Italia, armi spuntate contro lo spam?

I provider sembrano avere le armi spuntate contro gli spammer: li fermano solo se sono clienti. Lo sostiene anche Telecom Italia, che si dice costretta a giocare in difesa. Tutto rimane in mano a volenterosi antispammer


Roma – “Rendere sterili gli spammer solo se si tratta di nostri clienti, limitarsi alla protezione delle vittime di posta indesiderata in tutti gli altri casi”. “Colpa” della legge anti-privacy, che spunta le armi degli Internet service provider intenti a tutelare gli abusi compiuti sulla propria rete.

È questa la posizione ufficiale di Telecom Italia a proposito di una discussione su strategie e limiti della politica anti-spam generata da un intervento di quello che è considerato il maggiore esperto di spam italiano , Furio Ercolessi, postato su It.news.abuse di recente.

Ercolessi a fine agosto aveva rilevato un’azione di abuse desk a danno della divisione Datacom di Telecom Italia, durata sei mesi, senza che l’Isp sia riuscita a metter fine al processo. E quel che più colpisce è la provenienza dello spamming: un PC situato all’interno dell’ Azienda Ospedaliera Santobono di Napoli .

“Perché – si chiede Ercolessi – Telecom Italia non interviene a contattare i responsabili della struttura interessata nemmeno quando si tratta di un Ospedale e per un abuso durato sei mesi che ha arrecato danni a migliaia di persone?”. Una domanda che Punto Informatico ha girato a Telecom Italia e alla quale l’operatore telefonico risponde così: “Applichiamo filtri antispam sulle caselle di posta aziendali e su quelle dei nostri clienti per tutelarli dall’invasione di mail non desiderate”.

Ma il problema posto da Ercolessi è differente: si possono individuare e quindi perseguire gli spammer ? Da Telecom arrivano una premessa e una frenata: “Se un utente rileva azioni di spamming può segnalarle al nostro abuse-desk, che si attiva direttamente. Tuttavia il nostro potere muta a seconda del mittente di posta indesiderata. Se si tratta di un nostro cliente, possiamo intervenire sterilizzando la sua attività. Se invece si limita a utilizzare la nostra rete per far transitare i suoi messaggi, le leggi a tutela della privacy limitano la nostra azione”. E questo è quanto avviene nella maggior parte dei casi: gli spammer professionisti, quelli che sanno inondare la rete con tonnellate di messaggi riuscendo perlopiù a farla franca, hanno fin qui dimostrato di essere abbastanza furbi dal non lasciarsi incastrare dai controlli dei provider.

Ma anche quelli meno furbi o più pigri hanno avuto vita facile nell’inondare le caselle di posta elettronica di milioni di utenti, finendo solo di rado nella rete dei controlli. Che, comunque competono alla Polizia Postale . “Solo se le forze dell’ordine ravvisano infrazioni civili e penali – aggiungono da Telecom – possiamo fornire loro supporto tecnico per condurre le indagini”.

I problemi in campo
Le maglie larghe dell’azione antispamming sono il terreno ideale per perpetrare gli abusi. L’utilizzo di posta elettronica è un “servizio della società dell’informazione” da tutelare ai sensi del D.l. 70/2003. Ma quando le e-mail vengono inviate a scopo pubblicitario e in quantità industriali si può ancora parlare di servizio di informazione da tutelare? Dove finisce il doveroso rispetto della privacy degli utenti e dove inizia la necessità di perseguire quello che la stessa legge italiana definisce “reato” (decreto legislativo 196/93)?

Un intervento del Garante per la privacy, datato 3 settembre 2003 e basato sulla nuova normativa sulla privacy, ha indicato la strada: “Chi intende utilizzare le e-mail per comunicazioni commerciali e promozionali senza mettere in atto comportamenti illeciti… deve ottenere il consenso del destinatario “. Inoltre ha stabilito che “…non è ammesso l’invio anonimo di messaggi pubblicitari…” e soprattutto che “chi detiene i dati deve sempre assicurare agli interessati la possibilità di far valere i diritti riconosciuti dalla normativa sulla privacy”.

Limiti chiari, che sembrano non lasciare dubbi sulla perseguibilità di comportamenti contrari, ma che non sembrano bastare per un’azione di contrasto capillare e continuativa. Per questo il reato continua ad essere perpetrato , per questo le risorse Telecom su questo fronte sono limitate, per questo le attività di contrasto sono lasciate perlopiù nelle mani di volontari, esperti e gente che crede fortemente nei benefici di una rete che funzioni.

Luigi dell’Olio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Troppo tardi
    Troppo tardi, troppo difficile scardinare il duopolio exploder-mozilla.Opera, poi, lo trovo pachidermico e poco user-friendly
  • alex.tg scrive:
    In pratica, navigano in cattive acque?
    Mi sembra che questa trovata del gratis tutto d'un colpo sia una specie di implicita ammissione di una situazione un po' traballante da parte di Opera Software. Come dire... leggendo fra le righe: "non vi diamo il codice, cosicche` in futuro potremmo anche decidere di farvelo nuovamente pagare , ma intanto incoraggiamo la diffusione a costo di perderci, perche` dobbiamo rafforzare la nostra posizione, se no fra IE e FF noi affoghiamo".La fetta di utenza a cui puntano, secondo me, e` quella di Firefox. Infatti, chi non si pone il problema di abbandonare IE non cerca ne` FF ne` Opera. E` fra quelli che usano le alternative lo scontro. Indirettamente, il tutto potrebbe incoraggiare qualcun'altro ad abbandonare IE, ma non credo ci contino molto.Intanto, avendolo comprato anni fa, io una certa vaga sensazione di "presa in giro" ce l'ho. Per carita`, la quota di registrazione non era nulla di trascendentale, ma un pochettino brucia al parco utenti consolidato. L'avranno considerato, questo? Si`, immagino di si`... mah, chi vivra` vedra`...ps. al momento io li uso entrambi: vuoi perche` devo testarci il mio sito, vuoi perche` FF ("comprato" idealmente comprando una maglietta presso il Mozillastore) pur avendo altri grandiosi vantaggi, si ostina stupidissimamente a non colorare le barre di scorrimento. E non ditemi che e` una cavolata: lo so gia` che e` una cavolata. Ma e` una di quelle cavolate che fanno rabbia, quando il resto del design ottenuto faticosamente e` perfetto fino all'ultimo pixel su tutti i browser eccetto... quelle ripugnanti barre di scorrimento che non corrispondono allo schema di colori del resto del layout. E` davvero frustrante. Non e` standard, certo. Certo, certo. Ma se nello standard non c'e` nulla del genere be'... ci dovrebbe essere. D'altronde perche` dare la possibilita` di colorare elementi della UI come combo boxes, pulsanti radio, file selectors... e NON le barre di scorrimento? Perche` non fanno parte della pagina? Oh, ne fanno parte eccome... perche`, c'e` forse un documento tecnico che definisce esattamente dove finisce la pagina?forza, W3C: dacci un cavolo di sintassi standard per le barre di scorrimento se non ti piace l'idea per come l'ha avuta e implementata da IE. Ma dacci qualcosa per colorarle come si deve.
  • avvelenato scrive:
    Opera non ha ADblock
    E allora che si fa?
    • golbez scrive:
      Re: Opera non ha ADblock
      Effettivamente...
      • maurini scrive:
        Re: Opera non ha ADblock
        Che è ADblock???
      • Anonimo scrive:
        Re: Opera non ha ADblock
        - Scritto da: golbez
        Effettivamente...un modo c'è se non vado errato.Opera la possibilità di usare dei CSS personalizzati per la visualizzazione dei siti e da quello che ho letto in un forum, facendo cosi.[height="60"][width="468"], [height="60px"][width="468px"],[height="31"][width="88"], [height="31px"][width="88px"],[height="336"][width="280"], [height="336px"][width="280px"],[height="300"][width="250"], [height="300px"][width="250px"],[height="250"][width="250"], [height="250px"][width="250px"],[height="400"][width="240"], [height="400px"][width="240px"],[height="120"][width="240"], [height="120px"][width="240px"],[height="60"][width="234"], [height="60px"][width="234px"],[height="150"][width="180"], [height="150px"][width="180px"],[height="600"][width="160"], [height="600px"][width="160px"],[height="125"][width="125"], [height="125px"][width="125px"],[height="600"][width="120"], [height="600px"][width="120px"],[height="90"][width="120"], [height="90px"][width="120px"],[height="60"][width="120"]si dovrebbero escludere immagini di certe dimensioni, cmq non è detto che sia una soluzione in alternativa ad Adblock ma e gia qualcosa... ma una curiosità:Che esigenza c'è di tirar via i banner ad un sito?
        • avvelenato scrive:
          Re: Opera non ha ADblock
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: golbez

          Effettivamente...



          un modo c'è se non vado errato.


          Opera la possibilità di usare dei CSS
          personalizzati per la visualizzazione dei siti e
          da quello che ho letto in un forum, facendo cosi.


          [height="60"][width="468"],
          [height="60px"][width="468px"],
          [height="31"][width="88"],
          [height="31px"][width="88px"],
          [height="336"][width="280"],
          [height="336px"][width="280px"],
          [height="300"][width="250"],
          [height="300px"][width="250px"],
          [height="250"][width="250"],
          [height="250px"][width="250px"],
          [height="400"][width="240"],
          [height="400px"][width="240px"],
          [height="120"][width="240"],
          [height="120px"][width="240px"],
          [height="60"][width="234"],
          [height="60px"][width="234px"],
          [height="150"][width="180"],
          [height="150px"][width="180px"],
          [height="600"][width="160"],
          [height="600px"][width="160px"],
          [height="125"][width="125"],
          [height="125px"][width="125px"],
          [height="600"][width="120"],
          [height="600px"][width="120px"],
          [height="90"][width="120"],
          [height="90px"][width="120px"],
          [height="60"][width="120"]

          si dovrebbero escludere immagini di certe
          dimensioni, cmq non è detto che sia una soluzione
          in alternativa ad Adblock ma e gia qualcosa... ma
          una curiosità:

          Che esigenza c'è di tirar via i banner ad un sito?tirarli via a bischero sciorto in effetti mi sembra un po' brutale ed eccessivo, io però tolgo via sia quelle gif e le flash troppo sparaflashanti, sia quegli elementi grafici che sfasciano il layout quando ingrandisco la dimensione dei font.
          • Anonimo scrive:
            Re: Opera non ha ADblock
            capisco... in cersi siti sono una rottura...cmqhttp://nontroppo.org/wiki/OperaAdblock
          • avvelenato scrive:
            Re: Opera non ha ADblock
            - Scritto da: Anonimo
            capisco... in cersi siti sono una rottura...


            cmq

            http://nontroppo.org/wiki/OperaAdblockganzo, passerò ad opera allora!
          • DKDIB scrive:
            Re: Opera non ha ADblock
            Avvelenato wrote:
            [...] quegli elementi grafici che sfasciano il layout
            quando ingrandisco la dimensione dei font.Opera ha uno zoom vero e proprio, quindi il problema viene risolto alla radice.
    • Anonimo scrive:
      Re: Opera non ha ADblock
      Non trovo corretta l'eliminazione incondizionata della pubblicità. Punto informatico, ad esempio, è gratis perché la pubblicità lo sostiene.
      • Anonimo scrive:
        Re: Opera non ha ADblock
        - Scritto da: Anonimo
        Non trovo corretta l'eliminazione incondizionata
        della pubblicità. Punto informatico, ad esempio,
        è gratis perché la pubblicità lo sostiene.SHHHHHHHHH sei matto??? Non dire queste cose ti massacreranno diranno che sei un KRUMIRO
      • avvelenato scrive:
        Re: Opera non ha ADblock
        - Scritto da: Anonimo
        Non trovo corretta l'eliminazione incondizionata
        della pubblicità. Punto informatico, ad esempio,
        è gratis perché la pubblicità lo sostiene.Mai sostenuta l'eliminazione incondizionata. (anche se non credo nella pubblicità)Ma l'eliminazione condizionata da certi fattori come ad esempio eccessiva invadenza o disturbo del layout in risoluzioni non standard è davvero utile.
        • Anonimo scrive:
          Re: Opera non ha ADblock
          so che è OT ma sempre di una extension si tratta: c'è qualcosa di analogo a forecastfox per Opera?Grazie!
          • MiFAn scrive:
            Re: Opera non ha ADblock
            - Scritto da: Anonimo
            so che è OT ma sempre di una extension si tratta:
            c'è qualcosa di analogo a forecastfox per Opera?

            Grazie!tanto non ne imbrocca una, io l'ho disinstallatotanto vale guardar fuori dalla finestra
  • Anonimo scrive:
    il suo client irc fa pena
    Fa schifo il suo client irc, i nick (lunghi) prendono tutto lo spazio e non ho trovato 1 soluzione, chi mi sa aiutare? Per la navigazione sembra ottimo e compatibile con tutti i siti (o quasi!) è anche veloce a caricarsi e a aprire pagine però il browser sembra non ricordarsi dei thread già visti in certi forum!Inoltre ci sono le barre colorate come su iexplorer, cosa che su firefox non ho visto. Anche java va bene. Ma Opera ha gli activeX come iexplorer? Cmq a caval donato non si guarda in bocca! :)
    • Anonimo scrive:
      Re: il suo client irc fa pena
      Inoltre sembra essere più leggero di firefox,FF qualche difetto ce l'ha!   :D
    • Anonimo scrive:
      Re: il suo client irc fa pena
      - Scritto da: Anonimo
      il browser sembra non ricordarsi dei
      thread già visti in certi forum!Se ti riferisci a Punto Informatico è Punto Informatico che cambia i link, il browser non c'entra niente.
      • Anonimo scrive:
        Re: il suo client irc fa pena
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        il browser sembra non ricordarsi dei

        thread già visti in certi forum!

        Se ti riferisci a Punto Informatico è Punto
        Informatico che cambia i link, il browser non
        c'entra niente.- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - No, mi riferisco a 1 altro sito ,la bacheca del sesso che qua nn posso mettere links, non mi mette l'icona di thread con post nuovo, su firefox me la mette invece. Per forza non lo fanno più pagare Opera! E' PEGGIO DI FIREFOX (ke è gratis).
        • Anonimo scrive:
          Re: il suo client irc fa pena
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          il browser sembra non ricordarsi dei


          thread già visti in certi forum!



          Se ti riferisci a Punto Informatico è Punto

          Informatico che cambia i link, il browser non

          c'entra niente.
          - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
          - - - - - - - - - - -
          No, mi riferisco a 1 altro sito ,la bacheca del
          sesso che qua nn posso mettere links,no, dico, ma stai trollando ??
          • Anonimo scrive:
            Re: il suo client irc fa pena
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            il browser sembra non ricordarsi dei



            thread già visti in certi forum!





            Se ti riferisci a Punto Informatico è Punto


            Informatico che cambia i link, il browser non


            c'entra niente.

            - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
            -

            - - - - - - - - - - -

            No, mi riferisco a 1 altro sito ,la bacheca del

            sesso che qua nn posso mettere links,

            no, dico, ma stai trollando ??Non so che intendi, è vero quello che ho detto, ha qualche difetto grosso Opera.
  • marcoweb scrive:
    Velocità di opera nel rendering
    Uso da un anno FF e mi trovo molto bene.Ho provato diverse volte opera e l'ho trovato una valida alternativa a FF. Ho letto alcuni commenti su Opera e ho notato che molti affermano che opera è più veloce nel rendering di FF. Ho provato a fare un test: - http://www.wikipedia.org Opera carica la pagina in 10 secondi Firefox in 7 secondi-http://it.wikipedia.org/wiki/Pagina_principale Opera carica la pagina in 20 secondi Firefox in 14 secondiHo scelto wikipedia perchè noto sempre una lentezza a navigarci. Un'altro sito molto lento è-www.ogame.it Opera carica 50 secondi FF carica 60 s.Chi fa qualche altro test per stabilire il migliore nel rendering? thx! ;)Ps Uso Alice a 1.2 mbit==================================Modificato dall'autore il 21/09/2005 14.38.58
    • Anonimo scrive:
      Re: Velocità di opera nel rendering
      ho paura che non hai chiaro il concetto di renderingil rendering non vuol dire la velocità di download: se i server di wikipedia son lenti (perchè è vero, ma ora la situaione per fortuna cambierà) non è che opera forza il server a mandarti più dati :)il rendering, se lo fai magari di una pagina che hai in locale oppure di siti più veloci ti accorgi che ff 1.5 batte opera
      • Anonimo scrive:
        Re: Velocità di opera nel rendering
        - Scritto da: Anonimo
        ho paura che non hai chiaro il concetto di
        rendering

        il rendering non vuol dire la velocità di
        download: se i server di wikipedia son lenti
        (perchè è vero, ma ora la situaione per fortuna
        cambierà) non è che opera forza il server a
        mandarti più dati :)

        il rendering, se lo fai magari di una pagina che
        hai in locale oppure di siti più veloci ti
        accorgi che ff 1.5 batte operabhe, mica tutti si scaricano la versione beta di firefox 1.5 :P
      • marcoweb scrive:
        Re: Velocità di opera nel rendering
        - Scritto da: Anonimo
        ho paura che non hai chiaro il concetto di
        rendering

        il rendering non vuol dire la velocità di
        download: se i server di wikipedia son lenti
        (perchè è vero, ma ora la situaione per fortuna
        cambierà) non è che opera forza il server a
        mandarti più dati :)

        il rendering, se lo fai magari di una pagina che
        hai in locale oppure di siti più veloci ti
        accorgi che ff 1.5 batte operaMa in locale deve essere un pagina molto grande e pesante...cmq grazie del chiarimento.
      • Anonimo scrive:
        Re: Velocità di opera nel rendering
        - Scritto da: Anonimo
        ho paura che non hai chiaro il concetto di
        rendering

        il rendering non vuol dire la velocità di
        download: se i server di wikipedia son lenti
        (perchè è vero, ma ora la situaione per fortuna
        cambierà) non è che opera forza il server a
        mandarti più dati :)

        il rendering, se lo fai magari di una pagina che
        hai in locale oppure di siti più veloci ti
        accorgi che ff 1.5 batte operae scommetto che nessuno batte IE ^______^
    • Anonimo scrive:
      Re: Velocità di opera nel rendering
      La vera differenza tra Opera e Firefox, oltre magari al rendering del javascript, sta in come Firefox tratta le immagini e i filmati flash. Ancora oggi nella 1.0.7 ci sono dei rallentamenti visibili anche su computer di fascia alta quando si scrollano pagine particolarmente ricche di filmati e immagini. Opera in confornto è una piuma.Perchè?Quando ottimizzeranno il codice di firefox? quando lo comprimeranno?Perchè opera in 3.5 MB ha anche un client email, e Firefox è 5 MB senza?P.s. da notare che sono un collaboratore di mozillaitalia quindi non ho alcunchè contro Firefox, è solo semplice constatazione.
  • Anonimo scrive:
    secunia già all' .......... Opera
    Multiple vulnerabilità in Opera Mail Client 09/20/2005 Secunia Research ha scoperto due vulnerabilità in Opera Mail Client, le quali possono essere sfruttate da un utente remoto per eseguire attacchi cross-site scripting, e falsificare il nome dei file allegati.La prima falla è dovuta al fatto che i file allegati sono aperti direttamente dalla cache directory dell'utente senza nessun avvertimento da parte di Opera. Tale vulnerabilità può essere sfruttata per eseguire Javascript arbitrari nel contesto locale ('file://').La seconda vulnerabilità è dovuta al fatto che le estensioni dei file sono determinati da Opera Mail in base al valore del campo 'Content-Type'. Appendendo un '.' alla fine del nome del file, è possibile spoofare il nome di un file HTML e farlo apparire ad esempio come 'image.jpg.'La combinazione delle due vulnerabilità può essere sfruttata per eseguire attacchi cross-site scripting qualora l'utente scelga di visualizzare l'allegato chiamato 'image.jpg.', che in realtà è un file HTML. Essendo i javascript eseguiti nel contesto locale, sarà possibile per un utente malevolo ottenere il contenuto di file arbitrari presenti sul sistema della vittima.Le vulnerabilità sono state riscontrate nella versione 8.02. Versioni precedenti potrebbero essere affette dal problema.Soluzione:Aggiornare alla versione 8.50Riferimenti:http://secunia.com/secunia_research/2005-42/ http://www.zone-h.it/advisories/read/id=748
    • Anonimo scrive:
      Re: secunia già all' .......... Opera
      Leggendo il titolo del tuo post, pensavo che Secunia avesse subito trovato qualche bug nella nuova versione, invece apprendo che quest'ultima li ha già tappati. Non è proprio la stessa cosa ...
  • Anonimo scrive:
    Pessima caduta di stile.
    "Non possiamo diventare i numeri uno del settore, è impossibile", dichiara il CEO Jon von Tetzchner in uno slancio di ottimismo: "Vogliamo piazzarci al secondo posto".-------------------------------------Se mirano a togliere utenti a Firefox rimarranno sempre in fondo.Si diano invece da fare a succhiare la loro quota da IE, e davvero potranno diventare i secondi, o forse anche i primi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pessima caduta di stile.
      Ovviamente è quello il senso della dichiarazione.Succhiare una quota ad ie maggiore di quella succhiata da FF.
  • Terra2 scrive:
    Adesso non c'è più nessuna scusa...
    ...per continuare ad usare quella grassa chiavica di ie. A parte il masochismo si intende.   :|
  • Anonimo scrive:
    IE resta sempre il migliore!
    smettetala voi opensorciari del c..... e operai del c!!!ci si annoia a morte senza spywire che si autoinstallano e virus!!!piantatela! io voglio rischiare di beccarmi tutto quanto quando navigo e che cavolo :@ :@ :@
    • Anonimo scrive:
      Re: IE resta sempre il migliore!
      - Scritto da: Anonimo
      smettetala voi opensorciari del c..... e operai
      del c!!!
      ci si annoia a morte senza spywire che si
      autoinstallano e virus!!!
      piantatela! io voglio rischiare di beccarmi tutto
      quanto quando navigo e che cavolo :@ :@ :@Vero IE va bene per dei cerebrolesi!
      • nattu_panno_dam scrive:
        Re: IE resta sempre il migliore!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        smettetala voi opensorciari del c..... e operai

        del c!!!

        ci si annoia a morte senza spywire che si

        autoinstallano e virus!!!

        piantatela! io voglio rischiare di beccarmi
        tutto

        quanto quando navigo e che cavolo :@ :@ :@


        Vero IE va bene per dei cerebrolesi!Infatti ti sei sentito tirato in causa, eh? :asd:
    • Anonimo scrive:
      Re: IE resta sempre il migliore!
      - Scritto da: Anonimo
      smettetala voi opensorciari del c..... e operai
      del c!!!
      ci si annoia a morte senza spywire che si
      autoinstallano e virus!!!
      piantatela! io voglio rischiare di beccarmi tutto
      quanto quando navigo e che cavolo :@ :@ :@(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    INCENTIVI: Rottamazione FireFox gratisss
    Ora non ci sono piu' scuse, rottamate il vostro FireFox. Opera resta il piu' veloce in fase di rendering ed il piu' leggero, richiede poca memoria il tutto in pochi mega di installazione. Mettetevi un browser multipiattaforma, leggero, semplice e funzionale. Opera e' stato il primo in tutto, blocco pop up, tabbed, RSS, client di posta, chat, voice, ecc. E' stato sempre lui per primo ad introdurre queste fuzionalita', poi tutti lo hanno imitato o vi si sono ispirati, primo fra tutti FireFox.Quindi onore al merito. Opera the Best. 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: INCENTIVI: Rottamazione FireFox grat
      E' una verità scomoda.Non voglio raffreddare i bellissimi entusiasmi del popolo FF.Ma davvero per me ormai da anni Opera è Opera.E il resto è un contentino.
      • Anonimo scrive:
        Re: INCENTIVI: Rottamazione FireFox grat
        Certo, il successo di FF e dell'OSS in genere, deriva solo da un ostio verso $M, ma non invece da una reale necessita' o della consapevolezza di usare il miglior prodotto nel campo. Se aggiungiamo poi che oggi parlare di OSS o FF fa cool, ecco spiegato il tutto.
        • Anonimo scrive:
          Re: INCENTIVI: Rottamazione FireFox grat
          Per quanto mi riguarda non è così.Provai Opera da vero utonto ancora all'oscuro delle bruttezze di IE e già da allora me ne innamorai, per le sue infinite comodità.Quando ho letto il boom dei browser alternativi e dei pericoli di IE non ho fatto altro che compiacermi della scelta fatta :)
          • Anonimo scrive:
            Re: INCENTIVI: Rottamazione FireFox grat
            - Scritto da: Anonimo
            Per quanto mi riguarda non è così.
            Provai Opera da vero utonto ancora all'oscuro
            delle bruttezze di IE e già da allora me ne
            innamorai, per le sue infinite comodità.
            Quando ho letto il boom dei browser alternativi e
            dei pericoli di IE non ho fatto altro che
            compiacermi della scelta fatta

            :)Certo, ma tutti i casi non sono come il tuo, anzi sono la minoranza.
          • Anonimo scrive:
            Re: INCENTIVI: Rottamazione FireFox grat

            Certo, ma tutti i casi non sono come il tuo, anzi
            sono la minoranza.Da utente Ffox e sostenitore di politiche open, temo non sia sbagliato questo. A volte c'e' un certo atteggiamento "anti MS" con conii di termini tipo microsfot, microsozz et similia, mentre invece andrebbero analizzate le realta', in questo caso in campo browser, di una e dell'altra, e verificato oggettivamente quali siano i punti di forza e le note negative. Peccato io sia troppo fiducioso in certi utenti medi di pc.
  • Anonimo scrive:
    Dopo Opera provate Maxthon
    Dopo aver letto tutto il forum alla fine mi son detto .. ma avranno mai usato Maxthon questi?Opera è il più innovativo e per certi versi il migliore, a seguire SECONDO ME c'è Maxthon, poi FF e infine IE.Le cose che c'erano in Opera e Maxthon 2 anni fa iniziano ad arrivare ora su FF, e forse un domani su IE.Byez
    • Anonimo scrive:
      Re: Dopo Opera provate Maxthon
      Ancora con sto IE skinnato ? Tieniti i tuoi buchi di IExploder...
      • Anonimo scrive:
        Re: Dopo Opera provate Maxthon
        Ahaha Maxthorn, quel polpettone di funzionalità inutili (da notare la status bar in fondo con un milione di funzionalità...alla faccia dello status)
  • Anonimo scrive:
    Bah... con FF vado alla grande
    Magari la prossima volta che metto mano ad un Pentium2 ci installerò opera che è un po' più veloce, ma ora come ora ho un firefox-thunderbird imbottito di ogni ben di dio fra estensioni e temi, lasciare tutto questo per un text2speech mai...
    • DKDIB scrive:
      Re: Bah... con FF vado alla grande
      Anonimo wrote:
      [...] lasciare tutto questo per un text2speech mai...Veramente Opera ha ben altro...... 8)Le differenze fra Opera e Firefox sono molto maggiori rispetto a quelle che ci sono fra Firefox ed Internet Explorer.
  • Anonimo scrive:
    su google gruppi
    *********************************************Version8.02 Build7668 PlatformWin32 SystemWindows XP JavaSun Java Runtime Environment version 1.4 XHTML+VoicePlug-in not loaded************************************************oltre un certo punto non visualizza i 3d presenti nella pagina, (la barra di scroll non si accorcia! e comunque sotto non va), maledetta opera, eppure mi dai meno problemi di FF che con java non mi va mai!!!ma lo fa solo a me!!!!!!!!! :@
    • Anonimo scrive:
      Re: su google gruppi
      - Scritto da: Anonimo
      oltre un certo punto non visualizza i 3d presenti
      nella pagina, (la barra di scroll non si
      accorcia! e comunque sotto non va), maledetta
      opera, eppure mi dai meno problemi di FF che con
      java non mi va mai!!!Puoi linkare una pagina in cui questo avviene?
      • Anonimo scrive:
        Re: su google gruppi
        http://groups.google.it/group/it.discussioni.misteri/browse_frm/thread/7d032805355b8995/108150d10d1076d0?hl=it#108150d10d1076d0in questa ad esempio non vado oltre il 3° 3d, circa a khun.Grazie a chiunque mi darà delle dritte.
  • Anonimo scrive:
    troppo tardi?
    Per fare la differenza. Tre o quattro anni fa questa notizia sarebbe stata una rivoluzione perché a IE non c'erano alternative.Fortunatamente però oggi queste alternative ci sono e sono molto valide ....
  • ShAdE scrive:
    Cosa metto ora al posto del banner?
    :) Vedi oggetto
  • Anonimo scrive:
    1984 futuro prossimo
    Ok, sono stati tolti i banner pubblicitari ed è tutto aggratis, ma chi ci dice che cosa fa realmente tale browser ? Perchè non rilasciano il codice sorgente ? Che cos'hanno da perderci ?Mah.. in un futuro di Trusted Computing, mi fido poco di quello che è closerd source.. figuriamoci se anche gratis... quà nessuno regala niente a nessuno.. .!
    • Anonimo scrive:
      Re: 1984 futuro prossimo
      - Scritto da: Anonimo
      Ok, sono stati tolti i banner pubblicitari ed è
      tutto aggratis, ma chi ci dice che cosa fa
      realmente tale browser ? Perchè non rilasciano il
      codice sorgente ? Che cos'hanno da perderci ?

      Mah.. in un futuro di Trusted Computing, mi fido
      poco di quello che è closerd source.. figuriamoci
      se anche gratis... quà nessuno regala niente a
      nessuno.. .!credo che qualcuno si darà da fare per guardarci dentro comunque, non ti preoccupare troppo.
    • Anonimo scrive:
      Re: 1984 futuro prossimo
      - Scritto da: Anonimo
      Ok, sono stati tolti i banner pubblicitari ed è
      tutto aggratis, ma chi ci dice che cosa fa
      realmente tale browser ? Perchè non rilasciano il
      codice sorgente ? Che cos'hanno da perderci ?

      Mah.. in un futuro di Trusted Computing, mi fido
      poco di quello che è closerd source.. figuriamoci
      se anche gratis... quà nessuno regala niente a
      nessuno.. .!Perche' tu ti guardi il codice sorgente di tutti i prodotti open che usi? :D
      • Anonimo scrive:
        Re: 1984 futuro prossimo
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo

        Ok, sono stati tolti i banner pubblicitari ed è

        tutto aggratis, ma chi ci dice che cosa fa

        realmente tale browser ? Perchè non rilasciano
        il

        codice sorgente ? Che cos'hanno da perderci ?



        Mah.. in un futuro di Trusted Computing, mi fido

        poco di quello che è closerd source..
        figuriamoci

        se anche gratis... quà nessuno regala niente a

        nessuno.. .!

        Perche' tu ti guardi il codice sorgente di tutti
        i prodotti open che usi? :DNo, ma ci sono altre persone che lo fanno, proprio perché un prodotto è opensource gli stessi sviluppatori o un osservatore occasionale lo guardano il codice.
        • Anonimo scrive:
          Re: 1984 futuro prossimo
          - Scritto da: Anonimo
          No, ma ci sono altre persone che lo fanno,
          proprio perché un prodotto è opensource gli
          stessi sviluppatori o un osservatore occasionale
          lo guardano il codice.che culo e quindi ?
        • Anonimo scrive:
          Re: 1984 futuro prossimo
          - Scritto da: Anonimo
          No, ma ci sono altre persone che lo fanno,
          proprio perché un prodotto è opensource gli
          stessi sviluppatori o un osservatore occasionale
          lo guardano il codice.E se "gli altri" ti dicono di avere visto un asino che vola tu ci credi quindi?
          • Anonimo scrive:
            Re: 1984 futuro prossimo
            - Scritto da: Anonimo
            E se "gli altri" ti dicono di avere visto un
            asino che vola tu ci credi quindi?No, ma se dicono che in un certa zona si vedono asini che volano e mi mostrano una fotografia di un asino volante magari vado a dare un'occhiata.
        • Anonimo scrive:
          Re: 1984 futuro prossimo

          No, ma ci sono altre persone che lo fanno,
          proprio perché un prodotto è opensource gli
          stessi sviluppatori o un osservatore occasionale
          lo guardano il codice.Si ma a meno che non sia tu stesso a controllare il codice e in seguito a COMPILARLO direttamente dai sorgenti scaricati non hai certezze.Se ti limiti a scaricare file già compilati magari da siti non ufficiali possono benissimo infilarci una backdoor senza che nessuno se ne accorga...
          • Anonimo scrive:
            Re: 1984 futuro prossimo
            Gia', questa cosa di scaricare qualcosa da siti non ufficiali da parte dei linari va di moda. Che dire, cavoli loro!
          • lele2 scrive:
            Re: 1984 futuro prossimo

            Se ti limiti a scaricare file già compilati
            magari da siti non ufficiali possono benissimo
            infilarci una backdoor senza che nessuno se ne
            accorga...generalmente e' meglio usare pacchetti ufficialima anche quelli non ufficiali sono firmati con gpgperlomeno su suseinoltre viene ripotato il responsabile del pacchettoi file che ci sono nel pacchettola descrizione del pacchetto ecc. ecc.a questo punto che interesse avrebbero nel taroccare il softwarecerto se uno e' masochista e vuole sputtanarsi....
    • Anonimo scrive:
      Re: 1984 futuro prossimo
      - Scritto da: Anonimo
      Ok, sono stati tolti i banner pubblicitari ed è
      tutto aggratis, ma chi ci dice che cosa fa
      realmente tale browser ? certo certo, perche' tu di ogni cosa vai a vedere i sorgenti . . . . ma perfavore
      Perchè non rilasciano il
      codice sorgente ? perche' e' un prodotto proprietario
      Che cos'hanno da perderci ?soldi ? . . . tu cosa dici ?
      Mah.. in un futuro di Trusted Computing, mi fido
      poco di quello che è closerd source.. e allora usati solo software open e vivi tranquillo ma non pontificare sul resto
      figuriamoci
      se anche gratis... quà nessuno regala niente a
      nessuno.. .!certo, ti rubano il numero di carta di credito, tutto i tuoi playmobil e sotto natale fanno piangere anche gesu' bambino
      • Anonimo scrive:
        Re: 1984 futuro prossimo
        Quante seghe mentali per sembrare tanto cool...Era a pagamento e questo bloccava di gran lunga la sua diffusione (pur essendo il migliore prodotto in assoluto).Hanno eliminato il prezzo da pagare probabilmente pianificando altre entrate (es: maggiore pubblicità o partnership come accaduto con nokia).Il resto sono chiacchiere, o meglio, inutili fobie.
        • Anonimo scrive:
          Re: 1984 futuro prossimo
          - Scritto da: Anonimo
          Quante seghe mentali per sembrare tanto cool...

          Era a pagamento e questo bloccava di gran lunga
          la sua diffusione (pur essendo il migliore
          prodotto in assoluto).
          Hanno eliminato il prezzo da pagare probabilmente
          pianificando altre entrate (es: maggiore
          pubblicità o partnership come accaduto con
          nokia).

          Il resto sono chiacchiere, o meglio, inutili
          fobie.finchè non ce lo meteranno nel culo saranno sempre e solo delle fobie per i più, peccato che quando ce l'avranno messo sarà troppo tardi. fobie no ma cazzo almeno un pò di critica e diffidenza cristo santo. sembra che abbiate paura se qualcuno vi apre gli occhi. saranno pur paranoie ma a contemplarle cosa c'è da perdere. budda infame. O)
    • Anonimo scrive:
      Re: 1984 futuro prossimo
      - Scritto da: Anonimo
      Ok, sono stati tolti i banner pubblicitari ed è
      tutto aggratis, ma chi ci dice che cosa fa
      realmente tale browser ? Perchè non rilasciano il
      codice sorgente ? Perché hanno un codice molto efficiente, che usano in diversi mercati (non solo PC, non tutti gratuiti)
      Che cos'hanno da perderci ?Clienti come Nokia?
      Mah.. in un futuro di Trusted Computing, mi fido
      poco di quello che è closerd source.. figuriamoci
      se anche gratis... quà nessuno regala niente a
      nessuno.. .!Non tutto può o deve essere aperto, le proprietà intellettuali vanno rispettate. Dalla cessione gratuita del SW si può trarre comunque un guadagno, così come si può trarre guadagno dall'OpenSource (gratuito o no che sia).
    • MaurizioB scrive:
      Re: 1984 futuro prossimo
      - Scritto da: Anonimo
      Ok, sono stati tolti i banner pubblicitari ed è
      tutto aggratis, ma chi ci dice che cosa fa
      realmente tale browser ? Perchè non rilasciano il
      codice sorgente ? Che cos'hanno da perderci ?

      Mah.. in un futuro di Trusted Computing, mi fido
      poco di quello che è closerd source.. figuriamoci
      se anche gratis... quà nessuno regala niente a
      nessuno.. .!Fidarsi è bene e non fidarsi è meglio, certo.Ma solo il fatto che sia closed source di certo non fa di un software una sicura spia della tua privacy.Se ci fosse qualche uscita non desiderata, sicuramente sarebbe stata scoperta, inoltre gli utilizzatori ed esperti di sicurezza in giro per il mondo tengono sempre d'occhio le comunicazioni in entrata ed uscita dei software che possono essere veicolo di violazione della privacy. E, inoltre, Opera non avrebbe alcun vantaggio a rischiare un'operazione di questo genere.Sono a favore dell'opensource, non credete, però ognuno è libero di fare la propria scelta "politica" quando si tratta di rilasciare o meno il codice sorgente dei propri programmi.E sul "perché non rilasciano" e "cos'hanno da perderci" non ha senso rispondere, è un discorso troppo lungo e si rischia di perdersi troppo in flame e discussioni inutili, specialmente in questi forum.Saluti
  • Anonimo scrive:
    Opera Browser nel tempo
    io l'avevo ritenuto il migliore nel 1996-98, quando lo usavo dalla postazione di una bibliotecal'avevo mollato per il bannerl'ho ripreso quando per i 10 anni hanno rilasciato un codice gratuitoe lo tengo adesso che hanno tolto i banner ;-)
  • Anonimo scrive:
    Web standard
    Ciao a tutti,volevo sentire un vostro parere riguardo al supporto degli standard w3c di Opera.Io quando disegno siti (sempre rigorosamente xhtml 1.1 strict, layout tableless), li vedo perfetti su firefox, ma su opera hanno sempre qualche glitch, soprattutto per quanto riguarda la dimensione dei campi nei form, o l'altezza dei div floating, e devo spesso fare diversi aggiustamenti per renderlo uniforme al cuginetto FF.Tanta gente mi dice "ma che cavolo lo supporti a fare opera... ha uno share dello 0,00000001%, non lo usa neanche chi l'ha fatto!", però preferisco sempre testare i siti anche su Opera, per essere sicuro (per la serie, visto che è il più pignolo in assoluto, se va con opera va con tutto).PI ad esempio ha il margine destro del main content che tocca il bordo dello schermo a destra con Opera.Altra cosa poco soddisfacente è la sua implementazione del DOM, abbastanza acerba a mio avviso (esiste da pochissime release).Evito di sparare sulla croce rossa parlando di IE, per il quale devo sempre dotarmi di foglio di stile alternativo con le dovute correzioni :-/ Che pacco di browser...Voi che ne pensate?Saluti,Max
    • Anonimo scrive:
      Re: Web standard
      Credo che dipenda dal punto di vista.Io, usando Opera, quando sviluppo un sito ottengo esattamente quello che voglio (con Opera), e poi devo fare qualche aggiustamento per firefox e iexprorer (quest'ultimo e' il piu' drammatico).Infatti una delle cose piu' rognose e' lavorare coi margini delle pagine, e per trovare una combinazione di styles che vadano bene per tutti e 3 i browsers serve una laurea in ingegneria occulta! Pero' va fatto. E Punto Informatico ancora non ne vuole sapere di sistemarlo! Ma hanno trovato i web developers al supermercato con una promozione 3x2?
      • Bruco scrive:
        Re: Web standard
        - Scritto da: Anonimo
        Infatti una delle cose piu' rognose e' lavorare
        coi margini delle pagine, e per trovare una
        combinazione di styles che vadano bene per tutti
        e 3 i browsers serve una laurea in ingegneria
        occulta! Quoto :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Web standard
        - Scritto da: Anonimo
        Credo che dipenda dal punto di vista.
        Io, usando Opera, quando sviluppo un sito ottengo
        esattamente quello che voglio (con Opera)Non mi pare l'approccio giusto, dovresti sviluppare secondo standard e poi aggiustare per i bug e le mancanze dei vari browser...
    • partygiano scrive:
      Re: Web standard
      ti rispondo che sono nelle tue stesse identiche condizioni, anche peggio...anch' io sviluppo in xhtml strict e tassativamente a norma w3c, per sopperire ai capricci delle diverse famiglie di browser ho sviluppato un semplicissimo browser sniffer in php che appunto rilascia il corretto css per quella determinata famiglia di browser.non so per quale assurdo motivo, ma utilizzando Opera quello script non funziona e la pagina si visualizza senza css.mi sta proprio nel c**o questo browser, parlano tanto di accessibilità e supporto vocale, ma il rispetto del w3c se lo sono dimenticati, questo si traduce in grossi problemi per chi sviluppa siti e ritarda ulteriormente il passaggio di filosofia dai layout tabellari ai corretti tableless.spero che tra un paio d' anni questo psudo browser venga divorato da firefox :p
      • Anonimo scrive:
        Re: Web standard

        mi sta proprio nel c**o questo browser, parlano
        tanto di accessibilità e supporto vocale, ma il
        rispetto del w3c se lo sono dimenticatiNon volevo dirtelo anzi, lo faro' sottovoce cosi' nessuno sente..., ma non esiste neanche un browser che rispetti completamente gli standand w3c! Mi raccomando ora prendi qualche tranquillante per evitare il collasso!
        • IppatsuMan scrive:
          Re: Web standard
          - Scritto da: Anonimo

          mi sta proprio nel c**o questo browser, parlano

          tanto di accessibilità e supporto vocale, ma il

          rispetto del w3c se lo sono dimenticati

          Non volevo dirtelo anzi, lo faro' sottovoce cosi'
          nessuno sente..., ma non esiste neanche un
          browser che rispetti completamente gli standand
          w3c! Mi raccomando ora prendi qualche
          tranquillante per evitare il collasso!Uh, ti ho sentito!Esiste il Web Standard Project, per gli amici WaSPhttp://www.webstandards.org/about/mission/it/Che si occupa proprio di aiutare gli sviluppatori di browser a creare codice pienamente compatibile. La prova del 9 per il rispetto segli standard è l'Acid Test 2http://www.webstandards.org/act/acid2/test.htmlSe il browser è concorde con gli standard viene visualizzato uno smile giallo, che è realizzato da codice che esplora i limiti degli standard. Con Internet Explorer lo schermo si riempie di rosso sangue (aaah, profetici :-D ), con Firefox ci si avvicina al rendering obiettivo, ma ancora non ci siamo. Gli unici due browser che passano l'Acid Test 2 (che io sappia) sono Safari:http://weblogs.mozillazine.org/hyatt/archives/2005_04.htmle Konqueror:http://dot.kde.org/1124274616/1124281380/Quindi parliamo di browser decisamente di nicchia (non me ne voglia chi li usa, ma le percentuali sono quelle).Gli standard non sono ideali irraggiungibili, e non sono inventati per frustrare i programmatori. Sono invece stabiliti per rendere più facile la vita agli utenti e ai progettisti web. Il mancato supporto di standard affermati e indiscutibilmente utili (vedi CSS2) danneggia tutti: i web developer che invecchiano precocemente, gli utenti che non possono usare il software che vogliono, le aziende che di fatto frenano l'evoluzione del web verso una fruibilità più elevata. (Detesto la parola fruibilità!)Viva le pagine che al posto di "Best Viewed with IE@1024x768" mettono il pulsantino: "Best Viewed with any browser".P.S.: io faccio il grosso con Dreamweaver e poi correggo a mano finchè il codice non è strict xhtml compliant==================================Modificato dall'autore il 21/09/2005 11.37.18
      • Anonimo scrive:
        Re: Web standard
        - Scritto da: partygiano
        ti rispondo che sono nelle tue stesse identiche
        condizioni, anche peggio...
        anch' io sviluppo in xhtml strict e
        tassativamente a norma w3c, per sopperire ai
        capricci delle diverse famiglie di browser ho
        sviluppato un semplicissimo browser sniffer in
        php che appunto rilascia il corretto css per
        quella determinata famiglia di browser.
        non so per quale assurdo motivo, ma utilizzando
        Opera quello script non funziona e la pagina si
        visualizza senza css.
        mi sta proprio nel c**o questo browser, parlano
        tanto di accessibilità e supporto vocale, ma il
        rispetto del w3c se lo sono dimenticati, questo
        si traduce in grossi problemi per chi sviluppa
        siti e ritarda ulteriormente il passaggio di
        filosofia dai layout tabellari ai corretti
        tableless.
        spero che tra un paio d' anni questo psudo
        browser venga divorato da firefox :pSono di nuovo quello che ha iniziato il thread. Io non utilizzo script di browser detection, li odio fin da quando si facevano in javascript, e riesco a tollerare a fatica di dover essere io a venire sempre incontro a tutti i capricci dei browser.La mia prassi attualmente è questa: mi assicuro che il sito giri su firefox perfettamente, Opera con qualche glitch (non li tollero sui margini però, posso capire un form con un elemento più alto dell'altro, ma non di più, altrimenti aggiungo altri tag nei CSS finché non riesco a farlo venire fuori giusto, anche perchè per gusto personale non amo molto i layout liquidi, quindi devono essere sempre perfetti al pixel). Per quanto riguarda IE supporto solamente IE6, stando al sito della w3school IE5.x ormai ha quote di mercato irrisorie e se qualcuno ancora lo utilizza... ho quasi piacere che lo veda male il sito.Per fornirgli il css "correttivo" utilizzo i conditional comments, che permettono anche di distinguere fra diverse versioni di IE ( dichiarazione foglio di stile aggiuntivo ), che preferisco rispetto a fare un unico css pieno di highpass hack (il voice-family: ""}"";)E per quanto riguarda la dimensione a schermo? Sempre stando alla w3school sembra che il 1024x768 guadagni quote ogni mese (attualmente dovremmo essere a oltre il 70%)... e infatti gli ultimi siti li sto facendo ottimizzati per 1024x768 (si tratta di siti dal carattere comunque abbastanza tecnico, e dedicati a gente che al 100% utilizza risoluzioni elevate).Cmq mi associo a te.. speriamo che un giorno si possa realizzare l'ideale di fare una pagina in un modo e vederla uguale su tutti i browsers :-/Max
        • Anonimo scrive:
          Re: Web standard

          Per fornirgli il css "correttivo" utilizzo i
          conditional comments, che permettono anche di
          distinguere fra diverse versioni di IE (
          dichiarazione foglio di stile aggiuntivo ), chefra parentesi avevo scritto un esempio della sintassi, che però i forum di PI hanno interpretato, c'era scritto !--[if IE] fra brackets.
          • Gatto Selvaggio scrive:
            Re: Web standard

            <!--[if IE]
            Mi sono sempre chiesto: che linguaggio è? È uno standard? Quali browser lo implementano?
          • Anonimo scrive:
            Re: Web standard
            - Scritto da: Gatto Selvaggio



            Mi sono sempre chiesto: che linguaggio è? È uno
            standard?No
            Quali browser lo implementano?IE
          • Gatto Selvaggio scrive:
            Re: Web standard

            IEInfatti mi capitava di vederlo in qualche pagina ma non ne leggevo, non sapevo nemmeno come si chiamasse.
      • Anonimo scrive:
        Re: Web standard
        ...snip...
        ma il rispetto del w3c se lo sono dimenticati, questo
        si traduce in grossi problemi per chi sviluppa
        siti e ritarda ulteriormente il passaggio di
        filosofia dai layout tabellari ai corretti
        tableless.Anche a me, nonostante non sia un vero e proprio web designer, piace creare siti personali badando al codice, alla sua pulizia e correttezza rispetto agli standard, anziche' tutto in visuale (diciamo solo in testuale :) ) ma certe pignolerie come il tabellare o tableless a volte mi paion un po troppo fondamentaliste, da affermazioni tipo "ah il tuo sito non e' bello, e' tabellare!"e la supercazzola?A buon rendere
        • Anonimo scrive:
          Re: Web standard
          - Scritto da: Anonimo
          certe pignolerie come il tabellare o tableless a volte
          mi paion un po troppo fondamentaliste, da
          affermazioni tipo "ah il tuo sito non e' bello,
          e' tabellare!"
          e la supercazzola?L'uso delle tabelle per impaginare una pagina rende assai difficoltosa o impossibile la lettura della pagina attraverso screen readers o altri sistemi che non usano lo schermo, è questo l'unico motivo per cui si dovrebbe usare il css al posto delle tabelle.
          • Anonimo scrive:
            Re: Web standard

            L'uso delle tabelle per impaginare una pagina
            rende assai difficoltosa o impossibile la lettura
            della pagina attraverso screen readers o altri
            sistemi che non usano lo schermo, è questo
            l'unico motivo per cui si dovrebbe usare il css
            al posto delle tabelle.Si concordo con te, difatti la mia idea di guerra di religione e' basata su qualcosa che si fa perche' e' meglio di qualcos'altro, senza un preciso motivo.Questo che dici tu e' un valido motivo per usar i css al posto delle tabelle e non e' fanatismo :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Web standard
            - Scritto da: Anonimo

            L'uso delle tabelle per impaginare una pagina

            rende assai difficoltosa o impossibile la lettura

            della pagina attraverso screen readers o altri

            sistemi che non usano lo schermo, è questo

            l'unico motivo per cui si dovrebbe usare il css

            al posto delle tabelle.

            Si concordo con te, difatti la mia idea di guerra
            di religione e' basata su qualcosa che si fa
            perche' e' meglio di qualcos'altro, senza un preciso motivo.
            Questo che dici tu e' un valido motivo per usar i
            css al posto delle tabelle e non e' fanatismo :)Esatto, il css positioning attuale è il più delle volte più scomodo e meno potente delle tabelle html, ma per via della ragione sopra sarebbe da usare comunque.
    • Anonimo scrive:
      Re: Web standard
      - Scritto da: Anonimo
      Tanta gente mi dice "ma che cavolo lo supporti a
      fare opera... ha uno share dello 0,00000001%, non
      lo usa neanche chi l'ha fatto!", però preferisco
      sempre testare i siti anche su Opera, per essere
      sicuro (per la serie, visto che è il più pignolo
      in assoluto, se va con opera va con tutto).Tanta gente e' idiota.Idiota due volte: la prima perche' non usa opera, e la seconda perche' usa explorer.In ogni caso il motivo per cui io uso opera (e non firefox) navigando dall'ufficio, e' dovuto essenzialmente a 3 features che in opera sono estremamente potenti:1) la disabilitazione di grafica e plugins con un click2) la possibilita' di utilizzare il mio foglio di stile che fa apparire tutte le pagine su fondo nero a caratteri verdi, cosi' nessuno capisce che sto leggendo P.I.3) l'incredibile funzione di zoom, che mi consente di rimpicciolire il contenuto a dimensioni microscopiche quando ho voglia di vedere anche le foto.Quindi, che taluni siti non siano perfettamente visibili, e' una cosa che per me passa in secondo piano, tanto io le pagine le visualizzo comunque a modo mio.Apprezzo moltissimo quando per le immagini viene usato il tag ALT, almeno per quelle cliccabili, ma per il resto sopporto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Web standard
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo

        Tanta gente mi dice "ma che cavolo lo supporti a

        fare opera... ha uno share dello 0,00000001%,
        non

        lo usa neanche chi l'ha fatto!", però preferisco

        sempre testare i siti anche su Opera, per essere

        sicuro (per la serie, visto che è il più pignolo

        in assoluto, se va con opera va con tutto).

        Tanta gente e' idiota.
        Idiota due volte: la prima perche' non usa opera,
        e la seconda perche' usa explorer.

        In ogni caso il motivo per cui io uso opera (e
        non firefox) navigando dall'ufficio, e' dovuto
        essenzialmente a 3 features che in opera sono
        estremamente potenti:
        1) la disabilitazione di grafica e plugins con un
        click
        2) la possibilita' di utilizzare il mio foglio di
        stile che fa apparire tutte le pagine su fondo
        nero a caratteri verdi, cosi' nessuno capisce che
        sto leggendo P.I.LOL! Immagino la situazione..."Ehi tu, hai tempo??""Uh.. sto inserendo delle fatture sull'AS, un attimo che chiudo il mocha 5250 e sono libero!"
        3) l'incredibile funzione di zoom, che mi
        consente di rimpicciolire il contenuto a
        dimensioni microscopiche quando ho voglia di
        vedere anche le foto.

        Quindi, che taluni siti non siano perfettamente
        visibili, e' una cosa che per me passa in secondo
        piano, tanto io le pagine le visualizzo comunque
        a modo mio.
        Apprezzo moltissimo quando per le immagini viene
        usato il tag ALT, almeno per quelle cliccabili,
        ma per il resto sopporto.Tutti i siti xhtml strict validi devono usare i tag ALT, altrimenti non sono standard. E' un'ottima cosa infatti, soprattutto pensando all'accessibilità per i non vedenti.Max
      • IppatsuMan scrive:
        Re: Web standard
        - Scritto da: Anonimo
        Tanta gente e' idiota.
        Idiota due volte: la prima perche' non usa opera,
        e la seconda perche' usa explorer.Targare come idiota qualcuno perchè non usa Opera mi pare un po' eccessivo. Targarla come idiota perchè usa IE idem, perchè non si tratta di idiozia ma di ignoranza (informaticamente parlando, come direbbe la Gialappa's), naturalmente IMHO.
        In ogni caso il motivo per cui io uso opera (e
        non firefox) navigando dall'ufficio, e' dovuto
        essenzialmente a 3 features che in opera sono
        estremamente potenti:
        1) la disabilitazione di grafica e plugins con un
        clickCome la Settimana Enigmistica: "forse non sapevate che..." uno dei punti di forza di Firefox sono i plug-in, disponibili a centinaia. Uno dei migliori è la "Web Developer Toolbar":https://addons.mozilla.org/extensions/moreinfo.php?id=60Sta tutto in 94kb e permette di disabilitare al volo (a scelta) Javascript, Java, gif animate, cookie, referrer, CSS. Permette di modificare al volo i CSS, di validare il codice html, evidenziare elementi del layout e molto altro.
        2) la possibilita' di utilizzare il mio foglio di
        stile che fa apparire tutte le pagine su fondo
        nero a caratteri verdi, cosi' nessuno capisce che
        sto leggendo P.I.Idem come sopra
        3) l'incredibile funzione di zoom, che mi
        consente di rimpicciolire il contenuto a
        dimensioni microscopiche quando ho voglia di
        vedere anche le foto.Questa è la funzione che più adoro di Opera. In Firefox si possono usare CTRL + + e CTRL + - per ingrandire e rimpicciolire la pagina, ma bisogna ammettere che il risultato non è di qualità come quello di Opera.Dacci un'occhiata, magari ti innamori :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Web standard
      - Scritto da: Anonimo
      volevo sentire un vostro parere riguardo al
      supporto degli standard w3c di Opera.Molto buono, in alcuni casi superiore FF, in alcuni casi inferiore.
      Io quando disegno siti (sempre rigorosamente
      xhtml 1.1 strict, layout tableless), li vedo
      perfetti su firefox, ma su opera hanno sempre
      qualche glitch, soprattutto per quanto riguarda
      la dimensione dei campi nei form, o l'altezza dei
      div floating, e devo spesso fare diversi
      aggiustamenti per renderlo uniforme al cuginetto
      FF.Sono tutte cose che possono variare comunque, soprattutto i campi.
      Altra cosa poco soddisfacente è la sua
      implementazione del DOM, abbastanza acerba a mio
      avviso (esiste da pochissime release).La nuova versione mi pare migliore in questo.
    • alex.tg scrive:
      Re: Web standard
      Che ne penso?Che e` tutto tristemente vero.Gli incubi peggiori sono i bordi. Mettere d'accordo tutti e tre i browsers su come considerare un bordo e` una cosa spaventosa.Che penso degli standard: che sono troppo complicati, e in alcuni punti anche molto poco chiari.C'e` generalmente troppa roba nell'html odierno. Lo rende molto flessibile, ma anche troppo difficile da implementare: e` normale aspettarsi delle incongruenze e delle incomprensioni. Mia impressione: HTML e CSS sono stati messi insieme pezzo per pezzo aggiungendo carte a un castello sempre piu` alto, ma finendo con l'avere una struttura poco razionale, e da anni il castello ovviamente traballa. Niente colpe particolari: con le necessita` piu` varie che hanno dovuto fronteggiare, e` normale che questi standard e le loro implementazioni siano come siano, oggi. Dico solo che sarebbe bello rifare tutto, a un certo punto, e buonanotte al secchio.Si e` spesso restii a buttare alle ortiche il lavoro e a rifare tutto... e` quasi un ammettere la sconfitta, ma spesso reinventare la ruota porta a ruote molto migliorate .Io un pensierino fossi in loro ce lo farei.
  • Anonimo scrive:
    #@!£$ !!! Due giorni fa l'ho comprato!
    :( :( :( :( 39 dollari buttati nel cesso! Basta! Passo a FF! 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: #@!£$ !!! Due giorni fa l'ho comprat
      - Scritto da: Anonimo
      :( :( :( :(

      39 dollari buttati nel cesso! Basta! Passo a FF!
      8)Hai tutta la mia comprensione, come quando ho comprato la macchina e poco dopo il listino è stato ritoccato al ribasso di 700 euro!!Ma dai ancora una possibilità ad Opera: sono sicuro che ti ripagherà dell'arrabbiatura! ;)
    • xander2k scrive:
      Re: #@!£$ !!! Due giorni fa l'ho comprat
      - Scritto da: Anonimo
      :( :( :( :(

      39 dollari buttati nel cesso! Basta! Passo a FF!
      8)Ma come, e l'iniziativa "feel free"? Non avresti donato i tuoi 39 dollari dopo averlo provato? ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: #@!£$ !!! Due giorni fa l'ho comprat
      - Scritto da: Anonimo
      :( :( :( :(

      39 dollari buttati nel cesso! Basta! Passo a FF!
      8)Mi spiace che tu abbia questa considerazione del denaro che hai speso.Perche' non provi a metterti nel punto di vista di qualcuno che ha voluto contribuire allo sviluppo di un ottimo browser, non imposto dall'alto (e quindi pagato comunque, e pure di piu').Se hai voluto dare quei soldi significa che hai ritenuto il browser degno di quel valore.Io, al tuo posto, ne andrei fiero di averci un Opera registrato.
      • Anonimo scrive:
        Re: #@!£$ !!! Due giorni fa l'ho comprat
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo

        :( :( :( :(



        39 dollari buttati nel cesso! Basta! Passo a
        FF!

        8)

        Mi spiace che tu abbia questa considerazione del
        denaro che hai speso.
        Perche' non provi a metterti nel punto di vista
        di qualcuno che ha voluto contribuire allo
        sviluppo di un ottimo browser, non imposto
        dall'alto (e quindi pagato comunque, e pure di
        piu').

        Se hai voluto dare quei soldi significa che hai
        ritenuto il browser degno di quel valore.

        Io, al tuo posto, ne andrei fiero di averci un
        Opera registrato.Quoto.
        • Anonimo scrive:
          Re: #@!£$ !!! Due giorni fa l'ho comprat
          io invece ho comprato un cappellino con il logo di Opera solo che non mi va per nulla e non posso neppure restituirlo... in ogni caso grande Opera, potrei anche inviare un contributo per mantenere lo sviluppo costante come in questi anni.
          • Anonimo scrive:
            Re: #@!£$ !!! Due giorni fa l'ho comprat
            - Scritto da: Anonimo
            io invece ho comprato un cappellino con il logo
            di Opera solo che non mi va per nulla e non posso
            neppure restituirlo... in ogni caso grande Opera,
            potrei anche inviare un contributo per mantenere
            lo sviluppo costante come in questi anni.In questi anni lo hanno solo fatto regredire
      • Anonimo scrive:
        Re: #@!£$ !!! Due giorni fa l'ho comprat

        Io, al tuo posto, ne andrei fiero di averci un
        Opera registrato.Io ho approfittato qualche tempo fa della loro offerta di registrare Opera per 2 SO al prezzo di 1 e ora ho Opera registrato sotto Linux e sotto IE... e sono stato contento di farlo perché è sempre stato il mio browser preferito. Grande Opera :)
    • Anonimo scrive:
      Re: #@!£$ !!! Due giorni fa l'ho comprat
      - Scritto da: Anonimo
      :( :( :( :(

      39 dollari buttati nel cesso! Basta! Passo a FF!
      8)Pensa che sono sempre stato tentato di comprare la licenza di Opera, perche' meritava davvero. Gli unici software che meritano una licenza sono windows ed Opera, pero' ora non ho posso avere piu' questo onore. :)
    • Anonimo scrive:
      Re: #@!£$ !!! Due giorni fa l'ho comprat
      - Scritto da: Anonimo
      :( :( :( :(

      39 dollari buttati nel cesso! Basta! Passo a FF!
      8)If you have just purchased Opera and are disappointed that it is now free, we've always had a 30 day refund guarantee which you can of course make use of now.fonte: http://my.opera.com/haavard/
    • Anonimo scrive:
      Re: #@!£$ !!! Due giorni fa l'ho comprat
      - Scritto da: Anonimo
      :( :( :( :(

      39 dollari buttati nel cesso! Basta! Passo a FF!
      8)Male, e' dal 30 di agosto che sul sito di opera ti regalano tutti i seriali per ogni piattaforma
      • Anonimo scrive:
        Re: #@!£$ !!! Due giorni fa l'ho comprat
        - Scritto da: Anonimo
        Male, e' dal 30 di agosto che sul sito di opera
        ti regalano tutti i seriali per ogni piattaformaVeramente l'hanno fatto il 30 di agosto e basta, a quanto ne so io
        • Anonimo scrive:
          Re: #@!£$ !!! Due giorni fa l'ho comprat
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          Male, e' dal 30 di agosto che sul sito di opera

          ti regalano tutti i seriali per ogni piattaforma

          Veramente l'hanno fatto il 30 di agosto e basta,
          a quanto ne so iofino il 31 per essere esatti :P
  • Anonimo scrive:
    Curiosità
    Premetto che non vuole essere una domanda da troll (non volontariamente almeno.. :D ) e che utilizzo Opera come unico browser da un paio d'anni.Ma adesso che ha tolto la pubblicità, e non essendo un progetto Open Source, le risorse di Opera si limiteranno agli introiti di chi vorrà sottoscrivere il "Premium Support"? O forse anche dell'appoggio di Nokia e Motorola di cui si parla nell'articolo?Ovviamente prima di fare una mossa del genere lo staff di Opera avrà fatto bene i suoi calcoli, e noi utilizzatori ne abbiamo tutto da guadagnare.Speriamo che Opera continui sulla strada dell'innovazione e continui a dare a tutti una opportunità di scelta in più oltre ai "giganti" Explorer e Firefox!
    • Anonimo scrive:
      Re: Curiosità
      - Scritto da: Anonimo
      Premetto che non vuole essere una domanda da
      troll (non volontariamente almeno.. :D ) e che
      utilizzo Opera come unico browser da un paio
      d'anni.

      Ma adesso che ha tolto la pubblicità, e non
      essendo un progetto Open Source, le risorse di
      Opera si limiteranno agli introiti di chi vorrà
      sottoscrivere il "Premium Support"? O forse anche
      dell'appoggio di Nokia e Motorola di cui si parla
      nell'articolo?Dagli introiti dei programmi non per desktop e dei servizi come il Premium Support, comunque credo che abbiano anche guadagnato abbastanza in questi anni per mantenersi senza obbligo di acquisto o banners
  • Anonimo scrive:
    che abbia ragione symantec ????
    Firefox (lo so che si parla di opera, ma la notizia è troppo grave) mi sta scadendo troppo.Secunia ha rilasciato ieri un nuovo advisor ESTREMAMENTE CRITICO:http://secunia.com/advisories/16869Spero proprio di non dover dare ragione alla tesi pessimistica del dott. Norton
    • Anonimo scrive:
      Re: che abbia ragione symantec ????
      Non so se siete d'accordo, ma io sono convinto che non esistano browser sicuri al 100%. Finora tutti hanno pensato che solo IE fosse un colabrodo, ma in realtà era il più attaccato solo perché il più diffuso. Adesso che Firefox (lo sto usando anch'io e mi trovo molto bene) comincia a diffondersi, anche gli attacchi nei suoi confronti si moltiplicano. In sostanza, alla fine, un browser vale l'altro, è solo questione di gusti personali. Per stare relativamente tranquilli bisognerebbe usare software talmente poco conosciuto da essere praticamente immune da attacchi di qualsiasi genere...
      • Anonimo scrive:
        Re: che abbia ragione symantec ????
        Sicuramente è più attaccato, perchè più diffuso e più si diffonderanno FF o Opera e più verranno attaccati anche loro. Ciò non toglie che l'uno o l'altro browser potrebbero essere comunque dei colabrodi.- Scritto da: Anonimo
        Non so se siete d'accordo, ma io sono convinto
        che non esistano browser sicuri al 100%. Finora
        tutti hanno pensato che solo IE fosse un
        colabrodo, ma in realtà era il più attaccato solo
        perché il più diffuso. Adesso che Firefox (lo sto
        usando anch'io e mi trovo molto bene) comincia a
        diffondersi, anche gli attacchi nei suoi
        confronti si moltiplicano. In sostanza, alla
        fine, un browser vale l'altro, è solo questione
        di gusti personali. Per stare relativamente
        tranquilli bisognerebbe usare software talmente
        poco conosciuto da essere praticamente immune da
        attacchi di qualsiasi genere...
      • Anonimo scrive:
        Re: che abbia ragione symantec ????
        - Scritto da: Anonimo
        Non so se siete d'accordo, ma io sono convinto
        che non esistano browser sicuri al 100%. Finora
        tutti hanno pensato che solo IE fosse un
        colabrodo, ma in realtà era il più attaccato solo
        perché il più diffuso. Diciamo che e' vero, che tutti i browser avranno sempre qualche vulnerabilita', che per ogni falla tappata, ne verranno scoperte altre 10.Ammettiamo che tutto questo sia vero.Dove sta la differenza allora?Sta nel fatto che FF e Opera li si possono disinstallare, o quantomeno non utilizzare, che se non li usi non fanno danni.IE e' INTEGRATO.FA' DANNO ANCHE SE NON LO SI USA!!!NON E' DISINSTALLABILE.CE L'HAI, LO SUBISCI ANCHE SE NON LO VUOI.E' IL PREZZO DA PAGARE PER DOVER USARE WINDOWS, altro che 39 euro di contributo a Opera.
        • Anonimo scrive:
          Re: che abbia ragione symantec ????
          Questo si che è grave.La malafede di Microsoft si vede proprio da come antepongono il loro guadagno alla sicurezza e alla soddisfazione dei clienti. Con quello che guadagnano coi sistemi operativi e gli applicativi potrebbero anche evitare di insistere col volerci far credere che sia impossibile ormai creare un S.O. senza IE fuso al suo interno, non disinstallabile in modo completo e pulito e senza effetti collaterali, tra cui l'impossibilità di collegarsi a windows update per scaricare gli aggiornamenti.Guadagnerebbero comunque bene ma sarebbero meno odiati rimediando a questi problemi.
        • Anonimo scrive:
          Re: che abbia ragione symantec ????
          - Scritto da: Anonimo
          Sta nel fatto che FF e Opera li si possono
          disinstallare, o quantomeno non utilizzare, che
          se non li usi non fanno danni.

          IE e' INTEGRATO.
          FA' DANNO ANCHE SE NON LO SI USA!!!
          NON E' DISINSTALLABILE.
          CE L'HAI, LO SUBISCI ANCHE SE NON LO VUOI.
          E' IL PREZZO DA PAGARE PER DOVER USARE WINDOWS,
          altro che 39 euro di contributo a Opera.Se non lo usi o lo usi solo per Windows Update non subisci un bel niente.
    • Anonimo scrive:
      Re: che abbia ragione symantec ????
      Eh, sì, anche perchè il bug si manifesta solo su Unix/Linux!Tutta colpa dell' open source! (Scherzo, ma la notizia è vera) :)
      • Kheru scrive:
        Re: che abbia ragione symantec ????
        - Scritto da: Anonimo
        Eh, sì, anche perchè il bug si manifesta solo su
        Unix/Linux!beh basta levargli in qualche modo il wrapper bash che lancia mozilla-bin da mozilla.Non è proprio un baco di mozilla/firefox/etc ...ma del wrapper (mozilla-wrapper ???) usato
    • Anonimo scrive:
      Re: che abbia ragione symantec ????
      - Scritto da: Anonimo
      Firefox (lo so che si parla di opera, ma la
      notizia è troppo grave) mi sta scadendo troppo.
      Secunia ha rilasciato ieri un nuovo advisor
      ESTREMAMENTE CRITICO:

      http://secunia.com/advisories/16869

      Spero proprio di non dover dare ragione alla tesi
      pessimistica del dott. Nortonnorthno sbaglia in toto in quanto non considera il fatto "velocità di correzzione" falle:la versione 1.0.7 è immune
      • Anonimo scrive:
        Re: che abbia ragione symantec ????
        - Scritto da: Anonimo
        northno sbaglia in toto in quanto non considera
        il fatto "velocità di correzzione" falle:
        la versione 1.0.7 è immunePeccato che il 99% (leggi utonti) viaggia con versioni fallate, mentre con IE la percentuale si riduce, di molto, grazie anche agli agg. automatici.Saluti.
        • Anonimo scrive:
          Re: che abbia ragione symantec ????

          Peccato che il 99% (leggi utonti) viaggia con
          versioni fallate, mentre con IE la percentuale si
          riduce, di molto, grazie anche agli agg.
          automatici.Ed io che pensavo esistessero ancora falle critiche non patchate in IE da diversi mesi...
          • Anonimo scrive:
            Re: che abbia ragione symantec ????
            E pensi male perche' non e' il problema peggiore quello. Cosa c'e' di peggio dell'esistenza di pacth e non applicarle?
          • Anonimo scrive:
            Re: che abbia ragione symantec ????
            - Scritto da: Anonimo
            E pensi male perche' non e' il problema peggiore
            quello. Cosa c'e' di peggio dell'esistenza di
            pacth e non applicarle?Se non la applichi sono cavolacci tuoi.Se non esiste sono str**** loro
  • Anonimo scrive:
    bellissimo....
    assistere alla guerra dei poveri...coraggio che forse il 2% di market share un giorno riuscirete ad averlo.
    • Anonimo scrive:
      Re: bellissimo....
      - Scritto da: Anonimo
      assistere alla guerra dei poveri...coraggio che
      forse il 2% di market share un giorno riuscirete
      ad averlo.Ho sempre pensato che i poveri fossero quelli che viaggiano in Panda, non quelli che viaggiano in Ferrari...
      • Anonimo scrive:
        Re: bellissimo....
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        assistere alla guerra dei poveri...coraggio che

        forse il 2% di market share un giorno riuscirete

        ad averlo.

        Ho sempre pensato che i poveri fossero quelli che
        viaggiano in Panda, non quelli che viaggiano in
        Ferrari...Esiste una sottocategoria di poveri: i poveri idioti, che sono quelli che non solo viaggiano in panda usata, ma la pagano quanto una ferrari, e si sono fatti convincere dal venditore che tutti i buchi sulla carrozzeria sono delle features che le ferrari gratuite per girare in rete non possiedono.
        • Anonimo scrive:
          Re: bellissimo....


          - Scritto da: Anonimo


          assistere alla guerra dei poveri...coraggio
          che


          forse il 2% di market share un giorno
          riuscirete


          ad averlo.che, lavori per la M$?



          Ho sempre pensato che i poveri fossero quelli
          che

          viaggiano in Panda, non quelli che viaggiano in

          Ferrari...

          Esiste una sottocategoria di poveri: i poveri
          idioti, che sono quelli che non solo viaggiano in
          panda usata, ma la pagano quanto una ferrari, e
          si sono fatti convincere dal venditore che tutti
          i buchi sulla carrozzeria sono delle features che
          le ferrari gratuite per girare in rete non
          possiedono.appunto.aggiungerei che sono fiero di essere povero:almeno non ho la puzza sotto il naso come qualcuno...
  • Anonimo scrive:
    FirefoxOpera
    http://firefoxopera.blogspot.com8)
  • Anonimo scrive:
    che schifo di approccio ad opera...
    incuriosito l'ho installata ed alla seconda pagina che lancio, giusto per provare se, come per DeerPark, devo installare il flash plugin.e sorpresa...Opera crasha su www.f1live.com nella sezione Italiana.... si chiude, la rilancio e sorpresa...ri-crasha ancora.Se dovessi giudicare il mio approccio ad Opera come potrei definirlo ? bah, spero solamente che il problema sia solo il mio ma sta di fatto che fin dalla Alpha 1 DeerPark mi ha soddisfatto appieno e credo che non lo sostituirò assolutamente.deluso, deluso, delusonotte...
    • Anonimo scrive:
      Re: che schifo di approccio ad opera...
      - Scritto da: Anonimo
      sorpresa...Opera crasha su www.f1live.com nella
      sezione Italiana.... si chiude, la rilancio e
      sorpresa...ri-crasha ancora.Confermo, certo c'è da dire che f1live è uno dei siti più pesanti e peggio realizzati del web, comunque ti posso dire che usando Opera da più di tre mesi è la prima volta che mi crasha su una pagina. Però aspetta, non è certo la prima volta che visito f1live, penso che sia un bug introdotto con questa versione, proverò.
      • Anonimo scrive:
        Re: che schifo di approccio ad opera...
        sono quasi contento di questa conferma... :-)grazie.
        • gerry scrive:
          Re: che schifo di approccio ad opera...
          - Scritto da: Anonimo
          sono quasi contento di questa conferma... :-)
          grazie.Crasha anche a me. Comunque rimango un'operista convinto, lo uso tutto il giorno e questa è una strana eccezione.
        • gattosiamese scrive:
          Re: che schifo di approccio ad opera...
          provato diverse volte ma.........................:sulla mail che ho su poste.it il browser non mi fa riempire i campi dell'user e della passwsolo a me succede?
          • Anonimo scrive:
            Re: che schifo di approccio ad opera...
            - Scritto da: gattosiamese
            provato diverse volte ma.........................:
            sulla mail che ho su poste.it il browser non mi
            fa riempire i campi dell'user e della passw

            solo a me succede?No anche a me, ci sono diversi bug nelle ultime versioni comunque il sito delle poste.it è una barzelletta. Come workaround o disattivi il javascript o usi il tab per selezionare i campi al posto del mouse, dopo aver cliccato nella zona dove vedi la manina
      • Anonimo scrive:
        A me non crasha...
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        sorpresa...Opera crasha su www.f1live.com nella

        sezione Italiana.... si chiude, la rilancio e

        sorpresa...ri-crasha ancora.Ho appena aperto quel sito.Cliccato sulla sezione italiana, e letto qualche pagina.Tutto normale.Opera versione inglese.Version8.0 Build7561 PlatformWin32 SystemWindows 2000 JavaSun Java Runtime Environment version 1.4 XHTML+VoicePlug-in not loadedDove devo cliccare per far crashare?
        • Anonimo scrive:
          Re: A me non crasha...
          - Scritto da: Anonimo
          Opera versione inglese.
          Version8.0
          Build7561 [cut]
          Dove devo cliccare per far crashare?Sul link all'ultima versione di Opera.
    • Anonimo scrive:
      Re: che schifo di approccio ad opera...
      A me non crasha.Saluti,Piwi
      • Anonimo scrive:
        Re: che schifo di approccio ad opera...
        - Scritto da: Anonimo
        A me non crasha.Quale versione stai usando?
        • Anonimo scrive:
          Re: che schifo di approccio ad opera...
          La 8, qualcosa, credo. Una delle ultime in ogni caso. Stasera controllo con precisione, poi posto la versione precisa.Saluti,Piwi
          • Anonimo scrive:
            Re: che schifo di approccio ad opera...
            Informazioni sulla versioneVersione8.0 Build7561 PiattaformaWin32 SistemaWindows XP JavaJava non installato XHTML+VocePlug-in non caricatoCiaoPiwi
          • Anonimo scrive:
            Re: che schifo di approccio ad opera...
            - Scritto da: Piwi
            Informazioni sulla versione
            Versione8.0
            Build7561 Se installi l'ultima versione probabilmente ti crasha, prova.
      • DomFel scrive:
        Anche qui' funziona
        Anche qui' funziona. Sia Win che su SuSe Linux 9.3, versione 8.5Avete provato a reinstallare la nuova versione del Flash?
    • Anonimo scrive:
      opera 8.8 + zonealarm 6free
      Non carica le immagini su corriere.it, se disattivo zone alarm tutto ok.Con firefox 1.0.6 e beta 1.5 e con explorer 6sp2 tutto ok anche con zone alarm.bye
      • Anonimo scrive:
        Re: opera 8.8 + zonealarm 6free
        - Scritto da: Anonimo
        Non carica le immagini su corriere.it, se
        disattivo zone alarm tutto ok.
        Con firefox 1.0.6 e beta 1.5 e con explorer 6sp2
        tutto ok anche con zone alarm.
        byeRETTIFICA ops, volevo scrivere opera 8.5 italiano
      • Anonimo scrive:
        Re: opera 8.8 + zonealarm 6free
        - Scritto da: Anonimo
        Non carica le immagini su corriere.it, se
        disattivo zone alarm tutto ok.
        Con firefox 1.0.6 e beta 1.5 e con explorer 6sp2
        tutto ok anche con zone alarm.
        byeSP2 ???????????????????e da dove esce?????????????? :-O
        • Anonimo scrive:
          Re: opera 8.8 + zonealarm 6free
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Non carica le immagini su corriere.it, se

          disattivo zone alarm tutto ok.

