Marvel, fumetti con superpoteri

In collaborazione con la piattaforma Aurasma, l'editore esplora la strada della re4altà aumentata per potenziare le sue avventure

Roma – Durante la conferenza SXSW Marvel ha presentato la collaborazione con Autonomy e la sua piattaforma Aurasma, grazie alla quale promette di portare agli utenti trailer, animazioni 3D e altre forme di realtà aumentata per arricchire la sua offerta di fumetti digitali.

Secondo quanto spiegato nella presentazione, Marvel punterà ad arricchire l’esperienza dei suoi lettori offrendo riassunti dei capitoli precedenti e altri contenuti extra con forme alternative alle sue consuete tavole, come animazioni 3D : il tutto sfruttando le capacità dei dispositivi mobile in possesso dei suoi lettori.

In attesa di una serie di fumetti pensata specificatamente per il digitale, Marvel Infinite Comics , l’editore ha sviluppato una serie di idee intorno alla tecnologia Aurasma per la realtà aumentata: in particolare apporrà dei tag a specifici contenuti tra le pagine dei suoi fumetti, offrendo disegni, animazioni 3D, effetti e contenuti extra (come potrebbero essere i commenti degli autori) agli utenti che leggeranno i dati in sovrimpressione con il proprio smartphone.

Il tutto sarà offerto a partire dal primo numero di “Avengers vs X-Men”, attraverso app gratuite per iOS e Android che permetteranno (gratuitamente) di visionare i contenuti extra (così come la versione digitale) dei fumetti acquistati in cartaceo e gli eventuali volumi digitali comprati.

Durante il corso della presentazione, per esempio, è stata mostrata una pagina di Iron Man: passandovi sopra con uno smartphone, sullo schermo digitale appariva un Tony Stark in 3D e pronto all’azione nella sua armatura scintillante.

In pratica Marvel sta sperimentando i nuovi mezzi per vedere come l’arte del fumetto possa trasformarsi grazie alla tecnologia: il passo in avanti ulteriore sarà rappresentato da Marvel Infinite Comics , una serie pensata appositamente per il digitale e che per la prima volta conterrà delle vere e proprie animazioni.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti