iPhone, Vodafone blocca T-Mobile in Germania

Vodafone avvia un'azione contro l'esclusiva di iPhone detenuta da T-Mobile sul mercato tedesco. I giudici le danno ragione

Roma – L’esclusiva imposta da Apple ad un unico operatore, nei paesi in cui si commercializza iPhone , non è ben accolta da tutti. Fra le aziende a cui va indigesta c’è Vodafone , che ha vinto una battaglia legale proprio su questo fronte in Germania, dove l’esclusivista del melafonino è T-Mobile .

AppleInsider riferisce infatti che una sentenza preliminare emessa dal Tribunale regionale di Amburgo ha dato ragione a Vodafone. È anticoncorrenziale l’accordo siglato tra l’operatore mobile di Deutsche Telekom, che prevede che chi acquista iPhone sia vincolato ad un abbonamento di due anni o all’esclusivo utilizzo della rete T-Mobile.

La sentenza prevede dunque che si modifichino le condizioni commerciali dell’offerta congiunta tra l’operatore mobile ed Apple. Vodafone spiega la propria denuncia dichiarando di voler impedire che altri produttori di cellulari possano seguire le orme dell’azienda di Cupertino, imponendo esclusive alle compagnie telefoniche. L’operatore ha precisato di non avere interesse a togliere iPhone dalle mani di T-Mobile, ma di voler vedere l’apparecchio venduto a condizioni che rispettino principi concorrenziali. Ha inoltre aggiunto che non intende agire legalmente negli altri Paesi in cui è venduto il melafonino.

La sentenza potrà essere oggetto di ricorso entro due settimane, ma T-Mobile ha già fatto sapere che, mentre esaminerà i contenuti formali e sostanziali della sentenza, non sospenderà la vendita di iPhone avviata il 9 novembre.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti