La musica gratis

Cosa accadrebbe se le major davvero riuscissero a mettere il lucchetto alla musica e al P2P? Secondo qualcuno sarebbe la loro fine


Roma – Questa mattina sono stato “dirottato” verso il sito di un gruppo Italiano, uno dei tanti, che si promuove mettendo a disposizione gratuitamente la sua musica su Internet. È un gruppo che fa reggae, che ha un messaggio del tipo “se fai la musica per soldi, la tua musica perde di valore” e che ho scaricato il primo brano del loro album e devo dire che sono davvero molto professionali… Ma non è di loro che voglio parlare, anche se visto che ne ho parlato questo è il loro sito , la cosa che ha attirato la mia attenzione è stato il sito da dove ho scaricato il brano, cioè il download.com dal quale da anni scarico programmi freeware.

In tutto questo tempo non mi ero mai accorto che c’era una sezione musica con una quantità di materiale freeware impressionante, con tanto di classifiche e grande varietà di generi. Peraltro questi artisti hanno probabilmente scelto questa strada perchè non ritenuti immediatamente “commerciali” dalla case discografiche, quindi se c’è la speranza di sentire qualcosa di innovativo, questi sono i luoghi dove trovarlo.

Ma la mia considerazione va oltre il semplice consiglio di un sito da visitare, mi chiedo infatti come mai non ero a conoscenza di un sito del genere, che magari invece molti di voi conoscevano. La risposta è “perchè non ne avevo bisogno”. Mi spiego meglio, ultimamente ho perso un po’ l’interesse per la musica, passione invece quasi maniacale che avevo negli anni passati, e preferisco ascoltare, giusto in macchina mentre vado al lavoro, la roba vecchia che già possiedo, ma se cercassi qualcosa di nuovo saprei benissimo dove trovarlo, nel grande supermercato del P2P. In quest’ottica la differenza tra “veramente gratis” e “virtualmente gratis” tende un po’ a sfumare.

Supponiamo però che un giorno, speriamo mai, le Major realizzino il loro sogno più grande, la fine della circolazione della loro musica nel P2P. DRM sui file, provider che monitorizzano il traffico, GdF che fa controlli a tappeto, queste cose un giorno potrebbero fare accadere quello che pensiamo non accadrà mai.

Ma cosa succederebbe a quel punto? Il consumatore avvezzo al P2P, ormai consapevole che su Internet la musica c’è, inizierebbe ad informarsi meglio su questi siti di musica gratuita che ora passano quasi inosservati, su questi artisti emergenti ma non per questo meno bravi. Ci sarebbe un tam-tam come quello che ora fa si che tutti sappiano che esiste il P2P, quali sono i siti dove reperire il materiale, quali software usare e come farli funzionare al meglio.

E a questo punto, non sarebbe forse la fine delle major stesse? La musica è sempre musica, l’importante è che sia tanta e bella, non che sia di qualcuno che fa la pubblicità in TV, oggi produrre musica è semplice, i mezzi necessari sono alla portata di investimenti semi-amatoriali, quello che costa è solo la distribuzione, ma Internet è in grado di annullare o quasi questi costi.

Assisteremo quindi al suicidio delle case discografiche, oppure capiranno che tollerare il P2P è l’unico modo perchè non ci si accorga in massa che la musica può essere anche tanta, bella, e gratis?

Massimo Morselli

Caro Massimo
non credo che ciò che hai descritto accadrà, ma se accadesse è davvero difficile prevedere come e in che modo gli utenti reagirebbero. Quel che è certo è che Internet consente oggi agli appassionati di musica di parlare l’uno con l’altro in modo serrato, di scambiarsi consigli e suggerimenti, di votare, promuovere e far girare un pezzo o un altro in un modo del tutto inedito: questo sta cambiando il mercato, la capacità di scelta, la possibilità di sapere e conoscere prima di un eventuale acquisto, la scoperta, come hai fatto tu con il sito di download.com, di molta musica “altra” e scollegata dai circuiti mainstream governati dalle multinazionali. Non solo: Internet consente agli utenti stessi di produrre la propria musica e farla circolare… P2P o no, tutto sta cambiando e i produttori a mio avviso lo sanno benissimo, molto più concretamente di te o di me. Non deve stupire se lavorano per rallentare fin dove possibile questo cambiamento, significa proteggere un per loro lucrosissimo status quo.
Ciao, a presto, Alberigo Massucci

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Facciamo come gli americani col corano
    prendiamo esempio da loro, che si vantano di portare la civiltà nel modo: prendiamo la nostra bella confezione di windows, con dentro manuali, garanzia, cd, ecc.ecc. e ............ sopra.
    • Anonimo scrive:
      Re: Facciamo come gli americani col corano
      è più idiota quell'americano o te che ti vanti di chissà cosa. Ti ricordo che noi non siamo tanto migliori. Litigi tra nordisti e suddisti, persone che vivono di calcio e de filippi. Il deficente capita in ogni nazione. Magari avessimo avuto lo sviluppo degli states. In America ci sono le aziende più grandi e potenti del mondo. Noi cosa abbiamo? La fiat che campa di assegni dello Stato e la Parmalat che va in bancarotta. Se non prendi esempio da nazioni forti come Usa o Giappone per economia e tecnologia da chi vorresti trarre ispirazione?
      • Anonimo scrive:
        Re: Facciamo come gli americani col cora
        No, non tutti credono nella de filippi & c.Abbiamo i migliori ricercatori, ma devono andare all'estero perchè qui non si fa ricerca seria.Avevamo le migliori industrie per il nucleare, ma grazie ai verdi le abbiamo dovute chiudere.Avevamo una classe politica eccellente (vado indietro di 60 anni), adesso ci rimane un calderoli, che sragiona e parla come fosse perennemente ubriaco, un castelli, un rutelli.Ci rimane uno come montezemolo, tante belle parole e poi l'opposto nella pratica, uno che pretende che gli altri gli risolvano sempre i problemi (fiat) ma di suo non ha mai saputo dare e fare nulla.Ma l'america ed il giappone per me non sono un esempio.
        • Anonimo scrive:
          Re: Facciamo come gli americani col cora
          Peccato che tutti i ricercatori che perdiamo se ne vadano li.Peccato che se scoppia una guerra se non ci difendono gli states ci fanno il mazzo a strisce.Non state sempre ad invidiare i paesi degli altri, hanno tanti difetti ma stanno sempre sopra a noi come potenza mentre noi scendiamo.Il software poi viene fatto per la maggior parte lìsarà un caso?
  • Anonimo scrive:
    diverenti
    Premessa:Pubbllcità: Ieri in edicola ho trovato Colel WordPerfect a 5 euro, per uso casalingo e' piu' che ottimo, ha un correttore che OO non si sogna neanche (al momento uso OO solo per il programma di disegno che CWordPerfect al non si sogna di avere :-) ).leggo vari messaggi:
    Legalita'? Ho scritto legalizzare: permettere la
    copia di Windows per legge. se non sbaglio la legge deve essere generica, avresti potuto scrivere: legalizzare la copia del Software e al limite dei Sistemi operativi.
    PalladioLeggo moltissimi racconti su questo coso, ma secondo voi MS non sa che se tutti i programmi non certificati non gireranno piu' con "Windows Palladio" (quindi quasi tutti quelli free e fatti per hobby), questi programmatori passerebbero ad un'altra piattaforma (e non sono pochi)?.Secondo me Jobbes non aspetta altro.
    OS2, BeosSecondo me so morti:Il primo per mancanza di driverIl secondo per mancanza di programmi e di Driver, chi mai l'avbrebbe preso, comunque ora si chiama Zeta, quanti di quelli che sparlano di MS l'hanno comprato?fate un giro su www.iltuosistema.it
    NetScapeCome mai quando ha visto che per windows il mercato si chiudeva non si e' massa a vendere per altri sistemi?Magari per MacOS?Netscape esisteva anche per linux, poteva venderlo a questi utenti, se al tempo erano pochi, avrebbe compensato riducendo il personale (cosa che fanno le ditte in crisi).
    Ho sempre usato windows, mio fratello è da
    circa 4-5 anni che usa linux. Riesce a fare cose
    che con windows non mi immagino nemmeno.
    In confronto windows è un giocattolo,Sicuramente windows non e' una botte di ferro, pero' XP si difende bene (se configrato ed usato bene).Mi piacerebbe sapere le cose che si possono fare con linux e non con windows (cose pratiche non teoriche del tipo: non usare un AV, usare k3b, usare gnome, problemi pratici nell'uso).leggo in unaltro posto
    Cross compiling , monitoring della rete,
    disinfestazione virus su Pc di amici senza
    paura di infezione, programmare in quasi tutti
    i linguaggi esistenti senza spendere,
    giusto le prime che mi vengono in mente.compilatori, ide ed altre cose esistono gratuite anche per windowsInvece programmi come:PanoramaMakerStudio8DelphiGedea,....non esistono sotto linux, c'e' qualcosa di simile ma.........
  • Anonimo scrive:
    Donate for PI Astrotartufus Campaign
    Sta per iniziare la benemerita campagna:DONIAMO AI TARTUFARI DI PI. Si deve assistere, in unpaese che è pur sempre entro i 10 piu industrializzati,a una simile prostrazione etica e mentale ? Questimendicanti che vivono sui marciapiedi delle società che gestiscono la comunicazione ed elemosinano e magnificano l'XP per pezzenti pur di tenere un minuto di piu il naso piu in alto della m*rd ? Siamo o non siamo un paese solidale ? Come può essere ridotto un essere umano (perchè si, sono umani ?) per giustificare brevetti sui pensieri, monopoli universali, profitti da parte di poche persone che superano il PIL di stati nazionali di centinaia di milioni di persone, etc...A cosa sono disposti, a che punto sono precipitati: meglio non pensarci...Excursus: Kultur ueber alle."L'uomo è un pericoloso oscillare, un penoso andare avanti e tornare indietro: l'uomo un tempo fu un verme, mac'è ancora molto del verme nell'uomo: la vergogna dell'uomo è discendere dalla scimmia, ma lui è ancora piuscimmia di tutte le scimmie"Indovinello: cosa è FWN ? IL secondo account di RMS ?Facciamoci un esame di coscienza, ragazzi, non possiamolasciarli in balia di se stessi: qui non siamo a redmond onel texas, la solidarietà esiste nella ns stessa coscienza e non solo come elemosina pelosa. Quindifaccio questo appello accorato e neo-risorgimentale:"E tu per due euro al giorno, sei talmente basso,infimo e disposto all'autodegradazione, da venirequi a postare quotidianamente sberleffi all'intelligenzacome questi ?Non devi buttarti giu cosi: non restare anonimo, siamo disposti ad aiutarti. Per quanto anche per noila ciccia sia finita, un tozzo di pane per te lo possiamocomunque mettere da parte, purché tu abbia lapossibilità di risollevarti dalla fossa biologica in cuisei caduto (per necessità, lo so, non certo per scelta)Conta su di noi, rivelati, siamo dei buoni cristiani e tiaiuteremo."Astroturfer italioti (on PI), non abbiate paura del nulla che vi circonda, una mano tesa la troverete sempre. Vivete in un paese in cui la solidarietà è una cosa tangibile,non fatevi scoraggiare dal buio e dalla depressione,esistono tante cose giuste e buone che possiamofare insieme se ci crediamo !!! It's easy, if you try...Prova a sognare con noi un mondo migliore, esci dallafossa (biologica) con il ns aiuto, e se proprio non ciriesci, beh, mi sa che in quella monnezza anche ci crepi.olala
  • Anonimo scrive:
    preferirei un media player senza windows
    Eppure, questo è quanto: ci beccheremo il media player "interoperabile" con il so desktopperché l'interoperabilità è importante.Pertanto alcune altre migliaia di aziende europeedovranno iniziare a produrre pompe (nel sensodi *.ini). Altre migliaia di aziende dovranno farsi dare a causa dell'xml "interoperabile", etc.etcAnche quei due o tre tipi che di mestiere postano aprogetto per due euro al giorno, titoli come "l'opensource è il male" "i brevetti ci salveranno""sourceforge sta rovinando i progetti complessi"tra un po resteranno disoccupati, ma non va benelo stesso.hi
  • Anonimo scrive:
    EU delays Microsoft sanctions
    http://theinquirer.net/?article=23626...http://www.taralluccievino.it/
  • miomao scrive:
    Anche per questo vogliono i brevetti
    La UE condanna la Microsoft ad "aprire" i protocolli alla concorrenza...La Microsoft lobbizza la UE per introdurre i brevetti sul software...Conclusione?Microsoft apre i protocolli ma può imporre il pagamento di licenze o bloccare i prodotti concorrenti che ne fanno uso.Ovvero, tarallucci e vino per Gates e Barroso.
  • TADsince1995 scrive:
    Aggiornamento: Microsoft ha consegnato!
    http://www.cwi.it/showPage.php?template=articoli&id=13160Adesso staremo a vedere...TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: Aggiornamento: Microsoft ha consegnato!
      che risate, l'europa si arrabbia perchè microsoft vuol far pagare le licenze dei protocolli e sta per far passare i brevetti. Stiamo proprio in mano ai pazzi o ai furbi. Ora danno la pillolina al mondo facendo vedere che l'europa ottiene il rispetto di microsoft così di nascosto fa passare i brevetti. Siamo proprio fessi
    • Giambo scrive:
      Re: Aggiornamento: Microsoft ha consegna
      - Scritto da: TADsince1995
      http://www.cwi.it/showPage.php?template=articoli&iComportamento serio, aspettare l'ultimo minuto ... O forse, semplicemente, la solita arroganza della Microsoft.
  • Anonimo scrive:
    Si puniscono solo i ragazzini
    che copiano mp3 e divx, e giocano online con giochi copiati...Scommettiamo che alla MS non faranno nulla?Quest' Europa pro brevetti e multinaizonali si dimentica dei suoi cittadini e non ha molta credibiltà, facendo la voce grossa solo con i singoli.bah
    • Anonimo scrive:
      Re: Si puniscono solo i ragazzini
      ma magari arrestassero tutti quelli che hanno winz copiato...! cosi capiscono che se vuoi windows lo paghi...... e molti passerebbero a linux!!(linux)(linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: Si puniscono solo i ragazzini
        - Scritto da: Anonimo
        ma magari arrestassero tutti quelli che hanno
        winz copiato...! cosi capiscono che se vuoi
        windows lo paghi...... e molti passerebbero a
        linux!!(linux)(linux)
        Piuttosto il pallottoliere.
      • awerellwv scrive:
        Re: Si puniscono solo i ragazzini
        - Scritto da: Anonimo
        ma magari arrestassero tutti quelli che hanno
        winz copiato...! cosi capiscono che se vuoi
        windows lo paghi...... e molti passerebbero a
        linux!!(linux)(linux)non credo un ragazzino annoiato si fa dare 300 Euro a settimana, windows se lo compra se proprio costretto.... cosi' continua a scaricare emmepitre'
    • Anonimo scrive:
      Re: Si puniscono solo i ragazzini
      - Scritto da: Anonimo
      che copiano mp3 e divx, e giocano online con
      giochi copiati...
      Scommettiamo che alla MS non faranno nulla?Già :(Se un ragazzino gioca e fa un danno (anche minimo) lo si manda in galera (perché ha osato sfidare i potenti), se un potente ruba miliardi, annienta la concorrenza, schiavizza la gente non gli si fa nulla :/
  • awerellwv scrive:
    Sarebbe divertente se...
    1: L'UE bloccasse l'acquisto di tutte le licenze MS in programma (anceh solo le pubbliche amministrazioni di tutti i paesi comunitari - e sarebbero circa una milionata di licenze) 2: nel frattempo MS venisse Multata di 5 milioni di dollari al giorno per tutto il periodo di inadeguatezza ai canoni europei, e questi fondi venissero devoluti al finanziamento di progetti open-source o destinati all'acquisto di licenze di aziende concorrenti quali apple e/o sun microsystems. ora ditemi quello che volete, ma a me sta molto sulle palle questo atteggiamento molto "spocchioso e ipocrita" di Ms! dimostrano solo che sono dei markettati che vogliono schiacciare la concorrenza a colpi di monopolio e pressioni, piuttosto che concentrarsi a produrre software. p.s. avete mai notato che da quando si parla di brevetti in europa MS non ha fatto uscire praticamente NULLA di nuovo?? sono veramente così impegnati a fare pressioni sui governi da non avere programatori sufficienti per realizzare prodotti? mah, non capisco...
    • francescor82 scrive:
      Re: Sarebbe divertente se...
      Utopia... ma sarebbe veramente divertente da vedere! :-)
    • freebit scrive:
      Re: Sarebbe divertente se...
      - Scritto da: awerellwv
      1: L'UE bloccasse l'acquisto di tutte le licenze
      MS in programma (anceh solo le pubbliche
      amministrazioni di tutti i paesi comunitari - e
      sarebbero circa una milionata di licenze)

      2: nel frattempo MS venisse Multata di 5 milioni
      di dollari al giorno per tutto il periodo di
      inadeguatezza ai canoni europei, e questi fondi
      venissero devoluti al finanziamento di progetti
      open-source o destinati all'acquisto di licenze
      di aziende concorrenti quali apple e/o sun
      microsystems.

      ora ditemi quello che volete, ma a me sta molto
      sulle palle questo atteggiamento molto
      "spocchioso e ipocrita" di Ms! dimostrano solo
      che sono dei markettati che vogliono schiacciare
      la concorrenza a colpi di monopolio e pressioni,
      piuttosto che concentrarsi a produrre software.

      p.s. avete mai notato che da quando si parla di
      brevetti in europa MS non ha fatto uscire
      praticamente NULLA di nuovo?? sono veramente
      così impegnati a fare pressioni sui governi da
      non avere programatori sufficienti per realizzare
      prodotti? mah, non capisco...Pura Fantascienza ! :D==================================Modificato dall'autore il 02/06/2005 23.58.50
  • Anonimo scrive:
    non si lavora di multe
    per battere microsoft, ci si impegna a fare prodotti migliori. Se invece di perdere tempo a dar battaglia legale a microsoft si investisse per prodotti alternativi incentivandoli sarebbe meglio. Tanto sta stronzata di windows N non servirà a niente. Il media player sarà sempre preferito perchè legge tutto, è semplice da usare e bello a vedersi. Tra quicktime e real player che sono degli scatoloni e tanti altri non è che ci sia di meglio. Forse il migliore è winamp ed infatti winamp lo adoperano i parecchi. Finora non ho mai visto una persona che adoperi il real player come lettore sul computer. Imparate a fare concorrenza, non a piangere al grembiule della mamma.
    • Anonimo scrive:
      Re: non si lavora di multe
      - Scritto da: Anonimo
      per battere microsoft, ci si impegna a fare
      prodotti migliori. Se invece di perdere tempo a
      dar battaglia legale a microsoft si investisse
      per prodotti alternativi incentivandoli sarebbe
      meglio. Tanto sta stronzata di windows N non
      servirà a niente. Il media player sarà sempre
      preferito perchè legge tutto, è semplice da usare
      e bello a vedersi. Tra quicktime e real player
      che sono degli scatoloni e tanti altri non è che
      ci sia di meglio. Forse il migliore è winamp ed
      infatti winamp lo adoperano i parecchi. Finora
      non ho mai visto una persona che adoperi il real
      player come lettore sul computer.
      Imparate a fare concorrenza, non a piangere al
      grembiule della mamma.Io uso mplayer e ci leggo di tutto !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: non si lavora di multe
      - Scritto da: Anonimo
      per battere microsoft, ci si impegna a fare
      prodotti migliori. Se invece di perdere tempo a
      dar battaglia legale a microsoft si investisse
      per prodotti alternativi incentivandoli sarebbe
      meglio. Tanto sta stronzata di windows N non
      servirà a niente. Il media player sarà sempre
      preferito perchè legge tutto, è semplice da usare
      e bello a vedersi. Tra quicktime e real player
      che sono degli scatoloni e tanti altri non è che
      ci sia di meglio. Forse il migliore è winamp ed
      infatti winamp lo adoperano i parecchi. Finora
      non ho mai visto una persona che adoperi il real
      player come lettore sul computer.
      Imparate a fare concorrenza, non a piangere al
      grembiule della mamma.è arrivato il genio... prova WMP su un bel pc palladium, poi vedi se legge tutto...
      • Anonimo scrive:
        Re: non si lavora di multe
        ma cosè questo palladium, il babau?se non fai il buono arriva il palladium :D
        • Anonimo scrive:
          Re: non si lavora di multe
          Il Palladium sta arrivando, penso che ne riparlera' PI nei prossimi giorni.Arriva con i nuovi Pentium D e con i nuovi chipset Intel che dovrebbero permettere tramite un chip aggiuntivo con proprio firmware di accedere al disco in scrittura a prescindere dal fatto che sul pc stia girando un sistema operativo.L'hardware che contiene questa merda dovrebbe arrivare nei nostri negozi a breve e ancora non si sa quale siano esattamente le capacita' di tale hardware aggiunto, non rilasciano specifiche in proposito.Il supporto Drm e' stato inoltre introdotto su alcuni masterizzatori dvd, in questi giorni sono usciti i primi dvd che aderiscono a tale tecnologia, se andate sul newgroup free.it.dvd (non ricordo il nome esatto) vedrete i risultati.prevedo molte incazzature!
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            e cosa impedirebbe questo chip?Mi girano programmi che acquisto regolarmente?Mi gira musica che acquisto regolarmente?
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            e cosa impedirebbe questo chip?Non si sa...
            Mi girano programmi che acquisto regolarmente?Boh...
            Mi gira musica che acquisto regolarmente?Chissa'...
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            e cosa impedirebbe questo chip?

            Non si sa...


            Mi girano programmi che acquisto regolarmente?

            Boh...


            Mi gira musica che acquisto regolarmente?

            Chissa'...ma non era meglio che stavi zitto?
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo

            Chissa'...
            ma non era meglio che stavi zitto?Tu pure...
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            e cosa impedirebbe questo chip?

            Non si sa...


            Mi girano programmi che acquisto


            regolarmente?

            Boh...


            Mi gira musica che acquisto regolarmente?

            Chissa'...
            ma non era meglio che stavi zitto?Non si sa... Boh... Chissa'...
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            e cosa impedirebbe questo chip?
            Mi girano programmi che acquisto regolarmente?
            Mi gira musica che acquisto regolarmente?e le palle??? mi girano??
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            e cosa impedirebbe questo chip?

            Mi girano programmi che acquisto regolarmente?

            Mi gira musica che acquisto regolarmente?
            e le palle??? mi girano??'se smetti di smanettarti davanti al monitor nei sitarelli' magari si fermano pure :D
          • pikappa scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            e cosa impedirebbe questo chip?
            Mi girano programmi che acquisto regolarmente?Non è detto, non decidi tu
            Mi gira musica che acquisto regolarmente?Non è detto, non decidi tu
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: pikappa

            - Scritto da: Anonimo

            e cosa impedirebbe questo chip?

            Mi girano programmi che acquisto regolarmente?
            Non è detto, non decidi tu

            Mi gira musica che acquisto regolarmente?
            Non è detto, non decidi tuche cattivoni, il pc non funziona più :D
        • Anonimo scrive:
          Re: non si lavora di multe
          - Scritto da: Anonimo
          ma cosè questo palladium, il babau?
          se non fai il buono arriva il palladium :Dma che ca*** posto a fare...
    • Anonimo scrive:
      Re: non si lavora di multe
      - Scritto da: Anonimo
      per battere microsoft, ci si impegna a fare
      prodotti migliori. Con tutto il rispetto, ai tempi Netscape era infinitamente meglio di Explorer. Ma non è riuscito ad imporsi, quando l'altro ha preinstallato il suo.
      Il media player sarà sempre
      preferito perchè legge tutto, è semplice da usare
      e bello a vedersi. "Legge tutto": discutiamone. Es. ogg/vorbis da solo non lo legge.Io principalmente aggiungerei "E' preinstallato e non si può disintallare. Quindi, bello o schifoso che sia, sai che quello lo trovi sempre". Come VI su Unix.
      Tra quicktime [..]
      che sono degli scatoloni e tanti altri non è che
      ci sia di meglio. Con tutto il rispetto, mi sembra un po' affrettato il giudizio su Quicktime. Che è decisamente qualcosa di più di un semplice lettore. Non a caso il container quicktime è diventato lo standard per MPEG4.
      Imparate a fare concorrenza, non a piangere al
      grembiule della mamma.Di aziende che ci abbiano provato, cosi, al volo me ne vengono in mente almeno tre: Netscape, BeOS, Stack.La prima è stata buttata fuori usando la preinstallazione non disinstallabile.La seconda vietando ai vendor di PC la preistallazione di sistemi Dual Boot (BeOS+Win), malgrado questi avessero già firmato contratti in proposito (mai notato che nessun vendor vende sistemi Dual Boot Linux+Win? Eppure sarebbe l'uovo di colombo per chi vende computer. Indovina perché non lo fanno...).La terza, prima copiando beceramente il suo codice per i dischi compressi sotto DOS e poi, dopo che questa aveva vinto in tribunale, preinstallandone un'altro. Mai chiesto perché il DOS 6.20 fu subito seguito dal 6.22...? Qualcuno concorrenza ci ha provato a farla, ma nessuno è finito bene... Probabilmente perché avere prodotti migliori ed un buon marketing, non basta, se si tollerano i monopoli.
      • Anonimo scrive:
        Re: non si lavora di multe
        Dal tuo discorso emerge che tu credi davvero che la gente compri microsoft per imposto. Tu pensi che i prodotti microsoft esistano solo perchè sotto monopolio? Quanto ti sbagli. Oggi microsoft ha principalmente 3 prodotti:windowsofficevisual studioa windows puoi alternare solo linux (troppo complesso per una vera diffusione di massa) e mac (troppo caro ed incompatibile con i sistemi odierni, non è scelta da poco decidere di cambiare totalmente architettura precludendoti di ritornare al vecchio sistema, per lo più pagando caro il prodotto).ad office c'è open office che se ci fai caso sta rosicchiando quote nonostante non sia ancora ai livelli della suite d'ufficiovisual studio rimane ancora il sistema più usato per lo sviluppo (e non lo comprano gli utonti, ma gente professionista che sà quello che fa). Tuttavia borland ancora vende.Se microsoft non vende altro è perchè non è riuscita a fare di meglio. Se fosse come dici te oggi microsoft avrebbe eliminato photoshop, maya, e tanti altri prodotti. Microsoft vende solo prodotti che possono essere tra i primi al mondo. Mediaplayer ha ottenuto un maggiore interesse dopo la versione 6. Io vivo con i miei genitori che hanno il loro pc e non sono molto in gamba. Provo a fargli provare prodotti alternativi e anche dopo mesi li vedo, non li adoperano. Il mediaplayer non sono riuscito a farglielo sostituire, IE si, con avant ma non con opera o firefox. Io sono convinto che microsoft fa prodotti buoni e tutte queste leggi servono solo a frenarla per dare un pò di fiato alle piccole. E' assistenzialismo e basta, del resto in Italia siamo abituati a dare soldi ed incentivi ad aziende che non vendono (vedi fiat che non sarà mai andata in attivo da quando esiste). Sono contro i brevetti ma contrario a queste sanzioni che dimostrano come l'europa sappia difendersi solo in questo modo.
        • Anonimo scrive:
          Re: non si lavora di multe
          - Scritto da: Anonimo
          Dal tuo discorso emerge che tu credi davvero
          che la gente compri microsoft per imposto. Basta studiarsi quello che e' successo nel mondo dell'informatica negli ultimi 20 anni, e' tutto scritto: cause antitrust, monopolio, concorrenza sleale.
          Tu pensi che i prodotti microsoft esistano solo
          perchè sotto monopolio? Quanto ti sbagli.
          Oggi microsoft ha principalmente 3 prodotti:Io penso che allo stato attuale microsoft abbia il 90% dell'installato per le manovre sporche che ha fatto in passato.
          windows
          office
          visual studio
          a windows puoi alternare solo linux (troppo
          complesso per una vera diffusione di massa)
          e mac (troppo caro ed incompatibile con i
          sistemi odierni, non è scelta da poco decidere
          di cambiare totalmente architettura
          precludendoti di ritornare al vecchio sistema,
          per lo più pagando caro il prodotto).Guarda che e' Microsoft quella compatibile solo con se' stessa, e non sempre all'indietro.
          Se microsoft non vende altro è perchè non è
          riuscita a fare di meglio. Se fosse come dici te
          oggi microsoft avrebbe eliminato photoshop,
          maya, e tanti altri prodotti. Credi che non ci abbia provato ? Stai dimenticando un po' di cause legali allora.
          Microsoft vende solo prodotti che possono
          essere tra i primi al mondo.Che vuol dire questa frase ???
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe

            Basta studiarsi quello che e' successo nel mondo
            dell'informatica negli ultimi 20 anni, e' tutto
            scritto: cause antitrust, monopolio, concorrenza
            sleale.facciamo 2 conti: esistono oggi migliaia di settori, automobilistico, alimentare, cellulari, hardware etcc.Tuttavia in questi non mi capita di sentire tante storie sui monopoli. Opel, mercedes, fiat, tutte si litigano il mercato dell'auto. Nokia, sumsung, lg e tante altri quello dei cellulari.Con i software invece microsoft, apple e.....basta. Linux è un mondo gratuito a parte, altri sistemi sono semisconosciuti. Gli unici a litigarsela in termini economici sono microsoft ed apple. Non è che il monopolio microsoft esiste perchè non ci sono altre aziende a fare concorrenza? A microsoft dagli anni 90 in poi nessuno si è frapposto. Tutte le aziende hanno puntato ad altro. Non ci sono molti sistemi operativi (non conto linux che ha 1K di distro).Il problema è secondo me che nessuno ha avuto interesse ad opporsi a microsoft, nessuno ha puntato a sviluppare nulla e quei pochi concorrenti non sono riusciti a spuntarla. Microsoft stessa l'ha spuntata a suo tempo proponendo prima il dos, poi i vari windows che nessuno si è filato più di tanto fino alla 3.1. Microsoft si è create un impero.Non credere che le altre aziende siano migliori, semplicmente hanno troppo concorrenza. Se la fiat avesse il 90% del mercato si starebbe nella stessa situazione, se non peggio. Io non riesco proprio a trovare questa concorrenza sleale in microsoft. E' una azienda come le altre (se ti documentassi sullo schifo che fanno altre aziende microsoft passerebbe per santa). L'unica differenza è che microsoft è stata talmente abile che si è ritagliata la quasi totalità del mercato su certi settori (OS, suite d'ufficio, browser e player). Non mi pare giusto chiedere di buttare tutto il lavoro. E' come per la F1. Ferrari aveva il monopolio e si sono inventate un pò di regole per sfavorirla e far vincere le altre. Per me è la stessa situazione.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: AnonimoMa sei sempre il solito? Su fatti riconoscere, metti un bel 'M$ slave' come firma...
            Non è che il monopolio microsoft esiste perchè
            non ci sono altre aziende a fare concorrenza? A
            microsoft dagli anni 90 in poi nessuno si è
            frapposto. OS/2, BeOS sono i primi che mi vengono in mente...
            Il problema è secondo me che nessuno ha avuto
            interesse ad opporsi a microsoft, nessuno ha
            puntato a sviluppare nulla e quei pochi
            concorrenti non sono riusciti a spuntarla.Be'... MS tagliava loro le gambe, nel mentre...
            Io non riesco
            proprio a trovare questa concorrenza sleale in
            microsoft.Comunque la concorrenza sleale, se non dai tuoi candidi occhi innocenti, e' stata trovata per ben due volte dalle autorita' americane...
            E' come per la F1. Ferrari aveva
            il monopolio e si sono inventate un pò di regole
            per sfavorirla e far vincere le altre.E hanno fatto bene: l'unica vincitrice uccideva lo spettacolo
            Per me è
            la stessa situazione.Hai ragione: dovrebbero fare la stessa cosa...
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            Molti di voi non hanno assistito all'ascesa di MS negli ultimi 15 anni, molti di voi no nsanno che una volta esistevano parecchi sistemi operativi interessanti.Molti di voi non sanno che MS piu' di 10 anni fa ha attuato delle campagne commerciali spregiudicate allo scopo di schiacciare la concorrenza (chi ha assistito alla morte di Netscape sa bene di cosa sto parlando).Politiche commerciali talmente irregolari che portarono ad accordi fra MS e installatori che rimasero segreti fino a pochi anni fa (fra le varie clausole segrete.....non venderai altro sistema operativo all'infuori di me).Il risultato e' che sia i sistemi operativi concorrenti che molti software allora comuni sono stati letteralmente tagliati fuori dal mercato e costretti a sparire;fra i sistemi operativi si sono salvati il Mac Os e linux che come tutti sapete e' da tempo sotto attacco di MS anche tramite finanziamenti ad aziende come Sco, la gestione di un ampio parco brevetti e una serie di operazioni mediatiche di scarso successo.La giustizia da tempo si e' messa in moto ma ha tempi di movimento biblici e risultati irraggiungibili dato che la situazione si evolve continuamente.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo

            Molti di voi non hanno assistito all'ascesa di MS
            negli ultimi 15 anni, molti di voi no nsanno che
            una volta esistevano parecchi sistemi operativi
            interessanti.
            Molti di voi non sanno che MS piu' di 10 anni fa
            ha attuato delle campagne commerciali
            spregiudicate allo scopo di schiacciare la
            concorrenza (chi ha assistito alla morte di
            Netscape sa bene di cosa sto parlando).
            Politiche commerciali talmente irregolari che
            portarono ad accordi fra MS e installatori che
            rimasero segreti fino a pochi anni fa (fra le
            varie clausole segrete.....non venderai altro
            sistema operativo all'infuori di me).
            Il risultato e' che sia i sistemi operativi
            concorrenti che molti software allora comuni sono
            stati letteralmente tagliati fuori dal mercato e
            costretti a sparire;
            fra i sistemi operativi si sono salvati il Mac Os
            e linux che come tutti sapete e' da tempo sotto
            attacco di MS anche tramite finanziamenti ad
            aziende come Sco, la gestione di un ampio parco
            brevetti e una serie di operazioni mediatiche di
            scarso successo.
            La giustizia da tempo si e' messa in moto ma ha
            tempi di movimento biblici e risultati
            irraggiungibili dato che la situazione si evolve
            continuamente.potevano farlo anche gli altri, come avviene normalmente. Ma ti pare che solo microsoft è l'azienda cattiva e tutte le altre buone? Sai quante volte avranno provato a metterlo di dietro a Gates? Solo non ci sono riuscite e l'ha fatto Gates.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Molti di voi non hanno assistito all'ascesa

            di MS negli ultimi

            15 anni, molti di voi no nsanno che una

            volta esistevano parecchi sistemi operativi

            interessanti.

            Molti di voi non sanno che MS piu' di 10

            anni fa ha attuato delle campagne

            commerciali spregiudicate allo scopo di

            schiacciare la concorrenza (chi ha assistito

            alla morte di Netscape sa bene di cosa sto

            parlando). Politiche commerciali talmente

            irregolari che portarono ad accordi fra MS e

            installatori che rimasero segreti fino a

            pochi anni fa (fra le varie clausole tro

            segrete.....non venderai al sistema

            operativo all'infuori di me).

            Il risultato e' che sia i sistemi operativi

            concorrenti che molti software allora

            comuni sono stati letteralmente tagliati

            fuori dal mercato e costretti a sparire;

            fra i sistemi operativi si sono salvati il Mac

            Os e linux che come tutti sapete e' da

            tempo sotto attacco di MS anche tramite

            finanziamenti ad aziende come Sco, la

            gestione di un ampio parco

            brevetti e una serie di operazioni

            mediatiche di scarso successo.

            La giustizia da tempo si e' messa in moto

            ma ha tempi di movimento biblici e risultati

            irraggiungibili dato che la situazione si

            evolve continuamente.
            potevano farlo anche gli altri, come avviene
            normalmente. Ma ti pare che solo microsoft è
            l'azienda cattiva e tutte le altre buone? E' solo stata la piu' cattiva, infatti ha fregato tutti, secondo il tuo ragionamento dovevamo perdonare Toto' Riina perche' ha vinto il premio di piu' bambini ammazzati !
            Sai quante volte avranno provato a metterlo di
            dietro a Gates? Solo non ci sono riuscite e l'ha
            fatto Gates.Anche perche' il piu' delle volte gli altri facevano concorrenza leale.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            scusa sai, impara a quotareciao
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe

            E hanno fatto bene: l'unica vincitrice uccideva
            lo spettacolobingo, se secondo la tua malsana logica la ferrari deve perdere per far aumentare l'ascolo come posso credere che microsoft sia stata tratta con giustizia.Stai zitto, fai più bella figuraper le tue autorità ti ricordo che sono le stesse che stanno per far passare i brevettiInvece di pensare a proteggere 4 aziende deficienti di player pensassero ad evitare di far passare i brevetti.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo

            E hanno fatto bene: l'unica vincitrice uccideva

            lo spettacolo
            bingo, se secondo la tua malsana logica la
            ferrari deve perdere per far aumentare l'ascoloMa e' OVVIO!!!Ma secondo te a cosa servono le gare di F1?
            come posso credere che microsoft sia stata tratta
            con giustizia.E' evidente. La MS dovrebbe essere stroncata per il semplice fatto di essere monopolista... acculturati un pochino, prima di rispondere a vanvera.
            per le tue autorità ti ricordo che sono le stesse
            che stanno per far passare i brevettiStai cambiando discorso. Se vuoi la mia opinione, tutta la comparsata sulla direttiva dei brevetti e' semplicemente allucinante... sono quasi grato ai francesi.
            Invece di pensare a proteggere 4 aziende
            deficienti di player pensassero ad evitare di far
            passare i brevetti.L'auspicabilita' della seconda non e' in contraddizione con la prima...
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe

            Ma e' OVVIO!!!
            Ma secondo te a cosa servono le gare di F1?ma stai zitto, chi è forte deve vincere, chi è debole perdere. Da quando hanno falsato tutto non sopporto più la F1. Sto vedendo una gara in cui vince la coppia auto-pilota migliore o una falsa dove vince chi fa alzare di più l'ascolto.
            E' evidente. La MS dovrebbe essere stroncata per
            il semplice fatto di essere monopolista...no, deve essere fermata come la microsoft, altrimenti mc lauren e williams piangono che non vincono mai. Ma facessero auto e piloti miglioriTutta la vicenda contro microsoft è una cretinata. Si fa l'interesse di pochissime persone (i player ed il mercato della musica online sono e rimarranno in mano a grandi aziende) e nel polverone si cerca di nascondere le leggi sui brevetti che metteranno in crisi i piccoli. Dei brevetti non ne parlano quasi da nessuna parte, appena dei trafili mentre sul fatto che microsoft deve pagare la multa ci sono quasi gli striscioni. E' tutta una manovra per abbagliare i fessi
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo

            Ma e' OVVIO!!!

            Ma secondo te a cosa servono le gare di F1?
            ma stai zitto, chi è forte deve vincere, chi è
            debole perdere. Da quando hanno falsato tutto non
            sopporto più la F1. Sto vedendo una gara in cui
            vince la coppia auto-pilota migliore o una falsa
            dove vince chi fa alzare di più l'ascolto. Welcome to the real world!Le gare di F1 sono solo pubblicita'. E' semplicemente contrario agli interessi di tutti (in definitiva pure della Ferrari) avere una casa imbattibile... chi sta a guardare una gara gia' segnata ancora prima di iniziare?
            Tutta la vicenda contro microsoft è una
            cretinata. Si fa l'interesse di pochissime
            persone (i player ed il mercato della musica
            online sono e rimarranno in mano a grandi
            aziende) e nel polverone si cerca di nascondere
            le leggi sui brevetti che metteranno in crisi i
            piccoli. Dei brevetti non ne parlano quasi da
            nessuna parte, appena dei trafili mentre sul
            fatto che microsoft deve pagare la multa ci sono
            quasi gli striscioni. E' tutta una manovra per
            abbagliare i fessiBe'... sul silenzio di tutta l'informazione italiana sulla questione brevetti sono costernato pure io... :|
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            appunto, benvenuto nel mondo reale dove non si fa il giusto ma quello che conviene. A questo punto io penso una cosa:io faccio un OS che vendoio faccio un programma per il mio OSmetto il programma nell'OSperchè non posso?Microsoft è una aziende, deve difendere il suo OS da altre aziende, tipo linux.Perchè è sbagliato inserire un pò di software. Il cliente sarebbe contento di trovare windows con dentro mediaplayer, office qualche altro programma. In linux ce ne sono a valanghe.Perchè è sbagliato, il prodotto è suo, dovrebbe poterci fare quello che vuole e dovrebbe essere il mercato a dar ragione o torto. Il problema è che ormai si spara contro i ricchi senza motivo. Del resto è normale per il popolino stare sempre contro chi ha avuto più fortuna nella vita. O forse è solo una moda, se non si dice qualcosa contro microsoft non si riesce a stare tra la gente (del resto l'Italia è famosa per luoghi comuni contro il sud, Roma, la juve, Berlusconi e tanti altri)
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            appunto, benvenuto nel mondo reale dove non si fa
            il giusto ma quello che conviene. A questo punto
            io penso una cosa:
            io faccio un OS che vendo
            io faccio un programma per il mio OS
            metto il programma nell'OS
            io penso allo sviluppo liberoio facio un OS del quale rilascio i sorgentiio faccio un programma per il mio OSmetto il programma nell'OS
            perchè non posso?
            perchè non posso ? perchè qualcuno ha brevettato il doppio click del mouse ? ridicolo
            Microsoft è una aziende, deve difendere il suo OS
            da altre aziende, tipo linux.
            Perchè è sbagliato inserire un pò di software. Il
            cliente sarebbe contento di trovare windows con
            dentro mediaplayer, office qualche altro
            programma. In linux ce ne sono a valanghe.

            Perchè è sbagliato, il prodotto è suo, dovrebbe
            poterci fare quello che vuole e dovrebbe essere
            il mercato a dar ragione o torto. Il problema è
            che ormai si spara contro i ricchi senza motivo.
            Del resto è normale per il popolino stare sempre
            contro chi ha avuto più fortuna nella vita. O
            forse è solo una moda, se non si dice qualcosa
            contro microsoft non si riesce a stare tra la
            gente (del resto l'Italia è famosa per luoghi
            comuni contro il sud, Roma, la juve, Berlusconi e
            tanti altri)no, il problema è che cper troppa gente PC=win
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe

            io penso allo sviluppo libero
            io facio un OS del quale rilascio i sorgenti
            io faccio un programma per il mio OS
            metto il programma nell'OSopinioni tue, ognuno fa come vuole
            perchè non posso ? perchè qualcuno ha brevettato
            il doppio click del mouse ? ridicoloi brevetti sono la cosa peggiore del mondo. Andare contro i brevetti è giusto .
            no, il problema è che cper troppa gente PC=wine allora? buon per microsoft, si è fatta buona pubblicità, possono farla anche gli altri. Perchè qualcuno non si accolla le spese pubblicitarie per portare linux alla ribalta. Una azienda si basa sulle capacità di sviluppare prodotti e venderli. Microsoft ci riesce. Chi non ci riesce non può andare a lamentarsi con il governo. A me sembra una limitazione della libertà di microsoft.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo

            io penso allo sviluppo libero

            io facio un OS del quale rilascio i sorgenti

            io faccio un programma per il mio OS

            metto il programma nell'OS
            opinioni tue, ognuno fa come vuole


            perchè non posso ? perchè qualcuno ha brevettato

            il doppio click del mouse ? ridicolo
            i brevetti sono la cosa peggiore del mondo.
            Andare contro i brevetti è giusto .



            no, il problema è che cper troppa gente PC=win
            e allora? buon per microsoft, si è fatta buona
            pubblicità, possono farla anche gli altri. Perchè
            qualcuno non si accolla le spese pubblicitarie
            per portare linux alla ribalta. Una azienda si
            basa sulle capacità di sviluppare prodotti e
            venderli. Microsoft ci riesce. Chi non ci riesce
            non può andare a lamentarsi con il governo. A me
            sembra una limitazione della libertà di
            microsoft.ma lo vuoi capire che quelli non fanno solo pubblicita ? hanno segato le gambe alla concorrenza con mezzi ILLEGALI, punto; il resto sono chiacchiere.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            tipo?fammi degli esempi
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            tipo?
            fammi degli esempinon ha sentito il resto della leggenda popolare quindi non può....mamma mia se non spari contro ms sei proprio fuori moda....che brutto l'informatica alla mercee dei modaioli e dell'assistenzialismo
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo

            io penso allo sviluppo libero

            io facio un OS del quale rilascio i sorgenti

            io faccio un programma per il mio OS

            metto il programma nell'OS
            opinioni tue, ognuno fa come vuole

            perchè non posso ? perchè qualcuno ha

            brevettato il doppio click del mouse ?

            ridicolo
            i brevetti sono la cosa peggiore del mondo.
            Andare contro i brevetti è giusto .
            no, il problema è che cper troppa gente
            PC=win e allora? buon per microsoft, si è
            fatta buona pubblicità,
            possono farla anche gli altri. Non l'ha ottenuta con la pubblicita' quella posizione, l'ha ottenuta con coercizioni, ricatti e ora sta approfittando della situazione di dominio raggiunto. Come del resto dimostrato dalle cause legali contro di lei.
            Perchè qualcuno non si accolla le spese
            pubblicitarie per portare linux alla ribalta. Una
            azienda si basa sulle capacità di sviluppare
            prodotti e venderli. Microsoft ci riesce. Chi
            non ci riesce non può andare a lamentarsi
            con il governo. Peccato che la posizione dominante che ha raggiunto ms e' tale che non si preoccupa certo delle multe che il governo le impone, del resto lo stesso governo usa windows... Quindi :-)Anche se grazie al processo per antitrust contro microsoft i servizi americani hanno cominciato a studiare selinux.
            A me sembra una limitazione della libertà di
            microsoft.Microsoft e' libera di fare tutto quello che la legge le consente, peccato che si andata oltre spesso e volentieri.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            vediamo se ho capito con un esempio.io mi invento un pc fatto come una console: tutto in blocco. Lo vendo tipo a 300 euro ed ha prestazioni pari a 4 pc normali. Se raggiungo una quota troppo alta di mercato sono morto perchè tutti i produttori di schede video, hd e altre periferiche vorranno la mia pelle dato che non possono montarci i loro prodotti. In una situazione del genere come dovrei comportarmi?
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            vediamo se ho capito con un esempio.
            io mi invento un pc fatto come una console: tutto
            in blocco. Lo vendo tipo a 300 euro ed ha
            prestazioni pari a 4 pc normali. Se raggiungo una
            quota troppo alta di mercato sono morto perchè
            tutti i produttori di schede video, hd e altre
            periferiche vorranno la mia pelle dato che non
            possono montarci i loro prodotti.
            In una situazione del genere come dovrei
            comportarmi?Non hai capito niente, quello l'aveva fatto l'Amiga, a suo tempo e nessuno a livello legale le ha detto nulla, anzi e' stato il computer piu' venduto al mondo x 2 anni di seguito, e forse il rcord e' ancora imbattuto.L'esempio riguardante la M$ puo' essere piu' simile a questo : tu fai borsette in pelle, sono bruttine ma le vendi, ad un certo punto la gente comincia a notare che stanno scomparendo misteriosamente gli altri venditori di borse !!! In compnso tu hai sempre piu- pelle per fare borsette e ti chiamo Pacciani ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            e come avrebbe fatto a far sparire gli altri venditori di borse?ha fatto accordi con i distributori? E' legaleha modificato i suoi prodotti regalando le borse insieme agli stivali? E' legaleper essere illegale o deve aver dato tangenti (dove sono le prove?) o deve aver mandato spedizioni punitive nei locali.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            e come avrebbe fatto a far sparire gli altri
            venditori di borse?Chiamandosi Pacciani...
            ha fatto accordi con i distributori? E' legale
            ha modificato i suoi prodotti regalando le borse
            insieme agli stivali? E' legaleQuale parte di "innumerevoli processi per antitrust e concorrenza sleale" ti sei perso ?
            per essere illegale o deve aver dato tangenti
            (dove sono le prove?) o deve aver mandato
            spedizioni punitive nei locali.Le prove le hanno i giudici, a me e' bastato leggere le sentente, vattele a leggere anche tu, almeno ti fai un'idea.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            sono ignorante, dimmi come ha fatto.Cosa ha fatto, dimmelo
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            sono ignorante, dimmi come ha fatto.
            Cosa ha fatto, dimmeloGoogle e' tuo amico:Le accuse dell'antitrust Usa alla società: aver imposto ai costruttori di pc di istallare il browser Internet Explorer per non perdere la licenza del sistema operativo Windows '95. 19 stati USA contro Microsoft.WASHINGTON - Stanno volando dai quattro angoli degli Stati Uniti, uomini e donne con il volto teso e le borse di pelle gonfie di documenti, per convergere sul ministero della Giustizia a nome dei cittadini elettori e dichiarare formalmente la guerra al ragazzo che si credeva Dio, il piccolo Dio dei computer. Sono i rappresentanti legali di venti Stati americani che questa mattina si uniranno alla "Avvocata generale" degli Usa, al ministro Janet Reno, per aprire la procedura ufficiale di denuncia a Bill Gates, l'uomo più ricco d'America, e alla sua immensa e onnivora creatura, la Microsoft, per violazione delle leggi antitrust, dunque per monopolio. Ogni tentativo di mediazione, di soluzione amichevole si è infranto contro l'arroganza di una società che venticinque anni or sono ancora non esisteva e che oggi domina il settore più importante dell'economia mondiale, l'informatica.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            tutto qui?i costruttori di pc obbligati?potevano non metterci l'OS o metterne altri? Domanda, la licenza la pagavano per intero o avevano vantaggi essendo produttori?Mi sembra una clausola fattibile, molti fanno queste cose e nessuno si stupisce. Vendere i prodotti insieme ed in modo inscindibile è prassi. Ah dimenticavo, microsoft è speciale. Ma vattene va, vorrei sapere quanti clienti si sono lamentati.Sono sicuro che le aziende avevano avuto dei vantaggi sul costo della licenza. Obbligati? Che cavolata, chissà che mi pensavo
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            tutto qui?
            i costruttori di pc obbligati?
            potevano non metterci l'OS o metterne altri?
            Domanda, la licenza la pagavano per intero o
            avevano vantaggi essendo produttori?Risposta : www.google.it
            Mi sembra una clausola fattibile, molti fanno
            queste cose e nessuno si stupisce. Vendere i
            prodotti insieme ed in modo inscindibile è
            prassi. Ah dimenticavo, microsoft è speciale. Evidentemente ne sai di piu' degli avvocati di 19 stati usa, e di quelli europei, perche' non mandi loro una mail ?
            Ma vattene va, vorrei sapere quanti clienti si
            sono lamentati.
            Sono sicuro che le aziende avevano avuto dei
            vantaggi sul costo della licenza.
            Obbligati? Che cavolata, chissà che mi pensavoEvidentemente ne sai di piu' degli avvocati di 19 stati usa, e di quelli di vari stati europei, perche' non mandi loro una mail ?
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            gli avvocati vengono ingaggiati a prescindere.Anche gli assassini hanno degli avvocati che cercano di farli passare per innocenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            gli avvocati vengono ingaggiati a prescindere.
            Anche gli assassini hanno degli avvocati che
            cercano di farli passare per innocenti.??? (newbie)Tu leggi il forum di una dimensione parallela !!! :|
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            tu invece mi sa che ci vivi
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            risposta da google:"Risponde il marketing Microsoft: Perché la Coca Cola dovrebbe favorire la vendita della Pepsi Cola?"mi sembra giusto, perchè microsoft dovrebbe favorire la vendita di prodotto della concorrenza?
          • Anonimo scrive:
            non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            appunto, benvenuto nel mondo reale dove
            non si fa il giusto ma quello che conviene. A
            questo punto io penso una cosa:
            io faccio un OS che vendo io faccio un
            programma per il mio OS metto il programma
            nell'OS
            perchè non posso?
            Microsoft è una aziende, deve difendere il
            suo OS da altre aziende, tipo linux.
            Perchè è sbagliato inserire un pò di software.
            Il cliente sarebbe contento di trovare windows
            con dentro mediaplayer, office qualche altro
            programma. In linux ce ne sono a valanghe.
            Perchè è sbagliato, il prodotto è suo,
            dovrebbe poterci fare quello che vuole e
            dovrebbe essere il mercato a dar ragione o
            torto. Il problema è che ormai si spara contro i
            ricchi senza motivo.E' esattamente cosi' che dovrebbero andare le cose, invece vediamo com'e' andata: io faccio il SO e lo vendo, ma nel contempo pago tangenti alle persone che vendo i PC con il mio so per impedire che vengano inseriti altri SO. Questo semplicemente non e' legale.
            Del resto è normale per il popolino stare
            sempre contro chi ha avuto più fortuna nella
            vita. O forse è solo una moda, se non si dice
            qualcosa contro microsoft non si riesce a
            stare tra la gente (del resto l'Italia è famosa
            per luoghi comuni contro il sud, Roma, la
            juve, Berlusconi e tanti altri)E' anche tipico del popolino osservare gente che ha fatto gran porcate nella vita ed arrivare molto in alto, e magare essere anche un po' alterata per questo; chesso per fare degli esempi tu voresti come presidente della repubblica una persona che e' stata inquisita per mafia, tangenti a giudici, truffe miliardarie ecc...
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            appunto, benvenuto nel mondo reale dove

            non si fa il giusto ma quello che conviene. A

            questo punto io penso una cosa:

            io faccio un OS che vendo io faccio un

            programma per il mio OS metto il programma

            nell'OS


            perchè non posso?


            Microsoft è una aziende, deve difendere il

            suo OS da altre aziende, tipo linux.

            Perchè è sbagliato inserire un pò di software.

            Il cliente sarebbe contento di trovare windows

            con dentro mediaplayer, office qualche altro

            programma. In linux ce ne sono a valanghe.


            Perchè è sbagliato, il prodotto è suo,

            dovrebbe poterci fare quello che vuole e

            dovrebbe essere il mercato a dar ragione o

            torto. Il problema è che ormai si spara contro
            i

            ricchi senza motivo.

            E' esattamente cosi' che dovrebbero andare le
            cose, invece vediamo com'e' andata: io faccio il
            SO e lo vendo, ma nel contempo pago tangenti alle
            persone che vendo i PC con il mio so per impedire
            che vengano inseriti altri SO. Questo
            semplicemente non e' legale.


            Del resto è normale per il popolino stare

            sempre contro chi ha avuto più fortuna nella

            vita. O forse è solo una moda, se non si dice

            qualcosa contro microsoft non si riesce a

            stare tra la gente (del resto l'Italia è famosa

            per luoghi comuni contro il sud, Roma, la

            juve, Berlusconi e tanti altri)

            E' anche tipico del popolino osservare gente che
            ha fatto gran porcate nella vita ed arrivare
            molto in alto, e magare essere anche un po'
            alterata per questo; chesso per fare degli esempi
            tu voresti come presidente della repubblica una
            persona che e' stata inquisita per mafia,
            tangenti a giudici, truffe miliardarie ecc... (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe

            si spara contro i ricchi e' vero: non mi sembra dobbiamo menarlaa questi ragazzi solo perché i loro profitti sonosuperiore a quelli di paesi europei con centomilioni di abitanti. Che sara mai ! Vorrà direche un sacco di merPa che gira per la stradanelle ore di punta non vale un ca°°ta.Bravo. Hai un'enorme capacità mentale.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ma sei sempre il solito? Su fatti riconoscere,
            metti un bel 'M$ slave' come firma...tu invece firmati come attivista del linux-holly-war


            Non è che il monopolio microsoft esiste perchè

            non ci sono altre aziende a fare concorrenza? A

            microsoft dagli anni 90 in poi nessuno si è

            frapposto.

            OS/2, BeOS sono i primi che mi vengono in mente...0s/2 non è stato supportato con suff. impegno dall'ibm che ha preferito investire tempo e denaro in unix (o.s. non destinato al mercato consumer)..aveva le carte in regola per spuntarla ma ha perso per una serie di autogol dell'ibmsu beos stentiamo un velo.....


            Il problema è secondo me che nessuno ha avuto

            interesse ad opporsi a microsoft, nessuno ha

            puntato a sviluppare nulla e quei pochi

            concorrenti non sono riusciti a spuntarla.

            Be'... MS tagliava loro le gambe, nel mentre...la coca cola corrode le monetine!


            Io non riesco

            proprio a trovare questa concorrenza sleale in

            microsoft.

            Comunque la concorrenza sleale, se non dai tuoi
            candidi occhi innocenti, e' stata trovata per ben
            due volte dalle autorita' americane...ed è stata sanzionata!quindi?c'è stata solo due volte allore..altrimenti la troverebbero ancora....vediamo un pò invece la telecom....o la televisione italiana....ma che ti credi che ms è satana e le altre società l'acqua santa....


            E' come per la F1. Ferrari aveva

            il monopolio e si sono inventate un pò di regole

            per sfavorirla e far vincere le altre.

            E hanno fatto bene: l'unica vincitrice uccideva
            lo spettacoloinfatti troppo brava per essere equliata quindi penalizziamola....grande ragionamento il tuo....forse perchè con la tua mediocrità (e quella di settori che vai appogiando) non sarai mai in grado di primeggiare in niente e ti fa comodo un sistema di assistenzialismo per ultimi della classe!


            Per me è

            la stessa situazione.

            Hai ragione: dovrebbero fare la stessa cosa...
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ma sei sempre il solito? Su fatti riconoscere,

            metti un bel 'M$ slave' come firma...
            tu invece firmati come attivista del
            linux-holly-warE' un povero frustrato...
            la coca cola corrode le monetine!Si, e sballa se ci metti l'aspirina...
        • Anonimo scrive:
          Re: non si lavora di multe

          a windows puoi alternare solo...bravo indiota, anche oggi hai guadagnato dieci cents.potenza del cazzat outsourcing
      • Anonimo scrive:
        Re: non si lavora di multe
        M$ è un azienda che taglia le gambe alle altre sfruttando il regime di monopolio. Cito la mia esperienza personale.Ho sempre usato windows, mio fratello è da circa 4-5 anni che usa linux. Riesce a fare cose che con windows non mi immagino nemmeno. In confronto windows è un giocattolo, non un SO. Ho quindi in progetto di tentare di passare gradualmente a linux per poter anch'io sfruttare a pieno la potenza del mio HW. Ho appena comprato un pc nuovo con un grosso hd, e ho deciso di creare tre partizioni, una con windows ntfs, una con linux e una con i dati, leggibile da entrambi i sistemi (non fat, dato che la limitazione dei 4GB mi sta un po' sul cavolo). Telefono a mio fratello e chiedo che FS usare per la partizione comune. Mi dice che l'unica possibilità è fat32. Infatti il sistema operativo MS legge solo ntfs e fat32. La seconda è obsoleta e poco efficente, la prima nessuno sa come funziona (windows non lo dice). Inoltre windows non ha rilasciato specifiche su come scrivere driver per FS, quindi non è possibile formattare una partizione con fs diversi da quelli proprietari windows. Esistono dei driver per extfs su windows, ma sono sconsigliabili per una partizione di dati, dato che ancora non ufficialmente stabili.Morale della favola, o installi linux o installi win. Se vuoi installare entrambi per tentare un cambiamento graduale M$ ti mette i bastoni fra le ruote, così sei costretto a rimanere con M$.Se non è un comportamento sleale questo......
        • Anonimo scrive:
          Re: non si lavora di multe
          - Scritto da: Anonimo
          M$ è un azienda che taglia le gambe alle altre
          sfruttando il regime di monopolio. Cito la mia
          esperienza personale.

          Ho sempre usato windows, mio fratello è da circa
          4-5 anni che usa linux. Riesce a fare cose che
          con windows non mi immagino nemmeno.ne citi una giusto per dimostrare che queste fantomatiche 'cose' esistono? In confronto
          windows è un giocattolo, non un SO.a si..bisogna informare tutti quelli che lo usano comprese le grandi aziende che con quel giocattolo ci lavorano e ci fanno milioni...a me sa tanto di caxxata da linaro evangelizatore Ho quindi in
          progetto di tentare di passare gradualmente a
          linux per poter anch'io sfruttare a pieno la
          potenza del mio HW.????????una stampante ha più potenza se la usi su linux?e un modem?e l'hd diventa più capiente?ma che stai dicendo...piuttosto avendo provato a migrare ti ricordo che molto spesso l'hw è sprovisto di driver sotto linux e quindi irriconoscibile ed inutilizzabile Ho appena comprato un pc
          nuovo con un grosso hd, e ho deciso di creare tre
          partizioni, una con windows ntfs, una con linux e
          una con i dati, leggibile da entrambi i sistemi
          (non fat, dato che la limitazione dei 4GB mi sta
          un po' sul cavolo). Telefono a mio fratello e
          chiedo che FS usare per la partizione comune. Mi
          dice che l'unica possibilità è fat32. Infatti il
          sistema operativo MS legge solo ntfs e fat32. La
          seconda è obsoleta e poco efficente, la prima
          nessuno sa come funziona (windows non lo dice).dovrebbe essere obbligata a farlo?e perchè?
          Inoltre windows non ha rilasciato specifiche su
          come scrivere driver per FS, quindi non è
          possibile formattare una partizione con fs
          diversi da quelli proprietari windows. Esistono
          dei driver per extfs su windows, ma sono
          sconsigliabili per una partizione di dati, dato
          che ancora non ufficialmente stabili.

          Morale della favola, o installi linux o installi
          win.???fare una semplice partizione?una parte di hd in ntfs e l'altra in uno dei fs utilizzati da linux, poi provi il tuo linux e se lo ritieni migliore elimini definitivamente la prtizione 'windows'. Se vuoi installare entrambi per tentare un
          cambiamento graduale M$ ti mette i bastoni fra le
          ruote, così sei costretto a rimanere con M$.se installi linux su un'hd con ntfs molto spesso perdi la partizione ntfs..linux non permette di installare xp e se stesso in maniera immediata e pulita...come nel caso precedente ovviamente si può facilmente risolvere...come nel caso precedente non esiste nessun ostruzionismo!

          Se non è un comportamento sleale questo......se come no....
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            M$ è un azienda che taglia le gambe alle altre

            sfruttando il regime di monopolio. Cito la mia

            esperienza personale.



            Ho sempre usato windows, mio fratello è da circa

            4-5 anni che usa linux. Riesce a fare cose che

            con windows non mi immagino nemmeno.

            ne citi una giusto per dimostrare che queste
            fantomatiche 'cose' esistono?

            In confronto

            windows è un giocattolo, non un SO.

            a si..bisogna informare tutti quelli che lo usano
            comprese le grandi aziende che con quel
            giocattolo ci lavorano e ci fanno milioni...
            a me sa tanto di caxxata da linaro evangelizatore
            a me invece sa tanto di uno che ha apero un pò gli occhi...
            Ho quindi in

            progetto di tentare di passare gradualmente a

            linux per poter anch'io sfruttare a pieno la

            potenza del mio HW.

            ????????
            una stampante ha più potenza se la usi su linux?
            e un modem?
            e l'hd diventa più capiente?
            ma che stai dicendo...piuttosto avendo provato a
            migrare ti ricordo che molto spesso l'hw è
            sprovisto di driver sotto linux e quindi
            irriconoscibile ed inutilizzabilepalle, Linux funziona sfruttando meglio le risorse hw esistenti, non aumentandole; è per questo che gira bene anche su macchine datate, al contrario delle versioni di win sempre più pesanti ed esose... che guardacaso ti fann cambiare hw anche quando non è necessario...

            Ho appena comprato un pc

            nuovo con un grosso hd, e ho deciso di creare
            tre

            partizioni, una con windows ntfs, una con linux
            e

            una con i dati, leggibile da entrambi i sistemi

            (non fat, dato che la limitazione dei 4GB mi sta

            un po' sul cavolo). Telefono a mio fratello e

            chiedo che FS usare per la partizione comune. Mi

            dice che l'unica possibilità è fat32. Infatti il

            sistema operativo MS legge solo ntfs e fat32. La

            seconda è obsoleta e poco efficente, la prima

            nessuno sa come funziona (windows non lo dice).

            dovrebbe essere obbligata a farlo?
            e perchè?perchè il suo 'prodotto' ha monopolizzato il mercato, quindi dovrebbe avere obblighi precisi per evitare l'uso di tecniche illegali volte alla soppressione ingiustificata della concorrenza... che poi in realtà facciano i loro porci comodi è solo per via di quelle buste gialle/bianche con dentro fogli verdi che arrivano agli opportuni destinatari...


            Inoltre windows non ha rilasciato specifiche su

            come scrivere driver per FS, quindi non è

            possibile formattare una partizione con fs

            diversi da quelli proprietari windows. Esistono

            dei driver per extfs su windows, ma sono

            sconsigliabili per una partizione di dati, dato

            che ancora non ufficialmente stabili.



            Morale della favola, o installi linux o installi

            win.

            ???
            fare una semplice partizione?
            una parte di hd in ntfs e l'altra in uno dei fs
            utilizzati da linux, poi provi il tuo linux e se
            lo ritieni migliore elimini definitivamente la
            prtizione 'windows'.si , ma anche così non può scrivere lda Lnux sulla partizione ntfs di win...

            Se vuoi installare entrambi per tentare un

            cambiamento graduale M$ ti mette i bastoni fra
            le

            ruote, così sei costretto a rimanere con M$.

            se installi linux su un'hd con ntfs molto spesso
            perdi la partizione ntfs..linux non permette di
            installare xp e se stesso in maniera immediata e
            pulita...come nel caso precedente ovviamente si
            può facilmente risolvere...come nel caso
            precedente non esiste nessun ostruzionismo!come nel caso precedente non puoi scrivere su una partizione ntfs a causa delle politiche scorrette di M$




            Se non è un comportamento sleale questo......

            se come no....beato te che vivi sul pero...
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe

            come nel caso precedente non puoi scrivere su una
            partizione ntfs a causa delle politiche scorrette
            di M$
            Se con linux puoi fare tutto quello che fai con win e tante altre cose ancora togli win.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            non possono perchè con linux non ci fanno niente. Lo mettono ogni tanto solo per far vedere agli amici quanto sono fighi ad usare linux
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            non possono perchè con linux non ci fanno niente.
            Lo mettono ogni tanto solo per far vedere agli
            amici quanto sono fighi ad usare linuxuna risposta da esperto... non c'è che dire...
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            non possono perchè con linux non ci fanno

            niente.

            Lo mettono ogni tanto solo per far vedere agli

            amici quanto sono fighi ad usare linux
            una risposta da esperto... non c'è che dire...Lo sappiamo gia' qual e' il livello di questo risicone :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            eppure la maggior parte fa cosìla maggior parte di quelli che usano linux passano il tempo a far pratica con l'OS. Altri ci programmano ma non vedo comunque fare nulla in più rispetto a quelli che usano windows, anzi, in genere molte cose non possono farle. Insomma: chi usa linux fa:1)usa l'OS, impara a configurarlo, ad installare i driver, ed anche l'installazione dei programmi a volte non è banale. Con windows questa fase non esiste2)programmano, come se con windows non si potesse fare. Non prendendo in considerazione visual studio (che potrete dirmi quello che volete, se non dovete scrivere i programmini per la scuola non ho trovato uno che gli tiene testa) gli stessi IDE per linux li trovate sotto windows (eclipse, gli IDE della borland etc).3)naviga ed usa la posta (quale immane novità)Ritengo linux ottimo per l'embedded, per i server e nulla più. Quando cerca di fare il "windows" è pietoso. Alla fine si vede ad occhio che è ancora molto immaturo per un mercato desktop dove la necessità è usare software, non farlo partire. Con windows ci programmo (DirectX, OGL, C++, ps c'è fxcomposer o rendermonkey per linux?credo di no, come faccio a lavorare con HLSL senza un IDE), ci gioco e ci faccio tutto quello che si fa con linux e oltre. Quindi non vedo la necessità di perdere tempo ogni volta che devo configurare qualcosa. Il problema OS dovrebbe essere strasuperato nel 2005, non ci si dovrebbe neanche far caso che esista
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe

            con linux e oltre. Quindi non vedo la necessità
            di perdere tempo ogni volta che devo configurare
            qualcosa. Il problema OS dovrebbe essere
            strasuperato nel 2005, non ci si dovrebbe neanche
            far caso che esista... tu non vuoi un computer, vuoi un frigorifero; non preoccuparti tra brevetti, drm e palladium M$ farà diventare il pc una scatola chiusa che non potrei MAI sapere come funziona... (io passo allo sparc)
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe

            ... tu non vuoi un computer, vuoi un frigorifero;
            non preoccuparti tra brevetti, drm e palladium M$
            farà diventare il pc una scatola chiusa che non
            potrei MAI sapere come funziona... (io passo allo
            sparc)
            Non ho capito perchè non si debba conoscere il funzionamento di un frigorifero, se tu sei abituato aprenderlo nei supermercati non tutti sono come te ea qualcuno piae sceglierlo secondo le proprio esigenze.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe

            ... tu non vuoi un computer, vuoi un frigorifero;
            non preoccuparti tra brevetti, drm e palladium M$
            farà diventare il pc una scatola chiusa che non
            potrei MAI sapere come funziona... (io passo allo
            sparc)Tu pensi di sapere come funziona tutto quello che usi? Cellulari, auto, rete elettrica, idrica e del gas e le migliaia di cose che adoperi? Credi che in un mondo così specializzato la gente debba per forza sapere tutto? Ipotesi: sono un fisico, sto realizzando sistemi di ricezione radar ed ho bisogno di un software che mi simuli l'elaborazione per un certo periodo di tempo. Nella tua ipotesi cosa dovrei fare? Fermare la ricerca perchè devo studiarmi un OS complesso oppure usare un "frigorifero" come dici te ma che mi permetta di realizzare in poco tempo ciò che mi serve? Ho lavorato per persone del genere, usano windows e vb6 (alcuni addirittura usano il qbasic e non parlo di idioti, ma di fisici conosciuti a livello internazionale). In poche ore mettono in codice quello che hanno calcolato su carta, verificano i dati e preparano i documenti con le specifiche per il progetto. Ad una persona simile a cosa può servire sapere come funziona windows? Ti dò una illuminazione: la maggior parte di chi usa il computer fa lavoro di questo tipo. Il computer dovrebbe essere uno strumento per semplificare la vita. Perchè se si perde di vista l'obiettivo perchè ci sono complessità a livello di software non se ne viene a capo. Il tizio in questione (non ti posso dire il nome per motivi di riservatezza ma nel settore è molto conosciuto) vive in modo felice e redditizio senza sapera come funziona l'OS nonostante utilizzi il pc come programmatore. Sarebbe molto bello riscire ad adoperare un pc senza dover leggere manuali o passare mesi a studiarsi un argomento, non è modo di essere produttivi. Sviluppo software per persone che hanno necessità di materiale ad alto livello ma anche di semplicità. La mia principale abilità per mia fortuna è quella di realizzare software altamente intuitivo. Forse è questo quello che manca a chi è tanto amante di linux: l'interfaccia con il pubblico. Consiglierei proprio questo: migliorare le GUI di linux rendendole estremamente semplici. Linux per molte cose è migliore rispetto a windows ma è come se non volesse far usare le sue capacità al prossimo. Se un OS deve essere potente solo perchè richiede tanto aiuto da parte di chi lo utilizza allora è un passo indietro.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo

            ... tu non vuoi un computer, vuoi un
            frigorifero;

            non preoccuparti tra brevetti, drm e palladium
            M$

            farà diventare il pc una scatola chiusa che non

            potrei MAI sapere come funziona... (io passo
            allo

            sparc)
            Tu pensi di sapere come funziona tutto quello che
            usi?
            [...Cut...] Ti dò una illuminazione: la
            maggior parte di chi usa il computer fa lavoro di
            questo tipo. Il computer dovrebbe essere uno
            strumento per semplificare la vita. Perchè se si
            perde di vista l'obiettivo perchè ci sono
            complessità a livello di software non se ne viene
            a capo. Il tizio in questione (non ti posso dire
            il nome per motivi di riservatezza ma nel settore
            è molto conosciuto) vive in modo felice e
            redditizio senza sapera come funziona l'OS
            nonostante utilizzi il pc come programmatore.
            Sarebbe molto bello riscire ad adoperare un pc
            senza dover leggere manuali o passare mesi a
            studiarsi un argomento, non è modo di essere
            produttivi. Sviluppo software per persone che
            hanno necessità di materiale ad alto livello ma
            anche di semplicità. La mia principale abilità
            per mia fortuna è quella di realizzare software
            altamente intuitivo. Forse è questo quello che
            manca a chi è tanto amante di linux:
            l'interfaccia con il pubblico. Consiglierei
            proprio questo: migliorare le GUI di linux
            rendendole estremamente semplici. Linux per molte
            cose è migliore rispetto a windows ma è come se
            non volesse far usare le sue capacità al
            prossimo. Se un OS deve essere potente solo
            perchè richiede tanto aiuto da parte di chi lo
            utilizza allora è un passo indietro.Sono assolutamente daccordo, anche per questo le interfacce di linux sono migliorate tandissimo negli ultimi anni, tu da quando non ne usi uno ?Sono daccordo anche che uno non dovrebbe avere tante conoscenze per usare un computer, infatti trovo incocepibile che non si possa usare un windows lisco senza farsi una cultura su antivirus, patch, regclean, antispyware, ecc...Infatti io mi ritengo un utonto linux e non mi devo preoccupare piu' di tanto che il mio Pc sia reso zombi, o il mio lavoro rovinato dai virus, ecc...
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe

            Sono daccordo anche che uno non dovrebbe avere
            tante conoscenze per usare un computer, infatti
            trovo incocepibile che non si possa usare un
            windows lisco senza farsi una cultura su
            antivirus, patch, regclean, antispyware, ecc...

