Mastercard, pagare con un dito

Una carta per i pagamenti con un lettore di impronte integrato: la verifica dell'identità avviene in seno dalla carta e mira a sostituirsi all'inserimento del PIN

Roma – Mastercard ritiene che i tempi siano maturi per proporre ai consumatori un sistema di pagamenti che preveda una conferma dell’autenticazione basata sui dati biometrici: dopo due fasi di test condotte in Sudafrica, dove l’autenticazione biometrica è già diffusa, ha lanciato nel paese una nuova carta di credito che monta un sensore per rilevare le impronte digitali, destinato ad assicurare che la carta impiegata per il pagamento sia associata al suo reale proprietario.

La carta

La carta è indistinguibile da una ordinaria carta di credito o di debito, fatta eccezione per il lettore di impronte integrato . Nel momento in cui la carta sia disponibile per l’istituto bancario di riferimento, all’utente basta recarsi in banca, depositare le proprie impronte digitali, che verranno stoccate in forma cifrata sul tradizionale chip EMV della carta. Compiuta questa operazione sarà possibile pagare presso tutti i terminali ordinari che supportino le carte con chip, senza che i venditori adeguino i POS: la verifica dell’identità, che sblocca la transazione, viene svolta dalla stessa carta, che prima dell’autorizzazione al pagamento confronta l’impronta rilevata dal sensore con il modello dell’impronta ospitato sul chip.
Il sistema integrato nella carta di Mastercard prevede che l’autenticazione si possa in ogni caso effettuare con il PIN, nel caso le impronte dell’utente non vengano riconosciute.

Autenticazione

Mastercard, che da tempo sperimenta con la biometria per i pagamenti, non nega che l’iniziativa sia stata incoraggiata dalle novità introdotte nell’ambito dei pagamenti mobile , da Apple a Samsung , passando per Google : “I consumatori stanno progressivamente sperimentando l’utilità e la sicurezza della biometria” ha commentato Ajay Bhalla, a capo della divisione di Mastercard dedicata alla sicurezza. Le impronte digitali, spiega, “non si possono rubare né replicare e questo sistema aiuterà i detentori delle nostre carte ad avere la certezza che i loro pagamenti siano protetti”.

La prudenza, in ogni caso, è d’obbligo : oltre ai dubbi che scaturiscono nell’ affidare a terzi dei dati tanto personali , è risaputo che i pagamenti mobile da cui Mastercard ha tratto ispirazione non sono immuni dalle vulnerabilità , pur complesse da sfruttare, tanto quanto le tecnologie su cui si basano le carte con chip. Lo stesso vale per i sistemi di autenticazione basati su impronte digitali: ben prima della violazione di Touch ID di Apple ad opera del Chaos Computer Club, gli stessi hacker avevano dimostrato come le impronte digitali fossero replicabili . Proprio Carsten Nohl, anima del celebre hack condotto nel 2008 per dimostrare la fallibilità dell’identificazione biometrica, ha espresso un cauto ottimismo in una intervista rilasciata alla BBC : basta un bicchiere toccato dall’utente per replicare un’impronta e, poiché un’impronta violata è violata per sempre , sono solo 10 le possibilità di sfruttare l’autenticazione tramite impronte, ma tutto sommato PIN e password restano elementi più deboli.

Gaia Bottà

Fonte immagini: 1 , 2

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Ettore Fannelli scrive:
    updates microsoft
    Beh la pirateria a Microsoft è costata un bel po' di denaro negli scorsi anni.Nel frattempo possiamo ripararci bloccando gli update su Windows, io ho utilizzato questa guida:https://www.robadainformatici.it/microsoft/windows/disattivare-gli-aggiornamenti-windows-10/
  • Il Fuddaro scrive:
    I soliti maccheronari....
    E meno male che dicevano di aver imparato dagli errori fatti nel forzare gli utenti agli aggiornamenti.E ora ricominciano come loro solito a forzare....... gli utenti, a fare qualche altra cosa contro le loro volontà.M$ i soliti terroristi di SEMPRE e per SEMPRE. :O
  • Pepe Lopez scrive:
    io no sabe!
    Io no sabe, no sabe nada! :'(
  • ferdi scrive:
    Annuncio senza senso
    E forse anche pericoloso. Che significa che windows si allineerà a office 365? Funzionerà solo con la nuvola? E perchè mai ci dovrebbero essere necessariamente delle novità utili per fare aggiornamenti proprio a marzo e a settembre di ogni anno? Cos'hanno, la palla di vetro? O più semplicemente non sanno più cosa inventarsi ora che google si sta prendendo tutto il mercato coi chromebooks?
    • ..... scrive:
      Re: Annuncio senza senso
      sei anche te nel mondo del porno?
    • Mago scrive:
      Re: Annuncio senza senso
      O più
      semplicemente non sanno più cosa inventarsi ora
      che google si sta prendendo tutto il mercato coi
      chromebooks?i chromebooks saranno destinati a sparire, i convertibili economici sono molto piu' longevi e versatili e prenderanno il loro posto in breve tempo
    • 2b80960750e scrive:
      Re: Annuncio senza senso
      No. E' un avveritmento alle aziende. Dai tempi di Vista in poi hanno sempre fatto resistenza ad aggiornare i sistemi. Di solito l'aggiornamento viene deciso quando i nuovi software (il più delle vollte Office) Office e le altre applicazioni aziendali non funzionano più con i sistemi.Praticamente ora Microsoft gli sta dando un ultimatum, stanno ordinando a tutte le aziende di cambiare la struttura aziendale perchè tutti i software (anche se sono centinaia di moduli diversi) dovranno essere aggiornati periodicamente.Questo per noi non è male perchè dovranno assumere un sacco di persone per mantenere la cadenza imposta. Ma quando vedranno i costi i mamager saranno alquanto incazzati.
      • xx tt scrive:
        Re: Annuncio senza senso

        Praticamente ora Microsoft gli sta dando un
        ultimatum, stanno ordinando a tutte le aziende di
        cambiare la struttura aziendale perchè tutti i
        software (anche se sono centinaia di moduli
        diversi) dovranno essere aggiornati
        periodicamente.Può anche essere che il mercato vada verso Linux + Win7 virtualizzato.Quindi le SH potrebbero adattarsi di conseguenza, orientandosi verso la doppia versione (win + linux) dove servono prestazioni e supportare le VM per il resto (tipo i gestionali).Il Padella si sta muovendo troppo velocemente e troppo similmente al baffetto tedesco del secolo scorso. Le aziende, così, vedono nel sistema M$ una trappola dalla quale non poter più scappare. Credo che faranno le barricate per tenersi win7 (anche per una questione di costi) e alla fine si arriverà al nuovo equilibrio di cui sopra.Se il Padella avesse fatto le cose con più calma e con una certa finta onestà ne avrebbe imprigionati molti di più e magari sarebbe arrivato alla massa critica di utonti dopo la fine del win7, con campo completamente libero. Adesso, invece, le SH fornitrici degli utonti hanno tutto il tempo per adattarsi alle barricate su win7 erette dai loro clienti.
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: Annuncio senza senso
        - Scritto da: 2b80960750e
        Praticamente ora Microsoft gli sta dando un
        ultimatum, stanno ordinando a tutte le aziende di
        cambiare la struttura aziendale perchè tutti i
        software (anche se sono centinaia di moduli
        diversi) dovranno essere aggiornati
        periodicamente.Il che sarebbe ora. Peccato che non sia propriò così, purtroppo.
        Questo per noi non è male perchè dovranno
        assumere un sacco di persone per mantenere la
        cadenza imposta. Ma quando vedranno i costi i
        mamager saranno alquanto
        incazzati.Non capisco questo ragionamento. Secondo me è vero il contrario. Office 365 e Windows 10 si aggiornano in modo automatico. A differenza di prima forse sparirà l'illusione che non si deve lasciare il parco software applicativo abbandonato a se stesso (e questo sarebbe un bene ma ho paura che non succederà).Una ulteriore considerazione: il passaggio da una versione all'altra di Windows 10 più che ad un upgrade di sistema operativo, somiglia più all'applicazione di un Service Pack prima maniera.
        • Il Fuddaro scrive:
          Re: Annuncio senza senso
          - Scritto da: Zucca Vuota
          - Scritto da: 2b80960750e


          Praticamente ora Microsoft gli sta dando un

          ultimatum, stanno ordinando a tutte le
          aziende
          di

          cambiare la struttura aziendale perchè tutti
          i

          software (anche se sono centinaia di moduli

          diversi) dovranno essere aggiornati

          periodicamente.

          Il che sarebbe ora. Peccato che non sia propriò
          così, purtroppo.



          Questo per noi non è male perchè dovranno

          assumere un sacco di persone per mantenere la

          cadenza imposta. Ma quando vedranno i costi i

          mamager saranno alquanto

          incazzati.

          Non capisco questo ragionamento. Secondo me è
          vero il contrario. Office 365 e Windows 10 si
          aggiornano in modo automatico. A differenza di
          prima forse sparirà l'illusione che non si deve
          lasciare il parco software applicativo
          abbandonato a se stesso (e questo sarebbe un bene
          ma ho paura che non
          succederà).

          Una ulteriore considerazione: il passaggio da una
          versione all'altra di Windows 10 più che ad un
          upgrade di sistema operativo, somiglia più
          all'applicazione di un Service Pack prima
          maniera.Certo, certo, visto con la mentalità del tipico 'servetto' della suddetta aziensda del crimine, la cosa fila liscia liscia, anzi limpida!Ma chi cazzo è per obbligare qualcuno a fare qualcosa che magari non vuole fare? E già, il branco degli asserviti ed allineati, tutti tutti sulla stessa righa, mi raccomando!!
          • ... ... scrive:
            Re: Annuncio senza senso
            - Scritto da: Il Fuddaro
            Ma chi cazzo è per obbligare qualcuno a fare
            qualcosa che magari non vuole fare? E già, il
            branco degli asserviti ed allineati, tutti tutti
            sulla stessa righa, mi
            raccomando!!Continua pure ad usare il tuo OS da piccolo Che dove sei libero ti tenerlo insicuro ed andare contro la massa. Cosí ti meriterai il giusto rispetto di fronte a tutti. (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • ... scrive:
            Re: Annuncio senza senso
            - Scritto da: ... ...
            - Scritto da: Il Fuddaro

            Ma chi cazzo è per obbligare qualcuno a fare

            qualcosa che magari non vuole fare? E già,
            il

            branco degli asserviti ed allineati, tutti
            tutti

            sulla stessa righa, mi

            raccomando!!

            Continua pure ad usare il tuo OS da piccolo Che
            dove sei libero ti tenerlo insicuro ed andare
            contro la massa. Cosí ti meriterai il giusto
            rispetto di fronte a tutti.
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)[img]http://www.gruppoconsiliarecivicatrentina.it/wp-content/uploads/2016/11/Pecore.jpg[/img]La massa !!!
          • .... scrive:
            Re: Annuncio senza senso
            La massa !![img]http://www.cinellicolombini.it/blog/wp-content/uploads/2014/05/gregge-di-pecore.jpg[/img]
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Annuncio senza senso
      - Scritto da: ferdi
      E forse anche pericoloso. Che significa che
      windows si allineerà a office 365? Significa che rilasceranno gli aggiornamenti nello stesso periodo.
      Funzionerà
      solo con la nuvola? Office 365 di sicuro (per definizione: è un servizio cloud), Windows 10 no. Il normale Office seguirà le sue logiche.
      E perchè mai ci dovrebbero
      essere necessariamente delle novità utili per
      fare aggiornamenti proprio a marzo e a settembre
      di ogni anno? In realtà l'aggiornamento potrebbe essere continuo.
      Cos'hanno, la palla di vetro? Pianificazione delle funzionalità.
      O più
      semplicemente non sanno più cosa inventarsi ora
      che google si sta prendendo tutto il mercato coi
      chromebooks?Boh... non mi sembra.
  • medley scrive:
    psicopatologia della vita quotidiana
    Le multinazionali sono vere e proprie fabbriche di psicopatici.I politici (di alto livello) lo sono sempre stati.Un modo diretto da psicopatici.Non stupisce la crisi epocale in cui ci troviamo, ora che abbiamo la tecnologia per sfasciare ogni cosa.Sveglia nevrotici!Mettete altri nevrotici al potere, non degli psicotici!
    • Il Fuddaro scrive:
      Re: psicopatologia della vita quotidiana
      - Scritto da: medley
      Le multinazionali sono vere e proprie fabbriche
      di
      psicopatici.Che oggi scopri l'acqua calda? E da SEMPRE che la multinazionale come ente fisico è psicopatica! Basti pensare che la regola principale della pscicopatia è il non avere SENTIMENTI.
  • focaccia scrive:
    winux
    Io intanto mi sono già adeguato, e ora sono in dual-boot con linux.Fra un po' virtualizzerò windows, che mi sono rotto.Non c'è niente di veramente diverso da windows xp, a livello di quanto mi occorre, a parte la potenza della cpu e la ram, mangiati dalle risorse astronomiche richieste da windows 10.Mi chiedo quanta proporzionalità ci sia fa windows xp e windows 10, fra richiesta di risorse e prestazioni.Ho il sospetto che m$ lavori con i produttori di ram e cpu per aumentare le richieste di memoria in maniera farlocca, per la gioia di tutti, specialmente dei produttori suddetti.
  • 10713 scrive:
    Servizi cloud
    Ma chissenefrega.Ce l'ho illimitato e impenetrabile qui a casa. (rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Alfonso scrive:
    Un grandissimo pezzo di giornalismo
    Ragazzi, ma avete visto che grandissimo articolo? Tutti gli esperti concordano: questo è un grandissimo pezzo.[img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/88f259036644425cb77e2ff78fbb3856/Avatar.gif[/img]
    • Il Fuddaro scrive:
      Re: Un grandissimo pezzo di giornalismo
      - Scritto da: Alfonso
      Ragazzi, ma avete visto che grandissimo articolo?
      Tutti gli esperti concordano: questo è un
      grandissimo
      pezzo.

      [img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avaSi e davvero un gran pezzo di MERDA!! Il tipo intendo. :)
  • ... scrive:
    ...
    Lasciate morire gli italiani sotto i ponti (del migliore dei mondi possibili)! Gli italiani muoiono sotto i ponti, in tutti i sensiIo credo che sia un bene che l11,9% delle famiglie italiane sia in gravi difficoltà economiche. Solo una terra che affoga nella povertà può capirne lassenza. Come un meraviglioso cigno che apre le pinze. Era ora che gli italiani tornassero dalleterno weekend di vacanza, che spegnessero il tv 106 pollici curved. Che tornassero a prendere schiaffi in faccia dalla realtà. Popolo di pigri burloni, allegri beoni, stesi al sole. Trova scuse e mangia raccomandazioni.Penso sia un bene che i ponti crollino in testa, così, random. Solo non sapendo quando e dove giungerà la tua ora vivrai con consapevolezza e costanza. Imparerai ad amare ed interpretare il tempo, formando te stesso con i migliori auspici. Giusto, giustissimo, invece, e proprio in questo esatto, specifico, chirurgico momento storico, destinare 4.6 miliardi ai migranti; è doveroso mettere a dieta gli italiani che, altrimenti, avrebbero sperperato i loro risparmi a puttane, videopoker o per far studiare i figli. Far studiare i figli, quando una laurea vale come la tessera dellEurospin scaduta; tanto, ingrata comè questa generazione, una volta presa la laurea coi soldi di mamma e papà in Italia, subito via ad ingrassare qualche staterello estero, appoggiato ad un angolo dEuropa, con una gamba al muro, che fuma Cohiba e ti promette il miglior sesso del mondo.Alpeggi e granulosi dadi dodio.Ecco, quei soldi ammucchiati per i migranti, sono una meravigliosa dimostrazione di generosità di un popolo. La casa del Cristo, il tempio del posto fisso, una terra che non si è mai mostrata indifferente ai richiami di aiuto. Una caratteristica importante che forgia il carattere nazionale del nuovo millennio, capace di superare le assurde dicotomie: tra rossi e neri, esistono, ormai, solo fasci, e sono dappertutto; tra nord e sud, resistono solo i terroni. Tra zebre e conigli esistono solo i gommosalti nelle pozze, e poi giù, sempre più giù, fino a toccare il merdango. Per farcisi un trono. Quindi è giusto, ma cosa dico, è giustissimo, destinare 4.6 miliardi ai migranti, come lo è bestemmiare in faccia ai bambini appena usciti dalla messa di Pasqua. Che si sveglino, quei bambolotti parlanti! Che aprano gli occhi al mondo, con sorpresa. Ora, ora fischi il treno. Anche per loro. Non ci saranno sempre i genitori, non è sempre Pasqua; la vita è un trauma, la vita è un dramma, la vita è sofferenza, come diceva il tenente Mazzoleni sparando ad un bidone in Soldato semplice esordio alla regia di Paolo Cevoli. Un gran bel film -.Giusto! Giusto, giusto, giusto, giusto, tenere a lavorare un uonna fino ad ottantanni. Il lavoro è Patria; e morire per la Patria è sempre giusto, giusto, giusto! Giusto perché tanto i giovani migrano, le nuove pensioni non si pagano e il sentimento patrio si eleva, una volta ogni tanto. Contadini calabresi e meccanici friulani. Allarmi orizzontali sugli scranni elettorali. Morite gioiosi, fantozziani bislacculoni!Ma giusto è anche slercosciare una partita IVA. Quella partita deve diventare un massacro, specie se larbitro è questo Stataracchio. Succhiare ogni centesimo evaso e farglielo pagare il doppio, al giovane paraculo che sta in affitto, con un lordo annuale, sudatissimo, di 8500 euro al mese, le tasse, la figlia, la frizione della Panda che decide di morire in mezzo al Raccordo, proprio quando non se lo aspettava nessuno. O al piccolo imprenditore, figlio di puttana, che voleva fare i soldi senza la burocrazia, lui, e magari andare a fare lamore in mezzo al Mediterraneo con la nuova Margherita, mentre passano i barconi e i flutti che rimbalzano lo distolgono dallatto. Vento in poppa e mano sul culo.Credo sia sacrosanto fare la moschea, e il partito islamico, e la banca islamica, e il salame di cammello, e il kebab al caramello; lintegrazione è sostituzione. Anche perché è refresh, dai! Serve ogni tanto cambiar le regole del gioco. Vimmaginate se in politica giocassero sempre gli stessi? ImpossibileCredo nelle palme di Milano, nella legge del Sultano, nelle lance di Tamerlano, nelle sure del Corano che mi tagliano la mano. Giusto fare la moschea. E fate la moschea. Buttate giù le chiese, e le croci appese. Dimenticate il significato e quel che di voi è stato. Radete al suolo il Comune, sul buon senso, il bitume. Siate conigli zitti! Assurdi come un Papa che si dimette.Ogni forma di libertà si costruisce sul pensiero di se stessi. La politica, che diventa istituzione, non ha lobbligo di analizzare e regolare i fenomeni.Corri Igor fotti i Gis; dai scafista fai il bis, forza Isis cala il tris.Il cortocircuito è nel nonsense.
    • se plu facil scrive:
      Re: ...
      Emigra e non ci rompere il cazzo.
    • bubba scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: ...
      Lasciate morire gli italiani sotto i ponti
      (del migliore dei mondi
      possibili)!

      Gli italiani muoiono sotto i ponti, in tutti i
      sensi

      Io credo che sia un bene che l11,9% dellepfff articolo riciclato e stantio... http://blog.ilgiornale.it/ricucci/2017/04/19/lasciate-morire-gli-italiani-sotto-i-ponti-del-migliore-dei-mondi-possibili/
    • marcincus scrive:
      Re: ...
      Italiano, macaroni!!E basta con 'ste minchiate.Alzi la mano chi ha mai visto un italiano in vita sua.Decine di regioni con decine di province, con centinaia di comuni, con centinaia di dialetti, usi e costumi diversi.Nordici e sudici, estici e ovestici, le isole, la mafia, la chiesa, le regioni autonome, i secessionisti, i politici corrotti e comunque inetti, i burocrati impazziti a piede libero, declassamento a tripla B.Immigrazione di ultrapoveri e delinquenti, mentre i politici raccontano che gli immigrati sono una ricchezza per il paese, mentre i cervelli fuggono e le aziende straniere comperano quelle italiane e poi mandano i capitali guadagnati in italia a casa loro.La gente che al posto di impiccare i politici, guarda le minchiate trasmesse dai media per arrostirgli il poco cervello che hanno.Mavaffanculo a te, agli stranieri e agli italiani....
      • Sg@bbio scrive:
        Re: ...
        Facile lamentarsi, ma fare qualcosa per migliorare le cose ?
        • Sgabbianell a scrive:
          Re: ...
          Non si può, in "democrazia" il voto di un minchione col cervello triturato dai medium di massa vale quanto quello di un cittadino bene informato, è la tirannia della maggioranza.
      • ... scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: marcincus
        Italiano, macaroni!!Ma tu da dove vieni? Sarai mica l'accattone dell'altro giorno emigrato in svizzera, vero?
        E basta con 'ste minchiate.
        Alzi la mano chi ha mai visto un italiano in vita
        sua.Io. Li vedo tutti i giorni
        Decine di regioni con decine di province, con
        centinaia di comuni, con centinaia di dialetti,
        usi e costumi
        diversi.Ci sono dialetti e localismi come in qualunque paese occidentale. Il fondamento culturale e linguistico però è lo stesso dall'Antica Roma. Garibaldi quando sbarcò al sud veniva capito benissimo dai locali, nonostante Torino e Napoli fossero state geopoliticamente separate da 14 secoli. Lo stesso non sarebbe mai successo se invece le due città in questione fossero state amsterdam e amburgo.L'Italia tra l'altro è molto più "omogenea" di paesi come la Francia, che ormai per colpa dello ius soli è diventata una nazione semiafricana (anzi, non è più nemmeno definibile come "nazione"). Lasciamo poi perdere paeselli che non sono mai stati "nazioni" come la svizzera.
        Mavaffanculo a te, agli stranieri e agli
        italiani....Urla da osteria di paesello di montagna.
        • ... scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: ...

          Alzi la mano chi ha mai visto un italiano in
          vita

          sua.

          Io. Li vedo tutti i giorniSi nei film di Sordi ((rotfl)
          Ci sono dialetti e localismi come in qualunque
          paese occidentale. Il fondamento culturale e
          linguistico però è lo stesso dall'Antica Roma.Cioè mi vuoi dire che in tuttaItalia si ruba e si vive di prassitismo? Allora salvini ha torto a definire Roma ladrona ...
          Garibaldi quando sbarcò al sud veniva capito
          benissimo dai locali, (rotfl) si certo, forse dai suoi, ma dai locali non proprio
          L'Italia tra l'altro è molto più "omogenea" di
          paesi come la Francia, che ormai per colpa delloOmogenea 'na pippa, in Francia la lingua è il francese in Italia il dialetto locale, anche negli uffici pubbliciventata una nazione
          Lasciamo poi perdere paeselli che non sono mai stati "nazioni"
          come la svizzera.Brutta l'invidia di "paeselli" che funzionano al contrario del cesso italiota
          • ... scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: ...


            Alzi la mano chi ha mai visto un
            italiano
            in

            vita


            sua.



            Io. Li vedo tutti i giorni
            Si nei film di Sordi ((rotfl)


            Ci sono dialetti e localismi come in
            qualunque

            paese occidentale. Il fondamento culturale e

            linguistico però è lo stesso dall'Antica
            Roma.

            Cioè mi vuoi dire che in tuttaItalia si ruba e si
            vive di prassitismo? Allora salvini ha torto a
            definire Roma ladrona
            ...


            Garibaldi quando sbarcò al sud veniva capito

            benissimo dai locali,
            si certo, forse dai suoi, ma dai locali
            non
            proprio

            L'Italia tra l'altro è molto più "omogenea"
            di

            paesi come la Francia, che ormai per colpa
            dello
            Omogenea 'na pippa, in Francia la lingua è il
            francese in Italia il dialetto locale, anche
            negli uffici
            pubbliciCome volevasi dimostrare, eri proprio l'accattone emigrato.Tralascio i tuoi commenti su lingua, dialetti e storia, è evidente che sei uscito dall'itis o da qualche altra scuola di serie B.
            ventata una nazione

            Lasciamo poi perdere paeselli che non sono
            mai stati
            "nazioni"

            come la svizzera.
            Brutta l'invidia di "paeselli" che funzionano al
            contrario del cesso
            italiotaNon ho ragione di "invidiare" alcunchè. I soldi li ho di famiglia (in teoria nemmeno avrei bisogno di lavorare), vivo nel paese più bello del pianeta, la mia città (Mantova) è sito Unesco e i servizi pubblici funzionano perfettamente.Mica sono uno di quegli sfigati emigrati per stipendi da cameriere che poi si ritrovano a postare su siti italiani per sfogarsi. :-o
          • Se Solo Sarebbi... scrive:
            Re: ...
            Guarda che gli sfigati sono i bamboccioni figli di papà come te. A spendere i soldi degli altri non ci vuole molto.
          • psichiatra scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: Se Solo Sarebbi...
            Guarda che gli sfigati sono i bamboccioni figli
            di papà come te. A spendere i soldi degli altri
            non ci vuole
            molto.... scrisse il tizio che emigrò in qualche posto orribile tipo lugano o bellinzona per fare il sistemista a 2mila euri al mese, e ora passa le nottate a prendere il maalox quando si ricorda di due suoi compagni di classe rimasti felicemente in Italia:- uno, di buona famiglia, che gira comodamente in Cayenne e fa le vacanze in Costa Smeralda- l'altro, da sempre scaltro, che ha trovato una raccomandazione in un Ministero, e senza essere emigrato magari prende pure di più senza fare un ca**o <i
            "Mamma, perchè loro sì e io no?!! Perchè loro sì e io no??! Perchè, perchè, perchè?!!!" </i
            Buon maalox, sfigato! (rotfl) (rotfl) :D
          • Se Solo Sarebbi... scrive:
            Re: ...
            Guarda che gli sfigati sono i bamboccioni figli di papà come te. A spendere i soldi degli altri non ci vuole molto.
          • notare scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: Se Solo Sarebbi...
            Guarda che gli sfigati sono i bamboccioni figli
            di papà come te. A spendere i soldi degli altri
            non ci vuole
            molto.una cazzata come questa potevi anche postarla una volta sola eh.
        • ferdi scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: marcincus

          Italiano, macaroni!!

          Ma tu da dove vieni? Sarai mica l'accattone
          dell'altro giorno emigrato in svizzera,
          vero?



          E basta con 'ste minchiate.

          Alzi la mano chi ha mai visto un italiano in
          vita

          sua.

          Io. Li vedo tutti i giorni


          Decine di regioni con decine di province, con

          centinaia di comuni, con centinaia di dialetti,

          usi e costumi

          diversi.

          Ci sono dialetti e localismi come in qualunque
          paese occidentale. Il fondamento culturale e
          linguistico però è lo stesso dall'Antica Roma.
          Garibaldi quando sbarcò al sud veniva capito
          benissimo dai locali, nonostante Torino e Napoli
          fossero state geopoliticamente separate da 14
          secoli. Lo stesso non sarebbe mai successo se
          invece le due città in questione fossero state
          amsterdam e
          amburgo.

          L'Italia tra l'altro è molto più "omogenea" di
          paesi come la Francia, che ormai per colpa dello
          <b
          ius soli </b
          è diventata una nazione
          semiafricana (anzi, non è più nemmeno definibile
          come "nazione"). Lasciamo poi perdere paeselli
          che non sono mai stati "nazioni" come la
          svizzera.Quoto tutto, io parlo anche il mio dialetto locale, e ne capisco facilmente molti altri, la considero una ricchezza, non una fonte di divisione, alla fine i dialetti sono solo variazioni locali dell'italiano, derivano comunque tutti dal latino. Solo una cosa, sulla francia: è vero che ora è strapiena di neri, però se le elezioni presidenziali andassero in una certa maniera...
    • PitoPato scrive:
      Re: ...
      Tu hai seri problemi...
  • uno che passava di qui scrive:
    aggiornamento semestrale

    Questi "feature update" arriveranno due volte all'anno, ha rivelato
    Microsoft, possibilmente nei mesi di marzo e settembre.Windows 20.03, Windows 20.09, Windows 21.03, Windows 21.09, ...Dove ho già visto questa sequenza???
    • collione scrive:
      Re: aggiornamento semestrale
      - Scritto da: uno che passava di qui
      Windows 20.03, Windows 20.09, Windows 21.03,
      Windows 21.09,
      ...
      Dove ho già visto questa sequenza???Winux 22.03, Winux 22.09, Linux 23.03 :Dtanto ormai il sottosistema Linux c'e' gia', un altro piccolo sforzo ed e' fatta
      • ... scrive:
        Re: aggiornamento semestrale
        - Scritto da: collione
        tanto ormai il sottosistema Linux c'e' gia', un
        altro piccolo sforzo ed e' fattaOttimista ...Sono anni che vi sento ripetere che questo e l'anno di linux, ma sui desktop ancora nulla e temo che rimarrà così a lungo
        • collione scrive:
          Re: aggiornamento semestrale
          assolutamente irrilevante, considerando che il desktop e' ormai minoritariotra 10 anni lo sara' ancora di piu', infatti e' questa evidenza che ha spinto ms a lanciarsi nel mobile, dove pero' non sta avendo la fortuna che speraval'anno linux c'e' stato molti anni fa, ormai e' impossibile tornare io, linux sta fagocitando interi settori
  • Gordon Ransomware scrive:
    E' meglio Windows GNOME o Windows Unity?
    "...pena la perdita di accesso ai servizi cloud"Ma è una minaccia, oppure un invito a non fare aggiornamenti?
    • Il Fuddaro scrive:
      Re: E' meglio Windows GNOME o Windows Unity?
      - Scritto da: Gordon Ransomware
      "...pena la perdita di accesso ai servizi cloud"

      Ma è una minaccia, oppure un invito a non fare
      aggiornamenti?Io non aggiornerei per sempreeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee.
    • ... ... scrive:
      Re: E' meglio Windows GNOME o Windows Unity?
      Benvenuti nella dittatura microzzoz !!
    • ... scrive:
      Re: E' meglio Windows GNOME o Windows Unity?
      "E' meglio Windows GNOME o Windows Unity?" E' meglio windows phone in quanto estinto (anonimo).
    • ... scrive:
      Re: E' meglio Windows GNOME o Windows Unity?
      - Scritto da: Gordon Ransomware
      "...pena la perdita di accesso ai servizi cloud"

      Ma è una minaccia, oppure un invito a non fare
      aggiornamenti?Ti dirò, non ho mai usato i servizi "cloud" di micro quindi cambia poco, gli aggiornamenti li faccio indipendentemente dalle minacce e dal s.o usato, un minimo di sicurezza non guasta
  • Ma sono termini per gli utenti privati o scrive:
    E con i software aziendali?
    Ma sono termini per gli utenti privati o anche per le aziende? In azienda ci sono i sistemisti interni che decidono quando si può fare un aggiornamento. Non basta verificare che Windows funziona, tutti i software usati in azienda vanno testati prima di autorizzare un qualunque aggiornamento.
    • Signor aggiornati ssimo aggiorname nti scrive:
      Re: E con i software aziendali?
      - Scritto da: Ma sono termini per gli utenti privati o
      Ma sono termini per gli utenti privati o anche
      per le aziende? In azienda ci sono i sistemisti
      interni che decidono quando si può fare un
      aggiornamento. Non basta verificare che Windows
      funziona, tutti i software usati in azienda vanno
      testati prima di autorizzare un qualunque
      aggiornamento.Hei bello, con il nostro sistema e i nostri software decidiamo NOI quando tu debba aggiornare, capito!
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: E con i software aziendali?
      - Scritto da: panda rossa
      Domani esce la versione 7 di Java, te lo
      ricompili e sei a
      posto.Come no! Domani esce la versione nuova di SAP, te la ricompili e sei a posto.
      Nessuno per esempio ti proibisce di scrivere un
      testo con un word processor di 20 anni
      fa.
      Funziona ancora.Quindi con questa logica dovrei usare WordStar (con la mia vecchia stampante ad aghi probabilmente visto che non penso che il WordStar che usavo le supporti).
      Siete winari! Uffa! Non leggi i miei post! Quello da me descritto non è mica legato a Windows ma vale per qualsiasi sistema. Ho visto fior di lockin basati su software open source e Linux.
      Quindi per definizione sapete solo vendere,
      imbrogliare e creare
      lock-in.Mancava l'insulto.
      Cosi' mi piaci.
      Parli di quello che sai, e sei informatissimo.Sicuramente non mi comporto come fai tu solitamente.
      Nei miei contratti, io lascio i sorgenti e la
      mail.
      Se hanno ancora bisogno di me, mi scrivono.
      Altrimenti sono autonomi e liberissimi di far
      mettere mano ai loro sorgenti altra
      gente.Ma di cosa ti occupi esattamente? Non me l'hai mai detto. Da questa affermazione sembra che tu sia un freelance singolo (non molto diverso da uno sparagestionali VB).
  • rockroll scrive:
    Kaby Lake su Win 7. E Ryzen no?
    <i
    Redmond non teme certo di scontentare gli utenti poco inclini agli upgrade forzati, come dimostra il recente caso del blocco delle patch su CPU Kaby Lake, ma almeno in questo caso uno sviluppatore ha già trovato una soluzione artigianale al problema: chi volesse continuare a usare Windows 7 sui processori Intel "Core" di settima generazione può applicare il fix alla libreria wuaueng.dll come spiegato da Zeffy su GitHub. </i
    Ottima notizia, anche se molti di noi vorranno l'analogo per Ryzen.Pare che la patch salvatrice di Intel Core sia solo una forzatura sul processo di CPU Check, e quindi parallelamente applicabile anche in caso di altra CPU. Per Ryzen il problema è relativo, in quanto AMD, diversamente da Intel, ha promesso di provvedere al SW (essenzialmente Driver) a supporto delle nuove features, ma resta il problema delle MoBo per Ryzen, i cui costruttori potrebbero subire certi tipi di pressione... In ogni caso al momento attuale Ryzen già gira su win 7 senza problemi, pare addirittura meglio che su Win 10. Quanto alle nuove features si vedrà come si evolveranno le cose, ma paiono tutte gonfiature atte a scoraggiare la permanenza su Win 7. Ad esempio, mancherebbe il supporto ad USB 3... ma allora o sono scemo io o è una balla colossale: sono anni che uso senza alcun problema unità esterne certificate USB 3 sotto Win 7 home premium, ovviamente collegate tramite porte certificate USB 3, e le prestazioni sono da USB 3...! Alla fin dei conti in prospettiva futura mancherebbero (eventualmente) alcuni driver riguardanti aspetti non essenziali (tipo gestione avanzata risparmi energetici), ma il vero problema per arrivare indenni alle fine del periodo di assistenza estesa per Win 7 potrebbe essere il blocco malevolo degli updates voluto da MS per CPU troppo moderne, specie se come si paventa tale blocco riguarderà anche le patch di sicurezza. In tal caso sarebbe necessario un circumvention del tipo realizzato per Kaby Lake. Vedremo l'evolversi, ma alla fine, anche perchè prima o poi inevitabile, la scappatoia all'incubo sarà dotarsi, in un modo o nell'altro, di versione Win 10 LTSB Enterprise (l'unica potabile senza fuffe e cavolate aggiunte più o meno ostili), cosa già oggi possibile a minimo costo ma non certo per vie ufficiali..-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 aprile 2017 23.19-----------------------------------------------------------
    • ... scrive:
      Re: Kaby Lake su Win 7. E Ryzen no?
      - Scritto da: rockroll
      In ogni caso al momento attuale Ryzen già gira su
      win 7 senza problemi, e' win 7 che gira su Ryzen, non il contrario, merlo!
      • rockroll scrive:
        Re: Kaby Lake su Win 7. E Ryzen no?
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: rockroll


        In ogni caso al momento attuale Ryzen già gira
        su

        win 7 senza problemi,


        e' win 7 che gira su Ryzen, non il contrario,
        merlo!Sono espressioni equivalenti adottate universalmente (parere di un merlo).Maglio sarebbe dire "con" anzichè su o sotto.
        • ... scrive:
          Re: Kaby Lake su Win 7. E Ryzen no?
          - Scritto da: rockroll
          - Scritto da: ...

          - Scritto da: rockroll




          In ogni caso al momento attuale Ryzen già gira

          su


          win 7 senza problemi,





          e' win 7 che gira su Ryzen, non il contrario,

          merlo!

          Sono espressioni equivalenti adottate
          universalmente (parere di un
          merlo).

          Maglio sarebbe dire "con" anzichè su o sotto.ok ok, allora stasera fatti inculare dalla tua ragazza, visto che tanto l'espressione e' "equivalente". no, eh?
          • rockroll scrive:
            Re: Kaby Lake su Win 7. E Ryzen no?
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: rockroll

            - Scritto da: ...


            - Scritto da: rockroll






            In ogni caso al momento attuale Ryzen già
            gira


            su



            win 7 senza problemi,








            e' win 7 che gira su Ryzen, non il contrario,


            merlo!



            Sono espressioni equivalenti adottate

            universalmente (parere di un

            merlo).



            Maglio sarebbe dire "con" anzichè su o sotto.


            ok ok, allora stasera fatti inculare dalla tua
            ragazza, visto che tanto l'espressione e'
            "equivalente". no,
            eh?Farò sesso sopra o sotto la mia ragazza, va bene comunque, ma meglio dire con la mia ragazza.
          • ... scrive:
            Re: Kaby Lake su Win 7. E Ryzen no?
            - Scritto da: rockroll
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: rockroll


            - Scritto da: ...



            - Scritto da: rockroll








            In ogni caso al momento attuale Ryzen già

            gira



            su




            win 7 senza problemi,











            e' win 7 che gira su Ryzen, non il
            contrario,



            merlo!





            Sono espressioni equivalenti adottate


            universalmente (parere di un


            merlo).





            Maglio sarebbe dire "con" anzichè su o sotto.





            ok ok, allora stasera fatti inculare dalla tua

            ragazza, visto che tanto l'espressione e'

            "equivalente". no,

            eh?

            Farò sesso sopra o sotto la mia ragazza, va bene
            comunque, ma meglio dire con la mia
            ragazza.bene, e vai a prenderla con una benzina che funziona ad automobile, mi raccomando.
          • Signor aggiornati ssimo aggiorname nti scrive:
            Re: Kaby Lake su Win 7. E Ryzen no?
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: rockroll

            - Scritto da: ...


            - Scritto da: rockroll



            - Scritto da: ...




            - Scritto da: rockroll










            In ogni caso al momento attuale Ryzen
            già


            gira




            su





            win 7 senza problemi,














            e' win 7 che gira su Ryzen, non il

            contrario,




            merlo!







            Sono espressioni equivalenti adottate



            universalmente (parere di un



            merlo).







            Maglio sarebbe dire "con" anzichè su o
            sotto.








            ok ok, allora stasera fatti inculare dalla tua


            ragazza, visto che tanto l'espressione e'


            "equivalente". no,


            eh?



            Farò sesso sopra o sotto la mia ragazza, va bene

            comunque, ma meglio dire con la mia

            ragazza.

            bene, e vai a prenderla con una benzina che
            funziona ad automobile, mi
            raccomando.Che coglione che è questo tipo.
          • ... scrive:
            Re: Kaby Lake su Win 7. E Ryzen no?
            - Scritto da: Signor aggiornati ssimo aggiorname nti
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: rockroll


            - Scritto da: ...



            - Scritto da: rockroll




            - Scritto da: ...





            - Scritto da: rockroll












            In ogni caso al momento attuale Ryzen

            già



            gira





            su






            win 7 senza problemi,

















            e' win 7 che gira su Ryzen, non il


            contrario,





            merlo!









            Sono espressioni equivalenti adottate




            universalmente (parere di un




            merlo).









            Maglio sarebbe dire "con" anzichè su o

            sotto.











            ok ok, allora stasera fatti inculare dalla
            tua



            ragazza, visto che tanto l'espressione e'



            "equivalente". no,



            eh?





            Farò sesso sopra o sotto la mia ragazza, va
            bene


            comunque, ma meglio dire con la mia


            ragazza.



            bene, e vai a prenderla con una benzina che

            funziona ad automobile, mi

            raccomando.

            Che coglione che è questo tipo.vaffanculo, figlio di puttana!
          • lasilo nonbasta scrive:
            Re: Kaby Lake su Win 7. E Ryzen no?
            è una delle sue cento personalità che periodicamente si sublimano in un sockpuppet odiatissimo e di scarsa durata
          • ........... ..... scrive:
            Re: Kaby Lake su Win 7. E Ryzen no?
            [img]http://m.memegen.com/xcrngo.jpg[/img]
    • e3965ee16b7 scrive:
      Re: Kaby Lake su Win 7. E Ryzen no?


      In ogni caso al momento attuale Ryzen già gira su
      win 7 senza problemi, pare addirittura meglio che
      su Win 10.Ma si tratta di una build per un processore generico o una build ottimizzata su Ryzen?
      Quanto alle nuove features si vedrà
      come si evolveranno le cose, ma paiono tutte
      gonfiature atte a scoraggiare la permanenza su
      Win 7.
      Ad esempio, mancherebbe il supporto ad USB
      3... ma allora o sono scemo io o è una balla
      colossale: sono anni che uso senza alcun problema
      unità esterne certificate USB 3 sotto Win 7 home
      premium, ovviamente collegate tramite porte
      certificate USB 3.
      Che volevano dire? Forse intendevano che i driver per USB 3 non saranno patchati se salta fuori qualche bug.
      • rockroll scrive:
        Re: Kaby Lake su Win 7. E Ryzen no?
        - Scritto da: e3965ee16b7



        In ogni caso al momento attuale Ryzen già gira
        su

        win 7 senza problemi, pare addirittura meglio
        che

        su Win 10.

        Ma si tratta di una build per un processore
        generico o una build ottimizzata su
        Ryzen?


        Quanto alle nuove features si vedrà

        come si evolveranno le cose, ma paiono tutte

        gonfiature atte a scoraggiare la permanenza su

        Win 7.


        Ad esempio, mancherebbe il supporto ad USB

        3... ma allora o sono scemo io o è una balla

        colossale: sono anni che uso senza alcun
        problema

        unità esterne certificate USB 3 sotto Win 7 home

        premium, ovviamente collegate tramite porte

        certificate USB 3.



        Che volevano dire? Forse intendevano che i driver
        per USB 3 non saranno patchati se salta fuori
        qualche
        bug.Per Ryzen con Win 7, l'ho letto da più parti (anche su questo forum) ma non venivano menzionati particolari requisiti per realizzare la cosa.Per la seconda domanda, quanto meno accadrà quel che dici. Girando su WEB si vedono da più parti accenni abbastanza terroristici sull'argomento, ma rivolti essenzialmente al blocco del supporto a Win 7 anche per patch di sicurezza .Sicuramente M$ non includerà updates evolutive per gestire nuove features HW (a parte che sbucheranno fior di circumvention più o meno risolutive) ma quanto già funziona non possono guastartelo. O meglio, a pensar male, potrebbero con opportune updates malevole, ma se decidono di bloccare tutti gli updates non possono più danneggiarti.Al momento ti può confortare il fatto che sia con Kaby Lake che con Ryzen le possibilità di aggiornamento per Win 7, WinUpdate in primis, non hanno subito alcun blocco o limitazione, solo messaggi intimidatori per scoraggiare la pratica, in pieno stile M$..-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 aprile 2017 23.05-----------------------------------------------------------
  • ... scrive:
    giornalaismo
    E anche oggi una delle tante filiali dell' ufficio stampa M$ ha fatto il suo dovere.
    • ... scrive:
      Re: giornalaismo
      - Scritto da: ...
      E anche oggi una delle tante filiali dell'
      ufficio stampa M$ ha fatto il suo
      dovere.di microsoft se ne occupano i piani bassi della redazione: botta', tamburrino e giu' giu' giu' fino a maruccia.sporadicamente per le grandi occasini (keynote) si spreca annunziata.mentre per il cliente principale (apple) hanno un leccaculo articolista apposito.
Chiudi i commenti