L'e-paper di Fujitsu è variopinta

Il colosso nipponico ha svelato un prototipo di carta elettronica flessibile in grado di conservare le immagini in assenza di energia e di visualizzare un certo numero di colori. Tra un anno le prime applicazioni commerciali

Tokyo – Tre diverse sussidiarie del gigante nipponico Fujitsu hanno collaborato allo sviluppo di quella che viene descritta come la prima e-paper piegabile a colori dotata di “effetto memoria”.

L’e-paper, o carta elettronica, è composta da un sottile foglio di materiale plastico in grado di visualizzare una certa varietà di colori e di conservare l’immagine anche quando non è alimentata: ciò permette, secondo il colosso giapponese, di ridurre drasticamente i consumi energetici di questo supporto. Sebbene l’effetto memoria sia alla base di molte altre tecnologie di e-paper e di e-ink, Fujitsu assicura che si tratta del primo prototipo di carta elettronica pieghevole ad unire tale tecnologia con il colore; sostiene anche la propria e-paper sia in grado di preservare la qualità delle immagini anche quando viene piegata o pressata.

L'e-paper di Fujitsu “L’electronic paper offre tutte le medesime caratteristiche della carta, quali ad esempio sottigliezza, flessibilità (intesa come capacità di flettersi, NdR) e leggerezza”, ha spiegato Fujitsu. “Questa tecnologia poi ha dalla sua un basso consumo di energia in quanto non richiede elettricità se non durante il cambio delle immagini”.

Dal momento che l’e-paper di Fujitsu è composta da tre diversi layer, rosso, blu e verde, l’azienda afferma che non è necessario alcun filtro o layer di polarizzazione: in sostanza, questo garantirebbe colori più vividi rispetto alle tradizionali tecnologie LCD.

Fujitsu conta di iniziare la commercializzazione dei primi display basati sulla tecnologia e-paper fra l’aprile del 2006 e il marzo del 2007. Tra le prime applicazioni vi saranno cartelloni pubblicitari e schermi informativi, ma l’azienda sta già pensando a menù di ristoranti, manuali operativi, depliant ecc.

Tra i primi colossi ad aver spinto sul mercato la tecnologia e-paper vi sono Philips e Sony , entrambi rivoltisi al settore degli e-book.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Bello!!, faremo dei banner fastidiosissi
    Questi di adesso saranno il passato si riuscira' a fare dei banner che appaio proprio sotto il puntatore del mouse e ci clikkerai sopra credendo di cliccare da qualche altra parte.Mitico!! W macromedia.Per che non l'ha capito ci pagano a cick :o
  • Anonimo scrive:
    basta co sto' flash...non se ne puo' piu
    ....di vedere effetti speciali sul web...il web e' e sara' (soprattutto) erogatore di servizi..il conte.
    • Anonimo scrive:
      Re: basta co sto' flash...non se ne puo' piu
      see see
    • Anonimo scrive:
      Re: basta co sto' flash...non se ne puo'
      - Scritto da: Anonimo
      ....di vedere effetti speciali sul web...

      il web e' e sara' (soprattutto) erogatore di
      servizi..

      il conte.

      sicuro?http://www.mazdausa.com/MusaWeb/bod/Mx5DriftBattleRcFrame.htmlhttp://www.lego.com/starwars/games.asped e' roba fatta da ITALIANI (www.chimp.it)la patria del designcome vedi, flash puo' dare grandi opportunita, a chi sa sfruttarleanche mozart, a suo tempo, veniva considerato frivolo...
  • Anonimo scrive:
    Ma Flash...
    Ma Flash è un formato proprietario di Macrome(r)dia?:s
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma Flash...
      - Scritto da: Anonimo
      Ma Flash è un formato proprietario di
      Macrome(r)dia?:ssi ma le specifiche sono open
  • firefox88 scrive:
    E chi se ne frega?
    Sono stanco di sentire parlare delle nuove, sfavillanti novità nuovissime della rinnovata tecnologia superdinamica Flash.Possono arrivare anche a Flash 17 SuperDynamically Enhanced Edition, ma quella è, e rimane una tecnologia NON ADATTA alle pagine web. Fateci le presentazioni, le animazioni, i giochetti, ma non i siti.Io mi ritengo un webmaster abbastanza competente. E sono stanco di vedere i webmaster che si fanno fighi con quei siti fatti in flash+javascript che si aprono in 10 popup, totalmente inaccessibili ai motori di ricerca e alle persone disagiate.Meno immagine, più sostanza.Sti ca**i di Flash 8.
    • Anonimo scrive:
      Re: E chi se ne frega?

      E sono stanco di vedere i webmaster che si fanno
      fighi con quei siti fatti in flash+javascript che
      si aprono in 10 popup, totalmente inaccessibili
      ai motori di ricerca e alle persone disagiate.
      allorapartiamo da un concettol'accessibilita e' anche questione di buon sensose mi chiamo Versace e il mio successo e' nell'immagine, rendere il mio sito accessibile ai non vedenti, e', scusami la franchezza, inutilecome dire che i cd musicali sono un media sbagliato perche' non sono accessibili ai non udenti
      Meno immagine, più sostanza.
      ma tu la mattina quando ti vesti, non guardi a cosa ti metti?perche' non vai in ufficio in pigiama o a un appuntamento con una ragazza, spettinato, con i pantalonci, gli zoccoli e la canotta sporca di sugo?magari sarai pieno di sostanza, ma a volte l'immagine contae ci sono brand che vivono solo di quellanon esiste solo il sito del comune o della pro-loco per sapere quando sara la prossima sagra della salsicciacosi come in un negozio in cui le commesse sono brutte e sgarbate, il proprietario un ciccione sudato, il locale sembra una casa di beirut, tu non compreresti nientee' inutile che la meni con la sostanzal'immagine 'e ANCHE sostanza, se racconta qualcosacaravaggio E' sostanzache tu lo voglia o no
  • Anonimo scrive:
    Hanno rotto!
    Purtroppo internet è piena di siti che usano questo accrocco! Accrocco che poi è sviluppato per poche piattaforme (amd64 esclusa ovviamente) con uscite distanziate di mesi, e che condizionano la navigazione! Ma io non me la prendo con loro, ma con chi lo usa!
    • Anonimo scrive:
      Re: Hanno rotto!
      Rispetto il tuo pensiero ma lasciami dire che Flash player è bellissimo
      • Anonimo scrive:
        Re: Hanno rotto!
        bellissimo e inutilissimo. Insomma, un giocattolo per bambini. Va bene per un sito da giocatore di pallone-piacione.
        • Anonimo scrive:
          Re: Hanno rotto!
          - Scritto da: Anonimo
          bellissimo e inutilissimo. Insomma, un giocattolo
          per bambini. Va bene per un sito da giocatore di
          pallone-piacione.cioe' tutto cio' che e' inutile e' per bambini?ad esempio,che ne so, la cappella sistina?e' un gioco da bambini secondo te?piantala...
  • Anonimo scrive:
    Browser con plug in out
    E chi se ne frega, io viaggio con il plug in flash disabilitato perche' mi rompe e mi rallenta la navigazione. Adios.
    • Anonimo scrive:
      Re: Browser con plug in out
      Sei un eroe! Wow!
      • Anonimo scrive:
        Re: Browser con plug in out
        - Scritto da: Anonimo
        Sei un eroe! Wow!in effetti pure io lo disabilito (quando rompre), con il firefox basta istallare la tabbrowserextension e poi cliccare sulla linguetta rompiscatole per disabilitarla
    • Anonimo scrive:
      Re: Browser con plug in out

      E chi se ne frega, io viaggio con il plug in
      flash disabilitato perche' mi rompe e mi rallenta
      la navigazione. Adios.la navigazione de ke?allora disabilitiamo anche le immagini e i testi visto che ci siamo, cosi la navigazione sara veloce come non maiflash e' uno strumentocome un coltello se lo usi male ci puoi uccidere la gentese lo usi bene ci tagli il cibo in bocconi piu' piccoli cosi' non ti strozzila gente ha il vizio di confondere le cause di un problema con le sue conseguenzela causa e' l'utilizzo sbagliato di flash, non flash di per setra l'altro gli swf sono compressiin 50k ci sta un sito con immagini e transizioni, cosa impossibile con htmlin piu' caricato una volta, caricato per sempree puo caricare dinamicamente dati da qualsiasi tipo di fonte, sia essa un db, un file di testo o quello che ti parecon spreco di banda limitato solo ai dati da trasferirehttp://www.joshuadavis.com/occupa 21 k e carica SOLO quello che tu richiedi e SOLO quando lo richiedie la seconda volta e' in cache, quindi mai piu banda sprecatate lo richiedonavigazione de ke?se parli dei banner in flash, beh.. molto meglio delle gif animate che occupano il triplo e fanno pure schifoper quanto anche io li ho disabilitati via firewall
      • Kudos scrive:
        Re: Browser con plug in out
        - Scritto da: Anonimo

        E chi se ne frega, io viaggio con il plug in

        flash disabilitato perche' mi rompe e mi
        rallenta

        la navigazione. Adios.

        la navigazione de ke?
        allora disabilitiamo anche le immagini e i testi
        visto che ci siamo, cosi la navigazione sara
        veloce come non mai

        flash e' uno strumento
        come un coltello
        se lo usi male ci puoi uccidere la gente
        se lo usi bene ci tagli il cibo in bocconi piu'
        piccoli cosi' non ti strozzi

        la gente ha il vizio di confondere le cause di un
        problema con le sue conseguenze
        la causa e' l'utilizzo sbagliato di flash, non
        flash di per se

        tra l'altro gli swf sono compressi
        in 50k ci sta un sito con immagini e transizioni,
        cosa impossibile con html
        in piu' caricato una volta, caricato per sempre
        e puo caricare dinamicamente dati da qualsiasi
        tipo di fonte, sia essa un db, un file di testo o
        quello che ti pare

        con spreco di banda limitato solo ai dati da
        trasferire

        http://www.joshuadavis.com/
        occupa 21 k e carica SOLO quello che tu richiedi
        e SOLO quando lo richiedi
        e la seconda volta e' in cache, quindi mai piu
        banda sprecata

        te lo richiedo
        navigazione de ke?
        se parli dei banner in flash, beh.. molto meglio
        delle gif animate che occupano il triplo e fanno
        pure schifo
        per quanto anche io li ho disabilitati via
        firewall10 e lode per l'osservazione imparziale... è merce rara su PI
  • Anonimo scrive:
    flash non se lo caga nessuno
    la macromedia a rotto i marroni col suo cazzo di playersparafilmatini di merda.
    • Anonimo scrive:
      Re: flash non se lo caga nessuno
      - Scritto da: Anonimo
      la macromedia a rotto i marroni col suo cazzo di
      player
      sparafilmatini di merda.giornata di m?rd@ al lavoro? pensa alla salute che è meglio...:D
      • Anonimo scrive:
        Re: flash non se lo caga nessuno
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        la macromedia a rotto i marroni col suo cazzo di

        player

        sparafilmatini di merda.

        giornata di m?rd@ al lavoro? pensa alla salute
        che è meglio...
        :Din effetti il flash è proprio una seccatura, soprattutto i siti fatti interemente così.
        • Anonimo scrive:
          Re: flash non se lo caga nessuno
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          la macromedia a rotto i marroni col suo cazzo
          di


          player


          sparafilmatini di merda.



          giornata di m?rd@ al lavoro? pensa alla salute

          che è meglio...

          :D


          in effetti il flash è proprio una seccatura,
          soprattutto i siti fatti interemente così.sono d'accordo sull'abuso che se ne fa...veramente troppo e la maggior parte delle volte "penoso"....c'è anche da dire che sono i siti itagliani a detenere l'oscar per i peggio flash che ho visto...per il resto confermo che pensare alla salute è cosa saggio e buona per chi ha iniziato il post....:D
        • Anonimo scrive:
          Re: flash non se lo caga nessuno
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          la macromedia a rotto i marroni col suo cazzo
          di


          player


          sparafilmatini di merda.



          giornata di m?rd@ al lavoro? pensa alla salute

          che è meglio...

          :D


          in effetti il flash è proprio una seccatura,
          soprattutto i siti fatti interemente così.se non fosse per flash molti animatori non avrebbero avuto modo di farsi conoscere nel mondo, ha inoltre reso possibile diffondere contenuti multimediali in maniera alquanto indolore. Chi lo attacca in tale modo dovrebbe ricordarsi che senza flash saremo ancora a vedere animazioncine in formato gif.
          • Anonimo scrive:
            Re: flash non se lo caga nessuno

            Chi lo attacca in tale modo dovrebbe
            ricordarsi che senza flash saremo ancora a vedere
            animazioncine in formato gif.ma benvengano....!!!!io quando vedo un sito che ha la intro in flash senza skip chiudo subito il browser...ma che senso ha una intro? se voglio vedere i cartoni animati accendo la tv.dai basta..il flash andava bene 5/6 anni fa...dove quando le persone vedevano quadratini volteggiare pagavano anche 5milioni per un sito...ora si son fatti furbi i clienti...il conte.
          • Anonimo scrive:
            Re: flash non se lo caga nessuno

            dai basta..
            il flash andava bene 5/6 anni fa...
            dove quando le persone vedevano quadratini
            volteggiare pagavano anche 5milioni per un
            sito...

            ora si son fatti furbi i clienti...

            il conte.
            che cifre penosequesto mese solo di siti web fatturero' piu' di 100 mila europer fare quattro cazzate in flash, come le chiami tuah, per inciso, 5/6 anni fa flash era relegato ai sitarelli amatoriali per farci 4 cazzate che si muovevanooggi lo usano in maggior parte professionisti che sannocosa voglia dire progettare un interfacciae 5/6 annifa un sito costava anche 5-600 milionioggi a cifre del genere ci si arriva molto piu' difficilmente
          • Anonimo scrive:
            Re: flash non se lo caga nessuno
            booooooooooooooooooooooooooom!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: flash non se lo caga nessuno

            booooooooooooooooooooooooooom!!!
            evidentemente non hai mai lavorato in una web agency vera...e non hai mai sentito parlare di kioken, mike cina, weworkforthem, joshua davis etc. etc.gente che lavorava su progetti di milioni di dollarie non sono cifre sparate a casoun sito ben progettato e customizzato sui desideri del cliente, e' un po come un'opera artigianale e' un pezzo unico, ed e' un modo incredibile di lanciare o rilanciare un marchio, di dare identita' ad un'azienda, di dargli visibilita' e soprattutto di perpetrare uno stile, un modo di essere, un modo di lavorareCi sono marchi che semplicemente il sito brutto non possono permetterseloMeglio non averlo proprio a quel puntoecco perche' un tavolo in massello fatto da un falegname costa dieci volte (e anche di piu') quello che paghi per un tavolaccio fatto in serie comprato da ikeama evidentemente c'e' ancora gente che pensa che il web sia diverso dagli altri mediaper cui si puo' fare una bella rivista ben impaginata, un bel disegno, una bella illustrazione, un bello spot con registi famosi, ma non un bel sito web progettato da designer professionistiecco perche' c'e' gente che viene pagata bene e altra che semplicemente vivacchia facendo i siti con phpnuke...
          • Anonimo scrive:
            Re: flash non se lo caga nessuno
            - Scritto da: Anonimo

            booooooooooooooooooooooooooom!!!



            evidentemente non hai mai lavorato in una web
            agency vera...
            e non hai mai sentito parlare di kioken, mike
            cina, weworkforthem, joshua davis etc. etc.
            gente che lavorava su progetti di milioni di
            dollari
            e non sono cifre sparate a caso
            un sito ben progettato e customizzato sui
            desideri del cliente, e' un po come un'opera
            artigianale
            e' un pezzo unico, ed e' un modo incredibile di
            lanciare o rilanciare un marchio, di dare
            identita' ad un'azienda, di dargli visibilita' e
            soprattutto di perpetrare uno stile, un modo di
            essere, un modo di lavorare
            Ci sono marchi che semplicemente il sito brutto
            non possono permetterselo
            Meglio non averlo proprio a quel punto

            ecco perche' un tavolo in massello fatto da un
            falegname costa dieci volte (e anche di piu')
            quello che paghi per un tavolaccio fatto in serie
            comprato da ikea
            ma evidentemente c'e' ancora gente che pensa che
            il web sia diverso dagli altri media
            per cui si puo' fare una bella rivista ben
            impaginata, un bel disegno, una bella
            illustrazione, un bello spot con registi famosi,
            ma non un bel sito web progettato da designer
            professionisti

            ecco perche' c'e' gente che viene pagata bene e
            altra che semplicemente vivacchia facendo i siti
            con phpnuke...hai letto qualche prezzo, su qualche rivista di qualche anno fa... buffoncello...
          • Anonimo scrive:
            Re: flash non se lo caga nessuno

            hai letto qualche prezzo, su qualche rivista di
            qualche anno fa... buffoncello...io qualche anno fa lavoravo per il piu' grande provider d'italiaprima dell'avvento di tinil buffoncello non sono certo iose vuoi posso fare anche nomi, cognomi e dare link, ma siccome non ci lavoravo da solo, evitoti faccio solo notare che un sito di commercio elettronico al quale ho lavorato, nel 1999 e' stato pagato 400 milionicon l'assistenza sistemistica onsite per un anno si e' arrivati oltre i 600soldo sonante, non pugnettequel codice ancora oggi, funziona senza problemida un pentium II con nt4 si e' arrivati a cluster di p4ma l'architettura di base e' sempre quellapurtroppo qui c'e' la tendenza testosteronica di voler a tutti i costi fare gli uomini duri e puricontinua a credere quello che vuoi, io so chi sono, cosa faccio e quanto guadagno per farloun'azienda media italiana, che abbia un reparto marketing attrezzato (quindi non commerciali travestiti), stanzia senza problemi 50 mila euro per un sitobisogna saperseli guadagnare pero'...
          • Anonimo scrive:
            Re: flash non se lo caga nessuno
            - Scritto da: Anonimo


            hai letto qualche prezzo, su qualche rivista di

            qualche anno fa... buffoncello...

            io qualche anno fa lavoravo per il piu' grande
            provider d'italia
            prima dell'avvento di tin
            il buffoncello non sono certo io
            se vuoi posso fare anche nomi, cognomi e dare
            link, ma siccome non ci lavoravo da solo, evito
            ti faccio solo notare che un sito di commercio
            elettronico al quale ho lavorato, nel 1999 e'
            stato pagato 400 milioni
            con l'assistenza sistemistica onsite per un anno
            si e' arrivati oltre i 600
            soldo sonante, non pugnette
            quel codice ancora oggi, funziona senza problemi
            da un pentium II con nt4 si e' arrivati a cluster
            di p4
            ma l'architettura di base e' sempre quella

            purtroppo qui c'e' la tendenza testosteronica di
            voler a tutti i costi fare gli uomini duri e puri

            continua a credere quello che vuoi, io so chi
            sono, cosa faccio e quanto guadagno per farlo

            un'azienda media italiana, che abbia un reparto
            marketing attrezzato (quindi non commerciali
            travestiti), stanzia senza problemi 50 mila euro
            per un sito

            bisogna saperseli guadagnare pero'......probabilmente il sito lo avrai programmato, ma i prezzi li hai solo sentiti dire, se guadagnavi 200.000 ? al mese non eri qui su PI a postare c@77ate ma al mare o tra le cosce di una bella biondona a quest'ora (di venerdì sera ore 20.00)...il mercato italiano non regge quei prezzi, (non dico che non ci siano le eccezioni) per vendere un sito a 50.000 ? ci vuole una grande azienda e non una PMI qualunque oppure nei 50.000 c'è compresa la mazzetta di turno .... nel caso è tutta un'altra storia...lavoriamo in un mercato (quello itagliano) di m?rda dove ci sono società che ti vendono un sito di e-commerce a 99 ? l'anno... quindi per convincere un'azienda che tu vali i 50.000 di cui sopra ce ne vuole...
          • Anonimo scrive:
            Re: flash non se lo caga nessuno

