La carica di una pedalata

Una dinamo per caricare a mezzo USB i propri gadget durante le gite più belle

GPS per mountain bike, smartphone, tablet, lettori MP3 e chi più ne ha più ne metta. Mantenerli sempre carichi e scattanti, pronti a ogni necessità d’uso, è divenuta ormai una necessità ed è per questo che c’è chi ha pensato di dotare anche le biciclette di un comodo HUB USB. L’idea è della nota azienda tedesca di biciclette Silverback che ha integrato negli ultimi suoi due modelli di punta ( Starke 1 e Starke 2 ) un sistema USB, capace di ricaricare qualsiasi dispositivo a bassa tensione attraverso il noto connettore universale.

dinamo USB Dietro a tutto ciò c’è ovviamente una dinamo, per cui la possibilità di ricaricare i dispositivi dipende sempre dalla pedalata del ciclista. La stessa dinamo, poi, permette di alimentare anche il sistema di illuminazione montato frontalmente alla bicicletta.

Mancano ancora informazioni più dettagliate sulla disponibilità e il prezzo di entrambi modelli di bicicletta. Ancora non è neanche dato sapere se esiste comunque un sistema di stabilizzazione della corrente all’interno della dinamo. Questo sarebbe infatti necessario per non rovinare i dispositivi in ricarica.

Un’idea dunque che permetterà a chiunque di usare anche in campeggio il proprio scaldatazza USB o la lampadina di cortesia, per leggere un libro al tramonto… A spese di un povero malcapitato che dovrà pedalare di continuo.

(via BoingBoing )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti