Microsoft: D9 e altre storie

L'interfaccia tablet di Windows 8, la morte del marchio Zune, le funzioni di Windows Phone e il nuovo browser mobile. Uno sguardo al futuro di Redmond, tra indiscrezioni e annunci ufficiali

Roma – Dal 31 maggio al 2 giugno la città di Rancho Palos Verdes ospiterà la nona edizione dell’evento D: All Things Digital . Durante la nota conferenza californiana i portavoce Microsoft potrebbero confermare molte delle indiscrezioni circolanti e delineare il futuro dei franchise di punta, in questa nuova era di dispositivi mobile e servizi cloud.

La presenza di Steven Sinofsky potrebbe ad esempio tradursi nella presentazione ufficiale di Windows 8 per i tablet. Secondo le voci il responsabile del sistema operativo MS mostrerà una demo tecnica che metterà la parola fine alle speculazioni sul tipo d’ interfaccia touch adottata. Ovviamente c’è anche molta curiosità riguardo alle prestazioni di Windows 8 su SoC ARM, dopo la recente controversia con Intel su compatibilità e feature esclusive.

Le roa-map dei vari partner Microsoft lasciano intendere che il Windows della nuova generazione, desktop e mobile, arriverà nel corso 2012 ma Steven Ballmer ha preso tempo. In una recente intervista al Developer Forum il CEO ha spiegato che l’azienda non ha alcuna intenzione di mandare in pensione Windows 7, sistema operativo che sta vendendo piuttosto bene.

In attesa del D9, la community di Redmond può comunque sfamarsi con altri annunci sostanziosi. Nella giornata di oggi verrà presentato ufficialmente Windows Phone 7.5 Mango , major release del sistema operativo mobile che dovrebbe introdurre qualcosa come 500 nuove funzionalità. Insieme a Mango dovrebbero poi materializzarsi dei nuovi smartphone equipaggiati con il software Microsoft.

Sulla rampa di lancio c’è anche Internet Explorer 9 in versione Windows Phone. Il nuovo atteso browser porterà l’accelerazione hardware anche in campo mobile, migliorerà il rendering delle pagine web e aggiungerà la barra degli indirizzi in modalità landscape.

A questo punto, l’unica cattiva notizia per i fan Microsoft riguarderebbe la definitiva morte del marchio Zune . Stando ai bene informati ci sarebbe in programma un cambio di nome e un “riciclaggio” dei servizi che verranno sparpagliati e diluiti tra Xbox mobile, Xbox Live e Windows Live. La piattaforma backend Zune verrà invece convertita in un servizio Nokia su Azure. Dichiarazioni da prendere con le pinze, in attesa di conferme.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • attonito scrive:
    nuova unita' di misura
    dopo chili, metri e secondi, ecco la nuova unita' di misura: "le pagine voltate".- "Quanto dura il tuo ebook?"- "ci faccio 5000 pagine voltate"- "tze, che merdina, io arrivo a 9000 pagine voltate"
  • Alfondo Maremoto scrive:
    MA SCUSATE...
    ...volete mettere la bellezza di leggere un libro stampato? L'odore della carta, il piacere del tatto, la copertina, i caratteri ben leggibili? Al contrario dell'ebook reader che con quel vetro e quello sfondo grigio sembra di leggere una bacheca comunale.Io credo che gli ebook reader piacciano tanto solo ai piratini del pirl2pirl che vogliono scaricare migliaia di libri a sbaf e ai nevrotici che vogliono avere un libro subito.Tanto i libri stampati costano così poco. Con Amazon Prime la spedizione è pure gratuita per libri che hanno prezzi risibili. Proprio oggi me ne è arrivato uno che costa 6 euro e mezzo. MA DAI! Ma quali ebook!Il libro lo puoi prestare, rivendere, sottolineare. Lo porti in giro senza paura di romperlo. Niente problemi di batterie, che anche se durano tanto con l'ebook reader ogni tanto va pur ricaricato... o che ti cada per terra
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: MA SCUSATE...
      - Scritto da: Alfondo Maremoto
      ...volete mettere la bellezza di leggere un libro
      stampato? L'odore della cartaQuesto odore?[img]http://jeremyinc.com/images/recycled_toilet_paper.JPG[/img]
      • Alfondo Maremoto scrive:
        Re: MA SCUSATE...
        - Scritto da: uno qualsiasi
        - Scritto da: Alfondo Maremoto

