Motorola: rimaniamo nei cellulari

Abbiamo scherzato, le parole dei giorni scorsi non vanno prese sul serio

Roma – Sono passate solo un paio di settimane da quando Motorola ha fatto capire di voler mollare la propria attività nella produzione di telefonini nell’ambito di una ampia ristrutturazione dell’azienda. Ma ora il vertice della società fa sapere che così non è.

Il CEO di Motorola, di recente entrato in carica, Greg Brown, ha dichiarato a Barcellona dove si tiene il Mobile World Congress, che “Motorola rimane focalizzata sul business dei cellulari, non voglio che su questo ci sia una qualsiasi confusione”.

Dichiarazioni rassicuranti, dunque, in particolare per quegli azionisti che ritenevano troppo enfatizzate le dichiarazioni di dismissione. E questo perché se anche Motorola intendesse lasciar perdere i telefonini dovrebbe comunque dimostrare di avere in campo investimenti e strategie per poter convincere un eventuale investitore a comprare baracca e burattini.

Come osserva qualcuno, non bastano le dichiarazioni dell’azienda per cancellare il lento ma inesorabile declino delle quote Motorola nel mercato dei cellulari.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • amosth scrive:
    I muli lavorano gratis
    I muli open source lavorano gratis e motorola e gli altri guadagnano dollari sonantiA ognuno il suo compito.(win)
    • G F scrive:
      Re: I muli lavorano gratis
      - Scritto da: amosth
      I muli open source lavorano gratis e motorola e
      gli altri guadagnano dollari
      sonanti

      A ognuno il suo compito.

      (win)Dov'è scritto che LiMo Foundation non paga i propri sviluppatori?
    • Domokun scrive:
      Re: I muli lavorano gratis
      Avete capito tutto dell'open source voi che dite cosi... e non siete nemmeno pochi!bah...
    • Micro fono scrive:
      Re: I muli lavorano gratis
      - Scitto da: amosth
      I muli open source lavorano gratis e motorola e
      gli altri guadagnano dollari
      sonanti

      A ognuno il suo compito.
      Ad altri il compito di parlare a vanvera
    • Sono arrabbiato scrive:
      Re: I muli lavorano gratis
      Beh, certa gente che lavora gratis ha fatto cose degne di nota, cose che non erano mai state fatte da chi avrebbe potuto farle solo perchè andavano magari a scontrarsi con le politiche dell'azienda per cui lavoravano.E sia ben chiaro che non vuol dire che quelli di LiMo lavorano gratis, dato che non sta scritto da nessuna parte.
    • Banana Joe scrive:
      Re: I muli lavorano gratis
      Ah certo, meglio passare la vita ad adeguare il proprio applicativo alle rogne di windows, aspettando che mamma MS si degni di darvi API di serie C (quelle di serie A se le tiene e quelle di serie B sono per i partner importanti).Direi che siete anche pagati troppo poco per la vitaccia che fate.
    • zorrito scrive:
      Re: I muli lavorano gratis
      i muli open source contribuiscono al progresso in modo trasparente, gli asini closed buttano su codice inutile per favorire il mercato hardware...
  • wildspecial scrive:
    Openmoko,Qtopia,Familiar,Angstom,OpenEmb
    Scusate ragazzi, dopo aver inserito uno tra i soliti post su ms-vs-lnx-vs-macosx-vs-solaris-vs-blablabla, volevo inserire un post + serio.Volevo chiedervi che ne pensate su altri progetti che esistono da un bel pò rispetto a LIMO.Openmoko,Qtopia,Familiar,Angstom,OpenEmbedded,Maemo e tanti altri hanno l'ambizioso intento di ottimizzare linux per dispositivi mobili.Quello che mi chiedo è perchè invece di frammentare (come avviene per le 10000 distro in circolazione) le risorse umane delle comunità mondiali su 1000 progetti linux-phone, non ci si concentra su 3-4 macroprogetti??...Ho capito che ci vuole flessibilità (uno dei vantaggi di linux) però a volte (specie in questo nuovo mercato) bisogna concentrare gli sforzi per ottenere un prodotto migliore e non frammentare i contributi che ognuno di noi è in grado di dare.Che ne pensate?.....
    • pippo lacoca scrive:
      Re: Openmoko,Qtopia,Familiar,Angstom,OpenEmb
      Oppure si potrebbe procedere al contrario e dire che cosi' come questo discorso e' sbagliato nell'ambito desktop, lo e' anche nel mercato mobile
  • M. Verdesi scrive:
    ADSL-Italia
    Espongo una posizione personale che si limita ai soli interessi dei cittadini Italiani come da sempre mi sono trovato (male) a voler far.In sostanza Telecom:- E privata per essere stata acquistata dallo stato.- Rimane invece pubblica per essere funzionale nello stato.La vendita di un'azienda pubblica ad un privato è stata fatta anche sulle strutture che solo pubbliche dovevano essere: (ultimo miglio) "ovvero tutti gli utenti possiedono un doppino privato" che è connesso all'azienda Telecom e tutte le connessioni tra centrali su luogo pubblico.Il doppino privato, e noleggiato ad altri gestori, come tutte le strutture di proprietà Telecom, questa rimane responsabile di quasi tutti i danni inerenti, le connessioni, escluso le visure possibili doperatori veramente privati, ma che non hanno nulla da poter condizionare la linea, per un disservizio.Chiaramente quando solo Telecom gestiva il tutto, la lamentela si attenuava e diventava di forza maggiore (proprio come quando andiamo tutti di corsa e succede un incidente non possiamo fare altro che sottostare all'accaduto e prendere le dovute precauzioni per rimediare al più presto).E facile ora incolpare i nuovi gestori, e tornare a Telecom. Sarebbe come pensare che il tutto fosse fatto a pasta per non perdere il cliente Telecom.Il problema di queste linee, è far intervenire tutti gli operatori, è forse giusto che un solo gestore ci sia, ma non privato e in ogni caso non di parte.Qualcuno dice: ricompriamoci la Telecom. Io aggiungo: passiamo tutti ad altri gestori tanto è lo stesso, oltre che più economico e, più facile.mari@verdesi.eu
    • Renji Abarai scrive:
      Re: ADSL-Italia
      anche passando ad altri gestori usi sempre linee telecom (almeno fino al 2006).L'unica indipendente per ora dovrebbe essere fastweb.Ma non mi stupirei di essere smentito anzi ne sarei felice.
      • anonimo01 scrive:
        Re: ADSL-Italia
        - Scritto da: Renji Abarai
        anche passando ad altri gestori usi sempre linee
        telecom (almeno fino al
        2006).
        L'unica indipendente per ora dovrebbe essere
        fastweb.
        Ma non mi stupirei di essere smentito anzi ne
        sarei
        felice.purtroppo (per tutti noi) mi sa che nessuno ti smentirà poichè la situazione è quella...io a mia volta spero di essere smentito, ma ne dubito :(
        • Renji Abarai scrive:
          Re: ADSL-Italia
          oh c'è da dire che fastweb si fa pagare e anche tanto.Hai poi il problema dell' IP Pubblico e sei sotto NAT.....però se non devi hostare è perfetto.Senza contare che una volta mi si è rotto il loro hub alle 3 di notte e alle 7 c'era il tecnico sotto casa mia.Purtroppo è triste che in svezia, norvegia questo sia lo standard e non il miracolo.
  • A.G. scrive:
    X la redazione...
    E' Nomadik il processore di ST e non Nomadek... ;-)
  • iced scrive:
    Dolce al TROLL con canditi di FLAME
    RICETTA PER TUTTIPreparazione: - prendi una notizia su Linux, scegline una a caso, tanto ce ne sono decine ogni giorno- fai un articolo su PI sulla base della notizia- lascia margine a dubbi e interpretazioni- infondi qualche chilo di FUD- se ne hai l'occasione, tira in ballo anche Microsoft e Windows- lascia riposare per qualche ora- metti in forno, ops! sul sitoDifficoltà:bassaSuccesso assicurato.OPS! Son cascato anch'io nell'impasto!
    • the moment of silence scrive:
      Re: Dolce al TROLL con canditi di FLAME
      - Scritto da: iced
      RICETTA PER TUTTI

      Preparazione:
      - prendi una notizia su Linux, scegline una a
      caso, tanto ce ne sono decine ogni
      giorno
      - fai un articolo su PI sulla base della notizia
      - lascia margine a dubbi e interpretazioni
      - infondi qualche chilo di FUD
      - se ne hai l'occasione, tira in ballo anche
      Microsoft e
      Windows
      - lascia riposare per qualche ora
      - metti in forno, ops! sul sito


      Difficoltà:
      bassa

      Successo assicurato.

      OPS! Son cascato anch'io nell'impasto!divertente cmq :)(linux)
  • uno scrive:
    poveri microsoftdipendenti!
    Non riuscirò mai a capire l'astio dei windowsdipendenti contro linux, cosa vi urta?Il sapere che qualcuno può utilizzare un pc senza sostituirlo ogni sei mesi per uno più potente?Vi da fastidio che qualcuno non sia obbligato a dipendere da antivirus antidialer antispam ecc. ecc. per mantenere in vita il proprio sistema?Vi irrita che qualcuno ossa utilizzare LEGALMENTE senza pagarlo un sistema operativo mentre voi siete costretti (in pochi) a pagarlo o nella stragrande maggioranza a 'rubarlo' utilizzando copie contraffatte?Oppure più semplicemente vi irrita che qualcuno abbia la voglia/capacità di utilizzare un SO che voi non riuscite a capire? :pIo personalmente non ho nulla contro di voi, anzi vi amo!! Specie quando venite da me a farvi ripulire il pc da tutta la monnezza che vi è entrata dalla 'finestra' e mi sganciate ogni volta un bel 50!!:D :D
    • anonimo01 scrive:
      Re: poveri microsoftdipendenti!
      - Scritto da: uno
      Non riuscirò mai a capire l'astio dei
      windowsdipendenti contro linux, cosa vi
      urta?
      Il sapere che qualcuno può utilizzare un pc senza
      sostituirlo ogni sei mesi per uno più
      potente?
      Vi da fastidio che qualcuno non sia obbligato a
      dipendere da antivirus antidialer antispam ecc.
      ecc. per mantenere in vita il proprio
      sistema?
      Vi irrita che qualcuno ossa utilizzare LEGALMENTE
      senza pagarlo un sistema operativo mentre voi
      siete costretti (in pochi) a pagarlo o nella
      stragrande maggioranza a 'rubarlo' utilizzando
      copie
      contraffatte?
      Oppure più semplicemente vi irrita che qualcuno
      abbia la voglia/capacità di utilizzare un SO che
      voi non riuscite a capire?
      :p
      Io personalmente non ho nulla contro di voi, anzi
      vi amo!! Specie quando venite da me a farvi
      ripulire il pc da tutta la monnezza che vi è
      entrata dalla 'finestra' e mi sganciate ogni
      volta un bel
      50!!

      :D :Dyesss, ti quoto fratello 8)(linux)
      • Renji Abarai scrive:
        Re: poveri microsoftdipendenti!
        Irrita il fare i testimoni di Geova ovunque, sia che una news che parli di Mac o di MS.Irrita il fatto che voi vi sentite il diritto di giudicare e vi incazzate a morte o negate quando vi giudicano.Irrita il fatto di leggere questi commenti che non c'entrano una fava con un thread che non doveva nemmeno richiamare la diatriba linux/win ma voi vi divertite così.Irrita il fatto che fate i saccenti sulle vostre distro ma quando si parla di MS è tutto un magna magna di Ram (a ogni thread esce sta cazzata) o quando si parla di Mac è tutto un Bug.Ecco quel che irrita. Non Linux o le relative distro ma proprio gli evangelizzatori.
        • si si scrive:
          Re: poveri microsoftdipendenti!
          - Scritto da: Renji Abarai
          Irrita il fare i testimoni di Geova ovunque, sia
          che una news che parli di Mac o di
          MS.
          Irrita il fatto che voi vi sentite il diritto di
          giudicare e vi incazzate a morte o negate quando
          vi
          giudicano.
          Irrita il fatto di leggere questi commenti che
          non c'entrano una fava con un thread che non
          doveva nemmeno richiamare la diatriba linux/win
          ma voi vi divertite
          così.
          Irrita il fatto che fate i saccenti sulle vostre
          distro ma quando si parla di MS è tutto un magna
          magna di Ram (a ogni thread esce sta cazzata) o
          quando si parla di Mac è tutto un
          Bug.
          Ecco quel che irrita.
          Non Linux o le relative distro ma proprio gli
          evangelizzatori.Ti voglio proprio vedere tra 5 anni.Quando ci sara Linux per tutti.Gia' ti vedo a fare il salto della quaglia e a sparare cazzate sul fatto che tu gia' lo usavi da 20 anni.Si si gia' me lo vedo.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: poveri microsoftdipendenti!
            si si ogni anno la stessa storia
          • si si scrive:
            Re: poveri microsoftdipendenti!
            - Scritto da: Renji Abarai
            si si ogni anno la stessa storiaAh dimenticavo l'ultima parola (che non puo' essere la tua visto che fai sempre a gara).
        • Infatti scrive:
          Re: poveri microsoftdipendenti!
          Ma scusa, sei serio o scherzi???Hai letto il primo post in cima a tutti?? Eccolo:"e finalmente sarà l'anno di Linux.. ma basta con la storia che prenderà piede pure sui desktop.. fate ridere i polli."Come la mettiamo??E hai anche il coraggio di dire"Irrita il fatto che voi vi sentite il diritto di giudicare e vi incazzate a morte o negate quando vi giudicano."Che faccia tosta!
          • Renji Abarai scrive:
            Re: poveri microsoftdipendenti!
            CVD...
          • Infatti scrive:
            Re: poveri microsoftdipendenti!
            Ma cvd cosa?? Se è un tuo compare che ha sparlato a sproposito: non capisco perchè voi (come dici tu) potete dire quello che volete e gli altri devono stare zitti!Bha...
          • Renji Abarai scrive:
            Re: poveri microsoftdipendenti!
            infatti non ti agitare che poi ti sale la pressione, ti esplode un occhio e poi.... (Cit. Di Baz)
          • Infatti scrive:
            Re: poveri microsoftdipendenti!
            (rotfl)(rotfl)E chi si agita.Quello che si è agitato sei tu che hai letto un notizia su Linux e hai iniziato a dare di testa....(rotfl)(rotfl)(rotfl)LOL
        • wildspecial scrive:
          Re: poveri microsoftdipendenti!
          Finalmente ho trovato una persona OBIETTIVA! e che la pensa come me...Che Dio ti benedica fratello!!!Ho postato poca roba qui su punto informatico.... mammamia c'è davvero tanta gente saccente pronta ad attacarti e rivendicare la supremazia di LINUX. In realtà ci sono alcuni che utilizzando Linux da "uTONTO" e criticano pesantemente altri utenti di fascia media che magari per mancanza di tempo o altro non hanno potuto affacciarsi al mondo di linux.Ormai uso Linux dal '98, minkia so passati 10 anni, ma ho scelto io di fare nottate a compilare, configurare, risolvere problemi su forum, IRC e così via. E' stata una mia scelta, un pò per passione, un pò per sfida con me stesso "CI DEVO RIUSCIRE", un pò per la mia giovane età e spensieratezza.Ma non condanno chi ha deciso di prendersela + comoda, per mancanza di tempo, per lavoro ed ha preferito la pappa pronta fregandosene del codice aperto.....si si.. parliamoci chiaro...... la maggior parte della gente che si crede linuxara qui, IMHO usa linux come UTENTE , specie ora che ci sono distro, a differenza di anni fa, che ti danno la pappa pronta come microsoft (vedi UBUUHHHNTU e compagnia bella), dice di usare codice APERTO, ma non ci ha mai scritto UNA CIOFA per contribuire e migliorare il software opensource ESISTENTE......ergo.....Vorrei tanto che i linuxari fossero coerenti nell'usare sistemi aperti, ma a pensarla anche APERTAMENTE verso gli altri che ancora non si sono affacciati a linux e che usano altri OS (anche chiusi). Invece di criticare, fate qualcosa per miglioare il sistema invece di UTILIZZARLO e AMEN.PS:Ho installato tiger/leopard su una macchina x86. PORCA PUTTANA.... Batte windows e linux in termini di BOOT TIME e REATTIVITà di applicazioni............ BISOGNA LAVORARE SU LINUX PER OTTIMIZZARE LE LIBRERIE A BASSO LIVELLO.... le libc e così via....(esistono gia dei progetti a riguardo........ datevi da fare)LAVORATE e NON PARLATE che è MEGLIO-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 febbraio 2008 12.41-----------------------------------------------------------
          • Renji Abarai scrive:
            Re: poveri microsoftdipendenti!
            incornicio questa risposta e chiedo il permesso di utilizzarla in caso di risposte ad altri evangelizzatori.
          • wildspecial scrive:
            Re: poveri microsoftdipendenti!
            Tranquillo fratello.....Ne esistono pochi come te.......!!! PURTROPPO! :(
        • Pongo scrive:
          Re: poveri microsoftdipendenti!
          - Scritto da: Renji Abarai
          Irrita il fare i testimoni di Geova ovunque, sia
          che una news che parli di Mac o di
          MS.
          Irrita il fatto che voi vi sentite il diritto di
          giudicare e vi incazzate a morte o negate quando
          vi
          giudicano.
          Irrita il fatto di leggere questi commenti che
          non c'entrano una fava con un thread che non
          doveva nemmeno richiamare la diatriba linux/win
          ma voi vi divertite
          così.
          Irrita il fatto che fate i saccenti sulle vostre
          distro ma quando si parla di MS è tutto un magna
          magna di Ram (a ogni thread esce sta cazzata) o
          quando si parla di Mac è tutto un
          Bug.
          Ecco quel che irrita.
          Non Linux o le relative distro ma proprio gli
          evangelizzatori.Quelli sono i soliti troll, ma che c'entra?Esistono troll che fanno gli "evangelizzatori" di Windows, di OSX e di Linux. Ce n'è per tutti i gusti.Parlare di un "voi" come se fossero tutti evangelizzatori è abbastanza insensato.Ma contento tu...
        • Mah scrive:
          Re: poveri microsoftdipendenti!
          Renji Abarai.... e' da ieri che leggo quello scrivi .... ma perke' nn la finisci di scrivere cose di cui nn conosci nemmeno il senso? ma sei un venditore Microsoft?
      • Onef scrive:
        Re: poveri microsoftdipendenti!
        hahahaha tropparoba!!!il bello è vedere che qualsiasi discussione va a finire a win vs linux vs mac vs che ne so io...io SONO un utente MEDIO e uso win/linux (K/ubuntu) e linux (fedora 8)i DE tra win / KDE / Gnome cambiano si ok ma basta perdere 5 minuti e ci si arriva... i 5 minuti sono per togliere la polvere dalle sinapsi...io ho sempre detto che siamo liberi e ognuno la pensa come gli pare... ma non sentenziare "questo è meglio di quello"per un utente medio OGNI OS E' UGUALE ALL'ALTRO (io ne sono la prova vivente e mia morosa lo è ancora di +) per leggere la mail scrivere un testo e giocare cosa mi cambia tra word e Kate o Kwrite o OpenOffice write? word lo pago gli altri no, ma questa è un altra storia...l'unico punto debole dei sistemi linux (almeno di quelli che sto usando io per gli altri non mi pronuncio) è che non c'è un parco HardWare vasto come per i sistemi Windows, ma questo non per colpa del OS ma per "colpa" del mercato che è saturato da windows e i produttori HW non "hanno interesse" nel seguire la strada di linux... ma qualcosa sta cambiando AMD/Ati ha fatto i driver per linux (o almeno ci prova... ma faranno progressi) sono driver proprietari ma chi se ne frega? se mi va il 3D con quei driver...altre periferiche stanno facendo prove di compatibilità con linux... altro punto : requisiti minimi di sistemahttp://support.microsoft.com/kb/919183/itper ubuntu basta meno della metà...byeOnef
    • frik-- scrive:
      Re: poveri microsoftdipendenti!
      - Scritto da: uno
      Non riuscirò mai a capire l'astio dei
      windowsdipendenti contro linux, cosa vi
      urta?perli di astio, ma il tuo post ne è pieno
      Il sapere che qualcuno può utilizzare un pc senza
      sostituirlo ogni sei mesi per uno più
      potente?il mio pc ha smesso di funzionare 3 mesi fa, da feb'03... sempre con xp, originale
      Vi da fastidio che qualcuno non sia obbligato a
      dipendere da antivirus antidialer antispam ecc.
      ecc. per mantenere in vita il proprio
      sistema?balle. Antivirus free, ceh controlla pure i dialer, un provider decente, non so cosa siano i virus... ah, ma linux è immune dallo spam? mi sa di no! a meno che nn INSTALLI UN PACCHETTO EH!
      Vi irrita che qualcuno ossa utilizzare LEGALMENTE
      senza pagarlo un sistema operativo mentre voi
      siete costretti (in pochi) a pagarlo o nella
      stragrande maggioranza a 'rubarlo' utilizzando
      copie
      contraffatte?A te irrita quello che ho appena scritto?
      Oppure più semplicemente vi irrita che qualcuno
      abbia la voglia/capacità di utilizzare un SO che
      voi non riuscite a capire?
      :pe tu quanto ne sai di sistemi MS? una fava, a vedere da ciò che scrivi...
      Io personalmente non ho nulla contro di voi, anzi
      vi amo!! Specie quando venite da me a farvi
      ripulire il pc da tutta la monnezza che vi è
      entrata dalla 'finestra' e mi sganciate ogni
      volta un bel
      50!!sei uno di quei cantinari che inquinano la vera informatica, capito... io per meno di 100 euro non mi muovo, sai? e dopo che son passato, se mi chiamano è per aggiungere, non per aggiustare... anche qui dimostri incompetenza della materia MS!
      • anonimo01 scrive:
        Re: poveri microsoftdipendenti!


        il mio pc ha smesso di funzionare 3 mesi fa, da
        feb'03... sempre con xp,
        originale(adoro le gare pisello-più-lungo style)io ho un pentium133 che fa da serverino interno, vedi un po' tu...fosse per m$ avrei dovuto gettarlo :(
        balle. Antivirus free,il termine "antivirus" è già un chiaro segnale di fallimento;
        ceh controlla pure i
        dialer, ah, m'ero quasi scordato di quell'atrocità...ma pensa te :( un programma che telefona in capo al mondo a tua insaputa (!) sul tuo computer (!!) senza il tuo permesso (!!!)......l'apoteosi del fallimento in termini di protezione...
        un provider decente, non so cosa siano i
        virus... ah, ma linux è immune dallo spam? mi sa
        di no! a meno che nn INSTALLI UN PACCHETTO EH!..."spam" sta a "OS" come "frittata" sta "degauss"... :-o
        A te irrita quello che ho appena scritto?...non so all'altro ma a me non irrita il vuoto pneumatico di concetti...

        Oppure più semplicemente vi irrita che qualcuno

        abbia la voglia/capacità di utilizzare un SO che

        voi non riuscite a capire?

        :p

        e tu quanto ne sai di sistemi MS? una fava, a
        vedere da ciò che
        scrivi......se c'è una cosa che puoi proprio star certo èp che qualsiasi utente linux arriva beno o male da windows (mentre su apple non si applica lo stesso discorso, in genere)...
        sei uno di quei cantinari uuuuhhhh, chi ce l'aveva l'astio? :D(owned?)
        che inquinano la vera
        informatica, fatta di bollini, marketing, interfacce fisher-price e "wow" a zero prestazioni? TENETEVELA io ho visto programmi sviluppati per starci in ram più piccole del programma stesso e funzionare lo stesso,manciate di colori sfruttate fino a rendere realistiche e foto-simili delle immagini a risoluzioni che oggi non trovi nemmeno le icone,poce decine di k di algoritmi generare texture e modelli da svariate centinaia di megae mi venite a parlare di "informatica" quando ci vogliono un 3200mhz con 2gb di ram (2'000 mb, per diana! sai quant'è un mb? l'infeno di dante prende -1- mb!)mi fate ridere, voi e la vostra wow-experiece (rotfl)(rotfl)(rotfl)
        capito... io per meno di 100 euro
        non mi muovo, sai? e dopo che son passato, se mi
        chiamano è per aggiungere, non per aggiustare...
        anche qui dimostri incompetenza della materia
        MS!è vero: il tecnico convinto m$ deve pur giustificare la propria "bravura"...si sà, è normale che i sistemi non funzionino, per i loro standard...bah(amiga)
        • frik-- scrive:
          Re: poveri microsoftdipendenti!
          - Scritto da: anonimo01



          il mio pc ha smesso di funzionare 3 mesi fa, da

          feb'03... sempre con xp,

          originale

          (adoro le gare pisello-più-lungo style)
          io ho un pentium133 che fa da serverino interno,
          vedi un po'
          tu...
          fosse per m$ avrei dovuto gettarlo :(eh, io ho un firewall con pfsense (freeBSD) e allora?da questo si capisce che sei tu che fai le gare, piccolo.Io ci lavoro coi sistemi, non so te.


          balle. Antivirus free,

          il termine "antivirus" è già un chiaro segnale di
          fallimento;piccola lezione di storia: - 11/2/88 : Robert Morris 99-line program, 1st malicious worm released -- earlier worms used to maximize use of networkd computer resources - '82 PARC Shoch/Hupp : wrote 5 worms which performed benign tasks - viruses : require human action to spread - worms : self-replicating - 10/89 : WANK attacked SPAN VAX/VMS systems using DecNET protocols - 1/01 : Ramen worm targeted wu-ftp daemon - 3/01 : Lion worm targeted TSIG vuln in BIND

          ceh controlla pure i

          dialer,

          ah, m'ero quasi scordato di quell'atrocità...
          ma pensa te :( un programma che telefona in capo
          al mondo a tua insaputa (!) sul tuo computer (!!)
          senza il tuo permessosei tu che hai parlato di antidialer, vatti a rileggere...
          ...l'apoteosi del fallimento in termini di
          protezione...esperto di security, a quanto vedo...

          un provider decente, non so cosa siano i

          virus... ah, ma linux è immune dallo spam? mi sa

          di no! a meno che nn INSTALLI UN PACCHETTO EH!

          ..."spam" sta a "OS" come "frittata" sta
          "degauss"...
          :-oappunto che ca..o c'entra con XP lo spam? beh si in effetti i sistemi a cazzo lo sparano, tipo quelli amministrati male, o quleli di chi chiama l'amico esperto di secchiurity, che con 50 euro rmette tutto a posto, puntualmente, a scadenze più o meno regolari.Oggi ne ho conosciuto uno!

          A te irrita quello che ho appena scritto?

          ...non so all'altro ma a me non irrita il vuoto
          pneumatico di
          concetti...torna a scuola, si vede che sei uno che ha studiato e ripete concetti a memoria, oppure GO IRL!


          Oppure più semplicemente vi irrita che
          qualcuno


          abbia la voglia/capacità di utilizzare un SO
          che


          voi non riuscite a capire?


          :p



          e tu quanto ne sai di sistemi MS? una fava, a

          vedere da ciò che

          scrivi...

          ...se c'è una cosa che puoi proprio star certo èp
          che qualsiasi utente linux arriva beno o male da
          windows (mentre su apple non si applica lo stesso
          discorso, in
          genere)...Finchè gli utonti incotrano dei presuntuosi che con 50 euro formattano il picci, e si spacciano x tecnici, il discorso non fa una grinza..sai cosa si intende x spreading, amore?

          sei uno di quei cantinari

          uuuuhhhh, chi ce l'aveva l'astio? :D
          (owned?)arriva dalle tue affermazioni cosi supponenti, amore.

          che inquinano la vera

          informatica,

          fatta di bollini, marketing, interfacce
          fisher-price e "wow" a zero
          prestazioni?concetti generalisti e non applicabili a tutti, come vedi.ti devo ripetere? ma si dai:Finchè gli utonti incotrano dei presuntuosi che con 50 euro formattano il picci, e si spacciano x tecnici, il discorso non fa una grinza..sai cosa si intende x spreading, amore?
          TENETEVELA
          io ho visto programmi sviluppati per starci in
          ram più piccole del programma stesso e funzionare
          lo
          stesso,
          manciate di colori sfruttate fino a rendere
          realistiche e foto-simili delle immagini a
          risoluzioni che oggi non trovi nemmeno le
          icone,
          poce decine di k di algoritmi generare texture e
          modelli da svariate centinaia di
          megaokkei MS ha un sacco di difetti, ma ha portato (rubando a destra e manca, lo so) i picci nelle case di tutti, per farli usare a tutti, non come informatica elitaria... che serve solo a certi nerd sfigati per fare i fighi...io ci lavoro coi sistemi, bello mio... da 18 anni ormai...
          e mi venite a parlare di "informatica"
          quando ci vogliono un 3200mhz con 2gb di ram
          (2'000 mb, per diana! sai quant'è un mb? l'infeno
          di dante prende
          -1- mb!)beh, la mia macchina nuova è cosi, ma ho solo camiato mobo ram e cpu, in questo momento ho circa 52 processi aperti, e nn mostra segni di cedimento... ah ma io ci lavoro, scusa...se voglio giocare ho un portatile 486 con gentoo compilata, lo uso per leggere i txt...
          mi fate ridere, voi e la vostra
          wow-experiece
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)sei di aprte e astioso, dimostrami lo stesso di me.

          capito... io per meno di 100 euro

          non mi muovo, sai? e dopo che son passato, se mi

          chiamano è per aggiungere, non per aggiustare...

          anche qui dimostri incompetenza della materia

          MS!

          è vero: il tecnico convinto m$ deve pur
          giustificare la propria "bravura"...si sà, è
          normale che i sistemi non funzionino, per i loro
          standard...bahnon sono un tecnico convinto MS, bimbo. Son 18 anni che combatto l'ignoranza informatica, e non mi stufo. Insegno sia agli utonti, che ai supponenti come te.cheers
          (amiga)
          • anonimo01 scrive:
            Re: poveri microsoftdipendenti!
            (credo che tu ti sia guadagnato lo scrnshot :D )
            eh, io ho un firewall con pfsense (freeBSD) e
            allora?allora 3000 mhz per fare 'flip' delle finestre sono una cazzata grande quanto quella di vantarsi di averle;
            da questo si capisce che sei tu che fai le gare,
            piccolo.(rotfl) nemmeno partecipo alla gara, adoro i trolletti che cercano di dimostrare qualsiasi cosa :D
            Io ci lavoro coi sistemi, non so te.cosa intendi per "sistemi"? cluster? datagrid? serveroni? data acquisition sistem? allora si: anch'io lavoro con i sistemi


            balle. Antivirus free,



            il termine "antivirus" è già un chiaro segnale
            di

            fallimento;

            piccola lezione di storia:

            - 11/2/88 : Robert Morris 99-line program, 1st
            malicious worm
            released20anni son passati!a 20 anni ti sembra normale e perfettamente logico esistano ancora...r i d i c o l osoprattutto pensando che in praticamente qualsiasi altro sistema, di virus non ce ne sono o ce ne sono in pochissimi esemplari.(dai, adesso vienimi a tirar fuori la balla sulla diffusione, che ci facciamo grasse risate :D )
            - 10/89 : WANK attacked SPAN VAX/VMS systems
            using DecNET
            protocols
            - 1/01 : Ramen worm targeted wu-ftp daemon(questi due me li ricordo)
            - 3/01 : Lion worm targeted TSIG vuln in BIND



            ceh controlla pure i


            dialer,



            ah, m'ero quasi scordato di quell'atrocità...

            ma pensa te :( un programma che telefona in
            capo

            al mondo a tua insaputa (!) sul tuo computer
            (!!)

            senza il tuo permesso

            sei tu che hai parlato di antidialer, vatti a
            rileggere...(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) lo dicevo che eri da scrnshot:è meglio che TU vada a rileggere la catena del 3ad, perchè mi sa che qui qualcuno non sa distinguere due persone distinte :D

            ...l'apoteosi del fallimento in termini di

            protezione...

            esperto di security, a quanto vedo...giustificami l'assenza di virus su altre piattaforme, invece di valutare quel che sono o non sono

            appunto che ca..o c'entra con XP lo spam? beh si
            in effetti i sistemi a cazzo lo sparano, tipo
            quelli amministrati male, o quleli di chi chiama
            l'amico esperto di secchiurity, che con 50 euro
            rmette tutto a posto, puntualmente, a scadenze
            più o meno
            regolari.scommetti che il 99,9% delle macchine sparaspam (esclusi i server spam-piratosi) su internet sono windows? :Dcome mai? complotto mondiale pure qui?
            Oggi ne ho conosciuto uno!ma cosa vuoi conoscere che non sai nemmeno chi/cosa/dove/come sono...ma parli a slogan o hai anche dei concetti da esprimere?
            torna a scuola, si vede che sei uno che ha
            studiato e ripete concetti a memoria, oppure GO
            IRL!(rotfl) detto da uno che non sa associare un nick ad un post (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            ...se c'è una cosa che puoi proprio star certo
            èp

            che qualsiasi utente linux arriva beno o male da

            windows (mentre su apple non si applica lo
            stesso

            discorso, in

            genere)...

            Finchè gli utonti incotrano dei presuntuosi che
            con 50 euro formattano il picci, e si spacciano
            x tecnici, il discorso non fa una
            grinza.. : una risposta degna di polygen...cioè, vorresti negare che attualmente un buon 90% degli utenti linux "arriva" da quello windows?e com'è il tempo su plutone?
            sai cosa si intende x spreading, amore?no, però sò cosa si intende per troll


            sei uno di quei cantinari



            uuuuhhhh, chi ce l'aveva l'astio? :D

            (owned?)

            arriva dalle tue affermazioni cosi supponenti,
            amore. mi mostri dove sono, dolcezza? :D

            fatta di bollini, marketing, interfacce

            fisher-price e "wow" a zero

            prestazioni?

            concetti generalisti e non applicabili a tutti,
            come
            vedi.vedo che siam sempre da capo, semmai...
            ti devo ripetere? ma si dai:

            Finchè gli utonti incotrano dei presuntuosi che
            con 50 euro formattano il picci, e si spacciano
            x tecnici, il discorso non fa una
            grinza.. appunto: vedi nota precedente;
            sai cosa si intende x spreading, amore?deja vu? :(o copiaincolla?)

            okkei MS ha un sacco di difetti, ma ha portato
            (rubando a destra e manca, lo so) i picci nelle
            case di tutti, chiacchiericcio da bar post anni '90.i computer erano già nelle case di tutti, e anche belli varii.il max che ha fatto m$ è stato eliminare quelli che non erano specificatamente imb-cassone-compatibili;
            per farli usare a tutti, non come
            informatica elitaria... che serve solo a certi
            nerd sfigati per fare i
            fighi...tra nerd sfigati elitari che producevano meraviglie grafiche in 64k precompressi di ram e nerd marmocchi ignorantoni che in 900 righe di vb ancora non riescono a farti una chat IRC-style...non so proprio chi sciegliere, guarda :(
            io ci lavoro coi sistemi, bello mio... da 18 anni
            ormai......non c'è che dire, sei un figlio di win3.1, si sente...
            beh, la mia macchina nuova è cosi, ma ho solo
            camiato mobo ram e cpu, in questo momento ho
            circa 52 processi aperti, e nn mostra segni di
            cedimento... ah ma io ci lavoro,
            scusa...52 processi aperti... ma per fare cosa?
            se voglio giocare ho un portatile 486 con gentoo
            compilata, lo uso per leggere i
            txt...pfui: ho tutti i "manuali d'assalto" caricati in una ROM per cartuccia del gameboy (quel mattonazzo originale) 8)se vogliamo parlare di classe x86 l'aggeggio a cui sono più affezzionato è un' "Unità" olivetti 8086 a 2Mhz con 256k di ram...come terminal va che è una meraviglia, c'ho pure fatto un piccolo hack e con un vecchio print server l'ho messo in lan...credo di essere uno dei pochi dotato di telnet hardware
            sei di aprte e astioso, dimostrami lo stesso di
            me.bhè, per iniziare non sai distinguere due persone diverse......il resto vien da se...

            è vero: il tecnico convinto m$ deve pur

            giustificare la propria "bravura"...si sà, è

            normale che i sistemi non funzionino, per i loro

            standard...bah

            non sono un tecnico convinto MS, bimbo. buon per te, vuol dire che almeno i soldi per l'inutile certificazione te li sei spesi meglio
            Son 18
            anni che combatto l'ignoranza informatica, e non
            mi stufo.brav, sei un front-man
            Insegno sia agli utonti, che ai
            supponenti come
            te.la cosa divertente è che ti sei messo a (tentare di) spalarmi mrd per nulla :Dappunto: la solita gara a chi ha il pisello più lungo :D ci cascate ogni volta come péri cotti...
            cheers

            (amiga)e (amiga), non 'ho messo per niente...
          • Mah scrive:
            Re: poveri microsoftdipendenti!
            Fai ridere :D :D :D :D :D :D
    • joe tornado scrive:
      Re: poveri microsoftdipendenti!
      - Scritto da: uno
      Non riuscirò mai a capire l'astio dei
      windowsdipendenti contro linux, cosa vi
      urta?Niente, anzi, molti neanche sanno che esiste Linux. A meno che tu non prenda come esempio la fauna umana di P.I.;
      Il sapere che qualcuno può utilizzare un pc senza
      sostituirlo ogni sei mesi per uno più
      potente?Il mio serverino domestico (Celeron 333 downclocckato con 256 MBytes di RAM) va con Windows Server 2003.
      Vi da fastidio che qualcuno non sia obbligato a
      dipendere da antivirus antidialer antispam ecc.
      ecc. per mantenere in vita il proprio
      sistema?Di antivirus ce ne ho uno gratuito, il resto non so neanche cosa sia.
      Vi irrita che qualcuno ossa utilizzare LEGALMENTE
      senza pagarlo un sistema operativo mentre voi
      siete costretti (in pochi) a pagarlo se pago sono cazzi mieio nella
      stragrande maggioranza a 'rubarlo' utilizzando
      copie
      contraffatte?se rubano non sono cazzi tuoi
      Oppure più semplicemente vi irrita che qualcuno
      abbia la voglia/capacità di utilizzare un SO che
      voi non riuscite a capire?Più semplicemente, direi che ce ne sbattiamo.
      :p
      Io personalmente non ho nulla contro di voi, anzi
      vi amo!! Specie quando venite da me a farvi
      ripulire il pc da tutta la monnezza che vi è
      entrata dalla 'finestra' e mi sganciate ogni
      volta un bel
      50!!

      :D :DIo, per gli amici, lo faccio gratis; per gli altri pure, e cerco d'insegnare loro come difendersi.
      • AtariLover scrive:
        Re: poveri microsoftdipendenti!
        Scusa ma hai davvero comprato una licenza di 2003 server (standard edition?) per un Celeron 333 downclockato per fare un fileserver domestico? :(atari)
        • logicaMente scrive:
          Re: poveri microsoftdipendenti!
          me lo chiedevo anch'io...
          • AtariLover scrive:
            Re: poveri microsoftdipendenti!
            Vabbè magari la licenza gliela passa la scuola/università... Però anche fosse su un Celeron 333 underclocako per fare un fileserver o metto un win 2000 o XP, almeno in ambito domestico... Oppure meglio Linux con Samba e via...Mettere il 2003 per farci il serverino domestico è come usare una motrice di un tir per portare a casa il sacchetto della spesa...Ad ogni modo sono contro la pirateria software, per ovvie ragioni :DSaluti!(atari)
          • AtariLover scrive:
            Re: poveri microsoftdipendenti!
            Ah beh!Allora ti qualifichi da solo! Certo, meglio scaricare un software pirata che ti sarebbe costato più di 100 euro, invece di spendere 90 euro per un router!Complimenti davvero!Tra l'altro se proprio volevi fare una cosa illegale ma risparmiare risorse, potevi prendere una iso del 2000 server dal tuo amato asinello. Facevi le stesse cose ma con meno memoria occupata... Tanto illegale per illegale...Fortuna che poi i taccagni sono gli utenti linux!bah...(atari)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 febbraio 2008 16.36-----------------------------------------------------------
          • joe tornado scrive:
            Re: poveri microsoftdipendenti!
            Modificato dall' autore il 13 febbraio 2008 16.36
            --------------------------------------------------
          • AtariLover scrive:
            Re: poveri microsoftdipendenti!
            - Scritto da: joe tornado
            che ci vuoi fare, l'occasione fa l'uomo ladro
            È quello il problema, non dovrebbe...
            prima infatti c'era quello : non era consentito
            il
            bridge.
            O_O Sei sicuro? nemmeno col servizio di routing? A me pareva si potesse fare...
            andiamo, su, per quello che ne sa chi ti legge,
            tu puoi aver fatto molto di peggio
            !Qui hai ragione, non puoi sapere cosa ho fatto io, magari sono una killer :DTouchée! :)
            non è un problema di taccagneria, ma di scale di
            priorità.Guarda, sarei d'accordo con te se non ci fossero alternative, ma dato che esistono, non vedo perchè andare a violare la legge, quando puoi averne di legali.Personalmente non scarico software o simili craccati. L'ho fatto in passato per provare dei giochi, ma se mi piacevano compravo poi gli originali. Musica non ne ascolto molta.Ecco forse l'unioca cosa che scarico sono i fumetti in giapponese se non ci sono in italia.Saluti!(atari)
          • piwi scrive:
            Re: poveri microsoftdipendenti!
            - Scritto da: AtariLover
            - Scritto da: joe tornado

            che ci vuoi fare, l'occasione fa l'uomo ladro



            È quello il problema, non dovrebbe...La carne è debole :)


            prima infatti c'era quello : non era consentito

            il

            bridge.



            O_O Sei sicuro? nemmeno col servizio di routing?
            A me pareva si potesse
            fare...Fidati, mi ci sono sbattuto : ammetto la mia "non professionalità" - del resto sono solo un hobbista, ma ti assicuro che buttare giù l'un sistema e mettere su l'altro è stata l'extrema ratio.


            andiamo, su, per quello che ne sa chi ti legge,

            tu puoi aver fatto molto di peggio

            !

            Qui hai ragione, non puoi sapere cosa ho fatto
            io, magari sono una killer
            :D
            Touchée! :)



            non è un problema di taccagneria, ma di scale di

            priorità.

            Guarda, sarei d'accordo con te se non ci fossero
            alternative, ma dato che esistono, non vedo
            perchè andare a violare la legge, quando puoi
            averne di
            legali.Non fosse così facile violare la legge, Linux sarebbe assai più diffuso.
            Personalmente non scarico software o simili
            craccati. L'ho fatto in passato per provare dei
            giochi, ma se mi piacevano compravo poi gli
            originali. Musica non ne ascolto
            molta.
            Ecco forse l'unioca cosa che scarico sono i
            fumetti in giapponese se non ci sono in
            italia.
            Sarò sincero anche io : la cosa che scarico di più sono ISO di vecchi giochini e ROMs per sistemi ormai estinti - anche se, per trovare veramente di tutto di quel genere, l'Asinello non basta !
            Saluti!
            Ciao !


            (atari)
          • joe tornado scrive:
            Re: poveri microsoftdipendenti!
            ciao, ti ho risposto a nome piwi ... su un altro computer ho quel nome !
    • Buu scrive:
      Re: poveri microsoftdipendenti!

      Vi da fastidio che qualcuno non sia obbligato a
      dipendere da antivirus antidialer antispam ecc.
      ecc. per mantenere in vita il proprio
      sistema?Antivirus......su Vista non lo uso e non ho alcun problemaAntidialer ??????? Figliolo ma sei rimasto a Win 98 mi sa....Antispam.....perche' esistono pc che si proteggono dall spam da soli? Questa mi e' nuovaOra va bene che non ti piace, ma almeno prima di confrontare mantieniti aggiornato.E' da XP SP2 che su windows i virus praticamentne non si prendono piu'....basta avere il SO originale e sempre aggiornato, e un antivirus gratuito e leggero sempre aggiornato, e niente virus....Ma che problemi avete voi, io in 5 anni non ho mai visto l'ombra di 1 virus.....Oltretutto dove e' l'enorme fastidio di avere un antivirus che gira in continuazione.....che occupa 1 mega di ram e lo 0.qualcosa % di CPU?MAH
      • MicroFrattu ra scrive:
        Re: poveri microsoftdipendenti!
        - Scritto da: Buu
        Ma che problemi avete voi, io in 5 anni non ho
        mai visto l'ombra di 1
        virus.....OK!Ora, per favore, accendi il computer
        • Buu scrive:
          Re: poveri microsoftdipendenti!
          Eh si scusa hai ragione...in 4 anni ho avuto 2 notebook che uso costantemente a lavoro e a casa, e non ho mai preso un virus, ne' un trojan, ne' ho mai formattato il pc, e in realta' non mi e' mai capitato neanche di deframmentare l'hd.Pero' se ti da fastidio la cosa, allora no...non e' vero ho preso un sacco di virus, ho formattato 10 volte, diciamo ogni 6 mesi, perche' windows e' instabile, e' lento ed e' un colabrodo.Saluti
  • il gelato che uccide scrive:
    Linux o non linux
    Che bello !finalmente potrò comprare un cellulare su cui posso farmi la mia applicazione nativa, compatibile in modo nativo con altri cellulari , royalty free.Purtroppo per il mio lavoro mi trovo sempre ad avere a che fare con sistemi POSIX.Tu fai una applicazione, per SOLARIS, sai che è compatibile con MAC che è compatibile con Linux che è compatibile con QNX, e ora anche col cellulare.Una bella ssh, con sftp e fai parlare il mondo.E per tutti gli altri ? Per gli altri c'è ActiveSync.
    • raudi scrive:
      Re: Linux o non linux

      Purtroppo per il mio lavoro mi trovo sempre ad
      avere a che fare con sistemi
      POSIX.Perchè "purtroppo"?
    • gx- scrive:
      Re: Linux o non linux
      puoi già farlo con cellulari symbian/s60 (PIPS)
    • MicroFrattu ra scrive:
      Re: Linux o non linux


      Purtroppo per il mio lavoro mi trovo sempre ad
      avere a che fare con sistemi
      POSIX.

      Tu fai una applicazione, per SOLARIS, sai che è
      compatibile con MAC che è compatibile con Linux
      che è compatibile con QNX, e ora anche col
      cellulare.
      Fosse vero... purtroppo, come saprai meglio di me, la compatibilita' POSIX e' spesso una chimera.Tutti si dichiarano compatibili POSIX, ma alla fin fine...
  • Tigerman scrive:
    Cara se..
    Cara sony ericsson hai perso il treno :(
  • fabioamd87 scrive:
    anche se ci fosse una sola distro
    senza il supporto dei produttori hardware/software cmq Linux non spaccherebbe sul desktop.meno male che il cell non ha periferiche...visto ragazzi? anche con l'open source si fanno i soldi ;)
    • Nome e cognome scrive:
      Re: anche se ci fosse una sola distro
      Quando sVista avrà a pari hardware le stesse prestazioni di linux, ne riparliamo, ma finchè sarete costretti ad utilizzare un quad per avere un abbozzo di desktop 3D fluido.Per favore, provare prima di giudicare.Io ho fatto un esperimento. Linux contro vista.Due pc gemelli resettati a metà del boot per 100 volte (almeno in teoria) perché alla 32esima sVista non faceva il boot, alla 100esima mi sono rotto le balle perché linux andava ancora.Per quanto riguarda il supporto hardware ricorderei che il miticissimo sVista era incompatibile col player mp3 della stessa ditta (Microsoft).Anvedi il prodottone.Ce chi ha la ferrari (scomoda ma veloce) e chi è contento della sua multipla, brutta ma comoda.Godetevi i 7 posti comodosi
      • quoto scrive:
        Re: anche se ci fosse una sola distro
        - Scritto da: Nome e cognome
        Io ho fatto un esperimento. Linux contro vista.
        Due pc gemelli resettati a metà del boot per 100
        volte (almeno in teoria) perché alla 32esima
        sVista non faceva il boot, alla 100esima mi sono
        rotto le balle perché linux andava
        ancora.E' ripetibile?Se si scrivici una bella guida perché siamo interessati
      • Renji Abarai scrive:
        Re: anche se ci fosse una sola distro
        "Due pc gemelli resettati..."Caratteristiche del Pc?Versione di Vista?Per il resto non ti sto nemmeno ad ascoltare.Se ti dico che con un athlon64 3200+ single core e 2Gb di Ram mi va tutto l'home premium da dio e te sostieni che serve un quad allora non ci hai capito una fava.
        • krane scrive:
          Re: anche se ci fosse una sola distro
          - Scritto da: Renji Abarai
          "Due pc gemelli resettati..."
          Caratteristiche del Pc?
          Versione di Vista?
          Per il resto non ti sto nemmeno ad ascoltare.
          Se ti dico che con un athlon64 3200+ single core
          e 2Gb di Ram mi va tutto l'home premium da dio e
          te sostieni che serve un quad allora non ci hai
          capito una fava.Ha, scusa... Serve SOLO un atron 64 con 2Gb di ram (rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • anonimo01 scrive:
          Re: anche se ci fosse una sola distro
          - Scritto da: Renji Abarai
          "Due pc gemelli resettati..."

          Caratteristiche del Pc?
          Versione di Vista?
          Per il resto non ti sto nemmeno ad ascoltare.
          Se ti dico che con un athlon64 3200+ single core
          e 2Gb di Ram mi va tutto l'home premium da dio e
          te sostieni che serve un quad allora non ci hai
          capito una
          fava. :| :| :| :| :| solo !!!!un 3200 64bit 2g di ram! e gli va l'home!!!davvero, se quella malefica ditta vi ha deformato i parametri di valutazione a tal punto...siete messi peggio di quel che credevo!(amiga)(linux)(apple)
          • Renji Abarai scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            Un athlon Single core costa 40 euro e 2Gb di ram 35.Con una Mobo All in one sei ad altri 40 euro.115 euro + iva che sono in tutto 138 euro per usarlo decentemente.Addirittura un Athlon oh mio dio che roba potente!!!!Ma vi aggrappate proprio a tutto...
          • krane scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            - Scritto da: Renji Abarai
            Un athlon Single core costa 40 euro e 2Gb di ram
            35.
            Con una Mobo All in one sei ad altri 40 euro.
            115 euro + iva che sono in tutto 138 euro per
            usarlo decentemente.
            Addirittura un Athlon oh mio dio che roba
            potente!!!!
            Ma vi aggrappate proprio a tutto...Seriamente : ne invii uno a tutti quelli che ti mandano il loro indirizzo in messaggio privato ?
          • Renji Abarai scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            posso sentire dal fornitore :)con partita iva potrebbe essere fattibilecmq rettifico sono esattamente 143 euro ivatinon 138.Però la CPU è un Athlon X2 4200 non un single core-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 febbraio 2008 11.27-----------------------------------------------------------
          • krane scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            - Scritto da: Renji Abarai
            posso sentire dal fornitore :)
            con partita iva potrebbe essere fattibileNaturalmente intendevo offri tu : tanto per quello che costano...
          • Renji Abarai scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            io intendevo invece che la gente si attacca a tutto quando invece con un minimo di testa se DEVI prendere un desktop NUOVO ormai qualsiasi configurazione fa girare decentemente Vista.Ovvio che se si parla di upgrade del Os è un altro discorso.Ripeto. Solo in caso di nuovo PC desktop.
          • krane scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            - Scritto da: Renji Abarai
            io intendevo invece che la gente si attacca a
            tutto quando invece con un minimo di testa se
            DEVI prendere un desktop NUOVO ormai qualsiasi
            configurazione fa girare decentemente Vista.
            Ovvio che se si parla di upgrade del Os è un
            altro discorso.
            Ripeto. Solo in caso di nuovo PC desktop.Certo che sei proprio pezzente: dici che costa tanto poco, che e' quasi aggratis, poi alla prova dei fatti vedi che sei tirchio anche tu (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Renji Abarai scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            veramente ho in ordine un intel E8500 con un Asus Maximum Formula, 4 Gb Ram DDR3 e 2 8800GT/512 in Sli.Sto solo attendendo le CPU che me le hanno rinviate di 2 settimane ;)
          • Infatti scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            - Scritto da: Renji Abarai
            posso sentire dal fornitore :)
            con partita iva potrebbe essere fattibile

            cmq rettifico sono esattamente 143 euro ivatiE i 355.96€ di VISTA HOME PREMIUM non li conti?O se preferisci i 259,16€ dell'HOME BASIC.Ah ma forse tu sei qui a difendere Vista e poi lo crakki...(rotfl)(rotfl)
          • Renji Abarai scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            o forse a 50 euro ci metto il basic a 75 l'home premium a 125 l'ultimate OEM e LEGALE.
          • Infatti scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            Da questo linkhttp://www.microsoft.com/italy/store/store.aspx?pid=66GRimandato ad altri link per l'acquisto:HOME BASIChttp://www.bow.it/prodotto/25325/scheda.html?oms=1http://www.misco.it/store/index.aspxhttp://www.monclick.it/schede/prodotto.asp?HTTP_REFERER=http://micstore&Codice=66G-00071HOME PREMIUMhttp://www.bow.it/prodotto/25315/scheda.html?oms=1http://www.misco.it/store/index.aspxhttp://www.monclick.it/schede/prodotto.asp?HTTP_REFERER=http://micstore&Codice=66I-00081
          • Renji Abarai scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            se guardi anche mediaworld ha le retail.Ma dato che si parlava di un PC NUOVO è LEGALISSIMO METTERE una OEM ai prezzi che ti ho scritto sopra
          • Infatti scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            Dal sito Microsoft:http://www.microsoft.com/italy/licenze/soluzioni/altre/oem.mspx"La caratteristica principale del software OEM è data dal fatto che il software viene concesso in licenza all’utente finale come parte integrante del PC sul quale viene installato. Questo significa che il software, una volta installato, perde in qualche modo la sua identità e diventa un’unica entità con il PC.Si dice infatti che il prodotto Microsoft in versione OEM nasce e muore col PC e non può quindi essere trasferito su altri PC."Ma se io mi compro i pezzi online e me lo monto posso usare una OEM??In ogni caso quando cambio PC devo prendere un'altra licenza OEM. Comodo!
          • anonimo01 scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            OEM è il nome in codice di "operazione non-pirato-il-SO-ma-avendolo-pur-sempre-pagato-me-lo-copio-e-installo-almeno-per-una-50na-di-volte-in-25-pc-diversi" degli m$addict ;) :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 febbraio 2008 12.20-----------------------------------------------------------
          • CSOE scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro

            Ma se io mi compro i pezzi online e me lo monto
            posso usare una OEM??http://www.trovaprezzi.it/categoria.aspx?libera=vista+oem+premium&id=11&prezzoMin=&prezzoMax=&sbox=sb
            In ogni caso quando cambio PC devo prendere
            un'altra licenza OEM. Comodo!Il PC solitamente vive con l'OS. Solitamente dopo 3-4 anni uno che ci lavora il pc lo cambia. E con lui l'SO.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            sempre sia quotato!
          • Infatti scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            E perchè mai?? Xp è uscito nel 2001 e Vista nel 2007. La differenza è un pò più dei 3/4 anni che dici...e se io ho 3 computer in casa? Devo pagare tre licenze OEM?
          • Renji Abarai scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            no puoi prenderne 3 retail.Tanto con una retail non credere di poter copire tre pc se ti arriva la finanza in casa.
          • CSOE scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro

            E perchè mai?? Xp è uscito nel 2001 e Vista nel
            2007. La differenza è un pò più dei 3/4 anni che
            dici...e se io ho 3 computer in casa? Devo pagare
            tre licenze OEM?No, perchè a me il PC del 2001 adesso fa schifo, è vecchio, polveroso e sopratutto inaffidabile. Perchè qualcosa prima o poi si guasterà, e sarà nel momento peggiore, e la riparazione mi costerà (in tempo e danno ) molto di più di un PC nuovo.Quindi ne compro uno nuovo con una nuova OEM, e mi vendo quello vecchio su ebay.
          • Infatti scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            Appunto, il PC del 2001 non quello di 3 anni fa!Se nel 2001 mi sono preso un PC è più facile che io lo abbia cambiato prima che uscisse Vista (2007), quindi mi devvo ciucciare un'altra licenza di Xp che io avrei già!
          • CSOE scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro

            io lo abbia cambiato prima che uscisse Vista
            (2007), quindi mi devvo ciucciare un'altra
            licenza di Xp che io avrei già!aahhh si, scusa non avevo capito. Hai perfettamente ragione, solo che la licenza ha un valore anche in fase di vendita.Se il PC usato lo vendo varrà di più, se lo regalo ad un nipote, gli darò una macchina completa di SO.In particolare, portatli con licenze XP Pro sono quotati molto di più su ebay.
          • AtariLover scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            Da come me lo ricordavo, puoi farlo ed è perfettamente legale se compri la licenza OEM con l'hardware.Quindi se compri online l'hardware e la licenza sei perfettamente a posto, salvo poi che non puoi "spostare" la licenza dal pc dove la installi la prima volta a un altro.Saluti!(atari)
          • Renji Abarai scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            anche se prendessi 2 OEM di Home premium spendi sempre la metà della Retail e la retail la puoi usare una alla volta.Quindi meglio 4 OEM per 4 pc o una retail che puoi spostare quando vuoi?
          • AtariLover scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            Qui secondo me va a preferenze...Sebbene risparmi di sicuro con le licenze OEM, io eprsonalmente quando compravo i SO M$ prendevo la retail.La OEM secondo me va bene sui portatili, che nascono e muoiono col loro SO (anche se ho ancora in giro un Toshiba Satellite venduto con Win98 e sul quale poi spostai la licenza del 2000Pro). Sui fissi secondo me è meglio avere una retail e via, non hai casini se l'ENEL ti frigge i pc (successo purtroppo :( ), non hai problemi se un domani decidi di riinstallarti un win vecchiotto per usare giochini o programmi strani...Boh, poi naturalmente ogniuno decide come preferisce. Certo, se hai più pc in casa forse le OEM sono meglio (le retail non si possono installare contemporaneamente su più pc). Sai mica se esiste una specie di "family pack" anche per Windows? Io non ho mai controllato ma se esiste sarebbe interessante pubblicizzarlo di più no?Saluti!(atari)
          • Infatti scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            Mio Dio che scelta....meglio Mandriva, la scarico e la uso, dove voglio e quante volte voglio. ;)
          • Renji Abarai scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            e che caspita centra con il discorso che stavamo facendo?vuole una mercedes o una bmw? chi se ne frega uso la bicicletta.Troll.
          • Infatti scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            Bhe mi hai chiesto cosa è meglio e io ti ho risposto, perchè ti alteri?Suppongo che la bicicletta sia Vista.
          • logicaMente scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            A differenza delle retail, le OEM non hanno supporto da parte di MS, ma solo da parte del produttore del PC.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            falso.Con la OEM puoi tranquillamente chiamare in MS in caso di problemi con la licenza.
          • Infatti scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            http://www.microsoft.com/italy/licenze/soluzioni/altre/oem.mspx"Assistenza tecnicaL’assistenza tecnica sul software Microsoft OEM deve essere fornita dal System Builder o dall’OEM Diretto, così come viene fornita per l’hardware."
          • logicaMente scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            - Scritto da: Renji Abarai
            falso.
            Con la OEM puoi tranquillamente chiamare in MS in
            caso di problemi con la
            licenza.Ah, cioè posso tranquillamente chiamare il numero verde da dove mi risponde l'operatore del Cairo che, dopo opportune verifiche, mi da il codice di attivazione della mia licenza legittima di windows? Questo non è il supporto di cui parlavo.Dalla licenza OEM di Vista Premium 32 bit OEM (che dovresti conoscere, però):"Il System Builder che installa il software è responsabile per il servizio di supporto all'utente finale"Prova a chiamare la MS ed a dirgli- ad esempio - che il disco OEM è difettoso, che hai un problema di installazione, etc. ti rispondono che per l'OEM loro non danno supporto.Guarda sul sito MS le condizioni di supporto:http://www.microsoft.com/italy/licenze/soluzioni/altre/oem.mspxalla voce "assistenza tecnica"... il supporto che ti danno si chiama "guida in linea", fai tu.Poi se vuoi parliamo del supporto che danno per il downgrade, anche li se la cavano bene :Stavolta ti becchi solo del troll, 'sta roba la dovresti conoscere.
          • CSOE scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro

            Prova a chiamare la MS ed a dirgli- ad esempio -
            che il disco OEM è difettoso, che hai un problema
            di installazione, etc. ti rispondono che per
            l'OEM loro non danno supporto.E' vero ! Infatti la diferenza con la retail è sopratutto il supporto, paghi perchè puoi chiamare.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            veramente se chiami il suppoto te lo danno comunque.Testato e dato che come azienda vendiamo ogni giorno qualcosa come 100/120 licenze tra XP Home e Pro OEM ne ho la certezza assoluta.
          • Infatti scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            Sul sito di Microsoft dicono diversamente: ma vi danno assistenza a voi come azienda?
          • Renji Abarai scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            no appunto.I clienti chiamano direttamente e non rompono più
          • Infatti scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            Capisco, bhe allora dovrebbero aggiornare il sito della Microsoft, perchè lì dicono esattamente il contrario. :o
          • Renji Abarai scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            beh tutti i grandi marchi e le grandi aziende tendono a sparare cazzate sui siti.Ad esempio HP: sul sito dicono di dare solo un anno di garanzia sui notebook anche su scontrino fiscale e che la garanzia devi averla dal venditore.FALSO: su scontrino fiscale sono OBBLIGATI loro a dare garanzia 2 anni.Se telefoni e glielo rinfacci diranno che si, te lo prendono in garanzia.Stessa cosa Asus e Toshiba.
          • logicaMente scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            - Scritto da: Renji Abarai
            beh tutti i grandi marchi e le grandi aziende
            tendono a sparare cazzate sui
            siti.Anche le personcine tendono a farlo, quando sono a corto di argomenti.
            Ad esempio HP: sul sito dicono di dare solo un
            anno di garanzia sui notebook anche su scontrino
            fiscale e che la garanzia devi averla dal
            venditore.
            FALSO: su scontrino fiscale sono OBBLIGATI loro a
            dare garanzia 2
            anni.Senza impegno, prova a leggere la legge e cerca di scoprire il significato dei termini "consumatore", "venditore", "produttore", "conformità"http://www.codicedelconsumo.it/CODICE_CONSUMO_2008.pdfPotresti scoprire che, grazie alle nostre graziose leggi, hanno ragione loro.
            Se telefoni e glielo rinfacci diranno che si, te
            lo prendono in
            garanzia.Si, proprio come il supporto MS per le OEM... se gli telefoni (o gli scrivi, se è per quello) ti mandano una mail con la spiega di "consumatore" e "conformità", vedi sopra.
            Stessa cosa Asus e Toshiba.Anche qui si va a caso: Asus è una delle poche aziende (con Acer, ad esempio) che offre DUE anni di garanzia commerciale anche ai non consumatori.Ciao, studia un po' invece di spacciarti per l'esperto che non sei.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            invece che leggere portami esempi pratici.Io vendo e quindi mi so tutelare.Non prendo i primi link che trovo.Il primo anno generalmente si prende a carico la garanzia l'azienda prodruttrice, il secondo anno lo riverserebbero sul venditore.Peccato che se l'utente finale va dal produttore con scontrino fiscale viene ascoltato senza problemi dato che più volte ci sono state delle cause e tutte le volte sono state vinte dal consumatore.
          • logicaMente scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            - Scritto da: Renji Abarai
            invece che leggere portami esempi pratici.
            Io vendo e quindi mi so tutelare.
            Non prendo i primi link che trovo.Si, lo vedo... quando l'evidenza ti contraddice, tendi a non usare fonti :/
            Il primo anno generalmente si prende a carico la
            garanzia l'azienda prodruttrice, il secondo anno
            lo riverserebbero sul
            venditore.Se fossi un vero rivenditore sapresti che la legge italiana, su direttiva EU, garantisce il *consumatore* dai soli *difetti di conformità* per due anni (più due mesi di tempo per denunciare il difetto), e che, in presenza di tali difetti egli può chiedere determinate azioni al *venditore* (non ad altri), quest'ultimo è obbligato a risolvere il problema nei modi e nei tempi prescritti e poi, caso mai, a rivalersi sul grossista e su, via via fino al produttore.Per i non consumatori o per i difetti che non sono di conformità la legge indica ancora il termine minimo di un anno, ogni extra a discrezione del venditore...
            Peccato che se l'utente finale va dal produttore
            con scontrino fiscale viene ascoltato senza
            problemi dato che più volte ci sono state delle
            cause e tutte le volte sono state vinte dal
            consumatore.Già il mischiare i termini "utente finale" e "consumatore" dimostra scarsa dimestichezza con la materia.Le cause, come dici tu, sono state per ora pochissime nell'informatica e in diversi casi sono state vinte dal venditore perchè, sempre secondo la legge, dopo i primi SEI mesi l'onere della prova (il dover dimostrare che il difetto era presente all'origine) spetta al *consumatore* che quindi dovrebbe richiedere una costosa perizia per riuscire ad avere ragione. Hai idea di come si possa dimostrare che un hard disk che ha funzionato per 23 mesi avesse un difetto di fabbrica?Per concludere noto come, quando sei in difficoltà su un argomento (le licenze OEM) cerchi di sviare su un altro: oggi è giornata no.Nemmeno lo sforzo di documentarsi... è l'ultimo post in cui ti replico, così ti faccio il piacere di lasciarti l'ultima parola.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            evidentemente non hai mai provato le garanzie.Te ti basi solo su quello che trovi scritto.Ovvio che copre solo i difetti di conformità. Che vuoi l'assicurazione casco se lanci il pc in acqua?
          • Infatti scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            Ti chiedo scusa, ma se prima potevi sembrare più attendibile ora lo sembri meno.Io ammetto di non essere molto informato in materia, ma penso che il link fornito da logicaMente (e non mi sembra proprio un link qualsiasi) sia una ottima fonte di conoscenza. Tu al contrario parli solo di esperienze personali in ambito lavorativo.Inoltre, potrebbe anche essere vero che nella pratica le cose vanno diversamente, ma fa testo la legge, è su quella che io mi baso quando faccio certe scelte: penso che conoscere le leggi sia un buon modo per pararsi il culo. :)
          • Renji Abarai scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            beh guarda che io porto dei fatti reali perchè le sentenze della corte europea hanno dato ragione ai clienti.E proprio per questi fatti invece che fermarsi a n link bisogna informarsi.Secondo HP, Asus e Toshiba la garanzia data da loro è un anno e estendibile a 3 con le loro formule di estensioni.In realtà e 2 estendibile a 3 se hai lo scontrino fiscale.Solo che molti si fermano a leggere.Prova a chiamare il call center HP.Loro diranno: No signore il secondo anno glielo fa il venditore.Tu gli dici: eppure su scontrino la corte europea dice di mandarvelo anche se è il secondo anno.Loro succhiano e te glielo mandi.Ovvio solo per danni non conformi e non per quelli provocati.
      • next scrive:
        Re: anche se ci fosse una sola distro
        Peccato che a linux manca un desktop manager decente che è fondamentale per la sua usabilità.Quindi puoi fare tutte le prove che vuoi ma sono aria fritta.
        • uno scrive:
          Re: anche se ci fosse una sola distro
          Ma lo hai mai visto linux??? Io uso l'uno e l'altro e ho termini di paragone ma credo che tu linux non abbia mai nemmeno provato!!
          • next scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            Lo uso da un sacco.Il fatto che lo usi tu non dimostra proprio un cazzo.Secondo te perchè la gente "normale" non lo usa?
          • uno scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            una buona percentuale pechè quando compra un pc ci trova già su windows, un'altra perchè l'amico ha una copia crakkata di xp, altri perchè non lo conoscono, un buon nomero in ambito lavorativo perchè necessita di applicazioni che per ora non esistono in ambito linux....Le motivazioni possono essere molte ma proprio la scusa della scarsa usabilità delle interfacce grafiche scusa ma mi pare una stronzata!!Mio padre ha iniziato ad usare a 60 anni il pc con windows e cad, a 65 ha voluto usare internet e gli ho messo un altro pc con linux e con 30 minuti di spiegazione ha utilizzato senza problemi firefox e kmail, stampava salvava i suoi file usava i giochi presenti ecc. e se fosse ancora qui avrebbe cominciato anche ad usare openoffice!!
          • next scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            - Scritto da: uno
            una buona percentuale pechè quando compra un pc
            ci trova già su windows,Questa è una palla e ora non potete più attaccarvi a questa storia.Lo dimostrano tutte le copie di vista sostituite con xp. Se la gente non vuole una cosa se la fa cambiare eccome. un'altra perchè l'amico
            ha una copia crakkata di xp,Linux è gratis in numerose distro! altri perchè non lo
            conoscono, un buon nomero in ambito lavorativoChi lo usa a casa che gli frega. C'è openoffice che fa tutto no?
            perchè necessita di applicazioni che per ora nonHai detto nulla. E non ci saranno mai perchè voi ai software commerciali o chiusi fate la guerra da sempre.Ti ricordo che chi sviluppa software non lo fa a gratis.
            esistono in ambito
            linux....
            Le motivazioni possono essere molte ma proprio la
            scusa della scarsa usabilità delle interfacce
            grafiche scusa ma mi pare una
            stronzata!!Non è una stronzata è semplicemente quello che vuole la gene.Alla gente "normale" non interessa se linux a un kernel figo perchè non sa che farci.
            Mio padre ha iniziato ad usare a 60 anni il pc
            con windows e cad, a 65 ha voluto usare internetAncora con la storia del padre, dello zio o della nonna.Tuo padre lo usava SOLO perchè c'eri tu che lo hai assistito. E gli altri?
            e gli ho messo un altro pc con linux e con 30
            minuti di spiegazione ha utilizzato senza
            problemi firefox e kmail, stampava salvava i suoi
            file usava i giochi presenti ecc. e se fosse
            ancora qui avrebbe cominciato anche ad usare
            openoffice!!Mi dispiace davvero per tuo padre. Però capisci anche tu che "utilizzare senza problemi" è molto diverso da "utilizzare perchè è un piacere"
          • Infatti scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            - Scritto da: next
            Hai detto nulla. E non ci saranno mai perchè voi
            ai software commerciali o chiusi fate la guerra
            da
            sempre.
            Ti ricordo che chi sviluppa software non lo fa a
            gratis.Qui hai proprio sbroccato! Guarda che ci sono programmi commerciali o chiusi per Linux.Questo denota la tua assluta non conoscenza del mondo Linux.
          • TdQ scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            Proprio perchè è "normale" 8)L'hanno normata secondo i loro interessi ed infatti si vedono i risultati (rotfl)
        • Funz scrive:
          Re: anche se ci fosse una sola distro
          - Scritto da: next
          Peccato che a linux manca un desktop manager
          decente che è fondamentale per la sua
          usabilità.
          Quindi puoi fare tutte le prove che vuoi ma sono
          aria
          fritta.Ah beh, se non è aria fritta questo tuo messaggio...Io dico che Linux è perfetto per l'uso desktop per tutti, dal novizio di computer, al professionista allo smanettone. Al massimo ti concedo che mancano alcuni importanti SW di terze parti, che come si sa girano solo su Win o Mac.Chi ha ragione?
          • next scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: next

            Peccato che a linux manca un desktop manager

            decente che è fondamentale per la sua

            usabilità.

            Quindi puoi fare tutte le prove che vuoi ma sono

            aria

            fritta.

            Ah beh, se non è aria fritta questo tuo
            messaggio...
            Io dico che Linux è perfetto per l'uso desktop
            per tutti, dal novizio di computer, al
            professionista allo smanettone.

            Al massimo ti concedo che mancano alcuni
            importanti SW di terze parti, che come si sa
            girano solo su Win o
            Mac.

            Chi ha ragione?Aria fritta è sostenere un fatto quando la realtà è ben altra!Non saprei come spiegartelo diversamente anche perchè poi mi sono rotto di passare per quello che odia linux quando, in realtà, uso unix e derivati da quasi vent'anni.
          • Infatti scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            Spiegami una cosa: secondo te uno che è a digiuno di informatica, che differenze avrebbe nell'imparare ad usare un pc con kde/gnome o l'interfaccia di Vista?Mio padre ha imparato ad usare il PC con Ubunutu, ogni tanto mi chiede delle cose, ma non perchè non capisce come avviare i programmi, ma perchè non sa una mazza di informatica, la stessa cosa sarebbe con Xp: prima di ricordarsi bene come si fa il copia/incolla glielo dovuto dire 3 volte (bhe poverino, ha anche 65 anni)!! Secondo con Xp lo avrebbe capito subito?
          • next scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            - Scritto da: Infatti
            Spiegami una cosa: secondo te uno che è a digiuno
            di informatica, che differenze avrebbe
            nell'imparare ad usare un pc con kde/gnome o
            l'interfaccia di
            Vista?

            Mio padre ha imparato ad usare il PC con Ubunutu,
            ogni tanto mi chiede delle cose, ma non perchè
            non capisce come avviare i programmi, ma perchè
            non sa una mazza di informatica, la stessa cosa
            sarebbe con Xp: prima di ricordarsi bene come si
            fa il copia/incolla glielo dovuto dire 3 volte
            (bhe poverino, ha anche 65 anni)!! Secondo con Xp
            lo avrebbe capito
            subito?Io non sono a digiuno di informatica quindi non posso risponderti con esatezza. Se c'è un certo rigetto un motivo ci sarà, no?Ammesso che qualcuno di non esperto venga a conoscenza di linux come pretendi che possa destreggiarsi tra distribuzioni, pacchettizazione del software, gnome o kde, drivers?Ma ti pare poco?
          • krane scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            - Scritto da: next
            - Scritto da: Infatti

            Spiegami una cosa: secondo te uno che è a

            digiuno di informatica, che differenze

            avrebbe nell'imparare ad usare un pc con

            kde/gnome o l'interfaccia di Vista?

            Mio padre ha imparato ad usare il PC con

            Ubunutu, ogni tanto mi chiede delle cose,

            ma non perchè non capisce come avviare i

            programmi, ma perchè non sa una mazza di

            informatica, la stessa cosa sarebbe con

            Xp: prima di ricordarsi bene come si fa

            il copia/incolla glielo dovuto dire 3 volte

            (bhe poverino, ha anche 65 anni)!! Secondo

            con Xp lo avrebbe capito subito?
            Io non sono a digiuno di informatica quindi non
            posso risponderti con esatezza.
            Se c'è un certo rigetto un motivo ci sarà, no?Rigetto quale rigetto ? La gente comune non sa che esiste, in negozio vedi solo windows e l'eee con linux si vende a manetta... Quale rigetto ?
            Ammesso che qualcuno di non esperto venga a
            conoscenza di linux come pretendi che possa
            destreggiarsi tra distribuzioni, pacchettizazione
            del software, gnome o kde, drivers?Perche' con windows come fa ? Va in negozio e lo compra ignorantemente preinstallato e preconfigurato.Oppure tu credi che l'utente che va a mediaword a prendere il suo primo Pc abbia idea delle differenze delle varie versioni di Vista ?
            Ma ti pare poco?Quali problemi darebbe un linux con ad es Ubuntu preinstallato e preconfigurato ?
          • Renji Abarai scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            "Rigetto quale rigetto ? La gente comune non sa che esiste, in negozio vedi solo windows e l'eee con linux si vende a manetta... Quale rigetto ?"L'EEE vende per il prezzo e per le dimensioni ridotte.poi quando non sanno come usare linux vengono da me e chiedono se si può mettere XP.
          • Pongo scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            - Scritto da: Renji Abarai
            L'EEE vende per il prezzo e per le dimensioni
            ridotte.Esatto, questo dimostra che l'utente medio non ha idea di cosa ci sia dentro, nè gli interessa. Compra la pappa pronta, come è giusto che sia, poco importa che sul monitor compaia una finestrella colorata o un pinguino.
            poi quando non sanno come usare linux vengono da
            me e chiedono se si può mettere
            XP.Beh, se un utente è abituato con XP è normale che trovi diverso Linux e non sappia dove mettere le mani. Ma questo non c'entra nulla con il fatto che Linux sia più o meno facile da imparare di Win.
          • CSOE scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro

            L'EEE vende per il prezzo e per le dimensioni
            ridotte.
            poi quando non sanno come usare linux vengono da
            me e chiedono se si può mettere
            XP.Versione con XP a 30 euro di più, a occhio e croce ne venderanno milioni.http://notebookitalia.it/asus-eee-pc-con-windows-xp-in-giappone-1133.html
          • Infatti.. scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            Ma perchè WIndows non ha bisogno di drivers? Secondo te il fatto che ti venga venduto già installato e configurato sulla macchina non conta nulla??E la stessa cosa che ho fatto con mio padre: installato, configurato e consegnato.Gli ho spiegato dove è firefox, come si usa un client email, dov'è openoffice, come si naviga, ecc ecc.Se avesse avuto Xp, gli avrei spiegato: dove è firefox, come si usa un client email, dov'è openoffice, come si naviga, ecc ecc.A lui non interessa, gnome/kde, pacchettizzazione, kernel, però usa tranquillamente il PC.
          • Funz scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            - Scritto da: next
            Se c'è un certo rigetto un motivo ci sarà, no?
            Ammesso che qualcuno di non esperto venga a
            conoscenza di linux come pretendi che possa
            destreggiarsi tra distribuzioni, pacchettizazione
            del software, gnome o kde,
            drivers?
            Ma ti pare poco?In Linux per installare un programma basta spuntare una casellina in un elenco, non c'è altro da sapere. Più facile che in Windows a mio vedere.
          • Infatti.. scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            IL bello è che in realtà installare software su Windows è più difficile, perchè devi andare in giro per mezzo web aspettando che il download parta, poi clikki sull'exe e inizia a farti mille domande su licenze, plugin aggiuntivi che se vuoi puoi installare, dove lo vuoi installare, se vuoi collegamenti di qui o di là, ditemi voi se è più facile di scorrere una lista di pacchetti, spuntare quelli che vuoi e premere applica.... nel 99% dei casi le dipendenze sono già risolte!!
          • Funz scrive:
            Re: anche se ci fosse una sola distro
            - Scritto da: next
            Aria fritta è sostenere un fatto quando la realtà
            è ben
            altra!Aria fritta è sostenere un fatto senza minimamente argomentare e pretendere che sia verità assoluta.
            Non saprei come spiegartelo diversamente anche
            perchè poi mi sono rotto di passare per quello
            che odia linux quando, in realtà, uso unix e
            derivati da quasi
            vent'anni.Anche io uso Unix e Linux da qualche anno, e Windows dalla prima versione, e prima ancora il DOS. E dico che Linux non ha nulla da invidiare come usabilità a Windows, anzi per certi aspetti è anche meglio, ed è in continuo miglioramento.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: anche se ci fosse una sola distro
        contenuto non disponibile
    • Bi biiii scrive:
      Re: anche se ci fosse una sola distro

      meno male che il cell non ha periferiche...Questa la dice lunga sulla tua preparazione tecnica.
    • Overture scrive:
      Re: anche se ci fosse una sola distro
      Ovvio ma se intanto gli si desse un riferimento comune certo forse si potrebbe ottenere qualcosa...
      • mosfet scrive:
        Re: anche se ci fosse una sola distro
        Sono un utente Linux da 7 anni circa ma uso anche xp raramente dico raramente poiché ho uno scanner che purtroppo va solo xp.Di recente ho comprato un notebook con una nvidia 8600gm un dual core 1.5hz e 2gb di ram con vista home premium .Naturalmente ho fatto il dualboot con opensuse 10.3 e posso dire che come avvio opensuse è molto più reatttiva anche s e personalmente non me ne frega niente io miro alla stabilità.Disinstallano in vista norton,office 2007 trial,8 giochi trial e qualche altra cazzata vista dava già i numeri.Posso dire che troppo restrittivo senza offesa per nessuno sembra o.s per deficienti anche se non lo è.Con opensuse mi son trovato bene dalla lontana 9.0 e nonla cambierei neanche con un'altra distro linux figuriamoci vista.Dopo l'installazione in dual boot verificando che tutto funzionava wireless.bluetooh,cam,ecc ho eliminato vista per fare spazio a opensuse in 160gb.Ho un acer 7720g che sembra fatto opposta per linux tutto riconosciuto non ho toccato niente solo i drivers nvidia per il 3d.Non è male vista ma non mi appartiene come ideologia e preferenze.Ciao
        • CSOE scrive:
          Re: anche se ci fosse una sola distro

          Non è male vista ma non mi appartiene come
          ideologia e preferenze.
          Ciaoe sottolineo ideologia !
  • CSOE scrive:
    Appro-Fit ?
    Tutte le società di produzione hardware di telefonini che non hanno speso nel software, hanno finalmente trovato un SO gratis da utilizzare.LiMo farà i soldi, il codice aperto o chiuso non darà nessun vantaggio ai consumatori tranne la presenza di una interfaccia comune.Comunque è una buona notizia, con questo standard, "forse" si svilupperà un nuovo mercato per il software da cellulare.
  • Overture scrive:
    Si spera che un giorno...
    ...avvenga lo stesso sui desktop in genere.Linux è un gran sistema ma questo voler perseverare a voler fare ognuno di testa sua è proprio darsi la zappa sui piedi, così solo chi è squadrato ideologicamente finisce per eleggere il pc con linux sua macchina principale...un gran peccato... una gran tristezza
    • Steven scrive:
      Re: Si spera che un giorno...
      Troppe distro e ancora troppo indietro.
      • Overture scrive:
        Re: Si spera che un giorno...
        Secondo me non è tanto un problema di numero di distro quanto una tendenza a voler per forza "far diverso".Una volta ero convinto di quello che veniva chiamato "reinventare la ruota" ma mi sto spostando sul concetto molto più subdolo che la ruota è sempre la stessa ma cambiano il numero e la disposizione dei bulloni sul mozzo centrale in modo da costringere gli utenti a rimanere sempre separati.I sorgenti sono liberi, non hanno bisogno di reinventare sempre le stesse cose ma preferiscono porre piccole ed arbitrarie modifiche fino a che riescono a tenere tutti separati.Vabbuò... se sono contenti così... si evitassero almeno le sceneggiate contro chi guarda un po' più lontano di loro (e con il suo modo di fare li spedisce tutti uno dopo l'altro a raccogliere patate)
    • CSOE scrive:
      Re: Si spera che un giorno...

      ...avvenga lo stesso sui desktop in genere.ma anche no.
    • pico scrive:
      Re: Si spera che un giorno...
      - Scritto da: Overture
      ...avvenga lo stesso sui desktop in genere.
      Linux è un gran sistema ma questo voler
      perseverare a voler fare ognuno di testa sua è
      proprio darsi la zappa sui piedi, così solo chi è
      squadrato ideologicamente finisce per eleggere il
      pc con linux sua macchina
      principale...
      un gran peccato... una gran tristezzaInfatti.Io sono schierato ideologicamente (Alleanza Nazionale) e lavoro all'IT di una grande azienda.E ho fatto del pc con Linux l'unica macchina che ho.Eppure leggo i documenti Word, scambio i file di Excel e amministro da remoto tutte le macchine Windows (sia con VNC che Terminal Server).Uso anche SAP e l'emulatore di terminali per As400, sempre dal pc Linux.Sono l'unico però a non aver mai problemi di virus, trojan e cazzate varie che infestano i pc dei miei colleghi (che rifaccio tranquillamente una o due volte l'anno e che garantiscono il mio ottimo stipendio).E non sono affatto triste.
    • dev/null scrive:
      Re: Si spera che un giorno...
      Non puoi generalizzare. Io uso linux come OS principale, mi ci trovo benissimo, mi ci diverto, ci faccio tutto quello che mi serve farci e riesco ad adattarlo alle mie esigenze più di windows.Ma non sono assolutamente squadrato ideologicamente. Non penso che si debbano evangelizzare gli utenti che usano OS differenti. Se c'è chi si trova bene con Vista e considera Gnome o KDE dei DE non seri, amen, continui a utilizzare i sistemi MS o Apple, io non mi sento minimamente danneggiato dalla cosa.
    • Bi biiii scrive:
      Re: Si spera che un giorno...

      Linux è un gran sistema ma questo voler
      perseverare a voler fare ognuno di testa sua è
      proprio darsi la zappa sui piedi, così solo chi èE cosi' perseverare a fare di testa propria nonandrebbe bene? Io invece credo che ce ne sia un gran bisogno.
    • Carlo scrive:
      Re: Si spera che un giorno...

      così solo chi è
      squadrato ideologicamente finisce per eleggere il
      pc con linux sua macchina
      principale...Mah... Io ho un portatile doppio boot, Debian e Windows, e uso Windows esclusivamente per giocare. Linux lo uso perchè è molto più comodo, ha *molti più programmi* disponibili... lo avete voi in windows un accordatore per chitarra elettrica che funziona attaccando la chitarra alla scheda audio? E un oscilloscopio? Per non parlare di tutti quei software che possono servire ad esempio ad un ingegnere, ad esempio programmi su ricerca operativa, ottimizzazione di circuiti ecc...Inoltre io trovo Linux più semplice da utilizzare -dico davvero- di windows... La gente trova difficile utilizzare Linux perchè è DIVERSO da windows, non PIU' COMPLICATO. Certo, se non hai il driver di una periferica e devi farla funzionare con barbatrucchi e sotterfugi vari non è semplice, ma provate voi a far funzionare una periferica senza i driver in windows! Se un utente che non ha mai visto un pc si trovasse davanti un pc con linux e windows perfettamente installati e configurati, non troverebbe grosse difficoltà in un sistema operativo piuttosto che in un altro.Considerate poi l'utilizzo da utente esperto invece: quanto più veloce non è la shell rispetto all'interfaccia grafica? Vi garantisco che se devo copiare dei file nella chiavetta, vedere un film, cambiare le impostazioni della scheda di rete... due comandi da shell, e in cinque secondi ho finito (o avviato il film). Con l'interfaccia grafica perdo molto piu tempo navigando tra icone varie.Insomma, Linux è per chi vuole investire due ore del proprio tempo ad abituarsi a qualcosa di DIVERSO (e non più difficile) per ottenere 1) software "gratis" (meglio libero) e LEGALE2) migliori prestazioni3) più conoscenze di informaticaWindows è per chi vuole impegnare il resto della sua vita a vedere come novità cose viste già da anni in tutti gli altri sistemi operativi, pagare (o rubare) il software, pagare (e spero non rubara :-) ) nuovo hardware per far girare queste "novità)Certo che se non avessi Windows però non potrei giocare a Call Of Duty e Age Of Empire :-)Saluti.
      • AtariLover scrive:
        Re: Si spera che un giorno...
        COD non lo so, ma age of empire I e II girano sotto wine ;)Saluti!(atari)
      • CSOE scrive:
        Re: Si spera che un giorno...

        lo uso perchè è molto più comodo, ha *molti più
        programmi* disponibili... lo avete voi in windowsMa menti sapendo di mentire ?
        un accordatore per chitarra elettrica che
        funziona attaccando la chitarra alla scheda
        audio? E un oscilloscopio? Per non parlare diAlcuni esempi : http://www.download.com/AP-Tuner/3000-2133_4-10342381.htmlhttp://guide.dada.net/radiantismo/interventi/2005/09/226065.shtmlhttp://www.zelscope.com/e tutti, dico tutti sanno trovarlo ed installarlo.
        tutti quei software che possono servire ad
        esempio ad un ingegnere, ad esempio programmi su
        ricerca operativa, ottimizzazione di circuiti
        ecc...Ma scherzi veramente ? Ma che l'ingegnere usa la scheda audio ? Al limite usa questo : http://press.picotech.com/pr/it/usb-oscilloscope-it.htmlche ovviamente ha software windows.Inutile dire che tutti i software di progettazione elettronica sono su windows, anche gratis : http://tinycad.sourceforge.net/Su linux non mi risultano, sicuro che ci siano ??
        Considerate poi l'utilizzo da utente esperto
        invece: quanto più veloce non è la shell rispettoEcco, la chiusa ci mancava
        • Overture scrive:
          Re: Si spera che un giorno...


          Su linux non mi risultano, sicuro che ci siano ?? Qualcosa c'è ma come al solito o sono in pacchetti che la tua distro non digerisce o in sorgenti dove devi metterci le mani per farli "riprendere" come la maionese...Brutta cosa non voler fare le cose seguendo dei riferimenti comuni...
        • krane scrive:
          Re: Si spera che un giorno...
          - Scritto da: CSOE

          lo uso perchè è molto più comodo, ha *molti più

          programmi* disponibili... lo avete voi in
          windows

          Ma menti sapendo di mentire ?


          un accordatore per chitarra elettrica che

          funziona attaccando la chitarra alla scheda

          audio? E un oscilloscopio? Per non parlare di
          Alcuni esempi :
          http://www.download.com/AP-Tuner/3000-2133_4-10342
          http://guide.dada.net/radiantismo/interventi/2005/
          http://www.zelscope.com/http://www.linuxtoys.org/pscope/pscope.htmlhttp://linux.com.hk/penguin/man/1/jack.scope.htmlhttp://www.bitscope.com/software/dso/
          Inutile dire che tutti i software di
          progettazione elettronica sono su windows, anche
          gratis :
          http://tinycad.sourceforge.net/http://www.geda.seul.org/http://www.linuz.it/dispense_linux/lucidi_cad.pdf
          Su linux non mi risultano, sicuro che ci siano ?? Bhe, se non sai cercare... Impara...
        • Carlo scrive:
          Re: Si spera che un giorno...
          centro di controllo (1 sec)2)aspettare che si apra (1 secondo)3)click su internet e reti (0.5 sec)4)click su impostazioni di rete (0.5 sec)5)click su intefaccia grafica (0.5 sec)6)click su configura (0.5 sec)7)mi posizione nella casella e digito l'ip (3 secondi)totale 7 secondi, anche qui per i veloci col mouse, perchè io ce ne ho messi 15, a leggere i menu...Come vedete, per quanto riguarda la velocità da parte di un utente esperto, shell batte interfacia grafica con *LA META* del tempo.Considerazione: l'interfaccia grafica è quella di kde, ma non è che l'interfaccia di windows sia più veloce da utilizzare... al prossimo riavvio potrò magari fare la prova...
        • Carlo scrive:
          Re: Si spera che un giorno...


          Considerate poi l'utilizzo da utente esperto

          invece: quanto più veloce non è la shell
          rispetto

          Ecco, la chiusa ci mancavaDimenticavo... gli esperti si "personalizzano" i comandi con degli script o alias per automatizzare le operazioni... ad esempio se apro la shell e digito switch linux mi configura la scheda di rete passando dalla impostazioni di casa a quelle dell'appartamento dell'univerità. Potenza della shell. Persino chi usa windows troverà giovamento anche dall'uso del promt di ms-dos, se sa usarlo...
          • krane scrive:
            Re: Si spera che un giorno...
            - Scritto da: Carlo


            Considerate poi l'utilizzo da utente esperto


            invece: quanto più veloce non è la shell

            rispetto

            Ecco, la chiusa ci mancava
            Dimenticavo... gli esperti si "personalizzano" i
            comandi con degli script o alias per
            automatizzare le operazioni... ad esempio se apro
            la shell e digito switch linux mi configura la
            scheda di rete passando dalla impostazioni di
            casa a quelle dell'appartamento dell'univerità.
            Potenza della shell. Persino chi usa windows
            troverà giovamento anche dall'uso del promt di
            ms-dos, se sa usarlo...Mica per niente microsoft ha introdotto PowerShell, peccato che ci mette 15 secondi a partire... Scandaloso...Per fortuna windows ormai lo lancio solo per far partire qualche gioco.
  • Ah AH scrive:
    FInalmente hanno trovato dove metterlo..
    e finalmente sarà l'anno di Linux.. ma basta con la storia che prenderà piede pure sui desktop.. fate ridere i polli.Franco... franco, dove sei?
    • Franco scrive:
      Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
      sono qui ;)
    • Steven scrive:
      Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
      Per i desktop si devono impegnare e anche molto!
      • Franco scrive:
        Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
        - Scritto da: Steven
        Per i desktop si devono impegnare e anche molto!Infatti se non erro red-had,debian e novell stanno facendo di tutto per rilasciere o.s super buggati per avvinicarsi all'inarrivabile concorrenza.
        • quoto scrive:
          Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
          - Scritto da: Franco
          - Scritto da: Steven

          Per i desktop si devono impegnare e anche molto!

          Infatti se non erro red-had,debian e novell
          stanno facendo di tutto per rilasciere o.s super
          buggati per avvinicarsi all'inarrivabile
          concorrenza.Allora non sarà mai l'anno di lunux, dovrebbero ricominciare da capo e scriverlo in basic... forse cosi ci riescono
          • pico scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: quoto
            - Scritto da: Franco

            - Scritto da: Steven


            Per i desktop si devono impegnare e anche
            molto!



            Infatti se non erro red-had,debian e novell

            stanno facendo di tutto per rilasciere o.s super

            buggati per avvinicarsi all'inarrivabile

            concorrenza.

