McKinnon a un passo dalla frontiera USA

Il super cracker del Pentagono colleziona l'ennesima sconfitta nel tentativo di salvarsi dall'estradizione. Per lui si avvicina il momento della verità, ma la campagna a suo supporto continua a fare proseliti

Roma – Gary McKinnon non è uno di quei “botnet master” che oggigiorno tengono in piedi il business del cyber-crimine a base di cracking, malware e abuso della (in)sicurezza telematica, nondimeno è costantemente al centro di un caso mediatico che si trascina da oltre un lustro. La vicenda del super-cracker del Pentagono si è però avviata alla sua conclusione con l’ennesimo rigetto , da parte delle autorità britanniche, degli appelli del 43enne londinese di non venire estradato negli States.

E dal 2004 che la famiglia McKinnon combatte la sua battaglia legale contro il governo USA, intenzionato a processare l’hacker entro i confini patrii avendo Solo (così era conosciuto online Gary) penetrato, tra il 2001 e il 2002, quasi 100 sistemi telematici “sensibili” inclusi computer della NASA, dell’Esercito, della Marina, del Pentagono e dell’Air Force.

I legali di McKinnon si sono più volte appellati alla decisione del governo britannico di autorizzare l’estradizione dell’uomo, adducendo infine la motivazione secondo cui uno come lui malato della sindrome di Asperger (condizione legata all’autismo) sarebbe influenzato in maniera negativa dall’espatrio al punto da mettere a rischio la sua salute .

Quale che sia la condizione di Solo , e indipendentemente dal fatto che questi anni l’hacker si è sempre giustificato dicendo di essere alla ricerca della verità sugli UFO nascosta dal governo USA, il giudice Stanley Burnton ha nei giorni stabilito che l’estradizione è perfettamente proporzionata ai danni causati dall’uomo, stimati dall’FBI in quasi un milione di dollari tra sistemi in crash e credenziali d’accesso compromesse.

McKinnon va insomma estradato negli USA senza ulteriori rinvii, dice il giudice, ma in questi anni la campagna mediatica in suo favore si è estesa a personalità celebri dello spettacolo (Peter Gabriel, Sting, David Gilmour, Bob Geldof) e membri del parlamento di sua maestà.

Persino i professionisti dell’IT, generalmente poco teneri nei confronti della “specie” di smanettoni di cui McKinnon fa parte, sono in larga misura contrari all’estradizione e sottolineano l’abissale differenza tra uno come Solo (mosso da curiosità o anche da un peculiare disturbo ossessivo-compulsivo) e i tanti “botnet master”, malware writer, truffatori e cyber-criminali citati.

Apparentemente a McKinnon non resta che accettare l’idea di dover passare un periodo di tempo imprecisato (che nella vulgata della stampa arriva anche a 70 anni) nelle carceri federali degli States, mentre la madre Janis Sharp rivolge un ultimo , accorato appello al presidente Barack Obama affinché impedisca l’estradizione e metta fine a quello che lei definisce “un avanzo dell’era Bush”.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • andy61 scrive:
    evitiamo le traduzioni letterali, please
    cito dall'articolo: ' ... utilizzando una tecnologia di riconoscimento a caratteri ottici ... 'Optical Character Recognition = Riconoscimento ottico dei caratteri.D'altra parte, anche senza conoscere l'inglese, ho serie difficoltà ad immaginare che natura possa avere un 'carattere ottico'.Qui su wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Optical_Character_Recognition-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 agosto 2009 14.16-----------------------------------------------------------
  • Cheero scrive:
    N-mo "scansionare"
    Ancora con questo verbo del cacchio...Non si dice né "scansionare", né "scannerizzare"!La traduzione di to scan è "SCANDIRE" !!!
    • pippuz scrive:
      Re: N-mo "scansionare"
      - Scritto da: Cheero
      Ancora con questo verbo del cacchio...
      Non si dice né "scansionare", né "scannerizzare"!
      La traduzione di to scan è
      "SCANDIRE" !!!secondo il Pocket Oxford Italian Dictionary "scandire" e' la traduzione in poetry , in comput e' scannerizzare (che a me non piace), secondo WordReference English-Italian Dictionary invece e' "scansione", "fare la scansione", quindi "scansionare"
    • ottomano scrive:
      Re: N-mo "scansionare"
      - Scritto da: Cheero
      Ancora con questo verbo del cacchio...
      Non si dice né "scansionare", né "scannerizzare"!
      La traduzione di to scan è
      "SCANDIRE" !!!Quando si fanno affermazioni con toni così perentori, onde evitare pessime figure, è sempre meglio controllare su fonti attendibili:http://www.accademiadellacrusca.it/faq/faq_risp.php?id=4092&ctg_id=44Nicola
      • Google Fan scrive:
        Re: N-mo "scansionare"
        "Digitalizzare" mi sembra un termine più elegante e comprensibile a tutti. (Anche a chi non sa proprio cosa sia uno scanner).
        • OldDog scrive:
          Re: N-mo "scansionare"
          - Scritto da: Google Fan
          "Digitalizzare" mi sembra un termine più elegante
          e comprensibile a tutti. (Anche a chi non sa
          proprio cosa sia uno
          scanner).Visto che oggi è la giornata dedicata al traduttore amatoriale, posso dire anch'io la mia :D Credo che il tuo suggerimento non sia sbagliato, ma sia troppo generico. In effetti la digitalizzazione è qualsiasi proXXXXX che consente di ricavare un file digitale avendo in input un originale analogico.Corretto dire che una foto acquisita via scanner sia digitalizzata, ma è vero anche per una misura analogica acquisita da uno strumento digitale (es. le temperature che variano durante una reazione chimica, rilevate da un termometro digitale)
    • pinco Pallino scrive:
      Re: N-mo "scansionare"
      Scandire un par de ciufoli! Ma vatti a studiare l'italiano va. Scansionare in questo caso è il termine giusto. Mai sentito parlare di Neologismi?
    • tizio incognito scrive:
      Re: N-mo "scansionare"
      - Scritto da: Cheero
      Ancora con questo verbo del cacchio...
      Non si dice né "scansionare", né "scannerizzare"!
      La traduzione di to scan è
      "SCANDIRE" !!!noreset-
      resettareclick-
      cliccareformat-
      formattareinstall-
      installarequindiscan-
      scannare
      • OldDog scrive:
        Re: N-mo "scansionare"
        - Scritto da: tizio incognito
        - Scritto da: Cheero

        Ancora con questo verbo del cacchio...

        Non si dice né "scansionare", né
        "scannerizzare"!

        La traduzione di to scan è

        "SCANDIRE" !!!
        no

        reset-
        resettare
        click-
        cliccare
        format-
        formattare
        install-
        installare

        quindi
        scan-
        scannareragno - ragnettocane - cagnettorubino - rubinetto:D (semplificare induce all'errore)P.S. io preferisco scansionare, visto che scandire ha già anche il senso di compitare (fare lo spelling, staccando chiaramente i fonemi nella pronuncia della parola).
        • tizio incognito scrive:
          Re: N-mo "scansionare"
          - Scritto da: OldDog
          - Scritto da: tizio incognito

          - Scritto da: Cheero


          Ancora con questo verbo del cacchio...


          Non si dice né "scansionare", né

          "scannerizzare"!


          La traduzione di to scan è


          "SCANDIRE" !!!

          no



          reset-
          resettare

          click-
          cliccare

          format-
          formattare

          install-
          installare



          quindi

          scan-
          scannare

          ragno - ragnetto
          cane - cagnetto
          rubino - rubinetto
          :D questo non ha sensoio faccio un ragionamento induttivotu parli per rime
          (semplificare induce all'errore)
          P.S. io preferisco scansionare, visto che
          scandire ha già anche il senso di compitare (fare
          lo spelling, staccando chiaramente i fonemi nella
          pronuncia della
          parola).la parola giusta e' scannarevisto che in italiano ha un significato truculento tutti hanno dubbi e si inventano neologismiscandire ha solo il senso di compitarese proprio non vuoi dire scannare puoi dire 'fare una scansione'perche' secondo te non ci sono dubbi sul dire 'cliccazionare' 'resettizzare' 'formattazionare'?il verbo inglese diventa la radice del verbo italianonon e' limitato all'informaticato film-
          filmareto mix-
          mixareto post-
          postareto quote-
          quotarealtrimenti postazioneremmo sui forum e quotazioneremmo quello che dicono gli altri
          • anonimo scrive:
            Re: N-mo "scansionare"
            Mi ricorda un vecchio adagio con cui i matematici si burlavano degli ingegneri:1 e' numero primo3 e' numero primo5 e' numero primoergo:tutti i dispari sono primi... ma come si fa a ragionare cosi' con la lingua italiana? vai sul sito della Crusca (gia' riportata in un precednte post) e vedrai che c'e' molta molta tolleranza su questi temi. una cosa sono i linguaggi naturali, altra i linguaggi formali. nei linguaggi naturali puoi citare 9999 casi coerenti, ma ve ne potrebbe essere uno che fa eccezionecordialmentegm
          • tizio incognito scrive:
            Re: N-mo "scansionare"
            - Scritto da: anonimo
            ... ma come si fa a ragionare cosi' con la lingua
            italiana? vai sul sito della Crusca (gia'
            riportata in un precednte post) e vedrai che c'e'
            molta molta tolleranza su questi temi. una cosa
            sono i linguaggi naturali, altra i linguaggila crusca puo' anche essere tollerante, io non lo sono.
            formali. nei linguaggi naturali puoi citare 9999
            casi coerenti, ma ve ne potrebbe essere uno che
            fa
            eccezionead esempio?per me in questo caso non ci sono eccezioni, solo parole sbagliate come 'scansionare'e come dicevo prima tutto deriva dal truculento omonimo.
          • anonimo scrive:
            Re: N-mo "scansionare"

            la crusca puo' anche essere tollerante, io non lo
            sono.vabbe', credevo stessimo ragionando. se non e' cosi', scusami: ho sbagliato post(o)
            ad esempio?
            per me in questo caso non ci sono eccezioni, solo
            parole sbagliate come
            'scansionare'non credo serva a nulla, ma ribadisco che stai affrontando con metodi e armi inadeguate problemi che richiedono toni un p' piu' sfumati: altri - ben piu' competenti di me e di te - hanno affrontato il problema della lingua d'uso. e parlare di 'parole sbagliate' e' quanto meno improprio in questo contesto. e i toni apodittici si addicono piu' agli integralisti che a chi voglia cercare di capire. cordialmentegm
      • Ice scrive:
        Re: N-mo "scansionare"
        LOLScannare è stupendo!"Oggi ho scannato una foto" :D :D
    • Cheero scrive:
      Re: N-mo "scansionare"
      Ok, sono riuscito nell'intento di scatenare un putiferio :DPS: Sono d'accordo sui neologismi, ma secondo me "scandire" si adatta perfettamente al significato di "scansionare"PPS: "scannerizzare" è davvero inaccettabileCiao
    • sentiamo i tre cani scrive:
      Re: N-mo "scansionare"
      - Scritto da: Cheero
      Ancora con questo verbo del cacchio...
      Non si dice né "scansionare", né "scannerizzare"!
      La traduzione di to scan è
      "SCANDIRE" !!!Treccani: scannerizzarehttp://www.treccani.it/Portale/elements/categoriesItems.jsp?pathFile=/sites/default/BancaDati/Vocabolario_online/S/VIT_III_S_113394.xmlTreccani: scandirehttp://www.treccani.it/Portale/elements/categoriesItems.jsp?pathFile=/sites/default/BancaDati/Vocabolario_online/S/VIT_III_S_113005.xmlIMHO, avendo 'scandire' già un senso italiano (e alquanto diverso), sarà 'scannerizzare' ad uscirne vittoriosa sul ring della diffusione, unica vera legge linguistica!
  • Kess scrive:
    Senza padre
    Quindi si rischia di perdere le opere senza padre?Ma è assurdo essendo questa una delle parti più interessanti dell'accordo!
    • painlord2k scrive:
      Re: Senza padre
      - Scritto da: Kess
      Quindi si rischia di perdere le opere senza padre?
      Ma è assurdo essendo questa una delle parti più
      interessanti dell'accordo!No, ma c'è il rischio che Google detenga di fatto il monopolio di queste opere, essendo a posto, negli USA con i diritti; nel senso che l'associazione degli autori ha fatto un accordo con Google, gli autori non ci sono, e quindi è l'unica che può, senza problemi farlo.Altri, non essendosi accordati con l'associazione degli autori avrebbero rogne legali.La parte interessante è notare che una cosa utile come un registro delle opere sotto copyright, che era stato chiuso dallo stato decenni fa (ma che era una delle cose utili) viene reistituito da un privato che ha interesse a conoscere quali sono le opere in PD e quali no.
Chiudi i commenti