La Russia dichiara guerra all'asteroide assassino

I Russi promettono: a deflettere Apophis nel 2036 ci pensiamo noi. Intanto le agenzie spaziali di tutto il mondo pensano alle missioni future, a Venere, a Marte e alle colonie lunari

Roma – Contro la morte che arriva dal cielo, la Russia si dice pronta a sguinzagliare tutto il suo arsenale scientifico per trovare una soluzione efficace al problema. Senza ordigni nucleari, però, banditi dai trattati internazionali e, a conti fatti, inutili. Lo promette il dirigente di Roscosmos Anatoly Perminov, che cita “un certo scienziato” e lamenta l’attendismo dei colleghi internazionali contro una minaccia che la Russia (direttamente interessata dall’impatto nelle simulazioni) pare prendere parecchio sul serio.

La minaccia, naturalmente, è Apophis , l’asteroide che potrebbe impattare con la Terra nel 2036 (dopo un passaggio ravvicinato nel 2029) con una probabilità su 250mila. Apophis ha sin qui generato grandi quantità di divulgazione semiseria da parte degli esperti di settore e tanto umorismo geek, ma nessun piano concreto circa l’eventuale contrasto a un incidente cosmico che appare largamente improbabile ai più.

Nell’ opinione di Perminov , invece, “è in gioco la vita” di “centinaia di migliaia di persone” e la Russia e le altre nazioni dovrebbero investire “miliardi” (di dollari) per “costruire un sistema che ci permetta di prevenire una collisione, piuttosto che stare qui ad aspettare che l’evento si verifichi”. Il sistema evocato da Perminov escluderebbe gli ordigni nucleari , essendo presumibilmente basato sull’invio di un veicolo in grado di deflettere l’asteroide dalla sua corsa fatale contro il Pianeta Azzurro.

Se per Apophis non c’è unanimità nemmeno sui giudizi preliminari all’interno della comunità scientifica, molti meno dubbi emergono quando si considera il futuro delle esplorazioni spaziali in ambito internazionale. Al cosmo insomma ci pensano tutti, anche se con progetti, idee e soluzioni più o meno differenti in relazione alle finalità specifiche di ciascuno.

Per rimanere in territorio russo, l’obiettivo è Marte e il mezzo per raggiungerlo è uno strano equipaggio composto da una scimmia e un robot. Discussioni preliminari starebbero infatti valutando la possibilità di simulare una missione di “confinamento” di una scimmia-cosmonauta in una capsula per 120 giorni (il tempo di percorrere il tragitto fra la Terra e Marte con l’attuale tecnologia di propulsione), in vista della missione vera e propria in cui il primate-eroe verrebbe accompagnato da un robot che si occuperebbe di lui e delle sue necessità alimentari.

NASA pensa invece a esplorazioni meno distanti e ambiziose, ancorché maggiormente focalizzate dal punto di vista scientifico: mentre ragiona sul da farsi con il rover Spirit permanentemente bloccato nel terreno sabbioso di Marte, l’agenzia spaziale statunitense è impegnata a scegliere quale delle tre missioni candidate nel programma New Frontiers vedrà effettivamente la luce tra l’esplorazione dell’atmosfera e la crosta di Venere, il prelievo di un “pezzetto” di asteroide vicino alla Terra e l’invio di una sonda robotica sulla Luna per la raccolta di nuovo materiale roccioso da recapitare indietro al “mittente”.

E per quanto riguarda i piani di ritorno sulla Luna entro la prossima decade, NASA potrebbe prestare ascolto a quanto ha da dire un team di scienziati internazionale sui lava tube , grossi buchi presenti sulla crosta lunare che potrebbero proteggere le installazioni e le vite dei primi coloni umani fuori dal pianeta Terra dagli effetti delle radiazioni solari e da altri pericoli “cosmici”. Il team avrebbe in particolare individuato uno di questi tube , un buco largo 65 metri e profondo quasi 80 presente nella regione vulcanica nota come Marius Hills.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • 2DIRTYB scrive:
    2DIRTYB
    2DIRTYB on youtube
  • iRoby scrive:
    Re: E i Kit di sviluppo (SDK)?
    Ehm programmare videogiochi è un pochino più complesso del gestionalino fatto con .NETSenza contare poi le ottimizzazioni a basso livello che servono in alcune componenti cruciali perché il gioco non abbia problemi, scattosità e scarso feedback con i comandi dal controller.
    • pabloski scrive:
      Re: E i Kit di sviluppo (SDK)?
      - Scritto da: iRoby
      Ehm programmare videogiochi è un pochino più
      complesso del gestionalino fatto con
      .NETeh eh eh....non in .net ma vb.net :D

      Senza contare poi le ottimizzazioni a basso
      livello che servono in alcune componenti cruciali
      perché il gioco non abbia problemi, scattosità e
      scarso feedback con i comandi dal
      controller.
  • Ena scrive:
    Re: E i Kit di sviluppo (SDK)?
    Tu NON hai la minima idea di cosa voglia dire "sviluppare un videogioco"...Sviluppare su consolle, sviluppare l'engine... si c'è l'SDK ma devi anche sXXXXXrti MOLTO le mani -
    Assembly.
    • Ena scrive:
      Re: E i Kit di sviluppo (SDK)?
      ... e comunque un paragone con .NET non ha minimamente senso.
    • mimmo scrive:
      Re: E i Kit di sviluppo (SDK)?
      se vuoi fare il figo, ti metti a scrivere in assembly a finisci il progetto nel 2012 altrimenti non c'è biosogno...
      • Ena scrive:
        Re: E i Kit di sviluppo (SDK)?
        Cosa c'entra "fare il figo"?Bada che stò parlando dello sviluppo dell'engine. Se vogliamo parlare seriamente ok, altrimenti tieni pure le tue convinzioni e amen.
  • so sempre io scrive:
    Meglio la wii
    é troppo divertente la wii, pur essendo con hardware di basso livello è troppo avanti, se faranno la nuova in hd, sony potrà chiudere i battenti, nintendo sa divertire le persone in un modo diverso, le altre possono solo copiarla, ma restano cmq indietro!!!
    • DarkOne scrive:
      Re: Meglio la wii
      - Scritto da: so sempre io
      é troppo divertente la wii, pur essendo con
      hardware di basso livello è troppo avanti, se
      faranno la nuova in hd, sony potrà chiudere i
      battenti, nintendo sa divertire le persone in un
      modo diverso, le altre possono solo copiarla, ma
      restano cmq
      indietro!!!Non sono paragonabili.Vi ostinate a paragonare la nintendo wii alla playstation o alla xbox ma non si può. Sono target totalmente differenti.Pur essendo divertente, personalmente non comprerei mai la wii...perchè per la tipologia di giochi che gradisco io, la wii mi spasserebbe per qualche ora e poi la butterei via. E così come me, tutta la gente che compra playstation ed xbox...
      • pippo scrive:
        Re: Meglio la wii
        La PS3 la comprerei come lettore blue-ray e poi ha il vantaggio che può essere aggiornata per il 3D mentre gli altri lettori blue-ray dovranno essere rottamatiSarebbe bello avere un sintonizzatore da agganciare alla PS3 cosi si ha un decoder aggiornabile a DBV-T2 ma anche un media center aggiornabilepoi i giochi vengono dopo
        • DarkOne scrive:
          Re: Meglio la wii
          - Scritto da: pippo
          La PS3 la comprerei come lettore blue-ray e poi
          ha il vantaggio che può essere aggiornata per il
          3D mentre gli altri lettori blue-ray dovranno
          essere
          rottamati
          Vedrai, presto te ne renderai conto... BLU-RAY (non blue-ray) farà una bruttissima fine molto presto.
          Sarebbe bello avere un sintonizzatore da
          agganciare alla PS3 cosi si ha un decoder
          aggiornabile a DBV-T2 ma anche un media center
          aggiornabile

          poi i giochi vengono dopoI giochi per una console di giochi vengono dopo? Interessante visione...
  • barra78 scrive:
    LOL
    Sony sta valutando vantaggi e svantaggi delle varie soluzioni, probabilmente stanno testando tante cose:Nvidia tegra super ultra mega (con integrata una cpu arm multicore e il supporto a opencl arm basta e avanza). soluzione x86.Soluzione cell + scheda nvidia.IMHO la soluzione migliore è quest'ultima. Oggi produrre cell costa poco. aggiungere un core 'multicore' e aumentare il numero delle spu non dovrebbe essere complesso e questo significherebbe garantire compatibilità al 100% con le attuali ps3, addirittura migliorandone la grafica (AA e risoluzioni più elevate ad esempio). Inoltre i kit di sviluppo sarebbero semplici aggiornamenti degli attuali che ormai gli sviluppatori conoscono. CPU x86? LOL non scherziamo... il rapporto costi prestazioni in ambiti come questi non sono certo il massimo. forse potrebbero essere una buona soluzione con l'arrivo delle soluzioni AMD fusion (o come cavolo si chiameranno) ma per ora è presto parlarne.....
    • barra78 scrive:
      Re: LOL
      Ormai i programmatori che sviluppano tecnologie da 0 sono molto molto rari. Esistono ottimi kit di sviluppo, facili da usare ed estremamente potenti. Renderli compatibili con un nuovo cell non sarebbe affatto difficile. A quel punto tutti gli sviluppatori che hanno sudato su ps3 potrebbero almeno pensare che la fatica fatta è valsa a qualcosa. Penso poi che la scelta di 'essere troppo simili' alla concorrenza potrebbe rivelarsi un'arma a doppio taglio. In giappone ci sono ancora molti titoli sviluppati solo per sony, il rischio è che un porting facile aumenti il numero di titoli x la concorrenza....
      • pabloski scrive:
        Re: LOL
        hey un momento, state mettendo il carro davanti ai buoisony simile a ms? la vedo impossibile, almeno finchè useranno le opengl ;)piuttosto per sony sarebbe vincente essere simile a nintendo, ma più potente...un'architettura power, opengl ma un proXXXXXre e una scheda grafica molto più potenti....così facendo l'una si occuperebbe di giochini "divertenti" ma poco realistici, l'altra dei supergiochi a miliardi di pixel, aa, fisica e chi più ne ha più ne metta
        • DarkOne scrive:
          Re: LOL
          - Scritto da: pabloski
          piuttosto per sony sarebbe vincente essere simile
          a nintendo, ma più potente...un'architettura
          power, opengl ma un proXXXXXre e una scheda
          grafica molto più potenti....così facendo l'una
          si occuperebbe di giochini "divertenti" ma poco
          realistici, l'altra dei supergiochi a miliardi di
          pixel, aa, fisica e chi più ne ha più ne
          mettaSecondo me sony, con ps3, ha sbagliato e fallito su tanti fronti in cui poteva eccellere.Prima di tutto è arrivata in ritardo, se non sbaglio un anno dopo la xbox 360, e questo non credo sia un fattore da poco. In secondo luogo non ha portato niente di nuovo: il controller è lo stesso, vetusto e non ergonomico della ps2. Addirittura all'inizio non aveva nemmeno il dual shock...davvero allucinante.Ha voluto insistere su blu-ray...da un lato comprensibile ma dall'altro completamente fallimentare perchè non-craccabile. E' una cosa che non si dovrebbe dire, ma la gente compra xbox 360 ANCHE perchè si può sbloccare.Ha voluto insistere su cell e non facilitare il lavoro ai programmatori...e si è data la zappa sui piedi.Secondo me sta per perdere anche contro Natal, quella specie di wand scopiazzato da nintendo sarà un fallimento colossale contro la (si spera veritiera) tecnologia di Natal.
          • barra78 scrive:
            Re: LOL
            Il wand sarà però abbinato a una tecnologia simile a quella di natal: webcam e software. Senza contare che il software di gestione di Natal dovrà fare davvero miracoli: nella demo (ok acerba e incompleta) di HL2 controllato da natal i limiti sono MOLTO EVIDENTI. Sinceramente dubito che l'attuale sviluppo tecnologico possa offrire soluzioni soddisfacenti per dare un'esperienza di gioco coinvolgente in titoli 'non casual'.Su blueray non sono d'accordo così come sulle tempistiche. MS ha 'ucciso' il mercato della vecchia xbox, Sony invece mantiene tutt'ora attiva PS2, per chi non vuole o non può permettersi di buttare soldi ogni 3x2 per comprare una console questo è un bene.
          • DarkOne scrive:
            Re: LOL
            - Scritto da: barra78
            Il wand sarà però abbinato a una tecnologia
            simile a quella di natal: webcam e software.
            Senza contare che il software di gestione di
            Natal dovrà fare davvero miracoli: nella demo (ok
            acerba e incompleta) di HL2 controllato da natal
            i limiti sono MOLTO EVIDENTI. Sinceramente dubito
            che l'attuale sviluppo tecnologico possa offrire
            soluzioni soddisfacenti per dare un'esperienza di
            gioco coinvolgente in titoli 'non
            casual'.
            Non l'ho visto ma posso immaginare che sia molto limitato, pur tuttavia per giocare ad HL2 su natal non puoi immaginarti di utilizzare solo l'imposizione del corpo.Sono sicuro che usciranno acXXXXXri come per la wii...tipo pistole e XXXXXlli vari da abbinare a natal.Sono molto scettico, se devo essere sincero, rispetto a questo natal...ma non è possibile che stiano facendo marketing fuffa a tutto spiano, salvo poi tirare fuori un natal che non fa quello che dicono...mi sembra veramente assurdo.
            Su blueray non sono d'accordo così come sulle
            tempistiche. MS ha 'ucciso' il mercato della
            vecchia xbox, Sony invece mantiene tutt'ora
            attiva PS2, per chi non vuole o non può
            permettersi di buttare soldi ogni 3x2 per
            comprare una console questo è un
            bene.La differenza di prezzo tra una PS2 e una Xbox 360 arcade è di appena 40-50 euro, con la lieve differenza che alla PS2 devi comprarci la memory card (20-30 euro?) e giochi alla preistoria...con xbox 360 giochi in HD.Non sei d'accordo sul fatto che la playstation è arrivata 1 anno dopo e ha perso molto mercato? Beh, sbagli di grosso.Non solo questo ha dato alla xbox un più ampio parco giochi, ma ha consentito agli sviluppatori di imparare bene la xbox e mentre la ps3 usciva, sulla xbox si vedevano giochi del calibro di gears of war.
          • barra78 scrive:
            Re: LOL

