Microsoft, patch urgente per le scorciatoie

Annunciata per oggi la correzione definitiva per la vulnerabilità. Nei giorni scorsi erano velocemente aumentati gli attacchi che sfruttavano questa falla

Roma – Dopo aver messo a disposizione dei suoi utenti un fix-it per contenere i rischi di una vulnerabilità individuata in Windows Shell, Microsoft ha annunciato una patch per risolvere il problema in modo definitivo e che sarà distribuita da lunedì due agosto: attesa cioè entro poche ore.

La falla riguarda gli shortcut di Windows, ed è già sfruttata da un malware in grado di infettare i drive USB: un attacco portato avanti con la creazione di un file “.link” ad hoc che, quando visualizzato in Windows Explorer o altre applicazioni, esegue del codice maligno con gli stessi privilegi dell’utente loggato nel sistema.

Con il fix-it tutti gli shotcut mostravano l’icona generica di Windows: tappando il problema ma contribuendo a creare confusione nella gestione dei vari collegamenti.

Con la patch, i cui test sono stati completati e che verrà rilasciata qualche giorno prima della data in cui solitamente Redmond divulga i nuovi aggiornamenti mensili, si fermeranno, dichiara Microsoft, i tentativi di sfruttare la vulnerabilità (che i giorni scorsi avevano visto un netto incremento di numero). Ulteriori dettagli non sono per il momento disponibili.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Undertaker scrive:
    Gli antidemocratici USA...
    Permettono il wifi pubblico a chiunque.La democratica e variopinta italietta, invece obbliga a presentare i documenti anche per TELEFONARE da un phone shop.
  • Mela scrive:
    200 milioni di dollari
    Ma perchè così tanti soldi per installare qualche router in metropolitana???Quanto la pagano un router wifi 5000$$$ ???
    • io no scrive:
      Re: 200 milioni di dollari
      beh..considerando quante persone ogni giorno passano in metropolitana e che il servizio copre pure le telefonate, non mi stupirei tantovisto che li se dicono 15mbps sono 15...e non 15 "nel caso in cui passi una stella sopra la tua testa e tutti gli altri di disconnettano"poi 200ml/277 sono 700k a stazione+ ogni trenosono tanti però la manodopera, gli ingegneri che lavoreranno per ottimizzare il tutto etc etc dove li metti?
    • pippuz scrive:
      Re: 200 milioni di dollari
      - Scritto da: Mela
      Ma perchè così tanti soldi per installare qualche
      router in metropolitana???hai presente le dimensioni della metropolitana di new york?
      Quanto la pagano un router wifi 5000$$$ ???si certo, secondo te installi UN routerino e tutto funziona...my goodness
    • j2dh4vd scrive:
      Re: 200 milioni di dollari
      sei mai andato a NYC? :)
Chiudi i commenti