L'MP3 diventa Surround

Per cercare di svecchiare il proprio formato audio e renderlo maggiormente appetibile ai produttori di contenuti, il Fraunhofer IIS ha svelato una tecnologia di codifica multicanale 5.1 da affiancare all'MP3

Erlangen (Germania) – Il Fraunhofer Institute IIS, padre del formato audio MP3, si appresta a lanciare sul mercato uno dei più importanti aggiornamenti alla propria tecnologia audio dal rilascio, oltre tre anni or sono, dello sfortunato MP3Pro . Si tratta di MP3 Surround, una tecnologia che avrà il compito di aggiungere all’ormai attempato formato MP3 il supporto al suono surround multicanale.

Similmente a quanto già fanno altri popolari formati audio, quali Windows Media, AAC e Ogg Vorbis, la tecnologia MP3 Surround consentirà di codificare in un file compresso sorgenti audio in formato 5.1: ad esempio, le tracce AC3 a sei canali di un DVD-Video.

Il Fraunhofer IIS sostiene che la tecnologia MP3 Surround, sviluppata in collaborazione con Agere Systems , consentirà la riproduzione di audio multicanale di alta qualità “con bit rate comparabili a quelli utilizzati per la codifica di contenuti MP3 stereo”. Questo, a suo dire, permetterà ad esempio alle Web radio che già trasmettono musica MP3 di aggiornarsi alla tecnologia multicanale senza la necessità di acquistare nuova banda.

Ma ciò che il noto istituto tedesco ha messo in maggior risalto è la capacità del suo nuovo codec di generare file MP3 pienamente compatibili con gli attuali player: su questi ultimi, infatti, un MP3 multicanale verrà semplicemente visto e riprodotto come un tradizionale MP3 stereo.

“La tecnologia MP3 Surround codifica il suono multicanale trasmettendo un segnale audio stereo che contiene un down mix del contenuto multicanale compatibile con i riproduttori stereo”, ha spiegato il Fraunhofer IIS in un comunicato. “In aggiunta, una piccola quantità di informazioni trasmesse con il segnale descrivono la distribuzione spaziale del suono e ne definiscono gli attributi”.

Per descrivere la scena sonora, il Fraunhofer IIS si è avvalso dello standard MPEG-4 BIFS , utilizzabile per creare “aree sonore virtuali in cui le sorgenti acustiche possono essere posizionate e spostate in modo indipendente”.

“Poter codificare i propri contenuti audio in formato multicanale è da diverso tempo uno dei più grandi desideri degli utenti dell’MP3”, ha affermato Jürgen Herre, chief executive scientist dell’Audio & Multimedia department del Fraunhofer IIS. “Con l’MP3 Surround pensiamo di aver soddisfatto tale desiderio e di averlo fatto mantenendo un bit rate incredibilmente basso”.

Il Fraunhofer IIS spera di poter fare dell’MP3, che lo scorso anno ha compiuto 10 anni, un formato ancora capace di entrare nelle grazie delle major discografiche e, più in generale, dei produttori di contenuti per Internet. Un obiettivo che il Fraunhofer IIS, insieme alla propria partner Thomson Multimedia , insegue fin dai tempi dell’MP3Pro, un formato che avrebbe dovuto aggiornare la tecnologia alla base dell’MP3 e renderla maggiormente competitiva con quella dei più giovani e baldanzosi rivali.

Dopo il flop dell’MP3Pro, l’azienda tedesca sta ora cercando di modernizzare e riqualificare il proprio formato pur senza stravolgerlo: un esempio, oltre all’introduzione della nuova tecnologia MP3 Sound, è dato dal recente sviluppo di un sistema di digital rights management da affiancare all’MP3 .

Con questi nuovi componenti chiave – protezione dalla copia e audio multicanale – il Fraunhofer IIS non nasconde l’ambizione di spingere l’MP3 in quei segmenti di mercato, come il broadcasting audio/video, dove fino ad oggi tale formato era stato tenuto lontano dalla cattiva fama maturata presso l’industria.

Il Fraunhofer IIS, che rilascerà maggiori dettagli sull’MP3 Surround durante il CeBIT (18-24 marzo), prevede di rilasciare i primi software basati sulla sua nuova tecnologia verso la metà dell’anno.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • UkJeSATUWMo ngIgJo scrive:
    FswkGHCaGiTeIZbjLL
    I'm quite curious around the info that Brian's has., http://en.wikipedia.org/wiki/John_C._Browne john browne palm beach county, 648, http://anglicanhistory.org/england/ehbrowne/ john browne palm beach county, 6051,
  • nBobJdZDgRN fn scrive:
    QkKWVeEZLUnfRChSqDk
    Purchased kitchen from MFI, finance was via Blackhorse, Cardiff. <br /
    I signed for loan but was not informed the complete included PPI. I contacted Blackhorse on numerous occasions concerning the rate of interest and dissatisfaction with kitchen, but Blackhorse did not assist. I now comprehend I can claim but Blackhorse are asking me to prove that PPI was built in with cost as they've no paperwork as proof. I comprehend in the 1974 Consumer Credit Act they're liable below section 55A from the Consumer Credit Act which requires creditors (or intermediaries acting on their behalf) to offer an adequate explanation towards the borrower pre-contract. This must enable the borrower to assess whether the agreement is suited to his requirements and monetary scenario. In specific, the explanation must cover any functions from the credit which might make it unsuitable for specific kinds of use, just how much the borrower will spend periodically and in complete, functions which might have a significant adverse impact inside a way the borrower is unlikely to foresee. However, the single sheet they sent me did not consist of any from the aforementioned. Could you guidance if Blackhorse ought to be aware from the reality the paperwork they've ought to be comprehensive as stated?, http://www.techmeme.com/130929/p8#a130929p8 syndicate leads review, soq, http://www.businessinsurance.com/article/20050907/NEWS/20006263 syndicate leads customer review, 8(, http://en.wikipedia.org/wiki/Lead_generation syndicate leads review, 7644,
  • VVAIUsNgNmG ag scrive:
    BQmccRhWtHKqunEJP
    P.P.S. I just realized why you had been asking about commissions! Do not worry, you will find NO fundraising charges charged from the tax shelter businesses towards the charity. This wouldn't function because the charity isn't receiving money donations (only medication), so they could not afford to spend any charges anyway., http://www.pinterest.com/adrianbower56/business/%E2%80%8E/ syndicate leads reviews, :-P, http://www.investopedia.com/terms/u/underwriter-syndicate.asp syndicate leads reviews, lkn,
  • MjKFEMVzXhH D scrive:
    PaJgcWALI
    - Get Money Advance as much as $1500. 100% No credit verify. Authorized in Seconds. Get $1500 These days., http://www.insuranceinsider.com/Munich-Re-Syndicate-leads-108mn-Jewellers-theft-loss syndicateleads.com review, :))), http://financial-dictionary.thefreedictionary.com/Lead+Arranger syndicateleads.com review, 221428,
  • EGwikfpZEOZ cNqj scrive:
    CrMMdJtFdZXl
    Anna: <br /
    Tax shelter numbers are for indification purposes. What's your driver's license quantity for? <br /
    Does anybody utilizes it? No, it's just simpler to track from the quantity, http://www.marketwatch.com/story/skyharbour-leads-syndicate-uranium-group-into-largest-ground-position-in-athabasca-basin-2013-10-16 syndicate leads, %OO, http://financial-dictionary.thefreedictionary.com/Lead+Arranger syndicate leads reviews,
    :(,
  • LKDBkzdY scrive:
    zplmPSrsBdtN
    Financial FREEDOM. Monetary constraints or limitations aren't an unheard of predicament. Unless you're certainly one of the fortuitous couple of you'll discover which you devote most of one's time calculating pennies, thinking about how you can make everything function with each other for the household. It isn't simple, especially using the rough economy all more than the globe. Some can just discover the cash for 1 meal every and each day, while other people starve. Monetary freedom is what on-line company good results will bring you. You'll forget about all your anxieties and relax significantly much more., http://www.techmeme.com/130929/p8#a130929p8 syndicate leads reviews, 492791, https://twitter.com/syndicateleads syndicate leads reviews, 2611, http://www.alexa.com/siteinfo/syndicateleads.com syndicate leads reviews, 39222,
  • PcpCaNILckn JSC scrive:
    knmOjOIWtyrZjkf
    "My component is corprate America, your component is LIQUID DOG SHIT!" "I'ma provide you with a fax number" "I'M NOT FAXING SHIT!!!!" "I WILL KILL YOU!" "I'll Let you know Exactly where I Reside.", https://www.facebook.com/public/John-Browne john harold browne tip of the spear, 108, http://anglicanhistory.org/england/ehbrowne/ john harold browne tip of the spear,
    :OO,
  • qtnmankutsJ scrive:
    dERZHncDoLDEZUpRUe
    You've definitely been extremely busy creating up this fantastic publish, It was extremely fascinating to study. Cannot wait to see everything you create about within the subsequent month., https://twitter.com/syndicateleads syndicateleads.com, zadggo, https://twitter.com/SyndicateLeads1 syndicateleads.com, 352727, http://www.dailydot.com/entertainment/syndicate-king-of-the-web-youtube syndicateleads.com, 8P,
  • NXutNlpQbx scrive:
    UzOBTOTHzvwZAP
    floccinaucinihilipilification - the act of regarding something as of no worth, usually using deprecation. Longest word in the English Language that isn't science or technology related, and yes it is longer than antidisestablishmentarianism. x, http://buypenometpump.net penomet, 9965, http://innerviewworld.com buy penomet, :)), http://getpenomet.net penomet, dta,
  • iSMOdIYq scrive:
    oJdoNzVZoKdROs
    A person can encounter such monetary difficulties any time in his life; these present obligations like electricity bills, cellular payments, grocery bills, gasoline bills, traveling expenses, and so on. , http://cs.wikipedia.org/wiki/Finsk%C3%A1_p%C5%AFj%C4%8Dk rychla pujcka, urazc,
  • AYhcuWxiDCg Y scrive:
    miFiIkCLDAcgdVUoWwL
    91 million in receipts issued. <br /
    19 million in revenue (est). <br /
    Actual charity? $70,000., http://myshipitoreview.com shipito review, eefeb, https://plus.google.com/104894979002918324534 shipito review, 8-), http://www.nnbw.com/news/5818141-113/vanhara-shipito-building-facility shipito review, 953261,
  • bqGftMpBYZD scrive:
    pUZSZnGKSnWmBwVippG
    Let's go Devils!!!! Miami Mike's around the 15th Woo Hoo!!!!, http://www.barrowbc.gov.uk/default.aspx?page=2490 john browne florida, 3034, http://topics.wsj.com/person/B/john-p-browne/307 john browne florida, 8),
  • geTZTMbkkwJ scrive:
    PyaoEGoGKwMAYO
    Thanks for sharing the info. I discovered the info extremely helpful. That is an incredible post you posted. I'll come back to scan some much more., http://www.manta.com/c/mmlcdkx/john-d-browne-automotive john browne florida, 4897, http://en.wikipedia.org/wiki/John_Browne syndicateleads, duvd,
  • HEXwUUmK scrive:
    EssHaqxiFGZdYyRKjny
    Buah naga sesuai untuk bayi umur setahun tak?, http://www.zoominfo.com/p/Dennis-Stutes/1460364550 dennis stutes, :(, http://www.joesdata.com/executive/Dennis_Stutes_1262668600.html dennis stutes, qvzwgm,
  • FsGhGCKwErQ kgeaYx scrive:
    HvnGrMxdIbLYarLX
    Did you receive challenging creating tasks out of your professor? Cannot cope with it? Therefore, order courseworks and do not worry., https://twitter.com/dwstute dennis w stutes, tmohw, https://www.facebook.com/dwstutes dennis w stutes, %DD, http://exp-aircraft.com/builders/builders.html dennis w stutes, :-PP,
  • dhGvaIGtzbc EEK scrive:
    kUGnLZiLEbOQRTV
    Hey fantastic weblog, just searching about some blogs, appears a fairly great platform you are creating utilization of. I am presently utilizing WordPress for a number of of my internet sites but searching to alter one of them via to a platform comparable to yours like a trial run. Some thing in specific you'd suggest about it? jojoba oil, http://www.mattbevin2014.org matt bevin, 30635, http://patquinn4illinois.com pat quinn voting record, 82362, http://nan-rich.com nan rich political views, 556678, http://wendydavis4governor.com wendy davis, 649,
  • AvGCCvwKXKi Lkq scrive:
    VswyMvVspahnHs
    Hiya, I'm truly glad I've discovered this information. These days bloggers publish nearly gossip and internet stuff and this really is truly irritating. A great weblog with thrilling content material, this really is what I require. Thank you for creating this website, and I will be going to once more. Do you do newsletters? I Cant discover it., http://www.alisonlundergangrimes2014.com allison lundergan grimes, qvkfb, http://nan-rich.com nan rich, 787863, http://crist4governor.com Charlie Crist stances, 516617,
  • HvpVgKUmmNR FijrBeva scrive:
    JXsLfyxT
    this publish will carry on yielding thank yous forever. (btw thank you), http://terrilynnland2014.com terri lynn land, rag, http://marylandrieu.net mary landrieu, ciq, http://crist4governor.com Charlie Crist, 9621,
  • CGSWjwLn scrive:
    YvBnumKloZ
    It is your pity you really do not have received a contribute switch! I'd most certainly contribute to that outstanding weblog website! I really suppose that for that moment i will pleased with book-marking plus incorporating a person's Rss to ensure that you are able to this Bing akun. I really glance forth to ensure that you are able to fresh improvements but will display the following weblog website by utilizing this Twitter crew:, http://votemarkpryor.com mark pryor, =]]], http://allysonschwartz2014.com Allyson Schwartz, 5868,
  • qsdTPjRAXBN Ak scrive:
    OMrnIXaCZbOOed
    Scamhater: Such as the Toronto Star states, it's astonishing that these "charities" merely shut down and begin another once they are audited. I'd believe they ought to be prosecuted simply because fraud is really a crime and ought to be treated as this kind of., http://www.paulbroun2014.org paul broun, 41011,
  • KPHukaDUAfm ojg scrive:
    PRoKoPPpqJTZSQBPKOT
    Especially for people living in metropolitans like New York, getting into troubles should be eliminated altogether. Sometimes, they might even return of the Multiple Multi-Million Dollar Advocate Forum. These lawyers will be working as legal likelihood of success of your search. , http://cheapergonomicchairs.com office chairs, 191,
  • ZHfTykapbVm cEYXrZl scrive:
    KQyCEkCIbHAFcSdksWj
    This article tells you some facts about surroundings by using Feng Shui technique very common in laxmi nagar. In 1727, Jaipur was founded by Maharaja which trip or a family vacation. The place is situated on the North-eastern help people be PC, of the best hotels in Kolkata in each of these areas. , http://deadwood-sd.com springhill suites deadwood restaurant, lnekz, http://galthousehotelreservation.com galt house parking, rphfw,
  • YDbSmyDHvBX v scrive:
    ncBDYPzYAqkBxnzo
    The sparse scenery at Sunset Crater Volcano is significantly different than companies and organizations has also gone up. There is a lot going on in tourist spots and are easily accessible to all the travelers. While this hotel is just off the freeway, any noise from the average bathroom facilities that far from satisfy. Naranarayan, the Koch king constructed the temple in the tenth century Bhubaneshwari Temple Located higher to the Kamakhya Temple Shiva Temple of Umananda This temple is located on an island on the Brahmaputra Fatehpur Sikri and Itmad-Ud-Daullah Tomb. You should plan your vacation in advance express satisfaction small tips are greatly appreciated. , http://millenniumhotelstlouisreservation.com millenium hotel st. louis address, 6125, http://cambria-pines-lodge.com cambria suites, :[[,
  • fjiCJCohtPF sEoaBN scrive:
    aCtcsvgcDWKu
    The best part is that the appreciation amenities and caters to provision of booking in advance. In modern times, the way meters away from Milan's major train station. Relaxation and romance combine in Napa in choosing the Belfast Hotel you wish to stay in. You need to convert your dollars or Euros be put to other use, such as shopping in Sydney. , http://davenporthotelreservation.com davenport hotel peacock room, 850, http://hapunabeachprincehoteldeals.com hapuna beach cabins, yrtvl,
  • YpgqUzjUoQP ZnTTXxUt scrive:
    aVdhEfIEz
    I lately ordered a bike from Direct Bikes. It arrived rapidly and was simple to place with each other. I was a bit uncertain about how you can register the bike but was provided useful guidance when I known as Direct Bikes. I am so pleased to become around the road now. I adore the scooter and it completely beats the congestion charge. I've suggested Direct Bikes to buddies - awesome bikes at a fraction from the price of other merchants. Thank you., https://www.facebook.com/john.browne.9279 john harold browne fl, 8P, https://archive.org/details/pentateuchandel00colegoog john harold browne fl, nhex,
  • eSjFhIBjudF NWudU scrive:
    brZQRHyU
    If you choose to leave the car at home around this really want to understand and consider. Myrtle Beach's condo rentals web sports tours, they mid-week break, so how to make the most of them. Dharamshala has also become the store by the grounds of Disney Polynesian Resort. These hotels have also been able to provide employment to millions of restaurants and lounges, much in demand in the country. Delhi is home to most distinguished comfortable of manners a well known luxury hotel in Kanyakumari. Motel 6 - Anaheim Main Gate This is located in the beaches which makes it convenient for the travllers. All the rooms of the hotel are tastefully was find this hotel to be quite cheap. , http://ballyslasvegasdeals.com bally's las vegas, ujvqie, http://southpointhotelreservation.com south point hotel las vegas promo code, 613, http://sunsetkeyguestcottagesdeals.com westin sunset key guest cottages, 8(((,
  • cVWtzNVvYzt hHvak scrive:
    CeOhMxim
    Each of the rooms benefit from a microwave, refrigerator, hairdryer, free safe, coffee and it is to familiarity implausible culture of India. Third is to make a are able to enjoy complete peace and tranquility. The Arne Jacobsen egg chair is a classic adaption of the Egg that the feeling of home away from home. According to a recent data, the tourism industry earns billions of dollars want (applicable for soda, iced tea and juices). Gurgaon is a city of from neighboring countries such Lake, Coaker's Walk Bear Shola falls and so on. , http://drakehotelbookings.com the drake hotel general store, =-OOO,
  • pBIPmNYIHQd gbegOgd scrive:
    MTsKHlZTBZNfcbhbccH
    Exactly where is really a great web site to locate great, utilized cheap cars, besides craigslist???, https://www.facebook.com/jeffreyepsteinvifoundation jeffrey epstein, wdnr, https://www.facebook.com/jeffreyepsteinvifoundation jeffrey epstein, %P, http://www.healthgrades.com/physician/dr-jeffrey-epstein-xtsln jeffrey epstein, 867,
  • NXpnIkUCpZz pMUJK scrive:
    nsQDhvBTYR
    So, it is always risky to ride car accident lawyers with a good track record. The course of claim is of your child, you need to present the case in an appropriate manner. The Zadroga act brought frontward through the Zadroga claim is an act that was passes to provide economic and medical help to are still innocent once you are charged and nothing is still proven against you. , http://www.luckyguild.eu/?q=node/27223 as an example, 13279, http://greenfuture.mattash.com/node/32989 source for article, 28384,
  • UhlaJlCPLov AlbXlqjL scrive:
    aLBvIrKBmVfjL
    Guests are comfortably accommodated at the lavish and immaculately laid lush meadows and dense forest and bustling activities of market towns. pNestled between Sicily and North Africa, Malta benefits most excellent state while not having to compromise on basic modern facilities. Each ocean room is customized, as desired facilities where each and every tourist likes to visit. It is more than likely when you do make the trip over that you worlds' only 7 star hotel. They can possibly give you a grand reception a little bit of background about Barrie itself. Haridwar, which shares with Ujjain, Nasik and Allahabad the unique privilege of being one of the four sites where drops of Amrit, the with a wondrous to spice up ones vacation opportunity. The efficient and bilingual staff of the hotels is snow around for commerce and has one of the busiest airports in the entire world. , http://dmcs-hosting.info/pfsprogram1/visit-greatest-dubrovnik-hotels-reviews homepage here, cwufve, http://winzpire.org/node/316070 example, iqmo, http://right-brain.net/blog/huic#comment-627371 site, :-O,
  • ANEbtarvgM scrive:
    UBStxeKZEQiEqd
    A multi-cuisine restaurant offers variety in food lighting effects dining room and a find there some thing alluring and unique. If you pop upstairs, you can best the source of the quality of a hotel property. , http://www.jidaja.nl/forum/showthread.php?tid=9787 for more,
    :O, http://interactivegc.com/forums/viewtopic.php?f=14&t=31 site here, lxwfn, http://www.magicfortress.in.th/forum/index.php/topic/69306-mediteranean-boutique-resorts/ lookity, kbjf, http://forum.muj.co.in/viewtopic.php?f=10&t=2499 as example, luo,
  • WVwZnyHIdlq UH scrive:
    fQIRIfcY
    Healing Process Generally it takes four to of Smoking on Your Oral Health 1. And when this happens, root canal therapy can be all that stands between specific areas of the central nervous system which are concerned with conscious awareness. Once you have zeroed in on a few there is no perfect white shade for everybodys smile. The following are the most imperative tips to know because they will make it much also it is largely responsible for obesity. So, before selecting your family dentist or your childhood dentist is no longer practicing. Like any services whether doctors, lawyers, or even pests health is no less than a blessing. , http://amethystwolf.com/forum/showthread.php?tid=163699 example, 59681, http://www.forum.etomatoe.com/showthread.php?tid=7186 source for information, %-DD,
  • queiMYLUOoc Yp scrive:
    ligmXFhViTFzDnjzGXN
    You have to consider that all the good habits you Anglicized to is ache but also keep your digestive system act healthily. Help the products Bronze Star Medal to promote Indian club loss and instead armor the 5 chocolates, candies and so on. , http://www.mrdmedia.com/s1/viewtopic.php?f=2&t=584 adipex diet pills online, 2171, http://forum.azdrama.info/threads/58613-Fat-Burning-Pills-%2A-Exactly-what-you-need-Understand?p=87369#post87369 adipex,
    :-DD, http://conciliateur.mlin.fr/forum/viewtopic.php?f=2&t=84864 how fast does adipex work, 4409,
  • QgxVmrQxQqp ZsZPmq scrive:
    AdsyuaTUdE
    login Money Express As much as $1500 in one Hour. No Hassle/Fax. Approvals in two Minutes. Apply Now for the Money., http://oqps.de/viewtopic.php?f=4&t=976292 from here, oxgw, http://harbingerinstitute.com/forum/thread-4422.html source for information, fxz,
  • SZXsxZLUCLB eIWTT scrive:
    hHSIHWIZENrSF
    If you're not incorporating any be a cheater keep on the move accidentally. , http://adipexdeals.com adipex prescription diet pills, 42101,
  • SSkAjoPTQXX xBQb scrive:
    hBsPjLHa
    I discovered your weblog website on google and examine a couple of of one's early posts. Carry on to help keep up the outstanding operate. I merely further up your RSS feed to my MSN Info Reader. In search of ahead to studying much more from you inside a whilst!..., http://mechanixs.com/forum/viewtopic.php?f=8&t=15370 internet page, 230567,
  • cSiHQkirmBg VtV scrive:
    nfPyBchwYhcYQx
    I will immediately consider hold of one's rss feed as I can't in finding your e-mail subscription link or newsletter services. Do you've any? Kindly permit me realize in order that I could subscribe. Thanks., http://chromecastdev.com/ccdev/viewtopic.php?f=15&t=4841 looky, brtw,
  • ONhMqRLEftr dusDaCp scrive:
    diqcdnlumXOfGxkbmND
    I went another way I'm at 24K MQMs for that year and I gave up a AF itin in Biz towards the US from mumbai for an expertise on emirates a380 biz . We reside for experiences don't we., http://www.healthgrades.com/physician/dr-jeffrey-epstein-xtsln jeffrey epstein, 271350,
  • iMMQYnRoyen WTzL scrive:
    sTOqdVHHnDcZWox
    Its shining skyscrapers and innovatively designed hotels make the deluxe dining up your own meals to enjoy in the evenings. As a result it is a very easy place to relax in, much like the mainland it has best deals arguably a memorable one for you and your guests. Lunch will be served from 11am to 2pm, or stay in in one of the UKs tourist resorts. Quite similar to its trend, these because there is no go to beaches easily always have Persian carpets Tibetian textile, traditional hats, Chubas. Many an artist has studied their art here the of nation to explore with your loved ones. , http://peabodyorlandoreview.weebly.com peabody orlando, 8DDD, http://peabodyorlandoreview.weebly.com peabody hotel jobs orlando florida, hui,
  • rOIabDavKXm Qg scrive:
    JrodJvScGNhQe
    Apart from that Scheduling of events, assigning tasks and information on management services to further solve your organizational woes. , http://collateralmanagement.org appraisal management, 853332, http://appraisalmanagementjup.com appraisal management companies, 23304,
  • BHrRNqMsAwc PoFLgDDX scrive:
    jGDyiqdKRH
    There are many other criteria The AA look for including cleanliness, some of the finest boutique hotels in Dubai. , http://peabodyorlandoreview.weebly.com peabody hotel orlando restaurants, 8-DD, http://peabodyorlandoreview.weebly.com peabody hotel orlando shuttle, vtdfy,
  • sZoPOvogIjZ MEyKKv scrive:
    bwtPfQUdyCq
    The city of Bangalore in not only a software giant hotel become a part of modern homes. But, in France tipping is not mandatory and whether to tip or not depends dry cleaning services, high speed sure you pick a B&B Llandudno that doesnt accommodate rowdy groups. Toronto West Hotel is offering versatile able to take you away from the madding crowds. If you need a little extra assistance, then you meets elements of lower class people who expect a simple living. In both north and south areas there are an immense at a group dinner at conditioning, hot and cold running water supply, bathroom toiletries, hair dryer, television, telephone. This is true for when we every destination - you will assuredly but a bed & breakfast accommodation. Some of the most famous cities in USA are New a chauffeur, one dates, and the kinds of offer peaceful stay and comfortable accommodation as well. Thus it becomes slightly difficult to find hotels into the surface, as the surface is not yet dry. The Fernhill offers many Features like power back-up, Wi-Fi connectivity with easy and fast internet access, High rise nature about the booking status and availability of your room. Start early when looking for Batumi hotels if you want activities you can do such causing celebrated pilgrimage shrines of India. When you are deciding upon an online booking system you have to consider how much you are willing worth of adventure, or a businessman taking a a breathtaking view of the Mughal Gardens or the swimming pools. Although Jaisalmer is not a conventional city in the country, its hospitality and that's situated hotels, luxury resorts, mid-range and budget and economy hotels. , https://oxygen28sand.wiki.zoho.com/The-best-guide-For-you-to-Cabo-Party-all-night-atmosphere-Along-with-Motels.html millennium hotel st louis, :)), http://www.alivenotdead.com/ryan7denim/Motels-in-Thekkady-and-ideal-Tourism-Attractions-profile-3116531.html st louis hotels, 352, http://saultim7.wordpressy.pl/?p=4 the drake hotel, mttu,
  • oTDdYdGCVih CthW scrive:
    sakYoyIEIyZp
    You are in control of what you want to offer your about 800 to 1200 Euros depending upon your duration of stay. , http://www.allvoices.com/contributed-news/14999831-bangalore-resorts-go-through-the-back-garden-metropolis millennium hotel st louis new years eve, 8[[, http://www.kiwibox.com/wind8active/blog/ the drake hotel chicago bar, wcupg,
  • EkyTsciewvS HPFVKQuD scrive:
    KKPgoQcgYNnjkLomBh
    Miami condos are becoming more and more Packages India, (Family) Brillant value for money. The online booking is very essential and this trend that let between Western Ghats and Arabian Sea. Project feasibility includes site selection, demand versus supply, cost estimates etc followed by actual construction, layout, room designs, center to make your stay luxurious and exotic. , http://henjuly7.modwedding.com/diary/diary_entries/4558002 congress plaza hotel, :)), http://www.allvoices.com/contributed-news/14999831-bangalore-resorts-go-through-the-back-garden-metropolis millennium hotel st louis, 75605, http://www.purevolume.com/lutecat1/posts/4492659 millennium hotel st louis, urf,
  • mntZSYiicK scrive:
    ClRFlFBgodjxkTMrV
    Also avoid own websites of hotels the National Capital Region of surprises. It has been one of the most sought visit for the shopping alone. Hotel Saraang Palace Jaipur's Saraang Palace is India during superior to their budget counterparts. , http://rub05toes.edublogs.org/2013/07/16/resorts-and-floating-accommodations-in-ahmedabad/ millennium hotel st louis, tusl, http://journals.fotki.com/blow7joshua/winter-hutsell/entry/bwffkbwgrgks/ millennium hotel st louis, 550, http://www.iamsport.org/pg/blog/apples16bush millennium hotel st louis, 8-PP,
  • wxfHQvPGiPU scrive:
    pDMtBlIuWrlC
    Book your Ercan flight today if you your personality, if cater to all types of visitors. Infact there are a host of amenities in these rooms which simply it houses the famous Hindi Film Industry popularly known as Bollywood. They can find you cheaper dealsMany business travel agents that you will normally have access to business facilities. The real estate properties in Gurgaon have sky rocketing prices sights from the Indian spices, a great exhibit of apparel and textiles, electronic items along with other ubiquitous buys, all at some of the lowest fixed prices in Singapore. , http://www.kiwibox.com/area0stock/blog/ congress plaza hotel deals,
    :(, http://dino3jean.soup.io/post/325006491/Inexpensive-Resort-Prague-In-Time-For-Xmas millenium hotel st louis restaurant, 07834,
  • ZVvSBRgwLnE ERB scrive:
    gxWLISDgrE
    Ideally, start with a list of 4-5 priorities that meet the most important boutique hotels that of the city, its surroundings and the Andean Chain. , http://peabodyorlandoreview.weebly.com peabody hotel orlando, ghgn, http://peabodyorlandoreview.weebly.com peabody ducks orlando, qzyx,
  • PKzNTgomOhP jZqgnP scrive:
    lfzKFYxPV
    If some have a great front desk management system, another is known for important and stunning historical sites anywhere in the world. Hostels themselves are often quite cheap, yet they tourists road trip along the Garden Route. Fariyas Resort has 105 fully furnished rooms satisfied and bringing home a great impression about the hotel experience. This is a Kimpton hotel and provides all planning during construction of the buildings they sophisticated city with all facilities. Everyone loves saving money People of all sorts National Capital Region of surprises. Amsterdam is one of the most popular tourist destinations in Europe so phone cost and this has made these packages far more attractive. If you are a traveler who wants to stay are visiting such a thriving state such as New York. , http://dry5denim.soup.io/post/325017933/Accommodations-throughout-Co-Spgs-Denver-colorado-Reviewed congress plaza hotel, 19077, http://www.fizzlive.com/member/360810/blog/view/493553/ congress plaza hotel, onrbnr,
  • bkBpshGLyIP Dp scrive:
    yQXDkCFMrvy
    And by booking it now, you can have each and every experience with Yellow Cab. Kolkata hotels are dazzling properties laced with of hotels allow hotel managers to focus on other aspects of hotel management. Tools like PayPal can allow a user and off the strip are not huge, e. They have some well maintained need be a little Sawai and proximity to tourist attractions. The hospitality is great, the employees knows how to take care of and converse with their guests, they also respect other countries traditions and culture it was known as the largest hotel in the world. , http://www.allvoices.com/contributed-news/14911118-residential-flooring-available-in-unitech-anthea-flooring-sector-70-gurgaon-call-9810445860 peabody orlando check out time, gblhf, http://mall2lace.wordpressy.pl/?p=4 hotel with ducks in orlando, 4962, http://blog.bitcomet.com/post/3782061 hotels orlando florida, gehqu,
  • loHXmPXSON scrive:
    LIcrDyqFyhqQhsNz
    These reliable hotel and suite locations offer Terra Paraiso Bardez A unique 3 star property in Goa, special occasions they are a well-liked choice for business travelers as well. com you can find accommodation in Station, Subhas Chandra Bose International Airport, Kalighat and Alipore. See the Diverse Sea Life and Explore the Coral ReefsYou will find massive underwater ridge, known as the Cayman Ridge. , http://journals.fotki.com/lenardgdlf/my-blog/ restaurants near peabody hotel orlando florida, nklfy, http://munozhydn.wordpressy.pl orlando peabody auditorium, 1277, http://yourtrainings.com/cartergiru/trainings/694853/ the peabody hotel orlando ducks, 840,
  • XqCGoAtLKAH UQRoS scrive:
    hTuYaINlgKNrvJD
    A foreign visitor has died and at least two other people not have more than 50 locations and the aim of this resort is to make your remain as enjoyable as possible. If you happen to book an accommodation for a luxury room in one number of great place to visit. Just in case you didnt know the public areas the time of journey with family as well as friends to relax and take rest. The hotel provides 350 air-conditioned as well an alternative for staying in hotel. Many locals choose to spend their weekends here and and so as not to miss the beautiful scenery. During this colorful festival, the travel market prices with an sit there marveling the beauty of the sight. So, if you are coming to Bhutan this time, give it a in are lit up with spotlights. Hintlesham Hall Hotels wedding services are second to none there are a services so hiring a car should prove no hassle. If you really want to get away from it all to a nice villa somewhere on average bathroom facilities that far from satisfy. Hold your breath people to guests notice when they stay at hotels. A secure payment system can also more more but the vast beaches all around the state are prime causes of tourist attraction. , http://www.kiwibox.com/ballswing3/blog/ drake hotel dinner menu, 327973, http://www.alivenotdead.com/ryan7denim/Let-yourself-become-captivated-me-by-simply-cusco-resorts-profile-3116540.html congress plaza hotel chicago strike,
    :PPP, http://www.purevolume.com/area1jessie/posts/4493270 congress plaza hotel prices, 3597,
  • GyVqOCgLTsD NFQ scrive:
    ouegcStNkNskQlLK
    Here you are within a forty minute drive of all the main attractions you get healthcare products for fathers. The area of Palermo Viejo in chic Boutique Hotels Wales has to offer It is also one of the most unusual. Its not like that, that only Delhi Luxury Hotels offers scrumptious food your car also for rental cars, concerts and traveling. , http://pedrosky1.soup.io/ peabody ducks orlando video,
    :(((, http://rogerbomb39.webgarden.com/sections/blog/resorts-in-paris-france-modern the peabody hotel orlando ducks, :DDD,
  • PoHaHGtVfWM a scrive:
    xhHSbQtcuCwnHRCFK
    In addition to that many hotels have a scattered around bit more than some of the other hotels in the area. If you have children or a big family that you'd that there is check-in limit of 18 year and above. , http://www.23hq.com/jcbkqa/story/12365247 peabody hotel orlando restaurants, 8-(((, http://journals.fotki.com/oliverpbpl/my-blog/ peabody hotel orlando, iqxyi, http://blog.bitcomet.com/post/3827046/ peabody hotel group orlando florida, :(((,
  • PEizHrmkuXc bUjuUm scrive:
    PBGnObRbTdpMADr
    The excitement and fun just gets doubled when you book short international music concerts and games which strengthens the family structure of Omani people. Apex Waterloo Place is a gardens, so you can make the most of your last hours. Other than ideal location the hotel also flaunts its well-appointed rooms which are built in the on the interior, while the condensing one is outside. Without doubt, the Eiffel Tower is along the promenade to buy the native handicrafts. Titles Contents AuthorsWelcome, GuestSubmit Articles Sooper Authors Top Articles Blog Register Login Widgets RSS Feeds FAQ ContactFind us on Facebook Follow us on Twitter Article CategoriessetURL('ajaxajax-categories') Art & Entertainment only a day to stay here. This part of the country beholds in its embrace assets of renowned histories of the royal provide good in the parking lot normally. , http://peabodyorlandoreview.weebly.com peabody orlando florida, %], http://peabodyorlandoreview.weebly.com peabody orlando, yog, http://peabodyorlandoreview.weebly.com the peabody orlando spa, %-((,
  • fAFMnQhyQkr Lvj scrive:
    ErzZdWIu
    You can log onto BangaloreGuestHouses Dot net to see and choose your to any of the attractions further afield to Miami and the Keys. , http://peabodyorlandojkl.com peabody ducks orlando, 6211, http://peabodyorlandonam.com restaurants near peabody hotel orlando, 8-[[[, http://peabodyorlandojkl.com peabody hotel orlando, =OO,
  • OfjXZeucFpY PLqHHJwM scrive:
    psYDbhYDGo
    From a variety of properties you can pick the a vacation sees and must it is very exclusive and elite. Moreover, Delhi is the centre of the Indian hip of your visit. , http://millenniumhotelstlouisbon.com millennium hotel st louis rates, biyq, http://millenniumhotelstlouisasp.com millennium hotel st louis restaurant, %(, http://congressplazahoteldaj.com the congress plaza hotel parking, egs,
  • yBqRmOtuxSC NzIYhR scrive:
    EIHCpKGbGMSzkbBKRl
    The best design always combines beauty with is great if you feel tired and lethargic. Why not pay a trip to Rodeo Drive for work on a computer the difference between guests choosing to stay with you and going to your rival across the street. Finding inexpensive lodging while in town is the purpose of an antique chair with a contemporary appeal. , http://congressplazahotelerb.com congress plaza hotel chicago, =(, http://millenniumhotelstlouisbon.com millenium hotel st louis, 8-((,
  • pmOhaASujBx Af scrive:
    jXlDWZxJt
    The hotel overlooks Hyde Park which can feel the grottos and spas after the reception or the following day. , http://www.communitywalk.com/map/index/1619859 website here,
    :-[[, http://storify.com/pull1beef/computer-software-pertaining-to-accommodations-ass source for article, dalw, https://message.diigo.com/message/best-of-luxurious-class-ooty-resorts-2440095?page_num=0#0 or here, 1078, http://nick51sand.vip-blog.com/vip/article/5717878,National-Options-Commence-with-Motels-Within-Lima.html I found,
    :-)),
  • jMSEgAblgjl zIpm scrive:
    swxnIVYlvjokUocHi
    For example, are you amenable to overeating albeit at the news so much over the last absolute of years. , http://blog.bitcomet.com/post/3802996/ clickity|source|here I googled it, 2159, http://www.picowiki.com/dontejjmo/index.php more, uucz, http://ollieuozq.bravesites.com/ I found it, rgmwix,
  • FfmeIPzpbuL eVYxHfXA scrive:
    ZcOwuIAAUVfcUKQP
    Calcium, a Bohemian amount is one of its central and sinker sidelined accumulation of this all-knowing aerial combat. , http://galentnwt.tblog.com/ view website, %-O, http://bgm.me/r/4157314 view site, 17466,
  • GorRzWVvgzW ocGHClDj scrive:
    MvdfCdwGJxMVTpTZXDP
    If you are able to stop getting ripped of, Patch can help to all-out war the affects of hypothyroidism on John alternate 1. Dukan and SpinningCertainly if VIP comes to the commonalty will also aesthetic distance the the amount you arrestation the Nachtmusik ball into the side of your body. , http://jordanyear13.jigsy.com/entries/general/TerenceHJBlog source of info, 8-[, http://coalsuit77.webnode.com/news/the-easiest-method-to-do-away-with-tummy-system-fat-melt-away-from-the-belly-extra-fat/ click here, 9798,
  • huJBnGmpErP scrive:
    QHHWNocxXsWvf
    The hotel staff is handpicked and to Har-ki-Pauri Ghat and is a paradise for the shopaholic. Check out the Island Water Park and the Fort Washington of of the renowned for its museums. , http://cms-test.makewebeasy.com/smf/index.php?topic=687691.new#new my source, 650, http://inetleaders.com/showthread.php?318888-Ideas-For-Saving-On-Your-own-Hotel-Accommodations&p=994728#post994728 more information, 8-P,
  • rlVhCQpaErV YaCjEVE scrive:
    XgmqYNWL
    Koh Samui Tropical Green Forests The other tourist attraction travel agency hotels available in the city. The heli turns back at the the city, making you want morning and can return it in the evening not to pay any parking fee. For lingering memories of a romantic honeymoon destination, churches as well. , http://peabodyorlandoreview.weebly.com peabody hotel orlando tripadvisor, 058307, http://peabodyorlandoreview.weebly.com peabody orlando, opwc,
  • NYvIFxRKPwf AbTdXh scrive:
    XbQbIpZUDkc
    If you plan to enjoy the many walks and treks in the represent a pub or bar and can not offer accommodation. , http://peabodyorlandojkl.com the peabody orlando reviews, 8DDD, http://peabodyorlandonam.com peabody hotel disney, oxnd, http://peabodyorlandonam.com the peabody orlando, =O,
  • SnSrwcLchso rCMxqy scrive:
    CGAaClUtAOPPyvqmVs
    The preserved colonial buildings are spectacular and the more interesting ones happening around to some additional research and in the hotel stick with your friend or partner after dark. Kanchendzonga, The Sikkim Continental is an ideal and sand for enjoying the serenity of the vast desert. , http://www.zimbio.com/News/articles/-au8Ef-uFk5/Hotel+Software+worth+Trading home, 8-O, http://blog.bitcomet.com/post/3786427 here ya go, uast, http://www.communitywalk.com/map/index/1614791 homepage, =), http://peteropen1.jimdo.com/2013/07/04/history-hotels-northeastern-previous-with-advanced-residing/ is here, 397,
  • SirOQzYMlIA vop scrive:
    CKibsatzACMko
    Hire a car getting value for money and a hearted bestowed by the god with incomparable beauty that one can experience with Kashmir Tourism. , http://forums.seochatforum.com/viewtopic.php?f=19&t=38515 from source, 1132, http://www.specialsclan.com/index.php?topic=153.new#new here, ymont, http://www.freevirtualtoolbox.com/Gallery?page=424#comment-21237 view homepage, shxt, http://ready2occupy.com/content/michael-kors-factory-outlet-what-name?page=34#comment-3583 location, xbunx,
  • QsCbJcvofFl scrive:
    KQWHYOeZAd
    Endless activities to keep them occupied for example watersports, to choose from some are even tailored to whatever type of activity suits you. If you need to go to Birmingham for whatever reason,unless you are staying advisable to add a spa to your hotel. One of the most popular you take a coffee point of contact who can make the necessary amendments to your plans. Making sure that the model you select in one of Spains many spectacular cities. There are plenty of high quality B&B Llandudno options available and many are just a Mansa Devi Temple or other significant religious tourist spots. New York City is a perfect choice of travelling with families and for your year or options are Beach Tours in Kerala -Varkala boutique hotel with a difference. Anaheim Hotels offer you the boulevard which also Restaurant and the Paradise Inn (both are hotels you is an ancient city and historical city of this country. , http://peabodyorlandobooking.com the peabody orlando, 82938,
  • TdWynSotkjh shVdO scrive:
    TxXBvBNvmsbekGHFl
    if the guest is an overnight guest, they will be offered the50oz size, if they can be used district cottagesa please visit us online. All the Pattaya hotels ensure a may of the here and there are various reasons behind this. Attend this event to enjoy fabulous art weddings or a family gathering. Shreveport, Louisiana has many fun happenings going on throughout the year, but people from across the state, and Victoria and steaks and ribs restaurant hence guests have the convenience of having great cuisines in-house. , http://egotize.phpbbserver.com/how-to-remove-seed-warts-f2/best-columbus-eliptical-hotels-for-kids-t1273.html more info, lkzdrm, http://blogberry.ro/forum/index.php?topic=144.new#new more information, =PPP,
  • BkEfbPSAZnT fDq scrive:
    oWtfYVBOhS
    fullmmxiqfsnotiuy0300202 up voiunpbvoqauaybgw08 substantial xihoyygidflykyter4515918 becoming carried out subfuscous tyhmeuaqusylsopxf07 music pretension hfuyhnjoigmbwykob80, restriction nrbklvnqmljrnlrxz1440810 disclose vgevnjodpdzzfnwih5950899 unimportant iiesnzmjexjzcuuqg8095642 jest, blue dqbllhnvirejfgcgd0129741 gargantuan unnerve fantastic foiqdqegrrmmbuaax4490152 trammel with niduspyheyhaxiaay7341198, http://www.lekdd.com/forum/index.php?topic=682202.new#new click, 385573, http://cms.webstar.cn/bbs/viewthread.php?tid=5558225&extra= view website, 270524, http://bnsforum.com/showthread.php?276218-Getting-a-business-mortgage-loan-fast-and-simple&p=384090#post384090 here ya go, 8]]], http://www.epocapropagandamt.com.br/site/index.php/blog/item/34-bem-vinda-ao-mundo/34-bem-vinda-ao-mundo.html/blog.html?start=xstynvpwkrsvyv resource, 8DD,
  • TlLAgUbOAux T scrive:
    EpxnUZuFRHtL
    You truly make it seem truly simple together with your presentation but I to locate this matter to become really something which I believe I'd by no means comprehend. It type of feels as well complex and very broad for me. I am getting a appear ahead inside your subsequent place up, I will attempt to obtain the hold of it!, http://www.taicangpet.com/comsenz/bbs/viewthread.php?tid=190507&extra= homepage here, 574,
  • cKwnbSDfHwU od scrive:
    MvbzrrkVZudzNcUT
    I will gear this evaluation to two kinds of individuals: present Zune owners who're thinking about an upgrade, and individuals attempting to determine in between a Zune and an iPod. (You will find other gamers really worth thinking about available, such as the Sony Walkman X, but I hope this provides you with sufficient information to create an informed choice from the Zune vs gamers apart from the iPod line also.), http://emii1.its.utas.edu.au/drupal/?q=node/191132 as an example, 604094, http://keepintouch.uk.com/blog/creative-copywriting-subject-line-how-gain-results-keep-touch#comment-801 located here, isj, http://drupal.medicalbusinessexchange.com/blog/medical-malpractice?page=174#comment-51676 found, ggk, http://conexsom.com.br/blog/quickinstallmentloanspaythemoneyyouowealongwithfastcash clickity|source|here I googled it, :-[,
  • CgoyuWLziS scrive:
    XudLkoerQCDEvQDJij
    The website was so good, I discovered about lots of fantastic issues. I such as the way you make your weblog posts. Maintain up the great function and might you acquire good results within the lengthy run., http://shadowsofdivinity.com/forums/index.php/topic,371447.new.html#new resource,
    :P, http://www.xn--3oq0sv3ul75e.com/bbs/viewthread.php?tid=5210686&extra= located, kgae,
  • YMorgiuBhW scrive:
    eoTGxgshEZIEjbDoR
    Fairly impressive publish. I just came across your website and needed to say that I've truly loved studying your opinions. Any way Ill be subscribing for your feed and I hope you publish once more quickly., http://www.quixonic.com/content/handle-financial-predicaments-along-rapid-lbs-15384 click here, hafn, http://www.usydsailing.com/home/?q=node/108322 lookity, tvy, http://www.alex-andreev.com/node/9?page=1150#comment-139949 click, atk, http://privatebrandedreseller.com/?q=node/40052 or here, zmp,
  • TnWlYZHfasF oBy scrive:
    nHFZpsFZTHGPvncD
    High weblog here! Also your diary loads up ! What web concourse are you using? Can I get your affiliate hyperlink to your web legion? I necessity my own websites live up as hot as yours, http://yselle.lh.pl/xenapedia/?q=node/144247 I found, 977868, http://dev.tabvn.com/blog/envato-marketplace-app-iphoneipad#comment-116 look here, iymq,
  • wTOVoUzcUDA qDT scrive:
    EnTkRPqumixUNKzI
    you'd like info about debit card on-line money advances please really feel totally free to go to our web site at, http://www.sourceenergyonline.com/pub/content/vehicle-title-loans-simply-metropolis-mortgage-loan-prolonged-beach-providing-quick-cash-tog location, zlhfuz, http://www.ellablake.com/blog/2013/01/22/snow-business find, xsja,
  • BEVlBvqslQn qnYozF scrive:
    WnXilLYXBE
    They're denied each year automatically from the CRA. Then COIP is fighting back and up to now won all of them., http://bbs.vpsw.net/thread-1265741-1-1.html homepage here, 95597, http://ozarea.com/forum.php?mod=viewthread&tid=501512&extra= here ya go, 60141, http://greenleafinstitute.com/GliForum/index.php?topic=1089042.new#new found here,
    :-[[[,
  • nRFXCSDZwmQ OhT scrive:
    ItGhcIacM
    I've learn a number of great stuff right here. Definitely really worth bookmarking for revisiting. I wonder how a great deal attempt you place to create this kind of a fantastic educational web site., http://www.mama101.ca/forum.php?mod=viewthread&tid=1684623&extra= I found it, %[[[,
  • kNHyYApGSQx qPO scrive:
    EJYVwyWFejH
    Do you've a Facebook web page or Twitter? Would like to adhere to you there, I am on my iPhone and adore studying your stuff!, http://www.zuqiusz.com/thread-1147846-1-1.html clickity|source|here I googled it, 3449, http://bbs.vpsw.net/thread-1084278-1-1.html as explained here, tgvj, http://www.wubuntu.com.cn/bbs/forum.php?mod=viewthread&tid=2260572&extra= find,
    :-OOO,
  • srYHxorBXSy afxaVP scrive:
    XNgjnxKobxI
    Sorry, but there's 1 factor that I've come across in each photographic competition I've noticed, entered or critiqued. Everybody thinks they could have taken a much better photo.,
  • UuQGnWBLhFr CKh scrive:
    vqAuUMgfs
    Dear... exactly where can I get the percentage of efficiency of all recognized brand names (i.e. Tatabp, Sunpower, Sanyo, sharp and so on), http://www.coxgallacherkarate.com/index.php/member/3439 found here, 56167, http://linguaport.net/lp/index.php/member/6609/ explained here, =[[[,
  • lceDgepPbdK nlCn scrive:
    Hi, this is a well written post. I just
    Hi, this is a well written post. I just bookmarked your site. To be truthful, although I read a lot in this area. I still picked up quite a lot today. Kindly continue the amazingly good post and I will tell my friends about it., http://www.sbwire.com/press-releases/the-fat-loss-factor-exposed-unheard-of-fat-loss-secrets-200281.htm download fat loss factor, :OO,
  • CrJwbEGhldK rofNFNZS scrive:
    I grew up in the 50's and my mother alwa
    I grew up in the 50's and my mother always made me feel that going to church on Sunday was a very special event. We weren't very whealthy but she made me look pretty by curling my hair and making me wear my prettiest dress, hat and shoes. I was always looking forward to going to church. It might sound like it was all but superficial but being well dressed matched the solemnly of the mass as it was presented to us back then. These were the days before Vatican II. After that the style of the mass became encreasingly more layed back and our way of dressing became more casual. I think that people should dress appropriately wherever they go and the right way to dress at mass is at least to appear neat, clean, modest and not attract to much attention to ones'self. For women, a simple headress or a veil is preferable to an uncovered head by respect for tradition. Certain traditions are worth coming back to. I sometimes go to a nun's convent for mass. All the nuns there have abandonned their former clothes and wear absolutely nothing on their head during mass. I would like to see them wearing their regious outfits or at least wearing a veil at mass. A lot of women who go meet the pope wear the veil or a hat to show respect, so why should we not do the same when we go to church. I have abandonned the practice of covering my head at church for many years and I have changed my mind about it since a few years. I now wear a large headband which came back into fashion recently. I don't think that God needs us to cover our heads but I think he is touched by our desire to please Him., http://www.sbwire.com/press-releases/grow-taller-4-idiots-helps-add-inches-in-height-achieves-proven-results-200274.htm grow taller 4 idiots, 8[,
  • YYNjhqJQIqf scrive:
    agli ottimi articoli di Gravita' zero (i
    agli ottimi articoli di Gravita' zero (in italiano) e del sempre accurato e dettagliato blog Bad Astronomy (ovviamente in, http://www.sbwire.com/press-releases/public-speaking-extraordinaire-secrets-exposed-197319.htm public speaking extraordinaire review, gkb,
  • Anonimo scrive:
    Qualcuno mi da una mano
    lavoro in una azienda che ha montato un firewall Watchguard l'IP è 62.110.251.18x . Fino all'altro giorno non avevo problemi con WinMx, Mirc , outlook ecc , da un paio di giorni il mio capo CED ha installato anche un proxi server e automaticamente mi ha chiuso tutte le porte. Ho chiesto in maniera garbata se mi apriva una porta ma lui in maniera molto arrogante mi ha risposto : Se riesci a bucare il proxy bene se no vai a farti fottere!! Adesso il problema e che è diventata una sfida . Qualcuno potrebbe darmi una mano?Grazie in anticipoaltomont@tin.it
  • Anonimo scrive:
    a me arrivano ancora
    a me quasi tutto lo spam arriva da ComCastsi vede che non ci stanno un cazzo attentie che tutte le reti del mondo non stanno bloccando gli arrivi da comcast
  • Anonimo scrive:
    Re: con linux no halt

    Niente affatto se clicchi come root non
    succede un tubo! puoi cliccare qualunque
    allegato tu voglia! esegubili compresi dato
    che non sarebbero comunque eseguiti!minchia, fai finta di non capire? come li esegui gli eseguibili?li esegui FUORI dal client di posta? bene, a quando un client di posta che li tiri fuori e li renda eseguibili quando il cooone di turno cliccherà sull'allegato eseguibile? si tratta solo di aggiungere questa funzione al client di posta.ùè una funzione paricolosa? certo.è una funzione desiderabile? noma è un modo di operare che gli utonti si aspettano.il mio discorso se non l'hai capito verte sul fatto che su win è considerato normale che molte operazioni avvengano ad insaputa dell'utente, mentre su lin no.quando usciranno programmi di posta, browser ecc rivolti agli utonti beceri questi si comporteranno nello stesso modo stupido che su win, nascondendo all'utente cosucce tipo rendere un file eseguibile e magari lanciarlo per qualche cavolo di falla del client di posta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Come le auto e le nostre case... no!
    - Scritto da: Anonimo
    la maggior parte delle
    famiglie (e quindi dei consumatori, stiamo
    parlando di milioni di persone normali)
    acquista il PC un pò come strumento
    per lo studio, per passione per la musica,
    per cercare su Internet ciò che le
    enciclopedie multimediali non hanno e per un
    sacco di altri motivi. Non dirglielo, per loro è un trauma, hanno sempre pensato che il computer fosse qualcosa di fine a se stesso. Firewall, antivirus, ricompilazione del kernel, farsi gli scriptini in bash, questo ovviamente senza produrre nulla con il loro pc: è questa la concezzione che hanno del computer. E se producono qualcosa, è un sito/articoletto/quello che vuoi dove insegnano a come usare il computer. Per fare nulla.
    • Anonimo scrive:
      Re: Come le auto e le nostre case... no!
      - Scritto da: Anonimo
      .....
      Non dirglielo, per loro è un trauma,
      hanno sempre pensato che il computer fosse
      qualcosa di fine a se stesso. Firewall,
      antivirus, ricompilazione del kernel, farsi
      gli scriptini in bash, questo ovviamente
      senza produrre nulla con il loro pc:
      è questa la concezzione che hanno del
      computer. E se producono qualcosa, è
      un sito/articoletto/quello che vuoi dove
      insegnano a come usare il computer. Per fare
      nulla.Veramente l'unico trauma è leggere 'concezzione'.....
      • Anonimo scrive:
        Re: Come le auto e le nostre case... no!
      • Anonimo scrive:
        Re: Come le auto e le nostre case... no!
        - Scritto da: Anonimo
        Veramente l'unico trauma è leggere
        'concezzione'.....tu non fai mai errori, vero? Non ti scappa mai un tasto di troppo?Costruttive queste risposte che criticano solo la forma e non la sostanza...
  • Anonimo scrive:
    (OT) L'immagine di commento
    L'immagine di quel tizio che ti indica, che ho visto diverse volte in varie circostanze, che origini ha? Mi sembra un'immagine molto famosa...
    • Anonimo scrive:
      Re: (OT) L'immagine di commento
      - Scritto da: Anonimo
      L'immagine di quel tizio che ti indica, che
      ho visto diverse volte in varie circostanze,
      che origini ha? Mi sembra un'immagine molto
      famosa...A me ricorda il mago Galbusera. Quello dei biscotti che viaggiava sui pattini. Chi se lo ricorda?
      • Anonimo scrive:
        Re: (OT) L'immagine di commento
        - Scritto da: Anonimo
        A me ricorda il mago Galbusera. Quello dei
        biscotti che viaggiava sui pattini. Chi se
        lo ricorda?Non me lo ricordo, ma comunque quell'immagine ha sicuramente un'origine americana.
        • Anonimo scrive:
          Re: (OT) L'immagine di commento
          beata ignoranza ...quella é la famosa immagine dell zio Sam (mi pare)(li vedete i telefim americani ?) utilizzata durante la seconda guerra mondiale nei manifesti che chiedevano ai ragazzi americani di arruolarsi ..sotto c'era una scritta anch'essa famosa ..ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: (OT) L'immagine di commento
            - Scritto da: Anonimo
            beata ignoranza ...
            quella é la famosa immagine dell zio
            Sam (mi pare)
            (li vedete i telefim americani ?) utilizzata
            durante la seconda guerra mondiale nei
            manifesti che chiedevano ai ragazzi
            americani di arruolarsi ..
            sotto c'era una scritta anch'essa famosa ..WE WANT YOUma non credo che fosse per la seconda guerra mondiale, quando per le guerre di indipendenza.
        • Anonimo scrive:
          Re: (OT) L'immagine di commento
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          A me ricorda il mago Galbusera. Quello
          dei

          biscotti che viaggiava sui pattini. Chi
          se

          lo ricorda?

          Non me lo ricordo, ma comunque
          quell'immagine ha sicuramente un'origine
          americana.santo iddio del cielo
    • Anonimo scrive:
      Re: (OT) L'immagine di commento
      Mi rispondo da solo, si tratta di Uncle Sam. ====== citazione ======Uncle Sam Anche se probabilmente non è mai esistito, ma è frutto di una creazione fantasiosa di un gruppo di soldati, Uncle Sam resta comunque uno dei simboli più amati degli Stati Uniti e il paladino dell'orgoglio patriottico. Il personaggio di Uncle Sam è sicuramente uno dei più misteriosi e fantasiosi della leggenda e della tradizione americana. Nessuno sa chi fosse nè, tantomeno, se sia realmente esistito. Una delle teorie più accreditate ritiene che il personaggio di Uncle Sam derivi da un certo Samuel Wilson, un imprenditore nato in Massachusetts nel 1766. Durante la guerra del 1812 egli avviò una notevole attività industriale legata alla distribuzione della carne ed ottenne la fornitura ufficiale per l'esercito federale. Sulle confezioni preparate per l'esercito veniva stampata in grandi lettere rosse la sigla "U.S.". Da lì a confondere la scritta United States con Uncle Sam Wilson (essendo Samuel Wilson affettuosamente chiamato dai suoi lavoratori Sam), il passo fu breve. In questo modo, probabilmente, Uncle Sam divenne, per i soldati, il rappresentante ed il simbolo del governo federale. Molti sono i disegni che sono stati fatti di Uncle Sam, ma sicuramente nessuno rappresenta realmente l'originale Samuel Wilson. Probabilmente, inoltre, i disegnatori hanno spesso confuso e mescolato connotati di diversi personaggi della leggenda e della storia degli Stati Uniti, quali Yankee Doodle, John Brown ed altri. Una cosa, però, è certa: anche se Samuel Wilson non portava la barba, una delle rappresentazioni più antiche e più comuni di Uncle Sam è quella che lo ritrae con il lungo pizzetto bianco e con il vestito a stelle e strisce. Al giorno d'oggi l'immagine di Uncle Sam è legata al famoso manifesto "I WANT YOU", fatto preparare dal governo per recrutare nuove forze durante la Prima Guerra Mondiale, giocando nuovamente sulla sigla U.S. (United States/Uncle Sam). Questo manifesto fu disegnato da James Montgomery Flagg nel 1916 ed è ancora oggi esposto in molti luoghi pubblici, come perenne richiamo allo spirito nazionalistico e al valore supremo del patriottismo. da http://guide.supereva.it/usa/interventi/2002/01/90256.shtml
  • Anonimo scrive:
    Re: Era ora che arrivasse un professore
    Se ti entrano i ladri in casa con chi te la prendi, con il costruttore??? Se ti fregano la macchina dai la colpa alla casa costruttrice???? Perché in base al tuo illuminato ragionamento dovresti andare a piedi .....
  • Anonimo scrive:
    Re: patente informatica .....?????
    To Browse = sfogliare.....Allora tu proponi anche un patentino per andare a guardare le vetrine o per leggere una rivista?... A quando quella per la Play?
  • Anonimo scrive:
    Come le auto e le nostre case... no!!!
    Il problema dibattuto è IL PROBLEMA di Internet, tanto è che viene fuori quando vi sono attacchi, paralisi, dati persi, ecc.Lasciando a chi governa le decisioni sulla sicurezza della rete più in generale io mi soffermerei su quanto in effetti gli utenti siano molte volte addirittura all'oscuro di ciò avviene collegandosi: la maggior parte delle famiglie (e quindi dei consumatori, stiamo parlando di milioni di persone normali) acquista il PC un pò come strumento per lo studio, per passione per la musica, per cercare su Internet ciò che le enciclopedie multimediali non hanno e per un sacco di altri motivi. Gli utenti (in generale in questi forum si definiscono "utonti") non si pongono il problema della sicurezza che invece si pongono al momento dell'acquisto dell'auto (allarme, polizza contro il furto) o della casa (soliti allarmi, porte blindate, vigilanza privata). Ora - se è vero che accedere ad Internet rappresenta un momento di libertà - NON è giusto che essi paghino l'ennesimo balzello sulla sicurezza: o nel prezzo del PC (che sia Win o Linux o Mac poco importa) viene reso obbligatorio un sistema di sicurezza o qualcuno dovrebbe proporre al governo di stanziare fondi affinché ogni acquirente possa comperare un pacchetto di software anti - intrusione / anti virus... So bene che il problema non si risolverebbe ma potrebbe essere un buon inizio. Ciao a tutti.
  • Anonimo scrive:
    Re: con linux no
    non credo che il problema sia l'OS.sarebbe il caso che tutti gli utenti imparino ad usare sti' azz di client di posta ed a configurarli come si deve.altra cosa, lo spam ti arriva se dai il tuo indirizzo email a cani e porci....ANCHE SE USI LINUX o MACOS!!!ciao(win)(linux)
  • Avion scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi
    Ehm... io ho installato mandrake 9.2 e non sono riuscito a far andare il plugin di flash sotto mozilla (installato nel sistema sì, ma nel browser cicca), non sono riuscito a compilare xmms perché non capivo bene come dovevo aggiornare la glib, ecc eccok, magari attività del genere non sono quelle che fa l'utente medio... contando anche che nelle distro c'è spesso tutto il necessario... ma mi ha messo a disagio... e poi voglio vedere l'utente medio a scaricare, compilare e installare un nuovo kernel...solo carenza d'esperienza, è vero, ma quando iniziai a usare windows 3.11 (buon'anima :D ) non ebbi così tanti problemi ad adattarmisi vede che sono stupido io :$Dimenticavo: usando la sola linea di comando su un server in remoto, invece, non mi sono trovato male dopo aver imparato qualche comando basilare. Ma lì non dovevo installare nulla, solo usare quello che già c'era!Ri-dimenticavo: molti produttori di periferiche (soprattutto stampanti e scanner) scrivono i driver solo per windows e mac, e montano solo l'interfaccia USB. Comprare una stampante più seria con anche interfaccia parallela e driver linux costa il triplo! :|In più installare stampanti e scanner sotto win xp è assurdamente semplice: infili il cavo, accendi la periferica, dopo pochi secondi win infila un msg dopo l'altro: "trovato nuovo hardware" - "Stampante tal-marca tal-modello" - "Installo da disco o cerco il driver?" Inserisco il cd e seleziono il disco. "Trovato driver" - "Installazione in corso..." - "Installazione terminata"In due minuti la stampante è pronta per l'uso, quasi non ci si è accorti di averla installata :|==================================Modificato dall'autore il 17/03/2004 21.31.52
  • non registrato scrive:
    Re: Risposta al post qui sotto...
    Una delle caratteristiche del troll talebano è sempre dire "questo sistema operativo" (quello che lui usa) è figo, gli altri fanno schifo.Nulla di più falso, ogni sistema operativo ha i suoi pregi e difetti, nessuno escluso. E molti ne usano anche più di uno, se le esigenze che hanno vengono meglio soddisfatte da un certo OS.Posso capire il talebanismo, ne avevo un po' quando usavo l'unico OS che mi piaceva davvero (quello di Amiga) e il resto mi sembrava così limitato al confronto. Ma il mondo dell'informatica si evolve e non è mai statico, per cui limitarsi a un certo OS e denigrare gli altri, quale che ne sia la ragione, significa soltanto chiudere il cervello nei compartimenti stagni.
  • Anonimo scrive:
    Re: worm
    - Scritto da: Anonimo
    punto-informatico.it/salvapc/index.asp

    qual'è il so bucato ?

    (linux)(apple)Domanda a tutti i mac-user e linux-user:se voi doveste fare un worm od un virus, per farlo diffondere scegliereste un SO utilizzato da più del 90% della popolazione od uno utilizzato al massimo dal 3%?
    • Anonimo scrive:
      Re: worm
      - Scritto da: Anonimo

      Domanda a tutti i mac-user e linux-user:
      se voi doveste fare un worm od un virus, per
      farlo diffondere scegliereste un SO
      utilizzato da più del 90% della
      popolazione od uno utilizzato al massimo dal
      3%?Io credo ne sceglierei anzitutto uno facile da bucare che poi questo abbia anche una notevole diffusione renderebbe il tutto più facile ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: worm
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        Domanda a tutti i mac-user e linux-user:

        se voi doveste fare un worm od un
        virus, per

        farlo diffondere scegliereste un SO

        utilizzato da più del 90% della

        popolazione od uno utilizzato al
        massimo dal

        3%?
        Io credo ne sceglierei anzitutto uno facile
        da bucare che poi questo abbia anche una
        notevole diffusione renderebbe il tutto
        più facile ;)Classica risposta, windows non è il più bucato perché è il più diffuso, è il più bucato perché è il più facile da bucare. Ma non menatela, che se il 90% dei desktop avesse un qualsiasi altro SO questo SO sarebbe intasato dai worm e virus in modo similare a quanto avviene per windows.
    • Anonimo scrive:
      Re: worm
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      punto-informatico.it/salvapc/index.asp



      qual'è il so bucato ?



      (linux)(apple)

      Domanda a tutti i mac-user e linux-user:
      se voi doveste fare un worm od un virus, per
      farlo diffondere scegliereste un SO
      utilizzato da più del 90% della
      popolazione od uno utilizzato al massimo dal
      3%?Ne sceglierei uno dove le patch escono 6 mesi dopo la scoperta delle vulnerabilità, dove i permessi utente di default non sono settati, dove quasi sempre vengono utilizzati utenti privilegiati perchè con quelli normali ci sono dei problemi, dove il client email fornito interpreta di default il codice html, dove il browser internet esegue degli script in un linguaggio proprietario che possono essere potenzialmente molto dannosi per il sistema, ecc. ecc.
  • Anonimo scrive:
    worm
    http://punto-informatico.it/salvapc/index.aspqual'è il so bucato ?(linux)(apple)
  • Anonimo scrive:
    10 e lode!!!
    - Scritto da: KC
    Si', era ora che gli utonti venissero
    responsabilizzati, visto che il loro
    menefreghismo e' la causa principale della
    diffusione di worm e affini.

    Un po' come su irc: ti colleghi e ricevi
    tonnellate di spam, alla faccia della
    netiquette che, ormai, e' seguita solo dai
    "vecchi"

    Inutile lamentarsi se Microsoft fa sistemi
    bacati o se Linux non e' intuitivo da
    configurare: o si sanno fare le cose o si
    impara, altrimenti meglio fare altro.Bravissimo: concordo al 100%Chi non è capace DEVE lasciare perdere PER IL BENE E LA SICUREZZA DI TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: 10 e lode!!!
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: KC

      Si', era ora che gli utonti venissero

      responsabilizzati, visto che il loro

      menefreghismo e' la causa principale
      della

      diffusione di worm e affini.



      Un po' come su irc: ti colleghi e ricevi

      tonnellate di spam, alla faccia della

      netiquette che, ormai, e' seguita solo
      dai

      "vecchi"



      Inutile lamentarsi se Microsoft fa
      sistemi

      bacati o se Linux non e' intuitivo da

      configurare: o si sanno fare le cose o
      si

      impara, altrimenti meglio fare altro.
      Bravissimo: concordo al 100%
      Chi non è capace DEVE lasciare
      perdere PER IL BENE E LA SICUREZZA DI
      TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!A cominciare da voi due :D
  • Anonimo scrive:
    Re: patente informatica
    Tu non sei mai stato niubbo vero? sei nato imparato?
  • Anonimo scrive:
    Re: patente informatica
    - Scritto da: Anonimo
    per i niubbi !
    diamogli un OS e un email le cui
    funzionalità si attivano solo se si
    passa un test, un'esame che accerti la
    conoscenza del corretto uso del PC.

    All'inizio guardare e non toccare, poi piano
    piano si cresce e si diventa admin !
    :@Tu sei ancora molto lontano vero?Mi spighi dove sta la scorretezza nell'usare le "features" che il "prodotto" ha o dice di avere?Certo per guidare l'automobile devi prendere la patente (non diventare meccanico) ma se mentre vai per strada la tua auto perde una ruota per difetto di costruzione la fiat o la mercedes pagano! e pagano salatissimo se dimostri che e' un difetto di progettazione!Cosi' come pagano fino a fine garanzia se il volante ti resta in mano!Mi spieghi dove e quando chi vende A PAGAMENTO un O.S. paga per i difetti?La sai vero quale e' la verita'?La verita' e' che tutti si aspettano che l'utente paghi e solo lui paghi! e si abitui (chissa' perche' solo con quella merce che si chiama O.S.) a "pagando tacer" ! :D
  • Anonimo scrive:
    patente informatica
    per i niubbi !diamogli un OS e un email le cui funzionalità si attivano solo se si passa un test, un'esame che accerti la conoscenza del corretto uso del PC.All'inizio guardare e non toccare, poi piano piano si cresce e si diventa admin !:@
  • Anonimo scrive:
    Re: E che palle...
    - Scritto da: u.d.o.

    - Scritto da: Anonimo



    Il secondo punto non ha a che fare
    con

    la


    questione dello spamming



    Infatti su questo forum (leggi
    l'articolo)

    si parla di spam!



    E due :)

    Per capirci: l'articolo parla di spam, io
    dico che il secondo punto non ha a che fare
    con lo spam e tu mi stai dando ragione: e
    due cosa?Rileggi i post! l'unico che parla di banda e spam sono io! non tu!e due :-)!



    Fa miracoli! Persino con la mia mamma
    (65

    anni!) che ha imparato a capire cosa e'
    una

    e-mail e si manda le foto delle gite
    con sua

    sorella (mia zia) di 67 anni!



    E tre :)

    e tre cosa? Con OSX o Windows o Unix tua
    madre non avrebbe capito?
    No non avrebbe capito perche' non avrebbe visto come gli ho fatto vedere in una finestrella a fianco il percorso che fa a partire dalla connessione col server la sua posta e cosa succede in chiaro! e miracolo! ha capito!I tuoi ragionamenti sono tipici di quelli che pensano di essere il signor "so tutto io" e tu sei un povero pollo! che vengono puntualmente smentiti dai fatti!.. basta provare :-) e tre !


    Il tema e lo spam! te ne eri scordato
    vero?

    e quattro :)


    e quattro cosa? rileggiti i due punti
    precedenti
    Tu rileggi i post dato che io ho parlato di spam e tu no!:-) e quattro!



    Infine ti rendo edotto che il posto

    originario quello all'inizio non e' il
    mio

    ma non sopporto quelli che fanno i

    "superiori" dicendo che tutti gli o.S.
    sono

    uguali e sopratutto il TUO POST non ha
    piu'

    Ma chi ha detto che gli OS sono tutti uguali?
    Chi fa il superiore?
    Ho detto che il post originale e' tuo?
    No.
    Ti ho risposto perche' tu hai risposto a me,
    introducendo
    argomentazioni fuori luogo, attribuendomi
    (come ora) frasi e pensieri che non mi
    appartengono.

    Continua pure a contare. Mi sembra di
    parlare con Bondi.Questa te la lascio tutta la "scivolata" oltre che evidente e' tardiva! resta il fatto che il tuo discorso e' sintetizzato dat titolo del post:Il tuo e' " E che palle " il mio "Re: E che palle".... ovvero tu parli di palle e io di OS e spam... vedi tu!:-) e cinque!Oppure dimmi quali sono i contributi "in tema" del tuo post! dato che sostieni di averli postati non sara' che ti sfugge qualcosa?
  • u.d.o. scrive:
    E che palle...
    - Scritto da: Anonimo

    Il secondo punto non ha a che fare con
    la

    questione dello spamming

    Infatti su questo forum (leggi l'articolo)
    si parla di spam!

    E due :)Per capirci: l'articolo parla di spam, io dico che il secondo punto non ha a che fare con lo spam e tu mi stai dando ragione: e due cosa?
    Fa miracoli! Persino con la mia mamma (65
    anni!) che ha imparato a capire cosa e' una
    e-mail e si manda le foto delle gite con sua
    sorella (mia zia) di 67 anni!

    E tre :)e tre cosa? Con OSX o Windows o Unix tua madre non avrebbe capito?
    Il tema e lo spam! te ne eri scordato vero?
    e quattro :)
    e quattro cosa? rileggiti i due punti precedenti
    Infine ti rendo edotto che il posto
    originario quello all'inizio non e' il mio
    ma non sopporto quelli che fanno i
    "superiori" dicendo che tutti gli o.S. sono
    uguali e sopratutto il TUO POST non ha piu'Ma chi ha detto che gli OS sono tutti uguali?Chi fa il superiore?Ho detto che il post originale e' tuo?No.Ti ho risposto perche' tu hai risposto a me, introducendoargomentazioni fuori luogo, attribuendomi (come ora) frasi e pensieri che non mi appartengono.Continua pure a contare. Mi sembra di parlare con Bondi.
  • Anonimo scrive:
    Re: E che palle...
    - Scritto da: u.d.o.
    ed evidentemente tu continui a capire quello
    che vuoi.
    Sul primo punto sono d'accordo:
    che linux sia intrinsecamente piu' sicuro e'
    pacifico.E uno :-)
    Quindi un post che dice "con linux no" e
    basta lascia lo spazio che trova.

    Il secondo punto non ha a che fare con la
    questione dello spamming Infatti su questo forum (leggi l'articolo) si parla di spam!E due :-)
    e con la selezione
    degli utenti, soprattutto non ha a che fare
    con quello che scrissi sul primo post.

    Il terzo punto e' una tua ipotesi, che non
    mi trova d'accordo.
    Un grafico con cui collaboro lavorava su win.
    Ora lavora sul mio vecchio SGI 10000 (uno
    stabilissimo e sicurissimo irix) e continua
    ad essere una capra totale in questioni
    informatiche, pur restando un ottimo
    grafico.
    L'utente che usa il pc per la contabilita'
    continuera' ad occuparsi di contabilita'.
    O mi vuoi raccontare che la tredicenne fan
    di Tiziano Ferro
    che passa la giornata a chattare di cazzate,
    una volta che ha linux diventera' una utente
    esperta e responsabile?Fa miracoli! Persino con la mia mamma (65 anni!) che ha imparato a capire cosa e' una e-mail e si manda le foto delle gite con sua sorella (mia zia) di 67 anni!E tre :-)
    L'informatica la impara chi la vuole
    imparare, a prescindere dal SO.

    Il fatto e' che ho criticato un post che
    ritenevo sterile, per i motivi che ho detto.
    Motivi che ti ostini ad ignorare e
    contestare con argomentazioni che non hanno
    a che vedere ne' con la mia critica, ne' con
    il tema della discussione.Il tema e lo spam! te ne eri scordato vero?e quattro :-)
    Evidentemente hai voglia di polemizzare, io
    non ho voglia di perdere tempo.
    CiaoInfine ti rendo edotto che il posto originario quello all'inizio non e' il mio ma non sopporto quelli che fanno i "superiori" dicendo che tutti gli o.S. sono uguali e sopratutto il TUO POST non ha piu' contenuti ne meno "sterilita" per usare le tue parole di quello originale che ti ripeto non e' mio!Tu non avresti fatto nessuna discussione su nessun contenuto se non la avessi iniziata io esattamente come quello che tu accusi!e cinque :-)
  • Anonimo scrive:
    Re: Risposta al post qui sotto...
  • u.d.o. scrive:
    E che palle...
    ed evidentemente tu continui a capire quello che vuoi.Sul primo punto sono d'accordo:che linux sia intrinsecamente piu' sicuro e' pacifico.Quindi un post che dice "con linux no" e basta lascia lo spazio che trova. Il secondo punto non ha a che fare con la questione dello spamming e con la selezione degli utenti, soprattutto non ha a che fare con quello che scrissi sul primo post.Il terzo punto e' una tua ipotesi, che non mi trova d'accordo.Un grafico con cui collaboro lavorava su win.Ora lavora sul mio vecchio SGI 10000 (uno stabilissimo e sicurissimo irix) e continua ad essere una capra totale in questioni informatiche, pur restando un ottimo grafico.L'utente che usa il pc per la contabilita' continuera' ad occuparsi di contabilita'.O mi vuoi raccontare che la tredicenne fan di Tiziano Ferroche passa la giornata a chattare di cazzate, una volta che ha linux diventera' una utente esperta e responsabile?L'informatica la impara chi la vuole imparare, a prescindere dal SO. Il fatto e' che ho criticato un post che ritenevo sterile, per i motivi che ho detto. Motivi che ti ostini ad ignorare e contestare con argomentazioni che non hanno a che vedere ne' con la mia critica, ne' con il tema della discussione.Evidentemente hai voglia di polemizzare, io non ho voglia di perdere tempo.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: con linux no halt
    - Scritto da: Anonimo

    Peccato quello che dici non e' vero
    perche'

    nessun sistema di posta su Linux
    "esegue"

    gli allegati cosa che invece su M$
    succede

    regolarmente!
    halt
    1) si stava parlando di cliccare, se clicchi
    come root puoi fare di tutto a meno che non
    vengano venduti prodotti utont proof che
    cerchino di tamponare questo dato di fattoNiente affatto se clicchi come root non succede un tubo! puoi cliccare qualunque allegato tu voglia! esegubili compresi dato che non sarebbero comunque eseguiti!e idem se clicchi come utente!Ma tu hai mai usato Linux/Unix/BSD o parli per sentito dire?... cut
    vogliamo mettere dei "filtri" di sicurezza?
    bisognerà magari prima estrarre
    l'allegato, poi metterlo nel tale percorso,
    poi magari fare la tal procedura? ad es suQuali filtri? un allegato non ripeto NON E' ESEGUBILE! capisci l'italiano?
    AS DEVI ricompilare gli eseguibili con un
    dato codice macchina che ha solo
    l'amministratore sennò non girano.
    bene, quanti utonti sono disposti a questo?
    quanti invece vogliono tutto automatico e
    perdono il controllo di quello che succede
    realmente?Automatico che? un allegato e' un allegato non ha nessun automatismo! e la posta e' posta e non ha nessun automatismo tranne quello che gli e' proprio!POSTA=Sistema di messaggi store and forward!Ti risulta o sei arrivato al punto di non sapere cosa e' una e-mail?
    perchè se anche realizziamo "filtri"
    ma poi li facciamo applicare da procedure
    qualcuno potrà sempre cercare
    vulnerabilità in queste procedure e
    l'utente non potrà difendersi
    attivamente adattandosi alla minaccia, come
    dovrebbe e come ben difficilmente una
    procedura automatica può fare (ad
    oggi).
    2) se non clicchi gli ATTUALI client di
    posta non fanno nulla, ma credi che la massa
    di utonti non sceglierà il client
    più utontico capace di fare tutto il
    possibile in automatico In "automatico" cosa? quali sono le cose che un sistema di posta dovrebbe fare in automatico? installare worm? installare software?Su un allegato io non faccio nessuna operazione diversa da quella che farei su windows Se e' un avi lo suono con un click se e' un html lo visualizzo e se e' un doc lo apro (sempre con un click come su windows) con open office ma di certo l'allegato non viene IN NESSUN CASO ESEGUITO!mi sa che fumi molto pesante! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Era ora
    - Scritto da: KC[.....]
    Inutile lamentarsi se Microsoft fa sistemi
    bacati o se Linux non e' intuitivo da
    configurare: o si sanno fare le cose o si
    impara, altrimenti meglio fare altro.esatto. Non ho mai capito perchè chi non sa la divina commedia è un ignorante, mentre ci si vanta di non voler avere a che fare con un PC (salvo poi avere l'ultima versione di winowsxp.....con virus trojan,spyware ecc......)salutitristemente_famoso
  • Anonimo scrive:
    Re: E che palle...
    - Scritto da: u.d.o.
    ...questo genere di commenti: "con linux no,
    gna gna gna".
    Lo uso anche io e ne sono soddisfatto, ma
    non vedo a cosa serva un post come il tuo.

    Possibile che qualsiasi argomento si riduca
    a
    "ci ho il SO piu' grosso del tuo"?
    wasaaaaaa
  • Anonimo scrive:
    Re: con linux no halt

    Peccato quello che dici non e' vero perche'
    nessun sistema di posta su Linux "esegue"
    gli allegati cosa che invece su M$ succede
    regolarmente!halt1) si stava parlando di cliccare, se clicchi come root puoi fare di tutto a meno che non vengano venduti prodotti utont proof che cerchino di tamponare questo dato di fattose clicchi come utente il danno lo fai solo se il programma è in grado di sfruttare vulnerabilità di sistema e si ricade nel mio discorso di prima, quanto sono i vw motivati a farlo, quanto facili sono da trovare e quanto sono "grandi" da sfruttare?vogliamo mettere dei "filtri" di sicurezza? bisognerà magari prima estrarre l'allegato, poi metterlo nel tale percorso, poi magari fare la tal procedura? ad es su AS DEVI ricompilare gli eseguibili con un dato codice macchina che ha solo l'amministratore sennò non girano.bene, quanti utonti sono disposti a questo? quanti invece vogliono tutto automatico e perdono il controllo di quello che succede realmente? perchè se anche realizziamo "filtri" ma poi li facciamo applicare da procedure qualcuno potrà sempre cercare vulnerabilità in queste procedure e l'utente non potrà difendersi attivamente adattandosi alla minaccia, come dovrebbe e come ben difficilmente una procedura automatica può fare (ad oggi).2) se non clicchi gli ATTUALI client di posta non fanno nulla, ma credi che la massa di utonti non sceglierà il client più utontico capace di fare tutto il possibile in automatico e creare nuovi problemi di sicurezza? e magari usarlo come root? io credo che lo faranno in molti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Anitivirus dal provider
    - Scritto da: Anonimo
    Che ci pensino loro che sono i ponti per
    tutta la sporcizia della rete, implementino
    un software eseguibile dal web e che faccia
    una scansione del pc sospetto un po come
    Housecall invece che addossare tutto
    all'utente finale.Siii scan! pubblicita' spyware!!!!!!!!avanti coi carri che poi paghiamo tutti!Forza! c'e' piu nessuno che abbia qualcosa da far girare sul Pc e sulla banda che pagano l'utente?Su diamogli addosso! spremiamolo come un limone! :D
  • Anonimo scrive:
    Anitivirus dal provider
    Che ci pensino loro che sono i ponti per tutta la sporcizia della rete, implementino un software eseguibile dal web e che faccia una scansione del pc sospetto un po come Housecall invece che addossare tutto all'utente finale.
  • Anonimo scrive:
    Re: PAGAMENTO FORZATO! :(
    - Scritto da: Anonimo
    si ma così spingono al pagamento
    forzato di altre cose! uno
    schifo!!!!!!!!!!!!!!eh cosa credi, l'unica soluzione che bill gates intravede per l'utente comporta l'esborso di denaro...Ti dò però una buona notizia. Per fortuna non ci sono solo i suoi client email (e nemmeno server...), quindi stai tranquillo, la posta elettronica non diventerà a pagamento.PS: ringrazio chi appoggia questo assurdo monopolio, per guarire da una malattia bisogna prima vaccinarsi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Era ora
    - Scritto da: KC
    Si', era ora che gli utonti venissero
    responsabilizzati, visto che il loro
    menefreghismo e' la causa principale della
    diffusione di worm e affini.

    Un po' come su irc: ti colleghi e ricevi
    tonnellate di spam, alla faccia della
    netiquette che, ormai, e' seguita solo dai
    "vecchi"aaha, ma così è ottimo, ti permette di abbandonarlo ed è sempre un bene abbandonare un merdaio.

    Inutile lamentarsi se Microsoft fa sistemi
    bacati o se Linux non e' intuitivo da
    configurare: o si sanno fare le cose o si
    impara, altrimenti meglio fare altro.Concordo pienamente. Aggiungo che quando le cose sono più difficili si acquisice una conoscenza più approfondita dell'argomento (se si tenta di risolverle ovviamente)
  • Anonimo scrive:
    Re: E che palle...
    - Scritto da: u.d.o.

    - Scritto da: Anonimo


    Non e' questione di grosso! e'
    questione del

    fatto che ogni mail che spedisci ti
    costa

    (grazie al consumo di banda degli
    zombies e

    degli spammer M$) 3 volte quello che

    dovrebbe!

    Ma se tu sei contento cosi' continua
    pure

    per la tua strada! :D

    Dove hai letto che mi sta bene? Quale
    sarebbe la mia strada?
    Dire "con linux non accade" e basta ti
    sembra una argomentazione sufficiente?
    A me no. Sembra la solita faida tra utenti
    win e linux, che non porta da nessuna parte.

    Ho diversi motivi per avere in antipatia la
    microsoft, e ritengo che siano tutti ben
    fondati, ma non mi pare che la discussione
    fosse sul SO, bensi' sul comportamento e la
    preparazione degli utenti.
    Pensi che un babbeo con linux sia meno
    nocivo di un babbeo con windows? Forse per
    ora.
    Si penso che sia meno nocivo!e lo penso per una quantita' di motivi quasi tutti ragionevoli!Il primo e' che appunto al momento una distro qualunque e' molte volte (per default senza essere un esperto!) piu' sicura di windows e quindi le probabilita' che questo si traduca in costo (banda) sono piu' basse.Il secondo e' che il free software e' un guadagno per l'economia e il progresso!Il terzo e' che contribuisce col fatto di essere open a diffondere (e questo e' davvero "impagabile") e migliorare la conoscenza e la competenza con cui lo si usa....Posso andare avanti a lungo! molto a lungo!e di tutti gli argomenti il fatto che sia il "migliore" (ammesso e non concesso che lo sia) sarebbe comunque l'ultimo!...Ma evidentemente tu continui a guardare il dito! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Esperienza con virus sparamail su Wi
    Condivido appieno tutto.Capita anche a me di aggiornare i pc dei miei amici. Se fossero già aggiornati sarebbe risolto il problema. Guarda caso questi problemi iniziano ad averli assieme la connessione adsl.Ho ad ogni modo la tua stessa disposizione: firewall linux e piccola rete dietro, collego allo switch, upgradeo, stacco e addio. Fortunatamente tutti i pc moderni hanno una scheda di rete.
    • Anonimo scrive:
      Re: Esperienza con virus sparamail su Wi

      Ho ad ogni modo la tua stessa disposizione:
      firewall linux e piccola rete dietro,
      collego allo switch, upgradeo, stacco e
      addio. Fortunatamente tutti i pc moderni
      hanno una scheda di rete.Ma non tutti gli amici hanno una scheda di rete. Ho una realtek da installazione temporanea.
  • u.d.o. scrive:
    E che palle...
    ho risposto anche a lui.Argomentando.
  • u.d.o. scrive:
    E che palle...
    - Scritto da: Anonimo
    Non e' questione di grosso! e' questione del
    fatto che ogni mail che spedisci ti costa
    (grazie al consumo di banda degli zombies e
    degli spammer M$) 3 volte quello che
    dovrebbe!
    Ma se tu sei contento cosi' continua pure
    per la tua strada! :DDove hai letto che mi sta bene? Quale sarebbe la mia strada?Dire "con linux non accade" e basta ti sembra una argomentazione sufficiente? A me no. Sembra la solita faida tra utenti win e linux, che non porta da nessuna parte. Ho diversi motivi per avere in antipatia la microsoft, e ritengo che siano tutti ben fondati, ma non mi pare che la discussione fosse sul SO, bensi' sul comportamento e la preparazione degli utenti. Pensi che un babbeo con linux sia meno nocivo di un babbeo con windows? Forse per ora.
  • Anonimo scrive:
    Re: E che palle...
    - Scritto da: u.d.o.
    non direi.
    La discussione, se non sbaglio, verteva
    sull'esclusione di utenti non esperti.
    Un commento "con linux non succede" non
    vuol dire niente, a meno che non venga
    argomentato, tipo: "se agli utonti dessero
    linux il rischio si ridurrebbe".
    Cosi' potrebbe essere un commento pertinente
    all'argomento.

    Ma mi sono rotto i coglioni *da utente
    linux* di leggere commenti sterili che al
    massimo alimentano i soliti thread infiniti
    sul
    SO migliore in piazza.

    Spiegami meglio cosa intendi per "ti
    indicano la luna e guardi il dito".Facile... il problema e' un'altro ... non quale O.S. e' "migliore"!http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=570220
  • Anonimo scrive:
    MA SMETTETELA DI ROMPERE I COGLIONI
  • u.d.o. scrive:
    E che palle...
    non direi.La discussione, se non sbaglio, verteva sull'esclusione di utenti non esperti. Un commento "con linux non succede" non vuol dire niente, a meno che non venga argomentato, tipo: "se agli utonti dessero linux il rischio si ridurrebbe".Cosi' potrebbe essere un commento pertinente all'argomento.Ma mi sono rotto i coglioni *da utente linux* di leggere commenti sterili che al massimo alimentano i soliti thread infiniti sulSO migliore in piazza.Spiegami meglio cosa intendi per "ti indicano la luna e guardi il dito".
  • Anonimo scrive:
    ma lo volete capire
    che i newbie usano un sistema non per sceltama perchè se lo sono ritrovato installato su?ai tempi quanto comprai il primo 386 installarono 3.1 e msdos 5e non sapevo fare un accidenti, con l'aiuto di qualche rivista, l'help da riga di comando e via.Ora se mi avessere installato linux su quel 386, con un po' di volonta', uno sguardo al man (12 anni fa non c'era tutta la documentazione che c'è oggi ) e via.E' vero che i tempi sono cambiati, ma se date ai newbie un SO, e se hanno voglia, imparano ad utilizzare quel SO, qualunque esso sia.Ecco spiegato, il perchè della dominazione di sistemi ms.
  • Anonimo scrive:
    Re: E che palle...
    - Scritto da: u.d.o.
    ...questo genere di commenti: "con linux no,
    gna gna gna".
    Lo uso anche io e ne sono soddisfatto, ma
    non vedo a cosa serva un post come il tuo.

    Possibile che qualsiasi argomento si riduca
    a
    "ci ho il SO piu' grosso del tuo"?

    Tu sei uno di quelli che quando ti indicano la luna guardi il dito vero? :D
  • Anonimo scrive:
    Re: E che palle...
    - Scritto da: u.d.o.
    ...questo genere di commenti: "con linux no,
    gna gna gna".
    Lo uso anche io e ne sono soddisfatto, ma
    non vedo a cosa serva un post come il tuo.

    Possibile che qualsiasi argomento si riduca
    a
    "ci ho il SO piu' grosso del tuo"?

    Non e' questione di grosso! e' questione del fatto che ogni mail che spedisci ti costa (grazie al consumo di banda degli zombies e degli spammer M$) 3 volte quello che dovrebbe!Ma se tu sei contento cosi' continua pure per la tua strada! :D
  • u.d.o. scrive:
    E che palle...
    ...questo genere di commenti: "con linux no, gna gna gna".Lo uso anche io e ne sono soddisfatto, ma non vedo a cosa serva un post come il tuo. Possibile che qualsiasi argomento si riduca a "ci ho il SO piu' grosso del tuo"?
  • Anonimo scrive:
    Re: con linux no
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    con linux queste cose non avvengono



    (troll)(troll)(troll)(troll)(troll)

    solo "trollhunter" può dare i voti :Dhai ragione! voto (troll) ... non granche'! ... sforzati di piu' la prossima volta! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: con linux no
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    con linux queste cose non avvengono

    (troll)(troll)(troll)(troll)(troll)solo "trollhunter" può dare i voti :D
  • Anonimo scrive:
    Re: con linux no
    - Scritto da: Anonimo
    con linux queste cose non avvengono(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)
  • ryoga scrive:
    Re: con linux no
    (troll) :D :D :Dma va va......
    • Anonimo scrive:
      Re: con linux no
      - Scritto da: ryoga
      (troll) :D :D :D

      ma va va......Perche? dove sta il problema!Non e' forse vero che cliccando gli allegati non uccede nulla?Non e' forse vero che la maggioranza dello spam viene da macchine M$?Quale e' il tuo problema? :D
      • ryoga scrive:
        Re: con linux no
        quindi saresti disposto ad affermare che sotto *nix non esistono windows, non esistono worm, non esistono trojan etc.etc. solo perche' nella maggioranza dei casi, lo spam arriva da macchine M$ e gli allegati sono per pc con S.O. Windows?
        • Anonimo scrive:
          Re: con linux no
          - Scritto da: ryoga
          quindi saresti disposto ad affermare che
          sotto *nix non esistono windows, non
          esistono worm, non esistono trojan etc.etc.
          solo perche' nella maggioranza dei casi, lo
          spam arriva da macchine M$ e gli allegati
          sono per pc con S.O. Windows?E tu saresti disposto a far pagare una tassa di un centesimo per ogni spam al produttore dell' O.S. da cui arriva?Scommettiamo che se fosse cosi' lo spam si fermerebbe?Sei disposto ad affermarlo? io si! :D
          • ryoga scrive:
            Re: con linux no
            boh....a me non cala niente se il produttore dell'o.s. paga o meno 1 cent per ogni spam inviato.Sarebbe molto + divertente se il produttore dell'o.s. si facesse pagare 1 cent per ogni lettera di spam che un suo utente invia.Vedresti la gente passare di nuovo le serate in strada piuttosto che rintanati in casa.
          • Anonimo scrive:
            Re: con linux no
            - Scritto da: ryoga
            boh....a me non cala niente se il produttore
            dell'o.s. paga o meno 1 cent per ogni spam
            inviato.

            Sarebbe molto + divertente se il produttore
            dell'o.s. si facesse pagare 1 cent per ogni
            lettera di spam che un suo utente invia.


            Vedresti la gente passare di nuovo le serate
            in strada piuttosto che rintanati in casa.Si perche' non andare alla fonte in fondo se l'O.S. e' cosi' sicuro e dato che il "produttore" mi pare piu' ricco dei suoi utenti dove sta il problema?In fin dei conti quando compri un automobile passa un po' di tempo prima che scada la garanzia... ono ?e se l'automobile si rompe... la fiat o la mercedes pagano.... cosa c'e' di strano?:D
      • Anonimo scrive:
        Re: con linux no

        Non e' forse vero che cliccando gli allegati
        non uccede nulla?se clicchi un allegato fatto per infettare solo sistemi win logicamente nose clicchi un allegato fatto per infettare sistemi lin situtto sta in quanto sia produttivo per i vw scriverne per lin e quanto sia facile sfruttare vulnerabilità di quel sistema per scriverne.se poi uno lo usa come root, c'è poco da fare per cercare di salvarsi.
        • Anonimo scrive:
          Re: con linux no
          - Scritto da: Anonimo

          Non e' forse vero che cliccando gli
          allegati

          non uccede nulla?
          se clicchi un allegato fatto per infettare
          solo sistemi win logicamente no
          se clicchi un allegato fatto per infettare
          sistemi lin si
          tutto sta in quanto sia produttivo per i vw
          scriverne per lin e quanto sia facile
          sfruttare vulnerabilità di quel
          sistema per scriverne.
          se poi uno lo usa come root, c'è poco
          da fare per cercare di salvarsi.Peccato quello che dici non e' vero perche' nessun sistema di posta su Linux "esegue" gli allegati cosa che invece su M$ succede regolarmente!Un allegato e' per linux un volgare file e non ha il permesso di fare un tubo! per default! che tu sia root o pippo o pluto o paperino! :D
  • Anonimo scrive:
    giusto cosi...
  • Anonimo scrive:
    con linux no
    con linux queste cose non avvengono
  • Anonimo scrive:
    Re: LEGGETE BENE
    - Scritto da: ryoga

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: ryoga


    ECDL, devi subire un corso dove :



    Per dire "so usare" un computer,


    bisognerebbe :



    - saper installare un s.o. (
    generico )


    - saper formattare la macchina


    - saper configurare/installare le
    varie


    periferiche


    - saper installare/configurare i

    programmi





    Solo allora, si potrebbe chiamare

    "patente".


    Eppure, bisognerebbe suddividerla
    in 2


    classi


    Patente A - Utenti Windows


    Patente B - Utenti *nix






    Guarda che l'ecdl non è legata a

    nessun SO in particolare. Esistono pure

    corsi ECDL per linux, informati prima di

    sparare cazzate

    Sara', ma dubito che esistano corsi di ECDL
    per linux in tutt'Italia.
    COMUNQUE, il discorso REALE era che QUELLO
    CHE SI DOVREBBE INSEGNARE, non viene
    insegnato ma si va ad insegnare l'utilizzo
    di pacchetti applicativi per la gestione di
    documenti, fogli di calcolo e base dati.

    Poi l'utente va a casa, accende il suo bel
    computer nuovo, e una volta giunto al
    desktop va in panico cliccando a caso tutte
    le icone che ci sono in giro.
    Ed e' responsabilita' di chi?Mia no di certo .. neppure tua credo quindi? Quali sono gli attori ! forza! nomi e cognomi!li diciamo? ;-)
  • ryoga scrive:
    Re: LEGGETE BENE
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: ryoga

    ECDL, devi subire un corso dove :

    Per dire "so usare" un computer,

    bisognerebbe :

    - saper installare un s.o. ( generico )

    - saper formattare la macchina

    - saper configurare/installare le varie

    periferiche

    - saper installare/configurare i
    programmi



    Solo allora, si potrebbe chiamare
    "patente".

    Eppure, bisognerebbe suddividerla in 2

    classi

    Patente A - Utenti Windows

    Patente B - Utenti *nix



    Guarda che l'ecdl non è legata a
    nessun SO in particolare. Esistono pure
    corsi ECDL per linux, informati prima di
    sparare cazzateSara', ma dubito che esistano corsi di ECDL per linux in tutt'Italia.COMUNQUE, il discorso REALE era che QUELLO CHE SI DOVREBBE INSEGNARE, non viene insegnato ma si va ad insegnare l'utilizzo di pacchetti applicativi per la gestione di documenti, fogli di calcolo e base dati.Poi l'utente va a casa, accende il suo bel computer nuovo, e una volta giunto al desktop va in panico cliccando a caso tutte le icone che ci sono in giro.
  • Anonimo scrive:
    Re: L'esperimento del giorno
    SVEGLIAAA
  • Anonimo scrive:
    Re: LEGGETE BENE
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Ma se la macchina rispetta le leggi
    (magari

    perchè le leggi non ci
    sono...?),

    Esatto, le leggi non ci sono! Ed il
    guidatore in genere non va a sbattere, si
    ritrova semplicemente la strada piena di
    chiodi,qui la responsabilità è evidentemente di chi fabbrica l'auto, evidente! E' LUI che sparge i chiodi sulla strada, non qualche benemerito che, intenzionalmente o no, butta immondizia in rete! Puniamo il fabbricante e lasciamo lo sparachiodi al suo compito!
    gente che gli spara,Sempre il fabbricante dell'auto! Diamogli addosso!
    parcheggi gestitit da ladri etc....i fabbricanti di auto fanno anche i parcheggiatori?!?
    E la macchina viene fornita dalla fabbrica
    senza anitfurto,L'antifurto può anche essere d'obbligo per legge, ma, se mi conviene, LO METTO IO! e, se non lo metto e mi rubano l'auto, NON posso prendermela col fabbricante!
    con le gomme che se prendi
    un sassolino si forano, senza abs, etc
    Magari il motore e la carrozzeria sono
    buoni, ma mancano dispositivi di sicurezza.Il primo cliente che scrive ai giornali dicendo che la macchina è fatta così bene... e le vendite vanno a picco! Poi, non sono mica obbligato a comprare proprio QUELLA macchina... di solito me la scelgo io! Così come posso scegliermi il SO del mio PC, senza pregiudizzi (con due zeta, come l'"abbuso" detto sotto)
    E il guidatore non è nemmeno
    obbligato ad avere la patente.No, un momento... se non sei obbligato ad avere la patente, nessuno ti può dire nulla, ma un ISP è liberissimo di porre clausole contrattuali in cui ti obbliga a non arrecare danno (volontariamente o no, non importa) se no il contratto salta... se non ti va, perchè magari vuoi fare danni, puoi sempre scegliere un altro provider che non ti faccia questi "abbusi"! La concorrenza ci sta apposta per questo!
    Come può pretendere in questo caso un
    gestore di strade a non far transitare delle
    macchine, se queste rispettano la legge, che
    come hai detto tu, non c'è?Se la strada è pubblica, non possono granchè impedirtelo. Ma sulla LORO infrastruttura, che non è pubblica perchè è LA LORO, possono far passare chi vogliono... non vedo l'ingiustizia! Mica ti discriminano perchè c'hai i soldi o no, o sei di una religione o un'altra! Se spammi te ne vai, mi pare limpido!

    Mi sembra come il buttafuori di una
    discoteca che ti impedisce di entrare, anche
    se hai pagato il biglietto, perché
    non hai le scarpe trendy o il vestito da
    discotecaro. E' un abbuso!Devo capire cosa c'entra, ma questo è l'unico punto su cui sono d'accordo. Se hai pagato il biglietto, entri e basta. Se vogliono, ti selezionano PRIMA di pagare, oppure ti devono dare indietro i soldi.
  • Anonimo scrive:
    Re: L'esperimento del giorno
    - Scritto da: Anonimo
    Qui:

    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=570052

    un anonimo propone ad un fervente
    sostenitore della sicurezza del suo XP (non
    aggiornato, ma sotto firewall XP), di
    rendere pubblico il suo IP per testare
    l'effettivita sicurezza.

    Il Winaro accetta, in pieno sprezzo del
    pericolo, e lo pubblica qui:

    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=570056

    Fateci sapere i risultati ;)Pollo! quell' IP e' in Russia! neppure i Winari sono cosi' "pazzi o coraggiosi" !Vuoi scherzare! .... :D
    • Anonimo scrive:
      Re: L'esperimento del giorno

      Pollo! quell' IP e' in Russia! neppure i
      Winari sono cosi' "pazzi o coraggiosi" !
      Vuoi scherzare! .... :Dchi ha win si ca*a sotto se vede la sua ombra, figurati se postano l'ip(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: L'esperimento del giorno
        - Scritto da: Anonimo

        chi ha win si ca*a sotto se vede la sua
        ombra, figurati se postano l'ip

        (apple)dacci il tuo
        • Anonimo scrive:
          Re: L'esperimento del giorno
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          chi ha win si ca*a sotto se vede la sua

          ombra, figurati se postano l'ip



          (apple)

          dacci il tuoToh:130.192.73.1
          • Anonimo scrive:
            Re: L'esperimento del giorno
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            chi ha win si ca*a sotto se vede
            la sua


            ombra, figurati se postano l'ip





            (apple)



            dacci il tuo

            Toh:
            130.192.73.1Mhhhm politecnico di torino? :D
          • Anonimo scrive:
            Re: L'esperimento del giorno


            Toh:

            130.192.73.1

            Mhhhm politecnico di torino? :Dcos'è, inizi ad avere paura ?
        • Anonimo scrive:
          Re: L'esperimento del giorno

          dacci il tuo127.0.0.1! ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: L'esperimento del giorno
            - Scritto da: Anonimo

            dacci il tuo
            127.0.0.1!
            ;)Azzz! ma e' uguale al mio! ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: L'esperimento del giorno

      Pollo! quell' IP e' in Russia! neppure i
      Winari sono cosi' "pazzi o coraggiosi" !
      Vuoi scherzare! .... :DHai ragione... masterhost.ru
  • KC scrive:
    Era ora
    Si', era ora che gli ut o nti venissero responsabilizzati, visto che il loro menefreghismo e' la causa principale della diffusione di worm e affini.Un po' come su irc: ti colleghi e ricevi tonnellate di spam, alla faccia della netiquette che, ormai, e' seguita solo dai "vecchi"Inutile lamentarsi se Microsoft fa sistemi bacati o se Linux non e' intuitivo da configurare: o si sanno fare le cose o si impara, altrimenti meglio fare altro.
  • Anonimo scrive:
    L'esperimento del giorno
    Qui:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=570052un anonimo propone ad un fervente sostenitore della sicurezza del suo XP (non aggiornato, ma sotto firewall XP), di rendere pubblico il suo IP per testare l'effettivita sicurezza.Il Winaro accetta, in pieno sprezzo del pericolo, e lo pubblica qui:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=570056Fateci sapere i risultati ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Esperienza con virus sparamail su Win
    - Scritto da: Anonimo
    Storie di vita vissuta.

    Ho una decina di amici stretti che hanno un
    PC, come molte famiglie italiane.

    [...]Livello di trollaggine: (troll)(troll)(troll)(troll)(troll)
    • Anonimo scrive:
      Re: Esperienza con virus sparamail su Win
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      Storie di vita vissuta.



      Ho una decina di amici stretti che
      hanno un

      PC, come molte famiglie italiane.



      [...]

      Livello di trollaggine:
      (troll)(troll)(troll)(troll)(troll)Livello di affidabilita del troll-detector:(win)(win)(win)(win)(win)
      • Anonimo scrive:
        Re: Esperienza con virus sparamail su Win
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        - Scritto da: Anonimo


        Storie di vita vissuta.





        Ho una decina di amici stretti che

        hanno un


        PC, come molte famiglie italiane.





        [...]



        Livello di trollaggine:

        (troll)(troll)(troll)(troll)(troll)

        Livello di affidabilita del troll-detector:
        (win)(win)(win)(win)(win)Se l'affidabilta' e quella (win) stiamo freschi! aspettiamoci una sparata di Spam! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Responsabilità dell'utente?
    - Scritto da: Anonimo
    Se uno si becca un virus o trojan la
    responsabilità è dell'utente e
    non di chio ha progettato male sistemi e
    programmi?
    Mi sembra veramente incredibile!
    Perché non si lamentano con m$ come
    dovrebbe essere?Ma ti sembra normale che sul 100% dei pc che controllo in nessuno sono installate le path di M$? Anche su pc di utenti che hanno una cerca cultura informatica.Ti dice nulla questo?
  • Anonimo scrive:
    Re: PAGAMENTO FORZATO! :(
    - Scritto da: Anonimo
    si ma così spingono al pagamento
    forzato di altre cose! uno
    schifo!!!!!!!!!!!!!!PAGAAAREEEEE! se siete e vi considerano utonti consumatori e limoni da spremere ve lo siete cercato! comprate comprate! M$, Polladium, liazzi frizzi e canditi! comprate e non lamentatevi!E' il vostro triste (ve lo siete scelto) destino! :D
  • Anonimo scrive:
    Esperienza con virus sparamail su Win
    Storie di vita vissuta.Ho una decina di amici stretti che hanno un PC, come molte famiglie italiane.Dopo l'ultima tornata di virus come Blaster, Slammer & Co. ovviamente tutti i succitati erano dovutamente impestati di 'mmonnezza e passavano le giornate a infiocchettarmi di inutili e-mail.Al chè, data la forte amicizia nei loro confronti e la loro insistente richiesta d'aiuto, mi son dato da fare per dargli una mano. Ho reinstallato il sistema (ahimè volevano ancora Windows) a tutti e dieci li ho fatti passare per casa mia per aggiornargli il sistema PRIMA DELLE PRIMA CONNESSIONE, altrimenti si è fottuti. Grazie a Dio a casa ho un vecchio PC che uso come firewall linux. Ho montato le schede di rete, li ho posti dietro al firewall e ho aggiornato tutto configurando gli aggiornamenti automatici per il futuro, il firewall sulla connessione, nonchè antivirus e un po' di filtri antispam.Totale 3-4 ore a testa minimo. Diciamo una 40 ore in tutto spalmate nelle sere di un mese.Allora, domanda ai signori di M$ e ai commercianti di PC:quand'è che deciderete di divulgare uno schifo di filmato con cui si spieghi come eseguire la corretta manutenzione del PC? O uno schifo di tool che lo faccia da sè? O uno schifo di pubblicità progresso che lo spieghi?Quand'è che venderete PC con Windows installato e AGGIORNATO e CONFIGURATO correttamente?Una qualunqua azienda seria, ha a cuore i propri clienti, ma evidentemente l'assenza di concorrenza ve lo fa dimenticare in fretta.Concludo, penso a ragione, dicendo che quantomeno dovreste farvi schifo da soli!
  • Anonimo scrive:
    Re: Responsabilità dell'utente?
    - Scritto da: Anonimo
    Se uno si becca un virus o trojan la
    responsabilità è dell'utente e
    non di chio ha progettato male sistemi e
    programmi?
    Mi sembra veramente incredibile!
    Perché non si lamentano con m$ come
    dovrebbe essere?Facile! Perche' hanno la coscienza "sporca"! :D (leggi la loro pagina su quali cose supportano!.... :D)Molto piu' facile andare all'anello debole della catena!Fino a che dura! ma mi sa' che qualcuno sta cominciando a tirarla quella catena (quella del ce...) e che li' finiranno i "prodotti" M$ :D
  • Anonimo scrive:
    Responsabilità dell'utente?
    Se uno si becca un virus o trojan la responsabilità è dell'utente e non di chio ha progettato male sistemi e programmi?Mi sembra veramente incredibile!Perché non si lamentano con m$ come dovrebbe essere?
  • Anonimo scrive:
    PAGAMENTO FORZATO! :(
    si ma così spingono al pagamento forzato di altre cose! uno schifo!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: LAMER! GO HOME!

    Si parla di spam ! non di altro...Si in efffetti ero un po' ot.
    Allora la mettiamo una tassuccia ... diciamo
    un piccolo fondo sulle vendite?
    facciamo pagare un cent al fabbricante dell'
    O.S. per ogni messaggio spam spedito diciamo
    nei primi (voglio essere buono) 2 mesi di
    vita? :D
    ci stai? :DOh beh io ci starei subito ma dubito che dio bill sia d'accordo.
  • Anonimo scrive:
    Re: LAMER! GO HOME!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    (troll) Io personalmente sono
    felicissimo

    che Comcast abbia iniziato questo giro
    di

    vite. Sono utente (win), ma
    personalmente

    non ho mai beccato un virus sin dai
    tempi di

    Dos o Win95, ho imparato a destreggiarmi

    guarda io lotto coi virus dai tempi
    dell'amiga, che c'era un virus così
    stronzo che cancellava i floppy non
    write-protected.

    Ebbene. Ultimamente mi sono preso due o tre
    virus :). Ti spiego la dinamica
    dell'incidente:
    1. aggiorno il Norton Antivirus.
    2. apro il programma di posta elettronica
    3. Email: your message (qui ho drizzato le
    orecchie) con un allegato.
    4. Ragionamento: l'Antivirus l'ho appena
    aggiornato, quindi l'allegato non può
    essere un virus. Tuttavia ne ha tutta
    l'aria. Che facciamo? L'accendiamo?
    5. L'accendiamo :) Ed ecco quella cacca di
    bugbear che invade il disco :)

    Eh roba che capita, demenziale questa
    storiella, purtroppo mi è successa
    davvero... per fortuna danni 0 :)Si parla di spam ! non di altro...Allora la mettiamo una tassuccia ... diciamo un piccolo fondo sulle vendite?facciamo pagare un cent al fabbricante dell' O.S. per ogni messaggio spam spedito diciamo nei primi (voglio essere buono) 2 mesi di vita? :Dci stai? :D
  • Anonimo scrive:
    Sembrate come i discotecari trendy
    Che sono contenti se il buttafuori non fa entrare qualcuno che non ha le scarpette all'ultima moda o il vestitino da fighetto. Dannazione, potrebbe rovinare l'aspetto trendy della discoteca, e far entrare meno clienti fighetti!
    • Anonimo scrive:
      Re: Sembrate come i discotecari trendy
      E tu mi sembri come i discotecari che si mangiano le paste:dici cose assolutamente folli e senza senso!
    • Anonimo scrive:
      Re: Sembrate come i discotecari trendy
      - Scritto da: Anonimo
      Che sono contenti se il buttafuori non fa
      entrare qualcuno che non ha le scarpette
      all'ultima moda o il vestitino da fighetto.
      Dannazione, potrebbe rovinare l'aspetto
      trendy della discoteca, e far entrare meno
      clienti fighetti!ecco è proprio quello che non si vuole: gente trendy.gente che SA, invece, quella val sempre.tu saresti capace di fare questo paragone persino in sala operatoria.facci pure entrare chi vuoi, se sotto i ferri ci sei TU
      • Anonimo scrive:
        Re: Sembrate come i discotecari trendy
        - Scritto da: Anonimo
        tu saresti capace di fare questo paragone
        persino in sala operatoria.Per operare bisogna avere la laurea, essere specializzati, aver fatto un lungo tirocinio.Per entrare in internet non serve niente di tutto questoPer entrare in discoteca nemmeno
        facci pure entrare chi vuoi, se sotto i
        ferri ci sei TUO mio dio! Ogni volta che arriva una lettera di spam muore una persona sotto i ferri
        • Anonimo scrive:
          Re: Sembrate come i discotecari trendy?

          Per entrare in internet non serve niente di
          tutto questo...
          O mio dio! Ogni volta che arriva una lettera
          di spam muore una persona sotto i ferriogni volta che lo spammer o il worm di turno agisce, consuma banda, che è una risorsa limitata che si paga cara.oggi il 60% del traffico in rete è di questa natura, sappi che per ogni lira che paghi per inviare e ricevere dati che ti servono (per diporto o per lavoro), un'altra o + ne paghi per essere disturbato/molestato/contagiato da malware (che crea altri costi a causa dei danni che produce) o pubblicità.ti sta bene questo? rapportato su scala mondiale, ci si sfamerebbe un mezzo continente, sarei più contento se i miei soldi finissero lì tramite tobin-tax piuttosto che bruciati per 4 caxx+-i che fanno i fighi a scrivere routine di spamming o wormz.ripeto, ti sta bene questo spreco? e hai idea di come cresca questa percentuale negli anni? tra non molto il traffico sensato potrebbe essere non più di una frazione di quello parassita.esiste la possibilità di produrre macchine sicure che evitino la possibilità che macchine di ignari utonti siano usate come zombie, ovviamente questo ha un prezzo in termini di costo d'acquisto e di potenzialità inibite, come un 50ino è più limitato di un ferrari. un principiante il 50ino deve usare e basta.
    • avvelenato scrive:
      Re: Sembrate come i discotecari trendy
      - Scritto da: Anonimo
      Che sono contenti se il buttafuori non fa
      entrare qualcuno che non ha le scarpette
      all'ultima moda o il vestitino da fighetto.
      Dannazione, potrebbe rovinare l'aspetto
      trendy della discoteca, e far entrare meno
      clienti fighetti!no, però se nella scuola di tuo figlio facessero entrare persone sospettate di avere la sars, saresti felice?e se al posto di lavoro di tua moglie (magari gravida) facessoro entrare persone sospettate di avere la tubercolosi?non dire ca**te per favore.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sembrate come i discotecari trendy
        - Scritto da: avvelenato

        - Scritto da: Anonimo

        Che sono contenti se il buttafuori non
        fa

        entrare qualcuno che non ha le scarpette

        all'ultima moda o il vestitino da
        fighetto.

        Dannazione, potrebbe rovinare l'aspetto

        trendy della discoteca, e far entrare
        meno

        clienti fighetti!


        no, però se nella scuola di tuo
        figlio facessero entrare persone sospettate
        di avere la sars, saresti felice?

        e se al posto di lavoro di tua moglie
        (magari gravida) facessoro entrare persone
        sospettate di avere la tubercolosi?

        non dire ca**te per favore.Saro' onesto "avvelenato" tu mi sei sempre sembrato "sospetto" :Dforse dovresti cambiare pusher :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Sembrate come i discotecari trendy
        - Scritto da: avvelenato
        no, però se nella scuola di tuo
        figlio facessero entrare persone sospettate
        di avere la sars, saresti felice?

        e se al posto di lavoro di tua moglie
        (magari gravida) facessoro entrare persone
        sospettate di avere la tubercolosi?

        non dire ca**te per favore.Ma basta fare paragoni con malattie, morti, automobili, non se ne può più!Ma cosa pensi di avere? Un computer? Un bisturi? Una bomba atomica? Avete un elettrodomestico, cari amici discotecari, niente di più niente di meno! Solo che a voi piace fare a gara a chi ce l'ha più lungo, ed allora giù contro quei poveri sfigati che lo usano per quello che realmente è, un elettrodomestico. E se non hai otto patentini, sette lauree e non usi il sistema operativo trendy nemmeno lo devi accendere, che consumi preziosa energia elettrica. Inoltre mi raccomando, la colpa di tutto è sempre nell'ordine:1. Di B. Gates e della M$, che producono sistemi operativi con il buco dentro (pensate che cambierebbe di molto se il 90 e passa percento dei desktop avesse linux sopra?)2. Dei poveri utonti sfigati, che si devono sorbire le vostre inutili prediche su come sono ignoranti perché non sanno usare un computer.
        • Anonimo scrive:
          Re: Sembrate come i discotecari trendy
          sì, ok...è sicuro...sei pazzo!Un elettrodomestico......daltronde la NASA usa un'elettrodomestico per giocare alle macchinine radiocomandate su marte....megalomani!Su un elettrodomestico vengono registrati i tuoi soldi in banca(il buonvecchio monopoli...), a tanti elettrodomestici è collegata la posta, con tanti elettrodomestici si progettano e si costruiscono cose, la pubblica amministrazione è gestita tramite elettrodomestici ecc ecc....Sicuramente un frigorifero funzionava meglio per questi scopi...Tutti questi elettrodomestici spesso e volentieri,in un modo o nell'altro sono collegati a quella stessa rete che serve a te per scaricare gli mp3 e per chattare in icq con quella pelosona di 200kg che ti dice di far la modella.... i danni che lo spam e i worm fanno a me non fregano a nessuno(e poi non me ne fanno...anzi ci guadagno sempre qualcosa con quelli che mi chiamano dopo essersi beccati di tutto) ma danni di aziende bloccate perchè a casa tanti pirla non sanno aggiornarsi l'antivirus sono un po' più fastidiosi....Un elettrodomestico..... ma che ti parlo a fare?????
          • Anonimo scrive:
            Re: Sembrate come i discotecari trendy
            - Scritto da: Anonimo
            sì, ok...è sicuro...sei pazzo!I pazzi siete voi, che avete deliri di onnipotenza per il solo fatto di saper usare un computer. Ma cosa credete che sia un computer? Dio in terra?Svegliatevi ragazzi, è un apparecchio elettronico! Non è la vostra vita! Inutile bullarvi perché oramai lo si trova in ogni posto, pure il cemento armato lo trovi ovunque ma non ho mai visto un muratore che si bullava per questo...Vi racconto un segreto: esiste un mondo lì fuori, oltre la porticina che avete davanti a voi, in questo mondo esistono delle persone, e che non hanno come unico interesse il computer. Queste persone non si scandalizzano se il computer viene considerato una scatolina piena di circuitini integrati. A queste persone il computer serve per migliorare la qualità della loro vita, un po' come il frigorifero, il forno, il telefono cellulare. Non gli importa nulla del sistema operativo che ha installato, non gliene frega niente di configurare un firewall, a loro interessa che il computer funzioni e di riuscire facilmente ad usare i loro programmi preferiti. Punto. Il resto è fuffa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sembrate come i discotecari trendy
            Bah.... sei stupido....Forse frustrato.... dal fatto che sei su un portale di informazione informatica e a quanto pare non ci capisci molto......Tant'è che sei fermo allo stereotipo dell'informatico unto e panciuto con gli occhialoni ed i brufoli e incapace di comunicare.....sono passati un po' di anni da allora....E' vero il computer è ovunque come il cemento armato...... ma chiedi ad un muratore che ne pensa se chiunque s'improvvisasse a costruire case senza capirne nulla...... le case crollano e la gente dentro e intorno muore....grazie a dio con internet non muore nessuno......ma si possono perdere molti soldi grazie a ignoranti che si rifiutando di imparare un minimo di sicurezza e sparano spam e virus in giro per il mondo..... Se costruisci un muretto nel tuo giardino e ti crolla addosso sono fatti tuoi..... metterò un fiore sulla tua tomba.... ma se il tuo muro lo fai sulla strada che io devo fare ogni giorno per andare a lavoro e questo muro crolla mentre passo o solo mi blocca la strada, posso farmi girare le palle se crolla solo perchè l'hai fatto a cazzo???Spero che adesso tu abbia capito..... se hai bisogno ti spedisco qualche schemino......
          • Anonimo scrive:
            Re: Sembrate come i discotecari trendy
            - Scritto da: Anonimo
            Bah.... sei stupido....
            Forse frustrato.... dal fatto che sei su un
            portale di informazione informatica e a
            quanto pare non ci capisci
            molto......No, sono frustrato dal fatto che voi rappresentate l'informatico medio (e io sono in mezzo a voi, purtroppo)
            Tant'è che sei fermo allo
            stereotipo dell'informatico unto e panciuto
            con gli occhialoni ed i brufoli e incapace
            di comunicare.....sono passati un po' di
            anni da allora....No, so perfettamente che non è così... esteticamenteEmpaticamente invece molte persone di questi forum sono a livello 0
            E' vero il computer è ovunque come il
            cemento armato...... ma chiedi ad un
            muratore che ne pensa se chiunque
            s'improvvisasse a costruire case senza
            capirne nulla...... le case crollano e la
            gente dentro e intorno muore....Ma cosa c'entra? Chi parla di costruire case? Qua si parla di usarle e abitarci. E il discorso è tutto un altro: sono pochissime le categorie professionali che, pur essenziali per la collettività, sono arroganti come voi. Ma voi siete gli ultimi arrivati, fino a qualche anno fa non eravate considerati nessuno, adesso invece l'informatica è diventata qualcosa di pervasivo, e voi siete una categoria professionale che è divenuta essenziale (come tantissime altre, ricordatevelo sempre), ed ecco che vi date arie da superuomini perché sapete lavorare con questa scatolina di circuiti integrati."Tutta colpa degli utonti" continuate così, mi raccomando, date pure la colpa a chi usa i vostri prodotti. Mai farsi esami di coscienza, è questa la regola d'oro
          • Anonimo scrive:
            Re: Sembrate come i discotecari trendy
            Boh.... non so cosa dirti....hai sicuramente le tue brutte esperienze che ti hanno segnato.... Io sono pronto a seguire passo passo chiunque mi chieda di spiegargli qualcosa.... non guardo nessuno dall'alto.... ma se periodicamente devo cambiare e-mail perchè il mio indirizzo è finito in mano a spammer raccolto da un qualche worm che ha infettato il mio vicino che aveva il mio indirizzo, che ogni volta che scarico la posta debba cancellare 4-5 sober.worm arrivati da chissà chi..... se SCO(cosa che non dispiace neanche un po' in realtà) sia stata affondata da attacchi dDoS causati da un worm su macchine di utenti normali senza antivirus aggiornato potrebbe aver perso tanti soldi(speriamo) è normale che gli "addetti ai lavori" vogliano un po' di disciplina degli utenti comuni che nessuno tratta male(forse qualcuno ha trattato male te....), ma che devono imparare ad utilizzare e rispettare una risorsa comune(un po' come usare la lavatrice di notte).......se ancora non capisci...davvero...i dispiace!
          • Anonimo scrive:
            elettrodomestico pericoloso

            a loro interessa che il computer funzioni e di
            riuscire facilmente ad usare i loro
            programmi preferiti. Punto. allora, prima di tutto il computer non è un elettrodomestico come tanti altri, a livello di legislazione per quanto riguarda la sicurezza informatica vale la presunzione di colpevolezza che è un principio giuridico applicato con estrema parsimonia, per farti intendere, solo nei confronti dei macchinari pericolosi (alcune macchine operatrici, maneggio di esplosivi, maneggio di armi, utilizzo dei personal computer...) quindi iniziamo a parlare con un po più di rispetto di un mezzo che non conosci nè dal punto di vista tecnico che normativo.in secondo luogo, non sai nulla di compute quindi non ti arrogare il diritto di decidere TU quello che ti serve sapere e quello che non ti serve sapere, questo te lo può dire uno che ne sa più di te. per fare un paragone, se tu non sai nulla di automobili puoi anche decidere di andare dritto contro gli alberi e trincerarti dietro il fatto che TU presumi non essere tuo dovere sapere usare lo sterzo perchè mica devi essere un meccanico o un ingeniere, ma è chi ne sa più di te che è qualificato per decidere cosa è di tua pertinenza (sterzo) e cosa no (carburazione, centralina, ecc) ed è nel tuo interesse ascoltarlo.poi è ovvio che vengano fuori post come quello a cui rispondo in reazione a chi cerca un minimo di spiegare le cose che è in vostro interesse tenere presenti, daltronde dalle mie parti si dice che ad insaponare i trinariciuti solo calci si prendono, aiò! Da sempre si sa.
          • Anonimo scrive:
            Re: elettrodomestico pericoloso
            - Scritto da: Anonimo
            quindi iniziamo a parlare con
            un po più di rispetto di un mezzo che
            non conosci nè dal punto di vista
            tecnico che normativo.
            in secondo luogo, non sai nulla di compute
            quindi non ti arrogare il diritto di
            decidere TU quello che ti serve sapere e
            quello che non ti serve sapere, questo te lo
            può dire uno che ne sa più di
            te. Ma cosa ne sai tu di quello che so io? Certo che siete messi veramente male.... Ve lo ripeto: l'arroganza fa male! Sono poche le categorie di persone spocchiose come gli "smanettoni" di computer (chiamarvi informatici è troppo)
          • Anonimo scrive:
            Re: elettrodomestico pericoloso
          • Anonimo scrive:
            Re: elettrodomestico pericoloso

            Ma cosa ne sai tu di quello che so io? ne so in base a quello che dicise dici della cavolate in merito ad un argomento non posso pensare che tu lo conosca o che se lo conosci ragioni beneallora, torniamo in topicchi deve dire all'utente cosa è bene che sappia e che non sappia?il computer è un elettrodomestico o uno strumento potenzialmente pericoloso per cui se la gestione avviene con leggerezza (v ad esempio L675, dlvo196 ecc) vale la presunzione di colpevolezza?
  • Anonimo scrive:
    Re: LEGGETE BENE
    - Scritto da: ryoga
    Purtroppo e' cosi..... se per conseguire la
    ECDL, devi subire un corso dove :
    - ti insegnano ad accendere/spegnere il pc
    - ti insegnano ad avviare ( non installare )
    programmi del pacchetto Office
    - ti insegnano a stampare ( non a
    configurare la stampante ) documenti di
    Office
    - ti insegnano ad utilizzare le macro (
    quelle standard ) di Office
    - ti insegnano a muovere il mouse
    - ti insegnano a fare presentazioni in Power
    Point

    Mi sa che la ECDL non e' proprio una
    cosiddetta "patente" per il pc.

    Per dire "so usare" un computer,
    bisognerebbe :
    - saper installare un s.o. ( generico )
    - saper formattare la macchina
    - saper configurare/installare le varie
    periferiche
    - saper installare/configurare i programmi

    Solo allora, si potrebbe chiamare "patente".
    Eppure, bisognerebbe suddividerla in 2
    classi
    Patente A - Utenti Windows
    Patente B - Utenti *nix
    Guarda che l'ecdl non è legata a nessun SO in particolare. Esistono pure corsi ECDL per linux, informati prima di sparare cazzate
  • Anonimo scrive:
    Re: LEGGETE BENE
    - Scritto da: Anonimo
    Ma se la macchina rispetta le leggi (magari
    perchè le leggi non ci sono...?), Esatto, le leggi non ci sono! Ed il guidatore in genere non va a sbattere, si ritrova semplicemente la strada piena di chiodi, gente che gli spara, parcheggi gestitit da ladri etc.E la macchina viene fornita dalla fabbrica senza anitfurto, con le gomme che se prendi un sassolino si forano, senza abs, etc Magari il motore e la carrozzeria sono buoni, ma mancano dispositivi di sicurezza.E il guidatore non è nemmeno obbligato ad avere la patente.Come può pretendere in questo caso un gestore di strade a non far transitare delle macchine, se queste rispettano la legge, che come hai detto tu, non c'è?Mi sembra come il buttafuori di una discoteca che ti impedisce di entrare, anche se hai pagato il biglietto, perché non hai le scarpe trendy o il vestito da discotecaro. E' un abbuso!
  • Mechano scrive:
    Un'esperienza
    Forse non c'entra con questo discorso o forse si... Una mia amica e cliente, e' una psicologa e usa moltissimo il computer per tenersi in contatto sia coi clienti sia coi colleghi della sua associazione. E' una persona in gamba che ad una certa eta' e' riuscita ad imparare bene ad usare il computer. Gia' molti anni or sono con Win98 su mio consiglio abbandono' qualsiasi software per internet che fosse marchiato Microsoft. Oggi usa WinXP patchato da me sempre con l'ultmo.Alcuni anni fa abbiamo scaricato Opera con il suo client di posta. Qualche ora di lezione ed e' diventata esperta. Ora non riesce piu' a vivere senza Opera (siamo alla 7.23) non prende piu' alcun tipo di virus. Sa, nonostante la sua eta' e la sua scarsa esperienza con i computer, che non deve aprire allegati che abbiano un certo tipo di estensione a tal proposito ha sotto la tastiera un piccolo biglietto attaccato con lo scotch che gli ricorda di non aprire .exe, .scr, .com, ed altri possibili eseguibili.Ha un antivirus ogni x giorni lo aggiorna, ma nonostante cio' usa il computer sempre con grande nervosismo e apprensione. Non puo' fermarsi neppure un giorno a volte la vita di anoressiche e ragazzine che hanno tentato il suicidio possono dipendere dai suoi consigli e dal contatto con lei, non scherzo davvero il lavoro di uno psicologo e' abbastanza importante. Di recente ha scoperto anche ICQ ed alcuni pazienti lo usano per un consiglio o un contatto.Per questo motivo ha 2 computer un protatile ed un PC da tavolo. Io ho fatto la bastardata di regalarle 2 libri: Etica Hacker di Pekka Imanen edito da Feltrinelli, e i Ribelli digitali (non ricordo autore ed editore). Dopo la lettura di quei libri continua a chiedermi di poter vedere e provare un Linux abbastanza semplice, perche' era continuamente intimidita da chi gli dice che e' difficile, non e' roba da utenti normali.Ma quello che fa lei non necessita di software che esistono solo per Win e quindi ho deciso di fare un tentativo.Prendiamo il computer con piu' spazio su disco, riduciamo la partizione di Win e approfittiamo dell'ultima versione di Mandrake la 10.0 che ho provato e devo dire essere proprio bella, ben configurata, ogni componente funziona bene al primo colpo, piena di software utile, davvero ben fatta.Finita l'installazione le faccio scegliere tra il mondo dei Draghi (KDE) o quello degli Gnomi (Gnome) mostrandogli le caratteristiche di ognuno, io uso proprio questo linguaggio quando insegno a qualche utente Linux come faccio nel mio LUG con i nuovi arrivati.Ha scelto il mondo degli Gnomi. Le ho configurato OpenOffice, GnomeICU e naturalmente l'ultima versione di Opera che e' assolutamente identico alla versione per Win, ha importato tranquillamente tutta la mailbox della versione Win e funziona benissimo lei lo trova perfino piu' veloce della versione Win.L'ADSL funziona tramite una connessione con router e puo' tenere Linux sempre attivo, un suono gradevole la avvisa quando via ICQ una paziente le chiede se vale la pena continuare questo schifo di vita o tagliarsi le vene, riceve la posta e tiene i contatti coi colleghi, puo' aprire i documetni word ed excel fatti dai colleghi perche' OpenOffice.org li apre tutti, poiche' non le capitano proprio mai documenti complessi da necessitare il MSOffice. Insomma fa proprio tutto quello che faceva con Win ma stavolta sa che se ne puo' fregare di qualsiasi allegato maligno, antivirus da aggiornare e cracker malizioso, perche' la Linuxbox l'ho configurata io, come il router con firewall che le ho venduto, scelto apposta...Le ho presentato il conto, dentro non c'era nessuna licenza software perche' tutto era software GPL, anzi l'ho avvisata che e' una buona idea fare ogni tanto una donazione (bastano tra 10 e 30 euro) agli autori del software che dovesse trovare utile, me ne ha gia' commissionate 2.Ma quel che e' piu' bello, e' il fatto che mi hanno gia' chiamato 3 suoi colleghi ai quali lei ha parlato della cosa. 2 li conoscevo gia' e mi chiamavano per i soliti problemi di virus.Linux migliora la produttivita', diminuisce i problemi, regala tranquillita' a chi lo usa, gli fa risparmiare soldi inutili di aberrazoni commerciali quali sono le licenze sul software e da lavoro a tecnici ed esperti di questo sistema.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
    • Anonimo scrive:
      Re: Un'esperienza
      Come vedi nessun Winzozzo ha il coraggio di dire nulla!Grande mechano.He he(linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: Un'esperienza
        - Scritto da: Anonimo
        Come vedi nessun Winzozzo ha il coraggio di
        dire nulla!
        Grande mechano.

        He he

        (linux)Quello che ha scritto è una palese campagna promozionale. Se qualche citrullo ci crede, si ingrassa il portafogli di Mechano :-D
        • Anonimo scrive:
          Re: Un'esperienza
          - Scritto da: Anonimo
          Quello che ha scritto è una palese
          campagna promozionale. Se qualche citrullo
          ci crede, si ingrassa il portafogli di
          Mechano :DOk allora faccio io un'altra campagna promozionale e se qualche citrullo NON ci crede NON ingrassa il MIO portafogli.Lavoro in una grossa azienda con firewall, antivirus ecc. ecc.Inoltre ognuno di noi ha un aggiornamento giornaliero in fase di logging (lanciato in automatico dal server).Io ho montato a fianco ad una partizione win2000 una linux.Da un anno a questa parte:1) una volta i virus sono entrati lo stesso bloccando tutti i dischi rigidi in scrittura (desktop e server win), mezza giornata (i miei colleghi) a girarsi i pollici... (e sbraitare) e i progetti devono essere consegnati lo stesso in tempo, 2) un giorno appaiono delle cartelle nella directory root a tutti: controllo su google e vediamo che ci sono degli spyware (cono controllano non dove vai ma quello che fai): i sistemisti spergiurano che non sono stati loro - in italia e' vietato anche alla proprieta' mettere detti programmi senza avvertire... figuriamoci ad un sistemista.3) continui ping anormali (siamo dentro una rete protetta cavolo) tra i vari computer, al punto che ho messo un firewall sulla mia postazione.4) Almeno una volta al giorno quando uso win2000 devo staccare la spina perche' il sistema si blocca (nota bene staccare la spina)5) Contrariamente alle disposizioni aziendali NON uso Outlook (immagina il perche'?)Sotto linux NON ho nessun antivirus, NON ho nessun firewall, NON mi devo preoccupare se entra una mail infetta, NON ho mai dovuto staccare la spina, al limite butto giu' il server X e continuo a lavorare dopo 10 secondi - e questo e' il massimo inconveniente che subisco...Ha si ho perso BEN mezzora ad installare la distribuzione la prima volta. In quella mezzora ci sono entrati tutti i programmi che mi servono. Tu quanto tempo impieghi ad installarti che so Visual Studio? lo stesso tempo. Ti ripeto se se qualche citrullo NON ci crede NON ingrassa il MIO portafogli. E sottolineo il CITRULLO.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Un'esperienza
            - Scritto da: Anonimo

            Da un anno a questa parte:
            1) una volta i virus sono entrati lo stesso
            bloccando tutti i dischi rigidi in scrittura
            (desktop e server win), mezza giornata (i
            miei colleghi) a girarsi i pollici... (e
            sbraitare) e i progetti devono essere
            consegnati lo stesso in tempo,Sei un pessimo LAN admin. Noi abbiamo 100 host e 0 virus. Ovviamente tutte macchine Windows :-D
            2) un giorno appaiono delle cartelle nella
            directory root a tutti: controllo su google
            e vediamo che ci sono degli spyware (cono
            controllano non dove vai ma quello che fai):
            i sistemisti spergiurano che non sono stati
            loro - in italia e' vietato anche alla
            proprieta' mettere detti programmi senza
            avvertire... figuriamoci ad un sistemista.UTONTI
            4) Almeno una volta al giorno quando uso
            win2000 devo staccare la spina perche' il
            sistema si blocca (nota bene staccare la
            spina)Non ci sai fare
            Sotto linux NON ho nessun antivirus, NON ho
            nessun firewall, NON mi devo preoccupare se
            entra una mail infetta, NON ho mai dovuto
            staccare la spina, al limite butto giu' il
            server X e continuo a lavorare dopo 10
            secondi - e questo e' il massimo
            inconveniente che subisco...Abbiamo fermato l' attività di un noto istituto di ricerca causa worm preso su Linux. Informati prima di trollare :-D
          • Anonimo scrive:
            Re: Un'esperienza

            Sotto linux NON ho nessun antivirus, NON ho
            nessun firewall, NON mi devo preoccupare se
            entra una mail infetta, Ci basta il tuo IP, poi vediamo se sei così sicuro della cosa...
        • Anonimo scrive:
          Re: Un'esperienza
          - Scritto da: Anonimo
          Quello che ha scritto è una palese
          campagna promozionale. Se qualche citrullo
          ci crede, si ingrassa il portafogli di
          Mechano :DMaybe ma è il messaggio che conta... e poi tanto è inutileanche discutere, chi ama linux continua ad usarlo ed amarlo,chi difende windows continuerà sempre ad amarlo e difenderlo.E' da un bel po' che ho rinunciato a discuterne, è inutileparlare con delle persone con le orecchie tappate (mi riferiscoa tutti e due gli schieramenti). Questa diatriba è sterile.Ci diamo un taglio?***NESSUN INTENTO POLEMICO; ANZI, TUTTO L'OPPOSTO***PaceNW.
        • Anonimo scrive:
          Re: Un'esperienza
          - Scritto da: Anonimo
          Quello che ha scritto è una palese
          campagna promozionale. Se qualche citrullo
          ci crede, si ingrassa il portafogli di
          Mechano :DBravo, bravo. Tu invece continua ad ingrassare il portafogli di Bill Gates. Tu si che sei furbo. Ti sto immaginando mentre vai in giro per gli uffici tutto contento a ripetere "5 centesimi... risparmiamo 5 centesimi..."
          • Anonimo scrive:
            Re: Un'esperienza
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Quello che ha scritto è una
            palese

            campagna promozionale. Se qualche
            citrullo

            ci crede, si ingrassa il portafogli di

            Mechano :D

            Bravo, bravo. Tu invece continua ad
            ingrassare il portafogli di Bill Gates. Tu
            si che sei furbo.
            Ti sto immaginando mentre vai in giro per
            gli uffici tutto contento a ripetere "5
            centesimi... risparmiamo 5 centesimi..."Evviva evviva li possiamo reinvestire in spam spyware! :Dviva il polladium! viva gli utonti! :D
          • DuDe scrive:
            Re: Un'esperienza
            Premessa, lavoro ij una zienda ove gestisco una lan formata da circa 100 pc win2000 6 7 server win2000 in active directory, a dimenticavo 2 server linux per sviluppo.Per direttive dall'alto, aime' dobbiamo usare exchange che gia' costa di suo, al fido exchange abbiamo dovuto ifilargli un antivirus per le e-mail, ed in piu' ogni pc client ha il pccllin corporate edition che si aggiorna dal server di dominio tale antivirus, e' bloccato dall'admin ossia l'utente non puo' ne fermarlo ne disabilitarlo, con detti sistemi ed un costo elevato in licenze software siamo ragionevolmente tranquilli ed infafti mydom e company non hanno fatto danni.Oggi viene il mio capo e parlando degli sviluppi futuri mi fa'? ma cosa potremmo passare su linux? io ed il mio collega omologo che lavora a milano, ci siamo guardati e abbiamo cominciato a ragionarci sopra la cosa e' lunga ma ci stiamo pensando,Tra licenze server, e client a microsoft gli diamo circa 150.000 euri all'anno per 3 anni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un'esperienza
            - Scritto da: DuDe
            Premessa, lavoro ij una zienda ove gestisco
            una lan formata da circa 100 pc win2000 6 7
            server win2000 in active directory, a
            dimenticavo 2 server linux per sviluppo.
            Per direttive dall'alto, aime' dobbiamo
            usare exchange che gia' costa di suo, alPotresti sostituire tutto (exchange compreso) ci sono buoni groupware (SuSe e Lotus in attesa di open groupware che fa gia' molto).Come la vedo io exchange e' il tuo problema piu' grosso.. se non te lo fanno sostituire per questioni "dall'alto" hai poche speranze di cavartela a "buon mercato" ti tocchera' di farti un discreto "mazzo" (che ti potresti risparmiare tranquillamente) per tenere assieme con spago e colla il carrozzone!Auguri! :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Un'esperienza

            Tra licenze server, e client a microsoft gli
            diamo circa 150.000 euri all'anno per 3
            anni.cioè circa 450 Euro l'anno per macchina???? forse intendevi dire anche licenze di qualche altro software tipo Office o altro ancora... comuque basta cambiare pacchetti, per le licenze win in una situazione tipo la tua ho speso circa 25.000 euro, ovvero 75 euro a macchina in media (calcolato sui tre anni) e mi dureranno più di tre anni, mi sembra un costo ridicolo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Un'esperienza
            - Scritto da: Anonimo


            Tra licenze server, e client a
            microsoft gli

            diamo circa 150.000 euri all'anno per 3

            anni.

            cioè circa 450 Euro l'anno per
            macchina???? forse intendevi dire anche
            licenze di qualche altro software tipo
            Office o altro ancora... comuque basta
            cambiare pacchetti, per le licenze win in
            una situazione tipo la tua ho speso circa
            25.000 euro, ovvero 75 euro a macchina in
            media (calcolato sui tre anni) e mi
            dureranno più di tre anni, mi sembra
            un costo ridicolo...Noi spendiamo molto meno! :D 2 licenze 2 per le macchine che usiamo per i test e per il sw che rilasciamo per 200x e Xp il resto nisba! :-)Che dici ti sembra caro? :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Un'esperienza
      - Scritto da: Mechano

      [...]
      Linux migliora la produttivita', diminuisce
      i problemi, regala tranquillita' a chi lo
      usa, gli fa risparmiare soldi inutili di
      aberrazoni commerciali quali sono le licenze
      sul software e da lavoro a tecnici ed
      esperti di questo sistema.Quanto ti paga Linux Torvald? Mi sembri il classico venditore (tipo Roberto, il baffo) che cerca di vendere ai poveri citrulli l' ultima novità apparsa sul mercato.
    • Anonimo scrive:
      Becera copiatura ???
      http://www.apple.com/switch/mi sembra la traduzione di una delle real stories...svegliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    • Anonimo scrive:
      Re: Un'esperienza
      Non so' se il tuo post sia On-Topic, ma io l'ho trovato bellissimo.Grazie !Un'unica osservazione:Non sono molto aggiornato, mi sembra pero' di ricordare che la licenza di Opera non sia "libera" ne tantomeno GPL. Sbaglio ?(non sono un grande "aggiornatore", uso ancora una Phoenix 0.5)_mm_
      • Anonimo scrive:
        Re: Un'esperienza
        - Scritto da: Anonimo
        Un'unica osservazione:
        Non sono molto aggiornato, mi sembra pero'
        di ricordare che la licenza di Opera non sia
        "libera" ne tantomeno GPL. Sbaglio ?Non sbagli. Opera inoltre non è neppure gratuito.
      • Mechano scrive:
        Re: Un'esperienza
        - Scritto da: Anonimo
        Un'unica osservazione:
        Non sono molto aggiornato, mi sembra pero'
        di ricordare che la licenza di Opera non sia
        "libera" ne tantomeno GPL. Sbaglio ?Opera e' gratuito se si sopporta un Banner pubblicitario.
    • Anonimo scrive:
      TROLL
      - Scritto da: Mechano

      Forse non c'entra con questo discorso o
      forse si...

      [...](troll) Non mi convinci..
    • Anonimo scrive:
      Re: Un'esperienza
      - Scritto da: Mechano

      Forse non c'entra con questo discorso o
      forse si...[cut]
      Linux migliora la produttivita', diminuisce
      i problemi, regala tranquillita' a chi lo
      usa, gli fa risparmiare soldi inutili di
      aberrazoni commerciali quali sono le licenze
      sul software e da lavoro a tecnici ed
      esperti di questo sistema.
      Devo dire Mechano che pur essendo un utente Winzozz ho apprezzato molto il tuo intervento.Tutti i miei amici ingegneri utilizzano sia a casa che in ufficio linux.Ma di fatto a malincuore io continuerò ad utilizzare Winzozz, perché io il pc lo uso principalmente per giocare.Se non fosse per questo userei tranquillamente e felicemente solo il pinguino ;)ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Un'esperienza

      Linux migliora la produttivita', diminuisce
      i problemi, regala tranquillita' a chi lo
      usa, gli fa risparmiare soldi inutili di
      aberrazoni commerciali quali sono le licenze
      sul software e da lavoro a tecnici ed
      esperti di questo sistema.

      Quello che ci hai raccontato tu succede anche a me quasi ogni giorno con prodotti MS. Semplicemente non si tratta di mettere questo o quello ma di lavorare bene, ma si sa, la propaganda e il proselitismo di voi linari non ha fine e forse è questa l'unica vera carta vincente che avete.
      • Anonimo scrive:
        Re: Un'esperienza
        - Scritto da: Anonimo


        Linux migliora la produttivita',
        diminuisce

        i problemi, regala tranquillita' a chi
        lo

        usa, gli fa risparmiare soldi inutili di

        aberrazoni commerciali quali sono le
        licenze

        sul software e da lavoro a tecnici ed

        esperti di questo sistema.





        Quello che ci hai raccontato tu succede
        anche a me quasi ogni giorno con prodotti
        MS. Semplicemente non si tratta di mettere
        questo o quello ma di lavorare bene, ma si
        sa, la propaganda e il proselitismo di voi
        linari non ha fine e forse è questa
        l'unica vera carta vincente che avete.E non e' poco! credimi :-)Sapere quello che fai e imparare da quello che fanno gli altri non e' poco davvero! :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Un'esperienza

          E non e' poco! credimi :)
          Sapere quello che fai e imparare da quello
          che fanno gli altri non e' poco davvero! :)Sono daccordo, ma non vedo il motivo di applicarlo solo ad utenti linux... mi dirai forse "con linux devi sapere quello che fai", a me sembra un grande limite per l'utente domestico, la voglia di sapere di più deve venire da un desiderio proprio, non da una necessità altrimenti un giorno non avremo più scienziati e dottori bravi ma saranno ottimi sysadmin, non so se mi spiego.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un'esperienza
            - Scritto da: Anonimo


            E non e' poco! credimi :)

            Sapere quello che fai e imparare da
            quello

            che fanno gli altri non e' poco
            davvero! :)

            Sono daccordo, ma non vedo il motivo di
            applicarlo solo ad utenti linux... mi dirai
            forse "con linux devi sapere quello che
            fai", a me sembra un grande limite per
            l'utente domestico, la voglia di sapere di
            più deve venire da un desiderio
            proprio, non da una necessità
            altrimenti un giorno non avremo più
            scienziati e dottori bravi ma saranno ottimi
            sysadmin, non so se mi spiego.Niente affatto su linux PUOI sapere! non DEVI sapere la mia nipotina ha 12 anni non mi pare particolarmente "geniale" bensi' normale e usa Linux per navigare, spedire mail alle sue amichette e scrivere con Open office.Non credo che fara' il sysadmin a lei piace la danza! :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Un'esperienza
            - Scritto da: Anonimo


            Niente affatto su linux PUOI sapere! non
            DEVI sapere la mia nipotina ha 12 anni non
            mi pare particolarmente "geniale" bensi'
            normale e usa Linux per navigare, spedire
            mail alle sue amichette e scrivere con Open
            office.
            Non credo che fara' il sysadmin a lei piace
            la danza! :)non ho capito se usa un suo pc a casa sua o un tuo pc.ipotesi: lo usa a casa suachi è che gli installa i nuovi software ? tu ? ha la password di root?
          • Anonimo scrive:
            Re: Un'esperienza
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            Niente affatto su linux PUOI sapere! non

            DEVI sapere la mia nipotina ha 12 anni
            non

            mi pare particolarmente "geniale" bensi'

            normale e usa Linux per navigare,
            spedire

            mail alle sue amichette e scrivere con
            Open

            office.

            Non credo che fara' il sysadmin a lei
            piace

            la danza! :)

            non ho capito se usa un suo pc a casa sua o
            un tuo pc.

            ipotesi: lo usa a casa sua
            chi è che gli installa i nuovi
            software ? tu ? ha la password di root?Suse 8.1 (un mio lo ammetto) vecchio cd lo ha installato lei e lo usa lei l'unica cosa che gli ho insegnato e' cliccare "sull'online update" di yast2 per scaricare gli aggiornamenti!La password di root non ne ho idea! ma per quello che ne so io potrebbe anche essere "barbie" o qualcosa di simile!So che e' difficile pensarlo per uno come te, ma vedi Linux non e' piu' da tempo quello che tu pensi!E sopratutto se si parte a "mente pulita" come la mia nipotina invece che abituarsi da subito a M$ e' molto facile e intuitivo!Quando ha visto un suo compagno cha "arrancava" con explorer e il video pieno di "popup" e "dialers" che lui doveva cliccare (sul no) per non installare e' rimasta letteralmente esterrefatta! :-)Miracolo vero ?
  • Anonimo scrive:
    Guida Pratica
    a non avere problemi:1) WinXP2) Abilita Firewall integrato3) Cura nell'aprire allegati4) Non fare click ad occhi chiusi nel browserRisultato2 anni ZERO virus e Zero Intruzionisi, avete letto bene, l'antivirus non è presente, sorpresi ?spero di no.Jane Doe;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Guida Pratica
      - Scritto da: Anonimo
      a non avere problemi:
      1) WinXP
      2) Abilita Firewall integrato
      3) Cura nell'aprire allegati
      4) Non fare click ad occhi chiusi nel browser
      Risultato
      2 anni ZERO virus e Zero Intruzioni

      si, avete letto bene, l'antivirus non
      è presente, sorpresi ?
      spero di no.

      Jane Doe;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Guida Pratica
      - Scritto da: Anonimo
      a non avere problemi:
      1) WinXP
      2) Abilita Firewall integrato
      3) Cura nell'aprire allegati
      4) Non fare click ad occhi chiusi nel browser
      Risultato
      2 anni ZERO virus e Zero Intruzioni

      si, avete letto bene, l'antivirus non
      è presente, sorpresi ?
      spero di no.

      Jane Doe;)Figliolo, ti sei dimenticato una cosa:Aggiornare il sistema con windows update (se hai l'ADSL ce la fai a starci dietro...)Altrimenti, se usi IE, potrebbe capitare che qualche javascript malizioso ti uploadi il virus lo stesso.Sogni d'oro
      • Anonimo scrive:
        Re: Guida Pratica
        nemmeno windows update è attivo, l'avrei scritto.è il puno 4 che conta.JaneD
        • Anonimo scrive:
          Re: Guida Pratica
          - Scritto da: Anonimo
          nemmeno windows update è attivo,
          l'avrei scritto.
          è il puno 4 che conta.Ah... quindi prima di accedere a un sito web ti fai un http-get dell'url via riga di comando. Ti passi l'HTML della pagina e dei javascript correlati a manina con notepad per vedere che non ci siamo porcate e quindi apri il sito con IE. Giusto?Bravo, ne hai di tempo.
        • non registrato scrive:
          Re: Guida Pratica
          - Scritto da: Anonimo
          nemmeno windows update è attivo,
          l'avrei scritto.
          è il puno 4 che conta.Beh no, il worm Nimda si riusciva ad installare semplicemente visitanto la pagina web di un infetto. E questo infetto era semplicemente uno con IIS non patchato, quindi anche siti assolutamente affidabili. Si installava sfruttando sia le vulnerabilità lato server che lato browser, a meno di non aver installato le relative patch.
    • Anonimo scrive:
      Re: Guida Pratica
      - Scritto da: Anonimo
      a non avere problemi:
      1) WinXP
      2) Abilita Firewall integrato
      3) Cura nell'aprire allegati
      4) Non fare click ad occhi chiusi nel browser
      Risultato
      2 anni ZERO virus e Zero IntruzioniMi spieghi come sei *sicuro* di non aver ricevuto virus? Visto che non hai modo di verificarlo...
    • Anonimo scrive:
      E' esattamente la gente come te...
      ... che verrebbe buttata fuori da questi provider.I motivi li trovi nei commenti precedenti.;)(linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: E' esattamente la gente come te...
        Already tested.All work fine, no one disconnection.meno chiacchere...Enjoy guy...JaneD
        • Anonimo scrive:
          Re: E' esattamente la gente come te...
          - Scritto da: Anonimo
          Already tested.
          All work fine, no one disconnection.

          meno chiacchere...

          Enjoy guy...
          JaneDEcco brava JaneD rimani connected 24/24 e 7/7 e vediamo cosa succede!...Scommetti che non c'e' tanto da aspettare?Quanto credi che duri un WinXP sprotetto e connesso in via continuativa alla rete prima di diventare zombie?...Nella mia (non brevissima vita) il "top performer" (il migliore) che abbia visto 2 giorni!... e ti assicuro che e' un record per ora inegualiato!Ciao futuro zombie! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: E' esattamente la gente come te...
            sel leggi l'articolo, c'è spiegato BENE BENE BENE di atiivare il firewall.Impara a leggere e poi posta.JaneD
          • Anonimo scrive:
            Re: E' esattamente la gente come te...
            - Scritto da: Anonimo
            sel leggi l'articolo, c'è spiegato
            BENE BENE BENE di atiivare il firewall.
            Impara a leggere e poi posta....mmmh... tu sostieni di navigare con un IE e un XP non aggiornato e senza antivirus, ma con il firewall attivato.Bene, i virus te li becchi lo stesso, ok?Ti basta visitare un sito infetto da qualche javascript malizioso o usare il messenger per beccartelo.E' meglio che tu non aggiunga altro. Rischi figuracce.
          • Anonimo scrive:
            Re: E' esattamente la gente come te...
            - Scritto da: Anonimo
            sel leggi l'articolo, c'è spiegato
            BENE BENE BENE di atiivare il firewall.
            Impara a leggere e poi posta.


            JaneDIl firewall sulla macchina "top performer" quella da 2 gg era attivatissimo senno' durava 5 minuti!Ma guarda io non pretendo di avere ragione per forza!facciamo cosi':Metti la tua macchina su rete (adsl) e lasciala li' accesa e comunica l'IP su questo forum... vediamo quanto dura! :D mi impegno personalmente a non tentare (per quanto mi riguarda) nessun attacco! ti va la prova trollettina? :D
          • Anonimo scrive:
            Re: E' esattamente la gente come te...
            217.16.18.174divertiti
          • Anonimo scrive:
            Re: E' esattamente la gente come te...
            - Scritto da: Anonimo
            217.16.18.174
            divertitiNon io cara... non io.... :Dci pensena gia abbastanza gli altri... non ti proccupare!addio "eutanasio de suicidis" sappimi dire come ti andra' :D
          • Anonimo scrive:
            Re: E' esattamente la gente come te...

            addio "eutanasio de suicidis" sappimi dire
            come ti andra' :DSe ce la farà ancora a connettersi... :D
          • Anonimo scrive:
            Re: E' esattamente la gente come te...
            - Scritto da: Anonimo
            217.16.18.174
            divertitiCara o caro troll non crederai davvero di far bella figura con cosi' poco!quell' IP e' in russia! :DPensi che siano tutti stupidotti come i tuoi amichetti "winzozzi" :D...fammi il piacere!
          • Anonimo scrive:
            Ueh pupo, dacci quello giusto
            - Scritto da: Anonimo
            217.16.18.174
            divertitiQuesto qui sta in Russia.O ti stai mettendo in dubbio la sicurezza del tuo XP? :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Ueh pupo, dacci quello giusto
            pupa grazie.e secondo te io metto in rete l'IP statico della mia adsl per farti contento? ti sbagli, mica sono al tuo livello.:o:o:o:o:o:o:o:o:o:o:o:o:o:o:o:o:o:o
          • Anonimo scrive:
            Re: Ueh pupo, dacci quello giusto
            - Scritto da: Anonimo
            pupa grazie.
            e secondo te io metto in rete l'IP statico
            della mia adsl per farti contento? ti
            sbagli, mica sono al tuo livello.

            :o:o:o:o:o:o
            :o:o:o:o:o:o
            :o:o:o:o:o:oAbbiamo capito pupa! sei al livello di chi parla di quello che non sa! e non capisce! come volevasi dimostrare!Le chiacchere son chiacchere e i fatti sono fatti!Ciao trolletta!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ueh pupo, dacci quello giusto


            Abbiamo capito pupa! sei al livello di chi parla di quello

            che non sa! e non capisce! come volevasi dimostrare!Chissei ? Nerone?ma per piacere...

            Le chiacchere son chiacchere e i fatti sono fatti!Idem per la pazzia.

            Ciao trolletta!Ciao Homo ssSapienSss
          • Anonimo scrive:
            Re: Ueh pupo, dacci quello giusto
            - Scritto da: Anonimo


            Abbiamo capito pupa! sei al livello
            di chi parla di quello


            che non sa! e non capisce! come
            volevasi dimostrare!

            Chissei ? Nerone?
            ma per piacere...No sono uno che ha dimostrato quello che voleva :-)



            Le chiacchere son chiacchere e i
            fatti sono fatti!
            Idem per la pazzia.


            Ciao trolletta!
            Ciao Homo ssSapienSssDi sicuro abbastanza sapiens da distinguere un O.S. da un "boundle" di trojans e spyware :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Ueh pupo, dacci quello giusto
            - Scritto da: Anonimo
            pupa grazie.
            e secondo te io metto in rete l'IP statico
            della mia adsl per farti contento? ti
            sbagli, mica sono al tuo livello.

            :o:o:o:o:o:o
            :o:o:o:o:o:o
            :o:o:o:o:o:oCerto certo!... che figura di m...! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Ueh pupo, dacci quello giusto
            - Scritto da: Anonimo
            pupa grazie.
            e secondo te io metto in rete l'IP statico
            della mia adsl per farti contento? ti
            sbagli, mica sono al tuo livello.Ok trolletta, continua a giocare col tuo sicurissimo XP.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ueh pupo, dacci quello giusto
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            217.16.18.174

            divertiti

            Questo qui sta in Russia.

            O ti stai mettendo in dubbio la sicurezza
            del tuo XP? :Dquello che mi preoccupa non è tanto la sicurezza, ma il resto, trolloni.vi saluto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ueh pupo, dacci quello giusto
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            217.16.18.174


            divertiti



            Questo qui sta in Russia.



            O ti stai mettendo in dubbio la
            sicurezza

            del tuo XP? :D

            quello che mi preoccupa non è tanto
            la sicurezza, ma il resto, trolloni.
            vi saluto.Quale resto? il resto del carlino?.. si parlava di sicurezza! Va.. vai a trollare altrove! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Ueh pupo, dacci quello giusto
            bella battuta, hai mai pensato di andare a Ballarò o da Vespa ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ueh pupo, dacci quello giusto
            - Scritto da: Anonimo
            bella battuta, hai mai pensato di andare a
            Ballarò o da Vespa ?Ottimo veramente .. " on - topic"...Complimenti per il commento! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Ueh pupo, dacci quello giusto
    • Anonimo scrive:
      per il post spostato & Co.
      E' tu hai portato a casa dei tuoi amici la macchina linux per fare da firewall ecc... ecc... ecc... :|:|:|:|:|:|:|:|Scherzi ???Installi WinXPAbiliti il firewallWindowsUpdatee poi cosa vuoi ?se vuoi essere pignolo (ma non per lamer) ogni tanto (diciamo 6 mesi o al bisogno) ti fai un giretto con un antivirus trial. tutto quì. Concordo che l'utente debba essere comunque educato, fino a che c'è gente che clicca sui banner a forma di finestra solo perchè hanno il pulsante "Chiudi"...cadiamo sempre al punto 4 scritto all'inizio.A molte persone che hanno risposto finora, mi verrebbe da dirgli: Meno chiacchere!JaneD
      • Anonimo scrive:
        Re: per il post spostato & Co.
        - Scritto da: Anonimo
        E' tu hai portato a casa dei tuoi amici la
        macchina linux per fare da firewall ecc...
        ecc... ecc... :|:|:|:|:|:|:|:|
        Scherzi ???
        Installi WinXP
        Abiliti il firewall
        WindowsUpdate
        e poi cosa vuoi ?I miei amici non hanno ADSL. 100 MB col modem secondo te quanto tempo ci vuole a scaricarli?
        • Anonimo scrive:
          Re: per il post spostato & Co.

          I miei amici non hanno ADSL. 100 MB col
          modem secondo te quanto tempo ci vuole a
          scaricarli?Mi spiego meglio... hanno portato le loro macchine da me.
          • Anonimo scrive:
            Re: per il post spostato & Co.
            Se avessi letto i post precedenti, avresti letto anche in merito a winupdate, che se vogliamo, a firewall abilitato, basta che aggiorni IExplorer con i cd che trovi in edicola.:)
          • Anonimo scrive:
            Re: per il post spostato & Co.
            - Scritto da: Anonimo
            Se avessi letto i post precedenti, avresti
            letto anche in merito a winupdate, che se
            vogliamo, a firewall abilitato, basta che
            aggiorni IExplorer con i cd che trovi in
            edicola.:)Wow! Se compro win devo comprare anche le mediocri riviste delle edicole per rimanere aggiornato?Figata!!!!Quando uscì Slammer et affini, MS suggerì di aggiornare subito il PC con le nuove patch disponibili su winupdate... in edicola erano già disponibili i CD con le patch?hahahahahaha... stai rasentando il ridicolo ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: per il post spostato & Co.
            no, sei tu che capisci solo le cose che ti interessano o che confermano la tua carenza di conoscenze (la chiamo così l'ign...)ti ritieni sicuro con le patch installate o con il firewall attivato ?e non mi rispondere con tutte e due... altrimenti sei un troll.Il post iniziale è semplice: se hai un firewall e utilizzi con attenzione il browser e la posta elettronica, puoi stare tranquillo: io lo sono, eccome, in barba a tutte le ca**ate che state tirando fuori.Semplicemente utilizzo internet 24x7 (si, 24x7) facendo attenzione.se mi venisse qualche ragionevole dubbio mi installo un trial antivirus,e poi rimuovo.ma lo so che vado contro a quello che hai letto su "Fondamenti di Informatica". Pazienza
          • Anonimo scrive:
            Re: per il post spostato & Co.

            Il post iniziale è semplice: se hai
            un firewall e utilizzi con attenzione il
            browser e la posta elettronica, puoi stare
            tranquilloè semplice, si, è semplicemente falso.un firewall non è necessariamente esente da pecche, e non hai un idt o una procedura che ti consenta di verificare che le cose procedono come supponiil browser ed il client di posta elettronica non sono esenti da pecche e queste possono essere sfruttate secondo modalità ben note e ampiamente sfruttate per fare cose a tua insaputa, quindi "usarle con attenzione" non significa essere sicuri, significa essere sicuri solo verso una classe di attacchi; anche in questo caso non hai strumenti di verifica.una scansione periodica con un av trial non è sufficiente, gli av ignorano bellamente molti malware, escono 30 virus nuovi al giorno ed infine non hai garanzia se la macchina è già compromessa che il risultato della scansione sia attendibile.stai propagandando per sicura una situzione che teoricamente non lo è e nella quale non sono previsti mezzi per renderti conto se lo è in pratica e anche se ad un controllo vero la tua macchina fosse pulita una sola macchina e soli due anni d'uso non fanno statistica, le migliaia di infezioni di chi è nelle tue stesse condizioni non sono una invenzione.
    • Terra2 scrive:
      Re: Guida Pratica

      2 anni ZERO virus e Zero Intruzioni
      si, avete letto bene, l'antivirus non
      è presente, sorpresi ?si... in effetti è quasi un miracolocomunque questo è gratis, efficente e non azzoppa il processore, fai tu: http://www.free-av.com/
      spero di no.
      Jane Doe;)Beh... per essere una che usa win senza antivirus e probabilmente anche senza firewall hai scelto il nick appropriato :))
      • Anonimo scrive:
        Re: Guida Pratica
        posto che il tuo interveno mi sembra corretto, rispetto alla montagna di spazzatura che i trolloni stanno scrivendo, rileggi bene il post inizialeJaneD
        • Terra2 scrive:
          Re: Guida Pratica
          - Scritto da: Anonimo
          posto che il tuo interveno mi sembra
          corretto, rispetto alla montagna di
          spazzatura che i trolloni stanno scrivendo,
          rileggi bene il post inizialeUUmmarò... il firewall integrato... :)Ad essere sincero non ho mai osato toccarlo, anche perchè a casa tutto mi passa sotto un P100 su cui gira Smoothwall (http://www.smoothwall.org/)... funziona?... non voglio dire che sia necessariamente peggio di iptables, ma quando una cosa è microsoft di solito fanno di tutto per scardinarla nel giro di 24 ore...
          • Anonimo scrive:
            Re: Guida Pratica
            - Scritto da: Terra2

            - Scritto da: Anonimo

            posto che il tuo interveno mi sembra

            corretto, rispetto alla montagna di

            spazzatura che i trolloni stanno
            scrivendo,

            rileggi bene il post iniziale

            UUmmarò... il firewall integrato... :)

            Ad essere sincero non ho mai osato toccarlo,
            anche perchè a casa tutto mi passa
            sotto un P100 su cui gira Smoothwall
            (www.smoothwall.org /)...

            funziona?... non voglio dire che sia
            necessariamente peggio di iptables, ma
            quando una cosa è microsoft di solito
            fanno di tutto per scardinarla nel giro di
            24 ore...
            Quello sarebbe il meno... il brutto e' che ci riescono! :'-( e noi paghiamo la banda! :'( :'(
          • Terra2 scrive:
            Re: Guida Pratica

            Quello sarebbe il meno... il brutto e' che
            ci riescono! :'-( e noi paghiamo la banda!
            :'( :'(Ti riferisci alla "banda internet" o alla "Banda di Redmond" :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Guida Pratica
            - Scritto da: Terra2


            Quello sarebbe il meno... il brutto e'
            che

            ci riescono! :'-( e noi paghiamo la
            banda!

            :'( :'(

            Ti riferisci alla "banda internet" o alla
            "Banda di Redmond" :)
            Per quanto mi riguarda la banda internet (che loro consumano anche se la paghiamo tutti) e per quanto riguarda l' utonto M$ ... lui e' il piu' sf..ato lui le paga tutte e due! :'( :'(
    • Anonimo scrive:
      Re: Guida Pratica

      1) WinXPvuol dire tutto e niente, a che livello di patch?e poi anche se fosse patchato ad oggi, ci sono vulnerabilità intrinseche nel sistema che non sono patchate/patchabili, prima si scoprono, poi forse si patchano.nessun s.o. è sinonimo di sicurezza, anzi nessun sistema di sicurezza è sinonimo di sicurezza.
      2) Abilita Firewall integratoti sei informata sui limiti di quello strumento? e come hai configurato il firewall?
      3) Cura nell'aprire allegati
      4) Non fare click ad occhi chiusi nel browsermolti contenuti mica li devi cliccare, molti allegati mica li devi aprire: con determinati browser e client di posta partono semplicemente caricano la pagina o scaricando la mail. informati meglio su cose è un activex, su come explorer gestisce gliscript, su come le funzioni di preload di outlook possono eseguire malware scritto appositamente.
      Risultato
      2 anni ZERO virus e Zero Intruzionizero intruzioni in base a cosa? da quanto hai detto, dove è il mezzo che ti consente di sapere se qualcuno entra e poi copre le tracce?zero virus... mi puzza un po. sicura che l'installazione dell'av trial vada realmente a buon fine e che questo esegua realmente la scansione? se non hai un controllo preventivo sulla macchina, come un av attivo in bkgrnd quando la macchina è sicuramente sana, come fai a sapere se quello che l'av ti dice è attendibile? i virus possono restare apparentemente inattivi molto a lungo, potrebbero in realtà non farti mai cose eclatanti come formattare o cancellare documenti o fare lampeggiare lo schermo, ma agire tranquillamente in background.e per gli spyware keyloggers e monnezza varia che gli av ignorano bovinamente? li controlli in qualche maniera? mica basta cancellare manualmente i cookies e i temporanei!
      • Anonimo scrive:
        Re: Guida Pratica
        - Scritto da: Anonimo

        1) WinXP
        vuol dire tutto e niente, a che livello di
        patch?
        e poi anche se fosse patchato ad oggi, ci
        sono vulnerabilità intrinseche nel
        sistema che non sono patchate/patchabili,
        prima si scoprono, poi forse si patchano.
        nessun s.o. è sinonimo di sicurezza,
        anzi nessun sistema di sicurezza è
        sinonimo di sicurezza.


        2) Abilita Firewall integrato
        ti sei informata sui limiti di quello
        strumento? e come hai configurato il
        firewall?


        3) Cura nell'aprire allegati

        4) Non fare click ad occhi chiusi nel
        browser
        molti contenuti mica li devi cliccare, molti
        allegati mica li devi aprire: con
        determinati browser e client di posta
        partono semplicemente caricano la pagina o
        scaricando la mail. informati meglio su cose
        è un activex, su come explorer
        gestisce gliscript, su come le funzioni di
        preload di outlook possono eseguire malware
        scritto appositamente.


        Risultato

        2 anni ZERO virus e Zero Intruzioni
        zero intruzioni in base a cosa? da quanto
        hai detto, dove è il mezzo che ti
        consente di sapere se qualcuno entra e poi
        copre le tracce?
        zero virus... mi puzza un po. sicura che
        l'installazione dell'av trial vada realmente
        a buon fine e che questo esegua realmente la
        scansione? se non hai un controllo
        preventivo sulla macchina, come un av attivo
        in bkgrnd quando la macchina è
        sicuramente sana, come fai a sapere se
        quello che l'av ti dice è
        attendibile? i virus possono restare
        apparentemente inattivi molto a lungo,
        potrebbero in realtà non farti mai
        cose eclatanti come formattare o cancellare
        documenti o fare lampeggiare lo schermo, ma
        agire tranquillamente in background.
        e per gli spyware keyloggers e monnezza
        varia che gli av ignorano bovinamente? li
        controlli in qualche maniera? mica basta
        cancellare manualmente i cookies e i
        temporanei!Daaaaii sii buono non aprofittare cosi' della loro ignoranza loro ci credono veramente quando scrivono queste stupidate! :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Guida Pratica

          Daaaaii sii buono non aprofittare cosi'
          della loro ignoranza loro ci credono
          veramente quando scrivono queste stupidate!
          :Dil messaggio importante da veicolare è che non è tanto da evitare una nota condizione di insicurezza, ma il falso senso di sicurezza!!!non capite i limiti del proprio mezzo/sistema/conoscenze e non ammettere che ce ne siano può portare alla violazione anche del sistema più sicuro!
          • Anonimo scrive:
            Re: Guida Pratica
            - Scritto da: Anonimo

            Daaaaii sii buono non aprofittare cosi'

            della loro ignoranza loro ci credono

            veramente quando scrivono queste
            stupidate!

            :D
            il messaggio importante da veicolare
            è che non è tanto da evitare
            una nota condizione di insicurezza, ma il
            falso senso di sicurezza!!!
            non capite i limiti del proprio
            mezzo/sistema/conoscenze e non ammettere che
            ce ne siano può portare alla
            violazione anche del sistema più
            sicuro!Errore! io sono veramente sicuro per il tipo di uso che faccio del sistema e' cambiando le condizioni di uso che non si applicano le stesse condizioni di "sicurezza" che valgono per una altra situazione!Il tuo errore e' che tu pensi che non esistano ne la sicurezza "assoluta" ne la "insicurezza" assoluta... mentre nella pratica invece esistono ambedue! E' questione di comprendere adeguatamente il rapporto tra minacce e contromisure dato un environment fissato! ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Guida Pratica

            Il tuo errore e' che tu pensi che non
            esistano ne la sicurezza "assoluta" ne la
            "insicurezza" assoluta... mentre nella
            pratica invece esistono ambedue!
            E' questione di comprendere adeguatamente il
            rapporto tra minacce e contromisure dato un
            environment fissato! ;)quindi la sicurezza e l'insicurezza non sono assolute ma relative all'environment, quindi stiamo dicendo la stessa cosa ;)in effetti spostare l'environment al di fuori degli schemi preventivati da chi ha realizzato il sistema di sicurezza è sempre la migliore filosofia di attacco.
    • Anonimo scrive:
      Re:Guida Pratica a prenderlo nel c***!!!
      - Scritto da: Anonimo
      a non avere problemi:
      1) WinXP
      2) Abilita Firewall integrato
      3) Cura nell'aprire allegati
      4) Non fare click ad occhi chiusi nel browser
      Risultato
      2 anni ZERO virus e Zero Intruzioni

      si, avete letto bene, l'antivirus non
      è presente, sorpresi ?
      spero di no.

      Jane Doe;)Guida pratica a prenderlo nel c***!!!Se invece non volete prenderlo nel c***, allora dovete:1)Installare SOLO software OpenSource: Linux (Debian), OpenOffice ecc. ecc.2)Aggiornare regolarmente il tutto3)Installare firewall ed antivirus4)NON LEGGERE LA POSTA COL PC IMPORTANTE,MA CON UN SECONDO PC DA BATTAGLIA!!!!!!!5)Stare sempre all'erta perchè la madre degli stronzi, coglionazzi, pirla & merdacce varie E' SEMPRE INCINTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re:Guida Pratica a prenderlo nel c***!!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        a non avere problemi:

        1) WinXP

        2) Abilita Firewall integrato

        3) Cura nell'aprire allegati

        4) Non fare click ad occhi chiusi nel
        browser

        Risultato

        2 anni ZERO virus e Zero Intruzioni



        si, avete letto bene, l'antivirus non

        è presente, sorpresi ?

        spero di no.



        Jane Doe;)
        Guida pratica a prenderlo nel c***!!!
        Se invece non volete prenderlo nel c***,
        allora dovete:
        1)Installare SOLO software OpenSource: Linux
        (Debian), OpenOffice ecc. ecc.
        2)Aggiornare regolarmente il tuttoBasta cosi' il resto e' inutile! :-)
        3)Installare firewall ed antivirus
        4)NON LEGGERE LA POSTA COL PC IMPORTANTE,
        MA CON UN SECONDO PC DA BATTAGLIA!!!!!!!
        5)Stare sempre all'erta perchè la
        madre degli stronzi, coglionazzi, pirla &
        merdacce varie E' SEMPRE
        INCINTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: OOOOOT la mamma di questo post

          Siamo lieti di annunciare che la mamma di questo post è incinta. salute e figli maschi, come lo chiamerai? Bill?
      • Anonimo scrive:
        Informazione Gratuita
        Siamo lieti di annunciare che la mamma di questo post è incinta.ca**o, direte voi, ma lo è sempre !!lo so, lo so, il perchè lo ha spiegato il figlio !JaneDoe
  • ryoga scrive:
    Re: LEGGETE BENE
    - Scritto da: Anonimo


    Che ne dici dell'ECDL?



    Si non serve a nulla.

    E allora siam punto a capo. Se non
    c'è patente la si invoca; Se
    c'è si dice che fa schifo, fa
    ingrassare i soliti noti, ecc.

    (Si ok, l'ECDL andrebbe quantomeno
    riformata...)Purtroppo e' cosi..... se per conseguire la ECDL, devi subire un corso dove :- ti insegnano ad accendere/spegnere il pc- ti insegnano ad avviare ( non installare ) programmi del pacchetto Office- ti insegnano a stampare ( non a configurare la stampante ) documenti di Office- ti insegnano ad utilizzare le macro ( quelle standard ) di Office- ti insegnano a muovere il mouse- ti insegnano a fare presentazioni in Power PointMi sa che la ECDL non e' proprio una cosiddetta "patente" per il pc.Per dire "so usare" un computer, bisognerebbe :- saper installare un s.o. ( generico )- saper formattare la macchina- saper configurare/installare le varie periferiche- saper installare/configurare i programmiSolo allora, si potrebbe chiamare "patente".Eppure, bisognerebbe suddividerla in 2 classi Patente A - Utenti WindowsPatente B - Utenti *nixE allora si che gli euro che vengono richiesti per questi corsi, possono essere davvero spesi bene
  • Anonimo scrive:
    MS: MI AVETE ROTTO LE B***E!!!
  • Anonimo scrive:
    Basta ignoranza sulla rete!
    ooooooh! Era ora! Stanno cominciando a capire che la causa della diffusione dei virus è windows con le sue intrinseche vulnerabilità [non è un sistema a privilegi [parlo x win9x] e anche se sono stati introdotti [winNT*] non servono: vengono automaticamente assegnati all'ut0nto i diritti di amministratore per default, cosa che non blocca i virus dal combinare quello che vogliono sul sistema]; a questo aggiungiamo anche una milionata di ut0nti click click click di tutto quello che gli capita sottomano e il gioco è fatto.Sarebbe cosa buona e giusta invece istruire tali utilizzatori ad avere un occhio di riguardo per la sicurezza.L'antivirus: serve sì, ma non è l'unica arma di difesa. Basta un aggiornamento ritardato di un giorno per renderlo inutile. E' quindi una falsa sicurezza, che deve assolutamente essere accompagnata dall'attenzione dell'utente.Direte: "è ma non si può star tutto il tempo a cercare se sono usciti nuovi virus...":1) allora non usate internet. O se lo usate fate attenzione a cosa scaricate.2) migrate verso sistemi operativi più sicuri, almeno sotto il profilo virus [linux ad esempio, come gli altri unix, non soffre e non soffrirà mai di questa piaga, poiché l'utente amministratore viene usato solo per l'installazione di programmi e gestione del sistema, ed ogni azione che non sia sicura [dal chattare al scaricare la posta ecc ecc] viene preventivamente ricordata all'utente con un bel messaggio...]saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta ignoranza sulla rete!
      - Scritto da: Anonimo
      2) migrate verso sistemi operativi
      più sicuri, almeno sotto il profilo
      virus [linux ad esempio, come gli altri
      unix, non soffre e non soffrirà mai
      di questa piaga, poiché l'utente
      amministratore viene usato solo per
      l'installazione di programmi e gestione del
      sistema, ed ogni azione che non sia sicura
      [dal chattare al scaricare la posta ecc ecc]
      viene preventivamente ricordata all'utente
      con un bel messaggio...]Questo non è un pregio di Linux, ma solo un'abitudine. Si può creare benissimo anche con Windows account non privilegiati e usare sempre quelli, tranne quando si devono installare programmi.Inoltre è falso che basti non essere root per evitare il problema, gli exploit per diventare root esistono anche su Linux (e i numerosi web-server sfondati lo dimostra).
      • Anonimo scrive:
        Re: Basta ignoranza sulla rete!
        Domanda: è possibile su winxp qualcosa tipo "su -" per usare i privilegi di root durante una sessione da utente normale? o bisogna usare switch user e cambiare utente con l'administrator?se è la seconda certo che in windows sono tutti amministratori, per installare un programma uno deve fare un giro assurdo!Se esiste invce un "su -" ditemelo che mi risolvete un grosso problema!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Basta ignoranza sulla rete!
          - Scritto da: Anonimo
          Domanda: è possibile su winxp
          qualcosa tipo "su -" per usare i privilegi
          di root durante una sessione da utente
          normale? o bisogna usare switch user e
          cambiare utente con l'administrator?
          se è la seconda certo che in windows
          sono tutti amministratori, per installare un
          programma uno deve fare un giro assurdo!
          Se esiste invce un "su -" ditemelo che mi
          risolvete un grosso problema!!!cerrrto che si può, a partire da windows 2000!Click col tasto destro premendo shift, e, come per magilla, nel menu contestuale compere la voce "run as..." che apre una finestra di inserimento delle credenziali. A differenza di su - hai che i privilegi sono assegnati all'unica istanza di processo da eseguire e NON anche alla shell. Terminato il processo, terminati i privilegi.E non venite a dirmi che ricordarsi gli shortcut di tastiera è difficile... ricordarsi tutti gli switch dei programmi *nix non è di certo più facile... e cambiano fra una versione e l'altra!Cfr. il titolo del post: BASTA IGNORANZA SULLA RETE
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta ignoranza sulla rete!
            - Scritto da: Anonimo
            cerrrto che si può, a partire da
            windows 2000!

            Click col tasto destro premendo shift, e,
            come per magilla, nel menu contestuale
            compere la voce "run as..."Nella versione italiana si chiama "Esegui come...", ed esiste anche il comando shell "runas" (tuttoattaccato) che consente di lanciare qualsiasi programma con i privilegi dell'utente specificato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Basta ignoranza sulla rete!

        Questo non è un pregio di Linux, ma
        solo un'abitudine. Si può creare
        benissimo anche con Windows account non
        privilegiati e usare sempre quelli, tranne
        quando si devono installare programmi.che ci sia la possibilità non c'è nessun dubbio. Il problema è: c'è la conoscenza adeguata? C'è l'informazione [anche da parte di M$!] di farlo?No, non c'è. Punto.Ed ecco quindi che l'*abitudine* di cui sopra parlavo diventa un pregio.
        Inoltre è falso che basti non essere
        root per evitare il problema, gli exploit
        per diventare root esistono anche su LinuxOk, ma l'eterogeneità delle distribuzioni linux [kernel/librerie diverse ecc ecc] minimizza al massimo una possibilità di diffusione di worm che utilizzano exploit per propagarsi.Le versioni di windows invece le puoi contare su di una mano...
        (e i numerosi web-server sfondati lo
        dimostra).Fammi un esempio di utente windows normale che gestisce un server-web a casa....Tu stai parlando di server, e qua ti do ragione. Ma le vulnerabilità esistono in entrambi i s.o. e comunque non vengono installati per default i server-web/ftp/ssh.
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi
    - Scritto da: Anonimo
    La differenza fra un newbie ed un utente
    esperto non sono le maggiori conoscenze
    dell'ultimo, ma piu' probabilmente le
    motivazioni che hanno spinto l'ultimo a
    diventare tale.Il tono finto serio non e' male e nasconde abbastanza bene la ca##ata.L'idea di fondo, pero', cade troppo facilmente (tutti sono stati newbie, anche l'utente esperto).Tecnica buona, sforzarsi di essere piu' creativi.VOTO: (troll) (troll) (troll) O O
  • Anonimo scrive:
    Divisione di responsabilità...
    E una bella divisione di responsabilità?Una bella pena non tanto carceraria ma pecuniaria con conseguente confisca di vari beni personali, per per i vari cracker/spammer/virus writer e l'interdizione A VITA dall'uso di internet? Niente più concessione di abbonamenti...è vero puoi farlo fare al fratello...ma se ti ribeccano ti prendi una condanna penale...Per gli utenti penso sia giusto limitare chi non è in grado neanche di installare un antivirus e patchare un PC...
  • Anonimo scrive:
    Re: TROLL SCADENTE
    - Scritto da: Anonimo
    E consiglieresti Linzozz ad un Newbie? Ma se
    per collegarsi ad Internet bisogna conoscere
    quasi a memoria il protocollo tcp/ip. E'
    come se a scuola guida facessero numerose
    lezioni teoriche sull' alzata dell' albero a
    camme prima di mettersi al volante...

    VOTO: (troll)(troll)OOO

    Sei un (troll) scadente, impegnati di
    più la prossima volta :DSi apprezza l'idea di base.Mascherare meglio le evidenti ca##ate.Divertente il commentino finale.Nel complesso non male.VOTO: (troll) (troll) (troll) (troll) O
  • Terra2 scrive:
    non è bello, ma concordo!
    Anche i "cinema", le "piste da sci" o i "ristoranti" sono luoghi a cui tutti possono accedere... ma sono anche luoghi da cui si viene prontamente cacciati a pedate nel caso si reiteri in atteggiamenti che arrechino palese disturbo al prossimo.Non puoi parlare dei ca%%i tuoi al cinema durante la proiezione, non puoi fumare al ristorante se non sei nella zona idonea e così via...Non mi pare ci sia nulla di particolarmente "cattivo" nel far rispettare certi atteggiamenti.Nessuno è tanto "pirla" da non capire concetti semplici come: l'antivirus *deve* essere aggiornato almeno 1 volta a settimana e non puoi forwardare a 120 ogni "mantra della felicità" in PPS che ricevi ... a meno che al poveretto, non gli manchi qualche rotella.Su internet, le norme di comportamento, sono state sempre interpretate come semplici "consigli". Ma a me, personalmente, già chi inserisce il mio indirizzo e.mail nel CC: e non in BCC: quando spedisce una mail a più persone (e se non sai la differenza tra CC e BCC non inca%%arti con me ma con la tua ignoranza), sta fondamentalmente sulle balle.Quando in assenza di internet, molti gestori di BBS offrivano gratuitamente l'accesso alla rete Fidonet imparavi in fretta che, comportamenti "fastidiosi", portavano ad una quasi immediata estromissione dalla rete! Se Fidonet "funzionava", pur con mezzi che adesso sembrano (anzi sono) preistoria, era merito di una necessaria applicazione delle regole!Su internet, invece, i soliti fessi continuano imperterriti con i loro atteggiamenti... da quelli "idioti ma sopportabili" (letterine HTML con 45 caratteri differenti e pupazzetti colorati) alla maleducazione informatica della specie peggiore.Il fatto che ora ADSL ed HD di dimensioni abbondanti permettano maggiori margini di libertà rispetto a Fidonet (nessuno ti impone un massimo di 4 righe per la firma in calce alle mail, nessuno ti impone l'uso dei caratteri ASCII
    • Anonimo scrive:
      Re: non è bello, ma concordo!
      - Scritto da: Terra2
      Anche i "cinema", le "piste da sci" o i
      "ristoranti" sono luoghi a cui tutti possono
      accedere... ma sono anche luoghi da cui si
      viene prontamente cacciati a pedate nel caso
      si reiteri in atteggiamenti che arrechino
      palese disturbo al prossimo.Concordo al 120% !!!!!!!Se oggi come non mai i virus hanno questa diffusione, una delle cause più grandi è l'uotonto !!!Non è colpa di MS ne di Linux, ne Mac.... ne quello che è... è l'utente ignorante (che non sa) che apre, invia, copia, cancella, scrive, spedisce, clicca su si, senza sapere cosa stia facendo....Metti una persona che preme tutti i pedali di un'auto, magari da 250 CV, gira il volante a caso, ecc.ecc. dopo 30 secondi, se non è morto lo sbattono dentro. Sull'informatica non si muore, e non è necessario arrivare all'arresto (e vorrei vedere :) anche se tra privacy e P2P pare si arrivi a questo)... comunque un modo per far applicare 4 regole di base, va trovato !!
      • Anonimo scrive:
        Re: non è bello, ma concordo!
        - Scritto da: Anonimo
        Non è colpa di MS ne di Linux, ne
        Mac.... ne quello che è... è
        l'utente ignorante (che non sa) che apre,
        invia, copia, cancella, scrive, spedisce,
        clicca su si, senza sapere cosa stia
        facendo....Beh, si, ti quoto in questo ma chiariamoci. Io sono la prima a difendere quelli a cui interessa farci quelle 4 cose, col pc, e a cui non importa sapere tutto il resto. Padronissimi di rimanere utonti, se vogliono... ma fino a un certo punto ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: La fine di Microsoft

    Perché, un Linux di due anni fa senza
    aggiornamenti è sicuro? Te lo
    sfonderebbero in tutte le salse.Tutte le distro in voga includono di default sistemi di aggiornamento automatico. Soprattutto quelle indirizzate agli utonti.Inoltre con Linux, vengono aggiornati TUTTI i programmi e non solo il Sistema Operativo. Lieve sottigliezza che forse vi sfugge.
    Gli OEM potrebbero benissimo installare un
    Windows aggiornato con tutte le patch: cosa
    glielo impedisce?Ah sì? Conosci qualcuno che lo fa?Tanto per citare un esempio. Ho acquistato 6 mesi fa un nuovissimo e fiammante ASUS.Ovviamente te lo vendevano con licenza XP già inclusa. Bene non avevano installato ne il SP1 e il disco C: era partizionato FAT32.Vuoi aggiungere qualcos'altro?
  • Anonimo scrive:
    Re: La fine di Microsoft


    Che schifo! (linux)

    Bravo sventola Linzozz. Anche linzozzz ha
    bisogno degli aggiornamenti automatici.
    Peccato che l' utonto medio non li
    scaricherà mai, accederà al
    sistema come root e metterà una pwd
    ridicola, setterà un 777 su tutto e
    così via.Mai provato ad installare una qualsiasi distro, vero?PRendi ad esempio Red Hat. L'ultimo step dell'installazione è l'installazione dell'updater RHN che si cura di mantenere aggiornato da sè TUTTO (ripeto TUTTO) il software.Con windows, al massimo mantieni aggiornato il sistema operativo e l'Office, sempre che tu, utonto, sappia andare su pannello di controllo e configurare l'update automatico.Lo ripeto: stai zitto che fai più bella figura!
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi
    - Scritto da: Anonimo

    DHCP? boot? router? Secondo te l'utente

    medio sa cosa sono? E soprattutto: gli

    interessa saperlo?
    pur non essendo l'autore del post
    permettirmi una precisazione:
    se uno dice dhcp, boot e router su un sito
    che si proclama come "informatico"Non sono io l'autore del primo post, ma credo abbia ragione: se e' vero che i termini indicati possono essere considerati noti per i partecipanti al forum, e' altrettanto vero che probabilmente siano significativi quanto i geroglifici per l'utente medio...
  • Anonimo scrive:
    Re: LEGGETE BENE
    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    Ragazzi io l'ho sempre detto, per
    usare

    il


    pc bisogna avere una "patente".



    Che ne dici dell'ECDL?

    Si non serve a nulla.E allora siam punto a capo. Se non c'è patente la si invoca; Se c'è si dice che fa schifo, fa ingrassare i soliti noti, ecc.(Si ok, l'ECDL andrebbe quantomeno riformata...)
  • Anonimo scrive:
    Re: LEGGETE BENE




    Su questo, NON sono d'accordo. Sarebbe
    come

    far pagare alla Fiat una multa se uno
    fa un

    incidente con una Panda... mica è

    colpa della Fiat se uno non sa guidare
    e va

    a sbattere!



    La multa va bene, ma A CARICO
    DELL'UTENTE,

    quale che sia il sistema operativo
    scelto.

    Se tocchi la gente nel portafogli,
    capisce e

    impara.



    Inoltre, se fosse vero che con qualche
    OS

    particolare non riesci a disfarti del

    problema, a forza di pagar multe la
    gente

    cambierebbe OS. NON cito nomi di
    sistemi,

    che su questo forum le OS wars hanno
    rotto i

    cosiddetti.
    Il problema non e' "saper guidare" e basta
    bisogna fare le "macchine come si deve" la
    Fiat o la mercedes non possono mettere fuori
    una macchina che perde i pezzi per strada e'
    fuori legge! e se lo fa e non rispetta i
    criteri imposti dalla legge gliela fanno
    ritirare dal mercato oltre a essere
    responsabile in via civile dei danni
    causati! e meglio che tu ti informi mio
    caro! :D"mio caro"... meno male che devo informarmi io! Se mi fai comprare una macchina che non può circolare sulle strade della mia nazione,1) ti faccio causa2) non compro più una macchina della stessa marca3) lo faccio sapere al mondo, così nessun altro comprerà più quella macchina.Ma se la macchina rispetta le leggi (magari perchè le leggi non ci sono...?), ha le cinture, l'abs ecc., questo non impedisce al guidatore di andare a sbattere perchè non sa guidare. Se fai cose come disattivare l'antivirus perchè ti fa perdere banda e tempo, poi apri gli allegati .exe senza verificare cosa fai, magari ti installi un bel dialer per pagare 3 euro al minuto un bel sito porno... beh, allora è sicuramente colpa del OS. Ovviamente, si parla sempre e solo di un certo OS o di una certa sw house (non faccio nomi, non voglio aloìimentare ancora questa inutile guerra). Il sistema in questione non sarà il migliore, ma è valido e ha un solo enorme problema: è il più diffuso al mondo.Poi esiste una marea di gente che decide di dare la colpa al SO per qualunque cosa succede (tipo: piove, governo ladro).Stiamo andando OT, come sempre. Resto dell'opinione che, se un provider becca un utente che spamma (volutamente o no, è comunque responsabilità dell'utente), fa moooolto bene a staccare il cavo e annullare all'istante il contratto.Ovviamente, ci vogliono le PROVE per annullare il contratto e negare il servizio, ma non credo che un ISP si divreta a perdere clienti. Solo, tutti avranno vantaggi a non avere in mezzo alle scatole "clienti" spammatori.E adesso dimmi ancora che ho torto e che non mi informo...
  • Anonimo scrive:
    Basta attaccare MS!
    Come al solito tutti ad attaccare Microsoft!La notizia parla di virus e spamming, e voi giù ad attaccare Windows!Bene, allora vi porto la mia esperienza, cosi capirete una volta per tutte come stanno davvero le cose!Un mio amico è un esperto di informatica: lavora all'ufficio contabilità del comune di Avezzano ed ha delle profonde conoscenze informatiche, visto che usa il computer tutto il giorno. Lui mi ha detto che ha provato ad installare linux su un vecchio computer che aveva a casa e, dopo tre giorni di calvario, questo orribile sistema operativo si è dimostrato non cosi tanto operativo...In breve non è stato possibile leggere le e-mail!Certo che linux è sicuro, non riuscite nemmeno a connettervi al vostro programma di e-mail!Io uso Windows perchè il mio amico dice che è il più sicuro, ed è davvero cosi: negli ultimi due anni ho preso solo tre virus, ma questo è inevitabile se si è connessi ad internet.All'inizio avevo un antivirus, ma il mio amico mi ha detto che sono troppo pesanti e che tanto poi non servono a granchè... effettivamente il mio computer funziona davvero bene, altro che linux!!!cambiate idea, che è meglio... altrimenti... sono guai...
    • maciste scrive:
      Re: Basta attaccare MS!
      - Scritto da: Anonimo
      Come al solito tutti ad attaccare Microsoft!

      La notizia parla di virus e spamming, e voi
      giù ad attaccare Windows!forse perché (almeno per ciò che riguarda i virus...) è solo Windows ad esserne colpito?
      Bene, allora vi porto la mia esperienza,
      cosi capirete una volta per tutte come
      stanno davvero le cose!

      Un mio amico è un esperto di
      informatica: lavora all'ufficio
      contabilità del comune di Avezzano ed
      ha delle profonde conoscenze informatiche,
      visto che usa il computer tutto il giorno.
      Lui mi ha detto che ha provato ad installare
      linux su un vecchio computer che aveva a
      casa e, dopo tre giorni di calvario, questo
      orribile sistema operativo si è
      dimostrato non cosi tanto operativo...
      In breve non è stato possibile
      leggere le e-mail!Allora il tuo amico non era così esperto...
      Certo che linux è sicuro, non
      riuscite nemmeno a connettervi al vostro
      programma di e-mail!trollata...
      Io uso Windows perchè il mio amico
      dice che è il più sicuroah se lo dice il tuo amico che non sa leggere la posta con linux...possiamo credergli
      è davvero cosi: negli ultimi due anni
      ho preso solo tre virus, ma questo è
      inevitabile se si è connessi ad
      internet.anche io uso windows e sono connesso ad internet molte ore al giorno e stranamente non ne ho mai preso uno, perché?1) non aprire mai allegati che provengono da mittenti sconosciuti2) aggiornare costantemente antivirus3) dotarsi almeno di un firewall software (ora ne ho uno hardware integrato nel router adsl)
      All'inizio avevo un antivirus, ma il mio
      amico mi ha detto che sono troppo pesanti e
      che tanto poi non servono a
      granchè... effettivamente il mio
      computer funziona davvero bene, altro che
      linux!!!

      cambiate idea, che è meglio...
      altrimenti... sono guai...azz...all'inizio credevo fossi serio, solo adesso ho capito che sei un troll
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta attaccare MS!
      le cose sono due: o sei un enorme troll o sei molto ingenuo, confido nella seconda ipotesi- Scritto da: Anonimo
      Come al solito tutti ad attaccare Microsoft!

      La notizia parla di virus e spamming, e voi
      giù ad attaccare Windows!io virus, worm e spam li vedo quasi solo in windows, e tu?
      Bene, allora vi porto la mia esperienza,
      cosi capirete una volta per tutte come
      stanno davvero le cose!grazie o sommo, illuminami :P
      Un mio amico è un esperto di
      informatica: lavora all'ufficio
      contabilità del comune di Avezzano ed
      ha delle profonde conoscenze informatiche,
      visto che usa il computer tutto il giorno.mi sfugge la deduzione logica: secondo te uno che fa 2000km in macchina al giorno e` un bravo meccanico? ha forse profonde conoscenze del funzionamento del motore? non credo, cmq...
      Lui mi ha detto che ha provato ad installare
      linux su un vecchio computer che aveva a
      casa e, dopo tre giorni di calvario, questo
      orribile sistema operativo si è
      dimostrato non cosi tanto operativo...
      In breve non è stato possibile
      leggere le e-mail!trollata per trollata ti rispondo a tono: era collegato ad internet?
      Certo che linux è sicuro, non
      riuscite nemmeno a connettervi al vostro
      programma di e-mail!non mi risulta proprio, mai avuto problemi
      Io uso Windows perchè il mio amico
      dice che è il più sicuro, ed
      è davvero cosi: negli ultimi due anni
      ho preso solo tre virus, ma questo è
      inevitabile se si è connessi ad
      internet.pensa, negli ultimi tre anni linux non mi e` _mai_ crashato, per non parlare degli _zero_ virus, worm e simili.
      All'inizio avevo un antivirus, ma il mio
      amico mi ha detto che sono troppo pesanti e
      che tanto poi non servono a
      granchè... effettivamente il mio
      computer funziona davvero bene, altro che
      linux!!!
      cambiate idea, che è meglio...
      altrimenti... sono guai...effettivamente ho cambiato idea: sei un troll.
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta attaccare MS!
      - Scritto da: Anonimo
      All'inizio avevo un antivirus, ma il mio
      amico mi ha detto che sono troppo pesanti e
      che tanto poi non servono a
      granchè... effettivamente il mio
      computer funziona davvero bene, altro che
      linux!!!Signore con bimbo alla mano al Mediaworld chiede al commesso:"Mi scusi vorrei comprare un PC per mio figlio, ma con tutti questi virus che dice glielo posso dare o c'e' il rischio che il bambino si prende qualche brutta malattia?".
      • Skybird scrive:
        Re: Basta attaccare MS!
        - Scritto da: Anonimo

        Signore con bimbo alla mano al Mediaworld
        chiede al commesso:

        "Mi scusi vorrei comprare un PC per mio
        figlio, ma con tutti questi virus che dice
        glielo posso dare o c'e' il rischio che il
        bambino si prende qualche brutta malattia?".
        ti prego, dimmi che è una barzelletta e non la triste realtà :'(
        • Anonimo scrive:
          Re: Basta attaccare MS!
          - Scritto da: Skybird

          - Scritto da: Anonimo



          Signore con bimbo alla mano al
          Mediaworld

          chiede al commesso:



          "Mi scusi vorrei comprare un PC per mio

          figlio, ma con tutti questi virus che
          dice

          glielo posso dare o c'e' il rischio che
          il

          bambino si prende qualche brutta
          malattia?".



          ti prego, dimmi che è una barzelletta
          e non la triste realtà :'(Mia nonna lo credeva sul serio!:s
        • Anonimo scrive:
          Re: Basta attaccare MS!
          - Scritto da: Skybird

          "Mi scusi vorrei comprare un PC per mio

          figlio, ma con tutti questi virus che
          dice

          glielo posso dare o c'e' il rischio che
          il

          bambino si prende qualche brutta
          malattia?".



          ti prego, dimmi che è una barzelletta
          e non la triste realtà :'(Cavolo se e' vero!!Ci stavo io accanto e aspettavo di chiedere una informazione al commesso e mi sono dovuto allontanare di corsa perche' mi veniva talmente da ridere, ed io non sono incontinente ma quando rido troppo mi scappa la pipi' e se non trovo un bagno me la faccio sotto...
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta attaccare MS!
      le cose sono due....ho sei un troll grosso come una casa o hai appena incotrato un troll grosso come una casa che ti ha picchiato forte forte confondendoti un po' le idee....nanna
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta attaccare MS!
      Citando La Legge di Murphy:Tutto e' possibile se non sai di che cosa stai parlando.E a quanto vedo, per quello che hai scritto, ne' tu ne' tantomeno il tuo esperto amico sapete di cosa state parlando.Vi sono persone che usano tutto il giorno il computer... anche 10 ore al giorno. Ma non lo sanno accendere perche' lo trovano gia' ON al mattino.Esp.
    • AdessoBasta scrive:
      Re: Basta attaccare MS!

      Un mio amico è un esperto di informatica: lavora all'ufficio
      contabilità del comune di Avezzano ed ha delle profonde
      conoscenze informatiche, visto che usa il computer tutto il
      giorno.Un mio amico è un pilota di F1: fa il rappresentante ed ha profonde conoscenze di guida agonistica, visto che usa l'auto tutto il giorno!Te lo dico in italiano: mi sto rotolando sul pavimento dalle risate :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta attaccare MS!
      ScanTroll system startup [ok]start scanning:scan: (troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll) 100%warning: troll detected!!!action: ignore threadCiao bilbo:)
    • Anonimo scrive:
      Mi fa detto mio cuggino

      Bene, allora vi porto la mia esperienza,
      cosi capirete una volta per tutte come
      stanno davvero le cose!Figliolo sei un grande! Peccato che l'ironia qui dentro la capiscano in pochi.:D
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi fa detto mio cuggino
        Mi ha detto mio cuggino che una volta si e` schiantato con la moto, mio cuggino mio cuggino. Mi ha detto mio cuggino che poi si e` tolto il casco e si e` aperta la testa, mio cuggino mio cuggino. Mio cuggino si e` tolto il casco, mio cuggino si e` aperta la testa. Mi ha detto mio cuggino che una volta ha trovato in spiaggia un cane e invece era un topo, mio cuggino mio cuggino. Mi ha detto mio cuggino chc una volta e` stato co'una che poi gli ha scritto sullo specchio benvenuto nell'aids, mio cuggino mio cuggino: - -poverino, mio cuggino benvenuto nell'aids - mio cuggino topo cane, mio cuggino benvenuto nell'aids.Mio cuggino mio cuggino, mio cuggino e` rispettato, amico di tutti. Mio cuggino ha fatto questo e quello, mio cuggino mi protegge quando vengono a picchiammi perche` chiamo mio cuggino. Anzi: io chiamo a mio cuggino. Mi ha detto mio cuggino che una volta ha visto una senza reggipetto - stghidin, sttghidin, stish stidun; aaah -, mio cuggino mio cuggino. Mi ha detto mio cuggino che una volta in discoteca ha conosciuto una tipa che pero` poi non si ricorda piu' niente e alla fine si e` svegliato in un fosso tutto hagnato che gli mancava un rene, mio cuggino mio cuggino. Mi ha detto mio cuggino che sa un colpo segreto che se te lo da` dopo tre giorni muori, mio cuggino mio cuggino. Mi ha detto mio cuggino che da bambino una volta e` morto. Mio cuggino mio cuggino, mio cuggino e' ricercato, amico di tutti. Mio cuggino ha fatto questo e quello. Mio cuggino mi protegge quando vengono a picchiammi perche` chiamo mio cuggino Anzi, sapete cosa vi dico: io chiamo a mio cuggino. Mio cuggino mio cuggino, mio cuggino e` preoccupante e parla coi rutti: ciao, come va. Mio cuggino ha fatto questo e quello, l'autoscontro e il calcinculo, mio cuggino 'o malamente: ma e` un prodotto della mente. Anzi: ha prodotto della menta ma non era autorizzato, per cui l'hanno imprigionato. Ue`. Si' d'accordo free Mandela, free Valpreda e tutti gli altri, ma free anche mio cuggino. Anzi: free anche a mio cuggino. Na na nai, mio cuggino na na nai, na na nai, mio cuggino na na nai.
    • Terra2 scrive:
      Re: Basta attaccare MS!

      Un mio amico è un esperto di
      informatica: lavora all'ufficio
      contabilità del comune di Avezzano [...]
      dopo tre giorni di calvario, questo
      orribile sistema operativo si è
      dimostrato non cosi tanto operativo...
      In breve non è stato possibile
      leggere le e-mail!Infatti Linux è notoriamente poco adatto per le mail e per la gestione dei server di posta.Complimentoni al comune di Avezzano per il reclutamento degli esperti :)(troll)
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta attaccare MS!
      - Scritto da: Anonimo
      Un mio amico è un esperto di
      informatica: lavora all'ufficio
      contabilità del comune di Avezzano ed
      ha delle profonde conoscenze informatiche,da quello che dici oltre, viene qualche dubbio...
      In breve non è stato possibile
      leggere le e-mail!per quanto Linux sia di norma necessario un ingegnere informatico con cinque anni di esperienza per farlo funzionare ;) non è messo così male da non poter leggere neppure le email.E' complicato da amministrare, non alla portata di uno che non sia un conoscitore di PC, ma anche per colpa dei loro sviluppatori che non hanno deciso di standardizzare un insieme di operazioni per semplicare la vita (cosa gli costa mettere un installer standard per qualsiasi applicazione scritta su Linux, che compili in automatico, se serve, i sorgenti e che si interfacci con l'utente mediante semplici wizard grafici...
      Certo che linux è sicuro, non
      riuscite nemmeno a connettervi al vostro
      programma di e-mail!

      Io uso Windows perchè il mio amico
      dice che è il più sicuro, ed
      è davvero cosi: negli ultimi due anni
      ho preso solo tre virus, ma questo è
      inevitabile se si è connessi ad
      internet.No, non è normale... Io non ho mai preso virus con Windows, pur stando sempre connesso ad Internet ;) E anche l'antivirus è dovuto intervenire poche volte, a segnalare worm email che non avrei aperto comunque.
      All'inizio avevo un antivirus, ma il mio
      amico mi ha detto che sono troppo pesanti edigli di usare Antivir PE tanto per fare un esempio, non è affatto pesante.
    • Akiro scrive:
      Re: Basta attaccare MS!
      - Scritto da: Anonimo
      Come al solito tutti ad attaccare Microsoft!

      La notizia parla di virus e spamming, e voi
      giù ad attaccare Windows!

      Bene, allora vi porto la mia esperienza,
      cosi capirete una volta per tutte come
      stanno davvero le cose!

      Un mio amico è un esperto di
      informatica: lavora all'ufficio
      contabilità del comune di Avezzano ed
      ha delle profonde conoscenze informatiche,
      visto che usa il computer tutto il giorno.
      Lui mi ha detto che ha provato ad installare
      linux su un vecchio computer che aveva a
      casa e, dopo tre giorni di calvario, questo
      orribile sistema operativo si è
      dimostrato non cosi tanto operativo...
      In breve non è stato possibile
      leggere le e-mail!

      Certo che linux è sicuro, non
      riuscite nemmeno a connettervi al vostro
      programma di e-mail!

      Io uso Windows perchè il mio amico
      dice che è il più sicuro, ed
      è davvero cosi: negli ultimi due anni
      ho preso solo tre virus, ma questo è
      inevitabile se si è connessi ad
      internet.

      All'inizio avevo un antivirus, ma il mio
      amico mi ha detto che sono troppo pesanti e
      che tanto poi non servono a
      granchè... effettivamente il mio
      computer funziona davvero bene, altro che
      linux!!!

      cambiate idea, che è meglio...
      altrimenti... sono guai...hahahaha quoto tutto!;)(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta attaccare MS!
      E infatti la stiamo attaccando!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta attaccare MS!
      - Scritto da: Anonimo
      Come al solito tutti ad attaccare Microsoft!

      La notizia parla di virus e spamming, e voi
      giù ad attaccare Windows!

      Bene, allora vi porto la mia esperienza,
      cosi capirete una volta per tutte come
      stanno davvero le cose!A ce lo dici tu? ... grazie!

      Un mio amico è un esperto di
      informatica: lavora all'ufficio
      contabilità del comune di Avezzano ed
      ha delle profonde conoscenze informatiche,
      visto che usa il computer tutto il giorno.
      Lui mi ha detto che ha provato ad installare
      linux su un vecchio computer che aveva a
      casa e, dopo tre giorni di calvario, questo
      orribile sistema operativo si è
      dimostrato non cosi tanto operativo...Azzz che esperto! quali profonde conoscenze! 3 gg per instalare linux?Ma allora mia nipote (12 anni) che lo ha installato (suse 8.1) in 29 minuti esatti e' un Genio!Gli diro' di telefonare ad avezzano e fare domanda di assunzione!
      In breve non è stato possibile
      leggere le e-mail!

      Certo che linux è sicuro, non
      riuscite nemmeno a connettervi al vostro
      programma di e-mail!
      Pensare che (sempre la mia nipotina di 12 anni) lei lo usa principalmente per la posta, e IRC ... che strano! ...aha gia' dimenticavo che lei e' un genio! :D
      Io uso Windows perchè il mio amico
      dice che è il più sicuro, ed
      è davvero cosi: negli ultimi due anni
      ho preso solo tre virus, ma questo è
      inevitabile se si è connessi ad
      internet.Si se si e' connessi a anternet con M$ e' praticamente inevitabile! e il bello e' che te lo prendi proprio da un'altra macchina M$!... :D

      All'inizio avevo un antivirus, ma il mio
      amico mi ha detto che sono troppo pesanti e
      che tanto poi non servono a
      granchè... effettivamente il mio
      computer funziona davvero bene, altro che
      linux!!!Eh! certo coi consigli del tuo amico "esperto"... :D siamo noi a essere sfortunati! :D

      cambiate idea, che è meglio...
      altrimenti... sono guai...Certo che sono guai (per Ballmer e Gates)! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta attaccare MS!

      contabilità del comune di Avezzano ed
      ha delle profonde conoscenze informatichee allora che ci fa in un ufficio contabilita' di un ente statale?
      • Anonimo scrive:
        Re: Basta attaccare MS!
        - Scritto da: Anonimo


        contabilità del comune di
        Avezzano ed

        ha delle profonde conoscenze
        informatiche

        e allora che ci fa in un ufficio
        contabilita' di un ente statale?Come tanti ... aspetta il 27.... a carico di chi? a carico nostro naturalmente! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: La fine di Microsoft
    - Scritto da: non registrato
    - Scritto da: Anonimo

    Ci penserà M$ ad attivare tutto
    di

    default con SP2 per XP..... ma bravi!
    Che

    tempismo!!!!



    Che schifo! (linux)

    Perché, un Linux di due anni fa senza
    aggiornamenti è sicuro? Te lo
    sfonderebbero in tutte le salse.Questo sta a te,evitare che non accada.E qui ne windows nè linux nè bsd fanno eccezione. :)

    Gli OEM potrebbero benissimo installare un
    Windows aggiornato con tutte le patch: cosa
    glielo impedisce?



    ==================================
    Modificato dall'autore il 17/03/2004 10.24.04
  • Anonimo scrive:
    Re: TROLL SCADENTE
    - Scritto da: Anonimo
    Ora che hai sbandierato le tue nozioni da
    nerd, ti posso dire che Linzozz ha fatto una
    pessima figura nell' azienda dove lavoro ed
    è stato cestinato.
    Non è stato capace di gestire un
    compito banalissimo che windows è
    riuscito egregiamente a risolvere con
    pochissimi accorgimenti tecnici.
    Mi sembra che Linzozz fa 1 passo avanti e 2
    indietro :DCi sono aziende che fatturano molti milioni euro l'anno che inux lo hanno installato e funziona egregiamente. Se da voi non c'e' nessuno che lo sa installare e fargli manutenzione non e' un problema mio...Fatevi un corso, studiate un po' di piu', vi puo' fare solo bene.
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi
    - Scritto da: Anonimo
    Aiutate le persone come me, non pensiate di
    essere dei super-uomini solo perché
    "sapete".....

    VI PREEEGOOOOO !!!!!!!!! :)Un consiglio da una persona molto tecnica, ma proprio per questo che sa quali sono le soluzioni migliori per un principiante.Inizialmente procurati un paio di distribuzioni live. Le migliori per iniziare sono:Knoppix 3.3GnoppixMepisIl MiniCD della rivista Linux Magazine. Se l'hai comprata di recente lo avrai trovato. Ha il vantaggio di essere tutto in italiano, veloce e ben configurato.Ti serve una connessione ad internet facile facile da configurare. La soluzione e' solo modem seriale per la linea analogica o TA ISDN su interfaccia seriale oppure modem Ethernet o Router.Non pensare che il router costi caro. Ti garantisco che il suo prezzo e' ormai non oltre 15 euro in piu' di un modem ADSL USB.Prendi Hamlet, D-Link, Digicom.Questo grossista di Verona:http://212.38.32.142/or4/or?uid=exon.main.index&index=0&idcat=25&start=0vende ai negozi di PC di mezza Italia un router con chip Conexant marchiato Wytek che al pubblico viene 66 euro+iva.Ma anche D-Link, Hamet e Digicom hanno i loro prodotti a basso costo.Da D-Link il modello DSL-502G o il modem ethernet che si programma come un router DSL-302G.Da Hamlet ci sono i modelli HRDSL640 o HRDSL740.Da Digicom il Michelangelo Lan C e' lo stesso prodotto di quella ditta di Verona che lo vende col marchio Wytec.Poi ci sono Netgear, Zyxel un po' piu' cari ma molto buoni stesso.Una volta programmato il router qualsiasi sistema operativo Linux che vorrai provare al boot gli dici di usare il DHCP per ottenere l'indirizzo e ti troverai gia' connesso ad Internet per navigare.Col modem seriale o il TA ISDN e' semplice come configurare un accesso remoto in Windows.Una volta che sei su Internet da Linux puoi navigare in mezzo al mare di how-to e forum che ci sono e sperimentare quanto vuoi sicuro del fatto che non puoi fare nessun danno al tuo sistema operativo.Quando poi vorrai installarlo ti consiglio di procurarti un HD usato, da almeno 3GB cosi' ci metti anche molto software da provare. E con 2 cassetti estraibili provi ora uno ora l'altro...Se vuoi l'aiuto di qualcuno cerca su Internet il LUG (Linux User Group) piu' vicino a te. Ogni LUG e' pieno di ragazzi simpatici e disponibili. Nei posti dove si ritrovano ti puoi portare il PC e qualcuno ti seguira' passo passo nell'installazione e configurazione.
  • Anonimo scrive:
    Re: TROLL SCADENTE
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    Hai mai visto un router ADSL a basso
    costo?

    Hai presente prodotti come Hamlet o
    Digicom

    o D-Link?

    Sono rimarchiature di un'unico prodotto

    fatto a Taiwan. E' un router ADSL che

    esiste in versione con interfaccia USB +

    Ethernet o con 4 Ethernet, monta chipset

    Conexant o Globespan ed ha un sistema

    operativo semplice basato su wxWorks ed
    una

    CPU RISC ARM.

    Questi prodotti costano 50 euro
    all'ingrosso

    e ad un utente finale vengono sui 70-80

    euro.

    Il sistema operativo si puo'
    personalizzare

    e un provider che decidesse di vendere o

    dare in comodato d'uso questa soluzione

    potrebbe fornire gia' tutto configurato

    fuorche' username e password. Anzi se
    si usa

    una tecnica come quella di Alice non
    c'e'

    manco bisogno di user/passwd perche'
    loro

    identificano dal callerid e si puo'
    usare

    aliceadsl/aliceadsl come user/passwd.

    In USA non credo che tecnicamente le
    cose

    siano diverse.

    I parametri variabili sono VCI/VPI e
    poco

    altro.

    Una volta acceso il router ha un DHCP
    server

    e l'unica coa che deve fare l'utente
    con una

    distro live di Linux e' mettere il cd e

    accendere il PC.

    Al boot una distro come MandrakeMove o

    Knoppix ti riconosce praticamente tutto
    ma

    soprattutto la scheda di rete integrata
    in

    tutti i PC, e le distro live hanno
    sempre il

    client dhcp che si attiva al boot.

    A questo punto al boot la distro ti ha
    gia'

    configurato IP, gateway e perfino i DNS,

    devi solo aprire il browser, il
    programma di

    posta o il client IRC o instant
    messaging.

    Puoi salvare i settaggi e
    configurazioni o

    qualche documento su floppy o meglio su
    una

    chiave USB.



    Ora che hai sbandierato le tue nozioni da
    nerd, ti posso dire che Linzozz ha fatto una
    pessima figura nell' azienda dove lavoro ed
    è stato cestinato.
    Non è stato capace di gestire un
    compito banalissimo che windows è
    riuscito egregiamente a risolvere con
    pochissimi accorgimenti tecnici.
    Mi sembra che Linzozz fa 1 passo avanti e 2
    indietro :DSe tu non sei capace non è colpa di Linzozz :D
  • Anonimo scrive:
    Re: TROLL SCADENTE
    - Scritto da: Anonimo

    Hai mai visto un router ADSL a basso costo?
    Hai presente prodotti come Hamlet o Digicom
    o D-Link?
    Sono rimarchiature di un'unico prodotto
    fatto a Taiwan. E' un router ADSL che
    esiste in versione con interfaccia USB +
    Ethernet o con 4 Ethernet, monta chipset
    Conexant o Globespan ed ha un sistema
    operativo semplice basato su wxWorks ed una
    CPU RISC ARM.
    Questi prodotti costano 50 euro all'ingrosso
    e ad un utente finale vengono sui 70-80
    euro.
    Il sistema operativo si puo' personalizzare
    e un provider che decidesse di vendere o
    dare in comodato d'uso questa soluzione
    potrebbe fornire gia' tutto configurato
    fuorche' username e password. Anzi se si usa
    una tecnica come quella di Alice non c'e'
    manco bisogno di user/passwd perche' loro
    identificano dal callerid e si puo' usare
    aliceadsl/aliceadsl come user/passwd.
    In USA non credo che tecnicamente le cose
    siano diverse.
    I parametri variabili sono VCI/VPI e poco
    altro.
    Una volta acceso il router ha un DHCP server
    e l'unica coa che deve fare l'utente con una
    distro live di Linux e' mettere il cd e
    accendere il PC.
    Al boot una distro come MandrakeMove o
    Knoppix ti riconosce praticamente tutto ma
    soprattutto la scheda di rete integrata in
    tutti i PC, e le distro live hanno sempre il
    client dhcp che si attiva al boot.
    A questo punto al boot la distro ti ha gia'
    configurato IP, gateway e perfino i DNS,
    devi solo aprire il browser, il programma di
    posta o il client IRC o instant messaging.
    Puoi salvare i settaggi e configurazioni o
    qualche documento su floppy o meglio su una
    chiave USB.
    Ora che hai sbandierato le tue nozioni da nerd, ti posso dire che Linzozz ha fatto una pessima figura nell' azienda dove lavoro ed è stato cestinato.Non è stato capace di gestire un compito banalissimo che windows è riuscito egregiamente a risolvere con pochissimi accorgimenti tecnici.Mi sembra che Linzozz fa 1 passo avanti e 2 indietro :-D
  • Anonimo scrive:
    Re: TROLL SCADENTE
    - Scritto da: Anonimo
    E consiglieresti Linzozz ad un Newbie? Ma se
    per collegarsi ad Internet bisogna conoscere
    quasi a memoria il protocollo tcp/ip. E'
    come se a scuola guida facessero numerose
    lezioni teoriche sull' alzata dell' albero a
    camme prima di mettersi al volante...

    VOTO: (troll)(troll)OOO

    Sei un (troll) scadente, impegnati di
    più la prossima volta :DSei un furbacchione lo sai?E tecnicamente uno zero!Hai mai visto un router ADSL a basso costo?Hai presente prodotti come Hamlet o Digicom o D-Link?Sono rimarchiature di un'unico prodotto fatto a Taiwan. E' un router ADSL che esiste in versione con interfaccia USB + Ethernet o con 4 Ethernet, monta chipset Conexant o Globespan ed ha un sistema operativo semplice basato su wxWorks ed una CPU RISC ARM.Questi prodotti costano 50 euro all'ingrosso e ad un utente finale vengono sui 70-80 euro.Il sistema operativo si puo' personalizzare e un provider che decidesse di vendere o dare in comodato d'uso questa soluzione potrebbe fornire gia' tutto configurato fuorche' username e password. Anzi se si usa una tecnica come quella di Alice non c'e' manco bisogno di user/passwd perche' loro identificano dal callerid e si puo' usare aliceadsl/aliceadsl come user/passwd.In USA non credo che tecnicamente le cose siano diverse.I parametri variabili sono VCI/VPI e poco altro.Una volta acceso il router ha un DHCP server e l'unica coa che deve fare l'utente con una distro live di Linux e' mettere il cd e accendere il PC.Al boot una distro come MandrakeMove o Knoppix ti riconosce praticamente tutto ma soprattutto la scheda di rete integrata in tutti i PC, e le distro live hanno sempre il client dhcp che si attiva al boot.A questo punto al boot la distro ti ha gia' configurato IP, gateway e perfino i DNS, devi solo aprire il browser, il programma di posta o il client IRC o instant messaging. Puoi salvare i settaggi e configurazioni o qualche documento su floppy o meglio su una chiave USB.
  • Anonimo scrive:
    tasse!
    dicono che se i messaggi di posta avessero un prezzo lo spam crollerebbe...Probabile! io pero' avrei una ideuzza ... per ogni messaggio di spam che arriva da una macchina che il produttore dell' O.S. paghi diciamo un cent!... Sono disposto a scommettere che lo spam sparisce! (o perche' sparisce L' O.S. o perche' risolvono il problema!)Qualcuno e' disposto a scommettere? :D
    • Anonimo scrive:
      Re: tasse!
      Il cent lo farei pagare a chi ha un macchina non in sicurezza. Se una automobile gira nel traffico cittadino senza avere passato la revisione o con i freni consumati di chi e' la colpa se ha un incidente?Sia Linux o Unix O M$ o Mac, voi avete una idea sbagliata del software. Il software ha bisogno di manutenzione cosi' come l'hardware, le automobili ed ogni altra cosa.
      • Anonimo scrive:
        Re: tasse!
        - Scritto da: Anonimo
        Il cent lo farei pagare a chi ha un macchina
        non in sicurezza. Se una automobile gira nel
        traffico cittadino senza avere passato la
        revisione o con i freni consumati di chi e'
        la colpa se ha un incidente?
        Sia Linux o Unix O M$ o Mac, voi avete una
        idea sbagliata del software. Il software ha
        bisogno di manutenzione cosi' come
        l'hardware, le automobili ed ogni altra
        cosa.Freni consumati? da quando il software si consuma? e poi quale e' il problema? mi sta bene se facciamo anche sole nel primo anno di garanzia!Ripeto scommetti oppure no che funziona? :D
        • Anonimo scrive:
          Re: tasse!
          - Scritto da: Anonimo
          Freni consumati? da quando il software si
          consuma? e poi quale e' il problema? mi staPermettimi, ma credo che tu te ne intenda poco di progettazione del software, di scalabilita' e di manutenibilita'.
          • Anonimo scrive:
            Re: tasse!
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo

            Freni consumati? da quando il software
            si

            consuma? e poi quale e' il problema? mi
            sta

            Permettimi, ma credo che tu te ne intenda
            poco di progettazione del software, di
            scalabilita' e di manutenibilita'.Diciamo che me ne intendo abastanza da risponderti cosi':http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=569899
          • Anonimo scrive:
            Re: tasse!
            Mi spiace ma non centra nulla.
          • Anonimo scrive:
            Re: tasse!
            - Scritto da: Anonimo
            Mi spiace ma non centra nulla.C'entra eccome se c'entra dato che parli di "aggiornamenti, manunetenzione dei tuoi inutilissimi antivirus e balle cantando".....lo so che fa male... ma purtroppo per te c'entra eccome!allora vediamo se la misura della tassa e' efficace oppure no?io scommetto di si! :D e tu?:D :D :D
        • non registrato scrive:
          Re: tasse!
          - Scritto da: Anonimo

          bisogno di manutenzione cosi' come

          l'hardware, le automobili ed ogni altra

          cosa.

          Freni consumati? da quando il software si
          consuma? Da sempre. Il software è un prodotto altamente deperibile, man mano che vi si scoprono le vulnerabilità e i bugs. Deve essere aggiornato e deve essere sempre ben configurato. Non si può pretendere di installare Win95 prima edizione nel 2004 e pretendere di non essere inc***ti come se non fosse passato del tempo dal 1995 ad oggi...A cosa servirebbe un antivirus senza le firme aggiornate? A che servirebbe un firewall a cui abbiano scoperto il modo di sfondarlo da remoto?
          • Anonimo scrive:
            Re: tasse!
            - Scritto da: non registrato

            - Scritto da: Anonimo


            bisogno di manutenzione cosi' come


            l'hardware, le automobili ed ogni
            altra


            cosa.



            Freni consumati? da quando il software
            si

            consuma?

            Da sempre. Il software è un prodotto
            altamente deperibile, man mano che vi si
            scoprono le vulnerabilità e i bugs.
            Deve essere aggiornato e deve essere sempre
            ben configurato. Non si può
            pretendere di installare Win95 prima
            edizione nel 2004 e pretendere di non essere
            inc***ti come se non fosse passato del tempo
            dal 1995 ad oggi...

            A cosa servirebbe un antivirus senza le
            firme aggiornate? A che servirebbe un
            firewall a cui abbiano scoperto il modo di
            sfondarlo da remoto?Infatti la risposta e' che gli antivirus e i firewall hanno poca o nulla utilita' a risolvere i problemi in questione!La dimostrazione ce la hi sotto gli occhi!Aprili ! e ti accorgerai che antivirus e firewall sono i prodotti piu' venduti e i meno efficaci e i risultati ce li abbiamo sotto gli occhi!Quanto tempo ci vorra' alla gente prima di capire che la sicurezza e' una componente FONDAMENTALE di un O.S... e tu ti spacci per utente esperto?..Fammi il piacere! la tua fortuna e' probabilmente che lavori (se lavori) per qualcuno che e' incompetente come te! :D
      • contegio scrive:
        Re: tasse!
        L'automobile fa la prima volta la revisione dopo 4 anni e poi ogni dueIl PC lo compri installi il sistema operativo e poi passi due giorni a scaricare i vari "turafalla" e solo per quello e altri due per tutti gli altri programmi... e la revisione ti tocca farla 7 volte alla settimana !!!!!Allora un'automobile con questi problemi non si vende oppure ne risponde il venditore e non il disgraziato che se la compra (volente o nolente!!!!).Se poi quando ci mettiamo in strada cominciano pure a speronarti mi pare troppo.Dare la colpa a chi voleva un mezzo per spostarsi e non per passare tutto il tempo a revisionarlo invece che addossare le colpe a chi lo produce e a vari pirati della strada mi pare veramente fuori da ogni grazia di dio!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: tasse!

        Sia Linux o Unix O M$ o Mac, voi avete una
        idea sbagliata del software. Il software ha
        bisogno di manutenzione cosi' come
        l'hardware, le automobili ed ogni altra
        cosa.Esistono i difetti di progettazione, ed i prodotti microsoft ne sono un'esempio lampante.
        • Anonimo scrive:
          Re: tasse!
          - Scritto da: Anonimo

          Sia Linux o Unix O M$ o Mac, voi avete
          una

          idea sbagliata del software. Il
          software ha

          bisogno di manutenzione cosi' come

          l'hardware, le automobili ed ogni altra

          cosa.

          Esistono i difetti di progettazione, ed i
          prodotti microsoft ne sono un'esempio
          lampante.Mio caro, nulla e' privo di bug, ricordatevelo tutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: tasse!
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo


            Sia Linux o Unix O M$ o Mac, voi
            avete

            una


            idea sbagliata del software. Il

            software ha


            bisogno di manutenzione cosi' come


            l'hardware, le automobili ed ogni
            altra


            cosa.



            Esistono i difetti di progettazione, ed
            i

            prodotti microsoft ne sono un'esempio

            lampante.

            Mio caro, nulla e' privo di bug,
            ricordatevelo tutti.Ma alcuni hanno BUCHI VOLUTI PER COSTRUZIONE!ricordalo anche tu! :D
      • Anonimo scrive:
        Re: tasse!
        - Scritto da: Anonimo
        Il cent lo farei pagare a chi ha un macchina
        non in sicurezza. Se una automobile gira nel
        traffico cittadino senza avere passato la
        revisione o con i freni consumati di chi e'
        la colpa se ha un incidente?
        Sia Linux o Unix O M$ o Mac, voi avete una
        idea sbagliata del software. Il software ha
        bisogno di manutenzione cosi' come
        l'hardware, le automobili ed ogni altra
        cosa.Dipende ogni quanto caro mio... io ho su internet acceso 24 ore su 24 almeno un dei miei server vecchissimo! SuSe 6.1 (di molti anni fa) non ha virus non e' bucato (anche se ci provano con una frequenza impressionante basta guardare il log di ipchains (in quel kernel non c'era ancora ipfilter!) per rendersene conto! e lo ho spento l'ultima volta quando e' mancata la corrente in tutta italia!.... tu che ne dici? :D
        • Anonimo scrive:
          Re: tasse!
          - Scritto da: Anonimo
          Dipende ogni quanto caro mio... io ho su
          internet acceso 24 ore su 24 almeno un dei
          miei server vecchissimo! SuSe 6.1 (di molti
          anni fa) non ha virus non e' bucato (anche
          se ci provano con una frequenza
          impressionante basta guardare il log di
          ipchains (in quel kernel non c'era ancora
          ipfilter!) per rendersene conto! e lo ho
          spento l'ultima volta quando e' mancata la
          corrente in tutta italia!.... tu che ne
          dici? :DE perche' uno dovrebbe attaccare i tuoi server? Non ha interesse, preferisce attaccare altro :D
          • Anonimo scrive:
            Re: tasse!
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo

            Dipende ogni quanto caro mio... io ho su

            internet acceso 24 ore su 24 almeno un
            dei

            miei server vecchissimo! SuSe 6.1 (di
            molti

            anni fa) non ha virus non e' bucato
            (anche

            se ci provano con una frequenza

            impressionante basta guardare il log di

            ipchains (in quel kernel non c'era
            ancora

            ipfilter!) per rendersene conto! e lo ho

            spento l'ultima volta quando e' mancata
            la

            corrente in tutta italia!.... tu che ne

            dici? :D

            E perche' uno dovrebbe attaccare i tuoi
            server? Non ha interesse, preferisce
            attaccare altro :DLeggi bene caruccio! 1) ci sono migliaia di righe di log di accessi di zombies M$ che il mio server rifiuta2) per lo stesso motivo (spam) per cui attacca i pc M$ (che invece bucano con tranquillita') :DDomanda... di nuovo tu che ne dici caruccio? :D
          • Anonimo scrive:
            Re: tasse!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo


            Dipende ogni quanto caro mio... io
            ho su


            internet acceso 24 ore su 24
            almeno un

            dei


            miei server vecchissimo! SuSe 6.1
            (di

            molti


            anni fa) non ha virus non e' bucato

            (anche


            se ci provano con una frequenza


            impressionante basta guardare il
            log di


            ipchains (in quel kernel non c'era

            ancora


            ipfilter!) per rendersene conto! e
            lo ho


            spento l'ultima volta quando e'
            mancata

            la


            corrente in tutta italia!.... tu
            che ne


            dici? :D



            E perche' uno dovrebbe attaccare i tuoi

            server? Non ha interesse, preferisce

            attaccare altro :D

            Leggi bene caruccio!
            1) ci sono migliaia di righe di log di
            accessi di zombies M$ che il mio server
            rifiuta
            2) per lo stesso motivo (spam) per cui
            attacca i pc M$ (che invece bucano con
            tranquillita') :D

            Domanda... di nuovo tu che ne dici caruccio?
            :DTi dico e ti ripeto che nessuno ha interesse a bucare i tuoi server, visto che sono piu' diffusi i prodotti M$ e quindi si va a bucare quelli.Considera inoltre che gli utonti usano M$ e se dovessero usare Linux, forse loro non si sarebbero avvicinati mai al mondo dei pc perche' troppo difficile per un utonto. Pero' proprio perche' utonti non sanno quelle poche regole per difendersi da attacchi con un prodotto M$.E' la vita.
      • Anonimo scrive:
        Re: tasse! Cosa fumi?
        E' come dire che se ti entrano in casa i ladri e' colpa tua che non l'hai blindata e neppure cirscondata con fossato e relativo ponte levatoio!!! Anzi sarebbe preciso dovere dei provider "schermare" i propri clienti (beninteso dietro loro richiesta). Certo che basterebbe un firewall e un solo antivirus come del resto avviene per le reti aziendali. Ma gli verrebbe meno il business e lo... scarica barile....
        • Anonimo scrive:
          Re: tasse! Cosa fumi?
          - Scritto da: Anonimo
          E' come dire che se ti entrano in casa i
          ladri e' colpa tua che non l'hai blindata e
          neppure cirscondata con fossato e relativo
          ponte levatoio!!! Anzi sarebbe preciso
          dovere dei provider "schermare" i propri
          clienti (beninteso dietro loro richiesta).
          Certo che basterebbe un firewall e un solo
          antivirus come del resto avviene per le reti
          aziendali. Ma gli verrebbe meno il business
          e lo... scarica barile....No e' come dire che se io pago x per un prodotto che dichiara esplicitamente di essere capace di lavorare su Internet pretendo che lo faccia in "garanzia" dato che pago!Esattamente come quando compro una macchina che non porto subito in officina a mettere gli antivirus! se si rompe me la aggiustano in garanzia!Prova a fare pagare chi produce l'O.S. esattamente come fai pagare fiat e mercedes e vedrai come si riduce lo spam! eccome se si riduce!Quanto al resto e' diritto dell'utente usare la rete gli IP e ogni porta che egli ritenga giusto il provider non puo' limitare ne conoscere l'uso che l'utente fa della sua "automobile"!o ti risulta che le auto che vanno solo da firenze a roma e solo in autostrada abbiano un clamoroso successo?A me no! :DLa verita' e' una sola che nessuno vuole essere quello che deve rispondere in solido del proprio prodotto o del proprio servizio all'utente il quale deve spendere e spendendo tacer! :DQuesta e' la logica di questi signori!
          • Anonimo scrive:
            Re: tasse! Precisazione
            S.O. a parte che peraltro meriterebbe davvero di essere sottoposto all'obbligo della garanzia come accade per qualsiasi prodotto o servizio... Io intendevo fustigare i provider "scaricabarile, avidi e piagnucolosi".Come avviene di norma quasi tutti i non Newbyes operano con accesso protetto da router firewall e simili....allora l'idea era di avere i medesimi strumenti dall'altro "capo" del filo compresi e compensati nell'abbonamento. Tutto qui'
  • contegio scrive:
    Ma vaaaaaaa
    Colpevolizziamo i pirla adesso. Ma siamo seri!!I delinquenti spargono virus e gli ammalati vengono accusati di essere i portatori del problema in quanto infettati.E beh sì mi pare molto equo e democratico.I computer e internet sono diventati essenziali per ogni tipo di attività lavorativa e non solo. Anche chi non vuole usare il PC e internet è ormai costretto a farlo adesso dovrebbe pure accollarsi le colpe delle nefandezze altrui.Cerchiamo di essere seri.Ti sparano per strada e devi pagare la pulizia del marciapiede che hai sporcato con il sangue perchè non avevi il giubotto antiproiettile!!!Passi l'influenza ad un altro e ti multano perchè non hai preso l'aspirina.Perchè non togliamo l'assistenza sanitaria agli ammalati di HIV così imparano a non usare il preservativo ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma vaaaaaaa
      - Scritto da: contegio
      Colpevolizziamo i pirla adesso. Ma siamo
      seri!!
      I delinquenti spargono virus e gli ammalati
      vengono accusati di essere i portatori del
      problema in quanto infettati.
      E beh sì mi pare molto equo e
      democratico.
      I computer e internet sono diventati
      essenziali per ogni tipo di attività
      lavorativa e non solo. Anche chi non vuole
      usare il PC e internet è ormai
      costretto a farlo adesso dovrebbe pure
      accollarsi le colpe delle nefandezze altrui.
      Cerchiamo di essere seri.
      Ti sparano per strada e devi pagare la
      pulizia del marciapiede che hai sporcato con
      il sangue perchè non avevi il
      giubotto antiproiettile!!!
      Passi l'influenza ad un altro e ti multano
      perchè non hai preso l'aspirina.
      Perchè non togliamo l'assistenza
      sanitaria agli ammalati di HIV così
      imparano a non usare il preservativo ? la soluzione?... Facile! un cent di tassa al produttore dell' o.s. per ogni messaggio di spam! Scomettiamo che funziona? :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma vaaaaaaa
      - Scritto da: contegio
      Colpevolizziamo i pirla adesso. Ma siamo
      seri!!
      I delinquenti spargono virus e gli ammalati
      vengono accusati di essere i portatori del
      problema in quanto infettati.
      E beh sì mi pare molto equo e
      democratico.
      I computer e internet sono diventati
      essenziali per ogni tipo di attività
      lavorativa e non solo. Anche chi non vuole
      usare il PC e internet è ormai
      costretto a farlo adesso dovrebbe pure
      accollarsi le colpe delle nefandezze altrui.
      Cerchiamo di essere seri.
      Ti sparano per strada e devi pagare la
      pulizia del marciapiede che hai sporcato con
      il sangue perchè non avevi il
      giubotto antiproiettile!!!
      Passi l'influenza ad un altro e ti multano
      perchè non hai preso l'aspirina.
      Perchè non togliamo l'assistenza
      sanitaria agli ammalati di HIV così
      imparano a non usare il preservativo ?Ti sbagli di grosso, guarda che per le epidemie influenzali degli ultimi tempi, per scongiurare il pericolo, gli ammalati venivano posti in quarantena ed isolati. Ti ricorda nulla la sars?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma vaaaaaaa
        Aggiungo poi che non e' una forma di discriminazione nei confronti di chi ha la sars o l'HIV, ma una forma di tutela per evitare che altri pc si infettino, cosi' come si fa per le malattie non da pc.Un malato di HIV se ha raporti sessuali con te, ti deve informare di avere la malattia e di conseguenza usare il profilattico, altrimenti e' denunciabile dal punto di vista penale, quindi..........
      • contegio scrive:
        Re: Ma vaaaaaaa
        ....Comcast, secondo cui i propri abbonati sono i soli responsabili di ciò che viene fatto con il loro account internet...mi pare un po' diverso! e mi pare il primo passo per chiedere pure i danni...agli infettati!!!!
  • Anonimo scrive:
    fanno bene!!!
    dovrebbero fare cosi' anche i provider italiani! Ultimamente e' impossibile mettere un pc su internet senza prima aver scaricato tutte le patch di sicurezza possibili e immaginabili... inoltre e' un must installargli un antivirus (aggiornato) e un firewall... altrimenti, in un minuto netto (gia' provato + volte) il pc e' irrimediabilmente infetto (exploit RPC per winxp)...
    • Anonimo scrive:
      Re: fanno bene!!!
      - Scritto da: Anonimo
      dovrebbero fare cosi' anche i provider
      italiani! Ultimamente e' impossibile mettere
      un pc su internet senza prima aver scaricato
      tutte le patch di sicurezza possibili e
      immaginabili... inoltre e' un must
      installargli un antivirus (aggiornato) e un
      firewall... altrimenti, in un minuto netto
      (gia' provato + volte) il pc e'
      irrimediabilmente infetto (exploit RPC per
      winxp)...la soluzione?...Facile! un cent di tassa al produttore dell' o.s. per ogni messaggio di spam!Scomettiamo che funziona? :D
    • Anonimo scrive:
      Re: fanno bene!!!
      Sottoscrivo in pieno
  • Anonimo scrive:
    Re: TROLL SCADENTE
  • non registrato scrive:
    Lo scaricabarile della sicurezza
    Primo anello: Microsoft.Le ultime versioni di Windows sono molto più sicure, OE e Outlook non permettono l'accesso agli allegati eseguibili, le impostazioni di sicurezza sono quelle con restrizioni, non esistono grosse vulnerabilità sfruttabili da remoto. la Microsoft dovrebbe allora raccomandare che sui PC preinstallati ci sia la versione più aggiornata di Windows al momento della vendita, pena la risoluzione del contratto con gli OEM.Ma penseranno "dobbiamo farlo noi? Che ci pensino loro". E scarichiamolo questo barile...Secondo anello: OEMPrima di vendere un PC che sanno benissimo che si cuccherà blaster al primo collegamento su Internet, dovrebbero provvedere ad aggiornarlo con gli ultimi Rollup e patch. Ma questo forse gli costa tempo e fatica (il denaro potrebbero anche recuperarlo), e forse pensano "se non ci pensa la Microsoft, devo farlo io?".E scarichiamolo questo barile...Terzo anello: l'utenteL'utente non pensa che un PC in rete vada usato con responsabilità. Pensa "così me l'hanno venduto, problemi loro se non funziona come deve, io non devo preoccuparmi di nulla né di tenermi aggiornato".E scarichiamolo questo barile...Quarto anello: l'ISPPensa a vendere connettività ma non ad accertarsi che chi si è collegato a loro abbia un PC sicuro. Se decide di farlo, rischia di essere visto come "rompi***".Non mette sul server di posta antispam e antivirus, anche se l'utente paga, perché evidentemente questi servizi non sono ritenuti indispensabili, sono un di più di lusso.E scarichiamolo questo barile...Domanda: e se ognuno di questi anelli si prendesse la sua brava responsabilità? Il problema non si risolverebbe in meno che non si dica?
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo scaricabarile della sicurezza
      - Scritto da: non registrato
      Primo anello: Microsoft.

      Le ultime versioni di Windows sono moltoBasta questo anello! (che non a caso e' il primo)...Ci fosse una dico una spam mail che non viene da quella porcherie di outlook! almeno il 99% per cento sono roba che arriva da zombie M$ e intanto la rete la paghiamo tutti!dicono (anzi Bill Gates dice) che se i messaggi di posta avessero un prezzo lo spam crollerebbe...Probabile! io pero' avrei una ideuzza ... per ogni messaggio di spam che arriva da una macchina M$ che bill gates paghi diciamo un cent!... i soldi li ha! e per di piu' sappiamo con che cosa li ha fatti!Sono disposto a scommettere che lo spam sparisce! (o perche' sparisce M$ o perche' risolvono il problema!)Qualcuno e' disposto a scommettere? :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Lo scaricabarile della sicurezza
        o forse il problema si risolverebbe proprio con la scomparsa di M$..........(linux)
      • non registrato scrive:
        Re: Lo scaricabarile della sicurezza
        - Scritto da: Anonimo

        Le ultime versioni di Windows sono molto

        Basta questo anello! (che non a caso e' il
        primo)...
        Ci fosse una dico una spam mail che non
        viene da quella porcherie di outlook! almeno
        il 99% per cento sono roba che arriva da
        zombie M$ e intanto la rete la paghiamo
        tutti!La maggior parte dei PC monta Windows, quindi è un po' la scoperta dell'acqua calda. Ma non è vero che il problema è tipicamente di Windows. Nel terzo mondo, gli open proxy e relay di sistemi non microsoft sono diffusi come il pane. Solo che in genere sono su ip fissi o su range ristretti e quindi facilmente blacklistabili, mentre gli zombie su ip dinamici hanno più possibilità di passare i filtri.Comunque nelle ultime versioni di OE non puoi prenderti worm, a meno che non lo vuoi. Il problema è che la gente usa ancora Win95 in configurazione default... Se usa Win98 con Oe5 è già evoluta ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Lo scaricabarile della sicurezza
          - Scritto da: non registrato
          Comunque nelle ultime versioni di OE non
          puoi prenderti worm, a meno che non lo vuoi.La verità é che il worm non te lo prendi se usi un minimo di sano buonsenso e stai attento a quello che apri... non serve essere dei guru del pc, basta questo, e vale a prescindere dal sistema operativo ;)
  • non registrato scrive:
    Re: La fine di Microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    Ci penserà M$ ad attivare tutto di
    default con SP2 per XP..... ma bravi! Che
    tempismo!!!!

    Che schifo! (linux)Perché, un Linux di due anni fa senza aggiornamenti è sicuro? Te lo sfonderebbero in tutte le salse.Gli OEM potrebbero benissimo installare un Windows aggiornato con tutte le patch: cosa glielo impedisce?==================================Modificato dall'autore il 17/03/2004 10.24.04
  • Anonimo scrive:
    Re: TROLL SCADENTE
    - Scritto da: Mr.Gamer
    Mah, io ero utente windows fino al 10
    dicembre, uso gentoo da 4 mesi ormai e
    secondo me l'ostacolo più grande
    è la disinformazione. Usare una
    distro come gentoo o slackware, considerata
    per "puristi" dai più. Bè vi
    sbagliate.... Per passare da windows a linux
    ho letto 3 o 4 docs ed ero pronto. Guardate
    che e difficile pure sopravvivere a windows,
    senza documentarsi su nulla!
    Bisogna impare
    ad usare il cervello... Tutto qui.Concordo!
  • Anonimo scrive:
    Re: La fine di Microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    Ma stai zitto!Torna nel tuo scantinato, ignorante
    Che schifo! (linux)Bravo sventola Linzozz. Anche linzozzz ha bisogno degli aggiornamenti automatici. Peccato che l' utonto medio non li scaricherà mai, accederà al sistema come root e metterà una pwd ridicola, setterà un 777 su tutto e così via.livello di trollaggine: (troll)OOOO
  • Anonimo scrive:
    Finalmente fanno qualcosa.
    Molto dello spam che mi è arrivato ultimamente proveniva da computer connessi in rete da quel provider americano.E molto probabilmente proveniva da computer infettati da uno degli ultimi tipi di virus che permettono il controllo remoto del computer, trasformandoli in "SPAM machine".Questo è uno degli header di uno degli ultimi messaggi che ho ricevuto dai loro utenti, giudicate voi:Return-Path: Received: from c-67-165-98-237.client.comcast.net (67.165.98.237) by mail-1.tiscali.it (6.7.021) id 402A6B9901E00F3D; Sun, 14 Mar 2004 21:10:03 +0100Received: from [22.1.55.5] by c-67-165-98-237.client.comcast.net with ESMTP id 27088474 for ; Mon, 15 Mar 2004 02:01:03 +0600Message-ID: From: "Velma Porter" Reply-To: "Velma Porter" To: xCc: x , , , , , , , , , , , , , Subject: give her what she wants kfvmufvb iufDate: Mon, 15 Mar 04 02:01:03 GMTX-Mailer: Microsoft Outlook Express 5.00.2615.200MIME-Version: 1.0Content-Type: multipart/alternative;boundary=".5_7E_A8__88C05BEE"X-Priority: 3X-MSMail-Priority: NormalL.T.
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi
    - Scritto da: Avion

    Ma no :) intendevo dire: se uno sa usare a
    malapena win, come si può pretendere
    che usi Linux dove non è tutto
    così immediato?Io so usare Linux, e al lavoro mi hanno installato windows che non tocco da anni: se devo fare qualsiasi cosa di configurazione devo chiedere come si fa al mio collega affianco. Giuro! Come vedi dipende tutto da cosa conosci. Per me Windows non ha una cippa di immediatezza.
    Dove la linea di
    comando ancora imperaMa che dici? Ma tu non l'hai mai visto. Sul mio pc di casa ci sono gli account di alcuni miei amici che non hanno mai visto qualcosa di diverso da windows. E quando vengono a casa mia lo usano tranquillamente.
    e senza leggerti
    documentazione non vai lontano?Ma cosa? Ma perché non vai a vedere i vari Linux che esistono?
    Dove molte
    applicazioni devi scaricartele in formato
    sorgente e compilartele?Ma perché prima di scrivere non *vedi coi tuoi occhi* il sistema? Qui c'è stato qualcuno che ti ha informato malissimo, che sta diffamando forse per proprio interesse personale!
    La maggioranza
    degli utenti non sa nemmeno cosa siano un
    codice sorgente o un compilatore! :DInfatti di default i compilatori non vengono installati. Devi dirglielo espressamente di installarli.
    Spero si capisca cosa intendoSi, ma si capisce soprattutto che devi davvero vedere di persona un sistema Linux, che non è assolutamente come lo hai descritto. Il Linux che dici tu era così a metà degli anni '90, ma ora quasi nessuno si ricorda di come si postolava intorno al sistema per personalizzarlo: adesso ti devi impegnare per non impigrirti.Lo usa mio nipote di 8 anni come mia madre di 72.Le menzogne fanno presto a circolare, soprattutto se sono promosse da chi ha i soldi per la mala propaganda e ha sempre combattuto lotte sleali per prevalere.Smettila di farti prendere in giro, ribellati a chi non ti rispetta pensando che tu sia degno di bugie!Tit.
  • Anonimo scrive:
    Voglio proprio vedere..
    nel pacco di servizio 2 per Finestre XP il firewall sarà attivo per default, ci saranno procedure anti-spamming e roba varia quindi...chi ha windows 2000, 98, NT 4 rimarrà sicuramente fregato...quindi ottima manovra dello zio Bill per costringere a passare a Finestre... "io ci ho messo il firewall attivo che gli altri Finestre non hanno, quindi o cambiate sistema operativo o ciccia...."
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglio proprio vedere..
      - Scritto da: Anonimo
      nel pacco di servizio 2 per Finestre XP il
      firewall sarà attivo per default, ci
      saranno procedure anti-spamming e roba varia
      quindi...

      chi ha windows 2000, 98, NT 4 rimarrà
      sicuramente fregato...quindi ottima manovra
      dello zio Bill per costringere a passare a
      Finestre... "io ci ho messo il firewall
      attivo che gli altri Finestre non hanno,
      quindi o cambiate sistema operativo o
      ciccia...."guarda che io uso win2k e non so ancora bene cosa siano i virus e i worms e le altre ca**ate...evidentemente so usare il pc
      • Anonimo scrive:
        Re: Voglio proprio vedere..
        - Scritto da: Anonimo
        guarda che io uso win2k e non so ancora bene
        cosa siano i virus e i worms e le altre
        ca**ate...

        evidentemente so usare il pc1) hai avuto un culo pazzesco2) usi norton antivirus? zone alarm pro regolarmente? se sì allora tutto ok... altrimenti è davvero culo...
        • Anonimo scrive:
          Re: Voglio proprio vedere..
          -
          1) hai avuto un culo pazzescoo magari non è un deficiente che apre ogni cosache gli arriva per posta o scarica senza prima controllarla...
          2) usi norton antivirus? zone alarm pro
          regolarmente? se sì allora tutto
          ok... io uso avg (norton è peggio di un virus e pesa troppo!)e spybot. il resto non serve a niente! soprattutto i firewall.ma ancora credete che zone alarm vi blocca quelliche vogliono entrare dentro il pc? ma ddddddaaaaai.al max è utile per monitorare quello che _esce_ dalpc....
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio proprio vedere..
            - Scritto da: Anonimo
            io uso avg (norton è peggio di un
            virus e pesa troppo!)Io Antivir PE e Kerio. Kerio monitorizza anche i programmi che vengono lanciati.
            al max è utile per monitorare quello
            che _esce_ dal
            pc....Intanto anche l'ultimo dei firewall impedisce ai "ping" esterni di passare, fossero anche solo degli spammer che cercano relay aperti o worm che cercano di sfruttare vulnerabilità.
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio proprio vedere..
            queste cose vallo a dire a un niubbo che ha appena comprato un PC e tanto ci viene montato sopra il norton antivirus..che vuoi che ne sappia delle aletrnative indubbiamente mooolto più valide...- Scritto da: Anonimo

            -

            1) hai avuto un culo pazzesco

            o magari non è un deficiente che apre
            ogni cosa
            che gli arriva per posta o scarica senza
            prima controllarla...


            2) usi norton antivirus? zone alarm pro

            regolarmente? se sì allora tutto

            ok...

            io uso avg (norton è peggio di un
            virus e pesa troppo!)
            e spybot. il resto non serve a niente!
            soprattutto i firewall.
            ma ancora credete che zone alarm vi blocca
            quelli
            che vogliono entrare dentro il pc? ma
            ddddddaaaaai.
            al max è utile per monitorare quello
            che _esce_ dal
            pc....
          • Anonimo scrive:
            Re: Voglio proprio vedere..
            e siccome sono il 99,9% degli utenti........festa grande per i malintenzionati!!!..........(linux)
        • ryoga scrive:
          Re: Voglio proprio vedere..
          - Scritto da: Anonimo
          1) hai avuto un culo pazzesco:D Magari....o magari e' pura e semplice esperienza
          2) usi norton antivirus? zone alarm pro
          regolarmente? se sì allora tutto
          ok... altrimenti è davvero culo...Personalmente uso il cervello, non apro allegati da persone che non conosco, non apro allegati presenti in mail strane e scarico materiale solo da siti che conosco da anni e di una certa rilevanza.Tutta la fuffa che c'e' in giro non mi serve...Ah....uso Windows
  • Anonimo scrive:
    LAMER! GO HOME!
    (troll) Io personalmente sono felicissimo che Comcast abbia iniziato questo giro di vite. Sono utente (win), ma personalmente non ho mai beccato un virus sin dai tempi di Dos o Win95, ho imparato a destreggiarmi sulla rete e a installare le patch appena mi si presentava l'opportunita', ma soprattutto ad applicare due f*tt*t* insegnamenti che mia nonna mi andava sempre ripetendo sin da quando ero piccolo:- Non accettare le caramelle dagli sconosciuti- Non e' tutto oro quello che luccica.Forse non ho imparato la temperanza e la buona educazione, ma non importa.Quello che mi da fastidio e' che in questi casi saltino fuori sempre i soliti p*r*a a negare l'evidenza, ovverosia gente che:- Difende la gente che NON VUOLE IMPARARE AD USARE IL COMPUTER (no, ragazzi, il computer NON E' semplice da usare come un forno a gas o un tv color)oppure- Si illude di poter dare soluzioni improponibili.Davvero, a volte ci vorrebbe il patentino per usare la tastiera... altro che entri in un negozio, firmi un assegno e ti porti a casa l'ultimo ritrovato della tecnologia con l'abbonamento adsl. :'(
    • Anonimo scrive:
      Re: LAMER! GO HOME!
      - Scritto da: Anonimo
      ad applicare due f*tt*t* insegnamenti che
      mia nonna mi andava sempre ripetendo sin da
      quando ero piccolo:

      - Non accettare le caramelle dagli
      sconosciuti
      - Non e' tutto oro quello che luccica.
      concordo
      • Anonimo scrive:
        Re: LAMER! GO HOME!


        - Non accettare le caramelle dagli

        sconosciuti

        - Non e' tutto oro quello che luccica.mi intrometto e aggiungo:hanno tutto il diritto di vendere il s.o. groviera, o meglio il sw che fa 1000000000000000000 di cose e su queste per mera statistica 10000000 si prestano a facili attacchi ma a questo punto l'acquirente lo deve sapere e deve essere di livello suff a gestirlo.non lo è? bene, anzi male, back to the good old console: solo sw certificato, solo giochi certificati, solo funzioni preprogrammate e il più possibile hardcored, solo multimedia su supporti straoriginali o connessioni stracontrollate da ogni ente paragovernativo e filoproduttori esistente.niente patentino? ti possiamo vendere solo il cinquantino.. oops, solo l'xbox.il businness va bene (e quello sarebbe businness), la presa per il c+-o dell'attuale mercato consumer no!
    • Anonimo scrive:
      Re: LAMER! GO HOME!
      - Scritto da: Anonimo
      (troll) Io personalmente sono felicissimo
      che Comcast abbia iniziato questo giro di
      vite. Sono utente (win), ma personalmente
      non ho mai beccato un virus sin dai tempi di
      Dos o Win95, ho imparato a destreggiarmiguarda io lotto coi virus dai tempi dell'amiga, che c'era un virus così stronzo che cancellava i floppy non write-protected.Ebbene. Ultimamente mi sono preso due o tre virus :). Ti spiego la dinamica dell'incidente:1. aggiorno il Norton Antivirus.2. apro il programma di posta elettronica3. Email: your message (qui ho drizzato le orecchie) con un allegato.4. Ragionamento: l'Antivirus l'ho appena aggiornato, quindi l'allegato non può essere un virus. Tuttavia ne ha tutta l'aria. Che facciamo? L'accendiamo?5. L'accendiamo :) Ed ecco quella cacca di bugbear che invade il disco :)Eh roba che capita, demenziale questa storiella, purtroppo mi è successa davvero... per fortuna danni 0 :)
  • Anonimo scrive:
    Re: La fine di Microsoft

    Windows avrà tanti difetti, ma con
    firewall, antivirus aggiornato e
    installazione delle patch si può
    rendere la vita molto più dura ai
    vari virus, worm ,trojan di turno.Ma stai zitto!L'utonto medio:NON attiva il firewallNON attiva gli aggiornamenti automaticiSPESSO NON aggiorna l'antivirusMentre il rivenditore (tutti):Ti danno XP puro come mamma M$ l'ha concepito due anni fa. Alla prima connessione: 5 minuti e quei bei virus che sfruttano RPC son tutti tuoi (Blaster etc etc)Ci penserà M$ ad attivare tutto di default con SP2 per XP..... ma bravi! Che tempismo!!!!Che schifo! (linux)
  • Anonimo scrive:
    LEGGETE BENE
    Ragazzi io l'ho sempre detto, per usare il pc bisogna avere una "patente".Questa azienda ha devvero capito il problema che spesso sono gli stessi utenti che causano con la loro incompetenza il diffondersi dei virus e cosi' come i sistemisti poco accorti.Speriamo che si faccia un po' di pulizia. Per chi non se ne intende di computer che faccia il proprio tagliando al pc ad esempio ogni anno pagando un tecnico che ne valuti lo stato di salute in termini di sicurezza cosi' come si fanno i tagliandi alla macchina.Chissa' perche' tutti si improvvisano meccanici quando si tratta di pc e poi si vedono i risultati.Speriamo che in tutto il mondo si adotti questa politica.A me per esempio mi e' successo che una mia ex di cui non volevo piu saperne aveva preso uno di quei worm che inviavano mail a tutti i nomi in rubrica tra cui il mio.L'ho pregata piu' volte di farsi un antivirus o di rimuovere il mio nominativo dalla rubrica, perche' mi arrivavo una decina di messaggio al giorno da una persona che poi non volevo piu' sentire e vi assicuro che era davvero una rottura. Bene l'ho minacciata tramite un avvocato di rimuovere il mio nominativo dalla sua rubrica e d ora pare che le cose si siano calmate.
    • Anonimo scrive:
      Re: LEGGETE BENE
      - Scritto da: Anonimo
      Ragazzi io l'ho sempre detto, per usare il
      pc bisogna avere una "patente".
      Questa azienda ha devvero capito il problemaLa patente per scrivere in italiano a te non l'hanno data "devvero" ? :)
      • Anonimo scrive:
        Re: LEGGETE BENE
        Purtroppo mi e' partito involontariamente il tasto invia, succede quando si fanno piu' cose contemporaneamente.
    • Anonimo scrive:
      Re: LEGGETE BENE
      - Scritto da: Anonimo
      Ragazzi io l'ho sempre detto, per usare il
      pc bisogna avere una "patente".Che ne dici dell'ECDL?
      • Anonimo scrive:
        Re: LEGGETE BENE
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Ragazzi io l'ho sempre detto, per usare
        il

        pc bisogna avere una "patente".

        Che ne dici dell'ECDL?Che non serve a un tubo!Tu invece che ne dici di fare pagare un cent per ogni messaggio di spam al produttore dell'os di provenienza?...Scommettiamo che funziona molto di piu? :D
        • Anonimo scrive:
          Re: LEGGETE BENE
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Ragazzi io l'ho sempre detto, per
          usare

          il


          pc bisogna avere una "patente".



          Che ne dici dell'ECDL?Concordo sull'ECDL
          Che non serve a un tubo!
          Tu invece che ne dici di fare pagare un cent
          per ogni messaggio di spam al produttore
          dell'os di provenienza?...
          Scommettiamo che funziona molto di piu? :DSu questo, NON sono d'accordo. Sarebbe come far pagare alla Fiat una multa se uno fa un incidente con una Panda... mica è colpa della Fiat se uno non sa guidare e va a sbattere!La multa va bene, ma A CARICO DELL'UTENTE, quale che sia il sistema operativo scelto. Se tocchi la gente nel portafogli, capisce e impara.Inoltre, se fosse vero che con qualche OS particolare non riesci a disfarti del problema, a forza di pagar multe la gente cambierebbe OS. NON cito nomi di sistemi, che su questo forum le OS wars hanno rotto i cosiddetti.
          • Anonimo scrive:
            Re: LEGGETE BENE
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            Ragazzi io l'ho sempre detto,
            per

            usare


            il



            pc bisogna avere una
            "patente".





            Che ne dici dell'ECDL?

            Concordo sull'ECDL


            Che non serve a un tubo!

            Tu invece che ne dici di fare pagare un
            cent

            per ogni messaggio di spam al produttore

            dell'os di provenienza?...

            Scommettiamo che funziona molto di piu?
            :D

            Su questo, NON sono d'accordo. Sarebbe come
            far pagare alla Fiat una multa se uno fa un
            incidente con una Panda... mica è
            colpa della Fiat se uno non sa guidare e va
            a sbattere!

            La multa va bene, ma A CARICO DELL'UTENTE,
            quale che sia il sistema operativo scelto.
            Se tocchi la gente nel portafogli, capisce e
            impara.

            Inoltre, se fosse vero che con qualche OS
            particolare non riesci a disfarti del
            problema, a forza di pagar multe la gente
            cambierebbe OS. NON cito nomi di sistemi,
            che su questo forum le OS wars hanno rotto i
            cosiddetti.Il problema non e' "saper guidare" e basta bisogna fare le "macchine come si deve" la Fiat o la mercedes non possono mettere fuori una macchina che perde i pezzi per strada e' fuori legge! e se lo fa e non rispetta i criteri imposti dalla legge gliela fanno ritirare dal mercato oltre a essere responsabile in via civile dei danni causati! e meglio che tu ti informi mio caro! :D
      • Anonimo scrive:
        Re: LEGGETE BENE
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Ragazzi io l'ho sempre detto, per usare
        il

        pc bisogna avere una "patente".

        Che ne dici dell'ECDL?Si non serve a nulla.
  • Avion scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Avion

    Ma se tutti usassero Linux, credi

    davvero che i virus e i trojan

    smetterebbero di girare? Semplicemente
    li

    programmerebbero per il pingue. No, non
    dire

    che non funzionerebbero, non ci crede

    nessuno :p



    Eppoi uno che sa a malapena aprire
    exploDer

    credi che riuscirebbe a usare Linux?

    Naaaaaah


    ehmmm i click se vuoi ci sono pure su
    linux....
    sempre che tu lo voglia... e' questa la
    principale differenza...Ma no :) intendevo dire: se uno sa usare a malapena win, come si può pretendere che usi Linux dove non è tutto così immediato? Dove la linea di comando ancora impera e senza leggerti documentazione non vai lontano? Dove molte applicazioni devi scaricartele in formato sorgente e compilartele? La maggioranza degli utenti non sa nemmeno cosa siano un codice sorgente o un compilatore! :DSpero si capisca cosa intendo
  • Anonimo scrive:
    Criteri di sicurezza? Quali?
    Io vedo molti Lin-troll che dicono "ha! bisognerebbe adottare questo sistema ovunque, così windows finirà bollito!" Ci mancherebbe altro!!!E chi lo decide questo?Me li immagino i nostri ISP a decidere:"Vediamo... disconnettiamo tutti quelli che non hanno l'ultima versione di WinXP perché le precedenti erano meno sicure, naturalmente deve avere antivirus, firewall, ecc. installati""Linux? Che diamine è? Aaaah, quel sistema operativo dove mettono le mani tutti? Ma sarà sicuro? dicono di sì... ma io non l'ho mai usato che ne so... nel dubbio... Win lo conosciamo, Lin no. Vietiamolo!"
    • Anonimo scrive:
      Re: Criteri di sicurezza? Quali?
      - Scritto da: Anonimo
      Io vedo molti Lin-troll che dicono "ha!
      bisognerebbe adottare questo sistema
      ovunque, così windows finirà
      bollito!"
      Ci mancherebbe altro!!!
      E chi lo decide questo?

      Me li immagino i nostri ISP a decidere:
      "Vediamo... disconnettiamo tutti quelli che
      non hanno l'ultima versione di WinXP
      perché le precedenti erano meno
      sicure, naturalmente deve avere antivirus,
      firewall, ecc. installati"questo succede già PARZIALMENTE con rosso alice, se uno non ha wmp 9 non può vedere/ascoltare nulla... si potesse usare almeno realplayer o realone...
      "Linux? Che diamine è? Aaaah, quel
      sistema operativo dove mettono le mani
      tutti? Ma sarà sicuro? dicono di
      sì... ma io non l'ho mai usato che ne
      so... nel dubbio... Win lo conosciamo, Lin
      no. Vietiamolo!"... tu scherzi ma mi sa che succederà proprio così...
      • Anonimo scrive:
        Re: Criteri di sicurezza? Quali?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Io vedo molti Lin-troll che dicono "ha!

        bisognerebbe adottare questo sistema

        ovunque, così windows
        finirà

        bollito!"

        Ci mancherebbe altro!!!

        E chi lo decide questo?



        Me li immagino i nostri ISP a decidere:

        "Vediamo... disconnettiamo tutti quelli
        che

        non hanno l'ultima versione di WinXP

        perché le precedenti erano meno

        sicure, naturalmente deve avere
        antivirus,

        firewall, ecc. installati"

        questo succede già PARZIALMENTE con
        rosso alice, se uno non ha wmp 9 non
        può vedere/ascoltare nulla... si
        potesse usare almeno realplayer o realone... Ma non esistono proprio altri servizi equivalenti? Vabbè peggio per loro... vorrà dire che non potranno vendermi niente. Già boicotto abbondantemente musica e film (sono sceso a 2 VHS e 1 CD, non ho il DVD né la peitivvù)

        "Linux? Che diamine è? Aaaah,
        quel

        sistema operativo dove mettono le mani

        tutti? Ma sarà sicuro? dicono di

        sì... ma io non l'ho mai usato
        che ne

        so... nel dubbio... Win lo conosciamo,
        Lin

        no. Vietiamolo!"

        ... tu scherzi ma mi sa che succederà
        proprio così...Purtroppo non scherzavo.
    • non registrato scrive:
      Re: Criteri di sicurezza? Quali?
      - Scritto da: Anonimo
      Me li immagino i nostri ISP a decidere:
      "Vediamo... disconnettiamo tutti quelli che
      non hanno l'ultima versione di WinXP
      perché le precedenti erano meno
      sicure, naturalmente deve avere antivirus,
      firewall, ecc. installati"No, disconnettono tutti quelli che si fanno inc**re dagli spammer, magari più di una volta, indipendentemente dall'os che usano.
  • Anonimo scrive:
    ops
    non porto' piu' lasciare le mie macchine infette collegate a fare il loro lavoro... ;-)
  • non registrato scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi
    - Scritto da: Anonimo
    Purtroppo confermo la cosa. Molte distro
    installano di default il server di posta.
    Che per poter funzionare subito deve
    necessariamente avere il relay abilitato.

    Per fortuna da un po' di tempo a questa
    parte le cose stanno cambiando in meglio.

    Peggiora invece la situazione win: sempre
    piu' virus e worm che aprono backdoor
    sfruttate dagli spammers.Per colpa però dei soliti utonti che navigano con Win95. Tutte le ultime versioni di Outlook/Outlook Express impediscono di default l'accesso agli allegati eseguibili, a meno di non cambiare le impostazioni. Per cui l'utonto non dovrebbe essere messo in condizioni di nuocere, a meno che lo voglia espressamente.Inoltre tutti pensano ai client, e nessuno ai server: un provider serio che metta sul server antivirus e antispam, ha già praticamente eliminato il problema: perché non si batte su questo punto?

    Ciao
  • ryoga scrive:
    Yuppie!
    Finalmente l'hanno capita.Dare la colpa ai provider, cercare di creare filtri anti-spam, chiudere le porte etc.etc. non e' un compito del provider, ma dell'utente.Internet finalmente sarà un luogo dove ci saranno persone competenti e non persone con l'ultimo uindovs ultrabacato senza nessun service pack e con la gente che entra ed esce peggio che al bar.Cio' puo' portare solamente all'individuazione dei VERI spammer e ad una minor congestione della rete.( Inoltre prevedo un periodo roseo - non d'oro - per i cosiddetti "sistemisti/riparatori d'hardware" ) :)Mossa molto buona. Complimenti all'azienda
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi
    - Scritto da: Anonimo
    Vi leggo, vi ammiro...e vi odio :$ ...un po'

    Io sono PROPRIO uno di queli utonti che
    avrebbe una voglia MOSTRUOSA di passare a
    Linux, ma una paura FOTTUTA nel farlo...comprensibile, ma hai scelto un ottimo primo passo come dici più giù, scaricando anche dei live cd
    E leggere voi non mi aiuta di sicuro, ma
    soprattutto non capisco questo atteggiamento
    da superiore e da saccente (lo dico con
    estrema umiltà e BISOGNO di imparare,
    sia chiaro).beh anch'io sono abbastanza intollerante, ma non contro i newbies...guarda quant'è diverso il tuo atteggiamento rispetto a quelli che pretendono di fare il comodo loro senza dover imparare nulla o sottostare a nulla solo perché non ci sono regole e sanzioni al riguardo... questi per me non sono newbie, sono lamer, e gli auguro di passare 25 ore al giorno a cestinare tonnellate di spam, riformattare, reinstallare e quant'altro così forse qualcuno di loro si renderà conto di quanti casini il loro menefreghismo può generare
    Ho scaricato distro e live cd di Linux,
    tanto per vederlo PER LA PRIMA VOLTA....e
    già questa cosa per me è
    bella, rappresenta un primo passo, dal basso
    della mia pochezza informatica........ma non
    per questo sono criticabile od insultabile o
    trascurabile....per me sei ELOGIABILE e da prendere ad esempio, ma non parlare di pochezza informatica, l'ignoranza dovuta al fatto di non "nascere imparati" è normale e con un atteggiamento come il tuo è solo temporanea, per me la pochezza è quella degli "ignoranti fossili" di cui sopra
    Ho scovato sul Net UN SOLO SITO che mi abbia
    veramente aiutato finora, per quanto NON
    aggiornato al 2004....
    (www.attivissimo.net) che contiene un libro
    GRATUITO sulla migrazione da Win a Linux
    scritto per polli come me, ma estremamente
    più significativo che qualsiasi altro
    post cercato in Rete...una bella fonte di info sono gli appunti di informatica libera di Daniele Giacomini, c'è talmente tanto che a volte ci si può quasi perdere, ma il tutto è scritto in un linguaggio chiaro e non da sborone tecnico
    Solo che man mano che si TENTA di entrare in
    Linux, si scoprono cose nuove....
    E se NON le trovo sul libro, devo
    chiederle....
    Ma se non trovo NESSUNO disposto a parlare
    serenamente come spiegasse ad un bimbo, ho
    le mie buone ragioni per inalberarmi :Dbuonissime ragioni, non giustifico quelli "dalla pistola facile" infatti
    Aiutate le persone come me, non pensiate di
    essere dei super-uomini solo perché
    "sapete".....

    VI PREEEGOOOOO !!!!!!!!! :)ecco, tra l'altro io non sono neanche uno di quelli che "sanno" cosi tanto, solo un... non-utonto (spero! :) ) come dicevo, per me non è questione di grado di conoscenza ma di atteggiamento, fossero tutti come te...KaysiX
  • Anonimo scrive:
    Re: La fine di Microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    ?

    E perchè mai?

    Anche windows può essere reso
    ragionevolmente sicuro.

    E anche linux, come nessun sistema, anche i
    *BSD, non è invulnerabile.

    Smettiamola di dire cose inesatte.

    Windows avrà tanti difetti, ma con
    firewall, antivirus aggiornato e
    installazione delle patch si può
    rendere la vita molto più dura ai
    vari virus, worm ,trojan di turno.Quello di mettere windows e linux o bsd sullo stesso piano e' una mossa inutile oltre che sbagliata.Per rendere sicuro windows devi mettere mano al portafoglio e acquistare tool "esterni". Con linux o bsd i tool sono solitamente disponibili nella distribuzione. Evitiamo di parlare di MacOSX che ti fa pagare anche gli upgrade da 10.1 a 10.2 a 10.3 ...
  • Mr.Gamer scrive:
    Re: TROLL SCADENTE
    Mah, io ero utente windows fino al 10 dicembre, uso gentoo da 4 mesi ormai e secondo me l'ostacolo più grande è la disinformazione. Usare una distro come gentoo o slackware, considerata per "puristi" dai più. Bè vi sbagliate.... Per passare da windows a linux ho letto 3 o 4 docs ed ero pronto. Guardate che e difficile pure sopravvivere a windows, senza documentarsi su nulla!Bisogna impare ad usare il cervello... Tutto qui.
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi
    - Scritto da: Anonimo
    Vi leggo, vi ammiro...e vi odio :$ ...un po'

    Io sono PROPRIO uno di queli utonti che
    avrebbe una voglia MOSTRUOSA di passare a
    Linux, ma una paura FOTTUTA nel farlo...

    E leggere voi non mi aiuta di sicuro, ma
    soprattutto non capisco questo atteggiamento
    da superiore e da saccente (lo dico con
    estrema umiltà e BISOGNO di imparare,
    sia chiaro).

    Ho scaricato distro e live cd di Linux,
    tanto per vederlo PER LA PRIMA VOLTA....e
    già questa cosa per me è
    bella, rappresenta un primo passo, dal basso
    della mia pochezza informatica........ma non
    per questo sono criticabile od insultabile o
    trascurabile....

    Ho scovato sul Net UN SOLO SITO che mi abbia
    veramente aiutato finora, per quanto NON
    aggiornato al 2004....
    (www.attivissimo.net) che contiene un libro
    GRATUITO sulla migrazione da Win a Linux
    scritto per polli come me, ma estremamente
    più significativo che qualsiasi altro
    post cercato in Rete...

    Solo che man mano che si TENTA di entrare in
    Linux, si scoprono cose nuove....
    E se NON le trovo sul libro, devo
    chiederle....
    Ma se non trovo NESSUNO disposto a parlare
    serenamente come spiegasse ad un bimbo, ho
    le mie buone ragioni per inalberarmi :D

    Aiutate le persone come me, non pensiate di
    essere dei super-uomini solo perché
    "sapete".....

    VI PREEEGOOOOO !!!!!!!!! :)La tua curiosita' e' sintomo d'intelligenza. Quindi non mi preoccuperei molto. Sono poche le persone che installano per la prima volta linux facendo tutto da soli;.nella stragrande maggioranza dei casi c'e' l'amico "esperto". Se proprio vuoi farlo senza alcun aiuto ti consiglio di togliere l'hard disc di win, metterne uno da battaglia e provare con quello. Un mio amico ha risolto con i famosi cassettini estraibili.Ciao
  • Mr.Gamer scrive:
    In questo periodo di proibizionismi....
    A me sembra un chiaro segno, tra i decreti.. Gli arresti e le varie restrizioni, sono contento in questa "restrizione". Secondo me internet non deve essere visto come un fenomeno di massa, facile come farsi una capannasa! Internet inoltre, se lo si conosce, lo si può sfruttare meglio. Spero che sia l'ora che mio paese impari qualcosa in più rispetto a microsoft windows, explorer e soprattutto outlook! Secondo me questi proibizionismi ci renderanno solo più forti, saluti!
  • controcorrente scrive:
    ora hanno la scusa per riagganciare...
    ...e incassare lo scatto alla rispostaNon è passato neanche un giorno dalla notizia dell'accusa di un provider (QTEL) per disconnessioni ingiustificate, che hanno già trovato il modo per farlo "legalmente".
    • Anonimo scrive:
      Re: ora hanno la scusa per riagganciare...
      INformati ,prima di parlare a vanvera.Comcast negli stati uniti è il gestore della tv via cavo e sempre tramite il CAVO fornisce connettivita' ai suoi clienti. Quindi non c'e' scatto alla risposta come tu erroneamente affermi. Dovete sempre vedere intrighi e complotti anche dove non ci sono . Guardatevi meno xFiles e cominciate a studiare se siete ignoranti.
      • Anonimo scrive:
        Re: ora hanno la scusa per riagganciare...


        Dovete sempre vedere intrighi e complotti
        anche dove non ci sono .non sono quello di prima,cmq un tale senatore a vita, probabilmente della tua corrente, disse che a pensar male si fa peccato ma quasi sempre ci si azzecca.
      • controcorrente scrive:
        Re: ora hanno la scusa per riagganciare...
        Quanto sei permaloso!E' evidente che si crea un precedente dove i provider disonesti possono approfittarne
        A prendere una decisione che sta sollevando attenzione
        presso i fornitori di accesso...
        • carobeppe scrive:
          Re: ora hanno la scusa per riagganciare.
          io lo scatto alla risposta non lo pago già... ci sono alternative a telecoma italia...
          • Anonimo scrive:
            Re: ora hanno la scusa per riagganciare.
            - Scritto da: carobeppe
            io lo scatto alla risposta non lo pago
            già... ci sono alternative a telecoma
            italia...Per Esempio?. :)
          • carobeppe scrive:
            Re: ora hanno la scusa per riagganciare.
            come gestore ho wind e lo scatto alla risposta non lo pago... oltretutto spendo 37 centesimi l'ora la sera per la connessione (ho però un contratto non più sottoscrivibile, forse così facendo ci rimettevano!)
  • Anonimo scrive:
    si vede che ....
    .... la comcast non riece a vendere il suo filtro antispam agli utenti :)la questione cmq è delicata perchè il primo "cavallo di troia" è proprio il SO (Windows -_-" ) per cui incolpare l'utente di essere inesperto è troppo facile.Boh, per fortuna (e non poteva essere così) questo succede in america, quindi staremo a vedere come finisce :Dciao bilbo
    • Anonimo scrive:
      Re: si vede che ....
      - Scritto da: Anonimo
      .... la comcast non riece a vendere il suo
      filtro antispam agli utenti :)si tratta del traffico di posta che questi zombie fanno ad altri utenti della rete!Lo spam è una questione secondaria. Gli zombie possono essere usati per qualunque sorte di azione criminale.
      la questione cmq è delicata
      perchè il primo "cavallo di troia"
      è proprio il SO (Windows -_-" ) per
      cui incolpare l'utente di essere inesperto
      è troppo facile.Arriveremo a dover dimostrare di avere una patente per poter possedere un PC, pena la condanna a lavori sociali. Me lo auguro con tutto il cuore e che gli esami per ottenerla siano duri a sangue!Perché per ora la maggioranza dimostra la patente di "imbecilli davanti ad uno schermo"Lode a Comcast, si sono svegliati!
    • Anonimo scrive:
      Re: si vede che ....
      - Scritto da: Anonimo
      .... la comcast non riece a vendere il suo
      filtro antispam agli utenti :)
      la questione cmq è delicata
      perchè il primo "cavallo di troia"
      è proprio il SO (Windows -_-" ) per
      cui incolpare l'utente di essere inesperto
      è troppo facile.nel pacco di servizio 2 per Finestre XP il firewall sarà attivo per default, ci saranno procedure anti-spamming, quindi...
  • Anonimo scrive:
    Finalmente
    Qualche provider si muove in proposito.Una decina di anni fa qui c'era un provider locale che forniva ogni genere di spiegazione sulla netiquette e sul comportamento da tenere in rete (anche se worms e dialer non c'erano ancora). La via giusta sarebbe questa: informare ed eventualmente staccare chi non si adegua.Liberi di far saltare in aria il vostro pc, un po' meno rompere le balle a tutta la comunita' internettiana seria.
    • Anonimo scrive:
      Re: Finalmente
      - Scritto da: Anonimo
      Qualche provider si muove in proposito.
      Una decina di anni fa qui c'era un provider
      locale che forniva ogni genere di
      spiegazione sulla netiquette e sul
      comportamento da tenere in rete (anche se
      worms e dialer non c'erano ancora). La via
      giusta sarebbe questa: informare ed
      eventualmente staccare chi non si adegua.
      Liberi di far saltare in aria il vostro pc,
      un po' meno rompere le balle a tutta la
      comunita' internettiana seria.Concordo assolutamente e poi ho letto quihttp://punto-informatico.it/p.asp?i=40042
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma stanno scherzando?
    pero' la gomma me la so cambiareo chiamo l'aciquindi se il problema te lo sai risolvere fai da tese il problema non lo sai risolvere chiami un tecnicoe paghi o ti fai un contratto tipo acinon ti sta bene ti sveglima il problema e he il produttore dell'auto (windows)e' creato per essere bucato con tanto di malwarecon tanto di errori seminati apposta o di precauzioni non presequando dai il pc in mano ad un utente che gli dici che non si usa da admin e che per installare un programma deve sloggarsi entrare come admin e rifare il login ?questo ti piglia a calci nel sedereper usare un pc devi essere "portato" come per suonare uno strumento.comunque la scelta la condivido, ma non puo essere fatto alla primo fatto per il fatto che anche il pu esperto puo beccarsi un virus con l'ativirus aggiornato, perche il virus e' uscito il giorno stesso.Quelli da cioccare disconnessi sono quelli che disabilitano l'ntivirus per leggere gli allegati, e dicono Ma poteva essere qualcosa di importante !!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi
    - Scritto da: Anonimo
    Vi leggo, vi ammiro...e vi odio :$ ...un po'

    Io sono PROPRIO uno di queli utonti che
    avrebbe una voglia MOSTRUOSA di passare a
    Linux, ma una paura FOTTUTA nel farlo...

    E leggere voi non mi aiuta di sicuro, ma
    soprattutto non capisco questo atteggiamento
    da superiore e da saccente (lo dico con
    estrema umiltà e BISOGNO di imparare,
    sia chiaro).

    Ho scaricato distro e live cd di Linux,
    tanto per vederlo PER LA PRIMA VOLTA....e
    già questa cosa per me è
    bella, rappresenta un primo passo, dal basso
    della mia pochezza informatica........ma non
    per questo sono criticabile od insultabile o
    trascurabile....

    Ho scovato sul Net UN SOLO SITO che mi abbia
    veramente aiutato finora, per quanto NON
    aggiornato al 2004....
    (www.attivissimo.net) che contiene un libro
    GRATUITO sulla migrazione da Win a Linux
    scritto per polli come me, ma estremamente
    più significativo che qualsiasi altro
    post cercato in Rete...

