Microsoft, ad ottobre le nuove licenze software

In arrivo il nuovo piano Select Plus per le aziende. Un impegno di Redmond per semplificare la vita agli amministratori di sistema. E recuperare qualcosa da chi non sa di agire nell'illegalità. Ma ci riesce davvero?

Roma – Basta scadenze. Il programma di licenza in volumi di Microsoft, denominato Select e pensato per le aziende medio grandi, si rinnova e diventa evergreen : niente più limite annuale per il calcolo del numero di licenze da pagare , niente più necessità di fare previsioni sul numero di computer che ci saranno negli uffici tra 2 o 3 anni. E, nel contempo, il numero di programmi di licenza proposti dall’azienda di Redmond scende da 103 a 26: un’arma in più per convincere gli admin di quanto bene faccia loro l’acquistare prodotti targati BigM.

Il nuovo sistema di licenza Select Plus cancella le scadenze che caratterizzavano il precedente. Il suo meccanismo prevede ora la possibilità di unire anche le forze tra aziende consociate, per via di fusioni o a causa della presenza di diverse filiali in diverse nazioni, così da riuscire a raggiungere nuovi livelli di volume e usufruire di prezzi più scontati. Un punto, quello della complessità e dei costi delle licenze , che non ha mancato di attirare critiche sull’azienda oggi diretta da Steve Ballmer e fondata da Bill Gates.

Ora, comunque, BigM sembra decisa a cambiare la situazione e a fare sul serio: “Cerchiamo di curare aspetti che definiamo di touch point , che riguardano il nostro modo di relazionarci con i clienti – spiega a Punto Informatico Pierluigi Mazzuca , direttore della divisione customer experience per la filiale italiana di Microsoft – Le modalità di vendita del software risultano anche dalla nostra esperienza quotidiana uno dei punti più critici, che a volte rende la vita difficile e ostacola l’adozione di tecnologie IT”.

Secondo Mazzuca, Microsoft si è quindi impegnata nel tentativo di razionalizzare le licenze e di renderle più chiare e più fruibili per gli utenti finali, che in questo caso sono le aziende: “Dalle nostre ricerche risulta che gli IT manager trovano difficoltà nell’acquisto e manutenzione del software, e questo ha costituito un campanello d’allarme significativo”. Tanto più, precisa Mazzuca, che “nel piccolo ufficio il discorso licenze si affronta in modo diverso dalle grandi banche o multinazionali, quindi occorre prevedere modalità flessibili per indirizzare tutto il mercato”.

Uno sforzo che può anche aiutare a combattere il fenomeno della pirateria , che in Italia raggiunge anche punte superiori al 50 per cento: “Una fetta consistente di chi viola i termini delle licenze non è neppure conscio di essere nell’illegalità: la semplificazione va intesa anche in questo senso”. Ma, aggiunge Mazzuca, “per la pirateria consapevole non c’è nessun modello di licensing che possa andare bene, nessun processo da semplificare”.

Agli analisti, tuttavia, resta qualche perplessità. Fatta salva l’effettiva comodità di un programma Select che non ha scadenza, come il nuovo Select Plus, alcuni pongono l’accento proprio sulle complicazioni che tutto questo potrebbe comportare per restare in regola: “Invece di una singola data di rinnovo, le aziende ora avranno diverse scadenze – spiega Frances O”Brien di Gartner – Il programma Select (ossia quello precedente, ndr) costituiva già una complicazione amministrativa rispetto ad uno EA (Enterprise Agreement): più date di rinnovo potrebbero peggiorare la situazione”.

Pensato per aziende con almeno 250 postazioni, l’ Enterprise Agreement consente di pagare una quota fissa annuale per ogni computer, e di poter usufruire di tutto o quasi il software prodotto da mamma Microsoft. Il passaggio dal Select a EA potrebbe risolvere parecchi grattacapi agli admin. Lo sostiene anche Stefano Carnelli , amministratore di rete della azienda italiana Giochi Preziosi , che a Punto Informatico spiega che, grazie alla sottoscrizione, è possibile aggiornare l’intero parco macchine aziendale senza doversi preoccupare di aggiornare ogni volta la contabilità hardware: “È possibile affrontare qualsiasi argomento, con la tranquillità di allinearsi con semplicità anche sotto il profilo delle licenze”.

“Spesso si dà per scontato che la parte burocratica sia cosa fatta – prosegue Carnelli – ma invece porta via più tempo di tutto il resto”. E poi ci sono i servizi erogati, spiega l’admin, che consentono di eliminare quei costi nascosti legati all’aggiornamento del personale o alla dotazione del software lato server , necessario a far funzionare servizi di posta e per la mobilità: “In tanti scelgono EA per standardizzare. Noi, oltre a questo, sentivamo la necessità di altro software per lavorare, e con questa licenza abbiamo potuto mettere in piedi questa piattaforma”.

Enterprise Agreement e Select Plus sono quindi le due soluzioni pensate da BigM per risolvere i drammi quotidiani degli IT manager: “Partivamo da una situazione articolata per numero di offerte e licenze – ricorda Mazzuca – ma abbiamo fatto un lavoro molto forte su noi stessi per concentrarle in un numero limitato di macrocategorie, e offrire a tutti gli elementi per fare la scelta più idonea”.

Tutto bene dunque? Non tutti concordano : “A una prima occhiata sembrano offrire vantaggi per la clientela, semplicemente offrendo la possibilità di avere un’altra scelta per acquisire licenze e servizi – commenta Scott Braden, vicepresidente di NET(net) – Tuttavia, come sempre con i programmi di licensing di Microsoft, il diavolo si nasconde nei dettagli”.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giovanni Adamo scrive:
    Godo!
    godo come un cane morite DR morite tutti!!!chiuso grazie alla mia segnalazione dopo le sXXXXXte del drside.Imparate a offendere me, reygiu, t0t4l, e ttt gli altriDIE MOTHERFUCKERS DIE
  • Pluto scrive:
    allora www.animedb.netsons.org ?
    che faranno a loro?
    • ADBFan scrive:
      Re: allora www.animedb.netsons.org ?
      Loro non hanno scopo di lucro poiche la pubblicita' presente nelle loro pagine appartiene a Netsons e l' id di google adsense è registrato con l' account del servizio d' hosting.
    • marco deferri scrive:
      Re: allora www.animedb.netsons.org ?
      Da quello che si legge in giro é stato denunciato c e una causa aperta , finche la causa rimane aperta non lo chiudono (strano)... Se si pensa ad un acquario con tanti pesci dentro ecco perche lo tengono aperto ... una volta classificate tutte le specie di pesci penso che lo chiudano e mangiano i pesci.
  • mic scrive:
    ....
    raga ma secondo voi quel scantinato serviva solo da server??? secondo me li il forum non era nemmeno uppato il forum veniva gestito su uno spazio aruba nello scantinato invece quei pc servivano a masterizzare le 5600 opere cinematografiche ritrovate secondo voi che arrestavano 4 ragazzi perche avevano aperto un forum ...... e per mantenere un forum servivano 19 pc?????????????????si capisce subito che c'è altro sotto sicuramente qualche base importante nel giro dei cd falsi altro che forum non gliene frega niente alla gdf del forum con i link ma fermare un traffico di cd falsi cosi ampio si "cavolo 19 pc chissa quanti ne facevano e quanti ne rifornivano"
  • Cippa Lippa scrive:
    Re: MA MANCANO LE PROVE!
    Sai, non credo che i pm faranno molta fatica a provare che quei file li sopra ce li hanno uploadati loro: ogni link su RS o MU aveva nel nome la stringa downrevolution, basta fare una ricerca su google...(o almeno molti link, ma in realtà ne bastano 10 per avere l'aggravante).Ma che sia sufficiente avere un banner di google/aruba sul sito perché venga considerato a scopo di lucro... mi lascia senza parole.
  • Mudkipz scrive:
    http://diochan.890m.com/
    http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/http://diochan.890m.com/
  • Mudkipz scrive:
    E ME NE COMPIACCIO
    Chi se ne importa di Downrevolution:http://diochan.890m.com/IO VADO SU DIOCHAN E ME NE COMPIACCIO.
  • StarChild scrive:
    chiuso uno...
    ...ne riapriranno altri 10, tipo napster.
  • Cyberboh scrive:
    Cybernauta imbranato
    Mi appropinquio ad aprire la pagina di PI per cercare di acculturami sul mondo informatico, vedo che spicca come prima news un downonsocosa.net chiuso dalla guardia di finanza, boh e che è sta roba? Clicca un pò vediamo che dicono.mmm...operazione della guardia di finanza...bla bla bla...fungeva da nodo di scambio per file illegali...bla bla bla...non meno di 30.000 utenti (ecco lo sapevo sempre tagliato fuori dai giri che contano)...bla bla bla... salvata sui cosidetti cyberlockers (ma cusal'e'?? Sono proprio tagliato fuori da tutto)...bla bla bla...irruzzione come illustrato dal video...(ostrega questa deve essere roba forte vai vai cliccla clicca)Nel frangente che il puntatore si posizione sul pulsante play e premo il tasto sinistro del mouse emettendo il fatidico clic, la fantasia esplode in un immaginario surreale del tipo:quattro energumeni tutti vestiti di nero di qualche squadra speciale con una sigla a 3 lettere, con tanto di mascheramento per non farsi riconoscere, sfondano la porta per mezzo di un ariete ed entrano urlando frasi strane ed incomprensibili lanciandosi alla caccia dei deliquenti. Nell'azione si rovesciano mobili e suppellettili, in un angolo della casa un ragazzino circondato da centinaia di supporti digitali di vario tipo cerca disperatamente di cancellare le prove dal computer, ma... uno degli energumeni della squadra speciale gli piomba alle spalle puntandogli un arma ed intimandogli: Hai chiuso maledetto trafficante di link illegali!No niente di tutto questo, mi sa che guardo troppi film :| La scena è semplicemente un distinto tutore della legge (con tanto di guantini di plastica) che scende le scale di una cantina apre una porticina e fa vedere un pò di pc accastasti in vari angoli, altri distinti colleghi che toccaciano qua e la (senza guantini di plastica), simulando non si capisce cosa.Nell'articolo poi mi cade l'occhio su una nota interessante: "Le Fiamme Gialle hanno agito su segnalazione delle major", eccotela adesso tutto mi è chiaro, quindi per far sloggiare gli spacciatori di droga che stanno al parco vicino casa mia devo rivolgermi a questo signor major e magari ci fanno anche l'articolo, non sono più tagliato fuori adesso ho capito come funziona il giro. Ma dove lo trovo questo signor major?
    • Bert scrive:
      Re: Cybernauta imbranato
      - Scritto da: Cyberboh
      Ma dove lo trovo questo signor major?tranquillosarà lui a trovare te
  • xxx scrive:
    Imparare dal governo
    Ragazzi... finitela di scaricare i filmetti che rischiate di andare in galera... imparate da chi è al governo... bisogna rubare veramente!1. Mi chiedo solo se chi contribuisce alle indagini non si vergona almeno un po'...2. E' chiaro che quando ti trovi davanti 60K iscritti ad un servizio ritenuto illecito la legislazione è obsoleta ... ma qualcuno inizierà mai a sollevare questi temi? Nella situazione attuale violare i copyright è un dovere politico finalizzato a sensibilizzare il legislatore.
  • a n o n i m o scrive:
    allora, STOP ai processi ma galera per..
    allora, cerchiamo di capire:[in Italia] STOP ai processi (per i soliti noti) ma GALERA per questi 4 ragazzini che scherzano col fuoco?giusto. bello si, un bel Paese coi controfiocchi stiamo diventando.
    • rotfl scrive:
      Re: allora, STOP ai processi ma galera per..
      - Scritto da: a n o n i m o
      allora, cerchiamo di capire:

