iPad, Project Virgin

Sbarca su App Store la prima rivista esclusiva per il tablet

Roma – Come annunciato , la prima rivista in esclusiva su iPad è quella di Richard Branson, avventuroso proprietario di Virgin che, come per la corsa ai viaggi privati nello spazio , si trova a far da pioniere: il suo magazine si chiama Project ed è arrivato a mezzanotte su App Store (fuso orario ET, le 6 italiane).

Mentre Murdoch ancora non vede l’esordio sul tablet di Apple e gli osservatori sono scettici sul suo progetto di quotidiano statico (in quanto destinato ad essere meno aggiornabile in tempo reale rispetto alle versioni online dei quotidiani) oggi a New York ci sarà il grande evento di lancio del nuovo progetto Virgin , già approdato in App Store con qualche ora di anticipo.

Interessante già dalla prima copertina: la rivista si chiama Project e offre un’ animazione con Jeff Bridges del nuovo capitolo del film Tron.

Indetta, inoltre, una gara interattiva per modellare il design delle copertine future e che sfrutta Facebook, Twitter, Foursquare e Gowalla come canali comunicativi per una caccia al tesoro per trovare a New York, San Francisco e London pennette USB con indizi per continuare la gara.

Gli articoli che campeggiano sulla cover (uno con una Jaguar ad energia elettrica, l’altro con un tour 3D della Tokyo segreta ) spingono gli osservatori a notare le somiglianze con Wired . La rivista Condé Nast, d’altronde, è la più venduta su iPad.
La stessa impressione si può tra l’altro trarre visitando il sito appena nato per il nuovo magazine: gli argomenti trattati sono Cultura, Tecnologia, Design, Fashion e Scienza. E la propensione pop e geek è evidente anche con l’ articolo in testa alla sezione Cultura al momento dedicato ad una nuova serie a fumetti di Marvel.

Il prezzo della rivista è di 2,99 dollari e richiede l’ultima versione di iOS, la 4.2.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Tex scrive:
    Ora chi tutela la privacy degli alberi ?
    Non è possibile....nonostante tutte le querele, lementele, azioni legali, denunce, questi insistono a violare la privacy di tutti gli esseri viventi esistenti sul pianeta !!! FERMATELI !!!
    • fire scrive:
      Re: Ora chi tutela la privacy degli alberi ?
      - Scritto da: Tex
      Non è possibile....nonostante tutte le querele,
      lementele, azioni legali, denunce, questi
      insistono a violare la privacy di tutti gli
      esseri viventi esistenti sul pianeta !!!
      FERMATELI
      !!!Al rogo!
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Ora chi tutela la privacy degli alberi ?
        Scusa, ma se ami gli alberi così tanto che vuoi tutelare la loro privacy, perchè parli di rogo? Sai quanti alberi devi tagliare, per fare legna per il rogo?
Chiudi i commenti