Iomega StorCenter Pro NAS 300r, un nuovo server storage

In arrivo le nuove soluzioni business da Iomega: due modelli da 320 GB e 500 GB per custodire i file aziendali in tutta sicurezza


Milano ? Iomega ha presentato la nuova serie di server storage Iomega StorCenter Pro NAS 300r con Microsoft Windows Storage Server 2003. Disponibile in tre modelli con capacità che vanno da 320GB fino a 500GB, la nuova linea NAS 300r è un repository economico, sicuro e protetto per custodire i file più importanti di PMI, workgroup aziendali e uffici remoti.

L’implementazione di un server storage NAS 300r server è praticamente automatica grazie al software di configurazione immediata e ricerca automatica. Inoltre, il server include Windows Storage Server 2003 con un numero illimitato di licenze di accesso per i client (CAL) in modo che il 300r possa integrarsi perfettamente nelle reti preesistenti basate su sistema operativo Microsoft Windows.

I drive true hot-swappable e mirrored (protezione RAID1) prevengono la perdita dei dati e, in caso di rottura del disco, agevolano il ripristino dei dati senza downtime. Il servizio Volume Shadow Copy consente un recovery point-in-time dei file. Il software Iomega Automatic Backup Pro effettua i backup automatici dei client (backup programmati per postazioni desktop, laptop e workstation su un server Iomega NAS).

La linea StorCenter Pro NAS 300r integra hard disk SATA con velocità di 7200 RPM. L’interfaccia SCSI Ultra 160 (sul modello 500GB) permette il backup degli archivi ad elevata velocità su Iomega REV 1000 autoloader, drive REV SCSI o su dispositivi a nastro locali. Per quanto riguarda la creazione di LAN, è presente una scheda Gigabit Ethernet 10/100/1000 (dual sul modello da 500GB).

Tutti i server storage NAS 300r supportano ambienti di elaborazione misti, come Windows, Mac, Linux, UNIX e Novell. NAS 300r include una garanzia standard limitata di 3 anni con servizio di supporto clienti telefonico, e-mail e web. Il piano di supporto Iomega Gold Plus, opzionale su tutti i modelli, offre il servizio di riparazione onsite nel giorno lavorativo successivo per la durata di 3 anni. Iomega Gold Plus è disponibile a un prezzo di 690 Euro.

I server storage della Serie Iomega StorCenter Pro NAS 300r 320 GB sono disponibili a un prezzo di 1.890 euro, Iomega NAS 300r 500 GB con Microsoft Windows Print Server a 2.690 euro.

D.d.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Occhio LENOVO...........
    Sfonderete solo se punterete su LINUX e SO Open Source prenistallati sui desk-top.Se venderete pc con la solita finestrella winZoZZE inside, ....rimarrete al palo.La vera innovazione sono LINUX e Open Source preinstallati.
    • Anonimo scrive:
      Re: Occhio LENOVO...........
      - Scritto da: Anonimo
      Se venderete pc con la solita finestrella
      winZoZZE inside, ....rimarrete al palo.forse hai ragione più che altro per i margini di guadagno odierni (risicati).... coun un amico tempo fa parlavamo proprio del successo che potrebbe avere una linea di pc economica di "fine serie/fondo di magazzino" (aggeggi intorno a 1 ghz con 256 mb ram o giù di lì e magari la scheda video con tv-out per non avere bisogno del monitor) con sopra un OS veloce tipo Zeta, per un prezzo ragionevole tipo 100? ...Sarebbe anche troppo per le necessità medie dell'utonto (scrivere/far di conto/scaricare/masterizzare/chattare etc) poi vabbé il mercato vero non è certo il nostro qui si pensa al dtt, ai telefonini...
      • Anonimo scrive:
        Re: Occhio LENOVO...........
        - Scritto da: Anonimo
        Sarebbe anche troppo per le necessità medie
        dell'utonto (scrivere/far di
        conto/scaricare/masterizzare/chattare etc) poi
        vabbé il mercato vero non è certo il nostro qui
        si pensa al dtt, ai telefonini...magari nel web browser mettono una lunga lista nei segnialibri di siti porno, magari hanno successo:Pbhe...chi sa come se la cavano.
Chiudi i commenti