            La differenza di prezzo tra una PS2 e una Xbox
            360 arcade è di appena 40-50 euro, con la lieve
            differenza che alla PS2 devi comprarci la memory
            card (20-30 euro?) e giochi alla preistoria...con
            xbox 360 giochi in
            HD.
            Non sei d'accordo sul fatto che la playstation è
            arrivata 1 anno dopo e ha perso molto mercato?
            Beh, sbagli di
            grosso.
            Non solo questo ha dato alla xbox un più ampio
            parco giochi, ma ha consentito agli sviluppatori
            di imparare bene la xbox e mentre la ps3 usciva,
            sulla xbox si vedevano giochi del calibro di
            gears of
            war.Già ma se tu fossi uno di quelli che si è comprato una ps2 2 anni fa? saresti felice di poterla 'buttare'? 6 mesi dopo il lancio di xbox360 era impossibile trovare un'acXXXXXrio originale. Molti titoli sono stati cancellati e così via. Il discorso della data di uscita è poi leggermente distordo. PS3 è forse uscita leggermente in ritardo rispetto a quanto annunciato ma MS basò tutto il suo marketing proprio sul grande anticipo dell'uscita rispetto a ps3. Anticipare ps3 avrebbe probabilmente portato Ms ad anticipare a sua volta la propria console e così via. Inoltre su questo pesa il discorso 'guasti ed assistenze'. Ms dichiara utili, gioie e grandi successi ma se non avesse messo a bilancio i costi di gestione dei guasti al di fuori del settore console (grazie alle immense disponibilità di capitali di Ms)le cose sarebbero andate diversamente per molto tempo. Questa è una situazione che 'droga' il settore. sul breve periodo tutti contenti ma nel corso degli anni questo potrebbe portare grandi danni all'intero settore (MS potrebbe liberarsi di sony e magari anche di Nintendo e poi noi ci troveremmo in una soluzione senza alternative).
          • DarkOne scrive:
            Re: LOL
            - Scritto da: barra78
            Già ma se tu fossi uno di quelli che si è
            comprato una ps2 2 anni fa? saresti felice di
            poterla 'buttare'? 6 mesi dopo il lancio di
            xbox360 era impossibile trovare un'acXXXXXrio
            originale. Molti titoli sono stati cancellati e
            così via.
            Questo non lo sapevo. In effetti è una cosa orrenda, ma se i titoli sono stati cancellati non lo so quanto dipenda da microsoft...nel senso che non credo abbiano obbligato gli sviluppatori a tagliare i titoli, al massimo sono loro che hanno deciso di portarli sulla nuova console.

