Microsoft: è Xbox la più venduta

La sfida fra Xbox e GameCube sembra assumere i fumosi connotati delle ultime elezioni americane. E nella confusione dei numeri, Microsoft reclama per sé la vittoria


Redmond (USA) – La lite fra chi è la più venduta del reame – Xbox o GameCube – ha avuto ufficialmente inizio. In apparente disaccordo con gli euforici annunci di Nintendo degli scorsi giorni, Microsoft ha infatti proclamato che è Xbox la console più amata dagli americani.

“I dati dimostrano chiaramente la partenza bruciante di Xbox”, ha dichiarato Robbie Bach, Chief Xbox Officer di Microsoft. “Xbox è andata esaurita non appena messa in commercio e se ne vendono tante unità per quante ne riusciamo a produrre”.

In base alle stime fornite a Microsoft da NPD Group, Bach ha poi spiegato che Xbox non solo si è guadagnata più popolarità di GameCube, ma è anche riuscita a spingere il suo gioco di punta, “Halo”, in vetta alla classifica dei titoli più venduti per console. Come si ricorderà Nintendo annunciò invece che tale primato apparteneva a “Luigi’s Mansion”, l’attesissimo seguito che vede per protagonista il fratellino di Mario.

Bach ha poi confermato che Microsoft sta rifocillando il mercato con 100.000 console per settimana, una quantità vicina alle 125.000 unità promesse da Nintendo. Entrambe le aziende contano di rilasciare, entro la fine dell’anno, un numero di console vicino agli 1,5 milioni.

A questo punto risulta difficile dichiarare un vincitore, anche perché quelle fornite da Microsoft e da Nintendo sono ancora stime basate su indagini di mercato e non su dati reali di vendita. La sfida rimane dunque aperta.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Etica delle multinazionali
    "Sony ha poi affermato che non ritirerà le console già vendute perché, a suo avviso, la quantità di cadmio in esse contenuto non pone rischi per la salute"Le multinazionali sono al di sopra della legge, il loro "avviso" vale più di un parlamento democratico.Potevano anche informarsi dell enorme vigenti prima di produrre i cavi, come farebbe qualsiasi modesto ingeghere che dovesse progettare anche una penna a sfera.
    • Anonimo scrive:
      Re: Etica delle multinazionali
      - Scritto da: No Global? Bho!
      Le multinazionali sono al di sopra della
      legge, il loro "avviso" vale più di un
      parlamento democratico.Vedrai che lo farà anche M$ con Xbox...Poi andrà a finire in tribunale...Allora Bill Gates patteggerà regalando copie di HALO a tutte le scuole e agli uffici pubblici...Così saranno costretti a comprare la sua console...E lui dominerà il mondo!Come?Lo sta già facendo con l'antitrust americana?Ehm...scusate, pensavo solo di scherzare...:))ciao
Chiudi i commenti