        ...volete mettere la bellezza di leggere un
        libro

        stampato? L'odore della carta

        Questo odore?
        [img]http://jeremyinc.com/images/recycled_toilet_pLa carta igienica non puzza, al massimo è quello che ci spalmi tu.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: MA SCUSATE...
          Guarda bene QUEL rotolo di carta igienica. Guarda la scritta.
          • Anonimo scrive:
            Re: MA SCUSATE...
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Guarda bene QUEL rotolo di carta igienica. Guarda
            la
            scritta.L'avevo visto, ma guarda che la carta igienica con carta riciclata mica la fanno con la carta igienica http://www.ehow.com/how-does_5006412_how-toilet-paper-recycled.html
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: MA SCUSATE...
            E le macchie marroni da dove vengono?
        • nencio scrive:
          Re: MA SCUSATE...
          Comprati questo!http://www.pianetaebook.com/2011/05/il-profumo-della-carta-dei-libri-e-delle-biblioteche-6573(rotfl)
    • western scrive:
      Re: MA SCUSATE...
      ma se non vuoi un ebook reader, chi ti obbliga a comprarlo? A me serve, piace e lo voglio.. se non ti dispiace, o nostro duce...Per il resto, non capisco la mania di PI di mostrarci articoli che non ci riguardano, in quanto kindle, nook e questo , semplicemente in italia non li possiamo avere se non pagando metà prezzo del reader in più in spese di spedizione..
      • nencio scrive:
        Re: MA SCUSATE...
        Almeno Kobo e Kindle hanno già annunciato il loro sbarco in europa e quindi anche in Italia.
      • Alfondo Maremoto scrive:
        Re: MA SCUSATE...
        - Scritto da: western
        ma se non vuoi un ebook reader, chi ti obbliga a
        comprarlo? Ho scritto che sono obbligato?
        A me serve, piace e lo voglio.. se non
        ti dispiace, o nostro
        duce...Ti ho scritto che va vietato?
        Per il resto, non capisco la mania di PI di
        mostrarci articoli che non ci riguardano, in
        quanto kindle, nook e questo , semplicemente in
        italia non li possiamo avere se non pagando metà
        prezzo del reader in più in spese di
        spedizione..Non hai i soldi per comprare il kindle più le spese di spedizione? Sei messo così male?
        • western scrive:
          Re: MA SCUSATE...
          quello che intendevo è che PI la deve piantare di scopiazzare gli articoli sugli ebook reader in questione, perché sempicemente non ci riguardano, non sono venduti nel nostro mercato, e soprattutto non a quei prezzi, che valgono solo USA. Da noi se ne vuoi uno lo devi ordinare oltreoceano pagandolo il doppio del suo valore reale.. Tutto qui. per quanto riguarda il resto, capisco che tu, ritardato come sei, non puoi capire l'utilità di portarti , in viaggio, al mare o al parco un oggettino che possa contenere più libri; libri che si, le persone normali riescono a leggere in numero superiore ad uno alla volta.. ma tu evidentemente no. Puoi provarci però, quando finirai il romanzetto di 100 pagine di carta ingiallita che stai leggendo dall' '83
    • krane scrive:
      Re: MA SCUSATE...
      - Scritto da: Alfondo Maremoto
      ...volete mettere la bellezza di leggere un libro
      stampato? L'odore della carta, il piacere del
      tatto, la copertina, i caratteri ben leggibili?Non ha il trova.Non posso portarmene una ventina in vacanza.
      Il libro lo puoi prestare, rivendere,
      sottolineare. Lo porti in giro senza paura
      di romperlo.L'eBook lo puoi copiare.
      Niente problemi di batterie, che anche
      se durano tanto con l'ebook reader ogni tanto va
      pur ricaricato... o che ti cada per terraLa tecnologia migliorera'.
      • Alfondo Maremoto scrive:
        Re: MA SCUSATE...
        - Scritto da: krane
        Non ha il trova.
        Non posso portarmene una ventina in vacanza.Per i libri tecnici ci sono anche gli indici analitici, mentre per un romanzo trovare la parola è difficile che ti serva.
        L'eBook lo puoi copiare.Non quelli che vendono, tranne alcune eccezioni che riguardano una percentuale risibile della scelta a disposizione, resta quindi il discorso dell'utilità per il piratino del pirl2pirl. Certo lui se lo scarica gratis e se lo copia.
        La tecnologia migliorera'.Ottimo, concordi che al momento non sono una valida alternativa, escludendo i piratini.
        • panda rossa scrive:
          Re: MA SCUSATE...
          - Scritto da: Alfondo Maremoto
          - Scritto da: krane

          Non ha il trova.

          Non posso portarmene una ventina in vacanza.

