Microsoft contro le patch malevole a caldo

Redmond svela un'operazione contro un gruppo di cyber-criminali asiatici attivi da anni, capaci di sfruttare i meccanismi di aggiornamento propri di Windows per rubare informazioni riservate

Roma – Gli esperti di sicurezza del Microsoft Malware Protection Center hanno svelato i particolari dell’operazione Platinum, condotta contro un gruppo di cyber-criminali che negli anni passati hanno preso di mira bersagli di alto profilo in territorio asiatico.

Attivo dal 2009, il gruppo di cyber-criminali che Redmond ha classificato come Platinum ha infatti compromesso organizzazioni governative e militari, agenzie di intelligence, provider di telecomunicazioni e altro ancora.

La tecnica di infiltrazione più comune prevedeva l’uso di campagne di spear-phishing per compromettere le credenziali di accesso di altro profilo, spiega Microsoft, e da lì i criminali hanno potuto sfruttare un meccanismo di aggiornamento di Windows poco noto ma potenzialmente molto pericoloso chiamato “hotpatching”.

Introdotto inizialmente con Windows Server 2003, il succitato meccanismo delle “patch a caldo” permette di aggiornare i componenti del sistema operativo (eseguibili, DLL e non) senza necessità di riavvio: Microsoft stessa ha usato l’hotpatching per 10 update a Windows Server 2003, mentre il meccanismo è stato rimosso da Windows con Windows 8.

I cracker di Platinum hanno compromesso la funzionalità di hotpatching di Windows e sono riusciti a passare inosservati per anni, spiega Redmond, e solo grazie all’uso dei feedback di dati anonimizzati degli utenti Windows la corporation è riuscita a identificare la minaccia.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ... scrive:
    ...
    ... ... ... ... ... ... ... ...... ... ... ...
  • ... scrive:
    ...
    ............
  • ... scrive:
    ...
    sono un coglione sono un povero demente sono Dragon_Lord sono ... sono prova123 sono xx tt sono AxAx sono un leghista di merda ma la Lega sta pensando di farmi causa perchè sono troppo imbecille persino per loro!sono praticamente ogni cosa digitata a cazzo sulla tastiera e sono sempre presente "in incognito" (o almeno così credo io perché sono un cglionazzo) dovunque si possano postare cazzate.
  • VIVA LA LEGA scrive:
    prima i nostri diritti !
    Prima i nostri diritti! Votate Lega! [img]http://bologna.repubblica.it/images/2011/03/10/172934493-71523b94-772c-4fc3-86a4-dba2781801c8.jpg[/img]
    • ... scrive:
      Re: prima i nostri diritti !
      [img]http://36.media.tumblr.com/3f5533e7560b58c95bfe28bcad0b8c3d/tumblr_inline_nnbbiyZKc71qawsc2_400.png[/img]
    • come sarebbe bello se scrive:
      Re: prima i nostri diritti !
      Durante la tua gita in tanzania per recuperare i diamanti di belsito (che bella persona!) ti catturassero e ti tenessero prigioniero per qualche annetto in un recinto di cammelli che non vedono la cammella da molto tempo. :D
    • una domanda scrive:
      Re: prima i nostri diritti !
      Ma siete tutti così dementi nella lega o tu sei quello più cretino?
      • Legato scrive:
        Re: prima i nostri diritti !
        - Scritto da: una domanda
        Ma siete tutti così dementi nella lega o tu sei
        quello più
        cretino?È una bella lotta ma credo che lui sia sicuramente nella top 10.
    • VIVA LA SEGA scrive:
      Re: prima i nostri diritti !
      [yt]oWMacqpZZm4[/yt]
  • ... scrive:
    ...
    E' veramente una vergogna!
  • Dragon_Lord scrive:
    ISIS
    L'IRAN E' UNO STATO TEOCRATICO BASATO SULL'IDEOLOGIA ISLAMICA, E' CONTRO L'ISIS CHE STA METTENDO IN CATTIVA LUCE QUESTA IDEOLOGIA RELIGIOSA, VICINA ALLA RUSSIA CHE HA SEMPRE RISPETTATO TALE STATO PUR RIMANENDO INTEGRA NELLA SUA CRISTIANITA' ORTODOSSA. GLI STATI UNITI E TUTTI I LORO AMICI SONO STATI ASSIMILATI DAL NUOVO ORDINE MONDIALE CHE SI E' SOSTITUITO AL POTERE POLITICO E SOCIO-CULTURALE INVENTANDO ED USANDO L'ISIS COME UN ESERCITO PRIVATO PER SPAVENTARE E SOTTOMETTERE LE GENTI ED I POPOLI. TRA POCO NON SERVIRA' PIU' L'ISIS E LO VEDRETE SPARIRE PIAN PIANINO, IN QUANTO L'INASPETTATO INTERVENTO RUSSO CHE STA RACCOGLIENDO ADESIONI E SOLIDARIETA' PRESSO I POPOLI NON ANCORA SOTTOMESSI AL NUOVO ORDINE MONDIALE , RIPORTERA' TUTTO QUANTO ALLA NORMALITA'. E QUESTO PERCHE: IL MALE MUORE E LA GUERRA DEL TEMPO FINISCE. L'UNIVERSO CORREGGERA OGNI FRATTURA ED ABERRAZIONE TEMPORALE. OGNI COSA RITORNERA' POLVERE, OGNI COSA!
    • fart_lord scrive:
      Re: ISIS
      [img]http://recensionicasuali.files.wordpress.com/2014/01/non-ce-ne-frega-un-cazzo.jpg[/img]
      • ... scrive:
        Re: ISIS
        sei un povero ignorante
        • ... scrive:
          Re: ISIS
          - Scritto da: ...
          sei un povero ignoranteE tu sei un povero COGLIONE che crede ad un altro coglione delirante e urlante (o è lui stesso quel gran coglione). Facci un favore, sparisci da questo mondo che con la tua coglionaggine abbassi il QI mondiale. Merda.
          • ... scrive:
            Re: ISIS
            almeno lui qualche argomento lo ha, tu invece oltre alle parolacce non hai nulla nel tuo cervellino microscopico poveraccio!
          • ... scrive:
            Re: ISIS
            - Scritto da: ...
            almeno lui qualche argomento lo ha, tu invece
            oltre alle parolacce non hai nulla nel tuo
            cervellino microscopico
            poveraccio!Ma vaffanculo, demente. Dovrei discutere con chi scrive "L'UNIVERSO CORREGGERA OGNI FRATTURA ED ABERRAZIONE TEMPORALE. OGNI COSA RITORNERA' POLVERE, OGNI COSA!"... ma crepa, cerebroleso.
          • pippo la coca scrive:
            Re: ISIS
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: ...

            sei un povero ignorante

            E tu sei un povero COGLIONE che crede ad un altro????....???Un altro?(rotfl)(rotfl)(rotfl)Cioè fammi capire tu credi veramente che di coglioni così ugualmente coglioni ce ne siano 2?(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • iL fuddaro scrive:
            Re: ISIS
            - Scritto da: pippo la coca
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: ...


            sei un povero ignorante



            E tu sei un povero COGLIONE che crede ad un
            altro
            ????....???
            Un altro?
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Cioè fammi capire tu credi veramente che di
            coglioni così ugualmente coglioni ce ne siano
            2?E sempre lo stesso coglione, che scrive domande in modo da dare risposte.Insomma un povero demente che in questo modo ricorda a lui stesso quanto è deprimente. Consiglierei di stare alla larga anche da una sua eventuale sorella. (nolove)
        • fart_lord scrive:
          Re: ISIS
          E' vero lo ammetto! Ho sempre ignorato i COGLIONI come te.
        • chiaro e conciso scrive:
          Re: ISIS
          [yt]oWMacqpZZm4[/yt]
    • Mario scrive:
      Re: ISIS
      [yt]jb6y5ORtRsA[/yt]
    • iL fuddaro scrive:
      Re: ISIS
      - Scritto da: Dragon_Lord
      L'IRAN E' UNO STATO TEOCRATICO BASATO
      SULL'IDEOLOGIA ISLAMICA, E' CONTRO L'ISIS CHE STA
      METTENDO IN CATTIVA LUCE QUESTA IDEOLOGIA
      RELIGIOSA, VICINA ALLA RUSSIA CHE HA SEMPRE
      RISPETTATO TALE STATO PUR RIMANENDO INTEGRA NELLA
      SUA CRISTIANITA' ORTODOSSA. GLI STATI UNITI E
      TUTTI I LORO AMICI SONO STATI ASSIMILATI DAL
      NUOVO ORDINE MONDIALE CHE SI E' SOSTITUITO
      AL POTERE POLITICO E SOCIO-CULTURALE INVENTANDO
      ED USANDO L'ISIS COME UN ESERCITO PRIVATO PER
      SPAVENTARE E SOTTOMETTERE LE GENTI ED I POPOLI.
      TRA POCO NON SERVIRA' PIU' L'ISIS E LO VEDRETE
      SPARIRE PIAN PIANINO, IN QUANTO L'INASPETTATO
      INTERVENTO RUSSO CHE STA RACCOGLIENDO ADESIONI E
      SOLIDARIETA' PRESSO I POPOLI NON ANCORA
      SOTTOMESSI AL NUOVO ORDINE MONDIALE ,
      RIPORTERA' TUTTO QUANTO ALLA NORMALITA'. E QUESTO
      PERCHE: IL MALE MUORE E LA GUERRA DEL TEMPO
      FINISCE. L'UNIVERSO CORREGGERA OGNI FRATTURA ED
      ABERRAZIONE TEMPORALE. OGNI COSA RITORNERA'
      POLVERE, OGNI
      COSA!Ma sparati, Cagon_lord, alias passavo, xcaso, nome e cogliome, ... 123 puntini, 123prova.
    • cagon_tord scrive:
      Re: ISIS
      Te sei il classico tipo che urla urla urla e non combina mai un cazzo, mentre gli altri lavorano. Gli altri tutti a lavorare per sostenere un peso economico come te, pezzodimmerda!!!
  • xcaso scrive:
    L' avvocato del cavolo.
    Trovo giusto che il mestiere di scrivere sia sottoposto con attenzione a chi ne è capace.
    • caso umano scrive:
      Re: L' avvocato del cavolo.
      E invece é affidato a chi lecca.
      • xcaso scrive:
        Re: L' avvocato del cavolo.
        - Scritto da: caso umano
        E invece é affidato a chi lecca.Che il lecchino_facile sia sottoposto alla tecnica waterpress;youtube.com/watch?v=QfSNjwncr6E#t=50
  • Pianeta Giornalism o scrive:
    ...
    Giusto, un blogger è un giornalista, pertanto deve essere onesto e indipendente come quelli della carta stampata, chiaro? Se i blogger fanno errori e/o scrivono cose non verificate vanno multati duramente! @^
  • bubba scrive:
    bizzarrie redazionali
    bizzarrie redazionali1) la 1' e' la piu' simpatica.... Annunziata si dev'essere alzato dalla parte sbagliata del letto per scrivere "Il caso riguardava una donna, il cui nome risulta redatto nel provvedimento" che suona come la traduzione ruspante di 'redacted'. Cosa "comprensibile" (ahem) se il testo fosse stato originariamente in INGLESE... ma era in italiano.... :P2) nel prov. del garante, la querelante effettivamente non c'e'. MA il resistente si : e' tal Massimo Prati (curioso... la vip no e lui si...)2.1) al che si deduce che il Prati e' il paparino di garante site:http://albatros-volandocontrovento.blogspot.it/2.2) e la querelante e' miss azzeccagarbugli di porta a porta ...http://albatros-volandocontrovento.blogspot.it/2015/09/roberta-bruzzone-sara-processata-per.html
    • Sg@bbio scrive:
      Re: bizzarrie redazionali
      - Scritto da: bubba
      bizzarrie redazionali
      1) la 1' e' la piu' simpatica.... Annunziata si
      dev'essere alzato dalla parte sbagliata del letto
      per scrivere "Il caso riguardava una donna, il
      cui nome risulta redatto nel
      provvedimento" che suona come la traduzione
      ruspante di 'redacted'. Cosa "comprensibile"
      (ahem) se il testo fosse stato originariamente in
      INGLESE... ma era in italiano....
      :P

      2) nel prov. del garante, la querelante
      effettivamente non c'e'. MA il resistente si : e'
      tal Massimo Prati (curioso... la vip no e lui
      si...)
      2.1) al che si deduce che il Prati e' il paparino
      di garante
      site:http://albatros-volandocontrovento.blogspot.i
      2.2) e la querelante e' miss azzeccagarbugli di
      porta a porta
      ...http://albatros-volandocontrovento.blogspot.it/Fare i nomi su cose documentate, era troppo "pro".
      • bubba scrive:
        Re: bizzarrie redazionali
        - Scritto da: Sg@bbio
        - Scritto da: bubba

        bizzarrie redazionali

        1) la 1' e' la piu' simpatica.... Annunziata si

        dev'essere alzato dalla parte sbagliata del
        letto

        per scrivere "Il caso riguardava una donna, il

        cui nome risulta redatto nel

        provvedimento" che suona come la traduzione

        ruspante di 'redacted'. Cosa "comprensibile"

        (ahem) se il testo fosse stato originariamente
        in

        INGLESE... ma era in italiano....

        :P



        2) nel prov. del garante, la querelante

        effettivamente non c'e'. MA il resistente si :
        e'

        tal Massimo Prati (curioso... la vip no e lui

        si...)

        2.1) al che si deduce che il Prati e' il
        paparino

        di http://albatros-volandocontrovento.blogspot.i

        2.2) e la querelante e' miss azzeccagarbugli di

        porta a porta


        ...http://albatros-volandocontrovento.blogspot.it/

        Fare i nomi su cose documentate, era troppo "pro".o forse e' semplice pigrizia :) ........ cmq la storiella pluriquerelante e da imputata della miss e' simpatica :P
  • tristano scrive:
    non un giornalista
    Un blogger è un opinionista, anguillosa figura inventata (come il 99 percento di tutto ciò che è moderno) negli USA.Pochissimissimi sono i blogger indipendenti, quasi niente ascoltati o spesso scriventi di facezie.La stragrande maggioranza dei blogger sono al soldo di qualcuno, visto che non di sola aria vive l'uomo.E ci sono "owner" che hanno al soldo centinaia di blogger...
    • Sg@bbio scrive:
      Re: non un giornalista
      - Scritto da: tristano
      Un blogger è un opinionista, anguillosa figura
      inventata (come il 99 percento di tutto ciò che è
      moderno) negli
      USA.

      Pochissimissimi sono i blogger indipendenti,
      quasi niente ascoltati o spesso scriventi di
      facezie.

      La stragrande maggioranza dei blogger sono al
      soldo di qualcuno, visto che non di sola aria
      vive
      l'uomo.
      E ci sono "owner" che hanno al soldo centinaia di
      blogger...Considerando come la figura del blog sia di molto scemata dal 2008 in poi...
      • Dir scrive:
        Re: non un giornalista
        Vero, ma fa sempre opinione.E centinaia di blogger che parlano di qualcuno in maniera coordinata e con diverse tonalità sono in grado di pilotare parecchia gente.Un paese dove fare lobby è addirittura legale (e l'italia va in questa direzione) produce molto del peggio.Non sono arrivati a proporre bertolaso come sindaco di roma?Secondo me possiamo scendere ancora più in basso, e i blogger (quelli direttamente o indirettamente politicizzati) aiutano.
        • Sg@bbio scrive:
          Re: non un giornalista
          - Scritto da: Dir
          Vero, ma fa sempre opinione.
          E centinaia di blogger che parlano di qualcuno in
          maniera coordinata e con diverse tonalità sono in
          grado di pilotare parecchia
          gente.
          Un paese dove fare lobby è addirittura legale (e
          l'italia va in questa direzione) produce molto
          del
          peggio.
          Non sono arrivati a proporre bertolaso come
          sindaco di
          roma?
          Secondo me possiamo scendere ancora più in basso,
          e i blogger (quelli direttamente o indirettamente
          politicizzati)
          aiutano.Non credo proprio che esiste un qualcosa di simile, anche perchè i blog come "movimento d'opinione" hanno perso interesse da anni.
  • panda rossa scrive:
    Benissimo. Allora accediamo all'INPGI
    Mi piace questo provvedimento.Apriamo tutti un blog di gattini e poi chiediamo contributi alla cassa della previdenza dei giornalisti.Se un blogger e' un giornalista, non ci faranno alcuna difficolta'.Poi andiamo a chiedere accrediti a tutte le manifestazioni, anteprime cinematografiche, conferenze dove si mangia a buffet, ingressi allo stadio.Lo ha detto il garante che un blogger e' un giornalista.Approfittiamone!
    • MementoMori scrive:
      Re: Benissimo. Allora accediamo all'INPGI
      - Scritto da: panda rossa
      Se un blogger e' un giornalista, non ci faranno
      alcuna
      difficolta'.Il garante non ha detto che un blogger è un giornalista.Ha detto che, anche se fa informazione sporadicamente, ha gli stessi oneri ed onori di un giornalista. Ma blogger era e blogger rimane.In pratica ha riconfermato il principio di libertà di espressione. Puoi dire il vero o puoi diffamare. Chi si sente diffamato può farti causa e poi un giudice deciderà.La cosa che non ho capito è se entrambi hanno pagato la propria parte di spese processuali. Se il blogger è stato portato in causa ingiustamente non mi sembra corretto.
      • panda rossa scrive:
        Re: Benissimo. Allora accediamo all'INPGI
        - Scritto da: MementoMori
        - Scritto da: panda rossa

        Se un blogger e' un giornalista, non ci faranno

        alcuna

        difficolta'.

        Il garante non ha detto che un blogger è un
        giornalista.Ma lo ha detto PI, e noi stiamo commentando su PI.
        Ha detto che, anche se fa informazione
        sporadicamente, ha gli stessi oneri ed onori di
        un giornalista. Ma blogger era e blogger
        rimane.E allora parliamo di questi onori.Io apro un blog di gattini e mi piacerebbe avere inviti e accrediti riservati ai giornalisti.
        In pratica ha riconfermato il principio di
        libertà di espressione. Puoi dire il vero o puoi
        diffamare. Chi si sente diffamato può farti causa
        e poi un giudice
        deciderà.La liberta' di espressione e' un diritto costituzionale.L'anonimato e' diritto alla difesa.
        La cosa che non ho capito è se entrambi hanno
        pagato la propria parte di spese processuali. Se
        il blogger è stato portato in causa ingiustamente
        non mi sembra
        corretto.Prima o poi abrogheremo questo residuo medievale della diffamazione e con esso sparira' il problema.
      • Ospite scrive:
        Re: Benissimo. Allora accediamo all'INPGI
        - Scritto da: MementoMori
        La cosa che non ho capito è se entrambi hanno
        pagato la propria parte di spese processuali. Se
        il blogger è stato portato in causa ingiustamente
        non mi sembra corretto.Corretto invece, il blogger poteva evitare di scrivere quello che ha scritto, visto che come ha detto lui altre testate hanno pubblicato la stessa identica cosa. Duplicare per ricavare qualche soldo (non ci crede nessuno che non guadagna niente dal sito, perchè lo fa allora ? pubblicato poi cose già pubblicate da altri, pubblicasse cose originali almeno...).
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Benissimo. Allora accediamo all'INPGI
          - Scritto da: Ospite
          - Scritto da: MementoMori


          La cosa che non ho capito è se entrambi hanno

          pagato la propria parte di spese processuali. Se

          il blogger è stato portato in causa
          ingiustamente

          non mi sembra corretto.

          Corretto invece, il blogger poteva evitare di
          scrivere quello che ha scritto, visto che come ha
          detto lui altre testate hanno pubblicato la
          stessa identica cosa. Duplicare per ricavare
          qualche soldo (non ci crede nessuno che non
          guadagna niente dal sito, perchè lo fa allora ?
          pubblicato poi cose già pubblicate da altri,
          pubblicasse cose originali
          almeno...).Non diciamo corbellerie, dai! Se non hai un cazzo di banner, come guadagneresti sul blog ? :D
      • bubba scrive:
        Re: Benissimo. Allora accediamo all'INPGI
        - Scritto da: MementoMori
        La cosa che non ho capito è se entrambi hanno
        pagato la propria parte di spese processuali. Se
        il blogger è stato portato in causa ingiustamente
        non mi sembra
        corretto.sembra che i giudici abbiano scoperto solo di recente l'esistenza della 'lite temeraria' (anche se non dico che fosse questo esattamente il caso).... http://www.ilpost.it/2015/06/18/formigoni-gabanelli-lite-temeraria/ SPERIAMO non torni nell'oblio per altri 20 anni :P
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Benissimo. Allora accediamo all'INPGI
          - Scritto da: bubba
          - Scritto da: MementoMori


          La cosa che non ho capito è se entrambi hanno

          pagato la propria parte di spese processuali. Se

          il blogger è stato portato in causa
          ingiustamente

          non mi sembra

          corretto.
          sembra che i giudici abbiano scoperto solo di
          recente l'esistenza della 'lite temeraria' (anche
          se non dico che fosse questo esattamente il
          caso)....
          http://www.ilpost.it/2015/06/18/formigoni-gabanellNon sapevo che ci fosse in italia una cosa simile, per la diffamazione, sarebbe una manna.
          • bubba scrive:
            Re: Benissimo. Allora accediamo all'INPGI
            - Scritto da: Sg@bbio
            - Scritto da: bubba

            - Scritto da: MementoMori




            La cosa che non ho capito è se entrambi hanno


            pagato la propria parte di spese processuali.
            Se


            il blogger è stato portato in causa

            ingiustamente


            non mi sembra


            corretto.

            sembra che i giudici abbiano scoperto solo di

            recente l'esistenza della 'lite temeraria'
            (anche

            se non dico che fosse questo esattamente il

            caso)....


            http://www.ilpost.it/2015/06/18/formigoni-gabanell

            Non sapevo che ci fosse in italia una cosa
            simile, per la diffamazione, sarebbe una
            manna.ehh.. ci son + leggi in italia che stelle in firmamento... certa roba (complice anche il dettaglio & co della norma) finisce nel dimenticatoio... nel 2009 mi pare hanno modificato qualcosa che la rende piu' usabile.... e poi appunto dipende dai togati... se si decidono a riesumarla o meno :P
  • Legume scrive:
    sed lex
    " Restano però in piedi tutte le leggi in materia di diffamazione, per le quali la ricorrente potrà sempre rivolgersi a un tribunale ordinario ".Per dire cosa, visto:" la disponibilità di queste informazioni anche sul sito della donna che ha fatto ricorso, e su molte altre testate online "e che:" Si trattava, in effetti, di dettagli relativi a delle vicende pubbliche ampiamente documentate sui mezzi di informazione ".
Chiudi i commenti