L'Umbria sarà coperta dal WiMax

La regione siglerà oggi un accordo con AriaDSL per sviluppare la copertura della regione con il broad band wireless

Roma – C’è aria di WiMax in Umbria: le istituzioni vogliono vedere la regione dotata di accesso a banda larga su Internet nell’intero territorio. Un obiettivo che comincerà a concretizzarsi oggi, con un accordo che la Regione Umbra stipulerà con AriaDSL .

Sale dunque alla ribalta l’operatore che nella gara per le licenze WiMax dalla sua posizione di outsider si era trasformato in asso pigliatutto: AriaDSL ha infatti deciso affiancarsi alla regione per un progetto che è finalizzato a coprire l’intero territorio umbro con la tecnologia wireless.

L’intesa sarà siglata oggi a Palazzo Donini a Perugia. I firmatari della lettera d’intenti che costituirà, di fatto, la posa della prima pietra del progetto, saranno la presidente della Regione Maria Rita Lorenzetti e Davidi Gilo, presidente di AriaDSL e azionista di riferimento dell’azienda attraverso il fondo Gilo Ventures II L.P. .

L’evento vedrà la presenza dell’assessore regionale alle Infrastrutture tecnologiche Lamberto Bottini e dell’amministratore delegato di AriaDSL Mario Citelli, e sarà l’occasione per esporre finalità e programmi del progetto, per snocciolare numeri sugli investimenti e sui livelli occupazionali che si potranno raggiungere.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Marcello Romani scrive:
    Compiz fusion demo video
    La mia posizione è: quando c'è un'ottima base e il codice è libero, puoi fare sostanzialmente qualsiasi cosa. Cosa poi venga implementato effettivamente e quanto sia utile o solo divertente, è questione di tempo ed interesse. Tempo ce n'è, e l'interesse è in costante crescita...http://www.youtube.com/watch?v=EpCLrC0tiPA
  • Fai il login o Registrati scrive:
    Qualche domanda su OpenSuse
    1) Ogni quanto viene rilasciata in media una nuova versione?2) E' possibile fare gli aggiornamenti da una versione alla successiva (ad es. dalla 10.3 alla 11) o occorre reinstallare tutto perdendo le proprie impostazioni?3) Tempo fa Suse era nota come una distro abbastanza lenta e poco reattiva. E' ancora così o è migliorata?Grazie 1000
    • krane scrive:
      Re: Qualche domanda su OpenSuse
      - Scritto da: Fai il login o Registrati
      1) Ogni quanto viene rilasciata in media una
      nuova
      versione?
      2) E' possibile fare gli aggiornamenti da una
      versione alla successiva (ad es. dalla 10.3 alla
      11) o occorre reinstallare tutto perdendo le
      proprie
      impostazioni?
      3) Tempo fa Suse era nota come una distro
      abbastanza lenta e poco reattiva. E' ancora così
      o è
      migliorata?
      Grazie 1000Io non ho mai provato suse, preferendo slack o ubuntu, ma ti rimando a questo post di CaFFeiNe, che per quanto in modo un po' incaZVolato racconta i meriti di Suse ultimamente.A gia : http://www.hwupgrade.it/news/software/disponibile-linux-opensuse-110_25714-10.html#commenti-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 giugno 2008 19.00-----------------------------------------------------------
    • Infatti scrive:
      Re: Qualche domanda su OpenSuse
      - Scritto da: Fai il login o Registrati
      1) Ogni quanto viene rilasciata in media una
      nuova
      versione?
      2) E' possibile fare gli aggiornamenti da una
      versione alla successiva (ad es. dalla 10.3 alla
      11) o occorre reinstallare tutto perdendo le
      proprie
      impostazioni?In line teorica, su qualsiasi installazione Linux, se fai due partizioni distinte (una per la / e una per /home), nel momento in cui reinstalli da zero, se formatti solo la /, tutte le impostazioni presenti nella home le conservi, quindi ti ritrovi tutte le impostazioni del dm e man mano che reinstalli i programmi anche le loro impostazioni
      3) Tempo fa Suse era nota come una distro
      abbastanza lenta e poco reattiva. E' ancora così
      o è
      migliorata?
      Grazie 1000
    • Marcello Romani scrive:
      Re: Qualche domanda su OpenSuse
      - Scritto da: Fai il login o Registrati
      1) Ogni quanto viene rilasciata in media una
      nuova
      versione?
      2) E' possibile fare gli aggiornamenti da una
      versione alla successiva (ad es. dalla 10.3 alla
      11) o occorre reinstallare tutto perdendo le
      proprie
      impostazioni?Io la uso da pochi mesi (gennaio 2008), ma direi che in linea teorica l'upgrade del sistema è: inserisci il cd della nuova versione, scegli "aggiorna" e segui le istruzioni.Come ti hanno già suggerito altri, è bene fare almeno due partizioni (/ e /home), in questo modo male che vada reinstalli solo il S.O. e non perdi nulla dei tuoi dati.
      3) Tempo fa Suse era nota come una distro
      abbastanza lenta e poco reattiva. E' ancora così
      o è
      migliorata?
      Grazie 1000Io in passato ho sempre usato mandrake/iva, e sono passato a Suse su consiglio di un mio amico. La uso da gen 2008 e sono per ora molto soddisfatto sia della velocità che del software in generale (disponibilità di pacchetti, aggiornamento automatico). L'unico neo è che sul fronte dei codec non liberi devi trovare ed inserire a mano un paio di repository non ufficiali (es. per mplyaer), ma credo che questo sia un problema comune a diverse distribuzioni.La prima installazione era 10.2, poi per ragioni che qui non interessano ho riformattato il PC e ho messo la 10.3, notando un lieve ma percettibile miglioramento generale.Finora non hanno incluso robe "frivole" tipo appunto compiz-fusion, mi chiedo se da "business" stiano diventando "consumer"...Io per ora la consiglio (almeno fino alla 10.3, la 11 vedrò dopo averla provata).
    • Paolino Paperino scrive:
      Re: Qualche domanda su OpenSuse
      - Scritto da: Fai il login o Registrati
      1) Ogni quanto viene rilasciata in media una
      nuova
      versione?
      2) E' possibile fare gli aggiornamenti da una
      versione alla successiva (ad es. dalla 10.3 alla
      11) o occorre reinstallare tutto perdendo le
      proprie
      impostazioni?
      3) Tempo fa Suse era nota come una distro
      abbastanza lenta e poco reattiva. E' ancora così
      o è
      migliorata?
      Grazie 10001) Ogni 6 mesi circa. Ma è più corretto dire 2 volte l'anno, quando è pronta. La prossima dovrebbe arrivare prima di Natale;2) Si. Fino a qualche anno fa avevo sul PC fisso una 8.1 aggiornata fino a 10.0. Poi ho messo gentoo, ma sul PC dell'ufficio e sul portatile continuo a tenere openSuSE. Al momento su entrambi ho la 10.3 (dalla quale ti sto scrivendo). Quando aggiornerò (di solito preferisco aspettare 1-2 mesi dall'usicta) non farò altro che cambiare le sorgenti dei repository, poi darò un update del sistema e dopo un riavvio avrò la mia 11.0, senza alcun formattone e senza perdere alcuna impostazione. Ho fatto sempre così, e sempre così continuerò a fare (perlomeno con SuSE).3) Ha avuto alti e bassi. Adesso è abbastanza reattiva e la 11.0 promette di esserlo ancora di più. Dovrebbero migliorare ancora un po' il boot.Comunque alcuni dei grandi pregi che mi hanno fatto scegliere anni fa SuSE e che ancora adesso me la fanno adottare su alcuni dei miei PC, e che me la fanno consigliare a che mi chiede quale distro usare, sono che da subito è pronta all'uso: riconosce tutto, YaST fa il lavoro sporco della configurazione del sistema, ed è tutto sommato ben dotata di applicativi. Poi con i repository aggiuntivi gestiti dalla comunità il parco applicativi non ha nulla da invidiare a debian o gentoo stessa. E poi alla fin fine, sempre di Linux si tratta: se di un'applicazione non c'è pacchettizzazione, i sorgenti sono li per essere compilati (e all'occorrenza si fa anche il pacchetto senza tante difficoltà).
  • linaro scrive:
    Bastaaaaaa
    Ma basta con queste notizie, ma è mai possibile che dobbiamo sorbirci tutte ste cazzate sulle ditro Linux? Sono centinaia, cavolo, tutta spazzatura, e la diffusione è trascurabile per il 90% di loro. Ben venga che si parli di distro serie come Gentoo, Slackware, Debian, ma qua addirittura si dedica una notizia su spazzatura! PI sempre pià in basso
  • Di_ME scrive:
    Come si spara a 0 senza sapere niente!
    uso opensuse 10.3 con KDE 3.x aggiornato all'ultima e reputo che il desktop Linux sia bello/stabile e usabile molto meglio di Windows.Quelle che si leggono qui sono tutte cazzate, KDE 4 e' un progetto giovane, come detto anche da chi lo sviluppa. Ho provato KDE4 su una macchina con opensuse 10.3 e lo reputo incompleto, ma non instabile, non ho visto crash!Ma quando mettero' openSuSE 11 continuero' a usare KDE3 perche' non sono cretino e perche' e' stato lasciato come opzione per un motivo abbastanza chiaro mi pare. Aggiornero' a KDE4 quando sara' completo con la versione 4.1 o forse una successiva.Di contro ho provato Kubuntu e mi e' sembrata una schifezza sotto tutti i lati. Chi ha provato KDE 4 su Kubuntu non dica che e' KDE4 che fa schifo e che crasha, ma che e' Kubuntu o il package di KDE4 di Kubuntu a fare schifo.In konqueror se non vuoi che ti crash quandi apri una directory con 3000 file basta che disattivi l'anteprima.
    • Guass scrive:
      Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
      E io cosa ne so che in quella directory ci sono 3000 files? Se fosse stato Esplora risorse di windows a fare lo stesso?
      • Di_ME scrive:
        Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
        Esplora risorse di Windows non fa anteprime dei file di default quindi l'argomentazione non regge. Inolte non le fa come Konqueror.Se abiliti le anteprime e apri una directory con 3000 file aspetti che finisce di crearsi le thunbnails, perche' non e' bloccato e' solo che un Pc medio viene collassato da una cosa del genere e potrebbe impiegare del tempo durante il quale magari risponde male...In ogni caso se anche vuoi lasciare le anteprime sono comodissime, sopratutto se hai archivi di immagini e solitamente non hai cosi' tante foto da collassare un PC, almenoche' non hai una cariola, con un p4 3ghz e 1 giga di ram te la cavi benissimo, in ogni modo ci sono anche impostazioni per definire la massima dimensione dei file su cui fare le anteprime, su quali estensione farle e quali no etc... tutte cose che Windows non fa.Inoltre centra anche il filesystem usato, se e' ext3 con tantissimi file potrebbe arrancare molto di piu' che se non e' un XFS o JFS. Ma ripeto non esiste paragone.
    • iRoby scrive:
      Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
      Confermo che ho un paio di colleghi che usano Fedora9 con KDE4 al lavoro per 8 ore al giorno, a parte il Konqueror e altre due piccole applicazioni una volta a settimana non gli sono crashate.È stabile sicuramente, e le sue applicazioni più giovani hanno esattamente gli stessi problemi di molte applicazioni per Windows.Per cui fare polemica inutile, sapendo che si tratta di un prodotto giovane, ingigantendo quei due problemi di gioventù, è una cosa che non capisco, o che capirei nell'ottica di un trolling inutile.Linux ad ogni nuova distribuzione diventa un signor sistema operativo per tutti gli usi, compreso quello desktop.Sto scrivendo da una Kubuntu che ha riconosciuto e fa funzionare perfettamente tutto l'hardware di portatili moderni con tutte le loro funzioncine più o meno utili. Compresi tasti multimediali, webcam, wifi e bluetooth e rispettive lucine, scheda grafica nVidia accelerata, infrarossi, schermo wide ad alta risoluzione, microfoni digitali.Il che è notevole per un sistema operativo a cui lavorano soprattutto hobbisti e con finanziamenti "di scarto" di 4-5 aziende.Segno che c'è una voglia di cambiamento nel mondo dell'informatica e che il monopolista ha proprio rotto i maroni con i suoi sistemi caramella avariata...I denigratori sono i soliti stupidi all'italiana che vogliono la pappa pronta e non hanno conoscenza e rispetto del lavoro altrui, o gli astroturfer pagati apposta per denigrare o perché hanno interesse che l'attuale condizione di monopolio resti invariata perché loro vivono su di quella.
    • ... scrive:
      Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
      mi spieghi perché chi dice qualcosa diverso da ciò che pensi te è un ignorante che non sa niente?io ho iniziato ad usare linux ai tempi di slackware 7, quando tu probabilmente ancora non sapevi cos'era linux, infatti le mie critiche riguardano un determinato aspetto di linux, i tuoi sono discorsi da fanatico religiosoX, KDE, GNOME, ecc... semplicemente sono IMMATURI e non funzionano, è un dato oggettivo, e chi li sviluppa perde tempo a rincorrere microsoft ed apple invece di fixare bug e sistemare cose vecchie di 10 anni, se non vuoi vedere com'è la realtà mi dispiaceche senso ha fare XGL, AIXGL e compagnia, quando il server X com'è ora è stra fallato da tutte le parti? si basa su un idea stupenda implementata coi piedi su tecnologie vecchie di 20 anni fa, andava PRIMA riscritto X, poi messi gli effettini carini
      • fray scrive:
        Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!

        che senso ha fare XGL, AIXGL e compagnia, quando
        il server X com'è ora è stra fallato da tutte le
        parti? si basa su un idea stupenda implementata
        coi piedi su tecnologie vecchie di 20 anni fa,
        andava PRIMA riscritto X, poi messi gli effettini
        cariniMmmmm è evidente che il codice te lo sei studiato molto bene.
        • ... scrive:
          Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
          io si, essendo programmatore C da più di 10 anni, non so te...ma non facevo riferimento al codice in particolare, mi riferivo alla struttura di X, che ripeto come idea è stupenda, ma è stato sviluppato con tecnologie che potevano andare bene 20 anni fa, quando i display avevano 16 colorie ripeto, prima di fare XGL andava rifatto X in modo serio, non prende XFree86 fare tanti pezzetti e chiamarlo X.Org dicendo "l'abbiamo fatto modulare" e cambiandogli la licenza, non è che così che si lavora seriamente, con tutto il rispetto per gli sviluppatori di X
          • krane scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            - Scritto da: ...
            io si, essendo programmatore C da più di 10 anni,
            non so te...
            ma non facevo riferimento al codice in
            particolare, mi riferivo alla struttura di X, che
            ripeto come idea è stupenda, ma è stato
            sviluppato con tecnologie che potevano andare
            bene 20 anni fa, quando i display avevano 16
            colori
            e ripeto, prima di fare XGL andava rifatto X in
            modo serio, non prende XFree86 fare tanti
            pezzetti e chiamarlo X.Org dicendo "l'abbiamo
            fatto modulare" e cambiandogli la licenza, non è
            che così che si lavora seriamente, con tutto il
            rispetto per gli sviluppatori di XAnche io programmo da 10 anni, puoi essere piu' specifico ?
          • iRoby scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            X.org non è una copia patchata e modulare di XFree86. Dopo il fork è iniziata una totale rivoluzione di X che lo ha portato ad avere prestazioni 3D superiori a Windows Vista.Il layer di astrazione che mascherava l'hardware ai window manager fornendogli solo delle primitive mooolto primitive, ora permette uno sfruttamento delle capacità di calcolo delle schede.L'unica cosa che mancano sono solo dei driver seri e stabili dai produttori che praticano non disclosure per darsi battaglia nel mercato dei chip.Ma Ati che aveva i peggiori, da quando è stata acquisita da AMD ha fatto un salto di qualità incredibile, segno che ad AMD il mercato costituito dagli utenti Linux interessa più di quanto interessasse ad Ati.Continuano ancora le critiche senza argomentazioni tecniche.Aero senza gli effetti di distorsione che ha Compiz ha bisogno di hardware moderno e molto veloce, con X.org e Compiz hai più effetti di Aero con CPU Pentium 4/M e perfino chip video integrati della famiglia i915 concepita nel 2003.
          • ... scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            quello che dici non è assolutamente vero per il semplice motivo che su windows tutta la gestione delle finestre è in kernel mode, su X.Org semplicemente viene buttato tutto su una texture e poi su un cubo (con beryl) e passato ad OpenGL, ma la gestione delle finestre è usermode, con rallentamenti oggettivise non mi credi puoi vederti il codice, soprattutto si capisce tutto guardando l'implementazione di un driver video per xorgberyl non fa nessun uso di rendering hardware avanzato, quello che fa semplicemente è:glBegin(GL_QUAD);glTexCoord3f(...);glVertex3f(...);[..]glEnd();fine, questo NON E' accelerare il rendering... perchè quello che c'è nella texture appiccicata sul cubo è tutto gestito via software senza avvalersi di accelerazione hardware
          • krane scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            - Scritto da: ...
            quello che dici non è assolutamente vero per il
            semplice motivo che su windows tutta la gestione
            delle finestre è in kernel mode, su X.Org
            semplicemente viene buttato tutto su una texture
            e poi su un cubo (con beryl) e passato ad OpenGL,
            ma la gestione delle finestre è usermode, con
            rallentamenti oggettivi
            se non mi credi puoi vederti il codice,
            soprattutto si capisce tutto guardando
            l'implementazione di un driver video per
            xorg
            beryl non fa nessun uso di rendering hardware
            avanzato, quello che fa semplicemente
            è:
            glBegin(GL_QUAD);
            glTexCoord3f(...);
            glVertex3f(...);
            [..]
            glEnd();
            fine, questo NON E' accelerare il rendering...
            perchè quello che c'è nella texture appiccicata
            sul cubo è tutto gestito via software senza
            avvalersi di accelerazione hardwareNon hai mai usato OpenGL vero ?
          • ... scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            ma mi sa che quello che non sa di cosa parla sei te :)facendo così acceleri il rendering di un cubo (6 facce) con 4 texture sopra, totale 12 triangoli, meno se usi una strip indicizzata, mi spieghi cosa stai accelerando??? 12 triangoli riesco pure a rasterizzarli via software se permetti, che poi beryl oltre ad accelerare questi DODICI triangoli faccia pure effettini inutili sulle texture che appiccica al cubo ok, ma il problema E' a monte, nelle FINESTRE quando vengono gestite, non quando ormai sono pronte per il rendering (anche qua comunque ci sono perdite di tempo paurse per vari switch kernelmode-usermode, ritardi che sui sistemi che implementano UN windowmanager in kernel mode sono completamente eliminati)io parlo di accelerare lo z ordering delle finestre, accelerare il rendering delle icone, cursori, il sort delle finestre, ecc... tutte cose per cui le schede video danno il supporto, e che su sistemi tipo osx o windows sono fatte dal DRIVER video, su linux è fatto tutto via software da X in parte e in parte dal window manager (e non dirmi che ogni window manager ha i suoi driver, perché non è così) con un calo di prestazioni pazzesco
          • krane scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            - Scritto da: ...
            ma mi sa che quello che non sa di cosa parla sei
            te
            :)Parliamone :)
            facendo così acceleri il rendering di un cubo (6
            facce) con 4 texture sopra, totale 12 triangoli,
            meno se usi una strip indicizzata, mi spieghi
            cosa stai accelerando??? Esattamente quello che volevo : un cubo di 12 triagoli... Perche' lo scopo non e' avere un cubo che gira ???Perche' non farlo nel modo piu' semplice possible ?
            12 triangoli riesco pure a rasterizzarli via
            software se permetti, Prima ti lamentavi che non erano gestite in hw, ora mi dici che riesci a farlo anche via sw... Coerente !
            che poi beryl oltre ad
            accelerare questi DODICI triangoli faccia pure
            effettini inutili sulle texture che appiccica
            al cubo ok, ma il problema E' a monte,
            nelle FINESTRE quando vengono gestite, non quando
            ormai sono pronte per il rendering (anche qua
            comunque ci sono perdite di tempo paurse per vari
            switch kernelmode-usermode, ritardi che sui
            sistemi che implementano UN windowmanager in
            kernel mode sono completamente eliminati)Ma io non voglio il windows manager nel kernel, cosi' il crash un gioco e' in grado di tirarmi giu' il sistema !
            io parlo di accelerare lo z ordering delle
            finestre, Lo z ordering e' implementato con un albero di Huffman, molto efficiente, una volta stabilito chi c'e' sotto e chi sopra tutto viene lasciato al raster, non mi sembra cosi' poco efficente.
            accelerare il rendering delle icone,
            cursori, il sort delle finestre, ecc... tutte
            cose per cui le schede video danno il supporto, e
            che su sistemi tipo osx o windows sono fatte dal
            DRIVER video, su linux è fatto tutto via software
            da X in parte e in parte dal window manager (e
            non dirmi che ogni window manager ha i suoi
            driver, Infatti no: sono tutte chiamate OpenGL, le OpenGL si occupano di valutare se un'operazione e' disponibile in hw o se va emulato via sw.
            perché non è così) con un calo di
            prestazioni pazzescoA me non sembra, anzi a vedere Cedega sembra piu' efficiente di windows.
          • ... scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!

            Infatti no: sono tutte chiamate OpenGL, le OpenGL si
            occupano di valutare se un'operazione e' disponibile in
            hw o se va emulato via sw.ok discussione inutile, non sai di cosa parli, da bravo linuxaro "io so tutto perché uso linux"di grazia, qual'è l'api opengl per renderizzare un icona:glDrawIcon? annamo su, non le sparare così grossepoi le OpenGL non hanno un fallback software automatico, tutti i driver OpenGL devono implementare PER FORZA un set di funzioni, tutto il resto è supportato tramite estenzioni, e sta al driver decidere cosa fare quando richiedi un estenzione che non supporta (tipicamente ti risponde: attaccati), se poi parliamo di MesaGL sono un'altra cosa
            Ma io non voglio il windows manager nel kernel,
            cosi' il crash un gioco e' in grado di tirarmi
            giu' il sistema !continui a non sapere di cosa parli, un conto è un gioco un conto un window manager, su OSX è in kernel mode, io hai mai visto crashare OSX per colpa del window manager? windows? BeOS? poi io comunque non parlavo di fare tutto il window manager in kernel mode, ma vabbe, tempo perso quando si discute con uno che pensa di avere la verità rivelata perché usa linux, anche se poi dimostra di non sapere niente degli argomenti di cui parla...
          • 442984 scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            - Scritto da: ...

            Infatti no: sono tutte chiamate OpenGL, le
            OpenGL
            si

            occupano di valutare se un'operazione e'
            disponibile
            in

            hw o se va emulato via sw.

            ok discussione inutile, non sai di cosa parli, da
            bravo linuxaro "io so tutto perché uso
            linux"

            di grazia, qual'è l'api opengl per renderizzare
            un
            icona:
            glDrawIcon? annamo su, non le sparare così grosse

            poi le OpenGL non hanno un fallback software
            automatico, tutti i driver OpenGL devono
            implementare PER FORZA un set di funzioni, tutto
            il resto è supportato tramite estenzioni, e sta
            al driver decidere cosa fare quando richiedi un
            estenzione che non supporta (tipicamente ti
            risponde: attaccati), se poi parliamo di MesaGL
            sono un'altra
            cosa


            Ma io non voglio il windows manager nel kernel,

            cosi' il crash un gioco e' in grado di tirarmi

            giu' il sistema !

            continui a non sapere di cosa parli, un conto è
            un gioco un conto un window manager, su OSX è in
            kernel mode, io hai mai visto crashare OSX per
            colpa del window manager?
            windows? Veramente SP si, un sacco di volte con diversi gioci, infatti con vista proprio per questo hanno trasferito i driver video in user space.
            BeOS? poi io
            comunque non parlavo di fare tutto il window
            manager in kernel mode, ma vabbe, tempo perso
            quando si discute con uno che pensa di avere la
            verità rivelata perché usa linux, anche se poi
            dimostra di non sapere niente degli argomenti di
            cui
            parla...
          • ... scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!

            Veramente SP si, un sacco di volte con diversi gioci,
            infatti con vista proprio per questo hanno trasferito
            i driver video in user space.....che mi tocca leggere... lo sai che ci sono pure i coccodrilli nelle fogne di new york?basta con le leggende metropolitane su, i driver video sono sempre in kernel mode, su vista gli unici driver che puoi fare in user mode sono quelli usb (anche su xp sp2 e su win2k3 sp1) con l'umdf (User Mode Driver Framework)è cambiato il framework, ma i driver sono sempre kernelmodee non è un mio parere, è così punto, se non mi credi msdn.microsoft.com e cerca documentazione, non posso mica perdere tempo a farti capire la realtàanzi se vuoi fare una cosa saggia, scaricati il WDK (il 6001.1638 sono 600mb, se po' fa no?) e vediti gli esempi di driver video, così fai prima
          • NeHe scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            - Scritto da: ...
            quello che dici non è assolutamente vero per il
            semplice motivo che su windows tutta la gestione
            delle finestre è in kernel mode, su X.Org
            semplicemente viene buttato tutto su una texture
            e poi su un cubo (con beryl) e passato ad OpenGL,
            ma la gestione delle finestre è usermode, con
            rallentamenti oggettiviStano allora che i giochi in Cedega su X siano anche piu' veloci che su windows : http://www.phoronix.com/scan.php?page=article&item=681&num=2
            se non mi credi puoi vederti il codice,
            soprattutto si capisce tutto guardando
            l'implementazione di un driver video per
            xorg
            beryl non fa nessun uso di rendering hardware
            avanzato, quello che fa semplicemente
            è:
            glBegin(GL_QUAD);
            glTexCoord3f(...);
            glVertex3f(...);
            [..]
            glEnd();
            fine, questo NON E' accelerare il rendering...Certo che lo e' !!! Ma non conosci OpenGL !
            perchè quello che c'è nella texture appiccicata
            sul cubo è tutto gestito via software senza
            avvalersi di accelerazione hardwareMa certo che lo e': prova sono poche righe di codice : http://nehe.gamedev.net/data/lessons/lesson.asp?lesson=06
          • ... scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            non hai capito niente di quello che dicevo, ma vabbe, chi fa di linux una religione risponde come risponde un religioso quando gli spieghi che dio non esiste...
          • NeHe scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            - Scritto da: ...
            non hai capito niente di quello che dicevo, ma
            vabbe, chi fa di linux una religione risponde
            come risponde un religioso quando gli spieghi che
            dio non esiste...Forse sei tu che non sai spiegarti...
          • ... scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            e aggiungo che qui non si parlava di giochi, ma vabbe...infatti non mi pare di aver detto che l'accelerazione opengl non funziona, io parlavo della gestione delle FINESTRE in X, qual'è il nesso con i giochi? possibile voi linuxari pur di darvi ragione da soli portate argomenti che non centrano niente con l'argomento di cui si parla
          • krane scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            - Scritto da: ...
            e aggiungo che qui non si parlava di giochi, ma
            vabbe...Secondo te un gioco 3D in finestra non da' una buona valutazione delle capacita' 3D del desktop ?Cosa useresti tu per testare la velocita' del 3D nel desktop allora ?
            infatti non mi pare di aver detto che
            l'accelerazione opengl non funziona, io parlavo
            della gestione delle FINESTRE in X, qual'è il
            nesso con i giochi? possibile voi linuxari pur di
            darvi ragione da soli portate argomenti che non
            centrano niente con l'argomento di cui si
            parlaVeramente hai citato linee di codice dicendo che : "questo NON E' accelerare il rendering"; ti hanno fatto notare che con quelle righe di codice si ottiene del 3D accelerato, la cosa risulta anche a me, perche' tu ritieni di no ?
          • ... scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            mammamia, distorcete sempre la realtà a vostro favore...io parlavo del rendering accelerato delle finestre, ma non sapete di che state parlando, che senso ha discutere, guardati il codice di beryl, vedi che è solo una texture su un cubo, NON ACCELERA la gestione delle finestreguarda veramente non so più come dirtelotra l'altro il rendering in finestra è molto poco indicativo delle prestazioni, perché c'è un degrado pauroso, anche se confrontare la velocità di rendering in finestra su linux con quella di rendering in finestra su windows è tendenzioso e falso, perché tutto il mondo sa che le GDI sono lente, e quando fai rendering in finestra su windows passi per le GDI, per la serie "famo i benchmark in modo che tornano", per il resto il rendering d3d su windows è più veloce, il resto è falso, quello opengl fino a vista era più veloce su windows, dopo vista per forza di cose è più veloce su linux, perché su vista per motivi progettuali non c'è più il supporto opengl, e le api sono emulate dal driver video che le trasforma in chiamate DirectX
          • Emoticon scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            - Scritto da: ...
            mammamia, distorcete sempre la realtà a vostro
            favore...
            io parlavo del rendering accelerato delle
            finestre, ma non sapete di che state parlando,
            che senso ha discutere, guardati il codice di
            beryl, vedi che è solo una texture su un cubo,
            NON ACCELERA la gestione delle
            finestreCioe' dici cosi : http://www.youtube.com/watch?v=7YWxe8zGO-A&feature=related???
          • ... scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            ma cosa ti sfugge del fatto che prima di fare quell'effetto inutile ci sono migliaia di operazioni da fare? cioè boh, oggi la gente veramente pensa che i pc funzionano per magia...
          • krane scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            - Scritto da: ...
            ma cosa ti sfugge del fatto che prima di fare
            quell'effetto inutile ci sono migliaia di
            operazioni da fare? cioè boh, oggi la gente
            veramente pensa che i pc funzionano per
            magia...Tu hai affermato che X non e' vero 3D, questo ti mostra un filmato con pesci 3D che navigano dentro al cubo e tu rispondi cosi' ????Ma allora sei un (troll) e pure uno di quelli bravi (rotfl)
          • Emoticon scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            - Scritto da: ...
            mammamia, distorcete sempre la realtà a vostro
            favore...
            io parlavo del rendering accelerato delle
            finestre, ma non sapete di che state parlando,
            che senso ha discutere, guardati il codice di
            beryl, vedi che è solo una texture su un cubo,
            NON ACCELERA la gestione delle
            finestre

            guarda veramente non so più come dirteloAnche questo mi sembra abbastanza 3D : http://www.youtube.com/watch?v=qqwsl6sXRyQ&feature=related
          • Di_ME scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            Quello che dici non e' vero.. kernel mode, user mode?Ma sai cosa ce ne frega delle tue segne mentali tecniche se poi nella realta' dei fatti Xorg/XGL anche se girano in user mode sono cmq piu' veloci dell'equivalente di Windows che gira in kernel mode?Sei capace di essere obbiettivo e di prendere in esame che dalla teoria alla pratica esiste un bel po' di differenza?E se nella teoria il modo Windows e' meglio e quello Linux peggio ma va cmq meglio Linux allora vuol dire che Windows e' scritto con i piedi visto che nella sua superiorita' tecnica che tu decanti tanto riesce a essere meno performante di quel "cesso di Linux" come lo definisci.Facci il piacere di stare zitto e di provarle le cose... Da sistemista a programmatore:Voi programmatori prendete la teoria troppo come verita' assoluta e non vi curate di verificare le cose come stanno nel mondo reale tipo installando 2 software su un PC per ossevare il loro comportamento.Nella teoria Vista deve essere velocissimo con tutte le sua cazzate di ottimizzazioni introdotte dai nomi libidinosi come superfetch, ready boost e boiate varie... nella realta' Vista e' un pachiderma lento come una lumaca morta... tanto che quando faccio assistenza su computer con Vista impiego una giornata intera a fare quello che con XP, sullo stesso hardware, si fa in un paio d'ora.Ridicolo.
          • ... scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            amico, ridicolo sarai te che fai di linux una religione e non accetti la realtà :)nella realtà X è più lento di qualsiasi window manager kernel mdoe, perchè parli di windows? sei in fase di crociate?io ho citato pure OSX e addirittura BeOS, dove la gestione delle finestre è tutta in kernelmode e fatta dal driver videoah gia, OSX e BeOS hanno un sistema grafico molto più veloce di X, nonostante BeOS è di 6 anni fa (e anche più)eh gia, tu si che sai tutto, l'importante è leggerlo su wikipedia, anzi, qualcosa di vero la c'è scritta, l'importante è installare linux e poi diventi automaticamente esperto :)boh finché ci credi te, peccato che la realtà sia diversa
          • Infatti scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            - Scritto da: ...
            nella realtà X è più lento di qualsiasi window
            manager kernel mdoe,Non sapevo che X fosse un Window manager, è un lapsus, o in realtà non sai di cosa stai parlando?
          • ... scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            va bene la prossima volta dico x+twm, o preferisci IceWM o cosa? dai trova un'altra argomentazione, magari vera :)
          • Di ME scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            In quale mondo?Forse nel mondo dove CON I MIEI OCCHI HO CONSTATATO (non come te che ti aggrappi alle sole teorie) che ad esempio NEED FOR SPEED 3 su un Athlon XP 2400 fatto girare su Linux usando "Play on Linux" (noto frontend per Wine) a 1024x768Pixel aveva un Frame rate superiore di circa 10Fps che lo stesso gioco a 800x600 fatto girare su Windows, sulla stessa macchina.E queste sono argomentazioni, poi te puoi dire 1000 delle tue segne mentali teoriche, ma finche' la realta' dei fatti dimostra il contrario non me ne puo' fregare niente.
      • krane scrive:
        Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
        - Scritto da: ...
        mi spieghi perché chi dice qualcosa diverso da
        ciò che pensi te è un ignorante che non sa
        niente?
        io ho iniziato ad usare linux ai tempi di
        slackware 7, quando tu probabilmente ancora non
        sapevi cos'era linux, infatti le mie critiche
        riguardano un determinato aspetto di linux, i
        tuoi sono discorsi da fanatico religioso
        X, KDE, GNOME, ecc... semplicemente sono IMMATURI
        e non funzionano, è un dato oggettivo, e chi li
        sviluppa perde tempo a rincorrere microsoft ed
        apple invece di fixare bug e sistemare cose
        vecchie di 10 anni, se non vuoi vedere com'è la
        realtà mi dispiaceParliamone, perche' non entriamo un po' nei dettagli tecnici ?Tu cosa faresti per migliorare ?In cosa non sei d'accordo nell'attuale linea di sviluppo del fork X.org ?Perche' metti sullo stesso piano X e i vari manager ?
        che senso ha fare XGL, AIXGL e compagnia, quando
        il server X com'è ora è stra fallato da tutte le
        parti? si basa su un idea stupenda implementata
        coi piedi su tecnologie vecchie di 20 anni fa,
        andava PRIMA riscritto X, poi messi gli effettini
        carini
        • ... scrive:
          Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!

