Mozilla aggiorna Firefox e Thunderbird

Mozilla ha rilasciato un aggiornamento di sicurezza e stabilità per Firefox 3.5 e 3.0 e per Thunderbird 3.0. Nel frattempo il noto sviluppatore Aza Raskin si è messo al lavoro per rinnovare Firefox

Roma – A meno di una settimana di distanza dal rilascio di Firefox 3.6.2, Mozilla ha distribuito un aggiornamento per le versioni 3.5 e 3.0 del suo browser. Nello stesso tempo, Mozilla Messaging ha aggiornato Thunderbird alla versione 3.0.4.

Le nuove versioni 3.0.19 e 3.5.9 di Firefox condividono parte delle patch incluse nella release 3.6.2, alcune delle quali risolvono falle classificate con il massimo grado di rischio. Entrambi gli update comprendono inoltre alcuni fix tesi a migliorare la stabilità del programma.

Mozilla ricorda come il 3.0.19 rappresenti l’ultimo aggiornamento per Firefox 3.0: d’ora in avanti l’organizzazione cesserà il supporto a questa versione del browser. Pertanto, gli utenti che ancora utilizzano Firefox 3.0.x sono invitati a passare ad una release più recente.

Thunderbird 3.0.4 riflette alcune delle correzioni apportate al motore di Firefox, sul quale si basa, e corregge alcuni difetti relativi all’interfaccia utente.

Le nuove versioni di Firefox e Thunderbird possono essere scaricate manualmente da Mozilla Italia o attraverso le relative funzioni di aggiornamento automatico.

Vale la pena riportare come, proprio in questi giorni, uno dei più attivi e noti ricercatori di Mozilla, Aza Raskin, abbia lasciato gli uffici dei Mozilla Labs – dove ha contribuito a lanciare progetti come Ubiquity, Firefox Mobile, Geode e Jetpack – per ricoprire il ruolo di Lead per Firefox . Il principale compito di Raskin sarà quello di ammodernare Firefox, rendendolo un browser più “sociale” e capace di seguire la costante evoluzione del Web e dell’uso che gli utenti ne fanno.

Lo sviluppo dei web browser, del resto, avviene ormai a ritmi serrati. L’ultima novità tecnica annunciata da Mozilla è ad esempio l’implementazione della tecnologia Direct2D di Windows 7, la stessa che si troverà alla base di Internet Explorer 9 e che permette di accelerare via GPU il rendering di elementi grafici e font. Una nightly build di Firefox dotata del supporto a Direct2D aveva già fatto capolino lo scorso novembre, ma ora pare proprio che l’implementazione di questa tecnologia sia divenuta una delle priorità di Mozilla .

Lo sviluppo di Firefox sembra procedere, seppure con meno celerità, anche sul fronte mobile, dove proprio negli scorsi giorni uno sviluppatore indipendente ha compilato una build preliminare di Fennec per Android e l’ha provata su un Motorola Milestone. Come si evince dalla dimensione dell’installazione, pari a 41 MB, e dalla scarsa reattività dell’interfaccia, il port di Fennec per Android necessita ancora di un grande lavoro di ottimizzazione del codice e delle performance.

Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Scherzatore scrive:
    Pesce d'aprile?
    Visto anche il titolo del video...
  • pietro scrive:
    dove sono
    dove sono quelli che dicono che microsoft non innova e che si limita a copiare tutto da Apple? Allora ? Apple non ha mica l'angelo custode, questa è vera innovazione !e ti becca anche i ricercati dall'FBITroppo Avanti!
    • ruppolo scrive:
      Re: dove sono
      - Scritto da: pietro
      dove sono quelli che dicono che microsoft non
      innova e che si limita a copiare tutto da Apple?
      Allora ? Apple non ha mica l'angelo custode,
      questa è vera innovazione
      !

