La carica dei Piratow

Un altro paese europeo dà i natali ad una formazione politica che già programma la scesa in campo per le europee del 2009

Roma – Un nuovo partito dei pirati sta nascendo in Europa. Accade in Polonia, dove è stata richiesta la registrazione ufficiale della Partia Piratòw , formazione politica che ambisce a presentare le proprie liste alle prossime elezioni europee, previste nel 2009.

In una interessante intervista rilasciata a Torrent Freak , il leader della nuova formazione politica Blazej Kaczorowski spiega che l’idea di dar vita ad un partito del genere, sulla scorta di quanto avvenuto in altri paesi , arriva da lontano, dal 2006, ma si è concretizzata solo ora la decisione di richiedere la registrazione ufficiale prevista dalla normativa polacca.

La formazione di Kaczorowski parte con un sito web al quale hanno aderito finora circa 2mila utenti, 30 dei quali sono definiti attivisti . Numeri che Kaczorowski spera si moltiplichino nei prossimi mesi, quando, grazie al via ufficiale della formazione politica e del nuovo sito web, si potrà dar vita ad una campagna di informazione e sensibilizzazione.

I temi portanti sono quelli che muovono gli altri Partiti Pirata , a partire dalla riforma del diritto d’autore per arrivare ad un ridisegno complessivo del concetto di proprietà intellettuale nell’era dell’informazione.

Temi cari, evidentemente, a molti degli 11 milioni di polacchi che si stima si colleghino alla rete con una certa frequenza. Temi che da anni mobilitano attivisti in tutto il Mondo e che sono alla base della nascita del partito primigenio, quel PiratPartiet svedese che ha in qualche modo tracciato la via.

I pirati polacchi – intenzionati a controbattere le pressioni delle grandi corporation dell’intrattenimento – non sembrano granché preoccupati del fatto che proprio il partito dei pirati svedese alla prova delle elezioni non abbia fin qui ottenuto i risultati sperati. La convinzione, peraltro, è che l’esercizio di una pressione di minoranza, indirizzata ad una riforma univoca su un unico tema forte, possa spingere l’opinione pubblica polacca, così come in altri paesi, a dare al tema della proprietà intellettuale, dicono i piratòw , la centralità che merita.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • franz1789 scrive:
    VIsta innovativo?
    Acquistato da una persona che conosco un portatile con installato Vista, ha ammesso che è veramente troppo lento.Io uso Ubuntu Gutsy, ho installato la stampante in 10 minuti, senza driver e spulciando una guida da internet, ho una connessione tramite winmodem, compilo programmi, li uso, gestisco un forum, vado su internet con swiftweasel, tutto con un giga di RAM, (e niente swap, dato che recentemente ho scoperto che XP mi ha danneggiato diversi settori dell'HDD e non mi fa di formattare).Io davvero non vedo cosa renda così innovativo Windows Vista, le tecnologie che ha "scoperto" sono nei sistemi Unix da secoli.E non capisco perchè spendere 300 euro per avere un sistema operativo fallato, quando scaricando legalmente dal sito di ubuntu, si può avere un sistema operativo con il quale si può fare di tutto.E chi dice che linux è difficile da installare, non ci ha nemmeno provato, perchè affermare che sia difficile installare le ultime distro aggiornate, equivale ad affermare che non si riesce a inserire un cd nel pc e a premere un tasto del mouse,,,
    • ruppolo scrive:
      Re: VIsta innovativo?
      - Scritto da: franz1789
      E chi dice che linux è difficile da installare,
      non ci ha nemmeno provato, perchè affermare che
      sia difficile installare le ultime distro
      aggiornate, equivale ad affermare che non si
      riesce a inserire un cd nel pc e a premere un
      tasto del
      mouse,,,Oh certo, installare è facilissimo. Subito dopo parte mezza giornata per sistemare, senza successo, la risoluzione del monitor e la lingua della tastiera.
      • LinuxUser scrive:
        Re: VIsta innovativo?
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: franz1789

        E chi dice che linux è difficile da installare,

        non ci ha nemmeno provato, perchè affermare che

        sia difficile installare le ultime distro

        aggiornate, equivale ad affermare che non si

        riesce a inserire un cd nel pc e a premere un

        tasto del

        mouse,,,
        Oh certo, installare è facilissimo. Subito dopo
        parte mezza giornata per sistemare, senza
        successo, la risoluzione del monitor e la lingua
        della
        tastiera.CAro luppolo, immagino lei ci abbia provato visto che è così sicuro in materia. la risoluzione del monitor si adatta automaticamente e si può cambiare semplicemente cliccando su "risoluzione del monitor", scegliendo la preferita e rendendola predefinita.Per la tastiera, già in fase di installazione viene chiesto che tipo di tastiera è utilizzata, e mi creda basta mettere il tipo giusto e nn ci sono troppi problemi..io posso capire chi dice che c'è qualche problema di adattamento per chi passa da windows a linux, come ho fatto io IERI, perché ovviamente i programmi che usavamo come se fossero estensioni del corpo (ok, ogni tanto paralizzate anche..) su linux nn si trovano..ma ci sono valide alternative, che superano anche il normale..e il supporto è maggiore..quindi, se proprio deve criticare, lo faccia su basi attendibili..
  • RedRibbon scrive:
    Bad Vista
    http://badvista.fsf.org/
  • friz scrive:
    Vista è il miglior sistema operativo
    Potete sbraitare quanto volete, tanto Vista è il miglior sistema operativo che Microsoft abbia mai fatto. Solo i caproni ignoranti che non sanno nulla di kernel, scheduler, UAC, I/O con priorità, gestore della memoria, driver in user mode, sottosistema grafico gpu rendered, ecc rimarranno nel loro mondo stupido di Windows XP che per aprire la più stupida applicazione richiede ancora di essere loggati come admin.
    • anonimo01 scrive:
      Re: Vista è il miglior sistema operativo
      - Scritto da: friz
      Potete sbraitare quanto volete, tanto Vista è il
      miglior sistema operativo che Microsoft abbia mai
      fatto. Solo i caproni ignoranti che non sanno
      nulla di kernel, scheduler, UAC, I/O con
      priorità, gestore della memoria, driver in user
      mode, sottosistema grafico gpu rendered, ecc
      rimarranno nel loro mondo stupido di Windows XP
      che per aprire la più stupida applicazione
      richiede ancora di essere loggati come
      admin.doppio post, signor genio del computer ((rotfl)(rotfl)(rotfl))
      • Bastard Inside scrive:
        Re: Vista è il miglior sistema operativo
        - Scritto da: anonimo01
        - Scritto da: friz

        Potete sbraitare quanto volete, tanto Vista è il

        miglior sistema operativo che Microsoft abbia
        mai

        fatto. Solo i caproni ignoranti che non sanno

        nulla di kernel, scheduler, UAC, I/O con

        priorità, gestore della memoria, driver in user

        mode, sottosistema grafico gpu rendered, ecc

        rimarranno nel loro mondo stupido di Windows XP

        che per aprire la più stupida applicazione

        richiede ancora di essere loggati come

        admin.

        doppio post, signor genio del computer
        ((rotfl)(rotfl)(rotfl))Ma perché lui di Vista è doppiamente contento :DL'emozione, sai, hai presente come si agitano i cani, specialmente quelli da caccia, quando vedono il padrone? :p
        • ruppolo scrive:
          Re: Vista è il miglior sistema operativo
          - Scritto da: Bastard Inside
          - Scritto da: anonimo01

          - Scritto da: friz


          Potete sbraitare quanto volete, tanto Vista è
          il


          miglior sistema operativo che Microsoft abbia

          mai


          fatto. Solo i caproni ignoranti che non sanno


          nulla di kernel, scheduler, UAC, I/O con


          priorità, gestore della memoria, driver in
          user


          mode, sottosistema grafico gpu rendered, ecc


          rimarranno nel loro mondo stupido di Windows
          XP


          che per aprire la più stupida applicazione


          richiede ancora di essere loggati come


          admin.



          doppio post, signor genio del computer

          ((rotfl)(rotfl)(rotfl))

          Ma perché lui di Vista è doppiamente contento :D
          L'emozione, sai, hai presente come si agitano i
          cani, specialmente quelli da caccia, quando
          vedono il padrone?
          :pIn realtà ha la Vista sdoppiata...
    • QuiQuoQua scrive:
      Re: Vista è il miglior sistema operativo
      - Scritto da: friz
      Potete sbraitare quanto volete, tanto Vista è il
      miglior sistema operativo che Microsoft abbia mai
      fatto. Solo i caproni ignoranti che non sanno
      nulla di kernel, scheduler, UAC, I/O con
      priorità, gestore della memoria, driver in user
      mode, sottosistema grafico gpu rendered, ecc
      rimarranno nel loro mondo stupido di Windows XP
      che per aprire la più stupida applicazione
      richiede ancora di essere loggati come
      admin.Tutto bello, se funzionasse.
    • emmemme scrive:
      Re: Vista è il miglior sistema operativo

      Solo i caproni ignoranti che non sanno
      nulla di kernel, scheduler, UAC, I/O con
      priorità, gestore della memoria, driver in user
      mode, sottosistema grafico gpu rendered, ecc
      rimarranno nel loro mondo stupido di Windows XP Forse i caproni ignoranti vogliono poter collegare i loro scanner, stampanti, modem, plotter, tavolette grafiche, macchine fotografiche --e chi ne ha più ne metta (esistono caproni e caproni)-- e VEDERSELI RICONOSCERE dal sistema operativo. Non metto in dubbio che Vista sarà (non è) il miglior sistema operativo di Microsoft, ma se devo scegliere tra XP e ricomprare metà periferiche, scelgo XP.
    • /dev/null scrive:
      Re: Vista è il miglior sistema operativo
      - Scritto da: friz
      Potete sbraitare quanto volete, tanto Vista è il
      miglior sistema operativo che Microsoft abbia mai
      fatto. Solo i caproni ignoranti che non sanno
      nulla di kernel, scheduler, UAC, I/O con
      priorità, gestore della memoria, driver in user
      mode, sottosistema grafico gpu rendered, eccLa maggior parte degli utenti quello di cui si lamenta è:1) Molto HW non è supportato2) Molto SW non gira3) La GUI, per chi piace, è carina, peccato non ci si capisca un cazzo4) Ci sono delle incompatibilità con le vecchie versioni di Windows (e non mi sembra così strano dover far convivere in rete sistemi diversi)5) Il sistema è visibilmente meno reattivo6) Un sacco di controlli perfettamente inutili perchè uno dopo un po' si rompe e li disattiva o si limita a rispondere 'Si'Poi certo che esiste anche chi va in brodo di giuggiole per un fantastico scheduler, ma sono casi isolati...
      rimarranno nel loro mondo stupido di Windows XP
      che per aprire la più stupida applicazione
      richiede ancora di essere loggati come
      admin.L'applicazione di cui sopra, ammesso che giri, la devi aprire come administrator anche con Vista... Comunque, non so come mai, ma tutte le volte che esce una nuova versione di Windows si scopre, per bocca degli stessi sostenitori Microsoft, che la versione precedente era una schifezza... tra il resto per gli stessi motivi già spiegati a suo tempo da quelli che da Microsoft non si fanno imbambolare...
  • friz scrive:
    Vista è il miglior sistema operativo
    Potete sbraitare quanto volete, tanto Vista è il miglior sistema operativo che Microsoft abbia mai fatto. Sono i caproni ignoranti che non sanno nulla di kernel, scheduler, UAC, I/O con priorità, gestore della memoria, driver in user mode, sottosistema grafico gpu rendered, ecc rimarranno nel loro mondo stupido di Windows XP che per aprire la più stupida applicazione richiede ancora di essere loggati come admin.
    • livio.morina scrive:
      Re: Vista è il miglior sistema operativo
      lol, belle parole e sotto un certo punto di vista hai ragione.M$ con Vista puntava a tutto quello che hai detto tu, peccato per i risultati e l'afficabilità
  • friz scrive:
    nuovo OS, solite lamentele di stupidi
    a me sembra di rivedere la stessa cosa accaduta dal passaggio da win98 a xp o 2000...Nulla di nuovo!
    • Categorico scrive:
      Re: nuovo OS, solite lamentele di stupidi
      - Scritto da: friz
      a me sembra di rivedere la stessa cosa accaduta
      dal passaggio da win98 a xp o
      2000...
      Nulla di nuovo!Non credo proprio: Windows 2000 aveva solo due grossi difetti temporanei, non permanenti, di design, e cioè la carenza di driver (era il primo NT ad avere larga diffusione), poi ampiamente risolta, e le impostazioni di default che lo lasciavano vulnerabile, difetto anch'esso risolto, dopodiché è diventato uno dei SO più amati da medie e grandi aziende, tanto che in ambito aziendale XP ha soppiantato 2000 molto tardi. XP da parte sua aveva in origine scarsa sicurezza e stabilità, mentre i problemi di driver erano decisamente minori, grazie al ruolo di apripista di Win 2000, però XP ha raggiunto stabilità e sicurezza sufficienti molto più tardi.Per Vista la situazione è diversa: se non decolla rapidamente, si troverà soppiantato dal suo successore, previsto per il 2009-2010, senza aver raggiunto una diffusione minimamente paragonabile a XP, insomma, farà la fine di Win ME, una sfortunata parentesi acquistata, per un breve periodo, solo da chi non poteva scegliere altro.Ah, siccome siamo stupidi e ci lamentiamo, lasciamo a te l'onore di fare il beta tester a pagamento di Vista.
  • Alessandro Pavese scrive:
    Per ruppolo
    E smettila di difendere Vista, sono milioni e milioni le persone che la pensano come noi, fatti un giro di tutti i forum mondiali, 1 persona su 1000 ne parla bene.. tu sei 1 di questi 1000. Sarai forse un portavoce di Microsoft Italia addetto a rispondere nei forum? O sarai uno dei soliti illusi che credono che 'le novità' siano SEMPRE progresso? Senza offesa, ma non hai speranze di riuscire a fare cambiare idea a nessuno di, Vista non è stato progettato come tutti pensavano, ed ecco le amare conseguenze di una realtà che ora non preferisce il regresso.
    • friz scrive:
      Re: Per ruppolo
      - Scritto da: Alessandro Pavese
      E smettila di difendere Vista, sono milioni e
      milioni le persone che la pensano come noi, fatti
      un giro di tutti i forum mondiali, 1 persona su
      1000 ne parla bene.. tu sei 1 di questi 1000.sono lamentele di utenti che usano linux che come sport vanno ad infestare tutti i forum con problemi inesistenti e lamentele inesistenti. Solo la gente cretina e stupida ci cascherebbe. Vista è il miglior sistema operativo che Microsoft abbia mai fatto
      • anonimo01 scrive:
        Re: Per ruppolo

        sono lamentele di utenti che usano linux che come
        sport vanno ad infestare tutti i forum con
        problemi inesistenti e lamentele inesistenti.
        Solo la gente cretina e stupida ci cascherebbe.
        Vista è il miglior sistema operativo che
        Microsoft abbia mai
        fattoperò non fa funzionare nient'altro.lol (rotfl)
        • Beccamorto scrive:
          Re: Per ruppolo
          - Scritto da: anonimo01

          sono lamentele di utenti che usano linux che
          come

          sport vanno ad infestare tutti i forum con

          problemi inesistenti e lamentele inesistenti.

          Solo la gente cretina e stupida ci cascherebbe.

          Vista è il miglior sistema operativo che

          Microsoft abbia mai

          fatto

          però non fa funzionare nient'altro.
          lol (rotfl)E' che Vista, per usare un termine enologico usato e abusato, va assunto "in purezza" :p
    • ruppolo scrive:
      Re: Per ruppolo
      - Scritto da: Alessandro Pavese
      E smettila di difendere Vista???Cosa ti fa pensare che io difendo Vista?
  • Alessandro Pavese scrive:
    Buttiamo via Vista
    NO a Vista, SI ad XP che rimane il sistema operativo microsoft più sicuro e stabile di tutti gli altri che ha fatto!
  • Giusto!! scrive:
    Bellissima idea...
    Fino ad ora per aggiornarsi al nuovo sistema operativo Microsoft occorreva solo comprare un nuovo pc piu' potente ora occorre ricomprare tutte le periferiche.Loro si che sanno come far girare l'economia. :D
    • ruppolo scrive:
      Re: Bellissima idea...
      - Scritto da: Giusto!!
      Fino ad ora per aggiornarsi al nuovo sistema
      operativo Microsoft occorreva solo comprare un
      nuovo pc piu' potenteBeh allora non possiamo lamentarci, son passati 6 anni dal precedente...
  • Cyberhack scrive:
    passa a mac
    come da titole semplice intuitivo pratico :)
    • mr_setter scrive:
      Re: passa a mac
      - Scritto da: Cyberhack
      come da titole semplice intuitivo pratico :)Benvenuto nella tana del bianconiglio... 8)(apple)(apple)(apple)LV&P O)
    • anonimo01 scrive:
      Re: passa a mac
      - Scritto da: Cyberhack
      come da titole semplice intuitivo pratico :)(apple)(apple)(apple) ( (linux)(amiga) )
  • walter scrive:
    anche io tornato a xp
    Funzionava tutto ma...era lento....via!!! tornato a xp!Poi non vedo cose nuove interessanti
    • ruppolo scrive:
      Re: anche io tornato a xp
      - Scritto da: walter
      Funzionava tutto ma...era lento....via!!! tornato
      a
      xp!
      Poi non vedo cose nuove interessantiSe vuoi vedere cose nuove interessanti gira il timone verso Cupertino.
      • JLPicard scrive:
        Re: anche io tornato a xp
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: walter

        Funzionava tutto ma...era lento....via!!!
        tornato

        a

        xp!

        Poi non vedo cose nuove interessanti

        Se vuoi vedere cose nuove interessanti gira il
        timone verso
        Cupertino.Concordo, e vedrai quant'è profonda la tana del bianconiglio...Io l'ho fatto...(apple)(apple)(apple)
  • Stefano Zapata scrive:
    Windows Vista al tappetooo!!!
    Scusate, non ho resistito... :-D
  • noid scrive:
    M$ sopravvive grazie a Office e ...
    ... i produttori hardware, che grazie a M$ si assicurarano di vendere PC nuovi ad ogni nuova release, vista la farneticante escalation in termini di pesantezza dei sui SO. Infine, l'altra cosa che tiene ancora su quest'orrenda compagnia è la dedizione di chi si intontisce volentieri di tutte le nuove sigle e acronimi di cui sanno infarcire ogni nuovo rilascio.E' un mostro nato per caso (doveva esserci Gary Kildall al posto di Bill Gates) e dal lavoro di altri (Tim Paterson e IBM)Bill è stato bravo ? Senz'altro, ma che sia un innovatore...
    • Bill Gates scrive:
      Re: M$ sopravvive grazie a Office e ...
      e Dorian Gray dove lo mettiamo ? ma mi faccia il favore. (Translated with Google)
  • Categorico scrive:
    Niente Vista per ora.
    La lista dei miei HW e SW non supportati è troppo lunga.E anche quando rinnoverò il PC, ci sono comunque programmi e dispositivi HW che voglio continuare ad usare, quindi, anche allora, niente Vista, il mio PC resterà un dual-boot Kubuntu - Win 2000.
  • Ernesto Bruscia scrive:
    Dopo anni di sistemi operativi bidoni
    Dopo anni di sistemi operativi bidoni, che ti potevano crashare in qualsiasi momento anche se scrivevi una lettera in Word, Microsoft con Windows Xp SP2, è riuscita finalmente a realizzare un sistema operativo stabile.E' chiaro quindi che l'utenza si trovi bene con windows xp, anche per abitudine, (visto che grazie alla pirateria, per anni si è auto addestrata ad usare windows), perché comunque questo sistema soddisfa le esigenze dell' utente non esperto.Linux per quanto ad ogni nuova ditsribuzione fa passi enormi, nel desktop non è ancora a livello di Windows però con Ubuntu incomincia seriamente a dare fastidio.Al gap comunque contribuiscono molti produttori di hardware che non rilasciano driver per linux.Non tutti però, io ho una stampante laser Samsung con i driver per tutti i sistemi operativi.Di Vista io non capisco perché l'utenza normale dovrebbe installarselo, per fare poi le stesse identiche cose, con il medesimo sistema più appesantito?E perchè spendere soldi per aggiornare un pc che con Windows Xp vanno benissimo??Io ho una scheda 3d che con non va bene per Aero in Vista, ma che in Ubuntu mi permette di avere i medesimi e strabilianti effetti 3d.Attualmente la configurazione migliore del proprio pc è Linux Ubuntu e Windows xp.
    • anoninona scrive:
      Re: Dopo anni di sistemi operativi bidoni
      Beh, veramente io con Kubuntu faccio molto di più che con xp... è più completo e soprattutto molto più semplice.
    • Bex scrive:
      Re: Dopo anni di sistemi operativi bidoni
      Allora per chi legge i miei post saprete che sono notoriamente ANTI-Vista, PRO-XP e Dubbioso su Linux...Ma quello che hai detto non corrisponde a realtà.Nell'effettivo, il Kernel di vista è stato quasi completamente riscritto rispetto al kernel NT (Risalente alla seconda metà degli anni 90 con realitve implementazioni per pnp ecc..) di windows XP.Vista è chiaramente un evoluzione molto piu di quanto non sia stato Windows XP per Windows 2000 dove il passaggio è stato (quasi) indolore.Va anche però detto che i tempi per vista NON SONO MATURI. non c'è abbastanza hardware compatibile. e cosa piu grave non c'è assolutamente software compatibile. o meglio c'è ma non si puo certo dire a gente che ha da poco comprato costoso software di comprare o aggiornare alla nuova versione che in piu ha soltanto il "supporto a vista" poichè molti produttori si sono guardati bene di rilasciare patch ma hanno creato nuove e costose versioni a pagamento.
    • ruppolo scrive:
      Re: Dopo anni di sistemi operativi bidoni
      - Scritto da: Ernesto Bruscia
      Dopo anni di sistemi operativi bidoni, che ti
      potevano crashare in qualsiasi momento anche se
      scrivevi una lettera in Word, Microsoft con
      Windows Xp SP2, è riuscita finalmente a
      realizzare un sistema operativo
      stabile.Nulla da eccepire, ma preferisco la capanna poco stabile in Polinesia al bunker in cemento armato stabilissimo in centro Milano.La battuta per dire che un sistema oltre che stabile deve anche essere potente e facile da usare. Anzi, fcaile da SFRUTTARE.
      E' chiaro quindi che l'utenza si trovi bene con
      windows xp, anche per abitudine, (visto che
      grazie alla pirateria, per anni si è auto
      addestrata ad usare windows),L'abitudine non deriva dalla pirateria, ma dal fatto che ogni PC viene venduto con Windows e dal fatto che Windows fa parte del programma di studi delle scuole dell'obbligo. Si, ok, sempre di pirateria si tratta...
      perché comunque
      questo sistema soddisfa le esigenze dell' utente
      non
      esperto.Ma nemmeno per idea. Soddisfa esclusivamente le esigenze del mercato.
      Linux per quanto ad ogni nuova ditsribuzione fa
      passi enormi, nel desktop non è ancora a livello
      di Windows però con Ubuntu incomincia seriamente
      a dare
      fastidio.Purtroppo (per Linux) anche gli altri vanno avanti, perciò Linux rimane sempre indietro.
      Di Vista io non capisco perché l'utenza normale
      dovrebbe installarselo, per fare poi le stesse
      identiche cose, con il medesimo sistema più
      appesantito?In teoria si dovrebbero potre fare le cose in modo semplice, magari senza installare zilioni di utility senza integrazione alcuna...
      E perchè spendere soldi per aggiornare un pc che
      con Windows Xp vanno
      benissimo??Perché il software applicativo, a differenza di Windows, si innova con ritmi più tipici.
    • friz scrive:
      Re: Dopo anni di sistemi operativi bidoni
      - Scritto da: Ernesto Bruscia
      Io ho una scheda 3d che con non va bene per Aero
      in Vista,vai da mediaworld e ti compri una geforce 6200 a 50 euro
  • caco scrive:
    associazione dei consumatori è ignorante
    l'associazione dei consumatori consiglia XP?E che c'è da stupirsi... è fatta di gente ignorante che a malapena sa accendere il PC
    • krane scrive:
      Re: associazione dei consumatori è ignorante
      - Scritto da: caco
      l'associazione dei consumatori consiglia XP?
      E che c'è da stupirsi... è fatta di gente
      ignorante che a malapena sa accendere il PCProprio quella gente su cui ha martellato la pubblicita' di Vista allora... Interessante che non sia servita a niente... Forse non sono poi cosi' ignoranti...
      • Sigi scrive:
        Re: associazione dei consumatori è ignorante
        Già, è davvero gente ignorante in materia, che non sa come funziona un pc.In fatti nella nostra sezione il capo dell'associazione consumatori è un Ingegnere informatico, capace più o meno di parlare in linguaggio macchina, e rappresenta certamente una schiera di ignoranti. :PNon generalizziamo, su!
    • Torog scrive:
      Re: associazione dei consumatori è ignorante
      - Scritto da: caco
      l'associazione dei consumatori consiglia XP?
      E che c'è da stupirsi... è fatta di gente
      ignorante che a malapena sa accendere il
      PCMa insomma... lo consiglia o lo sconsiglia ? Vedo che non hai le idee molto chiare...Comunque la 'gente ignorante che a malapena sa accendere il computer' è il target di clientela di Microsoft, quindi direi che queste opinioni abbiano una certa importanza...Ad ogni modo sono due giorni che cerco di far vedere in rete fra loro due PC, uno con Win 2000 e uno con Vista, senza alcun esito. Win 2000 scuramente non ha problemi di questo tipo, quindi evidentemente Vista qualche problemino lo ha...
      • ruppolo scrive:
        Re: associazione dei consumatori è ignorante
        - Scritto da: Torog
        Comunque la 'gente ignorante che a malapena sa
        accendere il computer' è il target di clientela
        di Microsoft,Errore.E' il target del personal computer.I "camici bianchi" c'erano anche prima, il personal computer è stato ideato proprio per "the rest of us", gli altri.
        • Torog scrive:
          Re: associazione dei consumatori è ignorante
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Torog

          Comunque la 'gente ignorante che a malapena sa

          accendere il computer' è il target di clientela

          di Microsoft,

          Errore.
          E' il target del personal computer.
          I "camici bianchi" c'erano anche prima, il
          personal computer è stato ideato proprio per "the
          rest of us", gli
          altri.Vista la percentuale di installazione di Windows nei PC ti potrei anche rispondere che le due opinioni sono entrambe giuste... Il punto però è un altro: quando ho comprato il mio primo PC c'era il manuale del DOS 3.30 di svariate centinaia di pagine. Oggi assieme ad un PC cosa ti danno ? E non mi dire che c'è la documentazione su disco, visto che fa letteralmente schifo... Ad ogni versione di Windows mi accorgo che la tendenza è sempre più quella di nascondere le cose complesse e creare sistemi automatici e/o semplificati. rendere le cose più facili è sicuramente una buona cosa, ma pensare che per far ciò sia sufficiente nascondere le cose più complesse è una illusione. In realtà quello che ottieni è un sistema più o meno adatto a quelli che non sanno far nulla e che non vogliono imparare nulla, ma più difficile per chi vuole addentrarsi nei dettagli. Vuoi un esempio ? Quale versione di Windows è comunemente riconosciuta come quella più difficile da utilizzare ? Beh, penso che saranno in pochi a non pensare a Windows NT... Bene, vuoi disabilitare un servizio che non ti serve ? Faccio notare che la cosa è un principio fondamentale per la sicurezza... In Windows NT dal pannello di controllo accedi ad una schermata con la configurazione di avvio di tutti i servizi. Con Vista come fai ? Non ne ho la più pallida idea.... Certo che se non conosci nulla e vai a smanettare in giro con Windows NT rischi di trovarti in una schermata piena di termini incomprensibili, con Vista no...
          • ruppolo scrive:
            Re: associazione dei consumatori è ignorante
            - Scritto da: Torog
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Torog


            Comunque la 'gente ignorante che a malapena sa


            accendere il computer' è il target di
            clientela


            di Microsoft,



            Errore.

            E' il target del personal computer.

            I "camici bianchi" c'erano anche prima, il

            personal computer è stato ideato proprio per
            "the

            rest of us", gli

            altri.

            Vista la percentuale di installazione di Windows
            nei PC ti potrei anche rispondere che le due
            opinioni sono entrambe giuste...Ovvio che sono entrambe giuste, solo che la mia allarga l'oggetto del target: non solo Microsoft, ma lo stesso personal computer e tutti i suoi sistemi operativi sono/dovrebbero concepiti per un utente non esperto.
            Ad ogni versione di
            Windows mi accorgo che la tendenza è sempre più
            quella di nascondere le cose complesse e creare
            sistemi automatici e/o semplificati. rendere le
            cose più facili è sicuramente una buona cosa, ma
            pensare che per far ciò sia sufficiente
            nascondere le cose più complesse è una illusione.
            In realtà quello che ottieni è un sistema più o
            meno adatto a quelli che non sanno far nulla e
            che non vogliono imparare nulla, ma più difficile
            per chi vuole addentrarsi nei dettagli.Esatto, ed è cosi che deve essere. L'automobile non è stata fatta per gli appassionati di motori, ne' per i meccanici. Perlomento le "personal automobili". Poi ci sono delle automobil che non sono "personal", e quelle sono per gli esperti e appassionati: rally, formula 1, gokart, eccetera.
            Vuoi un
            esempio ? Quale versione di Windows è
            comunemente riconosciuta come quella più
            difficile da utilizzare ? Beh, penso che saranno
            in pochi a non pensare a Windows NT... Bene, vuoi
            disabilitare un servizio che non ti serve ?
            Faccio notare che la cosa è un principio
            fondamentale per la sicurezza...Un principio per un problema che Windows ha diffuso, prima praticamente non esisteva.Se buttiamo il PC nel fiume abbiamo risolto il problema della sicurezza.
            In Windows NT
            dal pannello di controllo accedi ad una schermata
            con la configurazione di avvio di tutti i
            servizi.Il computer serve ad altro.
            Con Vista come fai ? Non ne ho la più
            pallida idea.... Certo che se non conosci nulla e
            vai a smanettare in giro con Windows NT rischi di
            trovarti in una schermata piena di termini
            incomprensibili, con Vista
            no...Smanettare? What's "smanettare"?
    • Alessandro Pavese scrive:
      Re: associazione dei consumatori è ignorante
      Quì l'ignorante sei solo tu caco, non meravigliarti se la gente ti deride per le cagate che dici :)
  • caco scrive:
    associazione dei consumatori è ignorante
    l'associazione dei consumatori sconsiglia XP?E che c'è da stupirsi... è fatta di gente ignorante che a malapena sa accendere il PC
  • pikappa scrive:
    XP SP3
    Chissà come mai il prossimo service pack per XP, che era stato dichiarato inutile e cancellato da MS all'uscita di vista, è in preparazione e contiene un backport di molte tecnologie di Vista, segno questo che probabilmente vedremo XP ancora per molto tempo.Vista sta facendo la fine di windows ME
    • caco scrive:
      Re: XP SP3
      - Scritto da: pikappa
      è in preparazione e
      contiene un backport di molte tecnologie di
      Vistaci sono 3 featurine del cavolo che l'utente non se ne fa nulla in confronto alle 10000000 che ha vista.Network Access Protection si usa solo in una rete aziendale in cui hai un server e client.
      • caco scrive:
        Re: XP SP3
        - Scritto da: caco
        ci sono 3 featurine del cavolo che l'utente non
        se ne fa nulla in confronto alle 10000000 che ha
        vista.
        Network Access Protection si usa solo in una rete
        aziendale in cui hai un server e
        client.il bello è che di queste 3 featurine agli anti-vista non glienefragava nulla fino a ieri (dato che dicevate sempre che vista non ha nulla di nuovo), ora che le mettono su xp sp3 subito a sbavare... siete patetici!Le 3 featuirine che mettono su xp sp3 sono nulla in confronto a quelle che ci sono su vista, e oltretutto servono solo in ambito anziendale
        • caco scrive:
          Re: XP SP3
          - Scritto da: caco
          Le 3 featuirine che mettono su xp sp3 sono nulla
          in confronto a quelle che ci sono su vista, e
          oltretutto servono solo in ambito
          anziendalehanno messo il nap in xp sp3 per evitare problemi di compatibilità con i client xp che altrimenti potevano rischiare di essere rifiutati all'accesso della rete aziendale
          • anonimo01 scrive:
            Re: XP SP3
            - Scritto da: caco
            - Scritto da: caco

            Le 3 mettono su xp sp3 sono nulla vista

            in solo in confronto a quelle sono su , e

            oltretutto servono che ci featuirine che ambito

            anziendale

            hanno messo il nap in xp sp3 per evitare problemi
            idel yab blabla bla hou me bep yado yabo daba
            aziendalecontinua a risponderti e a quotarti da solo, che fai scompisciar dal ridere... (rotfl)
          • pikappa scrive:
            Re: XP SP3
            - Scritto da: anonimo01
            - Scritto da: caco

            - Scritto da: caco


            Le 3 mettono su xp sp3 sono nulla vista


            in solo in confronto a quelle sono su , e


            oltretutto servono che ci featuirine che
            ambito


            anziendale



            hanno messo il nap in xp sp3 per evitare
            problemi

            idel yab blabla bla hou me bep yado yabo daba

            aziendale

            continua a risponderti e a quotarti da solo, che
            fai scompisciar dal ridere...
            (rotfl)Vabbè dai prendiamoli come vengono, daltronde windows deve averli traumatizzati da piccoli :-DPerò a parte gli scherzi, il SP3 di xp era stato veramente cancellato all'uscita di XP (dopo un certo tira e molla) se ora esce questo invece di un rollup fix (come accadde qualche tempo fa con win2k) significa che persone e (soprattutto) aziende che hanno ancora XP ce ne sono
  • anonimo01 scrive:
    WarCraft 3 - non funge (ovviamente)
    Domenica sera, presso un mio amico che stava facendo un LAN party, s'è presentato un altro mio amico con il nuovo portatile con Vista.già ne aveva la palle piene, poichè VLC non gli funzionava, aveva problemi assurdi di connetterlo alla wifi (si connetteva, ma anche solo per pingare il server si doveva piangere in aramaico) e per fare due o tre operazioni banali (cancellare file, spostarli e così via) si perdeva un sacco di tempo, ma era almeno speranzoso che la propria copia (di cui ha il suo codice legale, ma la copia del cd era su un disco condiviso) di "warcraft 3, the frozen throne" (blizzard)funzionasse, così, tanto per non fare il pirla che sta a guardare gli altri...iniziano i problemi: come diavolo si connette ai dischi condivisi del server? la rete è una Only Mac, ma in casi come i lan party i vari posrtatili con XP non hanno mai dato problemi di conessione,si attaccavano e basta. con vista, tra finestre flippanti ed evanescenti, sding a tutto volume ed errori più improbabili, c'ho perso un quarto d'ora...nulla.passiamo alla banale memoria esterna, un ipod nano...dopo altri 15 minuti di smadonnamenti vari, si riesce a fargli capire che quei file sono sicuri d acopiare e inizia (sulmac mini la copia è durata 1 minuto, sul portatile 5, ma forse dipende dalle porte usb)installa....panico e delirio, errori più improbabili e richieste di consenso ogni 3x2...abortita al 90% per un non meglio precisato errore.con le palle girate, prendiamo una cartella di wc3 già installata su di un altro pc, forgiamo al volo il .reg per rimettere a posto il regisstro (tecnica che funziona sempre su XP, vedi dopo) e gli copiamo quella in program files su vista, eseguiamo il reg e tutto sembra a suo posto...ma il gioco non parte.errori vari.il mio amico ha infine appurato la necessità di formattare quell'accrocco di vista ed installagli xp, che almeno funziona.questa è la mia prima esperienza con vista al di fuori dalla ditta, dove l'avevo già provato (con risultati disastrosi) con i programmi in uso li.in sostanza vista non va bene nemmeno per giocare, mi sa che stavolta m$ se la caverà maluccio...(amiga)(apple)(linux)nota parecchio divertente: per giocare in un server europeo, è necessario settare delle gateway.nella versione per Mac del gioco non è possibile, dato che non esiste nemmeno il programmino per farlo.abbiamo risolto copiando suddetta cartella di wc3 su Parallel Desktop (che usa già ottimamente per autocad), non a risoluzione massima ma può giocare in internet e non ha MAI dato problemi di lag o di prestazioni!perfino una macchina virtuale con le risorse in share va meglio di vista!
    • caco scrive:
      Re: WarCraft 3 - non funge (ovviamente)
      - Scritto da: anonimo01
      con il nuovo portatile con
      Vista.
      già ne aveva la palle piene, poichè VLC non gli
      funzionava, evvai è arrivato un altro imbecille che non ha mai provato vista. VLC funziona perfettamente su Vista.
      • anonimo01 scrive:
        Re: WarCraft 3 - non funge (ovviamente)
        - Scritto da: caco
        - Scritto da: anonimo01

        con il nuovo portatile con

        Vista.

        già ne aveva la palle piene, poichè VLC non gli

        funzionava,

        evvai è arrivato un altro imbecille che non ha
        mai provato vista. VLC funziona perfettamente su
        Vista.1) IMBECILLE lo dici a tua sorella/madre/parente, razza di pezzente d'un imbecille.2) A ME NON funziona, a te si? ben per te. piuttosto di fare il saccente, IMBECILLE, prova a darmi una mano a farlo funzionare, invece che fare quello che ce l'ha più lungo (di svariati migliaia di utenti che rivogliono indietro xp, peraltro)3) SPERO tu legga queste mie righe, IMBECILLE, visto che ti segnalo alla redazione e benpresto questi post saranno moderati, IMBECILLE :@ :@ :@
    • Harima kenji scrive:
      Re: WarCraft 3 - non funge (ovviamente)
      mio caro anonimo, in verità e in verità ti dico...ho vista da 7 mesi e le mie partite in B.Net su WC3/TFT me le faccio ogni sera.Non è che non funziona con vista ma chissà che polpettone avrai tra le mani.Io con tutti i cd ORIGINALI lo disinstallo e lo reinstallo a mio piacimento.Conferme per le installazioni? disabilita l'UAC dal pannello sicurezza e non compare mai più.Problemi di Lan? strano strano di solito basta settare le porte e via a giocare.Non generalizzare ti prego che poi la gente ci crede veramente:WC3/TFT su Vista GIRA.Saluti ed invece che parlare dell'amico o del cuggino, invece che scoprirsi tecnici per una notte, provate a settare un sistema operativo prima di gridare al lupo al lupo e comprate i cd ORIGINALI
      • anonimo01 scrive:
        Re: WarCraft 3 - non funge (ovviamente)
        - Scritto da: Harima kenji
        mio caro anonimo, in verità e in verità ti dico...
        ho vista da 7 mesi e le mie partite in B.Net su
        WC3/TFT me le faccio ogni
        sera.non me ne stupisco, mi pareva impossibile che non girasse
        Non è che non funziona con vista ma chissà che
        polpettone avrai tra le
        mani.bho, sarà pieno di robaccia preinstallata-hp.problema non mio, comunque...
        Io con tutti i cd ORIGINALI lo disinstallo e lo
        reinstallo a mio
        piacimento.ha provato anche lui una volta giunto a casa, nulla.bho ( (newbie) ).
        Conferme per le installazioni? disabilita l'UAC
        dal pannello sicurezza e non compare mai
        più.già fatto.meno conferme ma non meno errori.bho ( (newbie) ).
        Problemi di Lan? strano strano di solito basta
        settare le porte e via a
        giocare.il problema sono i dischi condivisi di mac os x: non vede la rete.xp si e si connette tranquillamente.bho ( (newbie) ).
        Non generalizzare ti prego che poi la gente ci
        crede
        veramente:
        WC3/TFT su Vista GIRA.DA TE gira, nella meggioranza dei casi magari si.ma da noi, Vista su portatile HP dell'altroieri, non funzionava.sarà stato un problema ns, non lo nego, ma al momanto non siamo riusciti a farlo funzionare.questo è quello che mi è successo, non so che farci...
        Saluti ed invece che parlare dell'amico o del
        cuggino, invece che scoprirsi tecnici per una
        notte, provate a settare un sistema operativo
        prima di gridare al lupo al lupo e comprate i cd
        ORIGINALIil cd originale ce l'ha, ho provato e nisba.che ti devo dire?da non non andava, bho ( (newbie) ).(mentre su xp, xp via pd su mac, mac, wine via linux SI, e quasi al primo posto -con wine si smadonna un po' ma poi funge)ah, e nei server europei ci sono altri amici comuni (senza cd originale), quindi ci si connette li.ciao(apple)(amiga)(linux)
    • Bill Gates scrive:
      Re: WarCraft 3 - non funge (ovviamente)
      Non gira bene nemmeno most wanted.... :/
    • saxabar scrive:
      Re: WarCraft 3 - non funge (ovviamente)
      A me Warcraft III e Espansione girano tranquillamente. Magari dipende dalla config. hardware.
  • PincoPallin o scrive:
    Installazione di una stampante...
    E' un'operazione semplice che dovrebbe richiedere pochi minuti e via.Ma tant'è ci ho speso un'ora e mezza e ancora non va. Ho avuto la "fortuna" di dover installare questa stampante HP, un anno di età, su XP e Vista. 1. Il CD di installazione non girava su vista per problemi di incompatibilità col sistema. Mi ha avvertito di ciò 10 minuti dopo l'inizioa dell'installazione (ma è colpa di HP, parzialmente di Vista).1b. Scarico il driver dal sito HP, 168MB (!), e lo faccio in parallelo sui due sistemi giusto per togliermi uno sfizio. XP faceva il download al doppio della velocità 160KB/s contro gli 80KB/s di Vista. 25 minuti per il download.2. parte l'installazione, in XP concludo il tutto in 10minuti. In Vista ci impiego 45!minuti interrotto in continuazione da richieste di conferma. Arrivato al 96% l'installazione si blocca dicendo che c'è un errore irreversibile su un file e mi disinstalla il tutto. Amareggiato per aver perso un'ora e mezza (aggiunti tempi morti nell'attesa di premere "continua"). Chiudo il tutto e lascio perdere Vista continuando il lavoro su XP. Il mio giudizio: na schifezza. Mi aspetto da un nuovo sistema operativo, stabilità, ottimizzazione e performance più qualche nuova feature che si adatti a modi di lavorare innovativi. Con Vista forse la stabilità e features sono migliorate ma performance e ottimizzazione sono estremamente deficitarie. E' un polpettone indigesto.
    • paolo scrive:
      Re: Installazione di una stampante...
      - Scritto da: PincoPallin o
      E' un'operazione semplice che dovrebbe richiedere
      pochi minuti e
      via.
      Ma tant'è ci ho speso un'ora e mezza e ancora non
      va.perchè sei un pirla! Bastava che lasciavi gli aggiornamenti automatici attivi, ti connettevi ad internet e voitlà, Vista ti scaricava i driver da Windows Update e la tua stampante subito pronta.
      • PincoPallin o scrive:
        Re: Installazione di una stampante...
        Perché, secondo te non c'ho provato?E' una stampante di rete...
      • anonimo01 scrive:
        Re: Installazione di una stampante...
        - Scritto da: paolo
        - Scritto da: PincoPallin o

        E' un'operazione semplice che dovrebbe
        richiedere

        pochi minuti e

        via.

        Ma tant'è ci ho speso un'ora e mezza e ancora
        non

        va.

        perchè sei un pirla! Bastava che lasciavi gli
        aggiornamenti automatici attivi, ti connettevi ad
        internet e voitlà, Vista ti scaricava i driver da
        Windows Update e la tua stampante subito
        pronta.ma che ne sai, potrebbe anche averli attivi quegli aggiornamenti...non dare del pirla che poi magari ti arriva la sprangata sui denti...
    • kaiserxol scrive:
      Re: Installazione di una stampante...
      Se hai un pc vecchio che ci metti Vista a fare?Windows Ultimate a me gira a scheggia e SOPRATTUTTO mai un crash. Un pò più lungo in fase di avvio, ma compensa con lo spegnimento lampo.
      • pikappa scrive:
        Re: Installazione di una stampante...
        - Scritto da: kaiserxol
        Se hai un pc vecchio che ci metti Vista a fare?
        Windows Ultimate a me gira a scheggia e
        SOPRATTUTTO mai un crash. Un pò più lungo in fase
        di avvio, ma compensa con lo spegnimento
        lampo.Io ho preso un pc nuovo ad agosto, e ci ho lasciato (o meglio reinstallato, ma questo è un'altro problema) XP, dato che windows è li solo per i giochi preferisco più velocità possibile (e si, chissenefrega di quei 3 titoli che attualmente usano le DX10, dato che il più meritevole, bioshock, gira splendidamente con le 9)
    • bbbbb scrive:
      Re: Installazione di una stampante...
      il fatto che la gestione di rete di vista sia lenta e' cosa nota ormai da tempo :(
    • ruppolo scrive:
      Re: Installazione di una stampante...
      - Scritto da: PincoPallin o
      E' un'operazione semplice che dovrebbe richiedere
      pochi minuti e
      via.Più che altro è un'operazione che non dovrebbe coinvolgere il software, ma solo l'hardware...
  • La Verità scrive:
    Re: ma sempre alla rovescia?!
    La verità è che quelli di redmond non fanno più le versioni alfa e beta del SO ma lo immettono direttamente sul mercato. Poi chissenefrega se non funziona un tubo: loro lo rifilano principalmente assieme ai nuovi pc e notebook. Ma questa volta hanno esagerato e la pagheranno molto cara!
    • ruppolo scrive:
      Re: ma sempre alla rovescia?!
      - Scritto da: La Verità
      La verità è che quelli di redmond non fanno più
      le versioni alfa e beta del SO ma lo immettono
      direttamente sul mercato. Poi chissenefrega se
      non funziona un tubo: loro lo rifilano
      principalmente assieme ai nuovi pc e notebook. Ma
      questa volta hanno esagerato e la pagheranno
      molto
      cara!Ma secondo te, Microsoft ha qualche stimolo a fare le cose per bene?
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: ma sempre alla rovescia?!
        E' sempre così nelle situazioni di monopolio.Il monopolista si adagia sugli allori fino a quando non viene scalzato da una qualche ditta concorrente
  • ruppolo scrive:
    Re: ma sempre alla rovescia?!
    - Scritto da: Ricky
    Posso aggiungere solo una cosa:se Microsoft ti
    impedisce di fatto il downgrade, si prepari a
    pagarne le
    conseguenze!Per ora le conseguenze le pagano gli utenti Windows, costretti a scegliere tra un sistema operativo arcaico ma funzionante e uno attuale ma non funzionante.
    • bbbbb scrive:
      Re: ma sempre alla rovescia?!
      ma arcaico in che senso ? fa tutto quello che deve fare, come del resto windows 2000, cosa devi fare che winxp non ti permette di fare scusa ?
      • ruppolo scrive:
        Re: ma sempre alla rovescia?!
        - Scritto da: bbbbb
        ma arcaico in che senso ? fa tutto quello che
        deve fare, come del resto windows 2000, cosa devi
        fare che winxp non ti permette di fare scusa
        ?"fa tutto quello che deve fare" è stato detto di Windows 98, Windows 95, Windows 3, Windows 2, Windows 1, MS-DOS, CP/M eccetera. Però il mondo va avanti.Windows XP è un sistema operativo, oggi, arcaico. Non lo era quando uscì nel lontano 2001, oggi lo è. Nemmeno Microsoft si immaginava di averlo tra i piedi nel 2007, infatti le varie date di scadenza sono state tutte spostate in avanti.Vista, se funzionasse bene, sarebbe appunto il sistema operativo dei giorni nostri. Moderno, con tutte le funzioni che oggi si richiedono ad un sistema operativo. Come Mac OS X, per capirci.
        • pippo75 scrive:
          Re: ma sempre alla rovescia?!

          Windows XP è un sistema operativo, oggi, arcaico.non so cosa intendi, ma nel senso informatico, dire che un OS ancora in uso e' "Arcaico", e' uno dei migliori complimenti possibile e immaginabile ( non e' una balla, e' vero ).
          Vista, se funzionasse bene, sarebbe appunto il
          sistema operativo dei giorni nostri. Moderno, con
          tutte le funzioni che oggi si richiedono ad un
          sistema operativo. Come Mac OS X, per
          capirci.Un OS moderno non e' detto che sia una bella cosa, se dovesse riuscire a diventare "arcaico" allora .....
          • Ricky scrive:
            Re: ma sempre alla rovescia?!
            XP SP2, prossimamente SP3 e' un SO che REGGE...e spesso ci scordiamo cosa sia un SO e a che serva.VISTA e' un XP con qualche utility di sicurezza in piu' e tanta grafica inutile e sprecona di risorse.E non paragoniamolo a mac osx... per piacere... windows al momento (2003 SP2) vince lato server a mio avviso ma lato client...lasciamo stare ok?Comunque,restando in casa Microsoz,Vista non e' innovazione... e' un xp appesantito da schifezze inutili o fronzoli usati come acchiappautenze.Vuoi un SO veloce, stabile,compatibile e SICURO?XP + tre prodotti in croce per la sicurezza e vai molto meglio.Vista e' un pachiderma nato gia' VECCHIO...Vediamo cosa ci proporra' la grande M con il prossimo...magari si evolve per davvero...!
          • pippo75 scrive:
            Re: ma sempre alla rovescia?!
            - Scritto da: Ricky
            XP SP2, prossimamente SP3 e' un SO che REGGE...e regge bene, al limite si puo' dire che sul lato sicurezza richiede qualche accorgimenti, ma fatti questi...
            E non paragoniamolo a mac osx... per piacere...
            windows al momento (2003 SP2) vince lato server a
            mio avviso ma lato client...lasciamo stare
            ok?perche', io mi trovo bene e lo uso da anni e cosi' fanno molti altri.
            Comunque,restando in casa Microsoz,Vista non e'
            innovazione... e' un xp appesantito da schifezze
            inutili o fronzoli usati come
            acchiappautenze.puo' anche essere, Vista l'ho usato troppo poco ( nelle versioni RC), non posso dare un giudizio, forse tu lo hai usato per piu' tempo.
            Vuoi un SO veloce, stabile,compatibile e SICURO?
            XP + tre prodotti in croce per la sicurezza e vai
            molto meglio.Infatti, uso XP+SygatePF+FreeAV
            Vista e' un pachiderma nato gia' VECCHIO...
            Vediamo cosa ci proporra' la grande M con il
            prossimo...magari si evolve per
            davvero...!Speriamo.
          • ruppolo scrive:
            Re: ma sempre alla rovescia?!
            - Scritto da: pippo75

            Windows XP è un sistema operativo, oggi,
            arcaico.


            non so cosa intendi, ma nel senso informatico,
            dire che un OS ancora in uso e' "Arcaico", e' uno
            dei migliori complimenti possibile e immaginabile
            ( non e' una balla, e' vero
            ).Complimenti a chi? A un sistema operativo?I complimenti non si possono fare a un sistema operativo, esso non si è creato da solo. I complimenti andrebbero fatti a chi ha creato tale sistema, ma non ci sono i presupposti: il sistema è ancora in uso solo perché il successore, sempre creato dalla stessa azienda, non funziona bene.

            Vista, se funzionasse bene, sarebbe appunto il

            sistema operativo dei giorni nostri. Moderno,
            con

            tutte le funzioni che oggi si richiedono ad un

            sistema operativo. Come Mac OS X, per

            capirci.

            Un OS moderno non e' detto che sia una bella
            cosa, se dovesse riuscire a diventare "arcaico"
            allora
            .....Tutti i sistemi, col tempo, diventano arcaici.Nel mondo normale il nuovo sostituisce il vecchio, nella vita come nei prodotti.
          • pippo75 scrive:
            Re: ma sempre alla rovescia?!

            Complimenti a chi? A un sistema operativo?Spiegazione:Definire un sistema Operativo ancora in uso Arcaico, e' una delle migliori definizioni per quanto riguarda il funzionamento.Coincidenza WinME e' sparito quando era ancora giovane.
            Tutti i sistemi, col tempo, diventano arcaici.
            Nel mondo normale il nuovo sostituisce il
            vecchio, nella vita come nei
            prodotti.La ruota e' un progetto arcaico, ma e' stato un progetto ottimo, tanto che viene ancora usata, con tutti gli aggiornamenti, ma l'idea e' vecchia.
  • carlo scrive:
    mio centrino 1.8Ghz 1G di RAM va da dio
    sul mio centrino 1.8GB con 1GB di RAM va da dio.Se sul vostro computer Vista è lento è perchè:1. dell, vaio, sony, ecc. installano male Vista, infarcendolo pure di programmi incompatibili2. avete una copia pirata (proveniente da chissa quale buil Frankestain con accozzaglia di codice misto fra la beta e la finale) e quindi non aggiornata con TUTTI gli updates rilasciati3. non siete capaci di installare i programmi, ci mettete su schifezze assurde senza nemmeno verificare se siano compatibili o meno4. siete UTONTI
    • billygatto scrive:
      Re: mio centrino 1.8Ghz 1G di RAM va da dio
      bravo.
    • luca scrive:
      Re: mio centrino 1.8Ghz 1G di RAM va da dio
      Andrà anche da dio come dici tu, ma hai provato a far girare oltre a vista qualche programma aziendale o di calcolo?Scommetto che 1 giga di ram nn ti basta...
      • carlo scrive:
        Re: mio centrino 1.8Ghz 1G di RAM va da dio
        - Scritto da: luca
        Andrà anche da dio come dici tu, ma hai provato a
        far girare oltre a vista qualche programma
        aziendale o di
        calcolo?
        Scommetto che 1 giga di ram nn ti basta...ovvio, oltre a Vista ho tutte le applicazioni che usavo con XP e vanno da dio. Nessun rallentamento.Poi guarda che la maggior parte di programmi "aziendali" sono più leggeri dei programmi che usano gli utenti home o studenti.
        • anonimo01 scrive:
          Re: mio centrino 1.8Ghz 1G di RAM va da dio
          Vista (e su xp funzia benissimo))sei sicuramente* un fanboy-trollostyle(troll2) ridatemi XP (mai avrei pensato di dire questo)(amiga)(linux)(apple)*:almeno al 98%
          • caco scrive:
            Re: mio centrino 1.8Ghz 1G di RAM va da dio
            - Scritto da: anonimo01
            non mi funziona una pippa!
            nemmeno VLC! da questo si capisce che tu non hai MAI provato Vista, in quanto VLC funziona perfettamente.
          • anonimo01 scrive:
            Re: mio centrino 1.8Ghz 1G di RAM va da dio
            - Scritto da: caco
            - Scritto da: anonimo01

            non mi funziona una pippa!

            nemmeno VLC!

            da questo si capisce che tu non hai MAI provato
            Vista, in quanto VLC funziona
            perfettamente.SE a me non funziona allora A ME non mi funziona.IO questo ho appurato, NELLE MIE CONFIGURAZIONI.se a te funziona, ben per te, A ME NO.
      • Guido la Vespa & Nello Stradone scrive:
        Re: mio centrino 1.8Ghz 1G di RAM va da dio
        - Scritto da: luca
        Andrà anche da dio come dici tu, ma hai provato a
        far girare oltre a vista qualche programma
        aziendale o di
        calcolo?
        Scommetto che 1 giga di ram nn ti basta...Quoto. Magari ha un veloce disco fisso sata e non si rende conto quando e quanto swappa...
        • carlo scrive:
          Re: mio centrino 1.8Ghz 1G di RAM va da dio
          - Scritto da: Guido la Vespa & Nello Stradone
          Quoto. Magari ha un veloce disco fisso sata e non
          si rende conto quando e quanto
          swappa...il mio disco non swappa affatto.
        • carlo scrive:
          Re: mio centrino 1.8Ghz 1G di RAM va da dio
          - Scritto da: Guido la Vespa & Nello Stradone
          Quoto. Magari ha un veloce disco fisso sata e non
          si rende conto quando e quanto
          swappa...ho un normalissimo hard disk ATA100 e non swappa affatto
      • paolo scrive:
        Re: mio centrino 1.8Ghz 1G di RAM va da dio
        - Scritto da: luca
        Scommetto che 1 giga di ram nn ti basta...hai mai sentito parlare di gestore della memoria? O tu guardi la RAM, vedi che si riempe e da quel momento in poi come un pirla, credi che non si svuoti più? SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
    • vasco de gama scrive:
      Re: mio centrino 1.8Ghz 1G di RAM va da dio
      - Scritto da: carlo
      sul mio centrino 1.8GB con 1GB di RAM va da dio.1.8 GigaHertz non GigaByte
      4. siete UTONTInoi eh?
    • banana joe scrive:
      Re: mio centrino 1.8Ghz 1G di RAM va da dio
      Ed ecco che spuntano i winari zeloti. Vediamo un po' il tuo argomento dal mio punto di vista.
      sul mio centrino 1.7Ghz con 512MB di RAM Debian Linux va da dio. Va da dio anche su un mac a 166 mhz/96Mb, su un pc a 233Mhz/128Mb, su un alpha a 512mhz/1Giga e su questo titanium 667mhz/512Mb.
      Se sul vostro computer Linux è difficile da installare è perché:
      1. dell, vaio, sony, ecc. non lo installano: recentemente qualcuno lo installa male (vedi dell che non supportava tutto l'hardware e non installava openoffice!)
      2. avete una distro obsoleta (proveniente da chissa' quale ciddi' allegato a rivista e quindi non aggiornata con TUTTI gli updates rilasciati
      3. non siete capaci di installare i programmi, ci
      mettete su schifezze assurde senza nemmeno
      verificare se ci siano programmi piu' adatti negli archivi ufficiali della vostra distribuzione o meno
      4. siete UTONTI
    • Carlito scrive:
      Re: mio centrino 1.8Ghz 1G di RAM va da dio
      - Scritto da: carlo
      sul mio centrino 1.8GB con 1GB di RAM va da dio.
      Se sul vostro computer Vista è lento è perchè:
      1. dell, vaio, sony, ecc. installano male Vista,
      infarcendolo pure di programmi
      incompatibili
      2. avete una copia pirata (proveniente da chissa
      quale buil Frankestain con accozzaglia di codice
      misto fra la beta e la finale) e quindi non
      aggiornata con TUTTI gli updates
      rilasciati
      3. non siete capaci di installare i programmi, ci
      mettete su schifezze assurde senza nemmeno
      verificare se siano compatibili o
      meno
      4. siete UTONTI5. sei un buffone? non ce lo mettiamo? io direi che ci sta di diritto
    • Torog scrive:
      Re: mio centrino 1.8Ghz 1G di RAM va da dio
      - Scritto da: carlo
      sul mio centrino 1.8GB con 1GB di RAM va da dio....
      4. siete UTONTIVisto che sul mio vecchio PII 350 MHz con 320 MB di RAM andava da dio Windows 2000 per fare le stesse cose, allora vuol dire che o Vista richiede molte ma molte risorse in più oppure che sei tu ad essere utonto.
  • mimìlaragaz zadelbeisb ol scrive:
    Pure io lo trovo lento
    ovunque l'abbia visto girare, girava lento.ma noto che anche XP su nuove macchine, NUOVISSIME macchine, gira mooooolto lento, rispetto a 2000 su macchine più vecchie (non vecchissime) a parità però di applicazione.
    • BLah scrive:
      Re: Pure io lo trovo lento
      Ecco uno a cui gli si sta fondendo il cervello...
      • anon scrive:
        Re: Pure io lo trovo lento
        non gli si sta fondendo il cervello, è la sensazione che ho anch'io.addirittura non l'ho notato su nuove macchine, ma anche su un vecchio pc sul quale XP, un anno fa, girava perfettamente.la mia sensazione forse è più paranoica ma mi é venuto in mente che M$ potesse aver inserito in XP qualche aggiornamento che potesse rallentare apposta il sistema operativo per invogliare la gente ad acquistare un nuovo PC con Vista.Confermo che Windows 2000 su un vecchio PC da 500 Mhz con 256 MB di ram gira più veloce che Vista su un Core Duo con 1 GB di ram. Sembra assurdo ma è così.
        • MandarX scrive:
          Re: Pure io lo trovo lento

          la mia sensazione forse è più paranoica ma mi é
          venuto in mente che M$ potesse aver inserito in
          XP qualche aggiornamento che potesse rallentare
          apposta il sistema operativo per invogliare la
          gente ad acquistare un nuovo PC con
          Vista.beh, io non mi stupirei
          • livio.morina scrive:
            Re: Pure io lo trovo lento
            Probabilmente i rallentamenti inseriti negli aggiornamenti di win2000 'ai tempi', erano molto + soft di quelli introdotto in XP ;)
    • interceptor scrive:
      Re: Pure io lo trovo lento
      E' la stessa SENSAZIONE(*) che ho io.Quando ti ritrovi fra le mani computer Core duo (duo) con 1 (o due) giga di ram ti aspetteresti di vederli moooolto piùreattivi di quanto lo siano con Vista.Saluti------------(*) SENSAZIONE: cosa non provata con procedure rigorose e ripetibili, ma solo impressioni PERSONALI!
      • kaiserxol scrive:
        Re: Pure io lo trovo lento
        Ovvio...Xp è troppo vecchio per pc di nuova generazione. E' già tanto che supporta i processori 64 bit!
        • Sigi scrive:
          Re: Pure io lo trovo lento
          Avete mai provato, per curiosità a fare un dual boot e usare winxp da una parte e linux dall'altra?Improvvisamente scoprirete che non dovete attendere 5 minuti buoni prima di avere un pc funzionante ed affidabile, specie quando avviate in linux.Provare non costa nulla, direi io...
          • pippo75 scrive:
            Re: Pure io lo trovo lento
            - Scritto da: Sigi
            Avete mai provato, per curiosità a fare un dual
            boot e usare winxp da una parte e linux
            dall'altra?Ho provato varie versioni di mandriva, Fedora, UbuntuSara' un caso, ma XP e' stato piu' veloce ( usando programmi analoghi ).
            Improvvisamente scoprirete che non dovete
            attendere 5 minuti buoni prima di avere un pcXP mi richiede circa 55 secondi.Mandriva 2008 cica 2,5 minuti circa.
            Provare non costa nulla, direi io...Provato, magari e' un caso, dipende dalla configurazione....Mentre per quanto riguarda Vista, avevo provato le versioni RC... pubbliche.Sicuramente era piu' lento di XP (magari disattivando dei serivizi..... )
          • krane scrive:
            Re: Pure io lo trovo lento
            - Scritto da: pippo75
            - Scritto da: Sigi

            Avete mai provato, per curiosità a fare un dual

            boot e usare winxp da una parte e linux

            dall'altra?

            Ho provato varie versioni di mandriva, Fedora,
            Ubuntu

            Sara' un caso, ma XP e' stato piu' veloce (
            usando programmi analoghi
            ).

            Improvvisamente scoprirete che non dovete

            attendere 5 minuti buoni prima di avere un pc

            XP mi richiede circa 55 secondi.

            Mandriva 2008 cica 2,5 minuti circa.


            Provare non costa nulla, direi io...

            Provato, magari e' un caso, dipende dalla
            configurazione....Presto non sara' piu' cosi: dovrebbero integrare nelle varie distro questo sistema :http://adoldo.wordpress.com/2007/09/19/mach-boot-un-live-cd-che-effettua-il-boot-in-10-secondi/
            Mentre per quanto riguarda Vista, avevo provato
            le versioni RC...
            pubbliche.
            Sicuramente era piu' lento di XP (magari
            disattivando dei serivizi.....
            )
  • Anon scrive:
    A me funzia tutto
    Sarà che io sono fortunato di natura...
    • krane scrive:
      Re: A me funzia tutto
      - Scritto da: Anon
      Sarà che io sono fortunato di natura...o usi 1/100 delle potenzialita' del tuo Pc.
      • Bex scrive:
        Re: A me funzia tutto
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Anon

        Sarà che io sono fortunato di natura...

        o usi 1/100 delle potenzialita' del tuo Pc.O ha abbastanza soldi per comprarsi tutto hardware dell'altroieri e software di domani...
        • Anon scrive:
          Re: A me funzia tutto
          Nessuna delle dueFaccio il sistemista e ho un portatile di due anni faSecondo me tanta gente parla per sentito dire
          • krane scrive:
            Re: A me funzia tutto
            - Scritto da: Anon
            Nessuna delle due
            Faccio il sistemista e ho un portatile di due
            anni
            fa
            Secondo me tanta gente parla per sentito dire2 anni fa ???Addirittura ???Che dire WOW Anvedi vista su che macchine vecchie che gira...(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • floriano scrive:
    dual boot
    già fatto per mia cugina..Gli unici problemi sono:* risolvere l'eventuale incompatibilità in fase d'installazione di windows xp con gli hard disk serial ata..* i drivers di xp che bisogna cercare.
  • danieleMM scrive:
    progettare hardware per vista..
    .. è stupidità allo stato puro!Non perché si tratta di "Vista"l'idea di progettare hardware per un sistema operativo è assurda!è il software che si progetta sull'hardware! non viceversa!Progettare hardware per un particolare software ha come unico risultato quello di costruire una porcata che funziona con strani accrocchi!il termine corretto è "defective by design"ovvero "difettoso per progettazione"!Il perché certe aziende facciano queste cose è spiegabile solo con accordi diretti con microsoft (altrimenti non avrebbero alcun guadagno a progettare qualcosa che gira solo su un sistema ancora così poco diffuso!) Accordi che a rigor di logica dovrebbero essere puniti dagli enti anti-trust per abuso di posizione dominante!ps: la gente dovrebbe smetterla di lamentarsi di queste cose: che passi a Linux una volta per tutte! Si libererà in un colpo solo di tutti questi problemi causati dalle scelte commerciali di una società... Adesso vendono i PC con Linux preinstallato che la smettano di piangersi addosso e si sveglino
    • PincoPallin o scrive:
      Re: progettare hardware per vista..
      - Scritto da: danieleMM
      .. è stupidità allo stato puro!
      Non perché si tratta di "Vista"

      l'idea di progettare hardware per un sistema
      operativo è
      assurda!
      è il software che si progetta sull'hardware! non
      viceversa!ma quando mai! la quasi totalità dei drivers dell'hardware che usi su windows non li ha scritti la microsoft bensì i produttori di hardware. molti componenti hardware recente (i chipset nvidia 6xx, le ultime schede video ATI/Nvidia) su windows vecchi come ad esempio il 95-98 non funzionano perchè i produttori non supportano più tali piattaformesono i produttori di hardware che scelgono quali piattaforme supportare con i loro drivers, non il contrario come pensi te
      • Guido la Vespa & Nello Stradone scrive:
        Re: progettare hardware per vista..
        - Scritto da: PincoPallin o
        - Scritto da: danieleMM

        .. è stupidità allo stato puro!

        Non perché si tratta di "Vista"



        l'idea di progettare hardware per un sistema

        operativo è

        assurda!

        è il software che si progetta sull'hardware! non

        viceversa!

        ma quando mai! la quasi totalità dei drivers
        dell'hardware che usi su windows non li ha
        scritti la microsoft bensì i produttori di
        hardware. molti componenti hardware recente (i
        chipset nvidia 6xx, le ultime schede video
        ATI/Nvidia) su windows vecchi come ad esempio il
        95-98 non funzionano perchè i produttori non
        supportano più tali
        piattaformePosso capire il non supportare più i vecchi win 9x, la vera tragedia è quando si lasciano fuori anche sistemi più recenti, come xp :| :| :|
        sono i produttori di hardware che scelgono quali
        piattaforme supportare con i loro drivers, non il
        contrario come pensi
        te Dove ha scritto che è M$ a scegliere? Al di là di questo, progettare hardware apposta per vista o per qualsiasi altro so è una cavolata pazzesca, come non rilasciare driver per usare sotto vista le periferiche uscite ai tempi di xp e costringere la gente che cambia so per stare al passo coi tempi ( (rotfl)) a comprare periferiche nuove! :| :| :| :@ :@ :@ :@
      • danieleMM scrive:
        Re: progettare hardware per vista..
        non scrivere un driver e progettarlo per un sistema operativo sono cose ben diversei winmodem e molti modem adsl sono periferiche progettate per windows! E sono delle gran porcatela tastiera con un monitor su ogni tasto è una periferica che è stata progettata. Puntopoi non hanno rilasceranno alcun driver per Linux però quando qualcuno lo scriverà non si scontrerà con i tipici problemi dell'hardware progettato per windoww
      • HotEngine scrive:
        Re: progettare hardware per vista..
        - Scritto da: PincoPallin o

        è il software che si progetta sull'hardware! non

        viceversa!

        ma quando mai! la quasi totalità dei drivers
        dell'hardware che usi su windows non li ha
        scritti la microsoft bensì i produttori di
        hardware. molti componenti hardware recente (iAppunto. Non so se ti sei accorto che stai esattamento dicendo che "è il software che si progetta per l'hardware" e non il contrario...
    • MandarX scrive:
      Re: progettare hardware per vista..
      - Scritto da: danieleMM
      .. è stupidità allo stato puro!
      Non perché si tratta di "Vista"

      l'idea di progettare hardware per un sistema
      operativo è
      assurda!
      è il software che si progetta sull'hardware! non
      viceversa!ma da quando c'è microsoft tutto va al contrario
      Il perché certe aziende facciano queste cose è
      spiegabile solo con accordi diretti con microsoft
      (altrimenti non avrebbero alcun guadagno a
      progettare qualcosa che gira solo su un sistema
      ancora così poco diffuso!) Accordi che a rigor di
      logica dovrebbero essere puniti dagli enti
      anti-trust per abuso di posizione
      dominante!accordi che portano a drm a TC eccaccordi che offrono solo il peggio agli utenti
      ps: la gente dovrebbe smetterla di lamentarsi di
      queste cose: che passi a Linux una volta per
      tutte! Si libererà in un colpo solo di tutti
      questi problemi causati dalle scelte commerciali
      di una società... Adesso vendono i PC con Linux
      preinstallato che la smettano di piangersi
      addosso e si
      sveglinoti quoto!basta, basta, basta con questo windows.è superato, è vecchio, è triste e funziona male. basta! che usino Mac o GNU+Linux, che gli utonti crescano!
      • MandarX scrive:
        Re: progettare hardware per vista..
        un'altra cosa:spesso gli utonti non sono predisposti ad esserlo, ma lo diventano per colpa di MS & Co.l'altro giorno aiutavo un mio amico a configurare un router alice.cosa c'è di piu semplice di installare un router e fare navigare piu computer?con alice devi pensare da utontodevi inserire il cd (per windows) e installare un software che ti crea la connessione. che senso ha su un router collegato via ethernet?
    • billygatto scrive:
      Re: progettare hardware per vista..
      Il bello è che se si tratta di progettare driver per Linux i winzozzari gridano e stridono..invece se sono per Vista.. beh è una cosa normale..- Scritto da: danieleMM
      .. è stupidità allo stato puro!
      Non perché si tratta di "Vista"

      l'idea di progettare hardware per un sistema
      operativo è
      assurda!
      è il software che si progetta sull'hardware! non
      viceversa!

      Progettare hardware per un particolare software
      ha come unico risultato quello di costruire una
      porcata che funziona con strani
      accrocchi!
      il termine corretto è "defective by design"
      ovvero "difettoso per progettazione"!