          Con firefox 1.0.6 e beta 1.5 e con explorer 6sp2

          tutto ok anche con zone alarm.

          bye


          SP2 ???????????????????


          e da dove esce?????????????? :-ODal sp2 montato su XP .......... svegliaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: opera 8.8 + zonealarm 6free
        - Scritto da: Anonimo
        Non carica le immagini su corriere.it, se
        disattivo zone alarm tutto ok.
        Con firefox 1.0.6 e beta 1.5 e con explorer 6sp2
        tutto ok anche con zone alarm.
        byeProbabilmente hai da dare dei permessi ad Opera in Zone Alarm
    • Anonimo scrive:
      Re: che schifo di approccio ad opera...
      Provato anch'io adesso: Opera va in crash, Firefox 1.0.6 no. C'è da dire però che quando ho riaperto Opera, mi ha caricato esattamente tutte le pagine che avevo aperte al momento del crash. Questo non l'avevo mai visto ne con FireFox, nè su IE6.
      • Anonimo scrive:
        Re: che schifo di approccio ad opera...
        - Scritto da: Anonimo
        Provato anch'io adesso: Opera va in crash,
        Firefox 1.0.6 no. C'è da dire però che quando ho
        riaperto Opera, mi ha caricato esattamente tutte
        le pagine che avevo aperte al momento del crash.
        Questo non l'avevo mai visto ne con FireFox, nè su IE6.Infatti è sempre stata una caratteristica distintiva di Opera, anche se adesso c'è un'estensione per Firefox e Mozilla che funziona abbasta bene (non permette di scegliere se ricaricare tutto o no però).
    • Anonimo scrive:
      deer park = firefox 1.5

      fin dalla Alpha 1 DeerPark mi ha soddisfatto
  • Anonimo scrive:
    Si identifica di nuovo come IE
    Con questa versione la stringa user-agent è tornata Internet Eplorer, ma son proprio scemi allora?
    • Anonimo scrive:
      Re: Si identifica di nuovo come IE
      Di default intendevo, ovviamente
      • Anonimo scrive:
        Re: Si identifica di nuovo come IE
        Fanno benissimo. Meno gente crede che Opera sia diffuso, meno lamer useranno exploit per Opera nei loro siti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Si identifica di nuovo come IE
          - Scritto da: Anonimo
          Fanno benissimo. Meno gente crede che Opera sia
          diffuso, meno lamer useranno exploit per Opera
          nei loro siti.Preferisco sperare che un programma sia sicuro più che sia di scarso interesse per i lamer
        • IppatsuMan scrive:
          Re: Si identifica di nuovo come IE
          - Scritto da: Anonimo

          Fanno benissimo. Meno gente crede che Opera sia
          diffuso, meno lamer useranno exploit per Opera
          nei loro siti.Magari bastasse questo per evitare gli exploit. Il caso di xpinfo insegna che la tecnica utilizzata è modulare: si crea una pagina web con diversi iframe, uno diverso per ogni vulnerabilità sfruttabile. Non ci vuole molto per creare così una pagina che cerca di forzare il browser indipendentemente dalla versione utilizzata.Il motivo per cui lo fa Opera non è questo. Come spiegano in un documento sul loro sito parecchi utenti avevano segnalato che non visualizzavano correttamente la posta su msn.com. Una ricerca degli svilupatori portò a galla il problema: msn.com spediva un foglio di stile (o era un .js? non ricordo) diverso a seconda che il broser si identificasse come IE o come Opera. Il CSS per IE con IE funzionava, quello per Opera con Opera no. La cosa che faceva girare los pelotas è che se Opera si identificava come IE (e riceveva il foglio progettato per IE) tutto filava perfettamente. Semplice bug di msn.com? Un po' di malizia e malafede dei suoi web master?Sta di fatto che Opera, fiduciosa nella bontà del motore di rendering del suo browser, decise di farlo identificare di default come Internet Explorer. Poi lasciarono questa scelta, adesso ci sono tornati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Si identifica di nuovo come IE
            E fanno bene!Meno guerra filosofica.. e più comodità per gli utenti! :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Si identifica di nuovo come IE
            - Scritto da: IppatsuMan

            Fanno benissimo. Meno gente crede che Opera sia

            diffuso, meno lamer useranno exploit per Opera

            nei loro siti.

            Magari bastasse questo per evitare gli exploit.
            Il caso di xpinfo insegna che la tecnica
            utilizzata è modulare: si crea una pagina web con
            diversi iframe, uno diverso per ogni
            vulnerabilità sfruttabile. Non ci vuole molto per
            creare così una pagina che cerca di forzare il
            browser indipendentemente dalla versione
            utilizzata.Lui intendeva che meno lamer creeranno degli exploit per bug presenti solo in Opera
    • Anonimo scrive:
      Re: Si identifica di nuovo come IE
      uh?Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 6.0; Windows NT 5.1; it) Opera 8.50non so la versione in inglese, ma quella in italiano si identifica come opera 8.5
      • Anonimo scrive:
        Re: Si identifica di nuovo come IE
        - Scritto da: Anonimo
        uh?
        Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 6.0; Windows NT
        5.1; it) Opera 8.50

        non so la versione in inglese, ma quella in
        italiano si identifica come opera 8.5I server leggono IE 6, nessuno guarda quella scritta Opera 8.50 alla fine. Certo che è un buon modo per mantenere la compatibilità con tutti i siti pur dando la possibilità a chi lo so di identificarla come Opera. Comunque se cambi user agent in Opera te ne produce uno diverso.
        • Anonimo scrive:
          Re: Si identifica di nuovo come IE

          I server leggono IE 6, nessuno guarda quella
          scritta Opera 8.50 alla fine.questo chi l'ha detto? i server leggono quello che vogliono...phpsniff lo riconosce correttamente come opera
  • Anonimo scrive:
    Chi impara Opera...
    ...Poi non ne può più fare a meno.Provare per credere!!
  • Anonimo scrive:
    Non funziona lo scroll
    O almeno, sul mio thinkpad non va lo scroll delle pagine usando il trackpoint.Una bella scomodita'!!Nessun'altro ha un thinkpad e puo' confermare?
    • DomFel scrive:
      Re: Non funziona lo scroll
      Se hai un touchpad della synaptics scarica gli ultimi driver direttamente dal loro sito (latest is 8.1.2).
      • Anonimo scrive:
        Re: Non funziona lo scroll
        - Scritto da: DomFel
        Se hai un touchpad della synaptics scarica gli
        ultimi driver direttamente dal loro sito (latest
        is 8.1.2).no, io parlavo del trackpoint ibm, non del touchpad.
    • wazoo scrive:
      Re: Non funziona lo scroll
      - Scritto da: Anonimo
      O almeno, sul mio thinkpad non va lo scroll delle
      pagine usando il trackpoint.
      Una bella scomodita'!!

      Nessun'altro ha un thinkpad e puo' confermare?In questo momento sono sul mio caro vecchio 570E e lo scroll funziona (Opera 8.5 english)Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Non funziona lo scroll
      - Scritto da: Anonimo
      O almeno, sul mio thinkpad non va lo scroll delle
      pagine usando il trackpoint.
      Una bella scomodita'!!

      Nessun'altro ha un thinkpad e puo' confermare?Non so. Io uso solo la tastiera.Uno dei pregi di opera e' che si puo' tranquillamente navigare senza mouse.
  • Anonimo scrive:
    Questa sera Opera
    Ff questo non doveva farlo :@ http://secunia.com/advisories/16869/Installato opera in attesa di patchpjb
    • Anonimo scrive:
      Re: Questa sera Opera
      - Scritto da: Anonimo
      Ff questo non doveva farlo :@
      http://secunia.com/advisories/16869/

      Installato opera in attesa di patch

      pjb Sono mesi che Firefox si è rivelato una bufala. Io sono passato ad Opera molto prima.
      • Anonimo scrive:
        Re: Questa sera Opera
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo

        Ff questo non doveva farlo :@

        http://secunia.com/advisories/16869/



        Installato opera in attesa di patch



        pjb

        Sono mesi che Firefox si è rivelato una bufala.
        Io sono passato ad Opera molto prima.io ho installato firefox ad un pornomane impenitente che mi chiamava ogni 2 settimane ... pieno di virus, spyware, dialers e merda varia.ora ha firefox e non mi chiama mai.non so nemmeno se ci ho guadagnato tanto... in salute mentale si.
      • Anonimo scrive:
        Re: Questa sera Opera
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo

        Ff questo non doveva farlo :@

        http://secunia.com/advisories/16869/



        Installato opera in attesa di patch



        pjb

        Sono mesi che Firefox si è rivelato una bufala.
        Io sono passato ad Opera molto prima.Opera per me è meraviglioso e non lo cambierei con nessun altro, ma definire Firefox una bufala ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Questa sera Opera
      Non abbiamo dovuto attendere molto :) Firefox 1.07 è disponibile con fix al problemapjb
    • Anonimo scrive:
      Re: Questa sera Opera
      - Scritto da: Anonimo
      Ff questo non doveva farlo :@
      http://secunia.com/advisories/16869/ma fare cosa?!l'advisory di secunia e' del 20 settembreil bug e' stato fixato il 20 settembre alle 14:24direi che c'e' un po' di differenza dalle patch mensili di IE.
  • Anonimo scrive:
    incuriositi, alternativa proprietaria
    Inzio con una nota x PI: aumentate la dimensione dei titoli ;)Torniamo a noi: "...incuriositi da un'alternativa proprietaria.."Questa mi sembra una baggianata. Agli utenti normali poco importa se il programma che stanno usando sia opensource o di M$. Li provano e poi usando il più comodo o performante. Gli unici a fare considerazioni di questo tipo sono gli addetti ai lavori, e direi anche solo i più estremisti.
    • Anonimo scrive:
      Re: incuriositi, alternativa proprietari
      - Scritto da: Anonimo
      Inzio con una nota x PI: aumentate la dimensione
      dei titoli ;)

      Torniamo a noi: "...incuriositi da un'alternativa
      proprietaria.."

      Questa mi sembra una baggianata. Agli utenti
      normali poco importa se il programma che stanno
      usando sia opensource o di M$. Li provano e poi
      usando il più comodo o performante. Gli unici a
      fare considerazioni di questo tipo sono gli
      addetti ai lavori, e direi anche solo i più
      estremisti.col cavolo.è un po' come l'utente che legge altroconsumo e quello che non lo legge.non è un "addetto ai lavori"ma lo diventa parzialmente, conoscendo caratteristiche in modo approfondito, senza per questo divenire un produttore.e quindi se SAI che tu, utente, hai in mano la sorgente e ti piaceva il programma, se sparisce domani chi sviluppa, sai che hai la sorgente e la puoi dare a qualcuno che sviluppi per te, oppure puoi tu imparare a fare e arrangiarti.e non credo sia impossibile.una soluzione di CRM opensource diventa il lavoro principale del ced di una azienda.e così qualsiasi pezzo correlato.
  • Anonimo scrive:
    Il piu' veloce
    Io uso tutti e tre i "contendenti", e sia nell'avvio che nella visualizzazione di qualsiasi sito opera e' il piu' veloce. Questo basta e avanza per farne il migliore, imho ovviamente.P.s. uso opera di default, firefox per google desktop (al posto di esplora risorse, praticamente) e IE per i siti ottusi che funzionano solo con IE
    • Anonimo scrive:
      Re: Il piu' veloce

      firefox per google
      desktop (al posto di esplora risorse,
      praticamente) questa spiegamela, non ci arrivo
    • Anonimo scrive:
      Re: Il piu' veloce
      Opera è velocissimo, almeno due volte più veloce di Firefox ed IE. Per non parlare dello zoom istantaneo con i tasti + e -, che ti rende leggibili tutti i siti, anche quelli con i tasti flash con scritte minuscole.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il piu' veloce
        - Scritto da: Anonimo


        Opera è velocissimo, almeno due volte più veloce
        di Firefox ed IE. Per non parlare dello zoom
        istantaneo con i tasti + e -, che ti rende
        leggibili tutti i siti, anche quelli con i tasti
        flash con scritte minuscole.Meglio Control+rotella del mouse... non devi spostare le mani
        • Anonimo scrive:
          Re: Il piu' veloce

          Meglio Control+rotella del mouse... non devi
          spostare le mani Mi compro un mouse con la rotella solo per questa feature!
          • Anonimo scrive:
            Re: Il piu' veloce

            Mi compro un mouse con la rotella solo per
            questa feature!Prima o poi si romperà quel fossile.Per non parlare del monitor a fosfori verdi :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Il piu' veloce
          - Scritto da: Anonimo
          Meglio Control+rotella del mouse... non devi
          spostare le maniMeglio la tastiera se non devi spostare le mani.O tu sei uno di quelli che usa solo l'indice destro per scrivere?
          • IppatsuMan scrive:
            Re: Il piu' veloce
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Meglio Control+rotella del mouse... non devi

            spostare le mani

            Meglio la tastiera se non devi spostare le mani.CTRL + + e CTRL + - hanno lo stesso effetto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il piu' veloce
      Anche secondo me. Nessun altro browser ha mai retto il confronto. Ed uso Opera dalla versione 4.0 Beta (del 2000).Saluti,Piwi
      • Anonimo scrive:
        Re: Il piu' veloce
        - Scritto da: Anonimo
        Anche secondo me. Nessun altro browser ha mai
        retto il confronto. Ed uso Opera dalla versione
        4.0 Beta (del 2000).Però a me è spesso lentissimo (la versione 8) nelle richieste, specialmente nell'invio di form
    • Anonimo scrive:
      Re: Il piu' veloce
      5 anni fa sicuramente, al momento firefox lo batte su tutti i fronti. Peccato la velocità era la caratteristica peculiare di opera.
  • Anonimo scrive:
    Bene cosi'
    Adesso e' una bella lotta tra Firefox, Internet Exploder e adesso Opera. Certo Exploder e' integrato nell'OS (con tutti i problemi di sicurezza connessa con questa scelta), ma comunque piu' prodotti in competizione tra di loro portano solo a un miglioramento globale.
  • Anonimo scrive:
    BJENVENIDO OPERA
    Bjenvenido nella Comunità Open Source.
    • Anonimo scrive:
      Re: BJENVENIDO OPERA
      - Scritto da: Anonimo
      Bjenvenido nella Comunità Open Source.Quale parte di "non è open source" non ti e' chiara? Hai letto per niente l'articolo?
      • Anonimo scrive:
        Re: BJENVENIDO OPERA
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Bjenvenido nella Comunità Open Source.

        Quale parte di "non è open source" non ti e'
        chiara? Hai letto per niente l'articolo?Ah, i bei troll di una volta. Quelli che prima leggevano l'articolo, si documentavano e poi venivano a trollare, talmente bene, che quasi ti convincevano che avevi torto.Invece, questa gioventù di trolletti da quattro soldi...che delusione!
    • Anonimo scrive:
      Re: BJENVENIDO OPERA
      Bjenvenido con "j" ?! Opera gratis open-source ....:'( :'( Povera Italia ...
    • Anonimo scrive:
      Re: BJENVENIDO OPERA
      - Scritto da: Anonimo
      Bjenvenido nella Comunità Open Source.CVD OpenSource = Scroccare gratis
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • MaurizioB scrive:
            Re: BJENVENIDO OPERA
            - Scritto da: Anonimo
            Invece di incazzarti con me, io ripenserei alle
            panzane che sparate sull'open source e la
            condivisione del sapere. il messaggio a cui ho
            risposto è uno dei tanti esempi che fanno capire
            quali siano gli utenti open source: chi scrocca a
            gratis. Non a caso ha confuso open source con
            gratisGli ignoranti ci sono ovunque (e spero di non star rispondendo ad uno di questi): c'è chi crede che open source significhi gratis e chi pensa che usare windows masterizzato dal collega sia lecito.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: BJENVENIDO OPERA
            - Scritto da: MaurizioB
            - Scritto da: Anonimo

            Invece di incazzarti con me, io ripenserei alle

            panzane che sparate sull'open source e la

            condivisione del sapere. il messaggio a cui ho

            risposto è uno dei tanti esempi che fanno capire

            quali siano gli utenti open source: chi scrocca
            a

            gratis. Non a caso ha confuso open source con

            gratis

            Gli ignoranti ci sono ovunque (e spero di non
            star rispondendo ad uno di questi): c'è chi crede
            che open source significhi gratis e chi pensa che
            usare windows masterizzato dal collega sia
            lecito.

            SalutiAspettavo proprio l' illuminata tua scesa in quest' arena.Meno male che ci hai erudito sul significato di Open Sorcio, non avei più dormito.
          • Anonimo scrive:
            Re: BJENVENIDO OPERA

            devi fumare roba meno dannosagià, molto meglio una salutare cicca, he?ma fammi un piacere, va!
    • Anonimo scrive:
      Re: BJENVENIDO OPERA
      - Scritto da: Anonimo
      Bjenvenido nella Comunità Open Source.devi fumare roba meno dannosa
      • Anonimo scrive:
        Re: BJENVENIDO OPERA
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Bjenvenido nella Comunità Open Source.

        devi fumare roba meno dannosaCVD.
  • Anonimo scrive:
    Meglio Firefox
    Firefox è superiore, e poi ci si puo' mettere le mani sopra. Vuoi mettere?
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio Firefox
      - Scritto da: Anonimo
      Firefox è superiore, e poi ci si puo' mettere le
      mani sopra. Vuoi mettere?Uso firefox però per certe cose opera è meglio.Una via di mezzo tra i due sarebbe l'ideale.ps: ma che mani vuoi mettere su firefox? Su coraggio non mi fate ridere... tutti hacker eh?
      • Anonimo scrive:
        Re: Meglio Firefox
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Firefox è superiore, e poi ci si puo' mettere le

        mani sopra. Vuoi mettere?

        Uso firefox però per certe cose opera è meglio.
        Una via di mezzo tra i due sarebbe l'ideale.

        ps: ma che mani vuoi mettere su firefox? Su
        coraggio non mi fate ridere... tutti hacker eh?No quale hacckero...solo troll.
      • Anonimo scrive:
        Re: Meglio Firefox
        Conta fino a 10 prima di digitare e collega il cervelllo :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Meglio Firefox
          - Scritto da: Anonimo
          Conta fino a 10 prima di digitare e collega il
          cervelllo :DPrima di dare consigli collega il tuo almeno non scrivi cervello con trenta elle.
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio Firefox
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Conta fino a 10 prima di digitare e collega il

            cervelllo :D

            Prima di dare consigli collega il tuo almeno non
            scrivi cervello con trenta elle.non disperare anche tu fai parte del gruppo :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio Firefox
      Ma guarda... io uso assiduamente Firefox sia in win che *nix.Sinceramente questa superiorita' non la vedo in Firefox... bensi' negli innumerevoli plugin che la comunita' e' riuscita ad ideare.(p.e. funzioni come voice di opera in ff ci sono gia' da tempo)xo' di FF noto render lenti, avvii ancora piu' lenti, relativamente numerosi crash (ora ho la 1.0.6, ma succedeva anche prima... probabilmente e' causa di qualche add-on, ma anche il browser ci mette del suo).Scarsa flessibilita' ai siti poco standard (si lo so, la solita menata che ie e' responsabile, lo so.... pero' io vorrei evitare di usare ie) e agli errori html, occupazione di memoria esagerata (e' un baco gia' parzialmente corretto), lentezza con numerosi tab aperti...Anche opera c'ha i suoi difetti.... e forse perfino IE puo' vantare qualche merito.Affermare che FF is the best e' da ingenui.Io intanto continuo ad utilizzarlo, ma Opera gia' da tempo sul mio disco e' la riserva pronta ad aggiungersi all'occorrenza ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio Firefox
      - Scritto da: Anonimo
      Firefox è superiore, e poi ci si puo' mettere le
      mani sopra. Vuoi mettere?ma LOL
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio Firefox
      - Scritto da: Anonimo
      Firefox è superiore, e poi ci si puo' mettere le
      mani sopra. Vuoi mettere?anche sul pandino e la vecchia fiesta, ma il BMW M5 del 2005, se me lo danno allo stesso prezzo (del pandino) anche senza progetti e istruzioni di costruzione, io lo prendo lo stesso... e credo di godermelo parecchio.certo, magari quando si rompe son cazzi mia
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio Firefox
      Ok, tutti gli utenti di Opera sono dei somari. C'è Firefox, che è oggettivamente migliore, gratis, cazzi e mazzi ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio Firefox
      - Scritto da: Anonimo
      Firefox è superiore, e poi ci si puo' mettere le
      mani sopra. Vuoi mettere?Si, e con la sola imposizione delle mani, gli ungi la giacca e la cravatta...Ma va la'... che mani vuoi mettergli sopra. Al massimo sarai capace di cambiare lo skin.
  • Anonimo scrive:
    Una vera sfortuna per noi Operisti
    Purtroppo Opera essendo un browser a pagamento è stato sempre un browser di elite, le cui feature avanzate si facevano pagare care e quindi limitavano la sua utenza a professionisti con uno stipendio. Ora che Opera è diventata gratuita, presto diventerà un browser di massa, e con la diffusione arriveranno gli exploit e i trucchi appositamente mirati a questo browser.In altri termini, da domani navigare con Opera non sarà più sicuro come oggi, così come è già accaduto con Firefox.
    • Anonimo scrive:
      Re: Una vera sfortuna per noi Operisti

      Purtroppo Opera essendo un browser a pagamento è
      stato sempre un browser di elite, le cui feature
      avanzate si facevano pagare care e quindi
      limitavano la sua utenza a professionisti con uno
      stipendio.

      Ora che Opera è diventata gratuita, presto
      diventerà un browser di massa, e con la
      diffusione arriveranno gli exploit e i trucchi
      appositamente mirati a questo browser.

      In altri termini, da domani navigare con Opera
      non sarà più sicuro come oggi, così come è già
      accaduto con Firefox. meglio lavorare sulla sicurezza vera, piuttosto che sperare che nessuno ti attacchi perchè hai poco mercato...
    • Anonimo scrive:
      Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
      - Scritto da: Anonimo

      Purtroppo Opera essendo un browser a pagamento è
      stato sempre un browser di elite, le cui feature
      avanzate si facevano pagare care e quindi
      limitavano la sua utenza a professionisti con uno
      stipendio.Stai scherzando vero?Ma di quale elite stai parlando!Secondo te un banner fa la differenza?Facciamo che Opera è solamente un browser poco diffuso, senza infarcire di cazzate tutto il resto?
      • Anonimo scrive:
        Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
        - Scritto da: Anonimo

        Stai scherzando vero?
        Ma di quale elite stai parlando!
        Secondo te un banner fa la differenza?
        Opera è stato il primo browser ad introdurre il tabbed browsingOpera è stato il primo browser ad introdurre le mouse gestures (e quelle di firefox fanno schifo a confronto)Opera ora aggiunge funzionalità relative al parlato (che nessun altro ha)Opera è sempre stato un browser innovativoby un utente di firefox (e prima ancora mozilla, e prima ancora netscape) e opera
        • Anonimo scrive:
          Re: Una vera sfortuna per noi Operisti

          Opera ora aggiunge funzionalità relative al
          parlato (che nessun altro ha)Konqueror lo fà da un po di tempo (un anno o +) :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
            - Scritto da: Anonimo

            Opera ora aggiunge funzionalità relative al

            parlato (che nessun altro ha)

            Konqueror lo fà da un po di tempo (un anno o +)
            :)Uhm, è vero, ma questo perché è KDE ad essere avanti. Poco sopra dicono anche che esiste un plugin per firefox. Ecco, come è stato fatto notare, il motivo per cui firefox ha avuto tanto successo è xul unita alla marea di plugin a disposizione.PS che opera sia stato innovativo continuo a pensarlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
            - Scritto da: Anonimo
            PS che opera sia stato innovativo continuo a pensarlo.Il brutto è quel "stato", da quando hanno visto il successo di Firefox ne copiano tutti i difetti
          • Anonimo scrive:
            Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Opera ora aggiunge funzionalità relative al


            parlato (che nessun altro ha)



            Konqueror lo fà da un po di tempo (un anno o +)

            :)

            Uhm, è vero, ma questo perché è KDE ad essere
            avanti.E Konqueror dove lo trovi?Toh, KDE.
            il motivo per cui firefox ha avuto tanto
            successo è xul unita alla marea di plugin a
            disposizione.Il problema dove stà?Che il browser che non ti garba ha una funzionalità e personabilizzabilità superiore alla concorrenza?Ti vuoi unire al benemirto gruppo dei rosicatori "Ci rifiutiamo di capire che Firefox è stato sviluppato per essere espanso tramite xul?"Bimbo, i pregi dei nemici non li puoi liquidare com se fossero cosa che gli è capitata per caso.Oppure trolli scindendo Konqueror da KDE, e ritrolli separando Firefox e XUL.
            PS che opera sia stato innovativo continuo a pensarlo.Ti rendi conto che se qui volessi -trollare- contro Opera seguendo IL TUO STILE, dovrei dire:"Ma solo perchè alla Opera ASA si sentono in dovere di migliorare ed innovare il concetto di browser."
          • Anonimo scrive:
            Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            Opera ora aggiunge funzionalità relative al



            parlato (che nessun altro ha)





            Konqueror lo fà da un po di tempo (un anno o
            +)


            :)



            Uhm, è vero, ma questo perché è KDE ad essere

            avanti.

            E Konqueror dove lo trovi?
            Toh, KDE.
            Lo so perfettamente, volevo solo chiarire che non è una funzionalità di Konqueror in sé, ma di tutto KDE (e quindi, come conseguenza, di Konqueror).

            il motivo per cui firefox ha avuto tanto

            successo è xul unita alla marea di plugin a

            disposizione.

            Il problema dove stà?Nessun problema. Sbaglio o sei un po' polemico?
            Bimbo, i pregi dei nemici non li puoi liquidare
            com se fossero cosa che gli è capitata per caso.
            Nemici?

            Oppure trolli scindendo Konqueror da KDE, e
            ritrolli separando Firefox e XUL.
            Ok, ho capito, sei il classico utente maleducato di PI.
        • Anonimo scrive:
          Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
          - Scritto da: Anonimo
          Opera ora aggiunge funzionalità relative al
          parlato (che nessun altro ha)

          Opera è sempre stato un browser innovativoe' da tempo che FF ne e' dotato, grazie ad 1 delle innumerevoli extension su cui puo' contare.non credo che sia migliore o peggiore di FF, ha un feel diverso.certamente parlare di elite e' inappropriato.ed e' inutile spaccarsi la testa prima del tempo: opera e' un buon browser al pari di FF.Pensare che la sua sicurezza sia basata solo sulla scarsa diffusione e' fare un torto ai suoi progettisti.Puo' anche essere che aumentino gli exploit (se la statistica non e' un opinione), ma se la sua sicurezza si basa sulla scarsa diffusione, allora non e' un browser tanto valido come lo figuri.Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
            - Scritto da: Anonimo
            Pensare che la sua sicurezza sia basata solo
            sulla scarsa diffusione e' fare un torto ai suoi
            progettisti.

            Puo' anche essere che aumentino gli exploit (se
            la statistica non e' un opinione), ma se la sua
            sicurezza si basa sulla scarsa diffusione, allora
            non e' un browser tanto valido come lo figuri.


            ByeSi, non ero io quello a parlare della mancanza di sicurezza, e sinceramente se uso sia firefox che opera è perché li trovo entrambi validi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Una vera sfortuna per noi Operisti

          Opera è stato il primo browser ad introdurre il
          tabbed browsing
          Opera è stato il primo browser ad introdurre le
          mouse gestures (e quelle di firefox fanno schifo
          a confronto)
          Opera ora aggiunge funzionalità relative al
          parlato (che nessun altro ha)- Primo Browser a bloccare i PopUP non richiesti- Primo Browser con zoom reale della pagina (incluse immagini, animazioni flash, etc.. tutto)- Primo Browser con l'opzione "fit to window"- Primo Browser con navigazione ottimizzata per schermi piccoli (pocketpc, cellulari, etc.)- Primo Browser con chat IRC integrata- Primo Browser con client Bittorrent Integrato
          • MaurizioB scrive:
            Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
            - Scritto da: Anonimo
            - Primo Browser a bloccare i PopUP non richiesti
            - Primo Browser con zoom reale della pagina
            (incluse immagini, animazioni flash, etc..
            tutto)
            - Primo Browser con l'opzione "fit to window"
            - Primo Browser con navigazione ottimizzata per
            schermi piccoli (pocketpc, cellulari, etc.)
            - Primo Browser con chat IRC integrata
            - Primo Browser con client Bittorrent IntegratoVogliamo parlare del cestino delle finestre, che permette di ricuperarle se sono state chiuse per sbaglio, dei pulsanti begin e fast forward per tornare a inizio navigazione del sito o procedere secondo l'index delle pagine, della finestra dei link, dei newsfeed (il "client" di default di ff onestamente è scarso), delle sessioni e del relativo salvataggio automatico in caso di chiusura soprattutto accidentale (o crash)? Ecc ecc...Sono stato utente (nonché traduttore) di Opera fin dalla versione 2, quando ne lessi la recensione sull'inserto Internet Cafè del defunto Virtual. Seguii lo sviluppo di IE che mi fece perdere man mano interesse e Netscape non fu da meno. Firefox è un ottimo browser, ma certe funzionalità builtin in Opera richiedono l'uso di extensions che appesantiscono eccessivamente il programma. Vedremo come andrà a finire: per ora considero soltanto due validi sfidanti, IE per me è sulla via del declino, nonostante il rilascio della 7...Saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: Una vera sfortuna per noi Operisti

          Opera ora aggiunge funzionalità relative al
          parlato (che nessun altro ha)
          Con il mac QUALSIASI programma può leggere il testo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
        Un OTTIMO browser, pregoSaluti,Piwi
    • Anonimo scrive:
      Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
      - Scritto da: Anonimo

      Purtroppo Opera essendo un browser a pagamento è
      stato sempre un browser di elite, le cui feature
      avanzate si facevano pagare care e quindi
      limitavano la sua utenza a professionisti con uno
      stipendio.

      Ora che Opera è diventata gratuita, presto
      diventerà un browser di massa, e con la
      diffusione arriveranno gli exploit e i trucchi
      appositamente mirati a questo browser.

      In altri termini, da domani navigare con Opera
      non sarà più sicuro come oggi, così come è già
      accaduto con Firefox.
      questo significa che non è intrinsecamente sicuro o ben progettato, ma solo che è (era) un bersaglio verso il quale nessuno mirava: bella sicurezza, bei soldi spesi per il piffero.allora usiamo cippxplorerz con interfaccia in klingon, non lo usa nessuno e quindi è sicuro.ottima filosofia
    • IppatsuMan scrive:
      Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
      - Scritto da: Anonimo
      Ora che Opera è diventata gratuita, presto
      diventerà un browser di massa, e con la
      diffusione arriveranno gli exploit e i trucchi
      appositamente mirati a questo browser.

      In altri termini, da domani navigare con Opera
      non sarà più sicuro come oggi, così come è già
      accaduto con Firefox.
      Neanche Opera è assolutamente immune:http://www.osvdb.org/searchdb.php?action=search_title&vuln_title=Opera&Search=SearchCome qualsiasi altra applicazione. (Relativamente di recente Firefox e Opera e molti altri browser sono caduti vittima dell'IDN). Non esistono programmi completamente sicuri.Onore al merito però: non conosco nessuno che si sia beccato alcunchè con Firefox o Opera.E lo dice uno che raccomanda agli amici: usa Firefox o Opera, ma per carità butta nel cesso quella E blu!E personalmente adoro alcune funzionalità che Opera ha e Firefox no (come lo zoom sulle pagine (migliore del CTRL + + di Firefox IMHO)) e l'ho usato a lungo al posto di IE, prima di passare a Firefox.
      • Anonimo scrive:
        Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
        - Scritto da: IppatsuMan
        Onore al merito però: non conosco nessuno che si
        sia beccato alcunchè con Firefox o Opera.Che strano, eppure le vulnerabilità ci sono state, secondo te quali sono i motivi di quanto dici?
        • IppatsuMan scrive:
          Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: IppatsuMan

          Onore al merito però: non conosco nessuno che si

          sia beccato alcunchè con Firefox o Opera.

          Che strano, eppure le vulnerabilità ci sono
          state, secondo te quali sono i motivi di quanto
          dici?Beh, principalmente direi che il pubblico medio di chi usa Firefox o Opera è formato da persone che si sono guardate in giro e hanno scoperto che ci sono browser migliori di IE, e tra gli aspetti che li rendono tali c'è la sicurezza. E sanno quindi che gli aggiornamenti di questi browser non sono fatti esclusivamente per aggiungere nuove feature, ma servono anche per mantenerli sicuri.Si aggiunge inoltre che Opera e Firefox sono affetti da vulnerabilità in media non critiche: i remote code execution si contano sulle dita di una mano e i buffer overflow teoricamente sfruttabili non si sono tradotti in exploit gravi. (Intendiamoci: esistono exploit che cambiano l'home page, scrivono bat e altro).Firefox:http://www.frsirt.com/exploits/product/2413Opera:http://www.frsirt.com/exploits/product/2805Internet Explorer:http://www.frsirt.com/exploits/product/2242Va notato che al momento però non sono conosciute vulnerabilità per Firefox gravi non patchate (per Opera non so, onestamente non ho tempo di controllare), mentre per Internet Explorer si sa per certo che esistono, è questione di vedere quando eEye deciderà di pubblicarle. Sperando che qualche black hat ben pagato da spammer non lo conosca già.Riassumendo direi che i fattori principali che rendono Opera e Firefox più sicuri (notare il comparativo "più", non sono la panacea) di Internet Explorer sono tre:1) Un bacino di utenza formata da individui con cultura informatica, che conoscono quello che usano e perchè va aggiornato2) Una stabilità strutturale del codice utilizzato. Opera vanta il motore di rendering più veloce in assoluto (tallonato da abbastanza da vicino da Firefox): questo è segnale di un codice curato, che con l'avvicendarsi delle release non è stato rappezzato alla meno peggio, l'esatto contrario di quello che è successo ad Internet Explorer, che se nonostante la sua mastodonticità può rimanere relativamente veloce è dovuto esclusivamente al fatto che è radicato nel sistema operativo3) Sarebbe sciocco negarlo: è dovuto anche al fatto che Opera e Firefox rappresentano tutto sommato una fetta limitata di mercato, e ricordiamoci che chi sfrutta le vulnerabilità o vuole una botnet di zombie (e quindi ne vuole quanti più possibile) o vuole installarci degli spyware (e ne vuole più di quell'altro). Le vittime designate sono i Windows con Internet Explorer, sia per motivi di numero che per motivi tecnici (se un exploit causa un privilege excalation di Opera da guest all'utente gigino l'attacker se ne fa ben poco, se fa crashare Firefox se ne fa ben poco: in generale è più difficile sfruttare Opera e Firefox)."Il software sicuro" non esiste. Esistono però software più sicuri di altri e metodi "sani" di utilizzo del computer (raggiungibili da chiunque, non chiedo a nessuno di imparare a cofigurare uno stateful firewall) che renderebbero, se utilizzati, la vita molto difficile a worm e bacherozzi in genere.
          • Vide scrive:
            Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
            IppatsuMan...come al solito un post un minimo ben ragionato e ben scritto sul tema "sicurezza dei browser" su PI passa inosservato. Qua piace solo il "ce l'ho più lungo io" :DPS scandaloso il remote execution di IE che è aperto da *157* giorni su eEye.
          • Anonimo scrive:
            Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
            makkè inosservato :) è stato un piacere leggerloè difficile replicare perkè è stato esaurientissimo
          • IppatsuMan scrive:
            Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
            Wè, mi fate arrossire :) Grazie!Comunque anche stamattina le mie affermazioni (di stanotte :p ) restano valide:"Va notato che al momento però non sono conosciute vulnerabilità per Firefox gravi non patchate"Come già postato Secunia ha bollato un bug di Firefox come "Extremely Critical":http://secunia.com/advisories/16869Personalmente trovo che "Extremely Critical" sia eccessivo, avrei preferito un "Highly critical": spero bene che nessuno faccia girare Firefox con privilegi root (il bug colpisce solo Linux). Inoltre è un bug sfruttabile solo da locale e non da remoto.Cmq il bug è lì, avranno le loro buone ragioni per classificarlo come critical, ma restiamo a 0 bug critici non patchati:https://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=307185dove si legge:Status: RESOLVEDResolution: FIXEDSoluzione: aggiornare a Firefox 1.0.7, purtoppo non ancora senza traduzione in italiano. (Cavoli, è roba di sì e no 24 ore, diamogli un po' di tempo).Quello che mi piace è l'atteggiamento di Mozilla:http://www.mozillazine.org/talkback.html?article=7388http://weblogs.mozillazine.org/qa/Si dice chiaramente: guardate che il bug è fatto così e cosà, è pericoloso e si può sfruttare nella tal maniera. La patch c'è e si chiama versione 1.0.7.Piuttosto diverso dai security bullettin della Microsoft, che hanno *sempre* un paragrafo: "Fattori attenuanti della vulnerabilità", che sono sempre di un'ipocrisia snervante, del tipo (copio e incollo dal ms04-22):"In uno scenario di attacco dal Web, il pirata informatico dovrebbe pubblicare un sito Web contenente una pagina utilizzata per sfruttare la vulnerabilità. Poiché non è in alcun modo possibile obbligare gli utenti a visitare un sito Web dannoso, il pirata informatico dovrebbe indurre le vittime a visitare il sito, in genere inducendole a fare clic su un collegamento che le indirizzi a esso. L'attacco può avere luogo solo se le vittime hanno eseguito queste operazioni."Dalle mie parti questa si chiama presa per il coolo (tralasciando di far notare come in combinazione con altre vulnerabilità (email maliziose) l'interazione necessaria dell'utente si riduce praticamente a zero).Chiaro che sarebbe ridicolo se Microsoft parlasse delle vulnerabilità su un blog, ma per favore evitasse di addurre attenuanti ridicole. Questo è il motivo per cui quando mi informo su una vulnerabilità Microsoft TechNet è uno degli ultimi passaggi: ho bisogno di informazioni, non pubblicitàAltro punto a favore di Firefox (e anche di Opera, quando a suo tempo si scoprirono alcuni suoi bug gravi): quanto tempo è passato dall'advisory alla patch? Pochino direi :)Pregasi consultare la pagina di eEye relativa ai bug segnalati ma non ancora patchati dai produttori:http://www.eeye.com/html/research/upcoming/index.htmlBontà loro non rivelano i proof-of-concept. E questo è solo uno dei siti che si occupano di ricerca.Per quanto mi riguarda penso che lasciare così libere le aziende di ignorare gli advisory sia un errore. Ti informo di un bug critico, se dopo 116 giorni (3 mesi!) non l'hai ancora patchato devi vergognarti e ti meriti di essere pubblicamente derisa. Il full disclosure è una garanzia di sicurezza per gli utenti finali, il closed disclosure è una comoda pezza per le aziende per poter adottare il metodo della "security through obscurity".Il buon Rain Forest Puppy, adesso ritirato dalla scenadei bug hunter, aveva la sua politica (la RFPolicy, in cui spiegava tutti i dettagli): informava l'azienda che *doveva* tenersi in contatto con lui per informarlo dei progressi dei lavori per patchare la vulnerabilità almeno una volta ogni 5 giorni, se non lo faceva la vulnerabilità (a discrezione del bug hunter) veniva pubblicata. Il contatto *almeno* ogni 5 giorni viene ripetuto ciclicamente entro termini "ragionevoli"http://www.wiretrip.net/rfp/policy.htmlInutile dire che se con eEye Microsft può permettersi il lusso di ignorare un bug per 116 giorni, quando lo scopriva RFP (e ne ha trovati *molti*) le aziende si davano da fare, se non lo facevano il bug diventava pubblico e tempo due giorni saltava fuori una patch.La differenza è lì: nella capacità di risolvere rapidamente i problemi e non fingere che non esistano.Nota a piè di pagina: piccolo regalo per chi ha letto fin qui e non mi ha mandato a quel paese prima. Quando siete in una chat con più utenti con msn messenger provate a scrivere ".pif" (senza virgolette). Poi contate quanti utenti vengono cacciati a casaccio dalla stanza. Pare che sia dovuto all'implementazione sbagliata delle policy di sicurezza del Messeger, che evitano i link a .exe e .pif. Come patch mi sembra davvero bizzarra. Il mio lol del giorno va ai programmatori di MSN Messenger.Riferimento:http://www.osvdb.org/displayvuln.php?osvdb_id=17908N.B.: il bug ovviamente non affligge Gaim, aMSN, ecc. ecc.
          • Anonimo scrive:
            Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
            Miiiiiiiiiiiiiiiii, non si finisce mai di imparare!!! :| Ottimo post IppatsuMan complimenti, specialmente la kikka su MSN.
          • Anonimo scrive:
            Re: Una vera sfortuna per noi Operisti

            PS scandaloso il remote execution di IE che è
            aperto da *157* giorni su eEye.è altrettanto scandaloso che sia ancora il browser più usato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
            - Scritto da: IppatsuMan
            2) Una stabilità strutturale del codice
            utilizzato. Opera vanta il motore di rendering
            più veloce in assoluto (tallonato da abbastanza
            da vicino da Firefox): questo è segnale di un
            codice curato, che con l'avvicendarsi delle
            release non è stato rappezzato alla meno peggio,
            l'esatto contrario di quello che è successo ad
            Internet Explorer, che se nonostante la sua
            mastodonticità può rimanere relativamente veloce
            è dovuto esclusivamente al fatto che è radicato
            nel sistema operativoSu questo non sono d'accordo, anche le patch di Firefox sono fatte alla meno peggio e vedendo i bug e la qualità delle ultime versioni di Opera non mi sento tanto sicuro, il fatto che un codice sia veloce comunque non significa che sia fatto bene nel senso della sicurezza, anzi è più facile che siano stati lasciati dei bug.
          • IppatsuMan scrive:
            Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
            - Scritto da: Anonimo
            Su questo non sono d'accordo, anche le patch di
            Firefox sono fatte alla meno peggioSpiacente ma dissento. L'unico componente di Firefox che ha dato problemi due volte (richiedendo due patch) è stato il supporto all'IDN. Va notato però che ha dato problemi per motivi diversi: la prima volta a causa dello spoofing dei siti, la seconda a causa di un buffer overflow (sono problemi strutturalmente diversi). Ogni patch ha fatto egregiamente il suo lavoro.Per fare un paragone Microsoft ha dovuto lottare per anni con le vulnerabilità relative al tag object, e patch dopo patch c'era sempre un modo per sfruttarlo (basta fare un giretto su http://www.malware.com per vedere alcuni degli exploit possibili). Queste sono patch inefficaci e fatte alla meno peggio.
            e vedendo i
            bug e la qualità delle ultime versioni di Opera
            non mi sento tanto sicuro, il fatto che un codice
            sia veloce comunque non significa che sia fatto
            bene nel senso della sicurezza, anzi è più facile
            che siano stati lasciati dei bug.Certo, il fatto che un codice sia veloce non comporta che sia sicuro. E' però un indice della cura con cui è stato realizzato. Un codice veloce su diverse piattaforme (senza utilizzare quindi aiuti del compilatore) non si ottiene se non ottimizzando con cura il codice sorgente. Diciamo che è un indizio del fatto che i programmatori di Opera sanno il fatto loro (ma naturalmente questo non garantisce nulla). Però direi che + velocità = + bug è un'affermazione falsa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
            - Scritto da: IppatsuMan

            Su questo non sono d'accordo, anche le patch di

            Firefox sono fatte alla meno peggio

            Spiacente ma dissento. L'unico componente di
            Firefox che ha dato problemi due volte
            (richiedendo due patch) è stato il supporto
            all'IDN.Ci sono stati parecchi problemi di spoofing che si risolvevano subito o non si creavano se i tab venivano realizzati meglio, invece si è provveduto a sistemare decentemente la cosa solo dopo la 3° o 4° vulnerabilità che ha fatto clamore.Basta dare un'occhiata a bugzilla comunque per vedere come vengono fatte le patch, il più delle volte sono vere e proprie toppe che sistemano il problema alla meno peggio, e se agli onori delle cronache è salito solo il problema dell'IDN moltissime patch sono poi causa di altri bug (ovviamente raramente di sicurezza).

            e vedendo i

            bug e la qualità delle ultime versioni di Opera

            non mi sento tanto sicuro, il fatto che un
            codice

            sia veloce comunque non significa che sia fatto

            bene nel senso della sicurezza, anzi è più facile

            che siano stati lasciati dei bug.

            Certo, il fatto che un codice sia veloce non
            comporta che sia sicuro. E' però un indice della
            cura con cui è stato realizzato.E' un'indice dell'attenzione verso la velocità con cui è stato realizzato, non implica necessariamente una cura anche nei confronti della sicurezza.
            Diciamo che è un indizio del fatto che i programmatori di
            Opera sanno il fatto loroBeh questo si
            Però direi che + velocità = + bug è un'affermazione falsa.Sicuramente ma io dico che se un codice è veloce secondo me è più *probabile* che abbia più bug, dipende da come è stato scritto ma di solito la velocità è ottenuta tramite degli hack in c che è facile che siano soggetti a bug. Un programma può essere scritto benissimo velocissimo e ultrasicuro ma mi pare che sia meno frequente.
      • Anonimo scrive:
        Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
        A dire il vero, io che uso abitualmente FireFox e IE l'ho mandato in soffitta secoli fa, mi sono beccato qualche zozzeria e da allora ho imparato che quando si visitano certi siti è meglio disabilitare oltre a Java anche JavaScript. Infatti, senza chiedere niente a nessuno, una volta l'antivirus mi ha ritrovato nella cache di FF una serie di classi Java classificate come trojan. In ogni caso prima che l'antivirus trovasse qualcosa, la chiusura e il riavvio improvviso di FF con un look diverso mi aveva fortemente insospettito a differenza di mio cugino che con IE i sospetti li ha avuti dopo la bolletta :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Una vera sfortuna per noi Operisti
      In effetti, da un lato sono contento che questo browser forse avra' il successo che merita, pero' il tuo discorso e' molto corretto e veritiero. :
  • Anonimo scrive:
    Quasi quasi ve lo volevo dire.....
    Grande Opera !   8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Quasi quasi ve lo volevo dire.....
      Beh oddio gratuito al 100% non e' la definizione piu esatta, la versione mobile che utilizzo io rimane a pagamento sembra, quindi cambia solo il lato desktop. :@
      • Anonimo scrive:
        Re: Quasi quasi ve lo volevo dire.....
        - Scritto da: Anonimo
        Beh oddio gratuito al 100% non e' la definizione
        piu esatta, la versione mobile che utilizzo io
        rimane a pagamento sembra, quindi cambia solo il
        lato desktop. :@Se ti sembra poco dimmelo! ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Quasi quasi ve lo volevo dire.....
          ...snip...
          Se ti sembra poco dimmelo! ;)Pochissimo! Voglio anche il mio opera mobile gratis! cosi' e' un 100% reale e non fittizio! (stonf!! )
Chiudi i commenti