      e ti becca anche i ricercati dall'FBI

      Troppo Avanti! :|
  • ruppolo scrive:
    Un circo
    Questa non è un'azienda, è un circo. Con tanto di scimmia.
    • angros scrive:
      Re: Un circo
      Al di là di questo, quando vedono che un'idea non funziona (l' interfaccia sociale , come la chiamavano ai tempi di Bob), perchè si ostinano a riproporla? Non possono limitarsi a seppellirla?Comunque, non è solo la Microsoft a fare così (ma è fra le aziende che lo fanno di più)
      • nome e cognome scrive:
        Re: Un circo
        - Scritto da: angros
        Al di là di questo, quando vedono che un'idea non
        funziona (l' interfaccia sociale , come la
        chiamavano ai tempi di Bob), perchè si ostinano a
        riproporla? Non possono limitarsi a
        seppellirla?Hai una minima idea di quante cose siano semplicemente state proposte al momento sbagliato? Chessò il volo?
        Comunque, non è solo la Microsoft a fare così (ma
        è fra le aziende che lo fanno di
        più)Sento un eco...Newton, ton, ton...
        • alexjenn scrive:
          Re: Un circo
          - Scritto da: nome e cognome
          - Scritto da: angros

          Al di là di questo, quando vedono che un'idea
          non

          funziona (l' interfaccia sociale , come la

          chiamavano ai tempi di Bob), perchè si ostinano
          a

          riproporla? Non possono limitarsi a

          seppellirla?

          Hai una minima idea di quante cose siano
          semplicemente state proposte al momento
          sbagliato? Chessò il volo?Giusta osservazione.Il confrontare il volo con Clippy è il massimo che può assicurare uno stato di serenità davanti a Windows.



          Comunque, non è solo la Microsoft a fare così
          (ma

          è fra le aziende che lo fanno di

          più)

          Sento un eco...Newton, ton, ton...
        • r1348 scrive:
          Re: Un circo
          A me risulta che il volo sia diventato alquanto popolare una volta giunti ad un prototipo funzionante... D'altro canto non c'è da biasimare la gente se è poco propensa allo schianto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 marzo 2010 23.37-----------------------------------------------------------
    • alexjenn scrive:
      Re: Un circo
      - Scritto da: ruppolo
      Questa non è un'azienda, è un circo. Con tanto di
      scimmia.Be', cerca di capirli. Dopotutto, almeno fanno qualcosa dopo l'ennesimo fallimento nel tentare di copiare Apple : http://is.gd/b8I7V
    • slug scrive:
      Re: Un circo
      manda il curriculum, gli serve anche un pagliaccio.
  • lol scrive:
    fantastico
    non vedo l'ora di lasciare a questo assistente tutti i dati relativi alla mia salute, alle mie conversazioni, etc etc. Dopotutto quale migliore garanzia del nome Microsoft che non useranno i dati per loro profitto ma solo per darmi il massimo dell'esperienza utente, che rappresenta la loro unica preoccupazione.Ah ma e' la microsoft che ha fatto cause per brevetti su una linked list, roba da scuole medie... che ha aspettato di perdere consistenti posizioni di mercato prima di rendere explorer piu' o meno aderente a degli standard web... che ha minacciato linux di violare brevetti, senza dire quali... che ha dato soldi a SCO che ha rotto i maroni per anni e poi si e' visto che non avevano diritto a un tubo... PS non userei un assistente neanche di apple o sony o tanti altri. anzi, l'idea e' proprio idiota.
  • angros scrive:
    Bel filmato!
    Scelta appropriata! anche se credo che le scene del film "Rivelazioni - Sesso è potere" sarebbero state più adatte (vi ricordate l'angelo in realtà virtuale?)In Microsoft Bob, e tra gli assistenti di office, c'era the dot, e c'era anche il cane (che è sopravvissuto fino a xp... quanto lo odiavo!)
  • Eretico scrive:
    Dovrà essere abbattuto...
    ... come gli altri suoi predeXXXXXri.
Chiudi i commenti