            Il discorso della data di uscita è poi
            leggermente distordo. PS3 è forse uscita
            leggermente in ritardo rispetto a quanto
            annunciato ma MS basò tutto il suo marketing
            proprio sul grande anticipo dell'uscita rispetto
            a ps3. Anticipare ps3 avrebbe probabilmente
            portato Ms ad anticipare a sua volta la propria
            console e così via.
            Questo lo dici tu...se microsoft ha potuto anticipare l'uscita è perchè è stata brava a farlo, sony non c'è riuscita ed ha addirittura sfornato una console con controller senza force feedback perchè oramai rischiava la gogna se non la tirava fuori.Successivamente è arrivato l'upgrade del controller e, intanto, chi aveva comprato la console l'aveva preso dove non batte il sole e costretto a comprarsi un nuovo controller per avere "la vibrazione". Dimmi tu se questo è bene...
          • barra78 scrive:
            Re: LOL
            - Scritto da: DarkOne
            Questo non lo sapevo. In effetti è una cosa
            orrenda, ma se i titoli sono stati cancellati non
            lo so quanto dipenda da microsoft...nel senso che
            non credo abbiano obbligato gli sviluppatori a
            tagliare i titoli, al massimo sono loro che hanno
            deciso di portarli sulla nuova
            console.So per certo che a vari sviluppatori sono stati sospesi i progetti, ottenendo in cambio incentivi a passare a 360 e 'minaccie' di non accettazione dei prodotti finiti (Ms così come sony approvano i titoli prima della pubblicazione).
            Questo lo dici tu...se microsoft ha potuto
            anticipare l'uscita è perchè è stata brava a
            farlo, sony non c'è riuscita ed ha addirittura
            sfornato una console con controller senza force
            feedback perchè oramai rischiava la gogna se non
            la tirava
            fuori.
            Successivamente è arrivato l'upgrade del
            controller e, intanto, chi aveva comprato la
            console l'aveva preso dove non batte il sole e
            costretto a comprarsi un nuovo controller per
            avere "la vibrazione". Dimmi tu se questo è
            bene...Beh il discorso controller pesava quella situazione di incertezza legata alla causa in corso (e che coinvolgeva un pò tutti i costruttori di console). Certo è che è stata fatta una bella XXXXXta!!
  • Enjoy with Us scrive:
    Sony brancola nel buio?
    Sarebbe l'ennesimo cambio di proXXXXXre... sono sicuri che questo faciliterebbe la vita ad utenti (retrocompatibilità) e agli sviluppatori? A me ricorda tanto la storia di Commodore....
    • pabloski scrive:
      Re: Sony brancola nel buio?
      Commodore si, ma Amiga no ;)http://www.osnews.com/story/22693/New_Amiga_Sports_Programmable_Co-ProXXXXXr_Dualcore_PPC
      • Copia MFM di MEX scrive:
        Re: Sony brancola nel buio?
        XXXXX !Non me l'aspettavo !Mumble ... Da ex amighista sono contento..... ma troppo tardi,con la lacrimuccia ma non ho 1000 da poter rischiare in una macchina con zero software un os che nessuno conosce più e un fantastico chip custom che ben pochi sfrutteranno, nemmeno l'os lo fa, mentre negli amiga l'os sfruttava a pieno il chipset, tanto da dover creare un infrastruttura rtg per svincolare l'os da questi ultimi.e oltretutto avrei contattato il team del NATAMI per accordi sull'emulazione in hardware del SuperAGA direttamente dal nuovo chipcustom, invece prevedo battaglie legali pure li.
        • pabloski scrive:
          Re: Sony brancola nel buio?
          è ancora presto per dire come andrà a finire...il proXXXXXre non è stato ancora svelato, quindi si può solo speculare su quali saranno le effettive capacità di questa macchinal'idea di un coproXXXXXre riconfigurabile è una chicca che probabilmente i pc copieranno ben presto...del resto gli attuali pc hanno copiato moltissimo da amiga
          • krane scrive:
            Re: Sony brancola nel buio?
            - Scritto da: pabloski
            è ancora presto per dire come andrà a finire...il
            proXXXXXre non è stato ancora svelato, quindi si
            può solo speculare su quali saranno le effettive
            capacità di questa macchina
            l'idea di un coproXXXXXre riconfigurabile è una
            chicca che probabilmente i pc copieranno ben
            presto...del resto gli attuali pc hanno copiato
            moltissimo da amigaPurtroppo non abbastanza :(
  • gnulinux86 scrive:
    Sfruttare a pieno l'attuale PS3.
    Viste le potenzialità hardware della console più potente attualmente sul mercato ovvero la PS3, credo che il suo pensionamento sia ancora molto lontano:http://g4tv.com/thefeed/blog/post/701413/Reaction-Time-Naughty-Dogs-Evan-Wells-Reflects-on-Uncharted-2-Among-Thieves.html
  • Guugle scrive:
    Il Disastro ?
    Cambiare strada quando i Programmatori iniziano ad arrampicarsi sul CELLè da suicidio, anche perchè alla fine la Nuova Soluzione sarebbe 100% incompatibile, al contrario di una CPU emulare le SPE risulterebbe unemulazione troppo lenta, il CELL è formato da un core PPC + 8 SPE e quelcore è IDENTICO ai tre core contenuti nella CPU del 360.La soluzione potrebbe essere che il prossimo proXXXXXre abbia un Multicoree anche le SPE, anche se sembra il prossimo procio sia direttamente unPower7 di IBM.
    • coschizza scrive:
      Re: Il Disastro ?
      non IDENTICO ma simileil core della 360 ha diverse modifiche, sia un numero superiore di instruzioni sia una diversa gestione della cache l2
      • Copia MFM di MEX scrive:
        Re: Il Disastro ?
        Come confrontare un Pentium con un Pentium con MMXIL CORE del 360 e ricavato da una riprogettazione del core del CELL e non è quella cache o quelle istruzioni a fare la differenza ma il fatto che i core sono 3 la maggiore cache serve o i core litigherebbero per l'acXXXXX alla memoria centrale se restasse la stessa, e la console che vende di più è la WII !Ad ogni esempio c'è sempre il FanBoy che mette i puntini sulle i....ci sono le istruzioni in più e la chache è per questo che il tressessanta l'è mejo ...MuHa ha ha il MONDO E MIO !!!
  • MAH scrive:
    A questo punto Windows e DirectX 11
    Questo il futuro della Playstation?Se si usa un'architettura compatibile con Windows e DX,mi sembra inevitabile.Possono fare una bella console XBOX compatibile,e pagare royalties a Microsoft.
    • Guugle scrive:
      Re: A questo punto Windows e DirectX 11
      Probabilmente le prossime console useranno entrambe lo stesso proXXXXXre !Power7 di IBM
      • uno scrive:
        Re: A questo punto Windows e DirectX 11
        La dimostrazione che IBM vincerebbe anche la prossima console WAR :D
      • pabloski scrive:
        Re: A questo punto Windows e DirectX 11
        prossime? veramente è già così visto che xbox, wii e ps3 usano proXXXXXri basati su power5
        • Copia MFM di MEX scrive:
          Re: A questo punto Windows e DirectX 11
          Basati è una cosa.......Son tre proci diversi e di pover 5 c'è pochino nel...SPLINTER CELL e nel XENON MEGABLASTmentre sembra proprio che sarà un Power7 COMPLETO !
          • pabloski scrive:
            Re: A questo punto Windows e DirectX 11
            si certo ma in ogni caso le attuali consolle si basano su architetture powersicuramente le prossime consolle baseranno i loro proXXXXXri su power7, del resto è l'unico della famiglia ad andare oltre i 2 core, ma ovviamente avranno delle aggiunte in termini di capacità simd e streaming
        • mimmo scrive:
          Re: A questo punto Windows e DirectX 11
          eh..basati su p5 non vuol dire niente.Praticamente condivono veramente poco!!
          • pabloski scrive:
            Re: A questo punto Windows e DirectX 11
            certo, ma non intendevo dire che usano lo stesso proXXXXXre, ma che sono tutti e tre IBM-dipendentinon c'è bisogno di aspettare i power7 per vederei 3 grandi produttori di consolle sotto il mantello di IBM, è già così adesso
    • gnulinux86 scrive:
      Re: A questo punto Windows e DirectX 11
      - Scritto da: MAH
      Questo il futuro della Playstation?

      Se si usa un'architettura compatibile con Windows
      e
      DX,
      mi sembra inevitabile.
      Possono fare una bella console XBOX compatibile,
      e pagare royalties a Microsoft.Ma sei serio quando posti....(rotfl)Si è la prossima Xbox per ripicca passerà alle OpenGL.. ;)
    • time n doom scrive:
      Re: A questo punto Windows e DirectX 11
      Giusto per specificare, un'architettura multi-core porterebbe più probabilmente una piattaforma Linux, vista la vicinanza di questo sistema operativo alla Playstation.
Chiudi i commenti