L'era digitale della biblioteca Kennedy

Trasferito online il materiale conservato nell'archivio presidenziale. Digitalizzati circa 200mila documenti. La speranza è quella di regalarli alle giovani generazioni

Roma – John Fitzgerald Kennedy continua a far parlare della sua vita anche dopo quasi cinquant’anni dalla sua tragica scomparsa. Sembra , infatti, che la biblioteca del presidente stia per trasportare tutti i suoi documenti in Rete, diventando così il primo archivio presidenziale totalmente disponibile online .

L’annuncio arriva dalla fondazione legata alla biblioteca: “la nostra speranza è quella di raggiungere le nuove generazioni in tutto il mondo”, dichiara Tom Putnam, direttore della struttura. “Per molti giovani, se qualcosa non è presente in Internet non esiste. Questo ha fatto sì che democratizzassimo il nostro patrimonio. Non ci sarà più bisogno di recarsi qui o di fare affidamento suelle interpretazioni di altri”.

Il lancio online arriva dopo quattro anni di lavoro e 10 milioni di dollari spesi per digitalizzare circa 200mila documenti: 300 nastri audio contenenti più di 1245 telefonate, discorsi e incontri; 300 opere museali, 72 pellicole e 1500 fotografie, tutti trascolcati in Rete.

La cerimonia di presentazione è stata officiata presso il palazzo nazionale degli archivi a Washington, alla presenza di Caroline Kennedy, presidente della fondazione: “I miei genitori credevano che la storia fosse una dei nostri più grandi insegnanti”, ha affermato la figlia del Presidente. “Dal momento che i giovani si rivolgono sempre più a Internet come fonte principale di informazione, la nostra speranza è che gli archivi della biblioteca disponibili online permettano alle nuove generazione di conoscere questo importante capitolo della storia statunitense. E, nello scoprire gli eroi del movimento dei diritti civili, i pionieri dello spazio cosmico e i primi volontari dei Corpi di Pace, ci auguriamo che essi siano anche spinti a chiedersi cosa poter fare per il loro paese”.

La volontà di trasferire le proprie carte fuori dalla biblioteca di casa pare sia stata espressa dallo stesso Kennedy, come una sorta di premonizione, in risposta a una domanda ricevuta durante una conferenza stampa del 1961: “Attraverso i mezzi scientifici della riproduzione (…) che cresceranno certamente col tempo, faremo il possibile per riprodurre i documenti chiave affinché siano disponibili per tutti”.

Digitalizzare tutti i documenti si è rivelato un lavoro particolarmente intenso, che ha richiesto l’utilizzo di strumentazioni speciali, in particolare per i materiali audio e video. AT&T, EMC, Iron Mountain e Raytheon sono le aziende che hanno reso possibile il raggiungimento del risultato, attraverso la fornitura di dispositivi hardware e software del valore pari a 6,5 milioni di dollari.

La biblioteca continuerà a digitalizzare circa 100mila pagine all’anno tra le migliaia di foto e documenti. Mantenendo un simile ritmo, si stima che ci vorrano più di cento anni per digitalizzare tutto il materiale appartenente all’aministrazione Kennedy.

Cristina Sciannamblo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • deactive scrive:
    paura di un infarto ?
    speriamo. Questi sono parassiti della societa'.Roba da matti.
  • Bart scrive:
    dimenticavo
    Domani lunedì si scopre che Berlusconi ha portati i soldi in Svizzera !Grazie Wiki !
    • deactive scrive:
      Re: dimenticavo
      io lo so, tu lo sai, ma in canada lo sanno ? No. In Giappone lo sanno ? No.E' giusto che la verita' sia spalmata in faccia alle persone.E a volte nemmeno di fronte a quella la gente smette di dare il voto ad un disonesto mafioso come Mr. Merdusconi. L'italia insegna ( per una volta ).
  • Bart scrive:
    Ora che conosco la storia di questo tipo
    vivo con il costante timore dei cretini !
  • FDG scrive:
    E Edward Teller?
    Se lo è dimenticato?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • aid85 scrive:
    nulla di meglio ?
    Visto che gli americani non sanno come mettere in piedi un proXXXXX legale dato il loro Primo Emendamento e il fatto che Assange non è dipendente pubblico ne cittaidno hanno trovato il modo di accusarlo per XXXXXXX...Fossero russi gli sarebbe già capitato un incidente.... ma vabbè fan sempre in tempo...Per l'accusa in questione fa molto ridere: lo stesso potrebbero dire tutti i cittadini del mondo e fare causa ai cittadini americani, sarebbe MOLTO più logico per lo meno...
    • a campione si controlli scrive:
      Re: nulla di meglio ?
      - Scritto da: aid85
      Visto che gli americani non sanno come mettere in
      piedi un proXXXXX legale dato il loro Primo
      Emendamento e il fatto che Assange non è
      dipendente pubblico ne cittaidno hanno trovato il
      modo di accusarlo per
      XXXXXXX...Ah beh certo sei passato da uno qualsiasi deriso da tutti (pure in USA) a "gli americani". Complimenti per i passaggi logici.
    • a campione si controlli scrive:
      Re: nulla di meglio ?
      - Scritto da: aid85
      Visto che gli americani non sanno come mettere in
      piedi un proXXXXX legale dato il loro Primo
      Emendamento e il fatto che Assange non è
      dipendente pubblico ne cittaidno hanno trovato il
      modo di accusarlo per
      XXXXXXX...

      Fossero russi gli sarebbe già capitato un
      incidente.... ma vabbè fan sempre in
      tempo...


      Per l'accusa in questione fa molto ridere: lo
      stesso potrebbero dire tutti i cittadini del
      mondo e fare causa ai cittadini americani,
      sarebbe MOLTO più logico per lo
      meno...Generalizzazioni ridicole, ma utili in fondo: per lo meno vedendo il tuo commento alla notizia si puo' vedere che le XXXXXXXte non sono appannaggio dei cittadini usa che vivono in roulotte. In quanto a mancanza di logica e senso della misura fai giusto il paio con il protagonista della notizia.
      • deactive scrive:
        Re: nulla di meglio ?
        Generalizzazione a parte, ti senti di confutarlo ? ok, fallo anche tu con logica allora invece di sparare a zero senza dare motivazioni.E' ovvio che parlando di americani non ci si rivolge alle persone e ai cittadini ma invece a chi opera nelle istituzioni ( e soprattutto al governo ).Oltretutto dammi una buona ragione per cui Assange ( cittadino australiano ) dovrebbe essere estradato in USA se le accuse giungono dalla svezia. Inoltre, l'alto tradimento ( dato che non sono un legale non so bene, ma ci provo ) non dovrebbe riguardare cittadini americani in questo caso ? Altrimenti dovrebbe trattarsi di spionaggio, o sbaglio ?
    • deactive scrive:
      Re: nulla di meglio ?
      verissimo... tutti dovrebbero avercela con tutti per qualcosa...siamo arrivati al capolinea della ragione ormai.
  • sir tullio scrive:
    ahahah
    perchè non denuciare Nostradamus allora? :D
  • Il compagno Popov scrive:
    Questo genio mi deve 100 dollari
    Per colpa sua mi sono quasi slogato la mascella dalle risate (rotfl)(rotfl)
    • Pugile scrive:
      Re: Questo genio mi deve 100 dollari
      - Scritto da: Il compagno Popov
      Per colpa sua mi sono quasi slogato la mascella
      dalle risate
      (rotfl)(rotfl)Ma come, non lo denunci per 100 mila biliardi di dollari? (rotfl)
      • Jacopo Monegato scrive:
        Re: Questo genio mi deve 100 dollari
        [yt]http://www.youtube.com/watch?v=7edeOEuXdMU[/yt]
        • a campione si controlli scrive:
          Re: Questo genio mi deve 100 dollari
          - Scritto da: Jacopo Monegato
          [yt]http://www.youtube.com/watch?v=7edeOEuXdMU[/yt(rotfl)
      • Anonymous scrive:
        Re: Questo genio mi deve 100 dollari
        - Scritto da: Pugile
        - Scritto da: Il compagno Popov

        Per colpa sua mi sono quasi slogato la mascella

        dalle risate

        (rotfl)(rotfl)

        Ma come, non lo denunci per 100 mila biliardi di
        dollari?
        (rotfl)Non mi sembra tu abbia adottato il sistema di "valutazione delle potenziali perdite", di RIAA e soci.Come minimo, devi prendere il numero 'X' e moltiplicarlo per 10.000.000
  • Pugile scrive:
    La denuncia è piena di errori
    http://www.geekosystem.com/man-sues-wikileaks/ A. A worsening of Plantiffs hyper tention ;B. A worsening of Plaintiffs depression;C. A Worsenig of Plaintiffs Stress;D. Living in constant fear of being stricken by another heart attack and or stroke as a result of the foregoing;E. In fear of being on the brink of Nucliar WAR (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • lellykelly scrive:
      Re: La denuncia è piena di errori
      nucular, si dice nucular!
    • il signor rossi scrive:
      Re: La denuncia è piena di errori
      L'avrà fatta con Lionel Hutz, l'avvocato dei Simpson! :)http://www.youtube.com/watch?v=uyBa4b1-eKs
      • sia in tema e contribuis ca scrive:
        Re: La denuncia è piena di errori
        - Scritto da: il signor rossi
        L'avrà fatta con Lionel Hutz, l'avvocato dei
        Simpson!
        :)
        http://www.youtube.com/watch?v=uyBa4b1-eKs(rotfl)
  • Pugile scrive:
    ROTFL
    Bellissima. Questa in quanto a demenzialità fa il paio con quella dell'assessore svizzero che denunciò i codici a barre perché secondo lui contenevano il "numero della bestia"... (rotfl)
    • Redpill scrive:
      Re: ROTFL
      - Scritto da: Pugile
      Bellissima. Questa in quanto a demenzialità fa il
      paio con quella dell'assessore svizzero che
      denunciò i codici a barre perché secondo lui
      contenevano il "numero della bestia"...
      (rotfl)c'è un SAcco di genTe che è convitA di vedere la bestia ovuNque, mAtti!
  • Steve Robinson Hakkabee scrive:
    ahahahaahh
    mitico... con sta scusa si puo denunciare qualunque mezzo d'informazione!
    • formichiere scrive:
      Re: ahahahaahh
      ahahahah quando ho letto 150 milioni di dollari sono crollato dalla sedia dal ridere!
      • Pugile scrive:
        Re: ahahahaahh
        - Scritto da: formichiere
        ahahahah quando ho letto 150 milioni di dollari
        sono crollato dalla sedia dal
        ridere!A me è subito venuto in mente il Dr. Evil di Austin Powers. (rotfl)
        • Pugile scrive:
          Re: ahahahaahh
          - Scritto da: Pugile
          - Scritto da: formichiere

          ahahahah quando ho letto 150 milioni di dollari

          sono crollato dalla sedia dal

          ridere!

          A me è subito venuto in mente il Dr. Evil di
          Austin Powers.
          (rotfl)[yt]AwquHAdRmhI[/yt]
          • formichiere scrive:
            Re: ahahahaahh


            A me è subito venuto in mente il Dr. Evil di

            Austin Powers.

            (rotfl)
            ahahahah fantastico si! e' proprio quella la risata!
          • Undertaker scrive:
            Re: ahahahaahh
            - Scritto da: Pugile

            A me è subito venuto in mente il Dr. Evil di

            Austin Powers.visto che vive in un campo caravan mi é venuto subito in mente "my name is Earl".Probabilmente il buon Earl lo avrá aggiunto alla sua lista sotto "fatto diventare paranoico il tizio vendendogli del fumo cattivo"
      • kaiserxol scrive:
        Re: ahahahaahh
        siamo in tanti ad averlo fatto ahahahah
Chiudi i commenti