            Allora non sarà mai l'anno di lunux, dovrebbero
            ricominciare da capo e scriverlo in basic...
            forse cosi ci
            riesconoImpossibile.Anche se mettessero quella scimmia puzzona di Ballmer a scrivere il kernel, non riuscirebbero a far peggio di Microsoft.
    • MicroFrattu ra scrive:
      Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
      Si sapeva gia' dove metterlo: in tutti i dispositivi che devono funzionare, funzionare sempre, funzionare bene.Per i dispositivi non critici/riavviabili/la cui colpa si puo' scaricare sull'utente, il mercato e' gia' monopolizzato
    • kattle87 scrive:
      Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
      solo x fartelo notare non mi risulta ci siano derivati windows dentro ai routers e a tantissimi altri prodotti di ampio consumo simili :/
      • il gelato che uccide scrive:
        Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
        - Scritto da: kattle87
        solo x fartelo notare non mi risulta ci siano
        derivati windows dentro ai routers e a tantissimi
        altri prodotti di ampio consumo simili
        :/Appunto ... probabilmente si trova nel modem che sta usando per postare e non lo sa .... hi hi ....
      • next scrive:
        Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
        Lo abbiamo capito tutti che linux per farci i router va benissimo.La gente però vorrebbe un linux utilizzabile con interfaccia grafica che è moooolto diverso.E non sto parlando delle due madonne, kde e gnome, ma qualcosa di serio.
        • krane scrive:
          Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
          - Scritto da: next
          Lo abbiamo capito tutti che linux per farci i
          router va benissimo.
          La gente però vorrebbe un linux utilizzabile con
          interfaccia grafica che è moooolto diverso.
          E non sto parlando delle due madonne, kde e
          gnome, ma qualcosa di serio.Cioe' che vorresti dire ??Fai qualche ipotesi, raccontaci cosa vorresti.
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            Basterebbe, e non mi pare chiedere molto, qualcosa che sia almeno all'altezza della concorrenza.E non dirmi, ti prego,che kde è figo, facile, stabile perchè non reagge alcun paragone con windows o osx.Ma non solo con loro, perfino il workbench di amiga era più utilizzabile.
          • Fragarach scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            esemplifica che ci fai capire meglio...
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            Che devo esemplificare ancora se ti ho portato pure esempi di SO datati ma usabilissimi?Spiega tu allora le ragione della non diffusione di kde.E non sto parlando della diffusione tra voi linari.
          • krane scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: next
            Che devo esemplificare ancora se ti ho portato
            pure esempi di SO datati ma usabilissimi?
            Spiega tu allora le ragione della non diffusione
            di kde.
            E non sto parlando della diffusione tra voi
            linari.Quali sarebbero i problemi per un nuovo utente davanti ad un linux preinstallato e preconfigurato ?
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: krane
            Quali sarebbero i problemi per un nuovo utente
            davanti ad un linux preinstallato e
            preconfigurato
            ?Ne abbiamo già parlato più volte e conosco a memoria la storia di tuo padre, ecc...
          • AlphaC scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            pare che anche il popolo abbai imparato ad evitare di toccare argomenti scomodi come fanno i politici, come il portare argomentazioni alla propria tesi.In un forum un pò meno generalista saresti bollato come troll, nell'informatica non si fa politica, se non ti piace una cosa devi spiegare dove e come la trovi inefficiente, potresti anche avere ragione.Un esempio (reale ed è uno dei motivi per cui uso gnome):Kde (almeno su kubuntu e debian) a volte tiene le risorse delle periferiche di massa esterne occupate anche se tutte le finestre relative sono chiuse, quando si chiede la rimozione la periferica risulta occupata, bisogna aspettare che i processi vengano chiusi automaticamente perchè sipossano rimuovere i device, quindi rendendo la procedura più lunga.è così difficile?
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: AlphaC
            pare che anche il popolo abbai imparato ad
            evitare di toccare argomenti scomodi come fanno i
            politici, come il portare argomentazioni alla
            propria
            tesi.

            In un forum un pò meno generalista saresti
            bollato come troll, nell'informatica non si fa
            politica, se non ti piace una cosa devi spiegare
            dove e come la trovi inefficiente, potresti anche
            avere
            ragione.

            Un esempio (reale ed è uno dei motivi per cui uso
            gnome):

            Kde (almeno su kubuntu e debian) a volte tiene le
            risorse delle periferiche di massa esterne
            occupate anche se tutte le finestre relative sono
            chiuse, quando si chiede la rimozione la
            periferica risulta occupata, bisogna aspettare
            che i processi vengano chiusi automaticamente
            perchè sipossano rimuovere i device, quindi
            rendendo la procedura più
            lunga.

            è così difficile?Mi becco del troll anche qui ma la cosa non mi interessa.Poi frequento anche forum più tecnici dove i toni sono assolutamente diversi.E soprattutto non c'è gente come te che quando si parla di diffusione, usabilità di kde e linux parla di rimozione di device o architettura linux/unix.
          • UNO scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: next
            - Scritto da: AlphaC

            pare che anche il popolo abbai imparato ad

            evitare di toccare argomenti scomodi come fanno
            i

            politici, come il portare argomentazioni alla

            propria

            tesi.



            In un forum un pò meno generalista saresti

            bollato come troll, nell'informatica non si fa

            politica, se non ti piace una cosa devi spiegare

            dove e come la trovi inefficiente, potresti
            anche

            avere

            ragione.



            Un esempio (reale ed è uno dei motivi per cui
            uso

            gnome):



            Kde (almeno su kubuntu e debian) a volte tiene
            le

            risorse delle periferiche di massa esterne

            occupate anche se tutte le finestre relative
            sono

            chiuse, quando si chiede la rimozione la

            periferica risulta occupata, bisogna aspettare

            che i processi vengano chiusi automaticamente

            perchè sipossano rimuovere i device, quindi

            rendendo la procedura più

            lunga.



            è così difficile?

            Mi becco del troll anche qui ma la cosa non mi
            interessa.
            Poi frequento anche forum più tecnici dove i toni
            sono assolutamente
            diversi.
            E soprattutto non c'è gente come te che quando si
            parla di diffusione, usabilità di kde e linux
            parla di rimozione di device o architettura
            linux/unix.boh, io uso linux da poco con gnome.... l'impatto da utente, e quindi da mero utilizzatore (tipo quello che usa l'aspirapolvere senza sapere necessariamente come funge) è quello di trovarsi di fronte ad un OS stupendo e perfetto, con una grafica e funzionlità accessorie che io non ho trovato in vista...Faccio tutto senza alcun problema... ma sto next cosa inetende ? io non ho capito...Forse ha usato linux tanti anni fa quando so (dicono) che fosse meno usabile. Dovrebbe adeguarsi credo.Vabè
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: UNO
            - Scritto da: next

            - Scritto da: AlphaC


            pare che anche il popolo abbai imparato ad


            evitare di toccare argomenti scomodi come
            fanno

            i


            politici, come il portare argomentazioni alla


            propria


            tesi.





            In un forum un pò meno generalista saresti


            bollato come troll, nell'informatica non si fa


            politica, se non ti piace una cosa devi
            spiegare


            dove e come la trovi inefficiente, potresti

            anche


            avere


            ragione.





            Un esempio (reale ed è uno dei motivi per cui

            uso


            gnome):





            Kde (almeno su kubuntu e debian) a volte tiene

            le


            risorse delle periferiche di massa esterne


            occupate anche se tutte le finestre relative

            sono


            chiuse, quando si chiede la rimozione la


            periferica risulta occupata, bisogna aspettare


            che i processi vengano chiusi automaticamente


            perchè sipossano rimuovere i device, quindi


            rendendo la procedura più


            lunga.





            è così difficile?



            Mi becco del troll anche qui ma la cosa non mi

            interessa.

            Poi frequento anche forum più tecnici dove i
            toni

            sono assolutamente

            diversi.

            E soprattutto non c'è gente come te che quando
            si

            parla di diffusione, usabilità di kde e linux

            parla di rimozione di device o architettura

            linux/unix.

            boh, io uso linux da poco con gnome.... l'impatto
            da utente, e quindi da mero utilizzatore (tipo
            quello che usa l'aspirapolvere senza sapere
            necessariamente come funge) è quello di trovarsi
            di fronte ad un OS stupendo e perfetto, con una
            grafica e funzionlità accessorie che io non ho
            trovato in
            vista...
            Faccio tutto senza alcun problema... ma sto next
            cosa inetende ? io non ho
            capito...
            Forse ha usato linux tanti anni fa quando so
            (dicono) che fosse meno usabile. Dovrebbe
            adeguarsi
            credo.

            VabèOk mi arrendo!
          • Fragarach scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            bah, ho riletto il post ma di esempi non ne vedo..comunque io uso shell per il 95% del tempo, quindi windows, linux o mac per me non fanno differenza: sono tutti 'usabili' in egual modo.e tu, cosa fai con windows che non riesci a fare con i de linux?
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: Fragarach
            bah, ho riletto il post ma di esempi non ne vedo..

            comunque io uso shell per il 95% del tempo,
            quindi windows, linux o mac per me non fanno
            differenza: sono tutti 'usabili' in egual
            modo.

            e tu, cosa fai con windows che non riesci a fare
            con i de
            linux?Il problema non è cosa ci facciamo noi con linux. Se mi sbatto a leggere tra faq e readme me la cavo (ma preferisco impegare il mio tempo in altra maniera).Sto parlando dell'utente medio che se permetti ha competenze ben diverse.
          • krane scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: next
            - Scritto da: Fragarach

            bah, ho riletto il post ma di esempi non ne
            vedo..



            comunque io uso shell per il 95% del tempo,

            quindi windows, linux o mac per me non fanno

            differenza: sono tutti 'usabili' in egual

            modo.



            e tu, cosa fai con windows che non riesci a fare

            con i de

            linux?

            Il problema non è cosa ci facciamo noi con linux.
            Se mi sbatto a leggere tra faq e readme me la
            cavo (ma preferisco impegare il mio tempo in
            altra maniera).
            Sto parlando dell'utente medio che se permetti ha
            competenze ben diverse.Quali sarebbero i problemi per un nuovo utente davanti ad un linux preinstallato e preconfigurato ?
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            Non ne avevamo già parlato io e te?
          • krane scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: next
            Non ne avevamo già parlato io e te?Probabile: ed avevamo concluso che le defficolta' sono circa uguali a quelle di un windows user.Alla fine e' avere la macchina preinstallata e preconfigurata quello che fa la differenza.
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            Ok dai... arriviamo a questo accordo!Vedremo se con gli eepc che hanno linux preinstallato cambierà qualcosa.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            si io ne ho uno in ordine e in arrivo per fine mese.Ho la mia DISTRO di XP sistemata con Nlite pronta per essere installata :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 febbraio 2008 11.06----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 febbraio 2008 11.06-----------------------------------------------------------
          • AlphaC scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            già sta solo andando a ruba...
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            Non ho capito. Era una battuta o un dato di fatto?Conosco molta gente che ha comprato quello asus da 300.Nessuno intenzionato a mantenere xandros però.
          • krane scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: next
            Non ho capito.
            Era una battuta o un dato di fatto?
            Conosco molta gente che ha comprato quello asus
            da 300.
            Nessuno intenzionato a mantenere xandros però.In effetti i forum sono pieni di gente che vuole metterci Ubuntu, Gentoo, Slackware...Forse e' l'interfaccia in modalita' semplificata dello Xandros che non piace !
          • Renji Abarai scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            Veramente i pochi fortunati che se lo sono accaparrati sino ad ora sono venuti da me e hanno messo 1Gb di ram con 15 euro.Poi hanno preso una scheda SHDC o una Penna USB (più economica) e poi Win XP con NLite.
          • NEMESI scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: Renji Abarai
            Veramente i pochi fortunati che se lo sono
            accaparrati sino ad ora sono venuti da me e hanno
            messo 1Gb di ram con 15
            euro.
            Poi hanno preso una scheda SHDC o una Penna USB
            (più economica) e poi Win XP con
            NLite.Gli altri pochi fortunati sono invece venuti da me hanno messo Ubuntu/Xubuntu/Kubuntu...Alla fine non se ne esce..... eh eh eh
          • Infatti scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            Bhe se ho capito bene quella è l'interfaccia di default in modalità "semplice", puoi passare a expert mode e dovrebbe essere un'interfaccia normale.....ma non saprei: se vuoi appena mi arriva ti dico. :DCmq se ci aggiungo un'altro OS pensavo a eeeXubuntu, con già tutto funzionante...non sembra male.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            contenuto non disponibile
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Il mio collega ha messo su XP.
            Ma lui ovviamente ha subito il lavaggio del
            cervello, non ha scelto...
            lol...Mi sta venendo il dubbio che quando si parla di linux in realtà si stia facendo politica e basta...
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: next
            Se mi sbatto a leggere tra faq e readme me la
            cavo (ma preferisco impegare il mio tempo in
            altra maniera).
            Sto parlando dell'utente medio che se permetti ha
            competenze ben diverse.Quindi cerchi qualcosa se si possa usare senza saperlo usare?Un po' come un cibo che si possa mangiare senza mangiarlo?
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            Più che altro con una curva di apprendimento diversa.
          • the moment of silence scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: next
            Più che altro con una curva di apprendimento
            diversa.per l'utente novizio la differenza è la preinstallazione: mia sorella usa linux che le ho installato io e ci si trova meglio di linux e ci fa tutto quello che uno studente universitario deve fare.per l'utente gamer mi spiace, ma linux ancora non è maturo.Purtroppo la vittoria directX su OpenGL è finita (al momento) male per il pinguino e far girare la maggior parte dei giochi è un incubo.Per la PA è pronto..peccato che la PA italiana abbia un sacco di programmi scritti da cani..cmq la cosa è più che fattibile e in alcuni casi già funziona.per il lavoratore in media è ok, tranne che per alcune categorie per cui ci sono molti meno software che per windows oppure questi software non ci sono proprio.Poi, se c'è gente come il troll Renji Abarai che è fiera di legarsi mani e piedi alle tecnologie proprietarie CONSAPEVOLMENTE..beh fattacci suoi
          • Renji Abarai scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            troll lo sarai te.L'importante è dare del troll a tutti quelli che non la pensano come te.Posso sentirmi in diritto di darti del comunista fricchettone rivoluzionario idealista e visionario?
          • lasciafa scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: Renji Abarai
            troll lo sarai te.
            L'importante è dare del troll a tutti quelli che
            non la pensano come
            te.
            Posso sentirmi in diritto di darti del comunista
            fricchettone rivoluzionario idealista e
            visionario?Lasciafa' pure tu vai e torna a windows che e' meglio.Ste' cose dette da te e' come sparare sulla croce rossa.
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: the moment of silence
            - Scritto da: next

            Più che altro con una curva di apprendimento

            diversa.

            per l'utente novizio la differenza è la
            preinstallazione: mia sorella usa linux che le ho
            installato io e ci si trova meglio di linux e ci
            fa tutto quello che uno studente universitario
            deve
            fare."fa tutto quello che uno studente universitario deve fare."Oh grazie!E il resto del mondo che non frequenta?
            per l'utente gamer mi spiace, ma linux ancora non
            è
            maturo.Non è importante. Anche sul mac non ci sono mai stati giochi ma si campa ugualmente.
            Purtroppo la vittoria directX su OpenGL è finita
            (al momento) male per il pinguino e far girare la
            maggior parte dei giochi è un
            incubo.

            Per la PA è pronto..peccato che la PA italiana
            abbia un sacco di programmi scritti da cani..cmq
            la cosa è più che fattibile e in alcuni casi già
            funziona. Per la pa linux sarebbe perfetto. Non è purtroppo solo una questione di programmi che non utilizzano linux.
            per il lavoratore in media è ok, tranne che per
            alcune categorie per cui ci sono molti meno
            software che per windows oppure questi software
            non ci sono
            proprio.Se usi solo openoffice, firefox e posta è perfetto.
            Poi, se c'è gente come il troll Renji Abarai che
            è fiera di legarsi mani e piedi alle tecnologie
            proprietarie CONSAPEVOLMENTE..beh fattacci
            suoiNon credo che sia troll o che sostenga quello che dici in quei termini.
          • gerry scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: next
            Sto parlando dell'utente medio che se permetti ha
            competenze ben
            diverse.Ma un ennesimo clone di win ci serve? (newbie)
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: gerry
            - Scritto da: next


            Sto parlando dell'utente medio che se permetti
            ha

            competenze ben

            diverse.

            Ma un ennesimo clone di win ci serve? (newbie)Ma assolutamente no. C'è gia react os per quello!
          • Fragarach scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            il problema e' esattamente quello che TU fai con linux (non voi.. parlo con te, non con la categoria di utilizzatori windows).certo, se ti sbatti a leggere faq qualcosa riesci a fare... se ci fosse un faq su come effettuare un'operazione a cuore aperto anche io sarei in grado di fare qualcosa.. purtroppo non sono medico, quindi non abilitato.tu stai parlando dell'utente medio, io invece ho chiesto a TE di riferire la TUA esperienza.comunque lasciamo perdere.
        • lasciafa scrive:
          Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..

          E non sto parlando delle due madonne, kde e
          gnome, ma qualcosa di
          serio.Piu' serio di kde 4?? Che simpatici che siete.Lascia' fa e torna a windows che e' meglio.
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            E tu continua a vivere nel tuo mondo immaginario.Il fatto che tu lo sostenga non cambia assolutamente visto che la realtà è ben diversa!
          • patton73 scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: next
            E tu continua a vivere nel tuo mondo immaginario.
            Il fatto che tu lo sostenga non cambia
            assolutamente visto che la realtà è ben
            diversa!Premetto che uso Linux da almeno 15 anni (ovvero prima che usci' il kernel 1.2), ero all'universita' e i centri di calcolo stavano iniziando a pensare addirittura di rimpiazzare i vecchi sistemi SUN con qualche pc linux con le primissime distribuzioni (tanto per vedere un po' che si poteva fare).Penso dunque di poter dare dei giudizi fondati sui software attuali.Bhe la mia esperienza con kde 4 e' stata questa.Appena e' uscito ho aspettato che i debianisti preparassero i pacchetti e mi sono installato la 4.0.0 al posto della super-stabile 3.5.8 .Ho trovato talmente tanti bug cosiddetti "showstopper" da non poter proprio lavorarci (primo tra tutti quel cavolo di bug delle gtk relativo ai colori delle icone che si posizionano sul pannello della barra di kde che faceva andare in segfault qualsiasi applicazione gtk based)L'ho disinstallato ed ho atteso la 4.0.1.Dopo un mese di bugfix (e tipo 300 bug risolti) l'ho reinstallato e per ora va che e' una meraviglia.Tutte le cosine che dicevano avrebbe dovuto fare (plasma compreso) funzionano benissimo senza alcun problema.Tutti i mega bug macroscopici sono stati chiusi.Il tema base e' di una bellezza e pulizia incredibile.Un sacco di applicazioni sono state portate alle nuove librerie.Manca ovviamente ancora un sacco di roba e parecchie funzionalita' che aggiungeranno nella 4.0.2 a quanto dicono (vedi il k3b che proprio non si puo' stare senza).In ogni caso a benchmark fatti consuma circa il 33% di memoria in meno rispetto al kde3, carica in circa 5-6 secondi in meno rispetto alla 3.5.8 sullo stesso hardware.Mi pare un risultato strabiliante tenendo conto che e' un window manager fatto da programmatori volontari e non stipendiati.Io lo proverei, capirei di che si tratta e poi magari scriverei un bel post qui per farci capire anche a noi cosa non va nel nuovo KDE4 rispetto alla effettivamente bella interfaccia di Vista (sara' pesante ma l'occhio vuole la sua parte no?).grazie.
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            Guarda non ho molto da aggiungere a quello che hai scritto.La penso esattamente come te.
          • patton73 scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            Bhe allora non c'e' molto da discutere.Immagino che questo windows manager fara' veramente la differenza lato desktop per una distro linux.C'e' solo da aspettare che raggiunga una maturita accettabile per un utente meno smaliziato (per me gia' c'e' l'ha adesso visto che posso fare tutto come prima).Vedremo come evolveranno le cose.
        • raudi scrive:
          Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..

          E non sto parlando delle due madonne, kde e
          gnome, ma qualcosa di
          serio.Non posso parlare di Gnome visto che l'ho usato pochissimo, ma dire che Kde non è serio come desktop è come dire che Ballmer è magro.Io lo uso dalla versione 3.0 per sviluppare software, per la contabilità, la fatturazione, la corrispondenza, la grafica, la manutenzione di sistemi remoti (anche windows)... Da sempre Debianista, da due anni ho sul portatile la Kubuntu 6.06. E da due anni la Kubuntu si avvia ogni mattina senza mai dare un problema.Mai preso un virus, un trojan...Mai dovuto reinstallare...Non è serio come desktop?Argomenta, non sentenziare...
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            Io non sentenzio proprio nulla.Kde da un punto di vista della coerenza, usabilità, stabilità è solo una brutta copia di windows ed è per questo che gli unici utilizzatori siete voi. Kde è solo un tentavio (venuto male) di riprendere la tanto criticata gui di windows che :fatta da microsft è una merdama fatta da quelli di kde è ok.Il fatto che poi non si diffonda linux è perchè ci sono persone come te, che davanti all'evidenza dei fatti, continuano a sostenere il contario.
          • Fragarach scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            quali fatti?
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            Poni una domanda in una forma sensata poi ne riparliamo.Classica spocchiostià da linaro.
          • Fragarach scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            piu' che altro shortezza anglosassone.
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            Se a parlati fosse stato elton john capirei..
          • Fragarach scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            weird..
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: next
            Poni una domanda in una forma sensata poi ne
            riparliamo.
            Classica spocchiostià da linaro.Hai parlato di 'fatti'. Si suppone che tu sappia di cosa parli.Cos'è che non capisci in "quali fatti?"
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: next

            Poni una domanda in una forma sensata poi ne

            riparliamo.

            Classica spocchiostià da linaro.

            Hai parlato di 'fatti'. Si suppone che tu sappia
            di cosa
            parli.
            Cos'è che non capisci in "quali fatti?"Ah è questo che non avevi capito?Che nessuno lo usa nonostante sia così friendly come dite voi, ti basta?
          • acno scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            Ho letto tutti i tuoi post sopra.Il problema e' che l'usabilita' di una interfaccia non e' proprio un parametro misurabile. Dipende tantissimo dalle abitudini di chi la usa. Il tuo giudizio e' viziato da specifiche abitudini (oppure anche da necessita' tue) che non e' detto siano anche quelle di altri.Io uso continuamente (da anni) XP e KDE 3.5 e mi trovo bene con entrambi. No ho ancora visto KDE 4, ma ho di recente usato Vista e l'ho trovato decisamente piu' usabile di XP, dopo il trauma iniziale.Eppure quasi tutti inveiscono sull'interfaccia di Vista come se fosse inutilizzabile. In realta' e' che la maggior parte della gente si abitua a quello che ha e guai a chi gli cambia qualcosa!Per fortuna che gli sviluppatori non hanno questi pregiudizi.....
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: acno
            Ho letto tutti i tuoi post sopra.
            Il problema e' che l'usabilita' di una
            interfaccia non e' proprio un parametro
            misurabile. Ma che stai a di????Neanche quelli di kde fossero pioneri e avessero tirato fuori il primo desktop della storia.Dipende tantissimo dalle abitudini di
            chi la usa. Il tuo giudizio e' viziato da
            specifiche abitudini (oppure anche da necessita'
            tue) che non e' detto siano anche quelle di
            altri.Io uso un pò di tutto per lavoro e per hobby.
            Io uso continuamente (da anni) XP e KDE 3.5 e mi
            trovo bene con entrambi. No ho ancora visto KDE
            4, ma ho di recente usato Vista e l'ho trovato
            decisamente piu' usabile di XP, dopo il trauma
            iniziale.Già il fatto che tu trovi più usabile vista di xp dimostri una certa perversione nei confronti dei desktop.Per la prima volta la gente lo restituisce e si fa dare xp.Tu invece dici che vista è meglio.Solito discorso, il fatto che tu lo dica è aria fritta, se la realtà è ben altra.
            Eppure quasi tutti inveiscono sull'interfaccia di
            Vista come se fosse inutilizzabile. In realta' e'
            che la maggior parte della gente si abitua a
            quello che ha e guai a chi gli cambia
            qualcosa!Tanta gente è passata a os x che è totalmente diverso.Solite scuse.
            Per fortuna che gli sviluppatori non hanno questi
            pregiudizi.....Per fortuna che non ci devono campare con le vendite!
          • acno scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: next
            Ma che stai a di????
            Neanche quelli di kde fossero pioneri e avessero
            tirato fuori il primo desktop della
            storia.Non ho detto che l'interfaccia di KDE e' meglio di quella di XP (anche se io la preferisco). Leggi bene.
            Già il fatto che tu trovi più usabile vista di xp
            dimostri una certa perversione nei confronti
            dei desktop.No, dimostra che tu rientri in quella categoria refrattaria ai cambiamenti.
            Per la prima volta la gente lo restituisce e si
            fa dare xp. Tu invece dici che vista è meglio.
            Solito discorso, il fatto che tu lo dica è aria
            fritta, se la realtà è ben altra.A parte che non e' la prima volta, visto che il passaggio dal 98 a XP ha avuto piu' meno lo stesso andazzo, vedo che non hai compreso il mio ragionamento. Io l'ho trovato piu' usabile, punto. Poi la tua opininione conta come la mia.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: next
            Che nessuno lo usa nonostante sia così friendly
            come dite voi, ti basta?No, mi aspettavo fatti, non fantasie.
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: next

            Che nessuno lo usa nonostante sia così friendly

            come dite voi, ti basta?

            No, mi aspettavo fatti, non fantasie.Bello, non è mica una fantasia
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: next
            Bello, non è mica una fantasiaE i fatti?
          • Funz scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: next
            ci sono persone come te, che davanti all'evidenza
            dei fatti, continuano a sostenere il
            contario.Io non vedo questi fatti che per te sarebbero tanto evidenti.Spiegaci perchè Win e Mac sarebbero usabili e KDE no. Perchè ci sono gli effettini grafici e le finestre rotanti?Perchè ci sono poche opzioni e ben nascoste nei programmi, mentre Konqueror ha dei menu infiniti dove puoi configurare ogni dettaglio?Perchè il filesystem è organizzato in maniera diversa?Perchè non c'e' la "e" blu che apre internet?Facci sapere...
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: Funz
            Io non vedo questi fatti che per te sarebbero
            tanto
            evidenti.
            Spiegaci perchè Win e Mac sarebbero usabili e KDE
            no.Non è perchè lo dico ioooooo!E poi, per curiosità, tu hai pensato anche solo per un secondo di paragonare l'usabilità della gui di os x a kde?
            Perchè ci sono gli effettini grafici e le
            finestre
            rotanti?No. Se proprio vogliamo dirla tutta, così pacchiano ce l'avete solo voi.Manco vista ha osato tanto.
            Perchè ci sono poche opzioni e ben nascoste nei
            programmi, mentre Konqueror ha dei menu infiniti
            dove puoi configurare ogni
            dettaglio?Infiniti.Ma te pensi che il computer lo usi solo tu?O ci debba volere una laurea per utilizzarlo?
            Perchè il filesystem è organizzato in maniera
            diversa?
            Perchè non c'e' la "e" blu che apre internet?
            Facci sapere...Scusa ma tu dimostri di non aver capito proprio una mazza.Io sto parlando di diffusione e tu mi parli di fs e ie.
          • Asrafel Zaraki scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            scusa ma propio non ti capisco l'unica cosa che ha ora in meno linux rispetto a windows è che alcune cose per farle devi usare la riga di comando ma per l'utilizzo normale se io mettessi kde o gnome opportunamente modificato e configurato sfido l'utente medio a notare la differenza con windows se non per il fatto che dopo un mese di utilizzo intensivo è da formattare o che non becca virus ed è + stabile.Installare i programmi con linux è + semplice e veloce ormai ci sono solo 2 cose essenziali perchè linux superi di brutto windows.1 più programmi di tipo professionale(autocad e photoshop in particolare anche se ci sono alternative non sono a livelli tali da essere usati per lavoro)2 creare un pannello di controllo che permetta di unire tutti quei programmi per modificare ogni parametro da grub alla configurazione di ogni aspetto essenziale del sistema.Per tutto il resto è avanti anni luce il solo fatto di poter installare + programmi contemporaneamente è una figata assurda senza contare che quando ti si aggiorna ti si aggiornano anche i programmi che hai installato.
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: Asrafel Zaraki
            scusa ma propio non ti capisco l'unica cosa che
            ha ora in meno linux rispetto a windows è che
            alcune cose per farle devi usare la riga di
            comando Ti fermo qui.Io sto parlando di utente "medio".Oh ma sta cosa non vi entra proprio in testa!
          • Luigi scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: Asrafel Zaraki
            scusa ma propio non ti capisco l'unica cosa che
            ha ora in meno linux rispetto a windows è che
            alcune cose per farle devi usare la riga di
            comando ma per l'utilizzo normale se io mettessi
            kde o gnome opportunamente modificato e
            configurato sfido l'utente medio a notare la
            differenza con windows se non per il fatto che
            dopo un mese di utilizzo intensivo è da
            formattare o che non becca virus ed è +
            stabile.
            Installare i programmi con linux è + semplice e
            veloce ormai ci sono solo 2 cose essenziali
            perchè linux superi di brutto
            windows.

            1 più programmi di tipo professionale(autocad e
            photoshop in particolare anche se ci sono
            alternative non sono a livelli tali da essere
            usati per
            lavoro)
            2 creare un pannello di controllo che permetta di
            unire tutti quei programmi per modificare ogni
            parametro da grub alla configurazione di ogni
            aspetto essenziale del
            sistema.3) supporto hardware più ampio4) standardizzazione maggiore. Se ci sono 100 distro e a ogni nuovo PC me ne trovo una diversa da quella precedente per molti utenti è un problema. Pensate anche solo ai diversi tool per installare pacchetti...
          • squaraus scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            Secondo me il problema è nei driver.Il mio scanner non va, o almeno non ha tutte le funzioni che dovrebbe avere, la mia scheda video non funziona come dovrebbe, il modem idem il lettore di sd non va.Io ho provato + volte a passare a linux, ma purtroppo per via di questi problemi son dovuto tornare indietro.
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: squaraus
            Secondo me il problema è nei driver.
            Il mio scanner non va, o almeno non ha tutte le
            funzioni che dovrebbe avere, la mia scheda video
            non funziona come dovrebbe, il modem idem il
            lettore di sd non
            va.
            Io ho provato + volte a passare a linux, ma
            purtroppo per via di questi problemi son dovuto
            tornare
            indietro.Magari fossero solo i drivers il problema!
          • Fragarach scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            secondo me il problema e' nelle persone, a volte poco preparate ad usare un sistema, a volte con nessuna cognizione a riguardo.if you know, share;if you don't know, ask;if you pretend to know, shut up.semplice e lineare come una fila di zeri e uno.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: next
            Io non sentenzio proprio nulla.Ma nemmeno argomenti.
            Kde da un punto di vista della coerenza,Coerenza? In che senso?
            usabilità, stabilità è solo una brutta copia di
            windowsQuindi anche Windows non è serio?
            ed è per questo che gli unici
            utilizzatori siete voi.Oppure sarà che su Windows non c'è KDE?
            Kde è solo un tentavio Riuscito.
            di riprendere la tanto criticata gui di windowsQuindi non ti piace Windows?Ma KDE è molto diverso: hai mai dato un'occhiata alla release 4?
            fatta da microsft è una merda
            ma fatta da quelli di kde è ok.Certo, dovresti provare in prima persona.
            davanti all'evidenza dei fattiLa visione dei tossicodipendenti?
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
          - Scritto da: next
          La gente però vorrebbe un linux utilizzabile con
          interfaccia grafica...Anche tu non sopporti più Windows, vero?Comunque t'informo che quel che 'la gente' vorrebbe, c'è già.
          • next scrive:
            Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: next

            La gente però vorrebbe un linux utilizzabile con

            interfaccia grafica...

            Anche tu non sopporti più Windows, vero?
            Comunque t'informo che quel che 'la gente'
            vorrebbe, c'è
            già.Non è che non sopporto windows credo solo che linux abbia delle potenzialità che non verranno mai sfruttate se la gente continua a ragionare come molti linari fanno.
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: FInalmente hanno trovato dove metterlo..
      - Scritto da: Ah AH
      e finalmente sarà l'anno di Linux.. ma basta con
      la storia che prenderà piede pure sui desktop..
      fate ridere i
      polli....PAURA, EH?Due anni al massimo e poi Windows Mobile sarà roba da museo.
Chiudi i commenti