      Il perché certe aziende facciano queste cose è
      spiegabile solo con accordi diretti con microsoft
      (altrimenti non avrebbero alcun guadagno a
      progettare qualcosa che gira solo su un sistema
      ancora così poco diffuso!) Accordi che a rigor di
      logica dovrebbero essere puniti dagli enti
      anti-trust per abuso di posizione
      dominante!


      ps: la gente dovrebbe smetterla di lamentarsi di
      queste cose: che passi a Linux una volta per
      tutte! Si libererà in un colpo solo di tutti
      questi problemi causati dalle scelte commerciali
      di una società... Adesso vendono i PC con Linux
      preinstallato che la smettano di piangersi
      addosso e si
      sveglino
    • InfoLinux scrive:
      Re: progettare hardware per vista..
      Dunque, io devo comprare un pc. Il tuo post mi sembra interessante. Potresti dirmi dove esattamente trovo notebook con Linux preinstallato? Se ce ne sono, ovviamente. Con i pc è certamente più facile.Altra domanda, ho un notebook molto vecchio (Pentium 500, RAM 128) con una copia evidentemente inutile di Win98SE. Vorrei dargli la possibilità di vivacchiare con Linux invece di buttarlo nella spazzatura. Mi indichi passo passo che cosa potrei fare?Grazie.
      • MandarX scrive:
        Re: progettare hardware per vista..
        - Scritto da: InfoLinux
        Dunque, io devo comprare un pc. Il tuo post mi
        sembra interessante. Potresti dirmi dove
        esattamente trovo notebook con Linux
        preinstallato? Se ce ne sono, ovviamente. Con i
        pc è certamente più
        facile.http://www.linuxsi.com/
        Altra domanda, ho un notebook molto vecchio
        (Pentium 500, RAM 128) con una copia
        evidentemente inutile di Win98SE. Vorrei dargli
        la possibilità di vivacchiare con Linux invece di
        buttarlo nella spazzatura. Mi indichi passo passo
        che cosa potrei
        fare?potresti installare ubuntu togliendo tutti i servizi che non ti servono e usare xfce o window manager (che occupa 7 mega di ram) anziche kde o gnome potresti anche ricompilare il kernel per ottimizzarlo per la tua macchina!
      • danieleMM scrive:
        Re: progettare hardware per vista..
        per la prima domanda ti hanno già rispostoparti da quel sito internetper la secondadubito che ubuntu giri su un sistema cosìforse xubuntu...io però proverei qualche altra distribuzione...a me era piaciuta molto elivei passi da effettuare?considerando che il pc è vecchiotto io ti consiglio qualche prova finché non trovi qualcosa con cui gira bene e con cui ti trovi bene...xubuntu è una ubuntu con il dekstop manager XCFE, puoi provare questaoppure elive come ti dicevo prima: desktop manager enlightment (in development quindi potrebbe avere ancora qualche problemuccio)altrimenti puoi installarti una Debian :) e scegliere come desktop manager "fluxbox", leggerissimoo ancora: DSL (Damn Small Linux) è un altra distribuzione che può stare su chiavettala soluzione Debian+fluxbox è quella che ti richiede di imparare più cose: fluxbox è un desktop manager leggerissimo orientato a chi sà come usare il sistema... :)questi sono solo alcuni consigli... poi vedi tu :)esistono anche altri distribuzioni (fedora, mandriva, gentoo, slackware)ognuna ha le sue caratteristichedevi solo trovare quella che si adatta di più a te :)Il consiglio più grosso che ti dò è però quello di cercare un Lug nelle tue vicinanze (Linux User Group) e contattarli per avere assistenza con la prima installazione, per risolverti eventuali dubbi e quant'altro...http://www.linux.it/LUG/qui trovi la mappa dei lug italianiil 27 di questo mese c'è il Linux Day, sicuramente ce ne sarà uno dalle tue parti, puoi sfruttarlo per farti aiutare nell'installazione :)
      • LeoLinux scrive:
        Re: progettare hardware per vista..
        - Scritto da: InfoLinux
        Dunque, io devo comprare un pc. Il tuo post mi
        sembra interessante. Potresti dirmi dove
        esattamente trovo notebook con Linux
        preinstallato? Se ce ne sono, ovviamente. Con i
        pc è certamente più
        facile.In Italia, non ho idea...

        Altra domanda, ho un notebook molto vecchio
        (Pentium 500, RAM 128) con una copia
        evidentemente inutile di Win98SE. Vorrei dargli
        la possibilità di vivacchiare con Linux invece di
        buttarlo nella spazzatura. Mi indichi passo passo
        che cosa potrei
        fare?Io ho appena installato una distro abbastanza recente, Debian 4.0, su un PII 200, 96 MB di RAM, con buoni risultati!Sabato 27 ottobre, vai al LinuxDay piu' vicino a dove abiti, portandoti il notebook... qualcuno ti dara' tutte le indicazioni necessarie!Trovi la mappa su http://www.linuxday.it
        Grazie.Prego
    • mr_setter scrive:
      Re: progettare hardware per vista..
      - Scritto da: danieleMM
      ps: la gente dovrebbe smetterla di lamentarsi di
      queste cose: che passi a Linux una volta per
      tutte! Si libererà in un colpo solo di tutti
      questi problemi causati dalle scelte commerciali
      di una società... Adesso vendono i PC con Linux
      preinstallato che la smettano di piangersi
      addosso e si
      sveglinoQUOTO!! :) Bisogna tirarsi su le maniche e chiedere, informarsi dagli amici, parenti, colleghi e chi "ne sa piu' di noi" per poi trarre le opportune conclusioni e farsi un'opinione in merito. La conclusione e' che allo stato delle cose una delle soluzioni possibili ed attuabili e' salutare Windows e passare a sistemi open come Linux (UBUNTU) oppure spendere qualcosa di piu' ed affidarsi (ripeto: affidarsi...) a sistemi operativi proprietari piu' user friendly come ad es MacOSX. Le alternative, certo non cosi' appariscenti e pervasive come Windows, esistono eccome! Si tratta solo di avere il coraggio di "attraversare la soglia"... ;)LV&P O)
  • Lillo scrive:
    Utonti beta tester
    La storia si ripete e gli utonti Winzozz si stanno comprando un sistema operativo in beta con soldi buoni è ovvio, e stanno facendo da beta tester ad un prodotto ancora immaturo o peggio forse un aborto come fu per WinME.
    • Demistificatore scrive:
      Re: Utonti beta tester
      Fortuna che NON li ho mai acquistati i prodotti MS....Se volete vista scaricatevi la versione RTM, e usate l'HACK proposto da ms stessa per prolungare di volta in volta il periodo dei 30 gg!TUTTO ASSOLUTAMENTE LEGALE, tanto che penso l'abbiano fatto apposta per far diffondere quel cesso che è VISTA|||
    • Bex scrive:
      Re: Utonti beta tester
      Beh mi sembra ancora peggio la storia degli utonti NOKIA. che per dirla tutta... anche loro sono dei betatester.Diciamo che ormai è un concetto inflazionato.
      • anonimo01 scrive:
        Re: Utonti beta tester
        - Scritto da: Bex
        Beh mi sembra ancora peggio la storia degli
        utonti NOKIA. che per dirla tutta... anche loro
        sono dei
        betatester.
        uh, perchè dici questo (newbie)(zero polemica, solo curiosità)
        Diciamo che ormai è un concetto inflazionato.direi che è tristemente vero... :( (vista/xscatola docet)
        • Bex scrive:
          Re: Utonti beta tester
          - Scritto da: anonimo01
          - Scritto da: Bex

          Beh mi sembra ancora peggio la storia degli

          utonti NOKIA. che per dirla tutta... anche loro

          sono dei

          betatester.



          uh, perchè dici questo (newbie)
          (zero polemica, solo curiosità)Lo dico perchè una volta i telefoni Nokia (ed è solo un esempio) erano veloci e funzionanti, non davano mai problemi...Gli ultimi modelli li compri gia pieni di bug cose che si impiantano, altre lente...Vai sui vari forum di smanettoni e ti dicono "bisogna aggiornare il software" "è un bug del software che risolverano col prossimo aggiornamento"Ma dico io... prima di vendere un prodotto non lo possono testare a modino ?E non sto polemizzando solo sui tel nokia... è un comportamento ormai diffuso... col fatto che "tanto ci sono gli aggiornamenti" ormai nessuno testa piu niente a certi livelli...


          Diciamo che ormai è un concetto inflazionato.

          direi che è tristemente vero... :(
          (vista/xscatola
          docet)Vorrei però che se devo comprare un prodotto che non è stato testato a regola d'arte me lo facessero pagare come tale...Ok, vuoi vendere vista, office, o un telefonino pieno di bug e scoprirli via via che gli utenti li segnalano ? mi sta benissimo... però:1) LO DICI2) Non lo fai pagare come un prodotto fatto e finito che NON E'.3) Dai la possibilità agli utenti che ne hanno le competenze di modificare ciò che non funziona senza aspettare i tuoi aggiornamenti.
  • James Eearl Cash scrive:
    scandaloso
    "molte delle nuove periferiche giunte in questi mesi sul mercato sono state progettate esplicitamente per Vista, spiegano da Redmond, e con tutti questi dispositivi non si riscontra alcun problema. Anzi: tornare a XP causerebbe soltanto altri reclami."Certo, quindi dovrei cambiare le mie periferiche per far funzionare il loro Vista del caxxo??? AHAHAHAHHA...Attenta M$...rischi di trascinarti ancora più a fondo...
    • billygatto scrive:
      Re: scandaloso
      Questo fa capire come sia necessaria una SERIA e RIGOROSA regolarizzazione del settore.Questo è MONOPOLIO TOTALE. Dove mai si è visto che una compagnia di software imponga la fabbricazione di dispositivi certificati SOLO per il suo software.. ma ci rendiamo conto?? e le minoranze etniche?Nella costituzione non c'è scritto che occorre tenerne conto?"CERTIFIED FOR VISTA".. ogni volta che lo vedo mi viene il ribrezzo, e sinceramente ho paura di rimanerne come infettato!- Scritto da: James Eearl Cash
      "molte delle nuove periferiche giunte in questi
      mesi sul mercato sono state progettate
      esplicitamente per Vista, spiegano da Redmond, e
      con tutti questi dispositivi non si riscontra
      alcun problema. Anzi: tornare a XP causerebbe
      soltanto altri
      reclami."

      Certo, quindi dovrei cambiare le mie periferiche
      per far funzionare il loro Vista del caxxo???

      AHAHAHAHHA...Attenta M$...rischi di trascinarti
      ancora più a
      fondo...
    • carlo scrive:
      Re: scandaloso
      - Scritto da: James Eearl Cash
      Certo, quindi dovrei cambiare le mie periferiche
      per far funzionare il loro Vista del caxxo???1. la maggior parte delle periferiche anche stravecchie del 2001/2002 sono compatibili con Vista (vedi mia stampante canon BJ2100 dell'età della pietra che viene riconosciuta al volo!). Vista ha molti più driver di XP2. nel peggior dei casi ti basta andare all'euromercato e comprati una periferica da 20 o 30 euro.
      • Alessandro Pavese scrive:
        Re: scandaloso
        No Carlo,Nel peggiore dei casi di certo non vado a spendere soldi solo per farmi riconoscere una periferica da un sistema operativo del caXXo.. e poi che vista abbia più driver di xp (nonostante vista non riconosca tante perifieriche che xp riconosce) puoi dirlo solo per ora. Microsoft sta preparando SP3 per XP, ti sei chiesto perchè?Ogni giorno che passa sono sempre di più le persone convinte di voler rimanere con xp o di formattare per rimettercelo e queste sono sono solite 'chiacchiere', ma dati di fatto.A te le conclusioni.Saluti
  • ... scrive:
    PASSARE A LINUX? FIGURARSI
    il problema dei rallentamenti, e soprattutto della mancanza di driver per le stampanti si farebbe sentire ancora di piu'.linux; ultima strada
    • James Eearl Cash scrive:
      Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
      - Scritto da: ...
      il problema dei rallentamenti, e soprattutto
      della mancanza di driver per le stampanti si
      farebbe sentire ancora di
      piu'.

      linux; ultima stradaGuarda che non te l'ha chiesto nessuno.E per tua informazione non è che uno prima passa a linux e poi cerca i driver...semmai il contrario...
    • Lillo scrive:
      Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
      Ad oggi c'è più hardware compatibile con Linux che con Vista!Per non parlare di prestazioni, perfino i giochi emulati con Wine su Linux sono più veloci che fatti girare nativamente su Vista.
      • qwerty scrive:
        Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI

        Per non parlare di prestazioni, perfino i giochi
        emulati con Wine su Linux sono più veloci che
        fatti girare nativamente su
        Vista.Wine più veloce di Windows?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • MorCeleb scrive:
          Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
          secondo molti si
        • danieleMM scrive:
          Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
          siWine non è un emulatoreWine = Wine Is Not an Emulatorle applicazioni che funzionano sotto wine funzionano "nativamente"e spesso con prestazioni maggiori che su windowsi problemi ci sono quando qualcosa non funziona perché wine non ha alcune funzioni richieste da quel particolare programma, non sono problemi di prestazioni
          • qwerty scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: danieleMM
            si
            Wine non è un emulatore

            Wine = Wine Is Not an Emulator

            le applicazioni che funzionano sotto wine
            funzionano
            "nativamente"
            e spesso con prestazioni maggiori che su windows
            i problemi ci sono quando qualcosa non funzionaCioè nella maggior parte dei casi
            perché wine non ha alcune funzioni richieste da
            quel particolare programma , non sono problemi di
            prestazioniQuindi wine è inferiore a Windows
          • ESCLAMATION scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            se wine fosse davvero così avanti...chi mi sa dire come mai risco os e' lento e inusabile....
          • pinco scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: ESCLAMATION
            se wine fosse davvero così avanti...chi mi sa
            dire come mai risco os e' lento e
            inusabile....E che roba è ?!!!!wine comunque funziona bene.
          • ESCLAMATION scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI

            E che roba è ?!!!!reactos, il clone di windows; scalcinato e bloatware come solo una copia di windows fatta da un cantinaro.sfrutta al 100% le lib di wine, epr un sistema 100% wrapper perenne....
            wine comunque funziona bene.per il solitario, calcolatrice, campo minato e avolte winzip.ORA CHE IL FUTURO SI CHIAMA .NET, wine e' destinato all'oblio.
          • pinco scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: ESCLAMATION

            E che roba è ?!!!!
            reactos, il clone di windows; scalcinato e
            bloatware come solo una copia di windows fatta da
            un
            cantinaro.
            sfrutta al 100% le lib di wine, epr un sistema
            100% wrapper
            perenne....Non era "risco os" ?!!!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Comunque reatos è una reimplementazione di tutto windows nt 5.x e con wine c'entra fino a un certo punto.Wrapper ?!!!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)


            wine comunque funziona bene.

            per il solitario, calcolatrice, campo minato e
            avolte
            winzip. Sarà ma ci faccio girare photoshop e autocad .... e non disdegno qualche partitella a FIFA 07
            ORA CHE IL FUTURO SI CHIAMA .NET, wine e'
            destinato
            all'oblio.Questa la sento da qualche anno e MS s'è dovuta mettere a supportare in modo più o meno ufficiale mono ...
          • ... scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI

            Aspetto tue spiegazioni :-) per me è il frutto
            d'una trollata nata male
            ;-).risos e' un sistema proprietario. che gira su hardware proprietario.
            Hai le idee parecchio confuse son due progetti
            completamente separati con scopi ben diversi:wine
            è una reimplementazione multipiattaforma delle
            api di win, reactos è la riscrittura di tutto
            l'os.leggiti la wikipedia, e vedi che hanno moltissimo in comune.http://it.wikipedia.org/wiki/ReactOS
            La versione 2002 ti assicuro che ci gira
            benissimo e dal momento che il software lo pago
            non ho fregole d'aggiornamento
            costante.appunto. Adesso c'e' la 2007. Se il comune di passa i dwg di un piano particolareggiato in 2007 o 2006 o 2005, che fa? fai dall'amico a fartelo convertire. Purtroppo non esiste unn standard, fittizzio o non in ambito cad. Sei costretto a aggiornare sempre; soprattutto per il fatto che le versioni studenti, che uso io me lo fanno fare gratis :D :p .
            Si vabbè sulle eula ci scrivi quello che vuoi poi
            bisogna vedere se hanno un valore legale e queste
            clausole non lo hanno.LOL! quindi se nell'eula c'e' scritto che non puoi copiarlo su diverse machcine, allora tu non lo riuspetti! La guardia di finanza la pensera' sicuramente in modo di
          • pinco scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: ...

            Aspetto tue spiegazioni :-) per me è il frutto

            d'una trollata nata male

            ;-).

            risos e' un sistema proprietario. che gira su
            hardware
            proprietario.Allora non avrai alcun problema a dare adeguate indicazioni (link grazie) e a collegarlo a quanto affermato inizialmente.



            Hai le idee parecchio confuse son due progetti

            completamente separati con scopi ben
            diversi:wine

            è una reimplementazione multipiattaforma delle

            api di win, reactos è la riscrittura di tutto

            l'os.

            leggiti la wikipedia, e vedi che hanno moltissimo
            in
            comune.
            http://it.wikipedia.org/wiki/ReactOS

            Non c'entra niente son due progetti con scopi completamente diversi:-Wine is an Open Source implementation of the Windows API on top of X, OpenGL, and Unix.-ReactOS® is an advanced free open source operating system providing a ground-up implementation of a Microsoft Windows® XP compatible operating system.


            La versione 2002 ti assicuro che ci gira

            benissimo e dal momento che il software lo pago

            non ho fregole d'aggiornamento

            costante.

            appunto. Adesso c'e' la 2007. Se il comune di
            passa i dwg di un piano particolareggiato in 2007
            o 2006 o 2005, che fa? fai dall'amico a fartelo
            convertire. Purtroppo non esiste unn standard,
            fittizzio o non in ambito cad. Sei costretto a
            aggiornare sempre; soprattutto per il fatto che
            le versioni studenti, che uso io me lo fanno fare
            gratis :D :p
            .Le versioni studenti sono ridicole e nessuno ti obbliga all'update.Attualmente comunque siamo alla 2008 e non ho trovato nessuna ragione per fare l'upgrade, il grosso dell'installato che trovi in giro è la 2000....



            Si vabbè sulle eula ci scrivi quello che vuoi
            poi

            bisogna vedere se hanno un valore legale e
            queste

            clausole non lo hanno.

            LOL! quindi se nell'eula c'e' scritto che non
            puoi copiarlo su diverse machcine, allora tu non
            lo riuspetti!

            La guardia di finanza la pensera' sicuramente in
            modo
            diL'underlicensing è un reato sanzionato penalmente e non una clausola vessatoria. Se la MS applicasse sul serio tutte le clausole vessatorie delle sue eula si troverebbe segata in 4 dagli antitrust di mezzo mondo.Come al solito hai le idee parecchio confuse.
          • danieleMM scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            credo che non sappia cosa sia una clausola vessatoria, semplicemente :)e dopo questo mio commento vorrà rispondere con qualcosa tipo: "lo so benissimo bla bla" :Dinfatti lo scopo del commento è proprio mandarlo a d informarsi su cosa siano le clausole vessatorie :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 ottobre 2007 19.50-----------------------------------------------------------
          • pinco scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            Te lo lascio guarda se ne cavi qualcosa :)
          • sta zitto scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI

            Allora non avrai alcun problema a dare adeguate
            indicazioni (link grazie) e a collegarlo a quantohttp://en.wikipedia.org/wiki/RISC_OSdifficile, vero?
            -ReactOS® is an advanced free open source
            operating system providing a ground-up
            implementation of a Microsoft Windows® XP
            compatible operating system.http://www.reactos.org/it/about_userfaq.html#whynotnixrileggi cosa ho scritto prima e vergognati
            Le versioni studenti sono ridicole e nessuno ti
            obbliga all'update.ridicolo sei tu. Le versioni studenti hanno tutto quello che ha la versione completa eccetto il divieto di un suo utilizzo in ambito lavoratico. Le versioni studenti che tu consideri ridicole, spesso hanno l'unico svantaggio di stampare sulle tavole plottate la scritta "realizzato con porgramma educaional". fine della storia, per imparare ad usarlo e diventare un futuro profesisonista e' una occasione ghiotta e irripetibile. Nessuno mi obblighera' ad usare una versione vecchia per amore del pinguino.comq leggi invece di sparare stupidaggini.http://en.wikipedia.org/wiki/Autocadnessuna limitazione, versione studente. Se poi cerchi di autogiustificarti dicendo che tanto autocad 2000 tarok su wine va bene per le tue esigenze; perfetto! Neppure la moda vintage puo' giustificare l'uso arrogante di un programa obsoleto.
            L'underlicensing è un reato sanzionato penalmente
            e non una clausola vessatoria. non e' vero. diventa reato dal momento che tu decidi di accettare le clausole, che ne vietano la duplicazione. Tui di sicuro non lo sai, eprche' clicchi sempre su avanti, senza neppure leggerle, ma alcuni software, permettono ad esempio di installare la stessa copia su computer (portatile e fisso), a patto che fossero usati dalla stessa persona, bada bene anche in contemporanea. in questo caso, con una sola licenza avevi di fatto due installazioni.
            Come al solito hai le idee parecchio confuse.i fatti dimostrano il contrario.
          • pinco scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: sta zitto

            Allora non avrai alcun problema a dare adeguate

            indicazioni (link grazie) e a collegarlo a
            quanto

            http://en.wikipedia.org/wiki/RISC_OS

            difficile, vero?

            Risc OS lo conosco ma non é né "risco os" né "reactos" né "risos" e non c'entra niente con il discorso che stavamo facendo. Vedo che la confusione e l'approssimazione regna sovrana.

            -ReactOS® is an advanced free open source

            operating system providing a ground-up

            implementation of a Microsoft Windows® XP

            compatible operating system.

            http://www.reactos.org/it/about_userfaq.html#whyno

            rileggi cosa ho scritto prima e vergognati
            ?!!!! Non sai leggere ? wine e reactos sono due progetti diversi.

            Le versioni studenti sono ridicole e nessuno ti

            obbliga all'update.

            ridicolo sei tu. Le versioni studenti hanno tutto
            quello che ha la versione completa eccetto il
            divieto di un suo utilizzo in ambito lavoratico.
            Le versioni studenti che tu consideri ridicole,
            spesso hanno l'unico svantaggio di stampare sulle
            tavole plottate la scritta "realizzato con
            porgramma educaional". fine della storia, per
            imparare ad usarlo e diventare un futuro
            profesisonista e' una occasione ghiotta e
            irripetibile. Nessuno mi obblighera' ad usare una
            versione vecchia per amore del
            pinguino.
            Capisco con autocad ci giochi e non hai capito la limitazione....
            comq leggi invece di sparare stupidaggini.

            http://en.wikipedia.org/wiki/Autocad

            nessuna limitazione, versione studente. Se poi
            cerchi di autogiustificarti dicendo che tanto
            autocad 2000 tarok su wine va bene per le tue
            esigenze; perfetto!

            Neppure la moda vintage puo' giustificare l'uso
            arrogante di un programa
            obsoleto.Cosa ti sfugge nel fatto che il software si paga (!!!!)e finchè non serve in ambito professionale non si cambia. Ad oggi non c'è alcun motivo che giustifichi il passaggio ad autocad 2008.



            L'underlicensing è un reato sanzionato
            penalmente

            e non una clausola vessatoria.

            non e' vero. diventa reato dal momento che tu
            decidi di accettare le clausole, che ne vietano
            la duplicazione.Si come no... vedo che mi confondi clamorosamente civile e penale: l'eula è un accordo civilistico e come tale deve essere compatibile con il nostro codice civile, quella di win, per fare un esempio, non lo è ... e non a caso rimanda alle normative nazionali.

            Tui di sicuro non lo sai, eprche' clicchi sempre
            su avanti, senza neppure leggerle, ma alcuni
            software, permettono ad esempio di installare la
            stessa copia su computer (portatile e fisso), a
            patto che fossero usati dalla stessa persona,
            bada bene anche in contemporanea. in questo caso,
            con una sola licenza avevi di fatto due
            installazioni.Se è per questo civilisticamente parlando potresti farlo anche se non previsto dall'eula.Hai appena scoperto l'uso privato.... incredibile !!!!!L'EULA te lo concede perchè chi l'ha scritta lo sa, sveglia vivi in Italia non negli Stati Uniti e sei soggetto alle normative italiane.



            Come al solito hai le idee parecchio confuse.

            i fatti dimostrano il contrario.I fatti non fanno altro che confermarlo
          • urban scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            allora.. riassumiamo-------------------se wine fosse davvero così avanti...chi mi sadire come mai risco os e' lento einusabile....E che roba è ?!!!!wine comunque funziona bene.reactos, il clone di windows; scalcinato e bloatware come solo una copia di windows fatta da un cantinaro.sfrutta al 100% le lib di wine, epr un sistema 100% wrapper perenne....Non era "risco os"No risco os e' un'altra cosa. informati-----------------------@ESCLAMATIONora... a parte il fatto che wine sia o no cosi performante.. rifletti un po su quello che hai scritto... prima nomini sto risco os.. lui ti chiede cos'è e rispondi spiegando cos'è React OS, poi ritorni a parlare di risco os dicendo che è un'altra cosa.. E HAI ANCHE IL CORAGGIO DI DIRE: INFORMATI????? prima di tutto impara a fare un discorso sensato, o stai parlando di react os o di risco os, se ogni commento cambi nome è anche difficile risponderti.. :| :| :|
          • billygatto scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: ESCLAMATION

            E che roba è ?!!!!
            reactos, il clone di windows; scalcinato e
            bloatware come solo una copia di windows fatta da
            un
            cantinaro.
            sfrutta al 100% le lib di wine, epr un sistema
            100% wrapper
            perenne....


            wine comunque funziona bene.

            per il solitario, calcolatrice, campo minato e
            avolte
            winzip.
            ORA CHE IL FUTURO SI CHIAMA .NET, wine e'
            destinato
            all'oblio.Ahahah il futuro si chiama .NET :D
          • paoloholzl scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI

            ORA CHE IL FUTURO SI CHIAMA .NET, Allora non vi è ancora bastato!Ci vuole del coraggio a fare ancora proclami del genere ..
          • Bex scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            E se io ti rispondo Ora il futuro si chiama Python ? o GTK ?non è che se prendi il linguaggio piu inflazionato per un sistema operativo vuol dire che lo sia per tutti gli altri....Cmq.. esiste MONO...
          • yoness scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: ESCLAMATION
            per il solitario, calcolatrice, campo minato e
            avolte
            winzip.
            ORA CHE IL FUTURO SI CHIAMA .NET, wine e'
            destinato
            all'oblio.ahahahha.net è un altra moncata di microsuck?
          • danieleMM scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            http://wiki.winehq.org/BenchMark-0.9.5
          • krane scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: danieleMM
            http://wiki.winehq.org/BenchMark-0.9.5Quoto ed aggiungo :http://www.phoronix.com/scan.php?page=article&item=681&num=2
          • qwerty scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: danieleMM
            http://wiki.winehq.org/BenchMark-0.9.5 Wine has the current lead on 67 testsWine has a lag between 0.1 and 10.0 percent on 14 testsWine has a lag between 10.1 and 20.0 percent on 9 testsWine has a lag between 20.1 and 50.0 percent on 19 testsWine has a lag of more than 50.1 percent on 21 testsWine or XP aborted on 18 tests Facendo due somme:67 test a favore di Wine81 test a favore di WindowsAncora convinto delle strabilianti prestazioni di Wine?
          • anonimo01 scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI


            Facendo due somme:

            67 test a favore di Wine
            81 test a favore di Windows

            Ancora convinto delle strabilianti prestazioni di
            Wine?considerato che fa girare programmi nativi di windows su lnx, io direi proprio di si.se poi voi siete abituati al "tutto e subito" vuol dire che non siete mai passati per l'asm, anche solo a livello macchina mi fanno strabiliare wine, parallel desktop , winuae e similari...
          • danieleMM scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            veramente è 67 a 63quando il programma "abortisce" non ha senso fare un confronto di prestazioniinoltre spesso quando si hanno grossi rallentamenti sono dovuti a implementazioni parziali di alcune funzioniquando le funzioni usate dal programma sono tutte presenti le prestazioni sono paragonabili e spesso più alte
          • qwerty scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: danieleMM
            veramente è 67 a 63

            quando il programma "abortisce" non ha senso fare
            un confronto di
            prestazioni

            inoltre spesso quando si hanno grossi
            rallentamenti sono dovuti a implementazioni
            parziali di alcune
            funzioni
            quando le funzioni usate dal programma sono tutte
            presenti le prestazioni sono paragonabili e
            spesso più
            alteNella maggior parte dei casi questo non avviene, quindi la velocità di esecuzione di un programma su Wine è praticamente inferiore a quella su Windows.E' inutile che ti arrampichi sugli specchi, Wine non potrà MAI essere più veloce di Windows!
          • danieleMM scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            wine è già adesso più veloce di windows nei casi dove il supporto è completo
          • qwerty scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: danieleMM
            wine è già adesso più veloce di windows nei casi
            dove il supporto è completo
            e non mi sto arrampicando sugli specchi! Se
            facciamo un confronto di prestazioni ha senso
            farlo con applicazioni
            compatibili!
            Quante sono le applicazioni *pienamente* compatibili?Non ha senso effettuare il confronto soltanto sulle applicazioni compatibili al 100% se queste sono la minoranza
            Altrimenti ti confronto le prestazioni di.. che
            so.. Amarok! Su Windows non funziona e concludo
            che le prestazioni di Amarok sono migliori su
            Linux
            Non sei informato, Amarok funziona anche su Windowshttp://amarok.kde.org/blog/archives/374-Amarok2-builds-on-Windows.html
            Dove qualcosa non è compatibile è normale che ci
            si trovi ad avere qualcosa di parzialmente o
            completamente non funzionante.. e quindi
            quantomeno più
            lentoSe si vuole effettuare un confronto bisogna valutare anche i casi sfavorevoli e non soltanto i casi dove il supporto è completo, altrimenti il confronto è parziale.Non si può generalizzare e dire che Wine è migliore di Windows basandosi soltanto su alcuni casi ideali di compatibilità piena.Windows è e resterà superiore a Wine.Non c'è confronto che tenga.
          • danieleMM scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: qwerty
            Non sei informato, Amarok funziona anche su
            Windows migliore di Windows basandosi soltanto su alcuni
            casi ideali di compatibilità
            piena.

            Windows è e resterà superiore a Wine.
            Non c'è confronto che tenga.nessuno qui ha mai detto che Wine è "genericamente" meglio di windowsanche perché cosa vuol dire "meglio"???Si è detto che quando le applicazioni funzionano sono spesso più veloci che su windowsche è la pura veritàend of games
          • theuncle scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            Per la cronaca...CEDEGA (linux) ha per il 90% dei giochi le stesse prestazioni di Windows. In alcuni casi ha prestazioni MIGLIORI. Quando dico STESSE, intendo STESSE.Wine io lo uso per gli applicativi e non è inferiore a Windows, in quanto non si può paragonare un applicativo ad un sistema operativo. LE prestazioni che riscontro non sono così drammaticamente rallentate come invece ho riscontrato tra XP e VISTA (ebbene si, io purtroppo ho il vizio di provare i sistemi operativi prima di criticarli, non mi piace basarmi sul sentito dire...)Puoi paragonare Linux a Windows semmai, ma non so, ad oggi, quanto ti convenga. I dati sono OGGETTIVI. La clientela è scontenta del prodotto e cerca sempre più spesso soluzioni alternative.Sono FELICEMENTE PASSATO a Linux e MAC da 11 mesi. Per giocare uso la PS2 o emulo con CEDEGA. L'interfaccia KDE è semplice, intuitiva e più performante di quell'accrocchio di Vista. Devo essere sincero, i problemi li ho avuti nei primi 15 giorni, ma dopo che ho imparato a chiedere a GOOGLE le mie domande (anche le più stupide), Linux mi lascia ogni giorno più soddisfatto.Credo che In M$ abbiano un po' troppo accellerato i tempi di uscita a discapito del prodotto Finale. Windows Xp come sistema in fin dei conti non era malaccio... dopo 2 service pack e 300Mb di aggiornamenti si usava egregiamente bene.Il campo dell'informatica è abbastanza ampio per tutti i sistemi operativi. Mi piacerebbe vedere un po' più di flessibilità da parte di entrabe le parti ( windowisti e Linuxiani). Meglio sarebbe se comunque, certa gente, prima di parlare, si informasse.Saluti::theuncle::
          • Balaal scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: qwerty

            i problemi ci sono quando qualcosa non funziona

            Cioè nella maggior parte dei casiSuppongo che tu possa supportare con dati questa affermazione.
            Quindi wine è inferiore a WindowsWine è una reimplementazione del sistema win32.Un duro lavoro di reversing.Quando funziona, funziona spesso meglio dell'originale, full stop.
          • LINUX 4EVER scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: danieleMM
            si
            Wine non è un emulatore

            Wine = Wine Is Not an EmulatorHAI RAGIONE DA VENDERE, posso solo aggiungere che il concetto e' "simile" a una virtual machine; solo che funzioan nativamente.... Non vi e' nulla di emulato, tutte le librerie e le dll sono riprodotte in modo perfetto.Le incompatibilita' ci sono, ma sono minime, e soprattutto avvengono con quei programmi che non sono ottimizzato per wine e sono statoi compilati in modo non corretto.isobuster ad esempio e' stato reso compatibile con wine e va a tutta birra!
            le applicazioni che funzionano sotto wine
            funzionano "nativamente"
            e spesso con prestazioni maggiori che su windowsIo per esempio ho fatto una prova con openoffice su wine; se non avessi avuto la gui diversa, e qualche piccola imperfezione nel refresh, avrei pensato fosse il mio open office nativo. non parliano di firefox+flash9+quicktime; sembra assurdo ma su wine gira persino meglio che su windows.
            i problemi ci sono quando qualcosa non funziona
            perché wine non ha alcune funzioni richieste da
            quel particolare programma, non sono problemi di
            prestazioniVerissimo, quoto al 500%(linux)(linux)(linux)
          • sta zitto scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            con linux il sovraccarico e' assicurato. basta vedere come viene gestita la grafica... come se fosse un server; separato dalla macchina!In questo modo e' persino possibile sfruttare remotamente il serverx di una macchina piu' potente e visualizzare l'ouptu grafico sulla propria, che magari pur essendo meno performante continuerebbe a lavorare egregiamente.Tanti pensano sia un vantaggio, invece randere inscindibile la visualizzazione dal visualizzatore; e' una scelta di coerenza nonche' di maggiore sicurazza.chi mi garantisce che la comunicazione tra macchine non sia criptata...se inserisco password o altre cose; vi e' il rieschio infiltrazione. Per non parlare di tentativi di pishing avanzati; collegamento cammufao da desktop remoto; credi di essere collegato al server remoto e invece sei attaccato a uno delgi hacker.Linux e' così. Devi essere un programmatore per saperlo usare, io conosco tanta gente che ci ha provato e si e' trovata a passare molto piu' tempo a risolvere i rpoblemi che altro.non parliamo poi dei porgrammi che si wine fa partire ogni tanto...ma bisogna sempre incriciare le dita.INOLTRE SE VI VOLETE PROTEGGERE DAL P2P, con wine non funzionano buona parte dei porgrammi in modalita' extreme leech....putroppo. quindi vi tocca pure dovere rispettare i giusti rapporti tra upload e download; come solo uno sfigato sa' fare. invece con xp, grazie ad appositi programmi li puoi trassare alla grande scaricando in tutta liberta' e sempre senza fare mai la coda.Nessuna scorciatoia invece con linux.(win) O)(anonimo) @^(ghost)(geek)(idea) :-o p)(rotfl)
          • danieleMM scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            troll
          • anonimo01 scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: danieleMM
            trolle anche sfruttatore: programmi di extreme leech? ladro di banda.
          • sta zitto scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: anonimo01
            - Scritto da: danieleMM

            troll

            e anche sfruttatore: programmi di extreme leech?
            ladro di
            banda.ladro di che? io la banda la pago eccome. 20 euro di bolletta al mese, ti sembra poco? Poi dell'uso che ne faccio sono solo affari miei, anzi sono molto piu' nel giusto, scaricando senza far scaricare piuttosto che il contrario. A ognuno il suo ruolo nella societa', io non ho scelto quello del babbeo.voi che usate linux, sempre pronti a dare lezioni agli altri....
          • anonimo01 scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: sta zitto
            - Scritto da: anonimo01

            - Scritto da: danieleMM


            troll



            e anche sfruttatore: programmi di extreme leech?

            ladro di

            banda.

            ladro di che? io la banda la pago eccome. 20 euro
            di bolletta al mese, ti sembra poco?
            ladro di servizio.p2p vuol. dire condivisione, sennò non esisterebbe.non condividi? ecco, allora sei un ladro.
            Poi dell'uso che ne faccio sono solo affari miei,
            anzi sono molto piu' nel giusto, scaricando senza
            far scaricare piuttosto che il contrario.certo certo, hai ragione si(mai andare contro un ladruncolo lurkatore)
            A ognuno il suo ruolo nella societa', io non ho
            scelto quello del
            babbeo.ma del ladro.ma che ottima scelta!
            voi che usate linux, sempre pronti a dare lezioni
            agli
            altri....questa si chiama fallaccia "Argomento ad autoritatem" e consiste nel portare un lavoro/studio/titolo a dimostrazione della propia tesi.ad esempio "mario, che è un dottore, dice che XYZ" che mario sia un dottore non porta assolutamente nulla per confermare che XYZ sia vero o falso.si usa anche all'opposto, ad esempio "voi che usate XYZ, non potete affermare nulla riguardo YZX" .con questo voglio dire: ma che c'azzecca ch'io usi linux?i leechers sono odiati bi(tri/multi)partisan.e basta.
          • sta zitto scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI

            ladro di servizio.
            p2p vuol. dire condivisione, sennò non
            esisterebbe. non condividi? ecco, allora sei un ladro.NO sono al tuo pari. Se tuo rischi condividento opere di cui non HAI IL DIRITTO DI DISTRIBUIRE , solo perche' sei mosso da insensate e suicide tentendeze filantrope, beh nessuno ti ha obbligato.
            certo certo, hai ragione si
            (mai andare contro un ladruncolo lurkatore)
            ma del ladro.
            ma che ottima scelta!e tu allora? che metti online material non tuo? Soa sei? un novello robin hood? SEI ladro tu come potrebbe esserlo un leecher, solo chu il secondo ha piu' stile, scusa se e' poco.
            con questo voglio dire: ma che c'azzecca ch'io
            usi linux?che vedi lam pagliuzza ma non il trave che c'e' nel tuo occhio.hi usa linux professa tramite l'annientamento del talento individuale, dell'odio profondo verso il successo personale ed economico delle persone, l'unico modo per mascherare i propri fallimenti. 100 formiche tutte insieme sono forti, ma lo sono solo perche' sono insieme. una formica da sola non puo' sopravvivere e viene schacciata subito. Linux purtroppo e' così. Secondo voi tutti dovrebbero essere sistemisti o al massimo personalizzatori di sofware. La genialita' individuale deve essere oppressa, incanalata o diluita con la strategia open source, nessuno deve emergere perche' così tutti si sentono importante. Da chi crea una distro per xbox a chi traduce l'ultima stringa di un help online, tutti si credono parte di un esercito senza generali, ma pieno di soldati semplici.L'abilita'personale di usare uno strumento che permette di bypassare i lacci imposti dalla communita', e' un esempio di liberta' che voi in questo caso non rispettate.rispettate chi viola il drm, ma non chi viola i VOSTRI drm.
            i leechers sono odiati bi(tri/multi)partisan e basta.no, semplicemente perche' non esistono leecher mod per linux
          • anonimo01 scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: sta zitto

            ladro di servizio.

            p2p vuol. dire condivisione, sennò non

            esisterebbe. non condividi? ecco, allora sei un
            ladro.

            NO sono al tuo pari. io? io mica uso programmi p2p.
            Se tuo rischi condividento opere di cui non
            HAI IL DIRITTO DI DISTRIBUIRE , solo
            perche' sei mosso da insensate e suicide
            tentendeze filantrope, beh nessuno ti ha
            obbligato.
            nessuno ti obbliga di usare uno strumento che prevede come PRINCIPIO base la condivisione.secondo la comunità p2p TU sei un ladro. non ti sta bene?prenditela col la comunità, o cambia programmi.

            certo certo, hai ragione si

            (mai andare contro un ladruncolo lurkatore)




            ma del ladro.

            ma che ottima scelta!

            e tu allora? che metti online material non tuo?
            Soa sei? un novello robin hood?io non uso programmi p2p.ragazzo, occhio a fare il passo più lungo della gamba, che magari finisci nel fosso...
            SEI ladro tu come potrebbe esserlo un leecher,
            solo chu il secondo ha piu' stile, scusa se e'
            poco.e scusa se è poco avere dei principi .sai, sono state fatte delle canzoni su di te e su quelli come te che vogliono tutto senza dare nulla...nessuna è lusighiera...

            con questo voglio dire: ma che c'azzecca ch'io

            usi linux?

            che vedi lam pagliuzza ma non il trave che c'e'
            nel tuo
            occhio.
            hi usa linux professa tramite l'annientamento del
            talento individuale, dell'odio profondo verso il
            successo personale ed economico delle persone,
            l'unico modo per mascherare i propri fallimenti.ma dove? sempre a fantasilandia? (rotfl)a parte NERD socialGNUpinguini puzzoni (ci sono, ci sono) c'è gente che fa $$$ con l'Open Source......ma a fantasilandia nessuna l'ha mai letta la licenza GPL? :D
            100 formiche tutte insieme sono forti, ma lo sono
            solo perche' sono insieme. una formica da sola
            non puo' sopravvivere e viene schacciata subito.e quindi? :
            Linux purtroppo e' così. Secondo voi tutti
            dovrebbero essere sistemisti o al massimo
            personalizzatori di sofware.ah guarda, Ubuntu è per sistemisti NASA guarda (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            La genialita' individuale deve essere oppressa,
            incanalata o diluita con la strategia open
            source, ma dove? ma chi? è pieno di programmi prebeta0.01, l'hai detto proprio tu...
            nessuno deve emergere perche' così tutti
            si sentono importante. Da chi crea una distro per
            xbox a chi traduce l'ultima stringa di un help
            online, tutti si credono parte di un esercito
            senza generali, ma pieno di soldati
            semplici.oibhò, e quindi?
            L'abilita'personale di usare uno strumento che
            permette di bypassare i lacci imposti dalla
            communita', e' un esempio di liberta' che voi in
            questo caso non
            rispettate.eh? : :ragà, gli spini falli con roba buona che il silicone fa male!
            rispettate chi viola il drm, ma non chi viola i
            VOSTRI
            drm.


            i leechers sono odiati bi(tri/multi)partisan e
            basta.

            no, semplicemente perche' non esistono leecher
            mod per
            linuxinfatti si odia CHI fa leech.come te. che sistema usi? ma va? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • anonimo01 scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: sta zitto
            - Scritto da: anonimo01

            - Scritto da: danieleMM


            troll



            e anche sfruttatore: programmi di extreme leech?

            ladro di

            banda.

            ladro di che? io la banda la pago eccome. 20 euro
            di bolletta al mese, ti sembra poco?


            Poi dell'uso che ne faccio sono solo affari miei,
            anzi sono molto piu' nel giusto, scaricando senza
            far scaricare piuttosto che il contrario.

            A ognuno il suo ruolo nella societa', io non ho
            scelto quello del
            babbeo.

            voi che usate linux, sempre pronti a dare lezioni
            agli
            altri....vabbè, hai ragione tu, si si :-o(mettiti a discutere di cose stupide e solo gli stupidi lo faranno)
          • pippo75 scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI

            le applicazioni che funzionano sotto wine
            funzionano
            "nativamente"
            e spesso con prestazioni maggiori che su windowsrispetto a quale windows hai fatto il contronto.non ho provato le ultimissime versioni di wine.Ma quando avevo fatto i testo ( wine vc WXpHome ), devo dirti che XP ha vinto ( per quanto riguarda la velocità ) su tutti i fronti ( per i programmi che ho usato io).Che configurazione hai provato? Che tipo di scheda video avevi? I driver erano aggiornati sia per la distro Linux che per Windows?Che windows avevi ( 9x, 2000, xp, vista )?Con windows avevi installato qualche AV ammazza risorse?Quali programmi hanno ottenuto le prestazioni su wine migliori rispetto windows?
          • pippo75 scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI

            ci sono dei benchmark su internet che mostranobenchmark?e quanto sono affidabili.Ricordo al tempo che c'erano due ditte di processori, tutte e due mostravano benchmark dove il loro processori erano piu' veloci di quello del concorrente.Uno diceva che non poteva mostrare i veri MHz perche' i suoi processori erano talmente veloci che si sono dovuti creare un Mhz equivalente.
            se consideri che windows per avere un minimo di
            sicurezza necessita l'installazione di 1
            antivirus e un buon firewall (minimo) le risorse
            per gli altri programmi un po' si riducono.. e
            sarebbe da rifare i confrontiil firewall serve anche alle distro linux, l'AV puoi sceglierne di leggeri, se poi se smaliziato, quando non serve lo disattivi.
            Wine fa un buon lavoroquesto e' sicuramente vero.
            talvolta è anche più veloce di windows.. altre
            volte leggermente più lentosul piu' veloce, al momento non ho ancora trovato quando, magari e' solo sfortuna.
        • nec scrive:
          Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
          - Scritto da: qwerty

          Per non parlare di prestazioni, perfino i giochi

          emulati con Wine su Linux sono più veloci che

          fatti girare nativamente su

          Vista.

          Wine più veloce di Windows?
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)solo in alcuni sporadici casi.come saprai wine non è un emulatore, ma interpreta in tempo reale le istruzioni dei programmi.In pochissimi casi risulta + veloce..cmq wine non è nato per essere + veloce di windows ma per portare interoperabilità e lo fa abbastanza bene.A quei coglionazzi che hanno comprato windows vista: arrangiatevi se vi da grattacapi.E' come andare dalla volkwagen, comprare una touarege poi tornare dal venditore e dire "guarda..consuma troppo..non mi entra nel garage..suvvia regalami una polo".
          • theuncle scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: nec
            A quei coglionazzi che hanno comprato windows
            vista: arrangiatevi se vi da
            grattacapi.
            E' come andare dalla volkwagen, comprare una
            touarege poi tornare dal venditore e dire
            "guarda..consuma troppo..non mi entra nel
            garage..suvvia regalami una
            polo".AHAHAHAHAHAHA GENIALESTRAQUOTO
      • laft scrive:
        Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
        - Scritto da: Lillo
        Ad oggi c'è più hardware compatibile con Linux
        che con
        Vista!
        Per non parlare di prestazioni, perfino i giochi
        emulati con Wine su Linux sono più veloci che
        fatti girare nativamente su
        Vista.(rotfl)
    • Balaal scrive:
      Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
      - Scritto da: ...
      il problema dei rallentamenti, e soprattutto
      della mancanza di driver per le stampanti si
      farebbe sentire ancora di
      piu'.

      linux; ultima stradaTu non hai idea di cosa parli.Cups anyone?
    • anonimo01 scrive:
      Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
      - Scritto da: ...
      il problema dei rallentamenti, e soprattutto
      della mancanza di driver per le stampanti si
      farebbe sentire ancora di
      piu'.

      linux; ultima stradastampanti? CUPS(altro che la "gestione" su windows - "gestione"? )(linux)
      • scimmia scrive:
        Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
        - Scritto da: anonimo01
        - Scritto da: ...

        il problema dei rallentamenti, e soprattutto

        della mancanza di driver per le stampanti si

        farebbe sentire ancora di

        piu'.



        linux; ultima strada


        stampanti?
        CUPS

        (altro che la "gestione" su windows - "gestione"?
        )(linux)mapperfavore; se per usare cups, devo macinare tonnellate di comandi bash astrusi e difficilmente comprensibili.Nella migliore delle ipotesi puoi persino usare una gui...peccato che non ne sistre una unifica; ogni distro ne crea la sua.E' stato persino inventata una interfaccia web, che dimostra tutta la sua debolezza; sprecare un webserver per cambiare impostazioni alle stampanti, vuole dire aprire buchi di sicurezza nonche' un micidiale sovraccarico del proprio router o intasamento delle propria lan.MOLTI LINARI VOGLIONO STUPIRE CON STRUMENTI IN STILE NASA, COMPILAZIONI CONTINUE DI KERNEL, STAMPANTI CHE SI GESTISCONO CON FIREFX (PUO' CAPITARE DI DOVER GESTIRE LA STAMPANTE DA INTERNET, CHISSA POI PERCHE'...MAH).Alla dine agli utenti imposrta solo che le cose funzionino e siano facili da usare.Linux delude entrambi.se su win una stampante a dei driver da schifo, protesto o non compro piu' quella stampante, il produttore allora iniziera' a fare mente locale e alanciare aggiornamenti e bugfixes. Su linux non essendoci supporto ufficiale, l'unica cosa che puoi fare e' leggere tonnellate di wiki malscritti o sperare nell'aiuto di qualche forum.ecco dove ha fallito linux
        • Paride scrive:
          Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
          - Scritto da: scimmia
          - Scritto da: anonimo01

          - Scritto da: ...


          il problema dei rallentamenti, e soprattutto


          della mancanza di driver per le stampanti si


          farebbe sentire ancora di


          piu'.





          linux; ultima strada





          stampanti?

          CUPS



          (altro che la "gestione" su windows -
          "gestione"?

          )(linux)

          mapperfavore; se per usare cups, devo macinare
          tonnellate di comandi bash astrusi e
          difficilmente
          comprensibili.
          Nella migliore delle ipotesi puoi persino usare
          una gui...peccato che non ne sistre una unifica;
          ogni distro ne crea la
          sua.

          E' stato persino inventata una interfaccia web,
          che dimostra tutta la sua debolezza; sprecare un
          webserver per cambiare impostazioni alle
          stampanti, vuole dire aprire buchi di sicurezza
          nonche' un micidiale sovraccarico del proprio
          router o intasamento delle propria
          lan.


          MOLTI LINARI VOGLIONO STUPIRE CON STRUMENTI IN
          STILE NASA, COMPILAZIONI CONTINUE DI KERNEL,
          STAMPANTI CHE SI GESTISCONO CON FIREFX (PUO'
          CAPITARE DI DOVER GESTIRE LA STAMPANTE DA
          INTERNET, CHISSA POI
          PERCHE'...MAH).
          Alla dine agli utenti imposrta solo che le cose
          funzionino e siano facili da
          usare.
          Linux delude entrambi.

          se su win una stampante a dei driver da schifo,
          protesto o non compro piu' quella stampante, il
          produttore allora iniziera' a fare mente locale e
          alanciare aggiornamenti e bugfixes. Su linux non
          essendoci supporto ufficiale, l'unica cosa che
          puoi fare e' leggere tonnellate di wiki
          malscritti o sperare nell'aiuto di qualche
          forum.

          ecco dove ha fallito linuxinfatti http://www.ubuntu.com/testing/710rc#head-2f507f27632bb60f4cb2aa8768085e1d41bf5e48
          • sta zitto scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI

            infatti
            http://www.ubuntu.com/testing/710rc#head-2f507f276quindi cosa mi dimostra? posso fare altrettanto con slackware, gentoo o redhat? non credo proprio.sono cose specifiche ubuntu. gli altri linux sono tagliati fuori. Ricompilazioni eprmettendo
          • Nome e cognome scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: sta zitto

            infatti


            http://www.ubuntu.com/testing/710rc#head-2f507f276

            quindi cosa mi dimostra? posso fare altrettanto
            con slackware, gentoo o redhat? non credo
            proprio.

            sono cose specifiche ubuntu. gli altri linux sono
            tagliati fuori. Ricompilazioni eprmettendoHo calcolato che i pacchetti si trovano gia' preparati per le altre distro circa un mesetto dall'uscita delle relase Ubuntu.
        • Nome e cognome scrive:
          Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
          - Scritto da: scimmia
          - Scritto da: anonimo01

          - Scritto da: ...


          il problema dei rallentamenti, e soprattutto


          della mancanza di driver per le stampanti si


          farebbe sentire ancora di piu'.


          linux; ultima strada

          stampanti?

          CUPS

          (altro che la "gestione" su windows - "gestione"?

          )(linux)
          mapperfavore; se per usare cups, devo macinare
          tonnellate di comandi bash astrusi e difficilmente
          comprensibili.E non usarli... Chi ti obbliga ? Come hai detto tu ci sono molte interfacce diverse sia gui che web perche' non le usi se non sei in grado di comprendere i comandi shell ?
          Nella migliore delle ipotesi puoi persino usare
          una gui...peccato che non ne sistre una unifica;
          ogni distro ne crea la sua.E quindi ?Sei uno di quelli che se gli cambiano la posizione di un pulsante va in panico ? Se e' cosi' ti conviene con qualsiasi SO chiamare un tecnico per farti configurare la stampante.
          E' stato persino inventata una interfaccia web,
          che dimostra tutta la sua debolezza; sprecare un
          webserver per cambiare impostazioni alle stampanti,
          vuole dire aprire buchi di sicurezza nonche' un
          micidiale sovraccarico del proprio router o
          intasamento delle propria lan.E' solo una possibilita': se hai gia' un web server non ti pesa, se non cel'hai puoi usare altro...
          MOLTI LINARI VOGLIONO STUPIRE CON STRUMENTI IN
          STILE NASA, COMPILAZIONI CONTINUE DI KERNEL,
          STAMPANTI CHE SI GESTISCONO CON FIREFX (PUO'
          CAPITARE DI DOVER GESTIRE LA STAMPANTE DA
          INTERNET, CHISSA POI PERCHE'...MAH).Da internet non capita spesso, ma da intranet e' normale anche con windows.
          Alla dine agli utenti imposrta solo che le cose
          funzionino e siano facili da usare.
          Linux delude entrambi.Gli ultimi studi evidenziano il contrario, soprattutto dopo la rivoluzione dell'interfaccia di Office e Vista.
          se su win una stampante a dei driver da schifo,
          protesto o non compro piu' quella stampante, il
          produttore allora iniziera' a fare mente locale e
          alanciare aggiornamenti e bugfixes. Su linux non
          essendoci supporto ufficiale, l'unica cosa che
          puoi fare e' leggere tonnellate di wiki
          malscritti o sperare nell'aiuto di qualche forum.HP, Canon, e diversi altri produttori fornisce supporto ufficiale.
          ecco dove ha fallito linuxNei troll :)
          • sta zitto scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI

            E non usarli... Chi ti obbliga ? Come hai detto
            tu ci sono molte interfacce diverse sia gui che
            web perche' non le usi se non sei in grado di
            comprendere i comandi shell ?perche' sono ferragginose, e poi mandare comandi diretti al porprio pc tramite post e gets, e' un insulto alla sicurezza del sistema. Venisse almeno offerta di default la possibilita' di usarla in https... sarebbe gia' un passo uin avanti
            E quindi ?
            Sei uno di quelli che se gli cambiano la
            posizione di un pulsante va in panico ? Se e'
            cosi' ti conviene con qualsiasi SO chiamare un
            tecnico per farti configurare la
            stampante.no, non sono uno di quelli. Ma sono uno di quelli che si chiede perche' su linux ci sono piu' interfaccie per comandare programmi, che programmi a riga comando. Sembra che qualcuno si svegli un matitna e dica..toh, proviamo le gtk 2.6.1.2007rv1.2beta5. si emtta davanti a vim, scriva la gui, la compili e poi la dia in pasto ai repository di emzzo mondo, dopo aver intasato sourceforge con un altro progetto mediocre.alla fine ci saranno centinaia di interfaccie, tutte abbastanza incomplete da esser einutilizzabili. Non era meglio farne una sola?

