iTunes sbaraglia Napster

Nella prima settimana il jukebox di Roxio vende cinque volte meno dello store di Apple. Napster non ci sta. Intanto, però, nessuno ci guadagna. Quanto potranno durare?


Roma – Le cronache di queste ore riportano una prima “vittoria”, se così si può dire, dello store musicale di Apple, sull’appena lanciato Napster 2.0 di Roxio. Nonostante l’estrema popolarità di quest’ultimo, infatti, iTunes di Apple continua ad offrire un appeal inarrivabile.

In una nota rilasciata da Steve Jobs , CEO e fondatore di Apple , si afferma che nella prima settimana di operazioni lo store di Apple ha venduto cinque volte più di quanto non sia riuscito a fare fin qui Napster.

La nota non dev’essere piaciuta agli uomini di Roxio. In una nota vagamente piccata, Chris Gorog , CEO di Napster 2.0, ha dichiarato che “i risultati della prima settimana hanno rapidamente affermato Napster tra le più importanti aziende della musica nel mondo. Le vendite hanno superato le nostre attese e abbiamo superato anche le stime per quanto riguarda gli abbonamenti. Napster sta partendo alla grande”.

La guerra della musica online , dunque, è ufficialmente partita e nei prossimi mesi si arricchirà di nuovi player, come quelli ai quali stanno pensando i colossi Sony e Bertelsmann, che stanno lavorando per fondere in un’unica entità le proprie case di produzione e distribuzione.

La verità, però, è che per Apple, Roxio e altri le cose potrebbero farsi difficili molto presto. E non tanto per la competizione “sleale”, per così dire, delle decine di diverse piattaforme del peer-to-peer, dove gira musica e non solo senza alcun controllo, ma proprio per il modello di business. Lo stesso Jobs ha infatti confermato quel che già si sapeva, che iTunes non è un servizio che rende in sé, sebbene possa essere un trampolino per la vendita dei player multimediali di Apple, i celeberrimi iPod.

Perché non rende? Perché Apple, e come lei Roxio, deve pagare ai discografici le royalty sulla musica che distribuisce, oltre a manutenere un sistema e un software di distribuzione che ha naturalmente i suoi costi. Questo vuol dire che dei 99 centesimi di dollari che spende ogni utente per comprare la musica, le aziende che la distribuiscono ne vedono meno di una manciata. Qualcuno inizia a chiedersi quanto potranno durare i jukebox a pagamento…

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Occhio alla bolletta di FW
    La mia esperienza con Fastweb ha dell?incredibile:Sono abbonato a Fastweb dal 2000. Nella bolletta di gennaio 2003 Fastweb mi ha erroneamente addebitato la somma di ? 702,06 (= 638,24 + Iva) in seguito ad un grossolano errore del sistema informativo che, confondendo il punto con la virgola decimale, ha moltiplicato per 100 volte un canone di circa 6 euro.Cifra che è stata prontamente sottratta in quanto avevo scelto come sistema di pagamento l?addebito automatico con carta di credito.In seguito alle mie rimostranze (avvenute sia per raccomandata, email che telefonicamente) gli operatori del call center hanno sempre ammesso l?errore e mi hanno sempre rassicurato che sarei stato rimborsato. Peccato che a distanza di un anno e 3 mesi e malgrado i miei continui solleciti da parte di Fastweb non sia stato fatto nulla
  • Anonimo scrive:
    La cosa incredibile e' che...
    ... di tutto cio' che si poteva protestare di Fastweb, per esempio il fattto che gli utenti ADSL pagano come quelli in fibra (e probabilmente in fibra non passeranno mai), ma devono pagare ancora di piu' per avere meno (l'opzione 4Mbit a 12 euro al mese, per esempio), di cosa si parla? Del CALCIO! Che non tutti possono abbonarsi ma devono superare prima una perizia tecnica!Cioe' si parla dell'unica cosa per la quale Fastweb davvero non e' responsabile!!Roba da matti.
  • Anonimo scrive:
    La verita' su FASTWEB
    Fastweb, come tutte le societa' nate per fare soldi, ha questo fine e lo persegue tenacemente.Sin dall'inizio hanno mentito sapendo di mentire assicurando a TUTTI che avrebbero al piu' presto cablato tutti anche gli utenti per il momento solo DSL.Tutto falso, cablano solo le vie di interesse (LORO) e raccontano storie agli altri che alla fine, desistono o cambiano gestore.Sentirsi dire "la sua via non la cabliamo perche' non rende, se vuole cambi pure gestore" e' quantomeno chiarificante.Il succo e' che Fastweb vive sul P2P in quanto ha costruito ad arte un intreccio di share ad altissima velocita' per accalappiare e tenersi stretti tutti gli utenti TECH.Tutta la rete telefonica fastweb si basa sul protocollo VOiP (Voice Over IP) che in pratica trasforma il segnale analogico del telefono in digitale e lo passa tramite la rete come un dato qualsiasi.In questo modo Fastweb spende pochissimo nella sua gestione ma l'utente non se ne accorge perche' paga comunque caro il servizio.Oltretutto ci sono problematiche tecniche non indifferenti legate la sistema che fastweb utilizza per cablare gli utenti.Questo sistema crea problemi a gestire FTP oppure a collegarsi su altri programmi che utilizzano l'ip sorgente per creare collegamenti.Queste ed altre cose non sono MAI state dette e sopratutto,chi dovrebbe vendere il prodotto fastweb e' per lo piu' un profano che nemmeno sa' come funziona una rete.La serie di fantasie (bugie) per convincere i possibili utenti non si contano piu'.Questi ci hanno preso in giro e continuano a farlo, l'ente preposto che dovrebbe vigilare sulle porcherie delle potenti societa' non fa nulla , latita come sempre.Visto come si comportano TIM , OMNITEL , WIND e TRE direi che il garante delle pubblicita' segue a ruota.W l'Italia...
  • Anonimo scrive:
    Ora tocca a Venezia... bleah
    Finita una città (un pò alla bell'e meglio) se ne cabla un'altra! :|Io ho dsl fastweb e sono tutto sommato soddisfatto del servizio, ma con la fibra a 200 m da casa non capisco perchè:- non spendano quei soldi per cablare completamente una zona (a Bologna, su via San Donato c'è la dorsale in fibra, e neanche tutti i palazzi su quella via son cablati :@)- invece di accollarsi i rischi, aumentino di continuo i prezzi (da 75 a 85 ? da un mese all'altro, di pacca) o introducano nuovi balzelli a costi esorbitanti, se si considera il canone (1 euro per vedere il numero di chi ti chiama, 4 euro al giorno = 8000 lire!! per l'ip pubblico. ecc...)Infine, non ho capito perchè per avere la 4 megabit devo pagare di più di chi ha la fibra, dal momento che per la mia dsl hanno speso molto meno per la cablatura (fino alla centrale telecom e non fino a casa mia) e che quindi li faccio guadagnare molti più soldiUs3r
  • Anonimo scrive:
    Procacciatori fastweb
    Non ho alcuna intenzione di mettere in discussione i servizi offerti da fastweb. Ottimi per chi non ha particolari pretese, ma non per il sottoscritto.E' stato invece assillante ed ai limiti del rispetto della privacy, il modo in cui i procacciatori d'affari per conto fastweb hanno condotto la loro politica commerciale, tra telefonate e vendite porta a porta. Senza un controllo da parte dell'azienda committente. Presentandosi nel nome fastweb il personale risultava spesso assolutamente impreparate sui servizi offerti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Procacciatori fastweb
      Quello dei procacciatori in generale, è un brutto modo di fare.Chi non ricorda telefonate generiche della serie "con noi spende meno" senza dare una tariffa che è una, opuure orde di ragazzini/e diciottenni pronti a farti firmare il foglio del cambio della CPS al volo, senza darti un dato, un costo o un'idea del servizio.Personalmente ho cacciato tempo fa due (dico due!) procacciatori di Albacom che non avevano nemmeno i fogli delle tariffe ma sostenevano che io dovevo spendere per forza di più perchè abbonato ad un loro reseller (n.d.r. Telephonica, ma ho scoperto che era falso).Un altro si è presentato con un abbonamento di prova due mesi ad Infostrada, peccato che non fosse vero, l'abbonmento era permanente.Finchè ci sarà gente così in giro, anche quelli "seri" come Ebiscom (Fastweb) perderanno la faccia per le balle cacciate dai pro-cacciatori (da qui il nome?).Ma vuoi vedere che il gioco vale la candela?Sono le orde di ragazzini che fanno il fatturato cercando di prendere clienti anche con l'inganno?
      • Anonimo scrive:
        Re: Procacciatori fastweb

        Sono le orde di ragazzini che fanno il
        fatturato cercando di prendere clienti anche
        con l'inganno?Si ti entrano in casa senza che tu te ne accorga, si istallano sul tavolo in salotto per farti per forza cliccare il contratto a tua insaputa e ti impostano come predefinita la loro compagnia telefonica.
        • Anonimo scrive:
          Re: Procacciatori fastweb
          Ho visto colleghi(quando ho fatto lo spacciatore di fastweb) che hanno venduto contratti a marocchini ed egiziani convincendoli che si poteva vedere aljazeera(come si scrive?boh) e vendere un contratto da 110euro ad una sprovveduta che sperava di far vedere disneychannel ai figli......e per dirla tutta ho dovuto mandare alla ditta che mi aveva "assunto" i carabinieri per farmi dare 250euro che mi dovevano da 2 mesi..... Gente di cui fidarsi....
  • Anonimo scrive:
    Invece di ringraziare... (lungo)
    Ma cosa dite?... Io ho fatto un corso ai venditori di Cisco Europa nei modelli di business-case redatti dalla Casa madre Fastweb era indicata come un esempio unico al mondo (quale in effetti è) di innovazione. Tutti a sbraitare sul Voice Over IP, ma lo sapete che gran parte del traffico voce di Telecom Italia è già in VOIP sulle dorsali? Ci vuole coraggio imprenditoriale a scavare le città per posare quella fibra che in regime di monopolio TI si è ben guardata dal fare, se non per far girare qualche mazzetta in più col Socrate. Loro erano occupati a montare il Fido DECT, per i fidi clienti che volevano essere presi in giro. Fastweb=libertà, non è un obbligo... volete Alice? Fatevela. Volete NGI, idem. Quanto all'ADSL di Fastweb, non è un ADSL qualsiasi ma è ultraperformante e basato su apparati di centrale all'avanguardia (con tutti gli ostacoli che ci sono con l'unbundling e un'Authority i cui dirigenti vengono assunti da TI). Andate a cercare in giro per il mondo e segnalatemi un'altra offerta che superi i 4 mbit. Se non funziona o non si può avere, è solo per la scarsa qualità del doppino o per i marchingegni (vi ricordate il vecchio duplex? Ecco il concetto è quello) che TI ha montato nelle cabine per risparmiare sulla posa di nuovo rame. Io ero un FW ADSL, poi nella mia via è arrivata la fibra ed in tempi ragionevoli, con assoluta gentilezza e dedizione nel risolvere gli inevitabili problemi di allacciamento e relative opere civili, mi hanno convertito in fibra. Qualche piccolo problema amministrativo è stato risolto con cortesia dai ragazzi del call-center che non saranno tutti ingegneri elettronici ma sono gentili e certamente più motivati di quelli del 187. NAT, internet separata... bla bla bla... volete un IP pubblico statico? lo potete pagare, volete accedere da fuori magari per prelevare un file? Basta attivare l'IP pubblico a consumo ad un costo irrisorio. Il problema non è la rete, che è un gioiello, ma la tipologia di servizi: vi piacerebbe pagare 10 mbit 70 euro al mese e mettere su una server house, o rivendere le connessioni? Beh Fastweb non è un ente di beneficenza, ma se lo volete fare parlategliene e troverete un accordo. Ma che ne sa l'ADICONSUM? I consumatori si difendono con la concorrenza, non con questi enti solo chiacchere e ricorsi, sempre col fucile puntato e col prode giustiziere televisivo Marrazzo che cerca il casus belli per uno 0,1% d'ascolti in più? Pubblicità ingannevole? Mi viene da sorridere quando qualcuno parla di banda larga a 256 kbit (non garantiti), e 128 in upload (che è come dire 128 in download se si fa peer-to-peer.) Riflettete bene e non sputate su chi ha rivoluzionato (per ora solo nelle grandi città d'accordo, ma TI c'ha messo cinquant'anni a collegare l'Italia in regime di monopolio) il concetto di connettività nel nostro Paese, assumendosene i rischi in proprio. Complimenti a Scaglia e a tutti i pionieristici ragazzi di Fastweb e grazie di cuore per avermi fornito a costi abbordabilissimi un servizio che non c'è nemmeno nella Silicon Valley e che solo qualche anno fa, ai tempi di MC-link con il mio modem v.34, non sarei nemmeno riuscito a immaginare...SalutiStefano Romano Di Segni(in nessun modo collegato a Fastweb se non in qualità di cliente)
    • Anonimo scrive:
      Re: Invece di ringraziare... (lungo)
      vorrei stringerti la mano
      • Anonimo scrive:
        Re: Invece di ringraziare... (lungo)
        - Scritto da: Anonimo
        vorrei stringerti la manoPure io.Qui c'e una societa' che porta il futuro nelle case e ci tocca vedere una massa di pitocchi micragnosi che si lamenta perche' devono essere loro a chiamare il call-center e non e' il call-center a chiamarli a casa.
        • Anonimo scrive:
          Re: Invece di ringraziare... (lungo)
          eppure telecom o chi per loro continua a chiamarmi a casa proponendomi alice.avoglia a dirgli "io ho fw!"
    • Anonimo scrive:
      Hem...
      Che so,magari vogliamo pure dire che quando s'è cominciato a cablare l'italia, non esisteva manco,la fibra ottica?Sai, mi sembra da fessi aprire nel 2000 una società telefonica e usare ancora il rame.Come dire: tanto di cappello a Fastweb, ma se è ipertecnologica lo è *anche* perché è nata adesso e si sviluppa con le tecnologie più all'avanguardia.Niente di più, niente di meno.Faggiano ha detto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Hem...
        Guardate che non é così semplice. Fastweb sarà anche tecnologicamente innovativa ma a me quando ho sottoscritto l'abbonamento pur di farmi firmare sono state dette che poi si sono rivelate palesemente false, tra le altre cose "ora fastweb, da pochissimo, da l'ip pubblico a tutti gratuitamente". E il povero utente ci casca come un pollo, tanto più che come ho scoperto dopo non sono stata l'unica a essere imbrogliata in questo modo. Il firmatario non viene informato mai, e dico mai, delle limitazioni della rete fastweb. Lo scopre a sue spese dopo.Se poi vogliamo parlare del call center, con le sue attese di 40 minuti, il continuo scaricabarile tra i vari settori, sempre le stesse prove che continuano a farti fare e rifare, e se vogliamo parlare del fatto che mi hanno lasciata 10 giorni senza telefono mentre loro tentavano di allacciarmi la linea...Per carità, la connessione é veloce, e io non sto certo dicendo che telecom é meglio, ma dire che fastweb é tutta rose e fiori e non ha le grosse magagne che oggettivamente la affliggono mi pare molto esagerato.
    • KerNivore scrive:
      Re: Invece di ringraziare... (lungo)
      - Scritto da: Anonimo
      Ci vuole coraggio
      imprenditoriale a scavare le città per
      posare quella fibra Piu' che altro ci vuole del coraggio a fare dei lavori cosi' da cane e vantarsene.Ho visto le strade della mia citta' (genova) letteralmente DISTRUTTE dai lavori di fastweb. Tanto poi ci ha pensato il comune a riasfaltare il tutto in modo decente, a spese dei cittadini.
      NAT, internet separata... bla bla bla...
      volete un IP pubblico statico? lo potete
      pagare,Cifre assolutamente improponibili.
      volete accedere da fuori magari per
      prelevare un file? Basta attivare l'IP
      pubblico a consumo ad un costo irrisorio.Pagare una cosa che loro non pagano ? E con un sistema di attivazione a di r poco macchinoso ?
      Il
      problema non è la rete, che è un gioiello,ROTFL
      ma la tipologia di servizi: vi piacerebbe
      pagare 10 mbit 70 euro al mese e mettere su
      una server house, o rivendere le
      connessioni? No, basterebbe un servizio con banda ridotta e IP pubblico. Sono anni che si chiede a fastweb, ma a quanto pare quei cervelloni non l'anno ancora capito.
      Complimenti a Scaglia e a tutti i
      pionieristici ragazzi di Fastweb e grazie di
      cuore per avermi fornito a costi
      abbordabilissimi un servizio che non c'è
      nemmeno nella Silicon Valley ROTFL ! nella SV hanno connessioni ad internet vere, non quel cesso di NAT di fastweb.
      e che solo
      qualche anno fa, ai tempi di MC-link con il
      mio modem v.34, non sarei nemmeno riuscito a
      immaginare...Qualche anno fa non c'era nemmeno fastweb ! Bel paragone ! Anche io fra 50 anni avro' un'automobile che non sara' nemmeno paragonabile alle automobili attuali ! Ma non per questo idolatrero il produttore che l'avra' costriuta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Invece di ringraziare... (lungo)
      concordo pienamente
  • shimitar scrive:
    La mia esperienza
    A fine agosto decido di passare a fastweb, così passo in un negozio vicino a casa e faccio tutte le cose che servivano per attivare il contratto (tutto internet).L'unica cosa è che il negoziante non mi ha detto del contributo di attivazione, ma pazienza, questo è oclpa sua e infatti non ci vado più.Due giorni lavorativi successivi mi chiama usl cellulare una tipa di fastweb e mi fissa l'appuntamento con il tecnico (= tecnico di una società che lavoro per conto di FW) per il giorno dopo. Il tecnico arriva e mi installa il tutto, mi sistema anche le prese del telefono nelle varie stanze, mi sistema e mi fà correre i cavi di rete per tutti i pc di casa, mi predispone i caiv telecom per essere staccati appena disdetto l'abbonamento.Meno di un mese dopo la linea telecom si ammutolisce e io sposto definitivamente anche l'ultimo telefono su fastweb.Nel frattempo, la rete è sempre andata perfettamente bene, ottima la banda sia dentro la rete fastweb che su internet. Buono il telefono, ci mette qualche secondo in più rispetto a una rete tradizionale a fare la connessione ma per il resto ormai da due mesi funziona senza che il servizio sia peggiore di telecom.E' vero che gira su voice over ip ma le risorse sono preallocate da fastweb sulla loro MAN, e comunque l'overip viene riportato sulla rete telefonica normale quando si esce dalla rete MAN fastweb.La TV non l'ho prosa, non mi interessa.Insomma sono pienamente soddisfatto oggi.Dimenticavo: sono a Torino e sono in fibra.
    • Anonimo scrive:
      Re: La mia esperienza
      - Scritto da: shimitar
      Buono il telefono, ci mette qualche secondo
      in più rispetto a una rete tradizionale a
      fare la connessione ma per il resto ormai da
      due mesi funziona senza che il servizio sia
      peggiore di telecom.Pigia asterisco dopo l'ultimo numero digitato e vedrai che la chiamata parte subito.L'hag non puo' sapere quando il numero che stai componendo e' finito e quindi o gli dici che e' finito con l'astersico o aspetti 2 secondi di timeout.
  • Anonimo scrive:
    Verissimo
    Neanche 1 mese fa è venuto un commerciale di fw che mi ha raccontato un sacco di palle, mi ha detto
    • Anonimo scrive:
      Re: Verissimo
      - Scritto da: Anonimo
      Neanche 1 mese fa è venuto un commerciale di
      fw che mi ha raccontato un sacco di palle,
      mi ha detto che internet è gratis, ho sottoscritto l'abbonamento e mi sono accorto dopo sul sito che col mio abbonamento internet costa 1,5 euro l'ora ( a scatti di 20 minuti!!! ma siamo scemi???). Il tizio mi ha lasciato un numero di rete urbana da chiamare "in caso di problemi", chiamo, e mi dicono che per attivare l'internet gratis devo collegare un modem analogico alla presa phone dell'HAG (!!!). Incazzatissimo, gli ho mandato subito una raccomandata il giorno dopo che mi hanno cablato, se non smontano tutto e spariscono li denuncio, e se mi staccano la telecom faccio partire una causa legale. figli di puttana. :@
      • Anonimo scrive:
        Re: Verissimo
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo

        Neanche 1 mese fa è venuto un commerciale
        di

        fw che mi ha raccontato un sacco di palle,

        mi ha detto che internet è gratis, ho
        sottoscritto l'abbonamento e mi sono accorto
        dopo sul sito che col mio abbonamento
        internet costa 1,5 euro l'ora ( a scatti di
        20 minuti!!! ma siamo scemi???).Ma sei scemo tu?Non e' vera questa cosa che dici.Se hai fatto il contratto senza limiti, internet e' compreso nel canone e non devi pagare un centesimo di piu'.Se hai fatto il contratto a consumo, e' chiaro che lo paghi a consumo (e comunque costa meno di Alice ed e' 10 volte piu' veloce).
        Il tizio mi
        ha lasciato un numero di rete urbana da
        chiamare "in caso di problemi", chiamo, e mi
        dicono che per attivare l'internet gratis
        devo collegare un modem analogico alla presa
        phone dell'HAG (!!!).Questa e' una palla colossale: con un contratto a consumo non si puo' usare il modem analogico.
        Incazzatissimo, gli ho
        mandato subito una raccomandata il giorno
        dopo che mi hanno cablato, se non smontano
        tutto e spariscono li denuncio, e se mi
        staccano la telecom faccio partire una causa
        legale. figli di puttana. Bravo, ciao.
        • Anonimo scrive:
          Re: Verissimo



          mi ha detto che internet è gratis, ho

          sottoscritto l'abbonamento e mi sono
          accorto

          dopo sul sito che col mio abbonamento

          internet costa 1,5 euro l'ora ( a scatti
          di

          20 minuti!!! ma siamo scemi???).

          Ma sei scemo tu?
          Non e' vera questa cosa che dici.Come non è vera? verifica di persona nelle FAQ del sito fw, la tariffazione MINIMA è di 20 minuti. una truffa.
          Se hai fatto il contratto senza limiti,
          internet e' compreso nel canone e non devi
          pagare un centesimo di piu'.
          Se hai fatto il contratto a consumo, e'
          chiaro che lo paghi a consumo (e comunque
          costa meno di Alice ed e' 10 volte piu'
          veloce).Il contratto è "voce senza limiti". Il commerciale mi ha raccontato che con questo contratto posso avere internet gratis a 1 Mbit e a pagamento a 10 Mbit.Siccome io sono uno che si accontenta dico "Mi va bene 1 Mbit, ma siamo sicuri che è gratis?" "Sì Sì, certo", risponde.

          dicono che per attivare l'internet gratis

          devo collegare un modem analogico alla
          presa

          phone dell'HAG (!!!).

          Questa e' una palla colossale: con un
          contratto a consumo non si puo' usare il
          modem analogico.Lo direi anche io se non fossi personalmente la vittima, ma in questo caso dico invece che si tratta di una truffa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Verissimo
            - Scritto da: Anonimo



            mi ha detto che internet è gratis,
            ho


            sottoscritto l'abbonamento e mi sono

            accorto


            dopo sul sito che col mio abbonamento


            internet costa 1,5 euro l'ora ( a
            scatti

            di


            20 minuti!!! ma siamo scemi???).



            Ma sei scemo tu?

            Non e' vera questa cosa che dici.

            Come non è vera? verifica di persona nelle
            FAQ del sito fw, la tariffazione MINIMA è di
            20 minuti. una truffa.A parte che sono possibili sia il piano tariffario dal 20 minuti e quello con tariffazione al secondo (la FAQ non e' aggiornata, guarda sul sito), dove starebbe la truffa?C'e' una offerta precisa ad un costo preciso.Se tu hai fatto un contratto con internet a consumo, e' chiaro che internet si paga a consumo.



            Se hai fatto il contratto senza limiti,

            internet e' compreso nel canone e non devi

            pagare un centesimo di piu'.

            Se hai fatto il contratto a consumo, e'

            chiaro che lo paghi a consumo (e comunque

            costa meno di Alice ed e' 10 volte piu'

            veloce).

            Il contratto è "voce senza limiti". Il
            commerciale mi ha raccontato che con questo
            contratto posso avere internet gratis a 1
            Mbit e a pagamento a 10 Mbit.Il commerciale per lavoro fa il raccontaballe.Le tariffe e i costi sono chiaramente indicati su tutti i depliand informativi, sul sito e sul contratto.
            Siccome io sono uno che si accontenta dico
            "Mi va bene 1 Mbit, ma siamo sicuri che è
            gratis?" "Sì Sì, certo", risponde.Vatti a fidare dei commerciali.


            dicono che per attivare l'internet
            gratis


            devo collegare un modem analogico alla

            presa


            phone dell'HAG (!!!).



            Questa e' una palla colossale: con un

            contratto a consumo non si puo' usare il

            modem analogico.

            Lo direi anche io se non fossi personalmente
            la vittima, ma in questo caso dico invece
            che si tratta di una truffa.Leggere i contratti prima di firmare, no, eh...
          • Anonimo scrive:
            Re: Verissimo

            Leggere i contratti prima di firmare, no,
            eh...Leggere cosa? Quello che ho firmato è un foglio velina intitolato "proposta di abbonamento per le famiglie" che non riporta ne tariffe ne caratteristiche offerte, solo una casella con la crocetta e il testo vicino "voce senza limiti". Non mi è stato dato nient'altro!!!! nessun allegato. gnente de gnente. Questo non è un contratto. come dice il titolo è una proposta (che non dice un cazzo).
          • Anonimo scrive:
            Re: Verissimo

            Leggere cosa? Quello che ho firmato è un
            foglio velina intitolato "proposta di
            abbonamento per le famiglie" che non riporta
            ne tariffe ne caratteristiche offerte, solo
            una casella con la crocetta e il testo
            vicino "voce senza limiti".Provato a vedere se *dietro* c'e' scritto qualcosa?E, naturalmente, sulla "velina" non c'e' nessun riferimento alle condizioni generali di contratto applicabili, alle clausole vessatorie e quant'altro, vero?
            Non mi è stato
            dato nient'altro!!!! nessun allegato. gnente
            de gnente. Questo non è un contratto. come
            dice il titolo è una proposta (che non dice
            un cazzo).Quello, che ti piaccia o no, se accettato da Fastweb *e'* un contratto. Che ti venga o meno consegnato qualche allegato e' irrilevante.Gianluca
          • Anonimo scrive:
            Re: Verissimo
            - Scritto da: Anonimo
            Leggere cosa? Quello che ho firmato è un
            foglio velina intitolato "proposta di
            abbonamento per le famiglie" che non riporta
            ne tariffe ne caratteristiche offerte, solo
            una casella con la crocetta e il testo
            vicino "voce senza limiti". Non mi è stato
            dato nient'altro!!!! nessun allegato. gnente
            de gnente. Questo non è un contratto. come
            dice il titolo è una proposta (che non dice
            un cazzo).Le tariffe sono nell'offerta commerciale che indichi nel contratto. L'offerta di voce senza limiti non è uguale a quella di Tutto senza limiti ad esmpio. Sveglia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Verissimo

            Le tariffe sono nell'offerta commerciale che
            indichi nel contratto. L'offerta di voce
            senza limiti non è uguale a quella di Tutto
            senza limiti ad esmpio. Sveglia.Ho ben chiara la differenza tra le due ... *adesso* che mi sono studiato a puntino tutto il sito fw e le sue faq ... il fatto è che sulla proposta di abbonamento non vengono indicate *nè* le tariffe *nè* le differenze tra le due offerte, quindi uno si fida del commerciale (sennò che viene a fare?). Se poi il commerciale per poter campare racconta frottole non sono cazzi miei, il responsabile del suo comportamento nei miei confronti è *sicuramente* la Fastweb s.p.a.
          • Anonimo scrive:
            Re: Verissimo
            - Scritto da: Anonimo

            Se poi il commerciale per poter
            campare racconta frottole non sono cazzi
            miei, il responsabile del suo comportamento
            nei miei confronti è *sicuramente* la
            Fastweb s.p.a.Come no... Prova a citare in giudizio Fastweb per il fatto dell'agente e poi ne riparliamo :-DGianluca
          • Anonimo scrive:
            Re: Verissimo

            Come no... Prova a citare in giudizio
            Fastweb per il fatto dell'agente e poi ne
            riparliamo :-DChi ne risponde verso il cliente è Fastweb, poi eventualmente Fastweb può avere la rivalsa dal suo agente ... fatti loro, i panni sporchi si lavano in casa. Verso l'utente finale ne risponde sempre e comunque la società contraente in prima persona, non i suoi emissari. Come nel caso dei subappalti la prima società non può limitare le sue responsabilità verso il cliente addossandole a terzi solo perchè i lavori non li hanno fatti loro ma altri in subappalto ... questi sono cavoli suoi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Verissimo
            - Scritto da: Anonimo


            Come no... Prova a citare in giudizio

            Fastweb per il fatto dell'agente e poi ne

            riparliamo :-D

            Chi ne risponde verso il cliente è Fastweb,
            poi eventualmente Fastweb può avere la
            rivalsa dal suo agente ... fatti loro, i
            panni sporchi si lavano in casa. Verso
            l'utente finale ne risponde sempre e
            comunque la società contraente in prima
            persona, non i suoi emissari. Come nel caso
            dei subappalti la prima società non può
            limitare le sue responsabilità verso il
            cliente addossandole a terzi solo perchè i
            lavori non li hanno fatti loro ma altri in
            subappalto ... questi sono cavoli suoi.Nel caso dell'appalto opera il 2409 c.c. che (basta leggersi un qualunque commentario) non e' applicabile al rapporto di agenzia. L'agente e' un imprenditore che risponde personalmente dei propri (eventuali) illeciti. Ma - come ho detto - non c'e' mica bisogno di fidarsi ciecamente: basta provare!A margine, basta leggere il testo del provvedimento 12107 del Garante della Concorrenza e del Mercato per vedere quanto poco risponde Fastweb per l'illecito dell'agente...Gianluca
          • Anonimo scrive:
            Re: Verissimo

            Nel caso dell'appalto opera il 2409 c.c. chesbagliato, l'appalto è disciplinato dalla legge358/92 successivamente modificata dal dlgs402/98.Il 2409 c.c. riguarda la tutela dei soci nel caso di irregolarità e controversia dell'amministrazione societaria, che non c'entra nulla, ma proprio nulla, con il subappalto.
            A margine, basta leggere il testo del
            provvedimento 12107 del Garante della
            Concorrenza e del Mercato per vedere quanto
            poco risponde Fastweb per l'illecito
            dell'agente...
            Il provvedimento 12107 è a favore del consumatore:http://www.agcm.it/agcm_ita/DSAP/DSAP_PI.NSF/0/26f3393766cf99c3c1256d56004d3969?OpenDocumentcerchiamo di non scambiare palle di ciuccio per lampadine...
          • Anonimo scrive:
            Re: Verissimo
            - Scritto da: Anonimo

            Nel caso dell'appalto opera il 2409 c.c.
            che

            sbagliato, l'appalto è disciplinato dalla
            legge
            358/92 successivamente modificata dal dlgs
            402/98.

            Il 2409 c.c. riguarda la tutela dei soci nel
            caso di irregolarità e controversia
            dell'amministrazione societaria, che non
            c'entra nulla, ma proprio nulla, con il
            subappalto.
            Ammetto l'errore, lapsus calami: mi riferivo al 2049 c.c. :-)E, per inciso, il D.Lgs. 358/92 e successive modfiche regolano la materia degli appalti *pubblici*, per i rapporti tra privati cfr. artt. 1655 ss. cc. :-)

            A margine, basta leggere il testo del

            provvedimento 12107 del Garante della

            Concorrenza e del Mercato per vedere
            quanto

            poco risponde Fastweb per l'illecito

            dell'agente...



            Il provvedimento 12107 è a favore del
            consumatore:

            http://www.agcm.it/agcm_ita/DSAP/DSAP_PI.NSF/

            cerchiamo di non scambiare palle di ciuccio
            per lampadine...Vero che e' a favore del consumatore, ma *chi* e' stato "condannato"? Fastweb o l'agente che ha diffuso il messaggio ingannevole avente ad oggetto l'offerta Fastweb?Vediamo di leggere i provvedimenti prima di partire lancia in resta! Gianluca
          • Anonimo scrive:
            Re: Verissimo
            - Scritto da: Anonimo

            Leggere i contratti prima di firmare, no,

            eh...

            Leggere cosa? Quello che ho firmato è un
            foglio velina intitolato "proposta di
            abbonamento per le famiglie" che non riporta
            ne tariffe ne caratteristiche offerte, solo
            una casella con la crocetta e il testo
            vicino "voce senza limiti". Non mi è stato
            dato nient'altro!!!! nessun allegato. gnente
            de gnente. Questo non è un contratto. come
            dice il titolo è una proposta (che non dice
            un cazzo). Se sei un babbo è colpa tua!!!Ciao
  • Anonimo scrive:
    I CLIENTI, CHE SECCATURA!
    Bah, immagino che tute queste nuove società TLC (ed anche le vecchie, vero TI ? :-) abbiano un solo motto. Che seccatura, anzi che pa..e 'sti clienti! Con tutti i problemi che abbiamo, ma che si accontino della pubblicità luccicante che ci costa un mucchio di Euro e firmino il contratto, non stiano tanto a rompere!Il servizio? Beh, un momento. La Telecom ci strangola, calare 1 metro di fibra costa un occhio, figuriamoci i tecnici, ne abbiamo 2 in tutt'Italia che capiscono qualcosa, mica li possiamo tenere a rispondere al telefono! Al telefono ci si mette dei 18enni primo impiego, con un bel librino di faq e se il problema non c'è nelle faq, mica è colpa nostra!E' colpa del cliente che ha un problema non di routine e dunque il mimimo che può fare avendo un problema non banale è aspettare un paio di mesi.Ah certo, dimenticavo: se lui può aspettare un paio di mesi, noi no. Pagare tutto e subito, anche se non funziona, sennò ti scateno dietro recuperatori di crediti a iosa. Quelli si che vale la pena di pagarli bene, valgono ora quanto pesano, mica i tecnici del call center che non producono una cippa!.Faccio il serio per un momento: il viaggio delle TLC italiane è cominciato davvero male. Pubblictà a tappeto ma qualità raso zero, sempre con la scusa pronta che mamma telecom non fa di meglio. E allora? Wind, Fastweb, Telephonica, Albacom, Tele 2 etc. nascono in alternativa alla Telecom e DEVONO essere migliori per avere clientela.Io in questi anni ne ho provate tante e dopo anni di contratti capestro, clausole vessatorie (a proposito, attenti a SKY!) disservizi misti gravi e lievi, problemi tecnici ed amministrativi tutto ciò sia nelle aziende dove ho lavorato o che ho avviato (5 in 4 anni) che a casa (3 luoghi diversi in 4 anni). ho preso la decisione di restare in Telecom, dove ho un amico che mi risolve ogni tanto i problemi.Non escludo che altri siano soddisfatti.
  • Anonimo scrive:
    PRIMA PENSATE A TELECOM
    PRIMA PENSATE A TELECOM
    • NeutrinoPesante scrive:
      [OT] Re: PRIMA PENSATE A TELECOM
      - Scritto da: Anonimo
      PRIMA PENSATE A TELECOMIndovinello: quale rete telefonica e' rimasta in piedi durante il black-out nazionale di due mesi fa, grazie al fatto che _tutta_ la rete e' sotto gruppi di continuita'?Suggerimento: inizia per T ed e' ingorda, brutta e cattiva...La qualita' si paga: personalmente non affiderei _mai_ un servizio primario come il telefono ad un sistema che va giu' per la semplice mancanza di corrente nel condominio (o perche' si rompe uno scatolozzo da 300 Euro in cantina, che ovviamente non e' ridondato perche' costerebbe troppo).Se invece e' quello che tu preferisci, per fortuna oggi sei libero di disdire Telecom Italia e passare a Fastweb.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Re: PRIMA PENSATE A TELECOM
        Per carità, lungi da me l'idea di contestare le convinzioni di chiunque..... ma dire che in telecom c'e' La qualità mi sembra un pò esagerato.....
        • NeutrinoPesante scrive:
          Re: [OT] Re: PRIMA PENSATE A TELECOM
          - Scritto da: Anonimo
          Per carità, lungi da me l'idea di contestare
          le convinzioni di chiunque..... ma dire che
          in telecom c'e' La qualità mi sembra un pò
          esagerato.....La mia personale definizione operativa di qualita' in campo telefonico e' puramente statistica: io ho piu' di 30 anni, ed in tutta la mia vita il numero di volte in cui _non_ sono riuscito ad effettuare una telefonata (con TI) non supera la decina.La maggior parte di queste volte tipicamente coincidevano con la notte di capodanno.Ecco, una decina di telefonate fallite in 30 anni per me e' una misura di qualita' estremamente elevata.Se parliamo invece di qualita' dei call center, li' e' meglio stendere un velo pietoso...Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Re: PRIMA PENSATE A TELECOM
        - Scritto da: NeutrinoPesante

        - Scritto da: Anonimo

        PRIMA PENSATE A TELECOM

        Indovinello: quale rete telefonica e'
        rimasta in piedi durante il black-out
        nazionale di due mesi fa, grazie al fatto
        che _tutta_ la rete e' sotto gruppi di
        continuita'?

        Suggerimento: inizia per T ed e' ingorda,
        brutta e cattiva...Io ho fastweb, e la domenica del black out sono stato al telefono con amici e parenti che stavano in centro italia, per tenerli informati sulla situazione.Non ho mai telefonato tanto come quel giorno, dalle 8 di mattina fino a tarda sera.
        La qualita' si paga: personalmente non
        affiderei _mai_ un servizio primario come il
        telefono ad un sistema che va giu' per la
        semplice mancanza di corrente nel condominio
        (o perche' si rompe uno scatolozzo da 300
        Euro in cantina, che ovviamente non e'
        ridondato perche' costerebbe troppo).Da oltre 2 anni e mezzo io ho avuto una mancanza di corrente al condominio pari a zero (escludendo la domenica del black-out che pero' da me la corrente e' tornata alle 8:00)
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] Re: PRIMA PENSATE A TELECOM
          - Scritto da: Anonimo

          La qualita' si paga:AHAHAHAHAHAHAHA

          personalmente non

          affiderei _mai_ un servizio primario come
          il

          telefono ad un sistema che va giu' per la

          semplice mancanza di corrente nel
          condominio

          (o perche' si rompe uno scatolozzo da 300

          Euro in cantina, che ovviamente non e'

          ridondato perche' costerebbe troppo).

          Da oltre 2 anni e mezzo io ho avuto una
          mancanza di corrente al condominio pari a
          zero (escludendo la domenica del black-out
          che pero' da me la corrente e' tornata alle
          8:00)Idem. E lo "scatolotto" ovviamente non è ridondato perchè sarebbe inutile e perchè non costa solo 300 euro
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Re: PRIMA PENSATE A TELECOM
        ma sei paranoico?ma chissenefrega di restare senza telefono 1 giorno se ogni italiano ha 2 cellulari???
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Re: PRIMA PENSATE A TELECOM
        ho fastweb da due anni: non sono mai rimasta nemmeno 5 minuti senza il servizio telefonico.in compenso, quando avevo la ISDN di telecom, mi hanno lasciato senza linea telefonica per 1 mese e mezzo perchè in un temporale un ramo aveva spezzato un cavo telecom. nello specifico: il cavo è stato ripristinato in tre giorni, in cui hanno riattivato nell'ordine: le linee di servizi utili, le linee business, le linee analogiche domestiche entro due settimane e per ultime, dopo 45 giorni, le ISDN familiari.senza contare che ogni volta che c'era un temporale, le linee telefoniche telecom non funzionavano.
  • Anonimo scrive:
    fastweb è una internet separata
    per chi fa p2p, ricordate: essere in fastweb, va bene solo tra utenti INTERNI di fastweb!!!!siete nattatichiedete a fastweb di SCRIVERE che funziona o di dichiararvelo per iscritto personalmente, prima di accettare.se non ve lo dichiarano, non vi interessa.--kozzamara
    • Anonimo scrive:
      Re: fastweb è una internet separata
      - Scritto da: Anonimo
      per chi fa p2p, ricordate: essere in
      fastweb, va bene solo tra utenti INTERNI di
      fastweb!!!!
      siete nattatiBenissimo e quale sarebbe il problema?
      chiedete a fastweb di SCRIVERE che funziona
      o di dichiararvelo per iscritto
      personalmente, prima di accettare.
      se non ve lo dichiarano, non vi interessa.Scrivere che funziona che cosa? Internet?Certo che funziona!
      • Anonimo scrive:
        Re: fastweb è una internet separata
        Vero, ci sono dei limiti.... ma sono ben oltre il p2p che funziona anche con l' esterno oltre che meravigliosamente con l'interno. Il problema è quando vuoi aprire un server ftp o uno http ad esempio che non mi pare(non sono riuscito, se qualcuno ne sa di più gli sarei grato che me lo dicesse!!!) possano essere raggiungibili dall'esterno della rete fw!Quelle che penso siano davvero le fregature di fw sono la tv che ti spacciano poter vedere centinaia di canali satellitarie e che su adsl vorrei sapere se funziona a qualcuno...Poi il servizio clienti!!!!!!! hanno messo pure una sezione a pagamento a .30? al minuto!!!!!!SXM
        • Anonimo scrive:
          Re: fastweb è una internet separata
          - Scritto da: Anonimo
          Il problema è quando vuoi aprire
          un server ftp o uno http ad esempio che non
          mi pare(non sono riuscito, se qualcuno ne sa
          di più gli sarei grato che me lo dicesse!!!)Ma con quella storia che mclink offrirà un servizio con IP statici si può risolvere il problema se uno ha fastweb?
          • Anonimo scrive:
            Re: fastweb è una internet separata
            - Scritto da: Anonimo
            Ma con quella storia che mclink offrirà un
            servizio con IP statici si può risolvere il
            problema se uno ha fastweb?Non credo. Se lo fanno con un redirect come i servizi tipo no-ip ti dico subito che non é possibile, ci ho provato. In ogni caso l'ip che ti danno rimanda a un ip (il tuo) che é comunque interno alla rete fastweb, dunque per definizione irragiungibile dal di fuori. Una qualsiasi connessione esterna lo vedrebbe comunque come inesistente. Non puoi ovviare al problema a meno di non usare roba come pomodoro o mozzarella, o facendo un tunnelling, ma si tratta di stratagemmi semi-illegali e se ti beccano sono cavoli amari tuoi. Ho sentito anche parlare di ipv6 ma sinceramente non mi sono mai informata bene. Qualcuno ne sa qualcosa?
          • Anonimo scrive:
            Re: fastweb è una internet separata
            - Scritto da: Anonimo

            problema se uno ha fastweb?
            Non credo. Se lo fanno con un redirect come
            i servizi tipo no-ip ti dico subito che non
            é possibile, ci ho provato. In ogni caso
            l'ip che ti danno rimanda a un ip (il tuo)
            che é comunque interno alla rete fastweb,
            dunque per definizione irragiungibile dal di
            fuori. Una qualsiasi connessione esterna lo
            vedrebbe comunque come inesistente.
            Non puoi ovviare al problema a meno di non
            usare roba come pomodoro o mozzarella, o
            facendo un tunnelling, ma si tratta di
            stratagemmi semi-illegali e se ti beccano
            sono cavoli amari tuoi.
            Ho sentito anche parlare di ipv6 ma
            sinceramente non mi sono mai informata bene.
            Qualcuno ne sa qualcosa?Per l'ipv6 guarda qui: http://www.fast6.fastwebnet.org/ , però lo puoi usare per cose che non consumano tanta banda tipo IRC o similiComunque quello che dicevo riguardo a mc-link non era quello che intendevi, cioè servizi tipo no-ip dove praticamente puoi associare un indirizzo al tuo numero ip. Io parlavo di questo: http://punto-informatico.it/p.asp?i=45732Mi chiedevo se si poteva usare con fastweb in modo da essere visibili esternamente
          • Anonimo scrive:
            Re: fastweb è una internet separata
            La soluzione di McLink si limita ad assegnarti un IP pubblico di un concentratore VPN che appare sul cloud Internet con una serie di IP pubblici, probabilmente associato al tuo account VPN su un DB, dopodiché, se tu sei dietro il NAT del router Fastweb che chiude la tua ring, il problema si ripresenta pari pari, perché il problema è sempre quello di un NAT dotato di un editor di livello 7 per i protocolli che non passano da un NAT (un esempio l' h.323, che inserisce parte delle informazioni di livello applicazione nel livello 4, quindi, venendo ad essere modificato l'IP sorgente dal NAT la comunicazione video bidirezionale non può funzionare).Per quel che riguarda l'IPv6 esso non è nient'altro che uno stack di protocolli Tcp/IP con un livello 4 (l'IP) che permette di gestire indirizzi non di 4, ma di 6 ottetti, con un conseguente aumento di 255x255 volte del numero di indirizzi IP disponibili, il che renderebbe teoricamente possibile superare la scarsità di IP pubblici IPv4, che al momento è in parte risolta attravero il NAT, che opera una traslazione verticale sulle porte TCP degli IP privati dietro il NAT. Il fatto è che per il momento (che io sappia) l'IPv6 è utilizzabile solo sperimentalmente ed avendo accesso ad un tunnel IPv6 (un proxy per intenderci), che permette l'utilizzo in modo promiscuo e non nativo.Ciao-Zoroastro-
        • Anonimo scrive:
          Re: fastweb è una internet separata
          - Scritto da: Anonimo
          Vero, ci sono dei limiti.... ma sono ben
          oltre il p2p che funziona anche con l'
          esterno oltre che meravigliosamente con
          l'interno. Il problema è quando vuoi aprire
          un server ftp o uno http ad esempio che non
          mi pare(non sono riuscito, se qualcuno ne sa
          di più gli sarei grato che me lo dicesse!!!)
          possano essere raggiungibili dall'esterno
          della rete fw!Non ci sei riuscito perche' e' impossibile.Un nodo esterno alla MAN di fastweb vede un solo IP per migliaia di computer e se la connessione e' entrante il NAT non ha modo di sapere a quale di questi computer redirigere i pacchetti.
    • Anonimo scrive:
      Re: fastweb è una internet separata
      - Scritto da: Anonimo
      per chi fa p2p, ricordate: essere in
      fastweb, va bene solo tra utenti INTERNI di
      fastweb!!!!cazzata immensa
      siete nattatisi e allora?
      • Anonimo scrive:
        Re: fastweb è una internet separata
        - Scritto da: Anonimo

        siete nattati

        si e allora?E allora non giriamoci intorno, abbiamo comunque delle limitazioni. Può non fregartene niente di non poter fare ad es. le dcc su mirc o di non poterti aprire un ftp, ma ci sono comunque oggettivi problemi a fare certe cose. Non dirmi che non é vero, fastweb ce l'ho e lo so bene.
        • Anonimo scrive:
          Re: fastweb è una internet separata
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo


          siete nattati



          si e allora?
          E allora non giriamoci intorno, abbiamo
          comunque delle limitazioni. Può non
          fregartene niente di non poter fare ad es.
          le dcc su mirc o di non poterti aprire un
          ftp, ma ci sono comunque oggettivi problemi
          a fare certe cose. Non dirmi che non é vero,
          fastweb ce l'ho e lo so bene.Ma chi l'ha detto che non si puo' fare???Puoi mettere tutti i server che vuoi.L'unico limite (e che non e' un limite nostro) e' che quei pezzenti che hanno alice o le isdn non possono accedere.Ma chissenefrega! Tanto quelli vanno a 128K quando vanno al massimo.Noi shariamo files solo per gente che viaggia ad 1 Mbit.Sono quelli che stanno fuori ad essere limitati, mica noi che stiamo dentro...
          • KerNivore scrive:
            Re: fastweb è una internet separata

            Ma chi l'ha detto che non si puo' fare???
            Puoi mettere tutti i server che vuoi.Si, come no !
            L'unico limite (e che non e' un limite
            nostro) e' che quei pezzenti che hanno alice
            o le isdn non possono accedere.Gia', peccato che i "pezzenti" che stanno fuori da fastweb rappresentano il 99.99999999999% dell'utenza internet mondiale.
            Ma chissenefrega! Tanto quelli vanno a 128K
            quando vanno al massimo.Gia' ! Peggio per loro ! Visti i ragionamenti che fai, chissa' quali meraviglie e quale saggezza avresti da condividere con loro ! Peccato che se la perdono !!!
            Noi shariamo files solo per gente che
            viaggia ad 1 Mbit.Non sai manco quanta banda hai ! Sono 10 Mbit ! Compliemti !
            Sono quelli che stanno fuori ad essere
            limitati, mica noi che stiamo dentro...Eh si !
          • Anonimo scrive:
            Re: fastweb è una internet separata
            - Scritto da: KerNivore


            Ma chi l'ha detto che non si puo' fare???

            Puoi mettere tutti i server che vuoi.

            Si, come no !Evidentemente non sei capace.


            L'unico limite (e che non e' un limite

            nostro) e' che quei pezzenti che hanno
            alice

            o le isdn non possono accedere.

            Gia', peccato che i "pezzenti" che stanno
            fuori da fastweb rappresentano il
            99.99999999999% dell'utenza internet
            mondiale.Piacere!Io da loro entro benissimo, dov'e' il problema?


            Ma chissenefrega! Tanto quelli vanno a
            128K

            quando vanno al massimo.

            Gia' ! Peggio per loro ! Visti i
            ragionamenti che fai, chissa' quali
            meraviglie e quale saggezza avresti da
            condividere con loro ! Peccato che se la
            perdono !!!Non e' questione di saggezza, ma di velocita'.Ti pare che io possa tenere il PC acceso in attesa di quello che si scarica un file col modem?


            Noi shariamo files solo per gente che

            viaggia ad 1 Mbit.

            Non sai manco quanta banda hai ! Sono 10
            Mbit ! Compliemti !Complimenti a te che hai 10Mbit anche in upload!Hai dopato la scheda di rete?

            Sono quelli che stanno fuori ad essere

            limitati, mica noi che stiamo dentro...

            Eh si !Spiegami il tuo concetto di limite allora.Io mi collego a tutti i server interni ed esterni.Inoltre posso hostare chiunque nella intranet.Il limite dov'e'?Il limite ce l'ha quello con Alice che da me non entra.E' un limite suo, mica mio.Io da lui entro benissimo.Dov'e' che sbaglio?
          • Anonimo scrive:
            Re: fastweb è una internet separata


            Gia' ! Peggio per loro ! Visti i

            ragionamenti che fai, chissa' quali

            meraviglie e quale saggezza avresti da

            condividere con loro ! Peccato che se la

            perdono !!!

            Non e' questione di saggezza, ma di
            velocita'.
            Ti pare che io possa tenere il PC acceso in
            attesa di quello che si scarica un file col
            modem?
            Hai un concetto un po' limitato di internet... non è mica solo file sharing ...E fuori non ci sono solo i modem, ma anche chi ha connessioni un tantino più veolci...O tu sei uno di quei pezzenti che condivide solo con chi ha la fibra ottica?


            Noi shariamo files solo per gente che


            viaggia ad 1 Mbit.



            Non sai manco quanta banda hai ! Sono 10

            Mbit ! Compliemti !

            Complimenti a te che hai 10Mbit anche in
            upload!
            Hai dopato la scheda di rete?Non sono quello di prima, ma anche in upload hai 10mbit ...
            Spiegami il tuo concetto di limite allora.
            Io mi collego a tutti i server interni ed
            esterni.
            Inoltre posso hostare chiunque nella
            intranet.
            Il limite dov'e'?

            Il limite ce l'ha quello con Alice che da me
            non entra.
            E' un limite suo, mica mio.
            Io da lui entro benissimo.

            Dov'e' che sbaglio?Il limite consiste che io dall'esterno non posso aprire connessioni sul tuo pc se non sei tu ad aprirle sul mio pc prima, poichè non hai IP pubblicoMagari non è un limite per te, ma potrebbe esserlo per altri...
          • Anonimo scrive:
            Re: fastweb è una internet separata
            - Scritto da: Anonimo
            Il limite consiste che io dall'esterno non
            posso aprire connessioni sul tuo pc se non
            sei tu ad aprirle sul mio pc prima, poichè
            non hai IP pubblico
            Magari non è un limite per te, ma potrebbe
            esserlo per altri...E' un limite anche per chi ha fastweb, cioé me che sono quella che ha parlato delle dcc. Io non lo capisco questo sentirsi superiori nei confronti di chi ha connessioni più lente e trattarli da pezzenti. Lo dice una che ha tenuto alice per anni perché, semplicemente, fastweb qui non c'era. Oltretutto sono loro la maggioranza e siamo noi quelli strani, quelli che non possono spedire file su msn, che per fare cose semplicissime devono inventarsi strani settaggi, che usano pomodoro che se ti beccano a usarlo ti fanno un c...o così. Io non so se per alcuni certe cose non sono un limite. Per me lo sono. Riconosco onestamente che fastweb ha i suoi limiti insieme ai suoi indubbi pregi: é una bomba di velocità, non si disconnette mai, puoi collegare fino a tre computer e volendo pure di più se hai voglia di perderci tempo. E' emblematico il caso del p2p: io uso il dc++ e quando scarichi con gli altri fastweb sugli hub per fastweb é una favola. Ma se minimo minimo vai su un hub "normale" 90 volte su 100 ti ritrovi bannata perché un cretino che si connette col tuo stesso ip esterno si é fatto bannare a sua volta. E se qualcosa non lo trovo su gladiator & co. allora che faccio? Mi attacco al tram?Siamo onesti, per favore...
  • Anonimo scrive:
    iniziamo con telecom, che è meglio.
    prima di chiedere carte dei diritti e di controllare il servizio a questi piccoletti, meglio far rigare dritto il maximum, no?
    • Anonimo scrive:
      Re: iniziamo con telecom, che è meglio.
      - Scritto da: Anonimo
      prima di chiedere carte dei diritti e di
      controllare il servizio a questi piccoletti,
      meglio far rigare dritto il maximum, no?In confronto il servizio offerto da Telecom è eccelso ......(questo per pesare il valore delle concorrenti)
      • Anonimo scrive:
        Re: iniziamo con telecom, che è meglio.
        si, non fosse che in un anno e mezzo mi hanno attivato fino a 4 volte per servizio dei servizi non richiesti. per non parlare del fatto che quando c'è un temporale, telecom non funziona.
  • cristian43 scrive:
    É più di 1 e mezzo che aspetto
    Sono di Milano, ho sottoscritto l'abbonamento FW nel 2002, purtroppo DSL contratto di transizione, aspettanto la fibra. Mi avevano assicurato entro un anno la mia via sarà cablata, io sono anocora qua che aspetto la fibra. Intanto sono con DSL è non mai avuto un problema, tranne per le bolette, mi arrivano sempre dopo la data di scadenza.==================================Modificato dall'autore il 10/11/2003 9.07.16
  • Anonimo scrive:
    Telecom...
    Tutti parlano male del demone Telecom per poi accorgersi che è la società che offre il servizio migliore.I competitor di Telecom dovrebbero farsi un bel esame di coscenza e rendersi conto che senza qualità non si andra mai da nessuna parte ..... altro che monopolio....
    • Anonimo scrive:
      Re: Telecom...
      - Scritto da: Anonimo

      Tutti parlano male del demone Telecom per
      poi accorgersi che è la società che offre il
      servizio migliore.

      I competitor di Telecom dovrebbero farsi un
      bel esame di coscenza e rendersi conto che
      senza qualità non si andra mai da nessuna
      parte ..... altro che monopolio....Guarda son cliente di fastweb da 2 anni e ti posso dire che telecom non la rimpiango proprio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Telecom...
      Beh adesso non esageriamo!!!Alice, broad band box, la fibra ottica che telecom ci ha messo in casa 10anni fa, i servizi non richiesti che compaiono sulla bolletta 30? di canone..... FW secondo me non è un'alternativa a telecom è un mondo diverso che conviene ad un certo tipo di utenti internet avere 3 pc collegati a internet 24ore su 24 e scaricare un filmato da 700MB in 20 minuti o un Mp3 in 2 secondi (1MB al secondo!!!) mentre posso stare al telefono tutto il giorno con la mia ragazza a 700Km di distanza per me vale gli 80 euro al mese che pago..... chiaro che un pensionato farebbe meglio a stare con telecom magari con un contratto a tele2.......
      • Anonimo scrive:
        Re: Telecom...
        - Scritto da: Anonimo
        Beh adesso non esageriamo!!!
        Alice, broad band box, la fibra ottica che
        telecom ci ha messo in casa 10anni fa, i
        servizi non richiesti che compaiono sulla
        bolletta 30? di canone.....
        FW secondo me non è un'alternativa a telecom
        è un mondo diverso che conviene ad un certo
        tipo di utenti internet avere 3 pc collegati
        a internet 24ore su 24 e scaricare un
        filmato da 700MB in 20 minuti o un Mp3 in 2
        secondi (1MB al secondo!!!) mentre posso
        stare al telefono tutto il giorno con la mia
        ragazza a 700Km di distanza per me vale gli
        80 euro al mese che pago..... chiaro che un
        pensionato farebbe meglio a stare con
        telecom magari con un contratto a
        tele2.......Guarda, te lo dico perché sono anch'io un utente fastweb (dsl nel mio caso, hai la fibra?). Su tante cose fastweb ha i suoi indubbi meriti, e nessuno lo discute. Di certo non ritornerei a telecom. Però ha anche le sue non piccole magagne. Secondo me un po' più di trasparenza nella pubblicità e in fase di firma dei contratti, soprattutto per quanto riguarda le limitazioni della rete che é nattata, come sai, non guasterebbe. Invece su queste cose i neoutenti mantengono spesso la loro beata ignoranza fino a che non hanno la linea allacciata. Chiaro che poi si lamentano, hanno un buon servizio ma non esattamente la gran figata che si aspettavano (a me per convincermi a firmare sono state dette cose palesemente false, quando me ne sono resa conto come credi che abbia reagito?). E' come dici tu una questione di esigenze. Ma un conto é scegliere avendo presente pro e contro, nel qual caso conosco le magagne di fastweb ma mi sta bene averle per mia scelta, un altro é essere convinta con delle balle!
    • Anonimo scrive:
      Re: Telecom...

      ..... altro che monopolio....guarda che è proprio il monopolio ad aver rovinato tutto! sai perchè sono scomparse dal mercato moltissime offerte di connessione ad internet con contratto flat rate (Galactica ed Infostrada per nominarne 2)? Perchè TI, vedendo che queste società ci guadagnavano più di quando pagavano di affitto (affitto delle linee di TI, appunto), ha tolto l'affitto oppure ha alzato i prezzi.La qualità delle concorrenti non potrà mai essere buona se non si punisce e si limita SEVERAMENTE il monopolio di TI!
      • Anonimo scrive:
        Re: Telecom...
        dimenticavo di aggiungere: non basta limitare TI. infatti mentre TI ha ancora un sacco di utenti da cui spillare soldi (p.e. con il canone), le concorrenti non hanno sempre un ottimo bilancio. quindi TI può giocare su questo fattore.TI dice: "gli utenti stanno migrando verso Infostrada? e io impongo prezzi di affitto più alti per Infostrada, così è costretta ad alzare i suoi prezzi o abbassare la qualità, e gli utenti tornano a me".
  • Anonimo scrive:
    La vera verità sulla verità
    Io sono abbonato a fastweb e non ho mai avuto un problema. Mi sono abbonato sul loro sito alla vigilia di natale e 24 ore dopo santo stefano ero già allacciato con tutto funzionante.Quando ho voluto attivare nuovi servizi ho sempre trovato un call center attento e disponibile che con assoluta gentilezza mi ha spiegato le varie opzioni.Trovo i costi di fastweb estremamente convenienti rispetto agli altri operatori.E sono affascinato dall'idea di essere dietro una NAT con ip privato, mi protegge dagli attacchi degli hachers e ho un accesso agevolato su internet.La cosa che invece mi turba sono tutti quei clienti che chiamano 2000 volte al giorno chiedendo quando gli mettono la fibra, come se fastweb non gliela volesse mettere. Per non parlare poi di quelli che non sanno configurare la posta eletronica o cose simili (il 99% dei problemi dei clienti di fastewb riguarda queste cose) e allora mi tengono attaccato un povero operatore che invece potrebbe risolvere problemi molto più complessi vista la sua grande preparazione tecnica. Per colpa di questi idioti hanno messo un numero a pagamento come alternativa al 192193, per farli desistere o almeno per riguadagnare qualche centesimo sulle risorse che fanno sprecare questi perditempo. Devo dire che cmq anche un numero a pagamento è un servizio in più specie per chi non ha tempo da perdere e almeno può chiedere informazioni in fretta.Inoltre devo dire che il loro sito si trova già tutto quello che occorre sapere, è un esempio di accessibilità e sicurezza elevato al cubo, specie grazie alla fantastica myfastpage. Per non parlare poi del forum (non so se c'è ancora) anch'esso creato tenendo conto di tutti i problemi di accessibilità e il rispetto dei vari standard.Ringrazio fastweb e spero mi aumenti il costo dell'abbonamento a fine anno in modo da poter contraccambiare l'eccellente servizio che mi ha fornito sino adesso.
    • Anonimo scrive:
      Re: La vera verità sulla verità
      - Scritto da: Anonimo
      La cosa che invece mi turba sono tutti quei
      clienti che chiamano 2000 volte al giorno
      chiedendo quando gli mettono la fibra, come
      se fastweb non gliela volesse mettere. Se telefonano in così tanti chiedendo la stessa cosa un motivo ci sarà, non credi? Luke
    • Anonimo scrive:
      Re: La vera verità sulla verità
      Azz. Ma la fattura a FW la fai quando chiudono il thread o dopo ogni risposta?
      • Anonimo scrive:
        Re: La vera verità sulla verità
        Ma falla finita.La tua societa' cioe' fastweb e' un buco nell'acqua ,in italia evoluzione e' una parola vuota cosi' come le societa' tipo fastweb che dicono solo cazzate per appiopparsi clienti e una volta che sei dentro sei spacciato :@
        • Anonimo scrive:
          Re: La vera verità sulla verità
          io ho fw adsl da due anni e mai un problema. sono gli altri che devono mangiarsi il fegato con le altre adsl che funzionano un giorno si e un giorno no. poi ci sono alcuni di voi che credendosi l33t sottoscrivono NGI che pagano di piu' ed e' "fast". peccato non abbia piu' un briciolo di banda. di fast c'e' solo fastweb
          • Anonimo scrive:
            Re: La vera verità sulla verità
            webend# wget ftp://ftp.apple.com/developer/Development_Kits/AIAT_1.1.sit.hqx--09:17:59-- ftp://ftp.apple.com/developer/Development_Kits/AIAT_1.1.sit.hqx =
            `AIAT_1.1.sit.hqx'Resolving ftp.apple.com... done.Connecting to ftp.apple.com[17.254.16.10]:21... connected.Logging in as anonymous ... Logged in!==
            SYST ... done. ==
            PWD ... done.==
            TYPE I ... done. ==
            CWD /developer/Development_Kits ... done.==
            PORT ... done. ==
            RETR AIAT_1.1.sit.hqx ... done.Length: 3,318,014 (unauthoritative)100%[====================================
            ] 3,318,014 62.49K/s ETA 00:0009:18:55 (62.49 KB/s) - `AIAT_1.1.sit.hqx' saved [3318014]ping www.repubblica.itPING www.repubblica.it (213.92.16.191): 56 data bytes64 bytes from 213.92.16.191: icmp_seq=0 ttl=249 time=24.967 ms64 bytes from 213.92.16.191: icmp_seq=1 ttl=249 time=31.043 ms64 bytes from 213.92.16.191: icmp_seq=2 ttl=249 time=24.883 ms64 bytes from 213.92.16.191: icmp_seq=3 ttl=249 time=24.407 ms64 bytes from 213.92.16.191: icmp_seq=4 ttl=249 time=26.389 ms^C--- www.repubblica.it ping statistics ---5 packets transmitted, 5 packets received, 0% packet lossround-trip min/avg/max/stddev = 24.407/26.338/31.043/2.444 msPerche' parlare per un cazzo? ... Ngi F5 700/256, macchina online h24. Il giorno in cui fastweb arrivera' a cablare in fibra anche qua' allora se ne riparla, sino ad allora l'offerta xdsl di fastweb e' ridicola alcquanto.Cya WarfoX
          • Anonimo scrive:
            Re: La vera verità sulla verità
            wget ftp://ftp.apple.com/developer/Development_Kits/AIAT_1.1.sit.hqx--09:46:32-- ftp://ftp.apple.com/developer/Development_Kits/AIAT_1.1.sit.hqx =
            `AIAT_1.1.sit.hqx'Resolving ftp.apple.com... done.Connecting to ftp.apple.com[17.254.16.10]:21... connected.Logging in as anonymous ... Logged in!==
            SYST ... done. ==
            PWD ... done.==
            TYPE I ... done. ==
            CWD /developer/Development_Kits ... done.==
            PORT ... done. ==
            RETR AIAT_1.1.sit.hqx ... done.Length: 3,318,014 (unauthoritative)100%[====================================
            ] 3,318,014 145.09K/s ETA 00:0009:46:57 (145.09 KB/s) - `AIAT_1.1.sit.hqx' saved [3318014] ping -c 10 www.repubblica.itPING www.repubblica.it (213.92.16.191) 56(84) bytes of data.64 bytes from www.repubblica.it (213.92.16.191): icmp_seq=1 ttl=53 time=24.1 ms64 bytes from www.repubblica.it (213.92.16.191): icmp_seq=2 ttl=53 time=20.9 ms64 bytes from www.repubblica.it (213.92.16.191): icmp_seq=3 ttl=53 time=22.8 ms64 bytes from www.repubblica.it (213.92.16.191): icmp_seq=4 ttl=53 time=25.7 ms64 bytes from www.repubblica.it (213.92.16.191): icmp_seq=5 ttl=53 time=17.5 ms64 bytes from www.repubblica.it (213.92.16.191): icmp_seq=6 ttl=53 time=24.4 ms64 bytes from www.repubblica.it (213.92.16.191): icmp_seq=7 ttl=53 time=21.3 ms64 bytes from www.repubblica.it (213.92.16.191): icmp_seq=8 ttl=53 time=24.0 ms64 bytes from www.repubblica.it (213.92.16.191): icmp_seq=9 ttl=53 time=20.8 ms64 bytes from www.repubblica.it (213.92.16.191): icmp_seq=10 ttl=53 time=22.7 ms--- www.repubblica.it ping statistics ---10 packets transmitted, 10 received, 0% packet loss, time 9007msrtt min/avg/max/mdev = 17.553/22.464/25.712/2.248 msDSL 2mbit..Trai tu le conclusioni..PS: il sito della apple e' leeento...di solito vado a 200k/s fisso..Prova a scaricare qualcosa da ftp.heanet.ieCiao
          • Anonimo scrive:
            Re: La vera verità sulla verità
            Innanzitutto rispondevo al post dove si dice che NGI e' lenta e senza banda. Visto il risultato qua' sotto sono al 100% della banda acquistata.wget ftp://ftp.heanet.ie/pub/FreeBSD/ls-lR.gz--10:14:03-- ftp://ftp.heanet.ie/pub/FreeBSD/ls-lR.gz =
            `ls-lR.gz'Resolving ftp.heanet.ie... done.Connecting to ftp.heanet.ie[193.1.219.100]:21... connected.Logging in as anonymous ... Logged in!==
            SYST ... done. ==
            PWD ... done.==
            TYPE I ... done. ==
            CWD /pub/FreeBSD ... done.==
            PORT ... done. ==
            RETR ls-lR.gz ... done.Length: 8,430,978 (unauthoritative)100%[====================================
            ] 8,430,978 79.18K/s ETA 00:0010:15:48 (79.18 KB/s) - `ls-lR.gz' saved [8430978]una altra cosa:dimmi i tuoi costi, la banda garantita, il tempo di risposta di Fw ai problemi.Cya _FoX
          • Anonimo scrive:
            Re: La vera verità sulla verità
            - Scritto da: Anonimo
            Innanzitutto rispondevo al post dove si dice
            che NGI e' lenta e senza banda. Visto il
            risultato qua' sotto sono al 100% della
            banda acquistata.

            wget ftp://ftp.heanet.ie/pub/FreeBSD/ls-lR.gz
            --10:14:03--
            ftp://ftp.heanet.ie/pub/FreeBSD/ls-lR.gz
            =
            `ls-lR.gz'
            Resolving ftp.heanet.ie... done.
            Connecting to
            ftp.heanet.ie[193.1.219.100]:21...
            connected.
            Logging in as anonymous ... Logged in!
            ==
            SYST ... done. ==
            PWD ... done.
            ==
            TYPE I ... done. ==
            CWD /pub/FreeBSD
            ... done.
            ==
            PORT ... done. ==
            RETR ls-lR.gz ...
            done.
            Length: 8,430,978 (unauthoritative)

            100%[====================================
            ]
            8,430,978 79.18K/s ETA 00:00

            10:15:48 (79.18 KB/s) - `ls-lR.gz' saved
            [8430978]


            una altra cosa:
            dimmi i tuoi costi, la banda garantita, il
            tempo di risposta di Fw ai problemi.

            Cya
            _FoX

            si vede che sei fortunato. vatti a guardare i grafici di traffico in relazione alla banda disponibile di ngi. e loro non negano nulla. rispondono con un "se arrivano nuovi abbonati compreremo piu' banda". io ho la 4mbit e mi raspo. quando avro' la fibra mi raspero' a due mani.p.s. trovo insulse e rabbiniche le alleanze TGM-NGI
          • Anonimo scrive:
            Re: La vera verità sulla verità
            Meglio loro che dicono cosi' che Wind che arrampica sugli specchi.P.s 4 mbit quindi hai un HDSL... inutile fare paragani.P.p.s. Non mi hai detto i costi....P.p.p.s Chissenefrega di TGM....Cya _Fox
          • Anonimo scrive:
            Re: La vera verità sulla verità
            dsl 2mbit ( che ho io..) 67 euro mese, 4mbit = 67+12euro mese= 79 ?... Quando arriva la fibra il costo sara' sempre 67 euro /mese.. Ah, in upload 512/kSul sito ngi http://internet.ngi.it/f5/prodotti.asp?tipo_pro=1&prodotto=800la tua dsl nn c'e' piu', ma c'e' la 800/256 costo? 65? + iva = 78eurola 1280/256... 93,75 euro +iva = 112,25 !!!Tutto questo se paghi tutto subito, se paghi mensilmente il prezzo lievita!Scusami, poi dici banda garantita, ma hai visto quanto offre di banda garantita NGI ? 70kbps in downloadm su 800kbps !! Cioe' neanche il 10%...Ah, dimenticavo...al canone NGi devi aggiungere anche quello telecom..Ciao!
          • Anonimo scrive:
            Re: La vera verità sulla verità
            Ben, quando non mi servira' una dsl con banda garantita e senza ip statico so che protro' considerare Fw, peccato che 1- Da me non arrivano... e non ne vogliono sapere.2- Mi serve essere pubblico su internet e con la 800/256 (da domani upgrade gratis) ho 2 ip pubblici che diventano 3 con qualche giochetto.3- Mi serve banda garantita.. Alice da garanzie per 10 Kbps.. gli altri manco lo scrivono. 70 Kbit garantiti sono tanti... te lo assicuro. Una HDSL 2Mbit no traffic 1 Mbit garantito con BackUp costa 24000 euro. Altrimenti ti compri zozzerie con tetto di traffico e senza garanzie scritte.Ah dimenticavo.. al canone NGI non devi aggiungere quello telecom, l'adsl te la possono installare anche senza telefono. Se poi ti riferisci al VOIP di fw, per ora preferisco farne a meno grazie...NGI costa? Si grazie, ma non ho mai avuto un problema e tanto mi basta.Cya Warfox
          • Anonimo scrive:
            Re: La vera verità sulla verità
            - Scritto da: Anonimo
            Ben, quando non mi servira' una dsl con
            banda garantita e senza ip statico so che
            protro' considerare Fw, peccato che
            1- Da me non arrivano... e non ne vogliono
            sapere.
            2- Mi serve essere pubblico su internet e
            con la 800/256 (da domani upgrade gratis) ho
            2 ip pubblici che diventano 3 con qualche
            giochetto.
            3- Mi serve banda garantita.. Alice da
            garanzie per 10 Kbps.. gli altri manco lo
            scrivono. 70 Kbit garantiti sono tanti... te
            lo assicuro. Una HDSL 2Mbit no traffic 1
            Mbit garantito con BackUp costa 24000 euro.
            Altrimenti ti compri zozzerie con tetto di
            traffico e senza garanzie scritte.
            Ah dimenticavo.. al canone NGI non devi
            aggiungere quello telecom, l'adsl te la
            possono installare anche senza telefono. Se
            poi ti riferisci al VOIP di fw, per ora
            preferisco farne a meno grazie...

            NGI costa? Si grazie, ma non ho mai avuto un
            problema e tanto mi basta.

            Cya
            Warfoxguarda il tripudio di gioia degli abbonati ngi:http://forum.ngi.it/forumdisplay.php?s=6125f79646379bfaa8962b302ce3b013&forumid=216
          • Anonimo scrive:
            Re: La vera verità sulla verità
            Si si certo.. a parte due/tre abbonati non mi sembra di vedere nulla di che.. leggiti i vari newsgroup e se ne parla bene... cosa che non mi sembra si faccia di altri ISP....Sei contento con FW.. bene.. ma non raccontare cazzate di altre DSL che non conosci (post di partenza di tutto).Cya WarfOX
          • Anonimo scrive:
            Re: La vera verità sulla verità

            una altra cosa:
            dimmi i tuoi costi, la banda garantita, il
            tempo di risposta di Fw ai problemi.E' inutile che fai il figo perchè la banda garantita la paghi ed è inutile per un uso domestico cosi come è inutile la tua NGI. Ottima DSL ma inutile e costi improponibili.
          • Anonimo scrive:
            Re: La vera verità sulla verità
            Ma tutti convinti che il mercato rientri nella propria fascia di utenza? Ecchecca**o... Qualcuno ha detto che NGI e' out of banda e che non e' in fast. Ho fatto vedere che funziona bene al 100% della sua banda (in questa zona) e che e' in fast. Che ci siano aree in cui i lotti sono saturi ci sta'.Seconda non mi interessa fare il F**O, non per nulla consiglio NGI solo a chi ha esigenza particolari agli altri dico di farsi una bella alice.Io personalmente ho scelto questa perche' ho esigenze particolari (Ip statico, supporto funzionante) e le altre opzioni (Smart etc) costano uguale ma non mi danno la fiducia che ho in un azienda del gruppo I.net (dove ho lavorato).In quanto a fare il figo direi che l'amico con FW se la mena molto di piu' con i sui 4 Mbit senza uno straccio di prezzo, per i listini NGI vai sul loro sito..Cya WarfoX
          • Anonimo scrive:
            Re: La vera verità sulla verità
            P.s. chiedi a chi aveva libero in zona Milano se la banda minima grantita e' inutile a livello domestico.Cya WarfoX
          • Anonimo scrive:
            Re: La vera verità sulla verità
            [...] cut di cose inutili
            Perche' parlare per un cazzo? ... Ngi F5
            700/256, macchina online h24.
            Il giorno in cui fastweb arrivera' a cablare
            in fibra anche qua' allora se ne riparla,
            sino ad allora l'offerta xdsl di fastweb e'
            ridicola alcquanto.dai sentiamo, quanto paghi eh? dai dimmi.... se tu ridicolo.
          • Anonimo scrive:
            Re: La vera verità sulla verità
            Ti rode qualcosa? Cya WarfoX
          • Anonimo scrive:
            Re: La vera verità sulla verità
            - Scritto da: Anonimo
            io ho fw adsl da due anni e mai un problema.
            sono gli altri che devono mangiarsi il
            fegato con le altre adsl che funzionano un
            giorno si e un giorno no. Condivido!Si lamentano ma schiattano di invidia!45 minuti per scaricare Matrix Revolution!!! :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: La vera verità sulla verità
            - Scritto da: Anonimo

            Condivido!
            Si lamentano ma schiattano di invidia!
            45 minuti per scaricare Matrix Revolution!!!
            :-)L'ho visto al cinema, scaricare film da Internet presi con la videocamera digitale è da pezzenti.
    • PaRRoT scrive:
      Re: La vera verità sulla verità
      Mi sa che non hai visto Mi Manda Rai Tre nelle ultime settiname...
      • Anonimo scrive:
        Re: La vera verità sulla verità
        - Scritto da: PaRRoT
        Mi sa che non hai visto Mi Manda Rai Tre
        nelle ultime settiname...io l'ho vista. Risultato: utenti ingnoranti che hanno solo fatto brutta figura.
    • Anonimo scrive:
      Re: La vera verità sulla verità

      La cosa che invece mi turba sono tutti quei
      clienti che chiamano 2000 volte al giorno
      chiedendo quando gli mettono la fibra, come
      se fastweb non gliela volesse mettere. PerNel mio condominio **C'E'** la fibra. Il mio vicino al piano di sopra ha la fibra. Lo stesso palazzo, stessa scala, cambia solo il piano. Anzi io sono dunque piu' vicino al catalyst perche' e' in cantina e io sono al primo piano.Questo da sei mesi. SEI MESI, non due giorni. Nel frattempo un altro condomino ancora si e' abbonato e gli hanno messo la fibra...Se io disdicessi il contratto e mi riabbonassi, sicuramente metterebbero la fibra, ma visto che sono in DSL, me ne sto zitto e funziona, da sei mesi non hanno fatto nulla...e probabilmente non faranno nulla nemmeno tra altri 6. Ma non telefononiamo come dici tu, non insistiamo...Te ne racconto un altra...Un mio amico ha aspettato mesi senza fibra sai perche' ? Perche' lui abita in una via privata (via princo palla 10/...) e nel numero 10 della via non c'era la fibra. Ma nella 10/x c'era eccome...solo che loro non lo sapevano (...pur avendo da tempo un altro abbonato in fibra gia' attivo da mesi....). Dopo un mucchio di telefonate, alla fine e' dovuto andare dal suo vicino, farsi dare nome e cognome, a quel punto ha ritelefonato ha fastweb, gli ha detto il nome dell'abbonato in fibra di fianco a lui e loro hanno finalmente capito che la fibra era disponibile al suo indirizzo (LOL!) e hanno preso accordi per allacciare.Ma non doveva insistere vero ?Ah, dimenticavo, quando sono andati ad allacciare la fibra gli operai hanno detto che non si poteva (!??!), non riuscivano a farla passare. Dopo altre telefonate a fastweb, hanno mandato un'altra squadra di persone che l'hanno fatto in poco tempo e senza il minimo problema.Poi in tema di casini ce ne sarebbero altre da raccontare...ad esempio io sono abbonato da un anno e non ho MAI chiesto variazioni del piano tariffario...sempre "tutto senza limiti" dal momento della stipulazione del contratto. Ebbene un giorno non mi funziona internet, chiamo e mi dicono che me l'hanno disattivata, mi hanno cambiato il contratto in "solo voce"..."ci scusi ci siamo sbagliati..." e il bello e' che non mi hanno ridato la connessione subito, ma ci e' voluta una SETTIMANA!Ad un mio amico e' successa la stessa cosa.Parliamo della number portability: ad un mio amico hanno fatto storie per un errore sul codice fiscale. A me invece hanno staccato telecom e riportato il numero *SENZA* che io firmassi l'autorizzazione :-) Ho ancora il foglio del contratto per chiedere l'autorizzazione, bianco, non firmato e soprattutto mai consegnato :-)))))))Insomma sono dei gran casinisti, non sanno gestire un database, fanno errori a non finire, il call center fa schifo inoltre e' un indovinello riuscire a premere il tasto giusto per parlare con qualcuno...la qualita' della connessione e' ottima, nulla da dire,ma per il resto...Ma tu dice che non bisogna telefonare...
      • Anonimo scrive:
        Re: La vera verità sulla verità
        - Scritto da: Anonimo

        Parliamo della number portability: ad un mio
        amico hanno fatto storie per un errore sul
        codice fiscale. A me invece hanno staccato
        telecom e riportato il numero *SENZA* che io
        firmassi l'autorizzazione :-) Ho ancora il
        foglio del contratto per chiedere
        l'autorizzazione, bianco, non firmato e
        soprattutto mai consegnato :-)))))))Se è per questo io non ho MAI consegnato il Rid, avevo solo indicato il n. di conto ecc nel contratto visto che fra stipula e attivazione sono passati 10 mesi, però i soldi se li prendevano lo stesso.
    • Anonimo scrive:
      Re: La vera verità sulla verità
      io me la meno con fw e i soldi che spendo non sono per la minima parte paragonabili a quelli che mi toccava spendere con telecom + galactica.a proposito pure galactica era "professional" ma ngi mi pare sulla stessa strada. a meno che fra poco non faccia pagare anche il consumo (e ne sarebebro capaci)
    • Anonimo scrive:
      Re: La vera verità sulla verità
      fast come mia nonna. o vi paga ngi o siete tontihttp://f5stat.ngi.it/neghiamo l'evidenza
    • Anonimo scrive:
      Re: La vera verità sulla verità
      senti bello io ho FW e sono molto contento, la tua pero' e' propio una marchetta, spero per te che almeno ti paghino
  • Anonimo scrive:
    I call center automatici
    C'e' anche da dire una cosa: gli utenti si sono rotti le balle di questi call center con i risponditori automatici dove devi inoltrarti attraverso un dedalo di menu e sottomenu tra i quali non c'e' mai ciò che cerchi, sorbendoti una voce che, tranquillamente, ti sciorina una valanga di storie di cui non ti potrebbe fregare di meno e questo proprio mentre hai fretta e sei sicuro che parlando con un operatore potresti risolvere la cosa in due minuti. Invece i minuti diventano quattro, e dopo otto. I call center automatici, nati per risparmiare sul personale che, infatti, dopo la loro massiccia applicazione è stato ridotto a quattro gatti, sembrano fatti apposta per distogliere i clienti dal proposito di voler palare con qualcuno: sono talmente tanti i passaggi da fare e così tanti i vicoli ciechi dove la telefonata può interrompersi o non permetterci di arrivare all'operatore che più di una telefonata sembra di fare una partita ai videogame, e il tutto dimostra da parte di chi li adotta un supremo sprezzo dei clienti e delle loro reali necessità.
    • Anonimo scrive:
      Re: I call center automatici
      Io mi chiedo (ipocritamente, perchè lo so) chi è che controlla e in che stato viviamo, dove il consumatore è veramente l'ultima ruota del carro.In Italia ti fregano ogni giorno, in tutto e per tutto e resti a guardare perchè non puoi fare niente, perchè o se ti fregano 20? o 2000? i tempi di attesa saranno sempre gli stessi.E poi questi operatori (= ma**fia) quando devono prenderli i soldi li vogliono subito, quando te li devono ridare aspetti anni. E' una vergogna...
    • Anonimo scrive:
      Re: I call center automatici
      c'e' il truccochiami il call center FW e non fai nessuna selezione all'inizio (o premi zero ripetutamente... non ricordo piu')e dopo un po' la chiamata viene dirottata all'operatore in carne e ossa
    • Anonimo scrive:
      Re: I call center automatici
      Questo dimostra che funzionano, ho potuto verificare che per molti la soluzione al problema dei clienti è stata questa, semplicemente imparano a non chiamare... Geniale !!!
  • Anonimo scrive:
    tutti i call center
    tutti i call center distruggono l'esistenza, la mia storia con la TIM ha dell'incredibile. Prima mi dicono di avermi attivato il GPRS dopo aver navigato mi accordo che non l'avevano fatto, ho consumato soldi in più (circa 150?), ho inviato 3 fax di protesto, dopo 1 mese, ho dovuto richiamarli per sapere se avevano fatto niente, mi hanno risposto semplicemente...A NOI NON RISULTA CHE LE ABBIA ATTIVATO MAI NIENTE....gli ho risposto... e secondo voi io in tutti questi giorni di cosa parlavo con i vosti operatori di pippe, visto che mi confermavano tutti che avevo attivata la tariffa e che la cosa era anomala...!??! mi viene da piangere a come questi vengano definiti dalla nostra società italiana operatori... sono peggio dei mafio** si:@...
  • Anonimo scrive:
    La verità su Fastweb
    La verità su Fastweb è che i servizi che reclamizzano nei loro spot sono accessibili a poche persone, la maggior parte, specialmente a Roma, anche se Fastweb sostiene di aver raggiunto determinati quartieri, in realtà non si allacciano alla fibra ottica e forse non vi si allacceranno mai. Questi utenti non vengono allacciati in fibra ottica ma in ADSL, che costa la stessa identica cifra ma è sostanzialmente inferiore al servizio in fibra ottica per ovvie ragioni tecnologiche: la banda passante è solo una frazione del collegamento in fibra, non è possibile accedere alla TV di fastweb e possono perfino esserci nei disturbi nella comunicazione telefonica perché in realtà la telefonia di Fastweb è voice-over-ip, cioe' dati inviati attraverso la MAN (metropolitan area network) dall'HAG (home access gateway, se mi ricordo bene), una specie di hub a cui collegare computer e telefoni, e quando la banda in upload è saturata il telefono puo' non funzionare bene. Inoltre se c'e' un blackout l'HAG non funziona e non si puo' telefonare. Come se non bastasse alcune zone non sono raggiunte da servizi telefonici elementari come il Caller ID (identificativo del numero del chiamante), per non parlare di altri servizi più avanzati (chiamata a 3, teleconferenza) che chissà se e quando verranno attivati. A questo aggiungete qualche blackout nella fornitura del servizio dovuto a blocchi dell'HAG che a volte si verificano e risulteranno evidenti i vantaggi della telefonia tradizionale rispetto alla connessione ADSL di fastweb. La verità, quindi, è che l'ADSL fastweb è solo un surrogato di appoggio che fastweb ha creato per fare cassa, ma al momento abbonandosi in ADSL non c'e' nessuna certezza che un giorno si venga raggiunti dalla fibra ottica. Guardate l'esempio di Roma: 8-9 aree sono raggiunte dall'ADSL e solo 2 dalla fibra ottica mentre a Milano o addirittura a Bologna la fibra predomina e l'ADSL funge da pioniere in alcune zone secondarie. Come mai? Non sarà che Fastweb ci considera utenti cui si può anche non offrire il meglio, utenti da spremere con questo servizio ADSL di second'ordine? Quando verremo raggiunti dalla fibra? C'e' gente che è abbonata da 2 anni e ancora aspetta.Per questo vi conviene non abbocare quando vi offrono un abbonamento a fastweb in ADSL dicendovi che è solo una soluzione momentanea e che presto verrete allacciati in fibra. A Roma una zona dietro l'altra viene raggiunta dall'ADSL, ma sempre e solo dall'ADSL, la fibra rimane confinata a due zone.Ricordate inoltre che passare in fastweb non e' come passare a infostrada, in questo caso la linea telefonica esiste ancora, solo che cambia proprietario, con fastweb invece annullate tutti gli abbonamenti ai comuni provider telefonici e vi allacciate a una grossa LAN di cui fastweb è proprietaria, percui tornare a Telecom sarà lungo e difficile. Per terminare, ricordate che nessuno saprà dirvi niente sullo stato del cablaggio o anche solo sui problemi di funzionamento del vostro telefono: nel call center ci sono pochi addetti e la maggior parte di loro, per quello che ho potuto constatare io, il giorno prima poteva benissimo essere assistente chef in un ristorante francese.Per chi, sono sicuro, sosterrà che sono un dipendente Infostrada o Telecom dico che non è affatto così e la dimostrazione e che io per primo consiglio di passare a Fastweb, ma SOLO ED ESCLUSIVAMENTE SE VI OFFRONO LA FIBRA OTTICA SUBITO, altrimenti lasciate perdere! Non sapete in cosa vi imbarcate se sottoscrivete un abbonamento ADSL!Luke
    • Anonimo scrive:
      Re: La verità su Fastweb

      La verità, quindi, è che l'ADSL fastweb è
      solo un surrogato di appoggio che fastweb ha
      creato per fare cassa, ma al momento
      abbonandosi in ADSL non c'e' nessuna
      certezza che un giorno si venga raggiunti
      dalla fibra ottica. Guardate l'esempio di
      Roma: 8-9 aree sono raggiunte dall'ADSL e
      solo 2 dalla fibra ottica mentre a Milano o
      addirittura a Bologna la fibra predomina e
      l'ADSL funge da pioniere in alcune zone
      secondarie. Come mai? Non sarà che Fastweb
      ci considera utenti cui si può anche non
      offrire il meglio, utenti da spremere con
      questo servizio ADSL di second'ordine?
      Quando verremo raggiunti dalla fibra? C'e'
      gente che è abbonata da 2 anni e ancora
      aspetta.
      Ma tu hai fastweb o parli solo cosi...?Io ho adsl di fastweb (a Bologna), da 1 anno, e 2Mbit/s in download (+telefonate) e sinceramente sono più che soddisfatto.Scarica a 230KByte/s e mi va più che bene.Poi se un giorno mi porteranno la fibra (ne dubito) ben venga, ma sapevo tutto questo già prima di abbonarmiNon credo, o almeno, non conosco nessuna adsl tanto veloce allo stesso prezzo, già buona parte della spesa parte solo con il canone telecom...
      Per questo vi conviene non abbocare quando
      vi offrono un abbonamento a fastweb in ADSL
      dicendovi che è solo una soluzione
      momentanea e che presto verrete allacciati
      in fibra. A me non lo hanno detto, magari è qualche rivenditore senza scrupoli.Sul sito puoi vedere quali viee e numeri civici nella città sono in previsione di allacciamento della fibra, quindi mi sembra più che trasparente la cosa.
      percui tornare a Telecom sarà lungo e
      difficile. Lungo e difficile?Ma che dici... basta disdire e ricominciare a pagare telecom, non è tanto complicato
      Per terminare, ricordate che nessuno saprà
      dirvi niente sullo stato del cablaggio o
      anche solo sui problemi di funzionamento del
      vostro telefono: nel call center ci sono
      pochi addetti e la maggior parte di loro,
      per quello che ho potuto constatare io, il
      giorno prima poteva benissimo essere
      assistente chef in un ristorante francese.Stato del cablaggio, falso sul sito c'è scritto (almeno fino a qualche mese fa c'era, ora non so...)Gli addetti con cui ho parlato sono stati sempre disponibili, ma evidentemente sono stato fortunato.Mi hanno anche chiamato al celluare dopo il blackout perchè non vedevano più l'hag online...
      Per chi, sono sicuro, sosterrà che sono un
      dipendente Infostrada o Telecom dico che non
      è affatto così e la dimostrazione e che io
      per primo consiglio di passare a Fastweb, ma
      SOLO ED ESCLUSIVAMENTE SE VI OFFRONO LA
      FIBRA OTTICA SUBITO, altrimenti lasciate
      perdere! Non sapete in cosa vi imbarcate se
      sottoscrivete un abbonamento ADSL!