            Infatti io mi ritengo un utonto linux e non mi
            devo preoccupare piu' di tanto che il mio Pc sia
            reso zombi, o il mio lavoro rovinato dai virus,
            ecc...
            Fare un post senza voler evangelizzare deve essere troppo difficile per te.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            l'ultima provata è stata la mandrake 9.1 con il virtual pc (ogni tanto lo avvio per provare a fare qualcosa). L'utilizzo dei software è semplice, l'installazione un pò meno. Ho installato firefox, non è comparso alcuni link sullo schermo, sono dovuto andare a cercare il programma e creare una specie di link. Ho installato mono, era un bin, potevano mettere un menù per dire come si inseriva la password. Un software con gli rpm non ci sono riuscito, mi continuava a chiedere altri pacchetti, non sono riuscito a capire cosa dargli. La scheda video emulata non era riconosciuta, non sono riuscito a trovare il punto in cui poter modificare la periferica (quel bello schermo dove compare la lista delle periferiche). Linux è migliorato ma deve ancora fare un bel pò di strada (i software inclusi nella mandrake non mi hanno stupito più di tanto, sembrano software per windows 95 come caratteristiche ma volendo per quello che costano non ci si dovrebbe lamentare)
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            l'ultima provata è stata la mandrake 9.1 con il
            virtual pc (ogni tanto lo avvio per provare a
            fare qualcosa). [CUT]Spaziale, veramente.Delle due l'una:sei un trollone (e ti spiego perchè) oppure manchi di elasticità mentale...Ho iniziato (anni fa) con linux proprio con la mdk (pero' era la versione 7.1), installata "from scratch" senza sapere nulla di nulla su *nix e cavoli vari... è stata di una semplicità disarmante (dual boot mdk7.1 e windows 98).La gestione dei pacchetti con gli rpm è tutt'altro che difficile e le dipendenze erano gestite in automatico (il nome del tool era rpmdrake mi pare); da allora ne è passata di acqua sotto i ponti: ora uso windows xp (dal quale sto postando) in dual boot con slackware current (kernel 2.6.9 ufficiale).Un consiglio: evita di usare gli emulatori per quanto possibile, le schede video emulate sono talmente "strane" da risultare in pasticci con qualunque os (ecco perche' preferisco installare su macchine reali).Che il DRM sia con voi e con il vostro spirito (:(Amiga) will never die! 8)Saluti amighisti,byUlixAmiga lover since 1985(Amiga) (Amiga) (Amiga)
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe

            Spaziale, veramente.
            Delle due l'una:sei un trollone (e ti spiego
            perchè) oppure manchi di elasticità mentale...
            Ho iniziato (anni fa) con linux proprio con la
            mdk (pero' era la versione 7.1), installata "from
            scratch" senza sapere nulla di nulla su *nix e
            cavoli vari... è stata di una semplicità
            disarmante (dual boot mdk7.1 e windows 98).disarmante ad adoperare i programmi, per il resto non mi pare
            La
            gestione dei pacchetti con gli rpm è tutt'altro
            che difficile e le dipendenze erano gestite in
            automatico installare rpm? Simanca la dipendenza xyz.appeccolamanca la dipendenza rtpqi.dineccolaquesto significa automatico? Andare su internet per cercare le dipendenze che non ci sono?
            Un consiglio: evita di usare gli emulatori per
            quanto possibile, le schede video emulate sono
            talmente "strane" da risultare in pasticci con
            qualunque os (ecco perche' preferisco installare
            su macchine reali).la scheda video l'ha riconosciuta subito (S3 mi pare). La audio l'ha riconosciuta quasi, sound blaster 16 ma all'avvio mi aveva chiesto di andare in un certo menù per configurarla ma mi sa che tocca farlo da linea di comando
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            A quanto ho capito tu lavori in java realizzando qualche applicativo di rete e gestionale. Ok, torno a fare i miei esercizi di helloworld
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            A quanto ho capito tu lavori in java realizzando
            qualche applicativo di rete e gestionale.
            Ok, torno a fare i miei esercizi di helloworld Se e' quello che ha capito ha ragione chi dice che tu leggi il forum di un mondo parallelo. (newbie) P.S. Complimenti per il quoting.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            A quanto ho capito tu lavori in java realizzando

            qualche applicativo di rete e gestionale.

            Ok, torno a fare i miei esercizi di helloworld
            Se e' quello che ha capito ha ragione chi dice
            che tu leggi il forum di un mondo parallelo.
            (newbie)
            P.S. Complimenti per il quoting.LoL (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            M$ è un azienda che taglia le gambe alle altre


            sfruttando il regime di monopolio. Cito la mia


            esperienza personale.





            Ho sempre usato windows, mio fratello è da
            circa


            4-5 anni che usa linux. Riesce a fare cose che


            con windows non mi immagino nemmeno.



            ne citi una giusto per dimostrare che queste

            fantomatiche 'cose' esistono?



            In confronto


            windows è un giocattolo, non un SO.



            a si..bisogna informare tutti quelli che lo
            usano

            comprese le grandi aziende che con quel

            giocattolo ci lavorano e ci fanno milioni...

            a me sa tanto di caxxata da linaro
            evangelizatore



            a me invece sa tanto di uno che ha apero un pò
            gli occhi.......e ha visto la lucema smettila tu e lui...siete solo dei bambini che giocano a fare gli alternativi....'windows un giocatolo' ....state solo facendo propaganda da centro sociale e ancora non avete capito che l'o.s. si sceglie si ben altri criteri...un giorno forse crescerete...forse...


            Ho quindi in


            progetto di tentare di passare gradualmente a


            linux per poter anch'io sfruttare a pieno la


            potenza del mio HW.



            ????????

            una stampante ha più potenza se la usi su linux?

            e un modem?

            e l'hd diventa più capiente?

            ma che stai dicendo...piuttosto avendo provato a

            migrare ti ricordo che molto spesso l'hw è

            sprovisto di driver sotto linux e quindi

            irriconoscibile ed inutilizzabile


            palle,appunto stai dicendo un mare di palle Linux funziona sfruttando meglio le
            risorse hw esistenti,frase che vuol dire tutto e niente....sfrutta meglio cosa?sfrutta meglio una stampante?e come?fa durare di più l'inchiostro?sfrutta meglio l'hd?e come?aumenta lo spazio disponibile?sfrutta meglio le memorie?e come?invece che 512mb te ne trovi 1gb?o il monitor diventa un 19 per miracolo? non aumentandole; è per
            questo che gira bene anche su macchine datate,dipende....se usi interfaccia a caratteri si, gira benissimo...ma quando inizi a caricare tutti i fronzoli stile interfaccia win che ormai anche linux ha, allore vedi che le ultime distro richiedono circa le stesse risorse di win...poi cmq io xp lo uso su un vecchio pII senza nessun problema...direi che un pc vecchio di 6 anni e mezzo e suff. datato se po vuoi un o.s. che gira sulle calcolatrici allora torna a giocare con le calcolatrici al
            contrario delle versioni di win sempre più
            pesanti ed esose... che guardacaso ti fann
            cambiare hw anche quando non è necessario...ma che cosa farnetichi?xp gira anche su un pII con 64 mb di ram...un pc anticaglia per intenderci...se poi usi calcolatrici invece di pc allora torna a giocare.nel mondo reale i pc vanno upgradati..questo è tanto più vero se parliamo di professionisti del settore (hai presente quante risorse richiede 3ds? a ma 3ds c'è per linux?) poi per l'uso che ne farai tu una calcolatrice basta e avanza




            Ho appena comprato un pc


            nuovo con un grosso hd, e ho deciso di creare

            tre


            partizioni, una con windows ntfs, una con
            linux

            e


            una con i dati, leggibile da entrambi i
            sistemi


            (non fat, dato che la limitazione dei 4GB mi
            sta


            un po' sul cavolo). Telefono a mio fratello e


            chiedo che FS usare per la partizione comune.
            Mi


            dice che l'unica possibilità è fat32. Infatti
            il


            sistema operativo MS legge solo ntfs e fat32.
            La


            seconda è obsoleta e poco efficente, la prima


            nessuno sa come funziona (windows non lo
            dice).



            dovrebbe essere obbligata a farlo?

            e perchè?

            perchè il suo 'prodotto' ha monopolizzato il
            mercato,monopolizzato?ma voi user di linux vi fanno con lo stampino?se ci fosse un monopolio ci sarebbe solo windows..visto che parli anche di altri o.s. questo non è vero...poi le cose che vi dite nei centri sociali nulla hanno a che vedere con le definizioni economiche quindi dovrebbe avere obblighi precisi
            per evitare l'uso di tecniche illegali volte alla
            soppressione ingiustificata della concorrenza...basta che installi solo linux quall'è il problema?come dico sempre a un conoscente che non fa altro che decantare linux (per sentito dire nei forum) ma ancora non lo ha installato una volta....se va meglio, se windows è un giocato, se migliora pure l'hw, se dopo le ragazze te la danno allora installa solo linux apperi...e pure free non capisco perchè non sia l'o.s. più diffuso del pianeta :D
            che poi in realtà facciano i loro porci comodi è
            solo per via di quelle buste gialle/bianche con
            dentro fogli verdi che arrivano agli opportuni
            destinatari...prove? o solo min***ate da forum?





            Inoltre windows non ha rilasciato specifiche
            su


            come scrivere driver per FS, quindi non è


            possibile formattare una partizione con fs


            diversi da quelli proprietari windows.
            Esistono


            dei driver per extfs su windows, ma sono


            sconsigliabili per una partizione di dati,
            dato


            che ancora non ufficialmente stabili.





            Morale della favola, o installi linux o
            installi


            win.



            ???

            fare una semplice partizione?

            una parte di hd in ntfs e l'altra in uno dei fs

            utilizzati da linux, poi provi il tuo linux e se

            lo ritieni migliore elimini definitivamente la

            prtizione 'windows'.

            si , ma anche così non può scrivere lda Lnux
            sulla partizione ntfs di win...




            Se vuoi installare entrambi per tentare un


            cambiamento graduale M$ ti mette i bastoni fra

            le


            ruote, così sei costretto a rimanere con M$.



            se installi linux su un'hd con ntfs molto spesso

            perdi la partizione ntfs..linux non permette di

            installare xp e se stesso in maniera immediata e

            pulita...come nel caso precedente ovviamente si

            può facilmente risolvere...come nel caso

            precedente non esiste nessun ostruzionismo!

            come nel caso precedente non puoi scrivere su una
            partizione ntfs a causa delle politiche scorrette
            di M$








            Se non è un comportamento sleale questo......



            se come no....

            beato te che vivi sul pero...vorrei capire dove vivi tu ... in un lug?
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            M$ è un azienda che taglia le gambe alle altre



            sfruttando il regime di monopolio. Cito la mia



            esperienza personale.



            Ho sempre usato windows, mio fratello è da



            circa 4-5 anni che usa linux. Riesce a fare cose



            che con windows non mi immagino nemmeno.


            ne citi una giusto per dimostrare che queste


            fantomatiche 'cose' esistono?Cross compiling , monitoring della rete, disinfestazione virus su Pc di amici senza paura di infezione, programmare in quasi tutti i linguaggi esistenti senza spendere, giusto le prime che mi vengono in mente.



            In confronto



            windows è un giocattolo, non un SO.


            a si..bisogna informare tutti quelli che lo


            usano comprese le grandi aziende


            che con quel giocattolo ci lavorano


            e ci fanno milioni...


            a me sa tanto di caxxata da linaro


            evangelizatore

            a me invece sa tanto di uno che ha apero un pò

            gli occhi...
            ....e ha visto la luceIn effetti molti stanno passando a linux, anche la fininvest ultimamente... Chissa' perche' !
            ma smettila tu e lui...siete solo dei bambini che
            giocano a fare gli alternativi....'windows un
            giocatolo' ....state solo facendo propaganda da
            centro sociale Veramente e' propaganda da edicola, vai all'edicola e chiedi una rivista di videogiochi, poi guarda di che SO si parla.
            e ancora non avete capito che
            l'o.s. si sceglie si ben altri criteri...Stabilita', sicurezza, come si puo' scegliere windows ? Windows lo scegli solo se ti interessano i videogiochi.
            un giorno forse crescerete...forse...Non dare del tuo agli altri, guarda che c'e' la maestra che ti sta cercando !



            Ho quindi in



            progetto di tentare di passare gradualmente a



            linux per poter anch'io sfruttare a pieno la



            potenza del mio HW.


            una stampante ha più potenza se la usi su linux?


            e un modem?Un modem da linux viene mediamente sfruttato meglio, infatti le prestazioni in rete sono notoriamente piu' efficenti.


            e l'hd diventa più capiente?Si, visto che Microsoft lascia in sacrificio agli dei 8 Mb quando partizioni, mentre con linux sfrutti fino all'ultimo bit.
            o il monitor diventa un 19 per miracolo?Molti monitor che sotto windows non vanno oltre 800x600, su linux arrivano a 1024, grazie alla possibilita' di eseguire settaggi fini sulla freguenza.
            dipende....se usi interfaccia a caratteri si,
            gira benissimo...ma quando inizi a caricare tutti
            i fronzoli stile interfaccia win che ormai anche
            linux ha, allore vedi che le ultime distro
            richiedono circa le stesse risorse di win...Va meglio comunque :-)

            contrario delle versioni di win sempre più

            pesanti ed esose... che guardacaso ti fann

            cambiare hw anche quando non è necessario...
            ma che cosa farnetichi?
            xp gira anche su un pII con 64 mb di ram...un pc
            anticaglia per intenderci...se poi usi
            calcolatrici invece di pc allora torna a giocare.
            nel mondo reale i pc vanno upgradati..questo è
            tanto più vero se parliamo di professionisti del
            settore (hai presente quante risorse richiede
            3ds? a ma 3ds c'è per linux?) poi per l'uso che
            ne farai tu una calcolatrice basta e avanzaMediamente XP richede piu' risorse hardware per fare girare i programmi, infatti da quando e' uscito su qualsisi scatola di applicativo o giochi trovi le doppie richieste hw: una per win 98/me/2000 e una per XP che mediamente richiede il doppio della ram.Chissa' perche poi (newbie) ???

            perchè il suo 'prodotto' ha monopolizzato il

            mercato,
            monopolizzato?
            ma voi user di linux vi fanno con lo stampino?
            se ci fosse un monopolio ci sarebbe solo
            windows..visto che parli anche di altri o.s.
            questo non è vero...poi le cose che vi dite nei
            centri sociali nulla hanno a che vedere con le
            definizioni economicheE quello che dicono 19 stati USA che hanno denunciato Microsoft per monopolio ???
            e pure free non capisco perchè non sia l'o.s. più
            diffuso del pianeta :DPer lo stesso motivo per cio Gandi non e' diventato Re del mondo, credo.



            Inoltre windows non ha rilasciato specifiche su



            come scrivere driver per FS, quindi non è



            possibile formattare una partizione con fs



            diversi da quelli proprietari windows. Esistono



            dei driver per extfs su windows, ma sono



            sconsigliabili per una partizione di dati, dato



            che ancora non ufficialmente stabili.

            si , ma anche così non può scrivere lda Lnux

            sulla partizione ntfs di win...Certo che puoi, sei rimasto al medio evo, sono ormai quasi 2 anni che e' considerata stabile e safe la scrittura su NTFS.

            beato te che vivi sul pero...
            vorrei capire dove vivi tu ... in un lug?Almeno non legge i forum di dimensioni parallele :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            M$ è un azienda che taglia le gambe alle
            altre




            sfruttando il regime di monopolio. Cito
            la mia




            esperienza personale.




            Ho sempre usato windows, mio fratello è da




            circa 4-5 anni che usa linux. Riesce a
            fare cose




            che con windows non mi immagino nemmeno.




            ne citi una giusto per dimostrare che queste



            fantomatiche 'cose' esistono?

            Cross compiling ,hai provato i tool borland? monitoring della rete,ma sei uscito di testa?monitoring della rete a momenti lo fa pure l'xbox
            disinfestazione virus su Pctu la disinfezione la fai sui pc di amici usando il tuo pc?sei proprio strano...cmq hai mai sentito parlare di antivirus di amici senza paura
            di infezione, programmare in quasi tutti i
            linguaggi esistenti senza spendere,aaaaa siamo alle solite...è gratis quindi è meglio.....comunistello da strapazzo....scherzo, scherzo..cmq tool di sviluppo free ne esistono a dozzine anche per windows giusto le
            prime che mi vengono in mente.quindi giusto perchè le ho smentite tutte mi elenchi cosa puoi fare con linux che non posso fare con windows....





            In confronto




            windows è un giocattolo, non un SO.



            a si..bisogna informare tutti quelli che lo



            usano comprese le grandi aziende



            che con quel giocattolo ci lavorano



            e ci fanno milioni...



            a me sa tanto di caxxata da linaro



            evangelizatore


            a me invece sa tanto di uno che ha apero un pò


            gli occhi...

            ....e ha visto la luce

            In effetti molti stanno passando a linux, anche
            la fininvest ultimamente... Chissa' perche' !4% circa del mercato desktop significa molti dalle tue parti?


            ma smettila tu e lui...siete solo dei bambini
            che

            giocano a fare gli alternativi....'windows un

            giocatolo' ....state solo facendo propaganda da

            centro sociale

            Veramente e' propaganda da edicola, vai
            all'edicola e chiedi una rivista di videogiochi,
            poi guarda di che SO si parla.infatti di videogiochi ne vedo proprio tanti per linux....


            e ancora non avete capito che

            l'o.s. si sceglie si ben altri criteri...

            Stabilita', sicurezza, come si puo' scegliere
            windows ?magari provalo prima di dire cretinate..... Windows lo scegli solo se ti
            interessano i videogiochi.e la coca cola corrode le monetine....


            un giorno forse crescerete...forse...

            Non dare del tuo agli altri, guarda che c'e' la
            maestra che ti sta cercando !e ridammi le micromachines.......vai a giocare che è meglio il resto lascialo a chi ha finito l'asilo





            Ho quindi in




            progetto di tentare di passare
            gradualmente a




            linux per poter anch'io sfruttare a pieno
            la




            potenza del mio HW.




            una stampante ha più potenza se la usi su
            linux?



            e un modem?

            Un modem da linux viene mediamente sfruttato
            meglio, infatti le prestazioni in rete sono
            notoriamente piu' efficenti.notoriamente a chi?vorrei qualche link a siti autorevoli di tuop guggino non mi fido molto....notoriamente far riconoscere un modem a linux è un'impresa....




            e l'hd diventa più capiente?

            Si, visto che Microsoft lascia in sacrificio agli
            dei 8 Mb quando partizioni, mentre con linux
            sfrutti fino all'ultimo bit.wooooowwwwwwwwwwwwno comment....


            o il monitor diventa un 19 per miracolo?

            Molti monitor che sotto windows non vanno oltre
            800x600, su linux arrivano a 1024, grazie alla
            possibilita' di eseguire settaggi fini sulla
            freguenza.ok allora compro solo monito 800x600 tanto linux me li potenzia........ :D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:Dvin genere invece accade che monitor 1280x1024 (almeno tale è la risoluzione dichiarata dalla casa e funzionante su windows) in linux non vanno a più di 800x600....se sei fortunato e trovi i driver ovviamente altrimenti non vanno e basta....sempre che non ti azzardi a modificare la frequenza....prova a sbagliare e poi vediamo se hai l'autotest (presente gia in win95) che ti aggiusta tutto o se all'alba del 2005 bisogna ancora impazzire per modificare settaggi base....la tecnologia dovrebbe semplificare la vita non complicarla!


            dipende....se usi interfaccia a caratteri si,

            gira benissimo...ma quando inizi a caricare
            tutti

            i fronzoli stile interfaccia win che ormai anche

            linux ha, allore vedi che le ultime distro

            richiedono circa le stesse risorse di win...

            Va meglio comunque :-)lo dici tu....dipende dalla situazione...infatti chi non è costretto ad evamgelizzare per fede sceglie l'o.s. in base alla situazione....tu in base al manuale del giovane linaro



            contrario delle versioni di win sempre più


            pesanti ed esose... che guardacaso ti fann


            cambiare hw anche quando non è necessario...


            ma che cosa farnetichi?

            xp gira anche su un pII con 64 mb di ram...un pc

            anticaglia per intenderci...se poi usi

            calcolatrici invece di pc allora torna a
            giocare.

            nel mondo reale i pc vanno upgradati..questo è

            tanto più vero se parliamo di professionisti del

            settore (hai presente quante risorse richiede

            3ds? a ma 3ds c'è per linux?) poi per l'uso che

            ne farai tu una calcolatrice basta e avanza

            Mediamente XP richede piu' risorse hardware per
            fare girare i programmi, infatti da quando e'
            uscito su qualsisi scatola di applicativo o
            giochi trovi le doppie richieste hw: una per win
            98/me/2000 e una per XP che mediamente richiede
            il doppio della ram.ma successo...se mi citi qualche applicativo do anche un occhio...strano perchè di giochi ne ho tanti (originali e con scatola) e questo non si è mai verificato...non sarà che ti è successo una volta e hai trasformato il caso eccezzionale in statistica?
            Chissa' perche poi (newbie) ???



            perchè il suo 'prodotto' ha monopolizzato il


            mercato,

            monopolizzato?

            ma voi user di linux vi fanno con lo stampino?

            se ci fosse un monopolio ci sarebbe solo

            windows..visto che parli anche di altri o.s.

            questo non è vero...poi le cose che vi dite nei

            centri sociali nulla hanno a che vedere con le

            definizioni economiche

            E quello che dicono 19 stati USA che hanno
            denunciato Microsoft per monopolio ??? ?????????????rileggi bene...provaci almeno


            e pure free non capisco perchè non sia l'o.s.
            più

            diffuso del pianeta :D

            Per lo stesso motivo per cio Gandi non e'
            diventato Re del mondo, credo.ma gandi era una cosa....linux è solo un o.s. anche se tu lo hai scambiato per il messia





            Inoltre windows non ha rilasciato
            specifiche su

          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            M$ è un azienda che taglia le gambe alle
            altre



            sfruttando il regime di monopolio. Cito la
            mia



            esperienza personale.







            Ho sempre usato windows, mio fratello è da

            circa



            4-5 anni che usa linux. Riesce a fare cose
            che



            con windows non mi immagino nemmeno.





            ne citi una giusto per dimostrare che queste


            fantomatiche 'cose' esistono?





            In confronto



            windows è un giocattolo, non un SO.





            a si..bisogna informare tutti quelli che lo

            usano


            comprese le grandi aziende che con quel


            giocattolo ci lavorano e ci fanno milioni...


            a me sa tanto di caxxata da linaro

            evangelizatore






            a me invece sa tanto di uno che ha apero un pò

            gli occhi...

            ....e ha visto la luce
            ma smettila tu e lui...siete solo dei bambini che
            giocano a fare gli alternativi....'windows un
            giocatolo' ....state solo facendo propaganda da
            centro sociale e ancora non avete capito che
            l'o.s. si sceglie si ben altri criteri...un
            giorno forse crescerete...forse...
            sono abbastanza cresciuto per non farmi prendere per i fondelli da cose del tipo "get the facts"...




            Ho quindi in



            progetto di tentare di passare gradualmente
            a



            linux per poter anch'io sfruttare a pieno la



            potenza del mio HW.





            ????????


            una stampante ha più potenza se la usi su
            linux?


            e un modem?


            e l'hd diventa più capiente?


            ma che stai dicendo...piuttosto avendo
            provato a


            migrare ti ricordo che molto spesso l'hw è


            sprovisto di driver sotto linux e quindi


            irriconoscibile ed inutilizzabile





            palle,

            appunto stai dicendo un mare di palle

            Linux funziona sfruttando meglio le

            risorse hw esistenti,

            frase che vuol dire tutto e niente....
            sfrutta meglio cosa?
            sfrutta meglio una stampante?
            e come?
            fa durare di più l'inchiostro?
            sfrutta meglio l'hd?
            e come?
            aumenta lo spazio disponibile?
            sfrutta meglio le memorie?
            e come?
            invece che 512mb te ne trovi 1gb?
            o il monitor diventa un 19 per miracolo?se tu avessi letto il seguito ho scritto che Linux sfrutta meglio le risorse hw senza aumentarle... ma hai una minima idea del fatto che il kernel di un SO e i drivers con i quali si interfaccia si possono scrivere e progettare in modi diversi ? pare proprio di no...

            non aumentandole; è per

            questo che gira bene anche su macchine datate,

            dipende....se usi interfaccia a caratteri si,
            gira benissimo...ma quando inizi a caricare tutti
            i fronzoli stile interfaccia win che ormai anche
            linux ha, allore vedi che le ultime distro
            richiedono circa le stesse risorse di win...
            poi cmq io xp lo uso su un vecchio pII senza
            nessun problema...direi che un pc vecchio di 6
            anni e mezzo e suff. datato se po vuoi un o.s.
            che gira sulle calcolatrici allora torna a
            giocare con le calcolatricicome no ! ho una bellissima HP48SX

            al

            contrario delle versioni di win sempre più

            pesanti ed esose... che guardacaso ti fann

            cambiare hw anche quando non è necessario...

            ma che cosa farnetichi?
            xp gira anche su un pII con 64 mb di ram...un pc... e quante applicazioni aperte ? e quanto è veloce il sistema ? io xp l'ho provato su un PIII 450MHz ed era decisamente lento rispetto ad altri sistemi, senza contare che win è monolitico, non posso cambiare window manager, non posso cambiare desktop... una pena...
            anticaglia per intenderci...se poi usi
            calcolatrici invece di pc allora torna a giocare.
            nel mondo reale i pc vanno upgradati..questo è
            tanto più vero se parliamo di professionisti del
            settore (hai presente quante risorse richiede
            3ds? a ma 3ds c'è per linux?) poi per l'uso che
            ne farai tu una calcolatrice basta e avanza
            mah, avevo implementato l'algoritmo di Runge-Kutta sull'Hp48, era lento ma funzionava... e tu ?








            Ho appena comprato un pc



            nuovo con un grosso hd, e ho deciso di
            creare


            tre



            partizioni, una con windows ntfs, una con

            linux


            e



            una con i dati, leggibile da entrambi i

            sistemi



            (non fat, dato che la limitazione dei 4GB mi

            sta



            un po' sul cavolo). Telefono a mio fratello
            e



            chiedo che FS usare per la partizione
            comune.

            Mi



            dice che l'unica possibilità è fat32.
            Infatti

            il



            sistema operativo MS legge solo ntfs e
            fat32.

            La



            seconda è obsoleta e poco efficente, la
            prima



            nessuno sa come funziona (windows non lo

            dice).





            dovrebbe essere obbligata a farlo?


            e perchè?



            perchè il suo 'prodotto' ha monopolizzato il

            mercato,

            monopolizzato?
            ma voi user di linux vi fanno con lo stampino?
            se ci fosse un monopolio ci sarebbe solo
            windows..visto che parli anche di altri o.s.
            questo non è vero...poi le cose che vi dite nei
            centri sociali nulla hanno a che vedere con le
            definizioni economicheci sono alternative libere, quelle commerciali sono state spazzate via a colpi bassi... vedi BeOS, Netscape (per i browser)

            quindi dovrebbe avere obblighi precisi

            per evitare l'uso di tecniche illegali volte
            alla

            soppressione ingiustificata della concorrenza...

            basta che installi solo linux quall'è il problema?il problema è che con i brevetti (spinti a forza da M$) domani non potrò più installarlo... e allora ? non ci sarà monopolio neanche in quel caso ?
            come dico sempre a un conoscente che non fa altro
            che decantare linux (per sentito dire nei forum)
            ma ancora non lo ha installato una volta....se va
            meglio, se windows è un giocato, se migliora pure
            l'hw, se dopo le ragazze te la danno allora
            installa solo linux apperi...
            e pure free non capisco perchè non sia l'o.s. più
            diffuso del pianeta :D
            hai presente la preinstallazione di win su ogni pc del pianeta ? forse c'entra qualcosa...

            che poi in realtà facciano i loro porci comodi è

            solo per via di quelle buste gialle/bianche con

            dentro fogli verdi che arrivano agli opportuni

            destinatari...

            prove? o solo min***ate da forum?anche per i vari politici di tangentopoli non si sono avute le prove per molto tempo... infatti l'hanno fatta franca per anni, decenni...

            beato te che vivi sul pero...

            vorrei capire dove vivi tu ... in un lug?a casa mia... e non abito a Redmond
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo




            M$ è un azienda che taglia le gambe alle

            altre




            sfruttando il regime di monopolio. Cito la

            mia




            esperienza personale.









            Ho sempre usato windows, mio fratello è da


            circa




            4-5 anni che usa linux. Riesce a fare cose

            che




            con windows non mi immagino nemmeno.







            ne citi una giusto per dimostrare che queste



            fantomatiche 'cose' esistono?







            In confronto




            windows è un giocattolo, non un SO.







            a si..bisogna informare tutti quelli che lo


            usano



            comprese le grandi aziende che con quel



            giocattolo ci lavorano e ci fanno milioni...



            a me sa tanto di caxxata da linaro


            evangelizatore









            a me invece sa tanto di uno che ha apero un pò


            gli occhi...



            ....e ha visto la luce

            ma smettila tu e lui...siete solo dei bambini
            che

            giocano a fare gli alternativi....'windows un

            giocatolo' ....state solo facendo propaganda da

            centro sociale e ancora non avete capito che

            l'o.s. si sceglie si ben altri criteri...un

            giorno forse crescerete...forse...



            sono abbastanza cresciuto per non farmi prendere
            per i fondelli da cose del tipo "get the
            facts"...








            Ho quindi in




            progetto di tentare di passare
            gradualmente

            a




            linux per poter anch'io sfruttare a pieno
            la




            potenza del mio HW.







            ????????



            una stampante ha più potenza se la usi su

            linux?



            e un modem?



            e l'hd diventa più capiente?



            ma che stai dicendo...piuttosto avendo

            provato a



            migrare ti ricordo che molto spesso l'hw è



            sprovisto di driver sotto linux e quindi



            irriconoscibile ed inutilizzabile








            palle,



            appunto stai dicendo un mare di palle



            Linux funziona sfruttando meglio le


            risorse hw esistenti,



            frase che vuol dire tutto e niente....

            sfrutta meglio cosa?

            sfrutta meglio una stampante?

            e come?

            fa durare di più l'inchiostro?

            sfrutta meglio l'hd?

            e come?

            aumenta lo spazio disponibile?

            sfrutta meglio le memorie?

            e come?

            invece che 512mb te ne trovi 1gb?

            o il monitor diventa un 19 per miracolo?

            se tu avessi letto il seguito ho scritto che
            Linux sfrutta meglio le risorse hw senza
            aumentarle... ma hai una minima idea del fatto
            che il kernel di un SOhai visto (e capito) il kernel di linux (cosa possibile perchè open)?hai poi visto e capito il kernel di windows (cosa impossibile tranne se non fai parte del team di sviluppo)?allora su che basi parli?l'unico parametro di confronto può essere quello di pserimentare un'identico programma su entrambi gli o.s. installati sulla stessa macchina e alle stesse condizioni......ma non mi pare affatto che gimp giri meglio in linux ripsetto a windows...lo stesso dicasi per doom3 ...ma allora so cosa cavolo basi quest'affermazione si può sapere? e i drivers con i quali si
            interfaccia si possono scrivere e progettare in
            modi diversi ?intanto bisognerebbe averli i driver (cosa che non sempre è possibile per linux) e poi si può parlare di come funzionano...cmq i driver sono sviluppati dai produttori di hw e non sono parametro che misurare le prestazioni di o.s. pare proprio di no...invece pare proprio che tu parli di cose fuori tema




            non aumentandole; è per


            questo che gira bene anche su macchine datate,



            dipende....se usi interfaccia a caratteri si,

            gira benissimo...ma quando inizi a caricare
            tutti

            i fronzoli stile interfaccia win che ormai anche

            linux ha, allore vedi che le ultime distro

            richiedono circa le stesse risorse di win...

            poi cmq io xp lo uso su un vecchio pII senza

            nessun problema...direi che un pc vecchio di 6

            anni e mezzo e suff. datato se po vuoi un o.s.

            che gira sulle calcolatrici allora torna a

            giocare con le calcolatrici

            come no ! ho una bellissima HP48SX




            al


            contrario delle versioni di win sempre più


            pesanti ed esose... che guardacaso ti fann


            cambiare hw anche quando non è necessario...



            ma che cosa farnetichi?

            xp gira anche su un pII con 64 mb di ram...un pc

            ... e quante applicazioni aperte ? e quanto è
            veloce il sistema ? io xp l'ho provato su un PIII
            450MHz ed era decisamente lento rispetto ad altri
            sistemi, senza contare che win è monolitico,linux e microkernel come la nutella....ma tu hai letto giusto qualche tutorial 'impariamo gli o.s. in 3 minuti'.... non
            posso cambiare window manager, non posso cambiare
            desktop...forse non ti serve?stai giocando ad avere un desktop pieno di lucettine o ti serve un desktop e basta? una pena...be le opinioni sono sacrosante e vanno rispettate..tu hai le tue e io le mie..solo che giudicare un o.s. penoso perchè non posso cambiare il desktop mi pare un pò infantile


            anticaglia per intenderci...se poi usi

            calcolatrici invece di pc allora torna a
            giocare.

            nel mondo reale i pc vanno upgradati..questo è

            tanto più vero se parliamo di professionisti del

            settore (hai presente quante risorse richiede

            3ds? a ma 3ds c'è per linux?) poi per l'uso che

            ne farai tu una calcolatrice basta e avanza



            mah, avevo implementato l'algoritmo di
            Runge-Kutta sull'Hp48, era lento ma funzionava...
            e tu ?io con le calcolatrici non ci gioco te l'ho detto....sviluppo solo miseri algoritmi basari su serie di Morgan Kaufmann cosettine sai...qualche volta qualche banale fft su pic in assembly ma tutte cose facili facili....













            Ho appena comprato un pc




            nuovo con un grosso hd, e ho deciso di

            creare



            tre




            partizioni, una con windows ntfs, una con


            linux



            e




            una con i dati, leggibile da entrambi i


            sistemi




            (non fat, dato che la limitazione dei 4GB
            mi


            sta




            un po' sul cavolo). Telefono a mio
            fratello

            e




            chiedo che FS usare per la partizione

            comune.


            Mi




            dice che l'unica possibilità è fat32.

            Infatti


            il




            sistema operativo MS legge solo ntfs e

            fat32.


            La




            seconda è obsoleta e poco efficente, la

            prima




            nessuno sa come funziona (windows non lo


            dice).







            dovrebbe essere obbligata a farlo?



            e perchè?





            perchè il suo 'prodotto' ha monopolizzato il


            mercato,



            monopolizzato?

            ma voi user di linux vi fanno con lo stampino?
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe




            se tu avessi letto il seguito ho scritto che

            Linux sfrutta meglio le risorse hw senza

            aumentarle... ma hai una minima idea del fatto

            che il kernel di un SO

            hai visto (e capito) il kernel di linux (cosa
            possibile perchè open)?
            hai poi visto e capito il kernel di windows (cosa
            impossibile tranne se non fai parte del team di
            sviluppo)?
            allora su che basi parli?
            l'unico parametro di confronto può essere quello
            di pserimentare un'identico programma su entrambi
            gli o.s. installati sulla stessa macchina e alle
            stesse condizioni....
            ..ma non mi pare affatto che gimp giri meglio in
            linux ripsetto a windows...lo stesso dicasi per
            doom3 ...ma allora so cosa cavolo basi
            quest'affermazione si può sapere?
            ti sei mai chiesto prchè win funziona anche con banchi ram bacati mentre Linux,in tale situazione, va subito in kernel panic ? ... e questo è solo un piccolo esempio.
            e i drivers con i quali si

            interfaccia si possono scrivere e progettare in

            modi diversi ?

            intanto bisognerebbe averli i driver (cosa che
            non sempre è possibile per linux) e poi si può
            parlare di come funzionano...cmq i driver sono
            sviluppati dai produttori di hw e non sono
            parametro che misurare le prestazioni di o.s.

            pare proprio di no...

            invece pare proprio che tu parli di cose fuori
            tema









            non aumentandole; è per

            ... e quante applicazioni aperte ? e quanto è

            veloce il sistema ? io xp l'ho provato su un
            PIII

            450MHz ed era decisamente lento rispetto ad
            altri

            sistemi, senza contare che win è monolitico,

            linux e microkernel come la nutella....
            ma tu hai letto giusto qualche tutorial
            'impariamo gli o.s. in 3 minuti'....
            se leggi di seguito intendo 'monolitico' non nel senso del kernel, ma nel senso dell'impossibilità di cambiare alcune componenti, come appunto il window manager
            non

            posso cambiare window manager, non posso
            cambiare

            desktop...

            forse non ti serve?
            stai giocando ad avere un desktop pieno di
            lucettine o ti serve un desktop e basta?a che mi serve ? mah! diciamo che windowmaker lo faccio girare dove mi pare, l'ho provato su un pentium con 32MB di memoria ed era veloce...

            una pena...

            be le opinioni sono sacrosante e vanno
            rispettate..tu hai le tue e io le mie..solo che
            giudicare un o.s. penoso perchè non posso
            cambiare il desktop mi pare un pò infantile




            mah, avevo implementato l'algoritmo di

            Runge-Kutta sull'Hp48, era lento ma
            funzionava...

            e tu ?

            io con le calcolatrici non ci gioco te l'ho
            detto....
            sviluppo solo miseri algoritmi basari su serie di
            Morgan Kaufmann cosettine sai...qualche volta
            qualche banale fft su pic in assembly ma tutte
            cose facili facili....
            Ma Morgan Kaufmann non sono il nome di una casa editrice ?

            ci sono alternative libere, quelle commerciali

            sono state spazzate via a colpi bassi... vedi

            BeOS,

            ....tipo os2/warp....mal supportato da ibm, un
            prodotto in cui neanche ibm ha saputo credere
            preferendo puntare a sistemi unix.....

            Netscape (per i browser)

            netscape ha avuto tutte le protezioni da legge
            che meritava...anche così è finito nel
            dimenticatoi..basti vedere la 'sola' del 'nuovo
            netscape' ..un pessimo prodotto = una pessima
            fine...
            documentati meglio sui motivi del fallimento di
            netscape perchè le cose non sono così semplici
            come ami crederepa**e da forum o documenti che lo provano ? (per dirla come la dici tu) , brucia ammettere che un browser valido come Netscape sia morto per lasciare posto a quello schifo di IE vero ? a meno che tu dica che IE è un browser valido...







            il problema è che con i brevetti (spinti a forza

            da M$)

            pensi che la ms sia onnipotente?me lo chiedi davvero ? si, penso che sia onnipotente... ha troppi soldi...
            il sistema dei brevetti è voluto e richiesto
            dalle aziende che lavorano a fini di lucro (non
            tutti lo fanno per salvare il mondo)....il
            sistema dei brevetti è giusto e sacrosanto solo
            che andrebbe regolamentato MOLTO meglio
            si, vai dall'azienda informatica con 30 dipendenti che deve fronteggiare il portafoglio di brevetti di M$ o ibm...
            domani non potrò più installarlo...

            un brevetto di impedirà di installare linux?
            quale scusa?
            o è solo una previsione del tipo: a furia di
            usare conservanti nei prodotti alimentari domani
            mi sveglio x-man?http://www.theinquirer.net/?article=17586... ocvviamente potresti dirmi che l'articolo è allarmistico, di parte ecc,ecc per farmi ingoiare la pillola facilmente... ma non ci riuscirai, i pecedenti giudiziari di M$ parlano molto chiaro...

            e

            allora ? non ci sarà monopolio neanche in quel

            caso ?

            quale caso?
            se ti svegli x-man?
            nel caso linux non dovesse più esistere (perchè a volte non leggi quello che scrivo ?)

            hai presente la preinstallazione di win su ogni

            pc del pianeta ? forse c'entra qualcosa...

            vecchia...troppo vecchia....RIDICOLA
            1) la preinstallazione di windows non avviene su
            tutti i pc, esistono pc che hanno installato
            linux (ma anche laptop) ormai persino nei
            supermercatiil 99% ha preinstallato win
            2) avere un o.s. non ti impedisce di installarne
            un'altrose il bios con Palladium consentirà l'installazione di 1 solo SO il sual boot me lo posso vedere col binocolo...
            3) in molti casi puoi restituire windows ed
            ottenere un riborso..informati..tu e tutta la
            comunità di spara balle!hahahahahahhaha... bello, bellissimo, anzi provaci tu, vedrai se ti restituiscono qualcosa... ps : http://www.attivissimo.net/rimborso_windows/istruzioni.htm#esperienzelettorie non farti ingannare dal titolo, leggi tutto...






            che poi in realtà facciano i loro porci

            comodi è



            solo per via di quelle buste gialle/bianche

            con



            dentro fogli verdi che arrivano agli
            opportuni



            destinatari...





            prove? o solo min***ate da forum?



            anche per i vari politici di tangentopoli non si

            sono avute le prove per molto tempo...

            quindi sono min***ate da forum!

            quindi se uno è colpevole ma non si fa beccare, diventa automaticamente innocente... bello !
            infatti

            l'hanno fatta franca per anni, decenni...

            quindi accusiamo tutti di tutto quello che ci
            pare...tanto anche senza prove potrebbe benissimo
            essere un caso analogo a quello di tangentopoli
            .... e io che rispondo pure a certe idiozie.....
            bersaglio mancato, le mie non sono accuse, sono opinioni, e se ti scaldi tanto forse non sono neanche tanto sballate...





            beato te che vivi sul pero...





            vorrei capire dove vivi tu ... in un lug?



            a casa mia... e n
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo





            se tu avessi letto il seguito ho scritto che


            Linux sfrutta meglio le risorse hw senza


            aumentarle... ma hai una minima idea del
            fatto


            che il kernel di un SO



            hai visto (e capito) il kernel di linux (cosa

            possibile perchè open)?

            hai poi visto e capito il kernel di windows
            (cosa

            impossibile tranne se non fai parte del team di

            sviluppo)?

            allora su che basi parli?

            l'unico parametro di confronto può essere quello

            di pserimentare un'identico programma su
            entrambi

            gli o.s. installati sulla stessa macchina e alle

            stesse condizioni....

            ..ma non mi pare affatto che gimp giri meglio in

            linux ripsetto a windows...lo stesso dicasi per

            doom3 ...ma allora so cosa cavolo basi

            quest'affermazione si può sapere?



            ti sei mai chiesto prchè win funziona anche con
            banchi ram bacati mentre Linux,in tale
            situazione, va subito in kernel panic ? ... e
            questo è solo un piccolo esempio.a favore di chi?non si capisce sai?



            e i drivers con i quali si


            interfaccia si possono scrivere e progettare
            in


            modi diversi ?



            intanto bisognerebbe averli i driver (cosa che

            non sempre è possibile per linux) e poi si può

            parlare di come funzionano...cmq i driver sono

            sviluppati dai produttori di hw e non sono

            parametro che misurare le prestazioni di o.s.



            pare proprio di no...



            invece pare proprio che tu parli di cose fuori

            tema














            non aumentandole; è per


            ... e quante applicazioni aperte ? e quanto è


            veloce il sistema ? io xp l'ho provato su un

            PIII


            450MHz ed era decisamente lento rispetto ad

            altri


            sistemi, senza contare che win è monolitico,



            linux e microkernel come la nutella....

            ma tu hai letto giusto qualche tutorial

            'impariamo gli o.s. in 3 minuti'....



            se leggi di seguito intendo 'monolitico' non nel
            senso del kernel, ma nel senso dell'impossibilità
            di cambiare alcune componenti, come appunto il
            window manager


            non


            posso cambiare window manager, non posso

            cambiare


            desktop...



            forse non ti serve?

            stai giocando ad avere un desktop pieno di

            lucettine o ti serve un desktop e basta?

            a che mi serve ? mah! diciamo che windowmaker lo
            faccio girare dove mi pare, l'ho provato su un
            pentium con 32MB di memoria ed era veloce...ci spieghi come hai fatto?




            una pena...



            be le opinioni sono sacrosante e vanno

            rispettate..tu hai le tue e io le mie..solo che

            giudicare un o.s. penoso perchè non posso

            cambiare il desktop mi pare un pò infantile







            mah, avevo implementato l'algoritmo di


            Runge-Kutta sull'Hp48, era lento ma

            funzionava...


            e tu ?



            io con le calcolatrici non ci gioco te l'ho

            detto....

            sviluppo solo miseri algoritmi basari su serie
            di

            Morgan Kaufmann cosettine sai...qualche volta

            qualche banale fft su pic in assembly ma tutte

            cose facili facili....



            Ma Morgan Kaufmann non sono il nome di una casa
            editrice ? ecco appunto....tu hai capito proprio tutto.....cmq per consolarti ti dico che m.k. è anche il nome di una casa editrice



            ci sono alternative libere, quelle commerciali


            sono state spazzate via a colpi bassi... vedi


            BeOS,



            ....tipo os2/warp....mal supportato da ibm, un

            prodotto in cui neanche ibm ha saputo credere

            preferendo puntare a sistemi unix.....



            Netscape (per i browser)



            netscape ha avuto tutte le protezioni da legge

            che meritava...anche così è finito nel

            dimenticatoi..basti vedere la 'sola' del 'nuovo

            netscape' ..un pessimo prodotto = una pessima

            fine...

            documentati meglio sui motivi del fallimento di

            netscape perchè le cose non sono così semplici

            come ami credere

            pa**e da forum o documenti che lo provano ? (per
            dirla come la dici tu) , brucia ammettere che un
            browser valido come Netscape sia morto per
            lasciare posto a quello schifo di IE vero ? a
            meno che tu dica che IE è un browser valido...sul fatto che ie abbia diverse pecche (a volte anche problemi seri) sono d'accordo!da qui a dire che netscape è/era un gioiello ne passa...documenti?perchè dovrei ne hai forniti tu?neanche uno!vabbe dai ..diciamo che adesso vai su google e inizi a cercare info su netscape su la vendita del prodotto prima/durante/dopo la vicenda ie/antitrust magari inserendo anche come paragoni aol e simili...vedrai che le vendite (e sopratutto l'adozione del sw N) non sono vincolate in maniera così semplicistica ad un tastino 'vuoi installare ie?'












            il problema è che con i brevetti (spinti a
            forza


            da M$)



            pensi che la ms sia onnipotente?

            me lo chiedi davvero ? si, penso che sia
            onnipotente... ha troppi soldi...be allora il tuo è un problema di natura psicologica....


            il sistema dei brevetti è voluto e richiesto

            dalle aziende che lavorano a fini di lucro (non

            tutti lo fanno per salvare il mondo)....il

            sistema dei brevetti è giusto e sacrosanto solo

            che andrebbe regolamentato MOLTO meglio


            si, vai dall'azienda informatica con 30
            dipendenti che deve fronteggiare il portafoglio
            di brevetti di M$ o ibm...quale parte di 'solo che andrebbe regolamentato MOLTO meglio' non riesci a capire?



            domani non potrò più installarlo...



            un brevetto di impedirà di installare linux?

            quale scusa?

            o è solo una previsione del tipo: a furia di

            usare conservanti nei prodotti alimentari domani

            mi sveglio x-man?

            http://www.theinquirer.net/?article=17586

            ... ocvviamente potresti dirmi che l'articolo è
            allarmistico, di parte ecc,ecc per farmi ingoiare
            la pillola facilmente... ma non ci riuscirai, i
            pecedenti giudiziari di M$ parlano molto
            chiaro...veramente uno dei precedenti è proprio quello che stiamo dibattendo...trovo che l'articolo sia infatti allarmistico e di parte...molto di parte...cmq resta anche uno spunto di riflessione che cercherò di aprofondire




            e


            allora ? non ci sarà monopolio neanche in quel


            caso ?



            quale caso?

            se ti svegli x-man?



            nel caso linux non dovesse più esistere (perchè a
            volte non leggi quello che scrivo ?)ti sei arrabbiiatoooo :D




            hai presente la preinstallazione di win su
            ogni


            pc del pianeta ? forse c'entra qualcosa...



            vecchia...troppo vecchia....RIDICOLA

            1) la preinstallazione di windows non avviene su

            tutti i pc, esistono pc che hanno installato

            linux (ma anche laptop) ormai persino nei

            supermercati

            il 99% ha preins
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            l'hanno fatta franca per anni, decenni...


            quindi accusiamo tutti di tutto quello che ci


            pare...tanto anche senza prove potrebbe


            benissimo essere un caso analogo a quello di


            tangentopoli

            .... e io che rispondo pure a certe

            idiozie.....

            bersaglio mancato, le mie non sono accuse, sono

            opinioni,
            ????
            mi spieghi la differenza tra un'opinione che
            accusa un'azienda di questo e quello
            infischiandosene anche delle prove (tanto
            potrebbe essere come tangentopoli) e
            un'accusa.....
            a ecco...l'accusa (in senso legale) deve avere
            delle prove....che battutaccia..vabbe dai....Sono quattro i capi d'accusa contro Microsoft. Quattro violazioni della legge antitrust degli Stati Uniti, lo "Sherman Act". Queste le conclusioni del dipartimento della Giustizia Usa (che evidentemente le prove le ha esaminate ;-), che ha formalizzato oggi la sua posizione. Il gigante di Bill Gates, per mantenere il suo monopolio, ha dunque aggirato la legge quattro volte: integrando il suo browser "Internet Explorer" all'interno del sistema operativo Windows, usando il suo potere di mercato per mantenere illegalmente il monopolio, cercando di monopolizzare il mercato dei browser, imponendo accordi esclusivi agli Internet provider.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            "Oggi" ovviamente si rifesrisce al periodo dell'articolo.
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            l'hanno fatta franca per anni, decenni...



            quindi accusiamo tutti di tutto quello che
            ci



            pare...tanto anche senza prove potrebbe



            benissimo essere un caso analogo a quello di



            tangentopoli


            .... e io che rispondo pure a certe


            idiozie.....


            bersaglio mancato, le mie non sono accuse,
            sono


            opinioni,

            ????

            mi spieghi la differenza tra un'opinione che

            accusa un'azienda di questo e quello

            infischiandosene anche delle prove (tanto

            potrebbe essere come tangentopoli) e

            un'accusa.....

            a ecco...l'accusa (in senso legale) deve avere

            delle prove....che battutaccia..vabbe dai....

            Sono quattro i capi d'accusa contro Microsoft.
            Quattro violazioni della legge antitrust degli
            Stati Uniti, lo "Sherman Act".
            Queste le conclusioni del dipartimento della
            Giustizia Usa (che evidentemente le prove le ha
            esaminate ;-), che ha formalizzato oggi la sua
            posizione. Il gigante di Bill Gates, per
            mantenere il suo monopolio, ha dunque aggirato la
            legge quattro volte: integrando il suo browser
            "Internet Explorer" all'interno del sistema
            operativo Windows, usando il suo potere di
            mercato per mantenere illegalmente il monopolio,
            cercando di monopolizzare il mercato dei browser,
            imponendo accordi esclusivi agli Internet
            provider.mettiamo che per ipotesi sia tutto giusto......allora se ne nella posizione fomalizzata oggi non appare nulla sui player...parlando di antitrust....vuoi vedere che l'antitrust varia a seconda di come fa comodo...l'americana per i browser (perchè condanna ms) l'europea per i player (perchè condanna ms)......
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe


            ti sei mai chiesto prchè win funziona anche con

            banchi ram bacati mentre Linux,in tale

            situazione, va subito in kernel panic ? ... e

            questo è solo un piccolo esempio.

            a favore di chi?
            non si capisce sai?
            :p ... ohi,ohi...

            a che mi serve ? mah! diciamo che windowmaker lo

            faccio girare dove mi pare, l'ho provato su un

            pentium con 32MB di memoria ed era veloce...

            ci spieghi come hai fatto?l'ho ricompilato (circa 10 minuti...)./configuremake make install


            Morgan Kaufmann cosettine sai...qualche volta


            qualche banale fft su pic in assembly ma tutte


            cose facili facili....






            Ma Morgan Kaufmann non sono il nome di una casa

            editrice ?

            ecco appunto....tu hai capito proprio tutto.....
            cmq per consolarti ti dico che m.k. è anche il
            nome di una casa editriceallora voglio la definizione di questa serie...


            documentati meglio sui motivi del fallimento
            di


            netscape perchè le cose non sono così semplici


            come ami credere



            pa**e da forum o documenti che lo provano ? (per

            dirla come la dici tu) , brucia ammettere che un

            browser valido come Netscape sia morto per

            lasciare posto a quello schifo di IE vero ? a

            meno che tu dica che IE è un browser valido...

            sul fatto che ie abbia diverse pecche (a volte
            anche problemi seri) sono d'accordo!
            da qui a dire che netscape è/era un gioiello ne
            passa...
            documenti?
            perchè dovrei ne hai forniti tu?
            neanche uno!
            vabbe dai ..diciamo che adesso vai su google e
            inizi a cercare info su netscape su la vendita
            del prodotto prima/durante/dopo la vicenda
            ie/antitrust magari inserendo anche come paragoni
            aol e simili...vedrai che le vendite (e
            sopratutto l'adozione del sw N) non sono
            vincolate in maniera così semplicistica ad un
            tastino 'vuoi installare ie?'e se domani M$ rilascia un prodotto che tu vendi, diciamo non eccezionale, ma in bundle col SO ? immagino che sarai contento vero ?


            pensi che la ms sia onnipotente?



            me lo chiedi davvero ? si, penso che sia

            onnipotente... ha troppi soldi...

            be allora il tuo è un problema di natura
            psicologica....no, è un problema di soldi e basta...





            il sistema dei brevetti è voluto e richiesto


            dalle aziende che lavorano a fini di lucro
            (non


            tutti lo fanno per salvare il mondo)....il


            sistema dei brevetti è giusto e sacrosanto
            solo


            che andrebbe regolamentato MOLTO meglio




            si, vai dall'azienda informatica con 30

            dipendenti che deve fronteggiare il portafoglio

            di brevetti di M$ o ibm...

            quale parte di 'solo che andrebbe regolamentato
            MOLTO meglio' non riesci a capire?la parte in cui chi decide come deve essere fatta la brevettazione (europa) riceve 'qualcosa' da chi ne può essere avvantaggiato (non meglio specificata multinazionale del sw)



            http://www.theinquirer.net/?article=17586



            ... ocvviamente potresti dirmi che l'articolo è

            allarmistico, di parte ecc,ecc per farmi
            ingoiare

            la pillola facilmente... ma non ci riuscirai, i

            pecedenti giudiziari di M$ parlano molto

            chiaro...

            veramente uno dei precedenti è proprio quello che
            stiamo dibattendo...
            trovo che l'articolo sia infatti allarmistico e
            di parte...molto di parte...cmq resta anche uno
            spunto di riflessione che cercherò di aprofondireuau ! l'hai detto è di parte.... :D

            volte non leggi quello che scrivo ?)

            ti sei arrabbiiatoooo :D

            il 99% ha preinstallato win

            credo un pò meno....
            forse cmq il numero di preistallati è
            proporzionale alle attese di vendita: 4% di
            mercato per linux segue che circa il 4%
            installeranno linux...e un semplice ragionamento
            sui potenziali acquirenti e non un'imposizione ms





            2) avere un o.s. non ti impedisce di
            installarne


            un'altro



            se

            la storia non si fa con i se!storia ? in realtà è futuro...


            il bios con Palladium consentirà

            il palladium non è l'anticristo!
            oltretutto non è ancora uscito quindi aspetterei
            a fasciarmi la testa...


            l'installazione di 1 solo SO il sual boot me lo

            posso vedere col binocolo...

            non vedo perchè dovrebbe impedire il dual boot..
            cmq puoi sempre formattare e mettere solo l'o.s.
            che interessa teno, il controllo esercitato dal sistema 'trusted' è nel bios... quindi se il bios non ti permette di installare un SO diverso da uno prefissato ti attacchi...

            hahahahahahhaha... bello, bellissimo, anzi

            provaci tu, vedrai se ti restituiscono

            qualcosa...

            ps :


            http://www.attivissimo.net/rimborso_windows/istruz



            e non farti ingannare dal titolo, leggi tutto...


            a dire il vero ibm mi ha rimborsato per questo lo
            dico...prova a sentire ibm e vedi (non so se sia
            valido per portatili ma per pc pre-assemblati
            si)..poi ovvio che molto dipende da il tipo di
            contratto ms-fornitore hw...ibm=caneM$=gatto ... sfido che ti hanno rimborsato :D

            quindi se uno è colpevole ma non si fa beccare,

            diventa automaticamente innocente... bello !

            per la legge si!
            per la morale pure...visto che il contrario
            comporterebbe rendere colpevole chiunque sia
            sospettabile..ergo tutti colpevoli..stile
            inquisizione, no grazie il medioevo per fortuna e
            finito, oggi almeno prima di mettermi al rogo
            servono le prove!come le prove dei danni del fumo ? le compagine del tabacco hanno protetto (e stanno ancora proteggendo) parti di documentazione sugli studi del settore, ci sono voluti 60 anni per far venire fuori qualcosa... quando un soggetto è enormemente ricco, le 'prove' come le chiami tu possono essere nascoste in 1001 modi... legali ovviamente.

            bersaglio mancato, le mie non sono accuse, sono

            opinioni,

            ????
            mi spieghi la differenza tra un'opinione che
            accusa un'azienda di questo e quello
            infischiandosene anche delle prove (tanto
            potrebbe essere come tangentopoli) e
            un'accusa.....
            a ecco...l'accusa (in senso legale) deve avere
            delle prove....che battutaccia..vabbe dai....una opinione nasce dalle prove E dall'intuito... l'accusa nasce da prove concrete

            e se ti scaldi tanto forse non sono

            neanche tanto sballate...

            non mi scaldo per niente
            solo perchè ti rispondo dovrei essere 'scaldato'
            mi pare che vuoi andare a parare sempre dalla
            stessa parte ma sorvoliamo questo discorso....
            ma vieeeniiiiiiiiiiii

            ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo

            ....e ha visto la luce
            ma smettila tu e lui...siete solo dei bambini che
            giocano a fare gli alternativi....'windows un
            giocatolo' ....state solo facendo propaganda da
            centro sociale e ancora non avete capito che
            l'o.s. si sceglie si ben altri criteri...un
            giorno forse crescerete...forse...
            LOL, un altro aspirante Bill Gates. :'(


            ????????


            una stampante ha più potenza se la usi su
            linux?


            e un modem?


            e l'hd diventa più capiente?


            ma che stai dicendo...piuttosto avendo
            provato a


            migrare ti ricordo che molto spesso l'hw è


            sprovisto di driver sotto linux e quindi


            irriconoscibile ed inutilizzabileImho fai finta di non capire e proponi degli esempi fuori luogo. :

            appunto stai dicendo un mare di palle
            ROTFL. :o

            frase che vuol dire tutto e niente....
            sfrutta meglio cosa?
            sfrutta meglio una stampante?
            e come?
            fa durare di più l'inchiostro?
            sfrutta meglio l'hd?
            e come?
            aumenta lo spazio disponibile?
            sfrutta meglio le memorie?
            e come?
            invece che 512mb te ne trovi 1gb?
            o il monitor diventa un 19 per miracolo?Ancora esempi non calzanti. :o
            dipende....se usi interfaccia a caratteri si,
            gira benissimo...ma quando inizi a caricare tutti
            i fronzoli stile interfaccia win che ormai anche
            linux ha, allore vedi che le ultime distro
            richiedono circa le stesse risorse di win...
            poi cmq io xp lo uso su un vecchio pII senza
            nessun problema...direi che un pc vecchio di 6
            anni e mezzo e suff. datato se po vuoi un o.s.
            che gira sulle calcolatrici allora torna a
            giocare con le calcolatriciQuesto è vero, ma ci sono window manager più o meno esosi: volendo te ne puoi scegliere uno abbastanza leggero e calibrato per il pc in oggetto (basta avere un po' di voglia, le documentazioni sono sul web e/o a corredo del cd di installazione).Ovviamente con windows questo non lo puoi fare.
            ma che cosa farnetichi?
            xp gira anche su un pII con 64 mb di ram...un pc
            anticaglia per intenderci...se poi usi
            calcolatrici invece di pc allora torna a giocare.
            nel mondo reale i pc vanno upgradati..questo è
            tanto più vero se parliamo di professionisti del
            settore (hai presente quante risorse richiede
            3ds? a ma 3ds c'è per linux?) poi per l'uso che
            ne farai tu una calcolatrice basta e avanzahttp://support.microsoft.com/default.aspx?scid=kb;it;314865Dal sito di *microsoft*, non dal lug di zona:? Processore Pentium a 233 MHz o superiore (sono consigliati 300 MHz)?Almeno 64 MB di RAM (sono consigliati 128 MB)?Almeno 1,5 GB di spazio libero sul disco rigido?Unità CD-ROM o DVD-ROM.?Tastiera e mouse Microsoft o dispositivo di puntamento compatibile?Scheda video e monitor con risoluzione Super VGA (800 x 600) o superiore?Scheda audio?Altoparlanti o cuffieQuesti sono i requisiti "minimi" e *chiunque* sa che con solo questa dotazione *non* si va molto lontano (con nessun software ovviamente).Mi chiedo quindi che accorgimenti hai adottato per farlo girare *decetemente* su un pc di cotal fatta e nel frattempo farci girare proficuamente 3ds...(oppure è installato su un altro pc? ma allora a che pro installare xp su un pc vetusto? non stava bene con il suo 98 + antivirus + firewall? che sia una trollata la tua? probabile 8) )Con linux, volendo, puoi scegliere distro (ce ne sono di ottimizzate per pc poco potenti) o fartela da te installando i pacchetti che ritieni migliori (google is your friend).
            ma voi user di linux vi fanno con lo stampino?
            se ci fosse un monopolio ci sarebbe solo
            windows..visto che parli anche di altri o.s.
            questo non è vero...poi le cose che vi dite nei
            centri sociali nulla hanno a che vedere con le
            definizioni economichePerchè bisogna vedere tutto nell'ottica di linux vs windows?non capisco :|
            basta che installi solo linux quall'è il problema?
            come dico sempre a un conoscente che non fa altro
            che decantare linux (per sentito dire nei forum)
            ma ancora non lo ha installato una volta....se va
            meglio, se windows è un giocato, se migliora pure
            l'hw, se dopo le ragazze te la danno allora
            installa solo linux apperi...
            e pure free non capisco perchè non sia l'o.s. più
            diffuso del pianeta :DPerchè non tutti i produttori scrivono i driver delle periferiche per linux e perchè windows viene dato in "bundle" (mica tanto) con i pc in vendita. :o

            prove? o solo min***ate da forum?"A pensare male si fa peccato, però spesso ci si azzecca", non è mia ma calza a pennello. :DSappiamo tutti, penso, di chi sia e in che cosa fosse implicata la persona in questione. :D
            vorrei capire dove vivi tu ... in un lug?Ah, santa pazienza... :|(Amiga) will never dies! :@ 8)Saluti amighisti,byUlixAmiga lover since 1985(Amiga) (Amiga) (Amiga)
          • Anonimo scrive:
            Re: non si lavora di multe
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            ....e ha visto la luce

            ma smettila tu e lui...siete solo dei bambini
            che

            giocano a fare gli alternativi....'windows un

            giocatolo' ....state solo facendo propaganda da

            centro sociale e ancora non avete capito che

            l'o.s. si sceglie si ben altri criteri...un

            giorno forse crescerete...forse...



            LOL, un altro aspirante Bill Gates. :'(le tue (non)argomentazioni mi lasciano di stucco!




            ????????



            una stampante ha più potenza se la usi su

            linux?



            e un modem?



            e l'hd diventa più capiente?



            ma che stai dicendo...piuttosto avendo

            provato a



            migrare ti ricordo che molto spesso l'hw è



            sprovisto di driver sotto linux e quindi



            irriconoscibile ed inutilizzabile

            Imho fai finta di non capire e proponi degli
            esempi fuori luogo. :imho si è detta una castroneria e tu non hai neanche un argomento da controbattere per difenderla!




            appunto stai dicendo un mare di palle



            ROTFL. :ole tue argomentazioni sono sempre più ermetiche...




            frase che vuol dire tutto e niente....

            sfrutta meglio cosa?

            sfrutta meglio una stampante?

            e come?

            fa durare di più l'inchiostro?

            sfrutta meglio l'hd?

            e come?

            aumenta lo spazio disponibile?

            sfrutta meglio le memorie?

            e come?

            invece che 512mb te ne trovi 1gb?

            o il monitor diventa un 19 per miracolo?

            Ancora esempi non calzanti. :operchè non mi fai un'esempio?grandi argomentazioni hai ....


            dipende....se usi interfaccia a caratteri si,

            gira benissimo...ma quando inizi a caricare
            tutti

            i fronzoli stile interfaccia win che ormai anche

            linux ha, allore vedi che le ultime distro

            richiedono circa le stesse risorse di win...

            poi cmq io xp lo uso su un vecchio pII senza

            nessun problema...direi che un pc vecchio di 6

            anni e mezzo e suff. datato se po vuoi un o.s.

            che gira sulle calcolatrici allora torna a

            giocare con le calcolatrici

            Questo è vero, ma ci sono window manager più o
            meno esosi: volendo te ne puoi scegliere uno
            abbastanza leggero e calibrato per il pc in
            oggetto (basta avere un po' di voglia, le
            documentazioni sono sul web e/o a corredo del cd
            di installazione).Ovviamente con windows questo
            non lo puoi fare.


            ma che cosa farnetichi?

            xp gira anche su un pII con 64 mb di ram...un pc

            anticaglia per intenderci...se poi usi

            calcolatrici invece di pc allora torna a
            giocare.

            nel mondo reale i pc vanno upgradati..questo è

            tanto più vero se parliamo di professionisti del

            settore (hai presente quante risorse richiede

            3ds? a ma 3ds c'è per linux?) poi per l'uso che

            ne farai tu una calcolatrice basta e avanza

            http://support.microsoft.com/default.aspx?scid=kb;

            Dal sito di *microsoft*, non dal lug di zona:

            ? Processore Pentium a 233 MHz o superiore
            (sono consigliati 300 MHz)io ho parlato di pII ma tu mica hai letto veramente...
            ?Almeno 64 MB di RAM (sono consigliati 128 MB)io ho parlato di 64 mb di ram ma tu mica hai letto veramente...
            ?Almeno 1,5 GB di spazio libero sul disco rigido
            ?Unità CD-ROM o DVD-ROM.e si...sai da qualche parte li devo pure pescare i dati del'installazione forse conosci o.s. che si installano per miracolo dal nulla?
            ?Tastiera e mouse Microsoft o dispositivo di
            puntamento compatibileinvece linux lo usi senza tastiera e mouse...legge il pensiero
            ?Scheda video e monitor con risoluzione Super
            VGA (800 x 600) o superiore
            ?Scheda audio
            ?Altoparlanti o cuffieinfatti se non hai gli altoparlanti l'installazione crasha :D:D:D:D:D:D:D

            Questi sono i requisiti "minimi"no sono quelli consigliati come hai detto poche righe più su...o soffri anche di schizzofrenia e personalità multiple? e *chiunque* sa
            che con solo questa dotazione *non* si va molto
            lontano (con nessun software ovviamente).per office 97 bastano e avanzano....per installare ed utilizzare in maniera più che decente visual studio 6 bastano e avanzano (meglio magari 128 mb di ram)..se poi parli di doom3 quello è un'altro discorsoMi
            chiedo quindi che accorgimenti hai adottato per
            farlo girare *decetemente* su un pc di cotal
            fatta e nel frattempo farci girare proficuamente
            3ds...chi ha detto che 3ds gira su quel pc?3ds ha delle richieste specifiche sue che fanno impallidire quelle di windows.....ovviamente un minimo di 2gb di ram per lavorare seriamente su 3ds 7 ci vogliono ma mi pare si parlasse delle richieste dell'o.s. non di quelle dei programmi....cmq almeno su windows 3ds c'è......(oppure è installato su un altro pc? ma
            allora a che pro installare xp su un pc vetusto?
            non stava bene con il suo 98 + antivirus +
            firewall?forse ho più di un pc?magari una piccola lan domestica? che sia una trollata la tua?che le tasse siano diminuite? probabile
            8) )probabile 8)
            Con linux, volendo, puoi scegliere distro (ce ne
            sono di ottimizzate per pc poco potenti)la potenza del pc richiesto dipende da cosa usi...certo se usi interfaccia a caratteri allora va bene....prova distro recenti con tanto di interfaccia grafica (ormai simile a quella di windows) e poi ti rendi conto che non esiste divario tra le richieste di un o.s. o dell'altro....l'esempio di xp su un pII (reale ti assicuro) era proprio per farti capire che anche su maccine molto vecchie posso usare o.s. windows...se poi non hai neanche un pII rimane sempre win98 ma a quel punto mi sa che per quello che ci fai è meglio dos o un'installazione minimale di distro linux come sugerrisci tu.... o
            fartela da te installando i pacchetti che ritieni
            migliori (google is your friend).


            ma voi user di linux vi fanno con lo stampino?

            se ci fosse un monopolio ci sarebbe solo

            windows..visto che parli anche di altri o.s.

            questo non è vero...poi le cose che vi dite nei

            centri sociali nulla hanno a che vedere con le

            definizioni economiche

            Perchè bisogna vedere tutto nell'ottica di linux
            vs windows?non capisco :|infatti....guarda tu hai capito male o fai finta di aver capito male...io rispondo ad un post decisamente di tono linux vs windows e cerco di spiegare che l'uso di un o.s. o dell'altro deve essere valutato a seconda delle esigenze....ma ovviamente tu hai saltato in pieno questa parte dei miei post precendenti per fare la parte del buoe che chiama cornuto l'asino....solo dopo cerco di spiegare (ma difficile farlo capire a chi non vuole sentire ragioni) che windows non è certo un prodotto di serie B


            basta che installi solo linux quall'è il
            problema?

            come dico sempre a un conoscente che non fa
            altro

            che decantare linux (per sentito dire n
      • Anonymous scrive:
        Re: non si lavora di multe
        - Scritto da: Anonimo
        Quindi, bello o schifoso
        che sia, sai che quello lo trovi sempre". Come VI
        su Unix.hehe, vi non e' installato di default su tutti gli unix (e nemmeno linux).Lo so, non centra nulla con il resto del tuo post (che condivido!), ma era giusto per mettere i puntini sulle i :)Anonymous
    • Anonimo scrive:
      Re: non si lavora di multe
      - Scritto da: Anonimo
      per battere microsoft, ci si impegna a fare
      prodotti migliori. Se invece di perdere tempo a
      dar battaglia legale a microsoft si investisse
      per prodotti alternativi incentivandoli sarebbe
      meglio. Tanto sta stronzata di windows N non
      servirà a niente. Il media player sarà sempre
      preferito perchè legge tutto, è semplice da usare
      e bello a vedersi. Tra quicktime e real player
      che sono degli scatoloni e tanti altri non è che
      ci sia di meglio. Forse il migliore è winamp ed
      infatti winamp lo adoperano i parecchi. Finora
      non ho mai visto una persona che adoperi il real
      player come lettore sul computer.
      Imparate a fare concorrenza, non a piangere al
      grembiule della mamma.e hai ragione, ma sei un po andato fuori strada! Perche' la battaglia e' per l'integrazione che microsoft non vuole... E' per questo che i programmi citati (quicktime e realplayer) sono da te definiti degli "scatoloni", proprio perche' m$ fa di tutto per impedire ai concorrenti di sviluppare programmi competitivi sulla sua piattaforma (il s.o. window appunto).
      • Anonimo scrive:
        Re: non si lavora di multe
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        per battere microsoft, ci si impegna a fare

        prodotti migliori. Se invece di perdere tempo a

        dar battaglia legale a microsoft si investisse

        per prodotti alternativi incentivandoli sarebbe

        meglio. Tanto sta stronzata di windows N non

        servirà a niente. Il media player sarà sempre

        preferito perchè legge tutto, è semplice da
        usare

        e bello a vedersi. Tra quicktime e real player

        che sono degli scatoloni e tanti altri non è che

        ci sia di meglio. Forse il migliore è winamp ed

        infatti winamp lo adoperano i parecchi. Finora

        non ho mai visto una persona che adoperi il real

        player come lettore sul computer.

        Imparate a fare concorrenza, non a piangere al

        grembiule della mamma.

        e hai ragione, ma sei un po andato fuori strada!
        Perche' la battaglia e' per l'integrazione che
        microsoft non vuole... E' per questo che i
        programmi citati (quicktime e realplayer) sono da
        te definiti degli "scatoloni", proprio perche' m$
        fa di tutto per impedire ai concorrenti di
        sviluppare programmi competitivi sulla sua
        piattaforma (il s.o. window appunto).i programmi per un o.s. o li fai o non li fai....una volta fatti sono solo del codice compilato e non si può impedire che quello sia del buon codice!real player può fare il suo player per windows e potrebbe anche fare un buon player....semplicemente ha sfruttato sola la prima possibiltà....dai un occhio a vlc (anche se di player proprio non si può parlare, è più un'utility che un player) da solo con le poche righe di codice scritte da laureandi (all'epoca dell'inizio del progetto) e con risorse economiche misere vale molto più di real player....infatti quick time e real player è diff. vederli su piattaforme ms vlc è (quasi)omni-presente!
  • Giambo scrive:
    LOL
    http://www.seppo.net/politics/eu_vs_microsoft_04.jpg
  • Anonimo scrive:
    è vero che
    vogliono bandire windows dall'europa?
    • Anonimo scrive:
      Re: è vero che
      Yum, speriamo! ;)
    • awerellwv scrive:
      Re: è vero che
      - Scritto da: Anonimo
      vogliono bandire windows dall'europa?è una mia ipotesi. nei discorsi precedenti riguardo alla faccenda ipotizzavo un blocco dell'import di licenze MS in europa. potrebbe essere uno dei più grossi shock economici e informatici di tutti i tempi!!! ovviamente non succederà, politicamente è una soluzione troppo drastica per essere applicata, e potrebbe essere la rovina dell'economia occidentale se succedesse ciò, cmq non è affatto da escludere le multe successive da 5milioni di dollari al giorno!
      • Anonimo scrive:
        Re: è vero che
        Potrebbero obbligarli a pagare una multa per licenza pari al prezzo di vendita finale della licenza...
      • Anonimo scrive:
        Re: è vero che
        - Scritto da: awerellwv
        potrebbe essere uno dei più grossi shock
        economici e informatici di tutti i tempi!!! E perche' mai?Se, per ipotesi, la cosa fosse davvero grave, basterebbe legalizzare la copia di Windows all'interno della UE: nessuno shock, fine della fuga di capitali in USA, e un lento travaso a qualcosa di meglio...
        • Anonimo scrive:
          Re: è vero che
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: awerellwv


          potrebbe essere uno dei più grossi shock

          economici e informatici di tutti i tempi!!!

          E perche' mai?
          Se, per ipotesi, la cosa fosse davvero grave,
          basterebbe legalizzare la copia di Windows
          all'interno della UE:parliamo sempre di legalità ed azioni giuste o parliamo di perseguire un'azienda perche c'è in giro un'altra moda nessuno shock, fine della
          fuga di capitali in USA,bella pure questa...se i soldi vanno a ms è una fuga di capitali..se vanno a sony, ibm, nokia etc tutto bene e un lento travaso a
          qualcosa di meglio...si e cosa?se ci fosse qualcosa di meglio ci sarebbe già il lento travaso senza bisogno di imporlo con leggi da ostruzionismo o legalizzando l'illegale (copie pirata di win in europa per fare i dispetti a ms)
          • Anonimo scrive:
            Re: è vero che
            - Scritto da: Anonimo

            Se, per ipotesi, la cosa fosse davvero grave,

            basterebbe legalizzare la copia di Windows

            all'interno della UE:

            parliamo sempre di legalità ed azioni giuste o
            parliamo di perseguire un'azienda perche c'è in
            giro un'altra modaLegalita'? Ho scritto legalizzare: permettere la copia di Windows per legge. Azioni giuste? Se e' per evitare un tremendo shock ecc. ecc. mi sembra assolutamente corretto, anzi doveroso...

            nessuno shock, fine della

            fuga di capitali in USA,

            bella pure questa...se i soldi vanno a ms è una
            fuga di capitali..se vanno a sony, ibm, nokia etc
            tutto benePer niente, sempre di uscite di capitali si tratta (con l'esclusione forse di Nokia).
            se ci fosse qualcosa di meglio ci sarebbe già il
            lento travaso senza bisogno di imporlo con leggi
            da ostruzionismo o legalizzando l'illegale (copie
            pirata di win in europa per fare i dispetti a ms)Ti sbagli. La necessita' creerebbe le alternative...
          • Anonimo scrive:
            Re: è vero che

            Legalita'? Ho scritto legalizzare: permettere la
            copia di Windows per legge.
            Azioni giuste? Se e' per evitare un tremendo
            shock ecc. ecc. mi sembra assolutamente corretto,
            anzi doveroso...
            Quinfi ritieni che win sia indispensabile.


            nessuno shock, fine della


            fuga di capitali in USA,



            bella pure questa...se i soldi vanno a ms è una

            fuga di capitali..se vanno a sony, ibm, nokia
            etc

            tutto bene

            Per niente, sempre di uscite di capitali si
            tratta (con l'esclusione forse di Nokia).
            Qualche capitale magari entra anche.

            se ci fosse qualcosa di meglio ci sarebbe già il

            lento travaso senza bisogno di imporlo con leggi

            da ostruzionismo o legalizzando l'illegale
            (copie

            pirata di win in europa per fare i dispetti a
            ms)

            Ti sbagli. La necessita' creerebbe le
            alternative...
            Che quindi al momento non ci sono.
          • Anonimo scrive:
            Re: è vero che
            - Scritto da: Anonimo
            Quinfi ritieni che win sia indispensabile.Su dai sforzati un pochino: se rileggi il thread capisci...
            Qualche capitale magari entra anche.???Ma sei in grado di capire quello che leggi, o rispondi piu' o meno a casaccio?
            Che quindi al momento non ci sono.Ci sono ma nessuno le usa perche' non ne ha ancora bisogno. Tu elimina Windows, e vedrai che useranno qualcos'altro...
          • Anonimo scrive:
            Re: è vero che


            Che quindi al momento non ci sono.

            Ci sono ma nessuno le usa perche' non ne ha
            ancora bisogno. Tu elimina Windows, e vedrai che
            useranno qualcos'altro...
            C'è un punto particolare di "Ti sbagli. La necessita' creerebbe le alternative..." che non ti è chiara? La parola CREEREBBE per esempio.
  • Anonimo scrive:
    gli americani se ne fregano dell'europa
    Dell'ONU, dell'UNICEF, ecc.ecc.Poi di noi Italia se ne fregano ancora meno, vedi Ustica, Calipari, Cermis.
    • Anonimo scrive:
      Re: gli americani se ne fregano dell'europa
      MS e' una societa' che ha realizzato dei prodotti, li ha integrati e li sa vendere.poi si puo' parlare della qualita' o meno dei suoi prodotti, ma nessuno ti obbliga a comprarli. Puoi sempre rivolgerti a IBM, Sun o altri.E' ora di finirla di piagnucolare dicendo MS e' cattiva perche' ha un sacco di soldi e costringerla a modificare i suoi prodotti.E' come se costringere la Fiat a modificare i sedili della Stilo perche' ti fanno male al culo . . . se ti fanno male al culo compri un'altra macchina e Fiat non vende piu' Stilo.Basta leggere alcune testate americane per capire che alla MS non puo' che fregargliene di meno delle decisioni dell'Unione Europea. Perche' invece di rompere le palle in questo modo non ci rimbocchiamo le maniche e non cominciamo a sviluppare e ad innovare in questo campo anche noi, visto che praticamente il 100% del software viene create negli States (Oracle, IBM, Sun hanno tutti i imaggiori centri sviluppo negli stati uniti)Per chi pensasse che sono un fan di MS, dico chiaramente che mi sta sulle palle sia la sua politica che i suoi prodotti (sto scrivendo da una macchina Linux) ma questo non vuole dire che perda di vista l'obiettivita' che in questo periodo mi sembra molto rara
      • Anonimo scrive:
        Re: gli americani se ne fregano dell'europa
        - Scritto da: Anonimo
        MS e' una societa' che ha realizzato dei
        prodotti, li ha integrati e li sa vendere.

        poi si puo' parlare della qualita' o meno dei
        suoi prodotti, ma nessuno ti obbliga a comprarli.
        Puoi sempre rivolgerti a IBM, Sun o altri.

        E' ora di finirla di piagnucolare dicendo MS e'
        cattiva perche' ha un sacco di soldi e
        costringerla a modificare i suoi prodotti.Microsoft non è cattiva, è un MONOPOLIO. Ed i MONOPOLI, come trovi in qualunque testo di Microeconomia, sono svataggiosi per il "consumatore", anche se perfettamente informato come quello ideale dei corsi di economia, perché può realizzare EXTRAPROFITTO MONOPOLISTICO che in Concorrenza Perfetta non realizzerebbe.Per questo, nei paesi ad economia di mercato, esiste una entità chiamata Antitrust che avrebbe lo scopo di EVITARE i monopoli.Fino agli anni 70 negli USA l'Antitrust ha fatto il suo dovere (Rockfeller costretto a spezzare la sua azienda, AT&T spezzata nelle cosiddette Baby Bells. E non erano colossi più piccoli di MS)Negli anni ottanta, per paura dei colossi monopolistici giapponesi - SONY, MITSUBISHI, NTT etc - l'Antitrust USA ha lasciato correre fino a che è stato troppo tardi e le corporations hanno acquisito un potere maggiore dello Stato Federale e quindi anche dell'Antitrust).Quella Europea non è più forte di quella USA, ma, a differenza di quella USA, ha anche una componente che potrebbe voler fare gli interessi dell'Europa. Se non viene condizionata anche questa dalle corporations (che non a caso chiamiamo "Multinazionali") potrebbe a volte volersi opporre ai MONOPOLI. Non potendo chiedere la suddivisione di una azienda statunitense, tenta altre vie.Ma ormai ci siamo abituati talmente tanto ai monopoli che crediamo siano sempre esistiti e che debbano sempre esistere...
        • Anonimo scrive:
          Re: gli americani se ne fregano dell'europa
          e' vero quello che dici, ma personalmente non vedo MS come un monopolio.Una socieat' e' in regime di monopolio se in un dato ambito commerciale esiste solo ed esclusivamente lei e non avendo concorrenza puo' permettersi di fare il bello ed il cattivo tempo.In questo caso MS fa il bello ed il cattivo tempo non perche' non ci siano alternative (motivo per cui non si configura il regime di monopolio) ma per il fatto che gli utenti la scelgono. La cosa e' ben differente.Un vero regime di monopolio era quello rappresentato una volta da telecom dove comunque l'utente se voleva telefonare non poteva fare altre ce rivolgersi a lei.Oggi io posso decidere di avere un computer con Solaris, Linux, BSD, MacOS o qualunque altra cosa e di utilizzare software che non sia MS.Non posso dire che MS e' un monopolio perche' posso scegliere.Trovo scorrette invece le politiche di MS per quanto riguarda l'upgrade dei suoi prodotti e la falsa propaganda che fa nei confronti di altri prodotti (vedi la sezione get the facts e la relativa campagna pubblicitaria). Ma nonostante questo non posso lamentarmi piu' di tanto visto che sono libero di comprare o meno il loro prodotti.Se tutti secgliessero le cose in base alle loto necessita' reali non servirebbero nemmeno provvedimenti, il bacino di utenza deciderebbe la sua reale quota di mercato.mi rendo conto che questa visione e' utopistica ma imporre qualcosa ad una societa' circa i suoi prodotti mi sembra una violazione della liberta'
          • Anonimo scrive:
            Re: gli americani se ne fregano dell'europa
            - Scritto da: Anonimo
            e' vero quello che dici, ma personalmente non
            vedo MS come un monopolio.Sei cecato. :D
            Una socieat' e' in regime di monopolio se in un
            dato ambito commerciale esiste solo ed
            esclusivamente lei e non avendo concorrenza puo'
            permettersi di fare il bello ed il cattivo tempo.Definizione quantomeno ingenua...
            In questo caso MS fa il bello ed il cattivo tempo
            non perche' non ci siano alternative (motivo per
            cui non si configura il regime di monopolio) ma
            per il fatto che gli utenti la scelgono. La cosa
            e' ben differente.Per niente. Un punto e' se gli utenti hanno scelta o meno. Se non ce l'hanno, sei nella stessa situazione delle elezioni di alcuni paesi comunisti dove potevi andare a votare... un solo candidato!
            Oggi io posso decidere di avere un computer con
            Solaris, Linux, BSD, MacOS o qualunque altra cosa
            e di utilizzare software che non sia MS.Per dirne una, TU non sei un utente medio. Quello che fai tu non influisce di una virgola.La domanda e': l'utente medio puo' scegliere?Di tutto quello che citi solo il Mac potrebbe essere in competizione con M$... ma visto che tiene circa il 3% del mercato, e' quasi ininfluente.
            Trovo scorrette invece le politiche di MS per
            quanto riguarda l'upgrade dei suoi prodotti e la
            falsa propaganda che fa nei confronti di altri
            prodotti (vedi la sezione get the facts e la
            relativa campagna pubblicitaria).Nella tua beata innocenza non ti sei mai chiesto perche' se lo puo' permettere?
            Ma nonostante
            questo non posso lamentarmi piu' di tanto visto
            che sono libero di comprare o meno il loro
            prodotti.Oddio. Se lavorassi in proprio e il tuo committente volesse il lavoro in un qualche formato di Office, non saresti poi cosi' libero... giusto per darti un'idea.
            Se tutti secgliessero le cose in base alle loto
            necessita' reali non servirebbero nemmeno
            provvedimenti, il bacino di utenza deciderebbe la
            sua reale quota di mercato.Prima di riempirti la bocca di parole difficili come 'mercato', 'utenza', ecc. vedi di studiare su un libro di economia, solo per avere una vaga idea di quello di cui stai parlando...
            mi rendo conto che questa visione e' utopistica
            ma imporre qualcosa ad una societa' circa i suoi
            prodotti mi sembra una violazione della liberta'Studia, studia, studia. Ecco alcuni suggerimenti: monopolio, oligopolio, concorrenza perfetta...
          • Anonimo scrive:
            Re: gli americani se ne fregano dell'europa
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            e' vero quello che dici, ma personalmente non

            vedo MS come un monopolio.

            Sei cecato. :D puo' essere :D

            Una socieat' e' in regime di monopolio se in un

            dato ambito commerciale esiste solo ed

            esclusivamente lei e non avendo concorrenza puo'

            permettersi di fare il bello ed il cattivo
            tempo.

            Definizione quantomeno ingenua...non penso sia meno ingenua della definizione di monopolio che viene attribuita a MS

            In questo caso MS fa il bello ed il cattivo
            tempo

            non perche' non ci siano alternative (motivo per

            cui non si configura il regime di monopolio) ma

            per il fatto che gli utenti la scelgono. La cosa

            e' ben differente.

            Per niente. Un punto e' se gli utenti hanno
            scelta o meno.
            Se non ce l'hanno, sei nella stessa situazione
            delle elezioni di alcuni paesi comunisti dove
            potevi andare a votare... un solo candidato!rpeto, non mi sembra che ci sia un solo candidato

            Oggi io posso decidere di avere un computer con

            Solaris, Linux, BSD, MacOS o qualunque altra
            cosa

            e di utilizzare software che non sia MS.

            Per dirne una, TU non sei un utente medio. Quello
            che fai tu non influisce di una virgola.
            La domanda e': l'utente medio puo' scegliere?
            Di tutto quello che citi solo il Mac potrebbe
            essere in competizione con M$... ma visto che
            tiene circa il 3% del mercato, e' quasi
            ininfluente.la domanda per me e' un'altra. proprio per il fatto che le persone possono scegliere perche' scelgono MS ?semplice e' piu' abile delle altre a vendere le proprie idee, giuste o sbagliate che siano.negli anni '70 MS era allo stesso livello degli altri, anzi societa' come IBM e Sun erano piu' grosse di lei. Se e' cresciuta di piu' signific ache commercialmente e' stata piu' abile degli altri.

            Trovo scorrette invece le politiche di MS per

            quanto riguarda l'upgrade dei suoi prodotti e la

            falsa propaganda che fa nei confronti di altri

            prodotti (vedi la sezione get the facts e la

            relativa campagna pubblicitaria).

            Nella tua beata innocenza non ti sei mai chiesto
            perche' se lo puo' permettere?infatti ho deto che e' utopistica

            Ma nonostante

            questo non posso lamentarmi piu' di tanto visto

            che sono libero di comprare o meno il loro

            prodotti.

            Oddio. Se lavorassi in proprio e il tuo
            committente volesse il lavoro in un qualche
            formato di Office, non saresti poi cosi'
            libero... giusto per darti un'idea.lavoro in proprio e' quello a cui ti riferisci e' uan semplice specifica di progetto. Se il cliente lo vuole con quel formato il prodotto supportera' quel formato.uan volta sara' office un'altra sara' MySQL e un'altra ancora sara' Oracle . . non ci vedo niente di strano

            Se tutti secgliessero le cose in base alle loto

            necessita' reali non servirebbero nemmeno

            provvedimenti, il bacino di utenza deciderebbe
            la

            sua reale quota di mercato.

            Prima di riempirti la bocca di parole difficili
            come 'mercato', 'utenza', ecc. vedi di studiare
            su un libro di economia, solo per avere una vaga
            idea di quello di cui stai parlando...


            mi rendo conto che questa visione e' utopistica

            ma imporre qualcosa ad una societa' circa i suoi

            prodotti mi sembra una violazione della liberta'veramente se sono qui a parlare e confrontarmi e' per imparare, eventualmente, da chi ne sa piu' di me.non vengo a dirti studiati Java o .NET o le API del kernel di Windows . . . che c'entra ?se studi economia e ne sai piu' di me ben venga, avro' tutto da imparare. sto solo esponendo il mio punto di vista
            Studia, studia, studia. Ecco alcuni suggerimenti:
            monopolio, oligopolio, concorrenza perfetta...mi informero', non si finisce mai di imparare :)Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: gli americani se ne fregano dell'europa
            - Scritto da: Anonimo
            non penso sia meno ingenua della definizione di
            monopolio che viene attribuita a MSBe'... la prima domanda e': cosa produce MS?Prendiamo Office: ci sono aziende che producono alternative? Che io sappia, l'unica e' Sun con StarOffice. Diamo per buono che ci siano un paio di concorrenti con quote di mercato minimali.Dal punto di vista economico puo' essere descritto come un oligopolio (ma con la particolarita' che l'impresa leader ha una quota di mercato talmente rilevante da poter quasi non considerare le mosse dei concorrenti) o un monopolio (non perfetto, in quanto quote marginali del mercato sono controllate da altre aziende).Di fatto pero' il comportamento dell'azienda in questione assomiglia piu' a quello del monopolista...
            rpeto, non mi sembra che ci sia un solo candidatoSe guardiamo il mercato del SO per desktop, l'unica alternativa a MS e' la Apple (circa il 3%), che pero' possiede un segmento ben definito e ha difficolta' a penetrarne altri...E' evidente che la MS fa la parte del leone (mi pare 94%?)...
            la domanda per me e' un'altra. proprio per il
            fatto che le persone possono scegliere perche'
            scelgono MS ?Ma scelgono? O si limitano a comprare un PC al supermercato e a tenere quello che c'e' installato?Se approfondisci la concorrenza perfetta, noterai che uno dei cardini e' che il consumatore sia 'perfettamente informato'. Ti sembra questa la situazione?
            negli anni '70 MS era allo stesso livello degli
            altri, anzi societa' come IBM e Sun erano piu'
            grosse di lei. Se e' cresciuta di piu' signific
            ache commercialmente e' stata piu' abile degli
            altri.Assolutamente vero. Infatti Gates e' indubbiamente un genio del business...
            lavoro in proprio e' quello a cui ti riferisci e'
            uan semplice specifica di progetto. Se il cliente
            lo vuole con quel formato il prodotto supportera'
            quel formato.Si, ma e' quello che si chiama 'standard di fatto'. Se un certo prodotto supera una determinata soglia di penetrazione di mercato, sara' sempre piu' richiesto perche' tutti lo utilizzano. Anche chi potrebbe fare una scelta diversa preferisce usare quel prodotto perche' e' piu' comodo per lo scambio con altri...
          • Anonimo scrive:
            Re: gli americani se ne fregano dell'europa
            - Scritto da: Anonimo
            La tendenza e' quella di fornire applicazioni da
            remoto e negli anni a venire tutta la logica
            applicativa si spostera' sempre piu' verso i
            server. a quel punto il client perdera' via via
            importanza. Il fatto che sul client giri Windows,
            Linux o BeOS sara' del tutto irrilevante.Vero. Ho gia' visto uno sviluppo in questo senso di alcuni SW verticali... Devo dire che l'indipendenza dal client mi sembra una buona cosa...
            bisognera' vedere come MS riuscira' a spostare la
            sua posizione di quasi monopolio dai client ai
            server.Be' .NET & Co. servono proprio a questo.

            Ma scelgono? O si limitano a comprare un PC al

            supermercato e a tenere quello che c'e'

            installato?

            purtroppo nella maggior parte dei casi tengono
            quello che c'e'. Ma questo e' imputabile a MS ? o
            al consumatore ?Pero' il consumatore e' la parte debole, rispetto a MS.E' lui che deve essere tutelato, non l'ultima.

            Assolutamente vero. Infatti Gates e'

            indubbiamente un genio del business...

            e qui e' il punto.
            mi chiedo se sia giusto condannare una persona, o
            in questo caso la societa' di una persona perche'
            e' stato piu' bravo degli altri a vendere i suoi
            prodotti.Be'.. si. @^ Quando l'antitrust in america funzionava, e' gia' stato fatto.
            Un'articolo su "The register" qualche anno fa
            titolava:

            Apple: come avere le idee migliori e non saperle
            vendere

            nel caso di MS direi che e' quasi l'esatto opposto
            ma e' perseguibile per questo ?Uno dei problemi e' che ormai e' troppo grossa.Guarda cosa sta facendo nel mercato delle console: con la Xbox e' andata in perdita secca. Ma e' riuscita ad attuare una politica di dumping compensando le perdite di questo settore con i ricavi di quello delle vendite Win+Office.Inoltre, da buon monopolista, impedirebbe l'entrata di un concorrente (hint: riserva di capacita' del monopolista). Guarda gli sconti che si sono affrettati ad offrire alle pubbliche amministrazioni che volevano passare a Linux...Se nel mercato l'unico SO che gli fa seria concorrenza nel settore x86 e' Linux, una ragione c'e'...In definitiva, se la lasci cosi' com'e', e' ben difficile che un concorrente emerga, mentre e' senz'altro possibile che si espanda (dumping) in altri settori...
            purtroppo e' vero
            ma lo "standard di fatto" esiste in qualunque
            ambito.Giusto. Pero' nel momento in cui si tratta di uno standard rilevante per la vita di ogni cittadino, sarebbe compito dello stato definirlo e verificare che sia accessibile a tutti. Lasciarlo in mano ai 'capricci' di un'azienda, per di piu' straniera, non mi sembra una grande idea...
          • Anonimo scrive:
            Re: gli americani se ne fregano dell'europa
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            non penso sia meno ingenua della definizione di

            monopolio che viene attribuita a MS

            Be'... la prima domanda e': cosa produce MS?
            Prendiamo Office: ci sono aziende che producono
            alternative? Che io sappia, l'unica e' Sun con
            StarOffice.bè allora c'è ne già una al massimo si può parlare di duopolio (non capisco perchè se fai tanto il pipì sui concetti economici ti sia sfuggito questo particolare)..cmq alternative ne esistono e come basta fare una ricerca in google per averne prova Diamo per buono che ci siano un paio
            di concorrenti con quote di mercato minimali.
            Dal punto di vista economico puo' essere
            descritto come un oligopolio (ma con la
            particolarita' che l'impresa leader ha una quota
            di mercato talmente rilevante da poter quasi non
            considerare le mosse dei concorrenti) o un
            monopoliono!niente monopolio se esistono altri produttori!anche se hanno quote marginali!il monopolio e quello delle sigarette: o le compri dallo stato o non le compri!se esistono competitori allora non esiste monopolio al massimo situazione di dominio (non perfetto, in quanto quote
            marginali del mercato sono controllate da altre
            aziende).
            Di fatto pero' il comportamento dell'azienda in
            questione assomiglia piu' a quello del
            monopolista...assomiglia?vuoi contannare qualcuno perchè assomiglia ad uno stupratore?


            rpeto, non mi sembra che ci sia un solo
            candidato

            Se guardiamo il mercato del SO per desktop,
            l'unica alternativa a MS e' la Apple (circa il
            3%),quindi disconosci linux come alternativa a ms? che pero' possiede un segmento ben definito
            e ha difficolta' a penetrarne altri...
            E' evidente che la MS fa la parte del leone (mi
            pare 94%?)... parte da leone != monopolionon si condanna un'azienda perchè ha un buon mercato


            la domanda per me e' un'altra. proprio per il

            fatto che le persone possono scegliere perche'

            scelgono MS ?

            Ma scelgono?si! tanti scelgono o credi che siano tutti imbecilli tranne te?scelgono o.s. ms per vari motivi: molto più hw supportato immediatamente (driver); compatibilità con formati che sono diffusissimi; si trovano bene nonostante le continue lamentele sull'o.s. di chi usa un'altro o.s. :D ; necessità di sw professionale che non troverebbero altrove (3dsmax, photoshop)..etc.. non tutti sono schiavi di ms come ti piace credere e tanti se usano prodotti me è per scelta!poi.... O si limitano a comprare un PC al
            supermercato e a tenere quello che c'e'
            installato?..esiste anche chi si tiene l'o.s. che ha trovato.....ma è ormai da tempo che al supermercato trovi pc (anche portatili ultimamente) che installano altri o.s. (linux)...già da anni bastava girare un pò di più per trovare pc che installavo altri o.s. (stai comprando un pc da minimo 700 euro girare un pò anche solo per confrontare prodotti e prezzi e normale) senza parlare degli assemblati che sono senza o.s.
            Se approfondisci la concorrenza perfetta, noterai
            che uno dei cardini e' che il consumatore sia
            'perfettamente informato'. Ti sembra questa la
            situazione?'perfettamente' non esiste per niente!ne per la concorrenza ne per l'informazione...cmq se il consumatore non si informa la colpa non è certo di ms che non può certamente mettersi a fare pubblicità per la concorrenza!


            negli anni '70 MS era allo stesso livello degli

            altri, anzi societa' come IBM e Sun erano piu'

            grosse di lei. Se e' cresciuta di piu' signific

            ache commercialmente e' stata piu' abile degli

            altri.

            Assolutamente vero. Infatti Gates e'
            indubbiamente un genio del business...


            lavoro in proprio e' quello a cui ti riferisci
            e'

            uan semplice specifica di progetto. Se il
            cliente

            lo vuole con quel formato il prodotto
            supportera'

            quel formato.

            Si, ma e' quello che si chiama 'standard di
            fatto'. Se un certo prodotto supera una
            determinata soglia di penetrazione di mercato,
            sara' sempre piu' richiesto perche' tutti lo
            utilizzano.il prodotto a superato la soglia 'critica' perchè per anni non ha avuto concorrenti..perchè quando ms spognava un mercato consumer altri (linux/unix in cima alla lista) si arrocavano ancora nelle convinzioni che l'informatica fosse fatta per gli adetti a lavori, da confinare sui server o nelle università, snobbando un mercato in cui non credevano...adesso il divario esiste e non può/deve essere colmato a sun di multe...se arrivi tardi è giusto che paghi le conseguenze delle tue scelte, ti rimbocchi le maniche e fai di meglio... Anche chi potrebbe fare una scelta
            diversa preferisce usare quel prodotto perche' e'
            piu' comodo per lo scambio con altri...si ma questo è parte stessa della scelta non menzionarlo come se fosse qualcosa di alieno...quando scelgo adobe acrobat non è certo per la sua leggerezza ma perchè è comodo per lo scambio dati!ci sono cmq un paio di cose che voglio ancora evidenziare:1) l'idea che ms vada avanti perchè è in regime di monopolio (it.wikipedia.org/ per verificare quanto sia falso) è sbagliata..ms va avanti perchè propone dei prodotti validi...lì dove è riuscita a creare prodotti validi si è affermata altrimenti ha perso denaro come tutti..esempi?msoffice vende perchè è un prodotto validissimo; la guerra del cad (miscrostion mi pare che fosse la soluzione proposta da ms) l'ha persawindows vende...i veri programmi di grafica 2d della ms fanno un baffo a photoshop2) esaminiamo il mercato console...qualcuno parla di concorrenza sleale perchè ms forte dei soldi che li provengono da altri settori può permettersi prezzi bassissimi.....attirare i clienti con offerte è parte normale delle politiche di marketing, secondo tali ragionamenti sarebbero in torto anche gli harddiscount, che dire poi dei 3x2 omni-presenti nei supermercati?ma non ho finito....dopo il flop del gamecube e del n64 (vendite marginali) la nintendo si poteva considerare fuori dal grosso mercato delle console, lo stesso avveniva per la sega con la morte prematura del dreamcast e il flop del sega-saturn; con il grande successo della psx al lancio della ps2 sony si trova in quella stessa situazione di 'quasi monopolio' che vai descrivendo poco più sopra, facendo bello e cattivo tempo nel mercato console...perchè non si è intervenuto?anche in un mercato di quasi monopoli ms è riuscita con le unghie ed i denti a ritagliarsi una fetta considerevole (1/5) del mercato dimostrando che è in grado di produrre prodotti di qualità. prodotti venduti per la loro qualità e per le strategie di marketing e non per il 'quasi monopolio' che vai sbandierando3) fai un'analisi (a mio avviso) faziosa, omettendo alcune cose e con preconcetti su tante altre...nella tua analisi tra l'altro non fai che parlare di o.s. di suite office etc. ma dimentichi di parlare dei player; perchè in f
          • Anonimo scrive:
            Re: gli americani se ne fregano dell'eur
            - Scritto da: AnonimoCome ti hanno gia' detto, per favore usa 'M$ slave' come firma: mi stavo giusto chiedendo da dove saltasse fuori questo bamboccio ignorante, ma poi ho riconosciuto lo stile...Per gli altri, aggiungo qualche nota:
            no!
            niente monopolio se esistono altri produttori!
            anche se hanno quote marginali!
            il monopolio e quello delle sigarette: o le
            compri dallo stato o non le compri!
            se esistono competitori allora non esiste
            monopolio al massimo situazione di dominioPfff... hai appena letto l'ABC e gia' vuoi dar lezioni.Comunque, se preferisci posso usare il termine di concorrenza monopolistica.
            'perfettamente' non esiste per niente!
            ne per la concorrenza ne per l'informazione...cmq
            se il consumatore non si informa la colpa non è
            certo di ms che non può certamente mettersi a
            fare pubblicità per la concorrenza!Resta il fatto che l'utente medio di PC si tiene quello che acquista, e non sa nulla delle alternative...
            1) l'idea che ms vada avanti perchè è in regime
            di monopolio (it.wikipedia.org/ per verificare
            quanto sia falso) è sbagliata..ms va avanti
            perchè propone dei prodotti validi...M$ e' gia' stata condannata un paio di volte per pratiche illegali... e comunque vai a vedere la versione inglese di wikipedia, che e' molto piu' completa.
            2) esaminiamo il mercato console...qualcuno parla
            di concorrenza sleale perchè ms forte dei soldi
            che li provengono da altri settori può
            permettersi prezzi bassissimi.....Piu' esattamente: vende sottocosto. Dicesi anche 'dumping'.
            attirare i
            clienti con offerte è parte normale delle
            politiche di marketing, secondo tali ragionamenti
            sarebbero in torto anche gli harddiscount, che
            dire poi dei 3x2 omni-presenti nei supermercati?Non c'entra nulla. Vedi di capire cosa si intende con 'dumping', sforzati di comprendere perche' i supermercati fanno i 3x2, e (forse) la prossima volta eviterai di scrivere sciocchezze...
            con il grande successo della psx al
            lancio della ps2 sony si trova in quella stessa
            situazione di 'quasi monopolio' che vai
            descrivendo poco più sopra, facendo bello e
            cattivo tempo nel mercato console...perchè non si
            è intervenuto?Due torti non fanno una ragione...
            anche in un mercato di quasi monopoli ms è
            riuscita con le unghie ed i denti a ritagliarsi
            una fetta considerevole (1/5) del mercato
            dimostrando che è in grado di produrre prodotti
            di qualità.Solo perche' fa troppi soldi da un'altra parte. Figurati che pure io pensavo di prendere una Xbox. Non che mi freghi nulla dei giochini, ma avevo una mezza idea di farci un serverino... a quel prezzo, e' decisamente conveniente.
            prodotti venduti per la loro qualità
            e per le strategie di marketing e non per il
            'quasi monopolio' che vai sbandierandoSono venduti in perdita. E' chiaro il concetto? Fa concorrenza sleale agli altri produttori...
            avere già un player base impedisce veramente alla
            concorrenza di vendere il proprio?Venderli? E chi e' cosi' scemo da comperare un player quando Windows ne ha uno gratuito?Chi ha detto 'Netscape'? :p
            4) le definizioni da 'libro di testo' di economia
            vanno anche interpretate e relazionate al mondo
            reale vsito che come tu stesso affermi molto
            spesso fanno riferimento ad un mercato
            'perfetto'; ma non non siamo in un mondo
            perfetto!Detto da uno che mi contesta l'uso "reale" che ho fatto di 'monopolista', la cosa suona un tantino ridicola... :D
            5) la commisione dell'antitrust ha ricevuto forti
            pressioni nelle sue scelte (e come spesso avviene
            se ci sono pressioni le scelte non sono 'giuste')
            specie da paesi come francia e germania (leggasi
            red-hat e suse) che con i player non avevano
            niente a che fare ma che trarebbero molto
            vantaggio dalla destabilizzaziono del mercato
            windows....situazioni simili (apple e quicktime)
            sono state ignorate creando l'impressione che
            esistano regole per il mondo e regole più severe
            per msTutti, tranne MS, trarrebbero vantaggio da una destabilizzazione del mercato Windows... in primis gli utenti.
            6) a giudicare dal tipo di intervento a dal
            'sentire comune' quello che si vuole tutelare non
            è la libertà di mercato..Tu semplicemente non sai cosa intendi con "liberta' di mercato". Ti suggerisco una definizione migliore: "monopolio" (in senso stretto), un solo prodotto di una sola azienda...
            quello a cui si punta è
            evitare che i capitali fuggano all'esterno
            dell'ue in tasche americane favorendo il mercato
            interno (francia e germania?) e facendo
            ostruzionismo verso quello esterno!Detto tra di noi, non sarebbe una cattiva idea...
            7) la sentenza si pronuncia sull'idea di
            integrare o meno un media player in un o.s.
            sarebbe stato oppoortuno che a pronunciarsi su un
            problema di natura tecnico/informatico (un o.s.
            moderno include un player? un o.s. può trarre
            vantaggi dall'integrazione con un player? cos'è
            un o.s.?) fossero un gruppo di esperti
            informatici e non un gruppo di esperti di
            economia...Ti sbagli. E' fondamentalmente un problema economico...
          • Anonimo scrive:
            Re: gli americani se ne fregano dell'eur
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Come ti hanno gia' detto, per favore usa 'M$
            slave'grandi argomentazioni...chi non la pensa come te è uno schiavo ms.... come firma: mi stavo giusto chiedendo da
            dove saltasse fuori questo bamboccio ignorante,di chi stai parlando scusa?di tuo fratello?di tuo padre?fammi capire?e magari impara l'educazione visto che io non ho offeso nessuno..ma si sa finete le argomentazioni...
            ma poi ho riconosciuto lo stile...

            Per gli altri, aggiungo qualche nota:


            no!

            niente monopolio se esistono altri produttori!

            anche se hanno quote marginali!

            il monopolio e quello delle sigarette: o le

            compri dallo stato o non le compri!

            se esistono competitori allora non esiste

            monopolio al massimo situazione di dominio

            Pfff... hai appena letto l'ABC e gia' vuoi dar
            lezioni.il saccente che si atteggia a professorino sei tu veramente...cmq la differenza è sostanziale infatti: ho esiste un monopoli o non esiste!
            Comunque, se preferisci posso usare il termine di
            concorrenza monopolistica.


            'perfettamente' non esiste per niente!

            ne per la concorrenza ne per
            l'informazione...cmq

            se il consumatore non si informa la colpa non è

            certo di ms che non può certamente mettersi a

            fare pubblicità per la concorrenza!

            Resta il fatto che l'utente medio di PC si tiene
            quello che acquista, e non sa nulla delle
            alternative...l'utente medio della fiat tiene i pneumatici forniti con la macchina..cmq l'idea che l'utente medio non conosca alternative è una tua opiniona tutta da confermare visto che: basta acquistare una qualsiasi rivista di informatica perchè ti vengano presentate alternative (spesso con tanto di demo); basta girare un po in rete per trovare file in formato rm o mov che ti costringono a trovare alternative; se vuoi vedere i divx hai bisogno dei codec ed insieme ti danno anche un player; vlc è molto più diffuso di wmp (considerando sia utenza windows che linux)


            1) l'idea che ms vada avanti perchè è in regime

            di monopolio (it.wikipedia.org/ per verificare

            quanto sia falso) è sbagliata..ms va avanti

            perchè propone dei prodotti validi...

            M$ e' gia' stata condannata un paio di volte per
            pratiche illegali...quindi adesso tutto quello che fa è illegale? e comunque vai a vedere la
            versione inglese di wikipedia, che e' molto piu'
            completa.non serve che sia più completa è suff. leggere la definizione di monopolio per capire che il mercato degli o.s non è in situazione di monopolio, ne tantomeno quello dei media player


            2) esaminiamo il mercato console...qualcuno
            parla

            di concorrenza sleale perchè ms forte dei soldi

            che li provengono da altri settori può

            permettersi prezzi bassissimi.....

            Piu' esattamente: vende sottocosto. Dicesi anche
            'dumping'.chi ti dice che sia sottocosto?lo avrai mica dedotto solo dai bilanci del settore della ms?le cose sono un pò più complicate e bilanci possono essere in passivo per tanti motivi, ma questo un'esperto come te lo saprà benissimo


            attirare i

            clienti con offerte è parte normale delle

            politiche di marketing, secondo tali
            ragionamenti

            sarebbero in torto anche gli harddiscount, che

            dire poi dei 3x2 omni-presenti nei supermercati?

            Non c'entra nulla. Vedi di capire cosa si intende
            con 'dumping', sforzati di comprendere perche' i
            supermercati fanno i 3x2, e (forse) la prossima
            volta eviterai di scrivere sciocchezze...non ti rispondo perchè sono più signore di te


            con il grande successo della psx al

            lancio della ps2 sony si trova in quella stessa

            situazione di 'quasi monopolio' che vai

            descrivendo poco più sopra, facendo bello e

            cattivo tempo nel mercato console...perchè non
            si

            è intervenuto?

            Due torti non fanno una ragione...già chissa come mai stai a parlare di ms e non di sony...ammesso che ci sia un torto (lo hai appena ammesso) come credi si possa penetrare tale mercato?


            anche in un mercato di quasi monopoli ms è

            riuscita con le unghie ed i denti a ritagliarsi

            una fetta considerevole (1/5) del mercato

            dimostrando che è in grado di produrre prodotti

            di qualità.

            Solo perche' fa troppi soldi da un'altra parte.che cosa c'entra?il fatto che ms faccia soldi con le suite office spinge la gente a comprare l'xboxevita di scrivere sciocchezze...
            Figurati che pure io pensavo di prendere una
            Xbox. Non che mi freghi nulla dei giochini, ma
            avevo una mezza idea di farci un serverino... a
            quel prezzo, e' decisamente conveniente.e allora?è un prodotto conveniente punto


            prodotti venduti per la loro qualità

            e per le strategie di marketing e non per il

            'quasi monopolio' che vai sbandierando

            Sono venduti in perdita.mostrami i costi di produzione dell'xbox altrimenti rimane una tua idea e basta E' chiaro il concetto?
            Fa concorrenza sleale agli altri produttori...è normalissimo investire soldi in un settore spostandoli da un'altro anche se il settore in cui li reinvesto è in passivo....scusa ma secondo il tuo discorso o.s. free fanno 'dumping'?


            avere già un player base impedisce veramente
            alla

            concorrenza di vendere il proprio?

            Venderli? E chi e' cosi' scemo da comperare un
            player quando Windows ne ha uno gratuito?ma evidentemente tutti quelli che acquistano i player di tutte le aziende (fai un salto in tucows.com) che sono ben in attivo

            Chi ha detto 'Netscape'? :p
            storia vecchia...non puoi condannare ms per i suoi player per qualchecosa che è successo nel 95...oltretutto al momento che il browser è stato integrato nell'o.s. l'antitrust ha ritenuto che fosse tutto a posto!

            4) le definizioni da 'libro di testo' di
            economia

            vanno anche interpretate e relazionate al mondo

            reale vsito che come tu stesso affermi molto

            spesso fanno riferimento ad un mercato

            'perfetto'; ma non non siamo in un mondo

            perfetto!

            Detto da uno che mi contesta l'uso "reale" che ho
            fatto di 'monopolista', la cosa suona un tantino
            ridicola... :Dil fatto che ti permetti licenze di astrazzione o adattamenti al solo fine di pilotare il risultato del discorso nella direzione che ti fa comodo....un pò come con le statistiche a furia di rigirare la frittata si può far credere che vogliano dire proprio quello che ti fa comodo


            5) la commisione dell'antitrust ha ricevuto
            forti

            pressioni nelle sue scelte (e come spesso
            avviene

            se ci sono pressioni le scelte non sono
            'giuste')

            specie da paesi come francia e germania (leggasi

            red-hat e suse) che con i player non avevano

            niente a che fare ma che trarebbero molto

            vantaggio dalla destabilizzaziono del mercato

            windows....situaz
      • Anonimo scrive:
        Re: gli americani se ne fregano dell'eur
        - Scritto da: Anonimo
        E' come se costringere la Fiat a modificare i
        sedili della Stilo perche' ti fanno male al culo
        . . . se ti fanno male al culo compri un'altra
        macchina e Fiat non vende piu' Stilo.se la Fiat non fa sedili a norma è la Fiat stessa a ritirarli dal mercato. se non lo facesse verrebbe obbligata a farlo.purtroppo (nonostante diciamo di essere la società dell'informazione) siamo troppo lassivi su software fatto male o comunque poco curato
        Basta leggere alcune testate americane per capire
        che alla MS non puo' che fregargliene di meno
        delle decisioni dell'Unione Europea. e questo è ovvio
        Perche' invece di rompere le palle in questo modo
        non ci rimbocchiamo le maniche e non cominciamo a
        sviluppare e ad innovare in questo campo anche
        noi, visto che praticamente il 100% del software
        viene create negli States (Oracle, IBM, Sun hanno
        tutti i imaggiori centri sviluppo negli stati
        uniti)sarebbe bello, ma i "rimbocchiamoci le maniche per il bene comune" non sono mai serviti. anche gli hacker fanno i software che gli servono, non quelli che sono utili al mondo
      • Anonimo scrive:
        Re: gli americani se ne fregano dell'europa

        MS e' una societa' che ha realizzato dei prodotti, E tu per due euro al giorno, sei talmente basso,infimo e disposto all'autodegradazione, dal venirequi a postare quotidianamente sberleffi all'intelligenzacome questi ?Non devi buttarti giu cosi: non restare anonimo, siamo disposti ad aiutarti. Per quanto anche per noila ciccia sia finita, un tozzo di pane per te lo possiamocomunque mettere da parte, purché tu abbia lapossibilità di risollevarti dalla fossa biologica in cuisei caduto (per necessità, lo so, non certo per scelta)Conta su di noi, rivelati, siamo dei buoni cristiani e tiaiuteremo.
    • Anonimo scrive:
      Re: gli americani se ne fregano dell'eur
      - Scritto da: Anonimo
      Dell'ONU, dell'UNICEF, ecc.ecc.
      Poi di noi Italia se ne fregano ancora meno, vedi
      Ustica, Calipari, Cermis.
      Non credo che agli europei freghi molto dell'america.Ai cinesi dell'australia, agli africani del canada. Credo anche che a te non freghi niente di me ne del mio vicino di casa.
      • Anonimo scrive:
        Re: gli americani se ne fregano dell'eur

        non freghi niente di me ne del mio vicino di casa.infatti, specie perché puzzi forte e sei anche parecchiostu**do: hai almeno un pel pezzo di sorella ?
        • Anonimo scrive:
          Re: gli americani se ne fregano dell'eur
          - Scritto da: Anonimo

          non freghi niente di me ne del mio vicino di
          casa.
          infatti, specie perché puzzi forte e sei anche
          parecchio
          stu**do: hai almeno un pel pezzo di sorella ?
          Ma che te ne frega.
  • Anonimo scrive:
    madonna
    ciò vuol dire che guardagna 100milioni di dollari al giorno... quindi la "mega multa" per lui sono solo 5 giorni.......nemmeno una settimana :P BILLO CREPA PRIMA O POI QUALCUNO TE INCULA PER QUANTI SOLDI HAII
    • Anonimo scrive:
      Re: madonna
      - Scritto da: Anonimo
      ciò vuol dire che guardagna 100milioni di dollari
      al giorno... quindi la "mega multa" per lui sono
      solo 5 giorni.......nemmeno una settimana :P
      BILLO CREPA PRIMA O POI QUALCUNO TE INCULA PER
      QUANTI SOLDI HAIIA me non interessa minimamente quanti soldi ha Bill.Pero' mi fa schifo quanto siano spocchiosi,menefreghisti e spacconi questi dirigenti delle aziende americane.Specie ora che il loro governo non usa piu' l'antitrust per intimidirle e anzi copre e approva tutte le porcate che psosano fare sia in patria che all'estero.
      • Anonimo scrive:
        Re: madonna

        Pero' mi fa schifo quanto siano
        spocchiosi,menefreghisti e spacconi questi
        dirigenti delle aziende americane.
        Specie ora che il loro governo non usa piu'
        l'antitrustScusate la mia ignoranza, ma davvero è così? Mi potreste fornire un po' di dettagli?Cavolo e in europa noi li prendiamo come esempio di sviluppo ed innovazione?Ommioddio...
        • Anonimo scrive:
          Re: madonna
          - Scritto da: Anonimo

          Pero' mi fa schifo quanto siano

          spocchiosi,menefreghisti e spacconi questi

          dirigenti delle aziende americane.

          Specie ora che il loro governo non usa piu'

          l'antitrust

          Scusate la mia ignoranza, ma davvero è così? Mi
          potreste fornire un po' di dettagli?Dipende tutto da quello che intende per "il governo non usa più l'antitrust"
        • Anonimo scrive:
          Re: madonna
          Ben sveglio!!! Ti porto la colazione?
        • Giambo scrive:
          Re: madonna
          - Scritto da: Anonimo

          Pero' mi fa schifo quanto siano

          spocchiosi,menefreghisti e spacconi questi

          dirigenti delle aziende americane.

          Specie ora che il loro governo non usa piu'

          l'antitrust

          Scusate la mia ignoranza, ma davvero è così? Mi
          potreste fornire un po' di dettagli?Sotto l'amministrazione Clinton la Micrososft era stata trovata colpevole di abuso di posizione dominante (Traduzione: Schiacci la concorrenza in maniera illegale).Poi e' arrivato il Texano Stupido e la condanna si e' concretizzata in un "brutto cattivo, non farlo, piu', promesso ?", mentre prima si parlava perfino di spaccare in due la Microsoft, come si fece ai tempi con AT&T.
          Cavolo e in europa noi li prendiamo come esempio
          di sviluppo ed innovazione?"Noi" ?!? Credo che chi li prenda a esempio siano i soliti politici con le mani in pasta nell'economia.I nuovi Texani Stupidi, per cosi' dire, politici per interesse personale.
      • awerellwv scrive:
        Re: madonna
        - Scritto da: Anonimo


        A me non interessa minimamente quanti soldi ha
        Bill.ne ha tanti, tantissimi, ma fa anche moltissima beneficenza, dal punto di vista umano è una delle persone che stimo di + al mondo!!! chiedi a persone famose o anche semplicemtne ricche quanto devolvono in beneficenza... lui sgancia di tasca sua + di 25milioni di dollari annui dal suo capitale personale...
        Pero' mi fa schifo quanto siano
        spocchiosi,menefreghisti e spacconi questi
        dirigenti delle aziende americane.quoto, è veramente odiosa la spacconeria di certe persone... (mi sa che Bill non ne è nemmeno a conoscienza, mi sa che qualche markettaro interno gli abbia detto che erano spese di import doganale)
        Specie ora che il loro governo non usa piu'
        l'antitrust per intimidirle e anzi copre e
        approva tutte le porcate che psosano fare sia in
        patria che all'estero.vero... mi consolo almeno che il texano idiota* non sarà al potere ancora per molto....*viene preso per ul c*** in pubblico anche da sua moglie, infatti ha dichiarato che una volta ha provato a mungere una mucca, nei primi tempi che aveva il ranch, ma ha anche sottolineato, che la mucca in questione era una mucca "maschio" (aka: toro).
        • Anonimo scrive:
          Re: madonna
          - Scritto da: awerellwv
          - Scritto da: Anonimo

          A me non interessa minimamente quanti

          soldi ha Bill.
          ne ha tanti, tantissimi, ma fa anche
          moltissima beneficenza, dal punto di vista
          mano è una delle persone che stimo di + al
          mondo!!! Chiedi a persone famose o anche
          semplicemtne
          ricche quanto devolvono in beneficenza... Chiedi loro anche quanto dovrebbero versare di tasse e quanto ne versano, ti accorgerai che tasse da pagare allo stato = soldi dati in beneficenza.
          lui sgancia di tasca sua + di 25milioni di
          dollari annui dal suo capitale personale... Che poi non paga in tasse allo stato.

          Pero' mi fa schifo quanto siano

          spocchiosi,menefreghisti e spacconi questi

          dirigenti delle aziende americane.
          quoto, è veramente odiosa la spacconeria di
          certe persone... (mi sa che Bill non ne è
          nemmeno a conoscienza, mi sa che qualche
          markettaro interno gli abbia detto che erano
          spese di import doganale)Vero, pensa te usare la beneficenza per risparmiare sulle tasse e farsi pubblicita', almeno fosse un paese in cui le 2 cose non sono direttamente collegate e proporzionali magare qualcuno ci potrebbe ancora credere, ma cosi'...
        • Anonimo scrive:
          Re: madonna
          - Scritto da: awerellwv
          chiedi a persone famose o anche semplicemtne
          ricche quanto devolvono in beneficenza... Se sono americani, quasi tutti: il punto e' che possono dedurre dalle tasse parte di quanto dato in beneficenza.
          • Anonimo scrive:
            Re: madonna

            Se sono americani, quasi tutti: il punto e' che
            possono dedurre dalle tasse parte di quanto dato
            in beneficenza.Si ma anche in Italia la beneficienza la deduci! COmpletamente!!!Il punto è che da noi, all'Italiana, la beneficienza la fanno a suon di SMS che quindi non puoi scaricare: morale della storia: lo Stato si ritrova con milioni di euro a disposizione PULITI PULITI!EVVAI!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: madonna
      - Scritto da: Anonimo
      ciò vuol dire che guardagna 100milioni di dollari
      al giorno... quindi la "mega multa" per lui sono
      solo 5 giorni.......eh non gli tolgono neanche i punti sulla patente
    • Anonimo scrive:
      Re: madonna
      - Scritto da: Anonimo
      ciò vuol dire che guardagna 100milioni di dollari
      al giorno... Tutti soldi DRAGATI dalle SACCOCCE dei poveri UTONTI Window$ dipendenti!!! Ma ormai tutto il mondo è contro, presto o tardi sarà finita la trippa per il DRAGASACCOCCE di REDMOND!!! E per tutti i suoi PRETORIANI PARRUCCONI MASTERIZZATI!!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: madonna
        - Scritto da: Anonimo
        Tutti soldi DRAGATI dalle SACCOCCE dei poveri
        UTONTI Window$ dipendenti!!! Ma ormai tutto il
        mondo è contro, presto o tardi sarà finita la
        trippa per il DRAGASACCOCCE di REDMOND!!! E per
        tutti i suoi PRETORIANI PARRUCCONI
        MASTERIZZATI!!!!!Eh? Ah. Ok.
      • Anonimo scrive:
        Re: madonna
        Scusa.... apprezzo la definizione "parruccone masterizzato" da ormai mesi, forse anni...ma mi potresti spiegare l'etimologia???:DAnche se come immagine resta perfetta!
        • Anonimo scrive:
          Re: madonna
          - Scritto da: Anonimo
          Scusa.... apprezzo la definizione "parruccone
          masterizzato" da ormai mesi, forse anni...ma mi
          potresti spiegare l'etimologia???:D
          Anche se come immagine resta perfetta!Etimologia deriva dal latino "etilometro"; quindi deve esser di sicuro cosa buona.
    • Anonimo scrive:
      Re: madonna
      questo significa che windows dovrebbe costare un dollaro secondo le regole di marcato e che il prezzo attuale è una truffa.
      • Anonimo scrive:
        Re: madonna
        - Scritto da: Anonimo
        questo significa che windows dovrebbe costare un
        dollaro secondo le regole di marcato e che il
        prezzo attuale è una truffa.Secondo me, dovrebbero pagarti per usarlo... ed io non lo userei comunque.Esistono alternative così semplicemente SUPERIORI.......che mondo!
        • Anonimo scrive:
          Re: madonna
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          questo significa che windows dovrebbe costare un

          dollaro secondo le regole di marcato e che il

          prezzo attuale è una truffa.

          Secondo me, dovrebbero pagarti per usarlo... ed
          io non lo userei comunque.
          Esistono alternative così semplicemente
          SUPERIORI....che non le usa nessuno!
          ...che mondo!
          • Anonimo scrive:
            Re: madonna
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            questo significa che windows dovrebbe costare
            un


            dollaro secondo le regole di marcato e che il


            prezzo attuale è una truffa.



            Secondo me, dovrebbero pagarti per usarlo... ed

            io non lo userei comunque.

            Esistono alternative così semplicemente

            SUPERIORI....

            che non le usa nessuno!
            mentre stai navigando, chissà quanti server Linux ti permettono di farlo... alla faccia del nessuno...

            ...che mondo!
          • Anonimo scrive:
            Re: madonna
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            questo significa che windows dovrebbe



            costare un dollaro secondo le regole di



            marcato e che il prezzo attuale è una truffa.


            Secondo me, dovrebbero pagarti per usarlo...


            ed io non lo userei comunque.


            Esistono alternative così semplicemente


            SUPERIORI....

            che non le usa nessuno!
            mentre stai navigando, chissà quanti server Linux
            ti permettono di farlo... alla faccia del
            nessuno......Che mancanza di gratitudine, questi analfabeti informatici dovrebbero portare un po' piu' di rispetto.... Ma temo siano troppo ignoranti per rendersene conto.


            ...che mondo!
Chiudi i commenti