La svolta dell'hardware open source

Bug Labs tenta il colpaccio: sembra giocare con i Lego. Si monta e si smonta. Il suo hardware può essere GPS, lettore multimediale o macchina fotografica. E in futuro molto di più

Roma – Novembre 2007: Bug Labs entra in beta. Il sogno di centinaia, anzi no, di decine di geek finalmente si realizza: nasce l’hardware open source .

L’idea alla base di Bug Labs è semplice: costruire un gadget tecnologico modulare, con il quale realizzare l’equivalente dei mashup internettiani . Si prende un LCD qua, una tastiera là, si mescola tutto assieme con una spruzzata di GPS ed ecco realizzato l’apparecchietto che tutti aspettavano.

La BUGbase e i primi BUGmodules Alla base c’è, manco a dirlo, la BUGbase : un affarino di plastica bianca, con dentro un microprocessore ARM, un paio di porte USB, modulo WiFi, ethernet e un piccolo display per indicare lo stato. Poi ci sono le quattro interfacce per altrettanti BUGmodules , le espansioni dell’apparecchio: c’è la fotocamera da 5 megapixel, il modulo GPS, il monitor LCD (come quello dell’iPod Classic) e un utilissimo indispensabile originale accelerometro.

In futuro però, Bug Labs conta di realizzare quasi un centinaio di dispositivi. Una tastiera, un modem UMTS, degli altoparlanti: non c’è limite a quello che è possibile tentare di realizzare. Le specifiche di BUGbase sono note, pubbliche, open : chiunque, un privato o una azienda, può progettare un modulo secondo le proprie necessità e montarlo sulla base. Tanto più che tutto funziona grazie ad una micro versione di Linux: l’open hardware poteva mai girare su software closed ?

Come lo feci
Perché lanciarsi in una impresa del genere lo spiega in una intervista lo stesso fondatore di Bug Labs, Peter Semmelhack. Dopo l’11 settembre, “come cittadino newyorkese” aveva sentito il bisogno di un apparecchio che lo informasse sull’ubicazione dei suoi cari istante per istante: “Quel gadget semplicemente non esisteva, e non esiste neppure oggi. Il mercato per un affare del genere sarebbe davvero grosso”.

E così, Semmelhack se l’è creato da solo. Prima elaborando un brevetto di IBM, poi ricominciando a progettare tutto da zero. Grazie anche al contributo di validi collaboratori, è riuscito ad ottenere dei finanziamenti per la sua impresa e ora la sta conducendo verso lo sbarco sul mercato.

L’idea è quella di realizzare un prodotto che possa soddisfare tutte le nicchie della domanda: chiunque potrà personalizzare la propria BUGbase con i moduli che riterrà più adatti, realizzando centinaia di versioni diverse dello stesso oggetto . Per Semmelhack è una idea in grado di “gettare scompiglio nel mercato dell’elettronica”.

Il prezzo della BUGbase e dei BUGmodules non è ancora noto. L’azienda, comunque, è in cerca di beta tester.

Luca Annuziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Massimilian o Burgio scrive:
    Veramente gratis?
    Se pensiamo che dobbiamo acquistare il sistema operativo Microsoft Windows Server 2003che costa piu' del Google Mini, alla fineil sistema non è proprio gratis, soprattuttoper chi ha già server open con Linux o Solaris 10.
    • Emilio Fede (quello falso) scrive:
      Re: Veramente gratis?
      parlare male di MS fa "figo"
      • krane scrive:
        Re: Veramente gratis?
        - Scritto da: Emilio Fede (quello falso)
        parlare male di MS fa "figo"Bhe, sai c'e' un sacco di materiale di cui parlare, e' un argomento sempre attuale perche' ci sono sempre nuovi processi e abusi :http://www.groklaw.net/staticpages/index.php?page=2005010107100653
        • di passaggio scrive:
          Re: Veramente gratis?
          quando sei "grande e grosso" ti attaccano tutti... è normale.... vedi Juventus, vedi Berlusconi, ecc ecc...e vedi Microsoft...
          • krane scrive:
            Re: Veramente gratis?
            - Scritto da: di passaggio
            quando sei "grande e grosso" ti attaccano
            tutti... è normale.... vedi Juventus, vedi
            Berlusconi, ecc
            ecc...
            e vedi Microsoft...Se sei grosso ed hai una storia di accuse fondate, soprusi, processi e condanne lunghe come la fame ti attaccano di piu' : vedi Pacciani, Hitler, AlCapone.
          • FinalCut scrive:
            Re: Veramente gratis?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: di passaggio

            quando sei "grande e grosso" ti attaccano

            tutti... è normale.... vedi Juventus, vedi

            Berlusconi, ecc

            ecc...

            e vedi Microsoft...

            Se sei grosso ed hai una storia di accuse
            fondate, soprusi, processi e condanne lunghe come
            la fame ti attaccano di piu' : vedi Pacciani,
            Hitler,
            AlCapone.quindi giustamente torniamo alla Juventus, Berlusconi, Microsoft... ;)(linux)(apple)
          • Paolino scrive:
            Re: Veramente gratis?
            - Scritto da: di passaggio
            quando sei "grande e grosso" ti attaccano
            tutti... è normale.... vedi Juventus, vedi
            Berlusconi, ecc
            ecc...
            e vedi Microsoft...Ti attaccano usi pratiche delinquenziali... come gli esempi che hai citatoE infatti la Juve e' stata condannata, Microsoft condannata.Berlusconi non lo hanno condannato, ma a differenza di microsoft e la juve lui poteva fare le leggi per salvarsi :-D
          • paperoga scrive:
            Re: Veramente gratis?
            - Scritto da: Paolino
            - Scritto da: di passaggio

            quando sei "grande e grosso" ti attaccano

            tutti... è normale.... vedi Juventus, vedi

            Berlusconi, ecc

            ecc...

            e vedi Microsoft...

            Ti attaccano usi pratiche delinquenziali... come
            gli esempi che hai
            citato
            E infatti la Juve e' stata condannata, Microsoft
            condannata.
            Berlusconi non lo hanno condannato, ma a
            differenza di microsoft e la juve lui poteva fare
            le leggi per salvarsi
            :-DMeglio cacciare i magistrati, come fanno Prodi & C.Grossi e pure stronzi.
          • Marco scrive:
            Re: Veramente gratis?
            e comunque Berlusconi non è tanto grosso se c'è chi lo chiama psiconano.
        • Lemon scrive:
          Re: Veramente gratis?
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: Emilio Fede (quello falso)

          parlare male di MS fa "figo"

          Bhe, sai c'e' un sacco di materiale di cui
          parlare, e' un argomento sempre attuale perche'
          ci sono sempre nuovi processi e abusi
          :

          http://www.groklaw.net/staticpages/index.php?page=Allora è una questione morale? Non tecnica o economica?
          • krane scrive:
            Re: Veramente gratis?
            - Scritto da: Lemon
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Emilio Fede (quello falso)


            parlare male di MS fa "figo"



            Bhe, sai c'e' un sacco di materiale di cui

            parlare, e' un argomento sempre attuale perche'

            ci sono sempre nuovi processi e abusi

            :




            http://www.groklaw.net/staticpages/index.php?page=

            Allora è una questione morale? Non tecnica o
            economica?E' una semplice constatazione: tu affideresti i tuoi bimbi a Vanni, Pacciani e Lotti ? Li metteresti a dirigere il doposcuola della scuola in cui vanno ?
          • Lemon scrive:
            Re: Veramente gratis?

            E' una semplice constatazione: tu affideresti i
            tuoi bimbi a Vanni, Pacciani e Lotti ? Li
            metteresti a dirigere il doposcuola della scuola
            in cui vanno
            ?Se fossero bambinai no. Ma se sono muratori o falegnami e le loro capacità riconosciute allora gli affiderei tali mansioni.Se seguiamo il tuo ragionamento non dovremmo dare mai più fiducia a chi è finito in carcere, invece magari un ex galeotto può svolgere dei compiti ed avere una professionalità molto elevata.Non dico che microsoft sia una scelta tecnica ottima. mi domandavo solamente se la dovrei scartare esclusivamente per un discorso morale.
          • ,,, scrive:
            Re: Veramente gratis?
            - Scritto da: Lemon

            E' una semplice constatazione: tu affideresti i

            tuoi bimbi a Vanni, Pacciani e Lotti ? Li

            metteresti a dirigere il doposcuola della
            scuola

            in cui vanno

            ?
            Se seguiamo il tuo ragionamento non dovremmo dare
            mai più fiducia a chi è finito in carcere, invece
            magari un ex galeotto può svolgere dei compiti ed
            avere una professionalità molto
            elevata.Un ex galeotto è una cosa,un ex galeotto recidivo è un'altra.

            Non dico che microsoft sia una scelta tecnica
            ottima. mi domandavo solamente se la dovrei
            scartare esclusivamente per un discorso
            morale.morale+tecnicomorale: è un po' come non comprare le pellicce...dopo aver visto certe cose diventa magari uno(a) ci pensatecnico: se non altro per sapere cosa sta effettivamente girando sulla tua macchina
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: Veramente gratis?

            Se fossero bambinai no. Ma se sono muratori o
            falegnami e le loro capacità riconosciute allora
            gli affiderei tali
            mansioni.
            Se seguiamo il tuo ragionamento non dovremmo dare
            mai più fiducia a chi è finito in carcere, invece
            magari un ex galeotto può svolgere dei compiti ed
            avere una professionalità molto
            elevata.già... perché tu daresti le chiavi di casa ad un muratore ex-galeotto per fare dei lavori?magari ex-galeotto peerché uscito con l'indulto... ?
    • Marco scrive:
      Re: Veramente gratis?
      "per sparlarne male"...mai visto nessuno sparlare bene :-)
Chiudi i commenti