      [in Italia] STOP ai processi (per i soliti noti)
      ma GALERA per questi 4 ragazzini che scherzano
      col
      fuoco?


      giusto.
      bello si, un bel Paese coi controfiocchi stiamo
      diventandoDIVENTANDO?Prima pagina del Corriere: Orgasmo più sicuro grazie a un gelLa pomata stimola l'afflusso di sangue alla clitoride. Secondo uno studio solo il 32% delle donne raggiunge il godimentoGraziottin: «Efficace solosu chi già arriva al piacere» E questa?http://attivissimo.blogspot.com/2008/07/mp3-droganti.htmlLa GDF che con tutti gli evasori e i criminali in liberta' spreca tempo, denaro, e risorse per queste idiozie? Ma che schifo, Dio mio che schifo...
  • Rabbia scrive:
    Re: MA MANCANO LE PROVE!
    esattamente, solo una gran rottura e spese di avvocati perchè da quello che "mi piace pensare" vedo i tribunali italiani come organi incompetenti in materia, e i vari magistrati e/o giudici non sanno nemmeno la differenza tra link (collegamento a materiale de facto pubblico) e caricamento di materiale coperto da diritto d'autore
  • thot_guevar a scrive:
    Che paese....
    Ai ragazzi di downrevolution, li processano, sicuramente dovranno pagare una maxi multa, e se gli va proprio male li arrestano pure, mentre al signor Berlusca....l'impunità??Che paese di merda!L'8 luglio 2008 manifestazione a piazza Navona(Roma) contro le leggi carogna del Silvio!
  • piero nauti scrive:
    I BRAVI DI DON RODRIGO!
    Ma che andassero a prendere i delinquenti in giacca e cravatta che rendono povera l'italia al posto di difendere gli interessi di pochi, come i bravi di don rodrigo, Quando comunque gli italiani impareranno che hostare un sito (qualsiasi) in italia è come hostarlo in cina?
  • lorenzo scrive:
    Senalare link è illegale?
    ciao.Ma segnalare link ottenuti con normali ricerche in internet è illegale?Noi di ATUNN , nella sezione Movies ( cliccando sull icona del ciak) avevamo messo una serie di link a film ospitati da megavideo e veoh,per vederli in streaming.Nulla di nascosto.Nei termini di servizio Megavideo garantisce sulla provenienza dei materiali.Dite che è reato?Sul nostro blog stiamo continuando la discussione!(http://www.atunn.com/blog/)Se qualcuno esperto di diritto informatico ci potesse aiutare a capire ciò che è lecito e ciò che non lo è,gliene saremmo grati.su www.atunn.com/movies trovate la nostra lettera aperta!ciao e grazie e scusate se è il secondo post in merito, ma è molto importante capire i limiti del diritto e la sua applicabilità e discrezionalità,visto che i siti ospitanti i suddetti materiali "illeciti" non hanno avuto ripercussioni e sono perfettamente funzionanti!Lorenzo di ATUNN
    • Spectator scrive:
      Re: Senalare link è illegale?
      - Scritto da: lorenzo
      ciao.Ma segnalare link ottenuti con normali
      ricerche in internet è
      illegale?
      Noi di ATUNN , nella sezione Movies ( cliccando
      sull icona del ciak) avevamo messo una serie di
      link a film ospitati da megavideo e veoh,per
      vederli in streaming.Nulla di nascosto.Nei
      termini di servizio Megavideo garantisce sulla
      provenienza dei
      materiali.
      Dite che è reato?
      Sul nostro blog stiamo continuando la
      discussione!(http://www.atunn.com/blog/)

      Se qualcuno esperto di diritto informatico ci
      potesse aiutare a capire ciò che è lecito e ciò
      che non lo è,gliene saremmo
      grati.
      su www.atunn.com/movies trovate la nostra lettera
      aperta!

      ciao e grazie e scusate se è il secondo post in
      merito, ma è molto importante capire i limiti del
      diritto e la sua applicabilità e
      discrezionalità,visto che i siti ospitanti i
      suddetti materiali "illeciti" non hanno avuto
      ripercussioni e sono perfettamente
      funzionanti!
      Lorenzo di ATUNNma non e' illegale linkare, ma il problema che il vostro lavoro lo avete fatto in italiavi consiglio di migrare al piu' presto su un server lontano con una versione inglese del sito.Avete avuto una bella idea, ma secondo me in italia fate una brutta fine, se la cosa l'avevate pensata a berkley adesso probabilmente avreste degli investitori.Un consiglio vi posso dare spostate il vostro server all'estero e gestitelo da li.mettendoci sul whois un bel obfuscation sulle informazioni.detto questo buona fortuna, senno' farete la fine di questi
  • lufo88 scrive:
    non si capisce una cosa
    l-upload l-hanno fatto loro?Se non e' cosi' e' tutta fuffa!Altra cosa:Scopo di lucroI banner gli servono per coprire i costi del dominio!
  • Hynert scrive:
    Esposti al pubblico Ludibrio
    Da oggi chiunque acceda al sito http://www.downrevolution.net/ vedrà esposta nero su bianco l'immagine di cui sopraIn pratica è come esporre al pubblico ludibrio gli ex amministratori e per estensione gli ex utenti tuttiUn po' come dire: tutti quelli che accedevano qui fino a ieri sono dei ... fate voiNon si poteva lasciare semplicemnte una pagina bianca o la 404 o sito non accessibile o la pagina dell'host ?E se poi sto server sta all'estero ? Quella nazione sarà così contenta di aver avuto questa "interferenza" giudiziaria nei loro confini ?Boh, ho molti dubbi
  • ATUNN Movies scrive:
    Richiesta di un parere legale
    Dopo questa notizia, abbiamo deciso di sospendere temporaneamente la sezione ATUNN Movies per l'italiano per permettere una valutazione più accurata delle vigenti leggi sul copyright.Premettiamo che non conosciamo i servizi che Downrevolution.net effettuava, se caricassero loro stessi materiale illecito o se semplicemente ne fornissero solo i links. Tutti i servizi ATUNN sono gratuiti e promuovono la libera diffusione del sapere nel rispetto delle normative e delle leggi del diritto internazionale.Nella sezione ATUNN Movies erano presenti una serie di links a film ospitati sui server di MegaUpload e Veoh. Tali siti, nei loro termini di servizio, assicurano che tutto si svolge nel pieno rispetto delle leggi e qualora queste ultime siano state violate da qualche utente, provvedono alla rimozione del materiale protetto da copyright.E' ovvio ma importante sottolineare che ATUNN non ha mai caricato alcuna opera coperta dal diritto d'autore (film, musica, etc) su nessun server.I links dei film presenti nella nostra lista provenivano da semplici ricerche in rete ed è praticamente impossibile capire se tali film siano stati caricati con o senza il consenso di chi ne possiede i diritti.Ora siamo in attesa di un parere legale che ci rassicuri sul rispetto da parte nostra di tutte le leggi vigenti. Essendo tale branca del diritto particolarmente complessa, controversa e dibattuta ci sarebbe di grande aiuto un parere legale di un esperto che possa chiarire se anche la sola pubblicazione di una lista di links possa essere considerata illegale.Se sei un esperto legale specializzato sul diritto d'autore, sarebbe molto gradito un tuo parere su questa questione. Contatto mail: info@atunn.com.
    • Francesco Gambino scrive:
      Re: Richiesta di un parere legale
      e allora Google?Non capisco perchè i siti che ospitano il materiale "illegale" la passino liscia e invece quelli che forniscono solo i link invece vengono perseguitati!!!E perchè non perseguitano Google,che fornisce link alle cose più assurde?Diverso il caso nel quale il sito stesso carica il film o file in questione... :s
  • Testazza scrive:
    Droga
    sotto casa mia c'è lo spaccio, e ci abitano pure dei finanzieri.Però hanno craccato il sito, me kojoni
  • NonNeHoUno scrive:
    Informazioni tecniche
    Dal video della guardia di finanza, si nota una schermata di configurazione di microsoft iis(non so la versione se qualcuno di voi può dirmela è gentilissimo).Ma da quanto sapevo(e da quanto sapevano i miei tool) downrevolution girava sotto Apache(2.0 mi pare) con i relativi pacchetti(openssl ecc)Server Type: Apache/2.0.55 (FreeBSD) mod_python/3.1.4 Python/2.4.4 PHP/5.2.5 with Suhosin-Patch mod_ssl/2.0.55 OpenSSL/0.9.7e-p1 mod_perl/2.0.2 Perl/v5.8.8 e da quanto mi ricordavo il sistema operativo era FreeBSD. Ora io non sono un esperto in materia ma perche utilizzare diversi server con diversi sistemi operativi sopra? Posso capire che avessero un sacco di pc per il database ma cosi tanti con diversi OS non me lo aspettavo.
    • BlackUnderground scrive:
      Re: Informazioni tecniche
      utilizzavano il server principale con win server 2003 con un database su un server FreeBSD con su MySql ecc.. in questo modo riuscivano ad ottenee una macchina che poteva essere riconfigurata in poco tempo senza intaccare database e altro.Ciao
      • a n o n i m o scrive:
        Re: Informazioni tecniche
        - Scritto da: BlackUnderground
        utilizzavano il server principale con win server
        2003 con un database su un server FreeBSD con su
        MySql ecc.. in questo modo riuscivano ad ottenee
        una macchina che poteva essere riconfigurata in
        poco tempo senza intaccare database e
        altro.

        CiaoDei niubbi, in pratica.un "ben gli stà" è un po' troppo forte, ma quasi quasi mi scappa :
        • BlackUnderg round scrive:
          Re: Informazioni tecniche

          Dei niubbi, in pratica.
          un "ben gli stà" è un po' troppo forte, ma quasi
          quasi mi scappa
          :lol
  • gi no scrive:
    ma cosa usavano sui computer?
    windows 98? or XP? per forza gli hanno beccati... probbabilmente e' stato anche semplice, bastava mandare un semplicissimo virus logger, il gioco era fatto... che babbei...
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: ma cosa usavano sui computer?
      contenuto non disponibile
      • BlackUnderground scrive:
        Re: ma cosa usavano sui computer?
        1) come ha detto unaDuraLezione anche se usavano windows 3.1 il loro ip nn sarebbe cambiato2) era windows server 2003
    • franchino scrive:
      Re: ma cosa usavano sui computer?
      Forse sarebbe il caso di imparare la lingua. Probabilmente si scrive in questo modo e non è aggiungendo qualche consonante in più che si accentua l'enfasi del termine...Esattamente come presuntuoso non si scrive pressuntuoso.Siamo oltretutto in attesa di come sia possibile mascherarsi in modo da non risultare babbei.
    • Nome e Cognome scrive:
      Re: ma cosa usavano sui computer?
      Il solito linaro depresso...
    • rotfl scrive:
      Re: ma cosa usavano sui computer?
      - Scritto da: gi no
      windows 98? or XP?
      per forza gli hanno beccati... probbabilmente e'
      stato anche semplice, bastava mandare un
      semplicissimo virus logger, il gioco era fatto...
      che
      babbei...Assolutamente ridicolo...
    • Monnis scrive:
      Re: ma cosa usavano sui computer?
      nessuno di loro usava windows 98... io so solo il sistema operativo di uno dei 3... windows vista su un notebook nuovissimo... e non l'hanno beccati dall'ip... però ora non sto a dilungarmi... e non insultate se le cose non le sapete...
  • MAX scrive:
    DOWNREVOLUTION
    Chi ammazza e ha fatto ben 13 DELITTI lo lasciano andare chi fornisce link gli danno 4 anni di carcere con salate multe. QUESTA E' L'ITALIA IN MANO A BERLUSCONI. BRAVO BRAVI continuate cosi. di siti pieni di link internet è pieno, allora dovrebbero arrestare tutta italia, guardia di finanza, carabinieri, polizia COMPRESA, perchè non pensiate che anche loro e i loro figli non scaricano gratis!!!!!!!
    • lol scrive:
      Re: DOWNREVOLUTION
      domenica sera c'è stata una tempesta tropicale da me. è sicuramente colpa di berlusconi per far si che la festa del PD nel mio paese non si svolgesse.
    • The_GEZ scrive:
      Re: DOWNREVOLUTION
      Ciao MAX !
      Chi ammazza e ha fatto ben 13 DELITTI lo lasciano
      andare chi fornisce link gli danno 4 anni di
      carcere con salate multe.Basta con questa Italia senza ideali in nostro paese ha bisogno di esempi, ha bisogno di EROI ! http://www.adnkronos.com/IGN/Politica/?id=1.0.2055957377
    • il demonio scrive:
      Re: DOWNREVOLUTION
      mi pare ingiusto, antidemocratico e molto razzista mettermi in disparte, ignorarmi e in molti casi sostiruire la mia figura con quella di berlusconi.
    • Kimeri scrive:
      Re: DOWNREVOLUTION
      Il vero problema è che non è solo Berlusconi...
    • Gaetano scrive:
      Re: DOWNREVOLUTION
      Vorrei ricordare che la legge anti-blog l'aveva proposta il governo Prodi...Bisogna eliminare tutta la classe politica, non solo destra o sinistra, perché entrambe fanno schifo allo stesso modo... berlusconi di qua, mastella di la, schifani di qua, d'alema di la.... tutti a casa quei bastardi!
  • OpenClose scrive:
    Hackers ?
    In un noto giornale locale di Milano i giovani macchiatisi di questo reato vengono additati come Hackers.Rifiuto categoricamente questo appellativo per questi personaggi.L' appellativo corretto è pirati informatici, dovuto anchealla completa assenza di genialità informatica; infatti non accorre essere ne un genio ne un hacker per buttare su un sito web con link che puntano a materiale coperto da copyright.
    • quoto scrive:
      Re: Hackers ?
      - Scritto da: OpenClose
      In un noto giornale locale di Milano i giovani
      macchiatisi di questo reato vengono additati come
      Hackers.Il termine hacker in termini di marketing permette di vendere il doppio delle copie di un pirata informatico
    • loll scrive:
      Re: Hackers ?
      se solo sapessero qual'è il vero significato della parola Hackers.
      • Get Real scrive:
        Re: Hackers ?
        E anche se lo sapessero? Decidono loro il significato delle parole. Tutti quelli che cianciano sul "potere della Rete" non capiscono ancora che QUESTO è il vero potere: decidere cosa significa un termine. Poter demonizzare una categoria con un trafiletto.QUELLO è potere. Nessun blogger, neanche con migliaia di post, avrà mai lo stesso impatto di un articolo di terza pagina. Non parliamo degli editoriali.
    • rotfl scrive:
      Re: Hackers ?
      - Scritto da: OpenClose
      In un noto giornale locale di Milano i giovani
      macchiatisi di questo reato vengono additati come
      Hackers.
      Rifiuto categoricamente questo appellativo per
      questi
      personaggi.
      L' appellativo corretto è pirati informaticiSecondo i media ITALIOTI "pirati informatici == hacker". Notare che certe demenze solo in Italia le tirano fuori.
      • rotfl scrive:
        Re: Hackers ?
        - Scritto da: rotfl
        Secondo i media ITALIOTI "pirati informatici ==
        hacker". Notare che certe demenze solo in Italia
        le tirano
        fuori.Per fare un'analogia, e' come se chiamassero "medico" uno che entra in una farmacia e ruba una scatola d'aspirina.
        • alike scrive:
          Re: Hackers ?

          Per fare un'analogia, e' come se chiamassero
          "medico" uno che entra in una farmacia e ruba una
          scatola
          d'aspirina.questa mi ha uccisa rofl xDma si ormai "HACKER" è uno di quei tanti termini sconosciuti all'italiano medio che vengono usati alla bene e meglio...nella categoria hacker per il 90% della popolazione italiana ci stanno i pirati informatici, i cracker, i gestori di siti random o chi solo sa smanettare su un pc..."UOOH! SAI USARE INTERNET ESPLORER!! SEI UN ACHER!"
    • Ruttoselvag gio scrive:
      Re: Hackers ?
      Infatti bisogna essere un pirla!
  • furlauz scrive:
    cyberlocker?
    io non so cosa sia e ho già cercato
  • nientevideo scrive:
    this video is no longer available
    video non disponibile.forse si può trasferire su PI video?
    • Antonov scrive:
      Re: this video is no longer available
      - Scritto da: nientevideo
      video non disponibile.
      forse si può trasferire su PI video?a me va
      • Barabba scrive:
        Re: this video is no longer available
        - Scritto da: Antonov
        - Scritto da: nientevideo

        video non disponibile.

        forse si può trasferire su PI video?

        a me vaPotreste passare il link di questo video.
  • Nome e cognome scrive:
    Ma che video pubblicate???
    Quella non è la "farm"?Se si: almeno scrivetelo chiaramente... sembra che uno dei gestori avesse quell'ambaradan in casa :/
    • LockOne scrive:
      Re: Ma che video pubblicate???
      comunque questo video definisce una volta per sempre il significato di "cantinari"(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • DarkSchneider scrive:
        Re: Ma che video pubblicate???
        - Scritto da: LockOne
        comunque questo video definisce una volta per
        sempre il significato di
        "cantinari"

        (rotfl)(rotfl)(rotfl)QUOTONE!Solo un piccolo problema.ma i cantinari non usavano Linux? Io ho visto solo pc con Windows! Questo paradosso non mi farà dormire la notte! (O era il caldo?)
    • quoto scrive:
      Re: Ma che video pubblicate???
      - Scritto da: Nome e cognome
      Quella non è la "farm"?

