Mozilla sperimenta il supporto via Twitter

Dalla prossima settimana il team di Mozilla utilizzerà Twitter come nuovo canale di comunicazione con gli utenti. Via social network verranno monitorati i problemi di Firefox e sarà fornito aiuto agli utenti in difficoltà

Roma – Come dà notizia il blog del support.mozilla.com (SUMO), la prossima settimana Mozilla avvierà un nuovo servizio di supporto sperimentale attraverso Twitter. Gli utenti potranno sfruttare il celebre servizio di microblogging per interagire con i tecnici di Mozilla e tentare così di risolvere eventuali problemi incontrati nell’uso di Firefox.

Supporto Mozilla via Twitter “Offriremo loro aiuto in un ambiente in cui potrebbero non aspettarselo” commenta nel succitato post Kadir Topal, membro del progetto SUMO.

Topal fa notare come ci siano già diverse aziende che sfruttano i social network per offrire assistenza ai propri utenti. Questo tipo di approccio è a suo parere molto apprezzato dagli utenti, perché evita loro di ricorrere ai più formali e burocratici canali di supporto ufficiali. Nello stesso tempo, l’uso dei social network permette a Mozilla e ad altre aziende di entrare in contatto con un numero decisamente maggiore di utenti, anticipandone eventuali lamentele pubbliche. Lamentele che, secondo Topal, quando non trovano risposta rischiano di diventare “virali”, “cambiando in modo sproporzionato la percezione che gli utenti hanno di Firefox”.

L’altro vantaggio nell’uso dei social network sarebbe dato dalla possibilità, per il progetto SUMO, di monitorare con più efficacia il numero e il tipo di problemi lamentati dagli utenti, così da meglio indirizzare gli sforzi del team di supporto.

Con questa sperimentazione Mozilla si pone tre obiettivi: raggiungere un maggior numero di utenti e offrire loro brevi e semplici consigli che possano risolvere i loro problemi; comprendere meglio quale percezione abbiano gli utenti di Firefox, e quali siano i problemi più importanti che devono affrontare; impedire che i problemi comincino a circolare in modo incontrollato su forum e altre risorse online intercettandoli subito e, nel caso non possano essere risolti via Twitter, incanalandoli verso SUMO.

Mozilla avvierà il suo progetto pilota il prossimo 29 marzo, dapprima mettendo in campo un ridotto numero di persone e di strumenti e, più avanti, estendendo la sperimentazione e i servizi offerti al pubblico. Sarà possibile seguire gli aggiornamenti relativi all’iniziativa attraverso il wiki ufficiale .

Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • i gelati sono buoni ma costano milioni scrive:
    Redazione: decreto ministeriale
    Non legislativo, basterebbe avere visto un solo decreto legislativo, che viene promulgato sempre dal Presidente della Repubblica, oppure bastava leggere la parte iniziale del DM in oggetto.
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Redazione: decreto ministeriale
      grazie per la precisazionein realtà, pare che la cosa sia ancora più complicata di così - Claudio sta approfondendo ;)
  • aid85 scrive:
    adesso possiamo copiare liberamente...
    ...abbiamo pagato la tassa per farlo, facciamolo !
  • Alan Turing scrive:
    Il governo che doveva tagliare le tasse
    Invece sono più alte che mai e ne mettono delle nuove.Ricordatevelo domenica.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il governo che doveva tagliare le tasse
      Il problema non sono le tasse, quelle sono molte "felice" di pagarle.Qui invece i soldi passano dalla massa di cittadini ai privati e senza che questi abbiano realmente duplicato qualcosa di illegale.Inoltre l'aumento continuo di tutto, tasse comprese, finirà per schiacciare tutte quelle persone che ora arrivano appena a fine mese. E ce ne sono parecchie...
  • Funz scrive:
    Ricordatevelo domenica
    quando andrete a votare
  • Nierle scrive:
    Nierle
    Nierlehttp://www.nierle.comCosì la siae non prende neanche un Euro!
  • Marco Quaranta scrive:
    Pagate !! Soldi per Parenti ed Amici
    Battiato, Celentano e Ligabue contro la SiaeI tre cantanti figurano tra i firmatari di una lettera aperta contro la Società, divenuta ormai inutile e costosa." ... Le lamentele di cantanti e società parrebbero trovare conferma nell'indagine eseguita non molti mesi fa, secondo la quale il 76% del bilancio Siae serve a coprire i costi del personale: la Società, nel suo complesso, costa 193 milioni di euro all'anno. ... "http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=11496
  • KC scrive:
    Nierle ringrazia
    con buona pace dei produttori italiani di supporti per la memorizzazione
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Nierle ringrazia
      In realtà i prezzi dei dischi fissi e chiavette non sono proprio concorrenziali... però quando aumenteranno i listini italiani per via della SIAE allora lo diventeranno purtroppo.
  • aid85 scrive:
    ma sta legge esiste ?? dove la trovo ???
    Su PI c'è il pdf ma non riporta nessun identificativo del decreto solo il testo...si sa che si va a modificare la legge dell 22 aprile 1941 la numero 633 ma su parlamento.openpolis.it ho trovato varie ddl di camera e di senato ma nessuna del ministro bondi... quale è quella giusta ???????????
    • aid85 scrive:
      Re: ma sta legge esiste ?? dove la trovo ???
      bondi sembra nn essere ne firmatario ne cofirmatario di nulla del genere eppure sul documento linkato da PI c'è la sua firma... come è possibile ?una legge fantasma ?se è in vigore sarà sulla gazzetta ufficiale no ?
      • i gelati sono buoni ma costano milioni scrive:
        Re: ma sta legge esiste ?? dove la trovo ???
        - Scritto da: aid85
        bondi sembra nn essere ne firmatario ne
        cofirmatario di nulla del genere eppure sul
        documento linkato da PI c'è la sua firma... come
        è possibile
        ?Perché è un decreto del ministro per i beni CULturali.
        una legge fantasma ?
        se è in vigore sarà sulla gazzetta ufficiale no ?Gazzetta Ufficiale 6.3.2010 n. 54
  • Andreabont scrive:
    equa XXXXXXXtura
    Come da titolo, se la SIAE impune un aumento dell'equo compenso, è inevitabile che i consumatori aumentino l'equa XXXXXXXtura....
  • piersilvio scrive:
    Ricordati
    Cosa diceva quel pagliaccio di bondi (ke come tutti gli altri non capisce ke sarebbe piu credibile con il naso rosso) ke non sarebbe aumentato niente.Bene adesso quando andate a votare, cercate di pensare a ki state dando il vostro voto, magari ste t...e di c...o se non creano una legge ke li tiene in carica a vita,si levano dai XXXXXXXX e viviamo tutti felici e contenti!!!!!
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Ricordati
      Giusto per capire, Bondi è con il Popolo delle Libertà vero?No perchè così almeno so chi NON votare domenica.
      • albertobs88 scrive:
        Re: Ricordati
        - Scritto da: Nome e cognome
        Giusto per capire, Bondi è con il Popolo delle
        Libertà
        vero?

        No perchè così almeno so chi NON votare domenica.Da Wikipedia:Sandro Bondi (Fivizzano, 14 maggio 1959) è un politico italiano, ex esponente del Partito Comunista Italiano, già militante fin da giovanissimo nella Federazione Giovanile Comunista Italiana, che attualmente milita nel Popolo della Libertà. Dall'8 maggio 2008 ricopre la carica di Ministro dei Beni e delle Attività Culturali nel Governo Berlusconi IV.Comunque non voti lui con le elezioni del prossimo weekend ;) ma la regione :P . Ormai lui sta lì per i prossimi 3 anni ;)
        • aid85 scrive:
          Re: Ricordati
          - Scritto da: albertobs88
          - Scritto da: Nome e cognome

          Da Wikipedia:
          Sandro Bondi (Fivizzano, 14 maggio 1959) è un
          politico italiano, ex esponente del Partito
          Comunista Italiano, già militante fin da
          giovanissimo nella Federazione Giovanile
          Comunista Italiana, che attualmente milita nel
          Popolo della Libertà. Dall'8 maggio 2008 ricopre
          la carica di Ministro dei Beni e delle Attività
          Culturali nel Governo Berlusconi
          IV.

          ;)tanto per dimostrare che sn tutti uguale... poi votate pure in base alle promesse e non ai fatti ...
          • Nedanfor non loggato scrive:
            Re: Ricordati
            Che son tutti uguali te lo vogliono far credere. Poi sei libero di crederlo e di favorire il sistema.
          • aid85 scrive:
            Re: Ricordati
            tutti tutti no ma il 90% si...
    • iRoby scrive:
      Re: Ricordati
      Io nella mia regione voterò la lista a 5 stelle. Anche se Beppe Grillo e i suoi grillini non mi ispirano grande fiducia, finora sono stati gli unici a dimostrare di conoscere ciò di cui parlano. Ed avere competenze sulla Rete e le nuove tecnologie.
  • Marco Marcoaldi scrive:
    Ogni popolo ...
    ... ha il governo che si merita !
    • Anonimo Veneziano scrive:
      Re: Ogni popolo ...
      - Scritto da: Marco Marcoaldi
      ... ha il governo che si merita !
      • aid85 scrive:
        Re: Ogni popolo ...
        - Scritto da: Anonimo Veneziano
        - Scritto da: Marco Marcoaldi

        ... ha il governo che si merita !
        • Wolf01 scrive:
          Re: Ogni popolo ...
          - Scritto da: aid85
          - Scritto da: Anonimo Veneziano

          - Scritto da: Marco Marcoaldi


          ... ha il governo che si merita !
          • ma anche no scrive:
            Re: Ogni popolo ...
            - Scritto da: Wolf01
            - Scritto da: aid85

            - Scritto da: Anonimo Veneziano


            - Scritto da: Marco Marcoaldi



            ... ha il governo che si merita !C-C-C-COMBO BREAKER!
  • Mario scrive:
    Ah si? E io compro all'estero!!!
    Da questo momento, a causa della politica di questi "signori", non comprero' piu' materiale informatico in Italia: piastre madri, case, hard disk, lettori mp3, masterizzatori??? Tutti dall'estero!!! Mi spiace solo per i rivenditori italiani che saranno i primi ad essere danneggiati...la SIAE pensa che noi italiani siamo "caproni" che ubbidiscono al loro volere senza battere ciglio...si sono accorti del contrario con i supporti ottici, e sara' cosi' anche adesso. Tutti a comprare all'estero!!! Passate parola ad amici, parenti e familiari...questi schifosi LADRI MAFIOSI della SIAE non devono passarla liscia. Per quanto riguarda me i miei soldi non li hanno mai visti: da quando hanno messo il balzello sui supporti ottici li ho sempre presi su Ebay o all'estero.
    • MaestroX scrive:
      Re: Ah si? E io compro all'estero!!!
      Buona idea.Ma se continuiamo così la SIAE farà mettere dogane per il commercio di supporti di memoria.
      • Valeren scrive:
        Re: Ah si? E io compro all'estero!!!
        Da Milano a Lugano il passo è breve per fortuna.Devo rifarmi il PC e prevedo cioccolato + benzina insieme alla mobo :)
  • Comunardo scrive:
    Bondi
    Bondi ha l'aspetto di uno di quei grossi bruchi mollicci e indifesi... Che pero' divorano quantita' assurde di foglie e germogli. E' la logica statale del divorare le risorse altrui, che muove da sempre le politiche governative. Altrimenti come alimenterebbero il loro benessere da palazzo??
  • aid85 scrive:
    equocompenso di bondi su openparlamento
    Qualuno sa dove trovare cn tanto di link la suddetta famigerata norma su openparlamento ... ????gli vorrei dare un pollice basso ma nn la trovo ...
  • MeX scrive:
    l'equo compenso serve solo a una cosa...
    a far sentire nel giusto chi scarica "tanto ho pagato la tassa" già la situazione del mercato musicale non è delle migliori se ci si mette di mezzo pure la SIAE è la fine
    • Nedanfor non loggato scrive:
      Re: l'equo compenso serve solo a una cosa...