          Parliamone, perche' non entriamo un po' nei
          dettagli tecnici
          ?
          Tu cosa faresti per migliorare ?
          In cosa non sei d'accordo nell'attuale linea di
          sviluppo del fork X.org
          ?
          Perche' metti sullo stesso piano X e i vari
          manager
          ?1) l'architettura client/server poteva andare bene 20 anni fa, ora porta a rallentamenti paurosi, infatti i sistemi che non la usano, hanno dei window manager MOLTO più performanti, non dico Windows sennò vi arrabbiate, quindi faccio riferimento a BeOS e OSX, che infatti hanno optato per abbandonare X e rifarsi il window manager, scelta che condivido in pieno2) X non nasce per essere accelerato via hardware, spingendoci a forza dentro cose tipo DRI e DRM funziona, ma non è una soluzione pulita, il modulo che si occupa del rendering accelerato via hardware deve per forza vivere completamente in kernel mode (vedi windows, osx, beos appunto), per minimizzare gli switch usermode-kernelmode che portano via veramente TROPPO tempoQuesti sono i due punti principali che mi vengono in mente, e più in dettaglio:1) l'architettura client/server capisco il motivo per cui è stata fatta, ma oggi per permettere di usare X da remoto, penserei a soluzioni simili a remote desktop (simili, non mi piace remote desktop tranquilli)2) qui il discorso è molto più serio, le architetture diverse da X (mi vengono in mente sempre Windows, OSX e BeOS, ma solo perché sono i sistemi che conosco meglio), implementano in kernel mode le "primitive" per fare TUTTO il disegno delle finestre/icone/cursori/z ordering, ecc.., sono "primitive" tra virgolette, perché spesso sono funzioni molto complesse che fanno praticamente tutto quello che c'è da fare, X ora non funziona così, lo strato che fa rendering hardware fornisce solo accesso al frame buffer e poco altro, e principalmente per usare opengl, non è una soluzione ottimizzataordinare le finestre in usermode porta via TANTO tempo, perché bisogna fare decine di chiamate in kernel mode, e ogni chiamata richiede uno switch usermode-
          kernelmode e viceversa, dove va cambiato lo stack, salvato il context, ecc..., che comporta perdite di tempo enormi, che in un rendering grafico sono IMPORTANTIcerto avere gran parte del rendering usermode ha i suoi vantaggi, ovvero se crasha qualcosa non viene giù il sistema, però le primitive video ad un certo punto vanno messe in kernel mode, per forza, sitemi come BeOS, Windows e OSX hanno dimostrato (e dimostrano ancora) che è la soluzione più performante, l'importante è scrivere dei driver decentiormai X è veramente troppo vecchio come codice e secondo me continuare a metterci pezze sperando che funzioni non ha sensoripeto, alla apple non sono stupidi, se hanno perso quei 3 mesi a riscriversi un window manager, un motivo ci sarà no? stesso discorso per gli altri OS unix che non usano X (molto pochi ormai)certo c'è il problema della compatibilità verso il basso, ma può essere sempre garantita con un layer di emulazione, e software come kde e gnome non ne soffrirebbero, visto che si basano su altre librerie (qt per kde e gtk per gnome), basterebbe portare quelle ad una nuova architettura (portabili tranquillamente, visto che girano anche su windows e osx senza problemi)probabilmente si può anche lasciare l'api verso l'esterno di X così com'è, non la conosco così a fondo per dire che è legata alla sua architettura interna, ma non è detto che funzioni
          • longinous scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            sono obiezioni interessanti, le hai poste ai responsabili del progetto?
          • ... scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            e che senso avrebbe?le risposte sarebbero:1) così è come fa windows, quindi fa schifo2) noi siamo fichi è meglio come facciamo noi3) non capisci niente perché osi mettere in dubbio la nostra parola4) linux è megliono mi dispiace, ai tempi ho gia avuto brutte esperienze inviando fix per mono, che su alcune classi del namespace System.Reflection aveva un comportamento diverso da .NET, classi che avevano i metodi che facevano solo "return true", ovvero erano solo stub, e lo sono tutt'ora...
          • longinous scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            - Scritto da: ...
            e che senso avrebbe?Bè...
            le risposte sarebbero:

            1) così è come fa windows, quindi fa schifoMa sono così talebani?
            2) noi siamo fichi è meglio come facciamo noiMah... mi pare un po' eccessivo...
            3) non capisci niente perché osi mettere in
            dubbio la nostra
            parolaMi viene il dubbio riguardo il come ti poni
            4) linux è meglioe visto che il kernel col sottosistema grafico c'entra fino a lì... che significherebbe?

            no mi dispiace, ai tempi ho gia avuto brutte
            esperienze inviando fix per mono, che su alcune
            classi del namespace System.Reflection aveva un
            comportamento diverso da .NET, classi che avevano
            i metodi che facevano solo "return true", ovvero
            erano solo stub, e lo sono
            tutt'ora...Bè, ma stiamo parlando di mono...Voglio dire, davvero credi che alla MS sono contenti se gli fai funzionare mono al 100% (e forse pure meglio)?Sarei pronto a scommmettere che hanno messo alcuni dei loro in seno al progetto mono per rallentarlo in tutti i modi.Tra cui, appunto, mantenere stub il maggior numero possibile di librerie/classi/funzioni/quello_che_è.Io di mio posso al massimo vedere di capire quello che hai scritto, ma non ne so tanto di più.L'unica cosa che posso fare è consigliarti di contattare il progetto X e, senza esordire con "X non funziona, è da rifare così e cosà", esporre le tue idee con anche magari dello pseudo-codice (se hai voglia) per argomentare meglio le tue idee.Se poi ti prenderanno a pesci in faccia, oh... mi dispiace, ma non mi confondere il team di mono con quello di X, dài.Questo, ovviamente, IMHO.Quello che vuoi fare del tuo tempo è solo affar tuo.
          • loopback scrive:
            Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
            Guarda, finché mi parli di architettura client/server e dei suoi pro (perché ci sono anche i PRO) e contro ti seguo.Quando mi fai gli esempi di OSX e BeOs continuo a seguirti.Quando mi parli di Windows inizio a non seguirti più, e le ragioni non credo debba essere io a spiegartele.Quando dici che X, KDE e GNOME non FUNZIONANO, mi fermo e penso che stai dicendo una marea di caxxate.
      • Infatti scrive:
        Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
        Ciao, potresti spiegare la frase"X, KDE, GNOME, ecc... semplicemente sono IMMATURI e non funzionano, è un dato oggettivo"in modo un pò più tecnico, scendendo più nei particolari e portando qualche dato che supporti la tua tesi?Grazie
        • Di ME scrive:
          Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
          Forse avra' installato una distro linux, una volta nella sua vita, su un PC rotto (mentre quello buono con Vista stava scannerizzando i virus col Norton IS, giusto perche' doveva ammazzare il tempo in quelle 5 ore) e gli andava sempre tutto in crash (perche' appunto il PC era guasto) e dopo un'attenta analisi di 5 minuti avra' constatato che Linux e i suoi DE non funzionano.
      • Di_ME scrive:
        Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
        X, KDE e Gnome NON Funzionano.... POOOOOOM la STR del secolo... e come mai io e tutta la mia ditta ci lavoriamo da anni... tantissimi nostri clienti comprano computer con Linux al posto di Vista (che non vuole nessuno) e funziona?No perche' una cosa che "non funziona" per definizione "non funziona" invece pensa te che noi ci facciamo tutto, dalla navigazione alla posta, office, e tutto quello che uno soventemente deve fare una persona con un computer uso desktop e pensa te che funziona tutto :DIo dico che se e' vero che e' 10 anni che programmi sei messo molto male e sei totalmente di parte.Poi prima di criticare il motore grafico di Linux guarda bene quella schifezza del motore grafico di Windows che e'molto peggio di quello di Linux e tra l'altro essendo closed TU NON PUOI DIRE CHE IL CODICE SIA MIGLIORE VISTO IL DETTO CODICE NON LO HAI MAI VISTO.
    • ragazzone scrive:
      Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
      - Scritto da: Di_ME
      uso opensuse 10.3 con KDE 3.x aggiornato
      all'ultima e reputo che il desktop Linux sia
      bello/stabile e usabile molto meglio di
      Windows.su quali basi? sulla tua stupida fede linara/opensourciara?
      • Infatti scrive:
        Re: Come si spara a 0 senza sapere niente!
        - Scritto da: ragazzone
        su quali basi?Bho, forse sulla sua esperienza.
        sulla tua stupida fede
        linara/opensourciara?Ahi, insulti gratuiti che denotano una certa rabbia mista a una buona dose di rosicamento....
  • ilmassi scrive:
    ma che follia..
    usare kde4 come sistema principale...poi dare dei betatester agli utenti microsoft perchè vista esce con qualche bug...dall'sp1 vista è quasi perfetto e non ho riscontrato nessuna delle critiche dei numerosi utenti che lo hanno crocifisso senza nemmeno provarlo... vedremo cosa sapranno fare con kde4 ma putroppo a linux tocca ancora inseguire gli OS di apple e microsoft.
    • mosfet scrive:
      Re: ma che follia..
      - Scritto da: ilmassi
      usare kde4 come sistema principale...poi dare dei
      betatester agli utenti microsoft perchè vista
      esce con qualche bug...dall'sp1 vista è quasi
      perfetto e non ho riscontrato nessuna delle
      critiche dei numerosi utenti che lo hanno
      crocifisso senza nemmeno provarlo... vedremo cosa
      sapranno fare con kde4 ma putroppo a linux tocca
      ancora inseguire gli OS di apple e
      microsoft.Tu sai quando lavoro cè dietro ad un desktop manager?Non credo che tu capisca perchè chi come me è felice di fare il beta tester per gli altri è non solo per una multinazionale.Forse non hai capito che chi come me ama linux veramente sappia apprezzare anche il lavoro altrui sia di windows o del mac ma non ama la politica che ci sta dietro perchè non ama il sapere nelle mani di poco ma ama la conoscenza nelle mani di tutti.Ciao-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 giugno 2008 09.52-----------------------------------------------------------
      • Franco scrive:
        Re: ma che follia..

        il beta tester per gli altri è non solo per una multinazionaleLa E è congiunzione, per cui è senza accento....
      • Lamantino Pazzo scrive:
        Re: ma che follia..
        E' una cosa che vedo da molto tempo la comunità Linux alla fine è un danno all'adozione del S.O. Nel caso di KDE4 la cosa è abbastanza significativa, KDE 4 è un disastro l'ho provato su Kum Kubuntu 8.04, lasciamo stare l'interfaccia di per se stessa che è questione di gusti personali, il punto è che KDE 4 funziona male, Konqueror per esempio è un disastro va in crash dopo poco e non venitemi a dire che succede perché non è aggiornato perché l'ho aggiornato ancora due giorni fa. Il fatto è che con KDE4 la finestrella di avviso si crask e spesso presente.Ma la cosa incredibile di questi problemi gli appassionati di Linux non li considerano, anzi alcuni accampano motivazioni abbastanza originali come qui Mosfet che dice che è un onore partecipare alle prove, ma KDE4 non è un prova è un software rilasciato. Perché lo hanno rilasciato cosi? Le prove non erano da fare quando era in beta o alfa. Poi si lamentano che dicono che Linux non ha una base di installazioni che merita, ma uno che avesse provato un KDE4 ha tutti i diritti di scappare a gambe levate.Mi chiedo cosa succerebbe se Microsoft rilasciasse un browser come Konqueror versione 4.0.x che si pianta cosi di continuo.
        • AtariLover scrive:
          Re: ma che follia..
          - Scritto da: Lamantino Pazzo

          Ma la cosa incredibile di questi problemi gli
          appassionati di Linux non li considerano, anzi
          alcuni accampano motivazioni abbastanza originali
          come qui Mosfet che dice che è un onore
          partecipare alle prove, ma KDE4 non è un prova è
          un software rilasciato. Perché lo hanno
          rilasciato cosi? Hanno detto chiaramente che non è stabile quando l'hanno rilasciato... Se poi alcune distribuzioni lo includono in maniera opzionale non vedo di cosa ci si possa lamentare... Almeno su questo punto KDE ha sempre parlato chiaramente.
          • MAH scrive:
            Re: ma che follia..

            Hanno detto chiaramente che non è stabile quando
            l'hanno rilasciato... Se poi alcune distribuzioni
            lo includono in maniera opzionale non vedo di
            cosa ci si possa lamentare... Almeno su questo
            punto KDE ha sempre parlato
            chiaramente.Dove lo hanno detto? URL!KDE 4.0.x è una release STABILE!(checche' ne dicano alcuni blogger)tanto che fedora 9 non include kde3 eti upgrada la versione 3 con la 4.
          • krane scrive:
            Re: ma che follia..
            - Scritto da: MAH

            Hanno detto chiaramente che non è stabile quando

            l'hanno rilasciato... Se poi alcune

            distribuzioni lo includono in maniera opzionale

            non vedo di cosa ci si possa lamentare... Almeno

            su questo punto KDE ha sempre parlato

            chiaramente.
            Dove lo hanno detto? URL!
            KDE 4.0.x è una release STABILE!Dove hanno detto che e' una relase stabile ?In tutto kde.org non viene detto, inoltre consigliano di usare ancora la 3 in produzione.
            (checche' ne dicano alcuni blogger)
            tanto che fedora 9 non include kde3 e
            ti upgrada la versione 3 con la 4.Solo alcuni pacchetti, quelli che i curatori ritengono piu' stabili.
          • MAH scrive:
            Re: ma che follia..


            Dove lo hanno detto? URL!

            KDE 4.0.x è una release STABILE!

            Dove hanno detto che e' una relase stabile ?
            In tutto kde.org non viene detto, inoltre
            consigliano di usare ancora la 3 in
            produzione.Vai su kde.org clicchi su STABLE VERSION ti viene fuori una pagina con kde 4.1 beta 1, kde 4.0.5 e kde 3.5.9Sotto kde 4.1 leggi"kde 4.1 is THE unstable, or development version. It is not suitable for production"Sottolineo, evidenzio in ogni modo il THE.Dato che sono arrivato a questa pagina cliccando su STABLE, e che sulle altre non è presente la clausolaprecedente... MEDITATE GENTE MEDITATE
          • krane scrive:
            Re: ma che follia..
            - Scritto da: MAH


            Dove lo hanno detto? URL!


            KDE 4.0.x è una release STABILE!



            Dove hanno detto che e' una relase stabile ?

            In tutto kde.org non viene detto, inoltre

            consigliano di usare ancora la 3 in

            produzione.

            Vai su kde.org clicchi su STABLE VERSION ti viene
            fuori una pagina con kde 4.1 beta 1, kde 4.0.5 e
            kde
            3.5.9
            Sotto kde 4.1 leggi
            "kde 4.1 is THE unstable, or development version.
            It is not suitable for
            production"
            Sottolineo, evidenzio in ogni modo il THE.
            Dato che sono arrivato a questa pagina cliccando
            su STABLE, e che sulle altre non è presente la
            clausola
            precedente... MEDITATE GENTE MEDITATEGiusto : glie lo segnalo...
          • MAH scrive:
            Re: ma che follia..
            E già che ci siamo"Inoltre consigliano di usare ancora la 3 in produzione."URL?
          • AtariLover scrive:
            Re: ma che follia..
            - Scritto da: MAH

            Dove lo hanno detto? URL!
            KDE 4.0.x è una release STABILE!
            (checche' ne dicano alcuni blogger)
            tanto che fedora 9 non include kde3 e
            ti upgrada la versione 3 con la 4.C'è una sottile differenza... KDE4 (che altro non è che 4.0.0 e derivate .x) NON è completa e è ancora in fase di sviluppo.Le aggiunte continueranno fino alla 4.1 (in arrivo a breve).Il link al quale facevo riferimento è il seguente:http://www.kdedevelopers.org/node/3174Dove puoi leggere chiaramente:"KDE 4.0 is only expected to be used by early adopters, not every KDE 3.5 user (and IMHO KDE 4.0 shouldn't be pushed onto other user types like planned for Kubuntu ShipIt [btw said to have only 6 months support for its packages])."Ciao!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 giugno 2008 17.19-----------------------------------------------------------
          • 0verture scrive:
            Re: ma che follia..
            Se non era stabile al rilascio:a- potevano ritardare il rilascio, nessuno si sarebbe lamentato e chi voleva provarlo comunque usava le cvsb- potevano chiamarlo KDE ALPHA/BETA/GAMMA/PRE-RELEASE 4così di nuovo uno avrebbe saputo cosa avrebbe scaricato, del resto proprio da unix deriva l'abitudine di chiamare i numeri di versione dei programmi con 0.xx proprio per specificare l'incompletezza del programmaPERCHE' HANNO AVUTO FRETTA DI RILASCIARLO SE NON ERA PRONTO ?Avevano da fare a gara con qualcuno ? Con chi ? Con quelli di gnome che avranno bisogno di almeno altre 10 versioni per darci un cestino funzionante con possibilità di recuperare i dati e altre 15 per annullare un'operazione in nautilus ?Con quelli di xfce che sono preoccupati solo di prendere gnome e tagliare con le cesoie tutto il codice che trovano ?Con Apple o Microsoft che francamente se ne strafregano di cosa fanno questi di kde ?
          • AtariLover scrive:
            Re: ma che follia..
            Scusa ho sbagliato io a esprimermi. È STABILE, ma non ancora completo.Molte aggiunte verranno fatte fino alla 4.1 che sarà la FINALE. D'altra parte è stato detto e ridetto... E non sono gli unici a fare così...In ogni caso non vedo problemi. Io non voglio casini e sono ancora con la 3.5.9 (che tra parentesi è SUCCESSIVA alla 4.0.0) e da quello che ho capito anche tu non lo usi quindi che problemi ti fai?Anche in SuSE hai disponibile il vecchio KDE...
          • 0verture scrive:
            Re: ma che follia..
            A giudicare dai crash, temo di avere un concetto distorto del significato di "stabile"
        • Simon the Sorcerer scrive:
          Re: ma che follia..
          - Scritto da: Lamantino Pazzo
          E' una cosa che vedo da molto tempo la comunità
          Linux alla fine è un danno all'adozione del S.O.


          Nel caso di KDE4 la cosa è abbastanza
          significativa, KDE 4 è un disastro l'ho provato
          su Kum Kubuntu 8.04, lasciamo stare l'interfaccia
          di per se stessa che è questione di gusti
          personali, il punto è che KDE 4 funziona male,
          Konqueror per esempio è un disastro va in crash
          dopo poco e non venitemi a dire che succede
          perché non è aggiornato perché l'ho aggiornato
          ancora due giorni fa. Il fatto è che con KDE4 la
          finestrella di avviso si crask e spesso
          presente.1. Kubuntu in se stessa è stabile come una casa senza fondamenta e mura portanti. In compenso è facile e sempre "on the bleeding edge", il che la rende adatta agli utenti newbie.2. Le distribuzioni spesso patchano il codice originale delle applicazioni, causando a volte danni superiori a quelli che vorrebbero limitare.In sostanza se vuoi provarlo realmente, compilatelo, o almeno cambia distro.
          Ma la cosa incredibile di questi problemi gli
          appassionati di Linux non li considerano, anzi
          alcuni accampano motivazioni abbastanza originali
          come qui Mosfet che dice che è un onore
          partecipare alle prove, ma KDE4 non è un prova è
          un software rilasciato. Perché lo hanno
          rilasciato cosi? Le prove non erano da fare
          quando era in beta o alfa. Poi si lamentano che
          dicono che Linux non ha una base di installazioni
          che merita, ma uno che avesse provato un KDE4 ha
          tutti i diritti di scappare a gambe
          levate.Io l'ho compilato e provato; e tuttavia non ho ancora piallato la mia Slackware.
          Mi chiedo cosa succerebbe se Microsoft
          rilasciasse un browser come Konqueror versione
          4.0.x che si pianta cosi di
          continuo.IExplorer.exe ti dice niente...
          • 0verture scrive:
            Re: ma che follia..


            2. Le distribuzioni spesso patchano il codice
            originale delle applicazioni, causando a volte
            danni superiori a quelli che vorrebbero
            limitare.
            Ovviamente dopo una simile ammissione, fare il solito discorso sulla validità pratica di fare fork "@caxxo" e sulla necessità di organizzare il lavoro e lo sviluppo in modo piùordinato e controllato, sarebbe fuori luogo vero ?
        • dopopbics scrive:
          Re: ma che follia..
          Si sta parlando di opensuse che permette l'installazione e l'utilizzo sia di kde 3.5 che kde 4; non penso che ci voglia un genio per capire che, se propone l'installazione di due versioni diverse, probabilmente una versione e' piu' affidabile e l'altra piu' acerba
        • 0verture scrive:
          Re: ma che follia..
          Noooo, non lo dire... non voglio sentire... la verità AAARGGGHHH neanche fossi Dracula contro un raggio di sole...Voglio vivere nell'illusione che su linux è tutto perfetto o mi crollano tutte le certezze della vita... pietàaaaa....:P
      • ... scrive:
        Re: ma che follia..
        si ma non ama l'italiano...ma prima di usare linux, imparare a scrivere "troll", "rotfl", "rtfm", ecc..., io andrei a scuola, comunque...ok che oggi il 90% degli utilizzatori linux sono ragazzini sfigati che non sanno cosa fare nella vita, però insomma, prima di evangelizzare gli altri pensateci un pochino...
    • pabloski scrive:
      Re: ma che follia..
      - Scritto da: ilmassi
      usare kde4 come sistema principale...poi dare dei
      betatester agli utenti microsoft perchè vista
      esce con qualche bug...dall'sp1 vista è quasi
      perfetto e non ho riscontrato nessuna delle
      critiche dei numerosi utenti che lo hanno
      crocifisso senza nemmeno provarlo... vedremo cosa
      sapranno fare con kde4 ma putroppo a linux tocca
      ancora inseguire gli OS di apple e
      microsoft.qualche bug? perdere 250 MB di dati importanti solo perchè capita uno stupido heap overflow durante la copia dei file è molto più che "qualche bug"senza contare che Vista quando è uscito non supportava praticamente nessuna delle periferiche più usate, moltissimi software anche quelli professionali erano incompatibilidirei che Vista non è uscito in stato alpha ma beta
      • MAH scrive:
        Re: ma che follia..

        senza contare che Vista quando è uscitoMa no, possiamo andare ancora più indietro.Sostengo tranquillamente cheVISTA BETA 2era più usabile di una qualsiasi distrocon KDE 4.0.x
      • ... scrive:
        Re: ma che follia..
        heap overflow durante la copia dei file?guarda non succedeva dai tempi di win3.1, non inventarti ste cose per favorepoi oltrettutto non puoi perdere i file in quel modo, nemmeno se hai fatto "taglia", perché il file viene prima copiato e poi rimosso, se non finisce di copiarlo non lo rimuove, quindi se crasha durante la copia non succede nientenon inventare storie dai...i bug iniziali di vista erano ben altri, ora in gran parte correttiinvece cose documentabili da tutti ma di cui non si parla sono applicazioni kde, gtk e qt che ogni tanto spariscono perché le finestre sono gestite coi piedi, il server x che ogni tanto crasha senza motivo, ecc...non sto criticando linux, lo uso pure io quando serve (ovvero quando devo fare un server piccolino, per cose serie metto bsd), ma inventarsi storie assurde su windows e nascondere i problemi evidenti a tutti di linux è proprio da ragazziniprova a fare il browse di una directory con più di 3000 file su kde, se sei fortunato va in crash, altrimenti si freeza tutto, per fortuna che si può sempre terminare X (sempre che non si sia bloccata pure la tastiera)linux lato desktop è ancora immaturo, non fatevi ingannare dall'aspetto grafico, quelle sono immagini e nulla più, dai tempi di kde1 (che usavo con slackware, altro che le distribuzioni "facciamo tutto come windows così gli utenti lo usano") non è cambiato niente, ci sono gli stessi identici problemi che c'erano 5 anni fa, semplicemente invece di correggerli gli sviluppatori di kde si concentrano sull'effettino grafico fighetto che attira gli utenti mac, o perdono tempo ad implementare tutto quello che dice bill gates in una conferenza così possono dire "l'abbiamo fatto prima noi"lo sviluppo di kde e soprattutto X andrebbe fermato per un paio d'anni, corretti tutti i bug che esistono ancora da 10 anni, e poi ripreso, però poi come si fa a mettere la finestra che ti saluta quando la apri? è una funzionalità FONDAMENTALE per un sistema operativo
        • rxst scrive:
          Re: ma che follia..

          linux lato desktop è ancora immaturo, non fatevi
          ingannare dall'aspetto grafico, quelle sono
          immagini e nulla più, dai tempi di kde1 (che
          usavo con slackware, altro che le distribuzioni
          "facciamo tutto come windows così gli utenti lo
          usano") non è cambiato niente, ci sono gli stessi
          identici problemi che c'erano 5 anni fa,
          semplicemente invece di correggerli gli
          sviluppatori di kde si concentrano sull'effettino
          grafico fighetto che attira gli utenti mac, o
          perdono tempo ad implementare tutto quello che
          dice bill gates in una conferenza così possono
          dire "l'abbiamo fatto prima
          noi"

          lo sviluppo di kde e soprattutto X andrebbe
          fermato per un paio d'anni, corretti tutti i bug
          che esistono ancora da 10 anni, e poi ripreso,
          però poi come si fa a mettere la finestra che ti
          saluta quando la apri? è una funzionalità
          FONDAMENTALE per un sistema
          operativoSad but true (very very true). :(
        • franz1789 scrive:
          Re: ma che follia..
          Ma possibile che non ci sia nessun genere di controllo ai post su PI?
        • Linux user scrive:
          Re: ma che follia..
          veramente si parla di opensuse...
      • ragazzone scrive:
        Re: ma che follia..
        - Scritto da: pabloski
        senza contare che Vista quando è uscito non
        supportava praticamente nessuna delle periferiche
        più usate,veramente Vista il 30 novembre del 2006 aveva un numero di driver 3 volte più grande rispetto ad XP.
        moltissimi software anche quelli
        professionali erano
        incompatibilima come... non dicevate che Vista è solo un XP abbellito? Se fosse così come mai che dici che moltissimi software erano incompatibili? Certo che voi siete proprio incoerenti... prima dite che Vista è solo un XP abbellito e poi dite che i software sono incopatibili con Vista. Le due affermazioni chiaramente sono incompatibili fra loro...
        direi che Vista non è uscito in stato alphadirei che tu di Vista hai sentito il solo "sentito dire..."
    • asd scrive:
      Re: ma che follia..
      vatti a leggere cose' kde 4, e' anni luce avanti rispetto a 4 icone e un'immagine di sfondo, non immagini nenahce le acaratteristiche che ha, infatti il loro obbiettivo e' superare la concezione di desktop, ops l'hanno gia' superata
      • linaro scrive:
        Re: ma che follia..
        La vogliono superare rifacendosi a Windows. Solo che Aero è decisamente più bello, non è pacchiano come kde
        • Uby scrive:
          Re: ma che follia..
          - Scritto da: linaro
          La vogliono superare rifacendosi a Windows. Solo
          che Aero è decisamente più bello, non è pacchiano
          come
          kdeLa vogliono superare con i plasmoidi, che su Windows non esistono.Anche se IMHO non è una grande idea...
        • Simon the Sorcerer scrive:
          Re: ma che follia..
          - Scritto da: linaro
          La vogliono superare rifacendosi a Windows. Solo
          che Aero è decisamente più bello, non è pacchiano
          come
          kdeIl concetto di base di Plasma è se non rivoluzionario, quanto meno innovativo; il motivo è che in Plasma si passa dal concetto di desktop come scrivania virtuale con le icone, quali collegamenti agli strumenti, un approccio che potremmo definire orientato alle icone, ad un concetto in cui l'intero desktop è un Plasmoide e quindi un widget; una concezione che porta nei desktop la concezione dei filesystem unix in cui "tutto è un file", cambiandone l'asserto in "tutto è un widget". Per quanto concerne l'estetica del tema di default di KDE4 rispetto a Vista, io preferisco il primo, anche per la leggerezza dello stesso con il supporto compositing attivato; tuttavia "de gustibus non disputandum est".Ah prima che si dica che KDE4 ha copiato i widgets ad Aero vorrei sottolineare che i wigets esistono per il K Desktop Environment dal 2003 con Karamba.
          • ragazzone scrive:
            Re: ma che follia..
            - Scritto da: Simon the Sorcerer
            in cui l'intero desktop è un Plasmoide e
            quindi un widget; ahahah ah hanno riscoperto l'activex desktop di Windows già visto ai tempi di Internet Explorer 4.0
          • iRoby scrive:
            Re: ma che follia..
            Sono cose differenti.Active desktop era una specie di paginona ipertestuale in cui fondere web html/ActiveX bastardo di Internet Explorer col desktop, il concetto Plasma invece tratta il desktop come un widget che dialoga con i componenti che metti sopra, organizzandoli anche gerarchicamente.
          • ... scrive:
            Re: ma che follia..
            su windows il desktop è gerarchico dal 1993, semplicemente perché su windows il desktop è un contenitore di finestre, e le finestre su windows sono tutte gerarchiche
          • ggg scrive:
            Re: ma che follia..
            - Scritto da: iRoby
            Plasma invece tratta il desktop come un
            widget che dialoga con i componenti che metti
            sopra, organizzandoli anche
            gerarchicamente.praticamente un mega gadget inutile... la stessa cosa la puoi fare con Vista e Mac
          • iRoby scrive:
            Re: ma che follia..
            Se è inutile perché Microsoft ed Apple hanno investito denaro per implementarlo anche su Vista e Mac come hai scritto?
          • 0verture scrive:
            Re: ma che follia..
            Questione di moda, nient'altro. Attualmente tra i maggiori desktop (quindi compreso kde) nessuno reinventa veramente il concetto di desktop.
        • 0verture scrive:
          Re: ma che follia..
          - Scritto da: linaro
          La vogliono superare rifacendosi a Windows. Solo
          che Aero è decisamente più bello, non è pacchiano
          come
          kdeMinkia... la guerra di bellezza tra due cessi... chi è più bianco e profumato ?
          • krane scrive:
            Re: ma che follia..
            - Scritto da: 0verture
            - Scritto da: linaro

            La vogliono superare rifacendosi a Windows. Solo

            che Aero è decisamente più bello, non è

            pacchiano come kde
            Minkia... la guerra di bellezza tra due cessi...
            chi è più bianco e profumato ?Infatti: perche' ci si e' dovuti andare nella direzione di imitare quella latrina sporca e puzzolente di windows ???
          • 0verture scrive:
            Re: ma che follia..
            kde ha sempre imitato windows ed ha sempre esagerato diventando alla fine più pacchiano dell'originale.
  • maciste2 scrive:
    Molto bella
    L'ho installata sabato e devo dire che è molto bella. E' l'unica che è riuscita a customizzare il kde4.
  • mosfet scrive:
    Mi hanno ascoltato...P.I
    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2323435#postsGrazie P.IEcco questa è la mia opensuse 11http://img131.imageshack.us/img131/8287/opensuseoj1.jpgUn doveroso ringraziamento va ai traduttori di wwww.suseitalia.org per l'italiano.Grazie al nostro forum per il supporto che diamo ogni giorno nel nostro piccolo.Un grazie ad andrea(anubis1) che pacchettizza gli rpm per noi su packman.Consiglio caldamente di usare kde 3.5.9 visto che la 4 ancora è prematura anche se è stabile ma non all'altezza della stabilità della versione 3.Inoltre mancano troppe cose che ha kde 3 nella versione 4.Infatti si porta dietro kde-base e molte altre librerie di kde 3.Ciao
    • dopopbics scrive:
      Re: Mi hanno ascoltato...P.I
      - Scritto da: mosfet
      4.
      Infatti si porta dietro kde-base e molte altre
      librerie di kde
      3.
      Ciaoio ho installato sia kde3 che kde4 : tanto al login si puo' scegliere quale utilizzare (ovviamente non bisogna avere il login automatico); grazie al team ed a tutti i collaboratori, e' veramente splendida
    • linaro scrive:
      Re: Mi hanno ascoltato...P.I
      Bho non conosco le politiche di rilascio di suse, ma far uscire una versione stabile con kde 4.0.X è prematuro. Fra un mese dovrebbe essere rilasciato il 4.1 ...Anche perchè con la nuova versione di kde 4 non ci sarà bisogno di compiz, meglio aspettare la 4.1 (per un sistema stabile)...
      • MAH scrive:
        Re: Mi hanno ascoltato...P.I
        Installa il 3.Durante l'installazione chiede"Gnome, KDE4 o KDE3 ?"
        • mosfet scrive:
          Re: Mi hanno ascoltato...P.I
          - Scritto da: MAH
          Installa il 3.

          Durante l'installazione chiede
          "Gnome, KDE4 o KDE3 ?"Puoi decidere cosa installare è non solo le novità più importante sono altri non solo kde 4.Nuovo kernel pae che gestisce la memoria uguale o superiore a 4gb in un sistema a 32 bit.Nuovo gestore dei pacchetti ora all'altezza di apt molto velocizzato pensa un pacchetto in locale neanche arriva la barra di avanzamento .Un'altra nota va alle librerie gcc che suse in questo è la migliore puoi gestire più versione del compilatore.Un'altra nota ora nell'installazione si serve di immagini precompilati che associa un profilo standard per l'installazione addizionandole alle modifiche dei pacchetti dell'utente.Esempio:Lui installa una iso del sistema base poi dopo installa la configurazione modificata dall'utente come residuo velocizzando l'installazione.In 20 minuti hai installato opensuse.Ciao
  • nome e cognome scrive:
    KDE4 e GTK+ per chi sviluppa
    Ho visto che per avere effetti come il cover flow per GTK+ si può usare Clutter.Ma per KDE4 invece quale libreria è disponibile?
Chiudi i commenti