LiMo standardizza Linux mobile

Annunciata una versione preliminare della piattaforma Linux indirizzata agli smartphone e ai dispositivi mobili. Obiettivo, ridurre la frammentazione e incrementare l'interoperabilità

Londra – LiMo Foundation , un consorzio di aziende che sta sviluppando ad una piattaforma Linux per il mercato mobile, ha annunciato l’imminente rilascio della prima beta del proprio software.

La LiMo Platform è costituita da un completo sistema operativo Linux, dal framework GTK di GNOME Foundation e da un insieme di interfacce di programmazione (API). L’obiettivo di LiMo Foundation è comune a quello di altre iniziative simili, tra le quali quella del LiPS Forum : ridurre la frammentazione, incrementare l’interoperabilità fra device Linux-based di differenti marche e tagliare i costi di sviluppo dei produttori.

Ma secondo quanto dichiarato da Morgan Gillis, executive director di LiMo Foundation, in questa intervista a News.com , la propria organizzazione segue un approccio più pragmatico rispetto a quello di LiPS. “L’approccio di LiPS è molto simile a quello di un tradizionale organismo di standardizzazione, che scrive le specifiche ma si aspetta che queste vengano implementate da altri”, afferma Gillis. “L’approccio di LiMo è molto più focalizzato sul codice: quello che LiMo produce è un concreto insieme di tecnologie pronte per essere usate sui dispositivi mobili e per sviluppare applicazioni”.

LiMo Foundation si preoccupa in special modo di realizzare un middleware standard, lasciando ai singoli produttori la scelta dell’interfaccia utente e delle applicazioni.

Per certi versi LiMo Platform si pone in rivalità con la piattaforma Android di Google e con l’iniziativa Open Handset Alliance che, secondo Gillis, sono un esempio di come persino un software open source (Android) possa vincolare produttori e utenti ad un solo fornitore (Google).

Sebbene il codice di LiMo Platform sia ancora in gran parte da completare e rifinire, Gillis sostiene che molte sue parti si trovano già incluse in alcuni recenti modelli di smartphone commercializzati da Motorola, NEC, NTT DoCoMo, Panasonic, Samsung e Vodafone.

La prima beta della piattaforma di LiMo verrà rilasciata il prossimo mese. Qui il comunicato ufficiale.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Jango scrive:
    Caro il mio Foobar
    ..la mia era solo una satira rivolta a chi predica bene e poi razzola male...ma tu non l'hai capita anche se RULEZZI
    • FooBar scrive:
      Re: Caro il mio Foobar
      - Scritto da: Jango
      ..la mia era solo una satira rivolta a chi
      predica bene e poi razzola male...Continuo a sostenere che LUI divulga (hai LETTO il BLOG? SAI leggere?) e tu sei una piattola sul Forum di PI.C'è una bella differenza, sai...Inoltre "chi non fa non falla", quindi tu sarai sicuramente un essere perfetto, facendo poco o nulla...
  • Io blocco il P2P scrive:
    Matteo Flora
    Poi ci spiegherai quanto ti ha pagato EDS per non far fallire l'audit di sicurezza RIPA?
    • Matteo Flora scrive:
      Re: Matteo Flora
      - Scritto da: Io blocco il P2P
      Poi ci spiegherai quanto ti ha pagato EDS per non
      far fallire l'audit di sicurezza
      RIPA?Visto che ne sai così tanto faremo presente :)E perchè doveva fallire?!?M.
  • Bioshock scrive:
    Aranzulla è diventato ricco
    Mi dispiace dirlo ma qui il vero divulgatore informatico è AranzullaQuesto splendido ragazzino 17enne adesso lavora in collaborazione con la Telecom e Virgilioche gli hanno offerto gentilmente un contratto server potenti e banda a volontà.Si dice che i suoi introiti superano i 5.000 EURO al mesi avete capito bene 5.000 EURO al mese è questa la cifra che fa.Ragazzo prendi e impara dal giovane divulgatore informatico
    • Nessuno scrive:
      Re: Aranzulla è diventato ricco
      - Scritto da: Bioshock
      Mi dispiace dirlo ma qui il vero divulgatore
      informatico è
      Aranzulla
      Questo splendido ragazzino 17enne adesso lavora
      in collaborazione con la Telecom e
      Virgilio
      che gli hanno offerto gentilmente un contratto
      server potenti e banda a
      volontà.
      Si dice che i suoi introiti superano i 5.000 EURO
      al mesi avete capito bene 5.000 EURO al mese è
      questa la cifra che
      fa.
      Ragazzo prendi e impara dal giovane divulgatore
      informaticoAranzulla dovrebbe imparare
      • MeMedesimo scrive:
        Re: Aranzulla è diventato ricco
        - Scritto da: Nessuno
        - Scritto da: Bioshock

        Mi dispiace dirlo ma qui il vero divulgatore

        informatico è

        Aranzulla

        Questo splendido ragazzino 17enne adesso lavora

        in collaborazione con la Telecom e

        Virgilio

        che gli hanno offerto gentilmente un contratto

        server potenti e banda a

        volontà.

        Si dice che i suoi introiti superano i 5.000
        EURO

        al mesi avete capito bene 5.000 EURO al mese è

        questa la cifra che

        fa.

        Ragazzo prendi e impara dal giovane divulgatore

        informatico


        Aranzulla dovrebbe imparareper me e' un n00b da 4 soldi. se gli danno i quadrini amen buon per lui ma rimane sempre un n00b. E con n00b intendo uno che non sa un ca22o e crede di sapere tutto non un newbie che non sa un ca22o uguale ma impara.Famoso il suo "articolo" dove descrive come prendere l'ip in una conversazione di msn. A parte che non funziona, che il protocollo msn non sa manco dove sta di casa, fondalmente e' una tecnica lamah, sono sempre stato contro e sempre lo saro' a questa DISinformazione. Almeno insegna come bucare un server, cosi chi te legge puo imparare anche a difendero, ma non ste lamerate da 4 soldi che sono appunto lamerate.in ogni caso per curiosita son andato a leggere il suo blog. ben mi guardo dal cliccare alcun link. In prima pagina notiamo:- Da PDF a DOC: convertire un documento PDF in un documento Wordalmeno un po di utilita' ce lha. Da 1 a 10 diamo 6 dai perche e un tool online, ovvero fa pubblicita' e basta a un "servizio". lascio perdere il formato doc -.-Creare una copertina per i nostri CD o DVDidem tool online ma qui l'utilita' e' 0 e poi basterebbe stampare un immagine di dimensioni adeguate. Voto 1 perche meno non si puo. approccio mentale errato. Copia ed incolla alla massima potenza con ClipXcommenti? no 1 e vai a casa. Creare quattro spazi in cui disporre le finestre aperte con Yodm 3Dcompiz l'hai mai visto? 2 di incoraggiamentoquesto per me e'un LAMAH da 4 soldi ma nemmeno, da una moneta bucata.
        • krane scrive:
          Re: Aranzulla è diventato ricco
          - Scritto da: MeMedesimo
          - Scritto da: Nessuno

          - Scritto da: Bioshock


          Mi dispiace dirlo ma qui il vero divulgatore


          informatico è


          Aranzulla


          Questo splendido ragazzino 17enne adesso
          lavora


          in collaborazione con la Telecom e


          Virgilio


          che gli hanno offerto gentilmente un contratto


          server potenti e banda a


          volontà.


          Si dice che i suoi introiti superano i 5.000

          EURO


          al mesi avete capito bene 5.000 EURO al mese è


          questa la cifra che


          fa.


          Ragazzo prendi e impara dal giovane
          divulgatore


          informatico





          Aranzulla dovrebbe imparare

          per me e' un n00b da 4 soldi. se gli danno i
          quadrini amen buon per lui ma rimane sempre un
          n00b. E con n00b intendo uno che non sa un ca22o
          e crede di sapere tutto non un newbie che non sa
          un ca22o uguale ma
          impara.

          Famoso il suo "articolo" dove descrive come
          prendere l'ip in una conversazione di msn. A
          parte che non funziona, che il protocollo msn non
          sa manco dove sta di casa, fondalmente e' una
          tecnica lamah, sono sempre stato contro e sempre
          lo saro' a questa DISinformazione. Almeno insegna
          come bucare un server, cosi chi te legge puo
          imparare anche a difendero, ma non ste lamerate
          da 4 soldi che sono appunto
          lamerate.

          in ogni caso per curiosita son andato a leggere
          il suo blog. ben mi guardo dal cliccare alcun
          link. In prima pagina
          notiamo:

          - Da PDF a DOC: convertire un documento PDF in un
          documento
          Word

          almeno un po di utilita' ce lha. Da 1 a 10 diamo
          6 dai perche e un tool online, ovvero fa
          pubblicita' e basta a un "servizio". lascio
          perdere il formato doc
          -.-

          Creare una copertina per i nostri CD o DVD

          idem tool online ma qui l'utilita' e' 0 e poi
          basterebbe stampare un immagine di dimensioni
          adeguate. Voto 1 perche meno non si puo.
          approccio mentale errato.


          Copia ed incolla alla massima potenza con ClipX
          commenti? no 1 e vai a casa.


          Creare quattro spazi in cui disporre le
          finestre aperte con Yodm
          3D

          compiz l'hai mai visto? 2 di incoraggiamento


          questo per me e'un LAMAH da 4 soldi ma nemmeno,
          da una moneta bucata.E questa la gente che viene portata in alto; guarda il mago Casanova :-(
        • ElleKappa scrive:
          Re: Aranzulla è diventato ricco
          - Scritto da: MeMedesimo
          per me e' un n00b da 4 soldi. se gli danno i
          quadrini amen buon per lui ma rimane sempre un
          n00b. E con n00b intendo uno che non sa un ca22o
          e crede di sapere tutto non un newbie che non sa
          un ca22o uguale ma
          impara.Non so. Salvatore è un po' figlio del suo tempo e se ha tanto successo è perchè, semplicemente, colma una voragine comunicativa altrimenti lasciata allo sfacio.Al massimo non è Aranzulla ad essere un "idiota", ma chi lo segue così assiduamente: lui è semplicemente un ottimo mercante di sè che sa esattamente cosa si aspettano i suoi lettori e si comporta in modo da compiacerli, a volte anche tralasciando le passioni o l'orgoglio personali.Credo che Salvatore sia, nel web, l'equivalente della versione Web di "Uomini e Donne" o "Tempi Moderni", E credo che per un cineasta questre trasmissioni siano irritanti come lo è il sito di Aranzulla per gli amanti dell'Informatica.Ma ambedue hanno esagerato successo ed esagerato seguito.Che dire? Forse invece che prendercela con il GF o con Salvo (o, per lo meno, OLTRE a prendersela con loro) bisognerebbe prendersela con chi li segue tanto assiduamente....Io la mia parte per tentare di fare "avanzare" la "massa critica" la inizio proprio da Lunedì su queste pagine...Ma, a dire la verità, non mi aspetto il successo dei due Colossal...E il resto sarà _storia_ e la nostra generazione sarà quella di Aranzulla? Speriamo di no, ma ai posteri...LK.
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Aranzulla è diventato ricco
          Hai dimenticato il suo famoso articolo dove diceva che linux è obsoleto e rappresenta la nostalgia del passato... LOL (ridicolo specialmente perché non era una affermazione per niente motivata, almeno avesse argomentato un po' avrei potuto pensare che la sua fosse una opinione molto forte ma con delle basi sensate e invece...LOL al 100% :D)
      • Ponzio Pilato scrive:
        Re: Aranzulla è diventato ricco
        Aranzulla collaboratore di Telecom e Virgilio????Bioshock, dimmi che quello che hai scritto non è vero, altrimenti mi lancio da una finestra al decimo piano.Stiamo parlando del più grande incompetente informatico di tutto il pianeta; peggio ancora, si tratta di un essere privo di scrupoli in quanto sul suo blog sono stati scoperti diversi articoli piratati da altri siti dedicati alla sicurezza informatica!Il tristemente famoso articolo su "Linux è la nostalgia del passato", lo aveva scritto dopo che non era riuscito a far funzionare, né Mandriva, né Ubuntu (due distribuzioni a portata di neonato); e questo sarebbe un esperto di sicurezza informatica?Sembra incredibile, ma questo ciarlatano si è meritato interviste su numerosi organi di informazione come La7( trasmissione "Nome e Cognome"), Repubblica, Radio Dimensione Suono e diversi quotidiani locali)!!!!!E' anche vero che Aranzulla è diventato il punto di riferimento degli utonti, però qui si sta veramente esagerando; mi sa che gli utonti in Italia sono un po troppi!
    • IoMe scrive:
      Re: Aranzulla è diventato ricco
      - Scritto da: Bioshock
      Mi dispiace dirlo ma qui il vero divulgatore
      informatico è
      Aranzulla
      Questo splendido ragazzino 17enne adesso lavora
      in collaborazione con la Telecom e
      Virgilio
      che gli hanno offerto gentilmente un contratto
      server potenti e banda a
      volontà.
      Si dice che i suoi introiti superano i 5.000 EURO
      al mesi avete capito bene 5.000 EURO al mese è
      questa la cifra che
      fa.
      Ragazzo prendi e impara dal giovane divulgatore
      informaticoDimmi che sei un (troll) oppure linka la tua fonte.
  • Dlogato scrive:
    i bughunter hanno vita facile Tnx php
    i bughunter riescono a trovare falle grazie alla pletora di programmatori php.
    • Matteo Flora scrive:
      Re: i bughunter hanno vita facile Tnx php
      Parole sante, ma non solamente PHP, purtroppo...Essì che basterebbe una sbirciatina alla OWASP guide di tanto in tanto...
      • Dlogato scrive:
        Re: i bughunter hanno vita facile Tnx php
        Io personalmente utilizzo Ror e cerco di applicare le convenzioni per la corretta manipolazione dei dati su form.non ho mai avuto problemi in tal senso.
        • Matteo Flora scrive:
          Re: i bughunter hanno vita facile Tnx php
          - Scritto da: Dlogato
          Io personalmente utilizzo Ror e cerco di
          applicare le convenzioni per la corretta
          manipolazione dei dati su
          form.Infatti quello che volevo sottolineare era come non si trattasse di un problema legato alla piattaforma o al linguaggio, ma al programmatore ed alla prassi di programmazione.La "leggenda metropolitana" del php come insicuro è data da due fattori:- I problemi spesso rilevati direttamente nell'engine- Il fatto che avendo una learning curve decisamente bassa chi programma non DEVE essere un provetto esperto ed è quindi più prono a errori di input sanitizationPoi si fa sempre tempo a patchare e ad imparare a programmare ;)MF
  • Dlogato scrive:
    i dati sensibili vanno protetti
    I siti slabrati esistono perchè gli amministratori e i titolari delle società hanno poca dimestichezza con la privacy degli utenti.io personalmente ho adottato un sistema quasi maniacale per accedere ai dati sensibili.le password sono criptate cosi come i nomi e i cognomi degli utentiin chiaro ho lasciato soltanto lo username il resto è impacchettato per benino dietro un database e ogni settimana faccio un dump delle tabelle e le cripto in gpg le spedisco per posta elettronica e le tengo depositate per 18 mesi.io queste cose le faccio perchè ci tengo a proteggere la privacy della gente non so gli altri come si comportano ma sono certo che il 90% dei contratti a progetto si diverte a sbirciare gli archivi per puro divertimento.
    • Bool scrive:
      Re: i dati sensibili vanno protetti
      Vedo che c'è una certa confusione. Privacy, dati sensibili e protezione dei dati sono tre cose completamente diverse.Per semplificare:PRIVACY = E' una legge e non è negoziabile. Chi tratta i miei dati si deve impegnare esplicitamente a tenerli con diligenza e a non diffonderli senza il mio consenso, a cancellarli o modificarli quando voglio io e a dirmi quali dati possiede su di me.DATI SENSIBILI = Se entro in un forum politico, in una chat gay o con i miei acquisti posso essere "profilato", l'informazione dev'essere detenuta da chi è stato da me esplicitamente autorizzato per l'espletamento del servizio.PROTEZIONE DATI = Faccio il dump dei dati criptandoli con gpg (che si cracca in poco tempo), me li mando per e-mail (che può essere sniffata paro paro) così se uno mi sta spiando o sta sniffando un router aziendale automaticamente ottiene in un colpo solo e con poca fatica tutti i dati dello scupoloso dba.
      • Dlogato scrive:
        Re: i dati sensibili vanno protetti
        - Scritto da: Bool
        PROTEZIONE DATI = Faccio il dump dei dati
        criptandoli con gpg (che si cracca in poco
        tempo), me li mando per e-mail (che può essere
        sniffata paro paro) così se uno mi sta spiando o
        sta sniffando un router aziendale automaticamente
        ottiene in un colpo solo e con poca fatica tutti
        i dati dello scupoloso
        dba.cosa straminkia dici da quando GPG è diventato insicuro ?hai qualche link ?e poi il mio smtp server gira in ssl i dati non passano in chiaro.
      • Zora scrive:
        Re: i dati sensibili vanno protetti
        - Scritto da: Bool
        Vedo che c'è una certa confusione. Privacy, dati
        PROTEZIONE DATI = Faccio il dump dei dati
        criptandoli con gpg (che si cracca in poco
        tempo), me li mando per e-mail (che può essere
        sniffata paro paro) così se uno mi sta spiando o
        sta sniffando un router aziendale automaticamente
        ottiene in un colpo solo e con poca fatica tutti
        i dati dello scupoloso
        dba.ma cosa vai cianciando quello che dici è disinformazione purala crittografia con chiave pubblica è privata gpg non è per niente sbuciabile.qui l'unico buco è il tuo cervello completamente vuoto.
      • gino scrive:
        Re: i dati sensibili vanno protetti
        bello vedere la gente che non ha mai sentito parlare di rivest,shamir e adleman...e parla senza sapere nulla!
  • kennozzz scrive:
    Firefox + NoScript
    é la migliore difesa per l'utente per questi problemi. Di certo non l'unica però. A volte è necessario autorizzare dei siti per usufruire dei servizi...
  • Jango scrive:
    Chi QUEL Matteo Flora?
    Quello che si è fatto bucare il sito perchè non lo aggiornava da 3 mesi? Forse era troppo preso a cercare le vulnerabilità degli altri... :D
    • MeMedesimo scrive:
      Re: Chi QUEL Matteo Flora?
      - Scritto da: Jango
      Quello che si è fatto bucare il sito perchè non
      lo aggiornava da 3 mesi? Forse era troppo preso a
      cercare le vulnerabilità degli altri...
      :Dstava leggendo gli interessanti articoli di aranzulla su come prendere l'ip in msn :D
      • Matteo Flora scrive:
        Re: Chi QUEL Matteo Flora?
        No, lavoravo ;)Ogni tanto mi succede di non poter cazzeggiare su Forum etc ;)Per il resto è stato divertente rintracciare chi aveva defacciato il sito web.. Tanto che sono arrivate le scuse...MF
        • Jango scrive:
          Re: Chi QUEL Matteo Flora?
          L'importante è far figure di merda lasciando il blog non aggiornato e farsi bucare per 2 volte..poi se arrivano le fantomatiche scusa...mah
          • Matteo Flora scrive:
            Re: Chi QUEL Matteo Flora?
            - Scritto da: Jango
            L'importante è far figure di merda lasciando il
            blog non aggiornato e farsi bucare per 2
            volte..poi se arrivano le fantomatiche
            scusa...mahDici? :)L'importante è beccare chi scherza troppo...No, non tutti viviamo in Bunker antiatomici.Ed essendo il mio blog un sito _personale_ arriva _dopo_ i miei clienti ed il mio lavoro...Poi, ovviamente, libero di pensarla come vuoi ;)
          • Jango scrive:
            Re: Chi QUEL Matteo Flora?
            Guarda che è uscito un aggiornamento di wordpress ieri...
          • FooBar scrive:
            Re: Chi QUEL Matteo Flora?
            - Scritto da: Jango
            Guarda che è uscito un aggiornamento di wordpress
            ieri...Bello quando pivelli come te prendono per i fondelli alcuni tra i massimi esperi.Lui rulezza, ha pubblicato decine di articoli, scrive da anni e fa conferenze stupende (sono stato ad una decina di queste).Tu invece oltre a fare il perdente nella vita reale e qui nel Forum cosa fai?Bah.
        • mirco samon scrive:
          Re: Chi QUEL Matteo Flora?
          Bug Hunter? Solo venditori di fumo! Pensa a non farti bucare ancora il tuo sito, invece di cercare notorietà con giochetti da pivelli.
          • Matteo Flora scrive:
            Re: Chi QUEL Matteo Flora?
            - Scritto da: mirco samon
            Bug Hunter? Solo venditori di fumo! Pensa a non
            farti bucare ancora il tuo sito, invece di
            cercare notorietà con giochetti da
            pivelli.Lol :)
          • meeeeeeee scrive:
            Re: Chi QUEL Matteo Flora?
            Non ci vuole niente a bucare un sito, ed ancora di meno a bucare un blog personale dove naturalmente le misure di sicurezza sono inesistenti.
          • Jango scrive:
            Re: Chi QUEL Matteo Flora?
            La cosa funny è che lui vende sicurezza e poi gli bucano il blog perchè non lo teneva aggiornato da mesi...un buon inizio insomma...
          • FooBar scrive:
            Re: Re: Chi QUEL Matteo Flora?
            - Scritto da: Jango
            La cosa funny è che lui vende sicurezza e poi gli
            bucano il blog perchè non lo teneva aggiornato da
            mesi...un buon inizio
            insomma...Di nuovo come prima...Lui in questi mesi ha fatto decine di conferenze. Tu oltre a spugnettarti a casa tua che hai fatto?Ah, sì, rompere le balle sul Forum di Punto Informatico... Che bella vita che hai, sai?Mai meditato l'eutanasia?ROTFL
  • Featureman scrive:
    chi non si fiderebbe
    "chi non si fiderebbe di una richiesta giunta dal sito di una istituzione?"io
  • lalla63 scrive:
    AliceGate2PlusWi-Fi CrossSiteVulnerab...
    Della vulnerabilità di Rosso Alice non mi stupisco per nulla.Pure un loro "router" è fallato.Io ce l'ho in comodato (e son pentito) ed ovviamente da Telecom nessuna notizia/aggiornamento.***********************[SA28618] Alice Gate2 Plus Wi-Fi Cross-Site Request Forgery Vulnerabilityhttp://secunia.com/advisories/28618/CRITICAL:Less criticalIMPACT:Security Bypass, Cross Site ScriptingWHERE:From remoteOPERATING SYSTEM:Alice Gate2 Plus Wi-Fihttp://secunia.com/product/17350/DESCRIPTION:WarGame/DoomRiderz has reported a vulnerability in Alice Gate2 Plus Wi-Fi, which can be exploited by malicious people to bypass certain security restrictions and conduct cross-site request forgery attacks.The vulnerability is caused due to the device allowing users to perform certain actions via HTTP requests, without checking the validity of the request or proper authentication of the user sending the request. This can be exploited by malicious people to e.g.disable the encryption of the wireless network by tricking a user into visiting a malicious site.SOLUTION:Visit trusted sites only. Use a firewall to restrict access to the affected device.PROVIDED AND/OR DISCOVERED BY:WarGame/DoomRiderzORIGINAL ADVISORY:http://vx.netlux.org/wargamevx/**********Ok, sarà anche less critical, ma vista la diffusione di sto router ......Voglio proprio vedere come reagisce la serissima Telecom.Per lo meno dovrebbe informare TUTTI i clienti con sto modem e rendere disponibile la patch.Poi se c'è da aggiornare il firmware ci sarà da ridere ...... da remoto neanche se piangono cinese son in grado di farlo ..... e sicuramente è il firmware da aggiornare; faran prima a cambiare il router a tutti.
    • Io blocco il P2P scrive:
      Re: AliceGate2PlusWi-Fi CrossSiteVulnerab...
      - Scritto da: lalla63
      Poi se c'è da aggiornare il firmware ci sarà da
      ridere ...... da remoto neanche se piangono
      cinese son in grado di farlo ..... e sicuramente
      è il firmware da aggiornare; faran prima a
      cambiare il router a
      tutti.Ho omesso tutte le boiate che hai scritto...faranno prima in un altro modo: non faranno niente.Torna davanti al camino lallaSESSANTATRE.
      • lalla63 scrive:
        Re: AliceGate2PlusWi-Fi CrossSiteVulnerab...


        Ho omesso tutte le boiate che hai
        scritto...faranno prima in un altro modo: non
        faranno
        niente.

        Torna davanti al camino lallaSESSANTATRE.Hai perfettamente ragione, non farete nulla.Toglimi una curiosità; mi avevano detto che una delle poche cose buone della telecom era la mensa aziendale, cosa non hai digerito nella pausa di mezzogiorno per essere così acido ??
  • Guido La Vespa scrive:
    ...perché fanno questo?
    Ma secondo me perché poi vi pagano per correggere le falle!!Non ce niente di strano, però dillo mio caro bug hunter..
    • Matteo Flora scrive:
      Re: ...perché fanno questo?
      - Scritto da: Guido La Vespa
      Ma secondo me perché poi vi pagano per correggere
      le
      falle!!
      Non ce niente di strano, però dillo mio caro bug
      hunter..C'è un link alla disclosure policy.leggilo.
  • Nome e cognome scrive:
    Intervista al bug hunter - Matteo Flora
    Mi ha fatto venire in mente i bei tempi, quando ancora c'era l'aranzulla in giro.... lol (rotfl)(rotfl) :DSempre tutti pronti a bullarsi...per un XSS!!! questi quà più che bug hunter sono stardom hunter...Comunque qui su PI ci sono dei veri ricercatori / programmatori / hacker in giro, tipo ElfQrin o Luigi Auriemma (su cui PI ha scritto articoli delle volte), e molti altri... Eppure mi chiedo come mai capitano ancora articoli del genere!?, ancora sugli XSS?...ma chissenefrega!.. (newbie) :-o
    • svitol3 scrive:
      Re: Intervista al bug hunter - Matteo Flora
      - Scritto da: Nome e cognome
      Mi ha fatto venire in mente i bei tempi, quando
      ancora c'era l'aranzulla in giro.... lol
      (rotfl)(rotfl)
      :D
      Ma cheddici, quello ha fatto successo... prima è andato in radio (pero' gli hanno defacciato il podcast riempiendoglielo di pernacchie all'Abatantuono), poi in televisione (ma il canale ha fallito prima di mandarlo in onda) e ha scritto anche un libro (che pero' le uniche 10 copie fatte sono andate rubate da un contrabbandiere di slave che hanno poi scoperto che nella carta riciclata che hanno usato c'erano nutrienti sufficienti per sostituire un pasto)... Comunque le sue perle di saggezza ci hanno portato consiglio: io ad esempio ho installato l'antivirus nella toyota di mia suocera, poi pero' un virus e' riuscito a entrare lo stesso attraverso il tcp/ip e mi ha mandato in DoS 4000 euro di airbag... Peccato per mia suocera che non e' morta ma aveva una buona copertura assicurativa... Ma a parte questo anche quando ci ha spiegato che esistono mille pericoli per la rete, che il sito delle poste non è sicuro... Io infatti grazie ai suoi consigli sono un pezzo grosso del circuito e-bay: sai i messaggi inglesi che portano a siti di e-commerce cinesi? Quelli li scrivo io e se non fosse per Salvatore col cavolo che potevo ancora inviarli... ;)
      Comunque qui su PI ci sono dei veri ricercatori /
      programmatori / hacker in giro, tipo ElfQrin o
      Luigi Auriemma (su cui PI ha scritto articoli
      delle volte), e molti altri... Eppure mi chiedo
      come mai capitano ancora articoli del genere!?,
      ancora sugli XSS?...ma chissenefrega!.. (newbie)
      :-oE' che purtroppo natale è passato ma ci sono ancora delle scorte di magazzino... io per esempio sto ancora cercando i tartufoni a 2 euro...
    • Il professore scrive:
      Re: Intervista al bug hunter - Matteo Flora

      ma chissenefrega!Chi? Telecom probabilmente. E i suoi utenti.
  • Marco Marcoaldi scrive:
    anno scoperto laccua caldda
    come da ogeto !
Chiudi i commenti