Kurzweil, reader portatile per ipovedenti

Una macchina fotografica OCR che cattura testi e li legge ad alta voce, pensata per le persone senza vista. E' l'ultima versione miniaturizzata di un'invenzione del 1980 targata Ray Kurzweil, guru delle nuove tecnologie

Londra – Si chiama K-NFB ed è l’ultimo prodotto di Ray Kurzweil , scienziato americano noto per avere inventato il primo sistema OCR e varie tecnologie di sintesi audio . K-NFB sarà in vendita a partire dai prossimi mesi ed ha l’aspetto di una macchina fotografica: pensato per le persone videolese, l’apparecchio cattura testi e li legge ad alta voce.

In questo modo, leggere una pagina di giornale oppure il retro della confezione di un medicinale non dovrebbe più rappresentare un problema per tutti coloro che soffrono di gravissimi problemi alla vista.

“Per la prima volta, gli utenti applicheranno lo scanner ai documenti cartacei e non viceversa”, ha detto Mark Prouse, direttore dell’associazione britannica dei ciechi in una intervista rilasciata alla BBC . Il dispositivo di Kurzweil verrà introdotto inizialmente nei mercati anglofoni, in quanto riesce a riconoscere e leggere con perfezione, almeno per il momento, soltanto la lingua inglese.

Di fatto, K-NFB è una sorta di PDA dotato di sensore CCD da 5 megapixel, utilizzato per l’acquisizione di immagini. All’interno del PDA, che offre compatibilità per auricolari Bluetooth così come per cuffie ed amplificatori tradizionali, c’è un software speciale che si occupa del riconoscimento testi e della sintesi vocale. Il sistema operativo del dispositivo è Windows Mobile 5. I dati acquisiti vengono letti entro pochi secondi dopo lo scatto, il che rende K-NFB abbastanza versatile.

Tuttavia, come hanno sottolineato vari esperti interpellati dal servizio pubblico britannico, il più grande problema di questo apparecchio è l’ autonomia ridotta delle batterie incluse: solo cinque ore di funzionamento. Non troppe, specialmente per chi volesse approfittare delle dimensioni contenute del prodotto e decidesse di volerlo portare in tasca, proprio come un cellulare. Il prezzo di K-NFB non è certo contenuto: i primi modelli verranno lanciati con un costo superiore ai 4000 euro .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • byxy_xxl scrive:
    189109
    .........................ù
  • Anonimo scrive:
    www.softpedia.com
    Vi segnalo questo sito costantemente aggiornato di software da scaricare.Buona parte è Freeware ma non tutto.www.softpedia.com
  • hedrock_2003 scrive:
    applet di yahoo messenger 8
    http://developer.yahoo.com/Questo è il link dove si trovano tutti gli applet che vengono sviluppati.Lingua ingleseAl momento (27/06/2006) non è disponibile applet per attivare le stanze chat di yahoo, quelle non lycos tanto per inte4nderci.Su questo il repair.exe che le attivava nel 7.0 non funziona.
  • Anonimo scrive:
    No Linux no party...
    .. come da oggetto.
    • Anonimo scrive:
      Re: No Linux no party...
      ...e con voi anche noi della Apple (apple)
    • Rief scrive:
      Re: No Linux no party...
      però è davvero un peccato: se la Microsoft mi facesse un client per msn sotto linux probabilmente lo installerei. Se rilasciasse il codice per accedere alla sua rete interamente si potrebbe fare una versione di gaim davvero competitiva.Invece come al solito la Microsoft si fa software per il proprio software senza lasciare respirare gli altri. Stessa cosa yahoo dove però da qualche tempo gira voce di una possibile traduzione con le winelib.Un programma di messaggistica dovrebbe potersi collegare a tutti i protocolli e permettere di parlare con tutti i sistemi operativi, perchè in fondo è solo un programma di chat. Deve unire, non dividere a prescindere dal suo produttore e dal sistema operativo. Io parlo per linux, c'è chi parla per mac.
  • Anonimo scrive:
    Con questosi possono cercare gli utenti?
    CDO, con Yahoo Messenger 8 si possono cercare gli utenti ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Con questosi possono cercare gli ute
      http://members.yahoo.com/interests?.oc=aNon e' che funzioni alla grande pero' qualcosa si trova...
  • Anonimo scrive:
    Ma chi lo usa?
    Tra di voi c'è qualcuno che usa Yahoo Messenger?Conoscete almeno uina persona che lo usa?Conoscete almeno una persona che lo abbia istallato (anche per sbaglio)?
  • Anonimo scrive:
    embeddede s.o.
    La complessità di questi gingilli sta aumentando inesorabilmente...plugin, o widget che siano.. stanno diventando delle applicazioni all'intenrno di altre che assomigliano sempre di più a dei mini sistemi operativi...a questo punto potremo avere - macchina ficica con suo S.O., che fa girare: - software di virtalizzazione dialtro harware, ch fa girare - applicazione host che fa girare: - plugin (o widget) con funzionalità complesse, come vere e proprie applicazioni... una matrioska informatica...becca poi cos'è che non funziona.. :-)
Chiudi i commenti