Jobs: Microsoft paghi 1 miliardo di dollari

Questa la ricetta del boss Apple per la fine del processo antitrust


Roma – Steve Jobs, che nei giorni scorsi si era duramente scagliato contro l’accordo con cui Microsoft e il Ministero della Giustizia americano stanno cercando di chiudere il procedimento antitrust contro l’azienda di Bill Gates, ha dichiarato che Microsoft deve tirar fuori un miliardo di dollari.

Secondo il CEO di Apple, infatti, non è Microsoft che deve fornire tecnologie alle scuole come forma di riparazione (prevista dall’accordo) ma semmai è una fondazione indipendente finanziata da una multa pagata da Microsoft che potrà prendersi in carico questo onere. La fondazione, ha spiegato Jobs, “fornirà alle scuole che più ne hanno bisogno le tecnologie di propria scelta”. Apple teme, infatti, che le “donazioni” di Microsoft alle scuole si traducano nella ulteriore diffusione del software MS nelle aule…

I dettagli sono disponibili qui .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti