L'Iraq vuole i suoi domini .iq

Il governo di emergenza appena instaurato chiede alle autorità preposte la possibilità di gestire in tempi rapidi le estensioni di dominio irachene. Come l'Afghanistan


Roma – Sotto la spinta dell’amministrazione americana, la commissione per i media del neogoverno iracheno ha avviato il processo che dovrebbe portare al paese la possibilità di gestire i domini internet con suffisso locale “.iq” .

Syamend Othman, membro della commissione governativa sui media, enunciando gli stessi principi che hanno spinto il governo afghano a questo stesso passo, ha affermato che si tratterebbe “di una pietra miliare tangibile e simbolica per questo popolo, così come un segno della libertà e delle speranze della gente”.

Non sarà né semplice né rapido per l’Iraq ottenere quelle estensioni. Tanto IANA quanto ICANN , i due organismi coinvolti in una operazione di questo tipo ai quali Otham si è rivolto, richiedono infatti una serie di garanzie sulla gestione dei domini e sul loro funzionamento. Il paese, ancora ben lontano dall’aver trovato una stabilità, infatti, potrebbe ancora per diverso tempo non offrire le caratteristiche necessarie.

Al momento la pagina della IANA dedicata ai.iq elenca come contatti società con sede negli Stati Uniti e, ovviamente, sia il campo dello WHOIS (il database dei domini) sia quello dell’ente di registrazione dei suffissi è vuoto.

Ma, vada come vada, Internet in Iraq sta molto lentamente diventando una realtà, grazie alla diffusione di alcuni internet café, come succede nella capitale, Baghdad. E questo nonostante la stragrande maggioranza delle persone non abbia un computer né possa permetterselo e chi ce l’ha lo usa poco, pochissimi per collegarsi ad Internet. Stando alle rilevazioni delle autorità americane in Iraq, meno del 6 per cento della popolazione ha accesso alla Rete mentre circa il 12 per cento disporrebbe di un PC.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Davvero un bel ventennio
    E non sto parlando di "quel" ventennio.Ma dei 20 anni passati da sto qua.Ne valeva la pena ?Poi, come al solito, per un'idea che chiunque puo' avere.Quando i componenti permettono di costruire qualcosa di minutarizzato che prima era grandicello, la prima ovvia idea e' di renderlo portabile.Quindi, capirai, un registratore (anzi, solo player) che ti puoi portare comodamente in giro. Che genialata. Impensabile.Burp.
  • Anonimo scrive:
    Re: Bene!!!
    - Scritto da: Anonimo
    "Forte della recente vittoria, Pavel si
    è ora detto pronto a far valere la
    propria invenzione anche nei confronti dei
    maggiori produttori di player portatili
    digitali, tra cui Apple"

    .. Bene.. :D come godo.!prima di godere (accidenti, stai messo male!) leggiti la frase immediatamente successiva alla tua "incollatura":"Al momento non è tuttavia chiaro in quali paesi il suo brevetto sia ancora valido visto che, in genere, questi hanno una validità di 20 anni."trollallero trollalla'...bah
  • Anonimo scrive:
    Re: Termine generico?!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: MaurizioB




    Nel 2002 Sony dovette

    incassare



    un'altra sconfitta,




    questa volta relativa al

    marchio



    "Walkman", definito




    da una corte austriaca

    "termine



    generico".







    E allora come la mettiamo con


    "windows"? :D







    Saluti





    e con apple?



    Apple è il nome di una
    società

    non di un prodotto sul quale si
    richieda il

    brevetto.....se non capisci la
    differenza

    è inutile che sto a
    spiegartela.....

    Secondo me sbagliate ambedue!
    Paragoniamo due prodotti:

    Walkman sony ax-54 es (nome di fantasia)
    o.s. Microsoft win 98

    oggetto: walkman; prodotto da
    società: Sony; nome: ax-54; Modello:
    es
    oggetto: o.s.; prodotto da società:
    Microsoft; nome: windows; modello: 98

    Ms non ha mai preteso di rivendicare il nome
    system operative ma il nome(marchio se vuoi
    perchè tramite esso viene
    identificato) di un suo prodotto!
    Un po come se la colgate pretendesse di
    essere detentrice sul nome 'spazzolino'Guarda che walkman come termine, anche se generico venne introdotto da sony, poi nel linguaggio comune noi li chiamiamo tutti walkman (anche quelli technics per esempio) per semplicità, è un pò come se la IBM avesse registrato il termine Personal Computer e che poi tutti riferendosi ai vari tipi di PC, compaq, dell, assemblati e così via avessero iniziato a chiamarli PC, però il termine rimane coniato da IBM.Quindi se sony avesse coniato un termine meno generico avrebbe ragione a difendere il marchio ed in più il merito di avere introdotto un neologismo.
  • Anonimo scrive:
    Ci danno del ladro ma.....
    poi i ladri veri sono loro, che mentono pure sapendo di mentire :|condividete.....sempre....
  • Anonimo scrive:
    Bene!!!
    "Forte della recente vittoria, Pavel si è ora detto pronto a far valere la propria invenzione anche nei confronti dei maggiori produttori di player portatili digitali, tra cui Apple".. Bene.. :D come godo.!
  • Stephan scrive:
    Re: Termine generico?!
    - Scritto da: MaurizioB

    Nel 2002 Sony dovette incassare
    un'altra sconfitta,

    questa volta relativa al marchio
    "Walkman", definito

    da una corte austriaca "termine
    generico".

    E allora come la mettiamo con "windows"? :D

    Salutihttp://punto-informatico.it/p.asp?i=48334 8)
  • Anonimo scrive:
    Re: Termine generico?!
    finestramelasono marchi ?windowsapplelindows e' marchio windows no
  • Anonimo scrive:
    Re: Termine generico?!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: MaurizioB



    Nel 2002 Sony dovette
    incassare


    un'altra sconfitta,



    questa volta relativa al
    marchio


    "Walkman", definito



    da una corte austriaca
    "termine


    generico".





    E allora come la mettiamo con

    "windows"? :D





    Saluti



    e con apple?

    Apple è il nome di una società
    non di un prodotto sul quale si richieda il
    brevetto.....se non capisci la differenza
    è inutile che sto a spiegartela.....Hai ragione, ho detto 1 trollata...almeno è quando mi viene da replicare in un primo momento...poi ripenso a quel videogame ms che aveva lo stesso nome di una software-house e mi dico che hai torto, di questo avviso era ovviamente anche il giudice che si occupò del caso..Comunque vista l'ora tarda puo anche essere che prenda fischi per fiaschi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Termine generico?!


      - Scritto da: Anonimo





      - Scritto da: MaurizioB




      Nel 2002 Sony dovette

      incassare



      un'altra sconfitta,




      questa volta relativa al

      marchio



      "Walkman", definito




      da una corte austriaca

      "termine



      generico".







      E allora come la mettiamo con


      "windows"? :D







      Saluti





      e con apple?



      Apple è il nome di una
      società

      non di un prodotto sul quale si
      richieda il

      brevetto.....se non capisci la
      differenza

      è inutile che sto a
      spiegartela.....

      Hai ragione, ho detto 1 trollata...almeno
      è quando mi viene da replicare in un
      primo momento...poi ripenso a quel videogame
      ms che aveva lo stesso nome di una
      software-house e mi dico che hai torto, di
      questo avviso era ovviamente anche il
      giudice che si occupò del caso..
      Comunque vista l'ora tarda puo anche essere
      che prenda fischi per fiaschi.NO.. niente fiaschi.. infatti i Beatles e la casa della Mela sono andati avanti a litigare legalmente per lustri....
  • Anonimo scrive:
    Re: Termine generico?!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: MaurizioB


    Nel 2002 Sony dovette incassare

    un'altra sconfitta,


    questa volta relativa al marchio

    "Walkman", definito


    da una corte austriaca "termine

    generico".



    E allora come la mettiamo con
    "windows"? :D



    Saluti

    e con apple?Apple è il nome di una società non di un prodotto sul quale si richieda il brevetto.....se non capisci la differenza è inutile che sto a spiegartela.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Termine generico?!
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo



      - Scritto da: MaurizioB



      Nel 2002 Sony dovette
      incassare


      un'altra sconfitta,



      questa volta relativa al
      marchio


      "Walkman", definito



      da una corte austriaca
      "termine


      generico".





      E allora come la mettiamo con

      "windows"? :D





      Saluti



      e con apple?

      Apple è il nome di una società
      non di un prodotto sul quale si richieda il
      brevetto.....se non capisci la differenza
      è inutile che sto a spiegartela.....Secondo me sbagliate ambedue!Paragoniamo due prodotti:Walkman sony ax-54 es (nome di fantasia)o.s. Microsoft win 98oggetto: walkman; prodotto da società: Sony; nome: ax-54; Modello: esoggetto: o.s.; prodotto da società: Microsoft; nome: windows; modello: 98Ms non ha mai preteso di rivendicare il nome system operative ma il nome(marchio se vuoi perchè tramite esso viene identificato) di un suo prodotto!Un po come se la colgate pretendesse di essere detentrice sul nome 'spazzolino'Che poi apple o windows siano nomi generici non importa, il copyright copre solo l'uso di tali nomi relativi alla produzione di un prodotto specifico (sistemi operativi winodws) e a quelli della stessa famiglia (altri o.s. non possono chiamrsi windows) ma non vieta di continuare a chiamere le finestre con il loro nome inglese così come apple non vieta di chiamare le mele.Sony prentendeva di rivendicare il copyright sul nome di un oggetto è questo secondo me è fuori luogo.Saluti
  • Anonimo scrive:
    Re: Termine generico?!
    - Scritto da: MaurizioB

    Nel 2002 Sony dovette incassare
    un'altra sconfitta,

    questa volta relativa al marchio
    "Walkman", definito

    da una corte austriaca "termine
    generico".

    E allora come la mettiamo con "windows"? :D

    Salutie con apple?
  • MaurizioB scrive:
    Termine generico?!

    Nel 2002 Sony dovette incassare un'altra sconfitta,
    questa volta relativa al marchio "Walkman", definito
    da una corte austriaca "termine generico".E allora come la mettiamo con "windows"? :DSaluti
Chiudi i commenti