            MOLTI LINARI VOGLIONO STUPIRE CON STRUMENTI IN

            STILE NASA, COMPILAZIONI CONTINUE DI KERNEL,

            STAMPANTI CHE SI GESTISCONO CON FIREFX (PUO'

            CAPITARE DI DOVER GESTIRE LA STAMPANTE DA

            INTERNET, CHISSA POI PERCHE'...MAH).

            Da internet non capita spesso, ma da intranet e'
            normale anche con windows.le stampanti di rete hanno giaì' tutto incliuso, basta digitare il loro indirizzo.
            Gli ultimi studi evidenziano il contrario,
            soprattutto dopo la rivoluzione dell'interfaccia
            di Office e Vista.studi di chi? Effettuati dove? dal professor topo gigio dell'universita' di philadelphia cheese?che ridere
            HP, Canon, e diversi altri produttori fornisce
            supporto ufficiale.peccato che molte delle deskjet hp non hanno il tool per verificare l'inchoistro disponibile. Inoltre su linux mancano i porgrammi per fare il reset forzato delle cartuccie, con wine non funzionano. ho appena comprato un resetter usb multistampante, volgio proprio vedere se con linux funzionera'(domanda retorica)
          • anonimo01 scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI

            perche' sono ferragginose, e poi mandare comandi
            diretti al porprio pc tramite post e gets, e' un
            insulto alla sicurezza del sistema.cazz! sai che smacco se ti bucano le stampanti(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)fantasilandia è qui (rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Venisse
            almeno offerta di default la possibilita' di
            usarla in https... sarebbe gia' un passo uin
            avanticups, opzioni.
            no, non sono uno di quelli. Ma sono uno di quelli
            che si chiede perche' su linux ci sono piu'
            interfaccie per comandare programmi, che
            programmi a riga comando.scelta? per i tipi come te che se non trovano "cambia cartuccia" vanno in panico?
            Sembra che qualcuno si svegli un matitna e dica..
            toh, proviamo le gtk 2.6.1.2007rv1.2beta5. si
            emtta davanti a vim, scriva la gui, la compili e
            poi la dia in pasto ai repository di emzzo mondo,
            dopo aver intasato sourceforge con un altro
            progetto
            mediocre.e falli tu allora,siamo in attesa della tua InterfacciaUniversale.
            alla fine ci saranno centinaia di interfaccie,
            tutte abbastanza incomplete da esser
            einutilizzabili. Non era meglio farne una
            sola?ovvio: tutti quelli che usano linux hanno a disposizioni 76 ore al giorno, è notorio :-o

            le stampanti di rete hanno giaì' tutto incliuso,
            basta digitare il loro
            indirizzo.
            e code di stampa? priorità? restrizioni d'orario? continuità di servizio (mentre cambi il toner non bestemmiano che devono aspettare la stampante) etc etc etc.tutte cose che gestisci come?

            Gli ultimi studi evidenziano il contrario,

            soprattutto dopo la rivoluzione dell'interfaccia

            di Office e Vista.

            studi di chi? Effettuati dove?
            dal professor topo gigio dell'universita' di
            philadelphia
            cheese?no, dal docente Fanfaro Blablani dell'universita C'elhopiùlungoio di fantasilandia, dove ti sei laureato giusto da poco(rotfl)
            che ridere
            com'era...ah si, "il riso abbonda..."

            HP, Canon, e diversi altri produttori fornisce

            supporto ufficiale.
            peccato che molte delle deskjet hp non hanno il
            tool per verificare l'inchoistro disponibile.deskche? cassoni sputainchiostro?LOL (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Inoltre su linux mancano i porgrammi per fare il
            reset forzato delle cartuccie, con wine non
            funzionano.reset delle cartuccie! (rotfl)(rotfl)(rotfl) ma va al supermercato, tirchio! con 15 euro te le cambi le cartucce!
            ho appena comprato un resetter usb
            multistampante, volgio proprio vedere se con
            linux funzionera'(domanda
            retorica)resetter usb di cartuccie?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) :Dno dai, mi sbagliavo su di te! sei un genio :Dc'avrei giusto due pezzi di plastica colorata con l'etichetta ready for vista (homemade), interessano?oh, sono usb eh, che te credi :D(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • sta zitto scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI

            scelta? per i tipi come te che se non trovano
            "cambia cartuccia" vanno in
            panico?perche' dovrei andare nel panico?
            ovvio: tutti quelli che usano linux hanno a
            disposizioni 76 ore al giorno, è notorio
            :-o

            le stampanti di rete hanno giaì' tutto incliuso,

            basta digitare il loro

            indirizzo.



            e code di stampa? priorità? restrizioni d'orario?
            continuità di servizio (mentre cambi il toner non
            bestemmiano che devono aspettare la stampante)
            etc etc
            etc.

            tutte cose che gestisci come?oh ma stiamo parlando di stampante di rete, non server di stampa, le cose sono diverse! non confondere le crate sul tavolo.
            deskche? cassoni sputainchiostro?ti ho fatto un esempio di una delle stampanti PRODOTTE da uno dei TUOI produttori di HD linux. Sputainchiostro non direi, qui su windows vanno una meraviglia, non so tu, forse i tuoi driver linux sono un pochino da ricompilare.
            reset delle cartuccie! (rotfl)(rotfl)(rotfl) ma
            va al supermercato, tirchio! con 15 euro te le
            cambi le cartucce!No se posso sfruttare ancora qualche millitro di inchiostro.
            resetter usb di cartuccie?
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(
            no dai, mi sbagliavo su di te! sei un genio :Dlo dicono in molti
            c'avrei giusto due pezzi di plastica colorata con
            l'etichetta ready for vista (homemade), interessano?me li vuoi vendere perche' con linux non hai i driver?
          • anonimo01 scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: sta zitto

            scelta? per i tipi come te che se non trovano

            "cambia cartuccia" vanno in

            panico?

            perche' dovrei andare nel panico?perchè non li sai trovare (rotfl)


            ovvio: tutti quelli che usano linux hanno a

            disposizioni 76 ore al giorno, è notorio

            :-o



            le stampanti di rete hanno giaì' tutto
            incliuso,


            basta digitare il loro


            indirizzo.






            e code di stampa? priorità? restrizioni
            d'orario?

            continuità di servizio (mentre cambi il toner
            non

            bestemmiano che devono aspettare la stampante)

            etc etc

            etc.



            tutte cose che gestisci come?

            oh ma stiamo parlando di stampante di rete, non
            server di stampa, le cose sono diverse! non
            confondere le crate sul
            tavolo.e chi confonde? si parla di CUPS, infatti!sai cos'è CUPS? mi sa di no....


            deskche? cassoni sputainchiostro?
            ti ho fatto un esempio di una delle stampanti
            PRODOTTE da uno dei TUOI produttori di HD linux.
            Sputainchiostro non direi, qui su windows vanno
            una meraviglia, non so tu, forse i tuoi driver
            linux sono un pochino da
            ricompilare.
            hd linux? che roba è?ovvio che vanno una meraviglia, stampi una pagina alla settimana (se va bene) di media!prova ad aver a che fare con 10 stampanti che vanno tutti i giorni tutto il giorno e mi sai dire.


            reset delle cartuccie! (rotfl)(rotfl)(rotfl) ma

            va al supermercato, tirchio! con 15 euro te le

            cambi le cartucce!

            No se posso sfruttare ancora qualche millitro di
            inchiostro.appunto, tirchio.

            resetter usb di cartuccie?


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(


            no dai, mi sbagliavo su di te! sei un genio :D
            lo dicono in moltiè per farti piacere :D (cit©)

            c'avrei giusto due pezzi di plastica colorata
            con

            l'etichetta ready for vista (homemade),
            interessano?

            me li vuoi vendere perche' con linux non hai i
            driver?no, perchè vi comperereste qualsiasi cosa, basta che vi diano i driver e ci sia l'eticherra "designed for windows"(come i router adsl di alice...col cd di installazione...in un router ethernet? (rotfl)(rotfl)(rotfl) )
        • anonimo01 scrive:
          Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI


          stampanti?

          CUPS



          (altro che la "gestione" su windows -
          "gestione"?

          )(linux)

          mapperfavore; se per usare cups, devo macinare
          tonnellate di comandi bash astrusi e
          difficilmente
          comprensibili.se non sei capace di usarli, ovviamente ti appariranno incomprensibili.
          Nella migliore delle ipotesi puoi persino usare
          una gui...peccato che non ne sistre una unifica;
          ogni distro ne crea la
          sua.e che te frega se ognuno c'ha la sua? se impari ad usarla poco importa se il bottone è rosso o ha il contorno blu...
          E' stato persino inventata una interfaccia web,
          che dimostra tutta la sua debolezza; sprecare un
          webserver per cambiare impostazioni alle
          stampanti, vuole dire aprire buchi di sicurezza
          nonche' un micidiale sovraccarico del proprio
          router o intasamento delle propria
          lan.
          : bhe, ad esempio le ottime kyocera hanno praticamente tutte l'interfaccia web per configurarle da remoto...ma con che stampanti hai a che fare tu? ah, forse solo con le bubblejet a sputo d'inchiostro deomestiche...nemmeno catalogabili come "stampanti"...
          MOLTI LINARI VOGLIONO STUPIRE CON STRUMENTI IN
          STILE NASA, 8) vuoi mettere:interfaccia WargamesStyle VS interfaccia FischerPriceStyle 8) 8) 8)nemmeno fare il confronto :p
          COMPILAZIONI CONTINUE DI KERNEL,mai compilato un kernel.aspetta, una volta l'ho fatto: sarà stato nel 2000, avevo voglia di vedere se il lettore a cassette del commodore era utilizzabile come periferica di archiviazione.ovviamente si, sotto linux.far partire i giochi per commodore dalle cassette originali è stato quanto di più nostalgico potessi fare :s(era red hat 6.qualcosa...)
          STAMPANTI CHE SI GESTISCONO CON FIREFX (PUO'
          CAPITARE DI DOVER GESTIRE LA STAMPANTE DA
          INTERNET, CHISSA POI
          PERCHE'...MAH).perchè tu come le configuri queste?http://www.kyoceramita.it/index/prodotti/product/km8030.product_views.html
          Alla dine agli utenti imposrta solo che le cose
          funzionino e siano facili da
          usare.
          Linux delude entrambi.gli incapaci, si("incapaci" nel senso: " non capaci di " e non in tono offensivo
          se su win una stampante a dei driver da schifo,
          protesto o non compro piu' quella stampante, il
          produttore allora iniziera' a fare mente locale e
          alanciare aggiornamenti e bugfixes. "a dei driver"? :
          Su linux non
          essendoci supporto ufficiale, l'unica cosa che
          puoi fare e' leggere tonnellate di wiki
          malscritti o sperare nell'aiuto di qualche
          forum.bizzarro, io con forum e wiki risolvo il 99% dei problemi, c'è quella cosa che si chiama "comunità" che taluni spocchiosi winuser non capiscono,presi come sono a fare la gara a chi ce l'ha più lungo in fps e finestre WOWOWOWOW!
          ecco dove ha fallito linuxnella visione limitata di uno non capace di fare le cose, si. ha fallito.ciao ciao :-o(amiga)(linux)(apple)
          • sta zitto scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI

            : bhe, ad esempio le ottime kyocera hanno
            praticamente tutte l'interfaccia web per
            configurarle da remoto...ma con che stampanti hai
            a che fare tu?

            ah, forse solo con le bubblejet a sputo
            d'inchiostro deomestiche...nemmeno catalogabili
            come "stampanti"...


            COMPILAZIONI CONTINUE DI KERNEL,

            mai compilato un kernel.
            aspetta, una volta l'ho fatto: sarà stato nel
            2000, avevo voglia di vedere se il lettore a
            cassette del commodore era utilizzabile come
            periferica di
            archiviazione.
            ovviamente si, sotto linux.
            far partire i giochi per commodore dalle cassette
            originali è stato quanto di più nostalgico
            potessi fare
            :se anche inutile; vantatene pure....(anonimo)
            perchè tu come le configuri queste?
            http://www.kyoceramita.it/index/prodotti/product/knon devi avviare un webserver solo per quello, c'e' lo hanno gia' impostato loro
            bizzarro, io con forum e wiki risolvo il 99% dei
            problemi, dopo quento tempo?
            c'è quella cosa che si chiama "comunità" a chi fa campo? esiste? o e' come l'etere che permea l'universo di inizio secolo...che ridere
            che taluni spocchiosi winuser non capiscono,forse perche' non c'e' nulla da capire?
            presi come sono a fare la gara a chi ce l'ha più
            lungo in fps e finestreE VOI INVECE? CHE FATE GLI SCREENSHOTS CON LA SHELL POSIZIONATA IN MODO STRATEGICO, SOLO PER FAR VEDERE AGLI ALTRI CHE LA SAPETE USARE?MENTRE SU FLICK LA MAGIGORPARTE DEGLI UTENTI, METTE LE FOTO DELLA LORO VITA REALE, ALCUNI NERD SONO COS' TRISTI DA METTERE UNA CARRELLATA DI SCREENSHOTS DEI VARI PROGRAMMI OPEN...che tristezza senza limite, almeno i winuser si divertono e hanno l'adrenalina del gioco.voi del pinguino invece l'adrenalina vi scorre nelle vene solo quando riuscite a far funzionare la scheda video.
          • anonimo01 scrive:
            Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
            - Scritto da: sta zitto

            : bhe, ad esempio le ottime kyocera hanno

            praticamente tutte l'interfaccia web per

            configurarle da remoto...ma con che stampanti
            hai

            a che fare tu?



            ah, forse solo con le bubblejet a sputo

            d'inchiostro deomestiche...nemmeno catalogabili

            come "stampanti"...

            ti sei perso un commento qui? :D


            originali è stato quanto di più nostalgico

            potessi fare

            :s

            e anche inutile; vantatene pure....(anonimo)
            che ovvio!si chiama passione (amiga)(c64), una cosa che a voi ragazzini verrà tra 15 anni...(se tutto va bane)


            perchè tu come le configuri queste?


            http://www.kyoceramita.it/index/prodotti/product/k

            non devi avviare un webserver solo per quello,
            c'e' lo hanno gia' impostato
            lorocode? continuità? restrizioni d'orario? archivio documentale? scansioni?

            bizzarro, io con forum e wiki risolvo il 99% dei

            problemi,

            dopo quento tempo?direttamente proporzionale alla difficoltà/unicità del problema.cioè nella maggiorparte dei casi dopo 5 minuti ho risolto.

            c'è quella cosa che si chiama "comunità"

            a chi fa campo? esiste? o e' come l'etere che
            permea l'universo di inizio secolo...che
            ridereme che te ridi?digita wiki su google e fatti un'opinione.......e lui ride (newbie)

            che taluni spocchiosi winuser non capiscono,
            forse perche' non c'e' nulla da capire?ah ovvio, a te le tabelline, andare in bici e camminare t'è stato impiantato direttamente nel DNA, ovvio....(rotfl)

            presi come sono a fare la gara a chi ce l'ha più

            lungo in fps e finestre

            E VOI INVECE? CHE FATE GLI SCREENSHOTS CON LA
            SHELL POSIZIONATA IN MODO STRATEGICO, SOLO PER
            FAR VEDERE AGLI ALTRI CHE LA SAPETE
            USARE?ma cosa urli?
            MENTRE SU FLICK LA MAGIGORPARTE DEGLI UTENTI,
            METTE LE FOTO DELLA LORO VITA REALE, ALCUNI NERD
            SONO COS' TRISTI DA METTERE UNA CARRELLATA DI
            SCREENSHOTS DEI VARI PROGRAMMI OPEN...ma chi se ne frega? cosa urli?
            che
            tristezza senza limite, almeno i winuser si
            divertono e hanno l'adrenalina del
            gioco.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)mi autocensuro perchè questa era cattiva @^
            voi del pinguino invece l'adrenalina vi scorre
            nelle vene solo quando riuscite a far funzionare
            la scheda
            video.ma "voi" chi? ma con chi ce l'hai? e perchè urli?ragazzo, c'hai problemi comportamentali o ti manca una ragazza? :Dprovvedi, altro che "adrenalina" (rotfl) O)
        • cazzo spari scrive:
          Re: PASSARE A LINUX? FIGURARSI
          hahahahahahahaha ROTFL che troll ignorante!!!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)pensa che cups fa così schifo che Applese l'è appena compratohttp://bulletz.astio.net/2007/07/12/apple-compra-cups-ma-restera-gpldio mio che ignorante (rotfl)
Chiudi i commenti