      Il problema è che l'Italia non è un Paese particolarmente informatizzato e che al momento il settore informatico era l'unico che reggeva decentemente le crisi. Cosa succederà quando i consumi (quanto meno quelli nei confini italiani) caleranno? Quanti negozi chiuderanno perché un "onorevole" ministro doveva leccare il XXXX alla SIAE? Il gioco non vale la candela, tanto più poi che quei soldi vengono gestiti in maniera non trasparente da una società (che neppure rappresenta tutti gli artisti!).Sarà, ma a questo giro la vedo catastrofica...
    • Thescare scrive:
      Re: l'equo compenso serve solo a una cosa...
      - Scritto da: MeX
      a far sentire nel giusto chi scarica "tanto ho
      pagato la tassa" già la situazione del mercato
      musicale non è delle migliori se ci si mette di
      mezzo pure la SIAE è la
      fineBeh ora mi potrei sentire legittimato a scaricare musica, film e libri pirata. Come dici giustamente tu, la tassa alla siae gia' la si paga, quindi che differenza c'e'? (a parte saltare i rincari dovuti alla catena distributiva)
      • MeX scrive:
        Re: l'equo compenso serve solo a una cosa...
        ma infatti l'equo compenso é una cagata perché fa pure sentire nel giusto...Andrebbe abolito seduta stante
        • Thescare scrive:
          Re: l'equo compenso serve solo a una cosa...
          - Scritto da: MeX
          ma infatti l'equo compenso é una cagata perché fa
          pure sentire nel
          giusto...
          Andrebbe abolito seduta stanteSe tutto questo porta a una legalizzazione del file sharing potrei essere anche d'accordo su questo tipo di tassa.
          • Nedanfor non loggato scrive:
            Re: l'equo compenso serve solo a una cosa...
            Io no, perché chi non ne farebbe utilizzo se la prenderebbe nel XXXX comunque. Anche se di sicuro avrebbe più senso di ora...
          • Thescare scrive:
            Re: l'equo compenso serve solo a una cosa...
            - Scritto da: Nedanfor non loggato
            Io no, perché chi non ne farebbe utilizzo se la
            prenderebbe nel XXXX comunque. Anche se di sicuro
            avrebbe più senso di
            ora...Certo che sarebbe ingiusto per chi non scarica. Ma in questo modo e' ingiusto per tutti. Almeno se la finiscono con queste menate del file sharing che ha messo in ginocchio l'industria dei contenuti.
          • MeX scrive:
            Re: l'equo compenso serve solo a una cosa...
            non porterá mai alla legalizzazione del file sharing
          • Thescare scrive:
            Re: l'equo compenso serve solo a una cosa...
            - Scritto da: MeX
            non porterá mai alla legalizzazione del file
            sharingInfatti ho usato il se a inizio frase. La mia era solo un'ipotesi. Sia mai che facciano qualcosa di logico....
          • MeX scrive:
            Re: l'equo compenso serve solo a una cosa...
            la cosa logica é abolire sta cagata
          • Thescare scrive:
            Re: l'equo compenso serve solo a una cosa...
            - Scritto da: MeX
            la cosa logica é abolire sta cagataFin qui siamo tutti d'accordo. Ma siccome e' stata fatta.....E poi Bondi e logico non stanno bene per niente insieme.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 marzo 2010 16.35----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 marzo 2010 16.35-----------------------------------------------------------
          • MeX scrive:
            Re: l'equo compenso serve solo a una cosa...
            ringraziamo tutti quelli che canticchiavano "meno male che Silvio c'é" sotto la doccia
          • pippO scrive:
            Re: l'equo compenso serve solo a una cosa...

            ringraziamo tutti quelli che canticchiavano "meno
            male che Silvio c'é" sotto la
            docciaveramente la cantano sulla tazza :D
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: l'equo compenso serve solo a una cosa...
            - Scritto da: pippO

            ringraziamo tutti quelli che canticchiavano
            "meno

            male che Silvio c'é" sotto la

            doccia
            veramente la cantano sulla tazza :DIo tirando lo sciacquone dico pure "ciao ciao Silvio" :D conta qualcosa?
    • Eretico scrive:
      Re: l'equo compenso serve solo a una cosa...
      - Scritto da: MeX
      a far sentire nel giusto chi scarica "tanto ho
      pagato la tassa" già la situazione del mercato
      musicale non è delle migliori se ci si mette di
      mezzo pure la SIAE è la
      fineBravo ! Ho pensato pure io alla stessa cosa. Praticamente questo governo sta dando del ladro al suo popolo e beh complimenti davvero !
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: l'equo compenso serve solo a una cosa...
      - Scritto da: MeX
      a far sentire nel giusto chi scarica "tanto ho
      pagato la tassa"Perché, non è così? :DE allora perché quei soldi vanno alla SIAE?Se non posso metterci materiale coperto da copyright perché prendono soldi su materiale mio o libero?
      • MeX scrive:
        Re: l'equo compenso serve solo a una cosa...
        non é cosí, perché con quella tassa non coprono le perdite e Dio solo sa come li ridistribuiscono... é semplicemente una ladrata
  • Teo_ scrive:
    Disposto a rinunciare a un diritto
    Se rinunciamo al diritto alla copia privata che è comunque inibita dalle protezioni sui materiali originali ce lo togliete lequo compenso?Come no? Ah, è solo una farsa? Non bastava che nel 2007 l11% di quanto ridistribuito venisse proprio da lì (cioè da privati cittadini che avevano già pagato e chiedono di farsi una copia senza fini commerciali)? Si devono pagare altri soldi per diritti già pagati?Io inizierei col chiedere come vengono gestiti i soldi dellEquo compenso, ma visto che è da anni che lo si chiede e non cè assolutamente trasparenza, considerato che per chi decide in Italia va bene così, ci resta solo la Commissione europea.
    • Anonimo scrive:
      Re: Disposto a rinunciare a un diritto
      Basterebbe mettere lo stesso impegno speso per il Ballot screen di Windows in questa crociata per vincerla senza problemi.E invece non interverranno minimamente, così come non hanno fatto niente per il vecchio equo compenso. Spero di sbagliarmi ma non sono così ottimista.Pian piano la gente si abitua a non dover più lavorare per guadagnare i soldi, basta aumentare una tassa qualsiasi, scegliete voi (benzina, siae, ecc).Se la passano liscia adesso, pensate a cosa potranno fare in futuro.Ma il cittadino cosa può fare? La famosa formula della class action può esserci d'aiuto per una cosa simile?
  • Anonimo scrive:
    Ottimo
    Questa è la scusa che cercavo per mandare a quel paese i negozi italiani.All'estero non ci sono mai problemi, ti cambiano tutto e si "fidano" molto più dei clienti.Considerando il costo della merce minore, con i soldi della SIAE ci paghi il corriere che ti porta a casa il pacco.Chissà se si accorgeranno che la manovra andrà in fumo esattamente come la tassa sui cd e dvd. Io comprerò tutto, ma proprio tutto, all'estero e piuttosto che dare soldi alla SIAE per salvarmi i miei file privati, spenderò di più in corrieri.In questo momento di crisi ci voleva proprio una cosa simile. Le mani in tasca ai cittadini ce le hanno messe eccome!
    • Zeross scrive:
      Re: Ottimo
      - Scritto da: Anonimo[CUT]
      In questo momento di crisi ci voleva proprio una
      cosa simile. Le mani in tasca ai cittadini ce le
      hanno messe eccome!Messe?A me sembra non le abbiano mai tolte.Al massimo vanno sempre più a fondo. :
  • Alessio scrive:
    Che vadano a quel paese
    E ci vado anch'io, da anni mi rifornisco in Slovenia che sta a 100 metri da casa mia.
    • ruppolo scrive:
      Re: Che vadano a quel paese
      - Scritto da: Alessio
      E ci vado anch'io, da anni mi rifornisco in
      Slovenia che sta a 100 metri da casa
      mia.Anch'io non sono lontano. Tu dove vai ad acquistare?
  • Internetcrazia scrive:
    <--
    acquisti online dall'estero...
  • Stefano Tof scrive:
    iPod Classic
    Terrificante l'aumento di 18 sull' iPhone Classic ( 229 -
    247 )!
  • Enjoy with Us scrive:
    E vai con Ebay...
    Vorrà dire che dopo CD e DVD comprerò anche HD e mediacenter... i rivenditori italiani ringraziano!Un esempio? DVD verbatim 16x full printable... 20 centesimi l'uno, se li trovate in un centro commerciale, quanto li pagate? Minimo 1,16 euro...
    • advange scrive:
      Re: E vai con Ebay...
      Esatto, questo è il modo di reagire: diffondete il verbo tra amici e parenti. Bisogna far capire che chi ne paga le conseguenza è l'economia italiana a vantaggio degli stranieri.Questi capiscono solo una cosa: i soldi. Bisogna parlare il loro stesso linguaggio.
    • Wolf01 scrive:
      Re: E vai con Ebay...
      Sinceramente non ho ancora trovato niente di quello che mi interessa su Amazon che possa essere spedito in Italia...
  • Teo_ scrive:
    La realtà è aumentata giù da un pezzo
    ma io continuo a vedere in vendita supporti di cui non si può fare la copia privata.
  • c64 scrive:
    ma...
    un correttore di bozze no, eh...
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: ma...
      c'è, ma purtroppo quello è un bug del cms :(sistemato, grazie ;)
      • iRoby scrive:
        Re: ma...
        Cambiate nome al sito da punto-informatico a bug-informatico (rotfl)[img]http://www.smh.com.au/ffximage/2005/11/07/Muppet_051107093727103_wideweb__300x213.jpg[/img]
Chiudi i commenti