Movimento nazionale antiTelecom

Lo propone Corisoftware, che aggiunge così la sua voce alle altre associazioni che già si battono contro le pratiche commerciali dell'ex monopolista telefonico


Web (internet) – All’attivissimo Comitato Vittime della Telecom , alle varie Operazione Trasparenza , si aggiunge ora una nuova organizzazione intenzionata a battersi contro quelli che ritiene essere “gli abusi” di Telecom Italia .

In quello che si va configurando come un fronte sempre più agguerrito per combattere le pratiche commerciali dell’ex monopolista, il Movimento nazionale contro gli abusi Telecom , voluto dal provider Corisoftware , intende realizzare una rete di corrispondenti e attivisti provinciali per coordinare azioni sull’intero territorio.

Va detto che Corisoftware, come segnalato da Punto Informatico, è da tempo al centro di una battaglia antiTelecom sulla questione delle forniture di servizio ai provider e sul rispetto della privacy degli utenti internet.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti