Londra: altissimi i costi dello spam

Uno studio afferma che lo spam costa 470 sterline per ogni dipendente delle imprese britanniche


Londra – Lo spam, l’invio di email promozionali non richieste, aumenta in tutto il mondo e in Gran Bretagna uno studio appena pubblicato da MessageLabs sentenzia che le attività spammatorie costano ogni anno alle imprese 470 sterline per dipendente.

Secondo l’azienda, che si occupa di sicurezza informatica, le risposte di 200 società britanniche indicano che il 28 per cento dell’email che arriva è considerata inutile dai lavoratori, e una parte di questa è spam, cioè posta elettronica promozionale non richiesta.

Alla somma di 470 sterline per dipendente, MessageLabs arriva calcolando per ogni impiegato un salario medio di 25mila sterline l’anno. Una persona con questo stipendio che passa 10 minuti al giorno nel cancellare le lettere spammatorie dal proprio computer, costa 2 sterline al giorno all’azienda per cui lavora e, secondo MessageLabs, questo significa che un’impresa con 100 impiegati sostiene un costo di 47mila sterline l’anno.

Anche per questo, spiega MessageLabs, il 62 per cento delle imprese consultate dall’azienda stanno rivedendo la propria policy rispetto allo spam, proprio in virtù di una maggiore consapevolezza delle perdite in cui si traduce. Perché occupa gli impiegati, certo, ma anche perché intasa server e banda.

Nel tirare le conclusioni, il CTO di MessageLabs, Mark Sumner, ha spiegato che lo spam non si può più considerare solo un inconveniente o una noia perché ora ne circola molto di più e chi vi fa ricorso utilizza tecniche sempre più sofisticate e sempre più difficili da bloccare.

Intanto l’Europa, come noto, si sta orientando verso una normativa comune che sebbene lasci ad ogni paese la possibilità di una propria scelta, è favorevole all’opt-out, uno dei grandi nemici dell’anti-spam. Come noto l’opt-out è un meccanismo che consente di inviare almeno un’email non richiesta agli utenti Internet.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    La scoperta dell'acqua calda!
    Grazie al cavolo che la Germania ha più cell dell'Italia: la Germania ha quasi 100 milioni di abitanti e l'Italia 58 milioni!!Se guardiamo alla penetrazione in percentuale, l'Italia ha più cell per abitante.
  • Anonimo scrive:
    Voi non avete idea del servizio che offre
    Voi non avete3 neanche idea del servmizio che offre la T sia fissa che mobile. Altro che telecom italia e compagni, qui da quando si e' liberalizzato il mercato e tutto molto efficace ed i serivzi della telecom sono concorrenziali, non come Telecom Italia che fa' da padrone ancora nonostante la liberta' del mercato. Provate ad informarvi su T-DSL un serivizio talmente efficace da non avere rivali e nonostante tutto gli altri operatori riescono a giocare la partita! Qui si parla di un problema di onesta'!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Voi non avete idea del servizio che offre
      - Scritto da: pippo
      Voi non avete3 neanche idea del servmizio
      che offre la T sia fissa che mobile. Perchè, cosa offre sul mobile?
      • Anonimo scrive:
        Re: Voi non avete idea del servizio che offre
        - Scritto da: Salkaner

        - Scritto da: pippo

        Voi non avete3 neanche idea del servmizio

        che offre la T sia fissa che mobile.

        Perchè, cosa offre sul mobile?
        COPERTURA TOTALE. E funziona SEMPRE. Ti basta ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Voi non avete idea del servizio che offre
          - Scritto da: pippo
          COPERTURA TOTALE. E funziona SEMPRE.
          Ti basta ? In pratica, come Omnitel(se facciamo conto che la Germania non ha certo le montagne che ha l'Italia)
        • Anonimo scrive:
          Re: Voi non avete idea del servizio che offre
          pippo scrisse:
          COPERTURA TOTALE. E funziona SEMPRE.
          Ti basta ?Ma le tariffe come sono?Usano il prepagato o l'abbonamento?
          • Anonimo scrive:
            Re: Voi non avete idea del servizio che offre
            Le tariffe (qui posso parlare per esperienza diretta, abitando io in Germania) non sono poi cosi' convenienti...E' vero, il servizio e' impeccabile.Io uso E-Plus e ho amici con D1 (Deutsche Telekom) e D2 (Vodafone Mannesmann) e tutti concordiamo sulla qualita'.Pero' 50pfennig/minuto (500 Lire/min) come tariffa minima e' caruccia...Se penso che in Italia avevo come tariffa normale con Omnitel 195 Lire/min...CiaoLuca
          • Anonimo scrive:
            Re: Voi non avete idea del servizio che offre
               di Luca Bertoncello scrisse:
            Le tariffe (qui posso parlare per esperienza
            diretta, abitando io in Germania) non sono poi
            cosi' convenienti...
            E' vero, il servizio e' impeccabile.
            Io uso E-Plus e ho amici con D1 (Deutsche
            Telekom) e D2 (Vodafone Mannesmann) e tutti
            concordiamo sulla qualita'.
            Pero' 50pfennig/minuto (500 Lire/min) come
            tariffa minima e' caruccia...
            Se penso che in Italia avevo come tariffa normale
            con Omnitel 195 Lire/min...Aspetta, pensa agli stipendi tedeschi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Voi non avete idea del servizio che offre
            - Scritto da: Luca Bertoncello
            Pero' 50pfennig/minuto (500 Lire/min) come
            tariffa minima e' caruccia...
            Se penso che in Italia avevo come tariffa
            normale con Omnitel 195 Lire/min...Ed i costi "nascosti"?+ L' IVA e' inclusa o te la sottintendono come in Italia (con poke eccezioni......)?+ Gli abbonamenti hanno la tassa governativa? Se si', qualcuno la rimborsa?+ Le ricaricabili hanno "costi di ricarica"?+ Quant' e' lo scatto alla risposta, solitamente? C' e' qualcuno/quale tariffa che non lo applica?+ Esistono tariffe a scatti (l' ultima ad applicarle in Italia, Ominitel Vodafone, le ha cancellate solo di recente)?
  • Anonimo scrive:
    svelti
    per natale tutti a comprare telefonini, che diaminedobbiamo riprenderci il primato: italiano: pizza, mandolino e telefonino
  • Anonimo scrive:
    Curioso
    DT si fa buttare fuori a calci da Wind... e poi diventa il primo operatore europeo di telefonia mobile....
Chiudi i commenti