      Se si: almeno scrivetelo chiaramente... sembra
      che uno dei gestori avesse quell'ambaradan in
      casa
      :/Ma io non ho capito bene... c'è un canale della guardia di finanza su youtube???Come cavolo c'è finito quel video (chiaramente girato dalla GdF) su youtube?Non è violazione della privacy?
    • Antonov scrive:
      Re: Ma che video pubblicate???
      - Scritto da: Nome e cognome
      Quella non è la "farm"?

      Se si: almeno scrivetelo chiaramente... sembra
      che uno dei gestori avesse quell'ambaradan in
      casa
      :/"suo sarebbe il locale di Sesto San Giovanni nel quale le Fiamme Gialle hanno individuato i computer, facendo irruzione come illustrato dal video pubblicato più sotto."
      • zeta scrive:
        Re: Ma che video pubblicate???
        Per di più si sino messi a smanettare con i sistemi, cosa che NON DOVREBBERO FARE pna la possibilità che le prove ritrovate non siano utilizzabili in un processso.Ma qui ci vorebbe un esperto di Computer Forensics.Dove sei LK?
  • WInternet scrive:
    E se...
    ...la smettessimo per un pò di comperare musica e andare al cinema le major che farebbero?Chiederebbero l'esazione coatta dei mancati incassi?W la musica e l'arte vera... quella con la quale artisti oggi famosi ci pagavano le cene nei ristoranti: dal produttore al consumatore, senza succhiasoldi di mezzo...
    • Fgia scrive:
      Re: E se...
      - Scritto da: WInternet
      ...la smettessimo per un pò di comperare musica e
      andare al cinema le major che farebbero?se la smetteSTE anche VOI, sarebbe tutto più semplice. io già lo faccio, ma sono tra quella minoranza di pirla che ancora ci prova... chi se ne frega di quattro squatter anarchici che schifano le multinazionali, quando il resto del mondo paga? tanto varrebbe comprare. ma non compro. ma non fa nessuna differenza. hanno vinto e si lamentano! bisogna riconoscere che hanno una buona strategia.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: E se...
      contenuto non disponibile
  • Alessandro scrive:
    difficile non insultare.....
    Davvero bello , il mondo sara' migliore ora che questi 4 sono stati pizzicati.... tutto legale e perfetto in italia se non fosse per il file sharing....Vedremo se le intercettazioni internet verranno equiparate a quelle telefoniche... o la privacy serve solo ai politici???Puoi preparare una truffa al telefono , ma non puoi scaricare un mp3....... quando la coerenza e' tutto....Alessandro
    • erpargolo scrive:
      Re: difficile non insultare.....
      parole sante.è tutto alla rovescia, viviamo chiusi in una gabbia peggio degli uccellini (almeno quelli possono fare la cacca dove vogliono e nessuno gli dice niente)
  • Fabio scrive:
    Aprite gli occhi
    http://www.p2pforum.it/forum/showthread.php?t=312723
  • Nilok scrive:
    VIolare i Diritti Umani
    Augh,forse sarebbe meglio di smetterla di violare i Diritti Umani traendone un lucro:http://it.youtube.com/watch?v=mhCeUmzTnEkHo parlatoNilok
    • erpargolo scrive:
      Re: VIolare i Diritti Umani
      - Scritto da: Nilok
      Augh,

      forse sarebbe meglio di smetterla di violare i
      Diritti Umani traendone un
      lucro:

      http://it.youtube.com/watch?v=mhCeUmzTnEk"youth for human rights"??? Ahahahahahah.Secondo te i diritti dell'uminanità starebbero nel non farsi copiare un dvd? ahahahaha, rido per non piangere.togliti le etichette siae che ti coprono gli occhi, e accetta la verità: ti hanno arruolato e sei caduto nel tranello.sveglia ragazzi sveglia.
    • quoto scrive:
      Re: VIolare i Diritti Umani

      Ho parlato

      NilokNon era meglio se stavi zitto?
    • Antonov scrive:
      Re: VIolare i Diritti Umani
      Eh? Diritti umani?
    • Mr.X scrive:
      Re: VIolare i Diritti Umani
      Nilok vatti a nascondere la tua Propaganda per la setta $ciemology ha rotto le palle!
    • Ermete scrive:
      Re: VIolare i Diritti Umani
      - Scritto da: Nilok
      Augh,

      forse sarebbe meglio di smetterla di violare i
      Diritti Umani traendone un
      lucro:I bambini, la droga, i diritti umani, i diritti d'autore.Voi di Scientology vi attaccate a qualunque cosa per raggranellare proseliti fra i poveracci in difficoltà, troppo deboli per notare la trappola.http://xenu.com-it.net/libri/molestie/02.htmSe sei così sensibile ai problemi del mondo, perchè non mi commenti questa frase del tuo idolo L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology?"Evidentemente la leucemia ha origini psicosomatiche e almeno otto casi di leucemia sono stati trattati con successo con Dianetics dopo che la medicina tradizionale si è dovuta arrendere. È stato riportato che l'origine della leucemia è un engram contenente la frase "mi tramuta il sangue in acqua".Forse c'è un motivo se Hubbard è stato indagato per truffa, tanto da essere costretto a passare gli ultimi anni della propria vita spostandosi di continuo.E adesso ci vieni anche a parlare di diritti umani, diritti d'autore e simili? Col solito trucchetto di usare un post su un argomento forte (pace, guerra, bambini, anziani, salute, diritti, eccetera) come pretesto per infilare il solito link a qualcosa che porta a Scientology o a uno dei tanti gruppi di facciata? Ma per favore!
  • barabba scrive:
    60000 iscritti
    ma scusate ma i 60000 iscritti non possono andarci di mezzo...?
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: 60000 iscritti
      contenuto non disponibile
      • BLah scrive:
        Re: 60000 iscritti
        60000 non ci entrano in tribunale.
        • barabba scrive:
          Re: 60000 iscritti
          cioè non sono proprio perseguibili dal punto di vista penale o non è fattibile x un discorso numerico?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: 60000 iscritti
            contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: 60000 iscritti
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: barabba

            cioè non sono proprio perseguibili dal punto di

            vista penale o non è fattibile x un discorso

            numerico?

            Chi scarica e basta non subisce processo penale
            (a meno che non scarichi pedoporno, ma dubito che
            sia questo il caso), ma solo sanzioni
            amministrative
            (multa).Visto che gli fanno pagare la multa loro a loro volta non possono farsi rimborsare l'equo compenso su tutti i supporti il loro possesso ?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: 60000 iscritti
            contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: 60000 iscritti
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: krane

            Visto che gli fanno pagare la multa loro a loro

            volta non possono farsi rimborsare l'equo

            compenso su tutti i supporti il loro possesso ?
            casomai la multa dovrebbe essere usata per
            rimborsare chi compra supporti vergini e non
            pirata (io per esempio O) )E no perche' mai ?L'equo compenso e' stato deciso proprio per rimborsare gli artisti, se questi vengono condannati a pagarli direttamente si devono riprendere i soldi gia' anticipati attraverso l'equo compenso.
  • Luca scrive:
    Tempo di Osiris
    http://osiris.kodeware.net/
    • Cognome o Nome scrive:
      Re: Tempo di Osiris
      - Scritto da: Luca
      http://osiris.kodeware.net/che palle sto' trashware... è un programma closed tra l'altro, o no?...
    • Kimeri scrive:
      Re: Tempo di Osiris
      non si risolve niente cosi, meglio freenet allora più sicuro e ora mai pure abbastanza veloce...Ah non si risolve niente xke siamo in italia... oscurerebbero Osiris :D
      • Ofiuken scrive:
        Re: Tempo di Osiris

        Ah non si risolve niente xke siamo in italia...
        oscurerebbero Osiris
        :DCerto, vanno a casa di ogni utente (essendo un sistema serverless) e gli spengono il 486 come nel video...ma fammi il piacere va :D
  • toms scrive:
    Ma gli altri?
    Secondo me tra un po si vedono saltare anche C*lomb* e T*T-Vi**a*e . Comunque non è piu vita. Su torrent si riesce a trovare film che videoteca non esiste nemmeno più la cassetta...
  • Ricky scrive:
    certe notizie sono un bene o no?
    Le fiamme gialle fanno il loro mestiere,sembra che lo facciano molto bene quando di mezzo ci sono interessi importanti, lo fanno meno quando si parla di cose comuni,di interessi dei cittadini.Evidentemente anche loro subiscono pressioni per lavorare AL MEGLIO con grande dispendio di SOLDI DELLA COLLETTIVITA' quando cisono TALUNI in gioco...Quello che continua a darmi fastidio e' la perseveranza,laforza e la brutalita' che ci si mette quando il problema e' dei potenti...quanto siano ligi alle regole quando si tratta di perseguire il cittadino "cattivone" piuttosto che il fetente su larga scala.L'equo compenso non e' ne equo ne un "compenso" e' solo un pizzo ma comunque resta sempre li,noi paghiamo pero' ci peossno comunque perseguire.I costi di cd audio e video sono spropositati ed immotivati se non solo per far ingrassare chi ha le mani in pasta, spesso creando grandi iniquita' tra chi crea e chi"SFRUTTA".Eppure li va' tutto bene...il cittadino in balia dei potenti e' corretto, le loro angherie anche , i ROOTKIT pure...i sistemi di protezione che ti incarogniscono anche.. tutto Ok!Un presidente del consiglio che ha piu' pendenze in tribunale che soldi PULITI in banca va' bene...ma il PIRATONE SUPERCONDIVISORE e' una PIAGA per il MONDO INTERO e va' PERSEGUITO e PUNITO in maniera ESEMPLARE!Ma andate tutti a FC...
    • Get Real scrive:
      Re: certe notizie sono un bene o no?
      Inutile che ti arrabbi, lo Stato è ormai gestito come un'azienda che deve produrre utili (se no scattano le sanzioni) e gli interessi delle grosse aziende sono incommensurabilmente più grandi di quelle del cittadino.Di cittadini ce ne sono tanti, e se anche qualche dozzina crepa fa niente, i buchi si riempiono. Ormai siamo un grande mercato di più di 600 milioni di consumatori, ricordi? Questo siamo: consumatori. Unità che producono e consumano, e devono generare introiti altrimenti diventano un peso. Poco importa se non arriviamo alla fine del mese: c'è sempre il suicidio.Le industrie, le multinazionali, loro contano: i loro bilanci sono immensi, i loro guadagni astronomici, i loro giri d'affari sono il motore autentico delle economie nazionali. Di fronte a loro cosa siamo? Niente. E come "niente", appunto, lo Stato-azienda ci tratta.Non siamo più neppure dipendenti: siamo merce. Quando non valiamo abbastanza ci svalutanto, oltre un certo limite ci buttano.
  • Antonio Delollis scrive:
    Bloccaprocessi
    "carcere fino a quattro anni"?San Silvio farà in modo di non far celebrare il processo grazie alle sue ultime leggi.E con l'elefantiasi della giustizia cadrà tutto in prescrizione.Ma dico io: perchè incaponirsi a uppare film appena usciti in sala che si vedono malissimo e peggio ancora si ascoltano? Già su un televisore a 50hz è una sofferenza figuriamoci su un lcd!!!Non piratate film in sala!!!
  • Plinio scrive:
    Inizia la festa
    tra guardoni e magnaccia il controllo della rete avanza.Grazie per aver votato certa gente che adesso sta al governo.
    • Ale scrive:
      Re: Inizia la festa
      Che centra il governo con la Magistratura oltretutto parecchio litigiosi tra loro?(Prodi fa espellere magistrati De Magistris Forleo)(Berlosca be inutile anche parlarne........)
    • Get Real scrive:
      Re: Inizia la festa
      Il controllo della rete è inevitabile, indipendentemente da chi sta al governo. Chiunque ci sia deve obbedire alle richieste dei Signori dell'Economia Mondiale, il cui volere è legge.Chi protesterà sarà ignorato. Chi si opporrà sarà punito.
  • Shingo tamai scrive:
    Si, sequestriamo TUTTO
    Anche il tappetino per il mouse.Un backup mai...
  • LockOne scrive:
    Produttivita', non ti conosco
    Aspettate: mesi di indagini e lavoro, uomini delle FFOO impegnati a tempo pieno........... e 4 fermati? Lo sappiamo tutti quali numeri sono davvero coinvolti nel P2P. E questi in mesi di lavoro ne pinzano 4.Non so voi, ma questo a casa mia si chiama essere improduttivi. Questa non e' giustizia, e' sfiga: essere presi per una roba cosi', in 4 nel mare di milioni che se ne fregano altamente dei diritti d'autore, e' solo sfortuna. Evitiamo di chiamarla giustizia.
    • Spv scrive:
      Re: Produttivita', non ti conosco
      Guarda che quelli che hanno "pinzato" sono i gestori (tra l'altro MINORENNI) non gli utenti...
      • LockOne scrive:
        Re: Produttivita', non ti conosco
        - Scritto da: Spv
        Guarda che quelli che hanno "pinzato" sono i
        gestori (tra l'altro MINORENNI) non gli
        utenti...appunto. l'archetipo del buco nell'acqua.
        • Spv scrive:
          Re: Produttivita', non ti conosco
          Ah be se la metti cosi siamo d'accordo...D'altra parte è vero che non si può ripescare tutti quelli che hanno scarrrrricato robbbba partendo dai ilnk di quel forum...
    • LOL scrive:
      Re: Produttivita', non ti conosco
      devi sapere che è impossibile sapere chi scarica cosa su quei forum. Non è detto che chiunque visiti una loro discussione scarichi qualcosa (loro hanno visto il numero di visite)
  • Spectator scrive:
    e chi sono?! la banda del Dott FUMANCHU?
    al solo vedere quell'impero del male del dottor Fu ManChu ho avuto la pelle d'oca! fumi pozioni esperimenti orripilanti...[img]http://thenostalgialeague.com/galleries/fuman/04karloff.jpg[/img]La masseria una 15ina di computer scassati gli ultimi ritrovati della tecnologia server: windows 2000...e con i mirabolanti introiti da quattro banner e un paypal miravano a conquistare il mondo...Ma per favore a far vedere quel video c'e' solo da vergognarsi IMHO!Se questi sono i geni del male di oggicome potranno chiamare quelli che vogliono legalmente mettere al bando le intercettazioni?
    • The_GEZ scrive:
      Re: e chi sono?! la banda del Dott FUMANCHU?
      Ciao Spectator !
      e con i mirabolanti introiti da quattro banner e
      un paypal miravano a conquistare il
      mondo...
      Ma per favore a far vedere quel video c'e' solo
      da vergognarsiEcco dei consigli per gli aspiranti signori dell' universo :http://www.movieup.it/Cazzate/testo03.htm
      Se questi sono i geni del male di oggi
      come potranno chiamare quelli che vogliono
      legalmente mettere al bando le
      intercettazioni?COSA ?! Ecco sei il solito COMUNISTA !!!!!!Quelli sono illuminati statisti che pensano prima di tutto al vostro bene, certo poi se per pura casualità tutte queste leggi salvano il loro signore e padrone da una raffica di processi ... be è solo fortuna.
      • Spectator scrive:
        Re: e chi sono?! la banda del Dott FUMANCHU?
        - Scritto da: The_GEZ
        Ciao Spectator !


        e con i mirabolanti introiti da quattro banner
        e


        un paypal miravano a conquistare il

        mondo...

        Ma per favore a far vedere quel video c'e' solo

        da vergognarsi

        Ecco dei consigli per gli aspiranti signori dell'
        universo
        :
        http://www.movieup.it/Cazzate/testo03.htm


        Se questi sono i geni del male di oggi

        come potranno chiamare quelli che vogliono

        legalmente mettere al bando le

        intercettazioni?

        COSA ?! Ecco sei il solito COMUNISTA !!!!!!
        Quelli sono illuminati statisti che pensano prima
        di tutto al vostro bene, certo poi se per pura
        casualità tutte queste leggi salvano il loro
        signore e padrone da una raffica di processi ...
        be è solo
        fortuna.beh quando io vedo in televisione a parlare della legge gasparri qualsiasi legge si tratti io mi preoccupo, quando c'e' lui a parlare di una legge chissa come mai mi viene sempre in mente questo sketch sara un caso?[yt]e6PXu-hR4-I[/yt]
  • Ilpiccolo scrive:
    Le fiamme sono forti
    Che bravi quelli delle fiammeDal video si vede che sanno fare il loro mestiereDevono essere per forza dei veri hacher convertitiQuando diventero' grande voglio essere come loroAndro' in cerca del maligno davanti alla tastiera e diventero' il supereroe della lealta' e della gIUSTIZIA.Si si nn vedo l'ora.Tremate assassini e terroristi ! Arriva il Supereroe
    • gauss scrive:
      Re: Le fiamme sono forti
      si... forte con i deboli e debole con i forti....tipico italian way of life...
    • Spectator scrive:
      Re: Le fiamme sono forti
      - Scritto da: Ilpiccolo
      Che bravi quelli delle fiamme
      Dal video si vede che sanno fare il loro mestiere
      Devono essere per forza dei veri hacher convertiti
      Quando diventero' grande voglio essere come loro
      Andro' in cerca del maligno davanti alla tastiera
      e diventero' il supereroe della lealta' e della
      gIUSTIZIA.
      Si si nn vedo l'ora.
      Tremate assassini e terroristi ! Arriva il
      Supereroeapprezzatissima ironia
    • The_GEZ scrive:
      Re: Le fiamme sono forti
      Ciao Ilpiccolo !
      Tremate assassini e terroristi ! Arriva il
      Supereroehttp://it.youtube.com/watch?v=5m7f7TFuz58
    • isaia panduri scrive:
      Re: Le fiamme sono forti
      Senza contare che è evidente che le stesse fiamme gialle ( o i loro figli, parenti, cognati) adesso dovranno cercarsi pure loro un nuovo sito per scaricarsi i film... perché ovviamente non esiste una sola famiglia in italia, dotata di adsl, che non la usi per scaricare.Anzi no. Mia madre non la usa per scaricare, ma solo perché non riesce a capire come si fa. E ogni volta mi domanda, ma per scaricare il cd di renato zero che devo fare?
    • Piero scrive:
      Re: Le fiamme sono forti
      Mah; io ho sempre pensato che il compito della G.d.F. fosse quello di tutelare gli interessi dello stato italiano e non quelli delle multinazionali.Probabilmente ho capito male.
      • BlackUnderground scrive:
        Re: Le fiamme sono forti
        no hai capito benissimo...le multinazionali danno un'incentivo allo stato in modo tale che la GdF faccia i comodi delle multinazionali :)così tuti ci guadagnano: il "pirata informatico" (che parolona) e in gabbia, la GdF è contenta, lo stato ha i soldi della Multinazionale, e la multinazionale è contenta e tutti noi ce lo abbimo in quel posto...
      • attonito scrive:
        Re: Le fiamme sono forti
        se scarichi non paghi la multinazionale... e lo Stato sene fotte. MA se scarichi, oltre a non pagare la multinazionale, non paghi la tangent... l'IVA, volevo dire l'IVA! allo stato e lo stato, ma guarda un po, s'incazavola.
  • emmeesse scrive:
    Non vale piu' l diritto di link...
    Come a dire che per qualsiasi link che una persona pubblica in rete, tale persona e' potenzialmente responsabile...Anche se tale link non viola le leggi del mio paese.Qualsiasi link e' suscettibile di indagine, controllo e censura. E se non ci credi, dove finisci? In Galera.Se non e' una forma di dittatura inaccettabile questa...Ma in fondo da noi si pigliano le impronte digitali di cittadini europei per un pregiudizio etnico...
    • Sam scrive:
      Re: Non vale piu' l diritto di link...
      Su dai... i link con hash tipo quelli torrent o ed2k sono univoci non li puoi paragonare con i link normali. Se tu metti un link di quel tipo stai invitando la gente a scaricare del materiale che tu hai scelto e selezionato e che non dà adito a dubbi. Perché l'hash indica chiaramente che tu stai puntando quel file. Non ci possono essere equivoci. Se io ad esempio metto l'hash del film Petroliere vuol dire che sto partecipando direttamente alla distribuzione illegale di quella pellicola. Perché non posso dire: ah ma io intendevo linkare un altro film intitolato il Petroliere che è un documentario gratuito...! No, se ho messo un link di quel tipo lo so cosa sto facendo e sto favorendo un atto illegale.ps: Parlo in generale, non mi riferivo al caso specifico citato nell'articolo
      • Marco Marcoaldi scrive:
        Re: Non vale piu' l diritto di link...
        Ebbè ? Mica l'ho caricato io eh !!!!E' come se andassi in TV dicendo "vorrei vedere Berlusconi morto" il giorno dopo qualche megalomane (SAGGIO) lo fa secco, ed io vado dentro per istigazione a delinquere ?Suvvia non diciamo STRONZATE !
        • me me scrive:
          Re: Non vale piu' l diritto di link...
          - Scritto da: Marco Marcoaldi
          Ebbè ? Mica l'ho caricato io eh !!!!

          E' come se andassi in TV dicendo "vorrei vedere
          Berlusconi morto" il giorno dopo qualche
          megalomane (SAGGIO) lo fa secco, ed io vado
          dentro per istigazione a delinquere
          ?

          Suvvia non diciamo STRONZATE !Guarda che adesso potrebbe venire lui in persona e farti fuori e non essere nemmeno processato. Occhio a quello che scrivi!
  • francososo scrive:
    notizia troppo vaga!
    Ah, Megaupload e Rapidshare ?Hanno fatto la scoperta !
    • fred scrive:
      Re: notizia troppo vaga!
      Fra l'altro ricevere da rapidshare e' veramente una pena, appena ricevuto un file ti impone una pausa molto lunga, occorre tutte le volte cambiare ip sconenttendo il modem (almeno per chi lo ha dinamico).
      • Sgabbio scrive:
        Re: notizia troppo vaga!
        concordo. Almeno ha cambiato il capticha, quello con i gattini era una cosa inguardabile. Comunque preferisco megaupload.
      • DJM scrive:
        Re: notizia troppo vaga!
        ovvio senza account premium è così, ma se ti fai un account premium non hai bisogno di attese e puoi scaricare contemporaneamente fino a quanti file vuoi
  • Billo scrive:
    Obiettivo futuro.. I-Doser
    Il tipo della finanza.. di cui ora mi sfugge il nome (in verità lo so, ma certe citazioni non si possono fare!), sta già iniziando a sparlare sull'I-Doser, presto giri di vite, sequestri e nuove leggi sulla musica che uno ascolta.
    • fred scrive:
      Re: Obiettivo futuro.. I-Doser
      Mi apetto che la dottrina Sarkozy arrivi in italia non appena giustiziata la giustizia, in fondo abbiamo al governo le stesse persone che introdussero il penale.Se cosi' succedera' pero' mi domando come concilia la roccolta di dati con la legge sulla privacy che vogliono introdurre.
      • Gauss scrive:
        Re: Obiettivo futuro.. I-Doser
        Ma smettila!
      • rockroll scrive:
        Re: Obiettivo futuro.. I-Doser
        Se cosi' succedera' pero' mi domando come concilia la roccolta di dati con la legge sulla privacy che vogliono introdurre. e' quello che mi chiedo anche io, e si chiedono tutti quelli che hanno un po' di sale in zucca. Ma perchè poi questo "bug" nelle nelle ferree legislazioni al servizio delle sanguisughe dà così fastidio a Gauss?
      • ...... scrive:
        Re: Obiettivo futuro.. I-Doser
        Il penale è stato introdotto da un deputato dell'allora margherita tramite emendamento alla legge che poi prese il nome Urbani.Semmai hai il gov. sostenuto dalla maggioranza politica che votò quell'emendamento.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Obiettivo futuro.. I-Doser
      la droga dei file audio ? Pensa che la stampa ha pure delirato su questo :d
    • mediatico scrive:
      Re: Obiettivo futuro.. I-Doser
      Il tipo a cui ti riferisci è quello che ogni tanto fa delle sparate... prima ce l'aveva con gli "hacker"... è quello che gli anglosassoni definirebbero "media whore".
      • BlackUnderground scrive:
        Re: Obiettivo futuro.. I-Doser
        - Scritto da: mediatico
        Il tipo a cui ti riferisci è quello che ogni
        tanto fa delle sparate... prima ce l'aveva con
        gli "hacker"... è quello che gli anglosassoni
        definirebbero "media
        whore".e gli Italiani...cog**one...
    • lufo88 scrive:
      Re: Obiettivo futuro.. I-Doser
      ammetto che c'erp cascato anch'io all'inizio ma,http://attivissimo.blogspot.com/2008/07/mp3-droganti.htmlbufalona
  • Marco Marcoaldi scrive:
    Server all'estero No eh ?
    Mettere tutti i server in Housing all'estero no è ?A scherzare col fuoco ci si brucia !
    • fred scrive:
      Re: Server all'estero No eh ?
      hai perfettamente ragione, pensa se venisse postata in italia roba del genere cosa succederebbe:(avvertenza, se siete preti, religiosi o luca volonte' non entrate) http://diochan.org/b/res/66403.htmlquesto link ovviamente sta dall'altra parte del pianeta e il whois del dominio non porta informazioni utili.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Server all'estero No eh ?
        va bhe, ma il diochan è una bruttisima copia del 4chan però.
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Server all'estero No eh ?
        - Scritto da: fred
        luca volonte'(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Server all'estero No eh ?
        - Scritto da: fred
        hai perfettamente ragione, pensa se venisse
        postata in italia roba del genere cosa
        succederebbe:

        (avvertenza, se siete preti, religiosi o luca
        volonte' non entrate)
        http://diochan.org/b/res/66403.html

        questo link ovviamente sta dall'altra parte del
        pianeta e il whois del dominio non porta
        informazioni
        utili.[img]http://punto-informatico.it/images/emo/rotfl.gif[/img]
      • ichi scrive:
        Re: Server all'estero No eh ?
        - Scritto da: fred
        hai perfettamente ragione, pensa se venisse
        postata in italia roba del genere cosa
        succederebbe:

        (avvertenza, se siete preti, religiosi o luca
        volonte' non entrate)Rule #1 and #2!!!!
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Server all'estero No eh ?
      - Scritto da: Marco Marcoaldi
      Mettere tutti i server in Housing all'estero no è
      ?
      A scherzare col fuoco ci si brucia !Un conto è aprirlo all'estero per tenere il proprio blog, in quel caso si è più protetti perché per i reati di opinione, come ad esempio quando vengono chiusi dei blog per una semplice denuncia, quando è ancora tutta da provare che ci sia diffamazione. Così se uno pensa di essere dalla parte del giusto continua a utilizzare il suo sito e aspetta il parere del giudice.Tutt'altro discorso è la violazione del diritto d'autore, mettendo i server all'estero allunghi solo i tempi delle indagini, ma rischi di finire in grossi guai lo stesso.
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Server all'estero No eh ?
        - Scritto da: Nome e cognome
        Un conto è aprirlo all'estero per tenere il
        proprio blog, in quel caso si è più protetti
        perché per i reati di opinioneHo cancellato per sbaglio un paio di righe ed è venuto fuori un discorso sconclusionato. Vabbe' vado a dormire, buonanotte.
        • Hunen scrive:
          Re: Server all'estero No eh ?
          - Scritto da: Nome e cognome
          Ho cancellato per sbaglio un paio di righe ed è
          venuto fuori un discorso sconclusionato. Vabbe'
          vado a dormire, buonanotte.ecco bravoe se poi stamattina non ti sei svegliato è anche meglio
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Server all'estero No eh ?
            - Scritto da: Hunen
            ecco bravo
            e se poi stamattina non ti sei svegliato è anche
            meglioSei frustrato forte eh?
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Server all'estero No eh ?
            - Scritto da: Hunen
            ecco bravo
            e se poi stamattina non ti sei svegliato è anche
            meglioQuanta acredine verso una persona che neanche conosci. Devi stare molto male.
          • Hunen scrive:
            Re: Server all'estero No eh ?
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: Hunen

            ecco bravo

            e se poi stamattina non ti sei svegliato è anche

            meglio

            Quanta acredine verso una persona che neanche
            conosci. Devi stare molto male.aaazzzzz ti sei svegliatovabbè, speriamo in quest'altra mattinata
    • Momento di inerzia scrive:
      Re: Server all'estero No eh ?
      I cittadini italiani sono sottoposti alla legge italiana anche all'estero, quindi l'illecito resta ed è comunque punibile.L'unica cosa che risolvi è, come ti hanno detto, di allungare i tempi di indagine.
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Server all'estero No eh ?
        - Scritto da: Momento di inerzia
        I cittadini italiani sono sottoposti alla legge
        italiana anche all'estero, quindi l'illecito
        resta ed è comunque punibile.E' tutto da dimostrare che siano italiani visto che le comunità italiane nel mondo sono tutt'altro che poche, e comunque se parlassero in inglese sarebbe meglio...Pulotto A: ci sta sto forum che spaccia materiale coperto da copyrightPulotto B: a chi è registrato il dominio?Pulotto A: a una casella postale in CinaPulotto B: dov'è ubicato il server?Pulotto A: in RussiaPulotto B: e il tracker?Pulotto A: in Corea del NordPulotto B: i tizi sul forum di dove dicono di essere?Pulotto A: mah, non c'è scritto...Pulotto B: che lingua parlano almeno?Pulotto A: inglesePulotto B: inglese-inglese o inglese-americano?Pulotto A: che ne so, paiono tutti ognuno di un Paese diverso, non si capiscePulotto B: potrebbe essere anche Canada, Australia, India o Nuova Zelanda... anche lì parlano inglese...Pulotto A: potrebbe essere di qualunque parte del mondoPulotto B: i file presenti in che lingua sono?Pulotto A: in tutte le lingue, dall'italiano al filippino, non c'è verso di capirePulotto B: occaz*BIIIIIP* porca *BIIIIIIIP* mannaggia *BIIIIIIIIP*(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
        • Totonno scrive:
          Re: Server all'estero No eh ?
          In effetti e' cosi' che funzionano i SERVER SERI e non le cacchete......In piu' Linux no eh?Lucks passpharse ne eh?.......avevano winzoz montato sopra.......se lo sono meritato- Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
          - Scritto da: Momento di inerzia

          I cittadini italiani sono sottoposti alla legge

          italiana anche all'estero, quindi l'illecito

          resta ed è comunque punibile.

          E' tutto da dimostrare che siano italiani visto
          che le comunità italiane nel mondo sono
          tutt'altro che poche, e comunque se parlassero in
          inglese sarebbe
          meglio...

          Pulotto A: ci sta sto forum che spaccia materiale
          coperto da
          copyright
          Pulotto B: a chi è registrato il dominio?
          Pulotto A: a una casella postale in Cina
          Pulotto B: dov'è ubicato il server?
          Pulotto A: in Russia
          Pulotto B: e il tracker?
          Pulotto A: in Corea del Nord
          Pulotto B: i tizi sul forum di dove dicono di
          essere?
          Pulotto A: mah, non c'è scritto...
          Pulotto B: che lingua parlano almeno?
          Pulotto A: inglese
          Pulotto B: inglese-inglese o inglese-americano?
          Pulotto A: che ne so, paiono tutti ognuno di un
          Paese diverso, non si
          capisce
          Pulotto B: potrebbe essere anche Canada,
          Australia, India o Nuova Zelanda... anche lì
          parlano
          inglese...
          Pulotto A: potrebbe essere di qualunque parte del
          mondo
          Pulotto B: i file presenti in che lingua sono?
          Pulotto A: in tutte le lingue, dall'italiano al
          filippino, non c'è verso di
          capire
          Pulotto B: occaz*BIIIIIP* porca *BIIIIIIIP*
          mannaggia
          *BIIIIIIIIP*

          (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
        • mah scrive:
          Re: Server all'estero No eh ?
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
          E' tutto da dimostrare che siano italiani visto
          che le comunità italiane nel mondo sono
          tutt'altro che poche, e comunque se parlassero in
          inglese sarebbe
          meglio...Vero. Pero' c'e' un dettaglio che ti sfugge, gli italiani non parlano/scrivono in inglese per una ragione ben precisa: non lo conoscono.
          • krane scrive:
            Re: Server all'estero No eh ?
            - Scritto da: mah
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            E' tutto da dimostrare che siano italiani visto

            che le comunità italiane nel mondo sono

            tutt'altro che poche, e comunque se parlassero

            in inglese sarebbe meglio...
            Vero. Pero' c'e' un dettaglio che ti sfugge, gli
            italiani non parlano/scrivono in inglese per una
            ragione ben precisa: non lo conoscono.Meglio ! Se parli inglese ignorante e sbagliato ti prendono per un americano medio...
          • rotfl scrive:
            Re: Server all'estero No eh ?
            - Scritto da: krane
            Meglio ! Se parli inglese ignorante e sbagliato
            ti prendono per un americano
            medio...La cultura dell'americano medio, per quanto bassa, e' piu' alta di quella dell'italiano medio.
          • teddybear scrive:
            Re: Server all'estero No eh ?
            - Scritto da: rotfl
            - Scritto da: krane


            Meglio ! Se parli inglese ignorante e sbagliato

            ti prendono per un americano

            medio...

            La cultura dell'americano medio, per quanto
            bassa, e' piu' alta di quella dell'italiano
            medio.Chi sa usare un computer è un americano medio. Chi sa usare un computer è ben al di sopra della media degli italiani.
  • Momento di inerzia scrive:
    due millesimi
    Le forze dell'ordine fanno bene a fare quello che fanno, finché è reato, ma mi sembra che il quadro che le major hanno sempre dipinto sia quanto meno distorto.Vogliono davvero farci credere che quelle 1021 copie avrebbero cambiato le sorti dei loro bilanci?1021 download e 600000 copie vendute.30000 utenti e 60 milioni di cittadini.Alla fine le dimensioni del fenomeno si attestano al più sui due millesimi.E per due millesimi l'industria ha la bava alla bocca, scalpita e n generale rompe le palle chiedendo aiuti e misure restrittive? bah!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 luglio 2008 00.19-----------------------------------------------------------
    • FinalmarcIo scrive:
      Re: due millesimi
      Non credo sia una questione di "2 millesimi", l'azione è svolta per intimidire il potenziale "trasgressore" o per chi volesse intraprendere la stessa strada.
      • fred scrive:
        Re: due millesimi
        vabbe' se qualcuno volesse ritentare poso dare qualche suggerimento; crittografate la partizione d'avvio e quella dei dati, disabilitate autorun e autoplay e bloccate la macchina con la password dello screensaver che e' legato a winlogone quindi chiude bene;una volta spento il pc i dati diventano innaccessibili e per accusare di reato penale qualcuno occorrono delle prove inconfutabili che vengono a mancare, ma di questo si e' dscusso in altri thread.
        • Sgabbio scrive:
          Re: due millesimi
          se dici questo di windows, dubito che lo rendi sicuro, visto che la stessa microsoft ha fornito strumenti per aggirare le verie sicurezze del sistema.
          • staza scrive:
            Re: due millesimi
            di sicuro non userei window per fare dei server di questo tipo... e men che meno me li terrei in cantina... ma sapete quanto consumano tutti quei pc messi assieme? e chi pagava a fine mese, mammà e pappà? :)
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: due millesimi
        - Scritto da: FinalmarcIo
        Non credo sia una questione di "2 millesimi",
        l'azione è svolta per intimidire il potenziale
        "trasgressore" o per chi volesse intraprendere la
        stessa strada.Quando si andrà tutti su p2p criptati intimideranno solo 'sto gran paio di .... non fatemi essere censurato-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 luglio 2008 03.13-----------------------------------------------------------
      • Mi scoccio di loggare scrive:
        Re: due millesimi
        - Scritto da: FinalmarcIo
        Non credo sia una questione di "2 millesimi",
        l'azione è svolta per intimidire il potenziale
        "trasgressore" o per chi volesse intraprendere la
        stessa
        strada.Chissà perche' il marocchino ( e non sono razzista ), c'e' sempre sotto casa mia....anzi...ora ne sono in 3...si vede che uno solo non ce la faceva a servire tutta la clientela.Mi chiedo se la Gdf combatta la pirateria o combatta la pirateria *gratuita*...
        • pinolalavat rice scrive:
          Re: due millesimi
          - Scritto da: Mi scoccio di loggare
          - Scritto da: FinalmarcIo

          Non credo sia una questione di "2 millesimi",

          l'azione è svolta per intimidire il potenziale

          "trasgressore" o per chi volesse intraprendere
          la

          stessa

          strada.

          Chissà perche' il marocchino ( e non sono
          razzista ), c'e' sempre sotto casa
          mia....anzi...ora ne sono in 3...si vede che uno
          solo non ce la faceva a servire tutta la
          clientela.

          Mi chiedo se la Gdf combatta la pirateria o
          combatta la pirateria
          *gratuita*.Dietro il marocco c'è la mafia o la camorra italica (e non sono razzista) ben più dura da combattere
          • Mi scoccio di loggare scrive:
            Re: due millesimi
            - Scritto da: pinolalavat rice
            Dietro il marocco c'è la mafia o la camorra
            italica (e non sono razzista) ben più dura da
            combattereE per questo motivo, non e' meglio combattere chi favoreggia la mafia e la camorra, invece di chi condivide *lo stesso materiale* per molto meno soldi? (a volte si e no riesci a pagare le spese di hosting... )
          • castigo scrive:
            Re: due millesimi
            - Scritto da: Mi scoccio di loggare
            - Scritto da: pinolalavat rice


            Dietro il marocco c'è la mafia o la camorra

            italica (e non sono razzista) ben più dura da

            combattere

            E per questo motivo, non e' meglio combattere chi
            favoreggia la mafia e la camorra, invece di chi
            condivide *lo stesso materiale* per molto meno
            soldi? (a volte si e no riesci a pagare le spese
            di hosting...)hemmmmm..... ma i mafiosi magari ti sparano in faccia quando fai l'irruzione, mentre il povero pirla che gestiva questo terribile giro di link probabilmente non sa nemmeno com'è fatta una pistola.....inoltre mafia e politica sono da sempre connesse.vorrai mica che il politico di riferimento del clan xyz (al quale sequestri lo studio di masterizzazione) resti senza fondi, vero???
          • Mi scoccio di loggare scrive:
            Re: due millesimi
            - Scritto da: castigo
            - Scritto da: Mi scoccio di loggare
            hemmmmm..... ma i mafiosi magari ti sparano in
            faccia quando fai l'irruzione, mentre il povero
            pirla che gestiva questo terribile giro di link
            probabilmente non sa nemmeno com'è fatta una
            pistola.....

            inoltre mafia e politica sono da sempre connesse.
            vorrai mica che il politico di riferimento del
            clan xyz (al quale sequestri lo studio di
            masterizzazione) resti senza fondi,
            vero???Quando capiranno l'errore che stanno commettendo, per loro saranno tempi molto bui, soprattutto perche' arrivera' il momento in cui la popolazione chiederà la reintroduzione della pena di morte per togliersi dalle @@ un po' di gente di m...a.
          • castigo scrive:
            Re: due millesimi
            - Scritto da: Mi scoccio di loggare
            - Scritto da: castigo

            - Scritto da: Mi scoccio di loggare

            hemmmmm..... ma i mafiosi magari ti sparano in

            faccia quando fai l'irruzione, mentre il povero

            pirla che gestiva questo terribile giro di link

            probabilmente non sa nemmeno com'è fatta una

            pistola.....



            inoltre mafia e politica sono da sempre
            connesse.

            vorrai mica che il politico di riferimento del

            clan xyz (al quale sequestri lo studio di

            masterizzazione) resti senza fondi,

            vero???

            Quando capiranno l'errore che stanno commettendo,
            per loro saranno tempi molto bui, soprattutto
            perche' arrivera' il momento in cui la
            popolazione chiederà la reintroduzione della pena
            di morte per togliersi dalle @@ un po' di gente
            di
            m...a.ma la pena di morte è GIA' stata reintrodotta, dal trattato di lisbona:http://www.effedieffe.com/content/view/2870/165/http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=2630cito: chi accetta il Trattato di Lisbona accetta con ciò anche la Carta dellUnione Europea. La quale proclama: la pena di morte è abolita, ma poi rimanda ad una nota a piè di pagina, in cui si legge: «Eccetto che in caso di guerra, di disordini , di insurrezione» (war, riots, upheaval). ed ancora: - Con ambiguità il trattato non cita direttamente la pena di morte ma rimanda alla carta dei diritti fondamentali che nel suo articolo 2, prevede la pena di morte per reprimere UNA SOMMOSSA O UN INSURREZIONE . Nessun esempio è citato per definire il concetto di sommossa o insurrezione. Ma se il popolo insorge qualche buon motivo deve pur averlo però si espone ad un assassinio legalizzato! Ti senti ancora tutelato nel tuo diritto di opporti a qualcosa? ho grassettato le parole disordini , sommossa ed insurrezione perchè secondo me siamo in un periodo che preclude a sviluppi come dire..... interessanti???ed allora chi deciderà quale tipo di manifestazione popolare (ancorchè legittima) potrà ricadere nelle tre categorie sopra indicate??come sempre siamo in ottime mani (rotfl)------------------ EDIT ---------------------aggiungo una lettura interessante per capire cosa probabilmente ci attende:http://www.disinformazione.it/Urban_operations_2020.htmcome dicevo siamo in ottime mani ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 luglio 2008 18.00-----------------------------------------------------------
          • anonimo scrive:
            Re: due millesimi
            luogocomune ... LOLsarebbe una fonte??
          • castigo scrive:
            Re: due millesimi
            - Scritto da: anonimo
            luogocomune ... LOL
            sarebbe una fonte??per caso la notizia riportata dal sito NON è vera??in proposito: A proposito della PENA DI MORTE: Il prof. Karl Albrecht Schachtschneider ha affermato a questo proposito: Nella Dichiarazione riguardante le Spiegazioni della Carta dei Diritti Fondamentali, che secondo l'Art. 49b (51) TUE ("Allegato") sono parte costituente dei Trattati, dunque sono parimenti vincolanti, sta scritto: Le disposizioni dell'articolo 2 della Carta corrispondono a quelle degli articoli summenzionati della CEDU [Carta europea dei diritti delluomo, ndr] e del protocollo addizionale e, ai sensi dell'articolo 52, paragrafo 3 della Carta, hanno significato e portata identici.Il prof. Schachtschneider sottolinea come allart. 2 della CEDU si preveda: La morte non si considera cagionata in violazione del presente articolo se è il risultato di un ricorso alla forza resosi assolutamente necessario: [] c) Per reprimere, in modo conforme alla legge, una sommossa o uninsurrezione; e larticolo 2 del protocollo n. 6 della CEDU dice: Uno stato può prevedere nella propria legislazione la pena di morte per atti commessi in tempo di guerra o in caso di pericolo imminente di guerra; tale pena sarà applicata solo nei casi previsti da tale legislazione e conformemente alle sue disposizioni ....Schachtschneider aggiunge: Sommosse o insurrezioni possono essere viste anche in certe dimostrazioni. Secondo il Trattato di Lisbona, l'uso mortale di armi da fuoco in tali situazioni non rappresenta una violazione del diritto alla vita. In guerra si trovano attualmente sia la Germania che l'Austria. Le guerre dell'Unione Europea aumenteranno. Per questo, l'Unione si riarma anche con il Trattato di Lisbona.Il prof. Schachtschneider aggiunge infatti: La prassi dell'Unione di estendere estremamente i testi sui doveri degli stati membri non autorizza ad escludere anche una tale interpretazione, quando la situazione lo comanda o lo consiglia. hai argomenti che confutano queste interpretazioni, oppure tendi a produrre esclusivamente FUD e/o commenti inutili??
          • staza scrive:
            Re: due millesimi
            [..]
            inoltre mafia e politica sono da sempre connesse.
            vorrai mica che il politico di riferimento del
            clan xyz (al quale sequestri lo studio di
            masterizzazione) resti senza fondi,
            vero???assolutamente no! altrimenti l'italia andrebbe letteralmente a rotoli :D
    • Silvione scrive:
      Re: due millesimi
      - Scritto da: Momento di inerzia
      E per due millesimi l'industria ha la bava alla
      bocca, scalpita e n generale rompe le palle
      chiedendo aiuti e misure restrittive?"Colpirne uno per educarne cento".
      • Joshi scrive:
        Re: due millesimi

        "Colpirne uno per educarne cento".La filosofia di chi ha già perso.
        • Get Real scrive:
          Re: due millesimi
          - Scritto da: Joshi

          "Colpirne uno per educarne cento".

          La filosofia di chi ha già perso.Peccato che stiano vincendo. I governi sono dalla parte delle Major, contro un simile potere gli idealisti della condivisione non potranno durare a lungo.
          • Joshi scrive:
            Re: due millesimi
            non importa.qui si sta confondendo l'iniziativa privata contro l'inziativa organizzata.la seconda è affondabile legalmente ( vedi siti come questo ) , ma la prima no.e il metodo è futile.
    • The_GEZ scrive:
      Re: due millesimi
      Ciao Momento di inerzia !
      1021 download e 600000 copie vendute.
      30000 utenti e 60 milioni di cittadini.
      Alla fine le dimensioni del fenomeno si attestano
      al più sui due
      millesimi.Assolutamente vero.Ma lo scopo delle major è un' altro sparare nel mucchio per seminare il panico.Scommettiamo che oggi al telegiornale (che si sa sono fonte di verità) questa notizia verrà sbandierata ai quattro venti è già che ci siamo nel mirabolante articolo che ne risulterà verranno inserite in maniera totalmente casuale un certo numero di volte i termini "terrorismo" "al-quaeida" "pedofilia" e "setta satanica".bene ed ora le altre noitizie :1) d' estate fa caldo.2) la velina X è in vacanza con il calciatore Y3) goto 2
      • Fily84 scrive:
        Re: due millesimi
        - Scritto da: The_GEZ
        Ma lo scopo delle major è un' altro sparare nel
        mucchio per seminare il
        panico.
        Scommettiamo che oggi al telegiornale (che si sa
        sono fonte di verità) questa notizia verrà
        sbandierata ai quattro venti è già che ci siamo
        nel mirabolante articolo che ne risulterà
        verranno inserite in maniera totalmente casuale
        un certo numero di volte i termini "terrorismo"
        "al-quaeida" "pedofilia" e "setta
        satanica".Tristemente vero
        bene ed ora le altre noitizie :
        1) d' estate fa caldo.
        2) la velina X è in vacanza con il calciatore Y
        3) goto 2Anche questo è vero, lol al goto 2 XD
  • fred scrive:
    solo link
    il testo dell'articolo dice: "in violazione dell'art. 16, a fini di lucro, comunica al pubblico immettendola in un sistema di reti telematiche, mediante connessioni di qualsiasi genere, un'opera dell'ingegno protetta dal diritto d'autore, o parte di essa"qui siamo alle solite, da quei server non e' stato immesso nulla e se i lreato non c'e' le aggravanti non esistono.Qui si configurano solo multe amministrative per il materiale posseduto che mi pare relativamente poco.Un'operazione per creare FUD?
    • Gauss scrive:
      Re: solo link
      "comunica al pubblico immettendola in un sistema di reti telematiche"Scusa uploadare su rapidshare o altro che sia non ti sembra IMMETTERE UN'OPERA in un sistema di reti telematiche?Poco importa se l'ho caricata sul pc di casa mia o sul pc di nonno peppo in Alabama!
      • rockroll scrive:
        Re: solo link
        concordo con quel che ha detto Fred, confortato da avvenimenti accaduti molto vicino al sottoscritto!
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: solo link
        - Scritto da: fred
        punteranno molto piu' su quella tirando in ballo
        che i link erano nascosti,Sai che significa link nascosti? Significa che erano messi tra due tag [spoiler]...
        • fred scrive:
          Re: solo link
          in tal caso la frase che avevo scritto "punteranno molto piu' su quella tirando in ballo che i link erano nascosti:: non ha piu' senso; e' una carta in meno in mano all'accusa.
Chiudi i commenti