Metti un Atom nello smartphone

Intel sembra confidare molto in Meego, e non solo per cellulari e MID. Nelle frattempo con Moorestown si prepara alla lotta contro ARM per strappare quote del settore mobile

Bruxelles – Allargando la compatibilità di Meego ai processori della serie Core , Intel ha posto le basi per la realizzazione di apparati di vario genere (da smartphone a netbook, passando per tablet) ottimizzati per essere equipaggiati con il sistema operativo nato dalla fusione di Moblin e Maemo: chimera per la quale Santa Clara auspica un destino glorioso.

Secondo Christian Morales, general manager Intel per l’Europa, la piattaforma verrà in un primo momento testata su device relativamente “semplici” come smartphone e netbook: “Stiamo lavorando con la prospettiva di rifinire un sistema operativo che oltre al vantaggio di essere linux-based potrà essere applicato a una vasta gamma di prodotti – ha spiegato Morales – tuttavia si tratta di un progetto a lungo termine”. Interrogato da Punto Informatico circa la possibilità di vedere prima o poi dispositivi marchiati Intel , Morales non ha escluso questa possibilità ribadendo però che lo sviluppo di Meego sotto questo aspetto richiederà ancora diverso tempo.

Al momento buona parte degli sforzi di Intel sono concentrati su Moorestown, la piattaforma Atom a basso consumo pensata per gli smartphone e mostrata a Bruxelles nel corso di Research at Intel Europe . L’obiettivo sarebbe quello di strappare quote di mercato ai processori con architettura ARM : una sfida ardua per la quale Intel si sta preparando accattivandosi le simpatie degli sviluppatori aumentando la compatibilità con i processori X86.

I processori della serie Z6xx, che costituiscono parte della piattaforma Moorestown, sono in grado lavorare utilizzando una quantità significativamente minore di energia rispetto ai predecessori: un paradigma sul quale Intel ha impostato pressoché tutti i chip mostrati finora e che in questo caso, secondo Santa Clara, “permetterà di ottimizzare la durata della batteria degli smartphone fino a 10 giorni in standby e oltre 4 ore visualizzando filmati full HD”.

In ogni caso è il mercato a dettare le regole, e il settore smartphone è quello che sembra più saturo rispetto ad altri: possibile dunque che l’ampio spettro di periferiche compatibili con Meego costituisca per Intel una sorta di “assicurazione” sulla riuscita della fusione tra Moblin e Maemo, una volta ultimati i preparativi. Dall’altra parte i primi cellulari equipaggiati con Moorestown vedranno la luce in estate , anche se Intel non ha ancora precisato i nomi dei produttori.

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • guast scrive:
    Marketing
    Sono vent'anni che promettono che la generazione successiva consumerà di meno.E' sucXXXXX solo una volta. Quando hanno fatto fuori quella ciofeca di Pentium, ma non è un grande risultato, ci voleva poco
    • non so scrive:
      Re: Marketing
      Non so in quale caverna vivi, ma se esci scoprirai che tutte le ultime generazioni di CPU intel consumano meno.Ovviamente una CPU six core, malgrado ogni singolo core consumi meno della precedente generazionde di CPU quad core, ha un consumo massimo totale più alto per socket.Se speri che scenda il consumo per socket aumentando il numero di core allora ti conviene restare nella caverna..- Scritto da: guast
      Sono vent'anni che promettono che la generazione
      successiva consumerà di
      meno.
      E' sucXXXXX solo una volta. Quando hanno fatto
      fuori quella ciofeca di Pentium, ma non è un
      grande risultato, ci voleva
      poco
      • guast scrive:
        Re: Marketing

        Ovviamente una CPU six core, malgrado ogni
        singolo core consumi meno della precedente
        generazionde di CPU quad core, ha un consumo
        massimo totale più alto per
        socket.
        Chi ti dice che quel singolo core sia più veloce del singolo core della cpu della generazione precedente?La verità è che la tecnologia avaza più lentamente di quanto vogliono farti credere. Per spingere l'osolescenza e convincerti ad aggiornare devono spremere sempre di più le cpu.Non mi importa se un singolo core consuma poco, quando devo far funzionare il mio computer quello che conta è il consumo della cpu-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 maggio 2010 16.54-----------------------------------------------------------
        • 404 scrive:
          Re: Marketing
          - Scritto da: guast
          Chi ti dice che quel singolo core sia più veloce
          del singolo core della cpu della generazione
          precedente?le prestazioni di una cpu non si misurano affatto in base alla frequenza
          La verità è che la tecnologia avaza più
          lentamente di quanto vogliono farti credere. Per
          spingere l'osolescenza e convincerti ad
          aggiornare devono spremere sempre di più le
          cpu.la tecnologia sta avanzando a passi da gigante, forse dovresti aggiornarti.
          Non mi importa se un singolo core consuma poco,
          quando devo far funzionare il mio computer quello
          che conta è il consumo della
          cpui proXXXXXri recenti, tra l'altro, sono in grado di abbassare le frequenze di lavoro e di spegnere selettivamente i core inutili.
          • Beeg Gik scrive:
            Re: Marketing
            E poi, vuoi mettere il risparmio sul riscaldamento se ti metti a giocare a crisys con una bella GPU di ultima generazione...
        • non so scrive:
          Re: Marketing
          - Scritto da: guast
          Chi ti dice che quel singolo core sia più veloce
          del singolo core della cpu della generazione precedente?I benchmark?
          La verità è che la tecnologia avaza più
          lentamente di quanto vogliono farti credere.
          Per spingere l'osolescenza e convincerti ad
          aggiornare devono spremere sempre di più le cpu.Non mi risulta affatto.
          Non mi importa se un singolo core consuma poco,
          quando devo far funzionare il mio computer quello
          che conta è il consumo della cpuSei fuori come un balcone :-) Durante l'esecuzione di un programma le CPU di nuova generazione consumano meno delle vecchie e consumano meno anche in standby. Tu ti confondi con il consumo massimo che una CPU puo' raggiungere, cioè ad esempio se porti al 100% una CPU dual core e al 100% una CPU quadcore la seconda consuma più della prima. È ovvio perchè stanno calcolando nello stesso momento 2 core in più della prima (ci sei?), ma è anche altrettanto ovvio che 4 core al 100% impiegheranno meno tempo di 2 core a fare lo stesso calcolo, dunque il consumo totale per il lavoro che stai facendo sarà inferiore con la cpu di nuova generazione.Nel caso in cui il tuo programma non è in gradi di splittarsi si più core, allora i core non utilizzati verranno messi in standby per non consumare e d avrai ancora consumi interessanti.
  • yodabit scrive:
    Lavoro-
    Energia-
    Calore= +Spesa
    Intel fa bene ad evolversi...tutti siamo contenti se consumiamo meno e il computer non crasha. Ma devono calcolare anche la spesa dei consumatori, visto che cambiare socket ogni 6 mesi non giova ai portafogli ;)
    • ullala scrive:
      Re: Lavoro-
      Energia-
      Calore= +Spesa
      - Scritto da: yodabit
      Intel fa bene ad evolversi...tutti siamo contenti
      se consumiamo meno e il computer non crasha. Ma
      devono calcolare anche la spesa dei consumatori,
      visto che cambiare socket ogni 6 mesi non giova
      ai portafogli
      ;)Sei un consumatore?Zitto e consuma!Fino a che non cambi categoria e non fai la transizione consumatore-
      cittadino hanno sempre ragione loro!P.S.Si "vota" anche col portafogli se si è cittadini.Se si è consumatori invece si entra nel sondaggio e buona grazia!
      • yodabit scrive:
        Re: Lavoro-
        Energia-
        Calore= +Spesa
        Menomale che ci sei tu a ricordarmi che non sono un capitalista
        • ullala scrive:
          Re: Lavoro-
          Energia-
          Calore= +Spesa
          - Scritto da: yodabit
          Menomale che ci sei tu a ricordarmi che non sono
          un
          capitalistasarà mica colpa mia se essere consumatore invece che cittadino conviene solo se si hanno soldi?In ogni caso tranqui!non era rivolto personalmente a te ma a tutti!
    • Mario scrive:
      Re: Lavoro-
      Energia-
      Calore= +Spesa
      Nessuno ti obbliga a cambiarlo ogni 6 mesi.
    • simply scrive:
      Re: Lavoro-
      Energia-
      Calore= +Spesa
      - Scritto da: yodabit
      Intel fa bene ad evolversi...tutti siamo contenti
      se consumiamo meno e il computer non crasha. Ma
      devono calcolare anche la spesa dei consumatori,
      visto che cambiare socket ogni 6 mesi non giova
      ai portafogli
      ;)perché mai cambiare il socket ogni 6 mesi?
      • jiraya scrive:
        Re: Lavoro-
        Energia-
        Calore= +Spesa
        ci sono gli appassionati.... c'e' chi cambia cellulare ogni 6 mesi, chi cambia macchina ogni anno e chi cambia pc ogni generazione, o ogni socket.... ciascuno con le sue motivazioni personali...
        • ullala scrive:
          Re: Lavoro-
          Energia-
          Calore= +Spesa
          - Scritto da: jiraya
          ci sono gli appassionati.... c'e' chi cambia
          cellulare ogni 6 mesi, chi cambia macchina ogni
          anno e chi cambia pc ogni generazione, o ogni
          socket.... ciascuno con le sue motivazioni
          personali...Ma in quel caso forse il problema sta lì più che in quanto consuma!Sono sicuro che produce più inquinamento cambiare pc ogni 6 mesi che non tenendo il vecchio anche se consuma un pochettino di più!
    • il signor rossi scrive:
      Re: Lavoro-
      Energia-
      Calore= +Spesa
      - Scritto da: yodabit
      Intel fa bene ad evolversi...tutti siamo contenti
      se consumiamo meno e il computer non crasha. Ma
      devono calcolare anche la spesa dei consumatori,
      visto che cambiare socket ogni 6 mesi non giova
      ai portafogli
      ;)mica devi comprare per forza ogni nuovo socket che esce sul mercato! :)
      • Guybrush scrive:
        Re: Lavoro-
        Energia-
        Calore= +Spesa
        - Scritto da: il signor rossi[...]
        mica devi comprare per forza ogni nuovo socket
        che esce sul mercato!
        :)Infatti io cambio proXXXXXre.E' che il proXXXXXre lo metti sul socket (connettore) e il socket e' saldato sulla scheda madre cui sono montati anche RAM, Dischi, schede, pucchiacche e cotillons.Cambiando un componente tanto importante... succede che ti tocca cambiare tutto o quasi.Resta il fatto che nessuno mi obbliga a cambiare PC ogni 6 mesi, anzi.GT
Chiudi i commenti