc e mi tengo con tutte le cure
      possibili il mio vecchio pentium III 650 mhz
      che quasi non si sente.Case Antec Sonatahttp://www.eprice.it/product.pasp?txtProductID=452891(EPR_Base)lo trovi anche a 119euro da qualche vendor.Io ne ho due uno dei quali con 5 dischi, 1 DVD e un P4 northwood (2.8 overcloccato a 3.3) . senti solo muovere le testine dei dischi.Grossa ventola a bassi giri, alimentantore silenziosissimo da 380W autoregolato nella ventola, dischi isolati con guarnizione di silicone dal case.. etc. etc.Devi solo prendere una ventola silenziosa per il p4.Io personalmente tengo all'80% dei giri l'originale intel e non si sente assolutamente... max temperatura della CPU dopo ore di rendering con HT 52 gradi (100% cpu impengata), con ventola al 100% circa 49... la macchina, dopo test effettuati si pianta a 56 gradi quindi potrei anche abbassare la ventola al 70% ma sarebbe uguale acusticamente parlando.Gran bel case.
    • avvelenato scrive:
      Re: Speriamo siano più silenziosi!
      - Scritto da: Anonimo
      Speriamo che i nuovi pc desktop li facciano
      più silenziosi, per chè quelli
      attuali sembrano dei quadrimotori da
      bombardamento. Forse negli uffici e nei
      negozi che hanno un rumore di fondo alto
      saranno sopportabili, ma se si usano in casa
      di sera il rumore delle ventole non è
      accettabile.
      Per questo, per ora ho rinunciato a
      cambiare pc e mi tengo con tutte le cure
      possibili il mio vecchio pentium III 650 mhz
      che quasi non si sente.mah, siamo a 90w di dissipazione la sola cpu... dubito...secondo me le scelte sono due, o smanettare parecchio per cercare soluzioni di raffreddamento quantomeno creative http://www.thermaltake.com/coolers/cl-p0019Fanless103/cl-p0019fanless103.htm (750grammi di dissipatore!!!)oppure prendersi un mac... e svenarsi... (ma a questo punto...) avvelenato che vorrebbe un pc più silenzioso, ma non ha soldi per silenziarlo.. ==================================Modificato dall'autore il 21/06/2004 3.23.28
    • Anonimo scrive:
      Re: Speriamo siano più silenziosi!
      - Scritto da: Anonimo
      Speriamo che i nuovi pc desktop li facciano
      più silenziosi, per chè quelli
      attuali sembrano dei quadrimotori da
      bombardamento. Forse negli uffici e nei
      negozi che hanno un rumore di fondo alto
      saranno sopportabili, ma se si usano in casa
      di sera il rumore delle ventole non è
      accettabile.
      Per questo, per ora ho rinunciato a
      cambiare pc e mi tengo con tutte le cure
      possibili il mio vecchio pentium III 650 mhz
      che quasi non si sente.Ma che dici ? Guarda che le ventole silenziose esistono, costano di più di quelle di tipo sleeve o a ball bearing singolo ma esistono e non le senti di certo, stanno fra i 10 ed i 20dB di norma.
  • avvelenato scrive:
    intel non la capisco
    ho letto alcuni test:risultato, questa piattaforma non rappresenta nulla di nuovo, le frequenze maggiorate della ram vengono castrate dal bus, ma essendo la ram ddr2 è a maggior latenza.il prestcott a 30stadi di pippelinee si fa legnare spesso dal northwood a 20(credo) pippelinee, e mai ha incrementi sostanziali.insomma io credo che gli ingegneri intel non siano idioti.credo sappiano cosa stanno facendo.qualcuno lo capisce?qualcuno mi spiega perché uno dovrebbe acquistare una piattaforma come questa, con la paura di piegare i piedini del socket lga775?che senso ha spender di più per andare uguale o leggermente inferiore a prima?perché intel le innovazioni non le introduce quando oltre a innovare rendono i prodotti più performanti?perché ha iniziato mettendo ht su un sacco di cpu, non abilitato? perché sta facendo la stessa cosa con le estensioni a 64bits?giuro, non capisco intel. avvelenato che non capisce il senso di scegliere intel, ora come ora, con tutte le dimostrazioni di amd atte a smentire il luogo comune della inferiore velocità e stabilità delle sue piattaforme.
Chiudi i commenti