Microsoft Patch Tuesday: sei bollettini, uno critico

Il nuovo martedì delle patch di Microsoft prevede la somministrazione di sei bollettini di sicurezza con relative pezze, solo uno dei quali è classificato con livello di pericolosità "critico"

Roma – Il secondo martedì del mese si avvicina, e Microsoft prepara utenti e amministratori con l’anticipazione del contenuto del suo prossimo Patch Tuesday : il 13 marzo verranno rilasciati sei diversi bollettini di sicurezza, con fix a vulnerabilità presenti nei sistemi operativi e nel software di sviluppo commercializzati da Redmond.

I bollettini del Patch Tuesday di marzo saranno sei, ma solo uno è classificato con livello di pericolosità “critico”: la vulnerabilità corretta dal bollettino è presente in tutte le versioni di Windows “moderne” (da XP SP3 a 7 SP1 passando per Vista e Server 2008 R2), e potrebbe potenzialmente portare all’esecuzione di codice malevolo da remoto.

Inclusa la vulnerabilità critica citata poc’anzi, quattro sono i bollettini indirizzati a correggere bachi dei sistemi Windows. Le altre due patch (livello di pericolosità “important”) riguardano invece Visual Studio ed Expression Design.

La presenza di una sola patch per una vulnerabilità critica viene giudicata dagli esperti di sicurezza come il miglior indice del fatto che il lavoro fatto da Microsoft sul fronte della sicurezza comincia a portare i suoi frutti.

“Dopo aver risolto un gran numero di problemi critici – ha detto l’analista Paul Henry – Microsoft sta ora focalizzando molta attenzione sui problemi di livello moderato o importante e sta semplicemente provando a fare pulizia”. Il numero di bollettini di sicurezza non scenderà, dice ancora Henry, ma il numero di quelli per vulnerabilità critiche “lo farà certamente”.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Enjoy with Us scrive:
    Beh direi che a questo giro M$ ha ....
    ... proprio ragione!Non puoi fare businnes su di un prodotto altrui senza pagare nulla... poi se lo fanno per portare "l'inutile" flash su iOS M$ ha doppiamente ragione!
    • James Kirk scrive:
      Re: Beh direi che a questo giro M$ ha ....
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ... proprio ragione!
      Non puoi fare businnes su di un prodotto altrui
      senza pagare nulla... Questa è un po' l'equivalante delle licenze Terminal Server che Microsoft ha da sempre. Non puoi usare un qualunque sistema Microsoft da remoto se non hai la licenza per farlo.Che la cosa possa piacere, o meno, è un altro conto.
Chiudi i commenti