Microsoft, Novell e il Linux brevettato

di A. Del Rosso - Lo storico accordo tra i due big del software ha avvicinato come non mai la società di Gates al mondo open source. Una parte del quale teme che l'intesa sia foriera di sciagure. L'intervista di PI a Boccadamo (MS Italia)

Roma – Sul finire della scorsa settimana Microsoft e Novell hanno firmato un importante accordo che, come primo obiettivo, ha quello di migliorare l’interoperabilità tra Windows e la piattaforma Linux di Novell e fornire protezioni legali a utenti e sviluppatori.

L’accordo, come ha spiegato l’amministratore delegato di Microsoft Italia , Marco Comastri, ha tre aspetti : uno tecnico, relativo all’ottimizzazione dei software esistenti e allo sviluppo congiunto di nuove soluzioni e tecnologie; uno commerciale, che vedrà le due aziende impegnate nel marketing dei prodotti partoriti in seno all’alleanza; ed uno “brevettuale”, che permetterà l’uso di tecnologie di una partner nei prodotti dell’altra e garantirà a clienti e sviluppatori la protezione da cause legali relative alla violazione di brevetti. In particolare, la protezione coprirà tutti gli utenti di Open/SUSE Linux, sia desktop che server, e agli sviluppatori impegnati in progetti open source sponsorizzati da Novell.

Secondo Comastri, questa è la prima volta che un’azienda del settore open source accetta di pagare delle royalty per delle tecnologie brevettate. “Noi abbiamo un grande rispetto per la comunità open source, però pensiamo anche che questo mondo debba coesistere con la salvaguardia del diritto alla proprietà intellettuale, che per noi rimane un fattore decisivo per la spinta verso l’innovazione”, ha dichiarato Comastri a IlSole24Ore.com .

Molti membri della comunità open source temono che Microsoft stia provando a fare ciò che non è riuscito a SCO Group , ovvero far leva sui propri brevetti per tenere sotto scacco la comunità open source e pretendere royalty da tutti i distributori e utenti di Linux. Il big di Redmond nega tuttavia questa intenzione, affermando di voler far rispettare le sue proprietà intellettuali senza danneggiare i clienti e, soprattutto, senza la minaccia di guerre legali .

Altri hanno interpretato la partnership come il tentativo di Microsoft di iniettare i propri brevetti nel mondo open source , un mondo dove in genere le proprietà intellettuali vengono invece condivise tra tutta la comunità. Per questo motivo Novell è stata tacciata da alcuni supporter di Linux di “aver venduto l’anima al diavolo” in cambio di vantaggi che, in futuro, le si potrebbero persino ritorcere contro.

Chi ha più da perdere dall’alleanza tra Microsoft e Novell è Red Hat , che ha però minimizzato la portata dell’accordo pubblicando questa FAQ : qui l’azienda ha garantito che “non si comprometterà mai” con Microsoft, e ha ricordato che i propri clienti possono già godere di copertura legale per eventuali cause legate ai brevetti.

Per fare maggiore chiarezza sull’accordo tra Microsoft e Novell, Punto Informatico ha intervistato Pier Paolo Boccadamo , responsabile marketing della piattaforma Windows di Microsoft Italia. Punto Informatico: Quali benefici finanziari vi attendete dall’accordo con Novell?
Pier Paolo Boccadamo: Non abbiamo stilato alcun piano finanziario per il breve-medio periodo. L’accordo con Novell è soprattutto strategico, e ci consentirà di fidelizzare ulteriormente quei clienti che intendono adottare ambienti IT misti Windows/Linux.

PI: In che modo?
PPB: Aiutando i nostri clienti a tagliare i tempi di deployment di soluzioni ibride, e agevolandoli nella scelta della piattaforma di virtualizazione più adeguata alle loro esigenze. Ne trarremo anche vantaggi economici.

Pier Paolo Boccadamo, responsabile marketing della piattaforma Windows di Microsoft Italia PI: Microsoft otterrà delle royalty per ogni copia di SUSE Linux venduta. C’è chi afferma che questo viola la GPL, una licenza che ripudia le royalty in quanto attestazione di proprietà.
PPB: Tra Novell e Microsoft vi sarà uno scambio di royalty, ma questo nel pieno rispetto della licenza GPL che governa Linux. Novell ha accettato di pagare delle royalty ogni volta che includerà brevetti Microsoft nei propri software e, in modo reciproco, Microsoft pagherà royalty a Novell quando utilizzerà brevetti di quest’ultima.

PI: Detta così sembra cosa di tutti i giorni..
PPB: Quello con Novell non è stato un accordo facile da strutturare, e questo proprio per la diversa natura dei nostri modelli commerciali. Ci siamo tuttavia avvalsi della consulenza di alcuni fra i massimi esperti del settore per evitare qualsiasi violazione delle licenze open source.
Vorrei anche precisare, visto che questo punto è stato da molti ignorato o male interpretato, che quello con Novell non è un accordo di cross-licensing. Le due società non si sono scambiate brevetti, bensì l’impegno a non perseguire legalmente i propri clienti.

PI: C’è chi vede l’accordo con Novell come un modo per tentare di dividere, o quanto meno destabilizzare, la comunità open source. Che ne pensa?
PPB: Le assicuro che Microsoft non ha alcuna intenzione di dividere la comunità open source. Il nostro obiettivo non è divide et impera , ma rispondere alle esigenze dei nostri clienti, che ci chiedono a gran voce una migliore interoperabilità tra Windows e Linux. È dal 2003 che Microsoft sta tentando di aprire un dialogo con il mondo open source, e lo ha fatto collaborando con leader di questo settore come JBoss, XenSource, Zend ed ora Novell. PI: Microsoft ha precisato che le protezioni legali concordate con Novell hanno validità solo per gli utenti di SUSE Linux. Tuttavia si è detta aperta a stipulare accordi analoghi anche con altri distributori di software open source. L’impressione di molti è che Microsoft stia percorrendo la stessa strada di SCO Group, tentando riuscire là dove questa ha fino ad oggi fallito
PPB: Confermo che l’accordo tra Microsoft e Novell non è esclusivo, ma aperto a tutte le aziende del panorama open source interessate a collaborare con noi e a rispettare le proprietà intellettuali. Le nostre strategie non sono però assimilabili a quelle di SCO. Microsoft non intende utilizzare il proprio portafoglio di brevetti per un ritorno economico diretto, ma come strumento per migliorare l’interoperabilià tra piattaforme e per garantire una protezione legale ai clienti che utilizzano sia Windows che Linux. Una delle esigenze del mercato è quella di poter investire in tecnologie open source o commerciali senza il rischio di violare dei brevetti.

PI: L’accordo con Novell rappresenta quindi un modello che intende seguire anche in futuro?
PPB: Le intese con altre aziende del mercato open source, specie se piccole, non devono essere necessariamente strutturate sulla base dell’accordo con Novell.
Quello appena stipulato con Novell non è un accordo tattico, ma un’intesa bilaterale nata grazie agli appassionati sforzi di entrambe le aziende per soddisfare le esigenze dei comuni clienti. La nostra speranza è che i due mondi, quello del software closed e open source, riescano a parlarsi nel modo migliore possibile per accelerare l’innovazione e fornire ai clienti soluzioni più efficaci per ambienti eterogenei.

PI: L’operazione rappresenta un grande riconoscimento per Linux da parte di Microsoft, che sembra finalmente avallarne la qualità in molti ambiti
PPB: Linux e l’open source non hanno certo bisogno del riconoscimento di Microsoft. Come azienda, Microsoft non fa che adeguarsi alle richieste dei propri clienti: ad esempio, migliorare la versione di PHP per Windows o la virtualizzazione di Linux.

a cura di Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • roberto aprile scrive:
    office
    non riesco a scariacrlo
  • Anonimo scrive:
    MS cerca di tenere in salute...
    ...le sue uniche due vacche da soldi.Mentre quasi tutte le altre divisioni MS o sono in perdita, o al massimo in risicato pareggio, solo gli enormi utili di Windows e Office mantengono prospera MS, ma Office è a rischio.E intanto PS3, mesi e mesi prima del lancio europeo, pur essendo ancora una presenza virtuale sta già danneggiando le vendite di XBox360, tanto che EBGames sta offrendola scontata di 100 euro e la riprenderà indietro supervalutata a 300 euro per l'acquisto di PS3.
    • Anonimo scrive:
      Re: MS cerca di tenere in salute...
      - Scritto da:
      ...le sue uniche due vacche da soldi.
      Mentre quasi tutte le altre divisioni MS o sono
      in perdita, o al massimo in risicato pareggio,
      solo gli enormi utili di Windows e Office
      mantengono prospera MS, ma Office è a
      rischio.La divisione Server in perdita? Mi dici dove trovo i dati a riguardo?
      • Anonimo scrive:
        Re: MS cerca di tenere in salute...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...le sue uniche due vacche da soldi.

        Mentre quasi tutte le altre divisioni MS o sono

        in perdita, o al massimo in risicato pareggio,

        solo gli enormi utili di Windows e Office

        mantengono prospera MS, ma Office è a

        rischio.

        La divisione Server in perdita? Mi dici dove
        trovo i dati a
        riguardo?

        www.informazioniinventate.com
      • Anonimo scrive:
        Re: MS cerca di tenere in salute...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...le sue uniche due vacche da soldi.

        Mentre quasi tutte le altre divisioni MS o sono

        in perdita, o al massimo in risicato pareggio,

        solo gli enormi utili di Windows e Office

        mantengono prospera MS, ma Office è a

        rischio.

        La divisione Server in perdita? Mi dici dove
        trovo i dati a
        riguardo?

        Noooo, la divisione Server la conto assieme alla divisione SO... SO, sia desktop che server e suite Office sono le principali "cash cow" di MS.
    • Anonimo scrive:
      Puoi rosicare quanto vuoi...
      - Scritto da:
      E intanto PS3, mesi e mesi prima del lancio
      europeo, pur essendo ancora una presenza virtuale
      sta già danneggiando le vendite di XBox360, tanto
      che EBGames sta offrendola scontata di 100 euro e
      la riprenderà indietro supervalutata a 300 euro
      per l'acquisto di
      PS3.http://pc.ign.com/articles/744/744458p1.htmlconta quanti titoli PS3 ci sono nella top 10 dei giochi più attesi. Quanti? ZEROOOOOOOOOOOOO? Tutti Wii e 360! Ahahahaahhahahah!!!Oh sì tesoro, la tua PS3 sarà un fiasco colossale. Rosica quanto vuoi! E mi raccomando corri a trovarti un doppio lavoro per pagare i tuoi bei 599 euro dell'economica PS3 che avrà loading times degni della ultraveloce" PSP.Intanto gli utili di MS continuano a salire:http://www.ansa.it/tlc/ticker/2006-10-27_1277070.html
    • Kirisuto scrive:
      Re: MS cerca di tenere in salute...
      - Scritto da:
      [...]

      E intanto PS3, mesi e mesi prima del lancio
      europeo, pur essendo ancora una presenza virtuale
      sta già danneggiando le vendite di XBox360, tanto
      che EBGames sta offrendola scontata di 100 euro e
      la riprenderà indietro supervalutata a 300 euro
      per l'acquisto di
      PS3.Ah, sì, ho notato questa offerta in un centro commerciale...
  • Anonimo scrive:
    Re: Desolante
    In alcune cose hai ragione, ma per l'utente home che usa il programma tale quale nell'installazione di default e probabilmente ne utilizza attivamente quasi solo il Word Processor, mentre Spreadsheet e prog. di presentazione li usa quasi solo per aprire file che gli hanno inviato o ha trovato in rete, ha senso spendere per Office? Direi proprio di no.Ben venga Office per chi ha necessità delle sue funzioni, ma che chi lo vuole se lo paghi per intero e MS non scarichi su utenti home che pagano tanto per avere poche garanzie e pochissimi servizi post vendita in cambio, parte dei costi per renderlo più competitivo e appetibile per gli utenti "corporate".
    • Anonimo scrive:
      Re: Desolante
      A parte che esiste anche Works, un Office Basic non costa poi così tanto. E per visualizzare ci sono anche i visualizzatori.
      • Anonimo scrive:
        Re: Desolante
        - Scritto da:
        A parte che esiste anche Works, un Office Basic
        non costa poi così tanto. E per visualizzare ci
        sono anche i
        visualizzatori.Works? C'è di meglio.Office Basic? Per poco che costi, se mi basta Office Basic probabilmente non ho bisogno delle features orientate al lavoro di gruppo nelle grandi aziende che Office offre, tanto vale usare OOo.Intendiamoci, il mio discorso lo faccio partendo dal presupposto di essere un utente "singolo", home o piccolissima impresa che sia: per tali esigenze OOo è più che sufficiente.Qualsiasi azienda o ente che abbia beneficio superiore all'investimento dalle features avanzate di Office 2007, lo prenda, sarebbe stupido non farlo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Desolante

    Ti correggo volentieri, parli di SharePoint
    Server? Anche, Groove Server 2007, Project Server 2007 e Forms Server 2007.
    Solo che secondo me dovrebbero essere basati su
    standard aperti per favorire ulteriormente la
    collaborazione, invece si vanno a costruire di
    continuo sistemi che lasciano dialogare solo chi
    ha comprato il pacco (ops)
    pacchetto.Beh che sia un pacco è da vedere... potrebbe essere.Secondo me non si può dire a priori che una soluzione proprietaria sia un pacco... Dipende, alcune aziende sono non sono disposte ad adattarsi a un modello e preferiscono investire in un software customizzato/bile; altre aziende invece valutano che un dato prodotto offre tutto quello che a loro serve e ci investono volentieri prché in aggiunta approfitterebbero di una soluzione chiavi in mano, pronta all'uso con un impiego minimo di risorse e tempi.Il mondo è bello perché è vario anche in questo senso... :)Il fatto che poi tu veda un limite il legarsi a un prodotto/fornitore/tecnologia... beh anche quello può essere una scelta deliberata nell'ottica di avere la certezza che quel software sarà aggiornato/supportato/certificato.Del resto anche una tecnologia sviluppata in ambito open può diventare obsoleta ed essere abbandonata... in un caso del genere dover rifare tutto da zero o realizzare un porting verso altre soluzioni non è che sia un gran vantaggio.Saluti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Desolante
      - Scritto da:

      Ti correggo volentieri, parli di SharePoint

      Server?

      Anche, Groove Server 2007, Project Server 2007 e
      Forms Server
      2007.


      Solo che secondo me dovrebbero essere basati su

      standard aperti per favorire ulteriormente la

      collaborazione, invece si vanno a costruire di

      continuo sistemi che lasciano dialogare solo chi

      ha comprato il pacco (ops)

      pacchetto.

      Beh che sia un pacco è da vedere... potrebbe
      essere.
      Secondo me non si può dire a priori che una
      soluzione proprietaria sia un pacco... Dipende,
      alcune aziende sono non sono disposte ad
      adattarsi a un modello e preferiscono investire
      in un software customizzato/bile; altre aziende
      invece valutano che un dato prodotto offre tutto
      quello che a loro serve e ci investono volentieri
      prché in aggiunta approfitterebbero di una
      soluzione chiavi in mano, pronta all'uso con un
      impiego minimo di risorse e
      tempi.

      Il mondo è bello perché è vario anche in questo
      senso...
      :)Hai ragione e sono io il primo ad adottare soluzioni proprietarie (http://www.apple.com/it/server) ma se ho modo di appoggiare servizi su standard aperti non ci penso due volte e lo faccio, anche per garantire la logevità del servizio.
      Il fatto che poi tu veda un limite il legarsi a
      un prodotto/fornitore/tecnologia... beh anche
      quello può essere una scelta deliberata
      nell'ottica di avere la certezza che quel
      software sarà
      aggiornato/supportato/certificato.
      Del resto anche una tecnologia sviluppata in
      ambito open può diventare obsoleta ed essere
      abbandonata... in un caso del genere dover rifare
      tutto da zero o realizzare un porting verso altre
      soluzioni non è che sia un gran
      vantaggio.
      Se il formato .doc fosse stato reso pubblico in passato, non avremmo dovuto aspettare Office 2007 che garantisse la retrocompatibilità, ma avremmo fior di programmi che lo leggono e scrivono senza problemi.
  • pippo75 scrive:
    Quanti openoficari
    Premesso che anche io uso OpenOffice principalmente per due motivi:- E' gratis, Se openoffice, mi costava 500 euro, col cavolo che lo usavo ( siamo realisti ).- Il programma di disegno, per quello che mi serve e' il migliore che conosco, non e' perfetto in tutto, pero' dopo averne provati vari, continuo ad usarlo.Se molti continuano ad usare MSOffice, comunque ci sono anche i motivi...- molti programmi girano in realta' dentro MsOffice stesso, quindi....- Molti documenti girano ancora in formato Word ( anche se si sta diffondendo il PDF), qualcuno di voi si mette come garante per la compatibilita' di .DOC con OpenOffice.- Avete mai visto le lettere scritte in Excel?- Il correttore grammaticale ( per quei pochi che lo usano, da una mano e non da poco)Dite che non serve, allora togliete anche quello ortografico, vero che non azzeccano tutto, ma sono li solo per dare una mano, altrimenti tanto valore tornare al programma "Lettera 32".Per quelli che parlano del costo, MsOffice e' orientato piu' alle ditte, per casa forse e' meglio MsWorks.Al lavoro, molte volte basta OpenOffice, ma dire che il problema e' il costo...... Se non si spende per prendere gli utensili che servono.L'importante e' prendere quello che serve e non il superfluo e qui dipende da ogni singolo caso.
    • emulman scrive:
      Re: Quanti openoficari
      ed ecco allora che quando fai vedere che installando openoffice non hai rogne con la finanza e soprattutto risparmi cifre a 3 zeri (in euro), non so cosa deciderà il boss della ditta....
      • Anonimo scrive:
        Re: Quanti openoficari
        - Scritto da: emulman
        ed ecco allora che quando fai vedere che
        installando openoffice non hai rogne con la
        finanza e soprattutto risparmi cifre a 3 zeri (in
        euro), non so cosa deciderà il boss della
        ditta....Dipende se utilizza o no le possibilità che Office offre in più.
      • pippo75 scrive:
        Re: Quanti openoficari
        - Scritto da: emulman
        ed ecco allora che quando fai vedere che
        installando openoffice non hai rogne con la
        finanza e soprattutto risparmi cifre a 3 zeri
        (in euro), non so cosa deciderà il boss della
        ditta....Se non ha motivi che lo tengono ad usare MsOffice, come ad esempio - programmi che si basano su office.- necessita' di aprire documenti formato MSOffice.- altro che richiede MsOfficeallora non ci sono problemi.Digli che se poi apre in Cina oppure in India vedrebbe calare le cifre del costo del personale di altrettanti zero.
        • Anonimo scrive:
          Re: Quanti openoficari
          - Scritto da: pippo75
          - Scritto da: emulman

          ed ecco allora che quando fai vedere che

          installando openoffice non hai rogne con la

          finanza e soprattutto risparmi cifre a 3

          zeri (in euro), non so cosa deciderà il

          boss della ditta....
          Se non ha motivi che lo tengono ad usare
          MsOffice, come ad esempio
          - programmi che si basano su office.E su questo ti do' ragione...
          - necessita' di aprire documenti formato
          MSOffice.Su questo no !!! Pensa che stiamo usando opeoffice in ufficio per convertire dei files fatti con office 97 che office 2003 altrimenti non legge bene....Questo ha frantumato nei miei superiori ogni idea di affidabilita' da parte della "grande ditta" microsoft.
          - altro che richiede MsOfficeVarie ed eventuali, come dire tutto e niente.
          allora non ci sono problemi.
          Digli che se poi apre in Cina oppure in India
          vedrebbe calare le cifre del costo del
          personale di altrettanti zero.Come stanno facendo molti del resto.
          • pippo75 scrive:
            Re: Quanti openoficari


            - necessita' di aprire documenti formato

            MSOffice.

            Su questo no !!! Pensa che stiamo usando
            opeoffice in ufficio per convertire dei files
            fatti con office 97 che office 2003 altrimenti
            non legge
            bene....Non so cosa dirti, credevo che Office aprisse io suoi documenti Visto che non lo possiedo andavo sulla fiducia, al tempo avevo parlato con uno consigliandogli OpenOffice, mi aveva detto che teneva office aggiornato proprio per il problema dei file ( gli mandano gli ordini in formato .DOC ) e con Word mi diceva che non aveva problemi ad aprirli.Se gli garantivano che anche OO permetteva di aprirli...

            Varie ed eventuali, come dire tutto e niente.Avere mille modelli per MsOffice ( Word, Powerpoint, Publihser), potrebbe essere un vario che ti frena nel cambio.....
    • Kirisuto scrive:
      Re: Quanti openoficari
      - Scritto da: pippo75[...]
      Per quelli che parlano del costo,
      MsOffice e' orientato piu' alle ditte, per casa
      forse e' meglio
      MsWorks.Non ho idea se Works sia molto o poco migliorato dal '97, ma dopo averlo preso OEM col PC ho quasi subito sborsato altre palanche per prendermi Wordperfect Suite a causa delle limitazioni di Works che lo rendevano eccessivamente limitato pure per l'uso domestico, poi anni dopo sono passato a OOo, ma devo dire che l'assistenza offerta da Corel era veramente ottima, gentile e sollecita ai suoi tempi e perfino verso chi come me aveva sborsato una cifra decisamente bassa per la versione Academic.
      Al lavoro, molte volte basta OpenOffice, ma dire
      che il problema e' il costo...... Se non si
      spende per prendere gli utensili che
      servono.
      L'importante e' prendere quello che serve e non
      il superfluo e qui dipende da ogni singolo
      caso.Concordo, ben vengano i formati aperti per l'intercomunicabilità e ben venga la massima scelta per gli strumenti, che una volta garantita l'intercomunicabilità possono essere scelti con più libertà tenendo conto più dei propri gusti ed esigenze specifiche che per fattori cogenti imposti a danno dell'utente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Quanti openoficari
      Ottima analisi!Sono pienamente d'accordo con te.
  • Anonimo scrive:
    Come al solito la brutta copia di Apple
    Parlo di PowerPoint che paragonato a Keynote http://www.apple.com/it/iwork/keynote/rimane comunque indietro.Forse con la versione 2007 arriverà vicino alla versione '06 di Keynote (Live preview, temi e stili) http://en.wikipedia.org/wiki/Office_2007#New_features ma nel 2007 cosa presenterà Apple?Guardatevi una presentazione in Keynote ed una in PowerPoint, la seconda sembra fatta da dinosauri neanche l'antialiasing dei testi (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Come al solito la brutta copia di Ap
      - Scritto da:
      Parlo di PowerPoint che paragonato a Keynote
      http://www.apple.com/it/iwork/keynote/
      rimane comunque indietro.Forse si capisce meglio da qui http://www.apple.com/it/iwork/quicktour/keynote/
      • Anonimo scrive:
        Re: Come al solito la brutta copia di Ap
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Parlo di PowerPoint che paragonato a Keynote

        http://www.apple.com/it/iwork/keynote/

        rimane comunque indietro.

        Forse si capisce meglio da qui
        http://www.apple.com/it/iwork/quicktour/keynote/forse non avete idea di cosa state dicendo
        • Anonimo scrive:
          Re: Come al solito la brutta copia di Ap
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          Parlo di PowerPoint che paragonato a Keynote


          http://www.apple.com/it/iwork/keynote/


          rimane comunque indietro.

          Forse si capisce meglio da quihttp://www.apple.com/it/iwork/quicktour/keynote/
          forse non avete idea di cosa state dicendoTu li hai provati entrambi ?Che versioni ?Parlacene se li conosci cosi' bene.
    • Anonimo scrive:
      Re: Come al solito la brutta copia di Ap
      - Scritto da:
      Guardatevi una presentazione in Keynote ed una
      in PowerPoint, la seconda sembra fatta da
      dinosauri neanche l'antialiasing dei testi
      (rotfl)Balle!
      • Anonimo scrive:
        Re: Come al solito la brutta copia di Ap
        - Scritto da:
        - Scritto da:


        Guardatevi una presentazione in Keynote ed una

        in PowerPoint, la seconda sembra fatta da

        dinosauri neanche l'antialiasing dei testi

        (rotfl)

        Balle!Quoto. I macachi pensassero ai loro files di sistema criptati, che è meglio.
        • Anonimo scrive:
          Re: Come al solito la brutta copia di Ap
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          - Scritto da:




          Guardatevi una presentazione in Keynote ed
          una


          in PowerPoint, la seconda sembra fatta da


          dinosauri neanche l'antialiasing dei testi


          (rotfl)



          Balle!

          Quoto. I macachi pensassero ai loro files di
          sistema criptati, che è
          meglio.ad esempio?dai be8ino ce lo fai un esempio?
  • Anonimo scrive:
    Bruttino
    Lo provato un po' e devo dire che mi fa un po' schifo... voi cosa ne pensate?
  • Anonimo scrive:
    Le novità...
    http://en.wikipedia.org/wiki/Office_2007 ecco l'elenco completo!
  • Webmasto scrive:
    Open Office e cellulari/palmari
    Anch'io per lavoro ho scelto di abbandonare Office per OpenOffice, il costo anche di poche licenze per una piccola attività è davvero troppo pesante.L'unico problema è che OO non ha un clone di Outlook, e se per posta, calendario e to-do mi posso arrangiare con Thunderbird+Lightning, per le note e soprattutto la sincronizzazione con i cellulari/palmari Symbian/PocketPC non c'è ancora una applicazione sostitutiva.Ho guardato in giro, neanche Evolution possiede la sincronizzazione (oltre al fatto che la versione per win per ora fa schifo ed è davvero inutilizzabile), dal mondo open source l'unica soluzione è gnokii per Linux, ancora in stato un pò embrionale.Per quanto mi riguarda una volta che anche questa mancanza sarà coperta, il mio passaggio a Linux diventerà molto probabile :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Open Office e cellulari/palmari
      - Scritto da: Webmasto
      Anch'io per lavoro ho scelto di abbandonare
      Office per OpenOffice, il costo anche di poche
      licenze per una piccola attività è davvero troppo
      pesante.

      L'unico problema è che OO non ha un clone di
      Outlook, e se per posta, calendario e to-do mi
      posso arrangiare con Thunderbird+Lightning, per
      le note e soprattutto la sincronizzazione con i
      cellulari/palmari Symbian/PocketPC non c'è ancora
      una applicazione
      sostitutiva.

      Ho guardato in giro, neanche Evolution possiede
      la sincronizzazione (oltre al fatto che la
      versione per win per ora fa schifo ed è davvero
      inutilizzabile), dal mondo open source l'unica
      soluzione è gnokii per Linux, ancora in stato un

      embrionale.

      Per quanto mi riguarda una volta che anche questa
      mancanza sarà coperta, il mio passaggio a Linux
      diventerà molto probabile
      :-)http://www.linux.com/article.pl?sid=06/01/06/233210
      • Webmasto scrive:
        Re: Open Office e cellulari/palmari
        Grazie per il link, anche se copre solo le periferiche Palm OS, purtroppo non c'è, o non ho trovato ancora, copertura per PocketPC e (soprattutto, essendo il mio caso personale) Nokia/Symbian :-)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 novembre 2006 10.58-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    OpenOffice e' meglio!
    Formati aperti, totalmente interoperabili, stabile, non crasha mai, fa TUTTO e di piu', gli manca solo il caffe': questo e' Openoffice, che oggi e' pure a 64bit con dizionari in tutte le lingue del mondo.Per qualsiasi ambito non vedo perche' si dovrebbe comprare un prodotto costoso e spesso usato al 10% come Office di MS.Se uno vole il support commerciale a pagamento, puo' pagare anche per OpenOffice, molti questo non lo sanno.
    • Anonimo scrive:
      Allora come mai...
      - Scritto da:

      Formati aperti, totalmente interoperabili,
      stabile, non crasha mai, fa TUTTO e di piu', gli
      manca solo il caffe': questo e' Openoffice, che
      oggi e' pure a 64bit con dizionari in tutte le
      lingue del
      mondo.

      Per qualsiasi ambito non vedo perche' si dovrebbe
      comprare un prodotto costoso e spesso usato al
      10% come Office di
      MS.

      Se uno vole il support commerciale a pagamento,
      puo' pagare anche per OpenOffice, molti questo
      non lo
      sanno.Allora come mai cercando su google "microsoft office sucks" e "openoffice sucks" i risultati sono i seguenti:Risultati 1 - 2 su 2 per "microsoft office sucks". (0,26 secondi) Risultati 1 - 10 su circa 714 per "openoffice sucks". (0,20 secondi) Come te lo spieghi se il tuo bell'openoffice è così tanto perfetto?
      • Anonimo scrive:
        Re: Allora come mai...
        - Scritto da:
        Risultati 1 - 10 su circa 714 per "openoffice
        sucks". (0,20 secondi)


        Come te lo spieghi se il tuo bell'openoffice è
        così tanto
        perfetto?Se valuti i programmi in questo modo, mi sa che di informatica ci capisci meno di zero.OO non e' perfetto, la roba perfetta non esiste. Solo che per ambiti smallbusiness e' una scelta eccellente ormai, e' un software maturo e stabile. E se ti serve assistenza commerciale, c'e' pure quella ormai, basta andare su www.openoffice.org e cercare le ditte che la fanno nel proprio paese. OO non e' un buon software perche' e' gratis, ma perche' appunto e' un buon software e basta, e se serve assistenza la si paga, come qualsiasi software.Informati prima di fare le ricerchine come all'asilo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Allora come mai...
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          Risultati 1 - 10 su circa 714 per "openoffice

          sucks". (0,20 secondi)





          Come te lo spieghi se il tuo bell'openoffice è

          così tanto

          perfetto?

          Se valuti i programmi in questo modo, mi sa che
          di informatica ci capisci meno di
          zero.

          OO non e' perfetto, la roba perfetta non esiste.
          Solo che per ambiti smallbusiness e' una scelta
          eccellente ormai, e' un software maturo e
          stabile. E se ti serve assistenza commerciale,
          c'e' pure quella ormai, basta andare su
          www.openoffice.org e cercare le ditte che la
          fanno nel proprio paese. OO non e' un buon
          software perche' e' gratis, ma perche' appunto e'
          un buon software e basta, e se serve assistenza
          la si paga, come qualsiasi
          software.

          Informati prima di fare le ricerchine come
          all'asilo.Non hai risposto alla domanda. Se è un buon software allora perchè c'è tutta quella gente che dice che fa schifo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Allora come mai...
            Mah, non è che forse quelli che scrivono "open office sucks" sono quelli che cercano di farli girare le macro vba ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Allora come mai...

            Non hai risposto alla domanda. Se è un buon
            software allora perchè c'è tutta quella gente che
            dice che fa
            schifo?Molto semplice, perché non lo sanno usaree si aspettano una suite compatible conOffice di MS. Compatibile spesso vieneinteso compatibile sin nei minimi dettagli,dai font, alla formattazione perfino ai bachi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Allora come mai...
        - Scritto da:

        - Scritto da:



        Formati aperti, totalmente interoperabili,

        stabile, non crasha mai, fa TUTTO e di piu', gli

        manca solo il caffe': questo e' Openoffice, che

        oggi e' pure a 64bit con dizionari in tutte le

        lingue del

        mondo.



        Per qualsiasi ambito non vedo perche' si
        dovrebbe

        comprare un prodotto costoso e spesso usato al

        10% come Office di

        MS.



        Se uno vole il support commerciale a pagamento,

        puo' pagare anche per OpenOffice, molti questo

        non lo

        sanno.

        Allora come mai cercando su google "microsoft
        office sucks" e "openoffice sucks" i risultati
        sono i
        seguenti:

        Risultati 1 - 2 su 2 per "microsoft office
        sucks". (0,26 secondi)


        Risultati 1 - 10 su circa 714 per "openoffice
        sucks". (0,20 secondi)


        Come te lo spieghi se il tuo bell'openoffice è
        così tanto
        perfetto?premesso che il tuo discorso non sta in piedi (pure io posso dire che final fantasy sucks, vuol dire che è realmente così? ma per piacere)mi pare chiaro che openoffice tu lo chiami "openoffice"...ma mi vuoi veramente far credere che microsoft office lo chiami "microsoft office"? e non semplicemente "office"? o magari "ms office"? dai, su, a chi vuoi darla a bere? asd
        • Anonimo scrive:
          Re: Allora come mai...
          - Scritto da:
          premesso che il tuo discorso non sta in piedi
          (pure io posso dire che final fantasy sucks, vuol
          dire che è realmente così? ma per
          piacere)
          mi pare chiaro che openoffice tu lo chiami
          "openoffice"...ma mi vuoi veramente far credere
          che microsoft office lo chiami "microsoft
          office"? e non semplicemente "office"? o magari
          "ms office"? dai, su, a chi vuoi darla a bere?
          asdE come lo chiamano visto che OFFICE vuol dire semplicemente ufficio?
    • Athlon64 scrive:
      Re: OpenOffice e' meglio!
      Io a Word non rinuncerò tanto facilmente, ci dev'essere qualcosa di almeno equivalente... il word processor di OpenOffice.Org non solo non è all'altezza, ma ha pure un'interfaccia molto scomoda e limitata. Invece per Excel o PowerPoint, visto che li uso poco e li conosco poco, invece, potrei passare tranquillamente a OpenOffice.Org o anche a KOffice.
      stabile, non crasha maiOffice 2003 non mi è mai crashato ed è stabilissimo.
      fa TUTTO e di piu', gli
      manca solo il caffe'Non fa TUTTO e non lo fa nella maniera migliore, infatti TU, sì proprio TU, qualche riga più in basso scrivi:
      Per qualsiasi ambito non vedo perche' si dovrebbe
      comprare un prodotto costoso e spesso usato al
      10% come Office di
      MS.Se uno usa il 10% di MS Office ed è quello che avrebbe con OpenOffice.Org, allora è un'ammissione che OpenOffice.Org non fa TUTTO...
    • Anonimo scrive:
      Re: OpenOffice e' meglio!
      Per una piccola azienda o per scopi personali openoffice va benissimo (anche wordpad a dire il vero). Ma per aziende di medie dimensioni dove lo scambio e la collaborazione per i documenti è prassi quotidiana, questo Office presente feature veramente importanti (vedi le versioni server).Saluti
  • Anonimo scrive:
    OpenOffice é ottimo per le letterine...
    ...MsOffice é per i conduttori.
    • Anonimo scrive:
      Re: OpenOffice é ottimo per le letterine
      - Scritto da:
      ...MsOffice é per i conduttori.Sei un troll e non sai di cosa parli.
    • Anonimo scrive:
      Re: OpenOffice é ottimo per le letterine
      - Scritto da:
      ...MsOffice é per i conduttori.Conduttori de che? Non è che sei parente di clippy?
      • ciko scrive:
        [OT]
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...MsOffice é per i conduttori.

        Conduttori de che? Non è che sei parente di
        clippy?ha fatto una battuta: letterine-
        schedine-
        donnine della tv-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 novembre 2006 14.22-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    La recensione (in inglese)
    http://www.winsupersite.com/reviews/office2007_beta2_tr.asp
  • Anonimo scrive:
    Office 2007 ora è al completo sfascio
    "Microsoft definisce Office 2007 "il più significativo miglioramento ad Office degli ultimi 10 anni"," bhè, ci voleva poco: mentre tutti [noi] cliccavamo sull'iconcina pdf per esportare un qualsiasi file, con Offizio ti toccava installare una stampante virtuale (che bisogna configurare a attento che là e attento che qua.nuova installazione? ricomincia da capo ad installare tutti i tool!) ... "ponendo la nuova suite sullo stesso piano di importanza di Windows Vista." andiamo proprio bene, allora (rotfl) :D M$Offiz : 4-500 in mediocrità... OOffice : 0 di innovazioni...get http://it.openoffice.org/ciaops: se credono che in ditta da me entri questa cosa, bhuahahahaha, grasse risate :D aspetta che arrivi il solito rappresentante pir*a by M$... :D(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Office 2007 ora è al completo sfasci
      - Scritto da:
      "Microsoft definisce Office 2007 "il più
      significativo miglioramento ad Office degli
      ultimi 10
      anni","

      bhè, ci voleva poco: mentre tutti [noi]
      cliccavamo sull'iconcina pdf per esportare un
      qualsiasi file, con Offizio ti toccava installare
      una stampante virtuale (che bisogna
      configurare a attento che là e attento che
      qua.
      nuova installazione? ricomincia da capo ad
      installare tutti i
      tool!) ...

      "ponendo la nuova suite sullo stesso piano di
      importanza di Windows
      Vista."

      andiamo proprio bene, allora (rotfl) :D

      M$Offiz : 4-500 in mediocrità...
      OOffice : 0 di innovazioni...
      get http://it.openoffice.org/

      ciao

      ps: se credono che in ditta da me entri questa
      cosa, bhuahahahaha, grasse risate :D aspetta che
      arrivi il solito rappresentante pir*a by M$...
      :D(rotfl)(rotfl)PDF Creator e crei PDF da qualsiasi programma che sia office o meno gratuitamente. Ma immagino che non tu non lo sappia...
      • emulman scrive:
        Re: Office 2007 ora è al completo sfasci
        - Scritto da:
        PDF Creator e crei PDF da qualsiasi programma che
        sia office o meno gratuitamente. Ma immagino che
        non tu non lo
        sappia...vallo a dire alle segretarie che hanno fatto mesi di corsi e lunghe ore di pratica per imparare a incolonnare dati sotto Excel e fare le somme, digli quant'è bello Office 2007 e quelle piuttosto passano a OpenOffice perchè almeno fa tutte le cose che facevano prima, invece di dover magari fare un altro mese di corso e dover imparare che per scrivere in grassetto non devi clcicare sul pulsante B ma devi scegliere il tab giusto...
        • Anonimo scrive:
          Re: Office 2007 ora è al completo sfasci
          - Scritto da: emulman

          - Scritto da:


          PDF Creator e crei PDF da qualsiasi programma
          che

          sia office o meno gratuitamente. Ma immagino che

          non tu non lo

          sappia...

          vallo a dire alle segretarie che hanno fatto mesi
          di corsi e lunghe ore di pratica per imparare a
          incolonnare dati sotto Excel e fare le somme,
          digli quant'è bello Office 2007 e quelle
          piuttosto passano a OpenOffice perchè almeno fa
          tutte le cose che facevano prima, invece di dover
          magari fare un altro mese di corso e dover
          imparare che per scrivere in grassetto non devi
          clcicare sul pulsante B ma devi scegliere il tab
          giusto...Ehm ma l'hai provato? Ha una gui a prova di bamba.
          • emulman scrive:
            Re: Office 2007 ora è al completo sfasci
            - Scritto da: http://www.winsupersite.com/images/showcase/office

            Come mai se l'hai provato non hai visto
            l'evidentissimo tasto del
            grassetto?

            A quanto pare stravedi per openoffice, ma non
            vedi le finestre
            office?O che beeella la grafica!! mi sembra di giocare ad Halo 2...LO VOGLIOOOOOO!!!MORALE:vallo a dire a chi ha imparato appena ad usare word ed excel 2003...ti assicuro che da tanet parti stanno buttando via office in favore di openoffice, epr non dover spendere migliaia di euro!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Office 2007 ora è al completo sfasci
            - Scritto da: emulman

            - Scritto da:
            http://www.winsupersite.com/images/showcase/office



            Come mai se l'hai provato non hai visto

            l'evidentissimo tasto del

            grassetto?



            A quanto pare stravedi per openoffice, ma non

            vedi le finestre

            office?

            O che beeella la grafica!! mi sembra di giocare
            ad Halo 2...LO
            VOGLIOOOOOO!!!

            MORALE:vallo a dire a chi ha imparato appena ad
            usare word ed excel 2003...ti assicuro che da
            tanet parti stanno buttando via office in favore
            di openoffice, epr non dover spendere migliaia di
            euro!!!Intanto dicci come mai l'hai provato e non hai visto l'evidentissimo il tasto del grassetto. Sto aspettando!
          • Madder scrive:
            Re: Office 2007 ora è al completo sfasci
            Non sono il tipo di prima... comunque ti sembrerà incredibile, ma per alcune (molte) persone, non trovare più l'iconcina allo stesso identico posto di prima è un dramma. Prova... prendi un po' di utenti molto "basic" e spostagli le toolbar in xp o 2003. Poi goditi lo spettacolo ! madder
      • Anonimo scrive:
        Re: Office 2007 ora è al completo sfasci
        - Scritto da:
        PDF Creator e crei PDF da qualsiasi programma che
        sia office o meno gratuitamente. OpenOffice lo fa SENZA INSTALLARE NULLA, zero.Devi solo cliccare su un'inconcina, e puoi pure segnare digitalmente il PDF con la firma digitale che ora ha per valore legale.OpenOffice ormai e' molto piu' produttivo, non c'e' storia, prima di tutto perche c'e' una community che aggiunge features in base alle reali esigenze delle persone e delle aziende, non c'e' nulla di imposto dall'alto come in MSOffice.
      • Anonimo scrive:
        Re: Office 2007 ora è al completo sfasci
        - Scritto da:

        PDF Creator e crei PDF da qualsiasi programma che
        sia office o meno gratuitamente. Ma immagino che
        non tu non lo
        sappia...Bè? Un programma esterno: tutto ciò che manca si può aggiungere con un programma esterno, ma, appunto, manca!Poi ne ho provati diversi, non sono così immediati (insomma il bottoncino con l'icona pdf fa la sua marcia figura), ma soprattutto, sebbene molti siano gratuiti per uso domestico, non ne ho visti di gratuiti a scopo commerciale.
    • Anonimo scrive:
      Re: Office 2007 ora è al completo sfascio
      Te continui a ragionare così e poi ti lamenti che sei disoccupato.Bravo
  • Anonimo scrive:
    ALTRO CHE OFFICE E OPENOFFICE.
    La carta e penna dovrebbero costringere ad usare chi è così fanatico da fare tiferie da stadio verso entrambi i prodotti.E poi vediamo se gli passa la voglia di sprecare tempo con posts da fanatici.
  • Anonimo scrive:
    ALTRO CHE OPEN OFFICE
    menytre openoffice e' fermo a vecchi schemi concettuali ereditati da word 97, il nuovo office ' molto piu' completo, trasformandosi immediatamente in uno strumento produttivo di grande efficienza. Soldi ben spesi, un investimento per il futuro.
    • Anonimo scrive:
      Re: ALTRO CHE OPEN OFFICE
      - Scritto da:
      menytre openoffice e' fermo a vecchi schemi
      concettuali ereditati da word 97, il nuovo office
      ' molto piu' completo, trasformandosi
      immediatamente in uno strumento produttivo di
      grande efficienza.


      Soldi ben spesi, un investimento per il futuro.Tientela tu l'interfaccia futuristica e il correttore che ti corregge ancor prima che tu scriva il testo stile Star Trek.
    • emulman scrive:
      Re: ALTRO CHE OPEN OFFICE
      - Scritto da:
      menytre openoffice e' fermo a vecchi schemi
      concettuali ereditati da word 97, il nuovo office
      ' molto piu' completo, trasformandosi
      immediatamente in uno strumento produttivo di
      grande efficienza.


      Soldi ben spesi, un investimento per il futuro.beh se per te 400-500 euro per scrivere una lettera a mammà sono ben spesi contento tu..son soldi tuoi, io mi tengo OpenOffice che per scrivere lettere a mammà basta e avanza e soprattutto è GRATIS!!
      • Anonimo scrive:
        Re: ALTRO CHE OPEN OFFICE
        - Scritto da: emulman

        - Scritto da:

        menytre openoffice e' fermo a vecchi schemi

        concettuali ereditati da word 97, il nuovo
        office

        ' molto piu' completo, trasformandosi

        immediatamente in uno strumento produttivo di

        grande efficienza.





        Soldi ben spesi, un investimento per il futuro.

        beh se per te 400-500 euro per scrivere una
        lettera a mammà sono ben spesi contento tu..son
        soldi tuoi, io mi tengo OpenOffice che per
        scrivere lettere a mammà basta e avanza e
        soprattutto è
        GRATIS!!basta il notepad, per quello.
        • Guybrush scrive:
          Re: ALTRO CHE OPEN OFFICE
          - Scritto da:

          - Scritto da: emulman



          - Scritto da:


          menytre openoffice e' fermo a vecchi schemi


          concettuali ereditati da word 97, il nuovo

          office


          ' molto piu' completo, trasformandosi


          immediatamente in uno strumento produttivo di


          grande efficienza.








          Soldi ben spesi, un investimento per il
          futuro.



          beh se per te 400-500 euro per scrivere una

          lettera a mammà sono ben spesi contento tu..son

          soldi tuoi, io mi tengo OpenOffice che per

          scrivere lettere a mammà basta e avanza e

          soprattutto è

          GRATIS!!

          basta il notepad, per quello.Quello di linux, dici? Si, ci sono editor di testo davanti ai quali Notepad.exe si fa venire le coliche.Cmq non e' cosi' male eh?Solo...U: Utente della rete aziendaleI: Io (Amministratore)U: aiuto, non riesco ad aprire il documento Sarchiapone.doc I: che versione hai di office?U: CHE?(dopo le spiegazioni su come fare a capire la versione)U: 2000I: a me il documento risulta essere stato creato con Office 2003U: e allora? Mi installo O2k3?I: non puoi, ci vuole la licenza, apri Open OfficeU: CHE?!?(altre spiegazioni)U: Ah Chebbello, ora si vede, posso lavorarci?I: No! Salva il file e riaprilo con Office2000.NB: questa procedura, ovviamente, fallisce quando ci sono delle macro che contengono elementi non standard (tipo DLL e altre pucchiacche esterne scritte apposta per una certa versione di Office).Insomma Open Office, attualmente, e' l'ufficiale risolutore di scazzi tra le versioni di Office.E sempre per la cronaca: a casa tutti i dipendenti dell'azienda dove lavoro hanno eliminato la copia pirata di Office in favore di Open Office.
          GT
    • Anonimo scrive:
      bleah!
      - Scritto da:
      menytre openoffice e' fermo a vecchi schemi
      concettuali ereditati da word 97, il nuovo office
      ' molto piu' completo, trasformandosi
      immediatamente in uno strumento produttivo di
      grande efficienza.


      Soldi ben spesi, un investimento per il futuro.bleah, *bellezza* e *piacere*.
    • Anonimo scrive:
      Re: ALTRO CHE OPEN OFFICE
      [BEGIN SPOT]- Scritto da: pirla
      menytre openoffice e' fermo a vecchi schemi
      concettuali ereditati da word 97, il nuovo office
      ' molto piu' completo, trasformandosi
      immediatamente in uno strumento produttivo di
      grande efficienza.


      Soldi ben spesi, un investimento per il futuro.[END SPOT]lo spam puoi anche ficcartelo li.e non scordare di cliccare su salva.
    • Anonimo scrive:
      Re: ALTRO CHE OPEN OFFICE
      - Scritto da:
      menytre openoffice e' fermo a vecchi schemi
      concettuali ereditati da word 97, il nuovo office
      ' molto piu' completo, trasformandosi
      immediatamente in uno strumento produttivo di
      grande efficienza.


      Soldi ben spesi, un investimento per il futuro.attento, hai un generatore di stronzate vuote attivato.
      • Anonimo scrive:
        Re: ALTRO CHE OPEN OFFICE
        - Scritto da:
        attento, hai un generatore di stronzate vuote
        attivato.e tu ne hai due.
        • Anonimo scrive:
          Re: ALTRO CHE OPEN OFFICE
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          attento, hai un generatore di stronzate vuote

          attivato.

          e tu ne hai due.si, te e il tuo generatore di strunzete...ora ti levi dalle OO ?
    • Anonimo scrive:
      Re: ALTRO CHE OPEN OFFICE
      - Scritto da:
      menytre openoffice e' fermo a vecchi schemi
      concettuali ereditati da word 97, il nuovo office
      ' molto piu' completo, trasformandosi
      immediatamente in uno strumento produttivo di
      grande efficienza.


      Soldi ben spesi, un investimento per il futuro...di Microsoft! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: ALTRO CHE OPEN OFFICE
      - Scritto da:
      menytre openoffice e' fermo a vecchi schemi
      concettuali ereditati da word 97, il nuovo office
      ' molto piu' completo, trasformandosi
      immediatamente in uno strumento produttivo di
      grande efficienza.


      Soldi ben spesi, un investimento per il futuro.La solita Trollata.Mi atestimonianza: io pur lavorando come scrittore/sceneggiaotre a tempo pieno, ho TOTALMENTE eradicato MSOffice, pur avendolo originale con licenza. Da quando sto con OpenOffice (circa 1 anno), sono *doppiamente* produttivo, perche' l'interfaccia e ' piu' a misura d'uomo, senza decine di menu inutili per fare cose inutili, e uso formati aperti che posso dare a chiunque su qualsiasi piattaforma senza costringere la gente a installarsi programmi proprietari come facevo prima.La prossima volta che fai l'uomo sandwitch per la Ms, magari prima informati o magari prima provalo, OpenOffice.
      • Anonimo scrive:
        Re: ALTRO CHE OPEN OFFICE
        Certo che anche tu.. dire che sei doppiamente produttivo e che costringevi gli altri ad installare sw proprietari...Santo cielo.. Mai sentito parlare di "salva con nome"... o di personalizzazione dei menu.. o di fogli di stile..Che facevi, una lettera e un comando di menu?
      • Anonimo scrive:
        Re: ALTRO CHE OPEN OFFICE
        - Scritto da:
        Mi atestimonianza: io pur lavorando come
        scrittore/sceneggiaotre a tempo pieno, ho
        TOTALMENTE eradicato MSOffice, pur avendolo
        originale con licenza. Da quando sto con
        OpenOffice (circa 1 anno), sono *doppiamente*
        produttivo, perche' l'interfaccia e ' piu' a
        misura d'uomo, senza decine di menu inutili per
        fare cose inutili, e uso formati aperti che posso
        dare a chiunque su qualsiasi piattaforma senza
        costringere la gente a installarsi programmi
        proprietari come facevo
        prima.Ma tu l'hai provato Office 2007? Perchè se lo provi ti rendi conto che quello che tu hai descritto l'ottieni (oltre a molte più altre cose).
        • Anonimo scrive:
          Re: ALTRO CHE OPEN OFFICE
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          Mi atestimonianza: io pur lavorando come

          scrittore/sceneggiaotre a tempo pieno, ho

          TOTALMENTE eradicato MSOffice, pur avendolo

          originale con licenza. Da quando sto con

          OpenOffice (circa 1 anno), sono *doppiamente*

          produttivo, perche' l'interfaccia e ' piu' a

          misura d'uomo, senza decine di menu inutili per

          fare cose inutili, e uso formati aperti che
          posso

          dare a chiunque su qualsiasi piattaforma senza

          costringere la gente a installarsi programmi

          proprietari come facevo

          prima.

          Ma tu l'hai provato Office 2007?
          Perchè se lo provi ti rendi conto che quello che
          tu hai descritto l'ottieni (oltre a molte più
          altre cose).Probabilmente si e' gia' posto la domanda : mi servono tutte quelle altre cose ? E si e' risposto di no.
    • Anonimo scrive:
      Re: ALTRO CHE OPEN OFFICE
      Quoto tutto. Non c'è paragone, per usi professionali ovviamente.
      • Anonimo scrive:
        Re: ALTRO CHE OPEN OFFICE
        - Scritto da:
        Quoto tutto. Non c'è paragone, per usi
        professionali
        ovviamente.che ovviamente coprono lo 0.5% dell'utenza di office attuale
    • Anonimo scrive:
      Re: ALTRO CHE OPEN OFFICE
      Bella compy di programmi ...Il problema di fondo è che chi ha Office lo usa solo per scrivere ... si comprano Office e poi 10 programi terzi per fare quello che Office offre ...
  • Angelone scrive:
    OPEN OFFICE
    E' completo da un pezzo, è free ed è compatibile con l'office di base.Chi vuole ancora prodotti MS ??
    • Anonimo scrive:
      Re: OPEN OFFICE
      - Scritto da: Angelone
      E' completo da un pezzo, è free ed è compatibile
      con l'office di
      base.

      Chi vuole ancora prodotti MS ??Tientela tu l'interfaccia stile 800 e il correttore ortografico degno di notepad.
      • Anonimo scrive:
        Re: OPEN OFFICE
        - Scritto da:
        Tientela tu l'interfaccia stile 800 e il
        correttore ortografico degno di
        notepad.Non sai di cosa parli, e' evidente.
    • Anonimo scrive:
      bleah!
      - Scritto da: Angelone
      E' completo da un pezzo, è free ed è compatibile
      con l'office di
      base.bleah, *orrore* e *disgusto*.
    • Anonimo scrive:
      Re: OPEN OFFICE
      Chi ha un lavoro!
      • Anonimo scrive:
        Re: OPEN OFFICE
        Intanto open office mi evita di pagare tanti eurini di licenza sul portatile che uso per il lavoro.......con linux e openoffice riesco a fare le stesse identiche cose senza pagare 2 costose licenze!!!!!Office ancora è migliore, ma voglio vedere tra voi entusiasti chi è che lo ha davvero pagato!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: OPEN OFFICE
          - Scritto da:
          Intanto open office mi evita di pagare tanti
          eurini di licenza sul portatile che uso per il
          lavoro.......con linux e openoffice riesco a fare
          le stesse identiche cose senza pagare 2 costose
          licenze!!!!!
          Office ancora è migliore, ma voglio vedere tra
          voi entusiasti chi è che lo ha davvero
          pagato!!!Per la cronaca Office da licenza si può installare sia su un pc fisso che su uno portatile contemporaneamente.
          • Anonimo scrive:
            Re: OPEN OFFICE
            - Scritto da:

            Per la cronaca Office da licenza si può
            installare sia su un pc fisso che su uno
            portatile
            contemporaneamente. Va bene, ma non hai dato la risposta. Quanti di voi hanno pagato regolare licenza per Office? E' ovvio che si parla di utenza casalinga e non in ambito lavorativo. Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: OPEN OFFICE
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            Per la cronaca Office da licenza si può

            installare sia su un pc fisso che su uno

            portatile

            contemporaneamente.

            Va bene, ma non hai dato la risposta. Quanti di
            voi hanno pagato regolare licenza per Office? E'
            ovvio che si parla di utenza casalinga e non in
            ambito
            lavorativo.

            CiaoIo attualmente ho la basic originale comprata assieme al PC.
          • Anonimo scrive:
            Re: OPEN OFFICE

            Va bene, ma non hai dato la risposta. Quanti di
            voi hanno pagato regolare licenza per Office? E'
            ovvio che si parla di utenza casalinga e non in
            ambito
            lavorativo.posso garantire che anche in ambito lavorativo non proprio tutti hanno tutti gli office installati con regolare licenza
      • Anonimo scrive:
        Re: OPEN OFFICE
        - Scritto da:
        Chi ha un lavoro!...Non usa piu' MSOffice.
  • Madder scrive:
    interfaccia
    Io avevo provato la beta, ma sinceramente trovo la nuova interfaccia un po' fastidiosa. Ammetto di non averci investito tantissimo tempo, ma nel periodo di prova mi sono più volte ritrovato a cercare la maledetta iconcina persa in mezzo a mille altre iconcine. Probabilmente sono troppo abituato a trovare determinate funzioni in determinati punti dell'interfaccia. Immagino però sarà un problema anche per chi si era scritto sui foglietti che per mettere in grassetto deve cliccare sulla B (o la G) scura. madder
    • Anonimo scrive:
      Re: interfaccia
      - Scritto da: Madder
      Io avevo provato la beta, ma sinceramente trovo
      la nuova interfaccia un po' fastidiosa.


      Ammetto di non averci investito tantissimo tempo,
      ma nel periodo di prova mi sono più volte
      ritrovato a cercare la maledetta iconcina persa
      in mezzo a mille altre iconcine.

      Probabilmente sono troppo abituato a trovare
      determinate funzioni in determinati punti
      dell'interfaccia.


      Immagino però sarà un problema anche per chi si
      era scritto sui foglietti che per mettere in
      grassetto deve cliccare sulla B (o la G) scura.


      madderIo credevo che per poter mettere il grassetto bisognasse ricalcare con un pennarello a punta grossa il testo sullo schermo.
  • Anonimo scrive:
    Ecco gli screenshots!
    http://www.winsupersite.com/showcase/office2007_gallery_01.aspE' spettacoloso! Non vedo l'ora di mettere le mani sul nuovo powerpoint!! Brrrr!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco gli screenshots!
      - Scritto da:
      http://www.winsupersite.com/showcase/office2007_ga

      E' spettacoloso! Non vedo l'ora di mettere le
      mani sul nuovo powerpoint!!
      Brrrr!!!A me sembra la solita solfa con qualche colore cambiato e qualche sfumatura in più.Ma vale la pena spendere sti soldi per fare le letterine e il bilancio familiare?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco gli screenshots!
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        http://www.winsupersite.com/showcase/office2007_ga



        E' spettacoloso! Non vedo l'ora di mettere le

        mani sul nuovo powerpoint!!

        Brrrr!!!

        A me sembra la solita solfa con qualche colore
        cambiato e qualche sfumatura in
        più.

        Ma vale la pena spendere sti soldi per fare le
        letterine e il bilancio
        familiare?Eh beh lo saprai te se ti interessa o no. Puoi richiedere il CD demo dalla MS (che ti spediscono gratuitamente a casa) per giudicare tu stesso se pensi che offra ciò che a te serve o no. Non ti costringe di certo nessuno a comprarlo se non ti serve puoi sempre usare le alternative.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco gli screenshots!
        Se lo usi per quello .... ma che lavoro fai?Office va usato come frontend di applicazioni serie babbo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco gli screenshots!
      - Scritto da:
      http://www.winsupersite.com/showcase/office2007_ga

      E' spettacoloso! Non vedo l'ora di mettere le
      mani sul nuovo powerpoint!!
      Brrrr!!!Brrrr! Perfino le icone a 128x128! Oddio non resisto, devo averlo al più presto! Vado a farmi ibernare fino alla data di rilascio di Office, addio!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco gli screenshots!
        che io sappia vista,supporta le icone vettoriali...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco gli screenshots!
          - Scritto da:
          che io sappia vista,supporta le icone
          vettoriali...Oddio pure le icone virtualiiii.... muoiooooo!!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco gli screenshots!
          - Scritto da:
          che io sappia vista,supporta le icone
          vettoriali...bhè dai, stavolta hanno appena 5 anni di ritardo, non è male per loro...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco gli screenshots!
      - Scritto da:
      http://www.winsupersite.com/showcase/office2007_ga

      E' spettacoloso! Non vedo l'ora di mettere le
      mani sul nuovo powerpoint!!
      Brrrr!!!Uh che bello quasi quasi cerco subito il crack
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco gli screenshots!
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        http://www.winsupersite.com/showcase/office2007_ga



        E' spettacoloso! Non vedo l'ora di mettere le

        mani sul nuovo powerpoint!!

        Brrrr!!!

        Uh che bello quasi quasi cerco subito il crackAltrochè crack! Con Office 2007 i trip te li fai solo guardando la psichedelica interfaccia! Troppo bella!
        • Anonimo scrive:
          se non è scrokkabile sarà un flop
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:





          http://www.winsupersite.com/showcase/office2007_ga





          E' spettacoloso! Non vedo l'ora di mettere le


          mani sul nuovo powerpoint!!


          Brrrr!!!



          Uh che bello quasi quasi cerco subito il crack

          Altrochè crack! Con Office 2007 i trip te li fai
          solo guardando la psichedelica interfaccia!
          Troppo
          bella!chi vuoi che spenda centinaia di euro per una scifezza con le iconcine di un altro colore: la gente non è scema
    • emulman scrive:
      Re: Ecco gli screenshots!
      Naturalmente lo comprerai originale!!! vero?????
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco gli screenshots!
        - Scritto da: emulman
        Naturalmente lo comprerai originale!!! vero?????Certo ne comprerò almeno un migliaio copie e ci piastrellerò i muri della cucina.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco gli screenshots!
          - Scritto da:

          - Scritto da: emulman

          Naturalmente lo comprerai originale!!! vero?????

          Certo ne comprerò almeno un migliaio copie e ci
          piastrellerò i muri della
          cucina.NNooooooo mille non bastanooooo!! Ci voglio pavimentare tutta la casaaaa!!!!!! Odddiooooooooooo!!!!!!!!
          • emulman scrive:
            Re: Ecco gli screenshots!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: emulman


            Naturalmente lo comprerai originale!!!
            vero?????



            Certo ne comprerò almeno un migliaio copie e ci

            piastrellerò i muri della

            cucina.

            NNooooooo mille non bastanooooo!! Ci voglio
            pavimentare tutta la casaaaa!!!!!!
            Odddiooooooooooo!!!!!!!!macchè...ci vorrei coprire i muri del mio condominio, ho calcolato che ce ne vorranno circa 50.000..ci pensate ? il sole che batte sui DVD illuminerà tutta la zona ecologicamente e il calore verrà immagazzinato per riscaldare tutto il palazzo!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco gli screenshots!
            ..questa è l'unica forma di "investimento" realizzabile con office.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco gli screenshots!
      Oddio si bellooo... ma va..Peccato che con linux per ottenere una simile grafica ci basta programmare un tema invece che rilasciare una applicazione nuova e un sistema operativo nuovo.E tutto questo alla metà del consumo di risorse.
      • emulman scrive:
        Re: Ecco gli screenshots!
        - Scritto da:
        Oddio si bellooo... ma va..
        Peccato che con linux per ottenere una simile
        grafica ci basta programmare un tema invece che
        rilasciare una applicazione nuova e un sistema
        operativo
        nuovo.
        E tutto questo alla metà del consumo di risorse.cavolo questa è una idea! perchè non proponiamo al team di openoffice di creare temi personalizzati? avremmo un OpenOffice 2007!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco gli screenshots!
      - Scritto da:
      http://www.winsupersite.com/showcase/office2007_ga

      E' spettacoloso! Non vedo l'ora di mettere le
      mani sul nuovo powerpoint!!
      Brrrr!!!Sarà anche bello, spettacoloso finché vuoi, non lo nego, ma se io devo cercare di far imparare a mio padre (che con Office ci deve lavorare) quell'interfaccia, fra un mese stiamo ancora qui. a chiederci 'come si fa a mettere il grassetto'. Mi sa tanto che resterò col mio caro vecchio Office 2000...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco gli screenshots!
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        http://www.winsupersite.com/showcase/office2007_ga



        E' spettacoloso! Non vedo l'ora di mettere le

        mani sul nuovo powerpoint!!

        Brrrr!!!

        Sarà anche bello, spettacoloso finché vuoi, non
        lo nego, ma se io devo cercare di far imparare a
        mio padre (che con Office ci deve lavorare)
        quell'interfaccia, fra un mese stiamo ancora qui.
        a chiederci 'come si fa a mettere il grassetto'.

        Mi sa tanto che resterò col mio caro vecchio
        Office
        2000...http://www.winsupersite.com/images/showcase/office2007_rtm_15.jpgCome si farà a mettere il grassetto? Sarà o non sarà il bottone a forma di B identico a quello del tuo amato Office 2000?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco gli screenshots!
          http://www.winsupersite.com/images/showcase/office

          Come si farà a mettere il grassetto? Sarà o non
          sarà il bottone a forma di B identico a quello
          del tuo amato Office
          2000?ti diverti a postare lo stesso messaggio su più tread, spammone? :@
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco gli screenshots!
            - Scritto da:
            http://www.winsupersite.com/images/showcase/office



            Come si farà a mettere il grassetto? Sarà o non

            sarà il bottone a forma di B identico a quello

            del tuo amato Office

            2000?

            ti diverti a postare lo stesso messaggio su più
            tread,
            spammone?
            :@Ti diverti a postare da registrato e da anonimo dicendo le stesse cose, spammone?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco gli screenshots!


          Sarà anche bello, spettacoloso finché vuoi, non

          lo nego, ma se io devo cercare di far imparare a

          mio padre (che con Office ci deve lavorare)

          quell'interfaccia, fra un mese stiamo ancora
          qui.

          a chiederci 'come si fa a mettere il grassetto'.



          Mi sa tanto che resterò col mio caro vecchio

          Office

          2000...


          http://www.winsupersite.com/images/showcase/office

          Come si farà a mettere il grassetto? Sarà o non
          sarà il bottone a forma di B identico a quello
          del tuo amato Office
          2000?Quindi, perchè spendere soldi per avere lo stesso bottone a forma di B identico a quello del suo amato Office 2000?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco gli screenshots!
            - Scritto da:


            Sarà anche bello, spettacoloso finché vuoi,
            non


            lo nego, ma se io devo cercare di far
            imparare
            a


            mio padre (che con Office ci deve lavorare)


            quell'interfaccia, fra un mese stiamo ancora

            qui.


            a chiederci 'come si fa a mettere il
            grassetto'.





            Mi sa tanto che resterò col mio caro vecchio


            Office


            2000...






            http://www.winsupersite.com/images/showcase/office



            Come si farà a mettere il grassetto? Sarà o non

            sarà il bottone a forma di B identico a quello

            del tuo amato Office

            2000?

            Quindi, perchè spendere soldi per avere lo stesso
            bottone a forma di B identico a quello del suo
            amato Office
            2000?http://en.wikipedia.org/wiki/Office_2007Le stesse cose? Ahahahahaha! Datti una bella letta alla pagina di wikipedia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco gli screenshots!

            http://en.wikipedia.org/wiki/Office_2007

            Le stesse cose? Ahahahahaha! Datti una bella
            letta alla pagina di
            wikipedia.A me le nuove funzioni sembrano come al solito copiate da Apple http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1743231&m_id=1744281&r=PI
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco gli screenshots!

      E' spettacoloso! Non vedo l'ora di mettere le
      mani sul nuovo powerpoint!!
      Brrrr!!!Groove è spettacolare per l'utilizzo condiviso di documenti, così come la nuova gestione dei form di Forms Server 2007.Naturalmente sono prodotti inutili per chi scrive la letterina ai genitori, ma per aziende di media grandezza facilitano notevolemente il lavoro.Saluti
    • pippo75 scrive:
      Re: Ecco gli screenshots!
      - Scritto da:
      http://www.winsupersite.com/showcase/office2007_ga

      E' spettacoloso! Non vedo l'ora di mettere le
      mani sul nuovo powerpoint!!
      Brrrr!!!Confermo, come interfaccia e' bella, pero' non credo che passero' a MsOffice.Chissa perche' Publisher invece a parte i colori non ha la nuova veste ( usa ancora i vecchi menu e pannelli )?...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco gli screenshots!
        - Scritto da: pippo75

        - Scritto da:


        http://www.winsupersite.com/showcase/office2007_ga



        E' spettacoloso! Non vedo l'ora di mettere le

        mani sul nuovo powerpoint!!

        Brrrr!!!


        Confermo, come interfaccia e' bella, pero' non
        credo che passero' a
        MsOffice.

        Chissa perche' Publisher invece a parte i colori
        non ha la nuova veste ( usa ancora i vecchi menu
        e pannelli
        )?...Perchè publisher è già un prodotto molto più semplificato rispetto a word.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco gli screenshots!
      io uso ancora il wordstar... dite che dovrei aggiornarmi?
  • Anonimo scrive:
    OFFICE PER LINUX!!!!
    A quando office per Linux????????
    • Anonimo scrive:
      Re: OFFICE PER LINUX!!!!
      - Scritto da:
      A quando office per Linux????????Quando i maiali voleranno in cielo.E non parlo di carichi di bestiame sui voli intercontinentali, voglio proprio vedere dei grassuti porcelli che volano grugnendo nell'etere.E non parlo neanche di paracadutisti grassi, voglio proprio vedere dei veri e propri maiali volare (sic)!
      • Anonimo scrive:
        Re: OFFICE PER LINUX!!!!
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        A quando office per Linux????????

        Quando i maiali voleranno in cielo.

        E non parlo di carichi di bestiame sui voli
        intercontinentali, voglio proprio vedere dei
        grassuti porcelli che volano grugnendo
        nell'etere.

        E non parlo neanche di paracadutisti grassi,
        voglio proprio vedere dei veri e propri maiali
        volare
        (sic)!Monkey Dancer si sposta per nave? (newbie)
        • Anonimo scrive:
          Re: OFFICE PER LINUX!!!!
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          A quando office per Linux????????



          Quando i maiali voleranno in cielo.



          E non parlo di carichi di bestiame sui voli

          intercontinentali, voglio proprio vedere dei

          grassuti porcelli che volano grugnendo

          nell'etere.



          E non parlo neanche di paracadutisti grassi,

          voglio proprio vedere dei veri e propri maiali

          volare

          (sic)!

          Monkey Dancer si sposta per nave? (newbie)Monkey Dancer salta, non vola. O almeno non per ora.
    • Anonimo scrive:
      Re: OFFICE PER LINUX!!!!
      - Scritto da:
      A quando office per Linux????????Prestohttp://punto-informatico.it/p.aspx?id=1743233&r=PI
      • Anonimo scrive:
        Re: OFFICE PER LINUX!!!!
        infatti.. e' possibile che ms rilasci una versione di office per linux (limitatamente a suse pero'). poi troveranno il modo di farla andare anche su una distro live. ma tutti useranno cmq openoffice..
Chiudi i commenti