          Per i libri tecnici ci sono anche gli indici
          analitici, mentre per un romanzo trovare la
          parola è difficile che ti
          serva.A me serve per rintracciare alcune citazioni, che su tomi molto voluminosi e' parecchio utile.Se a te non serve non vedo perche' impedirne la funzionalita' a me che mi serve.

          L'eBook lo puoi copiare.

          Non quelli che vendono, Infatti quelli mica li compro.Io compro qualcosa di cui posso fruire liberamente visto che l'ho pagato.
          resta quindi il discorso
          dell'utilità per il piratino del pirl2pirl. Certo
          lui se lo scarica gratis e se lo copia.E se lo legge, che in un paese che vanta una percentuale di lettori cosi' scarsa e' una bella vittoria per la cultura.

          La tecnologia migliorera'.

          Ottimo, concordi che al momento non sono una
          valida alternativa, escludendo i piratini.Se continui a disprezzare i fruitori non puoi pretendere di non venire trattato a pesciate in faccia qui dentro.
          • Alfondo Maremoto scrive:
            Re: MA SCUSATE...
            - Scritto da: panda rossa
            A me serve per rintracciare alcune citazioni, che
            su tomi molto voluminosi e' parecchio
            utile.
            Se a te non serve non vedo perche' impedirne la
            funzionalita' a me che mi
            serve.Ma cosa vuoi rintracciare che sono lenti come una lumaca.
            Infatti quelli mica li compro.
            Io compro qualcosa di cui posso fruire
            liberamente visto che l'ho
            pagato.Tu vuoi tutto gratis altro che drm.
            E se lo legge, che in un paese che vanta una
            percentuale di lettori cosi' scarsa e' una bella
            vittoria per la
            cultura.Certo ragioni come le major, ogni download per te è un libro letto, vero? Sai quanti ce ne sono che scaricano film, li masterizzano e mettono ad ammuffire? Magari sopra c'è un XXXXX e loro pensano che è un film della disney. Ecco stessa sorte accadrà agli ebook, un sacco di piratini del pirl2pirl che scaricano e leggono 10 righe a dire tanto.
            Se continui a disprezzare i fruitori non puoi
            pretendere di non venire trattato a pesciate in
            faccia qui
            dentro.Da chi da te? E chi sei? Chi ti conosce? Non è che se scrivi tutti i giorni le tue XXXXXXXte allora sono più valide degli altri.Io non disprezzo i fruitori, ma i piratini del pirl2pirl che non sono fruitori, ma solo parassiti.
          • sfsf scrive:
            Re: MA SCUSATE...
            - Scritto da: Alfondo Maremoto
            - Scritto da: panda rossa

            A me serve per rintracciare alcune citazioni,
            che

            su tomi molto voluminosi e' parecchio

            utile.

            Se a te non serve non vedo perche' impedirne la

            funzionalita' a me che mi

            serve.

            Ma cosa vuoi rintracciare che sono lenti come una
            lumaca.


            Infatti quelli mica li compro.

            Io compro qualcosa di cui posso fruire

            liberamente visto che l'ho

            pagato.

            Tu vuoi tutto gratis altro che drm.



            E se lo legge, che in un paese che vanta una

            percentuale di lettori cosi' scarsa e' una bella

            vittoria per la

            cultura.

            Certo ragioni come le major, ogni download per te
            è un libro letto, vero? Sai quanti ce ne sono che
            scaricano film, li masterizzano e mettono ad
            ammuffire? Magari sopra c'è un XXXXX e loro
            pensano che è un film della disney.

            Ecco stessa sorte accadrà agli ebook, un sacco di
            piratini del pirl2pirl che scaricano e leggono 10
            righe a dire
            tanto.



            Se continui a disprezzare i fruitori non puoi

            pretendere di non venire trattato a pesciate in

            faccia qui

            dentro.

            Da chi da te? E chi sei? Chi ti conosce? Non è
            che se scrivi tutti i giorni le tue XXXXXXXte
            allora sono più valide degli
            altri.
            Io non disprezzo i fruitori, ma i piratini del
            pirl2pirl che non sono fruitori, ma solo
            parassiti.ciao st**nzo,perchè prima dici che l'ebook serve solo ai piratini e poi scrivi che il bello del libro è che lo puoi prestare?Perchè ti lamenti che i piratini li scaricano e poi ammetti che tanti lo fanno solo per collezionismo e poi di fatto il libro non lo leggono? In pratica che danno arrecano?ciao buona giornata
          • panda rossa scrive:
            Re: MA SCUSATE...
            - Scritto da: Alfondo Maremoto
            - Scritto da: panda rossa

            A me serve per rintracciare alcune citazioni,
            che

            su tomi molto voluminosi e' parecchio

            utile.

            Se a te non serve non vedo perche' impedirne la

            funzionalita' a me che mi

            serve.

            Ma cosa vuoi rintracciare che sono lenti come una
            lumaca.Non ho mica fretta.

            Infatti quelli mica li compro.

            Io compro qualcosa di cui posso fruire

            liberamente visto che l'ho

            pagato.

            Tu vuoi tutto gratis altro che drm.Io voglio gratis quello che non deve essere pagato.

            E se lo legge, che in un paese che vanta una

            percentuale di lettori cosi' scarsa e' una bella

            vittoria per la

            cultura.

            Certo ragioni come le major, ogni download per te
            è un libro letto, vero? Sai quanti ce ne sono che
            scaricano film, li masterizzano e mettono ad
            ammuffire? Magari sopra c'è un XXXXX e loro
            pensano che è un film della disney.Ma allora se tu dici che tutta questa gente che scarica, neanche li guarda i files che ha scaricato, che ti frega se li scarica?Io sostengo che ogni libro scaricato e' un libro letto.Che non significa assolutamente mancato acquisto.Visto che le biblioteche pubbliche esistono da secoli.
            Ecco stessa sorte accadrà agli ebook, un sacco di
            piratini del pirl2pirl che scaricano e leggono 10
            righe a dire tanto.E tu lasciali fare, che ti frega.Scaricano senza leggere... preferisci che si droghino, forse?

            Se continui a disprezzare i fruitori non puoi

            pretendere di non venire trattato a pesciate in

            faccia qui

            dentro.

            Da chi da te? Anche, come vedi.
            E chi sei? Qui dentro mi conoscono come panda rossa.
            Chi ti conosce? Qui dentro in parecchi.
            Non è
            che se scrivi tutti i giorni le tue XXXXXXXte
            allora sono più valide degli altri.Io lascio giudicare a chi legge, che ha facolta' di rispondere e perfino di insultarmi se la censura permette.
            Io non disprezzo i fruitori, ma i piratini del
            pirl2pirl che non sono fruitori, ma solo
            parassiti.Io invece disprezzo quelli come te che insistono col difendere antiquati diritti di casta, e immeritate rendite.
    • Funz scrive:
      Re: MA SCUSATE...
      - Scritto da: Alfondo Maremoto
      ...volete mettere la bellezza di leggere un libro
      stampato? L'odore della carta, il piacere del
      tatto, la copertina, i caratteri ben leggibili?Ma basta! No, non vogliamo mettere.Dell'odore di carta muffa non ce ne frega niente, del peso della carta, delle pagine che si sgualciscono, dei caratteri che non si possono ingrandire e delle parole che non si possono cercare sul dizionario con un tocco facciamo volentieri a meno.
      Al contrario dell'ebook reader che con quel vetro
      e quello sfondo grigio sembra di leggere una
      bacheca
      comunale.

      Io credo che gli ebook reader piacciano tanto
      solo ai piratini del pirl2pirl che vogliono
      scaricare migliaia di libri a sbaf e ai nevrotici
      che vogliono avere un libro
      subito.
      Tanto i libri stampati costano così poco. Con
      Amazon Prime la spedizione è pure gratuita per
      libri che hanno prezzi risibili. Proprio oggi me
      ne è arrivato uno che costa 6 euro e mezzo.


      MA DAI! Ma quali ebook!

      Il libro lo puoi prestare, rivendere,
      sottolineare. Lo porti in giro senza paura di
      romperlo. Niente problemi di batterie, che anche
      se durano tanto con l'ebook reader ogni tanto va
      pur ricaricato... o che ti cada per
      terraTempo una generazione e sarai considerato un patetico relitto di un'epoca passata morta e sepolta. Sempre che non sarai passato all'ebook pure tu, causa scomparsa dei libri stampati :p
    • sfsf scrive:
      Re: MA SCUSATE...
      - Scritto da: Alfondo Maremoto
      ...volete mettere la bellezza di leggere un libro
      stampato? L'odore della carta, il piacere del
      tatto, la copertina, i caratteri ben leggibili?Vuoi mettere la praticità di un formato digitale?Vuoi mettere la deforestazione?vuoi mettere il trasporto fisico del libro e relativo inquinamento?Vuoi mettere la possibilità di duplicare il file?Vuoi mettere la portabilità?tieniti il tuo XXXXX di libro di carta se vuoi, caro feticista della cellulosa.così la prossima volta che ti leggi "come programmare in python" ti puoi anche leccare la copertina.
Chiudi i commenti