            ...probabilmente il sito lo avrai programmato, ma
            i prezzi li hai solo sentiti dire, se guadagnavi
            200.000 ? al mese non eri qui su PI a postare
            c@77ate ma al mare o tra le cosce di una bella
            biondona a quest'ora (di venerdì sera ore
            20.00)...
            chi ha mai detto che guadagno 200 mila euro al mese?non ho mai detto di lavorare da soloe se non lavori non guadagnicosi se un lavoro lo devi consegnare ad agosto o a luglio vai in ferie a giugno o a settembrechi lavora in fabbrica va in ferie forzateio posso scegliere quando andareevidentemente se me ne sto a casa e' perche' ho il mio ritorno non credi?
            il mercato italiano non regge quei prezzi, (non
            dico che non ci siano le eccezioni) per vendere
            un sito a 50.000 ? ci vuole una grande azienda e
            non una PMI qualunque oppure nei 50.000 c'è
            compresa la mazzetta di turno .... nel caso è
            tutta un'altra storia...
            nessuna mazzettail mercato italiano OGGI non regge quelle cifreed e' vero che 5-6 anni fa tutto era gonfiatoma ti assicuro che la qualita pagaaltrimenti non perderemmo un mese a progettare un sito, non dico a realizzarlo, ma proprio a mettersi li bottone per bottone, funzione per funzione, a decidere cosa fare e come farloprima di iniziare a buttare giu codice o grafica che sia
            lavoriamo in un mercato (quello itagliano) di
            m?rda dove ci sono società che ti vendono un sito
            di e-commerce a 99 ? l'anno... quindi per
            convincere un'azienda che tu vali i 50.000 di cui
            sopra ce ne vuole...infatti non si parla del solo mercato italianoil problema e' che se ti fossilizzi che flash e' male e le aziende all'estero chiedono quasi esclusivamente quello, ti stai precludendo una fetta gigante del mercato suddettoanche html e' male se mal usatoe un sito solo testo in comic sans non e' certo meglio di un banner flash che apra mille popupinvece conoscere lo strumento e imparare a usarlo bene, con professionalita, e' sicuramente un trampolino di lancio migliore, che fare concorrenza ai cinesi vendendo i siti con linux apache e phpnuke (ottimi prodotti per carita) dicendo al cliente che sono meglio perche' sono gratis, salvo poi lasciarlo nella merda appena messi i soldi in tascaecco perche' in italia e' difficile lavorare bene e i contratti sono pieni di quelle mille clausole del cazzo che rischiano di farti perdere tutto alla prima cazzata che fai... pressappochismo e dilettantismomi trovo a lavorare spesso con gli stati uniti e tutti questi problemi non esistonopagano puntualemente, hanno le idee chiare, fanno obiezioni di sostanza e non solo "si, ma a me il giallo non mi piace" oppure "si puo' fare che quando ci passo sopra cambia colore?" senza sapere a cosa serva un highlightpoi, per carita, io e i miei colleghi siamo probabilmente l'ultima ruota del carro, ce ne sono migliaia piu' bravi, ma questo non vuol dire che non si possa sempre miglioraredire no a priori perche' "tanto le cose animate sono inutili" e' da stupidisempre secondo me
          • Anonimo scrive:
            Re: flash non se lo caga nessuno

            chi ha mai detto che guadagno 200 mila euro al
            mese?scusa erano 100.000 ma non cambia la c@77ata...http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1070407&tid=1068728&p=1&r=PI#1070407
            non ho mai detto di lavorare da solo
            e se non lavori non guadagni
            cosi se un lavoro lo devi consegnare ad agosto o
            a luglio vai in ferie a giugno o a settembre
            chi lavora in fabbrica va in ferie forzate
            io posso scegliere quando andare
            evidentemente se me ne sto a casa e' perche' ho
            il mio ritorno non credi?no, se guadagni 100.000?/mese te ne sbatti e di venerdì e sabato lavorano i "collaboratori", tu esci con il CLK o la SLK (dipende dai gusti) e una paio di coscie attaccate ad una bionda...
            nessuna mazzetta
            il mercato italiano OGGI non regge quelle cifre
            ed e' vero che 5-6 anni fa tutto era gonfiato
            ma ti assicuro che la qualita pagadillo a me... 8)
            infatti non si parla del solo mercato italiano
            il problema e' che se ti fossilizzi che flash e'
            male e le aziende all'estero chiedono quasi
            esclusivamente quello, ti stai precludendo una
            fetta gigante del mercato suddetto
            invece conoscere lo strumento e imparare a usarlo
            bene, con professionalita, e' sicuramente un
            trampolino di lancio migliore, che fare
            concorrenza ai cinesi vendendo i siti con linux
            apache e phpnuke (ottimi prodotti per carita)guarda che io sono quello che difende flash:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1070151&tid=1068728&p=1&r=PI#1070151
            poi, per carita, io e i miei colleghi siamo
            probabilmente l'ultima ruota del carro, ce ne
            sono migliaia piu' bravi, ma questo non vuol dire
            che non si possa sempre migliorare
            dire no a priori perche' "tanto le cose animate
            sono inutili" e' da stupidi
            sempre secondo mecorcordo, io stavo solo dicendo che stavi sparando c@77ate sulle cifre...in Italia 50.000 ? per un sito possono permettersi di chiederli solo grandi aziende di comunicazione, con nomi "importanti" in portfolio (non solo l'alberghetto a Rimini e l'azienda di poliestere dello Zio...)
          • Anonimo scrive:
            Re: flash non se lo caga nessuno


            chi ha mai detto che guadagno 200 mila euro al

            mese?

            scusa erano 100.000 ma non cambia la c@77ata...

            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1070
            dove sta scritta la parola guadagno?

            non ho mai detto di lavorare da solo

            e se non lavori non guadagni

            cosi se un lavoro lo devi consegnare ad agosto o

            a luglio vai in ferie a giugno o a settembre

            chi lavora in fabbrica va in ferie forzate

            io posso scegliere quando andare

            evidentemente se me ne sto a casa e' perche' ho

            il mio ritorno non credi?

            no, se guadagni 100.000?/mese te ne sbatti e di
            venerdì e sabato lavorano i "collaboratori", tu
            esci con il CLK o la SLK (dipende dai gusti) e
            una paio di coscie attaccate ad una bionda...
            ripeto, dove sta scritta la prola guadagno?conosci la differenza fra fatturare e guadagnare?e, credimi, il divertimento e' cosa molto personaleme ne sbatto del macchinonele donne mi piacciono more e ne ho una con cui sto benissimomi basta poter uscire tutte le sere che dio ha fatto, compreso starmene a casa venerdi e sabato se mi va, arrivare in ufficio quando mi pare e andarmene quando mi parenon ho problemi economici, ma mi fanno schifo il lusso e lo sfarzola mia maggior spesa e' in birra e sigarette avere soldi non vuol dire fare tutte le cazzate che vedi fare su mtv a quei 4 cazzoni considerati artistiio sono felice se vado a vedere il concerto di un gruppopunkfigurati cosa me ne frega di andare in giro nei locali pieni di fighetti solo per far vedere che ho una macchina costosa..giro in clio se puo' interessare...

            poi, per carita, io e i miei colleghi siamo

            probabilmente l'ultima ruota del carro, ce ne

            sono migliaia piu' bravi, ma questo non vuol
            dire

            che non si possa sempre migliorare

            dire no a priori perche' "tanto le cose animate

            sono inutili" e' da stupidi

            sempre secondo me

            corcordo, io stavo solo dicendo che stavi
            sparando c@77ate sulle cifre...
            non e' come crediper comprare un vestito, puoi arrivare a spendere anche piu' di mille eurose il vestito li vale, ti sta a pennello, ti soddisfa e puoi spendere quei soldi, lo comprise non ti piace, ti sta male, la stoffa non e' di qualita, non lo compri neanche alla meta del prezzo, pur potendetole permettereoppure lo compri solo perche' costa davvero poco e a te il vestito serve..ma non ne sarai mai soddisfatto
            in Italia 50.000 ? per un sito possono
            permettersi di chiederli solo grandi aziende di
            comunicazione, con nomi "importanti" in portfolio
            (non solo l'alberghetto a Rimini e l'azienda di
            poliestere dello Zio...)perfettohotel di riminihttp://www.grandhotelrimini.com/ita/camere.htm5 stellesi fa fare un sito da http://www.melyssa.it/che li fa tutti uguali!!!!http://www.exclusivehotels.it/http://www.advancehotel.com/http://www.castellodivelona.it/http://www.hotelmilano.com/e meno di 5 mila euro non gli avranno lasciatoc'e' anche compreso l'hosting che e' una di quelle cose che a te costano zero e al cliente le fai pagare millequando lavoravo negli isp avevano un margine di guadagno di circa il 90%.. oggi non sobenese fossi il grand hotel di rimini, 5 stelle ripeto, avrei ben volentieri speso 10-15 mila euro per avere un sitoche mi caratterizzasse e non uno uguale a quello di mille altri alberghi magari anche di diversa categoria La media dei progetti per cui lavoro, si aggira fra i 30 e i 40 mila euroe ti assicuro che sono poche le grandi aziende.semplicemente sono clienti che capiscono l'effettivo lavoro che e' stato fatto specificatamente per loro, si rendono conto che c'e' uno studio per ottenere esattamente l'immagine che loro vogliono venga percepita, ottengono cio che hanno chiesto.Potremmo anche noi prendere dei template, e farci cento siti a 2000 euro l'unoma se tu fossi un cliente, da chi preferiresti farti fare il sito?da uno studio cosihttp://www.tronicstudio.com/(che ha soluzioni di interfaccia molto interessanti e ben progettate, come ad esempio il fatto che il sito abbassi la luminosita del fondale quando sei su un menu per aumentare la leggibilita.. e questo x chi dice che flash azzera l'accessibilita...)o da uno cosi?http://www.netsah.com/(non sono in nessun modo associato con nessuno dei due)e' questo che in piccolo noi cerchiamo di fare per i nostri clienti, fare in modo che la gente vedendo il loro sito, li "scelga" loro se ne rendono conto e ci chiamano per farlofaresti mai costruire la tua casa da questi signori?http://www.impresaedilerossettosnc.com/che magari poi sono bravissimi....
    • Anonimo scrive:
      Re: flash non se lo caga nessuno
      si ma....a cosa servono?!?!?!un sito deve SERVIRE a qualcosa...deve EROGARE un servizio...
      • Anonimo scrive:
        Re: flash non se lo caga nessuno
        - Scritto da: Anonimo
        si ma....a cosa servono?!?!?!


        un sito deve SERVIRE a qualcosa...


        deve EROGARE un servizio...Sono dei video musicali, se non ci arrivi da solo a cosa servono mi sa che è un problema più tuo che di flash...
      • Anonimo scrive:
        flash e strippoker
        - Scritto da: Anonimo
        si ma....a cosa servono?!?!?!


        un sito deve SERVIRE a qualcosa...


        deve EROGARE un servizio...NO!solo alcune tipologie di siti servono ad erogare servizi, altri ad esempio come quello segnalato (oppure che sò...il sito Disney) servono a divertire, trasmettere "appeal" a stabilire un rapporto tra il brand e i consumatori e a tante altre cose che ad un tipo come te probabilmente non vengono neanche in mente...un esempio di un bel sito in Flash?Conosci Victoria Secrets? (lingerie molto famosa in USA) beh questo è il loro sito:http://www.pinkpantypoker.com/una partita a Strip-Poker per vedere il "catalogo"! :Dadesso puoi fare 5 minuti di silenzio e meditare sul fatto che il mondo gira in direzione che nemmeno immagini e non inizia e finisce essattamente solo dove arriva il tuo piccolo sguardo...Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: flash e strippoker
          ma perche' non ti ricoveri?sei malato.
          • Anonimo scrive:
            Re: flash e strippoker
            - Scritto da: Anonimo
            ma perche' non ti ricoveri?


            sei malato.io? ho solo risposto al "Nerd" di turno che urla al mondo il suo punto di vista (da cantinaro appunto) come verità assoluta dicendogli che sbaglia e io sarei malato?PS: l'idea di fare uno strippoker per far vedere la collezione di lingerie 2005 è fantastica, peccato non mi sia mai venuto in mente niente del genere prima per i miei clienti :@:$
      • Anonimo scrive:
        Re: flash non se lo caga nessuno

        si ma....a cosa servono?!?!?!


        un sito deve SERVIRE a qualcosa...
        hai ragioneallora bruciamo i quadri di caravaggio e van gogha che cazzo servono??che servizio offrono?

        deve EROGARE un servizio...questo lo dici tuun sito puo' essere una vetrinaun negoziopuo' erogare servizipuo' fungere da diario personaleda album di fotografieda contenitore per altri sitida elenco in lineada motore di ricercaquindi, come vedi, un sito non DEVE nullacasomai PUO' erogare servizima non c'e legge che obblighi a farlo
  • Anonimo scrive:
    Questa è bella...
    Dalla pagina di installazione di flash 8:Mac OS X 10.x Download uninstaller (279 MB)La disinsallazione prevede un programma così grande?:D
    • Anonimo scrive:
      Re: Questa è bella...
      - Scritto da: Anonimo
      Dalla pagina di installazione di flash 8:
      Mac OS X 10.x Download uninstaller (279 MB)

      La disinsallazione prevede un programma così
      grande?


      :DBella anche la storia dell'unistaller alla "Windoze"...:|:s
Chiudi i commenti