      Lukeappunto, io ho ADSL e ne sono soddisfatto...Tra fibra e adsl c'è solo la velocità di diverso, il resto è uguale, per quello che interessa a me, almeno, cioè internet e basta, niente TV (ma chissenefrega) e altra roba... il resto è in più (poi se uno le vuole puoi portare adsl a 4 mbit)Luk
      • Anonimo scrive:
        Re: La verità su Fastweb
        - Scritto da: Anonimo
        Io ho adsl di fastweb (a Bologna), da 1
        anno, e 2Mbit/s in download (+telefonate) e
        sinceramente sono più che soddisfatto.
        Scarica a 230KByte/s e mi va più che bene.Con la fibra saresti andato cinque volte più veloce. Magari a te andrà bene l'ADSL ma la forza di fastweb è la fibra ottica, è quella che la gente cerca quanto si abbona a fastweb, non certo un ADSL con il voice over ip.
        Poi se un giorno mi porteranno la fibra (ne
        dubito) ben venga, ma sapevo tutto questo
        già prima di abbonarmiMeno male che almeno dubiti, in effetti le possibilità che arrivino con la fibra in molte zone, anche delle città che nominalmente sono coperte, sono del tutto ignote.
        Non credo, o almeno, non conosco nessuna
        adsl tanto veloce allo stesso prezzo, già
        buona parte della spesa parte solo con il
        canone telecom... Intanto però devi accettare che quella che hai non è una vera linea telefonica ma una linea dati dove transita anche la voce, la differenza esiste sia in termini di affidabilità che di servizi, inutile girarci intorno.
        A me non lo hanno detto, magari è qualche
        rivenditore senza scrupoli.
        Sul sito puoi vedere quali viee e numeri
        civici nella città sono in previsione di
        allacciamento della fibra, quindi mi sembra
        più che trasparente la cosa.In previsione? Veramente il sito si limita a fotografare la situazione. Dal sito non puoi sapere quale zona verrà allacciata, nessuno lo sa, solo gli addetti ai lavori all'interno di fastweb.
        Lungo e difficile?
        Ma che dici... basta disdire e ricominciare
        a pagare telecom, non è tanto complicatoNon credere sia così facile. In pratica devi chiedere un allacciamento ex novo. Oltre ovviamente a tutti i servizi che intendevi usare. Inoltre Fastweb tergiversa con la dismissione del vecchio abbonamento, altrimenti non si spiegherebbe la ragione percui tante persone si lamentano delle difficoltà a staccarsi da fastweb. Anche staccarsi da infostrada è difficile. Quando passi a un operatore diverso da Telecom devi essere convinto della scelta che fai perché quando ti catturano non mollano la presa facilmente.
        Stato del cablaggio, falso sul sito c'è
        scritto (almeno fino a qualche mese fa
        c'era, ora non so...)Ripeto, sul sito possiamo solo sapere se ORA E ADESSO siamo raggiunti da fibra o ADSL, punto e basta. Per sapere dove arriverà la fibra ottica, se giungerà nel tuo quartiere o se mai la vedrai devi avere qualche santo in paradiso, ammesso che qualcuno in fastweb sappia veramente se il progetto di cablatura sarà completato o meno nelle città dove è stato intrapreso. Quanto alle false promesse, sono gli stessi operatori di fastweb a fartele, quando ti chiamano per abbindolarti con la connessione ADSL e ti dicono che se la tua utenza è raggiunta dall'ADSL sicuramente un giorno verrà allacciata anche alla fibra ottica. In realtà non esiste alcuna sicurezza di questo, semmai esiste la prova dell'esatto contrario, come si puo' dedurre dal modo in cui si procede nella città di Roma con l'allacciamento a Fastweb (tutto ADSL, quasi niente in fibra).Luke
        • Anonimo scrive:
          Re: La verità su Fastweb
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Io ho adsl di fastweb (a Bologna), da 1

          anno, e 2Mbit/s in download (+telefonate)
          e

          sinceramente sono più che soddisfatto.

          Scarica a 230KByte/s e mi va più che bene.

          Con la fibra saresti andato cinque volte più
          veloce. Magari a te andrà bene l'ADSL ma la
          forza di fastweb è la fibra ottica, è quella
          che la gente cerca quanto si abbona a
          fastweb, non certo un ADSL con il voice over
          ip.
          Va 5 volte più veloce, ma io preferisco i 2mbit di fastweb che le altre offerte adsl più lente e ad un costo superiore, oltre ad avere anche il canone telecom da pagare, più tutte le telefonate.
          Intanto però devi accettare che quella che
          hai non è una vera linea telefonica ma una
          linea dati dove transita anche la voce, la
          differenza esiste sia in termini di
          affidabilità che di servizi, inutile girarci
          intorno.Si, però alla fine io telefono lo stesso, che la voce viaggi su ip non si stene più di tanto. Anzi anche quando la banda in upload è satura non ho problemi
          In previsione? Veramente il sito si limita a
          fotografare la situazione. Dal sito non puoi
          sapere quale zona verrà allacciata, nessuno
          lo sa, solo gli addetti ai lavori
          all'interno di fastweb.Mea culpa, ricordavo male allora... Mi sembrava così perchè ad alcune persone che conoscevo sul sito appariva il loro numero civico prima ancora che fossero realmente raggiunti dai cavi della fibra...
      • Anonimo scrive:
        non sai quello che dici
        prova a cercare di tornare a telecom poi mi racconti ... ma ti scopi una segretaria di fastweb????
        • Anonimo scrive:
          Re: non sai quello che dici
          - Scritto da: Anonimo
          prova a cercare di tornare a telecom poi mi
          racconti ... ma ti scopi una segretaria di
          fastweb????Si tua sorellaprobabilmente non so che dico perchè non ho mai provato a lasciare fastweb, ma suppongo che nel momento in cui mando una raccomandata di disdetta e smetto di pagare prima o poi lo staccano...E poi non ho mai avuto telecom a casa mia, mi sono trasferito da poco, non c'era il telefono prima, quindi non sarebbe un ritorno
    • Anonimo scrive:
      Re: La verità su Fastweb
      A bologna la fibra non ce l'ha quasi nessuno, tutti con ADSL!Io ho disdetto subito sia a casa sia in ufficio causa impossibilità di telefonare in alcune ore della giornata (15-17).
      • Anonimo scrive:
        Re: La verità su Fastweb
        - Scritto da: Anonimo
        A bologna la fibra non ce l'ha quasi
        nessuno, tutti con ADSL!
        Io ho disdetto subito sia a casa sia in
        ufficio causa impossibilità di telefonare in
        alcune ore della giornata (15-17).Tutti no, conosco molte persone con la fibraCmq anche con adsl non ho avuto mai di questi problemi a telefonare
    • Anonimo scrive:
      Re: La verità su Fastweb
      Guardate su http://www.consumavoce.com alla voce Fastweb:o
      • Anonimo scrive:
        Re: La verità su Fastweb
        - Scritto da: Anonimo
        Guardate su http://www.consumavoce.com alla
        voce Fastweb:oE alla voce Telecom Italia invece ?
        • Anonimo scrive:
          Re: La verità su Fastweb
          Intanto a Bologna tranne in centro città (per motivi di lavori stradali non concessi) la maggioranza viaggia in fibra.Poi prova ad abbonarti con Telecom a 2 mega, poi dimmi quanto spendi, + il traffico a consumooo.Poi bisogna considerare che un HAG non è paragonabile ad uno dei Router che normalmente Fastweb installa nelle aziende (vedi Cisco 2600,1700,3600,3700,switch e firewall.
    • Anonimo scrive:
      Re: La verità su Fastweb
      ...non vorrete mica paragonare i servizi che è abituato a ricevere un milanese o un bolognese rispetto a quelli che si ricevono a Roma?!?!?!FW non avrebbe avuto possibilità di espandersi con una "normale" adsl a mi e bo... 8-9 aree sono raggiunte dall'ADSL e
      solo 2 dalla fibra ottica mentre a Milano o
      addirittura a Bologna la fibra predomina e
      l'ADSL funge da pioniere in alcune zone
      secondarie. Come mai?
      • Anonimo scrive:
        Re: La verità su Fastweb
        A Bologna la fibra raggiunge anche paesi limitrofi, San Lazzaro di Savena , Casalecchio di Reno , Pianoro (micro paese).Ricordatevi che Fastweb si appoggia nella maggioranza dei casi ad un progetto di stesura fibra già realizzato da Telecom.Ricordatevi che difficilmente i comuni concedono permessi per eseguire lavori in centri storici o zone particolarmente di pregio storico, quindi in quei casi ritenetevi fortunati ad avere una banda di 2 mega senza manco pagare il traffico.
  • Anonimo scrive:
    CALL CENTER = CANILE
    Ho sbattuto in questi giorni la testa contro lo schifoso call center di FW per attivare un nuovo abbonamento, io ho gia' un altro abbonamento FW a mio nome.. e' questo ha generato il PANICO TOTALE per giorni mi hanno rimbalzato tra 192 192 e 192 193: chi mi diceva che non era possibile, chi mi diceva che avrebbe verificato e mi avrebbe fatto sapere ( :D ) e chi mi diceva che era tutto a posto e poi spariva nel nulla.. io intanto attendo ancora risposta.Curiosita'! Da casa mia (utente FW) NON POSSO CHIAMARE IL 192192 ..perche' essendo UTENTE FW, vengo rigirato in automatico al 192193 (cosa che gli operatori ignorano visto che non capivano quando glielo dicevo) .. e cosi' sono COSTRETTO a chiamare il 192192 dal cellulare PAGANDO la chiamata e sorbendomi minimo 5 minuti di chiamata per sentire dell'ultima stupida offerta prima di poter parlare con un operatore.
    • cristian43 scrive:
      Re: CALL CENTER = CANILE

      .. e cosi' sono COSTRETTO a chiamare il
      192192 dal cellulare PAGANDO la chiamata e
      sorbendomi minimo 5 minuti di chiamata per
      sentire dell'ultima stupida offerta prima di
      poter parlare con un operatore.Guarda che le chiamate sia da telefono fisso sia da cellullare sono gratuite. Prima era così adesso non so.
      • Anonimo scrive:
        Re: CALL CENTER = CANILE
        192192 = pagare192193 = gratis
      • Anonimo scrive:
        Re: CALL CENTER = CANILE
        SBAGLIATO!Ho controllato bene il mio conto sul cellulare .. la telefonata si paga...
        • Anonimo scrive:
          Re: CALL CENTER = CANILE
          è vero, da cellulare a 192.193 si paga, il clt attivo passa direttamente al servizio clt attivi e se chiede dei nuovi piani in vigore gli vengono spiegati e dopo puo' chiamare l'192.192 e chiedere l'abbonamento. ..e ricordatevi che chi lavora in un call center è carne da macello, gente che fa quel che può ma che non può farci nulla se siete stati abbindolati da un procacciatore o se non potete avere il decoder, che guadagna forse meno di voi per farsi mandare all'inferno (per non essere volgare, anche se dall'altro capo del filo, se ne sentono..);
Chiudi i commenti