Meno Gates in Microsoft? Nessuno scossone

Il mercato ha premiato la transizione soft decisa dal vertice della maggiore softwarehouse del Mondo. I competitor non si sbilanciano e MS Italia spiega: la rotta è tracciata. Bill sarà sempre un punto di riferimento

Redmond (USA) – Qualcuno aveva ipotizzato che avrebbe prodotto uno scossone in borsa l’annuncio con cui il fondatore di Microsoft Bill Gates ha fatto sapere che ridurrà il proprio impegno nell’azienda nel corso dei prossimi due anni. Ma il titolo Microsoft ha retto bene, conoscendo venerdì una variazione al ribasso ritenuta del tutto insignificante dagli esperti.

La notizia dell’annuncio, ripresa sui media di mezzo mondo, non sembra aver assunto significati rilevanti neppure per i maggiori competitor e partner dell’azienda americana: cnet riporta un giro di consultazioni con imprese che vanno da Dell ad AMD, da Intel ad Apple, ma pressoché nessuna ha voluto commentare la scelta di Gates di volersi impegnare più a fondo nella Bill and Melinda Gates Foundation e dunque nelle molteplici iniziative umanitarie e di beneficenza che da anni porta avanti.

Questa “calma piatta” per un annuncio che i media generalisti hanno dato in grande evidenza, la spiega su IlSole24Ore l’amministratore delegato di Microsoft Italia Marco Comastri, secondo il quale, al contrario di quanto annunciato da certi media, Gates non lascerà l’azienda .

Il vertice di BigM: Gates, Ozzie, Mundie e Ballmer Il ruolo di Gates, infatti, andrà nel tempo ridisegnandosi, conferma Comastri, ma Bill non solo rimarrà chairman ma continuerà ad essere un punto di riferimento per tutte le maggiori scelte strategiche dell’azienda. Inoltre – spiega Comastri – “dopo aver lasciato la carica di CEO a Steve Ballmer qualche anno fa, la notizia di oggi non è arrivata del tutto inaspettata”.

Che le cose si stessero muovendo in questa direzione lo aveva indicato lo stesso vertice Microsoft quando lo scorso settembre aveva annunciato la ristrutturazione della società in tre divisioni operative , una “mossa” che ha portato ad una riorganizzazione di tutto il vertice aziendale, che ora vedrà Ballmer operare avendo alla destra Ray Ozzie (“l’inventore di Lotus Notes”, sottolinea Comastri) e alla sinistra Craig Mundie (“un vero e proprio guru della ricerca”). I tre sono ripresi con lo stesso Gates nella foto qui sopra.

“Certamente – conclude Comastri – Bill ha rappresentato un punto di riferimento che ha identificato una certa visione. Ozzie e Mundie sono le persone ideali per continuare sulla strada tracciata. Microsoft si struttura in modo da poter essere sempre più innovativa, come ha ricordato lo stesso Bill, su soluzioni e tecnologie come IpTv, Xbox, le soluzioni per la mobilità, e così via”.

Da parte sua Bill Gates, nella lettera ai dipendenti Microsoft spiega perché lui stesso viva con serenità questo passaggio di consegne : “Il nostro core business è solido e abbiamo una visione chiara con cui affronteremo le nuove sfide e opportunità. Abbiamo appena registrato il nostro primo trimestre da 12 miliardi di dollari e continuiamo a generare quasi un miliardo di dollari di profitti ogni mese. Inoltre stiamo per lanciare versioni rivoluzionarie di Windows, Office ed Exchange, che già ora stanno riscuotendo moltissimo interesse”.

“Negli ultimi 31 anni – conclude la lettera – ho avuto la migliore occupazione del Mondo. Ho lavorato con alcune delle più brillanti e vivaci persone nel Mondo. Insieme, abbiamo costruito una grande società i cui prodotti hanno dato nuovi strumenti alle genti di tutto il Mondo”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • bloggoverno scrive:
    Segnalato dal BlogGoverno.net
    Grazie per la notizia! l'abbiamo segnalata da bloggoverno.net
    • Anonimo scrive:
      Re: Segnalato dal BlogGoverno.net
      - Scritto da: bloggoverno
      Grazie per la notizia! l'abbiamo segnalata da
      bloggoverno.netgrazie per avermi fatto scoprire il tuo blog!
      • bloggoverno scrive:
        Re: Segnalato dal BlogGoverno.net
        [OT] non è il mio blog ;) è del tutto corale e multi-utente.. in ogni caso figurati piacere nostro!E' un piacere-dovere dare voce a queste iniziative! peccato che finisca oggi, e speriamo che abbia avuto una buona risonanza! Sono curioso di vedere i risultati della mobilitazione (probabilmente si saprà qualcosa domani dagli organizzatori no?)
  • Anonimo scrive:
    Ma che senso ha..
    Rompere il cazzo all'Iran?Voi avete visto le immagini di questa manifestazione?http://www.kosoof.com/archive/2006/Jun/12/425.phpGuardate anche le altre linkate da Amnesty.Io non ci vedo nulla di troppo esagerato in queste foto.In Italia si è visto molto peggio.E cmq convolgere tutto il mondo in questo netstrike secondo me è sbagliato.Che c'azzecchiamo noi con l'Iran?Dovrebbe essere il popolo iraniano (che cmq ha votato il suo presidente in modo democratico)a portare avanti il netstrike, altrimenti si rischia solo di macchiare eventuali risultati.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che senso ha..
      Cosa centriamo noi con l'IRAN??Se tra qualche mese avranno l'atomica, credo che un qualche motivo per interessarci ci sia...
    • Anonimo scrive:
      non t'importa nulla
      non t'importa nulla di un popolo che coraggiosamente ed in modo non violento, cerca di far sentire la sua voce, in patria ed al mondo intero. Infine: cerca di capire che l'Iran è una dittatura teocratica, le elezioni sono una pagliacciata, le informazioni che abbiamo, sono soltanto quelle che passa il regime, ma non è mica che tu hai simpatia verso quel regime? Sai dal tono del tuo post si direbbe che consideri "normale" e "democratico" l'Iran e che i dissidenti siano degli sciocchini, che si lamentano per niente.
      • Anonimo scrive:
        Re: non t'importa nulla
        - Scritto da:
        non t'importa nulla di un popolo che
        coraggiosamente ed in modo non violento, cerca di
        far sentire la sua voce, in patria ed al mondo
        intero. Infine: cerca di capire che l'Iran è una
        dittatura teocratica, le elezioni sono una
        pagliacciata, le informazioni che abbiamo, sono
        soltanto quelle che passa il regime, ma non è
        mica che tu hai simpatia verso quel regime? Sai
        dal tono del tuo post si direbbe che consideri
        "normale" e "democratico" l'Iran e che i
        dissidenti siano degli sciocchini, che si
        lamentano per
        niente.Beh vero, però tieni presente che sembriamo un paese che tanto si preoccupa dei problemi nel mondo e si sacrifica ad esempio con le sue "missioni di pace" (dal quale escludo il volontariato) quando abbiamo così tanti problemi nel nostro paese ancora da risolvere...
        • Anonimo scrive:
          Re: non t'importa nulla
          mah, è vero che abbiamo un sacco di problemi a casa nostra etc... è la vecchia storia del "benaltrismo": quando certi argomenti mettono in crisi i ns dogmi, alcuni tendono a rifugiarsi in questo, perchè approfondire certi argomenti "fa male" o più semplicemente ci devia dal ns solito tran-tran intellettuale, molto comodo e conformista. Ti capisco, ma mi sembra che in te ci sia una vena di curiosità e di pragmatismo, indispensabile per sgretolare il conformismo culturale e per aprire nuovi orizzonti, dove il dubbio e non il dogma, ci guidano e... non preoccuparti, che il tempo per occuparti dei ns tanti problemi lo si trova.
          • Anonimo scrive:
            Santos
            4a8af18f3127b09078c659eec48784c1 processionariapino http://15.uncolombo.info/viaggioeuropacapodanno/ hotelalbergomarche legislazionecooperative http://18.auncastone.info/glossarioborsa/ bedandbreakfastvaleggiomincio venditausatoattrezzaturasportive http://3.auncastone.info/partitecalciorisultati/ maggese telecomtelegramma http://16.secretastanza.info/decoratorimaurizio/ guinzagliopercani dvdoasi http://13.beigiardini.info/fiscalitacommercioelettronico/ ufficiotrinita bistecchieradelonghi http://3.unfiorito.info/venditaeconomichecamparada/ felpacarlsberg canisfondidesktop http://12.eumilemente.info/programmacomputerscaricare/ portefinestrascorrevoli metodolottoitaliano http://8.divinaincantatrice.info/professionalita/ tarocchiecartomanziaonline 6982c177a7c3531825330d49c70aaf96
          • Anonimo scrive:
            Santos
            4a8af18f3127b09078c659eec48784c1 processionariapino http://15.uncolombo.info/viaggioeuropacapodanno/ hotelalbergomarche legislazionecooperative http://18.auncastone.info/glossarioborsa/ bedandbreakfastvaleggiomincio venditausatoattrezzaturasportive http://3.auncastone.info/partitecalciorisultati/ maggese telecomtelegramma http://16.secretastanza.info/decoratorimaurizio/ guinzagliopercani dvdoasi http://13.beigiardini.info/fiscalitacommercioelettronico/ ufficiotrinita bistecchieradelonghi http://3.unfiorito.info/venditaeconomichecamparada/ felpacarlsberg canisfondidesktop http://12.eumilemente.info/programmacomputerscaricare/ portefinestrascorrevoli metodolottoitaliano http://8.divinaincantatrice.info/professionalita/ tarocchiecartomanziaonline 6982c177a7c3531825330d49c70aaf96
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che senso ha..
      - Scritto da:
      E cmq convolgere tutto il mondo in questo
      netstrike secondo me è
      sbagliato.
      Che c'azzecchiamo noi con l'Iran?infatti devono aver detto lo stesso per un po' tutti gli abitanti del pianeta sia col nazismo che col comunismo URSSevviva.spera di non trovarti ad avere bisogno d'aiuto
      Dovrebbe essere il popolo iraniano (che cmq ha
      votato il suo presidente in modo democratico)a
      portare avanti il netstrike, altrimenti si
      rischia solo di macchiare eventuali
      risultati.certo, come no.non mostrare che tutto il mondo ti guarda e ti accusa.no no, meglio tirarsi indietro: che si arrangino, no?:(
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma che senso ha..
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        E cmq convolgere tutto il mondo in questo

        netstrike secondo me è

        sbagliato.

        Che c'azzecchiamo noi con l'Iran?
        infatti devono aver detto lo stesso per un po'
        tutti gli abitanti del pianeta sia col nazismo
        che col comunismo
        URSS
        evviva.

        spera di non trovarti ad avere bisogno d'aiutoGuarda che hai gia' bisogno di aiuto : sei vittima di una religione empia, non leggi il corano, hai assolutamente bisogno di aiuto ed educazione.
        • Anonimo scrive:
          Emil
          8486330f931430e8d345a9fda7d224ca tradizioneirlandesi http://3.divinaincantatrice.info/triesteumbertosabaparafrasi/ progettoorientamentolavoro finanziamentocapodrise http://13.ampiesale.info/trentinocorrieredellealpi/ dovesapone normativariciclaggiotonerstampante http://7.beigiardini.info/pizzarotti/ ondapccard sellaincuoio http://13.agilieneri.info/ingranaggioorologio/ tesoreriabanca ascoltaremusica http://5.displendori.info/recuperodatocestino/ lavorogossolengo cartomantiininternet http://10.displendori.info/gifbaci/ ferrarigru anisotropiametallo http://13.secretastanza.info/acquistointracomunitarievenditaitalia/ prenotazionealbergocosenza viaggimadras http://19.uncolombo.info/illegalitanapoli/ carloliverani 6982c177a7c3531825330d49c70aaf96
    • Anonimo scrive:
      AHHAHAHAHAHHA "modo democratico"

      Che c'azzecchiamo noi con l'Iran?Qualcuno si puo' sentire coinvolot e simpatizzare con milioni di persone tenute sotto il giogo delle leggi islamiche piu' becere.
      Dovrebbe essere il popolo iraniano (che cmq ha
      votato il suo presidente in modo democratico)AHAHHAHA AHHHA AH AHA HA HA HA HA che barzelletta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!SEI UNA FORZA!MA STUDIA!!!!!!!!!!!!!La costituzione iraniana e' chiarissima!!!Altro che democrazia.(in lingua inglese all'indirizzo: www.iranonline.com/iran/iran-info/Government/constitution.html )_ "L'Iran è l'unico paese in cui il Presidente, eletto direttamente, deve essere confermato da un'autorità religiosa non eletta dal popolo, e la sua autorità esecutiva è sempre, almeno in via teorica, subordinata al leader della rivoluzione, che è anche a capo delle forze armate"Indovina chi ha davvero il potete, il presunto personaggio eletto dal popolo o la guardia della rivoluzione islamica che nel 1979 scaccio' lo Scia' e governa incontrastata da 27 anni e guarda caso decide anche i candidati alle elezioni...
  • Anonimo scrive:
    E' INUTILE PER QUESTE RAGIONI
    Ma chi vuoi che interessi andare a visitare il sito web del presidente iraniano? Un netstrike ha senso se questo si ripercuote sulla utilizzabilità di un sito. Sarebbe come fare un netstrike su www.berlusconi.it
    • Anonimo scrive:
      Re: E' INUTILE PER QUESTE RAGIONI
      - Scritto da:
      Ma chi vuoi che interessi andare a visitare il
      sito web del presidente iraniano? Un netstrike ha
      senso se questo si ripercuote sulla
      utilizzabilità di un sito. Sarebbe come fare un
      netstrike su
      www.berlusconi.itriporto la conclusione dell'articolo di PI"Lidea, cioè, non è tanto quella di oscurare la home page del sito del presidente quanto di dimostrare la presenza massiccia di utenti internet su quei server al fine che sia chiara lindignazione suscitata in rete per le azioni antidemocratiche e censorie delle forze dellordine di Teheran."
      • Anonimo scrive:
        Re: E' INUTILE PER QUESTE RAGIONI
        - Scritto da:
        riporto la conclusione dell'articolo di PI
        "Lidea, cioè, non è tanto quella di oscurare la
        home page del sito del presidente quanto di
        dimostrare la presenza massiccia di utenti
        internet su quei server al fine che sia chiara
        lindignazione suscitata in rete per le azioni
        antidemocratiche e censorie delle forze
        dellordine di
        Teheran."Cosa vuol dire quei server? Raggiunto il limite massimo tuttte le altre richieste vengono perse e ignorate.
        • Anonimo scrive:
          Re: E' INUTILE PER QUESTE RAGIONI

          Cosa vuol dire quei server? Raggiunto il limite
          massimo tuttte le altre richieste vengono perse e
          ignorate.appunto il numero di utenti sarà stato il limite massimociao
  • Anonimo scrive:
    ISLAM è quello che è
    (anonimo)
  • Anonimo scrive:
    Il problema "cache del browser".
    Dovrebbe dipendere tutto dalla configurzione del browser. (geek)
    • Anonimo scrive:
      Re: Il problema "cache del browser".
      - Scritto da:
      Dovrebbe dipendere tutto dalla configurzione del
      browser.
      (geek)NO. Il refresh è uguale per tutti aka scaricamento della pagina dal server
      • Anonimo scrive:
        Re: Il problema "cache del browser".
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Dovrebbe dipendere tutto dalla configurzione del

        browser.

        (geek)

        NO. Il refresh è uguale per tutti aka
        scaricamento della pagina dal
        servere invece ti sbagli!Senza contare che possono esistere nella Rete anche dei proxy-servers intermedi che salvano delle copie in cache!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Il problema "cache del browser".
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Dovrebbe dipendere tutto dalla configurzione
          del


          browser.


          (geek)



          NO. Il refresh è uguale per tutti aka

          scaricamento della pagina dal

          server

          e invece ti sbagli!
          Senza contare che possono esistere nella Rete
          anche dei proxy-servers intermedi che salvano
          delle copie in
          cache!!era meglio contattare quelli dell'iniziativa, no?
  • Anonimo scrive:
    raccolta di numeri IP dei dissidenti..
    Facile e veloce, si puo' risalire a nomi ed indirizzi, metterli in ordine per paese e via in modo che la polizia segreta possa visitarli uno dietro l'altro nel segno della massima efficenza (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: raccolta di numeri IP dei dissidenti
      - Scritto da:
      Facile e veloce, si puo' risalire a nomi ed
      indirizzi, metterli in ordine per paese e via in
      modo che la polizia segreta possa visitarli uno
      dietro l'altro nel segno della massima efficenza
      (rotfl)si come no'....sarebbe a dire che la Cina e la corea del nord incominciassero a diventare i migliori alleati degli USA..
      • Anonimo scrive:
        Re: raccolta di numeri IP dei dissidenti

        si come no'....
        sarebbe a dire che la Cina e la corea del nord
        incominciassero a diventare i migliori alleati
        degli
        USA..No secondo me e' come dire che il Pakistan ed il Regno Unito diventassero i migliori alleati della corea.
  • Anonimo scrive:
    ..se lo fanno in un paese occidentale..
    ..li vanno a cercare tutti.Ma lo volete capire o no che anche questa nuova tormenta dell'Iran e` tutta propaganda (di guerra). E` sempre la solita storia e la gente ci ricasca ogni volta, ogni volta.E cosi` tra un po' faranno un'altra guerra nel nome delle loro tasche... col beneplacito della popolazione ammorbidita da un paio d'anni di bombardamento mediatico su come l'Iran e` brutto e cattivo (e noi no invece.. Genova anyone?).
    • Anonimo scrive:
      Re: ..se lo fanno in un paese occidental
      - Scritto da:
      ..li vanno a cercare tutti.

      Ma lo volete capire o no che anche questa nuova
      tormenta dell'Iran e` tutta propaganda (di
      guerra). E` sempre la solita storia e la gente ci
      ricasca ogni volta, ogni
      volta.Solo una mente notevolmente indottrinata da propagagnda da centro sociale e oleata da una buona quantità di droghe può definire propaganda quello che si dice contro l'Iran.Se non lo credi ti basta recarti in Iran e berti in piazza una birra: la condanna (se ti va bene fanno una ventina di frustate) ti farà rimpiangere il pese democratico da cui vieni e che tanto critichi.
      • Anonimo scrive:
        Re: ..se lo fanno in un paese occidental
        Concordo pienamente.
        • Anonimo scrive:
          Re: ..se lo fanno in un paese occidental
          bello...e perchè allora non andiamo a sniffare un po' di cocaina al parco..e pensa un po'..se arriva la polizia forse ci mettono dentro..ma pensa te che paese!!senza libertà!!uno non può neanke + drogarsi in santa pace..ke dittatori!
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            - Scritto da:
            bello...e perchè allora non andiamo a sniffare un
            po' di cocaina al parco..e pensa un po'..se
            arriva la polizia forse ci mettono dentro..ma
            pensa te che paese!!senza libertà!!uno non può
            neanke + drogarsi in santa pace..ke
            dittatori!In Iran se sniffi vieni giustiziato seduta stante.
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            bello...e perchè allora non andiamo a sniffare

            un po' di cocaina al parco..e pensa un po'..se

            arriva la polizia forse ci mettono dentro..ma

            pensa te che paese!!senza libertà!!uno non può

            neanke + drogarsi in santa pace..ke

            dittatori!
            In Iran se sniffi vieni giustiziato seduta
            stante.Falso, l'impiccagione per droga e' solo per grandi quantita'.E comunuqe stai solo facendo il gioco del "lui e' peggio di me".
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            bello...e perchè allora non andiamo a sniffare


            un po' di cocaina al parco..e pensa un po'..se


            arriva la polizia forse ci mettono dentro..ma


            pensa te che paese!!senza libertà!!uno non può


            neanke + drogarsi in santa pace..ke


            dittatori!


            In Iran se sniffi vieni giustiziato seduta

            stante.

            Falso, l'impiccagione per droga e' solo per
            grandi
            quantita'.In Italia non esiste la pena di morte.
            E comunuqe stai solo facendo il gioco del "lui e'
            peggio di
            me".E tu stai facendo il gioco di quello che è più str* che può.
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            bello...e perchè allora non andiamo a sniffare


            un po' di cocaina al parco..e pensa un po'..se


            arriva la polizia forse ci mettono dentro..ma


            pensa te che paese!!senza libertà!!uno non può


            neanke + drogarsi in santa pace..ke


            dittatori!


            In Iran se sniffi vieni giustiziato seduta

            stante.

            Falso, l'impiccagione per droga e' solo per
            grandi
            quantita'.

            E comunuqe stai solo facendo il gioco del "lui e'
            peggio di
            me"."Lui STA peggio di me" e vorrei fare il possibile perché chi lo fa stare male e vorrebbe anche far stare peggio noi la smetta prima possibile.
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            Perchè meriteresti di essere preso a bastonate... drogati a casa tua no! :DDemocrazia non vuol dire fare quel cazzo che si pare, lo sai?
        • Anonimo scrive:
          Re: ..se lo fanno in un paese occidental
          Il livello di libertà è altra cosa...noi possiamo dire o meno ciò che ci piace, possiamo LIBERAMENTE discutere se ci piace la birra, o la cannabis...che possiamo comprare e fumare abbastanza liberamente, basta essere furbi e di sicuro non rischiamo di essere frustati o peggio.Da noi Genova è stato un caso, dove un certo numero di coglioni, si è scontrato con altrettanti coglioni.Il fatto che noi si abbia più diritti (inveitabilmente più doveri!!!!) non vuol, dire che di strada non ne abbiamo da fare...di fatto se ce una cosa che non sappiamo fare è manifestare. La pace per prima va perseguita con i mezzi, che non possono essere opposti per un eventuale oppressore. No pace vanno a cercare certe persono ma diversi mezzi di oppressione. Per questo credo che i pacifisti delle piazze italiane, i girotondini, i leoncavallini camuffati (nazi-fascio-ipocrito-comunisti qualsiasi cosa essi siano).Per mille difetti che abbia la mia di società, e sicuramente più libera della loro.Per mille difetti che abbiano i miei politici, sia di sinistra che di destra, sono sicuramente migliori dei loro (a parte l'età visto che il parlamento è un istituto per anziani).Sicuramente tra i difetti della mia società...manca l'obbiettività. In cina un uomo senza spranghe e senza sassi nelle mani si è messo davanti ad un carro armato. Non urlava e nemmeno si agitava in maniera convulsa.Se i manifestanti di genova...fossero stati in qualche città iraniana...bhe...credo che i morti sarebbero stati molti, ma molti di più. senza contare le pene di morte...le condanne di detenzione a vita e chissà cos'altro.
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            - Scritto da:
            Il livello di libertà è altra cosa...noi
            possiamo dire o meno ciò che ci piace,
            possiamo LIBERAMENTE discutere se ci piace la
            birra, o la cannabis...che possiamo comprare e
            fumare abbastanza liberamente, basta essere
            furbi e di sicuro non rischiamo di essere
            frustati o peggio.Basta essere furbi e fai quello che vuoi in qualsiasi paese, bella motivazione, un sistema molto itaGliano.
            Da noi Genova è stato un caso, dove un certo
            numero di coglioni, si è scontrato con
            altrettanti coglioni.E tutti questi coglioni andrebbero puniti una volta riconosciuti colpevoli. Altrimenti la prossima volta ce ne saranno di piu'.
            Il fatto che noi si abbia più diritti
            (inveitabilmente più doveri!!!!) non vuol,
            dire che di strada non ne abbiamo da fare...
            di fatto se ce una cosa che non sappiamo fare
            è manifestare. La pace per prima va perseguita
            con i mezzi, che non possono essere opposti
            per un eventuale oppressore. No pace vanno a
            cercare certe persono ma diversi mezzi di
            oppressione.
            Per questo credo che i pacifisti delle piazze
            italiane, i girotondini, i leoncavallini
            camuffati (nazi-fascio-ipocrito-comunisti
            qualsiasi cosa essi
            siano).
            Per mille difetti che abbia la mia di
            società, e sicuramente più libera della
            loro.Ok, e' il gioco del "Lui e' peggio di me", che serve ad illudersi di stare in un bel posto, invece di trovare stimoli per impegnarsi a migliorarlo.
            Per mille difetti che abbiano i miei politici,
            sia di sinistra che di destra, sono
            sicuramente migliori dei loro (a parte l'età
            isto che il parlamento è un istituto per
            anziani).
            Sicuramente tra i difetti della mia
            società...manca l'obbiettività. In cina un
            uomo senza spranghe e senza sassi nelle mani
            si è messo davanti ad un carro armato. Non
            urlava e nemmeno si agitava in maniera
            convulsa.
            Se i manifestanti di genova...fossero stati in
            qualche città iraniana...bhe...credo che i
            morti sarebbero stati molti, ma molti di più.
            senza contare le pene di morte...le condanne
            di detenzione a vita e chissà cos'altro.Ok, "Lui e' peggio di me"... E quindi ?
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Il livello di libertà è altra cosa...noi

            possiamo dire o meno ciò che ci piace,

            possiamo LIBERAMENTE discutere se ci piace la

            birra, o la cannabis...che possiamo comprare e

            fumare abbastanza liberamente, basta essere

            furbi e di sicuro non rischiamo di essere

            frustati o peggio.

            Basta essere furbi e fai quello che vuoi in
            qualsiasi paese, bella motivazione, un sistema
            molto
            itaGliano.


            Da noi Genova è stato un caso, dove un certo

            numero di coglioni, si è scontrato con

            altrettanti coglioni.

            E tutti questi coglioni andrebbero puniti una
            volta riconosciuti colpevoli. Altrimenti la
            prossima volta ce ne saranno di
            piu'.


            Il fatto che noi si abbia più diritti

            (inveitabilmente più doveri!!!!) non vuol,

            dire che di strada non ne abbiamo da fare...

            di fatto se ce una cosa che non sappiamo fare

            è manifestare. La pace per prima va perseguita

            con i mezzi, che non possono essere opposti

            per un eventuale oppressore. No pace vanno a

            cercare certe persono ma diversi mezzi di

            oppressione.

            Per questo credo che i pacifisti delle piazze

            italiane, i girotondini, i leoncavallini

            camuffati (nazi-fascio-ipocrito-comunisti

            qualsiasi cosa essi

            siano).


            Per mille difetti che abbia la mia di

            società, e sicuramente più libera della

            loro.

            Ok, e' il gioco del "Lui e' peggio di me", che
            serve ad illudersi di stare in un bel posto,
            invece di trovare stimoli per impegnarsi a
            migliorarlo.


            Per mille difetti che abbiano i miei politici,

            sia di sinistra che di destra, sono

            sicuramente migliori dei loro (a parte l'età

            isto che il parlamento è un istituto per

            anziani).


            Sicuramente tra i difetti della mia

            società...manca l'obbiettività. In cina un

            uomo senza spranghe e senza sassi nelle mani

            si è messo davanti ad un carro armato. Non

            urlava e nemmeno si agitava in maniera

            convulsa.


            Se i manifestanti di genova...fossero stati in

            qualche città iraniana...bhe...credo che i

            morti sarebbero stati molti, ma molti di più.

            senza contare le pene di morte...le condanne

            di detenzione a vita e chissà cos'altro.

            Ok, "Lui e' peggio di me"... E quindi ?Non ha detto solo questo, ma continui a non voler capire. E poi non ha detto "lui è peggio di me", ma si è messo nei panni dei dissidenti e la frase giusta è "LORO STANNO peggio di noi".E chi sta peggio ha senz'altro un bisogno più urgente di migliorare le prorie condizioni.
      • Anonimo scrive:
        Re: ..se lo fanno in un paese occidental
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        ..li vanno a cercare tutti.

        Ma lo volete capire o no che anche questa

        nuova tormenta dell'Iran e` tutta propaganda

        (di guerra). E` sempre la solita storia e la

        gente ci ricasca ogni volta, ogni volta.
        Solo una mente notevolmente indottrinata da
        propagagnda da centro sociale e oleata da una
        buona quantità di droghe può definire
        propaganda quello che si dice contro l'Iran.
        Se non lo credi ti basta recarti in Iran e
        berti in piazza una birra: la condanna (se ti
        va bene fanno una ventina di frustate) ti farà
        rimpiangere il pese democratico da cui vieni e
        che tanto critichi.Pianta una piantina di Cannabis Indica sul balcone e quando e' un bell'alberello di un metro e mezzo portala a prendere un po' di sole al parco, ti renderai conto del livello di liberta' e democrazia a cui siamo qui.
        • Anonimo scrive:
          Re: ..se lo fanno in un paese occidental
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          ..li vanno a cercare tutti.



          Ma lo volete capire o no che anche questa


          nuova tormenta dell'Iran e` tutta propaganda


          (di guerra). E` sempre la solita storia e la


          gente ci ricasca ogni volta, ogni volta.


          Solo una mente notevolmente indottrinata da

          propagagnda da centro sociale e oleata da una

          buona quantità di droghe può definire

          propaganda quello che si dice contro l'Iran.

          Se non lo credi ti basta recarti in Iran e

          berti in piazza una birra: la condanna (se ti

          va bene fanno una ventina di frustate) ti farà

          rimpiangere il pese democratico da cui vieni e

          che tanto critichi.

          Pianta una piantina di Cannabis Indica sul
          balcone e quando e' un bell'alberello di un metro
          e mezzo portala a prendere un po' di sole al
          parco, ti renderai conto del livello di liberta'
          e democrazia a cui siamo
          qui.A parte che lo spaccio di droga è un reato anche in Iran, punito anche peggio dell'alcool, ma non è questo il punto.Il punto è che in Occidente se vengo sgamato a far qualcosa contrario alla legge posso essere assistito da un legale, avere gli arresti domiciliari, difendermi, e se nonostatnte tutto ritengo di aver subito un'ingiustizia, posso portare il mio caso ad alti livelli (corte di Strasburgo).In Iran vieni giudicato da una corte islamica, che basa le sue decisioni sul Corano, e senza nessun tipo di garanzia vieni condannato a pene _corporali_.
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            - Scritto da:



            ..li vanno a cercare tutti.



            Ma lo volete capire o no che anche questa



            nuova tormenta dell'Iran e` tutta propaganda



            (di guerra). E` sempre la solita storia e la



            gente ci ricasca ogni volta, ogni volta.




            Solo una mente notevolmente indottrinata da


            propagagnda da centro sociale e oleata da una


            buona quantità di droghe può definire


            propaganda quello che si dice contro l'Iran.


            Se non lo credi ti basta recarti in Iran e


            berti in piazza una birra: la condanna (se ti


            va bene fanno una ventina di frustate) ti farà


            rimpiangere il pese democratico da cui vieni e


            che tanto critichi.



            Pianta una piantina di Cannabis Indica sul

            balcone e quando e' un bell'alberello di un
            metro

            e mezzo portala a prendere un po' di sole al

            parco, ti renderai conto del livello di liberta'

            e democrazia a cui siamo

            qui.


            A parte che lo spaccio di droga è un reato anche
            in Iran, punito anche peggio dell'alcool, ma non
            è questo il
            punto.
            Il punto è che in Occidente se vengo sgamato a
            far qualcosa contrario alla legge posso essere
            assistito da un legale, avere gli arresti
            domiciliari, difendermi, e se nonostatnte tutto
            ritengo di aver subito un'ingiustizia, posso
            portare il mio caso ad alti livelli (corte di
            Strasburgo).
            In Iran vieni giudicato da una corte islamica,
            che basa le sue decisioni sul Corano, e senza
            nessun tipo di garanzia vieni condannato a pene
            _corporali_.Ok, e quindi ?Cosa vuoi dire con cio ?1) Che dobbiamo invaderli e/o nuclearizzarli ?2) Che viviamo nel posto + bello noi ?
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental


            A parte che lo spaccio di droga è un reato anche

            in Iran, punito anche peggio dell'alcool, ma non

            è questo il

            punto.

            Il punto è che in Occidente se vengo sgamato a

            far qualcosa contrario alla legge posso essere

            assistito da un legale, avere gli arresti

            domiciliari, difendermi, e se nonostatnte tutto

            ritengo di aver subito un'ingiustizia, posso

            portare il mio caso ad alti livelli (corte di

            Strasburgo).

            In Iran vieni giudicato da una corte islamica,

            che basa le sue decisioni sul Corano, e senza

            nessun tipo di garanzia vieni condannato a pene

            _corporali_.

            Ok, e quindi ?Sono felice che tu sia d'accordo con te.
            Cosa vuoi dire con cio ?

            1) Che dobbiamo invaderli e/o nuclearizzarli ?

            2) Che viviamo nel posto + bello noi ?Che il netstrike è giusto.
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            - Scritto da:


            A parte che lo spaccio di droga è un reato


            anche in Iran, punito anche peggio


            dell'alcool, ma non è questo il punto.


            Il punto è che in Occidente se vengo


            sgamato a far qualcosa contrario alla


            legge posso essere assistito da un legale,


            avere gli arresti domiciliari, difendermi,


            e se nonostatnte tutto ritengo di aver


            subito un'ingiustizia, posso portare il


            mio caso ad alti livelli (corte di


            Strasburgo).


            In Iran vieni giudicato da una corte


            islamica, che basa le sue decisioni sul


            Corano, e senza nessun tipo di garanzia


            vieni condannato a pene _corporali_.

            Ok, e quindi ?
            Sono felice che tu sia d'accordo con te.

            Cosa vuoi dire con cio ?

            1)Che dobbiamo invaderli e/o nuclearizzarli?

            2) Che viviamo nel posto + bello noi ?
            Che il netstrike è giusto.Allora sarebbe giusto anche nuclearizzarli.
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            A parte che lo spaccio di droga è un reato



            anche in Iran, punito anche peggio



            dell'alcool, ma non è questo il punto.



            Il punto è che in Occidente se vengo



            sgamato a far qualcosa contrario alla



            legge posso essere assistito da un legale,



            avere gli arresti domiciliari, difendermi,



            e se nonostatnte tutto ritengo di aver



            subito un'ingiustizia, posso portare il



            mio caso ad alti livelli (corte di



            Strasburgo).



            In Iran vieni giudicato da una corte



            islamica, che basa le sue decisioni sul



            Corano, e senza nessun tipo di garanzia



            vieni condannato a pene _corporali_.



            Ok, e quindi ?


            Sono felice che tu sia d'accordo con te.



            Cosa vuoi dire con cio ?


            1)Che dobbiamo invaderli e/o nuclearizzarli?



            2) Che viviamo nel posto + bello noi ?


            Che il netstrike è giusto.

            Allora sarebbe giusto anche nuclearizzarli.Questa è una tuo opinione. Che puoi liberamente esprimere. In Iran i Pashdaran (aka guardiani della rivoluzone) sarebbero già in casa tua a prelevarti.
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - Scritto da:




            A parte che lo spaccio di droga è un reato




            anche in Iran, punito anche peggio




            dell'alcool, ma non è questo il punto.




            Il punto è che in Occidente se vengo




            sgamato a far qualcosa contrario alla




            legge posso essere assistito da un legale,




            avere gli arresti domiciliari, difendermi,




            e se nonostatnte tutto ritengo di aver




            subito un'ingiustizia, posso portare il




            mio caso ad alti livelli (corte di




            Strasburgo).




            In Iran vieni giudicato da una corte




            islamica, che basa le sue decisioni sul




            Corano, e senza nessun tipo di garanzia




            vieni condannato a pene _corporali_.





            Ok, e quindi ?




            Sono felice che tu sia d'accordo con te.





            Cosa vuoi dire con cio ?



            1)Che dobbiamo invaderli e/o nuclearizzarli?





            2) Che viviamo nel posto + bello noi ?




            Che il netstrike è giusto.



            Allora sarebbe giusto anche nuclearizzarli.

            Questa è una tuo opinione. Che puoi
            liberamente esprimere. In Iran i Pashdaran
            (aka guardiani della rivoluzone) sarebbero già
            in casa tua a prelevarti.Perche' il netsrike e' giusto ed un attacco nucleare no ??Con il netstrike cosa risolvi delle motivazioni che mi hai dato e per cui lo giustifichi ?
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            - Scritto da:





            Allora sarebbe giusto anche nuclearizzarli.



            Questa è una tuo opinione. Che puoi

            liberamente esprimere. In Iran i Pashdaran

            (aka guardiani della rivoluzone) sarebbero già

            in casa tua a prelevarti.

            Perche' il netsrike e' giusto ed un attacco
            nucleare no
            ??

            Con il netstrike cosa risolvi delle motivazioni
            che mi hai dato e per cui lo giustifichi
            ?Si vede che la scuola è finita e i sedicenni troppo brufolosi per avere una ragazza stanno a casa a trolleggiare.
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            Allora sarebbe giusto anche



            nuclearizzarli.


            Questa è una tuo opinione. Che puoi


            liberamente esprimere. In Iran i Pashdaran


            (aka guardiani della rivoluzone) sarebbero


            già in casa tua a prelevarti.

            Perche' il netsrike e' giusto ed un attacco

            nucleare no

            ??

            Con il netstrike cosa risolvi delle

            motivazioni che mi hai dato e per cui lo

            giustifichi ?
            Si vede che la scuola è finita e i sedicenni
            troppo brufolosi per avere una ragazza stanno
            a casa a trolleggiare.Magari... :( Grazie per aver risposto alla domanda.
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            Ma tu non eri quello che lanciava sassi in giro per Genova e distruggeva le macchine?? e ora fai il moralista su un netstrike? sei proprio un comunista...
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental


            Perche' il netsrike e' giusto ed un attacco
            nucleare no
            ??mi sembra una risposta veramente banale..evidentemente non lo è. per due semplicissimi motivi:- il netstrike va a "colpire" (che non è neanche il verbo corretto) un sito governativo e quindi il governo iraniano, non la popolazione iraniana che soffre degli abusi del suo governo (che mi sembra sinceramente innegabile).- il netstrike non è un attacco violento che mette a repentaglio la vita umana- l'attacco nucleare non risolve le cose, anzi direi che le peggiora decisamente. il nestrike è un atto non violento che può portare a miglioramenti effettivi della vita degli iraniani (non da solo, ovviamente), se non altro portando l'attenzione sulle azioni violente del governo iraniano, che siamo ormai abituati a ignorare.
            Con il netstrike cosa risolvi delle motivazioni
            che mi hai dato e per cui lo giustifichi
            ?il netstrike non risolve, ma può aiutare. una manifestazione in piazza non risolve, ma può aiutare. fare luce su quello che succede quotidianamente in Iran non risolve, ma può aiutare.
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            - Scritto da:

            Perche' il netsrike e' giusto ed un attacco

            nucleare no ??
            mi sembra una risposta veramente banale...
            evidentemente non lo è. per due semplicissimi
            motivi:
            - il netstrike va a "colpire" (che non è
            neanche il verbo corretto) un sito governativo
            e quindi il governo iraniano, non la
            popolazione iraniana che soffre degli abusi
            del suo governo (che mi sembra sinceramente
            innegabile).
            - il netstrike non è un attacco violento che
            mette a repentaglio la vita umana
            - l'attacco nucleare non risolve le cose, anzi
            direi che le peggiora decisamente. il nestrike
            è un atto non violento che può portare a
            miglioramenti effettivi della vita degli
            iraniani (non da solo, ovviamente), se non
            altro portando l'attenzione sulle azioni
            violente del governo iraniano, che siamo ormai
            abituati a ignorare.

            Con il netstrike cosa risolvi delle

            motivazioni che mi hai dato e per cui lo

            giustifichi ?
            il netstrike non risolve, ma può aiutare. una
            manifestazione in piazza non risolve, ma può
            aiutare. fare luce su quello che succede
            quotidianamente in Iran non risolve, ma può
            aiutare.Quindi sei daccordo con il concetto di "esportare la democrazia" che stanno adottando gli stati uniti.Ergo la prevaricazione del nostro sistema su tutti gli altri, che vanno distrutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental

            Quindi sei daccordo con il concetto di "esportare
            la democrazia" che stanno adottando gli stati
            uniti.
            da che cosa lo concludi? non ho mai detto niente in proposito. affermare che in un paese si verifichino abusi sistematici alla libertà d'espressione ma non solo, delle persone e cercare di sensibilizzare più persone possibili sul problema, non mi sembra voglia dire esportare la democrazia. In Cina avvengono le stesse cose (e probabilmente anche di peggio) tuttavia fino a quando non è stata sollevato il problema della collaborazione delle società occidentali, americane in primis, ognuno ha fatto tranquillamente gli affari propri. ora il problema è stato sollevato, forse qualcosa grazie a questo cambierà.
            Ergo la prevaricazione del nostro sistema su
            tutti gli altri, che vanno
            distrutti.stai facendo tutto da solo. non vale la pena di commentare queste tue righe.
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental

            Quindi sei daccordo con il concetto di "esportare
            la democrazia" che stanno adottando gli stati
            uniti.

            Ergo la prevaricazione del nostro sistema su
            tutti gli altri, che vanno
            distrutti.Perche' metti parole in bocca alla gente?Sei un po' squallido.Almeno ponila come una domanda, "Quindi sei daccordo con il concetto di "esportare la democrazia" che stanno adottando gli statiuniti?", Questo e' maniera di discutere, devi imparare, oppure sei solo un provocatore.(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            - Scritto da:


            Quindi sei daccordo con il concetto di
            "esportare

            la democrazia" che stanno adottando gli stati

            uniti.



            Ergo la prevaricazione del nostro sistema su

            tutti gli altri, che vanno

            distrutti.

            Perche' metti parole in bocca alla gente?
            Sei un po' squallido.
            Almeno ponila come una domanda, "Quindi sei
            daccordo con il concetto di "esportare la
            democrazia" che stanno adottando gli
            stati
            uniti?", Questo e' maniera di discutere, devi
            imparare, oppure sei solo un
            provocatore.
            (troll1)(troll2)(troll3)(troll4)Ma se fino adesso dice che hanno fatto bene a fare il netstrike perche' sono cattivi !!!E sono cattivi perche' il loro sistema non va bene; leggi quello che scrive prima di dare del troll.
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            Quindi sei daccordo con il concetto di

            "esportare


            la democrazia" che stanno adottando gli stati


            uniti.





            Ergo la prevaricazione del nostro sistema su


            tutti gli altri, che vanno


            distrutti.



            Perche' metti parole in bocca alla gente?

            Sei un po' squallido.

            Almeno ponila come una domanda, "Quindi sei

            daccordo con il concetto di "esportare la

            democrazia" che stanno adottando gli

            stati

            uniti?", Questo e' maniera di discutere, devi

            imparare, oppure sei solo un

            provocatore.

            (troll1)(troll2)(troll3)(troll4)


            Ma se fino adesso dice che hanno fatto bene a
            fare il netstrike perche' sono cattivi
            !!!
            E sono cattivi perche' il loro sistema non va
            bene; leggi quello che scrive prima di dare del
            troll.Ho letto tutto e lui non ha mai detto quello che gli ficchi a forza tu in bocca come cosa scontata.Altrimenti, saresti stato in grado di citarlo. Ma non lo hai fatto, non puoi, non c'e'.
          • reXistenZ scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental

            - il netstrike va a "colpire" (che non è neanche
            il verbo corretto) un sito governativo e quindi
            il governo iraniano, non la popolazione iraniana
            che soffre degli abusi del suo governo (che mi
            sembra sinceramente
            innegabile).A me la tua sembra un'affermazione molto azzardata. Strano popolo quello iraniano, che pur potendo scegliere ha mandato al potere un governo che "con i suoi abusi lo starebbe facendo soffrire". Chi ti da questa convinzione? Col vecchio governo, quello "filo-occidentale" invece non soffriva?
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental


            A me la tua sembra un'affermazione molto
            azzardata. Strano popolo quello iraniano, che pur
            potendo scegliere ha mandato al potere un governo
            che "con i suoi abusi lo starebbe facendo
            soffrire". Chi ti da questa convinzione? Col
            vecchio governo, quello "filo-occidentale" invece
            non soffriva?non ho mai sostenuto questo. dico semplicemente che quello di adesso (da un pò di anni) è un governo i cui abusi sono innegabili.a differenza di te, almeno a leggere le tue affermazioni, ho la fortuna di avere diversi amici iraniani che mi hanno testimoniato la loro realtà. da questa emerge che le elezioni vengono regolarmente truccate, più una serie di considerazioni sul rispetto dei diritti umani che per brevità non riporto. ripeto, questa è la loro realtà, magari opinabile e di parte, ma almeno è la testimonianza di persone che hanno vissuto e ancora in parte vivono la realtà del loro paese.
          • reXistenZ scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental

            non ho mai sostenuto questo. dico semplicemente
            che quello di adesso (da un pò di anni) è un
            governo i cui abusi sono
            innegabili.Ahmadinejad è stato eletto nel 2005. Di chi è la colpa allora degli abusi degli ultimi "un po'" di anni?
            a differenza di te, almeno a leggere le tue
            affermazioni, ho la fortuna di avere diversi
            amici iraniani che mi hanno testimoniato la loro
            realtà. E' vero. Però so che se vado a Miami certamente non devo aspettarmi nemmeno una parola a favore di Castro.
            da questa emerge che le elezioni vengono
            regolarmente truccate, più una serie diSolo le ultime?
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            - Scritto da: reXistenZ

            a differenza di te, almeno a leggere le tue

            affermazioni, ho la fortuna di avere diversi

            amici iraniani che mi hanno testimoniato la loro

            realtà.

            E' vero. Però so che se vado a Miami certamente
            non devo aspettarmi nemmeno una parola a favore
            di Castro.Non mi risulta che Castro governi sulla città di Miami...
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            - Scritto da: reXistenZ
            Ahmadinejad è stato eletto nel 2005. Di chi è la
            colpa allora degli abusi degli ultimi "un po'" di
            anni?Ahmadinejad ha un ruolo puramente rappresentativo, non ha nessun potere effettivo. per questo parlo di "governo" e non di Ahmadinejad.la colpa, per dare una risposta semplicistica, direi il consiglio dei guardiani, che è l'organismo che detiene oggi il vero potere in Iraq, che influenza e decide con/per il governo. ma è ovviamente un discorso talmente complesso che a ridurlo così sembra un discorso da bar sport.

            E' vero. Però so che se vado a Miami certamente
            non devo aspettarmi nemmeno una parola a favore
            di Castro.


            Solo le ultime?
            no, non solo le ultime. non è da oggi o dal 2005 che vengono organizzate manifestazioni di protesta che vengono represse con la violenza. non per questo motivo, la repressione violenta diventa accettabile. come non è accettabile che avvenga in Italia o in altri Paesi.
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental

            E' vero. Però so che se vado a Miami certamente
            non devo aspettarmi nemmeno una parola a favore
            di Castro.i genitori e molti amici dei miei amici iraniani vivono tutt'ora in Iran. loro stessi ci fanno ritorno diverse volte in un anno, compatibilmente con costi e possibilità.
          • Anonimo scrive:
            Non sai nulla
            - Scritto da: reXistenZ

            - il netstrike va a "colpire" (che non è neanche

            il verbo corretto) un sito governativo e quindi

            il governo iraniano, non la popolazione iraniana

            che soffre degli abusi del suo governo (che mi

            sembra sinceramente

            innegabile).

            A me la tua sembra un'affermazione molto
            azzardata. Strano popolo quello iraniano, che pur
            potendo scegliere ha mandato al potere un governo
            che "con i suoi abusi lo starebbe facendo
            soffrire".Ah grullo, non li hanno scelti!! I religiosi integralisti hanno fatto un colpo di stato e hanno scacciato il legittimo sovrano lo Scia' di Persia!! Adesso lo sai cosa prescrive la nuova costituzione iraniana?"L'Iran è l'unico paese in cui il Presidente, eletto direttamente, deve essere confermato da un'autorità religiosa non eletta dal popolo, e la sua autorità esecutiva è sempre, almeno in via teorica, subordinata al leader della rivoluzione, che è anche a capo delle forze armate"(Emanuele Castelli, Iran. La Persia, la rivoluzione e l'Asse del Male, Sankara, Roma, 2003)
            Chi ti da questa convinzione? Col
            vecchio governo, quello "filo-occidentale" invece
            non soffriva?Ah grullo buongiorno, certo che era cosi', non lo sai?!! Quando c'erano gli Scia' di Persia la gente entrava ed usciva dal paese a piacimento, ascoltava il rock e faceva quello che voleva, le donne non erano fermate dalla polizia perche' "camminano in modo osceno", le punizioni erano giuste, non era un paese islamico retrogrado, era un paese moderno ed avanzato! Adesso un po' sta cambiando per fortuna, ma non molto.Mi sa che tu negli anni '70 eri un embrione se va bene, per cui non puoi sapere tutto e sei perdonato, ma informati prima di fare figure meschine, perche' di occidentale la Persia aveva preso il meglio (dato che, ti stupira', ma occidentale non significa solo "decadenza, affarismo e sfruttamento").
          • castigo scrive:
            Re: Non sai nulla
            - Scritto da:


            - Scritto da: reXistenZ


            - il netstrike va a "colpire" (che non è
            neanche


            il verbo corretto) un sito governativo e
            quindi


            il governo iraniano, non la popolazione
            iraniana


            che soffre degli abusi del suo governo (che mi


            sembra sinceramente


            innegabile).



            A me la tua sembra un'affermazione molto

            azzardata. Strano popolo quello iraniano, che
            pur

            potendo scegliere ha mandato al potere un
            governo

            che "con i suoi abusi lo starebbe facendo

            soffrire".

            Ah grullo, non li hanno scelti!! I religiosi
            integralisti hanno fatto un colpo di stato e
            hanno scacciato il legittimo sovrano lo Scia' di
            Persia!! Adesso lo sai cosa prescrive la nuova
            costituzione
            iraniana?

            "L'Iran è l'unico paese in cui il Presidente,
            eletto direttamente, deve essere confermato da
            un'autorità religiosa non eletta dal popolo, e la
            sua autorità esecutiva è sempre, almeno in via
            teorica, subordinata al leader della rivoluzione,
            che è anche a capo delle forze
            armate"
            (Emanuele Castelli, Iran. La Persia, la
            rivoluzione e l'Asse del Male, Sankara, Roma,
            2003)


            Chi ti da questa convinzione? Col

            vecchio governo, quello "filo-occidentale"
            invece

            non soffriva?

            Ah grullo buongiorno, certo che era cosi', non lo
            sai?!! Quando c'erano gli Scia' di Persia la
            gente entrava ed usciva dal paese a piacimento,
            ascoltava il rock e faceva quello che voleva, le
            donne non erano fermate dalla polizia perche'
            "camminano in modo osceno", le punizioni erano
            giuste, non era un paese islamico retrogrado, era
            un paese moderno ed avanzato! Adesso un po' sta
            cambiando per fortuna, ma non
            molto.uh..... allora chiariscimi una cosa..... se stavano così bene, perchè hanno fatto la rivoluzione?????
          • Anonimo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            - Scritto da:
            - Scritto da: [...]



            A parte che lo spaccio di droga è un reato anche

            in Iran, punito anche peggio dell'alcool, ma non

            è questo il

            punto.

            Il punto è che in Occidente se vengo sgamato a

            far qualcosa contrario alla legge posso essere

            assistito da un legale, avere gli arresti

            domiciliari, difendermi, e se nonostatnte tutto

            ritengo di aver subito un'ingiustizia, posso

            portare il mio caso ad alti livelli (corte di

            Strasburgo).

            In Iran vieni giudicato da una corte islamica,

            che basa le sue decisioni sul Corano, e senza

            nessun tipo di garanzia vieni condannato a pene

            _corporali_.

            Ok, e quindi ?

            Cosa vuoi dire con cio ?

            1) Che dobbiamo invaderli e/o nuclearizzarli ?

            2) Che viviamo nel posto + bello noi ?
            3) Che possiamo appoggiare e far sentire il nostro appogio a chi vuole più libertà con tutti i mezzi pacifici a disposizione per cercare di migliorare le cose prima che la follia integralista porti al peggio?E che le cose vanno così male perché abbiamo una assurda contrapposizione fra integralisti e un conservatore bigotto e ci tocca sceglier fra il peggio e il meno peggio?
          • castigo scrive:
            Re: ..se lo fanno in un paese occidental
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - Scritto da:


            - Scritto da:



            ..li vanno a cercare tutti.





            Ma lo volete capire o no che anche questa



            nuova tormenta dell'Iran e` tutta propaganda



            (di guerra). E` sempre la solita storia e la



            gente ci ricasca ogni volta, ogni volta.




            Solo una mente notevolmente indottrinata da


            propagagnda da centro sociale e oleata da una


            buona quantità di droghe può definire


            propaganda quello che si dice contro l'Iran.


            Se non lo credi ti basta recarti in Iran e


            berti in piazza una birra: la condanna (se ti


            va bene fanno una ventina di frustate) ti farà


            rimpiangere il pese democratico da cui vieni e


            che tanto critichi.



            Pianta una piantina di Cannabis Indica sul

            balcone e quando e' un bell'alberello di un
            metro

            e mezzo portala a prendere un po' di sole al

            parco, ti renderai conto del livello di liberta'

            e democrazia a cui siamo

            qui.


            A parte che lo spaccio di droga è un reato anche
            in Iran, punito anche peggio dell'alcool, ma non
            è questo il
            punto.
            Il punto è che in Occidente se vengo sgamato a
            far qualcosa contrario alla legge posso essere
            assistito da un legale, avere gli arresti
            domiciliari, difendermi, e se nonostatnte tutto
            ritengo di aver subito un'ingiustizia, posso
            portare il mio caso ad alti livelli (corte di
            Strasburgo).
            In Iran vieni giudicato da una corte islamica,
            che basa le sue decisioni sul Corano, e senza
            nessun tipo di garanzia vieni condannato a pene
            _corporali_.non mi va di riscrivere tutto, abbi pazienza e leggiti qui:http://punto-informatico.it/f/m.aspx?m_id=1535944&m_rid=0e buona riflessione.....
    • Anonimo scrive:
      Re: ..se lo fanno in un paese occidental
      - Scritto da:
      ..li vanno a cercare tutti.

      Ma lo volete capire o no che anche questa nuova
      tormenta dell'Iran e` tutta propaganda (di
      guerra). E` sempre la solita storia e la gente ci
      ricasca ogni volta, ogni
      volta.
      E cosi` tra un po' faranno un'altra guerra nel
      nome delle loro tasche... col beneplacito della
      popolazione ammorbidita da un paio d'anni di
      bombardamento mediatico su come l'Iran e` brutto
      e cattivo (e noi no invece.. Genova
      anyone?).Dico, starai mica paragonando i fatti del G8 di Genova con l'IRAN? A parte il fatto che a Genova la polizia si è DIFESA, dov'è il paragone?
      • castigo scrive:
        Re: ..se lo fanno in un paese occidental
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ..li vanno a cercare tutti.



        Ma lo volete capire o no che anche questa nuova

        tormenta dell'Iran e` tutta propaganda (di

        guerra). E` sempre la solita storia e la gente
        ci

        ricasca ogni volta, ogni

        volta.

        E cosi` tra un po' faranno un'altra guerra nel

        nome delle loro tasche... col beneplacito della

        popolazione ammorbidita da un paio d'anni di

        bombardamento mediatico su come l'Iran e` brutto

        e cattivo (e noi no invece.. Genova

        anyone?).

        Dico, starai mica paragonando i fatti del G8 di
        Genova con l'IRAN? A parte il fatto che a Genova
        la polizia si è DIFESA, dov'è il
        paragone?HAHAHAHAHAHAAAAAAAAAA..... DIFESAAAAA.......e si sono talmente DIFESI che ne stanno processando una bella ciurma (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    iraniani popolo civile
    la presenza di siti e produzioni sw iraniane conferma il fatto che questo popolo è tutt'altroche sprovveduto nel settore e che è attento aquanto succede nel mondo tramite un uso dellarete perlomeno paragonabile a quello che nefacciamo noiottimi anche i progetti linux, per esempiole distribuzioni, tra le quali cito:parsix, distro live basata su kanotix, moltoben fatta, che supporta il farsiwww.parsix.orgcome soprahttp://www.farsiweb.ir/wiki/Sharif_Linux
  • Anonimo scrive:
    allora contro gli USA?...
    ...ci sarebbe da farlo tutti i santi giorni per l'invasione dell'Iraq!! :(:(
    • Anonimo scrive:
      Re: allora contro gli USA?...
      - Scritto da:
      ...ci sarebbe da farlo tutti i santi giorni per
      l'invasione dell'Iraq!!
      :(:(Povero, povero Saddam, come hanno potuto essere così crudeli da fregargli il cadreghino.Un paladino della democrazia, ecco cos'era.Ridatecelo!Mandatelo in Italia, vogliamo candidarlo al Senato nelle liste del PDCI!
      • Anonimo scrive:
        Re: allora contro gli USA?...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...ci sarebbe da farlo tutti i santi giorni per

        l'invasione dell'Iraq!!

        :(:(

        Povero, povero Saddam, come hanno potuto essere
        così crudeli da fregargli il
        cadreghino.
        Un paladino della democrazia, ecco cos'era.
        Ridatecelo!
        Mandatelo in Italia, vogliamo candidarlo al
        Senato nelle liste del
        PDCI!quoto al 200%! :)
      • Anonimo scrive:
        Re: allora contro gli USA?...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...ci sarebbe da farlo tutti i santi giorni per

        l'invasione dell'Iraq!!

        :(:(

        Povero, povero Saddam, come hanno potuto essere
        così crudeli da fregargli il
        cadreghino.
        Un paladino della democrazia, ecco cos'era.
        Ridatecelo!
        Mandatelo in Italia, vogliamo candidarlo al
        Senato nelle liste del
        PDCI!E in parlamento deve sedersi tra Caruso e Wladimir Luxuria: quella sì che sarebbe una triade, altro che Moggi, Giraudo e Bettega :D
        • Anonimo scrive:
          Re: allora contro gli USA?...
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          ...ci sarebbe da farlo tutti i santi giorni
          per


          l'invasione dell'Iraq!!


          :(:(



          Povero, povero Saddam, come hanno potuto essere

          così crudeli da fregargli il

          cadreghino.

          Un paladino della democrazia, ecco cos'era.

          Ridatecelo!

          Mandatelo in Italia, vogliamo candidarlo al

          Senato nelle liste del

          PDCI!

          E in parlamento deve sedersi tra Caruso e
          Wladimir Luxuria: quella sì che sarebbe una
          triade, altro che Moggi , Giraudo e Bettega
          :DSANTO SUBITO![img]http://www.antijuve.com/img/moggi-santo.jpg[/img]
      • Anonimo scrive:
        Re: allora contro gli USA?...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...ci sarebbe da farlo tutti i santi giorni per

        l'invasione dell'Iraq!!

        :(:(

        Povero, povero Saddam, come hanno potuto essere
        così crudeli da fregargli il
        cadreghino.
        Un paladino della democrazia, ecco cos'era.
        Ridatecelo!
        Mandatelo in Italia, vogliamo candidarlo al
        Senato nelle liste del
        PDCI!Chi stabilisce che è giusto invadere uno stato sovrano?Gli Usa? E da quando hanno questo diritto? :|Saddam era un dittatore.. finanziato per 20 anni dagli stessi USA che l'hanno rifornito di armi per combattere contro l'Iran di Komeini.Chissà se domani decidessero che l'Italia è "un covo di fascisti che nascondono armi di distruzione di massa" (a proposito, dove sono le famose "armi di distruzione di massa" dell'Iraq?).Ah, senza citare i vari soprusi come Guantanamo, esempio di civiltà e democrazia per il mondo.
        • Anonimo scrive:
          Re: allora contro gli USA?...
          - Scritto da:
          Ah, senza citare i vari soprusi come Guantanamo,
          esempio di civiltà e democrazia per il
          mondo.Hai ragione: anche i terroristi di Guantanamo in parlamento assieme a Saddam, Wladimir e Caruso!
        • Anonimo scrive:
          Re: allora contro gli USA?...
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          ...ci sarebbe da farlo tutti i santi giorni
          per


          l'invasione dell'Iraq!!


          :(:(



          Povero, povero Saddam, come hanno potuto essere

          così crudeli da fregargli il

          cadreghino.

          Un paladino della democrazia, ecco cos'era.

          Ridatecelo!

          Mandatelo in Italia, vogliamo candidarlo al

          Senato nelle liste del

          PDCI!

          Chi stabilisce che è giusto invadere uno stato
          sovrano?
          Gli Usa? E da quando hanno questo diritto? :|
          Saddam era un dittatore.. finanziato per 20 anni
          dagli stessi USA che l'hanno rifornito di armi
          per combattere contro l'Iran di
          Komeini.Ah, sì, allora i carri armati T-80, fucili AK-47 e i MiG glieli fornivano gli USA?L'appoggio USA al regime di Saddam in funzione antikhomeinista è durato solo un breve periodo della lunga dittatura di Saddam, più o meno da metà degli anni '80 alla loro fine.Anche agli inizi, per un breve periodo, ha fatto il doppio gioco con CIA e KGB, ma per la stragrande maggioranza della sua lunga carriera politica è stato nettamente antiamericano

          Chissà se domani decidessero che l'Italia è "un
          covo di fascisti che nascondono armi di
          distruzione di massa" (a proposito, dove sono le
          famose "armi di distruzione di massa"
          dell'Iraq?).

          Ah, senza citare i vari soprusi come Guantanamo,
          esempio di civiltà e democrazia per il
          mondo.Guantanamo è una schifezza, ma non è paragonabile a quello che stanno facendo gli integralisti.Se mi dici che è una schifezza, ti dò ragione, se mi tiri fuori una deduzione farlocca che siccome Guantanamo è una schifezza allora il regime degli Ayatollah e dei Pashdaran è meglio di una democrazia, non ti dò affatto ragione.
    • Anonimo scrive:
      Re: allora contro gli USA?...
      guarda che qui stiamo parlando di Iran non di Irak, stiamo parlando di un popolo oppresso da una teocrazia folle e medioevale, che cerca con i pochi mezzi nonviolenti che ha, di far conoscere al mondo il loro dramma. Tu stai col popolo iraniano o con il clero ed il governo che li opprime?
  • ciko scrive:
    non violenta?!?
    [cut] "spiega che il netstrike, una forma di protesta non violenta" [cut]non sono daccordo, il netstrike e' MOLTO violento.. punta a sovraccaricare una infrastruttura in modo da buttarla giu'...ma forse voi per violento intendete solo qualcosa che faccia sanguinare... a questo punto potremmo anche dire che scrivere un worm che provochi un ddos verso le infrastrutture di teheran sia un modo non violento di agire, ma e' una visione un po' retrograda, a mio avviso...
    • Anonimo scrive:
      Re: non violenta?!?
      - Scritto da: ciko
      non sono daccordo, il netstrike e' MOLTO
      violento.. punta a sovraccaricare una
      infrastruttura in modo da buttarla
      giu'...
      ma forse voi per violento intendete solo qualcosa
      che faccia sanguinare...vio|lèn|zas.f.FO1a lessere violento; tendenza a usare la forza fisica per imporre ad altri la propria volontà1b carattere violento di unespressione, una parola, un gesto e sim.1c impressionante intensità con cui si manifesta un fenomeno naturale o atmosferico: lincendio infuria con v., la v. della piena, del terremoto2 azione violenta, aggressiva esercitata su qcn. con mezzi fisici: strappare qcs. a un altro con la v. | coercizione esercitata su qcn. influendo sulla psiche o la volontà: v. morale; fare dolce v., persuadere qcn. con modi gentili ma convincenti a fare o a non fare qcs.3 violenza carnalePolirematicheviolenza carnale loc.s.f. CO TS dir., delitto consistente nel costringere qcn. in modo violento a un rapporto sessualefonte http://www.demauroparavia.it

      a questo punto potremmo anche dire che scrivere
      un worm che provochi un ddos verso le
      infrastrutture di teheran sia un modo non
      violento di agire, ma e' una visione un po'
      retrograda, a mio
      avviso...Questo Netstrike è un po' strano,mi pare..Comunque nei netstrike non c'e' bisogno di worms o paginette ad hoc, la gente deve dirigersi ad un certo url, che e' cio' per cui sono nati i siti, no?in generale con le manifestazioi si determina un disagio in senso di comunicazione sociale..Abbiamo questo diritto,lo usiamo e grazie al cielo (per come vedo io le cose) la legge lo regolamenta..
    • Anonimo scrive:
      Re: non violenta?!?
      - Scritto da: ciko
      non sono daccordo, il netstrike e' MOLTO
      violento.. punta a sovraccaricare una
      infrastruttura in modo da buttarla
      giu'...
      [...]
      , ma e' una visione un po'
      retrograda, a mio
      avviso...A me pare che sei tu ad aver perso un po' il contatto con la realta`, non c'e` paragone tra un web server temporaneamente non disponibile e una manganellata sul naso, e non credo ci sia bisogno di provarli entrambi per capire.Non facciamo i nerd, alziamoci dalle nostre scrivanie e andiamo a scoprire che odore ha il gas lacrimogeno!
  • Anonimo scrive:
    E i compgni s'incazzano
    I compagni dopo aver straparlato di democrazia e libertà, appena qualcuno si rivolta contro gli antidemocratici e razzisti iraniani, si incazzano e cercno di aiutare il compagno Ahmadinejad nella sua repressione interna.I compagni italiani sono nazisti rossi, degni figli di Stalin.
    • Anonimo scrive:
      Re: E i compgni s'incazzano
      Guarda che questo lo dici tu...
      • Anonimo scrive:
        Re: E i compgni s'incazzano
        - Scritto da:
        Guarda che questo lo dici tu...Evidentemente non hai letto i messaggi poco sotto.
        • Anonimo scrive:
          Re: E i compgni s'incazzano
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          Guarda che questo lo dici tu...
          Evidentemente non hai letto i messaggi poco
          sotto.Quelli che dicono che sei un pazzo paranoico che divide il mondo in destra e sinistra ?Posso capire che la tua paranoia possa farti identificare questi messaggi come di destra o sinistra a seconda delle tue preferenze politiche.
          • Anonimo scrive:
            Re: E i compgni s'incazzano

            Posso capire che la tua paranoia possa farti
            identificare questi messaggi come di destra o
            sinistra a seconda delle tue preferenze
            politiche.Lascialo stare, è uno del giro di quelli che dopo avere dato della comunista di merda alla sgrena andavano a far festa cercando bambine da s......
    • Anonimo scrive:
      Re: E i compgni s'incazzano
      hai ragione, i compagni non hanno mai fatto i conti con le loro radici totalitarie e si sentono naturalmente attratti dai regimi illiberali, anti democratici, totalitari, a patto che siano antiamericani ed antioccidentali. Il divertente è che straparlano di democrazia e libertà, termini che sanno solo pronunciare ma di cui non ne conoscono il significato, invece di sostenere le aspirazioni democratiche del popolo iraniano, nicchiano, sono spaesati, non sanno che fare... stare col popolo oppresso o col dittatore pazzo, il loro microcervello dogmatico, rischia il blocco neurale. Ma poi basta lasciar passare la bufera, che tutto si normalizzerà e dimenticato questo piccolo episodio, i compagni torneranno ad incensare il dittatore pazzo.
  • Anonimo scrive:
    nella foto qui sotto...
    "... il netstrike prende di mira in particolare il sito del presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad (nella foto qui sotto)...."[img]http://img218.imageshack.us/img218/4977/gigi3kb.gif[/img]
    • Anonimo scrive:
      Re: nella foto qui sotto...
      Stra-LOL !!!(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: nella foto qui sotto...
      - Scritto da:
      "... il netstrike prende di mira in particolare
      il sito del presidente iraniano Mahmoud
      Ahmadinejad (nella foto qui
      sotto)...."

      [img]http://img218.imageshack.us/img218/4977/gigi3Occhio al copyright ibm :-))))))
  • reXistenZ scrive:
    PI incita al razzismo e alla delinquen
    za?La domanda mi sorge spontanea."Il netstrike dura tre giorni, ed è iniziato sabato, dunque chi lo ritiene può partecipare anche per l'intera giornata di oggi. Farne parte è molto semplice: è sufficiente recarsi sul sito dedicato e mantenere attiva in background una pagina del browser studiata appositamente per dare filo da torcere ai server del sito www.president.ir."Non mi sembra in passato di avere letto altri inviti così espliciti. Ma, siccome non leggo sempre tutti gli articoli, spero di sbagliare e vorrei essere smentito.Perché proprio l'Iran? Se si dovessero organizzare i netstrike a ogni manifestazione in cui le forze dell'ordine rispondono con la violenza, o in casi plateali di mancato rispetto dei diritti umani, si cominci dall'Italia, le occasioni non sarebbero mancate neanche ultimamente (Val di Susa?, rivolte dei CPT?).
    • Anonimo scrive:
      Re: PI incita al razzismo e alla delinqu
      - Scritto da: reXistenZ
      za?
      Non mi sembra in passato di avere letto altri
      inviti così espliciti. Ma, siccome non leggo
      sempre tutti gli articoli, spero di sbagliare e
      vorrei essere
      smentito.cerca netstrike nel motore di ricerca.http://punto-informatico.it/p.aspx?id=510886"Sul piano pratico, il netstrike si terrà dalle 15 alle 15.45 il giorno lunedì 31 maggio. Chi vorrà aderire, dunque, non dovrà far altro che recarsi sul sito del Ministero."non ti preoccupare, ogni volta arriva un lettore che fa la tua stessa domanda.
      Perché proprio l'Iran? Se si dovesseroperche la notizia di oggi e' quella... o ci sono altri netstrike in corso ? uuh guarda anche quiTUTTI CON GREENPEACE!http://punto-informatico.it/p.aspx?id=274982:D
    • Anonimo scrive:
      Re: PI incita al razzismo e alla delinqu
      Se ti piace tanto Ahmadinejad...
      • reXistenZ scrive:
        Re: PI incita al razzismo e alla delinqu

        Se ti piace tanto Ahmadinejad..."Roma - Un netstrike sta dando forma alle voci filodemocratiche iraniane, una manifestazione elettronica con cui si intende scomunicare virtualmente il regime di Teheran."A me l'articolo sembra avere un tono molto fazioso. Mi devono spiegare cosa itendono per "filodemocratiche" e "regime". Se non sbaglio, il presidente Ahmadinejad è stato eletto in seguito a regolari elezioni democratiche. Quindi, invece di regime, sarebbe stato più consono parlare di governo (legittimo, ma la qualificazione è superflua). O forse qualcuno vuole paventare il sospetto di brogli nelle ultime elezioni iraniane, che le priverebbero di legittimità? A prescindere dal fatto che questo giudizio non tocca certo agli autori dell'articolo, chiedo comunque che siano così onesti da parlare di "regime" la prossima volta che citano il governo USA, dato che di brogli nelle ultime due elezioni presidenziali si è parlato a non finire, oppure anche la prossima volta che citano il nostro governo, viste le polemiche per i "soli" 25.000 voti in più che hanno dato la vittoria alla maggioranza.Troppo comodo parlare di democrazia salvo poi bollare come regimi quei casi dove vince, democraticamente, chi non ci piace.
        • Anonimo scrive:
          Re: PI incita al razzismo e alla delinqu
          - Scritto da: reXistenZ

          Se ti piace tanto Ahmadinejad...

          "Roma - Un netstrike sta dando forma alle voci
          filodemocratiche iraniane, una manifestazione
          elettronica con cui si intende scomunicare
          virtualmente il regime di
          Teheran."

          A me l'articolo sembra avere un tono molto
          fazioso. Mi devono spiegare cosa itendono per
          "filodemocratiche" e "regime". Se non sbaglio, il
          presidente Ahmadinejad è stato eletto in seguito
          a regolari elezioni democratiche.Certo, certo, anche Saddam si faceva confermare con le elezioni.E pure Hitler, Mussolini, etc.Comunque prendiamo atto che nel tuo pensiero chi viene democraticamente eletto assume potere di vita e di morte sui cittadini, non parliamo poi di quisquillie come arresti arbitrari dei dissidenti.
          • reXistenZ scrive:
            Re: PI incita al razzismo e alla delinqu

            Certo, certo, anche Saddam si faceva confermare
            con le
            elezioni.
            E pure Hitler, Mussolini, etc.Con queste affermazioni apodittiche è impossibile replicare. Hai prove, argomentazioni, fatti, a sostegno della tua tesi sulla illegittimità del governo iraniano?
          • Anonimo scrive:
            Re: PI incita al razzismo e alla delinqu
            - Scritto da: reXistenZ

            Certo, certo, anche Saddam si faceva confermare

            con le

            elezioni.

            E pure Hitler, Mussolini, etc.

            Con queste affermazioni apodittiche è impossibile
            replicare. Hai prove, argomentazioni, fatti, a
            sostegno della tua tesi sulla illegittimità del
            governo
            iraniano?L'ho detto io: quando si parla male degli alleati antidemocratici i compagni si incazzano. Nella loro mente plasmata da anni di indotrinamento, solo ciò che fa gli USA (che è la patria della libertà, ricordiamocelo) è di per sè cattivo. Il resto anche quando palesemente antidemocratico è tutto da dimostrare.Certo, trascurano piccolezze come certi diritti da noi presenti e altrove negati: ad esempio il fatto che se vieni beccato dalla polizia, puoi avere un avvocato che ti assiste. Oppure che puoi liberamente esprimere delle opinioni senza ricevere per questo una condanna a morte (c'è un tizio che da venti anni si deve nascondere da fanatici emissari del regime teocratico islamico iraniano per aver scritto un romanzo: si chima Salman Rushdie).Ma cosa ci si può aspettare da certa gente (i nostri amici nazisti rossi) che stanno preparando un regime...
          • castigo scrive:
            Re: PI incita al razzismo e alla delinqu
            - Scritto da: [cut]un paio di piccole precisazioni, che esulano dalla questione posta da chi ha iniziato il thread:
            Certo, trascurano piccolezze come certi diritti
            da noi presenti e altrove negati: ad esempio il
            fatto che se vieni beccato dalla polizia, puoi
            avere un avvocato che ti assiste.ti è senz'altro sfuggito che nella patria della democrazia (usa) dopo il patriot act possono arrestarti senza dirti perchè lo fanno, e possono tenerti in galera finchè gli pare senza darti la possibilità di fare la famosa telefonata all'avvocato....e ti dev'essere sfuggito pure che qui in italia il buon pisanu ha allungato i termini della custodia preventiva (durante la quale tu stai in galera senza alcuna tutela legale) fin'oltre le 72 ore.... Oppure che puoi
            liberamente esprimere delle opinioni senza
            ricevere per questo una condanna a morte (c'è un
            tizio che da venti anni si deve nascondere da
            fanatici emissari del regime teocratico islamico
            iraniano per aver scritto un romanzo: si chima
            Salman
            Rushdie).qui da noi non serve la condanna a morte, basta una denuncia per calunnia o diffamazione per tacitare una voce libera, come accadde per esempio qualche anno fa quando d'alema querelò forattini per la famosa vignetta della velina... certo non sarà come una condanna a morte, ma per chi si guadagna da vivere con le satira essere sottoposto a simili prove fa passare la voglia di esprimere liberamente il proprio pensiero, o almeno impone di farlo con moooolta più attenzione.quanto alle minacce di morte invece, ti rimando ai tuoi amici americani, sui quali pendono innumerevoli inchieste in vari paesi relative al rapimento di "presunti terroristi" che vengono poi torturati in carceri segrete o in paesi dove la tortura è ammessa.
            Ma cosa ci si può aspettare da certa gente (i
            nostri amici nazisti rossi) che stanno preparando
            un
            regime...il regime c'è già, stanno solo stringendo un pò più le maglie con la scusa del "terrorismo"... peccato che tu ti sia distratto un tantinino....
          • Anonimo scrive:
            Re: PI incita al razzismo e alla delinqu
            - Scritto da: reXistenZ

            Certo, certo, anche Saddam si faceva confermare

            con le

            elezioni.

            E pure Hitler, Mussolini, etc.

            Con queste affermazioni apodittiche è impossibile
            replicare. Hai prove, argomentazioni, fatti, a
            sostegno della tua tesi sulla illegittimità del
            governo
            iraniano?Non ho opinato sulla legittimità, ma sulla democraticità al di là del puro aspetto formale, non fingere di non capire: se ci sono elezioni, ma liste e programmi debbono sottostare al placet dell'autorità religiosa e per di più esiste anche una forza armata di guardiani della rivoluzione islamica a vigilare (eufemismo, eh?) che tutto vada come deve, posso anche dire che le elezioni sono meglio che niente, e il governo eletto è comunque legittimo ma non è una democrazia compiuta.
          • reXistenZ scrive:
            Re: PI incita al razzismo e alla delinqu

            Non ho opinato sulla legittimità, ma sulla
            democraticità al di là del puro aspetto formale,
            non fingere di non capire: se ci sono elezioni,
            ma liste e programmi debbono sottostare al placet
            dell'autorità religiosa e per di più esiste anche
            una forza armata di guardiani della rivoluzione
            islamica a vigilare (eufemismo, eh?) che tutto
            vada come deve, posso anche dire che le elezioni
            sono meglio che niente, e il governo eletto è
            comunque legittimo ma non è una democrazia
            compiuta.Siamo sempre lì a discutere. Come si misura la compiutezza di una democrazia?A me sembra che la differenza tra il partito di Ahmadinejad e quello di Rafsanjani sia maggiore di quella tra la coalizione di Prodi e quella di Berlusconi.Sono per questo legittimato a dire che in Italia c'è un regime?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 giugno 2006 15.47-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: PI incita al razzismo e alla delinqu
            - Scritto da: reXistenZ

            Non ho opinato sulla legittimità, ma sulla

            democraticità al di là del puro aspetto formale,

            non fingere di non capire: se ci sono elezioni,

            ma liste e programmi debbono sottostare al
            placet

            dell'autorità religiosa e per di più esiste
            anche

            una forza armata di guardiani della rivoluzione

            islamica a vigilare (eufemismo, eh?) che tutto

            vada come deve, posso anche dire che le elezioni

            sono meglio che niente, e il governo eletto è

            comunque legittimo ma non è una democrazia

            compiuta.

            Siamo sempre lì a discutere. Come si misura la
            compiutezza di una
            democrazia?
            A me sembra che la differenza tra il partito di
            Ahmadinejad e quello di Khatami sia maggiore di
            quella tra la coalizione di Prodi e quella di
            Berlusconi.
            Sono per questo legittimato a dire che in Italia
            c'è un
            regime?Tu hai dei problemi!
          • Anonimo scrive:
            Re: PI incita al razzismo e alla delinqu
            - Scritto da: reXistenZ

            Non ho opinato sulla legittimità, ma sulla

            democraticità al di là del puro aspetto formale,

            non fingere di non capire: se ci sono elezioni,

            ma liste e programmi debbono sottostare al
            placet

            dell'autorità religiosa e per di più esiste
            anche

            una forza armata di guardiani della rivoluzione

            islamica a vigilare (eufemismo, eh?) che tutto

            vada come deve, posso anche dire che le elezioni

            sono meglio che niente, e il governo eletto è

            comunque legittimo ma non è una democrazia

            compiuta.

            Siamo sempre lì a discutere. Come si misura la
            compiutezza di una
            democrazia?
            A me sembra che la differenza tra il partito di
            Ahmadinejad e quello di Khatami sia maggiore di
            quella tra la coalizione di Prodi e quella di
            Berlusconi.
            Sono per questo legittimato a dire che in Italia
            c'è un
            regime?Ma in Italia possono presentarsi alle elezioni anche Radicali, Fiamma Tricolore, PDCI, Rifondazione, Lega e tanti altri partiti ideologicamente agli antipodi rispetto agli schieramenti dominanti, anche se poi fanno alleanze con loro.E comunque rispetto ai paesi anglosassoni abbiamo diverse limitazioni alla libertà di parola.Fare la gara al meno peggio, hai ragione, non serve, però è innegabile che chi sta peggio ha un bisogno più urgente di migliorare le proprie condizioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: PI incita al razzismo e alla delinqu

            Comunque prendiamo atto che nel tuo pensiero chi
            viene democraticamente eletto assume potere di
            vita e di morte sui cittadini, non parliamo poi
            di quisquillie come arresti arbitrari dei
            dissidenti.Ti riferisci a bush e guantanamo?
        • Anonimo scrive:
          Re: PI incita al razzismo e alla delinqu
          Forse ti consiglio di ripassarti gli ultimi 100 anni di storia dell'Iran. Anzi c'è un fumetto bellissimo di una donna iraniana (Persepolis mi pare si intitoli...) che racconta i fatti visti dagli occhi di una bambina. Leggilo.E ricordo a chi pensa sempre che america=merda arabi=fighi di non fare sempre di tutta l'erba un fascio.
          • reXistenZ scrive:
            Re: PI incita al razzismo e alla delinqu

            Forse ti consiglio di ripassarti gli ultimi 100
            anni di storia dell'Iran. Anzi c'è un fumetto
            bellissimo di una donna iraniana (Persepolis mi
            pare si intitoli...) che racconta i fatti visti
            dagli occhi di una bambina.
            Leggilo.
            E ricordo a chi pensa sempre che america=merda
            arabi=fighi di non fare sempre di tutta l'erba un
            fascio.Evidentemente le tue colte letture non ti hanno impedito di fare tu di tutta l'erba un fascio.
          • Anonimo scrive:
            Re: PI incita al razzismo e alla delinqu
            - Scritto da: reXistenZ

            Forse ti consiglio di ripassarti gli ultimi 100

            anni di storia dell'Iran. Anzi c'è un fumetto

            bellissimo di una donna iraniana (Persepolis mi

            pare si intitoli...) che racconta i fatti visti

            dagli occhi di una bambina.

            Leggilo.


            E ricordo a chi pensa sempre che america=merda

            arabi=fighi di non fare sempre di tutta l'erba
            un

            fascio.

            Evidentemente le tue colte letture non ti hanno
            impedito di fare tu di tutta l'erba un fascio.Stai mostrando da solo la tua pochezza.
        • Anonimo scrive:
          Re: PI incita al razzismo e alla delinqu

          presidente Ahmadinejad è stato eletto in seguito
          a regolari elezioni democratiche. forse dovresti informarti un po sulla particolarità del sistema "democratico iraniano"
          superflua). O forse qualcuno vuole paventare il
          sospetto di brogli nelle ultime elezioni
          iraniane, che le priverebbero di legittimità?il sospetto è stato paventato eccome, sia all' estero sia in iran
          Troppo comodo parlare di democrazia salvo poi
          bollare come regimi quei casi dove vince,
          democraticamente, chi non ci
          piace.Onestamente, mi pare che TU stia straparlando, non condivido quasi ninte dell' attuale politica americana, e non sono esntusiama del loro sistema democratico, ma bisogna essere dei ciechi per pensare di metterlo sullo stesso piano di quello iraniano.
          • reXistenZ scrive:
            Re: PI incita al razzismo e alla delinqu

            forse dovresti informarti un po sulla
            particolarità del sistema "democratico
            iraniano"E tu dovresti spiegarmi meglio perché si può affermare che quello è un regime mentre sarebbe uno scandalo se si chiamassero così i governi di altri stati che pure violano costantemente i diritti umani (per esempio gli USA con Guantanamo ma si potrebbero fare mille altri esempi).

            superflua). O forse qualcuno vuole paventare il

            sospetto di brogli nelle ultime elezioni

            iraniane, che le priverebbero di legittimità?

            il sospetto è stato paventato eccome, sia all'
            estero sia in
            iranMa la democrazia di uno stato non si misura anche dal suo "garantismo"? Evidentemente il garantismo con i paesi che ti stanno antipatici non vale, basta il sospetto.Ammesso e concesso che sia come dici tu, ho già scritto che con gli stessi argomenti si può contestare la democrazia di parecchi altri stati. E allora ripeto: perché non chiami REGIME il governo USA, o quello italiano, o quello inglese, o quello francese?
            Onestamente, mi pare che TU stia straparlando,
            non condivido quasi ninte dell' attuale politica
            americana, e non sono esntusiama del loro sistema
            democratico, ma bisogna essere dei ciechi per
            pensare di metterlo sullo stesso piano di quello
            iraniano.Sarò anche cieco, ma non so ancora su che basi devo discutere e portare avanti il contraddittorio perché hai fatto solo affermazioni e non argomenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: PI incita al razzismo e alla delinqu

            Sarò anche cieco, ma non so ancora su che basi
            devo discutere e portare avanti il
            contraddittorio perché hai fatto solo
            affermazioni e non
            argomenti.Diccelo tu di cosa bisogna discutere: sembra che il tuo unico scopo sia cercare di portare la gente a parlare male di altre società, non di discutere dell'Iran.
    • Anonimo scrive:
      Re: PI incita al razzismo e alla delinquen

      "Il netstrike dura tre giorni, ed è iniziato
      sabato, dunque chi lo ritiene può partecipare
      anche per l'intera giornata di oggi. Farne parte
      è molto semplice: è sufficiente recarsi sul sito
      dedicato e mantenere attiva in background una
      pagina del browser studiata appositamente per
      dare filo da torcere ai server del sito
      www.president.ir."

      Non mi sembra in passato di avere letto altri
      inviti così espliciti.Ma dov'e' l'invito esplicito? Dov'e' l'invito? Viene detto che chi lo ritiene (CHI LO RITIENE non e' una forma per invitare qualcuno a fare qualcosa) può partecipare e che farne parte è molto semplice (una nota sull'aspetto tecnico della cosa, se una cosa e' semplice mica significa che bisogna farla).
    • Anonimo scrive:
      Re: PI incita al razzismo e alla delinqu
      Perchè visto che la pensi così non vai a vivere in IRAN? E poi eserciti una qualche forma di protesta pacifica?Sempre tutti a lamentarsi del nostro paese senza fare nulla di concreto... comodo così!
      • reXistenZ scrive:
        Re: PI incita al razzismo e alla delinqu

        Perchè visto che la pensi così non vai a vivere
        in IRAN? E poi eserciti una qualche forma di
        protesta
        pacifica?
        Sempre tutti a lamentarsi del nostro paese senza
        fare nulla di concreto... comodo
        così!Comodo anche arrogarsi di vivere in una "democrazia" e chiamare "regime" tutto quello che non ci piace.
        • Anonimo scrive:
          Re: PI incita al razzismo e alla delinqu
          - Scritto da: reXistenZ

          Perchè visto che la pensi così non vai a vivere

          in IRAN? E poi eserciti una qualche forma di

          protesta

          pacifica?

          Sempre tutti a lamentarsi del nostro paese senza

          fare nulla di concreto... comodo

          così!

          Comodo anche arrogarsi di vivere in una
          "democrazia" e chiamare "regime" tutto quello che
          non ci
          piace.Solo un nome: Salman Rushdie.
          • reXistenZ scrive:
            Re: PI incita al razzismo e alla delinqu

            Solo un nome: Salman Rushdie.Uffa che barbaaaaaaaaaaaa. Come se dicessi: solo un nome: Aldo Moro, incolpando di questo il governo berlusconi.Altri argomenti?
          • Anonimo scrive:
            Re: PI incita al razzismo e alla delinqu
            - Scritto da: reXistenZ

            Solo un nome: Salman Rushdie.

            Uffa che barbaaaaaaaaaaaa. Come se dicessi: solo
            un nome: Aldo Moro, incolpando di questo il
            governo
            berlusconi.Studia la storia: Aldo Moro è stato ucciso dalle BRIGATE ROSSE (gli amici di Bertinotti e dei no global).
            Altri argomenti?ALTRI ARGOMENTI???????????Le centinaia di persone uccise e imprigionate per reati di opinione, per non aver seguito la legge coranica e per altre assurdità; i Pashdaran, ovvero una milizia repessiva; etc.
          • Anonimo scrive:
            ami proprio le dittature
            azz... che passione focosa che hai, ma tu ami proprio le dittature, impazzisci per le teocrazie... non senti ragione, non cambi idea nemmeno di fronte all'evidenza, è proprio un amore cieco, mooolto cieco, pure sordo mi pare. Cmq sembra che non tutti gli iraniani amino il loro regime, col contorno di violenza, ingiustizia e corruzione, condito in salsa medioevale, non lo amano affatto ed invidiano il nostro occidente, laico, libero, liberista, democratico, che tu detesti,
    • liberx scrive:
      OT ) Sei OT
      - Scritto da: reXistenZ
      za?

      La domanda mi sorge spontanea.Sei off topic
      • Anonimo scrive:
        Re: OT ) Sei OT

        Sei off topicBravo, fatti assumere dalla redazione allora.
      • Anonimo scrive:
        Re: OT ) Sei OT
        - Scritto da: liberx

        - Scritto da: reXistenZ

        za?



        La domanda mi sorge spontanea.

        Sei off topicMa anche no, ha avanzato delle domande attingendo direttamente le argomentazioni dall'articolo e facendo domande relativo ad esso.Non è OT, e nel caso lo fosse stato lo avrebbe segnato direttamente la redazione come tale.
    • Anonimo scrive:
      ami le dittature
      Non arrampicarti sugli specchi, non girarci intorno, non cambiare argomento: tu stai con la dittatura teocratica iraniana, non sei democratico, detesti i valori occidentali, non dai alcun valore alle aspirazioni di libertà dei popoli. De gustibus...
  • Anonimo scrive:
    Ahmadinejad, complimenti .....
    .....per la cravatta !
  • Anonimo scrive:
    servirà come per la urbani
    servirà tanto quanto è servito con la urbani... ma ha il pregio di essersi fatta sentire.io non sapevo di quell'evento in Iran.posso piazzare un pc a fare quel lavoro, per oggi.ma domani?è solo un pc; gli staccano la spina e continuano a manganellare la gente.
    • Anonimo scrive:
      Re: servirà come per la urbani
      - Scritto da:
      servirà tanto quanto è servito con la urbani



      ... ma ha il pregio di essersi fatta sentire.
      io non sapevo di quell'evento in Iran.


      posso piazzare un pc a fare quel lavoro, per oggi.

      ma domani?


      è solo un pc; gli staccano la spina e continuano
      a manganellare la
      gente.Con Urbani è stato sbagliato completamente il metodo, bisognava effettuare un attacco DoS al suo cervello, sarebbe bastata una ventina di persone che gli dicessero cose intelligenti contemporaneamente e gli sarebbe esploso il cranio in un tripudio di brandelli di frattaglie e colesterolo :@ :D :D :D
  • Anonimo scrive:
    Segnalato su it.politica it.comp.os.xp
    Per evitare che altri perdano tempo a farlo:ho cercato sui NG per vedere se era già segnalato, non mi risulta, ho fatto un post di avviso su it.politica e it.comp.os.xp (che è OT ma è forse quello più logico per un aiuto da parte degli smanettoni) Ciao
  • TieFighter scrive:
    Gran bella cosa
    Sotto il profilo tecnico e' un po' ballerina ma il principio e la copertura mediatica (grazie pi ;) che spero molto molto grande sono importantissimi. Staremo sempre con chi vuole democrazia e pari diritti
  • Anonimo scrive:
    A che pro?
    Non mi sembra abbia grande effetto. Il sito http://www.president.ir/ viaggia come una scheggia... p)
    • Anonimo scrive:
      Re: A che pro?
      - Scritto da:
      Non mi sembra abbia grande effetto. Il sito
      http://www.president.ir/ viaggia come una
      scheggia...
      p)Magari leggi l'articolo o il sito no?
    • Anonimo scrive:
      Re: A che pro?
      - Scritto da:
      Non mi sembra abbia grande effetto. Il sito
      http://www.president.ir/ viaggia come una
      scheggia...
      p)Veramente e' totalmente inaccessibile da almeno 2 ore!Non e' che te lo sta tirando su dalla cache?Riprova va, e fai ctrl+f5 per verificarlo.
  • Anonimo scrive:
    Mahmoud Ahmadinejad peggio di saddam
    pero' ha il vantaggio di avere un nome impronunciabile ed e' difficile fargli i cortei contro
  • Anonimo scrive:
    Mah..
    Secondo me c'è lo zampino degli americani e/o israeliani.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mah..
      - Scritto da:
      Secondo me c'è lo zampino degli americani e/o
      israeliani.Secondo me dei venusiani e/o gioviani.
    • lorenzot scrive:
      Re: Mah..
      Naaaaahhh, per me c'è lo zampino di un consorzio di panificatori montenegrini. :D- Scritto da:
      Secondo me c'è lo zampino degli americani e/o
      israeliani.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mah..
      Secondo me lo zampino è del comitato allevatori di galli da combattimento.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mah..
      - Scritto da:
      Secondo me c'è lo zampino degli americani e/o
      israeliani.Anche se fosse? Quando fanno la cosa giusta, tale rimane, dovremmo piuttosto augurarci che facciano più spesso la cosa giusta, invece di subordinare, come troppo spesso accade, democrazia e diritti umani all'interesse economico.L'integralismo è estremamente aggressivo, se non riusciamo a fermarlo con mezzi anche drastici, ma non violenti, si rischia di arrivare al punto in cui per salvare quel po' di libertà che ci rimane occorrerà versare il sangue.D'altra parte anche al tempo di Hitler e Stalin ci furono i pacifisti a oltranza che pur di non ricorrere alle armi lasciarono che si spartissero l'Europa Orientale, poi fu troppo tardi e finì che il mondo libero riuscì a scacciare solo uno dei due dittatori e a prezzo di milioni di vite.Certa gente va fermata subito e sarebbe molto meglio ci pensassero ONU e UE, anziché lasciare l'incombenza e gli oneri, ma anche i successivi guadagni, sia economici che di influenza politica, agli USA.
  • Anonimo scrive:
    Si ma...
    ...se a loro questo servirà quanto è servito a noi farlo per la legge Ubbani, ubbani, ubbani (come la barzelletta del vigile), mi sa che fanno prima a suicidarsi....o a ...
  • Anonimo scrive:
    Ottima inziativa
    Non è vero che riprende i contenuti dalla cache. Ho fatto un controllo con netstate e funziona alla grande.D'ora in po lo lascerò attivato sempre.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ottima inziativa
      - Scritto da:
      Non è vero che riprende i contenuti dalla cache.
      Ho fatto un controllo con netstate e funziona
      alla
      grande.
      D'ora in po lo lascerò attivato sempre.Pure io!!!!!!!!
  • m00f scrive:
    E domani stakkeranno la spina
    Ora il regime s'inkazza e kiuderanno tutti gli ISP iraniani :sImmaginate se lo facessero in cina... 1 miliardo di persone a fare netstrike... prima esplosono i router di dorsale .... poi si apre un portale dimensionale che aspira cinesi e amerikani.(geek)
    • Anonimo scrive:
      quante cazzate,dite microcefali,farnulla
      MAMMA MIA...CHE STI PAESI ARABI,MARCISSERO,PER CAZZ......LORO....PENSIAMO A RISOLVERE,IN NOSTRI GROSSISSIMI PROBLEMI IN EUROPA!IRAN?=....DOVREBBE SPARIRE,DALLE CARTINE...TERRORISTI DEL NUOVO NUCLEARE....ALTRO CHE MAFIOSI....!!CAZZOOOO.....A FANCULO....L'ARABI FANATICI,DELLA RELIGIONE ESTREMA.....!!IGNORANTIII
      • Anonimo scrive:
        Re: quante cazzate,dite microcefali,farn
        sei un nostalgico del ventennio?
        • Marwa scrive:
          Re: quante cazzate,dite microcefali,farn
          - Scritto da:
          sei un nostalgico del ventennio?no, è uno che gironzola da sei anni, forse più in tutta la rete cercando di appestare di qua e di là, non ci faccio più caso a quello che dice, mi ci metto a ridere sopra e basta...:D
          • Anonimo scrive:
            Re: quante cazzate,dite microcefali,farn
            io rido,quando vedo tua sorella....ahhhhh
          • Anonimo scrive:
            mi hanno preso di mira...
            io rido,quando vedo tua sorella....ahhhhhcon ip...i coglioni,tolgono tutti i post...sti stronzi...merdosi....razzisti e fascisti....suck!
      • Anonimo scrive:
        Non sono arabi
        E moderati! E non dare dell'ignorante al prossimo, lo sei tu se dici che iraniani sono arabi. Non e' affatto vero, sono persiani e azeri. Non arabi. Gli arabi in Iran sono solo il 3%.
  • Anonimo scrive:
    grandi
    lascio acceso tutta la notte...
  • Anonimo scrive:
    Che stupidi...
    Tecnicamente sono dei buffoni: la pagina ricarica ogni 40secondi il file dalla cache!! un grandissimo netstrike in localhost!! :D :D :DCmq l'idea era buona....
    • SardinianBoy scrive:
      Re: Che stupidi...
      - Scritto da:
      Tecnicamente sono dei buffoni: la pagina ricarica
      ogni 40secondi il file dalla cache!! un
      grandissimo netstrike in localhost!! :D :D
      :D

      Cmq l'idea era buona....esatto !
      • Anonimo scrive:
        Re: Che stupidi...
        Infatti e sono le 19:45 e il sito non è visualizzabile, quindi il Netstrike funziona alla grande, per tutta la giornata di oggi il massimo che sono riuscito a vedere è il titolo sulla barra di Firefox, poi è sempre è stato inaccessibile.Sono iniziative che andrebbero prese anche in Italia contro certi siti....
    • Anonimo scrive:
      Re: Che stupidi...
      - Scritto da:
      Tecnicamente sono dei buffoni: la pagina ricarica
      ogni 40secondi il file dalla cache!! un
      grandissimo netstrike in localhost!! :D :D
      :D

      Cmq l'idea era buona....E però non è in localhost @^ ti basta fare un salto sul sito governativo. Ora sono le 9.46, e mentre due minuti fa andava, ora non va manco se ti metti in ginocchio invocando il perdono eterno. Non è in locale. E non cerca nella cache.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che stupidi...
      - Scritto da:
      Tecnicamente sono dei buffoni: la pagina ricarica
      ogni 40secondi il file dalla cache!! un
      grandissimo netstrike in localhost!! :D :D
      :D

      Cmq l'idea era buona....Come ti hanno gia' detto , non va su localhost ma sul sito effettivo.Se poi da te va in localhost si vede che hai impostato tu il browser perche' legga dalla cache!Ora ( 11.22) non c'è verso di vedere il sito , per cui il netstrike sta funziondo.Se avesse girato in localhost sarebbe stato normalmente accessibile.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che stupidi...
      - Scritto da:
      Tecnicamente sono dei buffoni: la pagina ricarica
      ogni 40secondi il file dalla cache!! un
      grandissimo netstrike in localhost!! :D :D
      :D

      Cmq l'idea era buona....tu invece dimostri di non sapere come funziona una cache e un browser.(rotfl)
Chiudi i commenti