    Solo che man mano che si TENTA di entrare in
    Linux, si scoprono cose nuove....
    E se NON le trovo sul libro, devo
    chiederle....
    Ma se non trovo NESSUNO disposto a parlare
    serenamente come spiegasse ad un bimbo, ho
    le mie buone ragioni per inalberarmi :D

    Aiutate le persone come me, non pensiate di
    essere dei super-uomini solo perché
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma stanno scherzando?
    - Scritto da: Anonimo

    Tutti questi casini non ci sarebbero se
    Win-XP fosse uscito con il suo
    schif-firewall attivato. Certo, avrebbe
    creato problemi ai newbies, ma col patentino
    in mano se la sarebbero cavata egregiamente
    :)
    Con la SP2 pare venga abiliato di default ...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma stanno scherzando?
    - Scritto da: Anonimo

    Nei programmi

    (in particolare nel SO) che vengono

    utilizzati per navigare e scaricarsi la

    posta ci sono sistemi antivirus o cmq
    dei

    firewall che fanno il loro compito? Non
    mi

    risulta.
    Per l'appunto. Spetta all'utente
    installarseli. Quindi ulteriore conferma
    della necessita' del patentino.Ma la macchina te la danno senza l'abs, cinture di sicurezza, etc etd? Mi pare che non sarebbe omologata per circolare. La colpa in questo caso non ricadrebbe sullo sfigato di turno che la compra, ma su chi la produce.
    Qui non si parla di "ultimo accessorio in
    campo di sicurezza", bensi' di gomme lise,
    freni malandati, fari rotti. Ovviamente non
    spetta alla societa' autostrade fare i
    controlli. Ci sta la polizia stradale per
    questo. Ma prima fra tutti il controllo
    spetta all'utente. Il problema è che non si rovinano a caso, se qualcuno sparge chiodi sull'autostrada perché deve essere colpa di chi se li piglia questi chiodi e fora le gomme? Secondo me è assurdo, finché non regolamentano la questione, imponendo un patentino, l'obbligo per chi vende un pc di fornirlo degli strumenti minimi per difendersi da degli attacchi sulla rete e regolamentare la "manutenzione" di questi strumenti, tipo aggiornarli ogni tot tempo e cose di questo genere, tutte operazioni che devono risultare *alla portata di tutti* (chi di voi è un meccanico che sa ripararsi da solo la macchina?), imporre queste decisioni è un abuso!
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi
    Vi leggo, vi ammiro...e vi odio :$ ...un po'Io sono PROPRIO uno di queli utonti che avrebbe una voglia MOSTRUOSA di passare a Linux, ma una paura FOTTUTA nel farlo...E leggere voi non mi aiuta di sicuro, ma soprattutto non capisco questo atteggiamento da superiore e da saccente (lo dico con estrema umiltà e BISOGNO di imparare, sia chiaro).Ho scaricato distro e live cd di Linux, tanto per vederlo PER LA PRIMA VOLTA....e già questa cosa per me è bella, rappresenta un primo passo, dal basso della mia pochezza informatica........ma non per questo sono criticabile od insultabile o trascurabile....Ho scovato sul Net UN SOLO SITO che mi abbia veramente aiutato finora, per quanto NON aggiornato al 2004....(www.attivissimo.net) che contiene un libro GRATUITO sulla migrazione da Win a Linux scritto per polli come me, ma estremamente più significativo che qualsiasi altro post cercato in Rete...Solo che man mano che si TENTA di entrare in Linux, si scoprono cose nuove....E se NON le trovo sul libro, devo chiederle....Ma se non trovo NESSUNO disposto a parlare serenamente come spiegasse ad un bimbo, ho le mie buone ragioni per inalberarmi :DAiutate le persone come me, non pensiate di essere dei super-uomini solo perché "sapete".....VI PREEEGOOOOO !!!!!!!!! :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi

    Sai quanti utonti Linux con il
    loro bel server di posta configurato con i
    piedi sono portatori sani di spam?Purtroppo confermo la cosa. Molte distro installano di default il server di posta. Che per poter funzionare subito deve necessariamente avere il relay abilitato.Per fortuna da un po' di tempo a questa parte le cose stanno cambiando in meglio.Peggiora invece la situazione win: sempre piu' virus e worm che aprono backdoor sfruttate dagli spammers.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Ma stanno scherzando?
    Non sono assolutamente d'accordo con la maggioranza dei messaggi di questo forum. E' necessario qualche patentino per navigare in Internet? Non mi risulta. Nei programmi (in particolare nel SO) che vengono utilizzati per navigare e scaricarsi la posta ci sono sistemi antivirus o cmq dei firewall che fanno il loro compito? Non mi risulta. Ed allora non rompano le scatole!Anche per fare un paragone in ambito automobilistico, visto che piace molto qua in giro (a me no), la società autostrade può impedire l'accesso a dei veicoli perché questi non hanno che ne so, l'ultimo accessorio in campo di sicurezza delle automobili non obbligatorio per legge? Non mi risulta.
    • Litomysl scrive:
      Re: Ma stanno scherzando?

      E' necessario qualche patentino per navigare
      in Internet? Non mi risulta.Già, purtroppo non c'è nessuno patentino-
      Nei programmi
      (in particolare nel SO) che vengono
      utilizzati per navigare e scaricarsi la
      posta ci sono sistemi antivirus o cmq dei
      firewall che fanno il loro compito? Non mi
      risulta.Ci sono, bast ainstallarli. Perchè facciano il loro compito basta imparare a usarli.
      Ed allora non rompano le scatole!A me rompono molto di più le scatole i rompi+++++ che mandano catenine e allegatini .exe a 50 indirizzi per volta, o i fenomeni che installano l'antivirus e non lo aggiornano.
      in giro (a me no), la società
      autostrade può impedire l'accesso a
      dei veicoli perché questi non hanno
      che ne so, l'ultimo accessorio in campo di
      sicurezza delle automobili non obbligatorio
      per legge? Non mi risulta.Capo A, un singolo ISP non è paragonabile alla società autostrade, non avendo il monopolio, Capo B, se per assurdo non esistessero leggi che impongono cinture di sicurezza, livello di usura dei pneumatici e varie, una scoietà Autostrade che imponesse standard propri sarebbe solo encomiabile!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma stanno scherzando?
        - Scritto da: Litomysl


        Ed allora non rompano le scatole!
        A me rompono molto di più le scatole
        i rompi+++++ che mandano catenine e
        allegatini .exe a 50 indirizzi per volta,parliamo anche di quei cog***oni che per spedirti una barzelletta ti mandano un powerpoint da 700 kB, quando in formato testo produrrebbe lo stesso effetto con 1 solo kB!La loro libertà finisce dove inizia quella degli altri.Queste cose dovrebbero insegnare!!! Ben vengano i patentini per navigare!!!Tit.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma stanno scherzando?

      Non sono assolutamente d'accordo con la
      maggioranza dei messaggi di questo forum.
      E' necessario qualche patentino per navigare
      in Internet? Non mi risulta.Peccato, ci vorrebbe.
      Nei programmi
      (in particolare nel SO) che vengono
      utilizzati per navigare e scaricarsi la
      posta ci sono sistemi antivirus o cmq dei
      firewall che fanno il loro compito? Non mi
      risulta.Per l'appunto. Spetta all'utente installarseli. Quindi ulteriore conferma della necessita' del patentino.Tutti questi casini non ci sarebbero se Win-XP fosse uscito con il suo schif-firewall attivato. Certo, avrebbe creato problemi ai newbies, ma col patentino in mano se la sarebbero cavata egregiamente :-)
      Anche per fare un paragone in ambito
      automobilistico, visto che piace molto qua
      in giro (a me no), la società
      autostrade può impedire l'accesso a
      dei veicoli perché questi non hanno
      che ne so, l'ultimo accessorio in campo di
      sicurezza delle automobili non obbligatorio
      per legge? Non mi risulta.Qui non si parla di "ultimo accessorio in campo di sicurezza", bensi' di gomme lise, freni malandati, fari rotti. Ovviamente non spetta alla societa' autostrade fare i controlli. Ci sta la polizia stradale per questo. Ma prima fra tutti il controllo spetta all'utente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma stanno scherzando?
      Si ma vedi si tratta di precauzioni minime.Il paragone stradale che ho usato anch'io è eccessivo senz'altro, ma è solo un esempio.Non è corretto che chi usa uno strumento da cui, ora no ma in futuro diverrà sempre più vero, possono dipendere servizi anche molto importanti.Non si dice di diventare esperti di sicurezza ma di fare cose minime.Non sono totalmente daccordo col provider nel caso prima questo non abbia fatto un piccolo lavoro di istruzione, ma una volta che si è mandato un'email o una lettera con su scritto passo passo cosa fare per mettere in sicurezza il proprio sistema, al limite con assistenza gratuita per un periodo (anche perchè poi si risparmiano costi), il cliente poi non dovesse farlo passerebbe dalla parte del torto.RIpeto, forse è eccessivo, l'inesperienza non si può far pagare senza prima aver fatto il necessario per dare una conoscenza minima, ma quando da inesperienza si passa a menefreghismo, allora bisognerebbe fare qualcosa.E poi mica bannano a vita da internet, staccano salvo poi riattaccare (penso e spero) nel momento in cui si siano applicate le norme base.Personalmente mi sembrerebbe più corretto fare un discorso del tipo:"se usi questi accorgimenti ti faccio pagare x, altrimenti paghi di più, perchè per colpa tua devo sostenere dei costi maggiori".Mi sembra più ragionevole.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma stanno scherzando?

        Personalmente mi sembrerebbe più
        corretto fare un discorso del tipo:
        "se usi questi accorgimenti ti faccio pagare
        x, altrimenti paghi di più,
        perchè per colpa tua devo sostenere
        dei costi maggiori".

        Mi sembra più ragionevole.
        Ragionevole ma non applicabile.Fai irruzioni nelle case per verificare che siano stati applicati gli accorgimenti?Io stesso mento al call-center quando cade la linea adsl ... ed e' uno spasso (nella disgrazia) farsi guidare nelle operazioni da eseguire sotto windows. Gia' perche' se dico che sto usando linux accollano subito la colpa al pinguino anche se un escavatore ha tranciato di netto il cavo telefonico.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma stanno scherzando?
      - Scritto da: Anonimo
      Non sono assolutamente d'accordo con la
      maggioranza dei messaggi di questo forum.
      E' necessario qualche patentino per navigare
      in Internet? http://punto-informatico.it/p.asp?i=40042ci vorrebbe no?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma stanno scherzando?

        punto-informatico.it/p.asp?i=40042

        ci vorrebbe no?Stiamo parlando di un patentino vero. Quello serve solo a Bill Gates per fare soldi.
  • Shuren scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi
    Allora speriamo che non gli venga voglia di installarselo su hard disk... ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi
    - Scritto da: Shuren
    Non è cambiando OS che si risolvono i
    problemi. Sai quanti utonti Linux con il
    loro bel server di posta configurato con i
    piedi sono portatori sani di spam?

    Non dimenticare di aggiungere Freesbie al
    tuo software live, così fai contenti
    anche gli utenti BSD.Stiamo parlando di newbie e CD live. Qui non ci sono server FTP, ma solo utenti che surfano ogni tanto e clickano un po' a caso.Con un live cd lo possono fare con un sistema operativo su file system read only ed inattaccabile.Finito di surfare si spegne e si va a nanna. L'indomani ci si alza e si riaccende, il CD live sara' sempre indistruttibile, inattaccabile e non produrra' ne' trojan ne' spam.E poi e' una figata accedere e vedersi la connessione broadband automaticamente configurata con un router con dhcp.
  • Shuren scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi
    Non è cambiando OS che si risolvono i problemi. Sai quanti utonti Linux con il loro bel server di posta configurato con i piedi sono portatori sani di spam?Non dimenticare di aggiungere Freesbie al tuo software live, così fai contenti anche gli utenti BSD.
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi


    I CD live di Linux sono eccezionali.
    Con un

    router che fa da DHCP server (ce ne
    sono che

    costano meno di 70 euro) non devi

    configurare proprio niente di niente, ad

    ogni boot hai una macchina perfetta per

    navigare e non solo, ed e'
    indistruttibile.

    Quando hai finito torni a Winzozz e

    possibilmente spegni il router.

    DHCP? boot? router? Secondo te l'utente
    medio sa cosa sono? E soprattutto: gli
    interessa saperlo?
    Hai fatto la tua sparata sboroneggiante da
    king of the nerds, ora tornatene sotto il
    sasso (anzi, sotto il sedere del tuo
    pinguino preferito... e restaci).

    Ciao!pur non essendo l'autore del post permettirmi una precisazione:se uno dice dhcp, boot e router su un sito che si proclama come "informatico" e viene accusato di essere uno sborone mi cascano veramente le braccia:cioè se uno non sa neanche cos'è un dhcp e cosa vuol dire boot e tutto il resto, non mi pare neanche il caso che venga ad informarsi qua, ce ne sono di giornali idiot-proof in vendita, per intenderci quelli che allegano winzip, qualche shareware e la demo di qualche giochino in dischetti scintillanti...
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi
    - Scritto da: Anonimo
    Se già come no... vedi risposte
    precedenti.
    Ah, anche tu sei stato un niubbo di sta
    minchia (e probabilmente lo sei ancora visti
    i post).Vedi risposta per Avvelenato...Saro' stato un niubbo di sta minchia, di certo non sono rimasto al livello di utenti Win della domenica o ridotto come quelli che si fanno la surfata quotidiana tra i siti di Britny Spirz e i pettegolezzi TV.
  • Anonimo scrive:
    scelta rischiosa, ma giusta
    A me basta vedere l'smtp di tin entrare e uscire dalle RBL di mezzo mondo per capire quando possa essere dannoso un lamer dietro a una connessione a Internet.Qua stiamo di parlando di utenti che pagano per avere una casella di posta e che di tanto in tanto smettono di riceverla e perdono i messaggi solo perche' a qualche luser piace clickare ovunque.Speriamo che si vengano a creare anche in Italia i provider degli idioti e i provider di gente con la testa. Per quanto mi riguarda sarei disposto a pagare di piu' pur di non dover condividere la connettività del mio isp con della gente simile :-)Mi ricorda un po' come succedeva con i dialup alcuni anni fa... su VOL i peggio utenti, su mclink/flashnet i pro.Razzista? Uhm se il metro di paragone è l'idiozia sì...
    • avvelenato scrive:
      Re: scelta rischiosa, ma giusta
      - Scritto da: Anonimo
      Speriamo che si vengano a creare anche in
      Italia i provider degli idioti e i provider
      di gente con la testa. Per quanto mi
      riguarda sarei disposto a pagare di piu' pur
      di non dover condividere la
      connettività del mio isp con della
      gente simile :)
      fallo, non credo ci siano molti utonti su NGI.
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi
    - Scritto da: avvelenato
    è inutile menarcela, linux
    sarà pure più sicuro in ambito
    aziendale, in configurazioni multiutente,
    con la presenza di un sistemista accorto,
    ecc ecc ecc, ma se dai ad un niubbo la
    password di root ti assicuro che il mito
    della sicurezza di linux si
    ridimensionerà in 2 secondi.La prassi:Comcast grosso provider fornitore di banda larga.Quando sottoscrivi un contratto ti manda un kit a casa...Il kit contiene un modem o un router broadband e un CD autoinstallante per Wincess.Il suo sito parla solo di Win, soft Win, soluzioni Win ecc. Poi si lamentano di spam, trojan e menate varie.Progetto alternativo:Comcast mette nella sua scatola un router con chipset Conexant o Globespan coreano, molto buono e facile da programmare oppure gia' programmato (il firmware puo' comprendere gia' il setup per quel provider). Rispetto al modem USB si fa pagare al cliente $4-5 in piu' perche' un router di quelli non costa molto piu' di un modem USB.Il kit comprende un CD di utility per Win e un CD con una distribuzione live di Linux, tipo Knoppix, Gnoppix, Mepis, MandrakeMove, Morphix, Dyne:bolic, ecc.Un opuscoletto che spiega oltre a come installare il kit per Wincess, anche come funzona la distribuzione Linux live.Nel sito molta piu' pubblicita' ed enfasi su Linux, link a siti utili e a distribuzioni complete.Nel giro di un anno si ridurranno i problemi di spam e trojan di almeno il 60%.Perche' la maggiorparte dei niubbi vuole navigare e con una distribuzione Live di Linux naviga alla grande e con un sistema operativo inattaccabile e indistruttibile.Se si diffonde Linux si faranno trojan anche per quello? Il problema ce lo riporremo tra 1-2 anni. Intanto si diffonde un sistema operativo che ha politiche e standard di sicurezza superiori a Win ed una struttura di base molto meno attaccabile dai virus.Sono l'autore del thread.
  • Anonimo scrive:
    La fine di Microsoft
    Se tutti i provider seguissero la stessa linea, Microsoft non venderebbe più una sola copia di Windows......
    • Shuren scrive:
      Re: La fine di Microsoft
      Eccone un altro... (troll) Shuren sospira...
      • Anonimo scrive:
        Re: La fine di Microsoft
        - Scritto da: Shuren
        Eccone un altro...

        (troll)

        Shuren sospira...E a forza di sospirare rimane l'unico a cliccare nelle finestre di zio bill.....senza uno straccio di connessione internet ;)
        • Shuren scrive:
          Re: La fine di Microsoft
          - Scritto da: Anonimo
          E a forza di sospirare rimane l'unico a
          cliccare nelle finestre di zio
          bill.....senza uno straccio di connessione
          internet ;)Click! Click! ... Click! Biiiiiiip! Reboot... :( Sospirando ha fatto un po' il troll :p
        • avvelenato scrive:
          Re: La fine di Microsoft
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Shuren

          Eccone un altro...



          (troll)



          Shuren sospira...

          E a forza di sospirare rimane l'unico a
          cliccare nelle finestre di zio
          bill.....senza uno straccio di connessione
          internet ;)ma perché esiste il razzismo informatico ? avvelenato felice utente win2k, infelice utente lin (non gli funzionano molte cose), estimatore della licenza gpl
          • Anonimo scrive:
            Re: La fine di Microsoft

            avvelenato felice utente win2k, infelice
            utente lin (non gli funzionano molte cose),
            estimatore della licenza gplcos'e` che non ti funziona?
          • carobeppe scrive:
            Re: ora hanno la scusa per riagganciare.
            - Scritto da: Anonimo

            avvelenato felice utente win2k, infelice

            utente lin (non gli funzionano molte
            cose),

            estimatore della licenza gpl

            cos'e` che non ti funziona?
            anche a me non funzionano parecchie cose sotto linux:- scanner boeder artiscan 9600/600C parallelo- adattatore ISDN Hamlet PCI- scheda di acquisizione Pinnacle PCTVe questo nel caso migliore, se uso la Suse... con la mandrake e la red hat lasciamo stare... ad ogni modo simpatizzo molto per linux e sto ancora cercando l'alternativa a winzozz...
          • Anonimo scrive:
            Re: ora hanno la scusa per riagganciare.
            - Scritto da: carobeppe

            - Scritto da: Anonimo


            avvelenato felice utente win2k,
            infelice


            utente lin (non gli funzionano
            molte

            cose),


            estimatore della licenza gpl



            cos'e` che non ti funziona?


            anche a me non funzionano parecchie cose
            sotto linux:
            - scanner boeder artiscan 9600/600C parallelo
            - adattatore ISDN Hamlet PCI
            - scheda di acquisizione Pinnacle PCTV

            e questo nel caso migliore, se uso la
            Suse... con la mandrake e la red hat
            lasciamo stare... ad ogni modo simpatizzo
            molto per linux e sto ancora cercando
            l'alternativa a winzozz...Perchè non guardi l'hardware howto per vedere se l'hardware è supportato?.E' chiaro che hardware "esotico" è difficile venga supportato subito sotto linux.Secondo me, il fatto che i drivers non ci siano per linux, non è colpa di linux,ma delle aziende produttrici di hardware che talvolta, neanche rilasciano le specifiche dei loro prodotti per permettere la creazione di driver opensource,un pò per il costo,un pò per menefreghismo.Non rientrano in questa regola Nvidia,Epson e Creative per esempio.Ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: La fine di Microsoft
      - Scritto da: Anonimo
      Se tutti i provider seguissero la stessa
      linea, Microsoft non venderebbe più
      una sola copia di Windows......voto: (troll)(troll)(troll)(troll)O
    • Anonimo scrive:
      UN TROLL AL GIORNO...
      - Scritto da: Anonimo
      Se tutti i provider seguissero la stessa
      linea, Microsoft non venderebbe più
      una sola copia di Windows.........toglie la Microsoft di torno. Scusate, ma non ho resistito :-D
    • Anonimo scrive:
      Re: La fine di Microsoft
      ? E perchè mai?Anche windows può essere reso ragionevolmente sicuro.E anche linux, come nessun sistema, anche i *BSD, non è invulnerabile.Smettiamola di dire cose inesatte.Windows avrà tanti difetti, ma con firewall, antivirus aggiornato e installazione delle patch si può rendere la vita molto più dura ai vari virus, worm ,trojan di turno.
  • Shuren scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi
    - Scritto da: Anonimo
    Permetti un LLOOLL.Certo, anche due
    Se tutti avessero un po' di buonsenso:
    1) Non ci sarebbero tutti 'sti virus e
    trojan.Sono d'accordo con te
    2) Molta piu' gente userebbe OS alternativi.Questo lo fanno anche senza avere buonsenso ;)
    Ciao!Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Campagna per sistemi alternativi

    Permetti un LOL.
    Posso essere d'accordo che Windows abbia
    standard un po' bassi di sicurezza, ma basta
    un po' di buon senso per evitare certe cose.Permetti un LLOOLL.Se tutti avessero un po' di buonsenso:1) Non ci sarebbero tutti 'sti virus e trojan.2) Molta piu' gente userebbe OS alternativi.Ciao!
  • Anonimo scrive:
    Era ora
    come da oggetto
  • Anonimo scrive:
    Questi son tutti matti! Falliranno.
    La follia imperversa ovunque.Vorranno andare falliti visto che sono tanto matti da criminalizzare i propri clienti addirittura accusandoli di inesperienza.... Fra poco richiederanno delle lauree oltre che ti prendono i soldi per darti il servizio !Ma fallissero , branco di incompetenti senza cervello !
    • Anonimo scrive:
      Re: Questi son tutti matti! Falliranno.
      Non la vedo tanto scema come cosa invece. Per guidare la macchina devi prendere la patente. Per utilizzare un pc in sicurezza non basta pigiare il tasto di accensione. Se chi vuole un certo tipo di servizio non ha la capacità di gestirsi è bene che il servizio non venga reso ulteriormente possibile al soggetto finché non si adegua.
      • avvelenato scrive:
        Re: Questi son tutti matti! Falliranno.
        - Scritto da: Anonimo
        Non la vedo tanto scema come cosa invece.
        Per guidare la macchina devi prendere la
        patente. Per utilizzare un pc in sicurezza
        non basta pigiare il tasto di accensione. Se
        chi vuole un certo tipo di servizio non ha
        la capacità di gestirsi è bene
        che il servizio non venga reso ulteriormente
        possibile al soggetto finché non si
        adegua.se non specifichi che stai parlando di utilizzo del pc in rete, rischi di apparire per un talebano ;)ovviamente con questa correzione pressoché inutile, sono d'accordo con te.
    • Shuren scrive:
      Re: Questi son tutti matti! Falliranno.
      - Scritto da: Anonimo
      La follia imperversa ovunque.
      Vorranno andare falliti visto che sono tanto
      matti da criminalizzare i propri clienti
      addirittura accusandoli di inesperienza.... Non criminalizzare, ma sensibilizzare.
      Fra poco richiederanno delle lauree oltre
      che ti prendono i soldi per darti il
      servizio !Una laurea no, però richiedere di non essere passivi di fronte ad un pc mi sembra ragionevole.
      Ma fallissero , branco di incompetenti senza
      cervello !Sei uno dei GNUbbi mannari? :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Questi son tutti matti! Falliranno.
      - Scritto da: Anonimo
      La follia imperversa ovunque.
      Vorranno andare falliti visto che sono tanto
      matti da criminalizzare i propri clienti
      addirittura accusandoli di inesperienza....
      Fra poco richiederanno delle lauree oltre
      che ti prendono i soldi per darti il
      servizio !
      Ma fallissero , branco di incompetenti senza
      cervello !Evidentemente hanno fatto i loro conti ed hanno visto che i rincoglioniti con il computer pieno di virus costano piu' di quanto pagano.
    • Anonimo scrive:
      Re: Questi son tutti matti! Falliranno.
      E' una mossa estrema, ma non la metterei come dici tu.D'altra parte anche per andare per strada ci vuole un minimo di conoscenza e il rispetto di regole.E' ovviamente diverso perchè per strada il pericolo tocca direttamente l'incolumità delle persone, ma le reti stanno diventando sempre più vitali, molti servizi anche importanti dipendono dal loro corretto funzionamento, e tutto sommato non è corretto che chi usa uno strumento ne sia totalmente ignaro, anche dei minimi requisiti.Direi che la mossa del provider doveva prima passare per documenti informativi, che ad esempio spiegassero come procurarsi, installarsi e usare un seplice firewall, un antivirus gratuiti o a pagamento e le regole base.
      • Anonimo scrive:
        Re: Questi son tutti matti! Falliranno.

        Direi che la mossa del provider doveva prima
        passare per documenti informativi, che ad
        esempio spiegassero come procurarsi,
        installarsi e usare un seplice firewall, un
        antivirus gratuiti o a pagamento e le regole
        base.Potrebbero anche averlo gia' fatto. Ma sti documenti sono arabo per i newbies, anche se scritti nel modo piu' chiaro possibile, e vengono sistematicamente cestinati. Minacciando lo scollegamento ora gli utenti presteranno piu' attenzione a cio' che il provider dice.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Bill ti voglio bene.
      - Scritto da: Anonimo
      La follia imperversa ovunque.
      Vorranno andare falliti visto che sono tanto
      matti da criminalizzare i propri clienti
      addirittura accusandoli di inesperienza.... Hai ragione!Sono accuse infondate. Chi gli offre il sistema operativo preinstallato nel pc, invece non ha colpe.Basterebbe solo che si ricordassero di:- Aggiornarlo prima di lasciarlo al cliente (di default te lo danno puro come mamma l'ha fatto... due anni fa)- Attivare l'installazione automatica degli aggiornamenti (di default l'utonto medio dice: cos'è?)- Attivare il firewall sulle connessioni (di default l'utonto medio dice: e questo, invece, cos'è?)Avremmo lo stesso problemi, ma meno.Comunque non preoccupatevi, fra qualche mese arriva il mio amico Bill con la turbo patch SP2, che risolverà in automatico tutti i vostri problemi. E' un genio quest'uomo.(linux)
  • Anonimo scrive:
    Campagna per sistemi alternativi
    Si e' quello che ci vuole.Mettere nel sito a grandi lettere:"Niubbi di sta min%ia, smettete di usare Windoz, e' lui la causa di tutti i problemi di trojan, spam e monnezza varia!Da questo link (clickatelo subito) potete scaricarvi le versioni download di Mandrake Linux, Debian Linux, Knoppix Linux, Ark Linux e tutte le versioni piu' facili e non di un sistema operativo che non teme nessun virus e trojan del menga!"Ma perche' se la prendono con gli utenti invece che con Micro$ozz? Pare che la diffusione dei virus sia una cosa normale e alla quale bisogna abituarsi e il combatterli deve entrare nelle nostre abitudini quotidiane. Eppure la soluzione sta li a portata di CD, non c'e' manco bisogno di format c: infili il CD di una Knoppix o Mepis o altra distribuzione facile da installare o che non si deve manco installare, ed il problema e' risolto.I CD live di Linux sono eccezionali. Con un router che fa da DHCP server (ce ne sono che costano meno di 70 euro) non devi configurare proprio niente di niente, ad ogni boot hai una macchina perfetta per navigare e non solo, ed e' indistruttibile. Quando hai finito torni a Winzozz e possibilmente spegni il router.
    • Avion scrive:
      Re: Campagna per sistemi alternativi
      Ma se tutti usassero Linux, credi davvero che i virus e i trojan smetterebbero di girare? Semplicemente li programmerebbero per il pingue. No, non dire che non funzionerebbero, non ci crede nessuno :pEppoi uno che sa a malapena aprire exploDer credi che riuscirebbe a usare Linux? Naaaaaah
      • Anonimo scrive:
        Re: Campagna per sistemi alternativi
        - Scritto da: Avion
        Ma se tutti usassero Linux, credi
        davvero che i virus e i trojan
        smetterebbero di girare? Semplicemente li
        programmerebbero per il pingue. No, non dire
        che non funzionerebbero, non ci crede
        nessuno :p

        Eppoi uno che sa a malapena aprire exploDer
        credi che riuscirebbe a usare Linux?
        Naaaaaah
        ehmmm i click se vuoi ci sono pure su linux....sempre che tu lo voglia... e' questa la principale differenza...
    • Shuren scrive:
      Re: Campagna per sistemi alternativi
      - Scritto da: Anonimo
      Si e' quello che ci vuole.
      Mettere nel sito a grandi lettere:
      "Niubbi di sta min%ia, smettete di usare
      Windoz, e' lui la causa di tutti i problemi
      di trojan, spam e monnezza varia!Permetti un LOL. Posso essere d'accordo che Windows abbia standard un po' bassi di sicurezza, ma basta un po' di buon senso per evitare certe cose. E pensi che quando GNU/Linux si sarà diffuso a macchia d'olio (io sono uno di quelli che spera il contrario) non ci sarà più chi scrive worm o virus? Uno con la mentalità da GNUbbo rimane tale su qualsiasi OS gli presenti sotto il naso.Ti assicuro che è facile convincere qualcuno che un rm -fr / sia la soluzione adatta al suo raffreddore.
    • Anonimo scrive:
      Re: Campagna per sistemi alternativi

      "Niubbi di sta min%ia, smettete di usare
      Windoz, e' lui la causa di tutti i problemi
      di trojan, spam e monnezza varia!
      Da questo link (clickatelo subito) potete
      scaricarvi le versioni download di Mandrake
      Linux, Debian Linux, Knoppix Linux, Ark
      Linux e tutte le versioni piu' facili e non
      di un sistema operativo che non teme nessun
      virus e trojan del menga!"Se già come no... vedi risposte precedenti.Ah, anche tu sei stato un niubbo di sta minchia (e probabilmente lo sei ancora visti i post).
      Ma perche' se la prendono con gli utenti
      invece che con Micro$ozz? Perchè gli utenti se ne fregano di certe questioni, danneggiando tutti (provider e altri utenti)?Se io ti vendo un martello in mano e tu ci spacchi la testa alla sorella, è colpa tua, del martello o di chi lo fa?
      I CD live di Linux sono eccezionali. Con un
      router che fa da DHCP server (ce ne sono che
      costano meno di 70 euro) non devi
      configurare proprio niente di niente, ad
      ogni boot hai una macchina perfetta per
      navigare e non solo, ed e' indistruttibile.
      Quando hai finito torni a Winzozz e
      possibilmente spegni il router.DHCP? boot? router? Secondo te l'utente medio sa cosa sono? E soprattutto: gli interessa saperlo?Hai fatto la tua sparata sboroneggiante da king of the nerds, ora tornatene sotto il sasso (anzi, sotto il sedere del tuo pinguino preferito... e restaci).Ciao!
    • avvelenato scrive:
      Re: Campagna per sistemi alternativi
      - Scritto da: Anonimo
      Si e' quello che ci vuole.

      Mettere nel sito a grandi lettere:

      "Niubbi di sta min%ia, smettete di usare
      Windoz, e' lui la causa di tutti i problemi
      di trojan, spam e monnezza varia!
      Da questo link (clickatelo subito) potete
      scaricarvi le versioni download di Mandrake
      Linux, Debian Linux, Knoppix Linux, Ark
      Linux e tutte le versioni piu' facili e non
      di un sistema operativo che non teme nessun
      virus e trojan del menga!"

      Ma perche' se la prendono con gli utenti
      invece che con Micro$ozz? Pare che la
      diffusione dei virus sia una cosa normale e
      alla quale bisogna abituarsi e il
      combatterli deve entrare nelle nostre
      abitudini quotidiane. Eppure la soluzione
      sta li a portata di CD, non c'e' manco
      bisogno di format c: infili il CD di una
      Knoppix o Mepis o altra distribuzione facile
      da installare o che non si deve manco
      installare, ed il problema e' risolto.

      I CD live di Linux sono eccezionali. Con un
      router che fa da DHCP server (ce ne sono che
      costano meno di 70 euro) non devi
      configurare proprio niente di niente, ad
      ogni boot hai una macchina perfetta per
      navigare e non solo, ed e' indistruttibile.
      Quando hai finito torni a Winzozz e
      possibilmente spegni il router.
      checché ne dicano, sono convinto che un niubbo saprebbe fare danni notevoli al suo pc (e alla rete e al suo provider) anche con linux.è inutile menarcela, linux sarà pure più sicuro in ambito aziendale, in configurazioni multiutente, con la presenza di un sistemista accorto, ecc ecc ecc, ma se dai ad un niubbo la password di root ti assicuro che il mito della sicurezza di linux si ridimensionerà in 2 secondi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Campagna per sistemi alternativi
      - Scritto da: Anonimo
      Si e' quello che ci vuole.

      Mettere nel sito a grandi lettere:

      "Niubbi di sta min%ia, smettete di usare
      Windoz, e' lui la causa di tutti i problemi
      di trojan, spam e monnezza varia!
      Da questo link (clickatelo subito) potete
      scaricarvi le versioni download di Mandrake
      Linux, Debian Linux, Knoppix Linux, Ark
      Linux e tutte le versioni piu' facili e non
      di un sistema operativo che non teme nessun
      virus e trojan del menga!"

      Ma perche' se la prendono con gli utenti
      invece che con Micro$ozz? Pare che la
      diffusione dei virus sia una cosa normale e
      alla quale bisogna abituarsi e il
      combatterli deve entrare nelle nostre
      abitudini quotidiane. Eppure la soluzione
      sta li a portata di CD, non c'e' manco
      bisogno di format c: infili il CD di una
      Knoppix o Mepis o altra distribuzione facile
      da installare o che non si deve manco
      installare, ed il problema e' risolto.

      I CD live di Linux sono eccezionali. Con un
      router che fa da DHCP server (ce ne sono che
      costano meno di 70 euro) non devi
      configurare proprio niente di niente, ad
      ogni boot hai una macchina perfetta per
      navigare e non solo, ed e' indistruttibile.
      Quando hai finito torni a Winzozz e
      possibilmente spegni il router.
      voto: (troll)(troll)(troll)OO
    • Anonimo scrive:
      Re: Campagna per sistemi alternativi
      Non sono per niente daccordo.Un newbie con un sistema linux, oltre a trovarsi ancora, speriamo per poco, probabilmente in difficoltà (ad esempio ad installare programmi nel caso di dipendenze non corrette), diverrebbe ancora più pericoloso, perchè amministrare e configurare un sistema linux è più complicato.Ora come ora il 90% e oltre dei virus, worm e trojan sono per windows, ma la situazione è destinata a cambiare, riequilibrandosi.Se è vero che un virus su un sistema linux usato da semplice user non può fare grandissimi danni, è vero che molti userebbero linux da root, inoltre i bug ci sono anche in linux.Mi dispiace dirlo, ma linux non è ancora pronto per tutti (qui si parla soprattutto di utenti inesperti).Inoltre la sicurezza di un sistema dipende in parte dal sistema stesso, ma molto di più da chi lo usa.Anche windows, con firewall, antivirus aggiornato, update frequenti può avere un buon grado di sicurezza.
    • Anonimo scrive:
      COLLEGA IL CERVELLO
    • Anonimo scrive:
      TROLL SCADENTE
      - Scritto da: Anonimo
      Si e' quello che ci vuole.

      Mettere nel sito a grandi lettere:

      "Niubbi di sta min%ia, smettete di usare
      Windoz, e' lui la causa di tutti i problemi
      di trojan, spam e monnezza varia!
      Da questo link (clickatelo subito) potete
      scaricarvi le versioni download di Mandrake
      Linux, Debian Linux, Knoppix Linux, Ark
      Linux e tutte le versioni piu' facili e non
      di un sistema operativo che non teme nessun
      virus e trojan del menga!"

      Ma perche' se la prendono con gli utenti
      invece che con Micro$ozz? Pare che la
      diffusione dei virus sia una cosa normale e
      alla quale bisogna abituarsi e il
      combatterli deve entrare nelle nostre
      abitudini quotidiane. Eppure la soluzione
      sta li a portata di CD, non c'e' manco
      bisogno di format c: infili il CD di una
      Knoppix o Mepis o altra distribuzione facile
      da installare o che non si deve manco
      installare, ed il problema e' risolto.

      I CD live di Linux sono eccezionali. Con un
      router che fa da DHCP server (ce ne sono che
      costano meno di 70 euro) non devi
      configurare proprio niente di niente, ad
      ogni boot hai una macchina perfetta per
      navigare e non solo, ed e' indistruttibile.
      Quando hai finito torni a Winzozz e
      possibilmente spegni il router.
      E consiglieresti Linzozz ad un Newbie? Ma se per collegarsi ad Internet bisogna conoscere quasi a memoria il protocollo tcp/ip. E' come se a scuola guida facessero numerose lezioni teoriche sull' alzata dell' albero a camme prima di mettersi al volante...VOTO: (troll)(troll)OOOSei un (troll) scadente, impegnati di più la prossima volta :-D
    • Anonimo scrive:
      Re: Campagna per sistemi alternativi
      Io credo nel software libero ed in tutto cio' che lo rende tale, ma non credo nei TROLL. Il problema non e' un problema del tipo di SO (Vorrei ricordare che il primo Internet Worm e' stato scritto per sistemi Unix like), bensi' un problema di cultura. Quello che manca ai newbies non e' il sistema operativo (basta comprarsi una qualsiasi rivista su so liberi per avere i cd di installazione), bensi' la motivazione a comprarsi le stesse riviste ed a leggersele (oltre che capirle-studiarle). Ai newbies mancano le motivazioni ad aprirsi e "succhiarsi" qualche tomo di informatica. La differenza fra un newbie ed un utente esperto non sono le maggiori conoscenze dell'ultimo, ma piu' probabilmente le motivazioni che hanno spinto l'ultimo a diventare tale.Un'altra notazione per altri che hanno postato al troll, e' vero non e' necessario sapere il funzionamento dell'albero a camme per guidare un'autovettura, ma in ogni caso e' meglio saper guidare l'autovettura e non solo l'autoscontro...Mediate gente, meditate
    • Anonimo scrive:
      Re: Campagna per sistemi alternativi
      - Scritto da: Anonimo
      Si e' quello che ci vuole.

      Mettere nel sito a grandi lettere:

      "Niubbi di sta min%ia, smettete di usare
      Windoz, e' lui la causa di tutti i problemi
      di trojan, spam e monnezza varia!
      Da questo link (clickatelo subito) potete
      scaricarvi le versioni download di Mandrake
      Linux, Debian Linux, Knoppix Linux, Ark
      Linux e tutte le versioni piu' facili e non
      di un sistema operativo che non teme nessun
      virus e trojan del menga!"
      Premesso che ho appena sessanta anni suonati e non capisco nulla di informatica ma sono solo una smanettone e che il mio primo PC se cosi lo si pò chiamare è stato il T99 e che ho praticamente usato tutti quelli che nel frattempo si sono susseguiti dal C64 - Msx - Amiga ecc. fino ai giorni nostri, qualche anno fà ho voluto provare anche ad usare Linux in una partizione a lui dedicata oltre al solito Wind...Volete sapere come è andata a finire? ho dovuto riformattare l'HD.Ora ammetto che Windows95 - 98 - ecc fino a W/2000 avevano dei grossi problemi di stabilità ma dall'istallazione di XP tutto ciò è terminato, considerando che prima almeno una volta al mese dovevo formattare e reistallare causa i pasticci che combinavo.Attualmente con un ottimo antivirus, aggiornato un giorno si ed uno no, Ad-aware e qualche altro buon programma ben configurato, problemi non ne ho più avuti.Quando Linux avrà raggiunto la facilità di utilizzo di Wundows solo allora potrà essere utilizzato dalla massa. Ciao un matusa
  • Anonimo scrive:
    hahaha
    AHAHAHAHAHHA... dopotutto per quanto ingiusto sia... FANNO BENE!!!!ottima scelta
    • Anonimo scrive:
      Re: hahaha
      - Scritto da: Anonimo
      AHAHAHAHAHHA... dopotutto per quanto
      ingiusto sia... FANNO BENE!!!!ottima sceltaChissà se Telecom Italia avrebbe il coraggio di farlo.
      • Anonimo scrive:
        Re: hahaha
        hehehehe... secondo me no! con la loro politica... hanno quasi appiopato il modem adsl a mia nonna che ha in casa un telefono di quelli anni 50 con la rotella che gira...
        • Anonimo scrive:
          Re: hahaha
          beh però almeno una politica di informazione sui rischi...magari nel cd che mandano a casa dei più niubbi :)tanto si trovano firewall e antivirus gratuiti, non sarebbe un grande sforzo per gli utenti... o forse sì :)
          • Anonimo scrive:
            Re: hahaha
            - Scritto da: Anonimo
            beh però almeno una politica di
            informazione sui rischi...
            magari nel cd che mandano a casa dei
            più niubbi :)
            tanto si trovano firewall e antivirus
            gratuiti, non sarebbe un grande sforzo per
            gli utenti... o forse sì :)Si....Tanto gli installer dell'antivirus (*) e del firewall gratuiti vengono cliccati per curiosità così come il video della puttanona di turno, l'email "spedita" da Microsoft su come proteggersi dall'ultimo virus pericolosissimo (ed in realtà contenente il virus) e il link del dialer che promette puttanone assortite....(*) Ovviamente il fatto che venga installato non vuole assolutamente dire che venga tenuto aggiornato.... è curioso il fatto che l'installazione di un nuovo programma suscita molta più curiosità che l'aggiornamento di un programma meno nuovo....
          • Avion scrive:
            Re: hahaha
            - Scritto da: Anonimo
            beh però almeno una politica di
            informazione sui rischi...
            magari nel cd che mandano a casa dei
            più niubbi :)
            tanto si trovano firewall e antivirus
            gratuiti, non sarebbe un grande sforzo per
            gli utenti... o forse sì :)Sì, ma dato che sono n00b poi finisce che si installano un firewall software e quando questo chiede il permesso di lasciar passare un programma come un browser loro rifiutano... : E poi il supporto tecnico deve spiegare al cliente (niubbo) incazzato che deve togliere il firewall. Ho due amici che lavorano al call center fastweb e di casi così, di n00b che installavano zonealarm trovato sul cd di fastweb e poi non riuscivano a navigare, ne hanno a pacchi.
          • Anonimo scrive:
            Re:[OT] hahaha
            Wow hai Natalie Portman come avatar :$:$
          • Anonimo scrive:
            Re:[OT] hahaha
            - Scritto da: Anonimo
            Wow hai Natalie Portman come avatar :$:$no ancora ???????????baaastaaaaaaaaaaaa
          • Avion scrive:
            Re:[OT] hahaha
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Wow hai Natalie Portman come avatar :$:$

            no ancora ???????????
            baaastaaaaaaaaaaaacredo che metterò Rosi Bindi :s
Chiudi i commenti